Sei sulla pagina 1di 91

REGIONE

MARCHE
FONDO SOCIALE
EUROPEO
UNIONE
EUROPEA
Provincia
di Pesaro e Urbino
C
A
R
E
E
R
D
A
Y
2
0
1
0
1
URBINO - Palazzo Battiferri
10 / 11 novembre 2010
CAREERDAY2010
2
C
A
R
E
E
R
D
A
Y
2
0
1
0
C
A
R
E
E
R
D
A
Y
2
0
1
0
3
Saluti istituzionali 04
ORIENTAMENTO AL LAVORO 07

UNIVERSIT DEGLI STUDI DI URBINO 16
Ufcio informazioni e orientamento agli studi universitari
Ufcio Stage e Placement
Alta Formazione
Facolt dellUniversit degli Studi di Urbino Carlo Bo
ISTITUZIONI PARTNER DEL CAREER DAY 42
Comune di Urbino
ERSU
Provincia di Pesaro e Urbino
Camera di Commercio

CAREER DAY 2010 / ORGANIZZAZIONI PARTECIPANTI 55
Ambiente, Tecnologia e Salute
Associazione Farmaceutici Industria Societ Scientica
Asur Zona Territoriale 2 Urbino
FAAM S.p.A.
Panatta Sport S.r.l.
Schneider Electric S.p.A.
Terziario e Servizi
Alleanza Toro S.p.A.
Banca delle Marche S.p.A.
Eden S.r.l.
KPMG S.p.A.
Seat Pagine Gialle S.p.A
Wish Days S.r.l.
Cultura e Sociale
Agor San Carlo Borromeo
Formaconf - Consorzio per la Formazione e il Lavoro
Gruppo Sida
Jobadvisor
Ministero della Pubblica Istruzione CSA Provinciale
Soprintendenza Archivistica per le Marche
Soprintendenza per i Beni Archeologici delle Marche
Industria e Servizi alle imprese
Biesse S.p.A.
Conndustria Pesaro Urbino
Easy Business S.r.l. Unipersonale
Elica S.p.A.
Manpower S.p.A.
Scavolini S.p.A.
Tods S.p.A.
Tombolini Industrie S.r.l.
TVS S.p.A.
Westhouse Italia S.r.l.
CAREERS ABROAD 79
Provincia di Pesaro e Urbino - Assessorato alle Politiche Giovanili
EURES - European Employment Service
Europe Direct Marche Carrefour Europeo
Leonardo C.O.I.N.S.E.T. Mobility
4
C
A
R
E
E
R
D
A
Y
2
0
1
0
Career Da
LUniversit di Urbino si propone di dare corpo e valore al concetto di Citt Campus integrando le attivit formative
con limmagine di una citt-modello di convivenza e di integrazione, proponendosi allo stesso momento come luogo
e come tempo di crescita e di prospettiva.
La programmazione dellAteneo si allarga da tempo oltre i conni del periodo formativo per orientare la scelta
degli studi attraverso uno specico ufcio rivolto agli studenti delle Scuole Medie Superiori. Per poi proporre corsi
di tutorato e tirocini formativi no allorientamento post-laurea. Recenti statistiche nazionali confermano che il
Job placement rappresenta uno degli elementi pi qualicanti e richiesti dai ragazzi e dalle loro famiglie e lo sar
sempre di pi in una prospettiva di trasparenza e accountability delle universit italiane.
Il Career Day si propone come momento apicale di tale obiettivo adattandosi e traendo ispirazione dai mutamenti
dellorizzonte formativo nazionale ed internazionale. La volont di accompagnare lo studente-cittadino verso un
futuro che renda il tempo della sua vita trascorso a Urbino ancor pi piacevole in quanto procuo e determinante
per il suo successo umano e professionale.
Un impegno che per quanto ci veda sempre pi determinati, non sarebbe cos procuo se le realt istituzionali e
produttive del nostro territorio (Provincia di Pesaro e Urbino, Camera di Commercio di Pesaro e Urbino, Comune ed
Ersu) non sostenessero e patrocinassero le organizzazioni e le imprese che con la loro presenza rendono visibili e
concrete le opportunit di inserimento nel mondo del lavoro proposte ai nostri laureati.
Nella consapevolezza che le sinergie dellateneo con le realt istituzionali ed economiche si stanno rafforzando ogni
giorno di pi, va a loro il nostro caloroso ringraziamento.

Prof. Stefano Pivato
Magnico Rettore
Universit degli Studi di Urbino Carlo Bo
C
A
R
E
E
R
D
A
Y
2
0
1
0
5
Benvenuti al Career Day 2010 dellUniversit degli Studi di Urbino Carlo Bo.
Con la nona edizione del Career Day, che si svolge a ridosso di una congiuntura economica poco favorevole per leconomia e
il lavoro, lUniversit degli Studi Carlo Bo intende mantenere alta lattenzione verso i propri allievi, cercando di afancarli
e sostenerli nella delicata fase dingresso nel mercato del lavoro. Ingresso che questanno di crisi economica si presenta
incerto, ma non bloccato, giacch molte imprese stanno reagendo positivamente alle difcolt congiunturali puntando sul
capitale umano e sui giovani talenti, come dimostra la presenza di importanti e qualicati marchi a questa iniziativa.
Il Career Day ormai un appuntamento sso per lUniversit e per la citt di Urbino, che sinserisce nellambito delle at-
tivit di job placement realizzate grazie all Ufcio placement di Ateneo e soprattutto grazie al contributo professionale
e motivato del personale che nelle varie Facolt dedicato ai rapporti con le aziende e con le Istituzioni, organizzando
stages e stimolando preziosi collegamenti tra le esigenze della domanda e dellofferta di lavoro.
Per questo, gli studenti dellAteneo di Urbino possono da alcuni anni giovarsi di unampia rete di rapporti con il mondo
produttivo per svolgere tirocini formativi e per accedere a interessanti sbocchi occupazionali (nel 2009 si sono realizzati
circa 2300 tirocini formativi, di cui il 5 % ha dato luogo a sbocchi occupazionali immediati).
Nel corso del tempo, infatti, il tessuto imprenditoriale locale e nazionale, nonch numerose aziende ed Enti pubblici (oltre
4000 soggetti) si sono mostrati particolarmente disponibili ad accogliere i nostri laureati, verso i quali vengono espresse
valutazioni lusinghiere e che ci incoraggiano nel proseguire lazione di raccordo tra Universit e mondo del lavoro.

dunque motivo di soddisfazione rilevare che, anche in questanno non facile per il sistema economico e per loccu-
pazione, partecipano alliniziativa organizzazioni assai qualicate, con molte delle quali lAteneo ha consolidato una
intensa e fruttuosa collaborazione. LUniversit Carlo Bo di Urbino vuole essere un punto di riferimento sempre pi
importante per il mercato del lavoro nazionale e regionale, assecondando la sua storica missione di costruzione di
talenti, di creazione di capolavori, risultato di oltre 500 anni di attivit di ricerca e di formazione di alto livello.
Le attivit del Career Day 2010 si svolgono nel magnico Palazzo Battiferri, articolandosi su due giorni: 10 e 11 novembre.
Nella prima giornata, in collaborazione con i Centri per limpiego della Provincia di Pesaro e Urbino, si realizzano in-
contri di orientamento al lavoro, laboratori nalizzati a guidare gli allievi in percorsi di autovalutazione professionale
volti a rendere pi efcace e consapevole lincontro con le aziende presenti al Career Day il giorno successivo;
Nella giornata dell11 novembre si svolge levento pi signicativo, in cui prevista la presenza delle aziende, che
hanno occasione di illustrare le speciche esigenze occupazionali ed avere un primo contatto con i nostri giova-
ni per valutare possibili forme di collaborazione. Saranno altres illustrati gli sbocchi formativi post laurea offerti
dall Ateneo e si approfondiranno le problematiche degli stages e della ricerca di lavoro nel nostro territorio. Poich
linternazionalizzazione rappresenta la sda strategica su cui lAteneo sta indirizzando le proprie energie, si appro-
fondiranno anche le problematiche dei tirocini e della ricerca di lavoro allestero in un workshop mirato a sviluppare
siffatti temi. Verranno anche illustrati i servizi ed i vantaggi per i laureati del consorzio AlmaLaurea, cui lAteneo ha
recentemente aderito.
Sono certo che il career Day rappresenter per i nostri laureati unoccasione preziosa per creare le basi per un futuro di
successo e per le aziende un importante canale di reclutamento di giovani talenti.
In chiusura di questa presentazione desidero ringraziare il Magnico Rettore, tutti gli intervenuti, i colleghi, il personale
dellAteneo e soprattutto gli Enti che hanno sostenuto levento: la Provincia di Pesaro e Urbino, lErsu di Urbino, il Comu-
ne di Urbino e la Camera di Commercio di Pesaro e Urbino. Buon lavoro a tutti!

Prof. Tonino Pencarelli
Delegato Rettorale
Tirocini formativi e Placement
Day 2010
6
C
A
R
E
E
R
D
A
Y
2
0
1
0
Matteo Ricci
Presidente
Provincia di Pesaro e Urbino
Massimo Seri
Assessore alla Formazione e lavoro
Provincia di Pesaro e Urbino
Anche questanno la Provincia rinnova lormai consolidata collaborazione con lUniversit degli Studi Carlo Bo
di Urbino in occasione del Career Day 2010, un appuntamento che assicura concrete opportunit di incontro tra
neo laureati ed aziende, cos come occasioni di orientamento per inserirsi con maggiori chances in un contesto
socio-economico sempre pi moderno e globalizzato. Levoluzione del mercato del lavoro vede e vedr sempre pi
laffacciarsi di nuove professioni e la scomparsa di altre, richiedendo competenze elevate e specifiche, ma anche
capacit trasversali che consentano di sapersi muovere con disinvoltura in settori diversi.
Di fronte alla crisi economica che ha colpito duramente anche il nostro territorio, lamministrazione provinciale
si data fin da subito due parole dordine: resistere e innovare. E su questultimo versante, sta dedicando
particolare attenzione a settori come la green economy e il turismo, che hanno forti potenzialit di sviluppo, con
tutta una serie di professioni ad essi collegate. Ma ci sono anche altri ambiti che vanno guardati con attenzione:
al riguardo, la suddivisione delle aziende per aree tematiche proposta da questa nona edizione del Career Day
permetter ai giovani di scoprire con pi facilit le opportunit di lavoro nei diversi settori.
Favorire laccesso delle giovani generazioni al mondo del lavoro anche uno degli obiettivi principali della Pro-
vincia di Pesaro e Urbino, che attraverso i suoi tre Centri per limpiego, lorientamento e la formazione (con
sede a Pesaro, Urbino e Fano) ed i sei Punti InformaLavoro dislocati nelle aree interne, svolge da anni attivit
di orientamento, formazione professionale, consulenza, incrocio domanda offerta, consentendo a diplomati e
laureati di arricchire le loro competenze e spesso formando figure professionali specifiche in base alle richieste
che provengono dalle realt economiche del territorio.
Un legame sempre pi stretto tra Universit, formazione professionale e mondo del lavoro si conferma dunque
fondamentale per far incontrare brillanti laureati con le esigenze delle aziende di innovazione, professionalit e
competenza.
Auguriamo a tutti che questo incontro sia sempre pi frequente e proficuo e che dal Career Day 2010 possano
scaturire importanti contatti e opportunit.
C
A
R
E
E
R
D
A
Y
2
0
1
0
7
Testi a cura del Centro per limpiego,
lorientamento e la formazione di Urbino
8
C
A
R
E
E
R
D
A
Y
2
0
1
0
Quando si parla di lavoro, la capacit di scelta e di decisione diventa fondamentale e deve coniugare
lattenzione alle proprie competenze e al mercato del lavoro possibile.
Denire il proprio progetto professionale signica appunto considerare se stessi (conoscenze, capacit,
caratteristiche personali, vincoli) in relazione al mondo del lavoro, alle regole e le opportunit che esso offre
per essere in grado di passare dal Cosa vorrei fare? al Cosa posso fare?
Il progetto professionale
C
A
R
E
E
R
D
A
Y
2
0
1
0
9
LE COMPETENZE
Sono linsieme delle conoscenze teoriche e pratiche, delle abilit e delle capacit che consentono a un
individuo un adeguato orientamento in uno specico campo dazione. La competenza si connota quindi
come conoscenza in azione: in essa emerge la componente operativa della conoscenza, ossia la presenza di
un costante orientamento a saldare sapere e saper fare, anche in situazioni contraddistinte da un elevato
livello di complessit, che quindi esigono schemi altrettanto complessi di pensiero e di azione.
Le competenze sono il patrimonio complessivo di qualit personali e conoscenze professionali che ognuno
utilizza (anche) quando svolge una prestazione lavorativa. un capitale, un bene valutabile, osservabile e
migliorabile nel tempo attraverso processi di apprendimento e sviluppo.
Le competenze sono determinate dallintegrazione di:
Conoscenze SAPERE
Capacit, Abilit, Esperienze SAPER FARE
Comportamenti, atteggiamenti, stile personale SAPER ESSERE
SAPERE - COMPETENZE DI BASE sono quelle fornite dalleducazione, come la lettura, la scrittura, la matema-
tica e la capacit di esprimersi correttamente, la conoscenza delle lingue straniere, gli studi di provenienza.
SAPER FARE - COMPETENZE TECNICO-PROFESSIONALI o Specic knowledge skills; conoscenze operative
e pratiche speciche del ruolo o della funzione svolta
SAPER ESSERE - COMPETENZE TRASVERSALI o Portable or transferable skills; utilizzate in pi ambiti,
come ad esempio parlare in pubblico, comunicare, lavorare in gruppo, negoziare, organizzare, sviluppare
soluzioni creative.
Secondo una ricerca, sono 15 le competenze vincenti

1. AFFIDABILIT
2. AUTONOMIA
3. CAPACIT ORGANIZZATIVA
4. CAPACIT RELAZIONALI
5. CAPACIT TECNICO-OPERATIVA
6. CONOSCENZE BUROCRATICHE, NORMATIVE, AMMINISTRATIVE
7. CONOSCENZE LINGUISTICHE ED INFORMATICHE
8. CREATIVIT, CURIOSIT, ELASTICIT MENTALE
9. FIDUCIA IN SE STESSI
10. MOBILIT, FLESSIBILIT
11. MOTIVAZIONE, PASSIONE
12. PERSEVERANZA
13. TENSIONE AL RISULTATO
14. PROBLEM SOLVING
15. VOLONT.

