Sei sulla pagina 1di 24

Le destre discutono già delle due presidenze del nuovo Parlamento.

Se Casellati
al Senato non la rivuole nessuno, alla Camera i big vogliono puntare ai ministeri y(7HC0D7*KSTKKQ( +$!z!:!$!z

Sabato 20 agosto 2022 – Anno 14 – n° 228 a 1,80


a-1,80
Arretrati:
- Arretrati:
aa3,00
1,80
-a-16
3,00
Arretrati:
con-il a
libro13“Ucraina.
acon
3,00
il libro 1,80
Critica
e-a“Ucraina.
12della
con– politica
La
il libro
guerra
internazionale”
Arretrati: “Ioe posso”
la
estoria”
3,00
Redazione: via di Sant’Erasmo n° 2 – 00184 Roma Spedizione abb. postale D.L. 353/03 (conv.in L. 27/02/2004 n. 46)
tel. +39 06 32818.1 – fax +39 06 32818.230 Art. 1 comma 1 Roma Aut. 114/2009

BOLOGNA Blindato nel nome della Carta Mannelli PETIZIONI E GIORNALI IL PIANO UE DEL 2012 Chissenefrega elettorali

Il “partigiano” Casini Zelensky sotto Grecia: finisce


accusa: “Ucraini la sorveglianza, » Marco Travaglio
presidenzialista doc messi a rischio” non l’austerità
P
er la serie “Gli appassionan-
ti chissenefrega della cam-
pagna elettorale”, segnalia-
mo due effervescenti polemiche
p Enrico Letta l’ha ricandidato come simbolo di un “Patto che terremotano bar, mezzi pub-
per la Costituzione”. Ma l’ex presidente della Camera è pre- blici e luoghi di villeggiatura, dove
sidenzialista dagli anni 90, quando difendeva le sparate di non si parla d’altro: una, fresca di
B. Poi con Renzi tentò di stravolgere la legge fondamentale giornata grazie a Verderami che
riprende sul Corriere una denun-
q CANNAVÒ A PAG. 6 q PROVENZANI A PAG. 14 q PALOMBI A PAG. 16 cia di Letta, riguarda il taglio dei
parlamentari che orberà il Parla-
mento di ben 345 De Gasperi re-
divivi; l’altra, un evergreen che ci

“In ginocchio... Vi sparo”


ammorba dacché osammo boc-
ciare la schiforma Renzi-Boschi,
attiene alle famigerate ingerenze
russe che ribaltano ormai ogni e-
lezione dell’orbe terracqueo e in-
quietano prevalentemente chi sa
di perdere perché piace più all’e-

Questione morale sul Pd


stero che in Italia, tipo Letta e, nel
suo piccolo, Di Maio. Il fatto che il
taglio dei parlamentari sia l’unica
riforma costituzionale votata ple-
biscitariamente dagl’italiani
nell’ultimo ventennio (sempre a
opera degli hacker russi), non de-
ve ingannare: se certe liste di can-
didati fanno schifo, non è colpa
dei partiti che le compilano, ma
del fatto che avremo un terzo di e-
IL “ROCKY” DI GUALTIERI letti in meno. I partiti, non vedo-
no l’ora di candidare le migliori

VIA RUBERTI DOPO IL VIDEO menti del Paese, ma purtroppo


non possono perché le avevano

COL RAS DE ANGELIS: STORIA


destinate tutte a quei 345 seggi
venuti tragicamente a mancare; e
una misteriosa forza sovrannatu-
TORBIDA DI CANDIDATURA rale li costringe a riservare i 600
posti rimasti a riciclati, inquisiti e

PER COMPAGNA E POLIZZE voltagabbana. Se noi elettori po-


pulisti avessimo respinto il male-
detto taglio, allora sì avremmo vi-
sto entrare alla Camera e al Sena-
q BISBIGLIA E PROIETTI A PAG. 2 - 3 to un esercito di geni mai visti pri-
ma. Invece nisba: peggio per noi,
così un’altra volta impariamo.
5STELLE E MELONI SU, AZIONE FERMA, PD GIÙ Delle ingerenze russe si occu-
L’Agenda Draghi bocciata dai sondaggi pa a pag.11 Daniela Ranieri. Ma,
per chi non ne avesse ancora colto
Guadagnano solo i partiti anti-governo la portata eversiva, precisiamo
che funzionano così. L’ex presi-
q RODANO A PAG. 8 - 9 dente russo Medvedev, alla quin-
ta vodka lemon, insulta i “governi
idioti”, senza specificare quali, e
GARANZIE PER GIGGINO, GLI ALTRI ASPETTANO invita gli “europei”a punirli. Il mi-
Dimaiani disperati, per ora niente seggi nistro Di Maio si riconosce subito
nella definizione; i giornaloni ca-
Anche l’alleato Sala se ne resta in ferie piscono al volo che il governo i-
diota è quello di Draghi; Letta,
q GIARELLI A PAG. 9 consultando l’Agenda Draghi,
conferma che in tema di idioti
non siamo secondi a nessuno; e
scatta l’allarme rosso. Per tre mo-
LE NOSTRE FIRME. tivi. 1) A nessun italiano era venu-
» BANDA DI SPILORCI BILANCIO DEL MINISTERO La cattiveria to in mente di essere governato da

• Padellaro ”Meloni farà cose buone” a pag. 5


idioti, ma ora che Medvedev ce
Da Mick Jagger Speranza lascia Calenda: “Renzi è stato
uno dei migliori presidenti
l’ha rivelato voteremo tutti per chi
si opponeva agli idioti o li ha fatti
a Madonna: ecco • Ranieri Ingerenze: dipende chi le fa a pag. 11 la Salute a metà del Consiglio d’Italia”.
È quello che dice sempre
cadere. 2) È noto che l’elettore i-
taliano incerto o tendente all’a-
i tirchi superstar anche bin Salman stensione consulta i social del
• Valentini Chi vuol abolire il canone a pag. 11 q MANTOVANI A PAG. 17 WWW.FORUM.SPINOZA.IT Cremlino (la famosa Agenda
Medvedev) per decidere se e per
» Stefano Mannucci
• De Iaco Lettera al Candidato Ignoto a pag. 11
chi votare, il che spiega l’uscita del
132 EVENTI AVVERSI NEL ‘22 IL GRANDE ALPINISTA compare di Putin. 3) Il fascino

“È
tempo che piani- perverso e irresistibile di Medve-
fichi la vecchiaia.
• Baracca Disarmo, chiacchiere&veti a pag. 19
Legambiente: clima Messner: “Scalare dev rischia di subornare pure gli
Non sarò su un elettori che si erano convinti a vo-
palco a 60 anni”, disse l’o- mai così estremo le montagne è tare Letta o Calenda&Renzi, co-
culato Mick Jagger. Era
ancora un pischello, ma • Simoni Aladino? Genio e lussuria a pag. 22 negli ultimi 10 anni un fatto di cultura”
me da mesi ci ordinano gli Usa e le
famose “cancellerie europee”. Ma
già celebre. quelle non sono ingerenze stra-
A PAG. 18 q A PAG. 13 q CORLAZZOLI A PAG. 23 niere: semplici consigli da amici.
2 l POLITICA IL FATTO QUOTIDIANO Sabato 20 Agosto 2022

CAOS NEL PD • LISTE, RICATTI E MINACCE


Video Il capo di gabinetto
Ruberti al ras De Angelis:
“Scuse, o scrivo a tutti ciò
che m’ha chiesto a cena”
Il caso polizze assicurative

» Vincenzo Bisbiglia

L
a “gita” a Frosinone, il primo giugno scorso, per il
comizio di Enrico Letta a sostegno del candidato
a sindaco, Domenico Marzi. Poi la cena al risto-
rante “La Taverna”, nel capoluogo ciociaro. Un
incontro strategico, che la consigliera regionale del La-
zio, Sara Battisti, perorava da settimane nella speranza
di ricucire rapporti che si erano rotti mesi prima, in vista
di una sua possibile ricandidatura alle regionali di mar-
zo 2023. Un bicchiere di vino e del buon cibo per sancire
la pace, insomma. Ma il faccia a faccia “conviviale” tra
Francesco De Angelis, ex deputato europeo del Pd e re
dei voti di centrosinistra nel frusinate, e Albino Ruberti,
capo di gabinetto e fac-totum di Roberto Gualtieri, è fi-
nito con urla e minacce in stile “Suburra”. Sconvolgendo
la campagna elettorale del Partito Democratico.

“Mi dici ‘ti compro’? Ma io vi sparo”


Roma, salta il factotum di Gualtieri
PROTAGONISTI Il video dello sfogo del “sin-
daco ombra” della Capitale,
berti è in Campidoglio con
Gualtieri, vicino al deputato
pezzo de merda... a me...”, urla
Ruberti. “Frosinone non la tol-
che forse aveva bevuto. Lui ha
risposto in quel modo”, confer-
pubblicato dal Foglio, ieri ha Claudio Mancini, rivale inter- lero più. Scegli, o stai co’ sta ma il capo di gabinetto. Ma le
fatto il giro del web. “Me te no di Astorre. A marzo ci saran- gente o stai con me”, dice alla versioni non tornano.
compro!? A me? Si deve ingi- no le regionali – il 1° giugno la compagna: “Albinoooooo”, il
nocchiare e chiedermi scusa, crisi di governo non era ancora grido straziante della consi- RUBERTI in preda alla rabbia,
altrimenti dico a tutti quello deflagrata – e Battisti spera di gliera, in lacrime. Quale sareb- urlava: “Lo scrivo a tutti che mi
che mi ha detto. Li ammazzo! ricandidarsi in coppia con Bu- be stata la proposta “indecente” ha detto a cena... lo faccio met-
Lo ammazzo! Se non mi chiede schini. Ha bisogno dei voti di di Vladimiro? Ruberti, al tele- tere a verbale... vi rovino”. Che
scusa entro 5 minuti in ginoc- De Angelis: bisogna ricucire. fono, non risponde. Battisti alle c’entra il calcio? Vladimiro De
chio gli sparo, lo ammazzo”, ur- Eccoli dunque tutti a cena: agenzie dice: “Si parla di un ri- Angelis è un importante assi-
FRANCESCO la Ruberti in strada dopo aver Ruberti e Battisti da una parte, gore non dato alla Roma (Ru- curatore. Le sue Sicura srl e U-
DE ANGELIS perso completamente le staffe. i fratelli De Angelis e altri, berti è laziale, ndr) in un derby niassifin snc, associate ad Uni-
Le immagini sono riprese da dall’altra. “Me te compro... sto recente”. “Ho detto a Vladimiro pol, hanno sottoscritto polizze
• Ex assessore nel Lazio e un appartamento vicino. Quel-
già europarlamentare Pd la frase, “me te compro”, l’a-
vrebbe pronunciata a tavola
IN CAMPIDOGLIO
Dall’inceneritore a Expo:
Vladimiro De Angelis, fratello
di Francesco, importante bro- t
ker assicurativo del basso La-
zio. “Stanno a arriva’ i carabi-
nieri... guarda che cazzo de sce-

i dossier in mano a Rocky


na stai a fa’...”, gli dice Francesco
De Angelis. “Dillo a tu fratello...
e a Adriano (Lampazzi, sinda-
VLADIMIRO co di Giuliano di Roma, anche
DE ANGELIS lui alla cena ndr)... devono veni’
in ginocchio... ora”. Come è
• Broker assicurativo, scattata la lite? Nessuno lo con-

“A
fratello di Francesco fessa. Riavvolgiamo il nastro. lbino è un gran lavo- segretario del Pd, prese a pu- prima con Walter Veltroni, poi nel 2018. La rottura col gover-
ratore e un ottimo gni un gruppo di ambientalisti con Gianni Alemanno e nei natore avviene però nel 2021:
MARZO 2021. Il Fatto pubblica tecnico. Ma pur- che protestavano contro il go- primi due anni di Virginia Ruberti si schiera col deputato
l’inchiesta ribattezzata “Con- troppo è un coatto”. Così, scon- vernatore. Il 1 maggio 2020, in Raggi, è diventato capo di ga- Claudio Mancini e con Rober-
corsopoli”: il Consiglio regio- solato, ieri mattina un impor- pieno lockdown, reagì contro i binetto di Nicola Zingaretti to Gualtieri – candidato pro-
nale del Lazio assume militanti tante assessore capitolino, poliziotti che volevano mul- prio a svantaggio di Zingaretti
Pd sfruttando un concorso di contattato dal Fatto, ha com- tarlo per un pranzo clandesti- – che affianca in campagna e-
un piccolo comune, Allumiere. mentato off the record il video no a base di ostriche al Pigne- lettorale fino alla conquista
Le delibere sono firmate dal che ha posto fine, almeno per to, gridando: “Voi non sapete del Campidoglio.
SARA BATTISTI
presidente del Consiglio, Mau-
ro Buschini, ciociaro e uomo di
ora, all’esperienza in Campi-
doglio di Albino Ruberti. Una
chi sono io”. Più o meno la frase
che i figli di 17 e 19 anni, a feb-
SINDACO OMBRA Ma l’ex ministro, seppur ro-
mano, di amministrazione ca-
• Consigliera regionale
Pd ael Lazio e compagna
De Angelis e del senatore se-
gretario del Pd Lazio, Bruno A-
descrizione che stride con
l’immagine pacata e rassicu-
braio scorso, hanno detto ai vi-
gili urbani a margine di un GESTIVA I CASI pitolina non sa nulla. Così, u-
na volta eletto sindaco a otto-
storre. Ruberti, in quel mo- rante di suo padre, Antonio controllo. bre 2021, Ruberti lo prende
di Albino Ruberti mento capo di gabinetto del go-
vernatore Nicola Zingaretti, si
Ruberti, scomparso nel 2000,
che fu rettore alla Sapienza di EPPURE l’Eric Cantona del Pd
COL MAGGIOR per mano nell’affrontare le
questioni più spinose: le trat-
schiera tra gli “indignati” e ot-
tiene le dimissioni di Buschini.
Roma e ministro della Ricerca
scientifica negli anni ‘80. Albi-
romano, genio e sregolatezza,
è da due decenni anche un AFFLUSSO DI tative con i sindacati per con-
vincere i netturbini a lavorare
Apriti cielo. De Angelis va su no invece è soprannominato problem solver di prim’ordine di più; le nomine con i premi ai
tutte le furie, lui che è anche il “Rocky”, da quando il 14 otto- per i sindaci che si sono succe- SOLDI PUBBLICI dirigenti; l’aumento degli sti-
capobastone di Battisti, com- bre 2018, il giorno in cui Nico- duti. Dopo essere rimasto a ca- pendi ai consiglieri comunali.
pagna di Ruberti. A giugno la Zingaretti all’ex Dogana di po di Zètema – la società capi- Gualtieri si fida ciecamente.
2022 lo scenario cambia. Ru- Roma annunciò di voler fare il tolina dei servizi culturali – Sulla scrivania di Ruberti
IL FATTO QUOTIDIANO Sabato 20 Agosto 2022 POLITICA l 3

TENSIONI Nazareno Il leader sotto tiro

“Suburra siete voi”


e le scuse su Israele
Il giorno più nero
del soldato Letta
» Ilaria Proietti dove il capolista in Basilicata,
ROMA Raffaele La Regina definisce “I-

A
sraele uno stato che non esiste,
l Nazareno già a prima come gli alieni”, proprio nel gior-
mattina il meteo segna no scelto da Letta per presentare
tempesta e più passano i i giovani capilista, segno di rin-
muniti più Enrico Letta novamento e sguardo al futuro.
capisce che non potrà che peg- Insomma una mattinata da in-
giorare: deflagra il caso del capo cubo per il segretario, che da
di gabinetto del sindaco di Roma giorni cercava di darle, oltre che
Roberto Gualtieri, il potentissi- solo prenderle. Ma hai voglia,
mo Albino Ruberti che per conto con un video shock come quello
suo tratta con Palazzo Chigi i dos- con Ruberti versione Mario Bre-
sier Giubileo e Expo 2030. E so- ga o Mario Merola Zappatore,
prattutto il termovalorizzatore di rinfacciare le fiamme tricolori al-
Roma su cui si è rotto il campo la Meloni o tentare di mettere in
largo tra Pd e M5s: Ruberti è im- imbarazzo la Lega per i legami

con enti pubblici e politici. La Nubi plumbee bia un nesso con il suo sfogo. tato a Radio Cusano Campus
Asl Frosinone – dove lavora la sul Comune Quella frase dell’assicuratore- dei criteri utilizzati. Sara Batti-
moglie – tra il 2021 e il 2022 ha La Piazza però per lui “non costituisce in sti due giorni fa, in un post su
pagato almeno 180 mila euro di del Campidoglio, sé una concreta proposta cor- Facebook – in cui gli mostra
premi. Alcuni consiglieri del a Roma. A sinistra ruttiva” ma “l’ho considerata ammirazione e stima – afferma
Lazio hanno sottoscritto la co- Ruberti e Gualtieri lesiva della mia onorabilità”. che De Angelis “ha firmato l’ac-
pertura del rischio professio- A destra, Letta Il video risale al 1° giugno. Il cettazione della candidatura
nale per “colpa grave”. “Io non ANSA / LAPRESSE Foglio lo pubblica due mesi e senza alcun tipo di garanzia”.
vivo di politica come te, io se vo- mezzo dopo. A liste del Pd chiu- Ieri De Angelis ha rinunciato
glio mi ti compro”, gli avrebbe se, ma non depositate. Tra i alla candidatura, ma non si è
detto De Angelis a tavola, se- candidati alla Camera, nel col- dimesso da presidente del Con-
condo alcuni testimoni. Ru- legio Lazio 1 (quindi a Roma) sorzio Industriale del Lazio,
berti smentisce che l’attività c’era anche Francesco De An- ruolo di riferimento avuto nel
professionale di Vladimiro ab- gelis, che il 16 agosto si è lamen- 2021 da Nicola Zingaretti.

mortalato in un video PROTESTE con Mosca dopo le pa-

scavalcando Zingaretti e la
in cui a una cena poli-
tica a Frosinone a ri- DOPO role di Medvedev.
Al Nazareno si re-
E IN SICILIA
Regione Lazio grazie ai poteri
speciali per il Giubileo 2025.
dosso del secondo tur-
no della amministra-
LA CHIUSURA spira aria da Caporetto
e così è un via vai: al
C’È LA GRANA
IMPRESENTABILI
tive, lo si sente grida- DELLE partito si riversano a
DOPO la pubblicazione del vi-
deo di ieri e la richiesta di di-
re: “Vi sparo, vi am-
mazzo. Vi dovete ingi- CANDIDATURE frotte i notabili del La-
zio, Bruno Astorre in
NEL PD siciliano scoppia missioni arrivata direttamen- nocchiare”. Frasi “da primis, che nel pome-
la grana degli te dal Nazareno, fonti vicine Suburra che, cari Let- riggio è atteso a Viter-
impresentabili che alla giunta capitolina hanno ta e Gualtieri è cosa bo perché anche lì co-
imbarazzano l’aspirante descritto come “spaesato” il vostra”, per dirla col meloniano me nel resto d’Italia è scoppiata
governatrice Caterina sindaco Gualtieri, che nel po- Federico Mollicone che si lecca i la sommossa dopo che sono state
Chinnici: si tratta meriggio ha comunicato il baffi e chiarisce che la giornata rivelate le liste dei candidati alle
del capogruppo uscente passaggio dei poteri di Rubino Pd sarà una via crucis. E così è. politiche. Ma le chat ribollono,
all'Ars Giuseppe Lupo, al suo vice, Nicola De Bernar- Il M5s impugna l’ascia e colpi- coi fedelissimi del segretario che
a processo per corruzione, dini. Dimissioni, quelle di sce dove fa più male: chiede che parlano di “polpetta avvelenata”,
Angelo Villari e Luigi “Rocky”, che il primo cittadino vengano revocati tutti gli atti fir- chi di “siluro”: tutti, pure quelli
Bosco, ex assessori è stato di fatto costretto ad ac- mati da Ruberti, di cui si chiede che tentano di affondare il colpo
a Catania entrambi cettare, sommerso dalle pres- anche la testa. Con il centrode- perché umiliati con candidature
a giudizio per il dissesto sioni del Pd nazionale in estre- stra che promette che le dimis- proibitive o esclusi dalle liste, te-
del comune, e Giuseppe mo imbarazzo. Non sarà facile sioni non basteranno. Matteo mono l’effetto valanga. Così dalla
Carta, nei guai per una per il sindaco trovare un’altra Salvini della Lega la tocca piano: segretaria di Letta partono paro-
presunta turbativa d'asta. figura di riferimento. È possi- “Risse in strada e minacce di le dritte: “È un episodio gravissi-
bile che Gualtieri decida di at- morte, candidati che insultano I- mo che non può restare senza
tendere addirittura le elezioni sraele, giovani dem che sfregiano conseguenze”. È la richiesta di un
La lite nel 2018 regionali di marzo, per capire il memoriale del sisma in Emilia. passo indietro e Ruberti offre le
Ruberti frenò a suo se qualcuno tra i tecnici cari al- Questa è la campagna del Pd: co- dimissioni. Dopo aver concorda-
modo le proteste la classe dirigente del Pd lazia- sa ci aspetta a settembre?”, twitta to con Gualtieri l’exit strategy più
transitano i dossier più delica- alle partecipate? Ci lavora degli ambientalisti le possa “liberarsi” per andare con l’hashtag “Ruberti” per non indolore per tutti: elogi per la sua
ti. Bisogna gestire i 2 miliardi sempre Albino: Albino studia, contro Zingaretti a occupare il ruolo di Ruberti. lasciare adito a dubbi. dedizione e promozione del suo
in arrivo dal Pnrr per Roma? I trova soluzioni. Gualtieri ci FOTO ANSA Magari con la stessa capacità In casa dem è caccia alla ma- vice perché il gabinetto del sin-
manager li propone Albino. mette la faccia. Fino alla “tro- di “risolvere i problemi” ma, nina che ha fatto finire il video al daco - con quel po’ po’ di dossier
Bisogna seguire la candidatu- vata” che manda in subbuglio possibilmente, con un tempe- Foglio, ma i guai non sono finiti, che gestisce, dal termovalorizza-
re all’Expo 2030? Ci pensa Al- la politica nazionale: l’incene- ramento un po’ più mite. perché dalla sentina di Facebook tore all’Expo, al Giubileo - non
bino. Bisogna fare le nomine ritore a Roma, da realizzare VIN. BIS. riemerge pure un vecchio post può essere commissariato.
4 l POLITICA IL FATTO QUOTIDIANO Sabato 20 Agosto 2022

