Sei sulla pagina 1di 48

www.gazzetta.

it gioved 7 luglio 2011 1


ITALIA

REDAZIONE DI MILANO VIA SOLFERINO 28 TEL. 026339 REDAZIONE DI ROMA PIAZZA VENEZIA 5 TEL. 06688281 POSTE ITALIANE SPED. IN A.P. D.L. 353/2003 CONV. L. 46/2004 ART. 1, C1, DCB M LANO

anno Anno 115 Numero 158

Colpidimercato
IN PARTENZA IN ARRIVO IN TRANSITO

UNITED, 39 MILIONI PER SNEIJDER E GASPERINI PUNTA CASEMIRO


DALLA VITE, LAUDISA E TAIDELLI A PAGINA 8 3 Wesley Sneijder, 26 anni PIERANUNZI

JUVE: ROSSI IN POLE AGUERO IN DISCESA ROMA, C LAMELA OK DEL GIOCATORE


CECCHINI E GRAZIANO ALLE PAGINE 6 E 9 3 Giuseppe Rossi, 24 anni REUTERS

SE LAVEZZI VA AL CITY DI MANCINI IL NAPOLI PUNTER TUTTO SU PASTORE


MALFITANO A PAGINA 12 3 Javier Pastore, 22 anni PIERANUNZI

l Editoriale
DI ANDREA MONTI

AL PRESIDENTE CHE NON LEGGE LA GAZZETTA


Ieri Massimo Moratti ha dichiarato che non legger pi la Gazzetta. Prego qualche volonteroso di farsi latore della presente. Ogni giornale scritto perch la gente, compreso il presidente dellInter, possa liberamente criticarlo. Ci che ho sostenuto, e che confermo, noto: la Figc avrebbe fatto bene a non assegnare lo scudetto 2006. Il resto non mia opinione. E cronaca e appartiene alla relazione del procuratore Palazzi, un documento dellaccusa non una sentenza. Lultima cosa che serve al calcio italiano, avvinto in un gomitolo di odi radicati e inestinguibili rancori, una nuova contesa in cui i giornali si impancano a protagonisti o, peggio ancora, a giudici. A Moratti, che continuo a considerare un galantuomo nonostante le accuse gravi e ingiustificate che mi riserva, chiedo solo di meditare su un passaggio delle sue dichiarazioni. Quello in cui, dopo aver evocato in toni altissimi la memoria di Facchetti, addebita a me e alla Gazzetta la paternit di un attacco determinante, duro, duraturo e calcolato contro di noi e quindi a favore di qualcun altro, ovvero non unopinione ma una politica calcolata dalla direzione del giornale.
SEGUE A PAGINA 2

I DUELLANTI Moratti e Agnelli non mollano

Vogliamo tenerci il titolo. Non mi sfiora lidea di lasciare. E stato grave lattacco ad una persona che adesso non c pi. Su Facchetti le istituzioni hanno sbagliato
ELEFANTE A PAGINA 2

La Juve vuole rispetto. Non si pu non decidere sullo scudetto 2006: emerso qualcosa di poco limpido. Finisse male potremmo rivolgerci alla giustizia ordinaria
GRAZIANO A PAGINA 3

3 Massimo Moratti, 66 anni, presidente dell

Inter IMAGE SPORT

3 Andrea Agnelli, 35 anni, presidente della Juve PLP I LIBRI DELLA GAZZA

CICLISMO BRIVIDI E POLEMICHE

OLIMPIADE 2018

TOUR DELLE CADUTE CONTADOR A TERRA CAVENDISH SHOW


ALLE PAGINE 3839

LA COREA DEL SUD VINCE LA CORSA PI POSSIBILITA PER ROMA 2020


MERLO A PAGINA 43

w
IL ROMPI PALLONE
DI GENE GNOCCHI

3 Mark Cavendish, 26 anni REUTERS

Moratti mette le mani avanti per lo scudetto 2006: Non ricordo pi dove lho messo

IN EDICOLA CE MARADONA DOMANI ARRIVA C. RONALDO


A 2,99 pi il prezzo del giornale

10 7 0 7> 9 771120 506000

LA GAZZETTA DELLO SPORT

GIOVED 7 LUGLIO 2011

PRIMO PIANO

italia: 514954585150

segue dalla prima


di Andrea Monti

Al presidente che non legge la Gazzetta


Questa, pi che una sassata alla libert di stampa non mi impressiona, il tiro al giornalista ormai uno sport nazionale, solo mi fa strano che venga da lui una brutta offesa a me e alla limpida tradizione della rosea. Per conto di chi avrei ordito la congiura? Della Juve che, per bocca di Agnelli ma con toni ben pi civili, in unintervista alla Gazzetta ha accusato la medesima di essere stata il motore di Calciopoli? Dei miei azionisti? Di Abete, di Moggi, di Palazzi, cio di tutti quelli con cui stranamente il presidente nerazzurro non se la prende nellintervista a Inter Channel? Sento di sprecare il fiato. Inutile ripescare dallarchivio il Solo Inter dopo il triplete e una decina di scritti, anche recentissimi: la concitazione e lira sono una poderosa attenuante ma hanno pur sempre la memoria corta. Sicuramente cortissima quella delle decine di esagitati che ieri hanno bersagliato di minacce me e la redazione. E che, suprema ironia, si uniscono agli ultr della Juve, tetragoni nel loro astio. Per un giornale pur sempre un segno di sana e robusta costituzione intellettuale. Ma chiunque abbia visto una curva sa che, in Italia, maturato un gigantesco e pericoloso equivoco attorno alla parola tifo, per molti sinonimo di malattia, non di passione. Moratti, purtroppo, lo ha pericolosamente evocato con tutta la potenza di cui dispone un uomo di carisma. In questa brutta storia, una sola verit mi preme di ristabilire. Sulla Gazzetta non mai comparso un rigo che abbia oltraggiato la memoria di Giacinto Facchetti o che lo abbia equiparato a Moggi sul piano delle responsabilit. Al contrario, ho e abbiamo sempre scritto che nulla potr scalfire il suo monumentale profilo di uomo e di atleta. Su questo punto, almeno su questo, vorrei da Moratti unonesta correzione di rotta.

SCUDETTO R Moratti
cosa come minimo di pessimo gusto, brutta dal punto di vista delle istituzioni, una cosa sbagliata di base. Ma va bene, non siamo abituati ad avere tanti amici. vo di lui come calciatore e pensare che ai tempi lavevamo gi preso allInter, ma lui rest fedele al Cagliari... ce lho anche come uomo, tanto pi adesso.

C una battaglia contro lInter Mollare unidea che non mi sfiora



Belle e forti le parole di Riva in difesa di Facchetti: lo ammiravo come calciatore, ora tanto pi come uomo Gasperini mi piace, essere stato alla Juve non una colpa. E se serve a farlo volare, lo vedr tutte le settimane Un giornale rosa ha sostenuto da tempo una battaglia contro di noi, dunque a favore di qualcun altro
ANDREA ELEFANTE MILANO

COMUNICATO DEL CDR

La risposta della redazione alle gravi frasi di Moratti


Ieri Massimo Moratti, presidente dellInter, ha rilasciato dichiarazioni molto gravi nei confronti della Gazzetta e del suo direttore. Il comitato di redazione considera le sue affermazioni un attacco alla libert di stampa e una mancanza di rispetto verso una redazione da sempre obiettiva e corretta, cos come chi la dirige. Sono frasi pericolose e irresponsabili. Minacce e aggressioni hanno colpito dei colleghi, anche di recente, a causa del loro lavoro. Il nostro dovere quello di riportare le notizie, che non sono a favore o contro nessuno. E gli unici amici di un giornale sono i lettori. Per questo chiediamo alla Federcalcio che il tesserato Massimo Moratti venga richiamato ai suoi doveri di lealt sportiva e alla Federazione Nazionale della Stampa che sia difesa la libert di espressione. E invitiamo la Rcs Quotidiani, editore della Gazzetta dello Sport, a tutelare limmagine della testata, della direzione e dei suoi giornalisti nei modi e nelle forme che riterr pi opportuni. Il Cdr della Gazzetta dello Sport

Combattivo per forza: la forza del dover rispondere colpo su colpo. E anche se lumore di Massimo Moratti resta sostanzialmente nero, ci sono sensazioni che alla fine gli restituiscono la voglia e il piacere di vedere oltre la delusione e la rabbia che la vicenda Calciopoli continua a lasciargli addosso.
Al di l di ogni calcolo Sensazio-

Non leggo pi la Gazzetta Non mi aspettavo, invece, di non avere amici neanche qui, nella stessa citt, attraverso un giornale certamente di riferimento per i tifosi dell'Inter che ha da tempo sostenuto questa battaglia contro di noi, con un moralismo ben mirato: contro di noi, che vuol dire quindi a favore di qualcun altro. Avevo l'abitudine di leggere questo giornale rosa (la Gazzetta dello Sport, ndr) che invece adesso purtroppo decider di non leggere pi. Tante volte siamo stati attaccati da qualsiasi giornale, compresa la Gazzetta, magari anche da parte di direttori amicissimi e carinissimi: ma in questo caso una politica calcolata, da una direzione del giornale naturalmente. Lavevamo gi preso... Moratti

Non faccio la vittima La sicurez-

za e la forza di Gigi Riva, Moratti se le sente addosso tanto pi adesso che i tifosi gli chiedono di essere combattivo quanto prima: esattamente cos e non mi passa nemmeno per la testa di abbandonare o di fare la vittima, per niente. Questi sono i momenti migliori per l'Inter.
Siamo tutti con Gasp Devessere

ni, ma non banali. Accorgersi, ad esempio, di essere stato il primo, ma certo non lunico, a indignarsi in difesa di Facchetti: La risposta dei tifosi, della gente ha detto Moratti ai microfoni di Inter channel stata istintiva. Non c stato un calcolo fatto perch vogliamo tenerci lo scudetto: a questo punto lo scudetto diventa un fatto secondario. Fermo, ma secondario. Quello che stato inaspettato, grave, non so neanche quanto regolare, stato l'attacco a una persona che non c' pi, che non pu difendersi proprio dal punto di vista giuridico dalle accuse di un pubblico ministero. Giacinto Facchetti lo conosco, lo conosciamo: lho trovata una

ha invece espresso parole di ammirazione per le parole di Gigi Riva: E una bellissima persona e fa parte, tra l'altro, della Federazione. Un uomo deciso, sicuro, tranquillo, non di tante parole, ma quelle che ha speso sono state belle, istintive, forti come forte lui: la grande ammirazione che ave-

la stessa carica che il presidente ha trasmesso a Gasperini nel loro primo incontro, se vero che il tecnico ha dichiarato di volare, una volta uscito dal suo ufficio: Se serve ha scherzato Moratti lo vedr tutte le settimane... Gasperini un professionista serissimo, mi piaciuto molto e credo che possa far bene all'Inter: siamo tutti con lui per far s che abbia successo. Il suo passato alla Juve? Ognuno nella propria carriera pu avere diverse esperienze e non se ne pu fare una colpa.
Non ci aspettiamo aiuti E non sa-

r sicuramente una colpa, per Gasperini, puntare forte anche sui giovani: Ci rinforzeremo dice ancora Moratti anche cos, ma si tratta di giovani che hanno gi fatto capire quanto sono forti e magari hanno gi vinto qualcosa nel loro Paese. Per il resto, la squadra quella che conosciamo: potremmo avere in pi anche un nuovo terzino brasiliano (Jonathan, e il condizionale del presidente un eccesso di prudenza, ndr) e poi vedremo pi avanti che cosa succeder sul mercato. Certo non abbandoniamo il campo, ma dobbiamo stare attenti a fare tutto guardando anche al bilancio: mi sembra di capire che molti aiuti di simpatia non ne abbiamo e al nostro dovremo badare da soli....
RIPRODUZIONE RISERVATA

GIOVED 7 LUGLIO 2011

LA GAZZETTA DELLO SPORT

italia: 514954585150

VENTE Agnelli
La Figc deve decidere, la Juve pretende rispetto dalle istituzioni

Siamo stati gli unici ad aver subito danni patrimoniali ingenti dalle decisioni prese nel 2006 Abbiamo i mezzi per muoverci fuori dalla giustizia sportiva, ma per ora non vogliamo farlo. Aspettiamo il 18 Dalle motivazioni di Palazzi qualcosa di poco chiaro emerge. Vogliamo parit di trattamento
DAL NOSTRO INVIATO

MIRKO GRAZIANO TORINO

Un titolo, mille polemiche


Da sinistra Massimo Moratti e Andrea Agnelli. La polemica sullo scudetto 2006 va avanti dal 26 luglio di quellestate, quando la Figc lo assegn a tavolino ai nerazzurri dopo i fatti di Calciopoli che portarono alla retrocessione della Juve campione in B.

Andrea Agnelli sfida la Figc. Toni pacati, ma concetti chiari, vere e proprie rasoiate ai vertici del calcio italiano. Il presidente della Juve pretende rispetto dalle istituzioni. Il monito non lascia spazio a interpretazioni: guai a decidere di non decidere sullo scudetto del 2006, perch in corso Galileo Ferraris sono pronti a chiedere centinaia di milioni di danni alla Federazione. Siamo gli unici dice Agnelli , ad aver subito danni patrimoniali ingenti dalle decisioni del 2006. Abbiamo mezzi, capacit e conoscenze per poterci muovere anche fuori dalla giustizia sportiva, ma per il momento non vogliamo farlo. Aspettiamo la decisione del consiglio federale del 18 luglio. Insomma, la sensazione che la Juve sia pronta a voltare pagina solo se verr revocato lo scudetto allInter, altrimenti si andr fuori dallordinamento sportivo.
Parit di trattamento Sono stati

mento. Quindi, cita Guido Rossi, il commissario straordinario che nel 2006 assegn lo scudetto allInter, spiegando per, in un passo, che gli organi competenti possono intervenire se sussistono comportamenti poco limpidi anche da parte delle squadre non sanzionate. E secondo Agnelli, dalle motivazioni di Palazzi, a meno che non sia tutto falso, qualcosa di poco chiaro emerge. Tutta la parte di indagine che stata fatta mostra una serie di attivit messe in atto da altre societ e da una in particolare, lInter (senza mai citare Facchetti, per una forma di rispetto ndr). Ora, auspico che si prenda una decisione. Si detto tanto in questi giorni, quello che il nostro timore che si decida di non decidere, sarebbe la scelta peggiore, sarebbe deleterio in un momento cos basso per il calcio italiano. E ancora: Vogliamo parit di trattamento, e crediamo che dalle dichiarazioni di Palazzi qualcosa di poco limpido emerga. Pretendo rispetto dalle istituzioni, rispetto verso la Juve, verso una societ che ha fatto la storia del calcio italiano, verso una societ che ha fornito alla Nazionale 27 giocatori sui 44 che hanno partecipato alle quattro finali mondiali vinte. Il rispetto ci dovuto. Ripeto, siamo lunica societ ad aver avuto danni patrimoniali per centinaia di milioni di euro, abbiamo i mezzi per muoverci

anche al di fuori della giustizia sportiva, anche se per ora preferiamo aspettare. Se revocano lo scudetto all'Inter, per quanto riguarda la giustizia sportiva finisce qui, ma per quella ordinaria il procedimento in corso (processo di Napoli, n.d.r.) e quindi vedremo poi se chiedere anche la riassegnazione del titolo.

giorni concitati spiega Agnelli . Lesposto di John Elkann del 28 aprile 2010 si basava sul principio della parit di tratta-

I capitani La mia posizione su questa vicenda di attesa, aspettiamo quello che levolversi della situazione definitiva, ma sono assolutamente tranquillo, dice Alessandro Del Piero. Buffon sulla stessa linea: La mia reazione quella di chi aspetta il verdetto finale. Il 18 luglio saranno tirate le somme. Sarebbe una bella soddisfazione ritrovarci questo scudetto vinto sul campo. Non una questione di sentirselo o meno, alla fine credo che il campo avesse parlato chiaro, poi sono subentrate altre situazioni che hanno infangato anche i meriti di noi calciatori. Si voluto far passare il messaggio che vincevamo perch avevamo una certa dirigenza e non perch eravamo bravi noi. Penso che questo fosse sbagliato, visto i grandi campioni che avevamo in squadra. Chiude ancora Agnelli: Mi piace evidenziare la serenit danimo di Del Piero e Buffon, nonostante si stia parlando di un campionato finito sul campo con 91 punti allattivo. Rivincere oggi lo scudetto, arrivare alla terza stella, chiuderebbe il cerchio in tutti i sensi. Allepoca, molti giocatori dellInter fuori taccuino ammettevano la nostra superiorit. Non lo ripeterebbero mai, ma dicevano "questi ci asfaltano". Ripeto, quella squadra ha fatto 91 punti, ma i giocatori che hanno vinto sul campo e si sono visti togliere il titolo hanno la massima serenit. E ci sar davvero bisogno, da una parte e dallaltra, della serenit e dellattenzione dei campioni e degli uomini migliori per cercare di spegnere quella che oggi assomiglia a una vera e propria guerra di religione fra i due popoli pi numerosi del nostro calcio.
RIPRODUZIONE RISERVATA

Il Meglio di un Uomo

TM

LA GAZZETTA DELLO SPORT

GIOVED 7 LUGLIO 2011

GIOVED 7 LUGLIO 2011

LA GAZZETTA DELLO SPORT

PRIMO PIANO

italia: 514954585150

Il consiglio federale pu revocare il titolo


Sandulli, giudice di Calciopoli: La legge 241 del 90 d questa facolt alla Figc. Un atto amministrativo, senza contraddittorio
MARCO IARIA

smo dellautotutela.
La difesa dellInter potrebbe trovare spazio?

PRESIDENTE CAPPELLI

Trattandosi di un procedimento amministrativo e non giudiziario, non previsto il contraddittorio.


La Juventus invoca rispetto e ricorda i danni patrimoniali subiti dalle sentenze sportive.

La Roma dice no allassegnazione del titolo 2006


Non riteniamo di promuovere alcuna azione finalizzata a farsi riconoscere lassegnazione dello scudetto 2006. Le vittorie a cui ambiamo devono essere conquistate sul campo. lo spirito con cui la Roma vuole iniziare il nuovo corso. Queste le parole del presidente pro tempore Roberto Cappelli. La societ accetta qualsiasi decisione che la procura assumer.

Un fatto certo: qualsiasi cosa accada, lo scudetto del 2006 non pu tornare indietro. Ci sono sentenze sportive

Il consiglio federale competente o no? questo il domandone che ronza nella testa di chi segue da vicino lintricata vicenda dello scudetto 2006. I giuristi si dividono. Se lorientamento dei legali della Figc pare tendere verso la non competenza, legando cos le mani al presidente Abete, registriamo un parere autorevole di segno opposto. Piero Sandulli presiedette la Corte Federale che nel 2006 emise le sentenze sportive di secondo grado su Calciopoli, adesso a capo della seconda sezione della Corte di giustizia federale ed membro delle sezioni unite dello stesso organismo. Per lui, sin dallinizio critico sulla decisione di assegnare lo scudetto allInter (bisognava fare come nel 27 per il caso Torino: titolo vacante), una via duscita ci sarebbe.

Professore Sandulli, qual il suo punto di vista sulle funzioni del "Governo" del calcio italiano?

Il consiglio federale ha il potere di revocare lo scudetto che nel 2006 il commissario straordinario Guido Rossi, sentendo il parere dei tre saggi, assegn automaticamente allInter, alla luce delle sanzioni che colpirono le altre squadre e modificarono la classifica del campionato. Inquadrando un simile procedimento come atto amministrativo, ci si pu rifare alla legge 241 del 1990, modificata dalla legge 15 del 2005.
Cosa dice quella norma?

Ma una cosa certa: qualsiasi cosa accada, lo scudetto non pu tornare alla Juve
PIERO SANDULLI Giudice della Corte di giustizia

CORTE DI GIUSTIZIA

Fissa le regole sul procedimento amministrativo e dice questo: lamministrazione in questo caso la Federcalcio quando si rende conto che un atto che ha emanato divenuto illegittimo essendo mutata la situazione di fatto, pu revocarlo attraverso il meccaniSe quindi dovesse arrivare la notizia meno gradita dal Consiglio federale del 18 luglio, ecco che lInter sarebbe pronta a fare tutti i ricorsi del caso, a partire da quello al Tar per sottoporre lillegittimit delleventuale decisione del Consiglio federale. Poi, sarebbe avanzata una richiesta di risarcimento danni da estendere anche ai componenti il Consiglio stesso.
Difendo la sua memoria Intanto,

Scudetto in bilico
Sopra uno striscione esposto dai tifosi dellInter sullo scudetto vinto a tavolino nel 2005-06. A sinistra Piero Sandulli, presidente della seconda sezione della Corte di giustizia federale IPP-AFP

passate in giudicato, la cui correttezza stata affermata anche dal Tar (bocciando il ricorso di Moggi, ndr). Il consiglio federale pu revocare il titolo allInter ma non riassegnarlo alla Juve. Chi stato condannato dalla giustizia sportiva, non pu vantare diritti in virt di presunte responsabilit emerse successivamente a carico di altri club. Semmai, potrebbero farlo quelle squadre uscite pulite. Ma sarebbe bene, una volta per tutte, lasciarsi alle spalle il passato.
RIPRODUZIONE RISERVATA

Moggi e Giraudo: domani lappello per la radiazione


(v.p.) Si discute domani pomeriggio alla Corte di Giustizia Federale l'appello di Luciano Moggi, Antonio Giraudo e Innocenzo Mazzini contro la sentenza della Disciplinare che ha deciso la loro radiazione. Il Collegio giudicante sar presieduto da Gerardo Mastrandrea e non ne far parte nessun giudice che partecip al processo dappello di calciopoli nel 2006.

LE CONTROMOSSE DEI NERAZZURRI

LE CONTROMOSSE DEI BIANCONERI

LInter si prepara al ricorso al Tar


Scudetto revocato? La societ di Moratti ha studiato liter per la battaglia legale
MATTEO DALLA VITE MILANO

La Juve punterebbe al risarcimento danni


Il titolo resta allInter? Il club di Agnelli potrebbe rivolgersi ai giudici ordinari
Dallesposto presentato in Figc dallallora presidente Blanc il 10 maggio 2010 sono trascorsi quattordici mesi. La Juventus chiede alla Federcalcio di decidere invocando la parit di trattamento. Le parole di ieri di Andrea Agnelli suonano come un avvertimento ai consiglieri federali in bilico tra il prendere una posizione e lastenersi. E delineano uno scenario in cui il club bianconero potrebbe valicare i confini dellordinamento sportivo agendo in sede di giustizia ordinaria.
Il precedente al Tar La Juventus tent di farlo pure nel 2006, presentando un ricorso al Tar in cui chiedeva 130 milioni di euro di danni alla Federazione

in sede cautelare: era un calcolo fatto sulla base della retrocessione in B. Confidando in uno sconto di pena in sede di arbitrato, la Juventus ritir il ricorso.
Il salasso della Serie B Ieri An-

La rabbia e il fastidio. E una frase di Moratti (Di certo non molliamo) che dice tutto: su ci che sar da qui al 18 luglio ed eventualmente da quel giorno in poi.
Contrattacco La rabbia dellIn-

Lo striscione di un tifoso dellInter

ter c, continua e continuer. Perch se per caso il Consiglio Federale decidesse di revocare quel titolo bollente, ecco che verrebbe presa in considerazione ogni possibile via di contrattacco. Insomma, lInter davanti a questa ipotesi non solo non mollerebbe il colpo, ma sarebbe pronta a scatenare ogni tipo di battaglia legale.

lex interista Marco Materazzi difende Facchetti. Ho sempre detestato due cose nella vita scrive Matrix sul proprio sito -: prendersela con i pi deboli e con chi non si pu difendere. Posso dire di aver conosciuto bene Giacinto Facchetti e ritrovarmi oggi ad avere la sensazione che qualcuno abbia provato a sporcare il senso di pulizia che lui mi ha sempre insegnato qualcosa che non mi permette di stare zitto. Difendo la sua memoria, il suo essere un angelo - come ha detto Gigi Riva - assieme a tutti quanti quelli che, anche pi importanti di me, lo hanno gi fatto. E perdonali Giacinto, se puoi.
RIPRODUZIONE RISERVATA

drea Agnelli ha sventolato ancora la minaccia di una richiesta di risarcimento per le centinaia di milioni di euro di danni patrimoniali subiti a causa dellanno nel purgatorio di Serie B, della fuga degli sponsor, dellassenza prolungata dalla Champions, della perdita di valore del parco giocatori. Il 18 luglio la data indicata dal presidente federale Abete come limite per decidere (o decidere di non decidere) uno spartiacque. Ma la Juventus guarda pure a ci che sta avvenendo nelle aule del Tribunale di Napoli. Il processo penale (al di l del rito abbreviato per cui Giraudo stato gi condannato in primo grado) vedr in autunno larrivo della sentenza di primo grado. La societ bianconera spera ovviamente che i giudici napoletani smontino il teorema accusatorio, con tutte le conseguenze che ne deriverebbero.
RIPRODUZIONE RISERVATA

Lo striscione di una tifosa juventina

VOLA IN SVEZIA CON

27

SOLO ANDATA DA

,99

FESTIVAL A STOCCOLMA E GTEBORG


Sei mai stato ad un concerto col sole anche di notte? Nei mesi estivi Stoccolma e Gteborg esplodono di festival ed eventi. Puoi scegliere fra una trentina di eventi, dall'acclamato festival Way Out West nel parco, al trendy Popaganda al centro, al festival del jazz al museo all'aperto, al trucido Metaltown all'ippodromo, all'eclettico Festival culturale di Stoccolma un po' ovunque. Poi musica dal vivo e dj set nei migliori club, mostre d'avanguardia, concerti irripetibili, shopping da urlo e il mare a portata di mano. Visita il sito www.visitsweden.com/festival per organizzare il tuo viaggio
Prenota entro la mezzanotte del 07.07.11. Tasse e spese incluse. Viaggia Luglio e Agosto. Offerta valida per viaggiare nei seguenti giorni: Luned-Gioved. Soggetto a disponibilit, termini e condizioni. Per ulteriori informazioni e per conoscere i giorni in cui i voli sono operativi visitare il sito Ryanair.com. Spese opzionali escluse. Vola a Stoccolma (Skavsta) e Gothenburg (City) da Milano (Orio al Serio).

LA GAZZETTA DELLO SPORT

GIOVED 7 LUGLIO 2011

MERCATO

italia: 514954585150

Juve, Rossi in pole Superato Aguero


Pronta lofferta da 25 milioni per litaliano Silvestre a un passo. E torna in ballo Bastos
DAL NOSTRO INVIATO

RINFORZO DI CLASSE

Un numero da big Pirlo indossa il 21 come Zidane


TORINO (m. gra.) Andrea Pirlo ha sfilato ieri con la nuova maglia da trasferta, rosa col stellone e il numero 21. S, proprio il numero di Zinedine Zidane. Lanno scorso era sulle spalle di Grygera, questanno torna a rappresentare un fuoriclasse, un campione del mondo, uno dei centrocampisti pi forti in circolazione, ha voluto sottolineare il presidente Agnelli. Si sono detti entusiasti dellarrivo dellex regista milanista anche i senatori Del Piero e Buffon. Non potevamo scegliere giocatore migliore dice il capitano della Juve . Per quanto mi riguarda sono molto, molto felice del suo arrivo. Gigi Buffon va oltre: Io ci tengo a sottolineare che Andrea, innanzitutto, non mai stato un nemico per noi, anche quando giocava nel Milan. Ci conosciamo da quando eravamo nella nazionale Under 15 aggiunge il portiere della squadra bianconera . E stato un avversario sempre rispettabile e temuto. Per quel che riguarda il suo acquisto, al di l di chi arriver e di chi poteva venire, io penso che la Juve pi di tutti avesse bisogno proprio di un uomo con le caratteristiche di Andrea. Di questo ne sono sicuro e se ne parlava anche con Ale e con gli altri ragazzi. Pensavamo tutti che Pirlo fosse lacquisto pi giusto per la Juve.

MIRKO GRAZIANO TORINO

Giuseppe Rossi sorpassa Sergio Aguero. La Juventus non molla la pista che porta allargentino, ma allo stesso tempo sente aria di asta selvaggia e allora preferisce cautelarsi puntando con maggiore decisione sul Pepito nazionale: comunque giovane, comunque di grande qualit, comunque uomo gol di valore internazionale. Insomma, un top player a tutti gli effetti, con il vantaggio di costare molto meno rispetto al Kun. Un potenziale affare decisamente pi semplice sotto tutti i punti di vista. Ai microfoni Mediaset, il manager Federico Pastorello ha confermato il faccia a faccia con Marotta e Paratici: stato un incontro nel quale si sono fatte delle ipotesi, si sono prese informazioni. Trovo normale che la Juventus possa prendere informazioni su Rossi, che sicuramente un top player. Non posso per confermare che la Juve voglia Rossi. Lo vuole, lo vuole. Pronta unofferta da 25 milioni in contanti contro una richiesta iniziale di 28-30 milioni. La chiave potrebbe essere Felipe Melo, gio-

Giuseppe Rossi, 24 anni ANSA

catore parecchio gradito agli spagnoli, una carta che consentirebbe ad Agnelli e Marotta di risparmiare decisamente a livello di contanti.
E su Aguero... Proseguono comunque i contatti con gli agenti di Aguero. Marotta li ha sentiti anche ieri. Il problema che lAtletico continua a chiedere i 45 milioni previsti dalla clausola di rescissione, in attesa probabilmente dellofferta-choc del City. A spaventare la Juve, poi, soprattutto il rischio di un lungo braccio di ferro. Non c voglia di andare troppo in l con il tempo per

centrare lobiettivo pi pesante di questo mercato. E comunque - spiega Agnelli -, non siamo fermi. Pirlo, per esempio, uno dei centrocampisti pi forti del mondo ed gi qui, a Torino. Per il resto, noi abbiamo oggi i mezzi per partecipare anche ad aste importanti, ma non vogliamo. Puntiamo ad acquistare giocatori al giusto prezzo, con la giusta retribuzione. I contatti sono molteplici, si parla di grandi calciatori, piacciono anche un Higuain o un Sanchez, ma le condizioni devono essere le nostre condizioni e non quelle di unasta scriteriata, che pu far saltare il mercato in cui operiamo.
Silvestre e Bastos Matias Silvestre intanto a un passo: si chiude con quattro milioni pi Paolucci, che per deve ancora trovare laccordo economico con i siciliani. Decisive le prossime 48 ore. In Inghilterra parlano di una Juve interessata a Obi Mikel, ma i bianconeri sono tornati forti su Diarra, che negli ultimi giorni ha lanciato pi di un segnale ai bianconeri. Capitolo Bastos: se non arriva Vucinic, il brasiliano torna di moda. Di fatto ci sono gi gli accordi col giocatore e con il Lione.

Maglia rosa con la stella


LA CERIMONIA

Nuove divise e via al ritiro senza Sissoko


Presentata la linea da gioco e tempo libero della Juve 2011-2012. Una collezione che la Nike ha dedicato solo al club bianconero. Modelli eccellenti (da sinistra, foto Lapresse) Fabio Quagliarella (linea Train per lallenamento), Alessandro Del Piero (maglia da gara Home), Gianluigi Buffon (maglia da gara), Andrea Pirlo (maglia da gara Away, rosa con lo stellone, come i primi colori della Juve), e Claudio Marchisio (linea Express

tempo libero). Questultimo ha voluto chiarire tutto il mio affetto per la Juve e i tifosi. Ho appena rinnovato per altri cinque anni, la volont di restare non in discussione. Oggi la partenza per Bardonecchia: primo allenamento nel pomeriggio, ritiro fino al 17 luglio. Sono 28 i convocati: Amauri, Barzagli, Bonucci, Buffon, Chiellini, De Ceglie, De Silvestro, Del Piero, Grygera, Iaquinta, Kirev, Krasic, Lichtsteiner, Manninger, Marchisio, Marrone, Martinez, Matri, Melo, Motta, Pazienza, Pepe, Pirlo, Quagliarella, Sorensen, Storari, Toni, Ziegler. Non partir Sissoko; resta a Vinovo per un lavoro differenziato: il segnale di un addio.

GIOVED 7 LUGLIO 2011

LA GAZZETTA DELLO SPORT

LA GAZZETTA DELLO SPORT

GIOVED 7 LUGLIO 2011

MERCATO

italia: 514954585150

IL NUOVO ACQUISTO A 6 ANNI INDOSSAVA LA MAGLIA DELLINTER, ZANETTI MI HA CHIAMATO E MI HA CONVINTO

Alvarez sbarca a Milano: il nerazzurro nel destino


LUCA TAIDELLI MILANO

Lultima cena e Pupi Destino per

LInter era davvero nel suo destino. Ricardito Maravilla Alvarez in volo per Milano. Oggi atterra sul pianeta nerazzurro, domenica nel ritiro di Pinzolo (dove verr presentato la prossima settimana) indosser per la prima volta quella maglia che il padre Carlos ha sempre amato. Tanto da farla indossare a Ricky gi 17 anni fa. Capelli a caschetto, posa semiseria, il nuovo fantasista dellInter aveva appena sei anni quando si fatto ritrarre con la maglia nerazzurra.

destino, il tutto avveniva pochi mesi prima che a sbarcare a Milano fosse Javier Zanetti. Lidolo di Alvarez, che nellestate 1995 si present nel ritiro di Cavalese come spalla di tale Avioncito Rambert. Con un ingannevole sacchetto di plastica, che sapeva tanto di provvisoriet. Invece Zanetti ha superato le mille presenze in nerazzurro - il tassametro corre ancora - ed stato la calamita per Alvarez. Pupi stato incredibile - ha detto Ricky prima di imbarcarsi per lItalia -. Mi ha chiamato, ha dimostrato di essere contento per il mio arrivo. E stato un appoggio molto importante. Vado in una squadra

piena di campioni, con umilt cercher di guadagnare il mio spazio. Alvarez ha interrotto volentieri le vacanze, salutato gli amici via twitter e facebook, prima di tornare a Buenos Aires per una cena di commiato con tutta la famiglia. Attorno al tavolo i nonni, i genitori e i quattro fratelli: Leonardo (35 anni), Natalia, 33, Paula, 30, e la principessina Mariana, di appena 15 anni. Ma pare che la principale preoccupazione di Ricardo fosse dover lasciare in Argentina Gambeta, il suo cucciolo di beagle di 4 mesi. Lo raggiunger al pi presto.
Tra Corso e Recoba Ricky

ti: Credo che Alvarez abbia la qualit necessaria per divertire il pubblico - ha detto il presidente a Inter Channel - e aiutarci a vincere. Se mi ricorda Recoba In alcune cose mi ricorda anche un po Corso. Certo, il sinistro sempre un piede speciale. Se lo usa bene, sar fantastico.
Lannuncio In attesa di quello dellInter, ieri arrivato lannuncio ufficiale del Velez Sarsfield. Il club precisa che lInter ha acquistato il 90% del cartellino di Alvarez per 17 milioni di dollari, quasi 12 milioni di euro, mentre il restante 10% resta in possesso del Velez. LInter pagher lultimo milione quando Ricky toccher l80esima presenza. Ma con lesempio di duracell Zanetti, 80 partite possono diventare come bere un bicchier dacqua.

Ricardo Alvarez interista a 6 anni

ora ha altro a cui pensare. Deve conquistare lInter e ricambiare la fiducia accordatagli da Massimo Moratti. Il presidente per il mancino ieri ha speso parole ingombranti e fatto paragoni pesan-

Inter, Sneijder in bilico Missione per Casemiro


Il Manchester United pronto a offrire 39 milioni di euro Per il brasiliano c un emissario nerazzurro a San Paolo
MATTEO DALLA VITE CARLO LAUDISA MILANO

I NUMERI

CHI SI RIVEDE...