La differenza che crea preferenza in un mercato altamente competitivo quale il nostro proprio il
saper essere. Oltre ad inuire sulla nostra capacit di vivere meglio le nostre abilit pi personali
sono la chiave del successo professionale.
La ricerca del lavoro
10
C
A
R
E
E
R
D
A
Y
2
0
1
0
Nel mercato del lavoro contemporaneo, in continua evoluzione, basato sulla messa in campo di compe-
tenze aggiornate, sulla essibilit, sulla formazione lungo tutto larco della vita necessario un atteggia-
mento attivo anche nella ricerca del lavoro, che parta dalla denizione del proprio progetto professionale e
utilizzi strumenti adatti e nalizzati appunto al raggiungimento dellobiettivo pressato.
TECNICHE DI RICERCA ATTIVA
Il curriculum un documento sintetico che riporta gli aspetti salienti della tua formazione, delle tue
esperienze e delle tue competenze. Rappresenta il tuo biglietto da visita: quindi importante che sia
curato nei contenuti e nella forma.
Il mailing consiste nellinvio alle aziende, a mezzo posta o via e-mail, del curriculum con una lettera di
accompagnamento al ne di ottenere un colloquio. una forma di campagna pubblicitaria con lobiet-
tivo di far conoscere alle aziende che tu, con la tua professionalit, sei sul mercato.
Lautocandidatura di gran lunga la tecnica di ricerca del lavoro pi efcace, e consiste nel contattare le
aziende in cui ti piacerebbe lavorare per proporre la tua collaborazione e la tua professionalit.
La creazione dimpresa unaltra opportunit che ti offre il mercato del lavoro che consiste nel realizzare
unidea imprenditoriale, in altre parole al posto di cercarlo, il lavoro te lo crei.
TECNICHE DI RICERCA PASSIVA
Gli annunci di lavoro sono un mezzo di comunicazione utilizzato dalle aziende o dalle societ di selezione
per la ricerca del personale, e compaiono sui differenti organi di stampa, dai quotidiani ai periodici a
internet. Rispondere ad un annuncio ancora il modo pi diffuso per cercare lavoro, anche se non il
metodo pi efcace e veloce di ricerca.
Le banche dati consistono in archivi cartacei o elettronici di curriculum utilizzati da enti pubblici e
societ o associazioni private per far incontrare domanda e offerta di lavoro. Cercare lavoro attraverso
le banche dati signica iscrivere il proprio curriculum negli archivi delle societ ed enti che possono
segnalarti ad eventuali aziende che ti interessano.
Il pubblico impiego. Le modalit di assunzione del pubblico impiego segue un iter diverso da quella del
settore privato e passa attraverso concorsi e prove selettive. Puoi trovare i bandi di concorso sia sul sito
www.provincialavoro.it sia direttamente presso i CIOF.
SITI UTILI
Siti per esperienze allestero
www.go.provincia.pu.it
www.eures.europa.eu
www.eurodesk.it
www.europass-italia.it
www.programmallp.it
Siti per la formazione
www.provincialavoro.it
www.gufo.it
www.bdp.it
www.guidamaster.it
www.masterin.it
Siti per la ricerca del lavoro in Italia
www.borsalavoro.it
www.provincialavoro.it
www.jobrapido.it
www.jobonline.it
www.subito.it
Siti per ricerca aziende
www.inforimprese.it
www.marcheimpresa.it
www.paginegialle.it
www.prontoimprese.it
Le tecniche di ricerca del lavoro
C
A
R
E
E
R
D
A
Y
2
0
1
0
11
Curriculum vitae
Il curriculum vitae un documento sintetico che riporta gli aspetti salienti della tua formazione, delle tue
esperienze e delle tue competenze. ll curriculum ti rappresenta e mira a colpire linteresse e la curiosit
del selezionatore al ne di ottenere un colloquio. importante quindi che sia curato nei contenuti e nella
forma, in modo che rispecchi le tue risorse, le tue capacit e la tua professionalit.
A COSA SERVE
Il curriculum solo uno strumento da utilizzare nella ricerca del lavoro e pu assolvere a diverse funzioni.
Pu essere:
inviato o consegnato ad aziende per ottenere un colloquio di autocandidatura;
inviato in risposta ad un annuncio di lavoro per superare lo screening iniziale;
distribuito tra gli amici e i conoscenti per rendere visibile la ricerca;
inviato o consegnato ad enti e societ per essere inserito in banche dati;
consegnato al selezionatore per usarlo come traccia per il colloquio;
consegnato come promemoria alla conclusione di un colloquio.
Importante! Il curriculum deve essere sempre mirato allobiettivo che ti proponi. Adattalo quindi alla
funzione che deve assolvere, ai requisiti del lavoro per cui ti proponi e al tipo di azienda a cui ti rivolgi.
I curricula generici, magari spediti in fotocopia, vengono spesso cestinati.
CARATTERISTICHE
Sebbene non esiste il curriculum ideale, ci sono alcune regole condivise che vanno rispettate. I selezio-
natori ritengono che un buon curriculum debba essere:
ben organizzato ossia facile da leggere per individuare i contenuti chiave;
professionale ossia che sia serio, corretto e si presenti come un documento ufciale;
sintetico ossia che riporti solo le informazioni salienti al ne della selezione;
mirato ossia ritagliato sui requisiti della professione e dellazienda;
esauriente ossia completo di tutte le indicazioni utili per la selezione.
SCHEMA CONTENUTI CURRICULUM VITAE
Dati anagraci
Questa sezione deve riportare i tuoi dati anagraci, in modo che chi legge possa sapere la tua et,
dove vivi e il tuo recapito.
Formazione
Questa sezione racchiude i tuoi studi scolastici e le esperienze formative extra-scolastiche (semi-
nari, workshops, corsi).
Esperienze professionali
Questa sezione racchiude la descrizione delle tue esperienze di lavoro e rappresenta il cuore del
curriculum, quello che pi interessa il datore poich qui che emergono le tue competenze profes-
sionali. In questa sezione vanno anche inserite le esperienze di tirocinio e i lavori saltuari, anche
se distanti dal tipo di professione per cui ti candidi.
12
C
A
R
E
E
R
D
A
Y
2
0
1
0
Per eventuali approfondimenti e per ricevere sostegno nella denizione del tuo curriculum vitae puoi pre-
notare un colloquio con i consulenti di orientamento dei CIOF.
Il formato europeo del curriculum - Europass nasce dallesigenza di standardizzare questo strumento e
favorire la libera circolazione delle professioni nella Comunit Europea. Promosso dalla Commissione Eu-
ropea, non si discosta di molto dal curriculum classico se non per la presenza di alcune sezioni speciche
dedicate alle capacit e alle competenze relazionali, organizzative e tecniche possedute.
Puoi trovare il formato europeo del Curriculum allindirizzo: www.europass-italia.it
Conoscenze linguistiche
Questa la sezione dedicata alle tue competenze linguistiche.
Conoscenze informatiche
In questa sezione devi riportare le tue conoscenze del computer
Note personali
Questa sezione dedicata alle informazioni supplementari su tutte quelle attivit che ti hanno
permesso di sviluppare capacit e conoscenze utili per svolgere la professione per cui ti proponi.
Rientrano in questa sezione gli interessi e le attivit extra-scolastiche, gli sport, ecc.
Consenso al trattamento dei dati ai sensi del D.LGS 196/03
Tale dichiarazione deve essere datata e rmata.
C
A
R
E
E
R
D
A
Y
2
0
1
0
13
La selezione del personale la fase di valutazione, quella in cui vengono vagliate le tue competenze per
denire se sei il candidato migliore per ricoprire un determinato prolo professionale.
Puoi trovarti di fronte a due tipi diversi di valutatori: il datore o il selezionatore. Sebbene entrambi mirino a
valutare se sei la persona giusta, il datore e il selezionatore non sono la stessa cosa!
Il datore di solito chi ha il potere di assumerti in una determinata societ e opera la selezione dei candi-
dati in modo semplice, basandosi sulla propria esperienza, sullintuizione o sul comune buon senso.
Il selezionatore invece un professionista esperto nella selezione del personale che opera su mandato del
titolare dellazienda e che, oltre al colloquio, utilizza altri strumenti per valutare il candidato (e ridurre gli
errori di valutazione). Gli strumenti utilizzati possono essere:
test psicoattitudinali che mirano a testare le tue abilit logico-matematiche, linguistiche ed operative;
questionari di personalit che analizzano le tue caratteristiche emotive e caratteriali e valutano le
modalit di comportamento e di relazione nellambiente di lavoro;
analisi grafologica che analizza le tue caratteristiche emotive e caratteriali;
prove di gruppo che valutano le tue capacit di lavorare in un team e alcuni tratti di personalit come
la leadership, lautonomia, la capacit di contatto, la creativit ecc.
Puoi inoltre essere sottoposto a prove e simulazioni pratiche per accertare il tuo livello di conoscenze e
competenze speciche o abilit di problem solving professionale.
Indipendentemente se ti trovi di fronte al datore o a al selezionatore, lo strumento pi attendibile per
valutare la tua professionalit rimane comunque il colloquio di lavoro.
Il colloquio di lavoro la fase centrale e determinante della selezione in cui hai lopportunit di illustrare
e valorizzare le tue competenze per far capire di essere un buon candidato per ricoprire il prolo per cui ti
candidi. un momento carico di tensione non solo per te ma anche per il selezionatore. Infatti chi ti sta
di fronte ha larduo compito di raccogliere una serie di informazioni che gli permettano di formulare un
giudizi precisi su di te:
Come si inserisce questo candidato nellazienda e nel suo gruppo di lavoro? Ha doti di essibilit,
seriet, concretezza, impegno, apertura mentale, capacit di motivare gli altri e di sdrammatizzare i
problemi? Legher con i suoi colleghi e i suoi superiori?
motivato per questo lavoro? Quanto sembra desiderarlo?
Potr portare nuovi stimoli, positivit, dinamismo, intelligenza ed energia nellufcio (reparto, gruppo,
settore) al quale verrebbe destinato?
Manifesta un sincero interesse ed entusiasmo per lazienda, per quello che facciamo e per quello che
vogliamo fare in futuro? Gli possono piacere le sde, anche impegnative, che lazienda affronta per
giungere ai risultati previsti?
Possiede la professionalit e le competenze per svolgere al meglio i compiti assegnati?
probabile che resti a lavorare per lazienda o se ne andr alla prima occasione? Desidera questo posto
solo per denaro?
Ha un aspetto gradevole? (dove aspetto gradevole non vuol dire bella presenza ma presentarsi in
ordine e con la maggiore naturalezza possibile. Signica vestirsi, pettinarsi, radersi, profumarsi come si
farebbe per andare a quel lavoro, senza esagerazioni e affettazioni)
Possiamo permetterci di assumerlo?
Il processo di selezione
14
C
A
R
E
E
R
D
A
Y
2
0
1
0
Il segreto per fare buoni colloqui di lavoro e affrontare le fasi della selezione del personale solo uno:
prepararsi prima!
La preparazione consiste nella:
raccolta di quante pi informazioni possibili sulla societ e sulla mansione per cui ci si propone;
preparazione alle domande del selezionatore. Quello che il datore chiede prevedibile, preparati le
risposte e allenati ad esporle in modo chiaro e sintetico;
denizione di una lista di domande che desideri porre al selezionatore. Il colloquio uno scambio di
informazioni in cui anche il candidato ha il diritto e il dovere di porre domande sullazienda, sul mercato
e sulle caratteristiche del prolo da ricoprire.
preparazione del materiale da portare al colloquio: curriculum, pubblicazioni, ricerche, ecc.
identicazione della sede del colloquio. Perdersi alla ricerca della sede e giungere in ritardo spesso
vuol dire giocarsi loccasione. Fa un sopralluogo qualche giorno prima o utilizza una mappa o parti con
largo anticipo, ma arriva puntuale!
decidere cosa indossare: la prima impressione molto importante e il modo in cui ti vesti ha un forte
impatto. Non ci sono regole generali se non quello di indossare abiti sobri e adatti alla societ, al ruolo
che vuoi ricoprire e al tuo modo di essere (presta attenzione a cosa dici e non a cosa indossi)
Il portale sulle politiche attive del lavoro della Provincia di Pesaro e Urbino www.provincialavoro.it
Internet uno strumento molto apprezzato dagli utenti Europei per cercare lavoro, in Italia la percentuale dei lavoratori
che lo utilizza per trovare un impiego, si spinge sino oltre il 47%.
Questo uno dei risultati del Kelly World at Work Survey, sondaggio sul mondo del lavoro condotto da Kelly Service,
multinazionale americana attiva nel settore dei servizi per le risorse umane, in 12 Paesi dEuropa, che ha coinvolto circa
19.000 persone di cui 1.900 circa residenti in Italia.
Laumento delluso di Internet per trovare lavoro nellultimo periodo si vericato soprattutto per i lavoratori di et com-
presa tra i 25 e i 44 anni (il 49% delle risposte); segue la fascia dei pi giovani, tra i 15 e i 24 anni (45%) e quella degli
intervistati pi maturi, dai 45 anni in su (36%).
I cercatori di lavoro della provincia di Pesaro e Urbino possono entrare facilmente in contatto con le aziende che offrono un
posto di lavoro utilizzando la rete attraverso il portale del Servizio Formazione Professionale e Politiche per lOccupazione:
www.provincialavoro.it Il Portale permette di vericare in tempo reale le posizioni disponibili inserite nei database dei
centri per limpiego lorientamento e la formazione, permette inoltre di rimanere aggiornati su bandi, di concorso, borse
di studio, corsi di formazione post diploma /laurea nanziati dal Fondo Sociale Europeo e quindi totalmente gratuiti.
Provincialavoro.it il punto di incontro di pi di 15.000 utenti che si sono gi registrati al portale.
Negli ultimi anni in media il portale ha permesso pi di 4.000 iscrizioni/anno on-line ai corsi di formazione nanziati,
pianicato pi di 600 appuntamenti/anno on i servizi dei centri per limpiego lorientamento e la formazione, gestito la
comunicazione periodicamente con SMS e linvio di newsletter.
Al contrario di altri servizi in rete, i candidati che voglio usufruire dei servizi del portale non devono sostenere nessun co-
sto, sufciente liscrizione nella home page del portale www.provincialavoro.it per iniziare a coglierne le opportunit.
Il portale gestito dalla Provincia di Pesaro e Urbino uno degli strumenti studiati per facilitare lincontro domanda
offerta, con alle spalle la professionalit dei Centri per limpiego lorientamento e la formazione della Provincia, e si
integra in un progetto regionale di informatizzazione dei servizi e prevede in futuro il collegamento alla rete nazionale
della borsa lavoro.
C
A
R
E
E
R
D
A
Y
2
0
1
0
15
16
C
A
R
E
E
R
D
A
Y
2
0
1
0
Ufcio informazioni e orientamento
agli studi universitari
LUfcio Informazioni e Orientamento costituisce
un punto di riferimento per tutti coloro che inten-
dono intraprendere un percorso di studi universi-
tario e desiderano conoscere lofferta didattica del
nostro Ateneo. Si rivolge in particolare agli studenti
delle scuole superiori, che sia attraverso incontri
di gruppo che incontri individuali hanno lopportu-
nit di maturare le proprie scelte con il supporto di
interlocutori preparati. I percorsi di studio vengo-
no proposti nel rispetto delle attitudini individuali,
seguendo le aspirazioni professionali e gli sbocchi
lavorativi desiderati. Oltre a tenere incontri rego-
lari con le scuole, lUfcio Orientamento organizza
visite mirate nelle Facolt e organizza Univer-
sit Aperta, una manifestazione che ogni anno
attrae migliaia di studenti delle scuole superiori;
nel corso della settimana di Universit aperta
gli studenti possono venire in Universit, seguire
delle lezioni di orientamento, incontrare il perso-
nale docente dellAteneo e visitare le strutture.
Informazioni ed eventuali appuntamenti possono
essere richiesti al numero verde 800 462446, per
posta elettronica: informazioni@uniurb.it o orien-
tamento@uniurb. it o naturalmente direttamente
presso lUfcio di via Saf, 2 Urbino, dove an-
che disponibile materiale informativo sullofferta
didattica.
LUfcio Informazioni e orientamento agli studi
universitari aperto tutti i giorni dalle ore 8.30
alle ore 13.30. Durante il periodo delle iscrizio-
ni (luglio/ottobre) aperto anche il pomeriggio
dalle ore 15.00 alle ore 17.00.
Lufcio si trova in via Saf, 2 ad Urbino.
Tel. 0722/305311
Fax 0722/305282
e-mail: orientamento@uniurb.it
C
A
R
E
E
R
D
A
Y
2
0
1
0
17
Ufcio Stage e Placement
Lo stage unopportunit di completamento della
propria formazione accademica ed un momento
utile per lo sviluppo dei propri interessi allinterno
di uno specico contesto lavorativo professionale,
nonch unoccasione importante per applicare ci
che si appreso durante il percorso di studio, alla
realt operativa di aziende e/o enti, rappresentando
inoltre una valida occasione per allacciare rapporti
professionali preziosi.
LUniversit degli Studi di Urbino Carlo Bo offre
ai suoi studenti e neo-laureati, entro 18 mesi dal
conseguimento del titolo, lopportunit di svolgere
stage e tirocini sia in Italia che allestero
Ogni Facolt dellAteneo ha al proprio interno un
Ufcio Stage che svolge attivit di orientamento e
di supporto per gli studenti lungo tutto il percorso
universitario, nellattivazione di tirocini formativi e
di orientamento.
LUfcio Stage e Placement, presso la sede centrale
dellUniversit, svolge invece attivit di orientamen-
to in uscita, interessandosi della fase di transito del
laureato dalluniversit al mercato del lavoro.
Tale servizio fornisce un aiuto concreto per ridurre
i tempi di inserimento dei laureati nel mondo del
lavoro ed ha lobiettivo di ridurre i tempi di tale
transizione, con lobiettivo di creare un incrocio do-
manda/offerta il pi rispondente possibile alle esi-
genze delle imprese e alle competenze dei laureati
in uscita dallAteneo.
ATTIVIT
Organizzazione di tirocini destinati ai neo-laureati
e colloqui individuali di orientamento in uscita;
Gestione, assieme agli Ufci Stage di Facolt, dei
rapporti con le imprese, fornendo un servizio di in-
formazione e prima accoglienza delle richieste di
lavoro e di tirocinio che pervengono dalle stesse
Individuazione di una rosa di candidati con il
prolo professionale coerente con i fabbisogni
dellimpresa
Offerta ai laureati di percorsi di accompagna-
mento per poter gestire in maniera competente e
autonoma la propria ricerca attiva del lavoro
Gestione dei programmi della Fondazione CRUI
per esperienze di tirocinio in Italia e allestero da
svolgersi presso i Ministeri, presso le Ambasciate
ed i consolati allestero e presso le sedi interna-
zionali di Assocamerestero.
Promozione di iniziative volte a moltiplicare le
opportunit di orientamento al lavoro duran-
te larco dellanno attraverso i Career Day Lab,
ossia lorganizzazione ad hoc di presentazioni
aziendali orientate al placement e di seminari di
orientamento al lavoro, nonch la diffusione di
opportunit imprenditoriali;
Organizzazione annuale del Career Day, una gior-
nata di incontro tra aziende e laureati che si pro-
pone di favorire i rapporti tra Universit e mondo
del lavoro mettendo in contatto le esigenze delle
imprese e delle professioni con le aspettative dei
laureati.
INFORMAZIONI
Ufcio stage e placement
Via Saf, 2 61029 Urbino (PU)
Tel. 0722-305336 - Fax 0722-305335
e-mail: placement@uniurb.it
web: www.uniurb.it
18
C
A
R
E
E
R
D
A
Y
2
0
1
0
MASTER UNIVERSITARI DI PRIMO LIVELLO
FACOLT DI ECONOMIA
Master di I livello in International Business Negotiation
FACOLT DI GIURISPRUDENZA E SCIENZE E TECNOLOGIE
Master di I livello in Gestione faunistica nelle aree protette
FACOLT DI LETTERE E FILOSOFIA
Master di I livello in Informazione Culturale
Master di I livello in I materiali della moda
FACOLT DI LINGUE E LETTERATURE STRANIERE
Master di I livello in LIM, Lingua e Didattica dellInglese per Maestri online (in collaborazione con la
Facolt di Scienze della Formazione)
Master di I livello in Insegnare italiano a stranieri: scuola, universit, impresa
Master di I livello in Redattori Editoriali (in collaborazione con la Facolt di Lettere e Filosoa)
FACOLT DI SCIENZE DELLA FORMAZIONE
Master di I livello in Consulenza grafologica peritale-giudiziaria e professionale
(in collaborazione con le Facolt di Giurisprudenza e Sociologia)
Master di I livello in Counseling and coaching skills. Percorso formativo ed esperienziale di comuni-
cazione efcace nei contesti professionali ed organizzativi
Master di I livello in La didattica per competenze
Master di I livello in Lettura e scrittura creativa
FACOLT DI SCIENZE E TECNOLOGIE
Master di I livello in Strumenti e metodi per la conservazione e la valorizzazione dei Beni Culturali
FACOLT DI SCIENZE MOTORIE
Master di I livello in Rieducazione funzionale e neuromotoria
Master di I livello in Professionista dello stile di vita per prevenzione cardiovascolare, obesit e diabe-
te (in collaborazione con le Universit di Perugia e Napoli Federico II)
FACOLT DI SOCIOLOGIA
Master di I livello in Management Innovativo delle Organizzazioni Sanitarie
Master di I livello in Brand Communication e pratiche di networking
MASTER UNIVERSITARI DI SECONDO LIVELLO
FACOLT DI GIURISPRUDENZA
Master di II livello in Diritto e gestione dellambiente e del territorio
FACOLT DI SCIENZE DELLA FORMAZIONE
Master di II livello in Dirigenza e funzioni intermedie delle istituzioni scolastiche. La gestione delle
scuole autonome (in collaborazione con le Facolt di Economia e Giurisprudenza)
Alta Formazione
C
A
R
E
E
R
D
A
Y
2
0
1
0
19
Alta Formazione
FACOLT DI SCIENZE E TECNOLOGIE
Master di II livello in Strumenti e metodi per la conservazione e la valorizzazione dei Beni Culturali
FACOLT DI SCIENZE MOTORIE
Master di II livello in Fisiologia clinica dellesercizio sico
FACOLT DI SCIENZE POLITICHE, GIURISPRUDENZA E ECONOMIA
Master di II livello in Scienze amministrative
CORSI DI PERFEZIONAMENTO, DI FORMAZIONE E DI AGGIORNAMENTO
FACOLT DI LETTERE
Corso di aggiornamento professionale in Catalogazione delle opere darte: evoluzione degli standard e
procedura informatica
FACOLT DI LINGUE E LETTERATURE STRANIERE
Corso di perfezionamento in Il mercato dellarte
Corso di perfezionamento in Tradurre la letteratura
FACOLT DI GIURISPRUDENZA
Corso di formazione in Per il personale delle agenzie immobiliari e per coloro che vogliono diventare
amministratori di condominio
FACOLT DI SCIENZE DELLA FORMAZIONE
Corso di perfezionamento in Forme del delirio. Una prospettiva fenomenologico-dinamica
Corso di perfezionamento in Danno e psiche. Lutto, stalking, mobbing e altre tipologie di danno
Corso di perfezionamento in Il novecento nei programmi ministeriali dei nuovi licei: percorsi di
aggiornamento per gli insegnanti di losoa, storia e scienze umane
Corso di perfezionamento in Modelli e tecniche di valutazione delle risorse umane nelle organizzazioni
Corso di perfezionamento in Perizia e consulenza tecnica psicologica in ambito forense
Corso di perfezionamento in Modelli e strumenti di valutazione e prevenzione dei rischi psicosociali
nei luoghi di lavoro
Corso di perfezionamento in Psicopatologia dellapprendimento
Corso di perfezionamento in Psicopedagogia e rieducazione scolastica dei disturbi di apprendimento
Corso di perfezionamento in Scienze storico-antropologiche delle religioni Istituzioni e pluralismo religioso
Corso di aggiornamento professionale in Psicopedagogia e rieducazione scolastica dei disturbi di apprendimento
Corso di aggiornamento professionale in La valutazione dei meccanismi di difesa: Training per luso della
Defense Mechanism Rating Scale (DMRS) e della versione Q-sort (DMQ-sort)
FACOLT DI SCIENZE E TECNOLOGIE
Corso di perfezionamento in Statistica avanzata per scienze geologiche, naturali, biologiche ed ambientali
FACOLT DI SCIENZE POLITICHE
Corso di aggiornamento professionale in OPeRA- Opinione Pubblica e Rappresentanza. La comunica-
zione tra politica, governo e amministrazione
20
C
A
R
E
E
R
D
A
Y
2
0
1
0
FACOLT DI SOCIOLOGIA
Corso di aggiornamento professionale in La scuola del libro
Corso di aggiornamento professionale in (Re)Imparare a scrivere
Corso di aggiornamento professionale in La comunicazione per una sessualit responsabile dei
giovani adolescenti
Corso di aggiornamento professionale in Management innovativo delle tecnologie per lorganizzazione
sanitaria
DOTTORATI DI RICERCA
con sede amministrativa presso lUniversit di Urbino Carlo Bo
FACOLT DI ECONOMIA
Economia e Management (Coordinatore: prof.ssa Francesca Maria Cesaroni)
1) curriculum: Economia aziendale e management / 2) curriculum: Economia e nanza
FACOLT DI FARMACIA E SCIENZE E TECNOLOGIE
Metodologie biochimiche e farmacologiche (Coordinatore: prof.ssa Laura Chiarantini)
Scienze chimiche e scienze farmaceutiche (Coordinatore: prof. Orazio Attanasi)
Meccanismi di regolazione cellulare: aspetti morfo-funzionali ed evolutivi
(Coordinatore: prof. Andrea Minelli)
FACOLT DI GIURISPRUDENZA
Diritto processuale penale interno, internazionale e comparato (Coordinatore: prof. Eduardo Rozo Acua)
Diritto civile - Persona e mercato (Coordinatore: prof. Paolo Morozzo della Rocca)
FACOLT DI LETTERE E FILOSOFIA
Scienze umanistiche (Coordinatore: prof. Guido Arbizzoni Artusi)
1) curriculum: Letteratura e lologia greca / 2) curriculum: Italianistica / 3) curriculum: Teoria dei linguaggi
FACOLT DI SCIENZE DELLA FORMAZIONE
Scienze Psicologiche (Coordinatore: prof.ssa Carmen Belacchi)
Filosoa Dialettica e mondo umano (Coordinatore: prof. Domenico Losurdo)
Pedagogia della cognizione (Coordinatore: prof. Massimo Baldacci)
FACOLT DI SCIENZE E TECNOLOGIE
Scienze della Terra (Coordinatore: prof. Mario Tramontana)
Scienze ambientali (Coordinatore: prof. Almo Farina)
FACOLT DI SCIENZE MOTORIE
Metodologie molecolari e morfo-funzionali applicate allesercizio sico
(Coordinatore: prof.ssa Elisabetta Falcieri)
FACOLT DI SOCIOLOGIA
Storia dei partiti e dei movimenti politici (Coordinatore: prof.ssa Anna Tonelli)
Alta Formazione
C
A
R
E
E
R
D
A
Y
2
0
1
0
21
Alta Formazione
DIPARTIMENTO DI FILOSOFIA
Filosoa (Coordinatore: prof. Giovanni Bonacina)
1) curriculum: Epistemologico / 2) curriculum: Etico-Religioso / 3) curriculum: Storico-Politico
DIPARTIMENTO DI LETTERATURE MODERNE E SCIENZE FILOLOGICO-LETTERARIE
Studi interculturali europei (Coordinatore: prof. Gualtiero De Santi)
DIPARTIMENTO DI SCIENZE DEL TESTO: FILOLOGIA, LINGUISTICA, STORIA, LETTERATURA
Ecdotica, esegesi e analisi linguistica di testi antichi e moderni
1) curriculum: Filologia e letteratura greca / 2) curriculum: Filologia e letteratura latina
3) curriculum: Italianistica (Classicismo e anticlassicismo nella letteratura italiana dal Quattrocento
allOttocento) / 4) curriculum: Glottologia e linguistica (Coordinatore: prof. Guido Arbizzoni Artusi)
DIPARTIMENTO DI SCIENZE GIURIDICHE COLLEGIO DEI DOTTORI 1506
Diritti umani e Diritti sociali fondamentali (Coordinatore: prof. Victor Crescenzi)
DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELLA COMUNICAZIONE. MEDIA, LINGUAGGI, SPETTACOLO
Sociologia della comunicazione e scienze dello spettacolo (Coordinatore: prof. Giovanni Boccia Artieri)
DIPARTIMENTO DI STUDI SU SOCIET, POLITICA E ISTITUZIONI
Sociologia dei fenomeni culturali e dei processi normativi (Coordinatore: prof. Luigi Aleri)
La Regione Marche sulla base delle indicazioni del Programma annuale per loccupazione e la qualit
del lavoro (DGR n. 406 del 26/03/2008) intende sostenere la formazione post-laurea al ne di poten-
ziare le competenze e le abilit dei giovani laureati residenti nel territorio marchigiano al ne di age-
volarne linserimento qualicato nel mondo del lavoro. Si intende, pertanto, proporre incentivi al ne
di consentire la partecipazione a master universitari in materie tecnico-scientiche organizzati nella
regione, nelle altre regioni italiane e allestero, con lassegnazione di voucher a studentesse e studenti,
migliorando anche il divario di genere, afnch la persona sia posta al centro della costruzione del
proprio processo formativo e professionale.
ASSEGNAZIONE DI VOUCHER PER LA PARTECIPAZIONE A MASTER UNIVERSITARI
IN MATERIE TECNICO-SCIENTIFICHE
POR Marche OB. 2 - 2007/2013. Asse 2 Os. E - Cat. 66; F - Cat.69 Asse 3 Os. G - Cat.73. Assegnazio-
ne di voucher per la partecipazione a master universitari in materie tecnico-scientiche(scadenza:
06/12/2010)
(http://www.istruzioneformazionelavoro.marche.it/Notizie/singolaBando.asp?IdNotizia=831&idArea=0)
PER INFORMAZIONI
Ufcio Alta Formazione
Via Saf, 1 - Urbino
tel.: 0722 305312/305309 fax: 0722 305304
e-mail: altaformazione@uniurb.it
22
C
A
R
E
E
R
D
A
Y
2
0
1
0
Facolt di Economia
Preside: Prof. Massimo Ciambotti
PRESIDENZA
Via A. Saf, 42
61029 Urbino (PU)
Tel. 0722-305500-501
Fax 0722-305566
E-mail: presecon@uniurb.it
LAUREE TRIENNALI
Corso di laurea in Economia e Commercio
Corso di laurea in Economia Aziendale
LAUREE MAGISTRALI
Laurea Magistrale
in Economia e Gestione Aziendale
Obiettivi formativi. Il corso intende fornire una
conoscenza approfondita delle strutture e dei pro-
cessi aziendali, nonch far assimilare le principa-
li metodologie e tecniche gestionali, economiche,
contabili, giuridiche e quantitative necessarie per
il governo delle imprese e delle istituzioni econo-
miche e nanziarie. Un curriculum dedicato offre
una formazione orientata allesercizio della pro-
fessione di Dottore Commercialista.
Prospettive occupazionali. Gli sbocchi professio-
nali previsti dal presente corso di laurea magi-
strale sono molteplici e differenziati in funzione
dei percorsi formativi scelti:
il percorso Manageriale consente di ricoprire
ruoli manageriali o imprenditoriali nelle impre-
se e nelle organizzazioni;
il percorso Professionale consente di accedere
allesame di stato per Dottore Commercialista o
di svolgere attivit di consulenza alle imprese;
il percorso Mercati Internazionali e Innovazio-
ne sviluppa professionalit idonee a lavorare
presso imprese ed istituzioni con compiti di
analisi, programmazione e valutazione di stra-
tegie e politiche;
il percorso Mercati Finanziari consente sbocchi
professionali presso banche, assicurazioni, al-
tre istituzioni nanziarie.
Laurea Magistrale
in Marketing e Comunicazione per le Aziende
Obiettivi formativi. Il corso intende creare gure
professionali con capacit tecniche e manage-
riali di alta qualicazione per la gestione dei
rapporti tra impresa e mercato e per il governo
delle imprese turistiche e dei sistemi turisti-
ci territoriali. Il corso di laurea magistrale in
Marketing e Comunicazione per le Aziende pre-
vede due curricula:
il curriculum in Marketing Management na-
lizzato a fornire allo studente conoscenze spe-
cialistiche sulla formulazione delle strategie
di marketing e sulla gestione dei processi di
marketing, con un focus particolare sullInter-
net Marketing;
il curriculum in Marketing del Turismo e del
Territorio nalizzato a fornire allo studente co-
noscenze specialistiche sulla gestione dei pro-
cessi di marketing e sul governo delle imprese
turistiche e dei sistemi turistici territoriali.
Prospettive occupazionali. Il corso permette sboc-
chi professionali, con ruoli manageriali anche di
medio-alto livello nellambito della funzione di
marketing, in molteplici settori. Le opzioni pre-
viste consentono, infatti, approfondimenti na-
lizzati allinserimento nelle grandi o nelle piccole
e medie imprese, nei settori industriale, agroali-
mentare, commerciale, turistico o dei servizi, nel
campo della consulenza e delle nuove professioni
connesse allo sviluppo delle tecnologie dellin-
formatica e della comunicazione.
MASTER DI I LIVELLO
International Business Negotiation
Obiettivo del Master quello di fornire ai parte-
cipanti le conoscenze teoriche e gli strumenti per
gestire efcacemente i processi di negoziazione a
livello nazionale e internazionale. Le competenze
sviluppate consentiranno di generare professio-
nalit immediatamente operative in ambito azien-
dale o nella consulenza alle imprese. Le gure
formate dal Master saranno in grado di condurre
C
A
R
E
E
R
D
A
Y
2
0
1
0
23
trattative a livello nazionale ed internazionale in
campo economico-aziendale mediante la corretta
applicazione di adeguate metodologie. I settori di
riferimento sono tutti quelli manifatturieri, il ter-
ziario, le pubbliche amministrazioni, gli organismi
istituzionali e associativi.
Il Master si rivolge principalmente a professioni-
sti e persone attivamente inserite nel mondo del
lavoro e prevede un impegno didattico di un ne
settimana ogni mese. La durata complessiva del
Master di due anni.
La didattica articolata in tre moduli principali:
management e gestione di impresa; comunicazio-
ne e interculturalit; negoziazione strategica.
MASTER DI II LIVELLO
Scienze Amministrative
(in collaborazione con la Facolt di Scienze Politi-
che e la Facolt di Giurisprudenza).
Il Master rivolto sia a giovani laureati (in pos-
sesso di laurea quadriennale, specialistica o
magistrale), sia a coloro che lavorino allinterno
delle istituzioni pubbliche o di interesse pubblico.
Lobiettivo quello di fornire competenze, appro-
fondimenti, aggiornamenti ed un elevato livello di
specializzazione professionale, utili anche per ac-
cedere alla dirigenza o a progressioni di carriera,
nelle pubbliche amministrazioni e nelle organiz-
zazioni che svolgono attivit di interesse pubblico.
In particolare, si propone di preparare operatori
giuridici ed amministrativi in grado di gestire i
problemi complessi dellamministrazione locale.
DOTTORATO IN ECONOMIA E MANAGEMENT
Il corso di Dottorato di ricerca in Economia &
Management ha durata triennale e prevede due
distinti curricula:
Economia Aziendale e Management, il cui
obiettivo lacquisizione di competenze neces-
sarie per lesercizio di attivit di ricerca di alta
qualicazione nel campo delleconomia aziendale
e del management;
Economia e Finanza, il cui obiettivo di con-
tribuire alla formazione scientica di laureati che
aspirino alla professione di ricercatori nellambito
delle discipline economiche e quantitative, con
specica attenzione al funzionamento dei mer-
cati reali e nanziari. Per conseguire tali nalit,
accanto ad una solida formazione trasversale e
metodologica, fondata anche sulla approfondita
conoscenza di modelli teorici e empirici di analisi
quantitativa, matematici e statistici e di metodo-
logia della ricerca, il Dottorato punta ad approfon-
dire tematiche di ricerca che caratterizzano i due
diversi curricula.
UFFICIO STAGE
Referente: Dr.ssa Roberta Arduini
Palazzo Battiferri Via Saf, 42
Tel. 0722-305540
Fax 0722-305541
Indirizzo E-mail: stage.economia@uniurb.it
24
C
A
R
E
E
R
D
A
Y
2
0
1
0
Facolt di Farmacia
Preside: Prof. Orazio Cantoni
PRESIDENZA
Piazza Rinascimento, 7
Tel. 0722/303533
E-mail: farmacia@uniurb.it
La Facolt di Farmacia propone unofferta forma-
tiva diversicata attraverso lattivazione di due
Corsi di laurea magistrale di durata quinquenna-
le, uno in Farmacia e laltro in Chimica e Tecnolo-
gia Farmaceutiche, ed un corso di laurea triennale
in Scienza della Nutrizione.
CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN FARMACIA
Il corso di laurea magistrale in Farmacia (clas-
se LM13) ha come obiettivo la formazione di una
gura professionale che risponda alle direttive
dellUnione Europea per lo svolgimento della pro-
fessione di farmacista, che possa concorrere ad
attivit di informazione ed educazione sanitaria
come esperto del farmaco e dei prodotti per la
salute e che possa essere in grado di svolgere il
ruolo di educatore sanitario e di collaborare con
pazienti e personale sanitario fornendo indicazioni
sulluso corretto dei medicinali.
Il laureato in Farmacia trova impiego in farmacie
private; in farmacie di cui siano titolari enti pub-
blici; nellambito del SSN delle Aziende Sanitarie
Locali (ASL); nel campo dellinformazione scien-
tica e nelle industrie farmaceutiche; in qualit
di direttore di ofcina di produzione e confeziona-
mento di preparati a base di principi attivi; nel
campo dellinsegnamento.
CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN CHIMICA E
TECNOLOGIA FARMACEUTICHE (CTF)
Il corso di laurea magistrale in CTF ha come
obiettivo principale la preparazione di una gura
professionale con competenze scientiche ade-
guate ad operare in ambito industriale-farma-
ceutico e dei prodotti per la salute e fornisce una
preparazione approfondita in ogni settore del
processo multidisciplinare che prevede la pro-
gettazione e la sintesi di molecole potenzialmen-
te attive, la loro sperimentazione, registrazione,
produzione, controllo ed immissione sul mercato
farmaceutico in accordo con le norme codicate
nelle Farmacopee italiana ed europea. Tale corso
di laurea fornisce, inoltre, la preparazione essen-
ziale a svolgere la professione di Farmacista in
ambito territoriale ed ospedaliero e di consulen-
za, divulgazione e distribuzione del farmaco.
Il laureato in CTF trova lavoro in diversi settori
dellindustria farmaceutica, alimentare, biotec-
nologica, cosmetica e parafarmaceutica; pu
svolgere la professione di farmacista o di in-
formatore scientico del farmaco; pu lavorare
nel campo dellinsegnamento. Altri settori di
interesse sono quelli della brevettazione e della
registrazione dei farmaci, del marketing e della
direzione di ofcine per la produzione di galenici
e cosmetici.
Ai ni indicati i curricula dei due corsi di laurea
magistrale prevedono:
una serie di insegnamenti e di esercitazioni
individuali di laboratorio necessari a costruire
una cultura ed unesperienza multidisciplina-
re per la comprensione del farmaco, della sua
struttura ed attivit e per la preparazione e con-
trollo dei medicamenti. Per CTF vengono parti-
colarmente approfondite le conoscenze teoriche
necessarie alla progettazione del farmaco;
corsi di preparazione alla professione di farma-
cista, Farmacia simulata in collaborazione
con lOrdine Professionale in vista del tirocinio
professionale;
per CTF, soggiorni, stages e tirocini formativi
presso le aziende operanti nei settori di inte-
resse.
Entro il primo anno dalla laurea l80% dei laureati
in Farmacia e CTF trova piena occupazione (fonte
sondaggio Censis) coerente con le conoscenze ac-
quisite durante il percorso formativo.
C
A
R
E
E
R
D
A
Y
2
0
1
0
25
CORSO DI LAUREA TRIENNALE
IN SCIENZA DELLA NUTRIZIONE
(in collaborazione con la Facolt di Scienze e Tecnologie)
Lobiettivo del corso di Laurea in Scienza della
Nutrizione formare gure professionali con
conoscenze, capacit e competenze nellambito
delle scienze nutrizionali: sul valore nutriziona-
le e sulla composizione chimica degli alimenti,
sulle propriet di alimenti, integratori e nutra-
ceutici e sul controllo chimico e microbiologico
degli alimenti.
Il laureato in Scienza della Nutrizione: opera in re-
gime di dipendenza a supporto del personale me-
dico in strutture sanitarie e/o salutistiche; svolge
attivit di controllo di qualit degli alimenti, tra-
mite esecuzione di indagini chimiche e microbio-
logiche su prodotti dietetici e nutrizionali; svolge
attivit di informatore sulla natura e sullimpiego
di formulazioni dietetiche particolari, nutraceutici
e integratori alimentari per conto di aziende pro-
duttrici e/o distributrici; opera allinterno di Enti
Pubblici o Privati preposti alleducazione alimen-
tare e allo studio dei problemi nutrizionali a pi
alta incidenza nella popolazione.
PRATICHE TIROCINIO
Lauree magistrali in Farmacia e in
Chimica e Tecnologia Farmaceutiche
Piazza Rinascimento, 6
Tel. 0722/303331
Responsabile: Dott.ssa Maria Rosaria Gambino
maria.gambino@uniurb.it
Laurea triennale in Scienza della Nutrizione e in
Tecniche Erboristiche (corso ad esaurimento)
Piazza Rinascimento, 7
Tel. 0722/303533
farmacia@uniurb.it
26
C
A
R
E
E
R
D
A
Y
2
0
1
0
Facolt di Giurisprudenza
Preside: Prof. Eduardo Rozo Acua
PRESIDENZA
Via Matteotti, 1
Tel. 0722/303220-226-227 Fax 0722/2955
e.mail: presidgiur@uniurb.it
sito: www.uniurb.it/giurisprudenza
LAUREE MAGISTRALI
Giurisprudenza (classe LMG/01).
Il Corso attua il nuovo ordinamento della laurea
magistrale in conformit alla riforma degli studi
giuridici dettata dal DM 25 novembre 2005. Per-
mette di acquisire una solida conoscenza di tutti i
settori del diritto e indirizza alle professioni legali
e alla magistratura oltre che allo svolgimento di
funzioni di elevata responsabilit in tutti i settori
sociali ed economici per i quali si richiedono com-
petenze giuridiche.
LAUREE TRIENNALI DI I LIVELLO
Scienze giuridiche per la consulenza del lavoro
e la sicurezza dei lavoratori
(classe L/14 - attivo I anno).
IIl Corso ha come obiettivo di far acquisire le
conoscenze e competenze necessarie per la con-
sulenza del lavoro sia nel settore privato sia in
quello pubblico, anche con specico riguardo alle
problematiche giuridiche della salute e sicurezza
dei lavoratori.
Consulente del lavoro (classe 2 - attivo solo il II
e III anno)
MASTER UNIVERSITARI DI I LIVELLO
Criminologia e psichiatria forense
in collaborazione con
lUniversit degli Studi di San Marino
Si propone di fornire una solida preparazione
criminologia e psichiatrico forense agli operatori
della prevenzione, della diagnosi e del trattamen-
to delle condotte antisociali e criminose, nonch
nel campo psichiatrico forense investigativo e di
tutela dellincapace e un servizio di formazione e
di aggiornamento agli operatori del settore.
Gestione faunistica nelle aree protette
Si propone di preparare gure professionali in gra-
do di promuovere ed attuare, inconcreto, il wildlife
management nelle aree protette.
MASTER UNIVERSITARI DI II LIVELLO
Dirigenza e funzioni intermedie delle istitu-
zioni scolastiche. La gestione delle scuole
autonome
Si rivolge a dirigenti scolastici e docenti delle
scuole di ogni ordine e grado
Diritto e gestione dellambiente e del territorio
Si propone di prepara re operatori giuridici e
tecnici in grado di promuovere, in concreto, lo
sviluppo del diritto ambientale, favorendo la
circolazione della conoscenza degli aspetti isti-
tuzionali e normativi nella gestione delle proble-
matiche ambientali.
C
A
R
E
E
R
D
A
Y
2
0
1
0
27
CORSI DI AGGIORNAMENTO
Attivit economiche e circolazione
delle persone nello spazio giuridico europeo
in collaborazione con lUniversit
degli Studi di San Marino
Si propone di fornire una formazione di alto pro-
lo scientico, culturale e operativo rispondente
alle esigenze di quanti si confrontano in ambito
pubblico o privato, con le problematiche poste
dalla dimensione transnazionale delleconomia
e delle conseguenze che ne derivano, allinterno
dello spazio giuridico europeo, partico-larmente
sotto il prolo della circolazione delle persone e
dellintegrazione multiculturale provocata dai
ussi migratori.
CORSI DI FORMAZIONE
Per il personale delle agenzie immobiliari e am-
ministratori di condominio
Il corso riguarda il campo specico della cono-
scenza tecnica sia nella gestione della Agenzie
immobiliari, sia quello di Amministratore di con-
domini nonch per la perizia di immobili o la ge-
stione della contabilit condominiale.
SCUOLA DI SPECIALIZZAZIONE
PER LE PROFESSIONI LEGALI
La Scuola ha lobiettivo di sviluppare negli stu-
denti linsieme delle attitudini e delle competen-
ze caratterizzanti la professio-nalit dei Magi-
strati ordinari, degli Avvo-cati e dei Notai.
Per coloro che hanno conseguito la laurea in
Giurisprudenza, secondo lordinamento didatti-
co previdente allentrata in vigore dei Corsi di
laurea e dei Corsi di laurea specialistica di cui
al D.M. 509/99 e dei Corsi di laurea magistrale
di cui al D.M. 270/04, la durata della Scuola
stabilita in due anni, di cui il primo comune e il
secondo differenziato negli indirizzi giudi-ziario-
forense e notarile. Al termine del biennio ha luo-
go un esame nale il cui superamento consente
il rilascio del Di-ploma di specializzazione. Alla
Scuola si accede mediante concorso pubblico per
titoli ed esami ai sensi dellart. 4, del Re-gola-
mento adottato con Decreto 21 di-cembre 1999,
n. 537 per un numero di posti determinato con
Decreto dal Mini-stro dellIstruzione, dellUniver-
sit e della Ricerca.
SCUOLA DI SPECIALIZZAZIONE
PER LE PROFESSIONI LEGALI, NOTARIATO
E DOTTORE COMMERCIALISTA
in collaborazione con lUniversit
degli Studi di San Marino
In corso di approvazione dai competenti organi
dellUniversit di San Marino e Urbino, si pregge
lo scopo di far conseguire a coloro che svolgono le
indicate professioni, siano essi cittadini samma-
rinesi ovvero cittadini italiani o di altri Stati, una
compiuta conoscenza del diritto sammarinese.
UFFICIO STAGE
Docente: prof. Paolo Pascucci
Referente amministrativo:
dott.ssa Consuela Baiocchi
Via Matteotti, 1 - 61029 Urbino (PU)
0722/303227 Fax 0722/2955
e.mail: consuela.baiocchi@uniurb.it
28
C
A
R
E
E
R
D
A
Y
2
0
1
0
Preside: Prof. Settimio Lanciotti
PRESIDENZA
Via Piano Santa Lucia, 6
Tel. 0722.320125 - Fax 0722.322553
E-mail: preslet@uniurb.it
CORSI DI LAUREA DI PRIMO LIVELLO
Lettere e Beni culturali (interclasse L-1 BENI
CULTURALI e L-10 LETTERE)
(DM.270/04)
Filosoa L-5 (D.M.270/04)
Tecnologie per la conservazione ed il restauro
dei beni culturali (con la Facolt di Scienze e Tec-
nologie) L-43 (DM.270/2004)
Design della Moda (con le Facolt di di Lingue e
Letterature straniere e Scienze della formazione)
L-3 (dm. 270/04)
CORSI DI LAUREA MAGISTRALE
Archeologia e letterature classiche
del Mediterraneo
(interclasse LM-2 ARCHEOLOGIA e LM-15
FILOLOGIA,
LETTERATURE E STORIA DELLANTICHIT)
I laureati nel corso di Laurea Magistrale Inter-
classe Archeologia e Letterature Classiche del
Mediterraneo avranno una sicura preparazione
teorica e una conoscenza diretta e approfondita
delle lingue e letterature dellantichit greca e la-
tina, delle testimonianze materiali antiche nel loro
contesto storico e culturale, della loro persistenza
nei sistemi socio-culturali successivi; potranno
procedere alla tutela, gestione, valorizzazione del
patrimonio archeologico, nonch alla cura esege-
tica ed ecdotica dei testi letterari ed epigraci.
Filosoe della conoscenza della morale
e della comunicazione LM-78
I laureati in Filosoe della conoscenza, della mo-
rale e della comunicazione acquisiscono:
gli strumenti teorici e metodologici della ricerca
losoca e una buona conoscenza generale del
pensiero losoco;
una conoscenza approfondita dei vari aspetti
della riessione epistemologica, etica e politica,
con particolare riguardo alle differenti tradizioni
Facolt di Lettere e Filosoa
di cultura e di linguaggi, tenendo anche conto del-
larticolazione delle problematiche di genere;
una capacit di interpretazione dei problemi
della comunicazione nei diversi ambiti della vita
e delle scienze.
Corso di laurea magistrale interfacolt e inter-
classe in Editoria, informazione e sistemi docu-
mentari (EDITIS) LM-5/LM-19 (con Sociologia)
La laurea permette di poter svolgere funzioni di
elevata responsabilit negli ambiti delleditoria,
della gestione di biblioteche e musei, di cen-
tri stampa e/o comunicazione intermediale, nei
servizi di pubbliche relazioni ed in altre attivit
culturali che richiedano particolari competenze in
campo estetico, letterario e storico-artistico.
Letteratura, lingua e cultura italiana LM-14
La laurea indirizza a diversi sbocchi professio-
nali quali: traduttore di opere letterarie; curato-
re e commentatore di testi letterari per leditoria
scienti ca e scolastica; consulente letterario di
case editrici; direttore di attivit speci che in
Istituzioni quali Archivi di Stato, Biblioteche, So-
vrintendenze, Centri culturali, Fondazioni.
Storia dellarte LM-89
La preparazione acquisita dai laureati in Storia
dellarte avvia alla carriera del funzionario-diri-
gente responsabile dei servizi per la gestione delle
gallerie darte, delle pinacoteche e dei musei pub-
blici e privati, nonch alla didattica della storia
dellarte nella scuola.
MASTER DI I LIVELLO
Redattori editoriali
(con Lingue e Letterature straniere)
Il Master vuole formare una gura professionale
centrale nel lavoro della casa editrice, con compi-
ti di coordinamento tra le varie fasi di produzione
e con importanti mansioni culturali e progettua-
li. Il redattore editoriale segue la lavorazione del
libro dalla ideazione no alla realizzazione come
oggetto nito, con funzione di mediatore tra le
esigenze dellautore e quelle (anche commercia-
li) delleditore.
Direttore: Prof. Stefano Arduini
C
A
R
E
E
R
D
A
Y
2
0
1
0
29
c/o Dipartimento di Scienze del testo: lologia,
linguistica, storia e letteratura - Via Veterani, 36
- 61029 URBINO (PU)
Tel. 0722.305651 Fax: 0722.305652
E-mail: stefania.rocco@uniurb.it
Informazione Culturale
Il Master, di durata annuale, ha come obiettivo la
formazione di una gura professionale con funzio-
ne di coordinamento, progettazione e realizzazione
del lavoro redazionale per linformazione culturale
nellambito di diversi media (quotidiani su car-
ta e online, periodici e riviste, radio, televisione,
new media) ma anche allinterno di tutti quegli
enti pubblici e privati e di quelle associazioni che
organizzino manifestazioni di carattere culturale,
nonch negli ufci stampa, nelle case editrici e di
produzione televisiva e cinematograca.
Direttore: Prof. Roberto Mario Danese
c/o Dipartimento di Scienze del testo: lologia,
linguistica, storia e letteratura - Via Veterani, 36
- 61029 Urbino (PU)
Tel. 0722.305674 Fax: 0722.305652
E-mail: master.ricm@uniurb.it
I materiali della Moda
Il Master, di primo livello e di durata annuale,
intende fornire un contributo formativo speci co
attorno ad un tema, quello dei materiali, molto
importante per le produzioni di Moda. La cono-
scenza dei materiali, nelle loro caratteristiche e
nelle possibilit di utilizzazione pratica, investe
lo stesso ruolo stilistico e di progettazione. Il Ma-
ster collocato a completamento di una formazione
generale, tende a specializzare le conoscenze e le
competenze in ordine ai materiali tradizionali e a
quelli innovativi, inseriti nella storia del tessuto e
del made in Italy.
Lattenzione del Master sar parimenti rivolta a
quanto sta avvenendo nella progettazione dei nuo-
vi materiali, quelli che le tecnologie pi recenti, in
particolare le nanotecnologie, rendono possibili,
secondo le innovative proposte emerse nellultima
edizione del Nanoforum di Torino: bre tessili in
grado di respingere i liquidi, schermare i raggi
solari, rilasciare profumi o agire da antibatterici.
La conoscenza di tale frontiera di ricerca innovati-
va, fondata su processi chimici innovativi, sulla
sica dei plasmi e sulle biotecnologie degli enzimi,
sar accompagnata da unuguale attenzione allo
sviluppo dei materiali cosiddetti naturali, alla ri-
cerca e allutilizzo dei coloranti ecologici.
Direttore prof. Galliano Crinella
Corso di laurea in Design e Discipline della Moda
Palazzo Genga, Via Bramante, 54 61029 Urbino
tel /fax 0722.2698 - e.mail: design.moda@uniurb.it
DOTTORATI DI RICERCA
Sono attivi nella Facolt, con sede amministrati-
va in Urbino:
Ecdotica, esegesi ed analisi linguistica di testi
antichi e moderni
c/o Dipartimento di Scienze del testo: lologia,
linguistica
Storia e letteratura (sede del Direttore),
Via Veterani, 36 - 61029 URBINO (PU)
Tel.: 0722.305651 Fax: 0722.305652
E-mail: ist. lmod@uniurb.it
Sito web: http://www.uniurb.it/Uni/lologi.htm
Dottorato di ricerca in Filosoa
c/o Dipartimento di Filosoa,
Via Timoteo Viti, 10 61029 URBINO (PU)
email: giovanni.bonacini@uniurb.it
UFFICIO STAGE
Referente della Facolt: prof. Giovanni Di
Domenico
Referente amministrativo: Stefania Rocco
Telefono 0722.320125, Fax 0722.322553
E-mail: stefania.rocco@uniurb.it
30
C
A
R
E
E
R
D
A
Y
2
0
1
0
Facolt di Lingue e Letterature Straniere
Preside: Prof. Anna Teresa Ossani
PRESIDENZA
Piazza Rinascimento, 7
Telefono: 0722.303371 - 0722.303351
Fax: 0722.303348
Sito: http://www.uniurb.it/lingue/
CORSO DI LAUREA TRIENNALE
Lingue e culture straniere
CORSI DI LAUREA MAGISTRALE
Lingue per scuole, spettacoli e libri
Il corso fornir agli studenti competenze linguisti-
che avanzate, conoscenze approfondite delle let-
terature e delle culture dei paesi in cui esse sono
parlate, nonch strumenti metodologici dellam-
bito linguistico e glottodidattico. Sono previsti tre
curricula:
- Una lingua: testi e contesti
- Organizzazione dello spettacolo dal vivo
- Linguistica e didattica delle lingue
Prospettive occupazionali e professionali
previste per i laureati
Il curriculum Una lingua: testi e contesti former:
a) specialisti da utilizzare in servizi culturali, isti-
tuzioni di scambio tra paesi europei ed extraeu-
ropei, rappresentanze diplomatiche e consolari,
organizzazioni internazionali governative e non
governative; istituzioni scolastiche integrate;
strutture di promozione culturale e turistica; b) ri-
cercatori e docenti universitari in Lingue e Culture
europee ed extraeuropee.
Il curriculum Organizzazione dello spettacolo
dal vivo former specialisti da utilizzare in orga-
nizzazione congressuale di eventi culturali, servi-
zi culturali dei comuni, ufci stampa dei teatri,
consulenza linguistica e organizzativa nellambito
delle performing arts, servizi di gestione e svilup-
po della comunicazione, industria culturale.
Il curriculum Linguistica e didattica delle lingue
former specialisti da utilizzare in editoria desti-
nata allapprendimento delle lingue, formazione
educativa nalizzata allapprendimento della lin-
gua straniera sia in ambito scolastico che nella
educazione permanente, servizi locali per limmi-
grazione, carceri, tribunali, consultori; istituzioni
culturali nazionali o locali preposte a favorire
lintegrazione culturale.
Comunicazione interculturale dimpresa
Il corso fornir agli studenti piena padronanza
di due lingue straniere, approfondita conoscenza
delle culture dei paesi in cui esse sono parlate,
nonch elevata competenza comunicativa in am-
biti interculturali. Inoltre mira allapplicazione di
queste competenze al mondo dellimpresa, ed in
particolare alle imprese coinvolte nel processo di
internazionalizzazione.
Prospettive occupazionali e professionali
previste per i laureati
Il corso mira a formare speciche gure profes-
sionali in grado di: a) occupare funzioni di elevata
responsabilit nellambito delle relazioni inter-
nazionali presso aziende ed altre organizzazioni
(enti pubblici e privati); b) monitorare e analizzare
caratteristiche, rischi e opportunit dei mercati
esteri contribuendo a sviluppare azioni ed attivit
di gestione aziendali; c) ricoprire funzioni come:
international sales manager, junior export mana-
ger, manager internazionale dimpresa, esperto in
negoziazione interculturale, junior communication
manager, esperto in cultura dellinternazionaliz-
zazione ed esperto linguistico dellinternazionaliz-
zazione aziendale.
MASTER DI I LIVELLO
Insegnare italiano a stranieri:
scuola, universit, impresa
Questo master ha lo scopo di formare gure pro-
fessionali specializzate nellinsegnamento del-
litaliano a chi opera sia in Italia che allestero,
e di fornire competenze teorico-metodologiche
in ambito glottodidattico e linguistico-culturale
unitamente ad attivit di tirocinio e laboratori di
approfondimento. Si propone inoltre di offrire stru-
C
A
R
E
E
R
D
A
Y
2
0
1
0
31
menti per la riessione interculturale, laccoglien-
za al migrante, lanalisi contrastiva dei sistemi
linguistici coinvolti nel processo di insegnamento
e di apprendimento delle discipline di studio me-
diante luso veicolare della lingua (CLIL).
Lingua e didattica dellinglese per maestri
Il master in Lingua e didattica dellinglese per
maestri un corso a distanza rivolto ad inse-
gnanti che operano o opereranno nellambito della
Scuola dellInfanzia e Primaria e che intendono
iniziare o riprendere lo studio della lingua inglese
approfondendo, nel contempo, le proprie cono-
scenze in ambito didattico-metodologico relati-
vamente allinsegnamento di una lingua straniera
in et precoce. Lofferta formativa si muove su tre
fronti: quello strettamente linguistico (chiarimenti
lessicali e morfo-sintattici di base), quello meto-
dologico (teorie glottodidattiche su cui si fondano
approcci, metodi e tecniche) e quello pragmatico
(materiali adatti allet dei discenti in sintonia
con le linee teoriche tracciate).
Redattori editoriali
(in collaborazione con la Facolt
di Lettere e Filosoa)
Il Master vuole formare una gura professiona-
le centrale nel lavoro della casa editrice, con
compiti di coordinamento tra le varie fasi di
produzione e con importanti mansioni cultura-
li e progettuali. Il redattore editoriale segue la
lavorazione del libro dalla ideazione no alla
realizzazione come oggetto nito, con funzione
di mediatore tra le esigenze dellautore e quelle
(anche commerciali) delleditore. Il master offre
competenze teorico-metodologico a livello lin-
guistico, socio-pragmatico, e testuale in ambito
internazionale. Attraverso la consapevolezza dei
problemi di linguistica contrastiva (italiano-
inglese) tipici dellambito scientico, il corso
intende sviluppare la competenza comunicativa
in lingua inglese in parlanti italiani che operino
in campo scientico internazionale.
CORSI DI PERFEZIONAMENTO
E SPECIALIZZAZIONE
Il Mercato dellArte corso di alta formazione
Tradurre la letteratura corso di alta formazione
DOTTORATO DI RICERCA
Studi interculturali europei (triennale)
La dimensione europea alla quale il dottorato si
riferisce si realizza nel dialogo trasversale tra
le discipline della facolt, intese nel loro senso
pi ampio ovvero come studi lologico-letterari,
linguistici e storico-culturali. Tale dialogo pre-
suppone una dimensione comparatistica come
metodologia di confronto tra aree culturali e lin-
guistiche anche extraeuropee e come possibilit
di relazione tra linguaggi e media diversi. Ele-
mento caratterizzante della formazione dei dot-
torandi sar il costante riferimento ad almeno
due aree culturali. Onde favorire la dimensione
multidisciplinare che caratterizza il dottorato,
la scelta dellorizzonte di riferimento di tipo
tematico. Esso consente laggiornamento della
linea tematica individuata in relazione ai diver-
si cicli di dottorato attivati nel tempo.
UFFICIO STAGE
Referenti: prof. Marco Cioppi
dott. Maria Concetta Tagarelli
Via Oddi, 21 - 61029 Urbino
Tel. 0722/2961 327893 Fax 0722/2961
E-mail: stage.lingue@uniurb.it
32
C
A
R
E
E
R
D
A
Y
2
0
1
0
Facolt di Scienze della Formazione
Preside: Prof. Domenico Losurdo
PRESIDENZA
Via Bramante, 17
Tel 0722 303742/3 - Fax 0722 303746
E-mail: presidenza.sciform@uniurb.it
MASTER I LIVELLO
Counseling and coaching skills
Percorso formativo esperienziale di comunicazione ef-
cace nei contesti professionali ed organizzativi.
Il Master ha lo scopo di fornire unapprofondita cono-
scenza delle competenze comunicative necessarie nel-
lambito della gestione delle risorse umane, in relazio-
ne anche ad interlocutori difcili, della risoluzione dei
conitti e della conduzione di gruppi di lavoro in ambito
formativo e professionale.
La didattica per competenze
Il Master intende sviluppare, ampliare e approfondire le
tematiche speciche inerenti il ruolo dellinsegnamento.
In modo particolare, intende promuovere lo sviluppo
delle competenze professionali in rapporto alla trasmis-
sione dei saperi e alle connessioni disciplinari.
Consulenza grafologica
peritale-giudiziaria professionale
(master interfacolt Facolt di Scienze della Formazio-
ne, Facolt di Giurisprudenza e Facolt di Sociologia)
Il Master ha lobiettivo di consentire ai partecipanti di
acquisire la preparazione tecnico-professionale ne-
cessaria per esercitare lattivit in due primari settori
di impiego delle tecniche grafologiche di analisi della
scrittura, quello peritale e quello professionale per com-
plessive 1.500 ore
Lettura e scrittura creativa
Il Master vuole fornire occasioni di riessione e appro-
fondimento sul ruolo delle scritture nello sviluppo della
facolt di linguaggio e di pensiero complesso, creativo
e critico.
Il Master offre strumenti di base e tracce di lavoro per
sviluppare competenze di scrittura in ambito didattico e
formativo attraverso luso di buone pratiche di letture e
scritture lineari e multimediali.
MASTER II LIVELLO
Dirigenza e funzioni intermedie delle istituzioni
scolastiche. la gestione delle scuole autonome
La qualit del servizio di istruzione e formazione
lobiettivo primario della scuola. Esso esige un prolo
professionale di alto livello da parte dei dirigenti scola-
stici e delle funzioni intermedie. Il corso intende prepa-
rare quanti lavorano nella scuola alla gestione giuridica,
amministrativa, didattica e organizzativa delle istituzio-
ni scolastiche, secondo un approccio multidisciplinare e
scienticamente fondato.
CORSI DI PERFEZIONAMENTO A.A. 2010/2011
Psicopatologia dellapprendimento
Questo corso ha lo scopo di fornire unapprofondita for-
mazione nel campo dei disturbi dellapprendimento sia
sotto il prolo teorico e metodologico che come avvia-
mento alla ricerca sul campo e al lavoro professionale.
Offre quindi una specializzazione in ambito clinico nel
campo dei disturbi cognitivi, del linguaggio e dei distur-
bi specici dellapprendimento in et evolutiva.
Danno e psiche. Lutto, stalking, mobbing
e altre tipologie di danno
Il corso si propone di creare un contesto interdisciplinare
sia dal punto di vista dei docenti che dal punto di vista
dei partecipanti che affrontino in generale il tema della
valutazione del danno alle persone nei suoi pi recenti
inquadramenti giuridici.
La metodologia peritale e la strumentazione dal punto
di vista testistico sono un punto di riferimento impre-
scindibile per affrontare adeguatamente il tema e per
formare esperti che se ne occupino.
Perizia e consulenza tecnica psicologica
in ambito forense
Il Corso si propone di fornire ai partecipanti strumenti
pratici e metodologici per affrontare i diversi quesiti
che il diritto pone alla psicologia e nello specico quelli
che sono i pi frequenti e fondamentali: separazione e
afdamento dei gli, adozione, imputabilit di soggetti
adulti e minori, valutazione del danno psichico, abuso e
maltrattamento su minori.
Oltre allinquadramento giuridico dei singoli argomenti,
verranno fornite conoscenze e competenze speciche
nello svolgimento delle attivit peritali di tipo psicolo-
gico, sia in ambito civile, sia penale.
Scienze storico-antropologiche delle religioni.
Pluralismo e coesione sociale
Il corso intende corrispondere allesigenza sempre pi
C
A
R
E
E
R
D
A
Y
2
0
1
0
33
avvertita nelle pi diverse istituzioni (dalla scuola, ai co-
muni, alle province), di formare operatori socio-culturali
in possesso di strumenti analitici e operativi, in grado di
orientare e intervenire in modo adeguato nella societ
multireligiosa e pluralista, al ne di creare le condizioni
pi favorevoli allintegrazione e alla coesione sociale.

