Sei sulla pagina 1di 12

Facolt di INGEGNERIA DELL'INFORMAZIONE, INFORMATICA E STATISTICA Corso di laurea in Statistica gestionale (L-41) A.A.

2011/2012 Manifesto degli Studi

Documento generato da GOMP2012 (smart_edu) - www.besmart.it

Offerta didattica
Primo anno
Primo semestre

Denominazione 1017587 - INFORMATICA 1017589 - STATISTICA DI BASE 1017584 - MATEMATICA I CORSO

Att. Form. A A A

SSD INF/01 SECS-S/01 MAT/03

CFU 9 9 9

Ore 72 72 72

Tip. Att. AP AP AP

Lingua ITA ITA ITA

Secondo semestre

Denominazione 98457 - STATISTICA ECONOMICA 1017585 - MATEMATICA II CORSO 1013712 - ECONOMIA POLITICA Gruppo opzionale: Per la conoscenza di almeno una lingua straniera

Att. Form. B A B E

SSD SECS-S/03 MAT/05 SECS-P/01

CFU 9 9 9

Ore 72 72 72

Tip. Att. AP AP AP

Lingua ITA ITA ITA

Secondo anno
Primo semestre

Denominazione 1034980 - MATEMATICA III CORSO 1023608 - BASI DI DATI 1022318 - PROBABILITA'

Att. Form. A B A

SSD MAT/03 INF/01 MAT/06

CFU 6 9 9

Ore 48 72 72

Tip. Att. AP AP AP

Lingua ITA ITA ITA

Secondo semestre
Documento generato da GOMP2012 (smart_edu) - www.besmart.it

Denominazione 1026126 - INFERENZA STATISTICA E LABORATORIO LABORATORIO INFERENZA STATISTICA Gruppo opzionale: Gruppo A - un insegnamento a scelta da 9 cfu

Att. Form.

SSD

CFU

Ore

Tip. Att.

Lingua

B B B

SECS-S/01 SECS-S/01 MAT/09

3 9

24 72

AP

ITA

INGEGNERIA dell'INFORMAZIONE, INFORMATICA e STATISTICA - Statistica gestionale pag. 4

Denominazione Gruppo opzionale: Gruppo B - tre insegnamenti a scelta per 27 cfu

Att. Form. C

SSD

CFU

Ore

Tip. Att.

Lingua

Terzo anno
Primo semestre

Denominazione 1022894 - STATISTICA MULTIVARIATA Gruppo opzionale: Gruppo B - tre insegnamenti a scelta per 27 cfu

Att. Form. A C

SSD SECS-S/01

CFU 9

Ore 72

Tip. Att. AP

Lingua ITA

Secondo semestre

Denominazione 1035111 - SERIE STORICHE E PREVISIONI STATISTICHE 1017262 - TECNICHE DI CAMPIONAMENTO - - A SCELTA DELLO STUDENTE AAF1152 - altre conoscenze utili per l'inserimento nel mondo del lavoro AAF1004 - PROVA FINALE

Att. Form. B

SSD SECS-S/01

CFU 9

Ore 72

Tip. Att. AP AP AP I AP

Lingua ITA ITA ITA ITA ITA

B D F

SECS-S/01

6 12 6

48 96 48

150

Documento generato da GOMP2012 (smart_edu) - www.besmart.it

INGEGNERIA dell'INFORMAZIONE, INFORMATICA e STATISTICA - Statistica gestionale pag. 5

Dettaglio dei gruppi opzionali


Denominazione Att. Form. SSD CFU Ore Tip. Att. Lingua

Gruppo opzionale: Gruppo A - un insegnamento a scelta da 9 cfu

1023890 - LOGISTICA 1035129 - DATI RETI E SISTEMI

B B

MAT/09 MAT/09

9 9

72 72

AP AP

ITA ITA

Gruppo opzionale: Gruppo B - tre insegnamenti a scelta per 27 cfu

1013710 - Economia aziendale 1031342 - ECONOMIA MONETARIA 1023916 - OTTIMIZZAZIONE 1018208 - STATISTICA AZIENDALE 1022884 - RICERCHE PER IL MARKETING 1035110 - STATISTICA SPERIMENTALE

C C C C C C

SECS-P/07 SECS-P/01 MAT/09 SECS-S/03 SECS-S/03 SECS-S/02

9 9 9 9 9 9

72 72 72 72 72 72

AP AP AP AP AP AP

ITA ITA ITA ITA ITA ITA

Gruppo opzionale: Per la conoscenza di almeno una lingua straniera

AAF1116 - LINGUA FRANCESE AAF1104 - LINGUA INGLESE

E E

6 6

48 48

I I

ITA ITA

Legenda Tip. Att. (Tipo di attestato): AP (Attestazione di profitto), AF (Attestazione di frequenza), I (Idoneit) Att. Form. (Attivit formativa): A (Attivit formative di base), B (Attivit formative caratterizzanti), C (Attivit formative affini o integrative), D (Attivit formative a scelta dello studente), E (Per la prova finale e la lingua straniera), F (Ulteriori attivit formative), R (Affini e ambito di sede), S (Per stages e tirocini presso imprese, enti pubblici o privati, ordini professionali)