Wesley Sneijder, come gli altri compagni non impegnati in Coppa America, ha gi ricevuto la lettera di convocazione per domenica. Wesley Sneijder - il genietto di Utrecht - a tutti gli effetti un giocatore dellInter, anche per ammissione del d.t. Marco Branca. Finora tutto regolare insomma, senonch il Manchester United starebbe veramente preparando loffensiva per averlo sulla base di 35 milioni di sterline (circa 39 milioni di euro). Una di quelle offerte megagalattiche che fanno meditare. Indizi variegati Ci sono vari indizi che portano a pensare che il numero 10 interista possa volare in Inghilterra: naturalmente il solo Dio sa cosa far pronunciato alla Gazzetta qualche settimana fa; poi lidea di Sir Alex Ferguson di avere un giocatore del genere una volta sfumati Sanchez e Nasri;

insomma. Un nuovo Scholes non esiste cos come non esiste un nuovo Roy Keane, ma Sneijder si inserirebbe perfettamente qui - dice Rene Meulensteen al magazine Voetbal -. Non posso davvero immaginare un giocatore pi ideale per le nostre esigenze. E non lo dico perch anche Sneijder olandese, ma perch conosco la squadra dentro e fuori e so che sarebbe una grande conquista. Sneijder non un corridore, ma ha due gambe perfette, sa spostare il gioco e mette la palla esattamente dove vuole. Un complemento perfetto per i tipi come sembra Javier Hernandez, Wayne Rooney, Park Ji-sung, Ashley Young, Antonio Valencia, Ryan Giggs e Nani. E questo perch Wesley ha esperienza nel calcio che conta. Non so quale sia il suo futuro, se allInter oppure no, ma parlando di calcio posso solamente affermare che Sneijder un grande giocatore. Evidenza assoluta. La frase di Gasp La morale, allora, sta tutta nelleventuale accelerazione delloperazione: normale pensare che quella frase di Gasperini (Il mercato ti pu far uscire pi forte, come successe con Ibra al Bara e Etoo qui) possa essere unallusione su ci che potr essere, ma tutto dipender dalleventuale concretizzazione dellofferta del Man Utd e, soprattutto, dalla volont di Wes. Inviati su Casemiro Intanto, occhio alle conferme su Casemiro: lInter ha inviato un proprio emissario a San Paolo (Brasile) per parlare del e col giocatore, centrocampista qualitativo di 19 anni. Sarebbe pronta unofferta di circa 7-8 milioni, ma anche Genoa e Napoli sono pienamente sul giocatore. Genoa con cui lInter sta lavorando per Palacio (la situazione pu evolversi nel weekend). Ma c che il club rossobl non avrebbe gradito per niente lingaggio di Ivan Juric, passato allo staff di Gasperini. Un po di gelo fra i due club: superabile?

Lolandese Wesley Sneijder, 26 anni IMAGE SPORT

le presenze nellInter di Wesley Sneijder, di cui 51 in campionato, 22 nelle coppe internazionali e 7 tra Coppa Italia e Supercoppa italiana

80
Leonardo, 41, nuovo d.s. del Paris Saint Germain AFP

le reti dellolandese: 8 in Serie A, 6 nelle coppe internazionali e una in Coppa Italia

15

Leo si spiega oggi a San Siro


Mentre in Francia si parla di mistero col Psg, il brasiliano chiarir tutto in conferenza
Proprio mentre in Francia si inizia a parlare di mistero su Leonardo, il brasiliano che riuscito ad unire interisti e milanisti ricompare a Milano e oggi racconter le sue verit dopo limprovvisa fuga dal mondo nerazzurro.
Spiegazioni a San Siro Nei giorni scorsi Leo ha chiamato Moratti per spiegargli che sentiva il bisogno di chiarire cosa successo un mese fa, quando le sirene dei nuovi azionisti qatarioti del Psg lhanno portato dalla panchina nerazzurra a un ufficio di Doha. Il presidente dellInter, che pure ha dovuto andare a caccia del sostituto a un mese dallinizio del ritiro, ha sempre speso parole affettuose per Leo e gli ha messo a disposizione lorganizzazione logistica della conferenza stampa che si terr oggi alle 16.30 a San Siro. Misteri parigini Il tutto con buona pace dei france-

5,84

la media voto Gazzetta di Wes nellultimo campionato

lanno di scadenza del contratto di Sneijder

15

Palacio in attesa, ma anche il Genoa cerca il brasiliano e non ha gradito lingaggio di Juric
e ancora, lesborso dellInter per Alvarez e Jonathan che - anche per il fair play finanziario sembrano acquisti fatti con la quasi certezza di avere un ingresso nelle casse a breve; infine, le parole di uno degli assistenti di Ferguson stesso, ovvero dellolandese Meulensteen che invita Wes ai Red Devils. Perfetto per noi Ren Meulensteen il responsabile dello sviluppo delle qualit tecniche dei giocatori del Man United nonch luomo che mette a disposizione della squadra un dettagliatissimo studio degli avversari. Uno qualificatissimo

si, per i quali ieri Leo restava introvabile. Lo ha scritto Le Parisien, aggiungendo che nella sede del Psg nessuno stato informato della data e ora del suo arrivo. Negli ultimi giorni, Leo era a Londra, per negoziare il contratto con Nasser al-Khelaifi, futuro presidente del consiglio di sorveglianza del Psg. Le trattative, per, si sono rivelate pi lunghe del previsto. Con conseguenti interrogativi. Oggi a San Siro tutto sar pi chiaro.
lu.tai.
RIPRODUZIONE RISERVATA

IL LANCIO SARA CURATO DALLA NIKE

Inter, domani la prima maglia A Pechino un evento per svelare quella bianca
La prima maglia dellInter per la prossima stagione sar svelata domani. La Nike la lancer con un comunicato e alcune foto che avranno come protagonisti i testimonial dello sponsor tecnico nerazzurro: si preannuncia un capo estremamente elegante, quasi da collezione. La seconda maglia, quella bianca, dovrebbe invece essere presentata a Pechino, in occasione della Supercoppa italiana, con un evento particolare.

GIOVED 7 LUGLIO 2011

LA GAZZETTA DELLO SPORT

MERCATO

italia: 514954585150

I NUMERI

4
10

MASSIMO CECCHINI ROMA

la scheda
CRESCIUTO NEL RIVER PLATE HA DEBUTTATO NEL 2009 UNA PRESENZA IN NAZIONALE

milioni lofferta Il River chiede 12 milioni, ma la Roma intende spuntare una cifra inferiore, nonostante la concorrenza dellInter

Se due giorni fa Roma non avesse visto consumarsi il 21 delitto dallinizio dellanno, potremmo parlare a cuore leggero dintrigo e agguati. Invece visto che raccontiamo della leggerezza di una palla che rotola, definiamo la quotidianit giallorossa diciamo cos emozionante. Due sono i punti cardine delle ultime ore: Eric Lamela sempre pi vicino (nonostante i reciproci dispetti con lInter) e Franco Baldini ancora pi diluito nella sua operativit fino a giugno.
Baldini part-time Cominciamo

Erik Lamela, 19 anni, centrocampista argentino, cresciuto nelle giovanili del River Plate. debuttando in prima squadra il 14 giugno 2009. Il 5 dicembre 2010 ha segnato il primo gol in carriera contro il club Atletico Coln. Lamela ha una presenza con la nazionale maggiore: ha debuttato nella partita amichevole giocata lo scorso 25 maggio e vinta 4 2 contro il Paraguay.

percentuale di cessione Il club vuole restare proprietaria di una quota del cartellino per monetizzare eventuali future cessioni

20

da qui, cio dallaccordo che il g.m. della Nazionale inglese ha trovato con la Federazione prima di assumere a tutti gli effetti il ruolo di d.g. della Roma. Fino ad ottobre Baldini potr lavorare per i giallorossi solo nel tempo libero, dallautunno in poi invece entrer in regime di part-time fino alla fine della stagione. Non una buona notizia per una societ che ancora stenta a trovare una stella polare.
In volo per lItalia Sorrisi, invece, giungono dalla vicenda Lamela. DallArgentina danno la trattativa conclusa sulla base di 12 milioni pi bonus, ma la realt pi complessa. Sabatini ha laccordo col giocatore (circa 1,5 milioni a stagione) e il River, retrocesso, ora ha necessit impellente di monetizzare per fare acquisti, visto che la prossima settimana sta per ricominciare a lavorare. E allora, esclusa lipotesi di lasciarlo un anno in Patria, le limature riguardano limporto (la Roma vuole scendere a 10) e la volont degli argentini di mantenere parte del cartellino (10-20%) per future cessioni. Comunque giun-

lingaggio proposto Per Lamela pronto un contratto quinquennale da circa 1,5 milioni

1,5

La Roma ha il s di Lamela Ora serve lokay del River


Sabatini oggi incontra i dirigenti del club di Buenos Aires per respingere lultimo assalto Inter. Domani vertice con Luis Enrique
Luis Enrique, 41 anni, nuovo allenatore della Roma FOTOPRESS

to a Roma il legale Daniel Crespo e oggi si vedr con Sabatini per cercare laccordo, mentre dallArgentina danno per certo che oggi lo stesso Lamela sbarchi in Italia col padre.
Vertice con Luis Enrique Ma occhio allInter, che non intende mollare, soprattutto dopo che i giallorossi due giorni fa aveva tentato un rilancio col Velez per Alvarez. I nerazzurri lhan-

no presa come uno sgarbo e cos continuano a strizzare locchio al River per il dopo Sneijder. Non a caso ieri Sabatini ha provato a depistare: Non capisco laccelerazione di queste ore, ma lui giusto per il progetto. Bojan e J. Angel? Vanno solo definiti. Vucinic? Se vuole andare non posso fare barricate. Detto che Doni in partenza per Liverpool, c da segnalare il vertice di domani con Luis

Il ds: Giusto per il nostro progetto. Baldini fino a giugno far solo il d.g. part-time.

Enrique. Poi Sabatini potrebbe partire per lOlanda per Stekelenburg, senza per voler fare follie. Titoli di coda sulla frecciata di Ranieri alla gestione bicefala della Roma: Troppi proprietari. Lesperienza mi ha insegnato che le societ si fanno in numero dispari e 3 sono troppi. A UniCredit e DiBenedetto saranno fischiate le orecchie. (ha collaborato M. Calabresi)
RIPRODUZIONE RISERVATA

10

LA GAZZETTA DELLO SPORT

GIOVED 7 LUGLIO 2011

MERCATO

italia: 514954585150

Lextra-colpo del Milan Ganso s, ma a gennaio


Nuovi contatti dopo la riapertura al secondo extracomunitario per il Santos non fa sconti. E Raiola va a pranzo con Galliani
CARLO LAUDISA MARCO PASOTTO MILANO

4 altri extra
I NUMERI
le presenze di Ganso con la nazionale brasiliana maggiore. La seconda apparizione corrisponde alla prima partita della Seleao in questa Coppa America con il Venezuela. Un pari in cui lattacco verdeoro non ha brillato

Lapertura federale ha liberato il mercato di molti club italiani Ecco chi nel mirino

Tutta colpa del Mondiale per club. Perch se lappetito vien mangiando, il Santos dopo il trionfo in Libertadores ha tutta lintenzione di continuare a pasteggiare anche nella massima competizione riservata alle societ. E per farlo va da s ha bisogno di tutte le sue stelle. Il fatto che molte di esse rientrino nei piani di diverse squadre europee per il Santos al momento non costituisce fatto rilevante. O meglio: non lo sar sino a gennaio, quando il Mondiale per club sar archiviato. A quel punto la dirigenza brasiliana si far due conti e molto probabilmente qualche talento sar consegnato al suo destino europeo. Prima no. E grosso modo questa la piega che ha preso il futuro di Ganso e Danilo, due giocatori seguiti con particolare interesse dal Milan. E non solo da quando il Consiglio federale ha riaperto al secondo extracomunitario.
Asticella in alto Ovviamente la

le stagioni disputate con la prima squadra del Santos. Nel club di San Paolo ha fatto anche gran parte della trafila giovanile

Arouca Centrocampista Brasiliano, ha 24 anni e gioca nel Santos, sempre pi terreno di caccia europeo. Piace alla Fiorentina REUTERS

svolta impressa dalla Figc al mercato degli extra-Ue ha ria-

Il club campione di Sudamerica vuole affrontare il Mondiale per club con tutti i suoi big
Ganso, 21 anni, in allenamento con la nazionale brasiliana, con cui ha debuttato ad agosto del 2010 AFP

i titoli vinti in carriera, tutti con il Santos: ha conquistato due volte il campionato paulista 2010 e 2011), una Coppa del Brasile (2010) e una Coppa Libertadores (2011)

Lucho Gonzalez Centrocampista Argentino, ha 30 anni e conosce gi il calcio europeo perch gioca nel Marsiglia. Piace alla Roma AFP

nimato le ambizioni rossonere. Ganso si pu dire che ormai sia quasi un vecchio pallino e nelle ultime ore in via Turati sono ripresi i contatti col Santos e col fondo Sonda, che gestisce il cartellino. Il problema che il club brasiliano, una volta saputo del nostro allargamento al secondo extracomunitario, ha alzato lasticella e si irrigidito. Come allinizio della vicenda, il nodo ruota intorno ai 50 milioni di clausola rescissoria: nelle scorse settimane sembrava che il Santos fosse disposto a scendere a pi miti consigli, adesso di nuovo linea dura.
Garanzia Ganso, e soprattutto il

Milan, dovranno quindi farsene una ragione: molto pi facile pensare che laffare possa andare in porto a gennaio rispetto

Danilo, 19 anni, esterno destro IPP

alla sessione estiva di mercato. Comunque sia sar un successo, se pensiamo che fino allaltro ieri le norme federali rendevano loperazione del tutto impossibile. Il club rossonero ora sta valutando il da farsi, ma ha dalla sua anche due vantaggi: il primo che non ha assolutamente fretta di dover concludere laffare in tempi brevi; il secondo che, nel caso di una felice conclusione soltanto a gennaio, avrebbe il tempo di valutare attentamente leffettivo pieno recupero del giocatore dopo i diversi guai fisici avuti nellultimo anno. Diciamo una sorta di garanzia del prodotto. Intanto ci si mette pure Neymar, che ieri dal ritiro della Seleao ha dichiarato di voler restare al Santos per giocare il Mondiale per club. Una volont che po-

trebbe essere emulata anche da Ganso e Danilo, attratti dal prestigioso trofeo e comunque consci che il loro club non intende liberarli prima di gennaio.
Raiola in sede Intanto ieri matti-

na Mino Raiola, reduce dal raduno del Manchester City di Balotelli, si visto in sede con Adriano Galliani, con cui ha fatto una panoramica su tutti i suoi assistiti. Unoccasione anche per sondare altre piste sudamericane, magari alternative a Ganso e Danilo, e per fare un punto della situazione su Hamsik. Sullo slovacco a breve non sono ipotizzabili particolari novit, ma il Milan, come dabitudine, continua a monitorare con discrezione levolversi dei fatti.
RIPRODUZIONE RISERVATA

gol realizzato con la maglia verdeoro del Brasile Under 20: lo mise a segno nel Mondiale di categoria del 2009, che il Brasile perse in finale col Ghana

Toloi Difensore Brasiliano, 20 anni, gioca nel Goias ed un investimento per il futuro. Piace alla Lazio REUTERS

milioni di clausola rescissoria: il prezzo fissato dal Santos per liberare il suo talentuoso trequartista prima della scadenza contrattuale

50

Vidal Centrocampista Cileno, 24 anni, gioca in Bundesliga con la maglia del Bayer Leverkusen. Piace a Juve e Napoli IPP

IL PERSONAGGIO IL MILAN RITROVA UN EX: FARA LOSSERVATORE E SI OCCUPER DI PORTIERI E GIOVANI

Seba Rossi dai guai a talent-scout


FRANCESCO VELLUZZI MILANO

IL PREMIER SALUTER LA SQUADRA

Al raduno di marted 12 atteso anche Berlusconi Allegri senza 6 giocatori


Milanello torna a pulsare in attesa di ospitare, marted prossimo, il raduno rossonero. Come avvenne lanno scorso, il primo giorno di lavoro dovrebbe registrare la presenza di Silvio Berlusconi, atteso per un saluto alla squadra e per le prime dichiarazioni sulla nuova stagione alle porte. Al momento il Cavaliere soltanto annunciato, la sua presenza sar confermata nei prossimi giorni. Allappello mancheranno sei giocatori: Pato, Robinho, Thiago Silva e Yepes, impegnati in Coppa America, pi Cassano e Ibrahimovic, che godranno di qualche giorno di vacanza in pi per via degli impegni di giugno in nazionale e si aggregheranno luned 18. m.pas.

Luomo del record tornato a casa. Ieri mattina in sede il Milan e Sebastiano Rossi si sono riabbracciati. Ed stata una cosa emozionante. Per il portiere, che detiene tuttora il primato di imbattibilit in Serie A (929 minuti), e per la societ che lo ha voluto richiamare come osservatore, con un occhio di riguardo ai portieri e a tutti i giovani. Un rapporto di collaborazione che rinasce do-

po quasi 13 anni in cui Seba ha parato limpossibile. Un bel gesto da parte della societ rossonera che ha voluto dare fiducia al campione che il 7 maggio era incappato in una grossa disavventura: aveva scatenato una rissa in un bar di Cesena dove tornato a vivere dopo aver smesso di giocare e la separazione dalla moglie colpendo un maresciallo dei carabinieri fuori servizio. La bravata gli era costata due giorni di carcere. Il perdono il miglior modo per ricostruire psicologicamente una persona e il Milan lo

ha capito. Ieri Rossi, in via Turati, ha incrociato anche Mino Raiola che gli ha garantito di sistemarlo se dovesse davvero intraprendere la carriera di allenatore. In autunno Seba vorrebbe affrontare il corso per diventare tecnico di A, anche se, comunque, sembra pi attirato dal mondo dei giovani. A fine mattinata lincontro da Giannino con uno dei capi storici del tifo milanista. Che gli ha ricordato il coro della curva nella festa scudetto col Cagliari. Rossi si commosso.
Sebastiano Rossi, 46 anni POLARIS
RIPRODUZIONE RISERVATA

GIOVED 7 LUGLIO 2011

LA GAZZETTA DELLO SPORT

11

MERCATO

italia: 514954585150

Sanchez al Barcellona dipende da Dos Santos jr


Col s del messicano laffare si chiude, ma Pozzo rispolvera lidea Napoli per il cileno. Zapata al Villarreal, arriva Mangala
GIULIO DI FEO

Tra Barcellona e Sanchez un giro di tango: senza mai mollarsi un passo avanti, uno indietro, uno avanti, uno indietro e via cos. Stavolta tocca al passo avanti. Il proprietario dellUdinese, Gino Pozzo, tornato ieri dalla Spagna, dove ha continuato la trattativa con i blaugrana per il cileno. Si cerca sempre lintesa: lUdinese vuole monetizzare, il Barcellona, cui toccher aprire pesantemente il portafogli anche sul fronte Fabregas, gradirebbe risparmiare qualcosina, magari con linserimento di una contropartita. Una strada che si segue da tempo: con Jeffren ci erano quasi, poi il venezuelano ha detto no. Adesso il nome nuovo Jonathan Dos Santos: classe 90, centrocampista taglia e cuci che si ispira a Xavi, meno funambolo del fratello Giovani, ma pi ragionatore, nel giro della nazionale messicana (ma ha passaporto spagnolo). Gi un mese fa per lui cera lipotesi Real Saragozza, poi non concretizzatasi. E ora lUdinese, idea che sta prendendo corpo, nonostante le resistenze del Tottenham che fatica a cedere i suoi diritti dopzione sul ragazzo. Cos c sempre lipotesi che, in alternativa, El Nio Maravilla al Barcellona ci vada in cambio di soli contanti: sulla base di 26 milioni, che possono arrivare a poco meno di 40 con i bonus. Ma anche qui il solito balletto: accordo vicino, ma ancora non si chiude.
Parole e ipotesi Sandro Rosell, presidente dei blaugrana, quando gli hanno chiesto lumi sul mercato, lha buttata in filosofia: Lasciamo che lacqua fluisca, il fiume scorre e noi andiamo a favore di corrente. Come a dire: trattiamo, la direzione quella, il porto c ma ancora non si vede. Il patron friulano Giampaolo Pozzo, invece, ributta nel calderone unipotesi suggestiva, Napoli. A Radio Kiss Kiss dice: De Laurentiis mi ha fatto unofferta economica interessante per Sanchez. Un sogno impossibile? Di impossibile non c nulla. Loperazione complicata, dopo la

Coppa America vedremo quante contendenti ci sono e quanto sono realmente interessati a lui. Per ora abbiamo avuto solo dei pour parler, ma niente di serio, gli affari si fanno in tre. Suona come un messaggio al Bara, insomma. E Sanchez?

Il colombiano via per 7 milioni: lo sostituir il francese dello Standard Liegi

Vede blaugrana, si sapeva. Cos come il suo no al Napoli: Semmai resta a Udine, sibilano dal suo entourage. Esplicito il suo connazionale e compagno allUdinese Isla: Alexis ha voglia di Barcellona. Vuole diventare il migliore nel suo ruolo nel club pi importante del mondo. E da quando gli hanno messo gli occhi addosso, anche lui cresciuto molto. Ma entrambi abbiamo un problema: il nostro presidente (ride, ndr) un po testardo.

Altro mercato Il viaggio in Spa-

gna di Pozzo jr, per, non stato solo pro Sanchez. LUdinese ha infatti definito la cessione del centrale Zapata al Villarreal, per circa 7 milioni. E al suo posto in arrivo Eliaquim Mangala, nazionale francese Under 21 cresciuto in Belgio e pilastro dello Standard Liegi. Intanto si cercano sistemazioni per DAgostino, Floro Flores e Candreva. E si continua a ballare il tango Sanchez. Manca solo un passo avanti, quello decisivo.
RIPRODUZIONE RISERVATA

Lattaccante cileno Alexis Sanchez, 22 anni, da 3 stagioni allUdinese PLP

EURO 2012

Italia-Slovenia a Firenze il 6 settembre


Sar lo stadio Franchi di Firenze a ospitare Italia Slovenia, partita valida per le qualificazioni a Euro 2012 in programma il 6 settembre alle ore 20.45. Gli azzurri ritornano nella citt toscana a un anno esatto dall'ultimo incontro disputato al Franchi, il 7 settembre 2010, quando lItalia vinse per 5 0 contro le Isole Far Oer (che saranno affrontate dalla Nazionale il 2 settembre in trasferta). Intanto proseguono i contatti con la federcalcio brasiliana per unamichevole di lusso, che difficilmente per potr essere organizzata entro la fine di questanno.

SICURA DEL SUO APPEAL.


Pi accattivante nel design, pi grintosa nel carattere, pi ricca di dotazioni: climatizzatore, radio CD, ESP, cerchi in lega, fendinebbia, volante in pelle e 7 anni di garanzia. La nuova ceed Platinum oggi ancora pi sicura di s. Tua con motori benzina e turbo diesel common rail.

www.kia.it

Garanzia: per le versioni benzina e diesel 7 anni/150.000 km. Dettagli e condizioni sul sito www.kia.it e nei concessionari. *Con incentivo Kia di 3.000 . I.P.T. esclusa. Versione 1.4 CVVT Platinum benzina 5 porte. Consumo combinato (l x 100 km) da 4,2 a 6,6. Emissioni CO2 (g/km) da 110 a 158. Le foto sono inserite a titolo di riferimento. Messaggio pubblicitario con nalit promozionale. unoerta dei concessionari che aderiscono alliniziativa, valida per le auto disponibili in rete no al 31/07/2011. Non cumulabile con altre iniziative in corso.

12

LA GAZZETTA DELLO SPORT

GIOVED 7 LUGLIO 2011

MERCATO

italia: 514954585150

numeri& STATISTICHE

Ezequiel Lavezzi, 26 anni, argentino, arrivato al Napoli nellestate del 2007 LAPRESSE

Javier Pastore, argentino, 22 anni, ha concluso la seconda stagione al Palermo IMAGE SPORT

Incastri Napoli
Se Lavezzi va al City pronto il colpo Pastore
Lintesa fra De Laurentiis e Zamparini c gi: si chiuderebbe a 40 milioni. Ma tutto dipende dalle mosse del Manchester
MIMMO MALFITANO NAPOLI

chiarazioni di Mazzoni di qualche giorno fa la dicono tutta sulle intenzioni sue e del giocatore. Lavezzi del Napoli, ma se dovesse arrivare una proposta importante, allora ne discuteremo con la societ, aveva detto. Bene, probabilmente, soltanto questione di giorni o, addirittura di ore. Cos com avvenuto per Hamsik, che ha ammesso la voglia di andare al Milan, cos si in attesa che Lavezzi sveli la sua, che lo porterebbe dritto al Manchester City.
Tutti per Pastore Lidea di ingag-

Lintesa tra le parti c: se Aurelio De Laurentiis dovesse vendere Ezequiel Lavezzi al Manchester City, Maurizio Zamparini sarebbe pronto a cedergli Javier Pastore. No, signori, non fantamercato, ma si tratta soltanto di unipotesi tanto vicina al vero, che potrebbe coinvolgere i presidenti di Napoli e Palermo a stretto giro. Tutto dipender, ovviamente, dalle intenzioni del club inglese. Roberto Mancini stato abbastanza esplicito: lui il Pocho lo prenderebbe volentieri, lo considera un giocatore importante nel suo gioco,

per le caratteristiche che ha. A Castelvolturno, dunque, aspettano lofferta dello sceicco Mansour, proprietario del Manchester City: si parte da una base di 31 milioni, cifra prevista dalla clausola rescissoria, che potr essere ridiscussa. Da Manchester, arrivano voci che raccontano di alcuni contatti avuti tra i due club e di unofferta di 25 milioni di euro.
Manchester conferma Il Napoli

Il Flaco piace molto a Mazzarri e c un canale privilegiato dopo laffare-Cavani Il procuratore di Mancini: I club si sono parlati, ma per gli inglesi la richiesta alta

re a chiudere la trattativa. Di sicuro, le parti si sono incontrate attraverso i rispettivi emissari cos come ha confermato pure il procuratore di Roberto Mancini, De Giorgis: I dirigenti dei due club si sono parlati, ma gli inglesi ritengono eccessiva la richiesta di 31 milioni.
Mazzoni smentisce Dunque, un

giare il Flaco, piace molto ai dirigenti napoletani e allallenatore che resta il suo primo sponsor. De Laurentiis ha una corsia preferenziale con Zamparini dopo laffare Cavani chiuso nella scorsa estate. Il colpo grosso potrebbe ripetersi senza dover ricorrere a nessunasta: con 40 milioni di euro, Pastore potrebbe diventare un giocatore del Napoli. Con pagamento pluriennale, proprio com avvenuto per il Matador.
Altre trattative Oggi ci sa-

la sta valutando, perch a differenza di Hamsik, Lavezzi non considerato un intoccabile, soprattutto se in sua sostituzione dovesse arrivare Javier Pastore. Il talento del Palermo in cima alla lista dei giocatori preferiti da Walter Mazzarri, che avrebbe dato lassenso per la cessione del Pocho. Resta da capire quando il City ritorner alla carica per prova-

passo ufficiale stato fatto anche se Alejandro Mazzoni ha smentito lindiscrezione secondo la quale lui stesso avrebbe avuto un abboccamento coi dirigenti del City a fine maggio. No, non conosco nessuno, nemmeno Roberto Mancini. Non li ho incontrati, ero a Londra in vacanza con la mia famiglia, nulla di pi, ha spiegato il procuratore di Lavezzi. Ma ci sono molti indizi che aprono a considerazioni diverse. E le stesse di-

r lannuncio dellingaggio di Mario Santana, lattaccante svincolato dalla Fiorentina. Ieri Bigon s incontrato con il procuratore del giocatore e ha raggiunto laccordo. Allex viola andr un milione a stagione per le prossime quattro. Una trattativa che fino a qualche ora fa era stata legata alla cessione di Sosa, ma cera il rischio che Santana saccordasse col Cesena.
RIPRODUZIONE RISERVATA

LA TRATTATIVA FUMATA NERA PER LADEGUAMENTO DEL CONTRATTO. IL PRESIDENTE PRONTO A PARTIRE PER SISTEMARE LA QUESTIONE

Taccuino
MONDIALE BEACH SOCCER

Palermo-Sirigu, rinnovo distante Il Genoa lo scambia con Eduardo


Il portiere chiede 800 mila euro, il club offre la met. Gelo tra le parti e Preziosi ci prova
VINCENZO DANGELO MILANO

Sorteggio, lItalia trova la Svizzera


(pug) Urna poco benevola per lItalia nel sorteggio del Mondia le Fifa di beach soccer (Ravenna, 1 11 settembre). Gli azzurri sono nel gruppo A con Iran, Senegal e Svizze ra. Nel B El Salvador, Portogallo, Oman e Conmebol 2; nel C Nigeria, Tahiti, Russia e Conmebol 3; nel D Conmebol 1, Ucraina, Giappone e Messico. Le sudamericane (Conme bol) si giocheranno la qualificazione in Brasile dal 31 luglio al 7 agosto.

squadra a Malles, ha appreso dal proprio agente la nuova proposta contrattuale del club di Zamparini, non ritenendola adeguata. E il Genoa si subito fatto vivo, pronto ad avviare una trattativa per assicurarsi le prestazione del portiere rosanero, da un paio danni nel giro della Nazionale.
Parti distanti A campionato fini-

agente del calciatore, si registrata una brusca frenata, a causa di una distanza importante tra domanda ed offerta. Il Palermo disposto a prolungare limpegno con Sirigu sino al 2016, aumentando lingaggio fino a 400 mila euro netti a stagione, mentre lagente del calciatore ha chiesto per il suo assistito il doppio di quanto offerto dal club di Zamparini.
Occhio al Genoa Cos nella trat-

Sirigu, ma i fatti al momento dicono il contrario. probabile a questo punto che il presidente rosanero raggiunga nel weekend il ritiro di Malles per incontrare il portiere e provare a risolvere la questione, magari migliorando lofferta.
Pista estera Sirigu, infatti, ha tanti estimatori e non solo in Italia. Su di lui c forte linteresse dello Schalke 04, a caccia di un nuovo portiere dopo la cessione di Neuer al Bayern Monaco. Il club tedesco negli ultimi giorni ha fatto anche un sondaggio per Emiliano Viviano, altro portiere della Nazionale, in uscita dallInter, e ora sembra guardare con attenzione gli sviluppi in casa rosanero.
RIPRODUZIONE RISERVATA

OGGI AL CENTRO TECNICO

La stagione non ancora cominciata, ma c gi agitazione in casa Palermo. Da ieri, infatti, il portiere Salvatore Sirigu rischia di diventare un caso, dopo la fumata nera nella trattativa che avrebbe dovuto portare alladeguamento del contratto del numero uno rosanero. Il portiere, in ritiro con la

to le priorit del Palermo erano quelle di trovare unintesa con Nocerino (a scadenza 2012) e incontrare Sirigu per rispettare la promessa di prolungamento e adeguamento del contratto attuale, che scade nel 2014, e che garantisce al portiere 200 mila euro a stagione. Ma dopo lincontro di ieri tra il d.s. Sogliano e Carlo Pallavicino,

tativa si inserito, a sorpresa, il Genoa. Il club di Preziosi pronto ad offrire 2 milioni cash pi lintero cartellino del portiere della nazionale portoghese Eduardo per arrivare a Sirigu. La questione resta aperta: Zamparini aveva garantito che non ci sarebbero stati problemi con

Guardiola e Baggio insieme a Coverciano


Pep Guardiola far di nuovo visita a Firenze. Lallenatore atte so oggi a Coverciano, dove sono riu niti i colleghi che hanno svolto la fa se finale del corso Master. Con lui ci sar Roberto Baggio, presidente del Settore Tecnico. I due sono lega tissimi dai tempi di Brescia.

Salvatore Sirigu, 24 anni, da due stagioni al Palermo SPORT IMAGE

numeri& STATISTICHE

GIOVED 7 LUGLIO 2011

LA GAZZETTA DELLO SPORT

13

14

LA GAZZETTA DELLO SPORT

GIOVED 7 LUGLIO 2011

GIOVED 7 LUGLIO 2011

LA GAZZETTA DELLO SPORT

15

MERCATO

italia: 514954585150

Ciss alla Lazio ok E Reja euforico Si pu crescere


Il franco-ivoriano presto a Roma per firma e visite Oggi si parte per il ritiro: c anche lalbanese Cana
STEFANO CIERI ROMA

NEO LAZIALI

A
S

VIA! MA IL MERCATO ROSSOAZZURRO E ANCORA FERMO

Il Catania riparte senza volti nuovi Parra lobiettivo


La punta argentina dellIndependiente potrebbe essere il 2 extracomunitario Atteso Paolucci. Morimoto a Novara?
ANTONIO FOTI CATANIA Scatta oggi il raduno del Catania, ma sar un raduno senza volti nuovi e con una tifoseria che attende qualche colpo in entrata per entusiasmarsi. Per la giornata odierna previste le rituali visite mediche dei giocatori agli ordini del dottor Alfio Scudero e dell'intero staff medico rossazzurro. Poche le novit a Torre del Grifo, poich nuovi si possono definire soli i giocatori che rientrano dai prestiti, mentre i big che avrebbero dovuto costituire il mercato in uscita sono ancora in rosa. Torino chiama Matias Silvestre, Maxi Lopez e Alejandro Dario Papu Gomez cominciano la prima fase della preparazione sotto l'ombra dell'Etna, ma quasi certamente si trasferiranno in altra sede prima che termini il mercato, che quest' anno stato povero di contanti e spostamenti altisonanti. Anche quello etneo in stand by. Non era mai successo che all'inizio ufficiale della nuova stagione non ci fosse qualche volto nuovo. In ogni caso si segue con interesse la pista che porterebbe il difensore argentino Silvestre alla Juventus. Nelle ultime ore i dirigenti bianconeri pare abbiano puntato i riflettori sullex Boca Juniors. La trattativa parecchio definita tra i due club, porterebbe una cifra vicina ai 5-6 milioni di euro al Catania pi la punta Paolucci. Per l'ex attaccante di Siena e Juve si trat-

Reja ci crede Sarebbe un otti-

Cinque volti nuovi, un sesto in arrivo e la voglia di ripartire dopo una stagione positiva, ma dallepilogo amaro. La Lazio ricomincia oggi con lobiettivo di confermarsi protagonista come stata nella stagione passata, pur con la delusione di una qualificazione Champions fallita solo per la differenza reti. Appuntamento in mattinata a Formello, quindi partenza per Auronzo di Cadore, che per il quarto anno consecutivo ospita il precampionato dei biancocelesti. Nel pomeriggio in programma il primo allenamento.
Arriva Ciss Occhi puntati sui

mo acquisto pregusta Edy Reja . Certo che, se Ciss arrivasse davvero, una delle punte che abbiamo in organico dovr partire, altrimenti saremmo troppi. Intanto per lattacco c gi la certezza della novit-Klose. Anche se non pi giovanissimo, un giocatore di grande rilievo, osserva Reja che poi aggiunge: Per noi non sar facile ripeterci, ma ci proveremo nella speranza di migliorare. Il tecnico ha parlato della stagione che verr ad Aquileia, nel corso di una cena organizzata dal Comitato Fair Play del Friuli Venezia Giulia. Reja era lospite donore, a lui infatti andato il premio fair play nel 2010.
Cambio di modulo Il tecnico ha

Miroslav Klose, 33 anni, polacco naturalizzato tedesco: la Lazio lo ha prelevato dal Bayern Monaco a parametro zero. Contratto triennale

S
Lorik Cana, 27 anni, jolly albanese con passaporto francese e svizzero: la Lazio lo ha preso dal Galatasaray in Turchia nel quadro dellaffare Muslera

cinque nuovi acquisti: il portiere Marchetti, lattaccante Klose, gli esterni Lulic e Konko e il centrocampista Cana. Lalbanese stato inserito solo in extremis nellelenco dei 30 giocatori convocati per Auronzo. stata infatti necessaria una maratona burocratica per mettere a punto tutti i dettagli tecnici delloperazione Cana-Muslera con il Galatasaray. I dirigenti laziali ce lhanno fatta, cos stamattina lalbanese sar regolarmente al suo posto sullaereo che porter la comitiva laziale a Venezia, da dove in pullman si trasferir poi in Cadore. Non ci sar invece Dijbril Ciss, ma il suo arrivo solo una questione di ore. Lattaccante francese, che sar il sesto acquisto di Lotito, infatti atteso a Roma per la giornata di oggi. Laffare che lo porter in biancoceleste (6 milioni al Panathinaikos, 2 pi premi al giocatore per quattro anni) stato definito ieri, ma per lannuncio bisogner attendere ancora un po. La Lazio spera infatti di poter prima chiudere la cessione di Floccari al Parma. Ciss dovrebbe quindi raggiungere Auronzo nel fine settimana, non prima di aver effettuato le visite mediche (probabilmente domani) e firmato il contratto con la Lazio.