Modelli e tecniche di valutazione
delle risorse umane nelle organizzazioni
Formazione di una gura professionale con competenze
tecnico-operative, in grado di applicare metodi e tecni-
che di intervento e di ricerca relativi ai processi dellas-
sessment psicologico e allo sviluppo delle risorse umane
nelle organizzazioni.
Modelli e strumenti di valutazione e prevenzione dei
rischi psicosociali nei luoghi di lavoro
Il corso ha come scopo la formazione di una gura pro-
fessionale con competenze tecnico-operative, in grado
di applicare metodi e tecniche di valutazione e dinter-
vento relativi ai processi di prevenzione dei rischi psico-
sociali lavoro correlati e di promozione del benessere e
della salute organizzativa.
Psicopedagogia e rieducazione scolastica dei disturbi
di apprendimento
Obiettivi del corso sono:
Conoscenza dei principali disturbi che ostacolano lap-
prendimento della letto-scrittura e del calcolo;
Conoscenza delle teorie e dei modelli del linguaggio ver-
bale e scritto;
Conoscenza delle tecniche di rieducazione dei disturbi di
apprendimento in et evolutiva;
Conoscenza delle tecniche di rieducazione attraverso
limpiego del computer;
Capacit di costruire un piano di lavoro per il potenzia-
mento di unabilit;
Capacit di costruire un progetto di rieducazione e di
vericarne lefcacia.
Il novecento nei programmi ministeriali dei nuovi li-
cei: percorsi di aggiornamento per gli insegnanti di
losoa, storia e scienze umane
Il Corso ha lo scopo di fornire unapprofondita forma-
zione sulle dinamiche storiche, politiche e sociali del
XX secolo e sulle connesse problematiche relative alla
losoa e alle scienze umane. Il Corso si rivolge agli
insegnanti della scuola secondaria superiore e intende
fornire loro gli strumenti conoscitivi e metodologici pi
idonei per venire incontro alle nuove Indicazioni nazio-
nali per il Sistema dei Licei.
Forme del delirio.
Una prospettiva fenomenologico-dinamica
Il Corso intende fornire una formazione specica su
temi di carattere teorico e clinico, direttamente atti-
nenti allesperienza delirante. A partire da una messa
a punto dei riferimenti teorici e concettuali, il Corso
intende reintrodurre in questo ambito clinico le cono-
scenze psicopatologiche, sia nella loro declinazione
fenomenologica sia nella loro declinazione psicoa-
nalitica, come strumento di orientamento per una la
comprensione e per la presa in cura. Lattenzione agli
aspetti descrittivi e comportamentali, tipica dellat-
tuale nosograa (DSM-IV-TR), si rivelata infatti del
tutto insufciente nellapproccio clinico. Rispetto allo
specico dellesperienza delirante, occorre: 1) posse-
dere gli strumenti che ci permettono di esplorare il
contenuto e la forma del delirio; 2) riportare nel con-
testo di vita del soggetto il delirio, in modo da renderlo
pi comprensibile; 3) stare vicino allesperienza deli-
rante senza esserne sopraffatti e senza avere la fretta
di trarre conclusioni anti-terapeutiche.
Corso di aggiornamento professionale in
psicopedagogia e rieducazione scolastica dei disturbi
di apprendimento
Conoscenza dei principali disturbi che ostacolano lap-
prendimento della letto-scrittura e del calcolo;
Conoscenza delle teorie e dei modelli del linguaggio ver-
bale e scritto;
Conoscenza delle tecniche di rieducazione dei disturbi di
apprendimento in et evolutiva;
Conoscenza delle tecniche di rieducazione attraverso
limpiego del computer;
Capacit di costruire un piano di lavoro per il potenzia-
mento di unabilit;
Capacit di costruire un progetto di rieducazione e di
vericarne lefcacia.
UFFICIO STAGE
Referente didattico Facolt prof. ssa Pajardi Daniela
Referente amministrativo Facolt dott.ssa M. S. Ferri:
e-mail maria.ferri@uniurb.it
Ufcio tirocini e laboratori: R.Pierini tel. 0722-303745
fax. 0722-303744 - tirocini.sciform@uniurb.it
F. Foglietta tel. 0722-303610 fax. 0722-303611
federico.foglietta@uniurb.it
34
C
A
R
E
E
R
D
A
Y
2
0
1
0
Facolt di Scienze e Tecnologie
Preside: Prof. Stefano Papa
PRESIDENZA
Campus Scientico Sogesta Urbino
Tel. 0722 304282 - Fax 0722 304240
LAUREE TRIENNALI
Corso di Laurea in Scienze Biologiche
Corso di laurea in Informatica Applicata
Corso di Laurea in Biotecnologie
Corso di Laurea in Scienze per lAmbiente e la
Natura
Corso di laurea in Scienze Geologiche e Gestione
del Territorio
LAUREE MAGISTRALI
Corso di Laurea Magistrale in Ecologia dei Cam-
biamenti Climatici (Classe LM-75)
Referenti:
Referenti: Prof. Maria Balsamo
(maria.balsamo@uniurb.it)
Prof. Simone Galeotti (simone.galeotti@uniurb.it)
Obiettivi formativi
Il corso di laurea magistrale in Ecologia dei Cam-
biamenti Climatici ha lobiettivo di fornire una
preparazione integrata che permette di pianicare
e progettare strategie di adattamento del sistema
territoriale alle variazioni climatiche, nonch di ri-
duzione della vulnerabilit. Lapproccio allanalisi
territoriale comprende valutazioni sperimentali e
lapplicazione di modelli ecologico-ambientali.
Il percorso formativo si articola in due curricula,
uno ambientale e laltro naturalistico, nei quali
vengono approfondite le seguenti tematiche:
Variazioni climatiche nellambiente.
Impatto delle variazioni climatiche sui sistemi
naturali.
Procedure di valutazione e pianicazione am-
bientale.
Modelli territoriali revisionali.
Analisi qualitativa e quantitativa della distribu-
zione spazio-temporale dei popolamenti animali
e vegetali.
Monitoraggio delle comunit biologiche; conser-
vazione e gestione della biodoversit.
Applicazioni gestionali e bilanci energetici.
Prospettive occupazionali
Sulla base degli obiettivi specici, i principali
sbocchi occupazionali sono relativi a Enti pubblici
e privati e studi professionali per:
la pianicazione, la progettazione e la realizza-
zione di azioni per mitigare gli effetti delle tra-
sformazioni ambientali indotte dai cambiamenti
antropici e climatici e di interventi di recupero
ambientale;
il controllo e monitoraggio degli ecosistemi, del-
lambiente e del territorio, e la difesa del suolo;
la valutazione delle risorse rinnovabili.
Corso di laurea magistrale in Geologia applicata
al territorio (LM-74, classe delle lauree in Scienze
e Tecnologie Geologiche)
Referente: Prof. Alberto Renzulli (alberto.renzulli@
uniurb.it)
Obiettivi formativi
Questa laurea magistrale prevede un percorso pro-
fessionalizzante focalizzato sulla programmazione
territoriale, la tutela dellambiente, la gestione delle
georisorse, la prevenzione dei rischi geologico-am-
bientali e la progettazione geologica. Lobiettivo for-
mativo nale quello di fornire allo studente, anche
attraverso una signicativa esperienza di lavoro
sperimentale in campagna e in laboratorio, la pos-
sibilit di acquisire non solo gli strumenti culturali
delle Scienze della Terra ma anche le capacit di
analisi critica necessarie allo svolgimento del lavoro
professionale e di ricerca in maniera autonoma e/o
interdisciplinare con specialisti di altri settori.
Prospettive occupazionali
La LM-74 costituisce il proseguimento ideale per gli
studenti che intendono indirizzarsi verso la profes-
sione di geologo o avviarsi alla ricerca scientica
proseguendo gli studi attraverso il Dottorato in
Scienze della Terra. Nellambito della programma-
zione, progettazione, direzione di lavori, collaudo e
monitoraggio degli interventi geologici (opere e mi-
tigazione dei rischi) il laureato potr svolgere atti-
vit di libero professionista oppure trovare impiego
nei vari settori dellindustria, enti locali o nazionali
(es. ANAS, ENEL, ENI, ENEA, servizi geologici, ARPA,
ISPRA). Loccupazione presso gruppi privati riguar-
da inoltre: la ricerca di combustibili fossili, lo svi-
luppo delle energie rinnovabili (es. geotermia), la
C
A
R
E
E
R
D
A
Y
2
0
1
0
35
difesa del suolo, la gestione degli impianti idrici e
delle discariche, le indagini geologiche e i grandi
lavori di costruzione in Italia e allestero, le atti-
vit estrattive, lesplorazione geosica e le analisi
geognostiche.
Corso di Laurea Magistrale in Biologia Molecola-
re, Sanitaria e della Nutrizione (Classe LM-6)
Referenti:
Prof. Prof. Paolino Ninfali (paolino.ninfali@uniurb.
it), Prof. Francesca Bruscolini (francesca.bruscoli-
ni@uniurb.it)
Obiettivi formativi
Il Corso di laurea magistrale in Biologia Molecolare,
Sanitaria e della Nutrizione diretta a formare spe-
cialisti che abbiano una solida preparazione scien-
tica di base e applicativa negli ambiti biomole-
colare, biosanitario e nutrizionistico, tenendo conto
dei requisiti di accesso alla professione di Biologo.
Il corso former esperti in attivit professionali e
di progetto in ambiti correlati alla diagnostica di
laboratorio biomedico nonch in ambiti relativi alla
corretta applicazione della nutrizione umana.
Il percorso formativo si articola in tre curricula:
Curriculum di Biochimica clinica
Curriculum di Ricerca biomolecolare
Curriculum di Biologia della nutrizione
Prospettive occupazionali
I laureati in Biologia Molecolare, Sanitaria e della
Nutrizione potranno esercitare la libera professione
previa iscrizione allAlbo professionale dei Biologi e/o
trovare lavoro presso Enti pubblici (Comuni, Provin-
ce, Regioni, Parchi e Riserve naturali, ecc.) e priva-
ti, Strutture pubbliche socio-sanitarie (ASL, ARPA,
ecc.), Universit, Studi professionali privati, Istituti
di ricerca e nellambito della Divulgazione scienti-
ca. Potranno inoltre accedere attraverso le scuole di
specializzazione ai ruoli dirigenziali di competenza
biologica nel Sistema Sanitario Nazionale.
Corso di Laurea Mgistrale in Biotecnologie
molecolari (Classe LM-8)
Referente: Prof. Marzia Bianchi (marzia.bianchi@
uniurb.it)
Sede amministrativa e didattica del Corso: FANO
Obiettivi formativi
La laurea magistrale in Biotecnologie molecolari
delinea una gura professionale con competenze
tecnico-scientiche tali da inserirsi immediata-
mente nel mercato del lavoro. Il corso rivolto a
chi interessato a gestire piattaforme tecnologiche
speciche come: ingegneria genetica e proteica,
bioinformatica, individuazione di bersagli mole-
colari, progettazione e sviluppo di kit diagnostici,
produzione, caratterizzazione e puricazione di pro-
teine ricombinanti e reattivi immunologici per ni
diagnostici, tecniche di bioconversione nalizzate
alla produzione di molecole bioattive, sia di sintesi
sia derivate da prodotti naturali (ne chemicals).
I laureati possiederanno, inoltre, avanzate cono-
scenze nelle culture di contesto, con particolare
riferimento ai temi di valorizzazione della propriet
intellettuale ed acquisiranno autonomia nel padro-
neggiare le tecnologie innovative e le loro applica-
zioni nei settori della produzione, monitoraggio e
diagnostica, anche assumendo responsabilit di
progetti e strutture.
Prospettive occupazionali
La laurea magistrale in Biotecnologie molecolari
nalizzata a formare gure professionali con una
elevata padronanza di contenuti scientici e meto-
dologie avanzate, compatibili con lo svolgimento di
ruoli di responsabilit nella ricerca, nello sviluppo e
nelle applicazioni dellindustria biotecnologica.
Al laureato si presentano prospettive di impiego
presso: Universit ed altri istituti di ricerca pubbli-
ci e privati; laboratori di diagnostica (per sviluppo,
produzione e validazione di saggi molecolari e/o
cellulari ed immunologici, basati su sistemi inno-
vativi); industrie farmaceutiche impegnate nella
produzione di prodotti biotecnologici; laboratori di
ricerca e sviluppo, reparti di produzione e controllo
di qualit nelle imprese interessate allinnovazione
biotecnologica (chimiche, farmaceutiche, agro-
alimentari, di monitoraggio ambientale, etc.); enti
preposti allelaborazione di normative brevettuali
riguardanti lo sfruttamento di prodotti e/o processi
della bioindustria.
UFFICIO STAGE
Prof. Alessandro Aldini, aldini@sti.uniurb.it
Prof. Serana Battistelli, serana.battistelli@
uniurb.it
Prof. Patrizia Santi, patrizia.santi@uniurb.it
36
C
A
R
E
E
R
D
A
Y
2
0
1
0
Facolt di Scienze Motorie
Preside: Prof. Vilberto Stocchi
PRESIDENZA
Via Muzio Oddi, 14
Tel. 0722.351728/9
Fax 0722.328829
E-mail: presidenza.sm@uniurb.it
presid.smotorie@uniurb.it
LAUREE DI PRIMO LIVELLO
Corso di laurea in Scienze Motorie, Sportive e
della Salute (Classe L-22)
Il corso attiva percorsi formativi che, attraverso
la conoscenza degli aspetti anatomici, siologi-
ci e biochimici, permette di apprendere le basi
biologiche del movimento e gli adattamenti al-
lesercizio sico. Inoltre, attiva percorsi forma-
tivi per lapprendimento e linsegnamento delle
tecniche motorie e sportive e delle metodologie
di misurazione e valutazione dellesercizio si-
co, nalizzate allacquisizione delle competenze
necessarie per valutare gli effetti, gli aspetti
biomeccanici, le tecniche e gli strumenti per
un corretto svolgimento delle attivit motorie e
sportive. Inoltre vengono fornite le basi socio-
psico-pedagogiche per condurre programmi di
attivit motoria e sportiva a livello individuale e
di gruppo, in modo da interagire con soggetti di
ogni et, genere e condizione, nalizzati al man-
tenimento e potenziamento del benessere psico-
sico della persona.
Gli strumenti didattici utilizzati per raggiunge-
re tali obiettivi sono lezioni frontali, seminari,
workshops e attivit tecnico-pratiche, con veri-
che dellapprendimento periodiche e nali.
Il raggiungimento di tali obiettivi sar possibile
anche grazie ad una cospicua e mirata attivit di
tirocinio che caratterizzer la preparazione dello
studente attraverso percorsi individuati dalla
Facolt nellambito di discipline tecnico-sporti-
ve individuali e di squadra, didattico-educative
e del settore delle attivit motorie preventive-
adattate.
LAUREE MAGISTRALI
Laurea Magistrale in Scienze dello Sport
(Classe LM-68)
Il corso di laurea nasce dallesigenza di formare un
laureato che possa meglio soddisfare le richieste
di competenza e specicit professionale del mon-
do del lavoro, dello sport e della ricerca, ricoprendo
ruoli di massima responsabilit. A questo scopo il
corso attiva un percorso formativo che garantsce il
raggiungimento di elevata competenza, attraverso
insegnamenti specici, nei campi della biochimica e
siologia del movimento e delladattamento alleser-
cizio sico strenuo, delle tecniche sportive e del loro
insegnamento, delle metodologie di allenamento an-
che nalizzate allagonismo di massimo livello, delle
metodologie di misurazione e valutazione della pre-
stazione, della biomeccanica, della psicologia del-
latleta e dei gruppi, delle implicazioni sociologiche
dello sport, delle esigenze nutrizionali dello sportivo,
dei rischi tossicologici legati a pratiche di potenzia-
mento proibite, come il doping.
Il curriculum assicurer la preparazione necessaria
per progettare e programmare lattivit di prepa-
razione atletica e tecnica dello sportivo nalizzate
allagonismo, nel rispetto della salute dellindivi-
duo e del valore preventivo dello sport e dellattivit
motoria, anche mediante la capacit di progettare,
dirigere e coordinare le attivit di staff tecnici. Il lau-
reato sar in grado di condurre programmi di attivit
motorie e sportive a livello individuale e di gruppo,
interagendo con soggetti di ogni et, genere, condi-
zione sica e sociale.
Il raggiungimento di tali obiettivi sar possibile an-
che grazie ad una cospicua e mirata attivit di tiroci-
nio che caratterizzer la preparazione dello studente
attraverso dei percorsi individuati dalla Facolt nel-
lambito di discipline tecnico-sportive, biomediche,
pedagogiche, informatiche e linguistiche.
Laurea Magistrale in Scienze Motorie
per la Prevenzione e la Salute (Classe LM-67)
Obiettivo del corso la formazione di gure profes-
sionali altamente qualicate, capaci di intervenire
C
A
R
E
E
R
D
A
Y
2
0
1
0
37
con competenze speciche nella progettazione, di-
rezione, conduzione e valutazione di programmi di
attivit motoria individualizzati, interagendo con
altre professionalit, al ne del mantenimento e
del recupero della piena efcienza e del pieno be-
nessere individuale, della ottimizzazione dellin-
tegrazione sociale, della prevenzione degli stati
patologici e delle limitazioni che intervengono con
lavanzare dellet.
Larticolazione in due curricula, Rieducazione fun-
zionale e Attivit motoria per la prevenzione, pre-
sente gi nel primo anno di corso e in misura mag-
giore nel secondo anno, permette di caratterizzare e
specicare ulteriormente gli obiettivi formativi.
Obiettivo del curriculum Rieducazione funzionale
la formazione di un professionista che sappia
applicare la programmazione e la conduzione di
percorsi di attivit motoria di cui al precedente
punto 8. degli obiettivi formativi specici del Corso
di Laurea Magistrale, a soggetti che abbiano subito
traumi, al ne del completo recupero delle abilit
posturali e motorie, anche in ambito sportivo.
Obiettivo del curriculum Attivit motoria per la
prevenzione la formazione di un professioni-
sta capace di programmare, dirigere e condurre
percorsi individualizzati di attivit motoria di cui
al precedente punto 8. degli obiettivi formativi
specici del Corso di Laurea Magistrale, per la
prevenzione di patologie e di limitazioni connesse
con lavanzare dellet, anche in soggetti con au-
mentati fattori di rischio.
MASTER DI I LIVELLO
Professionista dello stile di vita per prevenzio-
ne cardiovascolare, obesit e diabete
Il master ha lo scopo di formare dei professionisti
che siano capaci al termine del percorso di pro-
gettare e realizzare interventi educativi/preventivi
per la promozione dello stile di vita, nelle varie
fasi della vita, in unottica sistemica, affrontando
tematiche dietologiche, motorie e psico-educative
in modo correlato ed integrato. Il settore occupa-
zionale di riferimento quello della prevenzione in
strutture sanitarie, educative, scolastiche, del vo-
lontariato, delle associazioni di pazienti, ecc. Que-
sto prolo professionale non sovrapponibile con
quello di area sanitaria di cui al D.D.II2/4/2001.
La gura professionale che si intende formare
potr operare a supporto di strutture pubbliche e
private per la progettazione e promozione di piani
di intervento preventivo.
Il Comitato scientico composto da:
1. (Direttore) prof. Vilberto Stocchi (Urbino)
2. prof. Ario Federici (Urbino)
3. prof. Pierpaolo De Feo (Perugia)
4. prof. Gabriele Riccardi (Napoli)
Docente di riferimento:
Ario Federici responsabile sede di Urbino
0722 351720 - ario.federici@uniurb.it
Rieducazione funzionale e neuromotoria
Il Master, in linea con gli obbiettivi formativi di-
chiarati nella denizione della classe di laurea in
Scienze Motorie (L-22) e della classe di laurea Ma-
gistrale in Scienze e tecniche delle attivit motorie
preventive e adattate (LM-67), forma una gura
professionale competente nella progettazione e
conduzione di programmi di attivit motoria per-
sonalizzati, nalizzati al completo recupero postu-
rale e motorio in seguito a traumi osteoarticolari
e/o vizi posturali. La gura professionale formata
si colloca allinterno di unequipe di riabilitazione,
in cui applica le proprie competenze speciche
concordemente alle prescrizioni del medico.
Docenti di riferimento:
Vincenzo Biancalana - 0722.351727
Fax 0722328829 vincenzo.biancalana@uniurb.it
Stefano Sartini - 0722.304278 stefano.sartini@
uniurb.it
Presidente della commissione T.F.O.:
Prof. Giorgio Brandi
Delegato della Facolt al T.F.O.:
Prof.ssa Ivana Matteucci
Referente informazioni studenti: Sig. Stefano Ber-
nini - E-mail: tirocinio.sm@uniurb.it
38
C
A
R
E
E
R
D
A
Y
2
0
1
0
Facolt di Scienze Politiche
Preside: Prof. Marco Cangiotti
PRESIDENZA
Via Bramante n. 17 61029 Urbino
Tel. 0722-303 750 Fax 0722-303 753
E-mail: sc.politiche@uniurb.it
Sito web: www.uniurb.it/scipol/index.php
LAUREE MAGISTRALI
Governo e comunicazione politica
(Classe LM-62)
Obiettivi formativi
Il Corso di laurea magistrale intende fornire allo
studente conoscenze avanzate di contenuto cul-
turale, scientico e professionale per la formazio-
ne giuridico-economica e socio-politologica nel
campo delle istituzioni nazionali, comunitarie ed
internazionali.
La specicit del corso si riscontra nella delinea-
zione di un programma didattico imperniato sullo
studio della comunicazione politica, delle scienze
dellamministrazione e delle scienze del governo
(inteso in senso ampio).
Tali obiettivi sono perseguiti fornendo allo stu-
dente:
a) una preparazione avanzata sulle tematiche
giuridicoeconomiche e politico-sociologiche che
caratterizzano il corso;
b) una solida preparazione sul funzionamento
delle istituzioni locali, nazionali, comunitarie e
internazionali;
c) unampia formazione professionale, idonea a
gestire le complesse problematiche della moderna
societ globalizzata;
d) uno sviluppo delle capacit di analisi dei mo-
delli istituzionali;
e) la promozione di attivit di progettazione ed
implementazione di iniziative nalizzate al mi-
glioramento della qualit dei servizi forniti alle e
dalle istituzioni;
f) la valorizzazione di puntuali conoscenze su mo-
delli decisionali decentrati, assicurandone lef-
cacia attraverso la conoscenza della realt della
comunicazione politica.
Struttura didattica del corso e modalit di accesso
La durata del corso degli studi di due anni e
prevede il conseguimento di 120 crediti formativi.
Larticolazione dei programmi di insegnamento e
degli esami di protto organizzata anche attra-
verso seminari, esercitazioni scritte ed orali, tuto-
rati, tirocini, moduli didattici complementari.
Per laccesso richiesto il possesso di una laurea
di primo livello, di una laurea a ciclo unico o di
una laurea quadriennale conseguita presso Atenei
italiani oppure di un titolo accademico consegui-
to allestero ritenuto equipollente a una laurea di
primo livello. Il diploma di laurea posseduto deve
essere riconducibile ad una delle seguenti aree di-
sciplinari: Scienze politiche e sociali, Scienze della
comunicazione, Scienze economiche e statistiche,
Scienze giuridiche, Scienze storiche, losoche,
pedagogiche e psicologiche. In mancanza del pos-
sesso del titolo di laurea richiesto, lammissione
al Corso di laurea magistrale subordinata a una
valutazione preliminare di una Commissione che
verica il possesso delle conoscenze e competenze
richieste, tramite valutazione del curriculum. E
comunque necessario avere acquisito adeguate
competenze nei seguenti ambiti: scienza politica,
teoria dellorganizzazione, discipline sociologiche,
economiche e giuridiche, lingua inglese.
Prospettive occupazionali
La formazione ricevuta attraverso il corso con-
sente di accedere a funzioni di elevata responsa-
bilit nelle amministrazioni pubbliche e private,
anche a carattere professionale, come consulenti
o esperti; svolgimento di compiti organizzativi e
gestione di imprese, associazioni, istituzioni e
fondazioni private, anche a carattere comunitario
ed internazionale.
MASTER DI SECONDO LIVELLO A.A. 2010/2011
Scienze amministrative
http://www.uniurb.it/msa
Il Master, organizzato in collaborazione con le
Facolt di Economia e di Giurisprudenza, ha
C
A
R
E
E
R
D
A
Y
2
0
1
0
39
lobiettivo di fornire competenze, approfondimen-
ti, aggiornamenti ed un elevato livello di specia-
lizzazione professionale, utili per accedere alla
dirigenza o a progressioni di carriera, nelle pub-
bliche amministrazione e nelle organizzazioni che
svolgono attivit di interesse pubblico. In partico-
lare, si propone di preparare operatori giuridici ed
amministrativi in grado di gestire i problemi com-
plessi dellamministrazione locale. E rivolto sia a
giovani laureati (in possesso di laurea quadrien-
nale o magistrale), sia a coloro che, gi laureati,
lavorino allinterno delle istituzioni pubbliche o di
interesse pubblico.
Il Master frutto di una esperienza pi che decen-
nale. Nato nel 1996 come corso di perfezionamen-
to, stato successivamente adeguato alle riforme
universitarie, per divenire, dallanno accademico
2005/2006, Master di secondo livello (che consen-
te di conseguire la pi elevata qualica di spe-
cializzazione post-universitaria rilasciata in base
alla normativa italiana). Inoltre, la partecipazione
alle attivit del Master consentir di acquisire
specici crediti di formazione universitaria (CFU),
utilizzabili in altri corsi tenuti presso lUniversit
di Urbino o da altre Universit.
I partecipanti potranno: (a) frequentare lintero
corso del Master, (b) partecipare soltanto ad uno
o pi moduli, ovvero (c) partecipare al Master in
qualit di uditori.
Le attivit del corso del Master 2010-2011 (che
si svolger dal dicembre 2010 al novembre 2011)
consistono in: (a) un corso principale, articolato
in dodici moduli, che consta di 195 ore di lezione
frontale (39 CFU); (b) esercitazioni, per un totale di
60 ore di lezione frontale (8 CFU); (c) altre attivit
didattiche integrative, come conferenze, seminari,
ricerche guidate, nonch altre iniziative culturali
organizzate dallAteneo e/o ritenute equipollenti
dal Comitato scientico, che privilegiano laspetto
pratico ed applicativo degli insegnamenti impar-
titi nel Master (8 CFU); (d) tesina ed esame nale
(5 CFU); (e) studio individuale e letture di casi e
materiali appositamente selezionati; (f) possibili-
t di partecipazione ad uno stage presso ammini-
strazioni pubbliche o private.
Per informazioni:
Segreteria del Master,
c/o sede didattica della Facolt
di Scienze politiche
(Sig.ra Patrizia Guidi)
Piazza Gherardi, 4 - 61029 Urbino
tel. 0722.303510
(dal luned al sabato,
dalle ore 9.00 alle ore 13.00)
fax 0722.303511
e-mail: msa@uniurb.it
UFFICIO STAGE
Referente: dott.ssa Anna Maria Medici
e-mail: anna.medici@uniurb.it
Segreteria: rag. Alessandra Mazzini
e-mail: sc.politiche@uniurb.it
tel. 0722-303 750
Orario al pubblico (per stages e tirocini)
Via Bramante, 17 61029 Urbino
Marted 10-12
Gioved 10-12
40
C
A
R
E
E
R
D
A
Y
2
0
1
0
Facolt di Sociologia
Preside: Prof. Bernardo Valli
PRESIDENZA
Via Saf, 15 61029 Urbino
Tel. 0722.305720/1 fax. 0722/305722
E-mail: presidenza@soc.uniurb.it
LAUREE TRIENNALI
Corso di laurea in Scienze della Comunicazio-
ne (L-20) - anche online
Corso di laurea in Sociologia e Servizio Sociale
(L-39/L-40) - anche online
LAUREE MAGISTRALI
Laurea Magistrale in Comunicazione e pubbli-
cit per le organizzazioni (LM-59)
Il corso di laurea destinato a chi vuole affermarsi
nel mondo della comunicazione e della pubblicit
afnando abilit creative, acquisendo competenze
manageriali, organizzative e gestionali che con-
sentono di esercitare funzioni di elevata responsa-
bilit nellambito del management comunicativo
e creativo allinterno di imprese, enti e agenzie
pubblicitarie. In particolare i laureati specialisti
possono trovare occupazione nelle agenzie pubbli-
citarie, nelle Web Agency, negli ufci di comuni-
cazione di imprese ed enti, nel reparto pubblicit
interno alle aziende, nelle agenzie di Pubbliche
Relazioni, nelle agenzie di comunicazione inte-
grata, come free-lance. Gli studenti partecipano
alle attivit de la COLONIA della comunicazione,
agenzia di comunicazione e pubblicit interna al
corso di laurea, che realizza campagne per enti ed
imprese, partecipa a concorsi e realizza prodotti di
comunicazione. Info: www.uniurb.it/cpo
Laurea Magistrale in Editoria, informazione e
sistemi documentari (LM-5/LM-19)
(interfacolt con Lettere e Filosoa)
Il corso di laurea offre strumenti per i diversi set-
tori delleditoria, del giornalismo, dellindustria
culturale e dei media, con una forte attenzione
alle nuove competenze richieste dai media di-
gitali e dalla comunicazione on line. Il lavoro
redazionale, le abilit di scrittura, la produzione
multimediale, la gestione e la comunicazione
nelle imprese e strutture editoriali, oltre alle in-
dispensabili conoscenze teoriche e nelle scienze
umane ad alto livello, sono le competenze intorno
alle quali disegnato il percorso formativo.
Il Corso di laurea strutturato in due percorsi
ognuno dei quali progettato intorno a laboratori
(project work) altamente professionali.
Laurea magistrale in Gestione delle politiche,
dei servizi sociali e della mediazione intercul-
turale (LM-87 - LM-88) - anche online
Il corso di laurea prepara laureati magistrali con
unelevata capacit di analisi, interpretazione e
gestione dei fenomeni sociali nelle societ multi-
culturali. Il corso fornisce competenze nei diversi
settori delle politiche di welfare e della mediazione
interculturale.
Il percorso di studio caratterizzato da un primo
anno comune per una formazione caratterizzante ri-
guardante le discipline sociologiche, antropologiche,
giuridiche ed economico-statistiche. Gli studenti po-
tranno poi scegliere fra due differenti percorsi: il cur-
riculum in Gestione delle politiche e dei servizi sociali
per il conseguimento del titolo di laurea nella classe
LM-87 o il curriculum in Mediazione interculturale e
interreligiosa per la classe LM-88.
Per informazioni sul curriculum Gestione delle po-
litiche e dei servizi sociali: Dott.ssa Angela Geno-
va, gepssmi@uniurb.it Tel. 334 5724696.
Per il percorso on line: Dott. Marco Arlotti (coordi-
namento tutor) Tel. 320 5736937 marco.arlotti@
uniurb.it
Per informazioni sul curriculum Mediazione inter-
culturale e interreligiosa (LM-88): Prof. Luigi Ale-
ri, luigi.aleri@uniurb.it
MASTER A.A. 2010/2011
Master in Brand Communication e pratiche di
networking
Il Master nasce dallesigenza di formare gure
C
A
R
E
E
R
D
A
Y
2
0
1
0
41
professionali capaci di gestire i cambiamenti
negli scenari mediali allinterno delle attivit di
branding; gure le cui competenze siano efcaci
nel supportare processi decisionali aziendali tra-
mite la ricerca e lutilizzo di strumenti di innova-
zione. La cornice teorica e operativa preferenziale
nellinquadrare questi nuovi esperti rappresen-
tata dalla congiunzione tra la web communication
e le pratiche di networking, con particolare atten-
zione al web 2.0, alle possibili evoluzioni delle di-
gital culture e degli strumenti tecnologici ad esse
riferiti. Lobiettivo del master quello di formare
professionisti capaci di leggere e interpretare i
ussi dinamici attivati dal mondo della comuni-
cazione e dalle pratiche di utilizzo dei new media.
Tali gure si qualicherebbero per la capacit di
fornire strumenti operativi a supporto delle atti-
vit decisionali nellambito della brand strategy.
Oltre agli skill propri delluniverso connesso ai
brand, il Master propone lacquisizione di compe-
tenze analitiche cos come lattivazione di percorsi
creativi esercitabili nellambito della mediazione
tra il brand, gli stakeholder e i consumatori.
Il master intende formare professionisti negli
ambiti del brand management, della consulenza
e della fornitura di servizi indirizzati al web: web
brand manager, social media consultant, web
analyst, media & research specialist, digital
marketing manager, web content manager, online
media planner.
Management innovativo
delle organizzazioni sanitarie.
Il Master si pone lobiettivo di creare competenze
professionali teoriche e applicative di program-
mazione, organizzazione e gestione sociosanita-
ria, in particolare per la direzione di strutture,
servizi, dipartimenti e aree di elevata complessi-
t, la gestione della comunicazione, la program-
mazione e valutazione dei servizi socio-sanitari.
Il master orientato alla formazione continua dei
dirigenti e a laureati interessati ad uno sbocco
occupazionale nelle organizzazioni sanitarie e
nei servizi sociosanitari. Agli studenti non occu-
pati sono offerti stage in organizzazioni sanitarie
o imprese del settore.
Info: http://www.uniurb.it/it/portale/index.
php?mist_id=20&lang=IT&tipo=IST&page=20
UFFICIO STAGE
Leonardo La Capria
via Saf, 2 - 61029 Urbino
Tel. 0722 305336 - Fax. 0722 305722
E-mail: leonardo.lacapria@uniurb.it
Dott.ssa Paola Vincenzetti
Viale Trieste, 296 - 61100 Pesaro
Tel. 0721.423528 - Fax.0721.423525
E-mail: paola.vincenzetti@uniurb.it
42
C
A
R
E
E
R
D
A
Y
2
0
1
0
ISTITUZIONI
PARTNER
C
A
R
E
E
R
D
A
Y
2
0
1
0
43
Comune di Urbino - Informagiovani
via Vittorio Veneto 41 - Urbino
tel. e fax 0722 350354.
E-mail: infogiovani@comune.urbino.ps.it
sve@provincia.ps.it
www.comune.urbino.pu.it
Il Servizio Informagiovani, aperto al pubblico nel
1996 dal Comune di Urbino, ha come obiettivo
principale quello di creare un punto di incontro e
approfondimento per i giovani, per il reperimento di
informazioni, e per consentire la fruizione di una serie
di servizi. Si pu accedere senza alcuna formalit e
costi e trovare notizie per orientarsi nel mondo del
lavoro, nel percorso formativo o semplicemente per
progettare il proprio tempo libero.
Vi si trovano Operatori specializzati con i quali parlare
o farsi aiutare nella ricerca di notizie. LInformagiovani
, inoltre, un luogo di incontro, uno spazio aperto per
favorire la comunicazione, le idee e le proposte. Dal-
lanno 2001 afancato da uno Sportello Eurodesk,
con un operatore professionale che nella giornata di
mercoled, rilascia informazioni sulle opportunit che
la Comunit Europea offre ai giovani: Scambi intercul-
turali, Servizio Volontario Europeo, Progetto Leonardo,
stages ed esperienze di studio e lavoro allestero.
Da Luglio 2007 attivo anche lo sportello Informa-
donna.
LINFORMAGIOVANI OFFRE INFORMAZIONI SU:
Scuola
Formazione professionale, Istruzione Superiore, Univer-
sit, Master, Borse di studio, Studi allEstero, Scuole
private. Servizi a sostegno dello studio (trasporti, bi-
blioteche, copisterie, servizi sanitari ecc.).
Lavoro
Legislazione, Ufci e servizi competenti, lavoro al-
lestero, lavoro stagionale e temporaneo, concorsi
ecc. consulenza alla stesura di tecnica di ricerca
attiva del lavoro.
Viaggi e vacanze
Aspetti generali (legislazione), Agevolazioni per
viaggiare e lavorare (campi lavoro, soggiorni stu-
dio e alla pari, scambi).
Sport e Tempo libero
Mappa delle strutture sportive ad Urbino e delle atti-
vit sportive. Manifestazioni, eventi e iniziative del
tempo libero. Legislazione e informazioni sulla di-
scipline sportive, sulle federazioni ed associazioni.
Volontariato e Servizio civile
Volontariato internazionale, nazionale e locale
(indirizzi e sedi di Associazioni locali, Legislazio-
ne, bandi e modulistica relativa al servizio civile
nazionale).
Eurodesk
Informazioni sulle opportunit europee (scambi al-
lestero, SVE, studio, lavoro e stages in Europa.
Lo sportello Informadonna
fornisce informazioni sui servizi esistenti sul terri-
torio relativi al benessere e alla salute delle donne,
alla formazione, al lavoro e allimprenditoria fem-
minile, ai servizi di supporto alla famiglia, allas-
sociazionismo, allimmigrazione.
Newsletter Informagiovani
Servizio che permette di inviare a casa del giovane
le informazioni che cerca, tramite la posta elet-
tronica.
ORARI DI APERTURA
(Informagiovani e CIS/ERSU)
Da luned a Venerd: 9/18 (orario continuato)
Mercoled: 9/13 15/17 (anche Sportello Eurodesk)