Documento generato da GOMP2012 (smart_edu) - www.besmart.it

INGEGNERIA dell'INFORMAZIONE, INFORMATICA e STATISTICA - Statistica gestionale pag. 6

Obiettivi formativi
A SCELTA DELLO STUDENTE
in - Terzo anno - Secondo semestre

Normal 0 14 false false false MicrosoftInternetExplorer4 /* Style Definitions */ table.MsoNormalTable {mso-style-name:"Tabella normale"; mso-tstyle-rowband-size:0; mso-tstyle-colband-size:0; mso-style-noshow:yes; mso-style-parent:""; mso-padding-alt:0cm 5.4pt 0cm 5.4pt; mso-para-margin:0cm; mso-para-margin-bottom:.0001pt; mso-pagination:widow-orphan; font-size:10.0pt; font-family:"Times New Roman"; mso-ansi-language:#0400; mso-fareast-language:#0400; mso-bidi-language:#0400;} Gli studenti potranno approfondire temi di interesse specifico per acquisire maggiori competenze nel loro ambito di studio.

(English) The student is allowed to choose one or more courses offered within any first cycle degree program at Sapienza, provided that they are coherent with his learning path.

BASI DI DATI
in - Secondo anno - Primo semestre

RISULTATI DI APPRENDIMENTO ATTESI Il corso si ripropone di fornire allo studente i concetti essenziali alla progettazione, all'implementazione ed all'interrogazione di una base dati. Particolare enfasi verr data alla necessit di progettare basi dati che siano efficienti sia rispetto al volume complessivo di spazio occupato sia rispetto alle operazioni che si prevede di eseguire a partire da essa. Le nozioni trattate a lezione saranno ulteriormente discusse ed applicate mediante l'introduzione di casi-studio la cui complessita' e' comparabile a quella riscontrabile in casi reali. Infine, saranno trattate alcune delle problematiche riscontrate nell'ambito della realizzazione di una base dati nel mondo reale inerenti la garanzia delle propriet di sicurezza, integrit e consistenza di una base dati. COMPETENZE DA ACQUISIRE Lo studente acquisir le competenze in merito alla corretta progettazione ed implementazione di una base dati efficiente utilizzando le tecnologie di riferimento per questo tipo di problema. Si istruira' inoltre lo studente ad interagire concretamente con una base dati, sia attraverso il tradizionale strumento rappresentato da interrogazioni dirette in linguaggio SQL, sia attraverso l'uso del linguaggio di programmazione Java.
(English) GOALS The course aims at providing the student the essential concepts to design, implement and consult a database. Particular emphasis will be given to the need to design databases which are efficient in terms of the space occupied and of the operations it enables to perform. The notions introduced during the lessons will be further discussed and tested thanks to the use of case-studies, whose complexity is comparable with what can be found in real cases. At last, some of the issues concerning the safety, integrity and consistency of a database in the real world shall be faced. SKILLS TO ACQUIRE Students will learn how to correctly design and implement an efficient database using the required technologies for this kind of problem. In addition, students will learn to interact in concrete with a database by using both traditional queries in SQL language and Java programming language.

Documento generato da GOMP2012 (smart_edu) - www.besmart.it

Economia aziendale
in - Secondo anno - Secondo semestre

Normal 0 14 false false false IT X-NONE X-NONE MicrosoftInternetExplorer4 /* Style Definitions */ table.MsoNormalTable {mso-style-name:"Tabella normale"; mso-tstyle-rowband-size:0; mso-tstyle-colband-size:0; mso-style-noshow:yes; mso-style-priority:99; mso-style-qformat:yes; mso-style-parent:""; mso-padding-alt:0cm 5.4pt 0cm 5.4pt; mso-para-margin:0cm; mso-para-margin-bottom:.0001pt; mso-pagination:widow-orphan; font-size:11.0pt; font-family:"Calibri","sans-serif"; mso-ascii-font-family:Calibri; mso-ascii-theme-font:minor-latin; mso-fareast-font-family:"Times New Roman"; mso-fareast-theme-font:minor-fareast; mso-hansi-font-family:Calibri; mso-hansi-theme-font:minor-latin; mso-bidi-font-family:"Times New Roman"; mso-bidi-theme-font:minor-bidi;} Il corso si prefigge di fornire agli studenti la conoscenza dei concetti fondamentali di funzionamento dellazienda, con particolare riferimento alle condizioni di economicit (aziendale e superaziendale), al governo aziendale, ai costi ed alle fonti di finanziamento. Il corso ha anche lo scopo di introdurre alle nozioni di