AL VOTO AL VOTO • I NOMI IN LISTA

Conte capolista in cinque collegi


Il “guaio” delle preferenze online
» Federico Sorrentino

C
MAIORINO E LUPO i sono tutti i quindici
LE PREFERITE volti proposti da Giu-
DAGLI ISCRITTI seppe Conte nella li-
SONO STATI 50.014 sta dei candidati M5S
gli attivisti M5S che il 16 ufficializzati per le elezioni po-
agosto hanno votato le litiche del 25 settembre. Nelle
liste di candidati con Parlamentarie, la base grillina
criterio di priorità - in ha approvato con l’86 per cen-
cui compaiono Chiara to i nomi indicati per i collegi
Appendino, Federico plurinominali di Camera e Se-
Cafiero de Raho, Livio nato e proprio il presidente
De Santoli e Roberto Conte sarà capolista in quattro
Scarpinato - proposte regioni e cinque collegi per
dal presidente Giuseppe Montecitorio: Lombardia 1
Conte. L'86,54% (in due collegi), Campania 1
ha approvato i nomi. (primo collegio), Puglia 1 e Si-
Le senatrici uscenti cilia 1 (primo collegio).
Alessandra Maiorino Tra gli altri, confermata l’ex
e Giulia Lupo, entrambe sindaca di Torino Chiara Ap-
romane, sono risultate p en di n o che sarà capolista
le più votate in assoluto, per la Camera nei 4 collegi del
rispettivamente con Piemonte; l’ex procuratore
2.738 e 2.364 preferenze. nazionale antimafia Federico
Cafiero de Raho candidato
nel terzo collegio dell’Emilia
Romagna e nel primo collegio
della Calabria; l’ex ministro
dell’Ambiente Sergio Costa
in corsa come capolista nel se-
condo collegio Campania 1; il
ministro dimissionario delle
Politiche agricole Stefano Pa-
tuanelli correrà in Friuli Ve-
nezia Giulia, Lazio e Campa-
IN CORSA Pubblicati gli elenchi dei candidati: ci sono i 15 scelti
nia; e l’ex magistrato Roberto
Scarpinato in Sicilia e Cala- dal leader e i più votati dagli attivisti (ma con molte “vittime”)
bria. In Lombardia, oltre a
Conte, è capolista anche Sa-
muel Sorial, fratello di Gior- votato in Lombardia 1 è Davi- caso della deputata G il d a sciando così alla parlamentare mera, terzo posto per il depu-
gio. Tra i vicepresidenti M5S, de Buffagni, fratello dell’ex Sportiello, terza più votata in il secondo posto nel primo col- tato Davide Aiello. Fuori dal-
Alessandra Todde sarà capo- sottosegretario Stefano, ma è Campania 1 dopo Ter es a legio Campania 1 (dopo Con- la quaterna, ma primo dei sup-
lista in Lombardia e Sardegna, stato messo in terza posizione Manzo e Carmen Di Lauro te). Il gioco dell’alternanza uo- plenti, il deputato palermita-
Riccardo Ricciardi in Tosca- (dietro Sara Montrasio) e che però vengono inserite al mo-donna porta l’uscente Va- no Adriano Varrica. Aiello e
na, Mario Turco in Puglia e quindi sarà difficilmente eleg- secondo e quarto posto nel se- lentina D’Or so in seconda Varrica sono stati i più votati
Basilicata, Michele Gubitosa gibile. Ancora più evidente il condo collegio Campania 1, la- posizione in Sicilia 1 per la Ca- con 774 e 586 preferenze ma
in Campania.
C’è comunque malumore
da parte di chi - durante le
LO SCRANNO PIÙ ALTO
Presidenza della Camera,
Parlamentarie del 16 agosto a
cui hanno partecipato oltre t
50mila iscritti alla piattafor-
ma Sky Vote - ha preso parec-
chi voti e ora si ritrova in se-

a destra i big sono in fuga


conda o terza posizione nei
collegi per i capolista proposti
da Conte o perché vincolato
all’alternanza di genere previ-
sta dal Rosatellum. Regole già
note, ma ora che viene messo
tutto nero su bianco emergo-

I
no le anomalie. l 13 ottobre, venti giorni do- tre stilano la lista dei possibili quella carica da una vita) e il Italia. Così la sfida sarà a due:
È il caso di Valentina Cor- po il voto, si insedierà il Par- ministri – stanno iniziando a meloniano Ignazio La Russa. Casellati-Calderoli.
neli, seconda più votata in A- lamento, primo atto a cui se- pensarci. E a litigare. Con an- Quest’ultimo parte più indie- Ma le chance della presiden-
bruzzo con 643 preferenze alle guiranno le consultazioni per il nesse candidature (vere o pre- tro perché in caso di ascesa di te uscente – che come ha rac-
spalle di un’altra donna (Da- nuovo governo. E, come accade sunte), veti incrociati e rifiuti Meloni a Palazzo Chigi, le pre- contato il Fatto ha scucito ben
niela Torto), che finisce però sempre all’inizio di una nuova personali: figure come Gian- sidenze delle due Camere do- 27 mila euro al partito prima di
terza in lista dietro Livio Sar- legislatura, il banco di prova i- carlo Giorgetti (Lega) e Anto- vrebbero andare a Lega e Forza ottenere un seggio blindato in
chese che ha preso 400 voti in niziale sarà l’elezione dei presi- nio Tajani (Forza Italia) aspi- veneto – crollano di giorno in
meno. Oppure Anna Laura denti delle Camere. In caso di rano a ministeri pesanti e non giorno: Casellati, dopo cinque
Orrico, la seconda più votata vittoria piena, sarà quello il pri- vorrebbero essere relegati a ca- anni al vertice di Palazzo Ma-
in Calabria (513 preferenze), mo test della coalizione di cen- riche meramente istituzionali: dama, è odiata trasversalmen-
che finisce addirittura quarta
nel collegio della regione dopo
trodestra. Una prova non facile
da superare, perché si somme-
il leghista spera di andare al Te-
soro, Tajani agli Esteri. Così si
FAIDE E VETI te anche dentro il centrodestra,
a partire da Lega e Forza Italia
De Raho, Vittoria Baldino e
Riccardo Tucci che ha otte-
ranno tre ostacoli: il voto – co-
me quello per il Quirinale – sa-
apre la sfida dei candidati.
NO DI GIORGETTI che l’hanno impallinata nel vo-
to per il Quirinale (70 voti in
nuto 50 voti meno di lei. In rà a scrutinio segreto, c’è il ri- PER LA PRESIDENZA del Senato, meno). Certo, potrebbe impor-
Lombardia 3 Sorial è invece il
terzo più votato ma diventa co-
schio che in quell’occasione e-
mergano i primi scontri tra i tre
oltre a Silvio Berlusconi (“fa-
rei il vice di Mattarella” ripete),
E TAJANI, IPOTESI si come nel 2018, ma il rischio
che si ripeta un nuovo “falò” c’è.
munque capolista perché le
due donne che lo precedono
leader della coalizione a cui si
aggiungeranno le aspirazioni
la corsa è a tre: l’uscente Maria
Elisabetta Alberti Casellati BARELLI (FI) Così crescono le quotazioni di
Calderoli, spiega un senatore
(Sonia Lisotti e Monica Fer- dei contendenti alla seconda e (blindata da Forza Italia nel del centrodestra. D’altronde,
raris) vengono dirottate in un terza carica dello Stato. Così i collegio di Padova), il leghista usando il bilancino, se la Lega
altro collegio lombardo. Il più leader del centrodestra – men- Roberto Calderoli (che sogna dovesse arrivare seconda nella
IL FATTO QUOTIDIANO Sabato 20 Agosto 2022 POLITICA l 5

l FRANCO TIRATORE

26 SETTEMBRE:
ATTERRAGGIO
MORBIDO O NO?

» Antonio Padellaro
TOTO-MINISTRI Guardasigilli Pronta la riforma
L
a Meloni farà anche cose
buone: il refrain del fortu-

Nordio alla Giustizia


nato: “Mussolini ha fatto
anche cose buone” era soltanto
questione di tempo in un paese che
usa il passato per precostituirsi
un alibi. Il via alle danze lo ha da-

Il piano di Meloni
to, meritoriamente, il Foglio, gio-
vedì scorso, con un titolo festosa-
mente marziale da scandire come
la Marcia di Radetzky: “Lo scacco
matto di Meloni”. Evvai! Sovra-

per “frenare” i pm
stante un editoriale del direttore
mirabilmente sommariato: “Al
Mef? Né Tremonti né Savona. Il
Pnrr? Non va sabotato. In politi-
ca estera? Meno Le Pen,più Dra-
ghi. In cinque mosse, uno scenario
Politiche nuovo di fronte ai suoi avversari:
atto terzo la post impresentabilità. Guida
Il M5S ha » Giacomo Salvini spesso Meloni, Salvini e Berlusconi. Il suo so- per orientarsi”. A proposito della

C
preso il 23,8% gno, che ripete quasi ossessivamente, è una quale (guida) non saremo mai
nel 2013, il hi lo conosce bene racconta che, per grande riforma costituzionale che separi le abbastanza grati ai colleghi fo-
32,5% nel 2018 aver accettato la candidatura in Par- carriere tra pubblico ministero e giudice e glianti sempre così prodighi di
ANSA/LAPRESSE lamento, deve aver ricevuto un’offer- modifichi l’articolo 112 della Costituzione. O- ammaestramenti.
ta che non poteva proprio rinuncia- biettivo: eliminare l’obbligo dell’azione pena- Una testata nucleare colpisce il
re. D’altronde, solo cinque anni fa, dopo es- le per i pm. Se non si arrivasse a una grande vostro appartamento? Vostra mo-
sere andato in pensione da pubblico ministe- riforma della Carta, comunque Nordio vuole glie vi sorprende a letto con una
l’alternanza di genere ha mes- mendo parere vincolante e in- ro, non era bastato il corteggiamento quoti- limitare il potere dei pubblici ministeri: “Solo sconosciuta? Niente paura: ecco u-
so fuori gioco il deputato pa- sindacabile, in qualunque fase diano di Niccolò Ghedini e del suo grande a- in Italia hanno un potere così immenso senza na guida per venirne fuori in cin-
lermitano che però potrebbe dell’iter fino alla scadenza del mico Pietro Longo (entrambi avvocati di Sil- responsabilità”, dice. que mosse (più altre tre per affron-
rientrare nell’un inomin ale. termine per il deposito delle li- vio Berlusconi) per convincerlo a candidarsi Le riforme da fare, Nordio, le ha già in testa tare la post degenza). Ora, davanti
Lontano dai primi quattro po- ste elettorali”. Il presidente si con Forza Italia. Stavolta, invece, e le ha elencate nel suo ultimo libro alle rassicurazioni sul governo
sti un altro deputato uscente, riserva inoltre “di individuare i Carlo Nordio non poteva dire “Giustizia ultimo atto”, uscito a Meloni prossimo venturo un letto-
Aldo Penna, che ha raccolto nominativi mancanti per il “no” a Giorgia Meloni. Da mesi febbraio: un manifesto politico. re- elettore, per così dire antifasci-
111 voti. completamento delle liste, ove la leader di Fratelli d’Italia si Per velocizzare il processo pe- sta, potrebbe reagire come quel tale
Conte ora, sentito il Garan- necessario” e per la scelta dei faceva consigliare sui temi nale l’obiettivo è superare le che cade da un palazzo di cinquan-
te Beppe Grillo, si riserva una candidati agli uninominali della giustizia dall’ex pm ve- riforme Bonafede e Cartabia ta piani e a ogni piano mentre cade
valutazione di compatibilità dove però il M5S - fuori dalle neziano fino a candidarlo, tornando alla prescrizione non smette di ripetere: “fino a qui
con i valori e le politiche del coalizioni - non ha pratica- ottenendo 64 voti, alla pre- vecchio stile, ma anche al- tutto bene”. Perché, come sempre, il
Movimento 5 Stelle, “e s p r i- mente possibilità di vittoria. sidenza della Repubblica. largare le maglie dei patteg- problema è l’atterraggio.
Ora però la sfida è più gran- giamenti. Nordio è favorevo- Cosa succederà, infatti, dopo il
de: per convincerlo ad accet- le alla proposta di Berlusconi 25 settembre se alla luce dei son-
tare la candidatura nel collegio di riproporre la legge Pecorella: daggi, da mesi noiosamente uni-
della Camera di Treviso, Meloni niente appello nei casi di assoluzio- voci e costanti nel fotografare il
coalizione spetterebbe a Mat- gli ha proposto di fare il ne dell’imputato. Su norme supervantaggio del centrodestra,
teo Salvini indicare la seconda prossimo ministro della più specifiche, Nordio vor- la convocazione al Quirinale di
carica dello Stato. Giustizia. E l’ex magistrato rebbe limitare il ricorso alla Giorgia Meloni per ricevere l’in-
non poteva che accettare. custodia cautelare in carce- carico diventasse realtà. Prima
A QUEL PUNTO si aprirà la par- Giovedìsi è presentato in LETTA ALLA CNN, re, abolire la legge Severino donna a guidare un governo nella
tita della Camera. In Forza I- via della Scrofa per accetta- GIORGIA FURIOSA: e il reato di abuso d’ufficio e storia repubblicana e, soprattut-
talia il terrore è quello di non re la candidatura e ieri lo ha “SCREDITI L’ITALIA” mettere limite alle intercet- to, come primo esponente di un
trovare candidati all’altez- annunciato con un edito- tazioni come strumento di partito che affonda le radici nel
za: i big del partito – da Ta- riale sul Gazzettino, giorna- DOPO L’INTERVISTA a Fox prova. Sul Csm, per evitare Movimento sociale, a sua volta e-
jani ad Anna Maria Bernini le per cui ha collaborato a News di qualche giorno fa, è il fenomeno delle correnti, rede della più fulgida tradizione
passando per Licia Ronzulli lungo: “Dopo aver scritto, toccato al segretario del Pd sostiene serva il sorteggio. fascista e repubblichina? A pro-
– correranno per il Senato e per oltre 25 anni, sulle cri- Enrico Letta parlare a una tv posito del trauma storico che un
anche loro sperano in un mini- ticità della nostra giustizia e americana, la Cnn, per INTANTO i partiti di centro- simile evento potrebbe suscitare
stero. Per questo a Montecito- sulla necessità di rimedi ur- attaccare la propria rivale destra stanno per ultimare in una democrazia nata dalla
rio, dopo la fuoriuscita di Mara genti in senso garantista e in Italia: “Meloni premier è le liste. Nella coalizione non guerra civile, Ernesto Galli della
Carfagna e Mariastella Gelmi- liberale, la rinuncia a inter- un rischio – ha detto il c’è ancora accordo sulle Loggia scrive sul Corriere che è “il
ni, restano in pochi: il nome più venire attivamente quando leader dem al network “quote rosa”. Salvini ha de- momento della consapevolezza”.
spendibile al momento è quello te ne viene offerta la possi- statunitense – farebbe felici finito le candidature negli Non tuttavia “un banale embras-
di Paolo Barelli, capogruppo e bilità sarebbe una mancan- Trump, Orban e Putin”. Ieri è uninominali (68): tutti i sons nous, non l’oblio dei torti e
fedelissimo di Tajani. Più in- za di coraggio, o quantome- arrivata la risposta stizzita “big ” correranno alla Ca- delle ragioni”. Ma “la storia non
dietro Andrea Mandelli, pre- no un atteggiamento di in- della leader di Fratelli mera, lui sceglie il listino può essere la prigione del nostro
sidente dei farmacisti e già oggi coerenza e di pigrizia”. Si ve- d’Italia: “Così screditi l’Italia proporzionale. In FdI c’è futuro”. Verrebbe da dire professo-
vicepresidente di Montecito- de già al ministero della per difendere il tuo posto per tutti: dovrebbero re dorma pure tranquillo: scom-
rio. Oppure nella coalizione Giustizia come successore tornaconto elettorale, io entrare anche il manager mettiamo che il 26 settembre sarà
spera ancora Fabio Rampelli, di Marta Cartabia. sono una patriota”, l’accusa Andrea Abodi e l’organiz- tutto un fiorire di manifesti e Ca-
anche lui vicepresidente e volto di Meloni. A cui ha replicato zatore del Family Day Mas- lendari inneggianti alla post im-
noto in FdI: ma in pochi scom- Sogno Mef LE SUE IDEE sono note da Letta su Twitter: “Espongo simo Gandolfini. Vertice a presentabilità e alla pacificazio-
mettono che Meloni, oltre a Pa- Il leghista tempo. Tra articoli, intervi- coi fatti le scelte del suo villa Certosa per Forza Ita- ne nazionale (senza contare, rie-
lazzo Chigi, riesca a prendersi Giorgetti ste e discorsi ufficiali, Nor- partito in Europa” parlando lia: come esterni ci sono Va- sumate dalle cassapanche, le foto
anche la terza carica dello Sta- vorrebbe dio è considerato dal cen- di “follie per chi ci guarda lentina Vezzali e Claudio di nonni e zii in camicia nera)?
to. A meno che Forza Italia non andare trodestra come l’alfiere del da fuori” Lotito. Ma molti big come
si accontenti di avere più peso al Tesoro garantismo che possa fare Renata Polverini e Mauri-
nel governo. FOTO LAPRESSE la “grande riforma della zio Gasparri rischiano di ri-
GIA.SAL. gius tizia” di cui parlano manere fuori.
6 l POLITICA IL FATTO QUOTIDIANO Sabato 20 Agosto 2022

IDOLO DEM • Letta: “Candidato in difesa della Costituzione”

Il sogno del “partigiano”


Casini: il presidenzialismo
» Salvatore Cannavò

P
AGENDA SCANZI er Enrico Letta la
candidatura di Pier-
ferdinando Casini,
p e d i g re e d e m o c r i-
stiano cresciuto poi nel cen-
trodestra, “fa parte del ‘patto
per la Costituzione’ che stia-
mo costruendo per organiz-

BENE PIPPO zare una vera e propria resi-


stenza in nome della difesa
della Carta, contro ogni tor-

IN CORSA, sione presidenzialista”. Pra-


ticamente un Comitato di li-
berazione nazionale che, ov-

MA CI VOLEVA viamente, non può privarsi


di quel partigiano dell’ex
presidente dell’Udc. Peccato

L’ASSE COI 5S però che Casini abbia dedi-


cato i migliori anni della pro-
pria vita a rafforzare una vi-
sione un po’ diversa.

, GIUSEPPE
CIVATI,
detto ora “Pippo” e
OTTOBRE 1996. Casini appog-
gia una iniziativa di Mario
ora “Ciwati”, è una Segni per una commissione
brava persona. bicamerale dichiarando: “È
Preparata, seria, ap- positivo che D’Alema abbia
passionata. Perma- confermato la disponibilità
loso come nessuno. del Pds a ragionare sul pre-
Civati ama i giochi sidenzialismo, ma non è suf-
di parole bambine- ficiente’”.
schi e vive ancora
(da buon anacroni- MAGGIO 1997. Alla manifesta-
sta naif) su Twitter, zione promossa da Mario Se-
il più inutile dei so- gni in favore del presidenzia-
cial. lismo Casini è presente con
Prima renziano tutto il Polo delle libertà: Seggio blindato
(giusto agli albori) e “Non è contraddittorio esse- Pier Ferdinando
poi antirenziano re semipresidenzialisti ed Casini sarà
(con grande corag- essere contro il doppio tur- candidato dal Pd
gio), Civati è un no” dice ingaggiando a di- nel collegio sicuro
simpatico ossimoro: s t a n z a u n d i b a t t i t o s u- di Bologna
uno scapigliato pet- per-tecnico con Massimo FOTO LAPRESSE
tinato, un ribelle a- D’Alema. “Noi siamo semi-
nalcolico. Iconocla- presidenzialisti e non abbia-
sta nei contenuti, mo cambiato idea” ribadisce
pantofolaio nei mo- Casini, giusto perché non ci federalismo, promuovere le cordo con il partito di Rocco PRESIDENTE CAMERA. Da Fratelli d’Italia, sosteneva
di. siano dubbi. riforme istituzionali. Buttiglione, il Cdu, il punto questa posizione non si tire- che se in quel referendum a-
Nel 2018 si era can- di dissenso verterà proprio rà indietro nemmeno quan- vessero vinto i No questo a-
didato senza suc- OTTOBRE 1998. Casini ribadi- ELEZIONI 2001. Il trasporto su questo: Buttiglione è per il do diventerà presidente del- vrebbe significato “addio a
cesso con Sel, per sce il suo pensiero l’anno suc- presidenziale di Casini è tal- modello tedesco, Casini è la Camera, sempre nel 2001. ulteriori passi verso il presi-
poi sfanculare Euro- cessivo alla manifestazione mente intenso che quando schierato per il presidenzia- Silvio Berlusconi rilancia il denzialismo”. Casini poneva
pa Verde perché del Polo in piazza San Gio- alla vigilia delle elezioni del lismo e per la conferma del presidenzialismo e lui di- l’accento soprattutto sul No
nelle liste c’erano vanni: Qui “c’è tutta l’Italia 2001 si tratterà di fare un ac- maggioritario. chiara: “Io non mi scandaliz- all ’antipolitica e a Beppe
due figuri di destra. moderata e pulita che vuole zo certo per
Ora si candiderà coi l’innovazione istituzionale a q u e s t o f a tt o .
rossoverdi. partire dal presidenziali- Rilevo anche Giravolta Quando stava
È una bella notizia:
magari i parlamen-
smo, dal maggioritario e dal
federalismo. Mentre loro vo- ILLUSIONISMO CIVATI IN LISTA A BOLOGNA come il presi-
dente Berlusco- con B., l’ex Udc chiedeva
tari fossero tutti co-
me Civati.
gliono tornare ai vecchi par-
titi, al proporzionale”’. VOTANDO LUI, SI VOTA PURE “PIERFERDY” ni abbia giusta-
mente collega- l’elezione diretta del Capo
La sua candidatura
aumenterà i dubbi MAGGIO 1999. Il tema ritorna
to l’e ventuale
scelta presiden- dello Stato, poi sostenne
su chi ancora non sa
se votare 5 Stelle o
ancora l’anno successivo
quando si tratta per eleggere q MENTRE nel Pd bolognese si cerca di digerire la candidatura di
Pier Ferdinando Casini all’uninominale per Palazzo Madama, a si-
ziale con l’a t-
tuale carenza di
pure la riforma renziana
rossoverdi. il successore di Oscar Luigi nistra in città fanno i conti con i bizzarri effetti della legge elettorale. pregnanti pote-
Permane un rim- Scalfaro. Casini sostiene che Pippo Civati, ex dem ora in “Possibile”, sarà il capolista ri di decisione
pianto: non avere u- senza un “chiarimento su al plurinominale di Sinistra-Verdi nella circoscri- da parte del
nito queste realtà in presidenzialismo e federali- zione di Bologna. Votando lui però, per le regole presidente del Consiglio”. Grillo. Quella riforma preve-
un polo unico alla smo è inutile parlare della del Rosatellum gli elettori voteranno automa- deva l’abolizione del Senato
Mélenchon. questione del presidente ticamente anche l’ex berlusconiano all’unino- REFERENDUM 2016. Nel 2008 elettivo ed era strettamente
Conte ci ha creduto della Repubblica”. Alla fine si minale. Civati è un volto conosciuto sotto i por- l’Udc di Casini non sarà più connessa alla riforma della
poco, Fratoianni i- convergerà su Carlo Azeglio tici: oltre a essere molto legato a Elly Schlein, nel campo del centrodestra e legge elettorale voluta da
dem e Bonelli - ogni Ciampi e il presidenzialismo nel 2016 contribuì al buon risultato di una lista l’ansia presidenziale verrà Renzi, il cosiddetto Itali-
volta che sente la non sarà dirimente. civica in cui militava l’attuale vicesindaca bolo- meno. Ma c’è tempo per una cum, che prevedeva il pre-
sigla “M5S” - reagi- gnese Emily Clancy. Un bel potenziale di voti con nuova primavera. In occa- mio di maggioranza alla lista
sce neanche lo a- REFERENDUM 1999. Mario Se- una grande incognita però, quel gemellaggio involon- sione del referendum sulle che avesse superato il 40%
vessero paragonato gni, Gianfranco Fini, Pier- tario e impensabile che sta irrigidendo molti elettori. Nel 2018 Civati era riforme istituzionali voluto dei voti o che avesse vinto il
a Himmler. ferdinando Casini e circa 150 candidato con LeU proprio con lo slogan: “Non è Casini che è diventato da Matteo Renzi nel 2016 ballottaggio. Renzi perderà
Peccato. parlamentari danno vita ai del Pd, è il Pd che è diventato Casini”. Cambiano i segretari del Pd, si Casini si schiera senza esita- ma il sostegno di Casini sarà
ANDREA “Comitati liberal-democra- sciolgono i partiti, ma Casini c’è sempre. Civati col suo solito savoir-faire zioni con l’allora segretario premiato con la candidatura
SCANZI tici per il si” e presentano un risponde scherzando all’Ansa : “Sono l’antidoto a Casini”. Ma in città non del Pd insieme a Marcello nel collegio blindato di Bolo-
manifesto che li impegna a l’hanno presa bene. (S. B.) Pera e Luciano Violante, an- gna. Letta farà lo stesso nel
mettere in atto “u n’azio ne ch’essi ex presidenti di un ra- 2022. La difesa della Costi-
co mu ne” per approvare il mo parlamentare. Marcello tuzione è un’altra cosa.
presidenzialismo, varare il Pera, oggi candidato con © RIPRODUZIONE RISERVATA
8 l POLITICA IL FATTO QUOTIDIANO Sabato 20 Agosto 2022