Djibril Ciss, 29 anni, francese di origini ivoriane TERRUSO

I CONVOCATI DI REJA

Riecco Makinwa e Zauri Kozak pu arrivare dopo


I convocati. Portieri: Berardi, Bizzarri, Marchetti. Difensori: Biava, Cavanda, Diakite, Dias, Garrido, Konko, Lulic, Radu, Scaloni, Stendardo, Zauri. Centrocampisti: Bresciano, Brocchi, Cana, Del Nero, Hernanes, Ledesma, Matuzalem, Mauri. Attaccanti: Ceccarelli, Floccari, Foggia, Klose, Makinwa, Rocchi, Sculli, Zarate. Si aggregano dopo: Kozak, Carrizo e Gonzalez. Non convocati: Artipoli, Bonetto, Chirico, Mendicino, Tuia.

pesato le parole, non si lasciato andare a dichiarazioni impegnative, ma in realt molto soddisfatto del lavoro svolto dal presidente Lotito e dal direttore sportivo Tare. Le sue richieste sono state quasi tutte accolte, a cominciare da quella di chiudere le principali operazioni in entrata prima dallinizio del ritiro, in modo da poter lavorare subito con lorganico al completo. E di lavoro, allombra delle Tre Cime di Lavaredo, ce ne sar da svolgere parecchio, a differenza di un anno fa, quando zio Edy ebbe solo da inserire Hernanes nella squadra della stagione precedente. Stavolta invece la formazione cambier quasi per met. Per far posto ai nuovi sar necessario anche un cambio di modulo, con passaggio dal 4-2-3-1 al 4-3-1-2. E Lotito che dice? Anche lui non si sbilancia (La bont di una squadra si riscontra sul campo. Siamo competitivi, ma tutto dovr essere suffragato dai risultati). Ma in cuor suo il presidente convinto di aver regalato al tecnico una formazione in grado di salire ancora pi in alto. (ha collaborato Alberto Francescut)
RIPRODUZIONE RISERVATA

S
Federico Marchetti, 28 anni, portiere, approda alla Lazio dopo un anno di inattivit nella rosa del Cagliari, causa lite con Cellino

terebbe di un gradito, anche dallo stesso, ritorno. Michele Paolucci potrebbe essere un bel rinforzo per il reparto avanzato dell'11 di Vincenzino Montella. Dopo Jorge Martinez il Catania cederebbe un altro pezzo pregiato alla Vecchia Signora confermando i buoni rapporti con la societ di Corso Galileo Ferraris. Extracomunitario Altro punto nodale e di grande attualit la questione relativa alla possibilit di tesserare il secondo extracomunitario. Il via libera del Consiglio Federale non ha certamente trovato spiazzato l'a.d. del Catania, Pietro Lo Monaco, che sul proprio taccuino ha diverse opzioni-soluzioni. La prima si chiama Facundo Parra, attaccante svincolato dall'Independiente che non ha passaporto comunitario. Per il giocatore ci sarebbe da vincere la concorrenza di altre squadre di Serie A. Parra in 46 partite giocate con l'Independiente ha realizzato 14 reti, in passato ben 35 li aveva messi a segno con la maglia del Chacarita Juniors e 10 con i greci del Larissa. Seguendo il filone argentino per l'extracomunitario non appare peregrina l'ipotesi Mouche. Ovviamente ci sar da cedere qualcuno. Non certamente Barrientos che rimane incedibile e primo rinforzo per riprendere le parole di Lo Monaco. In sala partenze quindi, il giapponese Morimoto corteggiato da tempo dal Novara di Attilio Tesser.
RIPRODUZIONE RISERVATA

I CONVOCATI DI MONTELLA

Da luned tutti in ritiro a Mascalucia per lavorare allombra dellEtna


Ecco i giocatori convocati da Vincenzo Montella, nuovo allenatore del Catania, per il raduno di oggi in citt. La squadra lavorer in ritiro a Mascalucia, sullEtna, a partire da luned prossimo, giorno 11. Portieri: Terracciano, Andujar, Campagnolo, Kosicky. Difensori: Silvestre, Spolli, Bellusci, Capuano, Potenza, Alvarez, Marchese, Augustyn. Centrocampisti: Biagianti, Sciacca, Ricchiuti, Lodi, Izco, Barrientos, Del Vecchio, Ledesma, Llama, Martinho. Attaccanti: Morimoto, Maxi Lopez, Catellani, Moretti, Gomez.

Raduni & ritiri


PALERMO Ritiro: dal 3 al 20 luglio a Malles-Venosta (Bz). UDINESE Raduno: il 4 luglio a Udine. Ritiro: dal 10 al 31 ad Arta Terme (Ud). CATANIA Raduno: a Catania oggi. Ritiro: dall11 a Mascalucia (Ct). CESENA Raduno: da oggi a Cesena. Ritiro: dall11 luglio al 7 agosto ad Acquapartita (Fc), dal 9 al 14 agosto a Castrocaro Terme (Fc). JUVENTUS Raduno: a Vinovo oggi. Ritiro: da oggi al 17 luglio a Bardonecchia (To), dal 19 luglio all1 agosto tournee in Usa, dal 4 al 7 agosto a Chiusa Pesio (Cn) LAZIO Raduno: oggi allaeroporto di Venezia. Ritiro: da oggi al 23 luglio ad Auronzo di Cadore (Bl) e dal 26 al 31 luglio a Fiuggi (Fr). SIENA Raduno: 10 luglio a Siena. Ritiro: dall11 al 26 luglio a Ridanna (Bz) e dal 29 luglio al 10 agosto ad Abbadia San Salvatore (Si). INTER Raduno: il 10 luglio ad Appiano Gentile (Co). Ritiro: dal 10 al 21 luglio a Pinzolo (Tn). CAGLIARI Raduno: dall11 al 14 luglio ad Assemini (Ca). Ritiro: dal 18 luglio ad Assemini. CHIEVO Raduno: a Verona l11 luglio. Ritiro: dal 14 al 30 luglio a San Zeno di Montagna (Vr). FIORENTINA Raduno: dall11 al 14 luglio a Firenze. Ritiro: dal 14 al 29 luglio a Cortina dAmpezzo (Bl); dall1 al 4 agosto a San Piero in Sieve (Fi); dal 4 al 7 agosto tourne in Inghilterra; dall8 al 15 agosto a San Piero in Sieve (Fi). PARMA Raduno: 11 luglio a Parma. Ritiro: dall11 al 29 luglio a a Levico Terme (Tn) MILAN Raduno: 12 luglio a Milanello (Va). Ritiro: dal 12 luglio a Milanello (Va). NAPOLI Raduno: 12 luglio a Castelvolturno (Ce). Ritiro: dal 16 al 31 luglio a Dimaro (Tn). ROMA Raduno: il 13 luglio a Trigoria. Ritiro: dal 15 al 26 luglio a Riscone di Brunico (Bz). LECCE Raduno: il 14 luglio a Camporosso di Tarvisio (Ud). Ritiro: dal 15 a data da destinarsi a Camporosso di Tarvisio (Ud). ATALANTA Raduno: 16 luglio a Zingonia (Bg). Ritiro: dal 17 luglio al 7 agosto a Rovetta (Bg). GENOA Raduno: il 17 luglio a Neustift (Austria). Ritiro: dal 17 al 30 luglio a Neustift (Austria). NOVARA Raduno: il 17 luglio raduno ad Acqui Terme (Al). Ritiro: dal 18 al 31 luglio ad Acqui Terme (Al); dal 3 al 7 agosto a Chatillon (Ao). BOLOGNA Raduno: 18 luglio a Bologna (16 e 17 luglio visite mediche). Ritiro: dal 18 al 31 luglio ad Andalo (Tn); dall1 al 13 agosto a Sestola (Mo).

ARBITRI OGGI LE SCELTE DEI DESIGNATORI

Braschi resta in sella Messina per la Can B


Stefano Braschi, Domenico Messina e Stefano Farina. La nuova stagione degli arbitri riparte da questi tre designatori: due conferme e una novit. Oggi alle 14 a Roma (nella sede della Figc) si terr la conferenza stampa che ufficializzer le scelte del presidente Nicchi e del Comitato nazionale.
Incarico per Morganti

Stefano Braschi, 54 anni SPORTIMAGE

Non cambia nulla per la Can A dove Braschi affronter la seconda stagione: ritiro di Sportilia dal 30 luglio al 3 agosto. Saranno 20 gli arbitri a disposizione con i due promossi Guida e Doveri. Non ci sar Emidio Morganti, che per, dopo la manca-

ta seconda deroga, inizier subito una nuova carriera: per lui pronto un posto da vice in una Commissione, proprio alla Can B. A proposito: cera da tappare il buco lasciato da Roberto Rosetti (volato a Mosca con un contratto per 4 anni da presidente degli arbitri) e salvo sorprese dellultima ora, la scelta ricaduta su Domenico Messina, che nella scorsa stagione era vice di Rosetti. Laltra opzione era quella di promuovere Stefano Farina (con Messina che avrebbe preso il suo posto) che invece dovrebbe restare a completare il percorso intrapreso alla Lega Pro.
cen

16

LA GAZZETTA DELLO SPORT

GIOVED 7 LUGLIO 2011

TUTTE LE TRATTATIVE COS IN CAMPO LE 20 DI A


italia: 514954585150

ATALANTA
Bellini Bonaventura 442 Marilungo (ARDEMAGNI)

BOLOGNA
4312 Morleo Della Rocca Britos GILLET Mudingayi Portanova GABBIADINI Perez CRESPO All. Colantuono All. BISOLI
ACQUISTI Rodriguez (a, Genoa), Gillet (p) e Pulzetti (c, Bari), Rickler (d, Piacenza), Vantaggiato (a) e Crespo (d, Padova), Antonsson (d, Copenhagen). CESSIONI Lupatelli (p) e A. Esposito (d, Lecce), Meggiorini (a, Novara), Viviano (p, Inter), Ekdal (c, Juve), Mutarelli (c), Busc (c) e Moras (d, f.c.). OBIETTIVI Caracciolo (a) e Diamanti (a, Brescia). Gregus (c, Banik), Sorensen (d, Juve), DAgostino (c) e Cuadrado (d, Udinese), Giorgi (c, Ascoli), Amauri (a, Parma), Floro Flores (a, Genoa), Heinze (d, Marsiglia), Paparatto (d) e Stracqualursi (a, Tigre), Felipe (d, Cesena). COSA MANCA Una prima punta di peso, un centrocampista e un mancino per la fascia. Tra questi, un nome che faccia sognare.

CAGLIARI
4312 Agostini Di Vaio Astori Ramirez Agazzi Canini Gimenez Pisano All. Donadoni
ACQUISTI El Kabir (a, Mjallby), Sivakov (c, Wisla Cracovia fp), Ibarbo (c, Atletico Nacional). CESSIONI Acquafresca (a, Genoa fp), Missiroli (a, Reggina fp), Pelizzoli (p, fine contratto), Marchetti (p, Lazio). OBIETTIVI Greco (c, Roma), Marrone (c, Siena), Parolo (c, Cesena), Floro Flores (a, Genoa), Barreto (a, Bari), Frison (p, Frosinone), Poli (c, Sampdoria), Avramov (p, Fiorentina), Pasquato (c, Modena), Suazo (a, Inter), Berardi (d, Brescia). COSA MANCA Un secondo portiere, un jolly difensivo e almeno un attaccante: lagenda del Cagliari ha queste priorit, il resto legato a eventuali cessioni.

CATANIA
433 Capuano Lazzari Nen Silvestre Conti Cossu Andujar Spolli Nainggolan EL KABIR Alvarez All. MONTELLA
ACQUISTI Moretti (c, Ascoli), Delvecchio (c, Atalanta fp), Barrientos (c, Estudiantes fp), Terracciano (p, Nocerina). CESSIONI Schelotto (c, Atalanta fp), Pesce (c, Ascoli), Bergessio (a, St. Etienne fp), Terlizzi (d) e Carboni (c, fine contratto).

Lodi

Llama

Peluso Consigli Capelli

Carmona

Biagianti

Maxi Lopez

Barreto

Ledesma

Gomez

Raimondi

Padoin

ACQUISTI Schelotto (c, Catania fp), Gabbiadini (a, Cittadella), Ardemagni (a, Padova fp), Caserta (c, Cesena, fp). CESSIONI Delvecchio (c, Catania, fp), Dalla Bona (c), Ferri (d), Amoruso (a, fine contratto), Talamonti (d, Rosario Central).

S
Matteo Ardemagni, 24 anni
LAPRESSE

OBIETTIVI Cigarini (c, Siviglia), Capuano (d, Pescara), R. Bianchi (a, Torino), Lucchini (d, Sampdoria), Denis (a, Udinese), Acosta (a, Boca Juniors). COSA MANCA Linchiesta scommesse rallenta il mercato, se sar confermata la Serie A si prospetta una mezza rivoluzione: cambieranno almeno 5 titolari, tenendo un occhio al bilancio e uno al resto della rosa: con 35 elementi la priorit sfoltire.

S
Jean Francois Gillet, 32 anni
EIDON

S
Mostapha El Kabir, 23 anni
IPP

S
Pablo Ledesma, 29 anni
ANSA

OBIETTIVI Cacia (a, Lecce), Galeano (d, Independiente), Martinuccio (a), G. Rodriguez (d) e S. Rodriguez (c, Penarol), Tissone (c, Samp), Marchesin (p Lanus), Iezzo (p, Napoli), Igiebor (c, Lillestrom), Paolucci (a, Palermo). COSA MANCA Mercato legato alle cessioni. Con Andujar in partenza, un portiere. Se salutano Silvestre e Maxi Lopez, i rispettivi sostituti. A prescindere, invece, una punta.

INTER
343 Zanetti Samuel Cambiasso Julio Cesar Lucio T. Motta Ranocchia Maicon All. GASPERINI
ACQUISTI Castaignos (a, Feyenoord), Muntari (c, Sunderland fp), Santon (d, Cesena fp), Viviano (p, Bologna), Jonathan (d, Santos), Caldirola (d, Vitesse fp), Alvarez (c, Velez). CESSIONI Suazo (a, fine contratto). OBIETTIVI Hazard (a, Lilla), Sanchez (a, Udinese), Tevez (a, M. City), Pastore (c, Palermo), Ramirez (a, Bologna), Casemiro (c, San Paolo), Palacio (a, Genoa), Banega (c, Valencia). COSA MANCA Dovesse partire Lucio, bisogner cercare un centrale allaltezza del brasiliano. Servono due centrocampisti in grado di far tirare il fiato ai titolari e un attaccante di fascia.

JUVENTUS
4-2-4 ZIEGLER
Etoo

Quagliarella Melo Matri Del Piero PIRLO Krasic All. CONTE

Chiellini
Pazzini

Buffon Bonucci

ALVAREZ

LICHTSTEINER

Siena-DAgostino si fa Caracciolo-Diamanti: il Bologna allo sprint


In Emilia pure De Lucia. Il Lecce tratta Cuadrado, Mensah e Muriel. Novara, c Knezevic. Il Palermo ha preso Lores
BREGA-CALVI-DI FEO

ACQUISTI Pirlo (c, Milan), Ziegler (d, Sampdoria), Pazienza (c, Napoli), Amauri (a, Parma fp), Marrone (c, Siena fp), Lichtsteiner (d, Lazio), Pasquato (a, Modena fp), Almiron (c, Bari), Ekdal (c, Bologna). CESSIONI Salihamidzic (d, Wolfsburg), Rinaudo (d, Napoli, fp), Aquilani (c, Liverpool, fp), Traor (d, Arsenal, fp). OBIETTIVI Aguero (a, Atletico Madrid), Inler (c, Udinese), L. Diarra (c, Real Madrid), Vucinic (a, Roma), Rossi (a, Villarreal), Silvestre (d, Catania), Bastos (c, Lione). COSA MANCA Due attaccanti di livello internazionale, poi caccia a un altro centrocampista, soprattutto se verranno ceduti Felipe Melo e Sissoko.

S
Ricardo Alvarez, 23 anni
REUTERS

S
Stephan Lichtsteiner, 27 anni
LAPRESSE

Bologna, linea calda col Brescia. Gli obiettivi sono Caracciolo e Diamanti, un pacchetto su cui gli emiliani sono tornati forte. Ieri i club hanno gettato le basi: lofferta per la punta a titolo definitivo pi la compropriet del fantasista sui 7,5 milioni pi i prestiti di Paponi e Rodriguez, il Brescia invece vorrebbe solo soldi (al massimo Krhin), le parti si riaggior-

neranno domani ma si pu fare, anche se prima il Bologna vorrebbe fare cassa con la cessione di Britos (oggi incontro con il Napoli). Nel caso saltasse, si tornerebbe dallUdinese per Floro Flores, per il quale per non si esclude nemmeno un ritorno al Genoa. Come secondo portiere, invece, al Bologna arriva De Lucia (Livorno).
Mosse Siena Chiusi gli accor-

sposta definitiva da Bertani: laccordo col Novara c, in Toscana c fiducia. Ed vicinissimo anche larrivo dallUdinese del regista DAgostino, mentre per Domizzi i friulani prendono tempo (piace anche allAtalanta, ma il Siena avanti). In uscita, il peruviano Joazinho Arroe va al Granada.
Punto Lecce Anche i salentini

di con Brkic, Angella e Grossi, il Siena aspetta oggi la ri-

aprono un fronte con lUdinese: chiesti i prestiti dellesterno Cuadrado (sarebbe sor-

MILAN
4312 TAIWO Seedorf Thiago Silva Abbiati Nesta Gattuso Abate All. Allegri
ACQUISTI Mexes (d, Roma), Taiwo (d, Marsiglia), Zigoni (a) e Paloschi (a, Genoa), El Shaarawy (a, Padova), Comi (a, Torino). CESSIONI Pirlo (c, Juve), Jankulovski (d, Banik), Sokratis (d, Genoa fp), Beretta (a) e Merkel (c, Genoa), Didac (d, Espanyol p), Albertazzi (d, Getafe), Verdi (a) e Oduamadi (a, Torino), Legrottaglie (d, fine contratto). OBIETTIVI Ganso (c) e Danilo (c, Santos), Hamsik (c, Napoli), Kucka (c, Genoa). COSA MANCA Lormai famosa mezzala sinistra invocata da Allegri. Malgrado i tanti indizi ancora non si hanno ancora certezze sul nome di mister X.

NAPOLI
3421 Dossena Ibrahimovic Ruiz DZEMAILI Van Bommel Boateng De Sanctis Cannavaro Gargano Pato Campagnaro Maggio All. Mazzarri
ACQUISTI F. Fernandez (d, Estudiantes), Donadel (c, Fiorentina), Dzemaili (c, Parma), Bogliacino (c, Chievo, fp), Mannini (c, Sampdoria), Rosati (p, Lecce), Cigarini (c, Siviglia, fp), Rinaudo (d, Juve, fp). CESSIONI Pazienza (c, Juve), Blasi (c) e Santacroce (d, Parma). Yebda (c, Benfica fp), Iezzo (p), Cribari (d) e Gianello (p, fine contratto). OBIETTIVI Inler (c, Udinese), Pastore (c, Palermo), Santana (c, Fiorentina), Vidal (c, Bayer L.), Casemiro (c, San Paolo), Palacios (c, Tottenham), Lamela (c, River Plate), Britos (d, Bologna), G. Rodriguez (d, Pearol). COSA MANCA Serve un innesto per reparto. Il ds Bigon cerca un difensore, un mediano e un vice Cavani.

NOVARA
4312 GARCIA Lavezzi Lisuzzo Cavani Ujkani PACI Hamsik Morganella All. Tesser
ACQUISTI Paci (d) e Galassi (c, Parma), Kasami (c, p) e Garcia (d, Palermo p), Meggiorini (a, Bologna). CESSIONI Gonzalez (a, Palermo fp), Parola (c), Strukelj (p), Drascek (c, fine contratto). OBIETTIVI Strasser (c, Milan), Lanzafame (a, Brescia), Cutolo (a, Crotone), Morimoto (a, Catania), Knezevic (d, Livorno), Cribari (d, Napoli), Piriz (c, Nacional), Jeda (a, Lecce). COSA MANCA Un uomo di esperienza per reparto: difesa sistemata con Paci (ma potrebbe arrivarne un altro), poi un altro centrocampista oltre a Kasami e un attaccante (con Meggiorini che viene e Bertani che va).

PALERMO
3421 Balzaretti Rigoni MEGGIORINI MANTOVANI Nocerino Porcari KASAMI Sirigu Bovo Migliaccio Marianini Bertani MILANOVIC Cassani All. PIOLI
ACQUISTI Gonzalez (a, Novara fp), Zahavi (c, Hapoel TA), Labrin (d, Huachipato), Milanovic (d, Lokomotiv), Simon (c, Haladas), Pisano (d, Varese), Cetto (d, Tolosa), Munari (c, Lecce), Lanzafame (a, Brescia), Di Matteo (c, Vicenza), Di Chiara (c, Reggiana), Mantovani (d, Chievo), Lores (c, Defensor).

Ilicic

Hernandez

Pastore

S
Taye Taiwo, 26 anni
AFP

S
Blerim Dzemaili, 25 anni
EIDON

S
Riccardo Meggiorini, 25 anni
LAPRESSE

S
Andrea Mantovani, 27 anni
ANSA

CESSIONI Liverani (c, f.c.), Paolucci (a, Siena fp), Kasami (c) e Garcia (d, Novara). OBIETTIVI Beric (a, Maribor), Parolo (c, Cesena), Carrasco (c, Audax Italiano). COSA MANCA Due centrocampisti, in particolare un playmaker. Ma prima bisogna sfoltire: oltre 50 i calciatori in rosa.

GIOVED 7 LUGLIO 2011

LA GAZZETTA DELLO SPORT

17

italia: 514954585150

CESENA
433 Lauro Parolo M. ROSSI Antonioli Von Bergen Colucci Ceccarelli All. GIAMPAOLO
ACQUISTI Mutu (a, Fiorentina), Rennella (a, Grasshopper), M. Rossi (d, Bari), De Feudis (c, Torino, fp), Eder (a, Brescia). CESSIONI Appiah (c, f.c.), Caserta (c, fp) e Pellegrino (d, Atalanta fp), Dellafiore (d, Palermo fp), Santon (d, Inter fp), Gorobsov (c, Torino, fp), Felipe (d, Fiorentina fp), Jimenez (c, Al Ahli). OBIETTIVI Guana (c, Chievo), Ekdal (c) e Rubin (d, Bologna), Candreva (c, Parma), Santana (c, Fiorentina), Cutolo (a) e Vinetot (d, Crotone), Foggia (a, Lazio), Ricchiuti (c, Catania). COSA MANCA Si cercano due terzini da alternare a Ceccarelli e Lauro e un altro centrale mancino. Ma ora tutti gli sforzi sono concentrati per il centrocampo: ne servono almeno due di valore.

CHIEVO
Jokic Andreolli HETEMAJ Sorrentino Cesar BENTIVOGLIO Rigoni ACERBI Luciano Moscardelli Pellissier 3-5-2
Giaccherini

FIORENTINA
433 Pasqual Vargas Natali Jovetic

GENOA
4-3-1-2 Antonelli CONSTANT Kaladze
Montolivo Gilardino

PRATTO

DE FEUDIS

MUTU

Frey Gamberini

Eduardo Dainelli

SEYMOUR

BIRSA

EDER

Behrami De Silvestri

Cerci

Kucka Rossi

Palacio All. MALESANI

All. DI CARLO

All. Mihajlovic
ACQUISTI Nastasic (d, Partizan), Felipe (d, Cesena fp), Papa Waigo (a, Grosseto fp), Romulo (d, Atletico Paranaense). CESSIONI Donadel (c, Napoli), Mutu (a, Cesena), Comotto (d), Avramov (p) e Santana (c, fine contratto), DAgostino (c, Udinese).

ACQUISTI Acerbi (d, Reggina), A. Bassoli (d, Foligno), Hetemaj (c, Brescia), Bentivoglio (c, Bari, fp), Iunco (a, Torino). CESSIONI Constant (c, Genoa), Bogliacino (c, Napoli fp), Marcolini (c, Padova), Mantovani (d, Palermo).

ACQUISTI Ze Eduardo (a. Santos), Birsa (c. Auxerre), Pratto (a. Univ. Catolica), Seymour (c. Univ. Chile), Krajnc (d. Maribor), Ribas (a. Digione), Sokratis (d. fp), Beretta (a) e Merkel (c. Milan), Granqvist (d. Groningen), Vinetot (d. Crotone), Constant (c. Chievo), Escobar (a. Deportivo Cal), Rizzo (c, Reggina).

S
Eder Citadin Martins, 24 anni
ANSA

S
Perparim Hetemaj, 24 anni
LAPRESSE

OBIETTIVI Coutinho (c, Inter), Kurtic (c, Palermo), Gonzalez (a, Novara), Munari (c, Palermo), Meggiorini (a, Bologna), Bertolo (c, Saragozza), Greco (c, Roma), Martinez (a, Jaguares), Valdes (a, Hercules), Muoz (a, Santiago W.), Igiebor (c, Lillestrom). COSA MANCA Altri due a centrocampo. Poi serve unalternativa a Jokic a sinistra, e un attaccante che affianchi Pellissier.

S
Riccardo Montolivo, 26 anni
ANSA

OBIETTIVI Mulumbu (c, WBA), Gazzi (c, Bari), Matuidi (c, St.Etienne), Witsel (c, Standard Liegi), Barreto (a, Bari), Silva (a, Velez), Acquafresca (a, Cagliari), Kharja (c, Inter). COSA MANCA Due centrocampisti in alternativa agli attuali titolari. Lidea di Mihajlovic una linea con tre giocatori di quantit che sappiano per inserirsi al tiro.

S
Kevin Constant, 24 anni
LAPRESSE

CESSIONI Criscito (d. Zenit), Destro (a. Siena), Rodriguez (a. Bologna), Boakye (a. Sassuolo), Paloschi (a. Milan), Rafinha (c. Bayern), Floro Flores (a. Udinese), Cofie (c. Sassuolo), Konko (c. Lazio). OBIETTIVI El Arabi (a. Caen), Gilardino (a) e Frey (p. Fiorentina), Pandev (a. Inter), Gargano (c, Napoli), Floccari (a, Lazio), Amauri (a, Parma), Sirigu (p, Palermo). COSA MANCA Un portiere di alto livello, e un centravanti. Ma Preziosi imprevedibile...

Gaetano DAgostino, 29 anni


ANSA

passo sul Bologna), del centrale ghanese Mensah e dellattaccante colombiano Muriel, gli ultimi due lultimo anno al Granada. Nelle prossime ore attesa laccelerata, in cambio si valuta Mesbah. A centrocampo ci sono gli accordi con Roma e Milan per Greco e Strasser, ma i calciatori devono prima rinnovare con i rispettivi club. In attesa di riavere Donati dallInter, il ds Osti valuta sempre la coppia Munari-Goian, anche se c pure il Bologna. Per Cacia il Padova inserirebbe Gallozzi, la Sampdoria invece non si vuole privarsi di Soriano.
Altre trattative Ignacio Lores praticamente del Palermo, che ha resistito allinserimento della Lazio e ha definito (quinquennale) lacquisto del centrocampista del Defensor, classe 91. La Lazio intanto in difesa segue Gastaldello (Samp) e vira decisa su Kon: ieri incontro con il Brescia, proposte varie contropartite, ma i lombardi vogliono solo soldi, se ne riparler ma c ottimismo. Il Novara

in difesa ufficializza Paci, mette le mani anche su Knezevic (Livorno) e sta per fare unofferta al Lecce per Jeda. Il Genoa ufficializza i giovani attaccanti Baskera (sloveno, 93) e Borja Monedero (spagnolo, 95). Il Chievo punta Sammarco (Samp) a centrocampo e Zoboli (Brescia) in difesa, e non molla la presa con lInter per il prestito di Coutinho. LUdinese, in caso di partenza di Inler, potrebbe tentare Nainggolan del Cagliari, che intanto fa passi avanti con la Juventus per ottenere Pasquato (era al Modena). Il Cesena non molla Candreva (ma c pure il Villarreal). La Fiorentina a centrocampo sempre vigile su Arouca (Santos). Atalanta: viva la pista Lucchini, se ne riparler con la Samp. Su Floccari, in uscita dalla Lazio (Vogliamo solo gente motivata, ha detto ieri Lotito), lavora sempre il Parma, che nel frattempo non molla le piste Amauri (Juve, ma il Genoa non molla) e Stracqualursi (Tigre).
RIPRODUZIONE RISERVATA

LAZIO
4312 Radu Mauri Dias MARCHETTI Biava CANA KONKO All. Reja
ACQUISTI Klose (a, Bayern), Lulic (d, Young B.), Mendicino (a, Ascoli, fp), Cavanda (d, Torino fp), Konko (d, Genoa), Cana (c, Galatasaray), Marchetti (p. Cagliari), Carrizo (p, River Plate, fp). CESSIONI Meghni (c, fine contr.), Lichtsteiner (d, Juventus), Muslera (p, Galatasaray), Berni (p, Braga). OBIETTIVI Ciss (a, Panathinaikos), Bovo (d, Palermo), Parolo (c, Cesena), Tamas (d, Wba), Silvestre (d, Catania), Kon (c, Brescia), Gastaldello (d, Samp), Gamberini (d, Fiorentina). COSA MANCA Dopo Marchetti e Cana, mancano un centrale, forse un altro centrocampista, e un attaccante (Ciss), appena piazzato Floccari.

LECCE
4321 Brivio Zarate Ferrario Ledesma Hernanes Benassi ESPOSITO KLOSE Tomovic All. DI FRANCESCO
ACQUISTI A. Esposito (d, Bologna), Cacia (a, Piacenza). CESSIONI Coppola (c, Parma fp), Munari (c, Palermo), Bertolacci (c, fp) e Sini (d, Roma fp), Rosati (p, Napoli), Rispoli (d, Samp), Giuliatto (d) e Chevanton (a, fine contratto), Fabiano (d, Shandong).

Mesbah

Di Michele

Vives

Corvia

Giacomazzi

Piatti

S
Abdoulay Konko, 27 anni
ANSA

S
Andrea Esposito, 25 anni
ANSA

OBIETTIVI Legrottaglie (d) e Strasser (c, Milan), Loria (d, Roma), Puggioni (p, Reggina), Manninger (p, Juve), Greco (c, Roma), Padalino (c, Samp), Munari (c), Goian (d, Palermo), Mazzarani (c, Modena) COSA MANCA Oltre al portiere, servono due centrali e poi un esterno destro e uno sinistro in difesa, due centrocampisti e due attaccanti.

PARMA
Gobbi VALDES 442 Crespo A. Lucarelli Mirante Paletta Morrone Giovinco Zaccardo BIABIANY All. Colomba
ACQUISTI Pell (a, Az Alkmaar), Borini (a, Chelsea), Sansone (a, Bayern), Coppola (c, Lecce fp), Danilo (c, Aris fp), Pereyra (c, Nacional), Brandao (d, Siena p), Blasi (c) e Santacroce (d, Napoli), Biabiany (a, Sampdoria p), Valdes (a, Sporting Lisbona). CESSIONI Angelo (d, Siena), Amauri (a, Juventus fp), Dzemaili (c, Napoli), Paci (d) e Galassi (c, Novara), Bojinov (a, Sporting Lisbona). OBIETTIVI Floro Flores (a, Genoa), Floccari (a, Lazio), Mesbah (c, Lecce), Aguirregaray (d, Penarol), DAgostino (c, Fiorentina), Fideleff (d, Newells), Stracqualursi (a, Tigre). COSA MANCA Sistemata la fascia sinistra con Valdes, lobiettivo principale un centravanti di peso, poi forse unalternativa ai terzini.

ROMA
Riise De Rossi Juan Doni Burdisso Perrotta Cassetti All. LUIS ENRIQUE
ACQUISTI Crescenzi (d, Crotone), Okaka (a, Bari), Cicinho (d, Villarreal), Curci (p) e Guberti (c, Sampdoria), Bertolacci (c) e Sini (d, Lecce fp), Bojan (a, Barcellona), Nego (d, Nantes). CESSIONI Mexes (d, Milan), Castellini (d, Sampdoria), Loria (d, fine contratto).

SIENA
433 Vucinic Terzi Pizarro Totti BRKIC ANGELLA BOJAN BELMONTE Brienza All. SANNINO
ACQUISTI Tziolis (c, Racing fp), Angelo (c, Parma), Codrea (c, fp), Belmonte (d, Bari), Paolucci (a, Palermo fp), Sansone (c, Frosinone), Destro (a, Genoa, p), Brkic (p, Vojvodina), Grossi (a, AlbinoLeffe), Angella (d, Udinese), CESSIONI Coppola (p, Torino), Marrone (c, Juve fp), Brandao (d, Parma p), Cacciatore (d, Samp fp), Bolzoni (c, Genoa fp). OBIETTIVI Valdifiori (c, Empoli), Almiron (c, Bari), Manninger (p, Juve), Bertani (a, Novara), Domizzi (d, Udinese), DAgostino (c, Fiorentina), Caracciolo (a, Brescia). COSA MANCA Presi portiere, difensore e due punte (ieri Grossi, oggi Bertani), ora serve un altro centrale e un centrocampista dai piedi buoni. Poi si va in ritiro, e Sannino vedr se c bisogno di altro.

UDINESE
Sestu DESTRO Bolzoni Handanovic Vergassola Calai Pinzi Benatia Isla All. Guidolin Sanchez Zapata Inler 442 Domizzi Asamoah Di Natale Armero 352

Del Grosso

Galloppa

ACQUISTI Danilo (d, Palmeiras), Fabbrini (c, Empoli), Brkic (p, Vojvodina), Barreto (a, Bari), DAgostino (c, Fiorentina), Floro Flores (a, Genoa fp), Mazzarani (c, Modena fp), Piriz (c, Nacional), Doubai (c, Young B.), A. Sissoko (c, Troyes). CESSIONI Beleck (a, Aek Atene), Corradi (a, fine contratto), Angella (d, Udinese). OBIETTIVI Parolo (c, Cesena), Lazzari (c, Cagliari), Carrasco (c, Audax Ita.), J. Dos Santos (c, Barcellona), Mangala (d, Standard L.). COSA MANCA Al momento la squadra al completo con Inler, Sanchez e Zapata: dovessero partire loro, si interverr per rimpiazzarli.

S
Jaime Valdes, 30 anni
ANSA

S
Bojan Krkic, 20 anni
ANSA

OBIETTIVI Lamela (c, River), Verratti (c, Pescara), Angel (d, Sporting Gijon), Stekelenburg (p, Ajax), Kameni (p, Espanyol). COSA MANCA Due difensori centrali, un paio di terzini, un esterno dattacco.