INGEGNERIA dell'INFORMAZIONE, INFORMATICA e STATISTICA - Statistica gestionale pag. 7

reddito e capitale attraverso le tecniche di rilevazione quantitativa. Normal 0 14 false false false IT X-NONE X-NONE MicrosoftInternetExplorer4 /* Style Definitions */ table.MsoNormalTable {mso-style-name:"Tabella normale"; mso-tstyle-rowband-size:0; mso-tstyle-colband-size:0; mso-style-noshow:yes; mso-style-priority:99; mso-style-qformat:yes; mso-style-parent:""; mso-padding-alt:0cm 5.4pt 0cm 5.4pt; mso-para-margin:0cm; mso-para-margin-bottom:.0001pt; mso-pagination:widow-orphan; font-size:11.0pt; font-family:"Calibri","sans-serif"; mso-ascii-font-family:Calibri; mso-ascii-theme-font:minor-latin; mso-fareast-font-family:"Times New Roman"; mso-fareast-theme-font:minor-fareast; mso-hansi-font-family:Calibri; mso-hansi-theme-font:minor-latin; mso-bidi-font-family:"Times New Roman"; mso-bidi-theme-font:minor-bidi;} RISULTATI DI APPRENDIMENTO PREVISTI. Conoscenze acquisite Gli studenti dovranno conoscere i principi che presiedono al funzionamento aziendale, le condizioni delleconomicit, la correlazione fini/bisogni, le problematiche connesse con il complesso fenomeno del finanziamento, nonch i principi e le tecniche della contabilit generale per la redazione del bilancio desercizio. Competenze acquisite Gli studenti si dovranno dotare degli strumenti tecnico scientifici che consentiranno loro di interpretare i fatti di gestione per leggere correttamente il comportamento dellazienda e prevederne levoluzione, con riguardo tanto al ciclo economico che a quello finanziario. Gli studenti dovranno anche essere in grado di costruire il bilancio desercizio partendo dalla corretta rilevazione dei fatti di gestione. (English) Normal 0 14 false false false IT X-NONE X-NONE MicrosoftInternetExplorer4 /* Style Definitions */ table.MsoNormalTable {mso-style-name:"Tabella normale"; mso-tstyle-rowband-size:0; mso-tstyle-colband-size:0; mso-style-noshow:yes; mso-style-priority:99; mso-style-qformat:yes; mso-style-parent:""; mso-padding-alt:0cm 5.4pt 0cm 5.4pt; mso-para-margin:0cm; mso-para-margin-bottom:.0001pt; mso-pagination:widow-orphan; font-size:11.0pt; font-family:"Calibri","sans-serif"; mso-ascii-font-family:Calibri; mso-ascii-theme-font:minor-latin; mso-fareast-font-family:"Times New Roman"; mso-fareast-theme-font:minor-fareast; mso-hansi-font-family:Calibri; mso-hansi-theme-font:minor-latin; mso-bidi-font-family:"Times New Roman"; mso-bidi-theme-font:minor-bidi;} The course provides students with a basic knowledge of private entities, profit and no-profit, in relation to the characteristics, operation, economy, business and funding sources. It also aims to introduce the concepts of income and capital through the use of quantitative tools and accounting. LEARNING OUTCOMES Foreground Students who have passed the examination will be able to apply fundamental knowledge gained about the private entities, profit and no-profit, particularly with regard to characteristics, operation, economy, business and funding sources. Acquired skills Students who have passed the examination will be able to understand the variables that guide the behaviour and decisions of entities and, in particular, will acquire the skills necessary to assess the affordability and financial viability of business plans. Students who have passed the examination will also manage accounting operations in order to prepare the financial statements, to interpret the results achieved by companies and to evaluate their performance.

ECONOMIA MONETARIA
in - Terzo anno - Primo semestre

(English)

ECONOMIA POLITICA
in - Primo anno - Secondo semestre

Documento generato da GOMP2012 (smart_edu) - www.besmart.it

Normal 0 14 false false false IT X-NONE X-NONE /* Style Definitions */ table.MsoNormalTable {mso-style-name:"Tabella normale"; mso-tstyle-rowband-size:0; mso-tstyle-colband-size:0; mso-style-noshow:yes; mso-style-priority:99; mso-style-qformat:yes; mso-style-parent:""; mso-padding-alt:0cm 5.4pt 0cm 5.4pt; mso-para-margin:0cm; mso-para-margin-bottom:.0001pt; mso-pagination:widow-orphan; font-size:11.0pt; font-family:"Calibri","sans-serif"; mso-ascii-font-family:Calibri; mso-ascii-theme-font:minor-latin; mso-fareast-font-family:"Times New Roman"; mso-fareast-theme-font:minor-fareast; mso-hansi-font-family:Calibri; mso-hansi-theme-font:minor-latin; mso-bidi-font-family:"Times New Roman"; mso-bidi-theme-font:minor-bidi;} Nella prima parte vengono esaminate le scelte dei consumatori e delle imprese con l'obiettivo di comprendere le forze che determinano lallocazione delle risorse e la determinazione delle quantit e dei prezzi nei singoli mercati. Lanalisi si basa sullo studio dei comportamenti individuali di consumatori e imprese, sui problemi posti dallinterazione tra gli agenti economici nellambito di diverse forme di mercato (concorrenza perfetta, monopolio, oligopolio, concorrenza monopolistica) e sul mercato dei fattori produttivi. La seconda parte concentra lattenzione sul funzionamento delleconomia nel suo complesso. Lobiettivo di fornire gli strumenti per lanalisi e la spiegazione dellandamento, nel breve e nel lungo periodo, delle principali variabili macroeconomiche (produzione, occupazione, consumi, investimenti, bilancio pubblico, tassi di interesse, produttivit del lavoro) e delle patologie che le economie industrializzate si trovano spesso a dover affrontare (disoccupazione, inflazione, debito pubblico). Normal 0 14 false false false IT X-NONE X-NONE /* Style Definitions */ table.MsoNormalTable {mso-style-name:"Tabella normale"; mso-tstyle-rowband-size:0; mso-tstyle-colband-size:0; mso-style-noshow:yes; mso-style-priority:99; mso-style-qformat:yes; mso-style-parent:""; mso-padding-alt:0cm 5.4pt 0cm 5.4pt; mso-para-margin:0cm; mso-para-margin-bottom:.0001pt; mso-pagination:widow-orphan; font-size:11.0pt; font-family:"Calibri","sans-serif"; mso-ascii-font-family:Calibri; mso-ascii-theme-font:minor-latin; mso-fareast-font-family:"Times New Roman";