Numeri e percezione
Il declino Il Pd perde punti
mentre ne guadagnano
i due partiti “anti-draghisti”:
FdI e M5S. La curva dei
consensi dell’ex premier
STRATEGIA scende: Calenda e Renzi
t
ultimi fanatici di Supermario
La Bestiolina
di Iv all’opera:

NEI SONDAGGI
randellate
social a Crisanti
» Marco Franchi

O
gnuno ha la sua bestioli-

L’AGENDA
na social. Passati (forse)
gli anni peggiori della
propaganda leghista sui social,
oggi in molti utilizzano le cam-
pagne organizzate su Facebook
e Twitter per colpire gli avversa-
ri politici. Non solo attraverso i
canali ufficiali del partito, ma
pure con quelli privati dei sim-
patizzanti. Ogni tanto però un
granello finisce nell’ingranag-

DRAGHI GIÀ
gio e la magia si inceppa.
Due giorni fa, per esempio, u-
na volontaria di Italia Viva ha
denunciato il modo poco corret-
to con cui il partito voleva indi-

TWITTER
UN’ATTIVISTA
DENUNCIA

NON ESISTE PIÙ


“IL FANGO”
CONTRO IL PROF

rizzare i messaggi social della


giornata. L’utente @camiziani
ha così postato su Twitter uno
screenshot dal gruppo What-
sapp “Dammi il 5 - Italia Viva” in
cui l’amministratore chiedeva
di ricondividere i post di Matteo
Renzi e Francesco Bonifazi con-
tro il professor Andrea Crisanti,

S
candidato con il Partito demo-
cratico. Non solo: l’a cc o un t
chiedeva pure di rilanciare la » Tommaso Rodano
card “che ricorda le frasi folli di
Crisanti”. Al che, la volontaria
ha detto no: “Io non faccio cam- orpresa: si è ri- beneficiare della caduta
pagna elettorale in questo modo stretta “l’agen- dell’esecutivo sarebbe l’uni-
sia chiaro. Abbiamo un bel pro- d a D r a g h i ”. co partito che si è sempre op-
gramma, concentriamoci su Ammesso che posto al suo governo (quello
questo. Così è vergognoso. A- sia mai esistita e che se ne co- di Giorgia Meloni), insieme
vanti con le idee, non fango”. noscano i contenuti effettivi, al Movimento di Giuseppe
Al tweet ha risposto Alessio la strategia di coloro che im- Conte, individuato dai me-
De Giorgi, storico collaboratore pugnano la bandiera del pre- dia come principale respon-
renziano esperto di social net- mier dimissionario e la sven- sabile della sua caduta.
work: “Hai pubblicato una chat tolano come un feticcio elet- Gli esegeti della fantoma-
privata, hai pubblicato un nu- torale non sembra dare buo- tica “agenda Draghi” invece
mero di telefono non tuo, sei vo- ni frutti. Il più recente son- boccheggiano: il Pd arretra
lontaria ma ti metti a fare pole- daggio di Antonio Noto, tra il 21 e il 22%, il nuovo polo
mica pubblica contro il tuo par- pubblicato dal Corriere della centrista di Renzi e Calenda,
tito, due ore dopo avevi 68 pa- S era, premia i due partiti nonostante sia appena stato
gine di programma da diffonde- meno draghisti di tutti: Fra- lanciato con una copertura
re, non ti bastano? Stop polemi- telli d’Italia sale tra il 24 e il mediatica straordinaria,
che, impegniamoci tutti”. 25%, guadagnando un paio non va oltre il 7-8% e buca
Poco più tardi, la volontaria di punti rispetto ai giorni l’obiettivo della doppia cifra
ha cancellato i tweet in questio- della crisi di governo. Il Mo- (quella di Noto peraltro è la
ne, ripresi però dal giornalista vimento Cinque Stelle ne stima più generosa: Gdc
della Stampa Alberto Infelise. A guadagnerebbe tre, passan- sondaggi li colloca al 5,1, De-
futura memoria di come funzio- do dal 9-10% di un mese fa mopolis al 5,3). Il sogno
na la campagna elettorale sui all’attuale 12-13%. “Penso sia un effetto lega- dei centristi
social del grande centro. Una tendenza abbastanza to soprattutto all’immagina- Il premier Mario
© RIPRODUZIONE RISERVATA netta e in direzione contraria rio collettivo”, sostiene Noto, Draghi e, a destra,
rispetto alla narrazione dei “che non riguarda necessa- il sindaco
giornali m a i ns t rea m s ul l a riamente il sentimento degli Beppe Sala
popolarità plebiscitaria elettori su Draghi in perso- FOTO ANSA
dell’ex banchiere centrale: a na: quando ci sono elezioni
IL FATTO QUOTIDIANO Sabato 20 Agosto 2022 POLITICA l 9

dopo la caduta di un gover-


no, gli elettori si aspettano
“forse persino di metterlo in
difficoltà. Dovessero andare
LE REAZIONI POLITICHE
qualche genere di cambia- incontro a una sconfitta elet-
mento. Non si accontentano torale rovinosa, si potrebbe
che gli venga promessa una leggere come una sconfitta
continuità con l’esec utivo di Draghi? Non penso pro-
che è caduto”. prio che Draghi voglia que-
sto. Credo che sia un errore e
I NUMERI dicono che qualco- un’ingenuità politica”.
sa non sta funzionando nelle
scelte di Enrico Letta: “C’è u- STA DI FATTO che la formu-
na contraddizione lampante letta “agenda Draghi” da LUIGI DI MAIO BRUNO TABACCI VINCENZO SPADAFORA LUCIA AZZOLINA
nella strategia del Partito de- qualche giorno viene pro-
mocratico”, spiega il sondag- nunciata in maniera meno • Il Pd ha lasciato • È lui ad aver concesso • Fedelissimo di Di Maio, • L’ex ministra
gista. “Da una parte Letta so- martellante. Sfogliando i ”alla coalizione” il simbolo a Impegno è uno dei pochissimi dell’Istruzione potrebbe
stiene che Draghi sia il pre- grafici di Google Trends, si il collegio di Acerra, civico, evitando nomi per cui il ministro correre in un collegio
mier ideale e di voler prose- nota come l’incidenza della quello che include a Di Maio di dover sta provando a portare uninominale nella sua
guire il suo lavoro, ma dall’al- parola “Draghi” nelle news e Pomigliano. Ma Di Maio raccogliere le firme. a casa un buon collegio. Sicilia, lei che nel 2018
tra si allea con Fratoianni e sul motore di ricerca abbia a- potrebbe finire anche Bruno Tabacci, già Spadafora è campano, era stata eletta
Bonelli, che con quell’impo- vuto un’impennata prevedi- a Chiaia. In ogni caso, eletto nella coalizione ma in Regione il Pd in Piemonte. Nell’isola,
stazione non hanno nulla a bile nei giorni della crisi (tra non un collegio blindato di centrosinistra deve fare anche i conti però, le previsioni
che fare. È una mistificazio- il 14 e il 21 luglio), ma a par- nel 2018, dovrebbe avere con il “partito” di De Luca danno favorito ovunque
ne che si paga, perché non tire dal 27 luglio la curva uno dei collegi milanesi il centrodestra: difficile
spinge l’elettorato di sinistra dell’ex premier sia pratica- per la Camera Azzolina vinca il collegio
a votare Fratoianni e Bonelli, mente azzerata.
ma verso i Cinque Stelle”. Co- Dal punto di vista sostan-
sì si spiega la crescita dei nu- ziale, poi, il programma elet-
meri di Conte, che ha trovato torale del centrodestra – che

‘‘
un posizionamento netto in probabilmente vincerà le e-
uno spazio che nessun altro
partito riesce a
lezioni – è quanto di più di-
stante dalle linee guida
IMPEGNO CIVICO Panico transfughi Gli ex 5 Stelle
interpretare in dell’ex banchiere, specie su

Dimaiani al palo:
modo credibile. tasse, lavoro e pensioni. An-
“C’è una quota che il Pd di Letta, dopo l’al-
dell ’ele ttorato leanza con verdi e sinistra, ha
rinunciato all’adesio-

Erano slogan
ne acritica e ha inizia-

non ci sono seggi


to a parlare di un dra-
ghismo rivisitato e
corretto, migliorabile.

efficaci
Tra le ambiguità più e-
videnti spicca quella

E Sala è scappato
sui temi energetici e

subito dopo
sui rigassificatori.
Gli unici duri e puri
dell’agenda Draghi re-
stano nel polo centri-

la caduta
sta di Renzi e Calenda,
nonostante le sbanda-
te a destra del capo di

del governo,
Italia Viva.
A un mese dalle di- dibile potrebbe finire a Vincenzo Spadafo-
missioni, insomma, il Centro Luigi tratta ancora ra, più difficilmente a Laura Castelli. Un
fanatismo draghista si po’ di fedelissimi del ministro degli Esteri
(per sé). Il sindaco, che
ora sono
sta sgonfiando. L’a- saranno in altri uninominali, ma in zone
genda resta un feno-
meno per lo più me-
doveva sostenerlo, se ne d’Italia dove la mappa dell’Istituto Catta-
neo prevede un forte vantaggio per il cen-
è andato in vacanza
superati
diatico e sempre meno trodestra. È il caso di Lucia Azzolina, nome
rilevante. “Nella real- buono per un collegio siciliano. O di Dalila

’’
tà – sostiene Noto – Nesci, che invece spera di giocarsi le pro-
l’agenda Draghi è solo prie carte nel complicatissimo collegio di
uno slogan. Io non » Lorenzo Giarelli Vibo Valentia. Ci proveranno anche nel

U
so se esista, cosa proporzionale, ovvio, ma la soglia di sbar-
Antonio Noto sia; gli elettori non n collegio buono, altri due o tre ramento al 3 per cento è una ghigliottina
ne hanno la mini- contendibili e per il resto ci si af- difficile da evitare. Oltre che in Campania,
ma idea. Era uno fida alla provvidenza. Il clima Di Maio dovrebbe essere capolista in Ca-
slogan che peraltro dentro Impegno Civico, la creatu- labria. La coalizione ha invece ufficiosa-
andava bene subi- ra elettorale di Luigi Di Maio e Bruno Ta- mente già assegnato tutti i collegi veneti,
to dopo la caduta bacci, è lo specchio dello scoramento degli per cui il ministro ex 5 Stelle Federico d’In-
del governo, ora si ex 5 Stelle, lasciati ancora all’oscuro rispet- cà, che non ha aderito a Impegno civico ma
di sinistra che non è fideliz- inizia già a dimenticare. È to alle decisioni del capo e alla distribuzio- si è avvicinato al Pd, non sarà recuperato a
zato a nessun partito e a ogni comunicazione senza conte- ne dei collegi con il Pd e gli altri alleati. meno di salvagenti altrove.
elezione mette in discussio- nuti: non ho sentito nessun Poche le certezza. Bruno Tabac-
ne il voto al Pd. Accreditando partito che abbia posto l’a- ci dovrebbe avere uno dei col- NEL DISORIENTAMENTO genera-
la narrazione draghiana, genda Draghi in termini legi milanesi attribuiti alla le, spicca però un’assenza. è
Letta respinge quell’eletto- programmatici concreti, fat- coalizione, così come Bene- quella di Beppe Sala, il sin-
rato, che d’altra parte non si tibili, si è sempre trattato per detto Della Vedova di +Eu- daco di Milano che aveva
sente garantito da Fratoian- lo più di uno slogan elettora- ropa. Per Di Maio invece il tenuto a battesimo la lista
ni e Bonelli. Nelle nostre ri- le. Ma questo non funziona, Pd ha lasciato “libero” l’u- di Di Maio prima ancora
levazioni, Sinistra italiana e respinge: l’elettore diventa ninominale alla Camera dell’intesa con Tabacci per
Verdi rischiano di restare sempre più freddo, non si la- di Acerra, che include an- il simbolo: “Darò una mano
sotto alla soglia di sbarra- scia affascinare”. che la “sua” Po m ig l i an o a chi sta facendo uno sforzo
mento, galleggiano tra il 2 e il d’Arco. Il ministro potrebbe per far parte del centrosinistra
3 per cento”. correre lì, ma fonti vicine all’ex - assicurò meno di un mese fa - Io
Ci sono una serie di con-
trosensi, aggiunge Noto,
LE QUESTIONI APERTE capo 5 Stelle raccontano che la de-
cisione finale non è stata ancora presa.
non sarò candidato, ma da qui a di-
sinteressarmi della situazione ce ne passa

25%
n e l l o s c h i e r a m e n t o p o- Anche perché nello stesso collegio po- molto”. Per ora, però, il contributo pubblico
st-draghista: “Quel senti- trebbe finire il deputato dem uscente Pao- di Sala non si è visto. Da due settimane ha la
mento legato al premier è lo Siani, dunque non è detto che a Di Maio testa da tutt’altra parte: ha trascorso qual-
qualcosa non dico di supera- non venga chiesto di traslocare altrove, che giorno in montagna con la compagna e
to, ma è un fatto certo che a- magari a Chiaia. Nulla comunque che sia poi, sempre insieme a lei, è volato a For-
gli elettori devi dire qualcosa FRATELLI D’ITALIA Il partito di considerato un collegio blindato per il mentera. Rientrerà soltanto la prossima
di nuovo. Un altro grande er- Giorgia Meloni, unico all’opposizione centrosinistra, anzi. settimana, quando la grana delle liste e dei
rore che sta facendo chi so- sin dalla nascita del governo Draghi, collegi nel centrosinistra sarà chiusa anche
stiene quell’agenda, è che poi ha guadagnato due punti nell’ultimo IL PROBLEMA è che le uniche aree che ga- solo per decorrenza dei termini di legge.
non dice con quale maggio- mese, dopo la caduta dell’esecutivo rantiscono la vittoria al centrosinistra sono Magari allora, come promesso, inizierà

+3%
ranza intenda farlo”. Anche nelle vecchie regioni rosse, quelle in cui il a fare campagna elettorale. Ma in molti,
perché le ultime uscite di Pd deve gestire un overbooking da altissi- dentro Impegno civico, notano come il sin-
Renzi su presidenzialismo e ma stagione. Si pensi a Bologna o Pisa, do- daco di sia eclissato: nessun endorseement
pandemia sembrano guar- ve Enrico Letta si è messo contro i circoli per il partito, nessuna dichiarazione pub-
dare soprattutto a destra, locali per avere calato dall’alto due nomi e- blica in sostegno di Di Maio o degli altri
verso Meloni. Il meno felice MOVIMENTO CINQUE STELLE sterni al partito (ma non paracadutati) co- candidati. Solo un paio di post sui social
di tutte queste attenzioni po- Anche Giuseppe Conte cresce grazie me Pier Ferdinando Casini e Nicola Fra- contro la flat tax leghista, poi solo selfie
trebbe essere proprio il pre- alla collocazione a sinistra (12-13%) toianni. Figurarsi cosa accadrebbe se da dalla spiaggia o resoconti delle biciclettate
mier: “I partiti che lo appog- sottraendo punti al Pd di Enrico Letta quelle parti arrivasse non solo qualcuno in montagna. Troppo poco per chi doveva
giano pubblicamente ri- (che scende tra il 21 e il 22%) imposto dal Nazareno, ma per di più da essere il volto più popolare - seppur non
schiano per lo più di delegit- fuori regione. candidato - della lista.
tima rlo”, aggiunge Noto, E gli altri dimaiani? Un collegio conten- © RIPRODUZIONE RISERVATA
10 l PIAZZA GRANDE IL FATTO QUOTIDIANO Sabato 20 Agosto 2022

Inviate le vostre lettere (max 1.200 battute) a: il Fatto Quotidiano


00184 Roma, via di Sant'Erasmo n° 2 - lettere@ilfattoquotidiano.it

“Il Fatto”, un giornale


NONC’ÈDICHE che crea dipendenza LODICOALFATTO
Il Fatto Quotidiano può creare
DANIELE LUTTAZZI dipendenza? Me lo sono chie-
sto negli ultimi tempi, quando
ancor prima di fare colazione
Ucraina “Perseguitati solo perché
leggo l’editoriale di Travaglio e
do una “scorsa” al giornale. A-
vendo scelto il formato digitale,
comunisti: l’Italia deve intervenire”
IL VERO SENSO DI VELTRONI
ce l’ho a portata di mano con e-
strema facilità ed il suo richia- CARO “FATTO”, a Kiev è in corso il processo ai
mo è irresistibile e incontrasta- giovani fratelli Mikhall e Aleksander Kononovich,

PER LE IDEE DI SINISTRA


bile. Mi sono detto di provare a arrestati nel marzo scorso, torturati e interrogati
leggere anche agli altri quoti- senza nessuna garanzia legale, rei di appartenere
diani per ridurre la portata di alla Unione della Gioventù Comunista Leninista
tale legame, ma mi accorgo di

E I TIMORI DI WALL STREET


di Ucraina, e perciò imputati come agenti della
subire immediatamente la crisi Russia.
di rigetto (o astinenza) che mi Lo denuncia anche la Worfd Federation of Demo-
riportano al Fatto Quotidiano. cratic Youth (WFDY), Federazione Mondiale del-
Niente, non credo di farcela da la Gioventù Democratica, che avverte sulla pos-
solo a superare questo impel- sibilità che vengano assassinati e chiama alla mo-