44
C
A
R
E
E
R
D
A
Y
2
0
1
0
I COLLEGI UNIVERSITARI
La disponibilit di un alto numero di posti al-
loggio, moderni e confortevoli, costituisce uno
dei motivi principali per cui moltissimi giovani,
ogni anno, scelgono di frequentare lUniversit
di Urbino. I collegi universitari al Colle dei Cap-
puccini costituiscono una vera e propria cittadella
universitaria, progettata dallarchitetto Giancarlo
De Carlo. Armonicamente inseriti nel contesto am-
bientale del territorio urbinate, i collegi sono vicini
al centro e alle sedi universitarie e sono comunque
collegati da un servizio continuo di trasporto ur-
bano. Le residenze universitarie non offrono solo
posti letto (per lo pi in camere singole) ma an-
che tanti altri spazi in comune e servizi: bar, sale
TV, soggiorni, terrazzi, sale di lettura, biblioteche,
postazioni informatiche, aule, saloni per spetta-
coli. Portinerie Collegi: Aquilone, 0722-302400;
Colle, 0722-302200; Tridente, 0722-302600; Vela,
0722-302700; Casa della studentessa, 0722-
377546; Campus scientico 0722-376200. Fo-
resteria: Segreteria Collegio Colle, 0722-302363
www.collegiocolle.it
COLLEGIO INTERNAZIONALE
Di recente apertura dopo una attenta ristruttura-
zione, la ex Casa dello Studente si trova in pieno
centro storico (Piazzetta San Filippo n. 2), con 93
posti letto a Foresteria (ossia per soggiorni di bre-
ve periodo). Segreteria 0722-377681; Reception
0722-377600; foresteriauniversitaria@ersurb.it
www.collegiointernazionaleurbino.it
LA RISTORAZIONE
LERSU gestisce due mense universitarie: Duca
nel centro storico (0722-377663); Tridente ai
collegi (0722-302663). Esse forniscono due pasti al
giorno a migliaia di studenti e convegnisti, con una
linea CIBUS composta da piatti unici e stuzzican-
ti. Esistono poi altri punti di ristoro, come il Bar al
Collegio Tridente o il Ristorantino sotto la portineria
del Collegio Colle (0722-302200).
ALTRI SERVIZI
Borse di Studio, sussidi straordinari e prestiti
duciari, rivolgendosi allUfcio Provvidenze in-
dividuali, Via V. Veneto n. 45, 0722-350709, fax
377231, dirittostudio@ersurb.it .
Trasporti urbani ed extraurbani, con collega-
menti tra il centro storico, i collegi ed il Cam-
pus e con abbonamenti a costi agevolati per le
linee urbane e extraurbane, rivolgendosi al CIS
- Centro Informazioni Studenti, Via Veneto n. 41,
0722-351961.
ERSU Ente Regionale per il Diritto allo Studio Universitario
C
A
R
E
E
R
D
A
Y
2
0
1
0
45
Ente Regionale per il Diritto allo Studio Universitario ERSU
Servizi sanitari, con un Ambulatorio medico ed
un Servizio di consulenza psicologica sopra la
portineria del Collegio Tridente, 0722-302669.
Servizio librario, con consultazione e prestito
gratuito di libri, giornali, riviste, giochi in scatola,
videocassette e DVD, al Collegio Aquilone, 0722-
302581.
Biblioteche multimediali con accesso a Internet
al CIS in Via Veneto n. 41, 0722-351944, e al Ser-
vizio Librario del Collegio Aquilone, 0722-302581.
Servizi Sportivi, con possibilit di utilizzo degli
impianti sportivi locali (a prezzi agevolati), con
tessera CUS, in Via Pozzo Nuovo n. 21, 0722-
4893.
Altri servizi erogati dallERSU, quali: studenti con
attivit part-time;
servizi per studenti diversamente abili;
agevolazioni per soggiorni studio allestero.
STUDENTI ISCRITTI AI MASTER
Hanno gli stessi servizi degli altri studenti (sopra
elencati) sempre che versino la tassa regionale
per il diritto allo studio.
SEDE DELLERSU
Nel centro storico in Via V. Veneto:
Presidenza, Direzione e Ufci al n. 43,
centralino 0722-35191, fax 0722-350851;
Ufcio Provvidenze Individuali al n. 45,
per domande di Borsa di Studio, Alloggi, Tessera
Mensa, 0722-350709, dirittostudio@ersurb.it
CIS Centro Informazioni Studenti al n. 41,
0722-351961, informazioni@ersurb.it
Info: www.ersurb.it
46
C
A
R
E
E
R
D
A
Y
2
0
1
0
I NUOVI SERVIZI PER IL LAVORO
La riforma dei servizi pubblici per limpiego, uni-
tamente al trasferimento di competenze sulla
formazione, ha assegnato alle Province un ruolo
di primo piano ed una serie di competenze in ma-
teria di politiche attive del lavoro. La Provincia di
Pesaro e Urbino ha potuto cos avviare una com-
plessa riorganizzazione delle funzioni e dei servizi
dedicati al mondo delloccupazione e dellaggior-
namento professionale, reimpostando lintera
attivit per rispondere con efcacia ai bisogni di
cittadini e imprese.
TRE CENTRI PER LIMPIEGO
E SETTE PUNTI INFORMA LAVORO
La principale innovazione di questo processo e
stata lintegrazione di ambiti rimasti per troppo
tempo separati: formazione professionale, servizi
per loccupazione, informazione, orientamento,
sostegno allinserimento lavorativo e allautoim-
prenditorialit.
Sono stati cos creati tre Centri per lImpiego,
lOrientamento e la Formazione a Pesaro a Fano
e a Urbino e sette Punti Informa Lavoro dislocati
nelle aree interne del territorio provinciale, orga-
nizzati con la collaborazione di Comuni e Comu-
nit Montane, che erogano, in una logica di Centri
Servizi Integrati con INPS e INAIL, informazioni e
prestazioni per tutele e garanzie per una buona e
sicura occupazione.
LA GAMMA DEI SERVIZI
La rete delle strutture cos articolata offre una
serie di servizi in grado di favorire anche linse-
rimento occupazionale delle nuove generazioni.
Vediamoli insieme:
accoglienza e informazione
Gli operatori dei Centri per lImpiego, lOrienta-
mento e la Formazione e dei Punti Informa Lavoro
forniscono informazioni su bandi di concorsi e
corsi di formazione, offerte di lavoro pervenute
da enti pubblici e aziende, progetti del servizio
civile aperti a livello provinciale, opportunit di
esperienze formative e professionali allestero,
contratti di lavoro e incentivi alle assunzioni.
consulenza orientativa
Il servizio facilita i processi di scelta formativa e
professionale delle persone, con lausilio di mo-
duli di consulenza individuale o di gruppo. Gli
strumenti utilizzati comprendono, tra gli altri, il
bilancio di competenze e le tecniche di ricerca
attiva del lavoro.
servizio di preselezione del personale
un tramite nella mediazione tra le necessit del-
le imprese e le competenze di chi cerca occupazio-
ne. Il servizio favorisce il raccordo tra domanda e
offerta di lavoro, individuando una serie di candi-
dati per il colloquio nale delle aziende.
Provincia di Pesaro e Urbino
C
A
R
E
E
R
D
A
Y
2
0
1
0
47
Provincia di Pesaro e Urbino
BILANCIO DI COMPETENZE
Nasce come sostegno al cambiamento ed allo
sviluppo professionale rivolto a disoccupati o
occupati. Permette ad ogni utente di analizzare
le proprie competenze professionali e personali,
le attitudini e le motivazioni per poter denire un
progetto professionale e/o un progetto di forma-
zione.
IN. LAV
Percorso di consulenza orientativa di carriera,
che permette alle persone una ri-denizione delle
risorse (interne e del contesto sociale) attraverso
lacquisizione di strumenti per ricercare soluzioni
e prendere decisioni in funzione del raggiungi-
mento di un soddisfacente equilibrio tra vita pro-
fessionale e lavorativa.
S.OR.PRENDO
Programma interattivo con informazioni ag-
giornate su varie professioni, rivolto a tutte
le tipologie di utenza dei Centri per lImpiego,
lOrientamento e la Formazione: d informazioni
su proli ed aree professionali, aiuta a riettere
sui progetti professionali individuali e a valutare
le possibili scelte, con lemersione di tematiche
da discutere in seguito con il consulente di orien-
tamento.
ASSEGNI PER PROGETTI DI RICERCA
Strumento di sostegno alloccupazione, destinato
a laureati che realizzino un progetto a carattere
innovativo, condiviso con limpresa che li ospite-
r per un periodo massimo di 12 mesi, durante i
quali la Provincia erogher assegni mensili, deri-
vati da nanziamenti del Fondo Sociale Europeo.
Lo sviluppo di nuovi progetti nalizzato allin-
serimento occupazionale in azienda.
EUR.E.S
(EUROPEAN EMPLOYMENT SERVICES -
SERVIZI EUROPEI PER IMPIEGO)
Rete di cooperazione TRA I Paesi dellUnione Euro-
pea che facilita la libera circolazione dei lavoratori
allinterno dello spazio economico europeo (Svizzera
Inclusa). Sportello Eures presso il Centri per lIm-
piego informa, orienta e consiglia gli interessati
sulle possibilit di lavoro e sulle condizioni di vita
e di lavoro nei paesi della CEE e assiste i datori di
lavoro che intendono assumere lavoratori di altri
Paesi europei.
TIROCINIO FORMATIVO E DI ORIENTAMENTO
Rappresenta una delle vie pi immediate e essi-
bili per una formazione sul campo, a diretto con-
tatto con il mondo del lavoro, utile per avvicinare
i giovani al lavoro senza alcun onere per loro, n
per le aziende presso cui il tirocinio viene svolto.
Si realizza in un periodo di attivit in azienda che
permette lacquisizione di nuove competenze pro-
fessionali: non si congura come rapporto di lavo-
ro subordinato, ma piuttosto come unopportunit
professionale protetta che mira alla formazione
del singolo e allagevolazione del suo ingresso nel
mercato del lavoro. Permette di vericare le scelte
e le capacit professionali.
WELFARE TO WORK
Azione di sistema per le politiche del reimpiego.
Azioni a sportello di incontro domanda/offerta a
cura dei Centri per lImpiego (tirocini formativi
e incentivi alle aziende per linserimento lavo-
rativo) e percorsi di riqualicazione indirizzati a
lavoratori svantaggiati (inoccupati e disoccupati
di lunga durata, lavoratori espulsi o a rischio di
espulsione dal sistema produttivo a seguito di
crisi aziendali e/o occupazionali)
PROGETTI DI ORIENTAMENTO
Strumenti di preparazione e di ingresso nel mondo delloccupazione
48
C
A
R
E
E
R
D
A
Y
2
0
1
0
Provincia di Pesaro e Urbino
VIDEO CURRICULUM
Unulteriore opportunit per farsi conoscere
meglio ed essere visti dal futuro datore di
lavoro: chi cerca lavoro e vuole presentarsi
in modo innovativo ha lopportunit di rea-
lizzare, allinterno dei Centri per lImpiego, il
proprio Curriculum Vitae su CD o DVD: uno
spazio per le riprese sar messo a disposi-
zione per realizzare un lmato della durata
massima di 2 minuti.
I CORSI
DI FORMAZIONE
Una vasta gamma di Corsi di
formazione professionale di
specializzazione e di aggior-
namento, interamente gratui-
ti, utili anche a laureandi e a
neolaureati in cerca di prima
occupazione, o che necessi-
tano di un qualicato aggior-
namento di competenze, per
essere pi competitivi.
CONSULENZA E SOSTEGNO
PER LAVVIO DI IMPRESA
Per chi intende cimentarsi in
un progetto imprenditoriale
o crearsi unoccasione di im-
piego autonomo i Centri per
lImpiego, lOrientamento e la
Formazione e i Punti Informa
Lavoro supportano le idee di
autoimprenditorialit che pos-
sono realmente concretizzarsi
nel territorio, attraverso analisi
di settore, studi sulle tendenze
delleconomia locale, predi-
sposizione di business plan,
consulenza su agevolazioni
economiche e incentivi per la
neoimprenditorialit, inclusa
quella in forma di cooperativa.
C
A
R
E
E
R
D
A
Y
2
0
1
0
49
COME CONTATTARCI
IL PORTALE FORMAZIONE LAVORO
WWW.PROVINCIALAVORO.IT
Strumento interattivo che permette di utilizzare il
proprio PC come sportello telematico, interagendo
con gli operatori per cercare lavoro, candidarsi a
colloqui di selezione e aderire ai corsi di formazio-
ne organizzati dalla Provincia.
NUMERO VERDE
Formazione e Politiche del Lavoro
840.000.676
Per dare una risposta a tutte le informazioni de-
siderate, il servizio del Numero Verde, in stretto
coordinamento con la rete dei Centri per lIm-
piego della Provincia e con gli Ufci del Servizio
Formazione Lavoro, si avvale delle competenze e
banche dati dellAmministrazione provinciale. Gli
operatori del contact center forniscono informa-
zioni e primo orientamento sui servizi offerti dalla
rete Job della Provincia, indirizzando lutenza ugli
strumenti di ricerca attiva del lavoro e sullofferta
formativa.
GLI INDIRIZZI
Provincia di Pesaro e Urbino
Servizio Formazione Professionale
e Politiche del Lavoro
Largo Aldo Moro, 13 - Pesaro
tel. 0721/ 359111;
fax 0721/359952 0721/359963
www.formazionelavoro.provincia.pu.it
Assessorato Formazione Professionale
e Politiche attive per il Lavoro
Viale Gramsci, 4 - Pesaro
Segreteria:
tel. 0721/359314 - 0721/359456
fax. 0721/359318
Centro per lImpiego, lOrientamento
e la Formazione di Pesaro
Via Fermo, 33 Pesaro
tel. 0721/372800; fax 0721/372821
E-mail: jobpesaro@provincia.ps.it
Centro per lImpiego, lOrientamento
e la Formazione di Urbino
Via dellAnnunziata, 51 Urbino
tel. 0722/373180
fax 0722/373190
Servizi per la formazione:
tel 0722/373500;
fax 0722/373550
E-mail: joburbino@provincia.ps.it
Centro per lImpiego, lOrientamento
e la Formazione di Fano
Via de Cuppis, 2 Fano
tel. 0721/818470;
fax. 0721/818480
jobfano@provincia.ps.it
Provincia di Pesaro e Urbino
50
C
A
R
E
E
R
D
A
Y
2
0
1
0
Provincia
di Pesaro e Urbino
La collettivit che sostiene il valore della sicurezza
limpresa che garantisce un ambiente di lavoro sicuro e a norma di legge
il lavoratore che conosce e rispetta le norme, per s e per gli altri
la sicurezza sul lavoro
dipende da tutti noi
IL DESTINO
NON CENTRA.
Provincia di Pesaro e Urbino
C
A
R
E
E
R
D
A
Y
2
0
1
0
51
ISTITUTO NAZIONALE PER LASSICURAZIONE
CONTRO GLI INFORTUNI SUL LAVORO
Provincia
di Pesaro e Urbino
Centri per limpiego,
lorientamento
e la formazione
COS?
una postazione presente nei Punti Informalavoro della Provincia di Pesaro e Urbino,
che, grazie a una linea dedicata, ti permette di collegarti tramite videoconferenza con
la sede dellINAIL.
Un operatore in tempo reale ti fornir la necessaria informazione e assistenza
necessaria come se ti fossi recato di persona presso lUfcio Relazioni con il
Pubblico della sede INAIL di Pesaro e Fano.
Non avrai pi bisogno di fare lunghe trasferte, risparmierai tempo, denaro e
contribuirai a ridurre linquinamento.
DOVE LO PUOI TROVARE?
Puoi trovare uno sportello telematico INAIL in ogni punto InformaLavoro della
Provincia di Pesaro e Urbino:
CAGLI via Pallaello tel. e lax: 0?21 ?8?2?8
FOSSOMBRONE Piazza Dante tel. e lax: 0?21 ?14633
MACERATA FELTRIA via della gioventu' 1 tel.: 0?22 ?4150 lax: 0?22 ?29693
MONTELABBATE L.go volontari del Sangue, 25 tel. e lax: 0?21/4?2818
NOVAFELTRIA P.le l Maggio tel. e lax: 0541 92008?
PEPGOLA via Don Minzoni, 9 tel. e lax: 0?21 ??8285
URBANIA via Aldo Moro telelono 0?22 319455
QUALI SERVIZI OFFRE?
PER I LAVORATORI
Rilascio in tempo reale:
del provvedimento di liquidazione dellindennit per infortunio e malattia s
professionale (necessario per il cambio del relativo assegno);
attestato di invalidit da lavoro per esenzione ticket e altri usi di legge; s
copia dei certicati di infortunio e malattia professionale presenti nella pratica e altra s
documentazione.
Rilascio in tempi brevi:
estratto dei periodi lavorativi utili per ottenere laccreditamento dei contributi s
gurativi ai ni pensionistici.
Ricezione:
dei certicati medici dinfortunio e malattia professionale; s
di altra documentazione con assistenza delloperatore INAIL su eventuali chiarimenti s
per la compilazione.
PER LE AZIENDE
assistenza e supporto tecnico per linoltro delle denunce on-line (inizio attivit, variazioni, s
cessazioni, ecc.)
rilascio via lax del Documento nico di Pegolarita Contributiva (DPC; s
assistenza e supporto tecnico per la compilazione e l'inoltro telematico del DPC; s
richiesta e rilascio dellautorizzazione per la vidimazione del libro unico in fase di s
stampa laser; ricezione documentazione varia; assistenza e supporto tecnico per
lautoliquidazione dei premi
(invio telematico, rilascio basi di calcolo, 20SM, ecc.;
consulenza sugli sconti contributivi per prevenzione (riduzione premio lnail, artt. 20 s
e 24 D.M. 12.12.2000;
rilascio della modulistica e assistenza per la compilazione; s
informazioni e assistenza sulla situazione contabile dellazienda (p. es. ruoli esattoriali, s
rateazioni, ecc.).
Il servizio attivo nei giorni
luned e mercoled dalle 8,30 alle 12,00
gioved dalle 15,00 alle 16,30
Sportello telematico INAIL
IL DESTINO NON CENTRA.
Campagna per la sicurezza sui luoghi di lavoro
promossa dalla Provincia di Pesaro e Urbino
:
X
d
`
c
f
I
f
Z
Z
X
%
`
k
Provincia di Pesaro e Urbino
52
C
A
R
E
E
R
D
A
Y
2
0
1
0
Camera di Commercio
La Camera di Commercio di Pesaro e Urbino...
un ente pubblico autonomo che rappresenta tutte le at-
tivit economiche della provincia, di cui interpreta valori
ed interessi.
Le funzioni amministrative rappresentano il nucleo sto-
rico delle attivit camerali: registrazione delle imprese,
tenuta di albi, ruoli, elenchi, rilascio di certicati, atti,
iscrizioni abilitanti, con diretto controllo dei requisiti,
per attivit particolari. Oggi quasi tutto gestito per via
informatica. Dall aprile 2010 nasce la Comunicazione
Unica, una tappa fondamentale per abbattere le lun-
gaggini burocratiche.
Alle funzioni promozionali appartengono gli interventi di
assistenza, di promozione, di informazione economica e di
formazione per la crescita delleconomia locale. Funzioni
che le normative tendono continuamente a potenziare e
ampliare.
La Camera di Commercio gestisce, direttamente o tramite
proprie Aziende ed organismi partecipati, ere e mercati.
Partecipa a enti e consorzi.
Insomma, una istituzione aperta...
Integrato con organismi e istituzioni locali e nazionali, in
stretto e continuo dialogo con le associazioni di categoria,
collegato con tutte le altre Camere di Commercio in Italia
e allestero, lEnte costituisce per le imprese la porta di
accesso ad un vasto sistema, le cui maglie si diffondono
sul territorio nazionale e internazionale.
Una struttura aperta al servizio degli operatori, ai qua-
li garantisce canali di sviluppo e proiezione sui mercati
sempre pi ampi.
Al servizio degli operatori e delle loro associazioni...
La forza di uneconomia e il sistema associativo nascono
dalla solidit delle imprese. Ed proprio limpresa il pun-
to di riferimento per la Camera di Commercio.
Chi ha unattivit economica o vuole avviarla, chi de-
sidera trasformarla o renderla pi competitiva, chi in-
tende arricchirla di nuove tecnologie o risorse umane,
chi vuole promuovere prodotti e servizi, trova nellEnte
camerale un partner afdabile, in ogni momento della
vita dell impresa.
Per lo sviluppo delleconomia locale...
Leconomia provinciale caratterizzata da piccole e me-
die imprese; strutture che spesso non dispongono delle
risorse necessarie per realizzare efcienti strumenti di
sviluppo.
La Camera di Commercio svolge attivit di supporto per
adeguare ai nuovi scenari economici le strutture produt-
tive locali, nonostante la loro piccola dimensione.
Attivit di informazione, prima di tutto. Attraverso i regi-
stri camerali possibile conoscere in tempo reale quante
e che tipo di imprese nascono e muoiono, gli andamenti
aziendali, la redditivit.
La Camera organizza momenti formativi, in occasione di
novit operative che la riguardano: per esempio Registro
delle Imprese e Conciliatori.
La promozione di nuove imprese sul territorio favorisce lo
sviluppo di nuova occupazione, diretta e indiretta.
In Italia e nel mondo
Strumenti e certicati per lexport sono tra i servizi ca-
merali per favorire o migliorare la proiezione delle im-
prese allestero.
Direttamente o attraverso i suoi organi strumentali -
A.sp.in. 2000, Terre di Rossini e Raffaello nonch Fiere
di Pesaro srl - la Camera di Commercio svolge unintensa
attivit promozionale a favore di prodotti e servizi locali:
ere allestero e in Italia, missioni, seminari, convegni,
prodotti editoriali, ricerche socio-economiche.
Pi autorevolezza e pi modernit dalla legge 580
Una recente riforma ha rimodellato lidentit degli enti
camerali, conferendo loro ancor maggiore autorevolezza
e modernit a cominciare dal rapporto di pari identit
con le altre istituzioni.
Esaltate le funzioni camerali: ci che nora era denita
attivit, diventata specica competenza. Migliorata la
coesione dellintero sistema camerale. Ora le Unioni Re-
gionali hanno consolidato il ruolo di referenti strategici
per le Regioni e per il ministero dello Sviluppo Econo-
mico, come i Consigli Camerali lo sono per le rispettive
Province. Altro vantaggio: loperato pi uniforme.
SEDE CENTRALE
Corso XI Settembre 116 - 61121 Pesaro
tel. 0721 357.1 - fax 0721 31015
e-mail: info@ps.camcom.it - Internet: http://www.
ps.camcom.it
Orario di apertura: da luned a venerd dalle 9.00 alle
12.00
UFFICI DISTACCATI
Via Indipendenza 18 - 61032 Fano
Orario di apertura: luned, mercoled e venerd dalle 9.00
alle 12.00
Piazza della Repubblica 3 - 61029 Urbino
Orario di apertura: luned e mercoled dalle 9.00 alle 12.00
Un ente a servizio
delle imprese
C
A
R
E
E
R
D
A
Y
2
0
1
0
53
54
C
A
R
E
E
R
D
A
Y
2
0
1
0
ASUR - Zona Territoriale 2 Urbino
LAzienda Sanitaria Unica Regionale ASUR istituita con
Legge Regionale n. 13 del 20 giugno 2003 (Riorganizza-
zione del Servizio Sanita- rio regionale), svolge, a livello
centralizzato, funzioni di governo unitario ed omogeneo
dei processi gestionali, secondo modalit denite dalla
Giunta regionale delle Marche.
LASUR (il cui organo di vertice il Direttore Generale
coadiuvato dal Direttore Amministrativo e dal Direttore
Sanitario), ha caratteristiche innovative, senza riferimenti
analoghi nel panorama nazionale.
Struttura e organizzazione, denite nellAtto Aziendale,
hanno come riferimento prioritario la centralit del cit-
tadino ed il soddisfacimento dei suoi bisogni di salute.
Lintera struttura organizzativa, si colloca in unottica di
efcienza, soddisfazione del cliente, mantenimento e mi-
glioramento nel tempo della qualit del servizio.
LASUR Marche articolata in tredici Zone Territoriali, che
hanno compiti di programmazione e gestione dei servizi
sanitari e socio-sanitari, nonch autonomia gestionale ed
operativa nel rispettivo ambito territoriale.
Le Zone, responsabili del governo clinico,assicura- no
alla popolazione residente le prestazioni incluse nei livelli
essenziali di assistenza (LEA) e lequo accesso a servizi/
funzioni di tipo sanitario, sociale e di elevata integrazione
sanitaria, organizzate nel territorio zonale o aziendale.
Ad ogni Zona Territoriale fa capo un direttore di Zona,
responsabile della programmazione, coordinamento e ge-
stione complessiva del relativo ambito territoriale.
LAZIENDA IN BREVE
Il territorio dellASUR - Zona Territoriale n.2 di Urbino
costituito da 29 Comuni compresi nellambito territoriale
di 3 Comunit Montane (Acqualagna, Apecchio, Audito-
re, Belforte allIsauro, Borgo Pace, Cagli, Cantiano, Car-
pegna, Fermignano, Frontino, Lunano, Macerata Feltria,
Mercatello sul Metauro, Mercatino Conca, Montecalvo in
Foglia, Monte Cerignone, Montecopiolo, Montegrimano,
Peglio, Petriano, Pian di Meleto, Pietrarubbia, Piobbico,
SantAngelo in Vado, Sassocorvaro, Sassofeltrio, Tavole-
to, Urbania, Urbino), distribuiti in 1473,10 Km2, con una
popolazione di circa 80.000 unit e una relativa densit
abitativa pari a 54,4 ab/Km2.
Nel proprio territorio sono presenti tre Presidi Ospedalieri
rispettivamente a Urbino, Cagli e Sassocorvaro, servizi sa-
nitari territoriali prestati dal Dipartimento di Prevenzione e
dai tre Distretti Sanitari di Urbino-Urbania, Cagli e Mace-
rata Feltria oltre a Servizi Amministrativi e tecnici.