INGEGNERIA dell'INFORMAZIONE, INFORMATICA e STATISTICA - Statistica gestionale pag. 8

mso-fareast-theme-font:minor-fareast; mso-hansi-font-family:Calibri; mso-hansi-theme-font:minor-latin; mso-bidi-font-family:"Times New Roman"; mso-bidi-theme-font:minor-bidi;} Il corso si propone di fornire agli studenti i concetti base della moderna teoria economica integrando l'esposizione della parte teorica con la descrizione dei tratti pi rilevanti dell'economia italiana in modo da pervenire a un'adeguata comprensione del funzionamento dei moderni sistemi economici. Poich negli ultimi venti anni leconomia italiana ha subito profondi mutamenti, una parte rilevante del corso dedicata alla descrizione e alla spiegazione di questi cambiamenti.

(English) Normal 0 14 false false false IT X-NONE X-NONE /* Style Definitions */ table.MsoNormalTable {mso-style-name:"Tabella normale"; mso-tstyle-rowband-size:0; mso-tstyle-colband-size:0; mso-style-noshow:yes; mso-style-priority:99; mso-style-qformat:yes; mso-style-parent:""; mso-padding-alt:0cm 5.4pt 0cm 5.4pt; mso-para-margin-top:0cm; mso-para-margin-right:0cm; mso-para-margin-bottom:10.0pt; mso-para-margin-left:0cm; line-height:115%; mso-pagination:widow-orphan; font-size:11.0pt; font-family:"Calibri","sans-serif"; mso-ascii-font-family:Calibri; mso-ascii-theme-font:minor-latin; mso-fareast-font-family:"Times New Roman"; mso-fareast-theme-font:minor-fareast; mso-hansi-font-family:Calibri; mso-hansi-theme-font:minor-latin;} Normal 0 14 false false false IT X-NONE X-NONE /* Style Definitions */ table.MsoNormalTable {mso-style-name:"Tabella normale"; mso-tstyle-rowband-size:0; mso-tstyle-colband-size:0; mso-style-noshow:yes; mso-style-priority:99; mso-style-qformat:yes; mso-style-parent:""; mso-padding-alt:0cm 5.4pt 0cm 5.4pt; mso-para-margin-top:0cm; mso-para-margin-right:0cm; mso-para-margin-bottom:10.0pt; mso-para-margin-left:0cm; line-height:115%; mso-pagination:widow-orphan; font-size:11.0pt; font-family:"Calibri","sans-serif"; mso-ascii-font-family:Calibri; mso-ascii-theme-font:minor-latin; mso-fareast-font-family:"Times New Roman"; mso-fareast-theme-font:minor-fareast; mso-hansi-font-family:Calibri; mso-hansi-theme-font:minor-latin;} The course covers two main areas. The first includes the standard microecomic topics: the study of consumer and firm behavior in order to understand what determines prices and quantities in the market. The analysis focuses on the individual choice and on the issues raised by the interactions among agents considered in goods and input markets (perfect competition, monopoly, oligopoly, monopolistic competition). The second part focuses on macroeconomics. After a description of the working of the Italian economic system using national accounting, it presents the modern macroeconomic theory showing at the same time its empirical relevance. The objective is to explain how macroeconomics is used in order to understand the dynamics of the main macroeconomic variables (such as GDP, employment, consumption, investment, public budget, rates of interests). Normal 0 14 false false false IT X-NONE X-NONE /* Style Definitions */ table.MsoNormalTable {mso-style-name:"Tabella normale"; mso-tstyle-rowband-size:0; mso-tstyle-colband-size:0; mso-style-noshow:yes; mso-style-priority:99; mso-style-qformat:yes; mso-style-parent:""; mso-padding-alt:0cm 5.4pt 0cm 5.4pt; mso-para-margin-top:0cm; mso-para-margin-right:0cm; mso-para-margin-bottom:10.0pt; mso-para-margin-left:0cm; line-height:115%; mso-pagination:widow-orphan; font-size:11.0pt; font-family:"Calibri","sans-serif"; mso-ascii-font-family:Calibri; mso-ascii-theme-font:minor-latin; mso-fareast-font-family:"Times New Roman"; mso-fareast-theme-font:minor-fareast; mso-hansi-font-family:Calibri; mso-hansi-theme-font:minor-latin;} The aim of the course is to present, and teaches the student to critically use, the basic principles and tools of modern economic theory - both micro and macroeconomics - showing at the same time their empirical relevance. This is achieved by integrating the theoretical exposition with the description of the Italian economy's main features, dedicating special attention to its more recent evolution.