S
Mattia Destro, 2O anni
AP

S
Thierry Doubai, 23 anni
ANSA

18

LA GAZZETTA DELLO SPORT

GIOVED 7 LUGLIO 2011

MONDO

italia: 514954585150

la scheda
SAMIR NASRI 24 ANNI CENTROCAMPISTA ARSENAL

AFFARI IN VISTA

A
S

INGHILTERRA

Nato a Marsiglia il 26 giugno 1987, ha origine algerine ma gioca nella nazionale francese. Ha debuttato in prima divisione nella squadra della sua citt poi nellestate del 2008 passato allArsenal di Arsene Wenger. La sua posizione preferita quella di centrocampista centrale o di fascia, per stato schierato anche dietro le punte, come trequartista. Nasri ha debuttato con la nazionale francese nel marzo del 2007, a soli 19 anni. Ha saltato per il Mondiale sudafricano e nel suo palmares in nazionale figura soltanto la vittoria al campionato europeo Under 17 ottenuta nel 2004.

Cesc Fabregas, centrocampista dellArsenal, vuol tornare in Spagna al Barcellona. Salter la trasferta asiatica con i londinesi

S
Carlos Tevez, attaccante del Manchester City, ha annunciato luned che lascer la squadra di Mancini e lInghilterra per motivi familiari

Mario Balotelli con la maglia incriminata SPORT MEDIASET

Samir Nasri, 24 anni, a destra, centrocampista francese dellArsenal. Il Manchester City lo ha richiesto AFP

Mancini vuole subito Nasri Sfida allArsenal


Il Manchester City vuol chiudere entro domani Fabregas salta la tourne: Bara a un passo
STEFANO BOLDRINI LONDRA (Inghilterra)

mirino il napoletano Lavezzi) e un rinforzo per la panchina.


Fabregas Il centrocampista ca-

talano anche ieri ha lavorato in palestra: prosegue il programma riabilitativo dopo l'infortunio muscolare di due mesi fa. Fabregas salter la tourne asiatica e questo conferma che il suo trasferimento al Barcellona imminente. L'Arsenal potrebbe pescare in Italia l'erede del catalano: piace Thiago Motta, altro ex Barcellona.
Chelsea Primo giorno di lavoro di Villas Boas al Chelsea, dove il nigeriano Michael Emenalo il nuovo direttore sportivo. Luka Modric uno dei primi obiettivi, ma il Tottenham lo considera incedibile: il presidente Daniel Levy ha ribadito ieri al croato di mettersi l'anima in pace. Il Liverpool ha acquistato Charlie Adam, scozzese, 25 anni, ex capitano del Blackpool. Wes Brown lascer il Manchester United dopo 15 anni: il difensore passa al Sunderland. Strappacuore la storia di Owen Hargreaves, senza contratto dopo 4 anni di calvario tra guai fisici, illusioni e appena 39 gare. Il centrocampista ex United, acquistato nel 2007 dal Bayern Monaco per 17 milioni di sterline, si affidato a YouTube per cercare una squadra. In video, le immagini dei suoi allenamenti: vuole convincere tutti che tornato in salute.
RIPRODUZIONE RISERVATA

Armi sulla T-shirt Balotelli ritorna a fare discutere


La maglia esibita dalla punta stata censurata da una associazione anti-violenza
I tabloid non vedevano lora che Balotelli rimettesse piede in Inghilterra: primo giorno di lavoro e subito lattaccante finito nel mirino dei giornali scandalistici. Tutta colpa di una T-shirt sfoggiata marted da Mario, alla ripresa degli allenamenti. Fondo bianco e quattro disegni: un coltello, una pistola, un mitra e la bocca sanguinante di una donna. La foto di Balotelli che mostra sorridente la maglia al preparatore atletico Ivan Carminati finita sul Sun, accompagnata dalla censura di unassociazione che conduce una campagna contro luso dei coltelli, problema serio in Inghilterra, dove si registrano 3 mila aggressioni il giorno. Lorganizzazione si chiama Damilola Taylor Trust, dal nome di un ragazzo di 11 anni ucciso nel 2000 da una coltellata. La maglia di pessimo gusto, ma Balotelli rimasto sorpreso dallattacco del Sun. Non c per solo lui a fornire materiale ai tabloid. Dopo il sex scandal di giugno, con Giggs protagonista, i giornali scandalistici stanno spostando il tiro su un altro giocatore del Manchester United: Rio Ferdinand. Dal passato sono spuntate 10 amanti. I fatti risalgono a dieci anni fa, quando Ferdinand non era ancora sposato con Rebecca Ellison. Ma i ricordi delle sue ex fanno vendere bene e per il difensore dello United si annunciano giorni difficili.
bold
RIPRODUZIONE RISERVATA

S
Luka Modric, centrocampista croato del Tottenham, richiesto dal Chelsea ma non sar liberato. Il giocatore ha detto di comprendere la decisione

L'Apache per ora va all'assalto degli avversari in Coppa America e si diverte. Le colonne del villone di Carlitos Tevez, a Cardales, sono infatti addobbate con palloncini bianchi e azzurri, i colori dell'Argentina: un modo scherzoso per prendere in giro la nazionale brasiliana, che ha scelto la sede del ritiro proprio di fronte all'abitazione del centravanti. Su un altro fronte azzurro, quello del Manchester City, si attendono le prossime mosse di Tevez dopo il comunicato diffuso luned, in cui il centravanti ha annunciato di voler lasciare l'Inghilterra

per stare vicino alla famiglia. Al City ostentano sicurezza perch 50 milioni di sterline per il cartellino e uno stipendio settimanale di 200 mila sterline sono cifre fuori dal mondo. Solo due club possono permettersi certe follie: Chelsea e Real Madrid. Il City per a conoscenza dei viaggi milanesi di Tevez e nella testa dei dirigenti dei Citizens c' quello che potrebbe essere lo scambio dell'estate: l'argentino all'Inter ed Eto'o a Manchester. Nella lista dei desideri di Mancini resta per saldamente al primo posto Aguero, mentre sono esclusi over 30: il nome di Drogba esce dalla scena.
Nasri In attesa di sviluppi sul

fronte-Tevez, l'attenzione del Manchester City concentrata su Nasri. L'Arsenal, in particolare Wenger, non molla il giocatore e ha annunciato che il francese parteciper alla tourne in Asia (Malesia e Cina): l'aereo decolla domenica. Il City confida per nella volont di Nasri di lasciare i Gunners per chiudere l'affare entro domani, per poter inserire all'ultimo momento il fantasista nella lista dei partenti per il tour americano (Usa e Canada). L'Arsenal gioca al rialzo: chiede 25 milioni per un giocatore con il contratto in scadenza nel 2012. Mancini, contento per l'arrivo di Savic, vuole Nasri per poi chiudere il mercato con due attaccanti: l'erede di Tevez (nel

S
Owen Hargreaves, centrocampista ex Manchester United, ha messo su YouTube un video per dimostrare che non infortunato

IN GERMANIA LA DISAVVENTURA PER TRE GIOVANI CALCIATORI DEL CLUB TEDESCO FINISCE CON MULTE SALATE

Taccuino
REAL MADRID

Incidente e fuga nel bordello: presi


Tre giocatori del Kaiserslautern da sbronzi scovati dalla polizia dopo i danni a unauto
MARCO DEGLINNOCENTI MONACO DI BAVIERA

Casillas: Resto capitano


Iker Casillas si tiene stretta la fascia. Il portiere del Real Madrid assicura che Mourinho non gli ha pro spettato la possibilit di cedere la carica ad altri compa gni, come scritto invece dal quotidiano Marca. Ho parlato con lallenatore. Le voci che sono uscite non sono vere. Secondo Marca, Mourinho vorrebbe cambiare per avere come capitano un uomo di campo pi vicino allarbitro.

tima dellaccaduto. Ma i guai toccati a tre giocatori del Kaiserslautern, Bundesliga, sono andati ben oltre: la polizia ha interrotto la loro fuga in un bordello! E sono finiti sulla prima pagina della Bild, con un titolone a carattere cubitale.
Giovani I tre protagonisti della notte brava sono tre giovani calciatori: il portiere Tobias Sippel (23 anni) e i centrocampisti Thanos Petsos (20) e Ivo Ilicevic (24). Dopo aver ampiamente bevuto in una discoteca, hanno deciso di concludere la serata in un noto Eros Center, ovvero un bordello, pur assolutamente legale, della citt. Ma nel parcheggiare la sua Bmw M3, Sippel ha preso male le misure e ha strisciato la carrozzeria di unaltra auto in sosta. I tre, come se nulla fosse, hanno

Fahreflucht: liberamente tradotto dal tedesco fuga dal luogo dellincidente. In Germania un reato penale gravissimo: non soltanto quando c omissione di soccorso in caso di incidente grave, ma anche se, dopo aver causato un banale graffio di parcheggio a unaltra auto, ci si allontana senza avvertire diligentemente la vit-

a loro volta fermato la macchina un paio di metri pi avanti. E sono entrati nel locale a luci rosse. La scena era stata, per, notata dal solito attento vicino che ha chiamato la polizia. I tre sono stati letteralmente prelevati mentre si trovavano con le rispettive allegre compagnie e portati al commissariato. Allesame del sangue Sippel risultato con un tasso dell1,6 per mille e gli stata subito ritirata la patente. Ma tutti e tre rischiano in solido, a prescindere da chi guidava, per aver abbandonato il luogo dellincidente, con laggravante dello stato di ebbrezza: almeno nove mesi di sospensione della patente, sette punti sulla medesima e una multa proporzionata ai loro guadagni. Oltre ad una prevedibile sanzione della societ.
Tobias Sippel, 23, portiere DFB
RIPRODUZIONE RISERVATA

CHAMPIONS LEAGUE

San Marino subito fuori


Il Tre Fiori (San Marino) non ha superato il primo turno preliminare di Champions. Eliminato da La Vallet ta (2 1 e 3 0). Il Dudelange (Lussemburgo) ha eliminato il S.Coloma (Andorra): 2 0, 2 0.

MONDIALE DONNE

Il Brasile fa spettacolo
(f.sal.) Il quadro dei quarti di finale del Mondiale femminile completo: Inghilterra Francia e Germa nia Giappone, sabato; Brasile Usa e Australia Svezia domenica. I risultati di ieri: Svezia Usa 2 1 e Corea del Nord Colombia 0 0 nel gruppo C. Qualificate Usa e Sve zia. Guinea Equatoriale Brasile 0 3 e Australia Norve gia 2 1. Qualificate Brasile e Australia.

GIOVED 7 LUGLIO 2011

LA GAZZETTA DELLO SPORT

19

COPPA AMERICA

italia: 514954585150

Dove
APPUNTAMENTI TV

Il programma del torneo Su Sky dirette e repliche

Tutta la Coppa America 2011 va in onda su Sky Sport 1 e su Copa America 1, canale 205 di Sky (gli orari indicati sono quelli italiani), in diretta e in replica. Oggi pomeriggio c la replica di Argentina-Colombia di ieri notte, alle 18.45 e alle 21.15.
8 LUGLIO

Brasile-Paraguay (21, replica il 10 luglio alle 12 e alle 14.30) Venezuela-Ecuador (23.30, replica il 10 luglio alle 8, alle 10.15 e alle 16.45)
10 LUGLIO

14 LUGLIO

Paraguay-Venezuela (0.15) Brasile-Ecuador (2.45)


16 LUGLIO

Quarti (21)
17 LUGLIO

.it
SUL NOSTRO SITO GIOCA A PREDICTOR E VINCI XBOX E KINECT
Gioca a ET Predictor Copa America sul nostro sito: si vincono computer, Xbox, Kinect e altri premi

GIRONE A
Argentina-Bolivia Colombia-Costarica Argentina-Colombia CLASSIFICA Colombia Argentina Bolivia 1-1 1-0 (nella notte)

Colombia-Bolivia (21, replica l11 luglio alle 9, alle 11, alle 16.45 e alle 19)
12 LUGLIO

Quarti (00.15) Quarti (21)


18 LUGLIO

Quarti (00.15)
20 LUGLIO

Pt G V N P Gf Gs 3 1 1 0 0 1 0 1 1 0 1 0 1 1 1 1 0 1 0 1 1 0 1 0 0 1 0 1

Bolivia-Costa Rica (00.15, replica alle 16.45, alle 19 e alle 21.15)


9 LUGLIO

Uruguay-Cile (00.15, replica alle 11.00) Messico-Per (2.45, replica alle 16.45)

Argentina-Costa Rica (2.45, replica alle 11, alle 16.45 e alle 21.15)
13 LUGLIO

Semifinali (2.45)
21 LUGLIO

Semifinale (2.45)
23 LUGLIO

Cile-Per (00.15); Uruguay-Messico (2.45)

Finale 3-4 posto (21)


24 LUGLIO

Finale (21)

www.gazzetta.it

Robinho ultima chiamata Al Brasile non piace pi


Per il c.t. Menezes lultimo anno nel Milan lo ha confuso tatticamente ma gli concede unaltra chance contro il Paraguay. E Pato lo difende
DAL NOSTRO INVIATO

I NUMERI GIRONE B

4
6

Costarica

Brasile-Venezuela Paraguay-Ecuador CLASSIFICA Brasile Venezuela Paraguay Ecuador

0-0 0-0

LUCA CALAMAI BUENOS AIRES

Quattro anni fa, il giorno prima di partire per il Venezuela, Carlos Dunga convoc Robinho nel suo ufficio. A quei tempi, poco pi che un ragazzino. Lallora c.t. del Brasile, guardandolo fisso negli occhi, gli disse: Ronaldinho e Kak hanno preferito restare a casa, a loro la Coppa America non interessa. Forse volevano che li pregassi, ma nessuno deve essere pregato per indossare la maglia della Seleao. Io rischio la panchina ma non sono preoccupato. E sai perch? Sono sicuro che diventerai il leader di questa nazionale e ci aiuterai a vincere il torneo. Pronostico azzeccato. Il Brasile conquist la Coppa America 2007 e Robinho domin la classica dei cannonieri (segn 6 gol, pi un rigore nella sequenza che decise la semifinale contro lUruguay). Non solo. Fu anche premiato come miglior giocatore del torneo alla faccia dei vari Messi, Tevez, Forlan.
Menezes e i nuovi fenomeni Sulla panchina della Seleao non c pi Dunga, allontanato subito dopo la sconfitta con lOlanda nei quarti del Mondiale 2010. Nuova storia, nuovo tecnico, nuovi leader. E il nuovo c.t. Mano Menezes innamorato di Ganso, Neymar e Pato. Li considera i fenomeni intorno ai quali costruire un Brasile in grado di vincere il Mondiali 2014 da giocare in casa. E Robinho? Robinho c, ma non un figlio di Menezes. Tra loro c grande rispetto ma non amore calcistico. E i numeri lo confermano. Lattac-

cante del Milan non ha ancora segnato un gol con il nuovo allenatore e pur essendo partito sempre titolare nelle otto gare fin qui disputate ben sette volte stato sostituito. Lultima bocciatura, la pi dolorosa, nel deludente debutto in questa Coppa America proprio contro il Venezuela.
Con il Paraguay ultimo appello

gol nella Coppa 2007 Robinho stato capocannoniere della Coppa America 2007 con 6 gol. Fu anche eletto miglior giocatore del torneo.

Pt G V N P Gf Gs 1 1 0 1 0 0 0 1 1 0 1 0 0 0 1 1 0 1 0 0 0 1 1 0 1 0 0 0

Binho tuttavia sar in campo anche contro il Paraguay. Pato lo ha difeso a spada tratta: Il mio amico deve stare tranquillo e giocare il suo calcio. Anche Neymar e Ganso lo considerano una specie di fratello maggiore: Lui stato un simbolo del nostro Santos. I suoi

reti nel Brasile Lattaccante del Milan ha segnato 25 gol in 87 partite con la Seleao.

25

GIRONE C
Uruguay-Per Cile-Messico CLASSIFICA Cile Uruguay Per Messico 1-1 2-1 Pt G V N P Gf Gs 3 1 1 0 0 2 1 1 1 0 1 0 1 1 1 1 0 1 0 1 1 0 1 0 0 1 1 2

Lucas o Elano le alternative, ma anche Neymar e Ganso sono dalla parte di Binho
consigli sono sempre preziosi. Per Mano Menezes, invece, questo lultimo appello. Il c.t. considera Robinho un giocatore tecnicamente confuso: non pi un attaccante e non diventato un centrocampista. Le necessit tattiche di Allegri hanno rovinato un gioiellino. Se Robinho non torna il vecchio Robinho finir in panchina. Le alternative sono gi pronte: il rampante Lucas (spinto da tutta la potente stampa di San Paolo) per una Seleao pi votata allattacco o il saggio Elano per una formazione pi prudente.
Non mi sento sotto processo

gol con Menezes Con Menezes c.t. Robinho sempre stato titolare, ma non ha mai segnato ed stato sostituito in 7 partite su 8.

Stanotte

La Bolivia sfida la Costa Rica


Dopo aver bloccato lArgentina al debutto, stanotte la Bolivia torna in campo a Jujuy contro la Costa Rica. la partita pi importante dellanno, afferma Gustavo Quinteros, c.t. argentino della Bolivia, che non raggiunge il secondo turno in Coppa America dal 1997. Per loccasione, Quinteros intende schierare una formazione pi offensiva, con linserimento di un attaccante, Arce o Cardozo, al posto di un centrocampista, Vaca. Anche la Costa Rica del c.t. Lavolpe dovrebbe presentare invece un paio di novit: Cubero al posto dellinfortunato Guzman a centrocampo e Martinez per lo squalificato Brenes in attacco.

Robinho, 27 anni, sostituito da Fred nel debutto del Brasile in Coppa America contro il Venezuela AP

Robinho si sforza di restare se-

reno: Contro il Venezuela avrei fatto gol senza la clamorosa deviazione di braccio di un difensore (in realt Vizcarrondo tocc con la spalla, ndr). Perch dovrei sentirmi sotto processo?. Una domanda che resta sospesa nellaria. Per fortuna che, comunque andr questa Coppa America, c il Milan di Allegri che lo aspetta. La societ rossonera non ha

voluto neppure prendere in considerazione la proposta dei dirigenti del Santos di inserirlo quale eventuale contropartita tecnica nelloperazione Ganso. Al limite pu partite Cassano, non Binho. E lui ringrazia. Nella mia carriera ho fatto due scelte sbagliate: lasciare il Real e il Santos. Non ripeter lo stesso errore con il Milan.
RIPRODUZIONE RISERVATA

Lavori in corso
LA CURIOSIT IN BRASILE SI USA DA ANNI, MA LA PRIMA VOLTA IN UN TORNEO INTERNAZIONALE

Una bomboletta per gli arbitri


Funziona lo spray di polvere bianca per segnalare la linea della barriera sulle punizioni
BUENOS AIRES

bianca che viene utilizzato per segnalare la linea della barriera sulle punizioni.
Vietato superare la linea La rego-

vedrebbero pi spintoni, discussioni infinite e giocatori che cercano di guadagnare metri non appena larbitro si distrae. Del resto, una bomboletta non appesantisce di sicuro la corsa di un direttore di gara.
La Uefa contro I dirigenti arbitrali dellUefa non sono entusiasti dello spray bianco: Un bravo arbitro non ha bisogno della bomboletta per far rispettare la distanza. Tecnicamente giusto. Ma visto che il calcio moderno sempre pi veloce e un arbitro chiamato a prendere sempre pi decisioni in tempi brevi perch non liberarlo almeno dalla difficile gestione della barriera? Il dibattito aperto.
l.cal.

Monumental, ok per la finale


Sar come previsto il Monumental la sede della finale della Coppa America 2011. Molti dubbi erano sorti dopo le parole del presidente del comitato organizzatore, Jos Luis Meiszner (Al momento non nelle condizioni di ospitare la finale), preoccupato per le devastazioni dei tifosi dopo la retrocessione del River Plate. Ma dopo una profonda ispezione del comitato con i dirigenti della Conmebol, arrivato lok. A patto che il River (proprietario dellimpianto) concluda per tempo i lavori di riparazione. Meno male ha concluso Meiszner non cera un altro stadio con la stessa capienza e le stesse infrastrutture.

Gli auricolari sono ben visibili. Ma nel kit degli arbitri impegnati in Coppa America c un oggetto in pi: una bomboletta che i direttori di gara tengono agganciata ai pantaloncini. uno spray di polvere

la parla chiaro: il difensore che va con i piedi oltre quel segno viene ammonito. In Brasile si usa da anni, ma per la prima volta in un torneo internazionale. In tutta onest lidea funziona. Nessuno contesta la linea e, soprattutto, nessuno la ignora. E finalmente gli specialisti dei calci piazzati possono avere una distanza quasi corretta tra pallone e barriera. E allora, perch non trasportare questa regola anche in Europa? Non si

Larbitro Pezzotta usa lo spray in Paraguay-Ecuador EPA

RIPRODUZIONE RISERVATA

20

LA GAZZETTA DELLO SPORT

GIOVED 7 LUGLIO 2011

GIOVED 7 LUGLIO 2011

www.gazzetta.it

AltriMondiESTATE
2
PROCESSO RUBY ROUND A BERLUSCONI
Dalla Consulta il primo via libera al trasloco del processo Ru by (foto) da Milano al Tribunale dei Ministri (a pagina 2 dellinserto)

3
FRATE-ULTR STUPR UNA SUORA: 9 ANNI
Lex frate ultr padre Fedele (foto) condannato a 9 anni e 3 mesi: stupr una suora (a pagina 3 dellinserto)

4
X FACTOR: VIA AI PROVINI CATTELAN FA LINGLESE
A Milano via ai provini del talent Sky. Gi migliaia in fila. Cattelan (foto) punta sul british style (a pagina 4 dellinserto)

Il fatto del giorno


A CURA DI GIORGIO DELL'ARTI gda@gazzetta.it

_I sacrifici

IlCommento
di ENRICO ROMAGNA-MANOJA*

Ora c il s alla manovra Ma cosa cambia per noi?


Napolitano ha firmato il testo senza la norma salva-Fininvest. Tremonti alla fine ha voluto misure da 51 miliardi: crescono le tasse sui conti-deposito. Niente ticket pi salati, ma sui tagli alla sanit si lamentano gli enti locali
La manovra stata firmata da Napolitano e pubblicata sulla Gazzetta ufficiale. Le sei righe salva-Fininvest non ci sono, tutto quello di cui si era confusamente parlato nei giorni scorsi pi o meno s. Tremonti, ieri in conferenza stampa, ha detto che il pareggio di bilancio sar raggiunto nel 2014, e ha spiegato che, col bilancio in pari, il debito scende da s, cio scende strutturalmente. Sulla faccenda salva-Fininvest non ha voluto dir niente (parliamo del testo che c e vi do il telefonino di Letta). Si sa tuttavia che il premier ce lha proprio con lui, che lo considera a capo della manovra che gli ha fatto fare una brutta figura. Un comunicato del Quirinale spiega le limature chieste dalla Presidenza della Repubblica, tese a ottenere un complesso di norme attinenti (unaltra via per bloccare le sei righe salva-Fininvest, che non centravano niente col complesso della manovra). Linsieme delle misure disposte da Tremonti assomma a 51 miliardi, numero che ci conferma il sistema tenuto dal ministro per queste faccende: se ne annunciano prima 40 e quando il pubblico ha fatto la bocca a questo numero lo si corregge in 43-45, poi in 47 e infine in 51. pagher questanno e lanno prossimo 120 euro di tassa (invece di 34,2) se il conto inferiore a 50 mila euro e 150 euro a partire dal 2013. Chi ha pi di 50 mila euro stangato con 380 euro (dal 2013). Lo Stato conta di ricavare 8 miliardi in due anni da questa nuova tassa. C per la seguente obiezione: in questo modo conviene sempre meno comprare bot. Mettiamo che un piccolo risparmiatore abbia 10 mila euro in titoli di stato. Oggi prende 152,5 euro netti in un anno (rendimento lordo al 2,14). Dopo il decreto il suo profitto scender a 66,7 euro (-56,3%) e nel 2013 addirittura a 36,7 euro (-76%). Non le faccio il conto anche per i depositi oltre i 50 mila, ma le basti questo: pi linvestimento alto e pi si indebolisce lincidenza dellimposta. Dunque chi investe molto (i pi ricchi) favorito. niamo il bollo sul conto titoli e il taglio sulla rivalutazione delle pensioni, dobbiamo poi trovare gli stessi soldi da unaltra parte. Dalle pensioni il governo conta di ricavare 2,7 miliardi.

Pensioni: un solo rimedio Pensateci presto e da soli


GENERAZIONE MILLE EURO
Cera un tempo in cui chi andava in pensione sapeva di poter contare su un assegno di poco inferiore allo stipendio che percepiva. Oggi la certezza che i giovani usciranno dal mondo del lavoro (sempre che siano cos fortunati da riuscire ad entrarvi) quando avranno quasi 70 anni e con una pensione che superer a malapena la met della loro ultima busta-paga. Secondo il Censis il 42% di chi ha oggi tra i 25 e 34 anni andr in pensione con meno di 1.000 euro al mese, meno di quanto guadagna una brava colf filippina o una badante rumena. Le proiezioni del Censis arrivano proprio mentre il governo manda in Parlamento la sua manovra economica che, sul fronte pensionistico, avvia il progressivo allungamento dellet in cui si potr lasciare il lavoro, riduce (fino ad annullarla per gli importi pi elevati) lindicizzazione delle pensioni al costo della vita e porta da 60 a 65 anni entro il 2032 let pensionabile delle donne. Come proteggersi da questa stretta micidiale? C un modo solo: cominciare a costruirsi una piccola pensione integrativa fin da giovani. Basta anche iniziare con appena 50 euro al mese, da incrementare mano a mano che crescono i propri guadagni, per evitare che, da vecchietti, non si riesca pi ad arrivare a fine mese. Pensarci da cinquantenni troppo tardi e condanna inevitabilmente ad una vecchiaia difficile. *Direttore de Il Mondo

4 I ticket?
Per ora non ci sono. Ma i tagli alla Sanit fanno capire che, se non li introduce il governo, li introdurranno quelle Regioni che ancora non li applicano. Ci sono forti proteste dagli Enti locali per i tagli alla sanit, pari a 7,5 miliardi. La manovra non assicura il governo del territorio e vanifica il percorso del federalismo fiscale, ha detto il presidente della Conferenza delle Regioni, Vasco Errani. Graziano Delrio, vicepresidente dellAnci: La manovra la pietra tombale sul federalismo. Si lamenta anche il sindaco di Roma, Gianni Alemanno: La manovra presentata dal governo non sostenibile per i comuni italiani. Gli ha risposto, forse senza volerlo, la Marcegaglia: In un momento complesso come questo il nostro Paese ha bisogno di tagliare la spesa pubblica altrimenti rischia di diventare come la Grecia. Il problema, in definitiva, il debito, che sta poco sotto ai 2000 miliardi.

1 Pagheremo o no meno tasse?


Io non ci credo. La voce.info (riprendendo uno scoop di Italia Oggi) ha dimostrato che la storia delle tre aliquote ricalcata su un analogo 20-30-40 contenuto in una legge delega del 2001, mai esercitata. Legge delega significa che il Parlamento ti d il permesso di legiferare in un certo modo. Tremonti ha avuto questo permesso dieci anni fa e non ne ha mai approfittato. Deduco da questo e spero di sbagliare che il ministro abbia voluto accontentare o tacitare Berlusconi copiando e incollando il primo testo che gli capitato tra le mani. Deduco ulteriormente che rimarr tutto come prima. I rapporti fra Tremonti e il Cav si direbbero destinati, se possibile, a peggiorare.

3pensioni? Le
Quelli della Cgia di Mestre hanno calcolato che sono in definitiva pochi soldi. Ma hanno messo in evidenza anche che questa manovra va valutata insieme alle manovre poliennali precedenti, dunque per il cittadino si tratta di sommare parecchi tagli, cominciati dai tempi di Prodi. Sulle pensioni Sacconi ha detto che in Parlamento si potr intervenire. Tremonti gli ha risposto: Sono possibili alternative rispetto alle misure sulla rivalutazione delle pensioni e sul bollo sul conto titoli ma solo a saldi invariati. Cio: se elimi-

2 alle nostre tasche. Veniamo


Una delle misure pi criticate a questo punto quella sul bollo da pagare per il deposito dei titoli. Voglio dire: lei compra mille azioni Fiat e le lascia in banca in un conto apposito, che si chiama conto deposito. Lei

5costi della politica? Ei


Tagliati in teoria di 7,67 milioni. Un numerino, rispetto agli altri. E in vigore dalla prossima legislatura. Chiss.
CENSIS - GDS

22

LA GAZZETTA DELLO SPORT

GIOVED 7 LUGLIO 2011

ALTRI MONDI ESTATE

CONDANNATO IL BALLERINO
italia: 514954585150

Un anno a Karim Picchiava la Guerra


stato condannato a un anno di reclusione per maltrattamenti in famiglia il ballerino Karim Belharch, noto

per la sua presenza a Ciao Darwin. Luomo accusato di aver picchiato, in pi di una occasione, Barbara Guerra durante la loro storia durata 2004 al 2008. La soubrette, il cui nome spuntato anche nel caso Ruby, lo accusa anche di aver causato uninterruzione di gravidanza.

STUDIO SU 44O COMPAGNIE

Ryanair batte Alitalia Perde meno bagagli


Ryanair meglio di Alitalia. Non solo nei prezzi, ma anche nei bagagli. A sancirlo lo studio del WorldTracer della Sita per il 2010

condotto su 440 compagnie aeree nel mondo. La ricerca mostra come le compagnie smarriscono una media di 12 bagagli ogni 1000 passeggeri con Ryanair che si attesta a 0,3 mentre Alitalia arriva a 10. La met degli smarrimenti avviene in Europa.

Gazza

ladra

ACCUSE AL PREMIER

A
S

<

Caso Ruby
E LA BELLA KHARIMA SI D ALLO SHOPPING
1 2 3

IL NUMERO

INCHIESTA P4 ALLA CAMERA

Fmi, Lagarde guadagna 467.940 $

Christine Lagarde, 55 anni AFP

S alva-Fininvest. La norma cosiddetta salva-Fininvest, poi ritirata da Berlusconi, avrebbe riguardato in tutto 36 cause, cio lo 0,0004% dei contenziosi in corso. S tipendi. Stipendio di Christine Lagarde, appena insediata al vertice del Fondo Monetario Internazionale al posto di Dominique Strauss-Kahn: 467.940 dollari netti allanno pi 83.760 dollari per spese di rappresentanza. F otocopiatrici: per le 30
mila fotocopiatrici a noleggio presenti negli uffici pubblici italiani si spendono 172,3 milioni di euro.

Spunta unaltra marocchina Nuove accuse per Silvio Berlusconi. Stavolta arrivano dal Marocco dove il giornale Liberation Maroc ripreso ieri sera dal tg di Enrico Mentana (nella foto) su La7 ha riportato la denuncia choc di Mouna Rajli, porno star 21enne, nome darte Aurora Barzatta, che accusa il premier di averla violentata nel marzo del 2008 per due settimane, offrendole poi 100 mila euro per il silenzio. La notizia, cos come la stessa esistenza della ragazza, non ha trovato alcuna conferma

Shopping genovese per Kharima el Marhoug, meglio nota come Ruby Rubacuori 1 La ragazza al centro dellinchiesta per i presunti festini nella villa di Berlusconi ha passato la giornata di marted nei negozi del centro 2 Ruby acquista in un negozio di scarpe 3 Il dettaglio del portafoglio, con anello in vista ANSA

Conflitto tra poteri Round a Berlusconi


Per la Consulta ammissibile il ricorso della Camera: pm di Milano non idonei. La vera decisione solo nel 2012
ELISABETTA ESPOSITO

Le ragazze coinvolte Secondo il procuratore della Repubblica di Milano Edmondo Bruti Liberati, Nicole Minetti, Lele Mora ed Emilio Fede, fra linizio del 2009 e il gennaio 2011, avrebbero indotto alla prostituzione 33 ragazze, tra le quali Ruby Rubacuori (allepoca minorenne). I tre, per i quali stato chiesto il rinvio a giudizio, per la procura avevano il compito di portare le giovani nella villa di Arcore di Silvio Berlusconi per metterle a disposizione del presidente del consiglio in cambio di soldi o regali

33

Papa attacca: vendetta di ex colleghi


La miglior difesa lattacco. Nel giorno dellaudizione alla Giunta per le autorizzazioni della Camera, che dovrebbe votare entro il 15 luglio, Alfonso Papa presenta una memoria difensiva che suono come un Jaccuse nei confronti dei suoi ex colleghi. Per il deputato del Pdl il suo coinvolgimento, insieme a quello di Luigi Bisignani, nellinchiesta sulla P4 nascerebbe da un astio da parte dei magistrati napoletani nei suoi confronti. Per Papa lindagine nei suoi confronti sarebbe il frutto di persecuzione giudiziaria di un gruppo di magistrati tra cui De Magistris, Woodcock, Narducci e Curcio che lo avevano avversato allepoca dei fatti. Per il deputato, autosospesosi dalla commissione Giustizia della Camera e dallAntimafia, gli ex colleghi della Procura di Napoli si vogliono vendicare perch allepoca dei fatti ero uno dei sostenitori di Agostino Cordova, lex Capo della Procura. La posizione di Papa, che contesta la competenza del tribunale di Napoli a occuparsi della vicenda, verr anche valutata oggi dai probiviri dellAssociazione nazionale magistrati, che dovranno valutare se i suoi comportamenti siano compatibili con lappartenenza al sindacato delle toghe o se debba essere espulso. In caso di s dei probiviri, Alfonso Papa sarebbe la prima volta che un giudice viene espulso dallAssociazione.

M ySpace. Murdoch ha venduto MySpace per 35 milioni di dollari. Lo aveva acquistato sei anni fa per 580 milioni. M ontalbano. Per la figura fisica del commissario Montalbano, Camilleri s ispirato al professor Marci, docente di filologia alluniversit di Cagliari. D ensit: quella della Terra
di 50 abitanti per chilometro quadrato. Densit dellItalia: 200. Densit della provincia di Napoli: 2.612. Densit del comune di Napoli: 8.566. mumble

Tribunale dei Ministri, sar presa dalla Consulta solo nei primi mesi del 2012.
Possibile sospensione

Altra tappa nel processo Ruby nel quale imputato Silvio Berlusconi. La Corte Costituzionale ha dichiarato ieri ammissibile il ricorso della Camera sul conflitto di attribuzioni tra poteri dello Stato, sollevato nei confronti della procura e del gip di Milano che, rispettivamente, hanno indagato e rinviato a giudizio immediato il presidente del consiglio per concussione e prostituzione minorile. Un provvedimento scontato, preso dai tredici giudici in pochi minuti. Del resto si tratta di un via libera preliminare, visto che la decisione sul merito, ovvero quella effettiva sul sottrarre il processo ai giudici di Milano per trasferirlo al

Per il premier comunque una buona notizia. Se nel corso della prossima udienza, prevista il 18 luglio, i giudici della quarta sezione penale di Milano dovessero non accogliere una delle 16 eccezioni sollevate dai legali di Berlusconi, gli avvocati Ghedini e Longo potranno chiedere di sospendere il processo in attesa che la Consulta stabilisca se, come deliberato il 5 aprile a Montecitorio, spetti alla Camera lultima parola sulla natura ministeriale del reato di concussione. Il riferimento alle telefonate dellentourage di Berlusconi nella notte del 27 maggio 2010

per sollecitare alla Questura di Milano la liberazione di Ruby, fermata per furto. Nulla obbliga il tribunale a sospendere. Spetta ai giudici davanti ai quali si celebra il processo decidere se deve andare avanti o fermarsi, dicono dalla procura di Milano. Ma lavvocato Ghedini ha comunque altre intenzioni: Non abbiamo ragione di chiedere la sospensione, riteniamo che accoglieranno le nostre eccezioni.
RIPRODUZIONE RISERVATA

TwitTwit

IL CINGUETTIO DEL GIORNO

Abbiamo letto e valutato le carte, nei confronti di Alfonso Papa non c nessuna persecuzione e pertanto larresto deve essere autorizzato

PIERFERDINANDO CASINI
@Pierferdinando Followers 10016

GIOVED 7 LUGLIO 2011

LA GAZZETTA DELLO SPORT

23

ALTRI MONDI ESTATE

CHAT SUL SOCIAL NETWORK


italia: 514954585150

Facebook-Skype: le nozze sono fatte


Detto fatto. Come promesso il fondatore di Facebook Mark Zuckerberg (nella foto) ha annunciato ieri lintegrazione del

sistema di videoconferenze Skype nel suo social network. Pensiamo che sia una cosa fantastica, ormai internet punta allo sviluppo dei suoi servizi, ha detto. La.d. di Facebook ha confermato poi le voci sul numero di utenti del suo sito, ammettendo che hanno ormai superato i 750 milioni.