O
ccorre essere parecchio smemorati, se non pa- lente richiamo e l’unica terapia bilitazione internazionale in loro difesa. I due ra- A processo Kiev ha reso illegali i partiti comunisti
raculi (qualità che agli italiani non difetta poi- possibile credo sia quella di a- gazzi incriminati sono stati alla testa delle mo-
ché la selezione naturale premia ciò che è con- spettare (?) che anche gli altri bilitazioni giovanili e studentesche che dal 2014 questi nostri valori debba essere incluso il diritto
veniente nell’immediato, tipo l’Ilva di Taran- diventino autonomi ed indi- tentarono di contestare i fatti di Euromaidan. Per alla libera opinione: non è ammissibile che il pen-
to), per raccontare ancora la fola, non saprei se più ridi- pendenti per poter offrire un la loro adesione al gruppo comunista, Mikhail e siero sia perseguito come un reato.
cola o pericolosa, del PD “partito di sinistra”. Carognate punto di vista ed un’analisi che Aleksander sono stati aggrediti e picchiati per le Chiediamo al governo italiano, che si dichiara a-
neo-liberiste come il Jobs Act di quel cretino ad alto po- sia svincolata ed autonoma ri- strade di Kiev e arrestati più volte. I loro parenti e mico e sostenitore di quello ucraino, di farsi pre-
tenziale non furono che la logica conseguenza delle pre- spetto agli interessi degli edito- amici hanno subito minacce e intimidazioni. L'U- sente a Kiev, portando la nostra visione di valori e
messe. Basta rileggere l’intervista concessa al Corriere ri che li pubblicano. Posizioni e nione della Gioventù Comunista Leninista è stata diritti. Se non si vuole mostrare la retorica vacuità
della Sera dal segretario Veltroni agli esordi della com- vendite che risentano esclusi- dichiarata illegale e terroristica, così come il Par- della difesa di tali valori e diritti. In Italia come in
briccola, ottobre 2007, per accorgersi di quanta coerenza, vamente delle doti e delle capa- tito Comunista. Mentre l'Italia e l’Unione europea Europa
in tutti questi anni, sia stata necessaria al PD per arri- cità di argomentare ed appro- dichiarano che in Ucraina si combatte in difesa ANNA SERENA BARTOLUCCI
vare a Casini. Nella terza puntata di un programma sa- fondire dei singoli giornalisti. della libertà e dei nostri valori, crediamo che fra (ASICUBA UMBRIA)
tirico trasmesso da La7 (27 ottobre 2007), un comico e- LUIGI RIU
spresse subito mille dubbi su quell’intervista program-
matica. Dominando lo sdegno, disse gravi parole, senza Grazie per l’inter vista
dimenticarsi di tornire a modo il periodo: “Veltroni ela-
bora un decalogo sul Corriere della Sera. Vuole un fede- a Roberto Scarpinato
ralismo spinto. Era la devolution. Vuole un primo mi- L’intervista a Roberto Scarpi- cale sconfitta che si sta prepa- Il Reddito va mantenuto La faziosità dei Tg
nistro forte. Era il premierato. Ma il presidenzialismo al- nato è un bignami di storia rando. Letta l’ha capito. La ge- ed esteso ad altri contro i pentastellati
tera la natura parlamentare del nostro sistema. Vuole ri- moderna italiana. Il rammari- stione della crisi di governo e
scrivere la Costituzione. Ma aveva firmato per il referen- co è che solo una piccola per- della campagna elettorale con Che barba, che noia. Anche ieri Certo che i telegiornali italiani
dum contro la riforma costituzionale del centrodestra. centuale di italiani abbia il pri- relativi “inciuci” scambiati per sera, come in ogni puntata di sono senza vergogna. A senti-
Veltroni dice di stimare Ronald Reagan, quello che demo- vilegio di leggere queste verità apparentamenti è ridicola. Zona Bianca su Mediaset si è i- re loro, tutti i partiti presenta-
lì i sindacati americani, e con la bufala della trickle-do- o la volontà di farlo. Dei me- Non potendo dimettersi ora, lo niziato a dibattere del “Reddito no candidature, programmi
wn economy portò gli USA alla recessione. Veltroni stima dia, sia tv che giornali, non farà dopo le elezioni, ma prima di Cittadinanza” con interviste senza criticità, andando an-
Sarkozy! Chi non stima Sarkozy? Io. Quale Sarkozy sti- parliamo nemmeno: resta so- si prepara a salvare la sua parte pilotate a discredito dello stes- dando d’amore e d’acc ord o.
ma, Veltroni? Quello che ha liberalizzato i licenziamenti? lo il nostro Fatto, che non a ca- politica, che non è mai stata di so. Capisco che il conduttore e i Quando si parla del Movi-
Che ha eliminato le 35 ore? Che ha tagliato i contributi? so ha fatto l’intervista. Ma una sinistra ma ben radicata nella soliti presenti a favore dell’abo- mento 5 Stelle, invece, ecco
Che ha favorito i contratti d’impresa a scapito di quelli battaglia apparentemente Dc (e la candidatura di Casini lizione devono portare l’acqua che tutti i problemi si ritrova-
nazionali? Che ha attaccato l’euro? Quello che adesso persa in partenza costituisce ne è l’esempio più lampante) da qualche parte, ma quando la no in blocco. Sulle liste, sulle
vuole abolire il falso in bilancio? No, perché non c’è un uno stimolo formidabile a so- PAOLO CIMINO critica assume proporzioni e parlamentarie, sui nomi e-
altro Sarkozy. Questo è. Veltroni è in sintonia con Mon- stenerla fino in fondo: se poi posizioni così smaccate non sclusi e su quelli scelti dal pre-
tezemolo su precarietà, contratti, fisco e stato sociale. En- l’esito sarà diverso da quello Renzi è un “mitoma ne”: posso non domandarmi quanti sidente Giuseppe Conte. Tele-
trambi giocano con le parole. - La sicurezza è di destra o di scontato, beh, allora la godu- Redditi di Cittadinanza esisto- giornali faziosi, senza un bri-
sinistra?- Cosa siamo, scemi? La sicurezza è il problema. ria arriverà al proprio apice. finalmente si può dire no in Italia da almeno 40 anni, ciolo di verità. Evidentemente
La SOLUZIONE può essere di destra o di sinistra. Al G8 DELFINO BISCOTTI Caro Travaglio, complimenti a e per esempio indico: l’evasione il Movimento 5 Stelle, come al
di Genova, per esempio, la soluzione fu addirittura cile- te ed alla tua bravissima avvo- fiscale che risulta essere un solito, fa ancora paura.
na. La soluzione di sinistra: politiche sociali. Politiche di L’intervista a Roberto Scarpi- cata per avere sconfitto l’enne- Reddito di Cittadinanza per chi CRISTINA BEVILACQUA
INCLUSIONE SOCIALE: far rispettare le leggi, ma u- nato sul Fatto Quotidiano di ie- sima querela temeraria evade, gli alti e sproporzionati o
guale impegno per dare dignità e opportunità alle per- ri rappresenta una chiara sinte- dell’“Innominabile Mitomane” non giustificati stipendi sia nel
sone. Giocano con le parole. È uscito il libro di Veltroni: si della storia della magistratu- Matteo Renzi. Purtroppo que- pubblico che privato, l’assenza
‘La nuova stagione.’ Sottotitolo: ‘Contro tutti i conserva- ra italiana e dell’evoluzione dei ste querele continueranno, vi- dello Stato che dopo aver con-
torismi.’Ma se io difendo l’ambiente, conservo l’ambiente. suoi rapporti con il potere po- sto che l’eventualità che il pros- cesso contributi ad aziende, e-
Se difendo i diritti dei lavoratori, conservo i diritti dei la- litico. Complimenti all’intervi- simo governo di destra possa ditori, pensioni, concessionarie
voratori. Veltroni è anche contro questo tipo di conserva- stato per il contenuto e al vostro solo pensare a fare una legge autostradali e balneari, non
zione? Sì. Veltroni si è detto d’accordo con Giavazzi e I- giornale per averla pubblicata. contro le querele temerarie ha chiede conto in che modo sono
chino, secondo i quali vanno riviste le tutele troppo rigide GUIDO BERTOLINO le stesse possibilità di successo stati spesi. Parliamo di soldi di
dei lavoratori più garantiti. TUTTI UGUALI nella pre- di un viaggio al centro della ter- tutti i cittadini che vengono
carietà. Ecco in cosa consiste la modernizzazione. Licen- Enrico Letta ha capito ra, pace nel mondo, abolizione sperperati in misura esponen-
ziare è il fulcro del sistema. Scusate, ma da quando è di della povertà, e via dicendo. In ziale maggiore di quelli del
sinistra attaccare le conquiste sociali degli anni 60 e 70? che la sconfitta è vicina ogni caso la buona notizia è che Reddito di Cittadinanza, che
Non lo so, avrò perso una puntata. Guarderò la replica su Ormai è palese: Enrico Letta ha la tua legale avrà un “reddito di per me deve restare e ancora di
Sky. - Daniele, ci voterai di nuovo? - Oh, provate a im- capito che la sconfitta sarà i- querele temerarie” garantito, più esteso proprio per gli esem- LEGGI, GUARDA, ASCOLTA,
pedirmelo!”Due puntate dopo, quel programma satirico, nappellabile, nessun prestigia- pagato da quei bulli politici che pi sopra indicati. Vi ringrazio ESPLORA. Inquadra il Codice QR e
che aveva uno share doppio rispetto alla media di La7, tore alla Napolitano potrà mai cercano di intimidire te e molti per la vostra informazione accedi a FQEXTRA, la versione digi-
veniva cancellato con un pretesto dal direttore Antonio mescolare le carte e portare il altri bravi giornalisti. sempre eccellente e vera. tale del nostro quotidiano
Campo Dall’Orto, che ritroveremo, a quel modo che si Pd al governo nonostante l’epo- CLAUDIO TREVISAN FABIO DE BARTOLI
metteva il cappello per segnare il posto in treno, sul palco
della Leopolda, e durante il governo Renzi alla Rai come
direttore generale. Tutto si tiene. Per questo viaggio molto.
Ecco alcuni appunti dalle mie cartoline di viaggio. La Cinzia Monteverdi Centri stampa: Litosud, 00156 Roma, via Carlo Pesenti n°130;
(Presidente e amministratore delegato) Litosud, 20060 Milano, Pessano con Bornago, via Aldo Moro n° 4;
trama: ieri ho comprato un materasso ad acqua. Dentro Antonio Padellaro (Consigliere) Centro Stampa Unione Sarda S. p. A., 09034 Elmas (Ca), via Omodeo;
Direttore responsabile Marco Travaglio
c’erano due extracomunitari che volevano raggiungere a Luca D’Aprile (Consigliere delegato all'innovazione) Società Tipografica Siciliana S. p. A., 95030 Catania, strada 5ª n° 35
Lorenza Furgiuele (Consigliere indipendente)
nuoto Lampedusa. Vicedirettore responsabile libri Paper First Marco Lillo Giulia Schneider (Consigliere indipendente)
Pubblicità: Concessionaria esclusiva per l’Italia e per l’estero
SPORT NETWORK S.r.l., Uffici: Milano 20134, via Messina 38
Vicedirettori Salvatore Cannavò, Maddalena Oliva
Wall Street. I timori di una stagflazione spingono Caporedattore centrale Edoardo Novella Tel 02/349621– Fax 02/34962450.
molti a cercare sul vocabolario la parola stagflazione. (51. Caporedattore vicario Eduardo Di Blasi Roma 00185 – P.zza Indipendenza, 11/B.
mail: info@sportnetwork.it, sito: www.sportnetwork.it
Caporedattore Stefano Citati
Continua) Art director Fabio Corsi COME ABBONARSI Distributore per l’Italia: Press-di Distribuzione Stampa e Multimedia S.r.l. - Segrate
mail: segreteria@ilfattoquotidiano.it È possibile sottoscrivere l’abbonamento su: Resp.le del trattamento dei dati (d. Les. 196/2003): Antonio Padellaro
Società Editoriale il Fatto S.p.A. https://shop.ilfattoquotidiano.it/abbonamenti/ Chiusura in redazione: ore 22.00 - Certificato ADS n° 8429 del 21/12/2017
sede legale: 00184 Roma, Via di Sant’Erasmo n° 2 • Servizio clienti abbonamenti@ilfattoquotidiano.it • Tel. 06 95282055 Iscr. al Registro degli Operatori di Comunicazione al numero 18599
IL FATTO QUOTIDIANO Sabato 20 Agosto 2022 PIAZZA GRANDE l 11

ILSABATODELVILL
VILLAGGIO
LE INGERENZE RUSSE SONO GIOVANNI VALENTINI

BRUTTE, LE NOSTRE BELLE


Abolire il canone Rai

“L’ significa abolire


ingerenza rus- DANIELA RANIERI ha perso la maggioranza assoluta
s a ”, t i t o l a R e- in Parlamento, la coalizione di
pubblica in pri- Mélenchon è diventata prima

il servizio pubblico
ma pagina. “la to al Fatto che mentre Cingolani maginiamo i carburatoristi di forza d’opposizione e Le Pen ha
Russia agita il va in giro a dire “va tutto bene”, Tor Pignattara, sintonizzati sul decuplicato i seggi, ciò era la pro-
voto italiano”, il l’Autorità per l’energia denuncia canale Telegram di Medvedev, va che Putin aveva influenzato le
Corriere. Enrico Letta dirama al che a ottobre il prezzo del gas rad- pronti a barrare il simbolo di chi elezioni. Per Folli, su Rep, Putin si
Tg1 e alla Cnn: “Putin ha depo- doppierà, per cui bisognerà ri- dice lui). Eppure non è certo la stava “sfregando le mani”, per il
sto la scheda nell’urna. Mosca correre al razionamento e non c’è prima volta che i governanti di u- politologo Shekhovtsov l’av er “Carissimi tutti, penso di aver fatto la mia parte.
vuole cambiare il corso della po- un piano europeo a riguardo. na nazione si impicciano di ele- previsto il declino delle élite non Cercate di fare anche voi la vostra per questo nostro
litica estera italiana, è a rischio Quindi il merito di ciò che dice zioni estere. Un caso su tutti. Nel era segno di lungimiranza, ma difficile Paese”.
la nostra sovranità”. Medvedev non è campato in aria. 2016 Renzi, con tutto il governo del suo essere “chiaramente an- (dal post postumo di Piero Angela, 13 agosto 2022)
Perbacco. È successo che D- È il metodo che allarma i nostri italiano di cui era capo, tifava per ti-occidentale”.

C
mitrij Medvedev, ex premier e democratici, ancora scottati dal- Hillary Clinton, che infatti poi Ma quindi adesso per chi vota he cosa accadrebbe se il canone d’abbonamen-
presidente russo, membro del le ingerenze sul voto del 2018 perse contro Trump. Coniò pure Putin? “Punire i propri governi”, to alla Rai fosse improvvisamente abolito? È
Consiglio di Sicurezza e vicinissi- vinto dai 5Stelle grazie a una rete un hashtag militante: #ImWi- ha detto Medvedev. L’unico par- vero che notoriamente è “la tassa più odiata da-
mo a Putin (a proposito: ma Pu- di hacker russi coordinati da un thHer, Sono con lei, per la somma tito all’opposizione del governo gli italiani”. Ma lo è perché il servizio pubblico
tin non stava per morire?), ha pericoloso centralinista sito in A- contentezza della Clinton stessa. Draghi, che ci ha portato in guer- radiotelevisivo - al di là di alcuni casi d’eccellenza, come
detto su Telegram, il servizio di fragola (gli stessi hacker russi che La Boschi, che era ministra, la se- ra con Nato-Usa contro la Rus- quello di Piero Angela e pochi altri - è vittima di una dop-
messaggistica effimera, che la secondo i giornali hanno appena ra delle elezioni si recò all’amba- sia, è Fratelli d’Italia; ma Meloni pia sudditanza alla politica e alla pubblicità, all’insegna
“politica degli idioti” dei “governi diffuso il video in cui la leader fi- sciata americana in via Veneto e si è sempre professata atlantista. della partitocrazia e della lottizzazione. E perciò, non
europei” “porta freddo nelle case nlandese Marin si scatena a una si collegò in diretta con tutte le te- Dunque? Medvedev, ci spiegano viene generalmente riconosciuto come tale, bensì come
e scaffali vuoti nei frigoriferi” a festa in preda ai fumi dell’alcol, levisioni, che la intervistarono e- pazienti i giornali informatissi- un “carrozzone di Stato” in cui l’informazione che do-
causa della volontà di “interrom- allo scopo di mettere in cattiva mozionata e radiosa, pronta a- mi, vuole spingere a votare per vrebbe essere il suo core business, la sua funzione isti-
pere tutte le relazioni con la Rus- luce la bella paladina dei missili e brindare per la vittoria della de- Salvini e Berlusconi, i quali però tuzionale, è asservita al potere e in particolare al governo
sia”, e si è augurato che gli elettori, dei cingolati Nato). Ma come si mocrazia contro il populismo so- erano nel governo Draghi, di cui di turno.
i quali “dai tre quarti al 90%” non permettono questi russi di inter- vranista. Tutti i giornali demo- (Salvini invero con qualche Perché, dunque, Matteo Salvini lancia ora il sasso
vorrebbero “partecipare alle o- ferire con le elezioni altrui? (Im- cratici erano con loro: insultava- brontolio a uso dei suoi elettori) nello stagno e propone uno stop al
stilità dalla parte di no gli ignorantoni hanno appoggiato tutte le scelte. canone Rai? Per la precisione,
Kiev ”, chiamino i loro trumpiani della “rust E ri-dunque? il leader della Lega parla di
governi “a rendere con- belt” (così come aveva- Vuoi vedere che non ce l’aveva una “progressiva abolizio-
to, punendoli per la loro no insultato gli inglesi con noi? Ora ci sovviene: l’unico ne”, ma si può già prevede-
evidente stupidità”. pro-Brexit): era in gio- ad avere espresso dubbi sull’in- re che sarà un’altra delle
A onor del vero, am- co la democrazia (e poi vio di armi all’Ucraina è stato sue promesse propagan-
mette Repubblica, Renzi doveva vincere Conte, per il motivo che queste distiche lanciate in cam-
Medvedev non cita mai il referendum, Med- risoluzioni avvenivano senza pagna elettorale per racco-
l’Italia; però è come se vedev in fondo è sol- l’autorizzazione del Parlamento, gliere voti, rivolgendosi alla
l’avesse fatto. Sarà la co- tanto in guerra). su esclusiva volontà di Draghi e pancia della gente più che alla
da di paglia: tutti i son- Una cosa simile è dei suoi ministri Natofili. Per i testa. È la solita politica, insomma,
dag gi dicono che la successa in occasione nostri giornali è la quadratura del “fumo negli occhi”. Un populi-
maggioranza degli ita- delle elezioni francesi del cerchio: un comunicato russo smo mediatico declinato in termi- STRATEGIE
liani è contraria all’invio di giugno: siccome (non uno sfogo e un auspicio per- ni televisivi.
di armi all’Ucraina e alle Putin aveva previsto sonale) per costringere gli italia- Abolire il canone Rai significhe- PIÙ CHE UNA
sanzioni alla Russia, che che le élite europee e- ni a votare Conte. Sarebbe il col- rebbe abolire di fatto il servizio RIFORMA DELLA
finora stanno facendo
più male a noi che a Pu-
rano “destinate a esse-
re scalzate da un’on-
mo: un russo anti-democratico
che invita i cittadini a votare l’u-
pubblico. O quantomeno, indebo-
lirlo fortemente a favore della tele-
TV, SALVINI
tin. Giovedì l’ex mini- data di nuovi radicali- nico partito che si richiama ai visione privata, delle emittenti HA IN MENTE DI
stro Alberto Clò ha det- smi”, quando Macron principi della democrazia. commerciali che già dominano il SMANTELLARE
mercato pubblicitario e potrebbe-
ro trarne un vantaggio competiti- L’AZIENDA
vo: a cominciare dalle reti conqui-
state da Sua Emittenza all’epoca

CARO CANDIDATO, PER CAPIRE PASSI


del Far West dell’etere, in spregio alle sentenze della
Corte costituzionale. E per di più, l’esondazione della
Rai nella raccolta degli spot sarebbe un ulteriore colpo
alla carta stampata, a dispetto di quel “riequilibrio delle

UN GIORNO AL PRONTO SOCCORSO


risorse pubblicitarie” invocato dall’ex presidente della
Repubblica, Carlo Azeglio Ciampi, nel suo messaggio
alle Camere del 2003 contro le “posizioni dominanti” e
in difesa del pluralismo dell’informazione.
Senza il canone, la Rai non sarebbe più in grado di

G
“coprire”adeguatamente l’informazione nazionale e re-
ent.mo Sig. Candi- FABIO DE IACO* to? Darà risposte alle domande gionale; di trasmettere programmi di approfondimen-
dato Ignoto (igno- che arrivano dal Pronto Soccorso? to ispirati all’imparzialità; di produrre un intratteni-
to perché mi sono Non rispondere sarebbe già una mento degno di una “tv intelligente”; e, da ultimo, di
sconosciuti il Suo nome e il Suo bano essere le priorità del futuro, quelle di cui scelta: lasciare che prosegua l’inerzia degli ul- svolgere anche quel ruolo pedagogico per “educare” il
partito, e neppure mi interessa- dovrebbe occuparsi la Politica. Non sono emer- timi anni verso la progressiva privatizzazione pubblico alla coesione sociale e alla convivenza civile,
no, in verità), nel tour elettorale genze: a quelle vere pensiamo noi. Sono obiet- dell’accesso alle cure. Posizione per me discu- che auspicava ai suoi tempi Sir John Reith, il fondatore
che si appresta a percorrere, tra strette di mani, tivi strutturali, sociali ed economici. Diventano tibile, ma legittima e che comunque sarebbe u- della mitica Bbc inglese. Qui si tratta, semmai, di alzare
fotografie e comizi, La invito a fare una pausa: sanitari solo per disperazione. Una metafora: il tile conoscere. E poi: intende continuare a se- la qualità della televisione pubblica, non di abbassarla.
trascorra qualche ora in un Pronto Soccorso. Pronto Soccorso italiano in ginocchio è il cana- parare la cura dall’assistenza? A frammentare Piuttosto che abolirlo, il servizio pubblico radiotele-
Taccia, osservi, ascolti. Qualche domanda la rino morto in miniera. È la prima vittima, l’al- la cura del singolo paziente sulla base del con- visivo dev’essere riformato, ristrutturato e riqualificato,
faccia, questo sì, per meglio comprendere quel larme estremo, l’ordine di evacua- testo nel quale ha la sorte di trovarsi proprio per metterlo in condizione di adempiere alle sue
che ha davanti. Vivo da trent’anni in Pronto zione, il si salvi chi può. Ma la minie- (ospedale, territorio, post-acuzie, funzioni istituzionali. E passare così dalla Rai dei partiti
Soccorso, e di una cosa sono certo: se si vuole ra è già perduta: la miniera è il no- ELEZIONI ecc.)? A scandire il tempo della sa- alla Rai dei cittadini, affidandone la guida a un board o a
un trust indipendente. Al contrario di quanto vagheggia
Nazionale. È accaduto che le diffi- LO STATO
conoscere la vera condizione di un Paese non stro compianto Servizio Sanitario lute dei cittadini sull’orario d’ufficio
esiste miglior punto di osservazione. È solo lì delle amministrazioni? A tollerare Salvini, bisognerebbe semmai abolire la pubblicità dal-
che troverà l’esatta fotografia del reale: perché coltà e le carenze che all’inizio si DELLA SANITÀ la disequità sanitaria tra territori? le rete pubbliche, fissando “tetti” antitrust più rigorosi
le necessità sociali ed economiche non soddi-
sfatte diventano inesorabilmente necessità sa-
sommavano in una semplice addi-
zione hanno cominciato a moltipli-
PUBBLICA Non pretendiamo da Lei tutte le
competenze necessarie, quelle le
per tutti i competitor.
Se non fosse stata sostenuta dal canone d’abbona-
nitarie. E il Pronto Soccorso le raccoglie tutte: carsi. È il concetto di crescita espo- RACCONTA mettiamo noi tecnici: ci racconti i mento, la Rai non avrebbe potuto neppure programma-
famiglie che non possono più assistere i propri nenziale: una retta in salita a un cer- IL DISASTRO DI Suoi obiettivi, e cercheremo insie- re il fortunato ciclo di trasmissioni culturali e scienti-
anziani, adolescenti preda del disagio mentale, to punto diventa una curva che si me la maniera di realizzarli. Siamo fiche curate da Piero Angela, e ora da suo figlio Alberto,
nel vuoto assoluto di cura e occasioni che que- impenna verso l’alto, sempre più QUESTO PAESE pronti a spiegarLe quel che è più ne- premiate poi dal successo dell’audience. Più che una ri-
sto Paese offre loro, stranieri che sopravvivono verticale, e siccome non può conti- cessario: iniezione di risorse nel si- forma della Rai, evidentemente Salvini ha in mente uno
e spesso producono in un limbo di ignoranza e nuare a salire all’infinito arriva a un stema, potenziamento della reale smantellamento dell’azienda. Una privatizzazione stri-
marginalità. E potrei continuare. E soprattut- limite oltre il quale c’è il crollo. Quelli più bravi capacità degli ospedali, riforma della forma- sciante. Ovvero una liquidazione a prezzi di saldo, ma-
to, signor Candidato, io che dell’Emergenza a- di me lo chiamano “tipping point”. Ecco, par- zione specialistica, gestione integrata dei con- gari attraverso uno “spezzatino” delle sue reti, che gio-
vrei fatto una ragione di vita sono stanco di rin- tiamo da qui: ci siamo ribaltati, ma con le poche testi pre-ospedaliero e ospedaliero, investi- verebbe in realtà alle tv commerciali di Sua Emittenza &
correre false Emergenze: perché l’emergenza è forze che ci restano non riusciremo a raddriz- menti su professionisti e competenze prima Soci.
per definizione eccezionale e non prevedibile. E zarci. Perché un fallimento non si risolve con le ancora che su stanze vuote. © RIPRODUZIONE RISERVATA
non trovo nulla di imprevedibile in quel che vi- stesse idee e risorse che l’hanno provocato. Ci Con rispetto, Sig. Candidato Ignoto, attendo
vo quotidianamente. È proprio per questo che servono idee nuove, ispirazioni, progetti che risposte.
La vorrei qui con me in Pronto Soccorso: per guardino all’orizzonte e non alla punta delle *Medico, Presidente SIMEU, Società Italiana
mostrarLe, scuserà la presunzione, quali deb- nostre scarpe. Qual è la Sua idea, Sig. Candida- di Medicina d’Emergenza Urgenza
12 l ZOOM IL FATTO QUOTIDIANO Sabato 20 Agosto 2022

\/ \/
C’È TEMPO FINO A DOMANI
IL GIORNALE INGLESE
Times: “Calabria
hub della mafia”
Occhiuto: querelo

“P
er The Times la Ca-
labria è l’hub della
m a fi a . Un t i t o l o
ARRUOLARE L’AISE (poi modificato) sconcer-
tante, intriso di banali ste-
Copasir: pericolo reotipi, ad un articolo che
racconta l’accordo con i me-
di ingerenze dici cubani. La nostra Re-
gione è stanca di questi luo-
russe sul voto ghi comuni. Sono pronto a
denunciare il giornale bri-
tannico”. Così ha scritto ieri
su Twitter Roberto Occhiu-

I
n Italia si rileva “una sostan- to, presidente della Regione
ziale debolezza degli inter- Calabria.
venti per il contrasto alla di- Il caso nasce quando il
sinformazione e alle diverse giornale britannico The Ti-
forme di ingerenza. Un chiaro me s definisce la Calabria
deficit e ritardo del nostro Pae- l’ “hub della mafia”. L’articolo
se rispetto ad impegni, stru- è firmato da Tom Kington,
menti, strategie e misure che da corrispondente in Italia del
diverso tempo sono già opera- giornale britannico: “Il cuo-
tivi nel contesto internaziona-

Elezioni, Csm: “Non ci sono toghe nelle liste” le”. Così, nella sua relazione an-
nuale, il Copasir lancia l’allar-
me sulla disinformazione russa

Effetto riforma Cartabia sulle porte girevoli e cinese in vista del voto del 25
settembre. Per questo chiede a
tutte le autorità “di alzare il li-
vello di allerta”. A partire pro-

L
e porte girevoli, che non gireranno più lungo l’asse mani e depositate entro lunedì. Ermini, in vista del ple- prio dal ministero dell’Interno
politica-magistratura, sono forse il motivo principa- num di ieri, aveva sollecitato “la tempestività necessaria” e dall’Agenzia per la Cybersicu-
le per cui non ci sarà alcun magistrato in servizio tra delle richieste di aspettativa ma al Csm non è arrivata al- rezza Nazionale che stanno
i candidati alle elezioni politiche del 25 settembre, salvo cuna richiesta. Le uniche toghe neo candidate sono in “valutando i rischi”. Inoltre, il
sorprese delle ultime ore. A memoria nessuno ricorda che realtà magistrati in pensione, anche se da poco: l’ex Pg di Copasir, dopo aver elencato il
sia mai accaduto. Anche alle politiche del 2018, sia pure Palermo Roberto Scarpinato e l’ex procuratore nazionale lavoro degli ultimi mesi e le re della mafia assume medici
un unica candidatura, c’è stata: quella di Giusy Bartolozzi, antimafia Federico Cafiero de Raho, entrambi voluti da missioni all’estero, chiede che il cubani mentre i medici ita-
giudice della corte d’Appello di Roma, eletta deputata con Giuseppe Conte. Magari i partiti non ambiscono più ad Parlamento intervenga con u- liani evitano la regione”. Un
FI, ora al gruppo misto. L’ altro magistrato-parlamentare avere magistrati nelle loro liste dopo che anche le toghe, na legge contro le fake news e, post commentato così dal
uscente è Cosimo Ferri, ma già in aspettativa da molti anni quasi come i politici, hanno perso la fiducia degli italiani a in vista del voto, fa una propo- giornalista: «Per sostituire i
per via del suo incarico precedente di sottosegretario alla causa del caso Palamara. Sicuramente sull’assenza di can- sta concreta: arruolare agenti medici italiani messi in fuga
Giustizia con diversi governi A sancire che nessuna toga didature pesa soprattutto la norma della riforma Cartabia dell’Aise (l’Agenzia dei Servizi da burocrazia, dirigenti lo-
in servizio sia tra i candidati di Camera e Senato è stato ieri sul blocco delle porte girevoli. È uno dei pochi punti so- di Sicurezza straniera) per “lo cali incompetenti e di nomi-
il vice presidente David Ermini al plenum straordinario pravvissuti della riforma Bonafede, affossata dal governo svolgimento di attività di ricer- na politica, corruzione e clan
del Csm, fissato prima della pausa estiva, proprio in vista Draghi, che fa appendere la toga al chiodo ai magistrati ca informativa ed operazioni mafiosi che fissano gli appal-
delle politiche. In base alla legge Cartabia, infatti, “non so- eletti, in questo caso in Parlamento: alla fine del mandato all'estero”. Inoltre, nel report si ti, la Calabria farà arrivare
no eleggibili i magistrati che, all’atto dell’accettazione del- devono essere collocati presso i ministeri di riferimento o spiega che la Russia utilizza i quasi 500 medici cuban”. Il
la candidatura, non siano in aspettativa senza assegni”. In le sezioni consultive del Consiglio di Stato, di controllo profughi dalla Cirenaica “per titolo è stato poi modificato
ogni caso Ermini si è affrettato a dire che “qualora arri- della Corte dei Conti e il Massimario della Cassazione. influenzare Italia e Ue”. nel corso della mattinata.
vassero domande nelle prossime ore”, saranno valutate, Vietato ai non eletti di esercitare dove si sono candidati e
dato che, formalmente un magistrato potrebbe candidar- per 3 anni potranno fare solo il giudice collegiale.
si anche domenica: le liste devono essere chiuse entro do- ANTONELLA MASCALI
IL FATTO QUOTIDIANO Sabato 20 Agosto 2022 ZOOM l 13

Torino, imbrattata con svastica


L’EX MINISTRA DC lapide dedicata a Tina Anselmi
Commissione d’inchiesta sulla Loggia P2.
“Bisogna essere vigliacchi e ignoranti per
imbrattare con il simbolo del male assoluto
È STATA TRACCIATA una svastica con u- la targa di una donna mite e coraggiosa co-
no spray di vernice nera sulla lapide, a To- me Tina Anselmi. Vergognatevi”. È il com-
rino, intitolata a Tina Anselmi, partigiana e mento di Luca Rolandi, presidente della Cir-
prima donna ad avere ricoperto la carica di coscrizione 2, dove si trova il giardino al cui
ministro nonché storica presidente della interno c’è la lapide.