INFERENZA STATISTICA E LABORATORIO


in - Secondo anno - Secondo semestre, in - Secondo anno - Secondo semestre, in - Secondo anno - Secondo semestre

Obiettivi formativi Gli studenti dovranno dimostrare la conoscenza e la comprensione dei principali problemi inferenziali e le logiche con cui tali problemi vengono affrontati. Competenze da acquisire Per superare l'esame gli studenti devono dimostrare di saper formalizzare alcuni problemi pratici e di risolvere quesiti analitici specifici (ad. es. : determinare e confrontare stimatori, confrontare metodi inferenziali alternativi, implementare metodi di verifica di ipotesi). Dovranno anche acquisire la competenza nell'uso del software R e dimostrare l'apprendimento e la capacit di presentazione dei concetti studiati. INFORMATICA
Documento generato da GOMP2012 (smart_edu) - www.besmart.it in - Primo anno - Primo semestre

RISULTATI DI APPRENDIMENTO ATTESI Conoscenza dei principi di organizzazione di un foglio elettronico e di programmazione in VisualBasic. Introduzione alla struttura di un database relazionale e alluso di linguaggi per linterazione con un DataBase Management System. COMPETENZE DA ACQUISIRE Capacit di organizzare informazioni su fogli elettronici evoluti, con cenni alla programmazione in VisualBasic. Capacit di interagire con un DBMS eseguendo in linguaggio SQL operazioni di interrogazione, inserimento, cancellazione e aggiornamento.

INGEGNERIA dell'INFORMAZIONE, INFORMATICA e STATISTICA - Statistica gestionale pag. 9

(English) Normal 0 14 false false false MicrosoftInternetExplorer4 /* Style Definitions */ table.MsoNormalTable {mso-style-name:"Tabella normale"; mso-tstyle-rowband-size:0; mso-tstyle-colband-size:0; mso-style-noshow:yes; mso-style-parent:""; mso-padding-alt:0cm 5.4pt 0cm 5.4pt; mso-para-margin:0cm; mso-para-margin-bottom:.0001pt; mso-pagination:widow-orphan; font-size:10.0pt; font-family:"Times New Roman"; mso-ansi-language:#0400; mso-fareast-language:#0400; mso-bidi-language:#0400;} GOALS Knowledge of the organizational principles of an electronic and programming page in VisualBasic. Introduction to the structure of a relational database and to the use of particular languages for the interaction with a DataBase Management System. SKILLS TO ACQUIRE Ability to place information on advanced electronic pages, with references to how programming occurs in VisualBasic. Ability to interact with a DBMS using SQL language to perform operations of questioning, inserting, deleting and updating information.

LINGUA INGLESE
in - Primo anno - Secondo semestre

Conoscenze acquisite Al termine del corso gli studenti posseggono le conoscenze di livello intermedio relative: - alle otto parti del discorso e delle principali eccezioni interne a ciascuna di esse; - alla terminologia attinente alla lingua quotidiana e a quella scientifica; - alle tecniche di lettura di testi scientifici e non in inglese. Competenze acquisite Al termine del corso gli studenti sono in grado di: - comprendere le idee fondamentali di testi complessi su argomenti sia concreti sia astratti, comprese le discussioni tecniche nel proprio settore di specializzazione (livello B2); - descrivere esperienze e avvenimenti, sogni, speranze ambizioni, di esporre brevemente ragioni e dare spiegazioni su opinioni e progetti (livello B1). (English) Knowledge and understanding At the end of the course, the student will master at an intermediate level knowledge of: - the eight parts of speech and the main exceptions concerning each of them; - terminology related to daily speech and scientific communication; - reading skills related to scientific and general texts written in English. Applying knowledge and understanding At the end of the course, the student: - can understand the main ideas of complex text on both concrete and abstract topics, including technical discussions in his/her field of specialisation; - can describe experiences and events, dreams, hopes & ambitions and briefly give reasons and explanations for opinions and plans.

LOGISTICA
in - Secondo anno - Secondo semestre

Documento generato da GOMP2012 (smart_edu) - www.besmart.it

Obiettivi formativi Capacit di modellamento su rete di problemi in generale legati alla pianificazione e distribuzione di beni e di servizi. Competenze da acquisire Lo studente sar in grado di formulare modelli lineari atti a risolvere problemi di localizzazione di servizi, di allocazione di risorse, di produzione, di distribuzione e di pianificazione di attivit. (English) Goals Ability to model on the web problems connected to the distribution of goods and services. Skills to acquire The students will be able to formulate linear models capable of solving problems of service localization, of resource and production allocation, of activity planning.