GLI 007 USA PREOCCUPATI

Lallarme: kamikaze con bombe nel corpo


Bombe umane. Per gli 007 americani la nuova strategia studiata dai responsabili del ramo yemenita di al Qaeda per eludere

i controlli di sicurezza quello di impiantare chirurgicamente gli ordigni nel corpo (addome, natiche e seni) dei kamikaze. Le minacce non sarebbero imminenti ma le compagnie aeree e le intelligence dei Paesi alleati sono state sollecitate a prendere contromisure.

Padre Fedele stupr una suora: 9 anni di galera


Dura condanna per il discusso ex frate-ultr di Cosenza che in aula si scatena: Vergogna, sono innocente
MAURO CASADIO

TRUFFA E USURA

dalweb

Roma, in cella Nicoletti Fu il cassiere della Magliana

a notizie Tascabili
In Libia avanzano i ribelli

Lega, altol alle missioni Non rifinanziamole


Ieri il Consiglio supremo di Difesa ha stabilito che i militari italiani resteranno in Libia finch necessario, valutando le azioni post conflitto. Ma la Lega s subito smarcata: il ministro Roberto Calderoli ha inviato una lettera alla presidenza del Consiglio per stoppare il rifinanziamento alle missioni militari oggi in Cdm. Intanto, il segretario generale Nato Anders Rasmussen ha dichiarato: Gheddafi game over, la fine della partita. E unoffensiva dei ribelli in Libia continua ad avanzare a ovest, in direzione di Tripoli. Hanno conquistato ieri il villaggio di Goualich, snodo strategico a sud della capitale.

Che fosse un frate piuttosto bizzarro, era noto da tempo. Pur di attirare lattenzione su di s e sulle sue attivit caritatevoli, era disposto a tutto: allearsi con la pornostar Luana Borgia, fare lo sciopero della fame, diventare presidente-ultr del Cosenza Calcio. Il problema che adesso padre Fedele al secolo Francesco Bisceglia, 73 anni, da Dipignano stato condannato da un tribunale a 9 anni e 3 mesi di galera per aver violentato una suora. Una pena poco pi lieve (6 anni e 3 mesi) per il suo segretario Antonio Gaudio. Ieri la sentenza si trasformata in uno show, come tutta la vita di questormai ex religioso, visto che la Chiesa lo ha gi sospeso a divinis. Urla, frasi non certo ortodosse: Vergognatevi tutti, magistrati, suore e preti, perch stato condannato un innocente. Adesso suonano stonate anche le dichiarazioni che padre Fedele pronunci nel 2000, ai tempi del primo Grande Fratello: un reality dove si fa solo sesso fine a se stesso, mentre nel mondo si muore di fame e di miseria. Senti chi parla, verrebbe da dire.
Cinque violenze

Padre Fedele, 73 anni, urla la sua rabbia dopo la sentenza ANSA

La vicenda risale al gennaio 2006, quando padre Fedele fin in carcere per i cinque stupri denunciati dalla suora, avvenuti allinterno dellOasi francescana di Cosenza fondata dallo stesso frate. In un caso i violen-

tatori sarebbero stati addirittura tre. Grazie, attendevo questo momento da anni, ha sibilato ieri con un filo di voce la vittima degli abusi. Dallaltra parte i legali dellex religioso promettono ancora battaglia: una condanna profondamente ingiusta.
stata comprata

Nel processo, durato tre anni, padre Fedele aveva accusato pe-

santemente la suora e presunta vittima: stata comprata. Se qualcuna ha avuto la disgrazia di essere stuprata, si ricorder lanno, il giorno, il minuto e il luogo. Lei non ricorda neanche il mese. Ieri lultima bordata: Linterminabile e diabolica barzelletta raccontata da una spericolata e scaltra pseudosuora come Beautiful o Centovetrine. S, ma la sentenza vera.
RIPRODUZIONE RISERVATA

Associazione a delinquere finalizzata alla commissione di millantato credito, truffa, usura, falso, riciclaggio e ricettazione. E questa laccusa a carico del cassiere della banda della Magliana, arrestato ieri mattina a Roma. Enrico Nicoletti, soprannominato er Secco, stato fermato nellambito delloperazione della Squadra mobile di Roma denominata Il gioco fatto, nellambito della quale aveva gi eseguito nello scorso ottobre misure cautelari e per la quale la scorsa settimana aveva sequestrato beni per valore di 2,5 milioni di euro. Per gli investigatori, Nicoletti era a capo di unorganizzazione criminosa che, attraverso il millantato credito, truffava ignare vittime interessate allacquisto di beni immobili, oggetto di aste giudiziarie. Proprio a lui erano destinati i proventi dellattivit illecita, poi reinvestiti in attivit commerciali e beni immobili. Nel frattempo in unoperazione della Guardia di Finanza sempre ieri mattina finito in manette anche il suo braccio destro, Alessio Monselles, di 68 anni. Gli uomini delle Fiamme Gialle avevano effettuato nei suoi confronti degli accertamenti di natura patrimoniale. Luomo fidato dellex brigatista aveva il ruolo di factotum tra Nicoletti e gli altri associati, anche con compiti ben precisi nella ricezione dei proventi ricavati e nella consegna al capo.

Censura cinese su Jiang Zemin


Ancora censura cinese sul web. Era gi capitato dopo il disastro giapponese di Fukushima, ieri successo ancora. Inutile scrivere su un qualunque motore di ricerca cinese Jiang Zemin, leggeresti soltanto: In ottemperanza alle leggi, regolamenti e direttive in materia, i risultati non possono essere mostrati. Questa la reazione del governo dopo la diffusione della notizia della presunta morte dellex leader cinese, 84 anni, presidente dal 1993 al 2003. Le voci erano aumentate dopo la sua assenza alle celebrazioni per i 90 anni del partito comunista cinese

Lautorit dellenergia italiana

Luce e gas: le bollette sono le pi alte dEuropa


I prezzi di luce e gas in Italia restano pi alti della media europea. Vale sia per le imprese che per le famiglie con consumi pi elevati, anche se, per queste ultime, il divario si sta riducendo (per quelle con consumi pi bassi il prezzo , invece, inferiore alla media Ue). Emerge dalla relazione dellAutorit dellenergia al Parlamento, la prima di Guido Bortoni dopo l'insediamento. Senza infrastrutture lItalia sar condannata a diventare una "provincia" del gas e non un Paese snodo. E il presidente della Camera Gianfranco Fini: Miope un rallentamento delle liberalizzazioni, o ancora peggio, i protezionismi.

Moodys abbassa ancora il rating

Il Portogallo tagliato trascina gi le borse


Moodys taglia ancora il rating del Portogallo, portando i titoli di Stato di Lisbona a livello spazzatura. E le borse europee crollano. A soffrire di pi sono stati i paesi periferici della zona euro, a partire dellItalia e dalla Spagna. Piazza Affari stata la peggiore borsa del Vecchio Continente: -2,44%. Pesano soprattutto le perdite dei titoli bancari. Male anche Madrid (-1,22%) e Zurigo (-1,02%). Intanto lUnione Europea critica fortemente i giudizi di Moodys sul Portogallo: Non fanno chiarezza, ma creano grande incertezza.

In Inghilterra

Arriva la lotteria dei figli Vinci un beb in provetta


o madri surrogate.
Un gioco aperto a tutti

ELISABETTA ESPOSITO

IL BATTERIO KILLER

Venti sterline. Poco pi di ventidue euro. E poi tocca aspettare, a dita incrociate. Sperare e sperare. Perch in palio c roba grossa: probabilmente la pi grossa di tutte. Un figlio.
La strana lotteria

Liniziativa - quantomeno suggestiva - inglese. Si tratta, n pi n meno, di una lotteria per riuscire ad avere un bambino. Lassociazione britannica To Hatch, che si occupa di assistere aspiranti genitori, ha lanciato lo strano concorso, chiamato Ivf lottery, dove Ivf sta per in vitro fertilisation. Molto bene. Vediamo come funziona: su internet o da un normalissimo giornalaio si compra il biglietto per 20 sterline, quindi si aspetta lestrazione mensile. Cosa si vince? Un buono da 25mila

sterline da spendere in uno dei migliori istituti di cure per la fertilit. Non solo. La To Hatch mette a disposizione anche un soggiorno in un hotel di lusso, un autista per accompagnare la coppia in clinica e un telefono cellulare per essere sempre in contatto con i medici. Massimo comfort dunque. Ma se la fecondazione in vitro non dovesse funzionare? Niente paura, i fortunati vincitori potranno provare con donazione di ovuli

Se non altro il sistema decisamente democratico. Anche perch al gioco possono partecipare pure single, omosessuali, anziani. Gli organizzatori hanno pensato a tutto: se il vincitore dovesse essere una madre o un padre single in premio avr una donazione di ovuli o sperma oppure una madre surrogata. Stessa procedura per una donna che ha pi di 45 anni, limite stabilito dalla legge britannica per la fecondazione in vitro. Immancabili le polemiche. La lotteria dei figli balla sul filo della moralit. Ma i promotori si difendono ricordando i tagli del governo britannico alla sanit pubblica. Lautorizzazione della Gambling Commission arrivata, si parte il 30 luglio. Buona fortuna.
RIPRODUZIONE RISERVATA

E.coli, in Francia altri 4 ricoverati tra cui un bimbo


Francia ancora in allarme per il batterio E.coli. Quattro persone, tra cui un bambino di et compresa tra i 20 e i 30 mesi, sono state ricoverate allospedale di Lilla per sospetto contagio dal batterio E.coli. Lo ha reso noto lAutorit Regionale Sanitaria, che ha dichiarato poi che sono in corso le analisi per confermare se si tratti davvero del batterio E.coli ed eventualmente determinare il ceppo. Dei quattro ricoverati, due fanno parte della stessa famiglia.

Operatori al lavoro in Piazza Affari a Milano AP

SULLA VIA EMILIA, VICINO LODI

Auto si schianta in fuga dalla polizia: 4 morti


Unauto in fuga da un posto di blocco della polizia locale sulla via Emilia si schiantata frontalmente contro un tir, allaltezza di Tavazzano con Villavesco (Lodi). Tutti morti sul colpo i quattro occupanti della vettura. Il conducente e il passeggero del tir sono rimasti feriti, ma non in maniera grave. Una delle vittime un ragazzo italiano residente a Vizzolo Predabissi di 28 anni. Secondo una prima ricostruzione, lAudi A6 procedeva a forte velocit lungo la via Emilia in direzione sud. Giunta in prossimit del posto di blocco, lauto ha aumentato landatura e ha effettuato un sorpasso azzardato invadendo la corsia opposta dove stava sopraggiungendo il mezzo pesante.

24

LA GAZZETTA DELLO SPORT

GIOVED 7 LUGLIO 2011

ALTRI MONDI ESTATE

italia: 514954585150

i finalisti
Tutti gli incipit della cinquina in gara stasera
Storia della mia gente NESI Lenergia del vuoto ARPAIA Ternitti DESIATI La vita accanto VELADIANO La scoperta del mondo CASTELLINA

la Foto
Fa yoga in Kenya

Fiammetta, la tamarra che medita al mare


Ne ha viste di tutti i colori in giro per lItalia con i suoi tamarri. Ecco perch, forse, Fiammetta Cicogna, conduttrice di Tamarreide su Italia 1, ha bisogno di rilassarsi e meditare: eccola qui (nella foto Olycom) che fa yoga nellisola di Lamu, in Kenya. La serenit in ambito lavorativo, per Fiammetta, sembra far rima con la svolta in amore. La bionda 23enne pare infatti che abbia trovato un nuovo fidanzato: dalle indiscrezioni fornite dalla Rete, sarebbe nientemeno che Tommy Chiabra, ex di Nina Senicar, Aida Yespica e Alessandra Sorcinelli. Un vero sciupafemmine: chiss se Fiammetta riuscir a fargli mettere la testa a posto...

tutto aperto, un premio cos cambia la vita. Ce lavessi fatta prima...


ANTONIO PENNACCHI PREMIO STREGA 2010

Nel settembre del 2004, il 7 settembre del 2004, ho venduto lazienda tessile della mia famiglia

Soltanto provinciali. Niente autostrade, niente nazionali. Al massimo, stradine secondarie...

Gli antenati avevano trascorso la loro esistenza a cercare un angolo di terra sicuro

Una donna brutta non ha a disposizione nessun punto di vista superiore da cui poter raccontare la propria storia

Riccione. 25 luglio 1943 Dovevano essere pressappoco le sette di sera. A luglio, a quellora, ancora giorno...

Chi lo vince svolta Vi spieghiamo perch


Oggi la finale della rassegna letteraria: cinque in gara Nesi il superfavorito, anche per le vendite in libreria
FILIPPO CONTICELLO

Il premio pi amato dagli italiani quelli che leggono, non tutti si assegna stasera tra flute di champagne e signori in abito da sera: a Roma, Ninfeo di Villa Giulia, si decide la 65a edizione del Premio Strega. Notte di mondanit, letteratura, e pure polemiche, visto quanto ambita la fascetta che decora in libreria il volume vincitore. Questa la cinquina finale: Storia della mia gente di Edoardo Nesi (Bompiani); Lenergia del vuoto di Bruno Arpaia (Guanda); Ternitti di Mario Desiati (Mondadori); La vita accanto di

Mariapia Veladiano (Einaudi); La scoperta del mondo di Luciana Castellina (Nottetempo). Intrecci nella provincia toscana (Nesi) o al Cern di Ginevra (Arpaia), diari diniziazione politica (Castellina), storie di emigrazione e di riscatto (Desiati) o di amore oltre la bellezza dei corpi (Veladiano). Menu variegato e tocca ad Antonio Pennacchi (nella foto), trionfatore allo Strega 2010 con Canale Mussolini (Mondadori), fare il presidente di seggio 2011: gara aperta, io non vi dico il mio preferito, ma certo che un premio cos cambia la vita. Ce lavessi fatta prima.... Quella della Veladiano cambier di certo: Belloc-

chio far del libro un film. E probabile che cambi pure quella di Nesi: i rumors della vigilia dicono che Storia della mia gente dovrebbe spuntarla in solitario. E sussurrano che sia per ragioni di geopolitica: dopo 4 anni di vittorie Mondadori, la Rizzoli pu riequilibrare il duopolio editoriale.
Controverso

Sandro Veronesi, lultimo non-Mondadori a trionfare (Caos Calmo, Bompiani 2006), ha scelto da tempo per chi tifare: Ho presentato il libro di Nesi, svi-

luppa unenergia narrativa eccellente. Se vince come spero e credo, avr molto pi successo: per me stato cos. Lequazione funziona spesso, ma non sempre: lanno scorso Silvia Avallone, beffata allultimo voto da Pennacchi, lha poi schiaffeggiato nelle vendite. Ma stavolta in tanti hanno predetto il successo futuro: Lo sanno tutti: Nesi (gi 40mila copie, ndr) superfavorito aggiunge leditore Elido Fazi , direi che 40mila copie in pi sono assicurate. E, oltre alla letteratura, sinsinua il solito braccio di ferro tra case editrici: C da dire che qui non vince mai il romanzo pi bello, ma quello dei grandi marchi, che hanno pi amicizie e influenze: serve il voto segreto e a rotazione, continua Fazi. Ancora pi duro il critico letterario del Corriere, Antonio DOrrico: Si cambi la giuria subito, cos un disastro. Insomma, lui non vede brindisi in abito, ma solo macerie. Con unaggiunta: I libri in cinquina sono uno pi brutto dellaltro.

Ecco la classifica di Forbes delle attrici pi pagate di Hollywood: prime, a pari merito, con 30 milioni di dollari incassati nel 2010, si piazzano Angelina Jolie (nella foto) e Sarah Jessica Parker 1 Angelina Jolie e Sarah Jessica Parker (30 milioni) 2 Jennifer Aniston e Reese Witherspoon (28 milioni) 3 Julia Roberts e Kristen Stewart (20 milioni) 4 Katherine Heigl (19 milioni) 5 Cameron Diaz (18 milioni)

topfivestar LA CLASSIFICA

Premio Strega

A MILANO IN MIGLIAIA AI CASTING, IN TV DA OTTOBRE

Fattore Cattelan Il mio talent in stile british


Il nuovo conduttore di X Factor d il via ai provini: Sar ironico e pacato: far da paciere
STEFANIA ANGELINI

turista a chi?
di ROMY PADOVANO e GUIDO PRUSSIA

COAST TO COAST IN MENO DI QUATTRO ORE! Possibile fare colazione sullOceano Pacifico e pranzo sullAtlantico? Certo, ma ovviamente non negli Stati Uniti. Si pu fare, invece, a Panama, stato dell'America Centrale che divide i due pi grandi oceani della Terra. Si comincia facendo colazione a Coln (porto sulla costa caraibica), noleggio auto per meno di 200 euro, unottantina di chilometri tra palmeti e giungla e si arriva a Panama City. Tranquilli: appena in tempo per il pranzo.

Qualcuno si crede gi una star: Rosario, 46 anni, postino di Messina, sembra camminare un metro da terra quando le telecamere lo riprendono mentre canta la versione casereccia di Questo bacio come un rock. Non siamo alla Corrida, ma ai provini di X Factor, a Milano. Qui marted sono iniziati i casting per la 5 edizione del talent show approdato su Sky e che riunir in giuria due volti storici del programma, cio Simona Ventura e Morgan. Ieri,

alle 11.30 davanti al tendone allestito in piazza del Cannone, ai piedi del Castello Sforzesco, la fila era chilometrica: finora, le domande hanno raggiunto quota 11 mila. Ma ci sono ancora i provini di Roma che si faranno entro fine mese. E si prevede che daranno un bel po di spunti perch ed la prima novit di questanno da ottobre i casting verranno trasmessi su Sky Uno, in prima serata, anticipando cos linizio del talent show. In tanti sono arrivati portandosi dietro teli e coperte, panini e bibite e si sono accampati come per un pic nic. E cos i casting sono diventati una specie di festa a cielo aperto. Infinita la variet di facce e di motivazioni. Non tutti, per, sognano di sfondare come cantanti. Il postino siciliano, per esempio: Voglio solo esibirmi almeno una volta nella vita davanti ad un pubblico, con unorchestra. Ha le idee

Sopra gli aspiranti concorrenti di X Factor ai casting di Milano. A destra, il conduttore del talent show, Alessandro Cattelan, 31 anni
LAPRESSE

chiare, invece Tiziana, impiegata 35enne di Magnago (Mi): Se entrassi a X Factor mollerei tutto e chi se ne frega. E tra un gorgheggio e laltro spunta pure il padrone di casa, Alessandro Cattelan, il nuovo conduttore, che dopo esperienze in radio e tv (era nel cast di Quelli che... il calcio), sostituisce Francesco Facchinetti alla guida di X Factor: Cosa porter di nuovo? Visto che il programma sar pi fedele al format originale, io sar pi british nello stile: pi composto rispetto allesuberante Facchinetti. Ma allo stesso tempo pi ironico: far da paciere tra i giu-

dici che si azzufferanno a vicenda. Intanto, mentre si attende lufficializzazione del terzo giurato (secondo indiscrezioni dovrebbe essere la cantante Arisa) Cattelan lancia la sua proposta per il quarto: Mi piacerebbe che arrivasse un cantante, un produttore o un discografico di respiro internazionale: i Planet Funk ad esempio, non mi dispiacerebbero.
RIPRODUZIONE RISERVATA

GIOVED 7 LUGLIO 2011

LA GAZZETTA DELLO SPORT

25

ALTRI MONDI ESTATE

italia: 514954585150

GLI ARANCINI DI MONTALBANO

LA PROVA GENERALE
La porta sbatt violentemente contro il muro, il commissario sobbalz e a stento trattenne una travolgente voglia domicidio. Catar, ti ho detto mille volte... Domando pirdonanza, dottori, ma la mano mi scapp. Che c? Dottori, c Genico Orazio, il latro, ca dice ca ci voli parlari pirsonalmenti di pirsona. Capace che si vole costituzionare. Costituire, Catar. Fallo passare.
Lo sapi che stanotte non ci ho dormito? fece Orazio Genco trasendo. Manco io, se per questo. Che vuoi? Commiss, una mezzorata fa stavo pigliando un caf con un amico che lArma ha arrestato e che si fatto tre anni di crzaro. E mi diceva: Senza prove mhanno messo dintra! Senza prove!. Allura questa parola, prove, mha fatto venire in mente quello che cera sul foglio impiccicato nella porta dei due vecchi. Cera scritto, ora me larricordo preciso: Prova generale. Per questo pinsai che forse lui era un generale. Ringrazi Orazio Genco che se ne and. Doppo tanticchia comparve Fazio. Dottore, stamattina mha cercato? S. Eri andato con Mim per quellomicidio. Ma io vorrei sapere solo una cosa: come mai n tu n il dottor Augello non vi siete degnati davvertirmi che cera un morto? Dottore, ma che dice? Lo sa quante volte abbiamo chiamato a casa sua, a Marinella? Ma lei non ha mai risposto. Che aveva, il telefono staccato? No, non aveva il telefono staccato. Era fora di casa, a fare il palo a un ladro. Parlami di questammazzatina, Fazio. vero. Ecco, io sono un appassionato di teatro e di cinema. Vorrei sapere... Sia il benvenuto, commissario. In questo paese non c uno, dico uno, che ne capisca di teatro. Tra unora al massimo sono da voi, va bene? Quando vuole. dautore, Ugo Betti e Corruzione a Palazzo di Giustizia, mescolati a Ruggeri, Ricci, Maltagliati, Cervi, Melnati, Viarisio, Besozzi... La cavalcata dur unora e passa, con Montalbano alla fine intronato e i due vecchi attori felici e ringiovaniti. Ci fu una pausa durante la quale il commissario volentieri accett un bicchiere di whisky, evidentemente accattato di prescia dal signor Di Giovanni per loccasione. Nella ripresa si parl invece di cinema che i due vecchi non consideravano molto. Meno ancora la televisione: Ma lo vede, commissario, quello che trasmettono? Canzonette e giochi. Quando fanno la prosa, a ogni morte di papa, ci viene da piangere. E ora, esaurito largomento spettacolo, per forza Montalbano doveva fare la domanda per la quale si era appresentato in quella casa. Ieri notte disse sorridendo ero qua. Qua, dove? Sul vostro pianerottolo. Ero stato chiamato dal signor Bracceri per una sua questione che poi si rivelata senza importanza. La vostra porta era stata dimenticata aperta e mi sono permesso di chiuderla. Ah, stato lei. S, e mi scuso daver fatto forse troppo rumore.

DOTTORI, C GENICO ORAZIO, IL LATRO, CA DICE CA CI VOLI PARLARI PIRSONALMENTI DI PIRSONA. CAPACE CHE SI VOLE COSTITUZIONARE. COSTITUIRE CATAR. FALLO PASSARE.

Lei pareva un aceddruzzo implume caduto dal nido, lui una specie di cane San Bernardo spelato e mezzo cieco. La casa specchiava, un ordine perfetto. Lo fecero assittare su una poltroncina, loro invece si misero vicini vicini sul divano, la posizione consueta di quando talivano la televisione che stava di fronte. Montalbano appizz gli occhi su una delle cento fotografie che coprivano le pareti e disse: Ma quello non Ruggero Ruggeri nel Piacere dellonest di Pirandello?. E da quel momento fu come una valanga di nomi e titoli: Sem Benelli e La cena delle beffe, ancora Pirandello e i Sei personaggi in cerca

Il morto ammazzato lo tenne occupato fino alle cinque del doppopranzo. Poi la facenna dei Di Giovanni gli torn a mente di colpo. E lo preoccup. Quelli, sulla porta, avevano scritto che stavano facendo una prova generale. Il che veniva a significare che il giorno dopo ci sarebbe stato lo spettacolo. Che cosera, per i Di Giovanni, lo spettacolo? Forse lattuazione di quello che avevano provato la notte avanti, vale a dire una morte e un suicidio veri? Si squiet, afferr lelenco telefonico. Pronto, casa Di Giovanni? Il commissario Montalbano sono. S, sono Andrea Di Giovanni, mi dica. Avrei bisogno di parlarle. Ma lei che commissario ? Di polizia. Ah. E che vuole la polizia da me? Assolutamente niente dimportante. Si tratta di una curiosit mia, tutta personale. E che questa curiosit? E qui gli venne lidea. Ho saputo, del tutto casualmente, che voi due siete stati attori.

LE ILLUSTRAZIONI SONO DI LELIO BONACCORSO E MARCO RIZZO

PUNTATE PRECEDENTI Il riassunto


Orazio Genco, di professione rapinatore di appartamenti, ha fatto per caso una scoperta sui Di Giovanni, una coppia di ex attori. Ha visto la fimmina stesa sul

letto, come morta, e il marito che la guardava puntandosi una pistola alla tempia. Quando tornato, accompagnato da Montalbano, la scena era invertita: lui stinicchiato e lei pronta a spararsi un colpo in testa. Molto strano... E il commissario vuole vederci chiaro.

Cera una cosa per che mha messo di curiosit. Sulla vostra porta, con una puntina da disegno, mi pare, cera attaccato un foglio di carta con sopra scritto: prova generale. Sorrise, si diede unariata distratta. Cosa provavate di bello? I due addiventarono seri di colpo, si avvicinarono ancora di pi luno allaltra; con un gesto naturalissimo, ripetuto da migliaia di volte, si pigliarono per mano, si talirono. Poi Andrea Di Giovanni disse: La nostra morte, provavamo. E mentre Montalbano se ne stava impietrito, aggiunse: Ma quello non un copione, purtroppo. E stavolta fu lei a parlare. Quando ci siamo maritati, io avevo diciannove anni e lui ventidue. Siamo stati sempre assieme, non abbiamo mai accettato scritture in due compagnie diverse e per questo, qualche volta, abbiamo fatto la fame. Poi, quando siamo diventati troppo vecchi per lavorare, ci siamo ritirati qua. Continu lui. Da qualche tempo pativamo di malesseri. let, ci dicevamo. Poi ci siamo fatti visitare. Abbiamo il cuore a pezzi. La separazione sar improvvisa e inevitabile. Allora ci siamo messi a fare le prove. Chi se ne andr per primo, non rester solo nellaldil. La grazia sarebbe di morire assieme, nello stesso momento disse lei. Ma difficile che ci venga concessa. Si sbagliava. Otto mesi dopo Montalbano lesse due righe sul giornale. Lei era serenamente morta nel sonno e lui, accortosene al risveglio, si era precipitato al telefono per chiamare aiuto. Ma a mezza strata tra il letto e il telefono, il cuore aveva ceduto. (Fine)
Gli arancini di Montalbano Andrea Camilleri copyright 1999 Arnoldo Mondadori Editore

26

LA GAZZETTA DELLO SPORT

GIOVED 7 LUGLIO 2011

ALTRI MONDI ESTATE

italia: 514954585150

21/3 - 20/4

21/4 - 20/5

21/5 - 21/6

22/6 - 22/7

21/1 - 19/2

Ariete 6
Umore sfigopendulo. Come il lavoro, la vita sociale e i soldi. Niente impulsivit, meglio mediare. In arrivo gongolamenti suini, ma scarsi di sentimento.

Toro 7
Giove nel vostro segno trigona Plutone. Il carisma aumenta. E vi procura soddisfazioni nel lavoro. Oltre che incontri suini. Il grande amore is in the air

Gemelli 7
La Luna vi regala una giornata creativa, vincente. Ma se ci fosse un campionato dei polemici sareste in zona medaglia: basta. Senn non fornicate.

Cancro 6
Lumore allegro come una cripta, ma le stelle promettono aiuti e fortune polimorfe. Il vostro charme angelicosuino acchiappa e conquista.

Acquario 8
Single Lumore migliora. Anche perch il lavoro offre chance per evidenziarvi e ottenere molto. Marte vi rende delle gioiose e suine macchine da letto: gettonatissimi, siete! In coppia La Luna rafforza lintesa di coppia e infoltisce la vita sociale a due. Bene viaggi, lavoro, cultura; fornicazioni in camera, in spiaggia, in ogni location!

23/7 - 23/8

Leone 7+
La Luna agevola p.r., viaggi e vacanze. La parlantina convince, nel rimorchiare e negli affari mostrerete di saperne una pi di Belzeb.

24/8 - 22/9

23/9 - 22/10

23/10 - 22/11

23/11 - 21/12

22/12 - 20/1

20/2 - 20/3

Vergine 6+
Luna in orbita pigra: immergetevi in un bagno di edonismo, tenendo alla larga stressati, chi si d arie a non finire. Spese consolatorie.

Bilancia 7,5
Con la Luna chez vous, compirete meraviglie. Sirenette e sirenetti potrebbero insistere per strapparvi un appuntamento: qui si cucca

Scorpione 6Luna faticosa: rimorchiare e ricevere aiuti sar come sperare di vincere a Lotto e Superenalotto nello stesso giorno. Ma da soli ve la caverete.

Sagittario 7+
La Luna vi rasserena in un periodo in cui Marte vi (s)finisce con tensioni e tenzoni. Aiuti dagli amici, anche per rimorchiare e fornicare.

Capricorno 5,5
Lumore sfigopenzola. E voi potreste sia stressare gli altri, sia tagliarvi da soli gli zebedei con mosse azzardate. Smettetela. Sex sfigato.

Pesci 6+
Frenare la tendenza al melodramma e assecondare le istanze dei sensi con prede sode, suine e procaci. Spese vantaggiose, ma impegnative.

21/3 - 20/4

21/4 - 20/5

21/5 - 21/6

22/6 - 22/7

23/7 - 23/8

Ariete 5,5
La Luna vi fa vorticar gli zebedei, ma evitate discussioni con chi amate. Meglio qualche riflettore in meno e qualche riflessione in pi...

Toro 6
Un po di puntigliosit vi sar utile. Troppa indurrebbero il/la partner alluxoricidio. E ricordate di portare la testa con voi. Fornicazione minimal.

Gemelli 7
Grande Luna, che vi permette di gestire con estro la vita a due. E che aizza il suino. Oltre che il doberman antropofago che c in voi: rabbonitevi.

Cancro 5,5
Siete socievoli come i puma. Non vedete tutto nero, non fatela scontare a chi vi ama: potrebbe portarvelo in casa, un puma. Digiuno. Fornicazione.

Leone 7+
I rapporti con chi amate saranno briosi, improntati alla collaborazione. Ci giover al lavoro e sulla fornicazione, piena di fini leccornie

24/8 - 22/9

23/9 - 22/10

23/10 - 22/11

23/11 - 21/12

22/12 - 20/1

Vergine 6Con Marte storto avreste bisogno di un prestito di garbo e calma: sperm che la Luna ve lo conceda. Senn litigate. E spendete troppo.

Bilancia 7
Il fascino cala, ma la maestria nel fare i suini aumenta: la vita di coppia si annuncia briosa. Lintuito merita fiducia, il lavoro gonfia gli zebedei, ma premia.

Scorpione 5,5
Giornata da trascorrere in difesa. E in disparte. Astenendovi dal dare pareri sulloperato (anche fornicatorio) di chi amate.

Sagittario 7+
La Luna vi rende amicicomplici-amanti del(la) partner. L'armonia a due recupera, i progetti di viaggio riescono. Sesso boscimane, con urla e tamburi

Capricorno 6Lamentarvi non vi porter vantaggio, programmarvi s. Il lavoro una palla, ma una volta finito, relax, anche suino, con chi amate: vaiuter.

GIGI BUFFON

20/2 - 20/3

Il portiere della Juventus nato a Carrara il 28 gennaio 1978. Con lItalia ha vinto i Campionati del Mondo del 2006 in Germania

Pesci 6,5
Niente musi lunghi: tutto va bene, anche nel lavoro. Venere vi fa pedalare suinamente, insieme a chi amate, al tour de trance, onirico, visionario, appagante.

GIOVED 7 LUGLIO 2011

LA GAZZETTA DELLO SPORT

27

ALTRI MONDI ESTATE

RAI SPORT 1

PREMIUM CINEMA EMOTION

SKY CINEMA 1

PREMIUM CINEMA

SKY CINEMA MAX

Finali World League C Italia-Polonia


(Girone E, a Danzica) Seconda uscita dellItalia di Berruto (nella foto) alle finali di World League. Gli azzurri giocano contro la Polonia PALLAVOLO ALLE 20

italia: 514954585150

Blood Diamond

Un microfono per due

Appuntamento con lamore

Il caso Thomas Crawford


Di G. Hoblit, con A. Hopkins (Usa/Ger, 2007) Thomas a casa quando la moglie viene trovata in una pozza di sangue. Confessa lomicidio ma il procuratore capisce subito che il caso pi complicato THRILLER ALLE 21

.it
Le maglie della Juve La carica di Ilicic Alonso su Silverstone
Su Gazzetta.it guardate le nuove maglie della Juventus e ascoltate Ilicic che carica il Palermo. In pi, la preparazione di Alonso verso Silverstone Di E. Zwick, con L. DiCaprio (Usa, 2006) Danny, un ex mercenario e Solomon, un pescatore, cercano un raro diamante rosa. La giornalista Maddy Bowen entra in contatto con loro per uninchiesta DRAMMATICO ALLE 21.15 Di T. Louiso, con B. Stiller (Usa, 2009) Marc ha terminato il liceo da dieci anni ma ancora non riesce a staccarsi da quellesperienza. A quei tempi era una star e il ricordo lo tiene ancorato alladolescenza COMMEDIA ALLE 21.10 Di G. Marshall, con A. Hathaway (Usa, 2010) il giorno di San Valentino: un gruppo di persone a Los Angeles vive lamore e le delusioni che da esso possono nascere con lalternarsi di emozioni contrastanti COMMEDIA ALLE 21.15

TeleVisioni in chiaro
RAIUNO
TG 1 - CHE TEMPO FA TELEFILM TELEGIORNALE VERDETTO FINALE LA NAVE DEI SOGNI TG PARLAMENTO TG 1 CHE TEMPO FA LE SORELLE MCLEOD IL COMMISSARIO REAZIONE A CATENA TELEGIORNALE DA DA DA SUPERQUARK Documenti 23.25 PREMIO STREGA 2011 0.20 TG 1 - NOTTE 0.50 CHE TEMPO FA 1.00 SOTTOVOCE 1.30 RAI EDUCATIONAL 8.00 10.45 13.30 14.10 15.00 16.50 17.00 17.10 17.15 17.55 18.50 20.00 20.30 21.10

alla Radio
RAITRE
8.00 9.10 11.20 12.00 12.15 13.10 14.00 15.00 18.05 19.00 20.15 20.35 21.05 23.05 23.10 23.45 RAI 150 ANNI IL DIAVOLO ALLE QUATTRO COMINCIAMO BENE TG3 - RAI SPORT COMINCIAMO BENE LA STRADA PER LA... TGR - TG3 - FIGU TOUR DE FRANCE GEOMAGAZINE 2011 TG3 - TGR - BLOB SABRINA VITA DA... UN POSTO AL SOLE SULLE TRACCE DEL CRIMINE Telefilm TG REGIONE TG3 LINEA NOTTE ESTATE SEI MILIARDI DI ALTRI

RAIDUE
7.00 7.25 9.15 10.35 11.25 13.00 14.00 17.50 18.45 19.35 20.25 20.30 21.05 22.45 23.30 23.45 0.40 CARTOON FLAKES CARTONI ANMATI TELEFILM TG 2 TELEFILM TG 2 TELEFILM RAI TG SPORT - TG 2 COLD CASE SENZA TRACCIA ESTRAZIONI DEL LOTTO TG2 101 MODI DI PERDERE UN GAME SHOW THREE RIVERS TG 2 RAI 150 ANNI FRATELLI D'ITALIA CRAZY PARADE

CANALE 5
8.00 8.35 9.45 11.00 13.00 13.40 14.45 16.35 18.50 20.00 20.40 21.20 23.30 1.30 2.00 TG5 - MATTINA FIA, PICCOLA MAGA TG5 FORUM TG5 SOAP ROSAMUNDE PILCHER POMERIGGIO CINQUE CHI VUOL ESSERE MILIONARIO TG5 PAPERISSIMA SPRINT ANGELI E DIAMANTI Fiction IL SENSO DELLA VITA STORY TG5 - NOTTE PAPERISSIMA SPRINT

ITALIA 1
6.00 8.20 10.25 11.25 12.25 13.40 14.10 15.00 15.30 18.30 19.25 20.20 21.10 23.00 0.45 1.35 1.50 TELEFILM CARTONI ANIMATI NIN UNA MAMMA PER AMICA STUDIO APERTO DETECTIVE CONAN I SIMPSON HOW I MET YOUR... TELEFILM STUDIO APERTO C.S.I. MIAMI THE MENTALIST C.S.I. - SCENA DEL CRIMINE Telefilm THE CLOSER POKER1MANIA STUDIO APERTO LA GIORNATA V.I.P.