\/
CRISI CLIMATICA ANTIVIRUS
I DOSSIER PORTATI VIA
Il generale Kelly:
Trump non ha
desecretato i file
SANITÀ, LA RIFORMA
D
onald Trump ha perso il
tocco magico: le sue bu-
gie, ossessivamente ri-
petute, diventavano vere, al-
CHE NON ARRIVA MAI
meno per i suoi sostenitori;
ma ora, sui documenti sottrat-
ti dalla Casa Bianca, le sue bu-
gie sembrano avere le gambe
, PER MISTIFICARE la realtà
troppo spesso si utilizza un
metodo ormai purtroppo abusato
corte. Il magnate aveva soste- che, con apparente casualità, fa mu-
nuto di avere restituito tutti i tare il significato di un vocabolo in un
documenti (ma l'Fbi gliene ha altro letteralmente opposto. Sembra
sequestrati una dozzina di un pensiero contorto, ma rappresenta
scatoloni nella sua tenuta di sempre più spesso la realtà politica. È
Mar-a-lago); e aveva poi affer- ciò che è avvenuto nel mondo della
mato di averli desecretati, pri- sanità, a partire dalla ormai lontana
ma di portarseli via. Ma un suo riforma Bindi (ma non era centrosini-
ex capo dello staff, il generale stra?) che ha segnato l’inizio della fi-
John Kelly, e altri funzionari a- ne della sanità pubblica. Si cominciò
nonimi intervistati dalla Cnn lo per la prima volta a parlare di integra-
smentiscono: la tesi sostenuta zione tra pubblico e privato che, in
dall'ex presidente è “falsa” e “ri- realtà, avrebbe generato la lenta ed i-
dicola”; l'ordine di desecreta- nesorabile privatizzazione della sani-
zione a firma di Trump non si tà. Il significato di integrazione, inteso
trova. Intanto un giudice fede-
rale ha chiesto all'Fbi di rende-
re pubblica entro il 25 agosto u-
Rapporto Legambiente: grandine, nubifragi come rapporto di trasparente colla-
borazione fra le due realtà a beneficio
del paziente, si stava trasformando in
na sintesi del mandato della
perquisizione effettuata la
scorsa settimana. Circolano in-
e siccità. “Quest’anno già 132 eventi estremi” quello opposto di concorrenza.
Sia ben chiaro, nessuno potrà mai
biasimare che la strategia del profit-
dicazioni sul contenuto dei do- to venga adottata da un privato. Ciò

D
cumenti: riguarderebbero la a gennaio a luglio 2022 si sono registrati in Italia di calore. “Chi si candida a governare il paese per i pros- che ci sembra di difficile compren-
sicurezza nazionale e anche 132 eventi climatici estremi, numero più alto del- simi 5 anni dovrebbe esplicitare quali soluzioni vuole sione è come si possa fare commi-
questioni nucleari. L'Fbi so- la media annua dell’ultimo decennio. Lo dicono i mettere in campo per fronteggiare la crisi climatica, una stione tra interesse pubblico e priva-
stiene inoltre che Trump abbia dati raccolti da Legambiente nell’ambito del progetto delle principali emergenze planetarie che rischia di met- to. Due volte l’anno siamo chiamati
"nascosto o sottratto docu- Osservatorio CittàClima, che documenta dal 2010 degli tere in ginocchio l'intero Pianeta. Se non si interviene al a pagare le tasse, in relazione al no-
menti pubblici" e "ostruito u- eventi estremi che si registrano nella Penisola, diffusi ieri più presto”, spiega il presidente di Legambiente Stefano stro reddito. Con questi proventi lo
n'indagine federale". Esperti 19 agosto in seguito agli eventi registrati in questi giorni Ciafani, si rischia a breve “sia un disastroso impatto so- stato ci assicura (-rebbe) una serie
citati da media Usa ritengono che, tra le altre cose, hanno portato a 7 decessi tra To- ciale ed economico, oltre che ambientale” oltre a uno di servizi, fra i quali la sanità. Questo
possibile che l'ex presidente di- scana e Corsica e danni per milioni di euro nelle regioni spreco di risorse del Pnrr in assenza di “cambiamenti è il suo principale obbiettivo.
venti oggetto di un'indagine del Centro-Nord. strutturali, politiche innovative, investimenti in tecno- Il privato, invece, investe i suoi capi-
penale. La procura di New York Sono 1.318 gli eventi registrati dal 2010 a luglio 2022 logie pulite e un piano nazionale di adattamento al clima tali per garantirsi un sicuro guada-
ha ottenuto un'ammissione di nella Penisola, gli impatti più rilevanti in 710 comuni e 14 non più rimandabili”. gno. Insomma sono stati messi nello
colpevolezza per reati finanzia- aree principale. Nel rapporto annuale presentato a no- L’associazione cita ad esempio i vari nubifragi, la sic- stesso calderone, assistenza e busi-
ri da parte di Allen Weissel- vembre 2021 erano 1.118 eventi, con una crescita del cità registrata in Pianura Padana, e lo scioglimento dei ness, integrazione e concorrenza,
berg, 'super-ragioniere' della +17,2% rispetto all’anno precedente, che continua co- ghiacciai. Come monitorato Comitato glaciologico ita- opposti assoluti. Le convenzioni con
Trump Organization, la hol- stante anche nei primi 8 mesi del 2022. Nello specifico in liano, infatti, Ghiacciaio del Miage, sul Monte Bianco, gli enti privati hanno loro demanda-
ding di famiglia. Reo confesso, questi anni si sono registrati 516 allagamenti da piogge nell’ultimo decennio la perdita di massa è stata 100 volte to l’assistenza che, anche a causa di
Weisselberg non intende, però, intense, 367 danni da trombe d'aria, 157 danni alle in- maggiore rispetto al cinquantennio precedente (dal una vecchia gestione goffa ed assi-
collaborare nell'accertamento frastrutture da piogge, 123 esondazioni fluviali con dan- 1957 al 2008). Il Comitato parla di una evidente “situa- stenzialista, sarebbe troppo onero-
di eventuali responsabilità del- ni annessi, 63 danni da grandinate, 55 danni da siccità zione di collasso che sta vivendo con un abbassamento sa. Ci sembra lecito chiedersi perché
l'ex presidente per abusi finan- prolungata, 55 frane da piogge intense, 22 danni al pa- generalizzato su tutta la lingua di un valore medio di al- la stessa prestazione possa costitui-
ziari ed evasione fiscale. trimonio storico, 17 temperature estreme in città/ondate meno 20 metri e punte di 50 metri”. re una spesa in passivo per il pubbli-
co ed un guadagno per un privato. La
realtà è che non si è mai voluto pro-
\/ \/ \/ cedere ad una vera riforma della sa-
nità. Si è intervenuti tagliando i bud-
IL RICONOSCIMENTO DISSERVIZI PRIMA GIORNATA TAR FERMA L’ABBATTIMENTO get e premiando i sanitari, non per la
qualità professionale, ma per il ri-
Il Premio Cutuli 2022 Dazn, via ai rimborsi Roma, cinghiali salvi sparmio effettuato. E cosi tutto è an-
dato sempre più in basso. Edilizia o-
a Padellaro e Mentana automatici del 50% fino al 12 settembre spedaliera precaria, liste d’attesa
sempre più lunghe, tanto da ricorre-
re, sempre più frequentemente a
strutture private. Abbiamo tutti spe-
SARÀ conferito al direttore del Tg AMMONTA al 50% del canone I CENTOQUARANTA tra maiali e rato che il Pnnr potesse segnare una
q La7 Enrico Mentana e ad Antonio
Padellaro, fondatore del Fatto Quotidiano,
q mensile il rimborso automatico per
tutti i clienti Dazn che hanno avuto a che
q cinghiali della Sfattoria degli ultimi
(il rifugio di Roma Nord che li ha salvati da
svolta anche per la sanità, ma non
sarà cosi. Perderemo anche que-
il XXI Premio giornalistico nazionale Ma- fare con i disservizi nel corso della prima allevamenti, maltrattamenti o prelevati in st’ultimo treno. I progetti salute sa-
ria Grazia Cutuli, istituito e promosso dal giornata di serie A. La piattaforma provve- zone cittadine) al momento sono salvi dal- ranno in gran parte da affidare a pri-
Centro Culturale Luigi Einaudi di San Se- derà nei prossimi 15 giorni al rimborso nei l'elettroshock: il Tar del Lazio ha decretato vati ed il pubblico rimarrà a guarda-
vero (Fg). Il riconoscimento andrà inoltre confronti degli utenti colpiti. È questo l’ac- lo stop agli abbattimenti. Almeno fino al 12 re, accontentandosi di briciole. L’i-
agli inviati di guerra Stefania Battistini cordo raggiunto ieri durante il vertice per settembre prossimo, data in cui fissata la pocrisia che la sanità italiana sia ri-
(Tg1), Giammarco Sicuro (Rai) e Nello affrontare il problema con la sottosegreta- decisione collegiale. Il caso risale a inizio masta fra le poche al mondo che as-
Scavo (inviato speciale di Avvenire) ma ria Valentina Vezzali e i rappresentanti del mese quando la Asl ha emesso un'ordi- sicurino la gratuità delle prestazioni
anche al direttore della testata provinciale ministero dello Sviluppo economico, di nanza di abbattimento per cinghiali e a tutti i cittadini non regge più.
L’Attacco di Foggia, Piero Paciello, e al gior- Agcom, Lega Serie A e Dazn per analizzare maiali presenti nella zona rossa. Il Tar ha MARIA RITA GISMONDO
nalista Rai abruzzese Ennio Bellucci. La i molti casi di disservizi riscontrati dagli ab- chiesto inoltre all’associazione e all’Asl Ro- direttore microbiologia clinica
premiazione si terrà il 18 settembre a Lu- bonati durante la visione delle partite della ma 1 di confrontarsi per trovare possibili e virologia del “Sacco” di Milano
cera (Fg). "Il premio Cutuli – dice Rosa Ni- prima giornate. Il rimborso è il doppio di soluzioni per questi animali che, pur es-
coletta Tomasone, presidente e giurata –è quello che chiedeva l’Aggom e sarà tra 10 e sendo registrati come animali di compa-
nato per non dimenticare e per promuo- 20 euro, automatico, senza la necessità di gnia ed essendo “sani”, hanno la sventura
vere la pace, frase cara a David Sassoli”. compilare moduli. di essere in zona rossa per la peste suina.
14 l ESTERI IL FATTO QUOTIDIANO Sabato 20 Agosto 2022

IL CONFLITTO Il presidente criticato dalla stampa: fu avvisato ZAPORIZHZHIA


dell’invasione, ma non ha agito. Usa, altri aiuti per 800 milioni t

Putin e Macron:
l’ispezione Aiea
alla centrale
nucleare si farà

L
a centrale nucleare di Za-
porizhzhia aprirà i suoi
cancelli ad una ispezione
dell’Agenzia per l’energia ato-
mica (Aiea). Lo ha confermato
ieri il presidente Putin all’omo-
logo francese Macron. La ten-
sione attorno alla centrale nu-
cleare è sempre molto alta e con-
densa accuse reciproche.
Kiev sostiene che i russi vo-
gliono scollegare il Paese - per
dirottare esclusivamente l’ener-
gia verso il Donbass e la Crimea
- e chiedono che i militari lasci-
no l’impianto. Una richiesta ap-
poggiata dall’Onu: il segretario
generale Antonio Guterres, ha
detto a Sky News che le forze
russe dovrebbero lasciare la
centrale nucleare di Zapori-
zhzhia e ha messo in guardia la
Russia contro qualsiasi tentati-
vo di rubare elettricità ucraina.

L’UCRAINA ACCUSA ZELENSKY


Parlando durante una visita alla
città portuale di Odessa, Guter-
res, rivolgendosi a Mosca, ha af-
fermato: “Se smilitarizzate, co-
me proponiamo, l’impianto, il
problema sarà risolto”. Ma dalla

“Ha esposto il suo popolo”


LA LETTERA
I RUSSI ALL’ONU:
“KIEV VUOLE
UN PICCOLO
INCIDENTE”

» Sabrina Provenzani ne: ma potevano contare sulla cinico, sono state queste per- diversi giornali- Russia si ha una visione diversa

C
collaborazione di un leader i- sone a fermare tutto”. Ma sui sti, come Sevgil della crisi: l’impianto funziona
“NOI ACCOLTI hi è davvero Volodi- nesperto per gestire una guer- social, gli ucraini ora si chiedo- Musayeva, di- In mimetica e l’esercito non intende smilita-
CON I FIORI”: mir Zelensky? Un ci- ra con il Cremlino? Quelle ri- no e chiedono: perché, cono- rettore del sito Il presidente rizzare nulla. I sistemi di difesa
BUGIA DELL’FSB nico narcisista affa- velazioni, continua il Washin- scendo i dettagli dei piani di Ukrainska Zelensky aerea, per il Cremlino, sono l’u-
IL SERVIZIO SEGRETO mato di potere o un gton Postin un articolo pubbli- invasione, il presidente non ha Prav da : “So no nel Donbass nica garanzia affinché non acca-
Fsb (ex Kgb) ha tratto in leader eroico costretto a na- cato ieri, gettano ombre sul protetto la popolazione delle offeso personal- ed edifici da l’irreparabile, con un razzo
inganno il Cremlino scondere la verità al popolo ruolo di Zelensky, che ora in aree più esposte? Perché non mente” ha scrit- distrutti a sparato a casaccio sulla centra-
con la narrazione per salvare il suo paese? Una patria “è al centro di una va- ha evacuato in tempo le città to su Facebook, Kramatorsk le. Per il Cremlino, il pericolo di
dell’accoglienza positiva delle ultime inchieste del Wa- langa di critiche su una scala diventate martiri dell’avanza- dalle giustifica- FOTO LAPRESSE una catastrofe deve essere adde-
degli ucraini. Lo scrive il shington Post sulle avvisaglie senza precedenti dall’inizio ta russa? Perché non ha dato al zioni di Zelen- bitato a Kiev che continua a
Washington Post dopo dell’invasione russa rimbalza della guerra”. In una successi- suo popolo la possibilità di sky, “una presa bombardare nella zona adia-
aver raccolto alcune nell’opinione pubblica Ucrai- va intervista sempre al WaPo scegliere se combattere o cer- in giro dell’intelligenza degli cente alla centrale. Tanto che ie-
testimonianze. Gli 007 na e la lacera. Il 16 agosto fatta martedì scorso, Zelensky care la salvezza, limitando i ucraini”. Argomentando che ri la Russia ha distribuito ai
sapevano che la scorso un’esclusiva del Po s t ha giustificato la sua scelta di danni economici e le perdite lei non sarebbe fuggita, ma che membri del Consiglio di sicu-
maggioranza degli ucraini rivela che già ad ottobre i ver- non comunicare la minaccia umane? Figure pubbliche e la necessità di limitare i danni rezza dell’Onu “una lettera con-
era pronta a resistere. Ma tici militari, diplomatici e di con il timore che gli ucraini accademici, scrive il Wa Po , economici va misurata con la tenente informazioni sulle pro-
nei rapporti, l'Fsb ha intelligence statunitensi ave- “sarebbero andati nel panico, hanno criticato la sua scelta di bilancia delle vite perdute, vocazioni dell’Ucraina contro la
continuato a scrivere il vano prove dettagliate sulle avrebbero lasciato il paese in minimizzare i rischi di inva- della conquista russa di ampie centrale nucleare di Zapori-
contrario: "La narrativa intenzioni di Putin e le aveva- massa e provocato il collasso sione, e gli attribuiscono alme- regioni del sud dell’Ucraina e zhzhia e le possibili conseguen-
dell’accoglienza con i fiori no comunicate al presidente dell’economia”. Ha aggiunto no parzialmente la responsa- del dramma dei civili sotto oc- ze”. Secondo il ministero della
è farina del sacco Biden. che gli eventi successivi hanno bilità per i massacri. cupazione. Un altro giornali- Difesa russo, Shoigu, “la parte
dell’Fsb". I servizi russi dimostrato che aveva ragione: sta, Bohdan Butkevich, ha ucraina, insieme ai suoi padroni
avevano a libro paga una LE RAGIONI dell’accelerazione “Quando è iniziata l’invasione ALTRI NOTANO come il presi- scritto: “Come può chi ha Ma- americani, sta cercando di pro-
vasta rete di funzionari aggressiva del presidente rus- eravamo al massimo della for- dente abbia dato priorità all’e- riupol, Bucha and Kherson [i vocare un piccolo incidente alla
ucraini ma molti di loro si so erano nel favorevole mo- za. Alcuni se ne sono andati, conomia rispetto alla vita, e luoghi delle più efferate atro- centrale nucleare, violando così
sono limitati a intascare i mento geopolitico: il ritiro U- ma la maggioranza è rimasta a che in tanti avrebbero potuto cità delle truppe russe] sulla il normale e sicuro funziona-
pagamenti di Mosca senza sa dall’Afghanistan sembrava combattere per le proprie ca- salvarsi se avesse preparato la coscienza dire che una evacua- mento dell’impianto e incolpa-
attuare le richieste dopo segnare l’indebolimento della se. E per quanto possa suonare popolazione. Fra questi anche zione avrebbe sopraffatto il re la Russia per questo”, si legge
l’inizio dell’invasione. potenza militare americana; paese?”. Altri prendono le di- nel documento.
l’uscita di scena di Angela fese di Zelensky, rimasto a In ogni caso, ieri il dialogo tra
Merkel lasciava un vuoto di Kiev malgrado fosse a cono- due presidenti ha portato, al-
potere in Germania: il presi- scenza del pericolo. Per Valerii meno sulla carta, un risultato.
dente francese Macron era di- Pekar, scrittore e docente uni- Putin, nel corso della telefonata
stratto da elezioni complicate. versitario, gli ucraini erano al con Macron, ha avvertito che i
Il momento perfetto per colpi- corrente dei report americani bombardamenti sulla centrale
re. Gli americani erano arriva- sui rischi di invasione immi- nucleare di Zaporizhzhia - pon-
ti ad un livello accurato di pe- nente riportati dai media. gono il rischio di una "catastrofe
netrazione e conoscenza dei Polemiche a parte, gli Usa su larga scala”. I due presidenti
piani russi, tanto da conoscere confermano il nuovo finanzia- hanno sottolineato l’importan-
nei dettagli gli obiettivi e le mento di quasi 800 milioni di za di inviare una missione
modalità dell’invasione. E, dollari in aiuti militari, tra cui dell’Aiea per controllare la si-
punto cruciale, ne avevano in- razzi per gli Himars, i sistemi tuazione alla centrale nucleare.
formato Zelensky, allora solo di artiglieria mobile molto L’Eliseo ha confermato che il
un comico appena diventato “graditi” all’esercito ucraino. leader russo ha dato il suo pare-
primo ministro, senza la mini- Tra i materiali che il Pentago- re favorevole alla missione
ma credenziale politica inter- no intende spedire a Kiev, ar- dell’Aiea.
na o internazionale. È vero, gli tiglieria mobile e munizioni
alleati si erano preparati per per obici compatibili con gli
anni ad una offensiva russa armamenti forniti dal Regno
addestrando le truppe ucrai- Unito.
IL FATTO QUOTIDIANO Sabato 20 Agosto 2022 ESTERI l 15

I “Beatles dell’Isis”: condannato


STATI UNITI all’ergastolo uno dei jihadisti
tre furono decapitati ed i video delle esecuzioni dif-
fusi sul web dalla propaganda del Caiffato. Mueller fu
costretta alla schiavitù e violentata dall’allora leader
È STATO condannato all’ergastolo El Shafee Elshei- dell’Isis, Abu Bakr al-Baghdadi, prima di essere uc-
kh, detto “George”, uno dei “Beatles dell’Isis”, la cel- cisa. La condanna di Elsheikh all’ergastolo era scon-
lula composta da quattro britannici di Londra, che si tata dal momento che gli Stati Uniti avevano accet-
erano uniti al gruppo jihadista in Siria. Elsheikh è sta- tato, in cambio della sua estradizione, di non appli-
to condannato per il suo ruolo nella morte di quattro care la pena di morte. Pochi giorni fa un altro dei “Bea-
ostaggi americani presi in ostaggio: James Foley, tles”, Aine Davis detto “Jihadi Paul”, è stato arrestato
Steven Sotloff, Peter Kassig e Kayla Mueller. I primi a Londra dopo aver scontate sette anni in Turchia.

