Sei sulla pagina 1di 6

N. 01428/2011 REG.RIC.

Page 1 of 6

N. 02007/2011 REG.PROV.COLL. N. 01428/2011 REG.RIC.

1 of 6 N. 02007/2011 REG.PROV.COLL. N. 01428/2011 REG.RIC. REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO

REPUBBLICA

ITALIANA

IN NOME DEL POPOLO ITALIANO

Il Tribunale Amministrativo Regionale per la Sicilia

sezione staccata di Catania (Sezione Terza)

ha pronunciato la presente

SENTENZA

ex art. 60 cod. proc. amm.; sul ricorso numero di registro generale 1428 del 2011, integrato da motivi aggiunti, proposto dal prof. Nunzio Famoso nella qualità di preside della Facolta' di Lingue e Letterature Straniere dell'Universita' degli Studi di Catania , rappresentato e difeso dall'avv. Andrea Scuderi, con domicilio eletto presso lo studio del predetto difensore in Catania, via V. Giuffrida, 37;

contro

Universita' degli Studi di Catania in persona Rettore p.t., Preside p.t., Facolta' di Lettere e Filosofia dell'Universita' degli Studi di Catania prof Nunzio Zago, rappresentati e difesi dagli avv. Vincenzo Reina, Giuseppina Coniglione, con domicilio eletto presso Vincenzo Reina in Catania, p.zza Universita', 2-Ufficio Legale; Facolta' di Lingue e

http://www.giustizia-amministrativa.it/DocumentiGA/Catania/Sezione%203/2011/2011

22/07/11

N. 01428/2011 REG.RIC.

Page 2 of 6

Letterature Straniere di Ragusa; Ministero dell'Istruzione dell'Universita' e della Ricercain persona del Ministro p.t., rappresentato e difeso dall'Avvocatura Distr.le Catania, domiciliataria per legge in Catania, via Vecchia Ognina, 149;

nei confronti di

Nunzio Zago, rappresentato e difeso dagli avv. Giuseppina Coniglione, Vincenzo Reina, con domicilio eletto presso Vincenzo Reina in Catania, p.zza Universita', 2-Ufficio Legale;

e con l'intervento di

ad opponendum:

Comune di Ragusa in persona del Sindaco p.t., rappresentato e difeso dall'avv. Angelo Frediani, con domicilio eletto presso Angelo Frediani in Ragusa, e quindi per legge presso la Segreteria di questo TAR; la Provincia Regionale di Ragusa in persona del Presidente p.t, rappresentato e difeso dall'avv. Salvatore Mezzasalma, con domicilio eletto pressolo studio dellXAvv. Antonino Carbone in Catania, via Asilo Sant'Agata, 19; Della Provincia Di Ragusa Consorzio Universitario, in persona del legale rppresentante p.t. rappresentato e difeso dall'avv. Angela Barone, con domicilio eletto presso lXAvv. Giuseppe Tamburello in Catania, via Ventimiglia, 145;

per l'annullamento

1) la nota rettorile del 15 febbraio 2011 numero 10084 di protocollo, avente ad oggetto ]programmazione didattica anno accademico 2011/2012 _ sede di Ragusa;

http://www.giustizia-amministrativa.it/DocumentiGA/Catania/Sezione%203/2011/2011

22/07/11

N. 01428/2011 REG.RIC.

Page 3 of 6

2) il decreto del Rettore dellX1 marzo 2011 numero 1171, col quale sono state indette le votazioni per la designazione delle rappresentanze studentesche in seno al Consiglio della nuova Facoltà di Lettere e Filosofia di Catania, biennio accademico 2011 _ 2013; 3) il decreto del Rettore dellX1 marzo 2011 numero 1172, con cui sono state indette le votazioni per la designazione delle rappresentanze studentesche in seno al nuovo Consiglio della Facoltà di Lingue e Letterature straniere di Ragusa, biennio accademico 2011 _ 2013; 4) la lettera del Rettore dellX11 aprile 2011 numero 22489/1/13 di protocollo inviata al Professore Nunzio Zago quale Decano della Facoltà di lingue e letteratura avente per oggetto elezione del Rettore per il quadriennio accademico 2011 _ 2015, nella quale si dichiara la decadenza dellXattuale Preside della Facoltà di Lingue e Letterature sede di Catania; 5) nonché di ogni altro atto, provvedimento o nota, antecedente o successiva, comunque connessa, correlata e consequenziale (ivi compresa per quanto occorra la nota rettorile del 23 marzo 2011 numero 18329/VI/2 di riscontro al documento della Facoltà del 15 marzo 2011 e la nota rettorile del 7 marzo 2011 numero