RETE 4
7.20 10.50 11.30 12.00 13.50 15.10 16.15 16.50 18.55 19.35 20.30 21.10 23.45 1.45 2.15 TELEFILM RICETTE DI FAMIGLIA TG4 - TELEGIORNALE TELEFILM FORUM FINALMENTE ARRIVA KALLE SENTIERI L' ALTRA FACCIA DEL PIANETA DELLE... TG4 - TELEGIORNALE TEMPESTA D'AMORE RENEGADE ASSASSINS Film 9 SETTIMANE E 1/2 LA CONCLUSIONE TG4 NIGHT NEWS IN NOME DEL POPOLO ITALIANO

LA 7
7.00 9.45 10.30 11.25 12.30 13.30 13.55 16.05 17.50 18.25 19.35 20.00 21.10 23.20 23.50 0.05 OMNIBUS - TG LA7 COFFEE BREAK (AH)IPIROSO CHICAGO HOPE DUE SOUTH TG LA7 IL CORSARO NERO ATLANTIDE CHIAMATA DEMERGENZA CUOCHI E FIAMME G DAY TG LA7 - IN ONDA ACQUA E SAPONE Film LA VALIGIA DEI SOGNI TG LA7 RKO 281 LA VERA STORIA DI QUARTO POTERE

Radio 105
19.00 105 Non Stop

Leone Di Lernia (nella foto), Max Brigante e Ylenia in un programma di attualit, gossip e musica

Rmc
13.00 Rmc In the Music

Film sul Digitale Terrestre

Lo Sport in chiaro, sul satellite e sul digitale terrestre


IN DIRETTA
CALCIO
22.00 URUGUAY - BRASILE
Semifinale Mondiale Under 17. Dal Messico Eurosport

PREMIUM
7.45 9.35 12.00 13.40 BLU PROFONDO PREMIUM CINEMA THE ISLAND PREMIUM CINEMA THE RESIDENT PREMIUM CINEMA BASTARDI SENZA GLORIA PREMIUM CINEMA JACKIE BROWN PREMIUM CINEMA THE BLIND SIDE PREMIUM CINEMA APPUNTAMENTO CON L'AMORE PREMIUM CINEMA MAD MONKEY KUNG FU STEEL SAINT ANGE PREMIUM CINEMA DESERT BLUE PREMIUM CINEMA

BASEBALL
19.00 ATLANTA BRAVES COLORADO ROCKIES
MLB ESPN America

15.00 TOUR DE FRANCE


6 tappa. Dinan - Lisieux Rai 3

20.00 POLONIA - ITALIA


World League Final Eight Rai Sport 1

GOLF
15.30 BARCLAYS SCOTTISH OPEN
Giorno 1. PGA European Tour Sky Sport 2

21.00 DANESI NETTUNO UNIPOL BOLOGNA


Campionato italiano Rai Sport 2

SKY SPORT 1
10.00 CALCIO: ARGENTINA COLOMBIA
Coppa America

0.15

BOLIVIA COSTA RICA


Coppa America Sky Sport 1, Sky Copa Amer ca 1 e Sky Calcio 5

1.00

BOSTON RED SOX BALTIMORE ORIOLES


MLB ESPN America

TENNIS
11.00 WTA BASTAD
Sportitalia 2

16.20 17.00 21.15

1.00

GERMANIA MESSICO
Semifinale Mondiale Under 17. Dal Messico Eurosport

BILIARDO
7.00 SNOOKER
Giorno 2. Dalla Cina Eurosport 2

13.00 WTA BASTAD


Sportitalia 2

10.30 CALCIO: BRASILE VENEZUELA


Coppa America

16.00 CALCIO: FAN CLUB NAPOLI 16.30 CALCIO: FAN CLUB FIORENTINA 17.00 CALCIO: FAN CLUB JUVENTUS 17.30 CALCIO: FAN CLUB MILAN 18.00 CALCIO: FAN CLUB INTER 19.00 CALCIO: ARGENTINA COLOMBIA
Coppa America

11.30 BASKET: MONTEPASCHI SIENA BENNET CANT


Finale scudetto masch le. Gara 2

13.30 GOLF: ALSTOM OPEN DE FRANCE


PGA European Tour

Patty Farchetto (nella foto) presenta la musica migliore, con le notizie dallo show business

22.00 AUTOMOBILISMO: DTM Da Norisring, Germania

Virgin Radio
12.30 Music History

SKY SPORT 3
9.00 BEACH VOLLEY: CAMPIONATO ITALIANO
Finale femminile. Da Cosenza

15.00 WTA BASTAD


Sportitalia 2

ATLETICA
9.00 MONDIALE GIOVANILE
Da Lille, Francia Eurosport

13.30 SNOOKER
Giorno 2. Dalla Cina Eurosport 2

11.00 BEACH SOCCER: COPPA ITALIA


Da Viareggio

21.45 BEACH SOCCER: COPPA ITALIA


Da Viareggio

21.15 23.30 1.15

17.00 WTA BASTAD


Sportitalia 2

17.30 MONDIALE GIOVANILE


Da Lille, Francia Eurosport

CICLISMO
14.00 TOUR DE FRANCE
6 tappa. Dinan - Lisieux Rai Sport 2 e Eurosport

VOLLEY
13.30 USA - BRASILE
World League Final Eight Rai Sport 1

12.00 CALCIO: INTER WERDER BREMA


Champions League

SKY SPORT 2
10.30 RUGBY: SARACENS GLOUCESTER
2 semifinale AVIVA

10.00 GOLF: ALSTOM OPEN DE FRANCE


PGA European Tour

15.30 CALCIO: FAN CLUB ROMA

13.00 BEACH VOLLEY: CAMPIONATO ITALIANO


Finale femminile. Da Cosenza

Paola Maugeri (nella foto) racconta i Beatles. Dei Fab Four ascoltiamo I Am The Walrus

GazzaMeteo
A CURA DEL CENTRO EPSON METEO WWW.METEO.IT

Ieri
ALGHERO ANCONA AOSTA BARI

min max
18 18 15 17 18 20 16 17 20 21 14 21 20 23 16 17 24 20 18 19 18 19 28 28 28 26 32 34 25 28 31 26 29 30 29 27 31 24 29 31 29 29 28 26

Oggi
Condizioni di bel tempo al Centro-Sud. Instabile a nord con rovesci e temporali su Piemonte, Alpi, Prealpi e alte pianure. Pi soleggiato su bassa Valpadana.
Trieste Venezia
21 28 21 29

Domani
Persistono sole e caldo al centro e al sud, con temperature in ulteriore aumento. Soleggiato anche a nord-est e lungo la Valpadana, temporali su Alpi e Prealpi.

Dopodomani
Ancora instabilit nellarea di Alpi e Prealpi centro-occidentali. Ben soleggiato altrove, salvo nubi marittime sulla Liguria. Il clima si conserva caldo al centro-sud.

Trento Aosta
17 27 20 28

Legenda CIELO
Sole Nuvolo Rovesci Coperto Pioggia Temporali Neve Nebbia

BOLOGNA

Milano
19 27

VENTI
Deboli Moderati Forti Molto forti

CAGLIARI CAMPOBASSO CATANIA FIRENZE GENOVA L'AQUILA MILANO NAPOLI PALERMO PERUGIA POTENZA REGGIO CALABRIA ROMA TORINO TRENTO TRIESTE VENEZIA

Torino
19 27

Bologna Genova
21 25 20 33

Ancona

Firenze
20 33

Perugia
18 34

20 32

LAquila
16 30

MARI
Calmi Mossi Agitati

ROMA
20 32

Campobasso
19 28

Bari Potenza
17 29 19 30

Napoli
21 32

Cagliari
21 32

Catanzaro
18 32

Il sole oggi MILANO


Sorge Tramonta

ROMA
Sorge Tramonta

Palermo
22 30

Reggio Calabria
23 32

Il sole domani MILANO


Sorge Tramonta

La luna ROMA
Sorge Tramonta Ultimo quarto Nuova Primo quarto Piena

Catania
18 32

5.43

21.13

5.43

20.47

5.44

21.13

5.44

20.47

23 lug. 30 lug. 8 lug.

15 lug.
DARCO

28

LA GAZZETTA DELLO SPORT

GIOVED 7 LUGLIO 2011

TANTA ROBA.

GIOVED 7 LUGLIO 2011

LA GAZZETTA DELLO SPORT

29

CALCIOSCOMMESSE

italia: 514954585150

Paoloni sotto torchio interrogato per 7 ore


Il portiere: Dicevo s alle richieste di combine ma poi... E a Napoli un pentito parla di soldi per le gare di Serie A
DAL NOSTRO INVIATO

y
LAGENDA PALAZZI S
OGGI Tuccella (Chieti C5), Erodiani (ex tesserato) Sommese (Ascoli), Bettarini (ex calciatore) Pezzali (non tesserato)

IL CASO COSI PARLATO: DA LUI I SOLDI PER IL PIACENZA

Attesa per Santoni Atalanta in apnea


DAL NOSTRO INVIATO

CREMONA

ROBERTO PELUCCHI CREMONA

Labitazione in cui Marco Paoloni trascorre dal 17 giugno le sue giornate da quasi murato vivo al secondo piano di una palazzina di via Bergamo, sopra un negozio che vende articoli militari e da combattimento. E qui che, per sette ore, il portiere ha risposto alle domande di Ettore Traini, inviato di Palazzi. Non cambia nulla nella linea difensiva, ha detto uno dei legali, Luca Curatti. Ossia: s, mi sono messo daccordo con gli altri indagati per truccare le partite perch pressato dai debiti, ma non ho mai giocato per far perdere la mia squadra e non ho messo il sonnifero nellacqua dei compagni per Cremonese-Paganese. Marco ha ripercorso tutti gli aspetti che lo riguardano ha aggiunto laltro avvocato Paolo Rodella rispondendo a tutte le contestazioni. Paoloni, adesso, si aspetta di tornare in libert, per poter far sentire anche la sua parola. Il gip Guido Salvini oggi decider se revocare le misure cautelari nei suoi confronti, di Pirani, Parlato, Buffone e Bellavista (invita-

ne contestato il tentativo di aggiustare Verona-Ravenna 4-2, Alessandria-Ravenna 2-1, Ravenna-Spezia 0-1 e Reggiana-Ravenna 3-0. Il Ravenna rischia di scendere in Seconda divisione, ma neppure le squadre che hanno vinto possono dormire sonni tranquilli.
E a Napoli spunta un pentito Una

S
DOMANI Bressan (ex calciatore), Doni (Atalanta), Gervasoni (Piacenza), Saverino (Reggiana), Santoni (preparatore portieri Ravenna), Micolucci (Ascoli), Corvia (Lecce)

to da Legrottaglie a rinascere con la parola di Cristo). Nel peggiore dei casi al portiere potrebbero essere concessi i domiciliari nella sua Civitavecchia.
Buffone conferma, tremano in tanti Lex ds del Ravenna sta-

to ascoltato per quattro ore a Cattolica. E stato un interrogatorio pi articolato di quelli affrontati davanti a gip e pm ha detto lavvocato Alessandro Petrillo . Buffone, non essendo pi un tesserato della Figc, poteva non rispondere, lha fatto perch non ha nulla da nascondere. Allex ds vie-

Marco Paoloni, 27 anni ex portiere del Benevento, stato arrestato il primo giugno nellinchiesta sul calcio scommesse. E ai domiciliari dallo scorso 17 giugno ANSA

gola profonda interna al mondo delle scommesse starebbe dando elementi importati allinchiesta condotta dalla Procura di Napoli su parecchie partite di Serie A. Il verbale di interrogatorio, avvenuto il 15 giugno, ha riempito sette pagine, quasi tutte coperte da omissis. Il passaggio pi significativo pagina 6. Il pentito dice: Non ricordo con precisione la somma messa a disposizione da... ma sicuramente si trattava di decine di migliaia di euro per ogni giocatore disponibile. Nei giorni scorsi la squadra mobile, su ordine dei magistrati di Napoli, ha sequestrato alcuni computer (da sottoporre a incidente probatorio) che apparterrebbero allex calciatore Michele Cossato e al giornalista Gianluca Di Marzio. Entrambi sarebbero sottoposti a indagine.
RIPRODUZIONE RISERVATA

Ieri doveva essere ascoltato anche Gianfranco Parlato, lex giocatore che al gip Guido Salvini ha riferito di aver ricevuto 40 mila euro dallAtalanta per pagare i giocatori del Piacenza. Laudizione non c stata perch nessuno lha mai notificata, ha detto lavvocato Achille Macrelli. Prima o poi verr recuperata e, a questo proposito, sarebbe il caso che qualcuno chiedesse chi il preparatore di San Benedetto a conoscenza della combine, come riferito da Parlato alla convivente: finora, lha confermato lavvocato, nessuno lha fatto.
Lincontro al casello di Parma Le

S
SABATO Bellavista (ex calciatore)

S
LUNEDI Signori (tecnico) Pirani (non tesserato)

accuse di Parlato vanno ripetute davanti alla Procura federale, magari gi oggi prima di sentire Nicola Santoni, Cristiano Doni e Carlo Gervasoni, presunti uomini-chiave di Atalanta-Piacenza 3-0 del 19 marzo. Tutti e tre, mai interrogati a Cremona, sono stati convocati per domani. Parlato ha gi pesantemente tirato in ballo Santoni, preparatore dei portieri del Ravenna, grande amico di Doni e in contatto con lAtalanta (stava organizzando al bagno I figli del Sole una convention di sponsor, poi cancellata nel momento in cui scoppiata linchiesta). Ai magistrati Parlato ha riferito di avere

incontrato Santoni il giorno della partita per ricevere i soldi da dare ai giocatori del Piacenza per la presunta combine (e invece se li sono spartiti lui ed Erodiani). Dalla mole di intercettazioni ci sono conferme che lincontro c stato. A Parma, durante la partita. Quando Atalanta-Piacenza si chiude 3-0 alla fine del primo tempo, Parlato manda un sms a Santoni e gli dice: Ci possiamo vedere anche subito!, senza aspettare la fine, visto che il risultato coincide con le attese. Sono nel parcheggio fuori Parma, gli risponde Santoni alle 15.55. Parlato in ritardo, arriver alle 16.40. In quel momento il suo cellulare, che intercettato, aggancia la cella telefonica di via Traversante del Lupo, che appena fuori luscita dellA1. Questo gi accertato. In un parcheggio della zona sarebbe avvenuto il passaggio di denaro, ma questo per ora lo dice Parlato.
Santoni pu smontare tutto. O no? Adesso Santoni dovr spie-

gare che cosa era andato a fare a Parma. Se riesce a dimostrare chiaramente (deve farlo lui, non Palazzi) che il calcio, Doni e lAtalanta non centravano nulla, sul caso cadr una pietra e sar pi facile smontare anche le accuse su Ascoli-Atalanta e Padova-Atalanta. Altrimenti, potrebbero essere guai per tutti.
ro.pe.
RIPRODUZIONE RISERVATA

PROGRAMMA DELLE ATTIVIT


8 luglio
APERTURA INTER VILLAGE E VILLAGGIO TRENTINO
Ore 21.00 Piazza Carera

Serata Inter Campus


Francesco Toldo racconta la sua esperienza e le attivit sociali di Inter Campus

16 luglio
Ore 11.00 e ore 17.00 Stadio Pineta

attivit tecnico-ludiche per tutta la famiglia e incontri con i campioni Aperto tutti i giorni 9.00 -12.30 / 14.30 -18.00
APERTURA STORE UFFICIALE INTER

ALLENAMENTI
Ore 21.00 Piazza Carera

10 luglio
Ore 11.00 e ore 17.00 Stadio Pineta

I campioni dellInter incontrano i tifosi

ALLENAMENTI
Ore 21.00 Piazza S. Giacomo

17 luglio
Ore 11.00 Stadio Pineta

Aperto tutti i giorni 9.00-20.00


INIZIO ATTIVIT DAY-CAMP

PRESENTAZIONE SQUADRA 2011-2012

ALLENAMENTI
Ore 17.00 Stadio Pineta

Imparare giocando con gli allenatori dellInter per bambini nati dal 1998 al 2005 Tutti i giorni 9.30 18.00 (iscrizione a pagamento ore 8.30)
Ore 10.00 Paladolomiti Sala dei Trofei

11 luglio
Ore 11.00 e ore 17.00 Stadio Pineta

PARTITA AMICHEVOLE
Ore 21.00 Paladolomiti

ALLENAMENTI

12 luglio
Ore 11.00 e ore 17.00 Stadio Pineta

Esposizione coppe 14.00 - 17.00 possibilit di fotografarsi indossando in esclusiva la nuova maglia dellInter
Ore 21.00 Piazza Carera

ALLENAMENTI
Ore 21.00 Spiazzo Rendena

100 anni di storia nerazzurra... in 90 minuti pi eventuale recupero Spettacolo teatrale di Marco Vaccari

I campioni dellInter incontrano i piccoli tifosi nerazzurri

18 luglio
Ore 11.00 e ore 17.00 Stadio Pineta

13 luglio
Ore 11.00 e ore 17.00 Stadio Pineta

ALLENAMENTI

SPETTACOLO DI VARIET

ALLENAMENTI

19 luglio
Ore 11.00 e ore 17.00 Stadio Pineta

9 luglio
Ore 11.00 e ore 17.00 Stadio Pineta

14 luglio
Ore 11.00 Stadio Pineta

ALLENAMENTI
Ore 21.00 Piazza Carera

ALLENAMENTI

con i primi giocatori arrivati a Pinzolo


Ore 15.00 Paladolomiti Sala dei Trofei

ALLENAMENTI
Ore 17.00 Stadio Pineta

PARTITA AMICHEVOLE

- Conferenza Stampa Inter Campus e Unicef - Inaugurazione mostra fotografica ed esposizione coppe Ore 14.00 - 17.00. Dal 10 al 21 luglio aperto tutti i giorni 13.00 - 16.00 / 20.30 - 22.30

15 luglio
Ore 11.00 Stadio Pineta

Presentazione documentario e libro sul capitano della Grande Inter Armando Picchi Con ospiti illustri di Inter

ALLENAMENTI
Ore 21.00 Pinzolo

20 luglio
Ore 11.00 Stadio Pineta

NOTTE NERAZZURRA con la partecipazione del Mister e dello staff

ALLENAMENTI
Ore 17.00

PARTITA AMICHEVOLE

ALLENAMENTI GIORNALIERI DELLA SQUADRA AD INGRESSO GRATUITO


Sessioni di autografi giornaliere
INFO E BOOKING T. 0 4 6 5 5 0 1 0 0 7

orari e programma potranno subire variazioni per ragioni tecniche di Inter


w w w. c a m p i g l i o d o l o m i t i . i t w w w. v i s i t t re nt i n o . i t / i nte r

30

LA GAZZETTA DELLO SPORT

GIOVED 7 LUGLIO 2011

ISLE OF MAN

GIOVED 7 LUGLIO 2011

LA GAZZETTA DELLO SPORT

31

SERIE BWIN IL MERCATO

italia: 514954585150

Un duello per Boniperti Toro, ecco Glik e Basha


Gubbio (5 arrivi) e Pescara si contendono il talento della Juve Tachtsidis passa al Verona, Masi al Bari, Zito alla Juve Stabia
BINDA-DANGELO MILANO

GLI ALTRI OBIETTIVI

A
S

LEGA

Il 13 in assemblea
Mercoled 13 assemblea di B con relazione sugli ultimi due consigli federali, laggiornamento sugli adempimenti per le iscrizioni (istanze deroghe stadi) e, tra le altre cose, saranno ufficializzate le date del prossimo campionato, che inizia sabato 27 agosto. A breve dovrebbe anche essere ufficializzata la composizione delle rose: 19 giocatori in lista, 4 fedelissimi, 3 del 1988 o 1989 gi in rosa, under 21 illimitati.

ISCRIZIONE A RISCHIO

Filippo Boniperti, nipote del grande presidente juventino Giampiero, un uomo mercato per la B. Oggi il 19enne attaccante bianconero non parte per il ritiro della Juve perch deve ultimare alcune cure, ma anche perch sta per essere ceduto. Ieri pomeriggio allExecutive il Gubbio ha incontrato la Juve e i suoi agenti e trovato un accordo. Ma di mezzo c il Pescara, con un retroscena romantico: Boniperti junior lavorerebbe con Zeman, nipote di Cesto Vyckpalek, vincitore di due scudetti sulla panchina della Juventus proprio con Boniperti senior alla presidenza.
Affari fatti Il Gubbio intanto ha preso il portiere Antonio Donnarumma (Milan, ex Piacenza), Almici (Atalanta), Mendicino (ex Crotone) dalla Lazio, Gerbo (ex Triestina) e Benedetti dallInter. Terzo arrivo dal Genoa per il Verona che, dopo Bertoncini e Doninelli, ottiene il centrocampista greco Tachtsidis, nellultima stagione a Cesena e Grosseto. Il Bari ha preso il difensore Masi della Fiorentina, ha bloccato Mastronunzio (Siena), insiste per Ze Eduardo (Parma) e ha chiesto Martinho (Catania). Scatenata la Juve Stabia, che ha preso Zito (ex Benevento) dal Siena, De Bode dal Genoa ed vicina a Biraghi (Inter), Zaza (Samp) e Petrassi (Padova, era a Gela). C la firma invece a Grosseto per Bossa (ex Como) dallUdinese: imminente quella di Bianco (ex Frosinone) della Samp. Doppietta Torino Uno forse og-

Ascoli trema: servono circa 3 milioni


(p.e.) E una corsa contro il tempo quella dellAscoli. La societ impegnata in una trattativa con tre istituti di credito per racimolare la somma necessaria per perfezionare liscrizione al campionato di serie B che al momento ancora incerta. Il 30 giugno la societ non ha infatti presentato la fideiussione di 800 mila euro. Una somma alla quale si devono aggiungere anche i due milioni circa per coprire parte dei debiti relativi a contributi previdenziali (per la maggior parte ha ottenuto una rateizzazione che la Covisoc sembra aver accettato) e Irpef. E scontata la bocciatura domani, ma entro il 12 luglio lAscoli pu rimediare trovando i soldi necessari, pur incorrendo anche nel prossimo torneo in una penalizzazione. Il presidente Benigni impegnato in prima persona con la sua famiglia. Mentre cerca di trovare laccordo con le banche, continua ad essere nel mirino della tifoseria che lo contesta per la mancate cessione della societ alla cordata locale capeggiata dallimprenditore italo canadese Francesco Bellini. Il mercato non decolla, per i problemi di iscrizione e, il coinvolgimento, seppur marginale, nel calcio scommesse, che vede indagati tre giocatori: Sommese, Micolucci e Pederzoli.

Il difensore della nazionale polacca Kamil Glik, 23 anni, nellultima stagione ha giocato con Palermo e Bari: vicino il suo passaggio al Torino

raduni e ritiri Oggi in campo la Nocerina Domenica Sassuolo e Varese


Dopo il Livorno, la prima squadra di B ad aver cominciato la preparazione, oggi tocca alla Nocerina neopromossa. Il Verona non ha ancora ufficializzato le date di raduno e ritiro. OGGI NOCERINA Raduno in sede. Ritiro da domenica a Roccaporena (Pg). DOMENICA SASSUOLO Raduno in sede. Ritiro dal 14 al 7 agosto ritiro a Carpineti (Re). VARESE Raduno in sede. Ritiro dal 12 al 30 a Chatillon (Ao). LUNED 11 LUGLIO BRESCIA Raduno in sede. Ritiro dall11 al 28 a Tem (Bs). EMPOLI Raduno in sede. Ritiro dall11 al 31 a Montecatini Terme (Pt). MARTED 12 LUGLIO CROTONE Raduno in sede. Ritiro dal 14 a Cotronei (Kr). PESCARA Raduno in sede. Ritiro dal 15 al 31 a San Martino sul Cimino (Vt). REGGINA Raduno in sede. Ritiro dal 16 al 31 a Brusson (Ao). MERCOLED 13 LUGLIO ALBINOLEFFE Raduno in sede. Ritiro dal 15 al 29 a Selvino (Bg). SAMPDORIA Raduno in sede. Ritiro dal 17 luglio al 6 agosto a Moena (Tn). GIOVED 14 LUGLIO ASCOLI Raduno in sede. Ritiro dal 17 al 29 a Cascia (Pg). BARI Raduno in sede. Ritiro dal 18 al 7 agosto a Borno (Bs). GROSSETO Raduno in sede. Ritiro dal 17 al 31 a Cavedago (Tn). VENERD 15 LUGLIO TORINO Raduno in sede. Ritiro dal 15 al 31 a Sappada (Bl), dal 2 al 13 agosto a Omegna (Vb). SABATO 16 LUGLIO PADOVA Raduno in sede. Ritiro dal 16 al 30 a Folgaria (Bl). DOMENICA 17 LUGLIO GUBBIO Raduno in sede. Ritiro dal 18 a Gubbio (Pg). LUNED 18 LUGLIO CITTADELLA Raduno in sede. Ritiro dal 24 al 7 agosto a Lavarone (Tn). MODENA Raduno in sede. Ritiro dal 18 a Fiumalbo (Mo). VICENZA Raduno in sede. Ritiro dal 19 a Gallio (Vi). GIOVED 21 LUGLIO JUVE STABIA Raduno in sede. Ritiro dal 21 al 9 agosto a Gubbio (Pg).

S
Lattaccante Salvatore Mastronunzio, 31 anni, nellultima stagione ha contribuito alla promozione del Siena con 9 gol in 34 partite. E vicino al Bari

Filippo Boniperti, 19 anni, cresciuto nelle giovanili della Juve PEGASO

stranieri sono in arrivo al Toro: subito il difensore polacco Glik del Palermo (a Bari per poco tempo con Ventura), pi avanti il centrocampista albanese Basha dellAtalanta. Sempre calda la pista per il francese Alessandrini (Clermont).
Padova e Samp Passi avanti per

Paulinho (ex Sorrento) da Livorno a Padova: la valutazione di 3 milioni per la met; Foschi insiste anche con lAscoli per lesterno Giorgi e non abbandona Cacia (ex Piacenza), sul quale forte la Sampdoria: il Lecce lo valuta 3,5 milioni e ha chiesto inutilmente Soriano (ex Empoli), mentre il Padova ha proposto Gallozzi. La stessa Samp, in ogni caso, a breve annuncia Piovaccari (Cittadella).
Altre trattative Accordo immi-

ne, del Siena) e il Sassuolo. Il Varese a un passo da Cacciatore (ex Siena) alla Sampdoria e ha rinnovato il contratto a Corti. Il Livorno vicino a Bellazzini (Cittadella). Il Vicenza cerca un terzino sinistro e punta su Pisano (Parma). Il Pescara favorito per Arini (Normanna). Daniele Marino, difensore ex Melfi, figlio di Raimondo, va in ritiro col Crotone, che tratta Aya (Reggiana) e Forte (Vigor Lamezia) e dal Parma, dopo Djuric e Tedeschi, ottiene anche Ristovski.
Divorzio Il d.g. Fabrizio Lucche-

S
Lattaccante brasiliano Paulinho, 25 anni, con 24 gol grande protagonista nellultima stagione a Sorrento: sta per andare a Padova

si ha salutato il Pescara: Il bilancio positivo: siamo saliti in B e ottenuto una bella salvezza, ho ceduto 63 giocatori e preso giocatori di valore. Ora i progetti non coincidevano. Il Pescara resta senza d.g. e con il d.s. Delli Carri.
RIPRODUZIONE RISERVATA

gi, laltro pi avanti. Ma due

nente tra Sansone (ex Frosino-

LEGA PRO Il mercato

Spezia tris: Bianco, Carobbio e Russo


BINDA-BREGA MILANO

IL DIRETTIVO DI LEGA

Un altro fedelissimo di Gustinetti per lo Spezia, che piazza il gran colpo Carobbio: lui, Papini (giunto dal Grosseto), Raffaele Bianco (Juve, era a Benevento: firma oggi) e Buzzegoli per un centrocampo di lusso; oggi firma il portiere Danilo Russo (Vicenza), per lattacco si parla di un ritorno di Zizzari (Reggina) e si prepara il colpo Mastronunzio: c laccordo col Siena, ma va convinto il giocatore che preferisce il Bari. Affari cos sono rari, di questi tempi: per il resto, solo giovani. Alla Spal arrivano Taraschi (Torino), Piras (Genoa), Beduschi (AlbinoLeffe) e Canzian (Atalanta, ex Pergocrema). Per il Pavia c Capogrosso (Siena, ex Ascoli). Il Pisa ha bloccato Falco del Lecce, Piras (era a Rodengo) e Benedetti (ex Pro Patria) del Chievo. La Carrarese ha chiesto De Vena al Napoli. Doppietta del Carpi: Calamai (ex Viareggio)

del Siena e Cortesi (Atalanta). Oggi il Benevento dovrebbe chiudere con Bruno (ex Avellino) del Napoli, mentre allAndria vanno Contessa (Novara, ex Melfi), Tartaglia e Meccariello (Viribus).
Panchine Il Sorrento ha ufficializzato Sarri, che ha firmato un biennale. Camolese ha detto no allAlessandria, che ora batte altre piste: Trombetta, Bortolazzi o Indiani. Ufficiale anche Discepoli a Ravenna: Luca Piraccini (Como) il primo rinforzo, il secondo forse Ferraro (Juventus), ma lattenzione sviluppi del calcioscommesse (per liscrizione invece sarebbe pronta la fideiussione). Il Foligno dovrebbe ripartire dalla conferma, dopo quella del d.g. Cherubini, di Giovanni Pagliari. In Seconda il Melfi ha ufficializzato il ritorno di Rodolfi, il Giulianova riporta in giallorosso De Patre, che qui ha iniziato a giocare. Seconda divisione Si scatenano

lattaccante Nohman (Asti), al Treviso il giovane Brunetti (Cremonese), allArzanese doppietta con Guerra e Gatti (Napoli). Tre innesti per la Pro Vercelli: Cancellotti e Masi dalla Samp, Nocciola (ex Pro Patria) dal Chievo. Idem la Valenzana: Miracoli (Genoa), Venezia (Gela) e Manfredi (Acqui). Primo arrivo al Savona: Belotti (Rodengo). Il Poggibonsi riprende Bigeschi dal Siena e con lui arriva Malquori (ex Matera). E poi: Castelnuovo (Olginatese) va al Lecco, Talignani (Parma) allEntella, Fantini (Forl) al Bellaria, Russo (Teramo) al Melfi, Pergolizzi (Palermo) alla Vigor Lamezia, il trio Urso, Cuomo e Malafronte (Catania) al Milazzo.
Svolta Pagani Un gruppo di imprenditori romani rappresentati da Franco Grandi si accordato con il presidente Raffaele Trapani per lacquisto del pacchetto azionario della Paganese. Nuovo d.s. Marcello Pitino (ex Barletta).
RIPRODUZIONE RISERVATA

Contributi sui giovani: le condizioni per averli Nasce un codice etico


La Lega Pro ha comunicato i criteri di ripartizione dei contributi federali. Saranno escluse le societ che rinunciano a partecipare ad una o pi gare dei campionati di Prima e Seconda divisione (inclusi playoff e playout) o della Berretti, che non rispettano il numero minimo di under 22 (8 in Prima, 10 in Seconda), che non avranno utilizzato per tutte le gare di campionato giocatori nati dal 1991 in poi (almeno 2 in Prima e 3 in Seconda), che durante il torneo avranno avuto punti di penalizzazione per violazione regolamentari e amministrative. In caso di mancato rispetto anche di una sola di queste condizioni, le somme eventualmente gi accreditate dovranno essere restituite. Il direttivo della Lega Pro ha anche deciso di dotarsi di un codice etico per affermare i valori morali del calcio, che deve essere preservato dai rischi di condizionamenti esterni di origine illegale. Si tratta di uno strumento di alto profilo ha dichiarato il presidente Mario Macalli per ribadire il no a ogni pratica illecita: dal doping alle scommesse. Il calcio un gioco pulito, fatto di regole e del loro rispetto. Bisogna vigilare, prevenire e denunciare ogni rischio di illegalit e linfiltrazione nelle societ di soggetti o capitali di origine criminale.

le neopromosse: al Mantova

Dallalto Filippo Carobbio, 31 anni, ex Siena e Cesare Discepoli, 58, nuovo tecnico del Ravenna PIERANUNZI

32

LA GAZZETTA DELLO SPORT

GIOVED 7 LUGLIO 2011

FORMULA 1 GP GRAN BRETAGNA


italia: 514954585150

Horner
Il segreto di Red Bull? Non processare i tecnici
Vettel ha capito meglio di tutti le Pirelli, Webber ha sofferto per le gomme Sono felice che la Ferrari sia dietro, ma torner. Futuro: Ecclestone forever
I NUMERI
VETTEL
E ora Maranello cerca dei tecnici. Forti. Da mettere accanto a Fry e Tombazis: ha paura che possano attingere da voi?

Veramente hanno gi dato unocchiata....


Allude al tentativo di prendere Newey?

E nella natura delle cose guardarsi attorno. Ma nella Red Bull il personale si trova bene, unito, c spirito di squadra.
Intanto da questa corsa nessuno potr pi usare gli scarichi che soffiano oltre il rilascio, migliorando laderenza della macchina. Una cosa che, a detta di tutti, dar parecchio fastidio alla Red Bull, non crede?

4
6 7

PINO ALLIEVI

Le vittorie in questa stagione in 8 gare disputate. Le altre due le ha chiuse al 2 posto.

Le pole del campione del mondo. Lunica sconfitta a Montmel, beffato dal compagno Webber.