RECLUTAMENTO E PERCORSO PROFESSIONALE
Per lassunzione si procede in applicazione di normative
speciche che prevedono selezioni ad evidenza pubblica.
Per stage, tirocini o volontariato si procede in applica-
zione di disposizioni normative speciche, supportate da
regolamentazioni aziendali, tramite colloqui con i singoli
responsabili di Unit Operative e Servizi.
CHI CERCHIAMO
Lauree: per stage, tirocini o volontariato, data la comples-
sit del sistema sanitario e i diversissimi settori dinter-
vento e data la svariata tipologia di progetti promossi al
suo interno, altrettanto ampia la gamma di opportunit
offerte a laureati in diverse discipline.
Mobilit: allinterno del territorio di competenza dellASUR
2 di Urbino.
CONTATTI
ASUR Zona Territoriale 2 / U.O. Affari Generali
c/o Ospedale Fraternita S.Maria della Misericordia
Viale Comandino 70 Urbino
Tel. 0722 301808 0722 301820 / Fax 0722 2838
ambiente / tecnologia / salute
C
A
R
E
E
R
D
A
Y
2
0
1
0
55
FAAM
FAAM SpA, nata nel 1974, leader nella realizzazione di
progetti e soluzioni nel campo degli accumulatori e
dei veicoli ecologici, oggi una tra le aziende mar-
chigiane, che sintetizza con successo il connubio tra
tradizione e innovazione in un contesto globale. La
sede legale situata a Monterubbiano, piccolo cen-
tro del fermano, ma gli orizzonti operativi dellazien-
da sono ben pi estesi. Oltre ai tre stabilimenti in
Italia, dedicati alla produzione di batterie ad uso
avviamento, trazione, stazionario - e veicoli ecologici
elettrici, metano, idrogeno -, FAAM presente con
proprie strutture in Cina, per la produzione destina-
ta al mercato asiatico, e in Uruguay per larea del
Mercosur. Inoltre dispone di un network capillare di
Service diffuso su tutto il territorio per rispondere in
tempo reale alle esigenze dei clienti e soddisfare le
richieste in termini di funzionalit, immagine e pre-
stazioni. Qualit del prodotto e funzione sociale del-
lattivit di impresa sono i punti fermi che guidano
le strategie aziendali del gruppo, impegnato in con-
tinui investimenti nello sviluppo tecnologico ed eco
compatibile. FAAM opera secondo un sistema qualit
UNI EN ISO 9001: 2000 e UNI EN ISO 14001. Nel 2003
il Gruppo ha, inoltre, ottenuto lobiettivo della regi-
strazione EMAS, prima azienda registrata nelle Mar-
che e prima in Europa nel settore batterie. Il modo
di fare impresa del gruppo FAAM improntato sulla
qualit, intesa in senso lato, per esprimere le proprie
passioni, ad una comunit che sempre pi comuni-
ca velocemente valorizzando luomo, le relazioni, il
territorio. Il costante investimento nella selezione e
formazione del proprio team, secondo la logica del
miglioramento continuo, ha consentito la crescita
e lo sviluppo di competenze qualicate e essibili,
capaci di progettare e gestire il cambiamento oggi
e per i prossimi 450 anni .
RECLUTAMENTO E PERCORSO PROFESSIONALE
Data la profonda convinzione che anima la losoa
del Gruppo FAAM per cui gli uomini e la qualit della
loro formazione rappresentano il principale valore di
ogni impresa, la nostra Azienda impegnata nella
ricerca di talenti eccellenti, persone dotate di grande
determinazione, forte spirito diniziativa, spiccate doti
relazionali, essibilit e dinamismo. Al momento del
loro ingresso in Azienda, ai neo-inseriti rivolto un
programma formativo di progressivo apprendimento
delle competenze tecniche e manageriali, in prospetti-
va di una carriera dinamica e internazionale in ruoli di
top e middle management nelle varie aree aziendali,
che valorizzino le loro capacit e permettano sia a loro
sia allAzienda di crescere costantemente.

LAZIENDA IN BREVE
Organico 257 - Laureati 21,79%
Sedi Faam Spa - Monterubbiano; Evf Spa-Monterub-
biano; Ibf Monte SantAngelo; Sinergo Srl - Fermo;
YIBF-Yixing China; FEDESIR - Uruguay;DBF FRANCE-
Montpellier; FAAM Niederlassung Deutschland - Dues-
seldorf; FAAM Benelux - Nederland.

CHI CERCHIAMO
Lauree: Economia, Giurisprudenza, Scienza Politiche
Proli professionali: Attualmente lazienda impe-
gnata nella selezione e formazione di persone brillanti
da inserire nellarea commerciale.
Lingue straniere: Inglese, tedesco, francese, turco
Mobilit: Richiesta disponibilit a spostamenti e tra-
sferte presso le sedi del Gruppo in Italia e allestero.
Opportunit di stage: Il Gruppo FAAM persegue da
anni un progetto di orientamento, in collaborazione
con le scuole e le universit del territorio nazionale,
volto alla realizzazione di stage e percorsi formativi,
allo scopo di integrare la preparazione dei giovani fa-
vorendo il loro inserimento nel modo del lavoro.
CONTATTI
FAAM S.p.A.
Via Monti, 13 - 63026 Monterubbiano (FM)
Tel. 0734.2581 - info@faam.com
www.faam.com
ambiente / tecnologia / salute
56
C
A
R
E
E
R
D
A
Y
2
0
1
0
Panatta Sport
La PANATTA SPORT nasce nel Febbraio 1982, gra-
zie alla volont di Rudy Panatta, giovane profes-
sore di lettere con la passione per il body building.
La dedizione profonda e radicata per questo sport
e la convinzione che il body building fosse comun-
que la base indiscussa per migliorare le presta-
zioni atletiche nello sport in genere, spinsero Rudy
Panatta alla decisione di abbandonare denitiva-
mente linsegnamento per dedicarsi totalmente
allo studio ed alla realizzazione di macchine ed
attrezzature per il tness; nacque cos la PANATTA
SPORT societ artigiana, trasformata oggi in una
dinamica realt industriale.