MATEMATICA I CORSO
in - Primo anno - Primo semestre

INGEGNERIA dell'INFORMAZIONE, INFORMATICA e STATISTICA - Statistica gestionale pag. 10

RISULTATI DI APPRENDIMENTO ATTESI Lo studente dovr conoscere i concetti e le tecniche di base dellalgebra lineare ed essere in grado di applicarle allo studio e alla risoluzione di semplici problemi. Dovr inoltre acquisire i concetti di base della geometria analitica nel piano e nello spazio, che verranno utilizzati nei corsi successivi. COMPETENZE DA ACQUISIRE Lo studente dovr avere una buona conoscenza teorica e pratica delle matrici, dei sistemi lineari, delle nozioni fondamentali di geometria, in modo da poter utilizzare queste competenze per gli sviluppi richiesti nei corsi successivi.
(English) Normal 0 14 false false false MicrosoftInternetExplorer4 /* Style Definitions */ table.MsoNormalTable {mso-style-name:"Tabella normale"; mso-tstyle-rowband-size:0; mso-tstyle-colband-size:0; mso-style-noshow:yes; mso-style-parent:""; mso-padding-alt:0cm 5.4pt 0cm 5.4pt; mso-para-margin:0cm; mso-para-margin-bottom:.0001pt; mso-pagination:widow-orphan; font-size:10.0pt; font-family:"Times New Roman"; mso-ansi-language:#0400; mso-fareast-language:#0400; mso-bidi-language:#0400;} GOALS The student will have to know the basic concepts and techniques of linear algebra and be able to apply them to the study and solution of simple problems. In addition, he/she will have to learn the basic concepts of analytical geometry on the plane and in space which will be used in later courses. SKILLS TO ACQUIRE The student will have to have a good theoretical and practical knowledge of matrices, of, linear systems, of the fundamental concepts of geometry in order to be able to use these competences for the developments which will take place in later courses.

MATEMATICA II CORSO
in - Primo anno - Secondo semestre

RISULTATI DI APPRENDIMENTO ATTESI Lo studente deve conoscere e comprendere gli aspetti fondamentali del calcolo differenziale e integrale per le funzioni di una variabile reale , delluso delle serie di potenze per rappresentare le funzioni analitiche e delle piu semplici equazioni differenziali ordinarie. COMPETENZE DA ACQUISIRE Lo studente deve essere in grado di risolvere problemi di calcolo differenziale e integrale per funzioni di una variabile, deve saper determinare il carattere di una serie e saper integrare semplici equazioni differenziali. Inoltre deve saper esporre e discutere le nozioni e le tecniche introdotte nel corso.
(English) Normal 0 14 false false false MicrosoftInternetExplorer4 /* Style Definitions */ table.MsoNormalTable {mso-style-name:"Tabella normale"; mso-tstyle-rowband-size:0; mso-tstyle-colband-size:0; mso-style-noshow:yes; mso-style-parent:""; mso-padding-alt:0cm 5.4pt 0cm 5.4pt; mso-para-margin:0cm; mso-para-margin-bottom:.0001pt; mso-pagination:widow-orphan; font-size:10.0pt; font-family:"Times New Roman"; mso-ansi-language:#0400; mso-fareast-language:#0400; mso-bidi-language:#0400;} GOALS
Documento generato da GOMP2012 (smart_edu) - www.besmart.it

The student should know and understand the essential aspects of differential and integral calculus for the functions of a real variable, the use of power series to represent analytical functions and the simplest ordinary differential equations. SKILLS TO ACQUIRE The student should be able to resolve problems requiring differential and integral calculus of the functions of a variable, he/she should be able to determine the character of a series and be able to integrate simple differential equations. In addition, he/she should be able to explain and discuss the concepts and the techniques introduced in the course.

MATEMATICA III CORSO


in - Secondo anno - Primo semestre

RISULTATI DI APPRENDIMENTO ATTESI Lo studente deve conoscere e comprendere gli aspetti fondamentali del calcolo differenziale e integrale per le funzioni di pi variabili reali.

INGEGNERIA dell'INFORMAZIONE, INFORMATICA e STATISTICA - Statistica gestionale pag. 11

COMPETENZE DA ACQUISIRE Lo studente deve essere in grado di risolvere per le funzioni di pi variabili problemi di calcolo differenziale, di ottimizzazione libera e vincolata, di calcolo integrale (English) GOALSThe student should know and understand the essential aspects of differential and integral calculus of functions of more than one real variable. SKILLS TO ACQUIRE The student should be able to resolve in functions of more than one variable problems of differential calculus, of bounded and unbounded optimization, of integral calculus.

OTTIMIZZAZIONE
in - Secondo anno - Secondo semestre

PROBABILITA'
in - Secondo anno - Primo semestre

RISULTATI DI APPRENDIMENTO ATTESI Per tutti gli elementi base del calcolo delle probabilit, comprendere il contenuto intuitivo e la rappresentazione formale. Imparare a formalizzare lincertezza in problemi reali. COMPETENZE DA ACQUISIRE Capacit di applicare la probabilit ai problemi sia teorici che sperimentali delle scienze fisiche, naturali, economiche, sociali.
(English) GOALS With reference to all the basic elements of probability calculus, the understanding of the intuitive content and its formal representation. To learn how to formalize uncertainty in real problems. SKILLS TO ACQUIRE Ability to apply probability to the theoretical and experimental problems of the physical, natural, economical and social sciences.