I punti di vantaggio di Sebastian nel Mondiale su Button e Webber che lo seguono al 2 posto

77

Giorni caldi per Christian Horner. Il pi giovane manager della F.1 affronta il GP di Gran Bretagna, la sua gara di casa, con la leadership del mondiale costruttori oltre al primo e secondo posto nella classifica piloti. Un bilancio stratosferico, per il 37 enne direttore della Red Bull, la squadra che fa impazzire tutti e che la Fia sta cercando in ogni modo di fermare. Lultima invenzione un cambio di regolamento a met campionato, quello che riguarda i gas di scarico che non possono pi soffiare quando il pilota solleva il piede dallacceleratore, con la speranza che la Red Bull rallenti la sua corsa. Altrimenti la seconda parte del campionato, a giochi fatti, sar una noia. Con danni sensibili per audience tv e organizzatori che hanno gi investito cifre fra 18 e 35 milioni di euro per gare senza pi interesse. Solo curiosit, semmai. Il responsabile del possibile sfascio (altrui) , appunto, Horner. Con i modi pacati e cortesi, la flemma, la parola e il capello giusto per ogni evenienza. Raramente lo si vede nervoso. Probabilmente non lo per natura. O recita. Per la calma anche limmagine del team che domina senza lotte interne n polemiche. Grande squadra inventata dal nulla, eccellente organizzazione, uno staff agile imperniato attorno al genio Adrian Newey e una serenit di fondo che avvolge sia Vettel sia Webber. Abbiamo ottenuto tanto sinora commenta Horner ma

non ci consideriamo per niente campioni. La stagione lunga, siamo a meno di met del cammino. Ricordate quando un anno fa la Ferrari veniva data per spacciata e invece and a un passo dal titolo? E c pure la McLaren. Noi siamo avvantaggiati, vogliamo vincere tutto se possibile, per ci sono anche gli altri.
Torniamo alla Ferrari, come giudica la sua stagione?

I NUMERI
RED BULL

4
12 8

Sono felice che sia alle nostre spalle (risata) ma un team fenomenale con ottima gente e piloti fortissimi. Prima o poi torner a darci fastidio. Speriamo tardi.
Intanto la Ferrari, per colpa della Red Bull, ha sacrificato il direttore tecnico Costa...

I podi conquistati dalla Red Bull nelle prime 8 gare: 6 vittorie, 3 secondi e 3 terzi posti

Trovo strano che la Fia abbia voluto cambiare le cose a met campionato e non alla fine, ma in Formula 1 vediamo regolamenti che si evolvono in continuazione. Mi conforta che lo stop sia per tutti, perch cos ripartiremo alla pari. E chi pensa che la nostra macchina vada forte solo per quel motivo dovr ricredersi. La RB7 non ha un solo punto di forza, ne ha tanti.
E un tentativo di fermare o comunque contenere la Red Bull, quello della Fia?

Non mi sento responsabile del destino di Aldo, una questione che non ha nulla a che fare con la Red Bull.

In tutte le 8 gare fin qui disputate la Red Bull partita dalla pole position. Per tre volte ha monopolizzato la prima fila

Non spetta a me dirlo....


Perch Vettel non ha mai problemi sulla macchina mentre Webber s? E come mai laustraliano, che nel 2010 viaggiava spesso al ritmo del tedesco, adesso sempre dietro?

So che Maranello cerca ingegneri, infatti ha gi dato unocchiata presso di noi... Il campionato non finito. E le nuove regole della Fia non ci fermeranno

I punti di vantaggio nel Mondiale costruttori nei confronti della McLaren

89

I guasti sono casualit. Ma Webber, in generale, ha sofferto molto ladattamento alle gomme Pirelli. A Valencia invece andato forte e mi auguro che sia passato il peggio. Io vorrei vederlo sempre lottare per il successo con Vettel.
Vettel, appunto: sembra un marziano, a volte...

Sebastian Vettel (a sin.), 24 anni, con il responsabile del team Christian Horner, 37
LIVERANI

Il mondiale gli ha dato sicurezza e lui si evoluto come pilota e come uomo, malgrado i 23 anni. Sbaglia poco, in corsa pronto a qualunque strategia. Nessuno ha compreso appieno il funzionamento delle Pirelli quanto lui. E questo lo ha avvantaggiato.
Adrian Newey, con le sue tro-

GIOVED 7 LUGLIO 2011

LA GAZZETTA DELLO SPORT

33

italia: 514954585150

SUPERBIKE GP REP. CECA

Gas soffiati
Motori in rilascio aperti solo il 20% Cos il carico cala
La norma eviter luso aerodinamico dei V8 E dal 2012 obbligo degli scarichi a periscopio
GIORGIO PIOLA

HASLAM TEST LENTI


Chiusi con un nulla di fatto i test Bmw al Mugello. Leon Haslam ha fatto solo pochi giri con la Suter Bmw per la MotoGP, mentre con la Superbike, che aveva assetti simile alla moto di Badovini (Bmw Italia) ha ottenuto un deludente 152"3.

MONDIALE DOMENICA

Biaggi, 40 anni, con lAprilia a Brno nel 2009 SPORTMEDIA

Ritorno al passato
Nei disegni di Giorgio Piola, ecco, in alto luscita degli scarichi sulla 150 Italia. Dalla prossima stagione, invece, la Federazione ha imposto a tutte le squadre lutilizzo degli scarichi a periscopio nella parte superiore delle fiancate (disegno grande) soluzione introdotta dalla Ferrari nel 98

La Red Bull di Sebastian Vettel precede la Ferrari di Fernando Alonso durante lo scorso GP di Valencia. A Silverstone la rossa prover a recuperare lo svantaggio dalla RB7 LIVERANI

Nel fine settimana di Silverstone scatta la seconda fase delle rivoluzione tecnica imposta dalla Federazione internazionale per limitare le esasperazioni aerodinamiche legate al soffiaggio caldo degli scarichi anche in fase di rilascio.
No cambio mappature Due settimane fa a Valencia vi era stata la prima puntata, con lintroduzione dellobbligo di utilizzare sia in qualifica che in gara la stessa mappatura del motore, visto che alcune squadre (leggi soprattutto Red Bull) avevano esasperato la concessione delle diverse regolazioni fra il giro secco e il ritmo da gara. Lo scenario tecnico, tuttavia, alla luce del risultato del secondo GP in terra spagnola non era cambiato, se non per lo scivolone delle McLaren. Seconda fase Adesso va invece

espulsa verso gli scarichi dove, per effetto dellaltissima temperatura (oltre 900) avveniva una sorta di autocombustione, un vero e proprio post bruciatore. Di qui la fuoriuscita continua, anche in fase di rilascio, di gas roventi dagli scarichi, che funzionavano cos come una sorta di minigonna termica nella zona posteriore delle monoposto, migliorando le prestazioni in entrata e prima parte di percorrenza in curva.
Apertura Ora invece sar

GUIDA Gare in tv La7 trasmette in diretta il GP Rep. Ceca con questi orari: sabato alle 10.40 qualifica-2, 15 Superpole. Domenica, 12 gara-1; 15.30 gara-2. Su Eurosport anche la Supersport alle 13.25. Mondiale 1. Checa (Spa-Ducati) p. 261; 2. Biaggi (Aprilia) 218; 3. Melandri (Yamaha) 195; 4. Laverty (Irl-Yamaha) 146; 5. Camier (GB-Aprilia) 125; 6. Haslam (GB-Bmw) 120; 7. Fabrizio (Suzuki) 108; 10.Badovini (Bmw); 17. Rolfo 24. Marche: 1. Ducati p. 273; 2. Aprilia 257; 3. Yamaha 235; 4. Bmw 153; 5. Suzuki 112; 6. Honda e Kawasaki 111. Supersport: 1. Davies (GB-Yamaha) p. 105; 2. Parkes (Aus-Kawasaki) 85; 3. Salom (Spa-Kawasaki) 71; 4. Scassa (Yamaha) 70; 8. Roccoli (Kawasaki) 39; 11. Tamburini (Yamaha) 32.

Biaggi cerca la nuova magia


A Brno Max ha vinto 10 volte in 21 gare: con una doppietta pu riaprire la corsa al titolo
PAOLO GOZZI

I guasti di Webber sono una casualit. Vorrei vederlo sempre lottare con Vettel Siamo in regola su tutto: spese, test e macchina Sono le solite insinuazioni

vate, d una gran mano ai piloti.

Certo, ma a parte questo tutta la squadra mossa da uno spirito competitivo unico in F.1. Sa qual il segreto? Noi, anche quando sbagliamo, non mettiamo sotto accusa nessuno. Un modo di agire che paga.
A Maranello si mormorato di una Red Bull che andrebbe oltre il tetto fissato di spesa e che magari, in segreto, fa qualche test in pi.

in scena la seconda fase, quella pi attesa, della proibizione del soffiaggio caldo anche in fase di rilascio del motore, per tornare cos ad avere differenze di carico deportante tra il motore in tiro e il motore in fase di rilascio. In pratica, fino a Valencia le farfalle dei motori

restavano aperte per far affluire miscela aria/benzina nella camera di combustione. Solo che questa miscela non veniva fatta esplodere, perch, grazie a una accorta mappatura elettronica, venivano tagliate quasi tutte le candele e ritardato al massimo lanticipo. La benzina inesplosa veniva quindi

permessa soltanto unapertura del 20 e del 10 per cento della farfalla, a seconda dei regimi di rotazione, e di conseguenza il benefico effetto verr ridimensionato. Ma attenzione, non sono messi al bando i diffusori sinora utilizzati, n tantomeno i lunghi scarichi che vanno a soffiare in questa zona. Bisogner per probabilmente modificarne la sinergia dimpiego. Difficile dire a bocce ferme quale, tra le varie squadre, verr penalizzata maggiormente da questa seconda limitazione. In genere, chi ha ottimizzato al massimo una certa soluzione quello che poi paga uno scotto maggiore al momento di una limitazione nel settore specifico.
Periscopio Quello che certo, che i progettisti di F.1 troveranno ben presto qualche diavoleria per cercare di aggirare la limitazione. Almeno sino al prossimo anno, quando saranno obbligatori gli scarichi a periscopio nella parte superiore delle fiancate introdotti nel lontano 1998 al GP di Spagna dalla Ferrari disegnata da Rory Byrne.
RIPRODUZIONE RISERVATA

Benvenuti a Brno, il giardino di casa Biaggi, terreno ideale per riportare lAprilia sulle tracce della Ducati in fuga nel Mondiale Superbike fin dalla prima corsa. Nel precedente round di Aragon Max ha centrato il primo trionfo 2011, incrinando le certezze di Checa che sulla pista di casa puntava alla 300a vittoria Ducati e a consolidare il primato. Lo svantaggio calato di colpo da 72 a 43 punti e adesso il campione in carica aspetta lo spagnolo sulla pista pi amata: 10 successi in 21 gare, solo 4 volte fuori dal podio, in tutte le categorie (250, 500, MotoGP e Superbike), con 5 moto di 4 marche diverse. Una (possibile) doppietta riaprirebbe i giochi (oggi 43 punti), permettendo a Biaggi di distanziare il terzo incomodo Melandri, in ritardo di 66 punti su Checa e 23 su lui.
Martello Nel palmares di Brno il nome di Biaggi compare con una regolarit impressionante. Secondo al debutto in 250 (93) con lAprilia, Max nel 94 centra il primo di 4 successi di fila, lultimo con la Honda, conditi da altrettanti titoli mondiali. La supremazia continua nella classe regina: trionfo nel debutto 98 con la Honda Nsr 500, di nuovo imbattibile nel 2000 con la Yamaha e 2 anni dopo con la neonata MotoGP di Iwata. Brno resta amica anche negli anni bui alla Honda, satellite e poi ufficiale Hrc: 5o nel 2003, 2 volte terzo nelle stagioni successive. Dopo un anno di stop per il burrascoso divorzio dai giapponesi, in Superbike la musica non cambia. Biaggi vince al debutto con la Suzuki e fa il bis nel 2009 con la prima, storica vittoria dellAprilia Rsv4, con cui si ripetuto 1 anno fa. Dolori Con le derivate di serie Max ha gareggiato a Brno 8 volte: 3 vittorie, 3 secondi e 1 terzo. Peggior piazzamento 4o con la Ducati privata nel 2008. Ma questa pista ha segnato anche il momento pi nero della sua carriera, nel 2001, quando cadde mentre era in testa, spianando la strada al primo titolo 500 di Valentino Rossi. Un errore piccolo, tanto che si rialz e termin 10o, ma dai riflessi giganteschi. Ho un rapporto particolare con Brno dice Biaggi , ma non credo che sar un fine settimana in discesa, perch vanno forte anche Ducati e Yamaha. E Checa si candida: Max favorito, ma non parto per difendermi, sarebbe lerrore pi grande.
RIPRODUZIONE RISERVATA

Anche quando la Ferrari dominava si facevano le stesse insinuazioni. Noi siamo in regola su tutto: spese, macchina, test, regole!.
Sar banale chiederlo a lei, ma le piacciono i gran premi 2011, con tanti cambi di gomme, il ritorno del kers, lala mobile?

COSA SUCCEDE LO SCHEMA

Abbiamo visto corse fantastiche, tanti duelli, sorpassi. Nessuno si annoiato come in passato, quando cerano le processioni. E Vettel ha sempre vinto lottando strenuamente. A volte con Hamilton, a volte con Button, a volte con Alonso
Motori, numero di corse, telai: la F.1 gi nel 2013 e oltre. Crede nella cordata di John Elkann e Murdoch jr per lacquisizione dei diritti commerciali o vorrebbe ancora Ecclestone?

.it
VANDONE CI PORTA ALLA SCOPERTA DI SILVERSTONE
Su gazzetta.it trovate la pista di Silverstone esaminata nei dettagli in unanimazione di Fabiano Vandone, nonch le impressioni di Fernando Alonso e le aspettative della Ferrari alla vigilia della nona tappa del Mondiale sulla pista nata da un ex aeroporto della Raf

MOTOMONDIALE

Loris ok in Germania Stasera sfida a calcio con Rossi e Simoncelli


Loris Capirossi ha deciso: sar in sella alla sua Ducati Pramac al Sachsenring, il 10 luglio, dopo 2 gare di assenza per la caduta in prova ad Assen. Anche se le mie condizioni non sono ancora accettabili dice , voglio tornare a tutti i costi. Sto facendo tutti i giorni sedute di fisioterapia al centro medico IM2S di Monaco. Intanto stasera alle 20.45, allo stadio di Riccione, i piloti del Motomondiale giocano una partita di calcio benefica contro la leucemia. In campo Valentino Rossi, Marco Simoncelli, Mattia Pasini, Manuel Poggiali, Mario Boni (cestista), Luca Cassol (Capitan Ventosa di Striscia la notizia).

Bernie la Formula 1, vive per quello, immerso nel business sino ai capelli. E sin quando non lo vedr con le gambe dentro una cassa di legno non potr immaginarmi una F.1 senza di lui.
RIPRODUZIONE RISERVATA

1. Accelerazione La miscela aria/benzina compressa nel cilindro fatta esplodere. I gas generano lenergia per spingere il pistone verso il basso e in seguito sono rilasciati negli scarichi

2. Rilascio standard Qui laria viene aspirata, ma essendo priva della componente benzina non produce energia e confluisce negli scarichi senza creare un effetto soffiaggio nel diffusore

3. Soffiaggio caldo La miscela aria/benzina non esplode in camera di scoppio ma spinta negli scarichi dove si incendia generando un flusso nellestrattore simile alla fase di accelerazione

www.gazzetta.it

34

LA GAZZETTA DELLO SPORT

GIOVED 7 LUGLIO 2011

GIOVED 7 LUGLIO 2011

LA GAZZETTA DELLO SPORT

35

FORMULA 1 GP GRAN BRETAGNA


italia: 514954585150

LA PAGINA DELLE QUOTE

Button, la prima in casa vale oro


La vittoria di Jenson a 8 ma si corre su una pista dove non mai salito sul podio. Vettel a 3,3
IL CIRCUITO

Il programma Pole sabato alle 14 in diretta su Rai 2 La gara su Rai 1


ORARI E CLASSIFICA
Comanda Vettel
Domenica si corre il GP di Gran Bretagna, 9a prova del Mondiale di F.1, sul circuito di Silverstone (5.891 m). COS IN TV (ora italiana) Domani Prove libere dalle 11 alle 12.30 e dalle 15 alle 16.30. Sabato Prove libere dalle 11 alle 12. Qualifiche dalle 14 alle 15 con diretta su Rai2. Domenica Gara dalle 14 in diretta su Rai1 MONDIALE Piloti: 1. Vettel (Ger-Red Bull) 186 p. 2. Button (GB-McLaren) 109 3. Webber (Aus-Red Bull) 109 4. Hamilton (GB) 97 5. Alonso (Spa) 87 6. Massa (Bra) 42 Costruttori: 1. Red Bull 295; 2. McLaren Mercedes 206; 3. Ferrari 129.

CALENDARIO
Le prossime gare del 2011
Questo il calendario delle prossime gare del Mondiale 2011: Domenica: G. Bretagna (Silverstone) 24 luglio: Germania (Nrburgring) 31 luglio: Ungheria (Budapest) 28 agosto: Belgio (Spa) 11 settembre: Italia (Monza) 25 settembre: Singapore 9 ottobre: Giappone (Suzuka) 16 ottobre: Corea del Sud (Yeongam) 30 ottobre: India (Nuova Delhi)* 13 novembre: Abu Dhabi 27 novembre: Brasile (San Paolo)
ILLUSTRAZIONE DI MIRCO TANGHERLINI - INFOGRAFICA GAZZETTA DELLO SPORT

* Il circuito in attesa dellomologazione della Fia

Le nuove regole che entreranno in vigore a Silverstone non sembrano dare agli esperti della Snai molte speranze su un mutamento delle gerarchie nel Mondiale. Le scommesse sul vincitore del titolo restano sospese: Sebastian Vettel con 6 vittorie sembra irraggiungibile. Per la gara invece Snai prevede pi equilibrio con la quota del tedesco che passa dal 2,15 di due settimane fa a Valencia a 3,3 di oggi (chi scommette 10 euro ne incassa 33 compresa la puntata). Unoccasione ghiotta. Scende la quota di Fernando Alonso (da 7 a 5) sullipotesi che la Ferrari venga favorita dalle nuove regole, mentre la buona prova di Valencia ha rilanciato le quotazioni di Mark Webber (da 11 a 3,5). Occasioni interessanti possono arrivare dai piloti McLaren con Lewis Hamilton a 4,5 (e la pole a 8) e Jenson Button a 8, questultimo mai a podio a Silverston. Pu essere la volta buona.

VITTORIA

POLE

GIRO VELOCE
PILOTA-TEAM QUOTA SEBASTIAN VETTEL (RED BULL) 3,3 MARK WEBBER (RED BULL) 3,5 LEWIS HAMILTON (MCLAREN) 4,5 FERNANDO ALONSO (FERRARI) 5 JENSON BUTTON (MCLAREN) 8 FELIPE MASSA (FERRARI) 15 NICO ROSBERG (MERCEDES) 20 MICHAEL SCHUMACHER (MERCEDES) 25 VITALY PETROV (RENAULT) 30 NICK HEIDFELD (RENAULT) 30 ALTRO 30

VITTORIA
PILOTA-TEAM QUOTA SEBASTIAN VETTEL (RED BULL) 3,3 MARK WEBBER (RED BULL) 3,5 LEWIS HAMILTON (MCLAREN) 4,5 FERNANDO ALONSO (FERRARI) 5 JENSON BUTTON (MCLAREN) 8 FELIPE MASSA (FERRARI) 15 NICO ROSBERG (MERCEDES) 20 MICHAEL SCHUMACHER (MERCEDES) 25 NICK HEIDFELD (RENAULT) 30 VITALY PETROV (RENAULT) 30 ALTRO 30

3,5
Webber
Germania RED BULL 0 VITTORIE NEL 2011

3,3
Vettel
Germania RED BULL 6 VITTORIE NEL 2011

4,5
Hamilton
Gran Bretagna MCLAREN 1 VITTORIA NEL 2011

PILOTA-TEAM QUOTA SEBASTIAN VETTEL (RED BULL) 1,5 MARK WEBBER (RED BULL) 6,5 FERNANDO ALONSO (FERRARI) 8 LEWIS HAMILTON (MCLAREN) 8 JENSON BUTTON (MCLAREN) 16 NICO ROSBERG (MERCEDES) 40 FELIPE MASSA (FERRARI) 40 MICHAEL SCHUMACHER (MERCEDES) 75 NICK HEIDFELD (RENAULT) 75 VITALY PETROV (RENAULT) 150 KAMUI KOBAYASHI (SAUBER) 300 ADRIAN SUTIL (FORCE INDIA) 300 RUBENS BARRICHELLO (WILLIAMS) 300 PAUL DI RESTA (FORCE INDIA) 300 ALTRO 100

36

LA GAZZETTA DELLO SPORT

GIOVED 7 LUGLIO 2011

MONDOMOTORI AUTO
Le Jaguar della Serie R in parata: al centro la XKR-S, a sinistra la XFR, rossa, a destra, pi chiara, la XK

italia: 514954585150

n Volvo R-Design n
I NOSTRI GIUDIZI

stesso comfort S ma c pi brio

I NOSTRI GIUDIZI

S
STILE Sportiva senza ostentazione PRESTAZIONI Chi ama guidare apprezzer lo spunto e la tenuta di strada PREZZI Sono aumentati di poco pur con le pesanti modifiche

STILE Elegante come tutte le Jaguar, pi muscolosa la XKR-S. PRESTAZIONI Eccezionali, ma sempre ottenute in sicurezza

La famiglia 60 ora ha la versione sprint Assetti ribassati e curve facili con il Ctc

Jaguar
Una festa con 550 Cv sulla XKR
Quattro modelli cattivissimi per i 50 anni della E-Type
CORRADO CANALI

FASCINO Il giaguaro tornato. La cura degli indiani di Tata funziona

Le prestazioni Su strada la

NO
COMFORT Sullammiraglia XJ si pu fare di meglio DOTAZIONI C molto ma i tedeschi offrono di pi: forse ci vuole pi fantasia PREZZI Alti, inarrivabili per tanti

NO
La Volvo cinese, di propriet del marchio Geely, punta molto sulla 60, una famiglia formata da berlina, station wagon e suv compatto che adesso approda in ambiti pi sportivi rispetto a quelli frequentati di solito dalle altre Volvo, grazie allallestimento R-Design. Tutti i modelli si distinguono per il frontale ridisegnato in cui spicca la mascherina nero lucido, per alcune finiture opache, i doppi terminali di scarico e i cerchi a 5 razze da 18". Inoltre, allinterno propongono la selleria anteriore maggiormente profilata rispetto a quella originaria e rivestita in pelle-tessuto insieme alla pedaliera, al volante e allimpugnatura della leva del cambio di foggia sportiva. I motori sono quelli gi disponibili: 4 a benzina (dal 1.6 al 3.0) e tre turbodiesel (dal 1.6 al 2.5) per la S60 e V60 e due 2.0 (uno diesel e uno benzina) per il suv.
Assetto Ma la particolare carat-

Batte sempre pi forte il cuore sportivo Jaguar. E loccasione sono i 50 anni della mitica E-Type. Per festeggiarli nel migliore dei modi alla Jaguar hanno deciso di presentare, tutti assieme, ben 4 modelli super sportivi, in vendita da settembre.
Motore V8 5 litri Punto di par-

tenza l8 cilindri a V di 5 litri, sovralimentato con potenze che vanno da 510 a 550 Cv a seconda del modelli su cui montato, mentre i prezzi sono compresi fra i 94.650 euro della XFR e i 132.250 euro della XKR-S, la pi veloce Jaguar della storia. Ma mentre per le XK e XKR si trattato di una semplice rivisitazione dello stile con in pi la disponibilit del motore 8 cilindri da 510 Cv, le due vere novit sono la XJ Supersport e soprattutto la XKR-S. Ma mentre per lammi-

raglia XJ lincremento di potenza fino a 510 Cv, pi una scelta ardita che una logica evoluzione di una vettura che ha nel comfort pi che nelle prestazioni una delle sue qualit migliori, diverso il discorso della XKR-S. Qui oltre al motore da 550 Cv ci sono anche gli attributi, intesi come frontale aggressivo sottolineato da due feritoie verticali che vanno a far compagnia alle altre due ampie aperture, necessarie a portare ossigeno al motore e a raffreddare gli spiriti davvero bollenti dell8 cilindri di 4.999 cmc.
Stile Esteticamente la parte po-

XKR-S scatta da 0 ai 100 orari in soli 4"4 secondi e tocca la fatidica soglia dei 300 km/h, senza raggiungere per i 300 g/km di CO2 segno che la messa a punto servita anche per la ricerca di unefficienza complessiva e non solo delle prestazioni. La trasmissione affidata a un cambio automatico a sei marce che si comanda attraverso la manopola del Jaguar Drive sul tunnel centrale e che ha un programma sportivo, gestibile tramite delle levette al volante. Con il Jaguar Drive Control si pu, inoltre, tarare lelettronica di bordo, ma anche la risposta del motore. Il risultato unauto brutale per potenza, ma sicura anche se affidata a mani inesperte.
XF 2012 Intanto dopo pi di 80 premi in tutto il mondo per il suo stile e per le sue prestazioni, la Jaguar XF si rinnova con un frontale e una parte dietro simile a quelle dellammiraglia XJ. Molte le novit tecniche a cominciare dal nuovo motore 2200 cmc turbodiesel da 190 Cv con Stop&Start che la rendono la Jaguar pi risparmiosa.
RIPRODUZIONE RISERVATA

della V60, spinta dal turbodiesel a 5 cilindri di 2 litri con 163 Cv abbinato con il cambio meccanico a 6 marce, si apprezzano in fretta gli effetti della cura R-Design. Infatti, il nuovo settaggio evita allassetto di cedere al rollio e al beccheggio, non scombussola troppo lassorbimento delle asperit della strada ma garantisce maggiore precisione sia nellimpostazione delle curve che nella linearit delle percorrenze delle traiettorie, peraltro entrambe gi valide in partenza. Inoltre, sulla R-Design, si apprezza il temperamento duttile che agevola la guidabilit, senza peraltro compromettere troppo il tradizionale comfort Volvo. I prezzi della gamma partono da 33.900 per la S60 1.6, da 35.100e per la V60 e da 41.200 per il suv XC60 2.0.
C30 Black Design Solo 600 le Volvo C30 Black Design disponibili. Di inedito hanno una pellicola con effetto carbon look sul tetto, i montanti e i retrovisori. I cerchi sono da 17" e le luci a Led. Le Black Design si abbinano al 1600 cmc turbodiesel da 115 o 150 Cv o al benzina 2000 cmc da 145 Cv. Prezzi da 19.600 a 23.300 euro.
co.ca.
RIPRODUZIONE RISERVATA

CONTENUTI Forse si poteva ma gli svedesi preferiscono il design INTERNI Le soluzioni adottate non sono in sintonia con la sportivit CINESI Volvo non pare cambiata in nulla. Ma c chi teme accadr

La linea aggressiva e accattivante della XJ Supersport

steriore si distingue, invece, per la grande ala in carbonio con un ampio diffusore nella parte bassa della coda. I tecnici Jaguar hanno portato la potenza da 510 a 550 Cv, con una coppia di 680 Nm disponibile gi a 2.500 giri e stabile per un arco di circa 3.000 giri.

teristica delle R-Design impressa anche dalla profonda rivisitazione dellautotelaio destinata a valorizzarne le prestazioni. Determinata dallassetto ribassato di 15 mm, irrigidito del 10% rispetto a quello originario e integrato da ammortizzatori specifici. A tutto ci, si aggiunge anche il sistema elettronico Dstc con lAdvance Stability Control e il Corner Traction Control che, simulando lattivit di un differenziale autobloccante, migliora la percorrenza delle curve.
Su strada Pur non influenzando in alcun modo le prestazioni di punta, dal posto guida

In alto la V60 R-Design con il nuovo retro. Sotto la C30 Black Design

GIOIELLO LENERGY DCI 130 DOPO 700 MILA CHILOMETRI DI COLLAUDI DEBUTTA SULLA SCNIC

Renault, dalla F.1 arriva il motore del futuro


Il progetto nasce dai GP: consuma 4,4 litri per 100 km Tante novit frutto di 30 brevetti
ALFONSO RIZZO

l80% dei componenti sono nuovi.


Interventi Le principali soluzio-

lometri di sviluppo e 230 milioni di investimenti) che esaminiamo qui e la nuova trasmissione a doppia frizione Edc.
Dati Energy Dci 130 costa 1.500 in pi rispetto al paragonabile Dci 1.5 litri. Al momento sulla Scnic X-Mod (da 25.000 a 26.500 ),Scnic e Grand Scnic che diventa cos il monovolume pi parsimonioso della categoria negli allestimenti Dynamique (26.500 )e Luxe (28.000 ).Da inizio 2012 sar anche su Mgane e su modelli Nissan di segmento C. Questo Energy Dci ha una cilindrata di 1,6 litri ed eroga 130 Cv a 5.200 giri sviluppando una coppia massima di 320

Da tempo concentrata nel settore delle auto elettriche, Renault non ha mai smesso di sviluppare sistemi di propulsione sempre pi puliti ed efficienti. Gli esempi pi recenti sono il nuovo propulsore diesel Energy Dci 130 (30 mesi di sviluppo con oltre 700 mila chi-

Nm a 1.750 giri. La progettazione partita da unarchitettura di motore quadrata scaturita dallesperienza Renault in Formula 1, questo 4 cilindri pi silenzioso del 50% rispetto al Dci precedente e vanta unautonomia superiore di 300 km e costi di gestione ridotti dal 20 al 35%. Non un caso che a capo del progetto dell'Energy Dci 130 ci sia Philippe Coblance, padre del V10 di F.1 che ha portato cinque titoli mondiali in casa Renault.
Consumo Il risultato pi rile-

n
PARCO E PULITO
Il nuovissimo motore diesel Dci 130 Renault: lelevata efficienza, le mini dimensioni e lo Stop&Start riducono le emissioni di CO2 a soli 115 g/km

vante lefficienza energetica: si accontenta di 4,4 litri/100 km ed emette appena 115 g/km di CO 2 . Per riuscirci

ni adottate (con 30 brevetti depositati) sono la riduzione delle dimensioni (corsa corta e 16 valvole), la funzione Stop&Start pi il recupero dellenergia in frenata (consente di risparmiare il 3% di CO2), lEgr a bassa pressione e bassa temperatura (una novit in Europa) che recupera i gas di scarico a valle del catalizzatore (-3% di CO2), la gestione termodinamica variabile, la pompa dellolio a mandata variabile, e un sistema che, in funzione del carico motore, genera la turbolenza ottimale nella camera di scoppio ed un sistema di iniezione multipla che permette di ottimizzare la rigenerazione del filtro antiparticolato.
RIPRODUZIONE RISERVATA

GIOVED 7 LUGLIO 2011

LA GAZZETTA DELLO SPORT

37

MONDOMOTORI MOTO

italia: 514954585150

Scarabeo
Adesso cambia lo scooter divenuto mito
Dopo quattro anni un grande passo avanti Altra linea, consumi mini, tante sofisticazioni
(19 Cv e 17,1 Nm di coppia per il 200, 14,3 Cv e 11 Nm per il 125) e un minor consumo di carburante. Merito anche delle due mappature, selezionabili premendo un pulsante sul lato destro del manubrio: la modalit Eco riduce i consumi del 7 per cento rispetto alla Sport e con il 200 cmc permette di fare 33 km con un litro. Limpianto frenante si avvale allanteriore di un disco da 260 mm con pinza flottante a triplo pistoncino e al posteriore di un disco da 220 mm con pinza fissa a due pistoncini.
Guida Dal test del modello 200
GIOVANNI CORTINOVIS

I NOSTRI GIUDIZI

n Appunti
S
LANNIVERSARIO

CONSUMI Modesti: il 200 fa 30 km con un litro in modalit Sport, 3 km in pi con la Eco FACILE La buona ciclistica e le ruote da 16" garantiscono intuitivit. SPRINT Laccelerazione buona e la frenata al top

Benelli fa 100 anni 7 giorni di feste


Fervono i preparativi per festeggiare i 100 anni Benelli: il clou sar la settimana di Pesaro, dal 12 al 18 settembre. Previste escursioni in moto, visite alla fabbrica, talk show (marted 13), La citt dei motori incontra la citt della musica (14 15 16). Gran finale col giro turistico (sabato 17) e sfilata storica (domenica 18).