RECLUTAMENTO E PERCORSO PROFESSIONALE
Percorso professionale dinamico ed attivo. Il team
PANATTA SPORT ha unet media di 30 anni; que-
sto permette un continuo confronto di idee, pro-
posizioni ed una totale apertura verso il mondo
esterno. Si selezionano persone che abbiano vo-
glia di crescere con lazienda abbracciandone la
sua losoa.
LAZIENDA IN BREVE
PANATTA SPORT oggi riconosciuta a livello in-
ternazionale come azienda leader nella progetta-
zione e realizzazione di macchine e attrezzature
professionali per il tness. Azienda orientata al
mercato, fondata su principi di eccellenza quali-
tativa, punto di riferimento per innovazione tec-
nica, stile ed emozioni.
Organico 400 addetti indiretti e diretti
Laureati 5%
Ultimo fatturato 20.000.000,00
Sedi Italia, Francia, Germania, Spagna.
CHI CERCHIAMO
Lauree: si prediligono lauree in: Ingegneria,
Economia e Commercio, Giurisprudenza, Scienze
Motorie, Scienze della Comunicazione, Lingue e
Letterature straniere. Valutiamo comunque nel
dettaglio ogni curriculum vitae.
Proli professionali: Le gure professionali ri-
cercate sono inerenti alle seguenti aree: Panatta
Sport Engineering, Commerciale, Marketing, Assi-
stenza Post Vendita, Amministrativa, Finanziaria.
Lingue straniere: richiesta la conoscenza dellin-
glese parlato e scritto. Ben accetta la conoscenza
di altre lingue orientali e della comunit europea.
Mobilit: richiesta mobilit a soggiorni allestero,
se necessario anche medio-lungo termine.
Opportunit di stage: sono aperte posizioni di sta-
ge per tutte le gure professionali ricercate.
CONTATTI
Panatta Sport S.r.l.
via Madonna della Fonte 3/c - 62021 Apiro (MC)
Tel. 0733611824 Fax 07336111777
info@panattasport.it
www.panattasport.com
ambiente / tecnologia / salute
C
A
R
E
E
R
D
A
Y
2
0
1
0
57
Schneider Electric
Schneider Electric lo specialista globale nella gestione
dellenergia, con attivit in oltre 100 paesi di tutto il mondo.
Offre soluzioni integrate per diversi segmenti di mercato,
occupando una posizione di leadership nei settori energia,
infrastrutture, processi industriali, centri di elaborazione
dati, edici per il terziario, vantando inoltre una vasta pre-
senza nellambito delle applicazioni per il residenziale. Spe-
cializzata nel rendere lenergia sicura, afdabile, efciente,
produttiva e sostenibile, con 100.000 dipendenti, nel 2009
la societ ha raggiunto un fatturato di oltre 15,8 miliardi di
euro, grazie ad un impegno costante nellaiutare individui e
organizzazioni ad ottenere il massimo dalla propria energia.
In Italia presente con oltre 2.600 effettivi, tra commercio
e produzione, e conta su otto aree commerciali, cinque siti
industriali davanguardia, un Centro Logistico integrato a
Venaria (TO) e un centro assistenza clienti unico.

RECLUTAMENTO E PERCORSO PROFESSIONALE
Il percorso professionale in Schneider Electric compiuto
prevalentemente tramite afancamento del responsabile e
per mezzo di corsi di formazione professionale di tipo sia
tecnico che volto allacquisizione di competenze trasversali.
Viene utilizzato diffusamente le-learning. possibile par-
tecipare a programmi di formazione internazionali, dedicati
ai talenti internazionali o ai dipendenti che lavorano allin-
terno di team internazionali.
LAZIENDA IN BREVE
Con il pi ampio portafoglio di prodotti, soluzioni e servizi
per la gestione dellenergia, Schneider Electric rende lener-
gia pi sicura con la sua offerta per la protezione di persone
e impianti nella distribuzione elettrica e nel controllo indu-
striale; pi afdabile grazie alle soluzioni ad alta disponibi-
lit per applicazioni critiche e i centri di elaborazione dati;
pi efciente con i sistemi e servizi per lefcienza energeti-
ca; pi produttiva grazie ad unampia gamma di sistemi di
automazione per lindustria, gli edici del terziario e il resi-
denziale; inne pi sostenibile grazie alla propria offerta per
le energie rinnovabili, in particolare per eolico e fotovoltaico.
Make the most of your energy!
Organico 2.600 persone
Laureati 15% - Ultimo fatturato 500 Milioni
Sedi Stezzano (BG), Milano, Torino, Padova, Bologna, Savo-
na, Firenze, Roma, Napoli, Catania
CHI CERCHIAMO
Lauree: la laurea in Economia una delle lauree che pos-
sono dare accesso alle posizioni manageriali in Italia e ad
una carriera internazionale allinterno del Gruppo. Le altre
Lauree richieste sono Ingegneria e Giurisprudenza.
Proli professionali: Schneider Electric ricerca Laureati
in Economia per posizioni di Marketing Offerta, Marketing
Clientela, Supporto Commerciale, Comunicazione, Gestione
Risorse Umane, Amministrazione, Finanza e Controllo di
Gestione.
Lingue straniere: una conoscenza uente - scritto e parlato
- della lingua inglese un prerequisito fondamentale per
poter accedere alle selezioni per reclutamento.
Mobilit: previsto un percorso di inserimento internazio-
nale per quelle persone che presentano un prolo psico-at-
titudinale adatto e una preparazione di livello universitario.
Opportunit di stage: presso le Sedi aziendali possibile
svolgere tirocini e stage.
CONTATTI
Schneider Electric S.p.A.
Via Circonvallazione Est 1 - 24040 Stezzano (BG)
Tel. 035-415-1111 Fax 035-415-2454
new-energy@it.schneider-electric.com
www.schneider-electric.it
ambiente / tecnologia / salute
58
C
A
R
E
E
R
D
A
Y
2
0
1
0
Alleanza Toro
Alleanza un marchio commerciale di Alleanza-
Toro S.p.A., Compagnia del Gruppo Generali nata
dalla fusione di due leader di mercato, Alleanza
nel settore Vita e Toro nel settore Danni. Linte-
grazione di due marchi storici ha permesso di
ampliare lofferta commerciale creando nuove
sinergie e maggiore competitivit. La Rete Al-
leanza, composta in buona parte da personale
dipendente, si caratterizza da sempre per una dif-
fusione capillare su tutto il territorio nazionale.

RECLUTAMENTO E PERCORSO PROFESSIONALE
I nuovi collaboratori seguiranno un percorso for-
mativo propedeutico alliscrizione al RUI (obbliga-
toria dal 1 Febbraio 2007 per poter svolgere que-
sta attivit). Successivamente saranno inseriti
in un team, afancati da un collega senior che
li accompagner gradualmente verso una totale
autonomia.
LAZIENDA IN BREVE
Lunicit del modello Alleanza risiede nella capil-
larit della struttura che copre tutto il territorio
nazionale. lunico esempio in Italia di Rete in
Economiae si distingue da tutti i canali distri-
butivi: le persone che ricoprono ruoli di responsa-
bilit allinterno delle Agenzie sono infatti dipen-
denti.
Organico 12.000 Intermediari Assicurativi, 3.000
dipendenti e 1.100 Promotori Finanziari
Sedi 358 Agenzie e 1.300 Punti Vendita
CHI CERCHIAMO
Lauree: area Economica, Legale, Umanistica.
Proli professionali: et compresa tra i 25 e i 35
anni, diploma o laurea. Dinamismo, autonomia,
orientamento al risultato e propensione alle rela-
zioni personali.
Lingue straniere: non indispensabili.
Mobilit: la Rete Alleanza fa crescere interna-
mente le proprie risorse: tutti i Responsabili delle
nostre Agenzie hanno iniziato la carriera proprio
come Junior Sales Professional. Questo approccio
garantisce efcacia e omogeneit alle strategie
commerciali e pari opportunit di sviluppo pro-
fessionale e retributivo. Attraverso un percorso di
crescita il Junior Sales Professional pu arrivare
a ricoprire posizioni di responsabilit crescente,
diventare dipendente e aumentare i propri guada-
gni, no a raggiungere il ruolo di Agente.
Opportunit di stage: sono aperte posizioni di sta-
ge per tutte le gure professionali ricercate.
CONTATTI
ALLEANZA Marchio di AlleanzaToro S.p.A.
Agenzia Generale di Urbino
via Battista Sforza, 64 - 61029 Urbino (pu)
Tel. 0722/328524 Fax 02/62367294
urbino.job@alleanza.it
www.alleanza.it
terziario / servizi
C
A
R
E
E
R
D
A
Y
2
0
1
0
59
Banca delle Marche
Banca Marche una delle realt pi solide nel set-
tore nanziario italiano, tra le 30 pi importanti
banche nazionali. Nasce nel 1994 ed il risultato
della fusione delle Casse di Risparmio di Pesaro, di
Macerata e di Jesi, tre aziende fortemente radicate
nel territorio ed attive da oltre 150 anni. Sin dal-
la sua nascita ha posto, come obiettivo primario,
quello di essere la Banca della Regione, leader nello
specico mercato di riferimento e polo di attrazio-
ne per le realt che operano dentro e fuori i conni
delle Marche. In un periodo in cui la societ pro-
fondamente mutata, Banca Marche cresciuta, ha
rinnovato il ruolo di importante soggetto economico
a sostegno dello sviluppo, di fronte a nuove ed im-
pegnative sde, divenendo rapidamente un centro
di aggregazione delle principali iniziative non solo
economiche e nanziarie, ma anche culturali e
sociali della regione Marche. Banca Marche cos
diventata, nel corso degli ultimi anni, la Banca di
riferimento sia per i risparmiatori, sia per i soggetti
con necessit di nanziamento grazie alle 300 -
liali circa presenti nelle Marche, in Umbria, Emilia,
Romagna, Lazio, Abruzzo e Molise che lavorano al
servizio di circa 350.000 clienti. Nonostante le di-
mensioni raggiunte, Banca Marche ha conservato
la tradizionale attenzione al territorio, caratteristica
che ha sempre contraddistinto le tre realt creditizie
da cui ha avuto origine.
RECLUTAMENTO E PERCORSO PROFESSIONALE
Avviene mediante colloqui individuali di carattere
conoscitivo. La ricezione delle candidature avviene
attraverso il sito internet www.bancamarche.it (e-
curriculum)

LAZIENDA IN BREVE
3.000 dipendenti circa
CHI CERCHIAMO
Lauree: discipline economiche o giuridiche con
votazione non inferiore a 100/110 ed et non su-
periore a 28 anni
OPPORTUNIT DI STAGE
Banca Marche offre la possibilit ai giovani lau-
reandi o neolaureati di svolgere un periodo di stage
presso le diverse aree della Direzione Generale cos
da permettere un primo inserimento nel mondo del
lavoro in un contesto altamente specialistico e pro-
fessionalizzante.

CONTATTI
Banca delle Marche S.p.A
curriculum@bancamarche.it
www.bancamarche.it
terziario / servizi
60
C
A
R
E
E
R
D
A
Y
2
0
1
0
Eden
Eden Viaggi una delle principali realt del mer-
cato turistico italiano per fatturato e passeggeri,
con un ventaglio di attivit tra i pi completi. Al-
lorganizzazione di viaggi individuali, si uniscono
infatti la gestione di viaggi di gruppo, lattivit
incoming e quella incentive. Eden Viaggi nasce
dallidea imprenditoriale di Nardo Filippetti che
diede la luce a Eden Viaggi a Pesaro nel 1983.
Lo spirito che anima Eden Viaggi in tutto il suo
lavoro, dalla selezione delle strutture ricettive, ai
rapporti con la rete distributiva, no al servizio
al cliente nale, perfettamente espresso dal
pay-off Esperti in emozioni.

RECLUTAMENTO E PERCORSO PROFESSIONALE
Eden Viaggi offre un percorso lavorativo volto a
sviluppare le competenze necessarie alla crescita
professionale nellarea aziendale di riferimento.
Per i neoassunti, che si mostrano motivati alla
continua crescita professionale e alla voglia di far
emergere le proprie capacit, previsto un per-
corso di formazione che porti ad approfondire le
principali funzioni aziendali.
LAZIENDA IN BREVE
Il valore delle risorse umane in Eden Viaggi asso-
luto. I collaboratori, dipendenti o freelance sono della
massima afdabilit. Oltre 380 collaboratori fra sede
centrale, ufci periferici italiani (Roma e Milano) e
stranieri (Lavana/Cuba, Abbazia /Croazia) e villag-
gi. Il reparto booking efciente e dinamico, sempre
dimensionato per le esigenze di mercato. Lazienda
Eden Viaggi assume oggi, pi che mai, la veste di
gruppo con diversicazioni del business in vari
settori: tour operator, gestioni alberghiere, agenzia
di viaggio e gestione villaggi turistici. Unimportante
realt nello scenario turistico italiano, che nonostan-
te le dimensioni raggiunte, conserva un rapporto per-
sonalizzato con i propri partners.
Organico 380 collaboratori interni ed esterni
Laureati 60%
Ultimo fatturato 320 milioni di euro
Sedi Pesaro, Roma, Milano
CHI CERCHIAMO
Lauree: Economia e commercio Economia del turi-
smo Giurisprudenza Lingue per le imprese.
Proli professionali: Eden Viaggi ricerca co-
stantemente gure giovani con grande volont e
interesse vero sui viaggi e con uno spiccato orien-
tamento verso il cliente. Da sempre Eden Viaggi
premia coloro che hanno appena terminato o stia-
no per terminare brillantemente il loro.
Lingue straniere: Inglese, spagnolo, francese.
Mobilit: Pesaro.
Opportunit di stage: 2-3 mesi.
CONTATTI
Eden S.r.l.
61122 Pesaro (PU)
Tel. 07214421 Fax 072124456
edenviaggi@edenviaggi.it - www.edenviaggi.it
terziario / servizi
C
A
R
E
E
R
D
A
Y
2
0
1
0
61
KPMG
KPMG S.p.A. offre ai propri clienti servizi profes-
sionali nellambito della Revisione e Organizza-
zione Contabile. Siamo presenti in Italia con 28
ufci, pi di 1.400 professionisti e ricavi pari
a 192,2 milioni di euro nel 2009. Competenza,
trasparenza, visione integrata del business dei
clienti e costante aggiornamento di sistemi e
metodi costituiscono il maggiore vantaggio com-
petitivo e tratto distintivo della struttura profes-
sionale di KPMG S.p.A. I settori di specializzazio-
ne sono: Financial Services, Industrial Markets,
Information, Communications & Entertainment,
Consumer Markets, Government & Healthcare.

LAZIENDA IN BREVE
Organico 1400 professionisti
Laureati 90 %
Ultimo fatturato 192,2 milioni di euro
Sedi Ancona, Aosta, Bari, Bergamo, Bologna,
Bolzano, Brescia, Cagliari, Catania, Como, Fi-
renze, Genova, Lecce, Napoli, Novara, Padova,
Palermo, Parma, Perugia, Pescara, Roma, Torino,
Treviso,Trieste, Udine, Varese,Verona.
CHI CERCHIAMO
Lauree: Laureandi o laureati in Economia con una
media superiore a 26/30 oppure voto di laurea su-
periore a 100/110 ed unet compresa tra i 23 e
i 26 anni.
Proli professionali: Assistente revisore contabile.
Lingue straniere: Buona conoscenza della lingua
inglese.
Mobilit: Il nostro candidato ideale possiede una
forte motivazione alla crescita professionale, es-
sibilit e mobilit su tutto il territorio nazionale.
Opportunit di stage: In revisione contabile, del-
la durata di tre mesi. Lo stage strutturato per
essere unesperienza formativa nalizzata allac-
quisizione degli strumenti base della revisione e
alla condivisione e alla comprensione del lavoro
in team.
CONTATTI
KPMG S.p.A.
Via 1 Maggio 150/A - 60131 Ancona (AN)
Tel. 071 2901140 Fax 071 2916381
www.kpmg.it
terziario / servizi
62
C
A
R
E
E
R
D
A
Y
2
0
1
0
Seat Pagine Gialle
Seat PG oggi una local marketing communication agency
fortemente radicata nel territorio italiano, presidiato tra-
mite un network di 180 agenzie multimediali, i Web Point
che si avvalgono della collaborazione di 2.000 professio-
nisti della consulenza pubblicitaria, partner di riferimento
delle PMI nello sviluppo e nella denizione di attivit di
comunicazione multimediale Ai tradizionali servizi di vi-
sibilit - che offrono a decine di milioni di utenti, attra-
verso una grande piattaforma multimediale, informazioni
dettagliate e sosticati strumenti di ricerca e, ai propri
inserzionisti, unampia offerta di mezzi pubblicitari mul-
tipiattaforma (carta-telefono-internet-mobile) Seat
PG afanca infatti innovativi servizi di web marketing che
comprendono, tra laltro, la costruzione di siti internet, la
creazione di contenuti multimediali, le attivit inerenti la
visibilit nel Web, oltre a unampia gamma di strumenti
complementari di comunicazione pubblicitaria. Nellultimo
anno ha realizzato circa 80.000 siti internet, affermandosi
come la prima web agency in Italia. Seat PG si propone
come partner nella comunicazione e nel marketing sul
territorio alle Piccole e Medie Imprese italiane (PMI), alle
Grandi Aziende che operano sullintero territorio nazionale
e alla Pubblica Amministrazione, sia Centrale che Locale.
Tra le aziende nostre partner commerciali, individuate al
ne di offrire le migliori soluzioni di comunicazione ai no-
stri clienti, gurano gruppi leader del proprio settore quali
Google e Sky.
RECLUTAMENTO E PERCORSO PROFESSIONALE
Siamo alla ricerca di professionisti della vendita e della
consulenza nell ambito della comunicazione multimediale.
La ricerca rivolta a candidati, ambosessi, sia con espe-
rienza consolidata che con forte propensione alle vendite.
Sono determinanti: spirito imprenditoriale e incisivit com-
merciale, voglia di guadagnare e forte ambizione, spiccata
motivazione alla crescita in azienda, familiarit con il pc e
con il mondo web. Offriamo la possibilit di lavorare in una
squadra di professionisti della vendita e della comunica-
zione, un portafoglio prodotti di alta qualit, formazione a
cura di Seat Corporate University con reale opportunit di
apprendere o afnare il mestiere della vendita, inquadra-
mento professionale con partita iva, strumenti informati-
ci in dotazione, afdamento base di clienti potenziali e/o
consolidati, reali possibilit di carriera e guadagni in forte
ascesa.

LAZIENDA IN BREVE
Seat PG oggi una local marketing communication agency
fortemente radicata nel territorio italiano, presidiato tramite
un network di 180 agenzie multimediali, i Web Point che si
avvalgono della collaborazione di 2.000 professionisti della
consulenza pubblicitaria, partner di riferimento delle PMI
nello sviluppo e nella denizione di attivit di comunica-
zione multimediale
Organico 1266
Ultimo fatturato 952 ml
Sedi tutta italia

CHI CERCHIAMO
Lauree: Ambito economico, comuncazione e marketing,
giuridico e scienze politiche.
Proli professionali: Agente Merchant Agente Account/
Proffesional Web Consultant
Lingue straniere: La conoscenza delle lingue non costi-
tuisce requisito essenziale.
Mobilit: fondametale essere automuniti per potere
raggiungere i clienti
Opportunit di stage: Milano e Torino.
CONTATTI
Seat Pagine Gialle S.p.A.
Corso Mortara 22 - 10149 Torino (TO)
Tel. 0114351 - recruiting.recruiting@seat.it
www.seat.it - www.webpoint.it
terziario / servizi
C
A
R
E
E
R
D
A
Y
2
0
1
0
63
Wish Days
Wish Days nasce nel 2006 dalliniziativa di un
gruppo di professionisti provenienti dal mondo
della consulenza direzionale, pubblicitaria e -
nanziaria, accomunati dal desiderio di unicare
le proprie competenze creando un nuovo tipo di
business. Spinta da questo obiettivo comune,
la societ importa in Italia, prima nel settore, il
sistema delle attivit esperienziali ed emozionali
come strumento di incentivazione e delizzazione
nel mondo aziendale e di regalistica ed attivit
per il tempo libero nel mondo consumer. Ad oggi,
i marchi che compongono il Gruppo sono due: 1)
Elation: un catalogo ricchissimo, 6.000 esperienze
per aziende e consumatori on line, per regalare
emozioni, delizzare, incentivare. 2) Emozione3:
17 cofanetti suddivisi in due linee, White e Black,
con proposte di viaggio, benessere, sport, degu-
stazioni e cultura. Le esperienze proposte sono
migliaia, coprono ogni area tematica, desiderio
ed esperienza, dalle attivit sportive, alle corse
in auto, dalle degustazioni no a rilassanti mas-
saggi nei migliori centri SPA di tutta Italia e week
end e viaggi a tema in Italia e in tutto il mondo,
selezionati per offrire ai propri clienti il massimo
della qualit, del divertimento e del comfort.
RECLUTAMENTO E PERCORSO PROFESSIONALE
Wish Days effettua un primo colloquio conoscitivo
in genere seguito da un secondo colloquio con il
proprio referente diretto.
LAZIENDA IN BREVE
Wish Days leader in Italia nella vendita di attivi-
t per il tempo libero. Opera con i marchi Elation,
rivolto prevalentemente alla cleintela aziendale e
Emozione3 prensata per i clienti individuali e di-
stribuita oggi in oltre 3600 punti vendita GDS e
nelle agenzie di viaggio.
Organico 40
Laureati 96%
Ultimo fatturato Undisclosable
Sedi Verona, Milano

CHI CERCHIAMO
Lauree: Economia.
Proli professionali: Sviluppo prodotto.
Lingue straniere: Inglese.
Mobilit: RIchiesta.
Opportunit di stage: si.
CONTATTI
Wish Days s.r.l.
Via Oberdan 4 - 37121 Verona (VR)
Tel. 045 8947510 Fax 045 8108413
recruiting@elation.it
www.wishdays.it
terziario / servizi
64
C
A
R
E
E
R
D
A
Y
2
0
1
0
Agor - San Carlo Borromeo una Impresa Sociale fatta
di Persone che si occupano di Persone. Di anziani soprat-
tutto ma anche di minori, di pazienti cronici, di disabili, di
malati afitti da dipendenze gravi e di malati terminali,
specialmente se colpiti dalla mancanza di autosufcienza
o affetti dalle patologie della vecchiaia. Di queste persone
Agor S.C.B. ha deciso occuparsi e per farlo al meglio si
attrezzata per fornire una costellazione di servizi essibi-
li e personalizzati. Questo impegno acquista sempre mag-
giore rilievo oggi in Italia, ed in Toscana in particolare, dove
lincremento della popolazione anziana tra le pi alte al
mondo. Agor S.C.B. crede che fare Welfare di prossimit
signichi prima di tutto stare accanto alle persone avvi-
cinando i servizi socio-sanitari-assistenziali alle persone
che ne hanno bisogno in base a regole di accreditamento e
sussidiariet. Agor S.C.B. crede che fare impresa sociale
nel rispetto di questi principi signica fare servizio pub-
blico. E per testimoniare questo impegno Agor S.C.B. si
dotata di un sistema di responsabilit sociale.
RECLUTAMENTO E PERCORSO PROFESSIONALE
LAzienda procede ad assunzioni per chiamata diretta e
dalle liste del Centro per limpiego. Persegue inoltre i se-
guenti obiettivi: Valorizzare il contributo del capitale uma-
no nei processi decisionali, favorendo lapprendimento
continuo, la crescita professionale e la condivisione della
conoscenza. Tutelare lintegrit sica, culturale e morale
delle persone garantendo un ambiente di lavoro sano e
sicuro. Adottare un sistema di comunicazione a due vie
che favorisca il dialogo e consenta di manifestare sere-
namente le proprie opinioni ed eventuali preoccupazioni.
Favorire un clima aziendale basato sul rispetto reciproco,
sulla trasparenza e sulla chiarezza nelle comunicazioni,
attraverso uno scambio di opinioni sereno, chiaro e privo
di frasi offensive. Adottare criteri di merito e competenza
nei rapporti di lavoro, esercitando lautorit con equit.
Proseguimento dellattivit di empowerment del perso-
nale a tutti i livelli, basata sullaccrescimento dei livelli
di autonomia e responsabilit e sui principi del coaching
management. Ridenizione dei sistemi di valutazione
del personale, ai ni di politica retributiva. Afnamento
di diversi aspetti relativi alla governance aziendale per
coniugare maggiormente efcacia e democrazia interna.
Contribuire alla conciliazione dei tempi di vita e di lavoro.
LAZIENDA IN BREVE
Attualmente Agor S.C.B. offre servizi assistenziali, ria-
bilitativi, educativi, logistici, sociali, alberghieri per enti
pubblici e privati gestiti in piena autonomia (global servi-
ce) o in appalto di specici servizi e prestazioni.
Organico Soci: 876
Laureati 25%
Ultimo fatturato 21.829.000
Sedi Fiano romano (Rm) - Arezzo.
CHI CERCHIAMO
Lauree: Scienze del servizio sociale Scienze delleducazio-
ne Scienze infermieristiche Fisioterapia Psicologia.
Proli professionali: Assistente sociale Educatore profes-
sionale Infermiere professionale Fisioterapista Psicologo.
Lingue straniere: Inglese.
Mobilit: si.
Opportunit di stage: si.