PROVA FINALE
in - Terzo anno - Secondo semestre

La prova finale consiste nella stesura, nella presentazione e nella discussione di una dissertazione scritta, elaborata autonomamente dallo studente, che documenti in modo organico e dettagliato il problema affrontato nell'ambito del tirocinio formativo e tutte le attivit compiute per pervenire alla soluzione. (English) The final exams consists of writing, presenting and discussing a thesis, developed autonomously by the students, which illustrates in a coherent and detailed manner the problem tackled during the practical training and all the activities carried out to develop its solution.

Documento generato da GOMP2012 (smart_edu) - www.besmart.it

RICERCHE PER IL MARKETING


in - Terzo anno - Primo semestre

RISULTATI DI APPRENDIMENTO ATTESI Gli studenti dovranno essere in grado di utilizzare testi avanzati sullimpostazione delle ricerche di mercato. COMPETENZE DA ACQUISIRE Gli studenti dovranno dimostrare di conoscere le procedure per limpostazione di una ricerca di mercato nellambito di un piano di marketing, nelle diverse fasi di analisi del contesto e determinazione degli obiettivi conoscitivi, stesura del questionario, definizione della numerosit campionaria, selezione delle unit e prima interpretazione dei risultati.
(English)

INGEGNERIA dell'INFORMAZIONE, INFORMATICA e STATISTICA - Statistica gestionale pag. 12

Goals The students will have to be able to use advanced market research text books. Skills The students should know how to structure a market research in the ambit of a marketing plan, considering the different phases of context analysis, of goal determination, of questionnaire drawing-up, of sample numerousness, of unit selection and results interpretation.

SERIE STORICHE E PREVISIONI STATISTICHE


in - Terzo anno - Secondo semestre

risultati di apprendimento attesi Conoscenza degli elementi fondamentali, sia dal punto di vista della probabilita che della statistica, dellanalisi delle serie temporali e dei metodi di previsione statistica competenze da acquisire Capacita di descrivere e impostare un problema di previsione e di risolverlo scegliendo la metodologia statistica piu appropriata

STATISTICA DI BASE
in - Primo anno - Primo semestre

RISULTATI DI APPRENDIMENTO ATTESI Obiettivo del corso presentare i concetti di base della statistica descrittiva. Particolare attenzione viene posta nellanalisi della distribuzione di un carattere, nella misura dellassociazione tra due caratteri, nella progettazione e nello svolgimento di una indagine statistica. Al termine del corso, lo studente dovrebbe aver appreso i concetti essenziali della statistica descrittiva e dovrebbe essere in grado di progettare una piccola indagine censuaria ed elaborarne i dati. OBIETTIVI FORMATIVI: COMPETENZE DA ACQUISIRE Acquisire le basi del ragionamento statistico. Comprendere come e perch scegliere fra metodi statistici alternativi per la raccolta, la rappresentazione, lelaborazione, la sintesi dei dati statistici e comprendere a fondo la teoria che sottende i diversi metodi.
(English) Normal 0 14 false false false MicrosoftInternetExplorer4 /* Style Definitions */ table.MsoNormalTable {mso-style-name:"Tabella normale"; mso-tstyle-rowband-size:0; mso-tstyle-colband-size:0; mso-style-noshow:yes; mso-style-parent:""; mso-padding-alt:0cm 5.4pt 0cm 5.4pt; mso-para-margin:0cm; mso-para-margin-bottom:.0001pt; mso-pagination:widow-orphan; font-size:10.0pt; font-family:"Times New Roman"; mso-ansi-language:#0400; mso-fareast-language:#0400; mso-bidi-language:#0400;} GOALS Objective of the course is to present the basic concepts of descriptive statistics. Particular attention is placed on the analysis of the distribution of a character, on the measuring of the link between two characters, on the planning and the carrying out of a statistical survey. At the end of the course, the student should have learnt the essential concepts of descriptive statistics and should be able to design a small census survey and to elaborate the data gathered. SKILLS TO ACQUIRE To learn the basics of statistical logic. To understand how and why we should choose between various statistical methods to gather, represent, elaborate, synthetize statistical data and understand in depth the theory which is at the basis of the various methods.

STATISTICA ECONOMICA
in - Primo anno - Secondo semestre Documento generato da GOMP2012 (smart_edu) - www.besmart.it