GUERRA ECONOMICA
t Mosca chiude il rubinetto
e fa impazzire i mercati Ue
GATTO E TOPO Gazprom annuncia: “NordStream fermo per 3 giorni dal 31 agosto”
Il costo del gas esplode. E i dati sui prezzi in Germania fanno muovere gli spread

» Marco Palombi sto delle materie pri-


I NUMERI

M
me – petrolio com-

262
ercoledì Gazprom Inverno preso – siano in calo
prevedeva che ri- a rischio da settimane antici-
spetto ai prezzi già Un impianto pando la recessione
folli del gas in Euro- di stoccaggio globale. Tradotto:
pa, in autunno ci sarebbe stato del gas. Ridotti Putin ha un’a rm a
un aumento di almeno un ulte- i flussi verso formidabile di guer- EURO AL MWH
riore 60%. L’annuncio di ieri l’Europa FOTO ANSA ra economica nei Il prezzo record raggiunto
della stessa Gazprom che il ga- confronti dei Paesi ieri dal gas al Ttf di
sdotto NordStream resterà che l’hanno sanzio- Amsterdam, mercato di
chiuso per tre giorni – dal 31 a- nato e la sta usando. riferimento per l’Europa:
gosto al 2 settembre – per una a metà giugno il metano
“ m a n u t e n- L’E F F ET TO sull ’ec o n om i a costava 80 euro al MWh,
z i o n e p r o- dell’Ue, anche prima dell’en- già altissimo rispetto
g ram m ata ” nesima minaccia implicita di ai 30 euro degli anni
rende plasti- chiudere del tutto i rubinetti, è precedenti

3,5%
co il motivo INSOSTENIBILE enorme. Ieri mattina a Berlino
di quella pre-
visione: il ri- IL METANO è stato diffuso l’indice dei prez-
zi alla produzione tedesco: le a-
sultato è che
il prezzo del
È TRIPLICATO spettative erano per un au-
mento moderato, invece è ve-
gas al Ttf di DA GIUGNO: nuto fuori un cospicuo +5,3% IL RENDIMENTO
teorico dei Btp alla
Ams terdam,
il mercato di FUTURO NERO che –via aspettative di maggio-
re inflazione – ha mandato in chiusura di ieri: pagavano
r if er im en to fibrillazione anche il mercato il 3% solo pochi giorni fa.
per l’Europa, dei titoli di Stato. Il Btp a dieci L’aumento inatteso (5,3%)
s’è impenna- anni ieri ha chiuso pagando un dei prezzi alla produzione
to dal livello record di 241 euro consegna di una turbina in ma- sito di metano a 33 milioni di cisione politica, in sostanza di teorico 3,5% di interessi, dopo tedeschi hanno
al MWh al nuovo record di nutenzione da parte di Sie- metri cubi al giorno, cioè a un un atto ostile da parte di Putin. settimane attorno al 3%. Il rap- preoccupato i mercati
262 euro per chiudere poi a mens (ma ora che è pronta terzo del solito. Il fatto è che non esiste sul mer- porto costi/benefici delle san-
245 euro. traccheggia da giorni a ripren- I governi europei, Berlino in cato, in specie europeo, gas suf- zioni andrà indagato con cal-
dersela), sostiene di dover spe- testa, fin da giugno contestano ficiente per sostituire quello ma: al momento paiono far più
SIAMO ORMAI A LIVELLI di prez- gnere per tre giorni l’unica ri- le ragioni tecniche della società russo: non è un caso che se il male al sanzionatore che al
zo mai visti nemmeno durante masta per poi riportare il tran- pubblica russa e parlano di de- prezzo del gas è impazzito, il re- sanzionato.
la fiammata seguita all’inva-
sione russa dell’Ucraina, peral-
tro durata pochi giorni, e ci sia-
mo da quando Vladimir Putin FRANCIA
ha avviato le sue contro-san- t RODEI URBANI LA DESTRA CHIEDE CHE LA POLIZIA USI LA TECNICA INGLESE

L’ultima idea: speronare i teppisti


zioni informali all’Europa, vale
a dire all’ingrosso da metà giu-
gno. Per capire l’enormità della
situazione, basti dire che a ini-
zio giugno il gas scambiava a
circa 80 euro al MWh, che pa-
reva un prezzo pazzesco rispet-
to ai 30 euro a cui eravamo stati » Luana De Micco controlli solo ad agosto e tre “operazioni solo a fine rodeo e non possono rincor-
abituati per anni. PARIGI anti-rodeo” al giorno: “Farò il necessario rere i motociclisti, per non metterne in
Da questo discende un se- per proteggere le persone oneste da que- pericolo la vita. È nata allora una polemi-

È
condo fatto allarmante: sicco- l’estate dei “rodei urbani selvaggi” sti delinquenti”, ha scritto su Twit- ca intorno al tactical contact, una
me il prezzo del gas guida, in Francia, le corse acrobatiche in ter. Il rodeo urbano è arrivato tecnica vietata in Francia, ma
com’è noto, quello dell’elettri- moto nelle strade dei centri abitati, in Francia negli anni 70, im- adottata nel 2017 dalla poli-
cità le bollette quadruplicate o che in alcuni casi si sono trasformate in portato dagli Usa. Ma i casi zia di Londra per fermare
anche peggio di cui si parla in drammi. Martedì, un afgano di 27 anni è sono esplosi con la crisi sa- gli scippatori in fuga in
questi giorni nei media e sui so- morto a Colmar dopo essersi lamentato nitaria. La pratica è puni- scooter. Si autorizza la po-
cial sono solo l’antipasto di per i forti rumori provocati da una moto ta con un anno di prigione lizia a tamponare la moto
quel che succederà in autunno. e aver chiesto al suo conducente di smet- e 15.000 euro di multa da in corsa, per poterla fer-
È il motivo per cui il presidente terla di correre. Il giovane in moto è an- una legge del 2018, e fino a mare. Il deputato Francois
dell’Autorità per l’energia (A- dato via, ma è tornato con una pistola e gli tre anni in caso di assunzio- Jolivet, alleato della mag-
rera), Stefano Besseghini, ha ha sparato. Il 5 agosto, una bimba di 7 an- ne di droga o alcol o di rodeo gioranza di governo, ha pro-
annunciato che in ottobre il co- ni e un bimbo di 11 sono stati travolti da collettivo. Secondo il ministero posto di “sperimentare” la tecni-
sto per i clienti finali raddop- una moto mentre giocavano per strada a dell’Interno, il numero delle condan- ca anche in Francia “per rompere la
pierà di nuovo, a non dire della Pontoise, nella banlieue di Parigi. La ne è aumentato del 1.400% dal 2018, con dinamica assassina”. Diverse voci a de-
possibilità che saltino operato- bimba, che si è risvegliata dal coma lune- 1.380 sanzioni nel 2021. Dati ufficiali stra si sono dette favorevoli. Per Nadine
ri energetici come successo al dì, rischia gravi danni neurologici. Sua parlano di 16 mila controlli effettuati Morano, ex ministra di Sarkozy, potreb-
colosso tedesco Uniper, per ora madre sporgerà denuncia contro lo Stato dall’inizio dell’anno, più di 2.200 fermi e be “calmare i delinquenti”. A sinistra si
salvato dallo Stato da un buco per “inazione”. A Marsiglia, un dicianno- 1.800 moto sequestrate. Nel 2021, c’era- chiede più prevenzione che repressione.
arrivato a 12 miliardi. venne è morto mercoledì dopo aver per- no stati meno di diecimila controlli. I gio- Intanto i sindaci dei comuni di banlieue
Gazprom, ovviamente, ma- so il controllo della sua moto. Il fenome- vani dei quartieri popolari sfidano i po- sono esasperati. La tecnica divide le stes-
ramaldeggia: dopo aver ridot- no comincia a preoccupare le autorità, liziotti correndo sulla ruota posteriore, se forze di polizia che, in caso di introdu-
to i flussi verso l’Europa a giu- tanto che il ministro dell’Interno, Gérard accelerando e zigzagando nelle strade. zione, chiedono un quadro giuridico spe-
gno incolpando la mancata ri- Darmanin, ha annunciato diecimila Gli agenti, per legge, possono intervenire cifico, che la Francia non ha.
16 l ECONOMIA IL FATTO QUOTIDIANO Sabato 20 Agosto 2022

DAL 2010 • Esce dalla “sorveglianza speciale”, non dall’austerità


» Marco Palombi I NUMERI

I 2%
l giorno è storico, per carità.
Come lo fu quello di quattro
anni fa in cui formalmente
la Grecia uscì dal “program-
ma di aiuti”, cioè prestiti, non
prima di essere incatenata IL SURPLUS PRIMARIO
all’austerità fino al 2060. Oggi da tenere fino al 2060:
20 agosto, invece, Atene esce è l’obiettivo minimo
dalla “sorveglianza rafforzata” a cui il governo greco
dell’Ue: “La resilienza dell’eco- si è impegnato nel 2018.
nomia greca è notevolmente Per il Fmi è impossibile

800
migliorata e i rischi di ricadute
sull ’Eurozona sono notevol-
mente diminuiti”, ha scritto la
Commissione. Ora si passa al
ciclo di sorveglianza post-pro-
gramma (PPS): in sostanza, in- LE MISURE di politica
vece di avere i creditori in uffi- economica imposte ad
cio ogni tre mesi, li avranno o- Atene dai creditori nei tre
gni sei (il primo “PPS report” è memorandum firmati dal
già fissato per novembre). 2012 a partire da riforme
Per capire quale abisso mo- del lavoro, privatizzazioni
rale e intellettuale sia (stato) il e tagli di spesa
laboratorio Grecia bisogna ri-
partire dall’inizio. È fine aprile
del 2010 quando il premier so-
cialista George Papandreou Il duello del 2015
spiega al mondo che il suo Pae- Il premier Tsipras
se è alla canna del gas e ha bi- si scontrò per mesi
sogno di aiuti internazionali. Il con Angela Merkel
piano di salvataggio viene fir- e il leader dei
mato il 2 maggio: si parte con rigoristi Schaueble
110 miliardi, alla fine saranno FOTO ANSA
oltre 300 (40 miliardi la quota
italiana) in cambio di 800 mi-

La Grecia 12 anni schiava


sure economiche richieste alla
Grecia dai tre Memorandum
imposti dai creditori.

TORNIAMO AL 2010, per la pre-


cisione a ottobre, quando An-

E lo sarà per altri quaranta


gela Merkel e Nicolas Sarkozy,
passeggiando sulla spiaggia di
Deauville, dicono esplicita-
mente a tutti com’è fatta la Ue:
non esiste alcuna garanzia del-
la Bce per gli Stati, ognuno pa-
gherà per sé, privati compresi.

Bei risultati Il Pil è calato del 35% dal 2008, il debito programma di bail out a finan-
ziare il bilancio pubblico”.
morandum fregandosene del
risultato di un referendum.
taggio della Grecia” sono sotto
gli occhi di tutti: via diritti del
pubblico è salito dal 109 al 190%, la povertà è esplosa Il danno, com’è noto, viaggia Qual è il problema? Detto gros- lavoro e presenza dello Stato
spesso con la beffa. Almeno dal solanamente, un’e c ce s s i va nell ’economia; patrimonio
E la Troika sapeva da 10 anni che sarebbe andata così 2013 tutti sanno che il piano di stretta fiscale deprime la cre- pubblico svenduto al miglior
rientro è “assolutamente irrea- scita e finisce per far aumentare offerente (straniero); un Pil che
lis tico” e lo sanno perché lo il rapporto debito-Pil; allora si a fine anno sarà ancora di oltre
scrisse il Fondo monetario, che chiede una nuova stretta fiscale il 35% più basso di quello del
La successiva e scontata fuga di d’inchiesta e diversi studi, furo- passa da 140 a 20 miliardi nel lo ribadirà nel 2015, quando che deprime di nuovo la cresci- 2008; i disoccupati scesi dal
capitali ha quasi ucciso mezza no loro i principali beneficiari 2014, quella totale del settore però lo stesso Fmi - insieme a ta e allora (ad libitum). 30% delle forze di lavoro al
Europa e trasformato una crisi dei primi due piani di salvatag- da 290 a 115. Ai cittadini greci? Ue e Bce –impose al governo T- I risultati del selvaggio espe- 12,5% attuale, soprattutto gra-
da qualche decina di miliardi in gio: l’esposizione bancaria Ue Le briciole: “Solo il 10% del sipras di firmare un nuovo me- rimento sociale detto “salva- zie a una massiccia emigrazio-
una tragedia. Intanto la Troika ne; il potere d’acquisto delle fa-
(Ue, Bce e Fmi) imponeva ad A- miglie crollato di oltre il 25% (e
tene un piano di rientro crudele ora l’inflazione all’11,5% non lo

Il libro Da Schauble al Fmi:


e controproducente, utilmente farà certo crescere); il rischio
coadiuvata dalla pubblicistica povertà per il 27,5% dei greci; la
razzista dei media. mortalità infantile salita negli
Il problema è che quella gre- anni bui del 26%; le pensioni

scuse mancate e pregiudizi


ca - come le altre di quegli anni tagliate ben 14 volte per il
(Irlanda, Spagna, etc) - non era 15% totale del loro valore.
una crisi di debito pubblico, In tutto questo il debito
non era dovuta alla natura truf- pubblico - 350 miliardi,
faldina e pigra dei greci, né ai per oltre il 70% in mano

A
problemi pur esistenti nell’eco- alla fu Troika - è passa-
nomia di quel Paese. Come dividere Grecia e Italia c’è un Mediter- hanno mai ammesso di aver sbagliato pre- to dal 109% del Pil del
spiegò nel lontano 2013 l’allora raneo tornato centrale. Molto puntuale, visioni, strategia, valutazioni e misure non 2008 al 190% stimato
vicepresidente della Bce, Vítor dunque, il dialogo tra Dimitri Delionales solo nel caso della crisi greca ma in tutti i a fine anno.
Constâncio, quella fu una clas- corrispondente della Ert (la Radiotelevisione paesi del Mediterraneo. Sono rimasti con
sica crisi da debito privato: “Il pubblica greca) e l’italiano Leonardo marmorea fermezza sulle loro ALMENO È FINITA, di-
principale fattore scatenante è Palmisano. Scrive Delionales: “È più posizioni, facendo raggiungere rà il lettore. Non pro-
da ricercarsi nel settore finan- di un ventennio che i governanti te- ILLIBRO alla presunzione, la malafede e prio. Incassando nel
ziario, in particolare in quelle deschi ci massacrano con teutonica il pregiudizio cime difficilmente 2018 gli ultimi 15
banche che hanno fatto da in- metodicità il sistema nervoso, ripe- raggiungibili. Proprio per questo miliardi, peraltro
termediari per l’immenso flus- tendo all’infinito che pacta sunt ser- sono particolarmente amati dal pre- necessari a pagare
so di capitali verso i Paesi peri- vanda. Ho ancora viva nella mente mier Kyriakos Mitsotakis. Più dello una quota dei 110 miliardi
ferici, che ha creato sbilancia- l’immagine televisiva di personaggi sgangherato economista danese del primo bail out, Atene
menti divenuti insostenibili a francamente odiosi tra i quali aveva che conosce solo una canzone, è s’è impegnata ad avere un
seguito del sudden stopcausato un posto d’onore l’allora ministro Schäuble l’arcangelo Lucifero a capo saldo primario (la differen-
dalla crisi internazionale delle Finanze, ora presidente del di questo infernale regno del dio De- za tra entrate e uscite al net-
(quella dei mutui subprime, n- Bundestag, Wolfgang Schäuble, naro. In Italia pochi ci fecero caso ma to degli interessi sul debito)
dr) e dalla brusca revisione del- grande democristiano, grande ami- » Mediterra- nella sua lotta contro la inammissi- positivo per oltre il 2% fino
le valutazioni del rischio”. co dell’imprenditoria tedesca, gran- nea bile sovversione di Tsipras, Schäuble al 2060, cioè a fare austeri-
E furono proprio le banche a de responsabile della svendita del Dimitri Deliona- spiegò pubblicamente qual era la tà per quarant’anni. Ovvia-
ritrovarsi col cerino in mano, in patrimonio industriale della Ddr. (...) les, Leonardo sua concezione della democrazia mente il Fmi ha scritto che
particolare quelle tedesche e Un altro caro amico era l’allora re- Palmisano europea, sostenendo apertis verbis non c’è speranza che questa
francesi, esposte in Grecia per sponsabile del Fmi per la Grecia: il Pagine: 176 et ore rotundo che i governi non de- cosa funzioni, però ha aval-
95 miliardi di euro sui 140 totali danese Poul Thomsen.(...) L’impor- Prezzo: 17 e vono essere espressione degli elet- lato anche quest’ultimo pia-
degli istituti europei. Come sta- tanza però di questi due tristi perso- Editore: tori ma dei “mercati”, intesi come no. La crisi greca non è finita
bilirono poi una commissione naggi è che sono gli unici che non Fandango Borse. Applausi a destra”. affatto: basta aspettare.
IL FATTO QUOTIDIANO Sabato 20 Agosto 2022 CRONACA l 17

FINE CORSA • Bilanci Il Pnrr e gli altri interventi in sospeso

L’ondata
del 2021
Un reparto
di terapia
intensiva
Sotto, Roberto
Speranza
FOTO ANSA

Medici di base, urgenze e tariffe:


la sanità incompiuta di Speranza
NUMERI COVID » Alessandro Mantovani cina, cui andranno quasi 4 mi- Lea (Livelli essenziali di assi- munerazione delle farmacie

24.691 R
liardi. Solo la gara per la piatta- stenza). Sono attese dal 2018, che avrebbe incentivato la ven-
oberto Speranza lascia forma ne vale 1,5. uno scandalo intollerabile per i dita di farmaci generici e l’of-
il Ministero della Salu- È naufragata con il governo malati e gli utenti che soprat- ferta di servizi, nel tentativo di
te con indici di popola- dei Migliori l’ipotesi di interve- tutto nel Centro-Sud accedono separare almeno un po’ gli in-
rità sopra il 30 per cen- nire sui Pronto soccorso, la cui con estrema difficoltà a cure in- teressi dei farmacisti da quelli
to che non avrebbe mai imma- crisi dura da anni e dopo il Co- novative per patologie rare o di Big Pharma. È invece sparito
CONTAGI Nuovi casi ginato quando arrivò, quasi per vid si è imposta all’attenzione croniche, agli screening prena- dai radar il tema del recupero
nelle ultime 24 ore, -7,5% caso, nel settembre 2019 con il generale per le attese intermi- tali avanzati, alla procreazione delle cure e delle prestazioni
rispetto allo stesso giorno governo Conte 2. Ma dopo due nabili, i pazienti assistiti per assistita e ad altre prestazioni non Covid rinviate per la pan-
della settimana scorsa. anni e mezzo di pandemia il giorni sulle barelle, i medici che disponibili solo nelle regioni demia: ad agosto inoltrato non
Tasso di positività servizio sanitario resta quello si dimettono e metà delle borse più ricche, spesso in convenzio- conosciamo ancora i numeri
al 15,54% contro il 15,01% che era, c’è qualche soldo in più di studio per gli specializzandi ne con i privati. C’è stato un dell’anno scorso, né se le regio-
di 7 giorni fa (+3,5%) e non basta, come abbiamo vi- in emergenza/urgenza che passaggio tecnico il 13 agosto, ni abbiano realizzato gli obiet-
Tra il 13-19 agosto ci sono sto per il Covid. Dalla medicina vanno deserte. Ben pochi scel- ai primi di settembre si rive- tivi fissati per giugno in cambio
stati 151.334 casi, -25,7% di famiglia ai Pronto soccorso, gono di lavorare senza orari, dranno ma le regioni non mo- di un miliardo di euro di fondi
rispetto alla settimana gli interventi avviati dopo un con maggiori rischi di denunce strano grande ottimismo. aggiuntivi. Ci guadagnano solo
precedente (6-12 agosto) decennio di tagli rimangono, se e aggressioni fisiche, mentre i privati, perché chi può pagare

124
va bene, a metà, in parte a causa cardiologi e dermatologi vivo- È LA SOLITA INFINITA trattativa va da loro saltando le liste d’at-
dell’inatteso scioglimento an- no meglio nei reparti e guada- imposta dal Titolo V, ballano tesa. Tra chi non può pagare au-
ticipato delle Camere. gnano di più con il privato. 300-350 milioni di euro l’anno menteranno i malati gravi e i
“È un peccato, perdiamo il di risparmi attesi a fronte di un decessi dovuti alle diagnosi tar-
LA PRIMA INCOMPIUTA è il cuore lavoro fatto negli ultimi ot- aumento, ben reale, di tutti i co- dive e alle visite e ai controlli
MORTI Le vittime nelle del Pnrr Salute, la riforma della to-nove mesi con il ministero sti di produzione. Si discute tra saltati. È rimasta al palo, dopo
ultime 24 ore. Venerdì sanità territoriale, le Case e gli della Salute”, si rammarica Fa- l’altro dei rimborsi per le prote- una grande Conferenza nazio-
scorso erano state 152 Ospedali di comunità che as- bio De Iaco, direttore di Pronto si, la cui riduzione penalizza gli nale, anche la salute mentale.
Negli ultimi 7 giorni sorbiranno 3 miliardi di euro soccorso a Torino e presidente ospedali privati e pubblici. Se le Speranza lascia in eredità
ci sono stati 718 decessi sui 18,5 dei fondi europei. È ri- regioni deboli chiedono più l’impegno ad aumentare di due
-24,3% rispetto alla masto nel cassetto, perché esu- soldi, quelle ricche vogliono miliardi all’anno il Fondo sani-
settimana precedente lava dagli affari correnti, il de-
creto che avrebbe recepito l’ac- L’eredità Territorio (pagati poco) ma
non possono firmare
anche proteggere i ricavi delle
prestazioni erogate ai residenti
tario, dai 117 del 2019 ai 128
previsti per il 2024; un mag-
cordo strappato dagli uomini
di Speranza alla potente corpo- e ospedali, le riforme ricoveri e dimissio-
ni; l’e q u i p o l le n z a
fuori regione. “Approvare i
nuovi Lea è importante, ma
gior numero di borse di studio
per gli specializzandi; 33 mila
razione dei medici di famiglia,
per obbligarli a destinare un saranno nelle mani dei delle specialità che
consentirebbe agli
non basta. Bisogna attuarli su-
bito e renderli esigibili in tutte
nuovi medici e infermieri, mol-
ti però precari e comunque in
monte ore alle strutture che do- urgentisti di accede- le regioni attraverso un corret- numero inferiore a quelli ta-
vrebbero alleggerire il carico
sugli ospedali e i Pronto soccor-
successori. Si tratta sui re ad altri incarichi
mentre oggi hanno
to finanziamento e un’attività
di verifica del livello centrale
gliati negli anni scorsi; un mi-
nistero con qualche incrosta-
so. Non sarà facile rinegoziarlo.
E il ddl sull’infermiere di co-
rimborsi alle Regioni un percorso chiuso;
un’indennità in bu-
più efficiente ed efficace”, os-
serva Tonino Aceti, già a capo
zione burocratica in meno. Ma
se la pandemia era l’occasione
munità si è arenato. Le Case sta paga. Potrebbero del Tribunale per i diritti del per una riforma del sistema, i
della Salute rischiano così di ottenere in extremis malato, poi portavoce degli Or- Migliori non ci hanno neanche
nascere come scatole vuote, in- lo status di lavoro u- dini infermieristici e oggi di Sa- provato.
fatti il 3 agosto l’Ufficio parla- del Simeu, la società scientifica surante, con un decreto di Spe- lutequità. I dati sull’applicazio-
mentare di bilancio ha eviden- dell’emergenza/urgenza, pro- ranza e del ministro del Lavoro ne molto differenziata dei Lea
ziato la carenza strutturale di tagonista di manifestazioni e Andrea Orlando. Sarebbe poco nelle regioni, per il 2020 e il
medici e infermieri e l’impossi- denunce pubbliche. Anche qui più che simbolico. 2021, non sono ancora pubbli-
bilità di finanziare con il Pnrr c’era una bozza di decreto e pre- Il Ministero della Salute sta ci, per Aceti è “un grave proble-
gli stipendi di quelli che verran- vedeva, tra l’altro, il pieno im- invece forzando la mano per ma di trasparenza”.
no. La nuova sanità territoriale piego degli specializzandi dal chiudere l’accordo con le Re- A fine legislatura è saltato
potrebbe ridursi alla telemedi- terzo anno, che già lavorano gioni sulle tariffe per i nuovi anche un intervento sulla re-
18 l CRONACA IL FATTO QUOTIDIANO Sabato 20 Agosto 2022

MITI? Mick Jagger si prende la pensione: 450 sterline...

