Sei sulla pagina 1di 6

Esercizi c++(array)

Esercizio 1

Dato un vettore numerico di N posizioni caricato in memoria:

Trovare il maggiore e il secondo maggiore,

cioè determinare il valore più grande e quello immediatamente inferiore (il secondo), indicandone
l’indice.

indicazioni iniziali:

Per realizzare questo algoritmo occorre chiedere N e fare un controllo dell’input in modo da
accettare solo valori maggiori o uguali a zero.

Dopo dichiariamo il vettore e con un ciclo for inseriamo tutti gli elementi.

Creiamo una variabile max per contenere il valore massimo dell’array e una variabile max2 per
l’elemento immediatamente inferiore.

Dopo creiamo anche le variabili p e p2 che tengono traccia delle posizioni dei due valori che
vogliamo trovare.

Esercizio 2

Prendere in input un array di N numeri interi, ordinato in modo crescente.

Viene fornito in input un numero intero X.

Dire se è presente in array, una coppia di numeri tali che sommati diano come risultato il numero
X.
Esercizio 3

Dati due array di 5 elementi ciascuno, inserire in input gli elementi.

Dopo calcolare il valore massimo degli elementi con lo stesso indice ed inserire tali valori in un
terzo array.

indicazioni iniziali:

Dichiariamo i tre array e poi chiediamo l’inserimento degli elementi, per gli array a e b.

Dopo controlliamo ciascun elemento di indice uguale e inseriamo in un terzo array i valori così
trovati.

Ad esempio a[0]=5 e b[0]=4, dato che 5 è maggiore di 4 allora c[0]=5.

Esercizio 4

Ricerca di un numero e dei suoi multipli


Esercizio 5

Dati due vettori A e B di dimensione 8:

a) Inserire gli elementi da tastiera nei due vettori.

b) Moltiplicare gli elementi di indice pari del primo vettore per gli elementi di indice pari del
secondo vettore e memorizzarli in un altro vettore C di 5 elementi.
Visualizzare il vettore C in ordine decrescente.

c) Sommare gli elementi a due a due del vettore A e memorizzarli in un altro vettore D di 5
elementi.
In questo modo: D[0]=A[0]+A[1] poi D[1]=A[2]+A[3]

d) Visualizzare il vettore D dal primo all’ultimo.

e) Fare lo stesso per il vettore B e memorizzare le somme in un altro vettore E.

f) Visualizzare il vettore E ottenuto.

g) Unire i due vettori (D e E) in un unico vettore F e visualizzarlo.

indicazioni iniziali:

Innanzitutto dichiariamo i vettori necessari per il nostro algoritmo.

Quindi chiediamo all’utente di inserire gli elementi del primo vettore e poi quelli del secondo.
Esercizi funzioni

esercizio 1

Scrivere un programma che:

ricevuti in ingresso i tre parametri a, b e c di un trinomio di secondo grado del tipo: ax2+bx+c=0

Utilizzi una funzione(void) per il calcolo delle soluzioni del trinomio dato passando alla funzione:
• i tre parametri a, b e c per valore
• e le due radici (soluzioni) x1 e x2 da ritornare per indirizzo.
Struct e array

esercizio 1

Creare una semplice struct alunno che contiene il nome, il cognome e il voto.

Dopo inserire da 1 a 20 alunni al massimo e permettere di effettuare una ricerca per cognome
dell’alunno.

Se ci sono più alunni con lo stesso cognome visualizzarli entrambi.

esercizio 2

Definire la struttura automobili che descrivere un’automobile in base alla:


• marca,
• cilindrata,
• anno di immatricolazione
• acquirente con nome e cognome.

Scriviamo quindi un programma in C++, che dichiara una tabella autosalone di tipo automobili con
5 elementi.

Il programma deve consentire di:


• inserire i dati delle auto vendute
• e di visualizzare le marche delle auto, secondo una ricerca.

Inoltre deve visualizzare il cognome dei proprietari con auto che hanno una cilindrata superiore a
1800 cc.

Infine occorre visualizzare il numero di auto immatricolate in un determinato anno.

Innanzitutto definiamo la struttura automobili, specificando i vari campi.

Facciamo i controlli dell’input su n, la variabile che stabilisce il numero di auto da inserire, in modo
da inserire da 1 a un massimo di 5 auto.

Predisponiamo l’inserimento dei dati e anche qui facciamo un controllo che la cilindrata sia
compresa tra 800 cc e 2500 cc

Controlliamo inoltre anche gli anni di immatricolazione, facendo in modo che l’anno inserito sia un
valore compreso tra il 2000 e il 2019.

Effettuiamo una ricerca di tutte le auto che hanno una cilindrata maggiore di 1800 cc.

Infine l’ultima ricerca la facciamo sulle auto immatricolate in un determinato anno, visualizzando il
totale.
Esercizio 3

INSERIRE n STUDENTI (uso di array), FACENDO RIFERIMENTO ALLE SEGUENTI


STRUTTURE:

struct Data{
int giorno;
int mese;
int anno;
};

struct Voti{
double italiano;
double informatica;
double tedesco;
double inglese;
double TPS;
};

struct Studente{
string nome;
string cognome
int matricola;
Data DataNascita;
Voti valutazione;
};

FARE UNA RICERCA IN BASE A UN MENU' DI SCELTA:


1) RICERCA DEL NOME INSERITO DA TASTIERA;
2) RICERCA DEL COGNOME INSERITO DA TASTIERA;
3) RICERCA DELLA MATRICOLA INSERITO DA TASTIERA;

e stampare la pagella e la data di nascita dell'alunno trovato, tramite due funzioni appropiate

Potrebbero piacerti anche