CONTATTI
Agor San Carlo Borromeo
Via Don Luigi Sturzo 148 - 52100 Arezzo (AR)
Tel. 0575/23819 Fax 0575/299619
direzione@cooperativagora.org
www.cooperativagora.org
Agor San Carlo Borromeo
cultura / sociale
C
A
R
E
E
R
D
A
Y
2
0
1
0
65
Consorzio per la Formazione e il Lavoro - Formaconf
FORMACONF, Consorzio per la Formazione e il Lavoro,
promosso dalla Confcommercio della Provincia di Pesaro
e Urbino, stato costituito il 15 settembre 2000. Il Con-
sorzio ha raccolto leredit di Confcommercio (personale
e strutture), che ha costantemente operato nel settore
della Formazione e del Lavoro dal 1989, a favore del-
lo sviluppo professionale degli imprenditori nei settori
del commercio, turismo e servizi e dellinserimento dei
giovani nel mondo del lavoro. Formaconf riconosciuto
come Ente di formazione accreditato presso la Regione
Marche per la formazione professionale. Garantisce la
qualit della formazione proponendo contenuti coerenti
con le esigenze e i proli professionali pi richiesti nella
nostra provincia, dispone di aule formative, laboratori
informatici e strutture di supporto allavanguardia.
RECLUTAMENTO E PERCORSO PROFESSIONALE
LEnte di formazione si avvale di consulenti aziendali,
professionisti, docenti e tutor formativi, adeguatamente
preparati alle moderne metodologie didattiche adottate.
LAZIENDA IN BREVE
Aree di Intervento: Formazione FORMAZIONE A CATALO-
GO: rivolta a imprenditori, lavoratori autonomi, lavora-
tori dipendenti, lavoratori atipici e disoccupati, propone
corsi di qualica, di riqualicazione, di aggiornamento
e di specializzazione nei settori commercio, turismo e
servizi FORMAZIONE SUPERIORE: corsi di qualica e di
specializzazione rivolti a neodiplomati e neolaureati di-
soccupati FORMAZIONE CONTINUA/PERMANENTE: corsi
di aggiornamento, riqualicazione e attivit a supporto
di forti innovazioni aziendali FORMAZIONE PREVISTA
DA SPECIFICHE LEGGI DELLO STATO: corsi abilitanti,
sicurezza sui luoghi di lavoro, igiene della persona e
degli alimenti FORMAZIONE A DISTANZA: utilizzo di
strumenti formativi che tendono a sostituire, integra-
re ed allargare la formazione tradizionale con i nuovi
media informatici. Impresa CREAZIONE DIMPRESA:
Assistenza dellaspirante imprenditore nelle fasi di
de nizione e realizzazione dellidea dimpresa, ponen-
do particolare attenzione alla costruzione del business
plan come strumento fondamentale per la pianicazione
ed il controllo dellimpresa SICUREZZA SUI LUOGHI DI
LAVORO: Consulenza nella realizzazione di piani di sicu-
rezza aziendali; corsi di formazione per ladempimento
degli obblighi relativi alla L. 626/94: Pronto Soccorso,
Prevenzione incendi, Responsabile Servizio Prevenzione
e Protezione, Formazione dipendenti HACCP E IGIENE
DEGLI ALIMENTI: Assistenza consulenziale in materia
di igiene alimentare e corsi di formazione per il rinno-
vo del libretto sanitario APPRENDISTATO: Assistenza
nella progettazione di Piani Formativi Individuali relativi
alla nuova disciplina che regola il contratto di appren-
distato professionalizzante. Lavoro SERVIZI E ATTIVITA
DI ORIENTAMENTO: Realizza interventi di orientamento
allautoimprenditorialit nelle scuole medie superiori,
Bilancio delle Competenze, Consulenza orientativa in-
dividuale e di gruppo CURRICULUM VITAE: Supporto
nella compilazione del curriculum vitae con inserimento
nella Banca Dati e possibile consultazione delle possibi-
lit di stage e tirocini formativi. Questi servizi nascono
per agevolare disoccupati e inoccupati nellingresso nel
mondo del lavoro.
CONTATTI
Formaconf - Consorzio per la formazione e il lavoro
Strada delle Marche 58 - 61122 Pesaro (PU)
Tel. 0721 372179/371227/371195 Fax 0721 698215
info@formaconf.it
www.formaconf.it
cultura / sociale
66
C
A
R
E
E
R
D
A
Y
2
0
1
0
Gruppo Sida
Da oltre venticinque anni al anco delle imprese e
dei neolaureati, ogni giorno immaginiamo il mon-
do di domani e perseguiamo leccellenza attraver-
so innovazione strategica, sviluppo organizzativo,
gestione delle risorse, formazione manageriale.
Ogni giorno ci impegniamo per puntare in alto
assieme ai nostri partner e ai giovani talenti at-
traverso lorganizzazione di Master post laurea
e lattivit di Ricerca e Selezione del Personale.
Attualmente vantiamo 5 sedi didattiche in Italia,
140 professionisti che operano su territorio nazio-
nale e internazionale per 1800 aziende, 40 istituti
bancari, 80 enti pubblici, 60 studi professionali.
Tutto questo ha permesso di formare pi di 24.000
operatori, di realizzare oltre 500 percorsi formativi
e inserire migliaia di professionisti in azienda per
mezzo di una qualicata attivit di recruitment.
Siamo, inoltre, certicati Uni Iso 9001:2008 per la
progettazione ed erogazione di servizi di formazio-
ne, a garanzia dellutenza per il rispetto e controllo
dei processi che hanno un impatto diretto sulla
qualit della formazione.
RECLUTAMENTO E PERCORSO PROFESSIONALE
Reclutiamo risorse per linserimento in azienda
attraverso larea Ricerca e Selezione del Perso-
nale; i proli trattati sono neolaureati, impiegati,
quadri e dirigenti. Ricerchiamo inoltre giovani con
voglia e necessit di arricchire il proprio bagaglio
esperienziale attraverso Master post laurea dal
taglio fortemente operativo e dinamico.
LAZIENDA IN BREVE
Dal 1985 strategia, consulenza, formazione, ricer-
ca e selezione del personale.
Sedi Parma, Ancona, Bologna; Pescara, Perugia.
CHI CERCHIAMO
Lauree: ricerchiamo proli provenienti da facolt
umanistiche, economiche e scientiche, con spic-
cata motivazione a intraprendere percorsi mana-
geriali.
Proli professionali: neolaureati, young profes-
sional, impiegati, quadri, dirigenti.
Lingue straniere: buona conoscenza della lingua
inglese e preferibilmente di una seconda lingua.
Opportunit di stage: Lufcio placement dei Ma-
ster Sida garantisce agli iscritti un periodo di tiro-
cinio formativo. Il tipo di esperienza viene denito
in funzione degli obiettivi, delle conoscenze e delle
attitudini delliscritto.
CONTATTTI
Gruppo Sida
via I maggio 156
60030 Ancona (AN)
Tel. 071.28521
Fax 071.2852245
info@sidagroup.com
www.sidagroup.com
www.mastersida.com
cultura / sociale
C
A
R
E
E
R
D
A
Y
2
0
1
0
67
Jobadvisor
Jobadvisor il media italiano specializzato nel-
lemployer branding: progetta e gestisce servizi di
comunicazione dedicati a universitari, neolaureati
e giovani professionisti.
I NOSTRI MEDIA
Guida al lavoro e ai master CAREER DIRECTORY
la guida semestrale gratuita per tutti coloro che
vogliono orientare e progettare la propria carriera
dopo la laurea. La 17 edizione uscita ad ottobre
2010 presenta i company prole e le interviste ai
direttori del personale di circa 100 aziende, i ma-
ster erogati da prestigiose Universit e Business
School italiane ed internazionali, le testimonianze
di giovani che raccontano la loro esperienza in
azienda, consigli sulla stesura del CV e sui col-
loqui di selezione.
La Career Directory viene distribuita gratuitamen-
te in tutta Italia presso le Universit, gli Informa-
giovani, alcune biblioteche e i principali career
day. Lelenco di tutti i punti di distribuzione e il
modulo per richiederne linvio a casa propria su
www.jobadvisor.it
E inoltre possibile sfogliare direttamente on-line
la Career Directory sul sito www.careerdirectory.it
PORTALE WWW.JOBADVISOR.IT E NEWSLETTER
il portale WEB gratuito dedicato alle opportuni-
t di carriera per laureandi, neolaureati e giovani
professionisti. possibile consultare e candidarsi
alle offerte di lavoro e di stage, leggere i company
prole, gli school prole, le informazioni sui prin-
cipali career day, gli approfondimenti sui master e
sulle opportunit di carriera in Italia e allestero.
Per rimanere costantemente aggiornati sui conte-
nuti del portale, ogni marted viene spedita agli
iscritti la newsletter settimanale attraverso cui
segnaliamo le pi interessanti opportunit inse-
rite sul portale.
VUOI COLLABORARE CON JOBADVISOR?
Ricerchiamo giovani studenti e laureati, animati
dalla passione per la comunicazione, il web e le
nuove tecnologie, che vogliano contribuire allo
sviluppo di jobadvisor allinterno delle aree della
redazione, del commerciale, della comunicazione
esterna e delle pubbliche relazioni. Persone ricche
di entusiasmo, concrete, generose e con tanta vo-
glia di fare. In Jobadvisor puoi trovare il tuo spazio
e la dimensione giusta in cui imparare, crescere
professionalmente e perch no anche divertirti.
CONTATTI
Jobadvisor srl
Viale Brianza, 30 - 20127 - Milano
T 800.91.20.77
E info@jobadvisor.it
W www.jobadvisor.it
cultura / sociale
68
C
A
R
E
E
R
D
A
Y
2
0
1
0
Soprintendenza Archivistica per le Marche
La Soprintendenza archivistica per le Marche un
organo periferico del Ministero per i beni e le attivi-
t culturali ed esercita funzioni di tutela e vigilanza
sul patrimonio archivistico non statale conservato
presso enti pubblici e soggetti privati nellambito del
territorio regionale.
In particolare la Soprintendenza:
vigila sul rispetto degli obblighi imposti alla Regio-
ne, Province, Comuni e ad ogni altro ente pubblico
presente sul territorio regionale in materia di con-
servazione e ordinamento degli archivi;
accerta lesistenza di archivi privati di interesse
culturale ed istruisce i procedimenti per la di-
chiarazione dellinteresse storico particolarmente
importante; vigila sul rispetto degli obblighi con-
servativi previsti per i proprietari, possessori, de-
tentori degli archivi;
La Soprintendenza archivistica ha, no ad ora, effet-
tuato le dichiarazioni di interesse culturale per:
150 archivi privati
Ha inoltre proceduto allinventariazione, direttamen-
te o con attivit di consulenza e supporto, di:
206 archivi comunali
47 archivi privati
57 archivi ecclesiastici
14 archivi di opere pie
7 archivi di altro genere
Listituto offre servizi di consulenza rivolti agli enti
pubblici e ai soggetti privati proprietari o detentori
di archivi e servizi di informazione sugli archivi non
statali del territorio regionale rivolti a tutti i cittadini,
possiede inoltre una Biblioteca, concepita come sup-
porto alla funzione istituzionale, costituita da circa
10.000 titoli a carattere archivistico, storico e di in-
teresse locale e da circa 30 testate di riviste.
I PROGETTI
Censimento archivi di architettura, svolto in col-
laborazione con il DARDUS (Dipartimento Architet-
tura Rilievo Disegno Urbanistica Storia) della Fa-
colt di Ingegneria dellUniversit Politecnica delle
Marche nellambito del progetto nazionale Archivi
di architettura
Censimento, ordinamento, inventariazione degli ar-
chivi degli ex ospedali psichiatrici nellambito del
progetto nazionale Carte da legare
Censimento, recupero e valorizzazione degli archivi
femminili
Censimento archivi di partiti, movimenti, sinda-
cati
Censimento e valorizzazione archivi dei teatri sto-
rici
Censimento archivi dimpresa
Implementazione Sistema informativo unicato per
le soprintendenze archivistiche (SIUSA).
PERCORSI FORMATIVI
La Soprintendenza archivistica stipula convenzioni
con le scuole e le universit per lo svolgimento di
attivit di tirocinio
I laureati possono inoltre prestare collaborazione vo-
lontaria presso lIstituto
COLLABORAZIONI
La Soprintendenza archivistica afda incarichi di la-
voro autonomo per lesecuzione di interventi di riordi-
namento e inventariazione di archivi, di censimento,
di implementazione del Sistema informativo unicato
per le soprintendenze archivistiche (SIUSA).
La selezione viene effettuata con avviso pubblico,
mediante procedura comparativa. Gli avvisi sono
pubblicati sul sito della Soprintendenza http://www.
sa-marche.beniculturali.it/
CONTATTI
Soprintendenza archivistica per le Marche
Via dell Agricoltura, 1 - 60127 Ancona
Tel. 071-898035 -871013 Fax 071-2800436
e-mail: sa-mar@beniculturali.it
Soprintendente: Mauro Tosti Croce
cultura / sociale
C
A
R
E
E
R
D
A
Y
2
0
1
0
69
Biesse
Il Business: BIESSE, Gruppo Industriale Multinazionale,
tra i primi operatori al mondo nella produzione e distribuzio-
ne di macchine e sistemi integrati ad elevata tecnologia per
la lavorazione del legno, vetro e pietra.
una realt attiva con tre divisioni di business:
BIESSE, Wood Division
INTERMAC, Glass and Stone Division
HSD, Mechatronic Division
Linnovazione d soddisfazione a tutti
La spinta costante al miglioramento tecnologico, allinno-
vazione e alla ricerca, ha permesso a Biesse di sviluppare
soluzioni modulari che rispondono perfettamente ad ogni
esigenza produttiva del Cliente.
Sempre vicini, in ogni parte del mondo
Il Gruppo Biesse commercializza i propri prodotti in tutto il
mondo attraverso una rete di 30 liali e ufci commerciali
localizzati in mercati considerati strategici.
Le persone, la risorsa pi preziosa dellazienda
Il patrimonio costituito da pi di 2000 Risorse che la-
vorano negli stabilimenti produttivi e nelle liali in tutto il
mondo, fattore critico di successo che ha portato il Gruppo
ai massimi livelli nel suo settore.
RECLUTAMENTO E PERCORSO PROFESSIONALE
Per i giovani neolaureati, la selezione prevede un Asses-
sment Centre con test individuali e prove di gruppo, che
ci permette di esplorare le attitudini e la motivazione del
candidato e poi un colloquio individuale con HR e con i Re-
sponsabili di Business.
La People Strategy di Biesse consiste nel sostenere i gio-
vani nel potenziamento delle loro competenze individuali
e aiutarle a sviluppare la loro capacit di leadership.
Per questa ragione nata nel 1999 la Biesse Corporate
School, struttura del gruppo dedicata alla Formazione
e Sviluppo delle Risorse, che mette a punto percorsi di
sviluppo della Leadership e delle competenze tecniche e
manageriali, in collaborazione con Universit e Societ
di Consulenza.
LAZIENDA IN BREVE
LAzienda, nata a Pesaro nel 1969 dal talento dl fondatore
Giancarlo Selci, oggi un Gruppo Industriale Multinazio-
nale quotato con sede centrale a Pesaro e circa 30 liali
worldwide.
CHI CERCHIAMO
Lauree: INGEGNERIA (meccanica, elettronica, gestionale):
R&D, Progettazione e Sviluppo Prodotto, Produzione, Qua-
lit, Lean Production, Area Prodotto/Commerciale, Service,
Acquisti, IT; ECONOMIA: Marketing, Commerciale, Acquisti,
Amministrazione, Finanza e Controllo di Gestione, Risorse
Umane; MATERIE UMANISTICHE: Comunicazione e Immagi-
ne, Affari Legali; MATERIE SCIENTIFICHE: R&D, in particola-
re Sviluppo software.
Proli professionali: Biesse ricerca persone dinamiche,
dotate di capacit dinnovazione e una forte motivazione
al cambiamento, a sde sempre nuove e a crescere in una
realt multinazionale.
Opportunit di stage: Per i giovani neolaureati lingresso
in azienda comincia spesso con un periodo di stage. Una
grande opportunit per confrontarsi con il mondo del lavoro
reale: inserirsi in un contesto aziendale e partecipare at-
tivamente ad un progetto concreto di business.
CONTATTTI
Biesse Spa
Via della Metalmeccanica, 16 - 61122 Pesaro (PU)
Tel.: 0721/439100 Fax.: 0721/439360
curriculum@biesse.it www.biesse.com
industria / servizi alle imprese
70
C
A
R
E
E
R
D
A
Y
2
0
1
0
Conndustria Pesaro Urbino
Conndustria Pesaro Urbino unassociazione
aderente al Sistema Conndustria ed associa im-
prese produttrici di beni e servizi operanti nella
provincia di Pesaro Urbino. Finalit dellAssocia-
zione la rappresentanza e la tutela degli interes-
si delle imprese associate e lerogazione di servizi
alle stesse. Conndustria Pesaro Urbino, attraver-
so la propria struttura, fornisce servizi in materia
di gestione delle risorse umane e rapporti sinda-
cali, sco e nanziamenti, ambiente e sicurezza,
urbanistica, internazionalizzazione, formazione.
RECLUTAMENTO E PERCORSO PROFESSIONALE
Conndustria Pesaro Urbino, tramite lAgenzia per
il Lavoro Unimpiego Conndustria (www.unim-
piego.it), autorizzata dal Ministero del Lavoro,
attiva nellintermediazione tra domanda e offerta
di lavoro e dispone di una banca dati di curricula
alla quale accedono le imprese interessate a repe-
rire nuovi collaboratori.

LENTE IN BREVE
Unimpiego Conndustria sede di Pesaro urbino
(Agenzia per il Lavoro di Conndustria) opera at-
traverso uno sportello aperto al pubblico che os-
serva i seguenti orari: marted e gioved dalle ore
9.00 alle ore 12.30 Ulteriori informazioni possono
essere richieste telefonando allo 0721/383231,
inviando una mail a: pesarourbino@unimpiego.it
o consultando il sito www.unimpiego.it
CONTATTI
Via C. Cattaneo, 34
61121 Pesaro (PU)
Tel. 0721/3831 Fax 0721/65022
info@conndustria.pu.it
www.conndustria.pu.it
industria / servizi alle imprese
C
A
R
E
E
R
D
A
Y
2
0
1
0
71
Easy Business
Easy Business s.r.l. opera da oltre tredici anni nel
campo della Consulenza Aziendale e delle Risorse
Umane ed una Agenzia per il lavoro autorizzata
per lattivit di Ricerca e Selezione del Personale
anche via internet attraverso siti , tra i quali www.
pesarolavoro.net. Obiettivo aziendale quello di
afancare e supportare le aziende nella gestione
e valorizzazione del capitale umano, attraverso un
team di professionisti e collaboratori altamente
specializzati, capaci di progettare piani di interven-
to funzionali e mirati a sostenere processi di cam-
biamento e sviluppo organizzativo. Le sue principali
aree di intervento sono: - Ricerca e Selezione del
personale - Formazione aziendale - Consulenza e
sviluppo organizzativo
LAZIENDA IN BREVE
Easy Business s.r.l una Agenzia per il Lavoro au-
torizzata (Aut.Min. n. 822/RS/2004) per lattivit
di Ricerca e Selezione del personale.
Organico 4
Laureati 25%
CHI CERCHIAMO
Lauree: Tutti gli indirizzi di laurea.
Proli professionali: Amministrazione - Finanza -
Legale - Commerciale - Marcketing - Risorse uma-
ne - Produzione - Scientico - Informatico - Sociale
- Sanitario - Educativo - Turistico.
Lingue straniere: Inglese - Francese
Mobilit: Richiesta mobilit a soggiorni allestero,
se necessario anche medio-lungo termine.
Opportunit di stage: Sono aperte posizioni di
stage per tutte le gure professionali ricercate.

CONTATTI
Easy Business S.r.l. - Unipersonale
Via del Novecento 17 - 61122 Pesaro (PU)
Tel. 0721/415922 Fax 0721/416102
selezione@easybusiness.it
www.pesarolavoro.net
industria / servizi alle imprese
72
C
A
R
E
E
R
D
A
Y
2
0
1
0
Elica
Elica un gruppo industriale leader mondiale nel
settore delle cappe aspiranti ad uso domestico. Con
oltre 2.700 dipendenti il Gruppo Elica ha una piat-
taforma produttiva articolata in 10 siti specializza-
ti per tipi di lavorazione e di prodotto, 5 dei quali
in Italia, 1 in Polonia, 1 in Messico, 1 in Germania,
1 in India e 1 in Cina. Con circa 16 milioni di pezzi
prodotti tra cappe e motori, il Gruppo Elica detiene
il 43% della quota complessiva del mercato di ri-
ferimento in Europa ed 17% del mercato mondiale.
Dalla sua nascita, Elica ha compiuto un costante
percorso evolutivo, che lha portata a segnare tap-
pe fondamentali per la sua affermazione. Fondata
da Ermanno Casoli nel 1970, ha visto lingresso
del glio Francesco - attuale presidente esecutivo
- nel 1978, anno della prematura scomparsa del
fondatore. In tutti i suoi prodotti, Elica declina i va-
lori che contraddistinguono il Made in Italy. Lunga
esperienza nel settore, grande attenzione al desi-
gn, ricercatezza dei materiali e tecnologie avanza-
te, sono gli elementi che contraddistinguono Elica
sul mercato e che hanno consentito allazienda di
rivoluzionare limmagine tradizionale della cappa
da cucina, che da accessorio esclusivamente fun-
zionale si trasformato in elemento darredo dal
design unico e in grado di migliorare il benessere
in cucina. Elica dal 2006 quotata nel segmento
STAR di Borsa Italiana
RECLUTAMENTO E PERCORSO PROFESSIONALE
La selezione il nostro DNA. Il nostro obiettivo
assumere collaboratori che comprendano e so-
stengano i nostri valori e che siano in grado di
rietterli in futuro. Vogliamo assumere i candidati
pi adatti alla vita professionale in ELICA. Fonda-
mentale lattenzione nella scelta delle risorse,
in selezione cerchiamo le persone Giuste! Quelle
persone che hanno un DNA simile al nostro DNA,
anche questo ci permette di realizzare un contesto
in cui squadra, condivisione e innovazione ga-
rantiscono alte performance e alta motivazione.
Nel loro DNA non devono mancare: Lo Spirito
internazionale La Multidisciplinarit Lo Spi-
rito da viaggiatore LInnovazione La Curiosit
intellettuale
LAZIENDA IN BREVE
Elica un Gruppo industriale leader mondiale nel
settore delle cappe aspiranti ad uso domestico. Il
Gruppo articolato in 10 siti produttivi con oltre
2.700 dipendenti e circa 16 milioni di pezzi prodot-
ti tra cappe e motori nel mondo.
Organico 1495
Laureati 10
Ultimo fatturato 158 milioni di Euro (perimentro
Italia)
Sedi Fabriano, Cerreto dEsi, Mergo, Serra San
Quirico, Casteldardo
CHI CERCHIAMO
Lauree: Ingegneria, Economia, Scienze Politiche,
Scienze della Comunicazione, Architettura, Indu-
strial Design, Graca, Lingue.
Lingue straniere: necessaria unottima cono-
scenza della lingua inglese. Verranno valutate po-
sitivamente ulteriori conoscenze linguistiche
Opportunit di stage: Possibilit di inserimento in
diverse aree aziendali a seconda del percorso di
studi e delle attitudini personali del candidato
CONTATTI
Elica S.p.A.
Via Dante, 288 - 60044 Fabriano (AN)
Tel. 07326101 Fax 0732610249
info@elica.com
www.elica.com
a r i a n u o v a
industria / servizi alle imprese
C
A
R
E
E
R
D
A
Y
2
0
1
0
73
Manpower
Manpower uno dei principali datori di lavoro
privati al mondo. Opera in 82 Paesi e con i suoi
oltre 28mila dipendenti ha collocato nel mondo
del lavoro circa 3 milioni di persone. presente
in Italia dal 1994 e oggi opera come Agenzia per
il Lavoro attraverso una rete di oltre 350 liali
e uno staff di 2.000 dipendenti. specializzata
nella ricerca e selezione di personale per tutte
le posizioni professionali; somministrazione di
lavoro a tempo determinato; pianicazione e
realizzazione di progetti di formazione; servizi di
outsourcing in ambito HR e Sales & Marketing.
Manpower Italia nel 2010 garantir una nuova
occupazione a pi di 200mila lavoratori con as-
sunzioni a tempo determinato e indeterminato in
circa 26 mila aziende italiane.
RECLUTAMENTO E PERCORSO PROFESSIONALE
In Italia Manpower opera come Agenzia per il La-
voro attraverso 5 brand - Manpower, Manpower
Professional, Elan, Jefferson Wells e Right Mana-
gement - ed specializzata nelle seguenti attivit:
Ricerca e selezione di personale in tutte le posi-
zioni professionali, Somministrazione di lavoro
a tempo determinato, Formazione, Outsourcing,
Information Technology, Servizi di consulenza per
lorganizzazione aziendale, lo sviluppo di carriere
e loutplacement.
LAZIENDA IN BREVE
Punto di riferimento nel settore delle Risorse Uma-
ne, a livello locale Manpower presente a: Pesaro:
Via Buozzi, 28; tel: 0721.371474 Rimini : Via Cir-
convallazione Occidentale 48/d; Tel: 0541.787419
Ancona: Via primo Maggio, 142/b; Tel:071.2865006
Trova la liale pi vicina a te su www.manpower .it
o chiama il numero verde 800.179.000

CHI CERCHIAMO
Lauree: Ingegneria Gestionale, Meccanica, Logi-
stica, Elettronica, Civile, Della Produzione. Eco-
nomia e Commercio, Economia Aziendale, Lingue,
Lingue e Cultura per lImpresa, Informatica appli-
cata allImpresa.
Proli professionali: Impiegati Ufci Commer-
ciali, Amministrativi. Progettisti Meccanici, Elet-
tronici. Tecnici di produzione, Impiegati Logistica,
Promoter, Merchandiser, Segreteria Generale e
Segreteria di Direzione.
CONTATTI
Manpower S.p.A.
Filiale di Pesaro - Via Buozzi, 28
61121 Pesaro (PU)
Tel. 0721.371474 Fax 0721.371419
pesaro.buozzi@manpower.it
www.manpower.it
industria / servizi alle imprese
74
C
A
R
E
E
R
D
A
Y
2
0
1
0
Scavolini
Scavolini S.P.A. nasce a Pesaro nel 1962 come
piccola produzione artigianale di cucine compo-
nibili grazie allingegno dei fratelli Valter ed El-
vino Scavolini. Nel 1984 acquista la leadership
sul mercato nazionale diventando per tutti la
cucina pi amata dagli italiani. Il successo di
Scavolini dipende da molti fattori; un valido team
di collaboratori, scelte strategiche innovative,
valorizzazione dei rapporti sociali e umani e for-
te attenzione verso i clienti, che rappresentano il
vero patrimonio dellazienda. Le cucine proget-
tate e prodotte dallazienda rispettano standard
di qualit, sicurezza e modernit oltre ad offrire
straordinarie variabili di gusto e design sempre in
linea con le ultime tendenze. Lazienda concentra
parte delle proprie risorse e attenzioni anche verso
limpegno sociale e culturale attivando e organiz-
zando iniziative capaci di trasmettere valori uma-
ni ed etici rivolti alla crescita della comunit: ne
un esempio la progettazione del sistema utility
che elimina le barriere in cucina, favorendo auto-
nomia e sicurezza.
RECLUTAMENTO E PERCORSO PROFESSIONALE
Scavolini S.P.A. considera i collaboratori come il
vero motore dellazienda investendo nella loro
formazione e crescita professionale. Per tale moti-
vo stato implementato un Ufcio Risorse Umane
che si occupa di selezionare/reclutare i candidati
migliori e monitorare il loro percorso professionale
e la loro crescita in azienda.
LAZIENDA IN BREVE
Scavolini S.P.A., azienda leader sul mercato
nazionale per le cucine componibili fonda la sua
crescita su valori di qualit, sicurezza, innovazio-
ne e passione verso il proprio prodotto.
Organico 549 dipendenti
Laureati 15%
Ultimo fatturato 181.872.726,08
Sedi Montelabbate (PU)
CHI CERCHIAMO
Lauree: Lauree in discipline economiche/marke-
ting, lauree in discipline umanistiche (psicologia,
sociologia) e giuridiche, lauree discipline tecni-
che/ingegneristiche.
Lingue straniere: Valutiamo positivamente la co-
noscenza della lingua inglese (parlata e scritta);
per gli ufci esteri richiesta una seconda lingua
(preferibilmente lo spagnolo).
CONTATTI
Scavolini S.p.A.
Via Risara 60/70 - 74/78
61025 Montelabbate (PU)
Tel. 07214431
ufcio.risorse@scavolini.com
www.scavolini.com
industria / servizi alle imprese
C
A
R
E
E
R
D
A
Y
2
0
1
0
75
Tods
Il Gruppo TODS opera nel settore del lusso, con mar-
chi di propriet (TODS, HOGAN e FAY) ed in licenza
(ROGER VIVIER). E attivo nella creazione, produzione
e distribuzione di calzature, di articoli di pelletteria ed
accessori e di abbigliamento. La missione dellazien-
da offrire ai consumatori del mondo prodotti di altis-
sima qualit che rispondano alle loro esigenze funzio-
nali ed aspirazionali. La storia dellazienda inizia nei
primi anni del 1900, quando il nonno di Diego Della
Valle, Filippo, cre una piccola fabbrica di scarpe. Il
passaggio da azienda familiare ad azienda industria-
le avviene a ne anni 70, con lingresso in azienda di
Diego Della Valle, e linizio del processo di progressi-
vo sviluppo dellattivit. Oggi Tods SpA la holding
operativa di un Gruppo, che si colloca tra i principali
players nella produzione e commercializzazione di
calzature e pelletteria di lusso, con i marchi Tods e
Hogan, attivo anche nellabbigliamento con il marchio
Fay. I marchi del Gruppo, pur nella loro distinta iden-
tit, sono accomunati da una stessa losoa, che si
contraddistingue per un equilibrato mix di tradizione
e modernit, alta qualit, apporto creativo ed ampia
versabilit di ogni prodotto. Lelevata qualit dei pro-
dotti garantita dalla forte componente manuale che
caratterizza tutte le fasi della liera produttiva: ogni
prodotto viene eseguito a mano, con tecniche di alto
artigianato, per diventare, dopo numerosi passaggi e
controlli, un oggetto esclusivo e riconoscibile.
RECLUTAMENTO E PERCORSO PROFESSIONALE
Se interessati a valutare percorsi professionali o di
formazione in azienda iscriversi al sito aziendale:
www.todsgroup.com area risorse umane.
LAZIENDA IN BREVE
Il gruppo conta oltre 3.000 dipendenti
di cui 1.800 in Italia
Laureati 50%
Sedi Marche (SantElpidio a Mare), Milano, Estero
CHI CERCHIAMO
Lauree: Siamo particolarmente interessati a ragazzi
che abbiano maturato un percorso di studi nelle se-
guenti discipline: Settore costume e moda, economia,
lingue, giurisprudenza, scienze della formazione.
Proli professionali: Lazienda alla continua ricerca
di talenti che possano diventare ambasciatori nel
mondo del made in Italy e dei valori aziendali.
Lingue straniere: ottima conoscenza della lingua
inglese maturata anche attraverso percorsi di studio/
lavoro allestero
Opportunit di stage: Si presentano opportunit di
stage per ragazzi diplomati nel settore moda allinter-
no dellufcio prodotto dei diversi Brand aziendali
CONTATTI
Tods S.p.A.
via Filippo della Valle, 1
63019 SantElpidio a Mare (FM)
Tel. 0734/8661 Fax 0734/866906
recruiting@todsgroup.com
www.todsgroup.com
industria / servizi alle imprese
76
C
A
R
E
E
R
D
A
Y
2
0
1
0
Tombolini
Lazienda Tombolini nasce nel 1964 ad Urbisaglia (MC)
con il marchio URBIS, creato dal fondatore Eugenio
Tombolini che con grande intuito riesce a creare una
realt solida ed internazionale in un microcosmo del-
lentroterra marchigiano.
Nel 1987, dopo la prematura scomparsa del fondatore,
le redini dellazienda passano nelle mani della glia
Fiorella. Nel 1996 nasce il marchio Tombolini a sancire
il rinnovamento strategico e di prodotto portato avanti
dal nuovo management.
Oggi Tombolini cuore, passione, capacit manifattu-
riera, esclusivo made in Italy. Quarantanni di tradizione
sanno interpretare al tempo stesso lo stile per luomo
moderno, la classe e la qualit per il businessman, il
valore come carattere fondamentale del lusso. Capi
di cultura integralmente italiana, con una produzione
realizzata al 70% in provincia di Macerata, materiali di
pregio e niture impeccabili.
Tombolini punta tutto sullinnovazione di prodotto e delle
singole linee. Una produzione destinata al 70% al mer-
cato europeo, di cui il 45% allItalia e per il resto ai mer-
cati del Medio Oriente, Canada, Nord e Sud America.
RECLUTAMENTO E PERCORSO PROFESSIONALE
Lazienda possiede unampia banca dati formata da
curricula che vengono inviati spontaneamente dai can-
didati o reperiti attraverso richieste alle varie Univer-
sit o enti convenzionati. Quando viene a crearsi una
carenza di organico inizia il percorso di reclutamento
con screening dei curricula e chiamata dei candidati
in azienda per un intervista con il Responsabile del
Personale ed il Responsabile della funzione di inseri-
mento. Una volta individuato, il candidato viene inserito
in azienda con afancamento al Responsabile e indivi-
duazione di un percorso professionale che sviluppi le
competenze necessarie per ricoprire il ruolo assegnato.
LAZIENDA IN BREVE
La Tombolini Industrie che produce abbigliamen-
to uomo-donna con sede operativa principale in
Colmurano (MC) dove lavorano 200 persone tra operai,
impiegati e dirigenti.
Numero organico: 200 persone - Laureati: 5%
Fatturato: 7 milioni di Euro
Sedi: Colmurano (MC), Tolentino (MC), Weissenburg
(Germania), Parigi
CHI CERCHIAMO
Lauree: Economia e Commercio, Lingue, Design e Di-
scipline della Moda
Proli professionali: Figure da inserire nel back-ofce
commerciale dellazienda e nel settore markentig. Figu-
re da inserire nel back ofce prodotto, area nella quale
vengono realizzate le varie linee aziendali.
Lingue straniere: Inglese e francese.
Opportunit di stage: nelle due aree indicate nel campo
proli professionali.
CONTATTI
Tombolini Industrie S.r.l.
Contrada Illuminati, 20 - 62010 Urbisaglia (MC)
Tel. 0733.511511 - www.tombolini.it
industria / servizi alle imprese
C
A
R
E
E
R
D
A
Y
2
0
1
0
77
TVS
TVS SPA nasce nel 1968 nei pressi di Urbino. TVS
oggi uno dei principali player a livello inter-
nazionale nella produzione di articoli da cottura
in alluminio rivestiti con materiale antiaderente.
Da sempre attenta alla realt che la circonda,
TVS mira a realizzare un connubio perfetto tra
le esigenze di mercato in rapida evoluzione e le
innovazioni dei materiali e delle tecnologie im-
piegate, il tutto con una particolare attenzione
allambiente. Il risultato unampia offerta di
prodotti Made in Italy ad alto contenuto quali-
tativo e di design. TVS e tutte le sue persone, la-
vorano ogni giorno per raggiungere un obiettivo
comune: creare i migliori strumenti antiaderenti
per cucinare, liberando la creativit e sviluppan-
do benessere.
RECLUTAMENTO E PERCORSO PROFESSIONALE
In Azienda presente la funzione Risorse Umane
che si occupa del reclutamento del personale, del-
la gestione delle risorse umane e della formazione.
possibile candidarsi spontaneamente inviando
il CV attraverso la sezione lavora con noi del sito
internet o rispondendo ad annunci di lavoro pub-
blicati nel sito o attraverso altri canali (societ di
selezione, agenzie per il lavoro, quotidiani, ecc).
LAZIENDA IN BREVE
Organico: 250 - Laureati: 12%
Ultimo fatturato: 55 milioni di euro
Sedi: Fermignano PU
CHI CERCHIAMO
Lauree: Economia Lingue e letterature straniere.
Lingue straniere: Inglese ed almeno unaltra lin-
gua (tra francese, spagnolo, tedesco).
Mobilit: LAzienda ha un prolo internazionale
in quanto esporta in tutto il mondo ma anche per
rapporti di fornitura e collaborazioni con svaria-
ti paesi. Per questo alcune gure professionali
sono portate a svolgere le proprie mansioni an-
che attraverso viaggi.
Opportunit di stage: possibile attivare stages
attraverso gli ufci stage dellUniversit. Nella
sezione Lavora con noi del sito internet sono
pubblicati i relativi annunci.
CONTATTI
TVS S.P.A.
Via G.Galilei 2 - 61033 Fermignano (PU)
Tel. 0722 338239 - Fax 0722 338277
org.personale@tvs-spa.it
www.tvs-spa.it
industria / servizi alle imprese
78
C
A
R
E
E
R
D
A
Y
2
0
1
0
Westhouse Italia
Westhouse fornisce Esperti del settore IT e Finanza
e offre una vasta gamma di servizi di consulenza
in ambito IT. Con un network di livello internazio-
nale, abbiamo a disposizione un ampio numero di
consulenti funzionali e tecnici altamente qualicati.
Afanchiamo i nostri clienti con soluzioni mirate,
andando incontro anche alle richieste pi comples-
se. Con sede a Monaco di Baviera, Zurigo, Milano,
Mumbai, Cape Town e New York, Westhouse rientra
tra i Provider IT leader sul panorama internazionale.
RECLUTAMENTO E PERCORSO PROFESSIONALE
Cerchiamo neolaureati, spigliati, con ottima cono-
scenza dellinglese e di una terza lingua (arabo,
spagnolo, cinese) e possibilmente il tedesco, da
inserire nellambito del Human Resourcing e Sales
presso la nostra liale di Pesaro. Il candidato ideale
deve possedere spiccate capacit espressive, sia
nello scritto sia nel parlato, essibilit di trasferi-
mento, motivazione e capacit di lavorare in team.
LAZIENDA IN BREVE
A partire gi dalla sua nascita nel Febbraio 2002,
lo sviluppo di Westhouse stato contrassegnato
da una continua crescita e una sempre maggiore
internazionalizzazione. Con ufci a Monaco di Ba-
viera, Zurigo, Milano, Mumbai, Cape Town e New
York, Westhouse oggi una delle societ leader
nel settore del Recruiting IT in Europa. Il Portfolio
di liberi professionisti e dipendenti di cui dispone
Westhouse copre quasi completamente tutte le
applicazioni nel settore SAP e non solo. Ad oggi
si contano pi di 300 esperti IT attivi su progetti
internazionali. Inoltre, circa 60 dipendenti nei
diversi ufci si occupano della pianicazione e
ricerca delle risorse per nuovi progetti.
Organico: 60
Laureati: 99%
Ultimo fatturato: 33 Milioni di Euro
Sedi: 7
CHI CERCHIAMO
Lauree: Economia e commercio, Marketing, Lingue
straniere, Comunicazione interculturale dimpresa.
Proli professionali: Resource Manager, Account
Manager, Human Resource Manager, Sales Mana-
ger
Lingue straniere: Inglese, Arabo lingua uente o
Spagnolo lingua uente ARE A MUST. Tedesco BIG
PLUS.
Mobilit: Disponibilit a trasferte presso le nostre
sedi di Monaco di Baviera e Zurigo una volta al
mese per training e corsi di aggiornamento.
Opportunit di stage: Stage con possibilit concre-
ta di assunzione.
CONTATTI
Westhouse Italia s.r.l.
Via del Carso, 27 - 61100 Pesaro (PU)
Tel. 0721/429298 Fax 0721/429245
L.pedinotti@westhouse-consulting.com
www.westhouse.it
industria / servizi alle imprese
C
A
R
E
E
R
D
A
Y
2
0
1
0
79
80
C
A
R
E
E
R
D
A
Y
2
0
1
0
Provincia di Pesaro e Urbino
Assessorato alle Politiche Giovanili