Le micro-mance di Madonna
e gli altri spilorci superstar
» Stefano Mannucci gnati fradici, i due viva ai tavoli di Donkin’ Do-

“È
futuri Beatles fu- nuts. Ma quando ti ritrovi
BRIAN ENO tempo che piani- Per un pugno rono provvisti di a- con il braccino non guarisci
A TRENTO: ECCO fichi la vecchiaia. di dollari sciugamani e co- mai, anche se lei giura che il
LA LONG SONG Non sarò su un Madonna durante per te, una delle vizio della parsimonia
palco a 60 anni”, il suo ultimo - e quali por tarono gliel ’abbia attaccato Sean
disse l’oculato Mick Jagger. molto social - via, inavver tita- Penn. ‘Sti mariti: una volta
Era ancora un pischello, ma soggiorno in mente. Negli anni colpevoli, un’altra vittime.
già celebre. Eppure la pro- Sicilia. Sotto 80 Irene scrisse Chiedere a Ben Affleck: visto
spettiva di elemosinare pasti McCartney scherzosamente a che certi amori fanno giri
alla mensa dei poveri lo ango- e Sting. A sinistra Paul, che rispose: immensi e poi ritornano,
sciava: e non lo confortavano Jagger FOTO “Cara, mi ricordo l’attore si è ritrovato tra le
gli studi alla London School ANSA/LAPRESSE bene del mio debi- braccia di Jennifer Lopez.
of Economics. I conti non to! Ti mando un Solo che qui l’avarizia è della
“QUI PER LA PRIMA tornano, ripeteva, tartassan- assegno, spero sia ch ica . Che puntualmente
volta ho sperimentato un do Lawrence Myers, com- sufficiente”. Trenta sterline. impedisce al suo Ben di la-
metodo nuovo: la long mercialista dei Rolling Sto- E guai agli spilorci al risto- sciare mance adeguate alle
song, ovvero l’incontro nes. Così, nel 2008, raggiun- rante. Chissà se stavolta Ma- ragazze delle trattorie. A Las
tra la musica ambient e ta l’età degli aventi diritto, ha donna, tra i frizzi e i lazzi e i Vegas litigarono di brutto, a
la voce”. Così l’artista tirato un sospiro di sollievo. “Bella Ciao” cantati in Sicilia fine cena, davanti a tutti.
inglese Brian Eno ha Ogni mese avrebbe percepito l’altro ieri per
inaugurato a Trento la pensione sociale: la mini- festeggiare i
“Three installations for
Buonconsiglio e 77
ma, 450 euro. Più quei bonus suoi 64 anni, ha Che tirchi McCartney
che se sei anziano ti aiutano lasciato qualche
Million Paintings for ad arrivare a fine mese. Vedi i banconota sulla organizza feste ma fa
Beseno”, le istallazioni bus gratis. Certo, se l’istituto tovaglia. La
multimediali site- previdenziale di Sua Maestà granny doll Cic- pagare da bere, Rod
specific realizzate negli
spazi storici del Castello
controllasse le entrate del
quasi ottuagenario Sir Mick,
cone non è nota
per la generosi- Stewart rivoleva 2 dollari
del Buonconsiglio e di scoprirebbe un patrimonio tà con i camerie-
per una bottiglia d’acqua
Castel Beseno. netto da 500 milioni di dol- ri. In America,
lari, metà del quale garantito dove la mancia
da rendite immobiliari: un non dovrebbe
castello in Francia e l’isola essere inferiore
antillana di Mustique, che il al 15 per cento, Madge non Peggio ancora, giurano i
signor Jagger affitta a cifre supera mai il 10. Il sito spe- suoi amici, è Britney Spears.
non inferiori di 30 mila dol- cializzatobitterwaitress.com Lascia il piatto vuoto, nean-
lari per brevi residenze. la inchioda regolarmente in che uno spiccio, va ancora be-
“Un tirchio patologico”, testa alle classifiche dei tac- ne se non ci sputa dentro. In
l’aveva fulminato l’ex mo- cagni del rock e del pop. Stra- troppi, fra i divi, hanno l’os-
glie Jerry Hall, sciura di- no, sottolineano i biografi: sessione di controllare la ri-
sinteressata ai soldi, co- Madonna dovrebbe essere cevuta, pensando che l’oste
me dimostra il matrimo- munifica con il personale di voglia fregarli. Una notte Rod
nio (purtroppo in crisi) con sala, visto che in gioventù ser- Stewart, già rincasato, si ri-
l’attuale marito Rupert mise cappotto e scarpe e tor-
Murdoch. Mick si risentì nò nel locale tra grida molto
per le accuse di Jerry: “Dice isteriche e poco blues: non gli
cazzate. Mi preoccupo risultava quella bottiglia
delle spese per i miei figli d’acqua, rivoleva indietro
e pure per il tenore di vi- due dollari. Però i famosi de-
ta della Hall, piuttosto vono stare attenti: ormai tra
dispendioso”. rider snobbati, camerieri de-
Perché è brutto essere lusi e personale d’a lbergo
additati come spilorci. Ne mortificato qualcuno ti sput-
sa qualcosa pure Paul Mc- tanerà. Tre anni fa era scop-
Cartney, in attivo per oltre un piato un putiferio dopo la
miliardo di euro (e c’era stata pubblicazione della black list
un’epoca d’oro in cui con i di- di Delivery Milano, con l’e-
ritti dei Beatles guadagnava lenco di presunti ultratirchi,
più della British Airways). rapper, influencer e calciato-
Nel 2001, per la festa di com- ri. Smentirono tutti.
pleanno della moglie Linda, Uno che di sicuro ha le ta-
niente open bar: costrinse gli sche cucite è Sting: ha annun-
invitati a pagarsi le bevande. ciato ai figli che non lascerà
Ancor più umiliante il detta- loro un centesimo di eredità.
glio rivelato dalla lettera di Anzi: si godrà sino a esauri-
suo pugno (andata all’asta) mento il suo imponibile. Che
con cui inviava un “risarci- aumenta esponenzialmente,
m e n to ” a una famiglia del dato l’acume imprenditoriale
Galles per l’involontario fur- dell ’ex Police. Vuoi fare la
to di una coperta. Era acca- vendemmia nella sua tenuta
duto nel ’58: Paul e George nel Chiantishire? 260 euro al
Harrison, sedicenni spian- giorno. Tariffa comprensiva
tati, arrivarono in autostop di pernotto, colazione e lezio-
ad Harlech, dove furono ac- ne contadina. Pigi l’uva rock,
colti da Irene Brierley, in una la degustazione è a parte.
notte buia e tempestosa, Ba- © RIPRODUZIONE RISERVATA

IL DOSSIER FBI Angelina Jolie: “Pitt mi ha vrebbe chiesto di accompagnarlo in fondo


picchiata e insultata sul jet” all’aereo. Una volta lì, ha riferito Jolie, en-
trati nel bagno, Pitt l’ha “afferrata per la te-
L’AVREBBE picchiata e insultata. È l’enne- sta e per la spalla” e spingendola contro la
sima accusa di Angelina Jolie a Brad Pitt: la parete del bagno le ha detto “stai fottendo
lite - di fronte ai loro figli - a bordo di un jet questa famiglia”, secondo quanto scritto
privato nel 2016. Lo riferisce un rapporto sul rapporto. Pitt non è stato arrestato o ac-
dell’Fbi che la Cnn ha pubblicato. Durante cusato in relazione all’incidente dopo che
il viaggio di ritorno in California, Pitt le a- l’Fbi ha completato l’indagine nel 2016.
IL FATTO QUOTIDIANO Sabato 20 Agosto 2022 CRONACA l 19

DIETRO LA GUERRA IN UCRAINA

.DISARMO NUCLEARE, .
.CHIACCHIERE E VETI.
» ANGELO BARACCA*

L
a guerra in corso in Ucraina ha riproposto l’al-
larme dei pericoli del nucleare, sia per quanto
riguarda i rischi di gravi danneggiamenti degli
impianti nucleari civili per la produzione di e-
nergia elettrica, sia risvegliando lo spettro di u-
na guerra nucleare che potrebbe segnare l’an-
nientamento della società umana.
È in corso da più di due settimane a New York la decima Conferenza quin-
quennale di Revisione del Trattato di Non Proliferazione (Tnp) del 1970
(rinviata di due anni a causa della pandemia), una scadenza cruciale sulla
quale l’attenzione e l’informazione dell’opinione pubblica sono malgrado
tutto scarse.
In estrema sintesi è opportuno ricordare che l’art. IV del Tnp del 1970
prevedeva di avviare “negoziati in buona fede per un disarmo nucleare” (si
aggiungeva perfino “e generale”). Tale negoziato non è mai stato posto in
essere, e dalla prima Conferenza di revisione del 1975 è stato al centro delle
polemiche degli Stati non nucleari che hanno costantemente contestato
alle potenze nucleari di non avere mai attuato questo impegno né preso
provvedimenti di riduzione delle armi nucleari. Anzi occorre dire che a
metà degli anni ‘80 gli arsenali nucleari mondiali raggiunsero la cifra de-
menziale di 70.000 testate (mentre anche Israele aveva realizzato la bom-
ba nel 1960, con il supporto della Francia, ma ancora oggi non lo ammette
ufficialmente). Attualmente la consistenza degli arsenali degli Stati nu-
cleari - nel frattempo saliti a 9 (Pakistan, India e Corea del Nord) - è in-
feriore a 14.000 testate: ma i dati numerici non dicono molto perché i
processi di modernizzazione in cui le potenze nucleari hanno investito tri-
liardi di dollari hanno trasformato radicalmente sia le testate che i vettori
(per esempio, una super-spoletta nucleare realizzata nel 2017 ha tripli-
cato, a parità di numero, l’efficacia delle missili nucleari della US Navy).
Proprio la frustrazione per il persistente rifiuto delle potenze nucleari di
dare seguito agli impegni dell’art. IV del Tnp motivò circa 15 anni fa la
Campagna Internazionale per l’Abolizione della Armi Nucleari (Ican), la
quale diede origine al negoziato all’Onu portando il 7 luglio 2017 al Trat-
tato di Proibizione della Armi Nucleari (Tpnw in inglese) che, raggiunto il
numero necessario di 50 ratifiche, è entrato in vigore il 22 gennaio 2021 nel
diritto internazionale (ad oggi il numero di ratifiche ha raggiunto 63). A
giugno di quest’anno si è svolta a Vienna la prima conferenza degli stati
parte del Tpnw.
Torniamo alla Conferenza di Riesame del Tnp in corso a New York. In-
tanto vale la pena notare che l’ultima volta che gli stati sono riusciti ad
adottare un documento consensuale e un piano d’azione per il Tnp fu
nell’ottava conferenza del 2010, sebbene gli impegni concordati riman-
gano in gran parte non attuati e alcuni paesi addirittura affermino che non L’incubo armi nucleari, non ci sono scadenze e parametri di riferimento con-
sono più validi. Un bambino creti. Gli Stati dotati di armi nucleari e i loro alleati eserciteranno
Due commissioni che hanno lavorato nelle prime due settimane della davanti alla forti pressioni per eliminare o indebolire i punti positivi di queste
conferenza hanno prodotto due bozze di documenti, che hanno già avuto replica bozze, anche se ovviamente gli Stati non nucleari e le Ong faranno
una prima discussione, e saranno con ogni probabilità modificati anche in dell’atomica “Fat pressione per mantenere e rafforzare questa bozza per rispondere
modi sostanziali prima di essere posti in votazione. I documenti presen- Man” che venne all’urgenza del momento. L’accesso dei rappresentanti della società
tano luci ed ombre, enfatizzati o criticati dai vari attori della società civile. sganciata su civile a molte riunioni continua a essere limitato. Gli Stati parte con-
Rimane prioritario che gli Stati firmatari del Tnp rispondano all’urgenza Nagasaki tinueranno a negoziare questi documenti con l’obiettivo di adottare
del momento e riconoscano che il disarmo non è solo un impegno a tempo FOTO ANSA un documento finale entro il 26 agosto. Inoltre il Costa Rica sta la-
indeterminato, ma anche la necessità di scadenze e di responsabilità, oltre vorando a una dichiarazione umanitaria congiunta, che sarà a nome
a condannare il comportamento degli Stati dotati di armi nucleari e degli di un gran numero di Paesi, sperando che sia uno strumento utile
alleati, comprese le minacce nucleari. Senza dubbio l’entrata in vigore del per fare pressione sugli Stati nucleari e i loro alleati.
Tpnw (sempre boicottato dalle potenze nucleari nonché dalla Nato) ha È opportuno fra l’altro ricordare che l’ottava Conferenza di revisione del
costituito qualche condizionamento sui lavori (ieri il Messico ha letto una 2010 produsse i maggiori progressi sulla questione cruciale di stabilire
dichiarazione a favore), ma sembra che si sia molto lontani dal raccoglier- una zona libera dalle armi di distruzione di massa (Nefz) in Medio Oriente:
ne le istanze di fondo. la conferenza sul Tnp aveva indicato il 2012 per la realizzazione della Con-
Le bozze dei due documenti riconoscono anche la responsabilità dei ferenza sulla Nefz in Medio Oriente, ma non si è mai svolta! Israele non si
Paesi alleati nucleari di lavorare per il disarmo nucleare e includono un tocca! Alcuni esperti hanno indicato la questione della Nefz come una del-
impegno per questi Stati a ridurre ed eliminare il ruolo delle armi nucleari le ragioni principali alla base della mancata produzione di un documento
nella loro dottrina di sicurezza. Tuttavia queste bozze non sono ancora in finale consensuale nella successiva conferenza di revisione del 2015.
grado di affrontare adeguatamente l’aumento del rischio di utilizzo delle Per questo motivo l’assemblea generale dell’Onu surrogò l’iniziativa
realizzando due conferenze per la costituzio-
ne della Nefz nel 1919 e nel 1920, ma la notizia
NEW YORK La conferenza che si svolge in questi giorni (nel silenzio di queste iniziative non ha ricevuto molta at-
tenzione, anche nel mondo pacifista. La terza
generale) ha prodotto due bozze: ma non sono indicate né scadenze conferenza fu sospesa per il Covid e dovrebbe
tenersi nel prossimo novembre.
né parametri. E ancora non sono “intervenute” le grandi potenze... * docente in pensione di Fisica Teorica
dell'Università di Firenze
20 l SECONDO TEMPO IL FATTO QUOTIDIANO Sabato 20 Agosto 2022

I Måneskin in Giappone Björk annuncia “Fossora”


La band continua il suo tour, volando Arriverà a fine anno il nuovo album
nella terra del Sol Levante: fan in delirio dell’artista islandese, con brani che
nel vedersi destreggiare fra karaoke, secondo la stessa avranno sonorità
vestiti da scolarette e cibo tradizionale definibili come “techno biologico”

GIUSEPPE BERTO I ricordi della figlia dello scrittore

QUEL NIGHT
“VATICANO”
DI PAPÀ
Passione di una famiglia

C
» Natale Ciappina nel luogo dove fu scritto il ro- scoste come sono dal verde. In
manzo, “anche se spesso l’ap- un certo senso, lo scrittore ha
on un nome elevato, scelto in partamento è affittato, e quindi mantenuto nelle proprie abita-
antichità perché si pensava che diciamo che d’estate il percorso zioni il rispetto che provava per
lì le divinità avessero preso di- è un po’ più limitato”. Prima questa terra. “Prima di morire,
mora, la Costa degli Dei copre Berto padre e poi Berto figlia verso la fine degli anni Settan-
circa 55 chilometri del litorale hanno investito tempo e risor- ta, si batté contro il centro side-
calabrese, quello che va da Piz- se su questo territorio: “Quan- rurgico che doveva nascere a
zo Calabro scende fino a Nico- do mio papà arrivò a Capo Va- Gioia Tauro, in provincia di
tera, in provincia di Vibo Va- ticano non c’era assolutamente Reggio Calabria, che avrebbe
lentina, sul lato tirrenico. Da niente: né acqua corrente né rovinato l’intera costa” ricorda
qui le Isole Eolie distano poche luce, neanche la strada. All’ini- la figlia. Poi ci fu la crisi del set-
miglia e così al tramonto, zio viveva in tenda con mia ma- tore siderurgico, e la superficie
quando il cielo è sereno, si può dre, poi comprò un terreno do- dove prima c’erano oliveti e a-

‘‘
vedere Stromboli sfiorarsi col ve costruì la casa del Male oscu- grumeti fu riconvertita in un
sole calante circondato da varie ro, mettendo il riscaldamento gigantesco porto commerciale.
sfumature di rosso e arancione, per poter stare Da queste parti i container so-
IL ROMANZO- come se fosse in una tranquilla pure durante no però sempre meno, mentre
TERAPIA attesa prima di eruttare. È in l’inverno” conti- ogni estate si moltiplicano gli
NEL SUDITALIA questi luoghi che Giuseppe nua Antonia, allarmi sull’inquinamento del-
3ARTE3 A Murano l’esposizione “Glasstress”
Berto si fermò nel 1955 insieme le acque, “e chissà che a-
alla moglie; a Capo Vaticano
per la precisione, frazione del
Comune di Ricadi: qui nel ’64
Molti chiedono
vrebbe detto papà ve-
dendo tutto ciò”aggiun-
ge Antonia. Nata a Ro-
La “Muràn de vero”
scrisse Il male oscuro, romanzo
considerato dalla critica fra i
punti più elevati della lettera-
di stare nella casa
de ‘Il male oscuro’,
ma e con un lungo pe-
riodo trascorso negli
Stati Uniti, Antonia
e le fragili invenzioni
per salvarsi
tura italiana del Novecento. Berto vive a Capo Vati-
Berto era veneto di Mogliano, mentre tanti altri cano insieme al marito
ma è in Calabria che ha trovato ormai in pianta stabile.
si presentano
dall’abbandono
il suo posto. A Capo Vaticano Con la madre ha ristrut-

’’
TREVIGIANO, Berto
si arruola
costruì una casa dove scrisse Il
male oscuro — un lungo flusso davanti al cancello turato le otto case che il
padre le ha lasciato in
nell’esercito durante di coscienza in cui l’autore af- zona: d’inverno si occu-
il fascismo. Mandato frontò il rapporto difficile col pa della manutenzione,
in Africa, viene fatto padre e i motivi che lo spinsero Antonia Berto legge e dipinge (“e
prigioniero e poi alla psicoanalisi — e nel perio- quand’è possibile vado
trasferito negli Usa. do successivo si innamorò così per qualche mese da » Francesco Ferasin tro, in mezzo agli arnesi di un tem-
Durante quel periodo tanto di questa terra che finì mia figlia che abita in po, sono sistemate le sculture “fra-

F
lavora al suo primo per acquistare altre proprietà. Australia”); d’estate in- orni vuoti, spenti. Anneriti gili” di una trentina di artisti da
romanzo, “Il cielo è Morto nel ’78, il corpo di Berto è vece, quando si alzano dagli anni in cui bruciavano tutto il mondo. Dalla rivisitazione
rosso”. Negli anni ‘50 sepolto da allora a Capo Vatica- sia i ritmi che le tempe- giorno e notte per dare fama dei tradizionali lampadari, fino
va a vivere in Calabria no, dove qualche anno fa si è mentre spiega la convinzione rature, gestisce i vari affitti ed è all’isola. Delle 266 fonderie che alla scoperta di nuove forme per
dove scriverà nel ‘64 trasferita sua figlia, Antonia, con cui il padre promuoveva la fra le organizzatrici di “Estate a soffiavano il vetro a Murano nel denunciare i problemi del presen-
“Il male oscuro”. A lui che ha trasformato le abitazio- Calabria. “Credeva che il futuro casa Berto”, festival culturale 1996, oggi ne sopravvivono solo te (una fra tutte, un gigantesco
è dedicato il Premio ni del padre in un complesso di di questa regione stava nell’a- quest ’anno in programma 70. Troppo alte le bollette, troppo cuore di manganelli in vetro); le o-
Berto, assegnato alla case affittate ogni estate a turi- gricoltura e nel turismo, per dall’8 all’11 settembre. Fra gli o- forte la concorrenza. Soprattutto pere parlano un linguaggio inedi-
miglior opera prima sti e, non di rado, anche ad ap- questo acquistò altri terreni. A- spiti ci saranno gli scrittori Mi- poco ricambio generazionale. Al to, per dialogare col futuro di que-
di narrativa: il passionati di letteratura. “Mol- prì addirittura un night sulla chele Masneri ed Emanuele posto delle fornaci sorgono hotel, st’arte secolare così precaria.
riconoscimento verrà ti mi chiedono specificatamen- punta della cittadina, dov’è ri- Trevi, “e poi proietteremo A ristoranti di lusso. A volte vi sono Eppure fuori da Muràn sem-
consegnato il 10 te di stare nella casa del Male o- masta questa piccola struttura Chiara di Jonas Carpignano, invece installate delle mostre che bra che l’artigianato se la passi alla
settembre scuro, e tanti altri sono quelli con un grande spazio aperto bellissimo film ambientato tentano fare qualcosa per salvare grande. Oltreoceano, a Washin-
che si presentano davanti al che negli ultimi anni abbiamo proprio a Gioia Tauro” aggiun- l’arte vetraria. Glasstress è una di gton, il Smithsonian American
cancello, specie da quando l’e- convertito in abitazione”. Le ge. L’evento si incrocerà il 10 queste. Curata da koen Vanme- Art Museum ha da poco inaugu-
ditore Neri Pozza ha ricomin- case di Berto si rifanno alla tra- settembre con il Premio Berto, chelen e dalla fondazione Beren- rato una mostra sull’orgoglio ve-
ciato a pubblicare le opere di dizione calabrese, con le pin- prestigioso riconoscimento as- go, sarà esposta fino al 27 novem- neto, The Venetian glass revival.
mio padre” dice Antonia Berto, nate e i tetti in tegola. Dall’alto segnato alla miglior opera pri- bre all’interno di una fornace in Anche in laguna, appena si arriva
che garantisce a tutti un tour quasi neanche si vedono, na- ma di narrativa. disuso. Nel luogo di nascita del ve- in vaporetto è tutto un “dimostra-
IL FATTO QUOTIDIANO Sabato 20 Agosto 2022 SECONDO TEMPO l 21

Skriniar tolto dal mercato Pellacani d’oro nei tuffi


Dopo le voci su un possibile rilancio del L’azzurra è arrivata prima nella gara del
Psg, l’Inter ha confermato che il difensore trampolino a tre metri agli Europei di
non è in vendita: i nerazzurri lo nuoto. Si tratta della sua quinta medaglia
cederebbero solo per almeno 80 milioni conquistata in cinque giorni di torneo

LIBRO PER BAMBINI In “La magia del sonno” Woodgate scrive e illustra la storia e le curiosità
sulle pennichelle di uomini e animali. Quanto riposa una giraffa? A volte anche solo 30 minuti

Quando si dormiva “a spezzoni”


e si riusciva a “sognare” il futuro
» Stefano Baudino la pelle”. Si esamina poi il ciclo nica “tirata” di sonno quoti-

C
del sonno, composto da quat- diana. Woodgate si concentra
ome si comporta il tro stadi distinti, ultimo dei poi su come gli appartenenti
nostro corpo quando quali è la famosa “fase Rem”, alle diverse specie animali vi-
r i p o s i a m o? Pe r in cui i muscoli si paralizzano, vono il momento del riposo. I
quante ore occorre il respiro accelera, l’attività “migliori amici dell’uomo”,
dormire per “ricaricarsi” a do- cerebrale aumenta e il cervel- cani e gatti, dormono in me-
vere? Com’è cambiato il no- lo viene stimolato a sviluppa- dia rispettivamente 10 e 16 o-
stro approccio con il sonno nel re memoria a lungo termine, re al giorno; se a una giraffa
corso del tempo? apprendimento e immagina- bastano e avanzano 30 minuti
A queste e molte altre do- zione. Molto intrigante, poi, di riposo per ogni dì, una
mande cerca di rispondere l’excursus storico sul sonno chiocciola può invece arrivare
Wicky Woodgate nel libro per proposto dall’autrice. Si parte a dormire per tre anni di fila,
bambini La magia del sonno – addirittura dai popoli della sempre che le condizioni am-
guida al meraviglioso mondo Mesopotamia, che trascrive- bientali glielo consentano. Da
del riposo (Gallucci, 2022), in vano i sogni su tavolette d’ar- specie a specie variano anche i
cui, attraverso splendide illu- gilla perché convinti di poter ritmi del sonno: molti rettili,
strazioni, si indaga in manie- prevedere il futuro grazie ai ad esempio, arrivano a “spez-
ra originale il rapporto tra loro “sug gerimenti”, e dagli zettarlo” in 350 cicli distinti,
l’uomo (e tanti altri esseri vi- antichi egizi, che invece li re- ciascuno della durata di circa
venti) e il riposo. Una materia putavano messaggi divini. un minuto e mezzo.
spesso sottovalutata, il cui ap- Anche il modo in cui gli esseri Tra scienza, storia e curio-
profondimento riserva varie umani si riposano si è modifi- sità, con spirito ironico ma
sorprese: dall’albo scopria- cato nel corso dei secoli: se un sulla base di una disamina
mo, per esempio, che tutti noi tempo era usuale dormire in scientifica completa e detta-
facciamo “dai tre ai sei sogni due momenti distinti della gliata, questo libro illustrato
per notte”, ciascuno dei quali giornata, con la scoperta della offre ai bambini, ma anche ad
“dura dai cinque ai 20 minu- luce elettrica e l’avvento della adulti spesso poco attenti ai
ti”, oppure che, durante il son- Rivoluzione Industriale, che meccanismi di una fase così
no, “il nostro corpo rilascia gli comportò la regolarizzazione essenziale della vita, impor-
ormoni della crescita”, che dei turni di lavoro, la stra- tanti informazioni e consigli
hanno la funzione di “rigene- grande maggioranza della po- pratici per vivere al meglio il
rare i tessuti del corpo, tra cui polazione ha optato per un’u- “Power nap” Ogni sogno può durare dai cinque ai venti minuti momento del riposo.