Normal 0 14 false false false MicrosoftInternetExplorer4 /* Style Definitions */ table.MsoNormalTable {mso-style-name:"Tabella normale"; mso-tstyle-rowband-size:0; mso-tstyle-colband-size:0; mso-style-noshow:yes; mso-style-parent:""; mso-padding-alt:0cm 5.4pt 0cm 5.4pt; mso-para-margin:0cm; mso-para-margin-bottom:.0001pt; mso-pagination:widow-orphan; font-size:10.0pt; font-family:"Times New Roman"; mso-ansi-language:#0400; mso-fareast-language:#0400; mso-bidi-language:#0400;} Normal 0 14 false false false MicrosoftInternetExplorer4 /* Style Definitions */ table.MsoNormalTable {mso-style-name:"Tabella normale"; mso-tstyle-rowband-size:0; mso-tstyle-colband-size:0; mso-style-noshow:yes; mso-style-parent:""; mso-padding-alt:0cm 5.4pt 0cm 5.4pt; mso-para-margin:0cm; mso-para-margin-bottom:.0001pt; mso-pagination:widow-orphan; font-size:10.0pt; font-family:"Times New Roman"; mso-ansi-language:#0400; mso-fareast-language:#0400; mso-bidi-language:#0400;} Obiettivo del corso fornire allo studente un set di competenze base in tema di misurazione ed analisi statistica dei fenomeni economici, con particolare riferimento al livello macro. Normal 0 14 false false false MicrosoftInternetExplorer4 /* Style Definitions */ table.MsoNormalTable {mso-style-name:"Tabella normale"; mso-tstyle-rowband-size:0; mso-tstyle-colband-size:0; mso-style-noshow:yes; mso-style-parent:""; mso-padding-alt:0cm 5.4pt 0cm 5.4pt; mso-para-margin:0cm; mso-para-margin-bottom:.0001pt; mso-pagination:widow-orphan; font-size:10.0pt; font-family:"Times New Roman"; mso-ansi-language:#0400; mso-fareast-language:#0400; mso-bidi-language:#0400;} (English)

INGEGNERIA dell'INFORMAZIONE, INFORMATICA e STATISTICA - Statistica gestionale pag. 13

Normal 0 14 false false false MicrosoftInternetExplorer4 /* Style Definitions */ table.MsoNormalTable {mso-style-name:"Tabella normale"; mso-tstyle-rowband-size:0; mso-tstyle-colband-size:0; mso-style-noshow:yes; mso-style-parent:""; mso-padding-alt:0cm 5.4pt 0cm 5.4pt; mso-para-margin:0cm; mso-para-margin-bottom:.0001pt; mso-pagination:widow-orphan; font-size:10.0pt; font-family:"Times New Roman"; mso-ansi-language:#0400; mso-fareast-language:#0400; mso-bidi-language:#0400;} The course aims to provide students with a set of core competencies concerning measurement and statistical analysis of economic phenomena, with particular reference to the macro level.

STATISTICA MULTIVARIATA
in - Terzo anno - Primo semestre

Normal 0 14 false false false MicrosoftInternetExplorer4 /* Style Definitions */ table.MsoNormalTable {mso-style-name:"Tabella normale"; mso-tstyle-rowband-size:0; mso-tstyle-colband-size:0; mso-style-noshow:yes; mso-style-parent:""; mso-padding-alt:0cm 5.4pt 0cm 5.4pt; mso-para-margin:0cm; mso-para-margin-bottom:.0001pt; mso-pagination:widow-orphan; font-size:10.0pt; font-family:"Times New Roman"; mso-ansi-language:#0400; mso-fareast-language:#0400; mso-bidi-language:#0400;} RISULTATI DI APPRENDIMENTO ATTESI Il corso mira allacquisizione da parte degli studenti delle principali metodologie dellanalisi esplorativa di dati multivariati. Viene dato particolare risalto alle problematiche teoriche e computazionali connesse allimpiego di tali tecniche su dati reali, ponendo particolare enfasi sulla produzione e linterpretazione delloutput prodotto dai packages statistici per lapplicazione delle metodologie impiegate. COMPETENZE DA ACQUISIRE Gli studenti alla fine del corso devono essere in grado di produrre ed interpretare loutput ottenuto con un software statistico, relativamente alle metodologie acquisite nella parte del corso dedicata agli aspetti teorici. Devono quindi essere in grado di produrre una relazione sullanalisi di un caso reale che viene loro proposto elaborando i dati, interpretando e commentando i risultati ottenuti, giustificando e motivando le risposte e le scelte di lavoro. (English) Goals Ability to understand the issues connected to the use of multivariate techniques and the ability to choose between the various methods. Skills to acquire The presentation of case studies aims at stimulating the students who face concrete aspects of the topics they are studying.

TECNICHE DI CAMPIONAMENTO
in - Terzo anno - Secondo semestre

Risultati di apprendimento attesi Competenze da acquisire

Conoscenza, a livello elementare, delle principali problematiche relative alla pianificazione di rilevazioni campionarie. Acquisizione delle competenze di base per la progettazione e l'esecuzione di una rilevazione campionaria. Ci comporta sia la messa a punto del disegno di campionamento da usare, sia la scelta di opportuni stimatori delle grandezze di interesse.
(English) Contents Estimators and their properties. Non-probabilistic and probabilistic sample drawings. SCR, SSR, ST, GR, SM, Two phase sampling, Variable probability samples, Proportional estimators, Quotient and regression estimators. Sample dimensions, Sampling and non-sampling errors. Goals To learn the basic principles of sampling theory and to use the various sampling strategies in real contexts
Documento generato da GOMP2012 (smart_edu) - www.besmart.it

INGEGNERIA dell'INFORMAZIONE, INFORMATICA e STATISTICA - Statistica gestionale pag. 14