MADE IN EUROPE
Aggiornati sulle offerte di lavoro in tutto il con-
tinente.
Come si legge dal sito, La rete Eures ha lo sco-
po di fornire servizi ai lavoratori e ai datori di
lavoro nonch a tutti i cittadini che desiderano
avvalersi del principio della libera circolazione
delle persone.
I servizi prestati sono di tre tipi: informazione,
consulenza e assunzione/collocamento (incontro
domanda/offerta). Eures si rivolge ai cittadini
comunitari maggiorenni ed offre un servizio di:
consulenza gratuita sulle condizioni di vita e
lavoro (legislazione, cultura, costo della vita,
informazioni sul mercato del lavoro);
orientamento (definizione del progetto pro-
fessionale, motivazioni e caratteristiche per-
sonali, tecnica di ricerca attiva nel lavoro);
informazioni sullespatrio;
incrocio domanda-offerta di lavoro e sessioni
di reclutamento.
Le offerte di lavoro a vocazione comunitaria
normalmente richiedono un certo grado di qua-
lificazione, la conoscenza non scolastica del-
la lingua del paese in cui presente lofferta,
unesperienza professionale in merito.
Navigando sul portale della Commissione eu-
ropea (www.europa.eu.int/eures) possibile
inserire il proprio curriculum vitae on-line con
i dettagli del lavoro che state cercando. Potete
consultare tutte le offerte a vocazione comuni-
taria nei diversi paesi specificando pi parame-
tri: il profilo professionale, il paese dinteresse,
la tipologia contrattuale, parole-chiave.
A questo punto, se siete interessati a qualche
offerta, potete inoltrare direttamente la vostra
candidatura oppure ricevere in tempo reale (via
e-mail) le offerte di lavoro aderenti al vostro
profilo ogni qual volta queste vengono inserite.
LEURES ON-LINE
Paesi europei aderenti:
sito Eures
www.europa.eu.int/eures
Ministero del Lavoro:
sito Eures coordinamento nazionale
www.welfare.gov.it/eures
Regione Marche:
sito Eures
www.lavoro.gov.it/Lavoro/eures/personale/
Eures+marche
Centro per limpiego, lorientamento
e la formazione di Pesaro:
tel. 0721.372844-372853
jobps.accoglienza@provincia.ps.it
Centro per limpiego, lorientamento
e la formazione di Fano:
tel. 0721.818489-818487
jobfano.accoglienza@provincia.ps.it
Centro per limpiego, lorientamento
e la formazione di Urbino:
tel. 0722.373186
joburbino.accoglienza@provincia.ps.it
C
A
R
E
E
R
D
A
Y
2
0
1
0
81
I TIROCINI FORMATIVI E LAVORATIVI LEONARDO
DELLA PROVINCIA DI PESARO E URBINO
Se avete i giusti requisiti, invece di partire al
buio, potete sfruttare unimportante risorsa per
lavorare allestero: il programma settoriale Leo-
nardo da Vinci, realizzato dallUnione europea e
coordinato in Italia dal ministero del Lavoro e dal
ministero dellIstruzione, universit e ricerca.
Il programma ha lo scopo di migliorare le com-
petenze professionali di chi ne usufruisce, fa-
vorendone linserimento nel mondo del lavoro
attraverso stage e tirocini.
Lesperienza formativa e lavorativa pu essere
svolta in uno dei 27 paesi membri dellUe, ma
anche in Islanda, Lichtenstein e Norvegia (Stati
dello Spazio economico europeo) e in Turchia.
Per partecipare necessario rivolgersi agli or-
ganismi che attuano progetti di mobilit inter-
nazionale approvati dal programma ed indi-
spensabile essere residenti in Italia.
La borsa Leonardo da Vinci finanzia diretta-
mente i costi del viaggio, dellassicurazione e
del soggiorno. Vi si accede gratuitamente.
Per quanto riguarda i giovani, Leonardo prevede
progetti di tirocinio e stage diversi a seconda
delle condizioni:
se siete in formazione o istruzione profes-
sionale iniziale (apprendista, alunno in for-
mazione professionale o tirocinante eccetto
quello in istruzione superiore) potrete fare
domanda per frequentare un tirocinio da
svolgere in imprese o in istituti di formazione
professionale (i corsi formativi sono sempre
accompagnati da ore di esperienza lavorative
in azienda). La durata di questi tirocini pu
variare dalle 2 alle 39 settimane.
se siete giovani lavoratori, neolaureati o vi
state inserendo nel mercato del lavoro avrete
la possibilit di fare tirocinio in unimpresa o
in un istituto come nel caso precedente, ma
la durata pu andare dalle 2 alle 26 setti-
mane.
Ogni anno lUfficio il Servizio politiche giovanili
e comunitarie della Provincia di Pesaro e Urbi-
no, in collaborazione con partner locali, nazio-
nali ed europei, presenta un progetti Leonardo
per assegnare un numero variabile di borse di
tirocinio professionale allestero.
Se il progetto approvato, viene pubblicato un
bando dove sono specificati i requisiti necessa-
ri per poter partecipare, i criteri di preferenza,
i settori professionali offerti, il numero di posti
disponibili e i paesi in cui sono stati previsti i
tirocini.
Il bando promosso attraverso i principali
quotidiani locali ed reperibile sul sito www.
eurogiovani. provincia.pu.it, presso i servizi per
limpiego, gli Informagiovani ed altre strutture.
I candidati devono spedire, entro i termini in-
dicati, la domanda di partecipazione e il curri-
culum vitae e partecipare ad una selezione.
82
C
A
R
E
E
R
D
A
Y
2
0
1
0
EURES - EURopean Employment Services
La rete EURES un Servizio Europeo per lImpiego.
Lavorare allestero diventato, negli ultimi anni, unop-
zione signicativa per molti giovani lavoratori italiani
che, nel mercato del lavoro nazionale, non riescono a
collocare la propria professionalit. LEuropa, inoltre,
offre molte opportunit ai datori di lavoro alla ricerca
di Know-how specici, Eures pu fornire ai datori di
lavoro, in particolare alle imprese medio piccole, un
servizio personalizzato per raggiungere i potenziali
candidati disponibili nello Spazio Economico Europeo.
Il servizio EURES, con il suo network di circa 700 Con-
siglieri distribuiti in ogni parte del continente europeo
di cui 60 in Italia e 4 nella Regione Marche, sta dimo-
strando di essere uno degli strumenti pi efcaci sia
per raggiungere lobiettivo di ottenere unoccupazione,
sia per riuscire a contribuire alla ricerca di speciche
professionalit a livello europeo.
EUR.E.S. lacronimo di EURopean Employment Ser-
vices - Servizi Europei per lImpiego - e denomina
lorganizzazione nata nel 1993 da una lungimirante
intuizione della Commissione Europea, volta ad age-
volare la mobilit professionale dei lavoratori europei.
Inizialmente nata come una human network, cio una
rete di esperti dei servizi per limpiego che fossero in
grado di aiutare, in ciascuno degli allora 10 Stati mem-
bri, i lavoratori comunitari a spostare i propri interessi
lavorativi e di vita da un Paese allaltro della UE. Nel
2003 la Commissione, riconoscendone lefcacia, lha
riformata nella sua base giuridica, rendendola di fat-
to lorganismo europeo di raccordo transnazionale tra
i diversi Servizi Pubblici per lImpiego e afdando al
network la responsabilit della Borsa Europea del La-
voro (http://ec.europa.eu/eures/).
Uno degli elementi che determina lefcacia del Servi-
zio sicuramente un sistema informativo e informatico
ben collaudato che consente ai Consiglieri EURES di
scambiarsi informazioni con grande rapidit.
Questo sistema informativo si compone di pi sotto-
strutture:
un database unico delle offerte di lavoro (vacancies);
un database dei curricula di candidati interessati alla
mobilit transnazionale;
un archivio testuale che descrive le condizioni di vita
e di lavoro nei 31 Paesi aderenti allo Spazio Economi-
co Europeo (SEE/EEA) e cio le 27 nazioni dellUnione
allargata pi lIslanda, la Norvegia, il Liechtenstein e
per accordi bilaterali anche la Svizzera;
lo schedario di tutti i Consiglieri Eures con i riferimen-
ti completi per poterli contattare;
un forum intranet tramite il quale i responsabili
dellEures possono porre allattenzione degli altri
colleghi particolari problematiche o richieste di as-
sistenza.
Ciascun Consigliere Eures ha costruito intorno a s una
rete di collaborazioni che gli permette la divulgazione
delle offerte di lavoro: Centri per lImpiego, soggetti
operanti nellambito dellinformazione giovanile, siti
WEB (nazionali, regionali e locali) e alcune newsletter
specializzate. Cos facendo in grado, in tempi molto
brevi, di attirare lattenzione dei potenziali candidati
verso le offerte pubblicate e le iniziative organizzate.
Il cliente elettivo dei Servizi Europei per lImpiego
un lavoratore/lavoratrice comunitario/a che conosca a
buon livello una o pi lingue europee oltre a quella del
Paese di provenienza e che sia disponibile a trasferire
la propria vita lavorativa allestero per un periodo di
tempo medio - lungo. Per questi utenti, soprattutto se
possiedono una specica professionalit o una pre-
parazione universitaria, la rete EURES pu fare molto
mettendo a disposizione le centinaia di migliaia di va-
cancies presenti ogni giorno sul portale WEB (http://
ec.europa.eu/eures/) e procurando loro precise infor-
mazioni sulle condizioni di vita e lavoro nel Paese al
quale sono interessati.
Vengono inoltre fornite varie opportunit di occupa-
zione e di informazione attraverso lorganizzazione di
incontri con le aziende e con i Consiglieri EURES di
altre nazioni.
Prospettive. La rete EURES marchigiana,come gi detto,
composta da un Line Manager (Dirigente del Servizio
Istruzione Formazione Lavoro), da un Consigliere EURES
Regionale, da tre Consiglieri EURES Provinciali ad An-
cona, Pesaro e Macerata ( gi previsto per il 2009 la
formazione per un Consigliere EURES per le Province di
Ascoli Piceno e Fermo), da referenti presenti in tutti i
Centri per lImpiego: htpp://www.istruzioneformazio-
nelavoro.marche.it/Eures
C
A
R
E
E
R
D
A
Y
2
0
1
0
83
Europe Direct Marche Carrefour Europeo
Il Centro Europe Direct Marche (gi Carrefour eu-
ropeo Marche), strutturato allinterno dellUni-
versit di Urbino Carlo Bo dove agisce come
intermediario tra lUnione europea, i cittadini e
le istituzioni a livello locale e regionale. La sua
missione quella di promuovere concretamen-
te lidea dellEuropa comunitaria permettendo
a cittadini, istituzioni pubbliche, associazioni e
ONG, di ottenere informazioni, assistenza, rispo-
ste a domande e consulenza in chiave europea. Il
Centro promuove attivamente il dibattito locale e
regionale sullUnione europea e le sue politiche;
consente alle Istituzioni europee di comprendere
meglio lopinione pubblica regionale, di migliora-
re la diffusione di informazioni, adattandole alle
necessit locali e regionali. Il Centro fornisce ai
cittadini un servizio immediato di risposte alle
loro domande, ricevendo il pubblico, offrendo
una vasta gamma di pubblicazioni, opuscoli e
guide gratuite su come funzionano le istituzioni
dellUnione europea, i Trattati su cui si fonda, gli
atti legislativi che produce, le principali politiche
comuni, le opportunit di nanziamento per gio-
vani, Autorit pubbliche, PMI, societ civile etc.,
informando e collaborando attivamente con tutti
i mezzi di informazione regionali. Ove necessario,
orienta le richieste del pubblico verso altre fonti
di informazione pi specializzate. Nello svolgere
la sua missione, collabora con gli altri centri di
informazione dellUe e la Commissione europea
adattando le priorit comunicative alle esigenze
locali e regionali, tenendo tuttavia ben presente
la sua dimensione universitaria (il Centro diret-
to da un professore Titolare di una Cattedra Jean
Monnet in European Law), che ne fanno un punto
di riferimento autorevole e ascoltato anche al di
fuori dellambito regionale. Accanto alle azioni
dinformazione e comunicazione, svolge unim-
portante azione di formazione e documentazione
in chiave europea attraverso la realizzazione di
corsi post laurea e corsi di aggiornamento e spe-
cializzazione, lungo tutto larco della vita - LIFE
LONG LEARNING. Europe Direct Marche Associato
alla Regione Marche, PF - Politiche comunitarie,
in qualit di Autorit di Gestione del POR FESR
Marche 2007 2013 (Piano Operativo Regionale
- Fondo Europeo di Sviluppo Regionale). Il Centro
accreditato SOLVIT, rete incardinata presso il Mi-
nistero delle Politiche Comunitarie per la soluzione
extragiudiziale delle controversie derivanti dalla
non corretta applicazione delle norme sul mercato
interno. Molteplici gli eventi realizzati e parteci-
pati dal Centro: convegni, incontri pubblici, semi-
nari, meeting europei ed internazionali, forum di
discussione, dibattiti, programmi radiotelevisivi,
progetti e concorsi europei. Svolge inoltre una im-
portante attivit di comunicazione e approfondi-
mento nellambito del Laboratorio Europa - Europa
dellistruzione, collaborando procuamente con
lUfcio Scolastico Regionale, partecipando alle
iniziative della Comunit scolastica regionale e
svolgendo seminari con studenti e insegnati delle
scuole di ogni ordine e grado.
RECLUTAMENTO E PERCORSO PROFESSIONALE
Stage, tirocini, mobilit, borse di studio, possibili-
t di occupazione presso le Istituzioni europee

CHI CERCHIAMO
Lingue straniere: Inglese, francese, tedesco
Mobilit: Si
Opportunit di stage: Si
CONTATTI
Europe Direct Marche Carrefour Europeo
Piazza della Repubblica 3 - 61029 Urbino (PU)
Tel. 0722/303577 Fax 0722/373087
europedirectmarche@uniurb.it
http://www.europedirectmarche.it
84
C
A
R
E
E
R
D
A
Y
2
0
1
0
LEONARDO C.O.I.N.S.E.T. MOBILITY
I progetti nanziati dal Programma Leonardo Da
Vinci attraverso lazione People in the Labour
Market (PLM), hanno come nalit principale lor-
ganizzazione di tirocini transnazionali in imprese o
organismi di formazione per persone disponibili sul
mercato del lavoro. Il Progetto CO.I.N.SE.T., che rien-
tra in questa tipologia di azioni, nasce e si sviluppa
nellambito di un preciso comparto industriale che
vanta una presenza storica nelleconomia della Re-
gione Marche: lindustria nautica.
Lobiettivo principale che CO.I.N.SE.T. si pone
quello di formare 60 gure professionali qualica-
te (50 appartenenti alla Regione Marche e 10 alla
Regione Puglia) da impiegare nei seguenti settori:
cantieristica navale per il trasporto passeggeri e
commerciale; nautica da diporto con nalit turi-
stiche e nei settori collegati che ne costituiscono
lindotto.
Guardando allancora carente struttura manage-
riale di molte delle industrie dellindotto nautico,
soprattutto in riferimento alle PMI, ma anche alla
mancanza di adeguate competenze tecniche ine-
renti tanto alla produzione quanto alla commer-
cializzazione e al marketing, sono state eviden-
ziate delle aree di sviluppo e miglioramento del
settore. Con lo scopo di accrescere linnovativit
del comparto nautico marchigiano, nasce dunque
il progetto CO.I.N.SE.T., che la Camera di Commer-
cio di Ancona ha ideato e sottoscritto insieme ad
una pluralit di soggetti locali per garantire un
impegno concreto a livello regionale. Il partena-
riato include soggetti di rilevanza regionale: la
Provincia di Pesaro-Urbino, la Provincia di Anco-
na, lUniversit degli Studi Carlo Bo di Urbino,
lUniversit Politecnica delle Marche, il Consorzio
Navale Marchigiano, Conndustria Ancona, Con-
ndustria Pesaro-Urbino, CIGL, CISL, UIL regiona-
li, e soggetti di rilevanza nazionale: IFOA (Istituto
Formazione Operatori Aziendali di Reggio Emilia) e
IFOC (Istituto di Formazione Camera di Commercio
di Bari), referente questultima per lattivazione
delle 10 borse riservate alla Regione Puglia.
C
A
R
E
E
R
D
A
Y
2
0
1
0
C
A
R
E
E
R
D
A
Y
2
0
1
0
85
Limportanza che liniziativa assume, evidenziata
anche dal particolare momento di difcolt, dovuto
soprattutto agli effetti della crisi economica e -
nanziaria, che il settore nautico sta attraversando.
In relazione ai fabbisogni riscontrati, e come stru-
mento di supporto allintero settore, il progetto
CO.I.N.SE.T. mira ad implementare gure profes-
sionali specializzate (come ad esempio: esperto
processi e materiali; esperto della qualit; esperto
in allestimento; esperto della sicurezza; esperto in
servizi indoor e outdoor; ecc.) da formare sul cam-
po attraverso lorganizzazione di tirocini formativi
allestero, interamente nanziati, presso imprese,
societ, cantieri e associazioni appartenenti al
comparto nautico, nei settori richiamati sopra, per
soggiorni della durata di 13 settimane.
I Paesi europei scelti come mete delle azioni di mo-
bilit di CO.I.N.SE.T. sono: Spagna, Francia, Irlanda,
Svezia, Regno Unito, Danimarca, in considerazione
della presenza sul proprio territorio di attivit lega-
te alla nautica, funzionali al raggiungimento degli
obiettivi progettuali.
Il target a cui ci si rivolge per la selezione dei bor-
sisti sono i giovani (dai 18 ai 35 anni): laureati,
diplomati (purch non iscritti allUniversit), anche
imprenditori o gli di imprenditori, interessati a
crescere e a migliorare la propria occupabilit nei
settori citati.
Le 13 settimane di permanenza allestero si svilup-
peranno nel corso del 2011 a partire dal secondo
trimestre.
I vincitori delle borse messe a bando nel progetto
CO.I.N.SE.T. saranno preparati a vivere lesperienza
allestero attraverso un corso di formazione svolto
in Italia (della durata di una settimana) in cui si
tratteranno alcune tematiche introduttive ai Paesi
di destinazione e in cui si esporranno le modalit
con cui verr svolto il tirocinio.
Allestero i borsisti si interfacceranno con un ente
partner di progetto, uno per Paese di destinazio-
ne, cui fare riferimento per ricevere la prima ac-
coglienza in loco, la sistemazione logistica (vitto
e alloggio), il collocamento presso le strutture di
lavoro e il relativo tutoraggio.
Durante la prima settimana di permanenza nel
Paese ospitante verr, inoltre, organizzato un cor-
so di lingua che servir al partecipante per faci-
litare il passaggio dalla propria lingua dorigine
alla lingua del Paese di destinazione (requisito
indispensabile per laccesso alle borse sar la co-
noscenza della lingua del Paese ospitante o della
lingua veicolare: linglese).
PER MAGGIORI INFORMAZIONI CONTATTARE:
Camera di Commercio di Ancona (Ente capola)
Ufcio progettazione comunitaria e cooperazione
internazionale
Tel.: 071 5898 - 355
(o in alternativa: 216 - 275 - 365)
Fax: 071 5898 - 255
Email: progetticomunitari@an.camcom.it
Universit degli Studi di Urbino Carlo Bo
(Sending Partner)
Ufcio Stage e Placement
Tel.: 0722 305336
Email: placement@uniurb.it
Provincia di Ancona (Sending Partner)
Settore III Istruzione, Formazione, Rendiconta-
zione e Lavoro - Area Istruzione e Formazione - Uf-
cio Progetto Leonardo
Tel.: 071 5894 - 315 (o in alternativa: 377)
Email: i.taccaliti@provincia.ancona.it
r.copparoni@provincia.ancona.it
Il presente progetto nan-
ziato con il sostegno della
Commissione europea. Lau-
tore il solo responsabile di
questa pubblicazione (comu-
nicazione) e la Commissione
declina ogni responsabilit
sulluso che potr essere fat-
to delle informazioni in essa
contenute.
86
C
A
R
E
E
R
D
A
Y
2
0
1
0
Esmovia (Spagna)
ESMOVIA una societ spagnola specializzata nella
gestione di progetti europei di mobilit nellambito
del Programma Comunitario di Apprendimento Per-
manente Lifelong Learning Programme, e pi nello
specico nellambito dei programmi Leonardo da
Vinci ed Erasmus.
In particolare ci occupiamo dellorganizzazione di
tirocini in azienda e visite professionali.
Offriamo inoltre una serie di servizi aggiuntivi che
hanno lo scopo di rendere lesperienza dei beneciari
pi completa ed istruttiva. Gli studenti hanno la pos-
sibilit di frequentare un corso di lingua spagnola e
di partecipare ad attivit che uniscono arricchimento
culturale e divertimento.
La nostra sede si trova nel cuore di Valencia, terza
citt pi grande della Spagna nonch una delle pi
prestigiose a livello economico e culturale.
ESMOVIA nata a Valencia nel 2006, ma i compo-
nenti dello staff vantavano gi unesperienza di pi
di 10 anni nel settore della mobilit internazionale e
questo ha consentito, sin dallinizio, la capacit di
comprendere le necessit e le esigenze degli organi-
smi di invio e dei beneciari stessi.
ESMOVIA socio fondatore di European Training
Network (ETN Group) con societ in Italia, Regno Uni-
to Bulgaria e Germania, tutte impegnate nella ge-
stione di programmi di formazione a livello europeo.
Esmovia
C/ San Vicente Mrtir 35, pta. 10
46002 - Valencia (Espaa - Spain)
Tel: +34 963 38 46 20
Fax: +34 963 38 46 21
mail: esmovia@esmovia.es
web: www.esmovia.es
European Career
Evolution (Irlanda)
EUROPEAN CAREER EVOLUTION, nata dalla sinergia di
professionisti dotati di pluriennale esperienza nellam-
bito della formazione professionale e dellorientamento
delle risorse umane, con la sua decennale esperienza,
si e stabilita in Irlanda come la prima organizzazione
ospitante giovani europei beneciari di progetti di for-
mazione professionale trans-nazionale. Le sue attivit
spaziano dalla formazione aziendale alla gestione dei
programmi nanziati dallUnione Europea (Leonardo
Da Vinci, Erasmus), partecipando attivamente al per-
corso formativo professionale dei giovani.
Molteplici sono le occasioni offerte per mettersi alla
prova e per apprendere nuove conoscenze e compe-
tenze: un progetto di mobilit allestero diventa uno
spazio educativo ricco di possibilit per la crescita
dei giovani sul versante personale e professionale.
Ecco il ruolo di EUROPEAN CAREER EVOLUTION in
Irlanda: creare delle sinergie tra coloro che hanno
bisogno di crescere e imparare e coloro che possono
trasmettere esperienza e conoscenza, incontrando cos
i bisogni formativi del 21simo secolo, sia delle persone
che entrano nel mercato del lavoro o vogliono aggior-
narsi professionalmente, sia delle aziende che richie-
dono personale qualicato per rispondere alle esigenze
dei mercati globalizzati.
European Career Evolution
Eu Mobility Project Solutions In Ireland
Villa Theresa - Clonakilty Road - Bandon
Co. Cork - Ireland
Tel: 00353 (0)23 8842082 - Fax: 00353 (0)23 8842043
Web Site: www.eucareerevolution.com
E-mail: info@eucareerevolution.com
Skype name: european.career.evolution
C
A
R
E
E
R
D
A
Y
2
0
1
0
87
Foyle Language
School (UK)
Foyle Language School is a British Council accre-
dited language school specializing in linguistic,
cultural and vocational training. Our company is
situated in Derry in the North West of Ireland and
the city recently has been voted the UK City of
Culture 2013. It is a vibrant university city with
40% of the population under 25yrs. We have been
participating in lifelong learning programmes
since 1996 as a sending and receiving organiza-
tion in Mobility programmes. We have extensive
knowledge and expertise in the eld of vocational
training and an extensive network of companies
both private and public throughout N.Ireland.
Our company is the founder member of EuPQua
European Partnership for Quality in Vocational
Training which is a body set up between nine
organisations within Europe, who have been
working in the eld of vocational educational
programmes www.eupqua.net
We would like to welcome students from Italy
to participate in our vocational placement pro-
grammes as we provide placements in a large
variety of vocational sectors enabling students
not only to improve their vocational skills but
also sample our culture and language.
Paul Murray, Director
Foyle Language School Ltd
One World Centre
7-15 Foyle Street
Derry BT48 6AL
N. Ireland
Tel: +44 28 71371535
Fax: +44 28 71371534
www.foylelanguageschool.com
Torbay Training
Partnership (UK)
The Training Partnership Ltd. has been esta-
blished for nearly 15 years and was originally
formed for the purpose of improving standards
relevant to all aspects of European Work Expe-
rience Training and Development programmes.
During the last 15 years we have received an
average of 400 European students a year. We
offer Students the most appropriate career ba-
sed work placements in their chosen / preferred
field of work. We work with over 50 Educational
establishments throughout Europe and have an
excellent reputation for providing a professional
quality, caring service to our European Partners
or individual applicants.
The Training Partnership Ltd. is a recognised
U.K. British Council Promoter.
We have over 60 Partner organisations throu-
ghout the world and have participated in the
EU Leonardo da Vinci Projects for the last 15
years.
Students are closely monitored during their
stay in the UK, also we make every effort to help
them adapt to the difference in culture and
their working environment. All Students receive
24-hour student support from our dedicated
Student Liaison Officers.
The Training Partnership is based in one of
the most beautiful regions of the UK - renow-
ned for its stunning sandy beaches and mari-
ne environment. Torquay is in the South West
of England and can be located in the county
of Devon the area is known globally as the
English Riviera. The climate and multicultural
atmosphere of Torquay make it an ideal desti-
nation for young people.
The Training Partnership Ltd.
Torbay Innovation Centres
Lymington Road
Torquay, Devon
TQ1 4BD
www.thetrainingpartnershipltd.com
88
C
A
R
E
E
R
D
A
Y
2
0
1
0
CAREERAPPUNTI