3SUPEREROI3 ”She-Hulk” su Disney+

La cugina avvocata
di Hulk che vuole
sfondare a pugni
i muri e i pregiudizi

S
zione vetro soffiato: 5 euro”. Poi e per Spiderman l’adagio era nel 2008 con Iron-Man, e che da Interpretata da Tatiana
scendono a 2, ma solo qualcuno lo LAMOSTRA “da grandi poteri derivano allora si è sempre più intricato con Maslany (già nota al pubblico LASERIE
fa ancora per la gloria. Si entra in grandi responsabilità”, pro- una trentina di film e una decina delle serie tv per Orp han
gruppi di sei-sette persone; ma- nunciato dallo zio Ben al nipote serie tv; tutto godibile pur senza Black), Jennifer è un’avvoca-
neggiano il vetro incandescente Peter Parker, nel caso di Hulk se aver visto le puntate precedenti, tessa trentenne specializzata
ed ecco il bicchierino, soffiato “a ne potrebbe creare uno nuovo: “Il anche se in realtà qualche detta- in casi che coinvolgono umani
mano”. Applausi. Sono i famosi potere ha sempre un costo”, che glio si finisce sempre per perder- con superpoteri. Quando però
mastri vetrai quelli all’o p era? nel suo caso è rappresentato dal selo. In questo caso l’importante è la giovane viene contaminata
Neanche per sogno. Assistenti, ri- diventare verde e irascibile. È che aver visto Avengers: Endgame, il dal sangue del cugino Bruce,
spondono, o immigrati in cerca di nel mondo dei supereroi i motti colossal campione di incassi dove finisce per diventare verde e
qualche quattrino. I veri artigiani hanno spesso a che fare coi gradi sono usciti di scena alcuni fra i su- gigantesca anche lei, con rela-
stanno ormai scomparendo, o di parentela, come si intuisce pereroi più amati, con passaggi di tive complicazioni per la sua
fuggono all’estero. Mastro vetraio Glasstress: guardando She-Hulk: Attorney testimone più o meno palesi. E se carriera da legale. Mentre » She-Hulk:
lo si diventa solo per discendenza State of mind at law, la nuova serie tv del Marvel il ruolo di Capitan America è stato Jennifer dovrà affrontare e ge- Attorney at
diretta; bisogna anche essere nati Murano (VE) Cinematic Universe(Mcu) dispo- preso dall’amico Sam Wilson (co- stire i propri poteri, capirà i Law
sull’isola. In caso contrario serve Alla Fondazione nibile dal 18 agosto su Disney+ – me raccontato in The Falcon and vantaggi dell’essere un supe- Con Tatiana Ma-
un praticantato di 15 anni (chi se Art House nove episodi in totale, pubblicati the Winter soldier), quello del gi- reroe; e capirà soprattutto gli slany e Mark
lo può permettere?). Il protezio- Berengo fino in streaming ogni giovedì. gante verde sembra toccare a Jen- svantaggi e le ingiustizie subi- Ruffalo
nismo dell’antico mestiere si è ri- al 27 novembre Come ogni prodotto del Mcu, nifer Walters, cugina di Bruce te ogni giorno dalle persone Su Disney+
torto contro. E ora? Chi salverà l’i- anche She-Hulk si inserisce nel Banner aka Hulk, uscito malan- comuni, specie se donne.
sola e il suo tesoro? lungo filone narrativo cominciato dato dopo Endgame. NAT. CIAP.
22 l SECONDO TEMPO IL FATTO QUOTIDIANO Sabato 20 Agosto 2022

SIGNORI IN GIALLO L’oggetto l’aveva profanato in una tomba

ALADINO IL LUSSURIOSO
Macché genio: uscì una ragazza!

N
» Marcello Simoni
on è vero, come si racconta,
che Aladino abbia trovato il
genio all’interno di una lam-
pada custodita in una grotta
della Cina. Quando il rapsodo
siriano Hanna Diyab conse-
gnò questa novella ad Antoi-
ne Galland, l’autore delle Mil-
le e una notte, travisò alcuni
particolari del manoscritto
logoro dal quale aveva preso
spunto, reputando pericolo-
so, o quantomeno immorale,
che se ne divulgasse l’autenti-
co contenuto.
Innanzitutto mentì sulla
L’AUTORE natura dell’oggetto. Non di u-
MARCELLO na lampada si trattava, bensì
SIMONI di una semplice bottiglia di
È nato a Comacchio terracotta sigillata con un
nel 1975. Ex tappo di cera fusa. Una di
archeologo e quelle bottiglie panciute che
bibliotecario, coltiva già nella remota terra di
da subito la passione Moab si soleva gettare nei
per la scrittura, pozzi abbandonati dopo aver-
affiancandola a una vi confinato all’interno gli spi- Ladruncolo
predilezione per la riti malefici, e delle quali i ma- “Aladino e la
narrativa gotica e ghi arabi e i cabalisti ebrei, an- lampada
avventurosa. Tutto cora ai tempi di Galland, si meravigliosa” è
ciò, insieme a una servivano per imprigionare un racconto de
formazione storica, gli shayâtîn e gli shedin. “Le mille e una
rientra nel romanzo Fu re Salomone a traman- notte”
d’esordio, “Il dare questo rituale di esorci-
mercante di libri smo, insieme alle formule ne-
maledetti”, vincitore cessarie a crearne e a spezzar-
del 60° Premio
Bancarella; poi
pubblica altri 4
ne i sigilli. Formule che Aladi-
no apprese dal suo padrone,
un mago magrebino, la notte
Dalla “lampada” (che in realtà era za che nel mondo vi fossero
migliaia di altri uomini cui
poter suggere la linfa vitale,

una bottiglia) venne fuori il piacere


romanzi medievali. stessa in cui trovò la bottiglia, Onoskelis si stancò del suo
I suoi libri sono stati e delle quali pronunziò l’esat- gingillo di carne e lo abban-
acquistati in 20 Paesi. ta sequenza al chiaro di luna, donò sotto il sole ardente del
In Italia Marcello mentre il vecchio negroman- deserto, smagrito, invecchia-
Simoni ha venduto te sonnecchiava placidamen- to e in preda al delirio, ma con
oltre un milione te sotto una palma del deserto di una così seducente epifa- sonnambulo nei piaceri della sufficienti forze da consen-
e mezzo di copie di Rub’ al-Khali. nia, non perse certo tempo a lussuria, Aladino si consumò tirgli di trascinarsi fino a
Ma ciò che uscì dalla botti- svegliare il suo anziano pa- giorno dopo giorno, anna- un’oasi rigogliosa di alberi di
glia non fu, a dispetto di quan- drone. O se mai fu sfiorato da spando nelle allucinazioni dattero. Mentre la fanciulla
to tramanda la novella, un co- simile pensiero, non ebbe il carnali evocate da Onoskelis, uscita dalla bottiglia, alla
lossale jinn dall’aspetto di or- tempo di coglierlo. Perché fino a quando non si accorse stregua di un brutto sogno,
BIBLIOGRAFIA co. Fu un avvenente demone così immediata era stata l’in- che quel meraviglioso succu- fuggiva nel vapore ambrato
ROMANZI femmina. fatuazione per la fanciulla u- bo dalla pelle d’ebano si stava dell’orizzonte insieme ai de-
PER NEWTON Secondo il manoscritto fi- scita dalla bottiglia, così bru- nutrendo del suo sangue e moni meridiani, agli ‘ifrt e ai
”Il castello dei falchi nito sotto gli occhi di Hanna ciante quell’inaspettata pas- della sua anima. mazzikim suoi fratelli.
neri” e “La profezia Diyab, questa creatura era u- sione, da indurlo a rubare il Troppo tardi, però. La bot- Se Hanna Diyab avesse
delle pagine no degli spiriti inferi che Bel- dromedario del mago ma- tiglia trovata nella grotta era letto con attenzione la vita di
perdute” sono zebù in persona avrebbe fatto grebino e a fuggire insieme a già andata perduta, e anche se sant’Antonio abate, si sareb-
pubblicati da Newton comparire al cospetto di Salo- Onoskelis verso le lontane Aladino fosse riuscito a ritro- be forse accorto che quel suc-
mone per corrompere il suo a- terre del franchincenso. varla non poteva più affidarsi cubo, ancor prima di Aladi-
nimo virtuoso con il desiderio Ho trovato l’amore!, esul- alla sapienza negromantica no, compariva tra i molti de-
della carne. Il suo nome era tava dentro di sé Aladino. L’a- del mago magrebino. Senza moni che tormentarono sot-
Onoskelis, anche se non di ra- more nella sua perfezione as- contare che non sarebbe mai to forma di sogni erotici le
do venne confusa con Bilqis, soluta, la comunione di due stato disposto a rinchiudere notti di quel venerabile padre
la regina di Saba, perché era corpi e di due spiriti suggella- Onoskelis nella sua antica del deserto. Ma pur essendo
metà ginniyya e metà essere ta dalla luce opalina della lu- prigione, perché nella sua mi- un monaco maronita, Diyab
umano. I più saggi e prudenti, na. L’amore come solo i poeti serabile illusione l’amava an- prediligeva le favole orientali
tuttavia, la identificarono con più raffinati e i musici più au- cora alla follia e per nulla al e gli scritti degli antichi cer-
uno dei più pericolosi succubi daci sanno descrivere. L’amo- mondo l’avrebbe costretta a catori di tesori. Perciò, diviso
partoriti da Lilith, la madre di re che solo le favole sanno rac- un simile castigo. tra l’incanto e una paura su-
Caino. contare, e di cui solo gli angeli, Se quel giovane profanato- perstiziosa, si limitò a na-
Aladino però non era né con le loro ali ricoperte di oc- re di tombe poté sopravvivere scondere in un vecchio pozzo
saggio né prudente. Era un chi gemmati, conoscono il e affidare le proprie memorie il libro originale di Aladino e
semplice saccheggiatore di mistero più profondo. alla pergamena lacera finita a mentire spudoratamente
tombe cresciuto ai tempi in Ben presto, tuttavia, quella ottocento anni dopo sullo ad Antoine Galland, attri-
cui Baghdad stava diventan- storia d’amore tra un figlio di scrittoio di Hanna Diyab, fu buendo alla propria immagi-
do un ricettacolo dei tesori Adamo e una creatura nata solo grazie al demone di cui e- nazione la novella della lam-
reperiti sotto le sabbie dell’E- dal fuoco siderale si trasformò ra diventato schiavo. pada meravigliosa.
gitto. E ritrovatosi spettatore in incubo. Smarrito come un Maturata la consapevolez- © RIPRODUZIONE RISERVATA
IL FATTO QUOTIDIANO Sabato 20 Agosto 2022 SECONDO TEMPO l 23

COLPADELSOLE La fiaba più triste in assoluto:


Cenerantola di Alberto Graziani

INSIEME AL MITO L’alpinista incontra il pubblico al “Messner Mountain Museum”


da lui realizzato a pochi chilometri da Bolzano: “Qui dovete aprirvi allo stupore”

Messner: “Nelle traversate


c’è una solitudine bianca”
» Alex Corlazzoli lometri da Bolzano, ridotto in ro- mantenuta e, invece, “Se uno non ha impara-

È
vina, l’alpinista ha dedicato que- non è così. Dopo meno to a morire durante la vi-
stato il primo uomo a sca- st ’ultimi anni per realizzare un di venti minuti lascia FELICITÀ ta non sa vivere”. E su
lare l’Everest senza l’aiuto museo che sa parlare di montagna parlare chi si trova at- Dio: “Noi non abbiamo
dell’ossigeno; il primo alpi- anche a chi non le scala: “Come torno al fuoco con lui. U-
“Nessuno ce strumenti per toccare il
nista ad aver raggiunto le Goethe per visitare questo castello nico argomento che la regala: si divino”. A chi lo sollecita
quattordici cime del pianeta che – scrive l’esploratore – consiglio di Messner evita è la politi- raggiunge se ci a riflettere sulla solitu-
superano gli otto mila metri; ha at- aprirsi allo stupore”. Lì, tra i locali ca. Un solo accenno dine, lui che di traversa-
traversato l’Antartide e la Groe- dedicati ai grandi Yogi del Tibet; la all’amico Alex Langer: identifichiamo te senza compagni ne ha
nlandia ma quando gli si chiede cappella buddista dove si è travolti “È stato un visionario”, con quello fatte tante, parla di “so-
qual è stata la più grande fatica ri- dall’atmosfera creata dalle statue quasi a dire che come lui litudine bianca”, quella
sponde: “Realizzare il Messner in legno dei discepoli e la gigante- non ce ne saranno più. che facciamo” voluta quando fai una
Mountain Museum a causa della sca maschera di Bhairab, collocata Messner non critica ma traversata e quella “ne-
burocrazia”. Incontrare il quasi nella corte, rivolta verso l’Himala- ci tiene a distinguere chi ra”, quando sei costretto
79enne alpinista nell’arena realiz- ya, Messner si sente a casa e ti fa raggiunge una vetta an- a stare solo. Prima di an-
zata tra le antiche mura del castello sentire “a casa” raccontando del dando in agenzia turistica e chi fa darsene ricorda due cose: “Nessu-
Firmiano, seduto su un ceppo di le- rapporto tra le religioni, l’uomo e la alpinismo che “è un fatto culturale no ci regala la felicità ma è conqui-
gno a dialogare attorno al fuoco montagna. “Stasera – spiega Mes- più che sportivo”. Quasi si emozio- stabile se ci indentifichiamo con
con la gente, è il modo più conge- sner –non faremo una conferenza; na a parlare della morte ricordan- quello che facciamo”. Infine, salu-
niale per conoscere Reinhold Mes- non parlerò solo io, sarà un dialo- do il fratello Günther, perso duran- tando: “Rivediamoci, il dialogare è
79enne Messner ha stabilito record d’alpinismo sner. A questo luogo, a pochi chi- go”. Sembra la solita premessa mai te la spedizione al Nanga Parbat: importante per salvare il mondo”.
24 l ULTIMA PAGINA IL FATTO QUOTIDIANO Sabato 20 Agosto 2022

l IL RICORDO

Giacoia, l’alfiere
di “90° minuto”
e quel pallone
che non c’è più

» Massimo Novelli

È
morto a 93 anni Emanue-
le Giacoia. È stato uno dei
volti più popolari, a parti-
re dagli anni Settanta, di pro-
grammi della Rai come Novan-
tesimo Minuto e La Domenica
Sportiva. Era uno degli ultimi
di quella straordinaria pattu-
glia di corrispondenti dalle va-
rie sedi regionale (lui in Cala-
bria), che, come nell’antica
commedia dell’arte, con le me-
desime maschere di Arlecchino
o Pulcinella, raccontavano le
gesta degli eroi del pallone: da
Giorgio Bubba a Beppe Barletti,
Franco Costa, Tonino Carino,
Ferruccio Gard, Marcello Gian-
nini, Luigi Necco...
Giacoia fu anche la voce del
Catanzaro calcio, la squadra ca-
labrese che, nell’inverno del ’72,
sconfisse la grande Juventus
con un gol di Angelo Mammì. Il
calcio che raccontava Emanue-
le Giacoia, nativo di Grassano,
in Basilicata, uno dei due paesi
in cui il fascismo confinò Carlo
Levi, era un football ancora non
consegnato interamente al bu-
siness. Vi sopravvivevano un po’
di sorpresa, d’avventura, di
Strapaese. Era eticamente non
a colori ma in bianco e nero (non
quello della Juve), e persino non
privo di una certa vera epicità. Il
Catanzaro di Giacoia poteva
battere la Juve; la Fiorentina, il
Torino, il Verona, la Sampdoria,
avrebbero vinto lo scudetto. Era
del resto lo stesso pallone di cui
Giovanni Arpino, Maurizio Ba-
rendson, Gianni Brera, Antonio
Ghirelli, Alfredo Pigna, Paolo
Valenti, Beppe Viola, narravano
nei giornali e in televisione, in-
ventando personaggi e conian-
do incredibili neologismi, ali-
mentando passioni e cavallere-
sche tenzoni. Pure Luciano
Bianciardi scriveva di calcio e di
sport sul Guerin Sportivo, dove,
per esempio, difendeva le “pa-
pere” in tv di Alfredo Pigna: “Un
presentatore che si impapera a
me va benissimo. Meglio di altri
che dicono le notizie come se
leggessero l’orario delle ferro-
vie”. Oggi buona parte del gior-
nalismo televisivo, non solo
quello sportivo, è ridotto pro-
prio nel modo in cui lo detestava
l’autore della Vita agra: un ora-
rio delle ferrovie con molti
sponsor, e troppe parole vuote.

PROGRAMMITV

08:00 Tg1 07:00 Heartland 08:00 Profumo di donna 06:45 Controcorrente - Estate 07:59 Tg5 07:22 Cartoni animati 07:30 TG LA7 19:00 Disastro a Cloudy Moun-
08:30 Weekly 08:30 Radio2 Happy Family 09:55 Plakat - La nascita della 07:35 Benvenuti A Tavola 08:45 Amazzonia: Il Mondo 09:40 Una Mamma Per Amica 07:55 Omnibus - Meteo tain
09:00 Tg1 09:55 I mestieri di Mirko moderna grafica pubbli- 09:41 Amore All'italiana (i Su- Perduto 12:25 Studio Aperto 08:00 In Onda 21:00 Questo o quello - Specia-
11:05 Il meglio di Buongiorno 10:15 Tuttifrutti d'estate citaria perdiabolici) 10:00 Il Cuore Selvaggio Della 13:00 Sport Mediaset 08:40 A te le chiavi le
Benessere Estate 10:55 Meteo 2 11:00 Storie della scienza 11:55 Tg4 Spagna 09:20 Amore mio aiutami 21:15 È complicato
12:00 Linea Verde Sentieri 12:23 Il Segreto 13:45 Drive Up 23:20 Il talento di Mr. C
11:00 Rai Tg Sport 12:00 Tg3 11:00 Forum 11:25 Little Murders
12:30 Linea Verde 100: Specia- 11:15 Play digital 13:00 Hamburg Distretto 21 14:20 The Flash 01:10 Quo Vado?
12:20 Pane, amore e... 13:00 Tg5 13:30 TG LA7
le centenari 12:00 Felicità - La stagione del- 14:00 Lo Sportello di Forum 17:45 Powerless 02:40 La casa nella palude
14:20 Tg3 13:41 Beautiful 14:00 Atlantide Files
13:30 Tg1 l'amore 15:30 Tg4 Diario Del Giorno 14:10 Come Sorelle 18:07 Camera Cafè
14:00 Linea Blu 13:00 Tg2 15:00 Febbre da cavallo 16:24 Alfred Hitchcock Presen- 18:22 Studio Aperto 18:15 Miss Marple
15:05 Passaggio a Nord Ovest 16:40 Report Estate ta - Stasera Tragedia 16:36 Cantina Wader 20:00 TG LA7
14:00 Sport, European Cham- 18:30 Studio Aperto 17:35 Delitti a circuito chiuso
16:10 A Sua immagine pionships Monaco/Euro- 16:50 Letto A Tre Piazze 18:45 Avanti Un Altro 20:35 In Onda
19:00 Tg3 20:00 Tg5 19:30 Ncis - Unità Anticrimine 19:35 Sento la terra girare
17:15 I mille colori dell'amore pei Nuoto Roma 2022 - 18:58 Tg4 21:15 Target, scuola omicidi
20:00 Blob 20:40 Paperissima Sprint 20:24 Ncis: New Orleans 23:45 Diaz - Non pulire questo 21:25 Tutta la verità
18:45 Reazione a catena 10ª giornata 19:50 Tempesta d'amore
20:00 Tg1 20:30 Tg2 20:30 C'era una volta il West 20:30 Controcorrente 21:20 Guinness - Lo Show Dei 21:20 Superman sangue 01:15 Il delitto di Garlasco
20:35 Techetechetè 21:00 Europei Nuoto Roma 2022 23:25 Tg3 21:25 Sms - Sotto Mentite Record 23:46 Batwoman 01:00 TG LA7 Notte 03:15 Cash or Trash - Chi of-
21:25 The Voice Senior 23:00 Tg2 Dossier 23:40 Il segreto Spoglie 23:40 Tg5 01:20 Lucifer 01:55 In Onda fre di più?

Potrebbero piacerti anche