14705/VI/2).=

Visti il ricorso, i motivi aggiunti e i relativi allegati; Visti gli atti di costituzione in giudizio di Universita' degli Studi di Catania e di Facolta' di Lettere e Filosofia dell'Universita' degli Studi

http://www.giustizia-amministrativa.it/DocumentiGA/Catania/Sezione%203/2011/2011

22/07/11

N. 01428/2011 REG.RIC.

Page 4 of 6

di Catania e di Ministero dell'Istruzione dell'Universita' e della Ricerca e di Nunzio Zago; Viste le memorie difensive; Visti tutti gli atti della causa; Relatore nella camera di consiglio del giorno 20 luglio 2011 il dott. Giovanni Milana e uditi per le parti i difensori come specificato nel verbale e sentite le parti ai sensi dellXart. 60 cod. proc. amm.;

Ritenuto, in fatto ed in diritto, quanto dedotto nel ricorso introduttivo e nei connessi motivi aggiunti; Ritenuto che può prescindersi dalla sollevata eccezione di legittimazione del ricorrente, attesa la infondatezza nel merito del ricorso e dei connessi motivi aggiunti; Considerato che la tesi di fondo da cui muove parte ricorrente è che la norma contenuta nel nono comma dellXarticolo 2 della legge numero 240 del 2010, aussuma ]e. piena efficacia nel caso concreto nel rispetto del principio tempus regit actumf, sicché i provvedimenti impugnati sarebbero stati emessi in vigenza della regola moratoria introdotta da tale norma; Ritenuto, di contro, che il detto nono comma dellXart. 2, va coordinato con la definizione di ]organif di cui al comma 1 del medesimo art. 2, sicché la addotta ]cristallizzazionef degli organi in parola non opera con riguardo ai presidi di facoltà, non senza considerare che, nella specie, gli atti impugnati scaturiscono anche da pregresse intese transattive, tra lXUniversità di Catania e gli altri

http://www.giustizia-amministrativa.it/DocumentiGA/Catania/Sezione%203/2011/2011

22/07/11

N. 01428/2011 REG.RIC.

Page 5 of 6

Organi locali di Ragusa, le quali non possano essere incise retroattivamente dalla norma invocata;

- che, in definitiva, il ricorso ed i connessi motivi aggiunti debbono essere respinti siccome privi di giuridico fondamento, con compensazione delle spese di giudizio; P.Q.M.

Il Tribunale Amministrativo Regionale per la Sicilia sezione staccata di Catania (Sezione Terza), definitivamente pronunciando sul ricorso, come in epigrafe proposto e sui comnnessi motiv i aggiunti,

li rigetta.

Spese compensate. Ordina che la presente sentenza sia eseguita dall'autorità amministrativa. Così deciso in Catania nella camera di consiglio del giorno 20 luglio 2011 con l'intervento dei magistrati:

Calogero Ferlisi, Presidente

Gabriella Guzzardi, Consigliere Giovanni Milana, Consigliere, Estensore

L'ESTENSORE

IL PRESIDENTE

http://www.giustizia-amministrativa.it/DocumentiGA/Catania/Sezione%203/2011/2011

22/07/11

N. 01428/2011 REG.RIC.

Page 6 of 6

DEPOSITATA IN SEGRETERIA Il 22/07/2011 IL SEGRETARIO (Art. 89, co. 3, cod. proc. amm.)

http://www.giustizia-amministrativa.it/DocumentiGA/Catania/Sezione%203/2011/2011

22/07/11