GUZZI/1

Giornate Mondiali per i novanta anni


Appuntamento da non perdere per gli amanti della Moto Guzzi, che questanno festeggia i 90 anni di vita: a 4 anni dallultima edizione, dal 16 al 18 settembre a Mandello del Lario si terranno infatti le Giornate Mondiali Guzzi: feste, concerti, test ride. Per informazioni e pre iscrizioni, www.motoguzzi.com

NO
SOSTA Manca il cavalletto laterale Sella Gli 810 mm di altezza sono forse troppi per molte donne CAPACIT Nel sottosella ci sta solo un casco jet e il vano nello scudo piccolo

Ai tempi dellAntico Egitto lo scarabeo era un potente amuleto che assicurava eventi felici. Sono cambiate le epoche, ma anche oggi lo Scarabeo considerato un oggetto con cui accompagnarsi per stare bene. Lo dimostrano le oltre 750 mila unit vendute dello scooter a ruota alta uscito dalle fabbriche Piaggio dal 1993 ad oggi. Un volume incredibile che certifica come lo Scarabeo sia riuscito a evolversi per adattarsi alle mutevoli esigenze del mercato. Non a caso Scarabeo da diversi anni una vera e propria gamma, composta da 7 modelli che vanno dai 50 ai 500 cmc, spaziando dal 2 al 4 tempi.
Rinnovo Lultimo aggiornamen-

Un momento delle Giornate 2007

sulle strade costiere e nei centri cittadini della Versilia il nuovo Scarabeo uscito bene: la posizione di guida naturale e

GUZZI/2

Norge e Stelvio raid a Capo Nord


(s.c.) Capo Nord resta sempre uno dei punti di riferimento per molti mototuristi. il punto estremo dEuropa con i suoi 711021" di latitudine: pi a nord di cos, via terra, non si pu andare. Forse non pi avventuroso come quando Giuseppe Guzzi, nel 1928, port una Guzzi Norge GT 500 accanto al mappamondo reticolato piazzato l dove la terra finisce. Strade sterrate e difficolt di ogni genere allora, autostrade e asfalto ovunque oggi, ma il fascino resta intatto. Verr rifatto con le Guzzi: 14 tra Norge GT 8V e Stelvio, entrambe col nuovo motore V2 4 valvole per cilindro da 102 Cv. Un gruppo di tester percorrer oltre 6.000 km in meno di 10 giorni: Italia, Svizzera, Germania, Danimarca e poi tutta la Norvegia, da sud a nord per 2500 km di curve e fiordi. Un test molto severo per mettere alla frusta le due nuove Moto Guzzi.
RIPRODUZIONE RISERVATA

to integrale delle versioni 125 e 200 risaliva al 2007. Eduardo Ruggiero, responsabile della piattaforma scooter di Piaggio, spiega le novit: Ladozione nello scudo della griglia ovale e lo spostamento sotto il manubrio degli indicatori di direzione anteriori rappresentano un richiamo al design originario dello Scarabeo. Inediti sono gli specchietti cromati mentre la nuova scanalatura del parafango anteriore non solo bella a vedersi, ma permette anche di ottimizzare il flusso daria verso il radiatore. Pi filante la coda che presenta un nuovo fanale posteriore. Nuova la sella sdoppiata.
Tecnica Ci sono poi i nuovi mo-

Con la mappatura ecologica arriva a 33 km con un litro Prezzi: 3.050 il 125 e 3.210 il 200
la maggiore schiumatura allinterno della sella garantisce un buon comfort. La strumentazione analogica/digitale molto ricca (c anche la temperatura esterna con allerta sulla possibile presenza di ghiaccio in strada), ma il comando dellindicatore di direzione posizionato un filo troppo in basso: daltra parte, una volta calibrata la misura lo si trova facilmente.
Traffico Nel traffico lo Scara-

spensioni assorbono nel migliore dei modi tutte le asperit dellasfalto, tombini inclusi. Anche la frenata allaltezza per precisione e potenza, grazie al sistema integrale che ripartisce la decelerazione sulle due ruote.
Prezzi Concludendo, il nuovo Scarabeo uno scooter ideale per luso cittadino, ad un prezzo tutto sommato accettabile per la qualit di finiture e componenti: 3.050 euro per il 125 e 3.210 euro per il 200, franco concessionario.
RIPRODUZIONE RISERVATA

Il pulsante per risparmiare


In alto e al centro, lo scudo e la linea del nuovo Scarabeo. Qui sopra, il particolare del pulsante che seleziona le due mappature Eco e Sport

tori mono a 4 tempi, capaci di garantire buone prestazioni

beo si muove con agilit, anche nelle curve pi strette. Laccelerazione brillante e le so-

ORIGINALE IL PRIMO PRODOTTO STRADALE DA QUANDO LA CASA DI VARESE PASSATA ALLA BMW

Anteprima Husqvarna: ecco la Nuda 900 R


Fun bike cattiva e affascinante: 100 Cv, 175 kg. Sar in vendita a fine anno
LUCA SORDELLI

dotto stradale puro da quando la casa di origine svedese, icona del fuoristrada, entrata a far parte del gruppo Bmw.
Prima volta Una prima anticipa-

N naked, n supermotard, lHusqvarna Nuda 900 R difficile da far rientrare in una normale categoria di moto. Di certo lultima nata di Varese destinata a far parlare molto di s sia per le linee, che non possono lasciare indifferenti, sia perch il primo pro-

zione alla stampa stata fatta a Monaco, in occasione del Bmw Mottorrad Innovation Day, dove si visto che la Nuda costruita intorno al bicilindrico in linea dellF 800 R e dellF 800 GS, ma con la cubatura maggiorata fino a 900 cmc e una potenza che dagli 87 Cv dorigine, qui supera i 100. Anche telaio e cerchi derivano da quelli delle sorelle marchiate Bmw. La coppia di 100 Nm, abbastanza contenuto il peso, circa 175 kg, e la componenti-

stica di alto livello con forcella Sachs, ammortizzatore totalmente regolabile hlins, impianto frenante Brembo Racing con pinze radiali allavantreno, e molti dettagli in carbonio.
Stile italiano Avevamo visto

da un codino che richiama molto i modelli da corsa. Altro segno distintivo il copriruota anteriore, una sorta di doppia aletta senza alcuna funzione aerodinamica, ma che riempie il tradizionale vuoto estetico che sulle supermotard si crea tra ruota e gruppo ottico.
Al Salone La Nuda 900 R (nel nome c gi scritto tutto) una fun bike cattiva, quasi ignorante, molto centrata sul mercato italiano. I fianchi stretti e il manubrio largo fanno pensare a tanta agilit, i molti cavalli non possono che ingolosire e a guardarla la voglia di provarla immediata. Debutter a novembre al Salone della moto di Milano e sar pronta nei concessionari a fine anno. Il prezzo? Ancora un mistero.

unanticipazione della Nuda ai saloni dellanno scorso, lavveniristica concept-bike Studio Mille3 che aveva creato grandi aspettative negli appassionati del marchio, e molti di quei tratti sono stati ampiamente ripresi. Il design tutto italiano, di Raffaele Zaccagnini, ed segnato da angoli negativi molto accentuati, dalle minuscole prese daria frontali e

Le linee grintose e inedite della Husqvarna Nuda 900 R Nuda

RIPRODUZIONE RISERVATA

38

LA GAZZETTA DELLO SPORT

GIOVED 7 LUGLIO 2011

98 TOUR DE FRANCE LA QUINTA TAPPA


italia: 514954585150

MARK TRA I GIGANTI

del Cannibale Eddy Merckx il record di successi di tappa al Tour: 34. Mark Cavendish con 16 entra nella top ten e raggiunge Jacques Anquetil: il britannico il plurivittorioso in attivit. I migliori italiani sono Mario Cipollini e Gino Bartali con 12. Questi i corridori con pi tappe allattivo 34 Eddy Merckx (Belgio) 28 Bernard Hinault (Francia) 25 Andr Leducq (Francia) 22 Lance Armstrong (Usa), Andr Darrigade (Francia) 20 Nicolas Frantz (Lussemburgo) 19 Franois Faber (Lussemburgo) 17 Jean Alavoine (Francia) 16 Jacques Anquetil (Francia), Ren Le Greves (Francia), Charles Pelissier (Francia), Mark Cavendish (Gran Bretagna)
La progressione vincente di Mark Cavendish: a destra c Philippe Gilbert, 2; con la maglia verde, alle spalle di Cav, lo spagnolo Rojas: 3 REUTERS

ripido. L sono finito in riserva. Cavendish gentile: Fortunato ad avere i miei compagni, sei compagni a tenermi lontano dal vento. Cavendish sincero: Pensavo di fare la volata solo per raccogliere qualcosa per la classifica a punti, ho seguito Geraint Thomas, ai 200 sono uscito e ho proseguito. Sorpresissimo di avercela fatta. Cavendish confidente: Di solito mi piace vincere con un piccolo margine per risparmiare le mie energie. Stavolta ho dovuto tirare fuori tutto, e ci vorr un bel po per recuperare. Cavendish polemico: C gente che ha dubbi su di me. Non voglio fare i loro nomi, tanto si sanno. E a loro non ho niente da dire, basta e avanza questa vittoria. E voi ragazzi avete comunque da scrivere qualcosa. Cavendish filosofico: E sempre dolce, noi proviamo a vincere ogni volta che saliamo in bici, ma sempre dolce cercare di zittire gli ignoranti. Caven-

Uno dei miei trionfi pi belli Hushovd resta leader, ma quante cadute!

Lampo Cavendish E se li mangia tutti


Lo sprinter britannico 10 quando comincia il finale in leggera salita, poi rimonta e infilza Gilbert: per lui 16 successi al Tour, come Anquetil
DAL NOSTRO INVIATO

dish affettuoso: Lho saputo laltra sera: la mia cagna Amber morta. E voglio dedicarle questa vittoria. E a chi gli ricordava unintervista a France 2 in cui lui sosteneva che i suoi problemi fossero soltanto di testa, Cavendish ha risposto: Se ci entriamo dentro, non ne usciamo prima di stanotte.
Come un videogame In corsa c

MARCO PASTONESI CAP FREHEL (Francia)

Una guerra del fuoco. La volata una guerra del fuoco. E non esiste un guerriero come Mark Cavendish. Incendiario, piromane, artificiere, dinamitardo. Esplosivo. A 3 km dallarrivo c una salitella: in altre circostanze a Cavendish sarebbe stata fatale, in altre circostanze lo avrebbe convinto a mollare. Ieri no. Cave sincolla alle ruote di Goss (lui lo chiama Gossy) e di Martin (lui lo chiama Tony) e resiste. Poi la discesa: stretta, tortuosa, viziata da banchine e spartitraffici (lui la chiama tecnica), ma ci si mette il vento a rallentarla. Il finale, se in leggera salita per Filippo il Bello (Gilbert) e per Thor de France (Hushovd), diventa un muro per lui. E lo affronta partendo dalla deci-

ma posizione. Ma salta sui pedali, spalanca le fauci, divora asfalto e avversari, e conquista il sedicesimo trionfo al Tour in soli quattro anni (il pi vittorioso in attivit), il primo di questa edizione. Un trionfo da ricordare.
Mediano di mischia Man of Man, lo hanno ribattezzato gli inglesi con il dono della sintesi e del gioco: luomo dellIsola di Man. Cavendish vince la guerra del fuoco perch lui stesso fuoco, benzina, miccia. Se avesse voluto, sarebbe stato campione del mondo dei pesi medi: boxe. Se avesse voluto, sarebbe stato mediano di mischia dei Tutti Bianchi: rugby. Se avesse voluto, sarebbe stato un vincitore del Tourist Trophy, che si disputa proprio allIsola di Man: vincendo come pilota o anche come moto. Potente allennesima potenza.

.it
LA TAPPA IN DIRETTA AUDIO-INTERVISTE E LE FOTO PI BELLE
Speciale Tour sul sito rosa: segui la tappa in diretta, con aggiornamenti continui e interventi in diretta dalle ammiraglie del Tour. Interviste audio e servizi dei nostri inviati; la foto-gallery con le immagini pi belle. Inoltre, il Tour vissuto sui social network. Infine, da oggi online la nuova puntata di Bike, la videorubrica settimanale di Gazzetta.it dedicata al ciclismo.

Watt volt ampere hp cc. Bang. Big bang. E il carattere, la natura, listinto, sono identici alle sue volate: un fal. Cavendish cerca di tenersi calmo, finch pu. Quando non pu, esplode, tracima, erutta. Ieri, quando un giornalista, scambiando lui per Alessandro Petacchi, gli ha chiesto se non avesse nulla da rispondere allaccusa di Jos Rojas (Prima dellultimo chilometro mi ha dato un pugno), Cavendish passato dallo stupore allinsulto, dal rimanere senza parole al trovarne di comprensibili e colorite. Shit, merda, per dirne soltanto una.
Riserva Cavendish scientifico:

Mark Cavendish, britannico dellHtc, 26 anni


AFP

www.gazzetta.it

Era sulla scala delle sei vittorie del 2009, ma pi difficile, perch inaspettata. Tappa dura, arrivo durissimo. E il finale

alta, altissima, troppa tensione. Dal primo allultimo chilometro. A Lorient anche prima del chilometro zero, quando Damiano Cunego e il francese Laurent Mangel sono caduti in due diversi punti. Ieri le cadute si sono moltiplicate: per terra sono finiti anche Contador (due volte), Boonen, Wiggins, Gesink, Leipheimer, Chavanel e Brajkovic, il pi malconcio di tutti e costretto al ritiro. Il direttore di corsa Jean-Franois Pescheux, sconsolato, ha recitato: Cerano 147 passaggi pericolosi, 39 rond, 14 restringimenti, 2 rallentatori, un passaggio a livello, 65 terrapieni centrali, lultimo a 400 metri dallarrivo. Una gimkana, uno slalom, un videogame. Si dice che in Bretagna ci siano soltanto due stagioni: linverno e Ferragosto. Ieri non era Ferragosto. Oggi lo sar ancora di meno. Temperature tra 14 e 20 gradi, venti fra i 30 e i 60 allora, tempeste in arrivo. Ma se la tempesta di fuoco, ci potete giurare: Cavendish.
RIPRODUZIONE RISERVATA

SCINTILLE IN VOLATA TRA LO SPEZZINO E IL VELOCISTA DELLA MOVISTAR

LA CURIOSIT

Petacchi al veleno su Rojas: Fa schifo


Lo spagnolo: Mi ha dato un pugno, un porco
DAL NOSTRO INVIATO

Guercilena rischia lespulsione per una telefonata


(c.ghis.) Che in Francia i poliziotti siano severi noto. Ma a volte, forse, esagerano un po. Luca Guercilena, d.s. Leopard, ha rischiato di esse re messo fuori corsa da un gendarme perch durante la tappa era al cellulare senza auricolare. Vietatissimo. Per il bello (e meno male) che dalle ammiraglie si pu parlare col microfono via radio. Il milanese non stato lunico ad avere problemi. Un meccanico dellAstana, seduto in ammira glia sul sedile posteriore, stato obbligato da un poliziotto ad allacciare le cinture. Ma cos come fa a lavorare?

traguardo ho visto Petacchi in difficolt e lho tolto dalla ruota di Cavendish. Lui mi ha dato un pugno nel costato che mi ha tolto il fiato. Lho cercato per chiarire, mi ha risposto cose irripetibili.
Rabbia Petacchi, che ha termi-

una mano. Un pugno? Se avessi potuto, glielo avrei dato volentieri. E sugli insulti a fine tappa, Alessandro non gira attorno: Ho tirato dritto verso il mio bus perch se mi fossi fermato lo avrei menato.
Niente immagini Per chiarire la

due si diranno. Se a Lisieux ci sar lo sprint (ma qualcuno sullo strappo di 1300 metri ai 3 km prover a scombinare i piani dei velocisti) sar ad alta tensione.
Beffa Lo giornata di Rojas, infi-

CLAUDIO GHISALBERTI CAP FREHEL (Francia)

Petacchi es un guarro (un porco, ndr). Rojas una merda. Il finale della tappa al veleno. Il primo ad attaccare il campione di Spagna, Jose Joaquin Rojas. La risposta del velocista della Lampre. A 1500 metri dal traguardo spiega il corridore della Movistar, 3 al

nato la gara con la ruota anteriore forata da un piccolo vetro, spiega al telefono la sua versione: Credo di meritare rispetto. Rojas un corridore di merda. Fa schifo. Se uno fa la volata a ruota di un suo compagno di squadra io non lo butto fuori. Ero dietro Hondo e lui ha fatto la manovra scorretta. Mi ha fatto incazzare e lho spostato con

situazione ci vorrebbero le immagini tv. E un eventuale pugno vorrebbe dire corsa finita per Petacchi. Jean Francois Pescheux, direttore di corsa, chiude per sul nascere la discussione: Non ci sono immagini. Certo che oggi comincer a far caldo gi dal villaggio di partenza di Dinan. E c da scommettere che anche in corsa qualcosa i

ne, si conclude con la beffa. Lannuncia al microfono lo stesso Pescheux: Rojas e Boonen sono retrocessi allultimo posto dellordine darrivo dello sprint intermedio per scorrettezze. Lo spagnolo, che evidentemente uno stinco di santo non , a fine giornata si trova cos a doversi spogliare pure della maglia verde, che torna a Gilbert.
Alessandro Petacchi, 37 BETTINI
RIPRODUZIONE RISERVATA

GIOVED 7 LUGLIO 2011

LA GAZZETTA DELLO SPORT

39

98 TOUR DE FRANCE IL GIORNO DELLE CADUTE


italia: 514954585150
DAL NOSTRO INVIATO

CLAUDIO GHISALBERTI CAP FREHEL (Francia)

Ha scagliato via la bici. Non era mai capitato di vedere Alberto Contador cos in preda ai nervi durante una corsa. Forse, con quel gesto, ieri lo spagnolo ha voluto scacciare tutta la sfortuna di queste prime cinque tappe di Tour. Malasorte che si aggiunta alla tensione provocata dai fischi dei francesi nei suoi confronti il giorno della presentazione e dal tempo perso nella prima tappa per una caduta altrui, causa di un ritardo non previsto (141" da Evans, 130" da Schleck) e ora non semplice da azzerare.
Volo A scatenare la reazione del fuoriclasse spagnolo, la seconda caduta di giornata. La prima volta sono finito a terra mentre ero attorno alla ventesima posizione spiega il vincitore di 3 Tour perch a poche centinaia di metri dallo sprint intermedio sono stato agganciato da un altro corridore. Quando mi sono rialzato, ho sistemato i freni che si erano stortati ma non mi sono accorto di avere rotto il deraglia-

Due volte a terra Contador, che nervi


Alberto getta la bici. la moto di un fotografo (espulso) centra il compagno Nicki Sorensen: Tante grazie
LA FOTOSEQUENZA BOTTE, SANGUE E RITIRI
1 2 3

LA TAPPA PI LUNGA

la guida
ARRIVO: 1. Mark CAVENDISH (Gb, Htc) 164,5 km in 3.3832", media 45,210; 2. Philippe Gilbert (Bel, Omega Lotto); 3. Jose Joaquin Rojas (Spa, Movistar); 4. Gallopin (Fra); 5. Thomas (Gb); 6. Greipel (Ger); 7. Hinault (Fra); 8. Bonnet (Fra); 9. Oss; 10. Hushovd (Nor); 11. Evans (Aus); 12. Klden (Ger); 15. Van den Broeck (Bel); 18. Wiggins (Gb); 28. Vinokourov (Kaz); 35. Contador (Spa); 38. Cunego; 41. F. Schleck (Lus); 48. Basso; 49. A. Schleck (Lus); 97. Farrar (Usa); 102. Bertagnolli; 114. Petacchi a 32"; 194. Boonen (Bel) a 1308". Ritirati Brajkovic (Slo) e Kern (Fra). CLASSIFICA GENERALE 1. Thor HUSHOVD (Nor, Garmin Cervelo); 2. Cadel Evans (Aus, Bmc) a 1"; 3. F. Schleck (Lus) a 4"; 4. Millar (Gb) a 8"; 5. Klden (Ger) a 10"; 6. Wiggins (Gb); 7. Thomas (Gb) a 12"; 8. Boasson Hagen (Nor); 9. Fuglsang (Dan); 10. A. Schleck (Lus); 11. Martin (Ger) a 13"; 13. Horner (Usa) a 18"; 14. Leipheimer (Usa); 15. Gesink (Ola) a 20"; 16. Vinokourov (Kaz) a 32"; 17. Gilbert (Bel) a 33"; 18. Van den Broeck (Bel) a 39"; 21. Basso a 103"; 25. Cunego a 112"; 29. Uran (Col) a 118"; 39. Contador (Spa) a 142"; 51. Kreuziger (Cec) a 229"; 53. S. Sanchez (Spa) a 236"; 74. Bertagnolli a 339"; 77. Oss a 409"; 81. Cavendish (Gb) a 422"; 88. Santaromita a 433"; 96. Quinziato a 606"; 97. Petacchi a 609"; 101. Malori a 626"; 103. Marcato a 647"; 116. Tosatto a 826"; 119. Vanotti a 835"; 164. Tiralongo a 1316"; 169. Sabatini a 1341"; 176. Longo Borghini a 1423"; 186. Bono a 1922"; 195. Jerome (Fra) a 3357". LE ALTRE MAGLIE Verde (a punti): 1. Gilbert (Bel) A pois (montagna): 1. Evans (Aus) Bianca (giovani): 1. Thomas (Gb)

Oggi il Tour prosegue con la 6 tappa, la pi lunga: 226,5 km sulle strade della Normandia, da Dinan a Lisieux. Il percorso non molto impegnativo ma il finale potrebbe riservare sorprese, perch c uno strappo a 3 km dalla fine che potrebbe tagliar fuori qualche velocista. Tv: diretta su RaiSport 2 e Eurosport dalle 14, Rai3 dalle 15. MODOLO BRINDA IN CINA Primo successo da professionista per Sacha Modolo. Il 24enne trevigiano della Colnago-Csf, 4 alla MilanoSanremo 2010, si imposto allo sprint nella 5 tappa del Tour of Qinghai Lake, in Cina, disputata in condizioni atmosferiche proibitive (freddo e pioggia). Sono incredulo. Questa vittoria per la mia famiglia, per Ernesto Colnago e per tutti i dirigenti della squadra.

Ritirato Brajkovic, uno dei leader di RadioShack. Malconci Boonen, Chavanel e Gesink
tore. Cos, dopo cinque chilometri, nel passare da una moltiplica allaltra mi saltata la catena e sono volato. La fortuna in questi casi potersi rialzare. Per lui, nonostante il ribaltamento, solo un po di botte sulla parte destra del corpo.
Espulso Alberto per a fine tappa era nero per un altro ruzzolone, quello in cui rimasto coinvolto un suo compagno: Devo ringraziare un fotografo che s messo in mezzo al gruppo a fare foto e ha fatto cadere Nicki Sorensen. La moto s trascinata la bici per oltre un chilometro, per fortuna Nicki s sganciato. Per non so in quali condizioni potr continuare la corsa dopo un colpo del genere. Incidente che comunque non rimasto senza punizione: la moto 509, con il fotografo dellagenzia Getty Images, stata esclusa definitivamente dalla corsa. Quante botte Ma i due capitom-

OGGI LA 6 FRAZIONE

1 Lincauta moto di un fotografo aggancia Nicki Sorensen e trascina la sua bici per centinaia di metri IPP DALLA TV 2 La rabbia di Contador, caduto due volte: Alberto getta via la bici, gesto inusuale per lui IPP DALLA TV 3 Nel finale lo spagnolo Velasco va a sbattere contro una transenna: frattura della clavicola destra BETTINI 4 Boonen sullasfalto: il belga della Quick Step ha stretto i denti ed arrivato al traguardo penultimo, a 1308" BETTINI 5 Lo sloveno Brajkovic ha riportato le conseguenze peggiorI: frattura di una clavicola e trauma cranico BETTINI

LO SPUNTO

Nervosismo, percorsi e disattenzione


La costante di questo avvio di Tour sono le cadute. Perch? Una colpa sicuramente dei percorsi: strade strette, piene di spartitraffico, dossi rallentatori, rotonde. Poi c troppo nervosismo: lo dimostrano per esempio le scorrettezze in volata e negli sprint intermedi. Ma c anche disattenzione: il belga Van de Walle laltro giorno ha alzato un braccio per segnalare lo spartitraffico ed finito a terra per un dosso. Il nervosismo viene trasmesso pure da chi in corsa. Ieri la moto di un fotografo era in mezzo al gruppo, ha agganciato Nicki Sorensen e ha fatto filotto. Infine i tifosi: una donna troppo vicina alla strada ha causato la caduta di Contador e Sanchez nella 1 tappa. (c. ghis.)

boli di Contador non sono stati gli unici di giornata. Sono state ben altre cinque le cadute importanti. Dopo 57 km di corsa Leipheimer ha provocato la prima carambola. Nel muc-

chio sono finiti una ventina di corridori tra cui Chavanel (San casco lo ha protetto) e Wiggins. Malconcio il bergamasco Alessandro Vanotti. Sono pieno di botte pi per tutti quelli che mi sono finiti sopra, che non per la caduta stessa; ma tengo duro e vado avanti ha detto il gregario di Basso. Un chilometro dopo lo sprint intermedio, che per il nuovo regolamento diventato importantissimo nella lotta per la maglia verde, sono volati Robert Gesink e Janez Brajkovic. Lolandese della Rabobank si rialzato, lo sloveno della RadioShack invece finito allospedale di Guingamp con trauma cranico e frattura della clavicola destra. Altri quattro km, et voil: altro capitombolo. Ad assaggiare lasfalto: Yaroslav Popovich, Manuel Garate e ancora Gesink. Abrasioni e botte, ma i tre sono risaliti in sella. Al

km 108 ecco a terra due Quick Step: Tom Boonen e Gert Steegmans. Per liridato 2005 che stoicamente ha stretto i denti e ha proseguito, tagliando il traguardo a 1308" dal gruppo si teme la frattura della clavicola. Infine al km 155 toccato a Ivan Velasco finire k.o. contro una transenna. Anche lui ha riportato la frattura della clavicola destra.
Opinioni diverse Davvero trop-

pe cadute. Johann Bruyneel, storico direttore di Lance Armstrong, ora alla guida di RadioShack, dice che normale: E il Tour. Identico il pensiero di Ivan Basso, che ieri non ha mai mollato le prime posizioni per stare pi al sicuro. Cadel Evans accusa i percorsi sempre pi pericolosi e leccessivo nervosismo dei corridori. Chi ha ragione?
RIPRODUZIONE RISERVATA

GIRO DONNE A PIACENZA LOLANDESE RAFFORZA LA ROSA: LIRIDATA 2. OGGI MORTIROLO

DALLA PROCURA DI PADOVA


tare gli studi dinfermieristica, e a inizio ottobre si sarebbe dovuta sposare. La stessa Bronzini ieri ha chiesto un applauso al pubblico in sua memoria.
Salita inedita Intanto oggi il Gi-

La Vos a casa Bronzini nel giorno del dolore


Morta laustraliana Hibberd, investita da unauto in allenamento
DAL NOSTRO INVIATO

ro Donne. Lha vinto lolandese, a casa delliridata in carica, attesissima nella sua Piacenza e costretta al piazzamento: la Vos ha firmato la terza tappa su sei con una volata di testa e prepotente, confermando il primato in classifica.
Regalo e lutto Dopo il traguardo, le attenzioni se le prese comunque tutte la beniamina di casa: una ragazzina con la maglia della Zeppi, la prima squadra di Giorgia, le ha anche regalato una rosa. La Vos non era battibile ha spiegato la leader della Forno dAsolo-Colavita, che nella magica volata iri-

CIRO SCOGNAMIGLIO PIACENZA

Una contro laltra: come gi successo tante volte, e tante altre succeder ancora. Marianne Vos e Giorgia Bronzini: lennesimo duello di una sfida infinita andato in scena ieri al Gi-

data di Geelong si mise alle spalle proprio la cannibale olandese . E stata una grande emozione correre su queste strade, ho sentito a ogni chilometro il calore del mio pubblico. Ci tenevo molto a vincere, sono riuscita a battere la Teutenberg ma non bastato. Latmosfera per non era quella di una festa: qualche ora prima dellarrivo infatti era arrivata la notizia del tragico incidente che costato la vita a Carly Michelle Hibberd. La 26enne australiana del team Cassina Rizzardi si stava allenando ieri mattina a Lurate Caccivio, nel Comasco, con il colombiano Diego Alejandro Tamayo: stata investita da unauto che le ha tagliato la strada ed morta sul colpo. Avrebbe voluto comple-

La delusione della Bronzini, 27


SONCINI

Spaccio di sostanze dopanti Chiesto il rinvio a giudizio per Mariano Piccoli


La Procura di Padova ha chiesto il rinvio a giudizio per lex pro Mariano Piccoli e Loris Tagliapietra, entrambi d.s. di un team di under23, e per il farmacista Guido Nigrelli (gi coinvolto nellinchiesta doping di Mantova). Pesante il capo dimputazione: associazione a delinquere finalizzata alla vendita di sostanze dopanti. Per il pm Benedetto Roberti il doping veniva distribuito anche a corridori minorenni. Piccoli ha 40 anni ed stato pro negli anni 90 con Mercatone Uno, Brescialat, Lampre e Acqua & Sapone. Secondo laccusa, oltre a procacciare testosterone, Gh, gonadotropina corionica, era lesperto che indicava ai giovani corridori come e quando assumere le sostanze per non risultare positivi ai controlli. Si preoccupava, inoltre, di preparare il borraccino, una mistura di caffe, caffeina, antidolorifici (contramal) e teofillina che i ragazzi assumevano nel finale di corsa.

ro (Tv: sintesi su RaiSport 2 durante il Tour e dalle 19.30) prosegue con la tappa-simbolo: 122 km da Rovato a Grosotto con la scalata del Mortirolo, inedita per le donne. E la maglia rosa potrebbe cambiare padrona. ARRIVO: 1. Marianne VOS (Ola) 130 km in 3.1407", media 40,182; 2. Bronzini; 3. Teutenberg (Ger); 10. Cucinotta. CLASSIFICA: 1. Marianne VOS (Ola); 2. Kapusta (Pol) a 24"; 3. Pooley (Gb) a 52"; 11. Guderzo a 334"; 15. Luperini a 417".
RIPRODUZIONE RISERVATA

40

LA GAZZETTA DELLO SPORT

GIOVED 7 LUGLIO 2011

Questi avvisi si ricevono tutti i giorni 24 ore su 24 allindirizzo internet:

www.piccoliannunci.rcs.it

CAMPIONATO ITALIANO FORMULA ACI-CSAI ABARTH AL GIRO DI BOA


Il 17 luglio sul circuito intitolato ad Enzo e Dino Ferrari il Campionato Italiano Formula ACI CSAI Abarth Selenia compir il proprio giro di boa. Dopo Vallelunga, Varano e Misano Adriatico, i giovani piloti della serie tricolore della federazione dovranno affrontare il tortuoso circuito bologne se per cercare di insidiare il leader indiscusso della classifi ca Patric Niederhauser, in forza al team Jenzer Motorsport. Lelvetico, dopo la battuta darresto sul circuito romagnolo di Misano Adriatico, sar sicuramente combattivo e alla ri cerca della miglior prestazione, mentre alle proprie spalle, il russo Sirotkin (Jenzer Motorsport) e Michael Heche (BVM), distaccati rispettivamente di 17 e 18 lunghezze da Nieder hauser, non si risparmieranno alla ricerca del capoclassifica.

oppure tutti i giorni feriali a: MILANO : tel.02/6282.7555 02/6282.7422, fax 02/6552.436. BOLOGNA : tel. 051/42.01.711, fax 051/42.01.028. FIRENZE : tel. 055/55.23.41, fax 055/55.23.42.34. BARI : tel. 080/57.60.111, fax 080/57.60.126. NAPOLI : tel. 081/497.7711, fax 081/497.7712. BERGAMO : SPM Essepiemme s.r.l. tel. 035/35.87.77, fax 035/35.88.77. COMO : tel. 031/24.34.64, fax 031/30.33.26. CREMONA : Uggeri Pubblicit s.r.l. tel. 0372/20.586, fax 0372/26.610. LECCO : SPM Essepiemme s.r.l. tel. 0341/357400 fax 0341/364339 MONZA : Pubblicit Battistoni tel. 039/32.21.40 039/38.07.32, fax 039/32.19.75. OSIMO-AN : tel. 071/72.76.077 071/72.76.084. PADOVA : tel. 049/69.96.311, fax 049/78.11.380. PALERMO : tel. 091/30.67.56, fax 091/34.27.63. PARMA : Publiedi srl tel. 0521/46.41.11, fax 0521/22.97.72. RIMINI : Adrias Pubblicit di Rimini tel. 0541/56.207, fax 0541/24.003. ROMA : In Fieri s.r.l. tel. 06/98184896 fax 06/92911648 SONDRIO : SPM Essepiemme s.r.l. tel 0342/200380 fax 0342/573063 TORINO : telefono 011/50.21.16, fax 011/50.36.09. VARESE : SPM Essepiemme s.r.l. tel 0332/239855 fax 0332/836683 VERONA : telefono 045/80.11.449, fax 045/80.10.375. Per la piccola pubblicit allestero telefono 02/72.25.11 Le richieste di pubblicazione possono essere inoltrate da fuori Milano anche per telefax e corrispondenza a Rcs Pubblicit agli indirizzi di Milano sopra riportati. TARIFFE PER PAROLA Rubriche in abbinata obbligatoria: Corriere della Sera - Gazzetta dello Sport: n. 0: euro 4,80; n. 1: euro 2,50; n. 2 - 3 14 : euro 9,50; n. 5 - 6 7 - 8 - 9 - 12 - 20: euro 5,60; n. 10: euro 3,50; n. 11: euro 3,90; n. 13: euro 11,00; n. 15: euro 5,00; n. 17: euro 5,50; n. 18 - 19: euro 4,00; n. 21: euro 6,00; n. 24: euro 6,50. Rubriche in abbinata facoltativa: n. 4: euro 5,30 sul Corriere della Sera; euro 2,00 sulla Gazzetta dello Sport; euro 6,00 sulle due testate. n. 22: euro 4,90 sul Corriere della Sera; euro 3,50 sulla Gazzetta dello Sport; euro 5,60 sulle due testate. n. 23: euro 4,90 sul Corriere della Sera; euro 3,50 sulla Gazzetta dello Sport; euro 6,00 sulle due testate. Gli importi sopracitati sono comprensivi di I.V.A. SERVIZIO CASSETTE POSTALI Le lettere indirizzate alle cassette dovranno essere conformi alle vigenti disposizioni postali e saranno respinte se assicurate o raccomandate. Non si assume responsabilit per quanto allegato alla corrispondenza. Si precisa che tutte le inserzioni relative a ricerche di personale debbono intendersi riferite a personale sia maschile sia femminile, essendo vietata ai sensi dell art. 1 della legge 9/12/77 n.903, qualsiasi discriminazione fondata sul sesso per quanto riguarda laccesso al lavoro, indipendentemente dalle modalit di assunzione e quale che sia il settore o ramo di attivit. Linserzionista impegnato ad osservare tale legge.

PAOLO LOMAZZO 52 direttamente il costruttore propone edificio prestigioso nuova realizzazione varie metrature, terrazzi, box. 02.34.59.29.72 www.52greenway.it PIAZZA NIZZA attici panoramici, due livelli, ampi terrazzi, soggiorno, cucina, tre camere, triservizi. Pronta consegna. 02.69.90.15.65 - 02.88.08.31. S.SIRO adiacenze vendesi bilocale ristrutturato con ampia balconata. 02.88.08.31. SARPI adiacenze MM Moscova palazzina d'epoca vendiamo loft personalizzabili contesto signorile. 02.34.93.07.53 02.88.08.31. TACCIOLI adiacenze stazione Affori, nord Affori in splendida corte, bilocale nuovo Euro 195.000. Box. 02.66.20.76.46. VIA BUSSETO contesto d'epoca ristrutturato bilocali nuovi mansardati, terrazzo. Pronta consegna. 02.88.08.31. WWW.GRANVELA.IT Propriet vende direttamente appartamenti/negozi/uffici varie metrature e zone - info@granvela.it

VENDITA MILANO HINTERLAND

5.2

LIGURIA casa al mare? Senti questa. Solo euro 169.000 prestigioso spettacolare villaggio turistico con guardiania ultime 4 case erano 38 a 5 mt. dal mare, capito bene 5 mt. piscina spiaggia esclusiva con sabbia pronte nuovissime arredata costava euro 200.000 telefona per vedere il paradiso no mediazione. 035.47.20.050. LIGURIA Diano Marina in stabile appartamento con cancello unico ingresso spiaggia box. Servito da tutto. 399.000. 035.75.11.11. MIAMI magnifica centralissima villa tropicale piscina euro 249.000. Info 001.305.469.0968. Adiacente golf! MONFERRATO cascina collinare, comoda posizione 5 ettari, vigneti, moscato, prato, grande casa pi stalla, fienile, cantina, magazzini, attrezzature varie, alto reddito. Tel. 0141.82.42.60 - 347.96.30.214. NOLI (Sv) in tipica borgata ligure, a pochi passi dal mare, vendiamo alloggi bilocali e trilocali, pronta consegna. Tel. 019.67.76.99 - 339.18.95.414. Lussuosi appartamenti in residenza privata con giardino, piscina. tennis, spiaggia. info@santinirealestate.it 338.88.40.631 - 348.18.88.977. SARDEGNA Porto San Paolo, sul mare bilocale con ampia veranda. 0789.66.575 www.euroinvest-immobiliare.com SUD SARDEGNA sul mare, vendesi nuovi bi-trilocali personalizzabili anche pronta consegna classe A finiture luxury, possibilit piscina. 800.090.100. Da euro 149.000,00.

Cesenatico - www.hotelwivien.it - Offerte luglio, piscine, animazione, spiaggia, canoe, bimbi scontatissimi. Tel. 0547.19.30.040. ALPE DI SIUSI - metri 1750 - piccolo hotel, 3 stelle, piscina riscaldata, ideale escursioni, relax, mezza pensione 44,00/66,00. Tel. 0471.72.79.57. Hotel Columbia tre stelle superiore. Piscina. Tel. 0541.96.14.93 - Signorile, sulla spiaggia - www.hotelcolumbia.net

ADRIATICO

CATTOLICA

BASIGLIO bilocale 51 mq ingresso, soggiorno, angolo cottura, camera, bagno, loggia. Possibilit box/posti auto. 02.90.75.16.88 - http://milano3.filcasa.it CORSICO centro - palazzina di nuova costruzione appartamenti, terrazzi, balconate, cantine, box. 02.45.11.91.66. LIMITO PIOLTELLO nuova realizzazione ultimi piani appartamenti con ampi sottotetti 224.000,00 euro. 02.92.67.654.

PUNTA ALA

Hotel Leondoro Tre Stelle Sup. hotelleondorocattolica.it Tel. 0541.95.40.66. Piscina, vicinissimo mare. Camere climatizzate, TV. Confortevolissimo. Parcheggio. Uso piscina spiaggia. Scelta men, specialit marinare, buffet antipasti. Luglio 55,00- Agosto da 59,00 a 69,50 - Settembre da 48,00. Sconto famiglie 50%. CATTOLICA Hotel London tre stelle 0541.96.15.93. Sul lungomare. Camere climatizzate. Tutti comfort. Piscina. Garage. Parcheggio. Speciale luglio euro 49,00. Bimbi gratis. www.antonellihotels.it CERVIA Hotel Astor, climatizzato, offerta allinclusive dal 7 agosto euro 69,00/55,00 bevande, spiaggia compresi. Bambini scontatissimi. Tel. 0544.97.27.84. RIMINI Rivazzurra Hotel Eva. Tel. 0541.37.25.26. Rinnovato, climatizzato. Vicinissimo mare. Confortevole. Camere TV. Cucina casalinga, specialit marinare. Buffet antipasti. Bevande gratis. Luglio 44,00 - Agosto 46,00/56,00 - Settembre 38,00. Sconto famiglie. VARAZZE Soggiorno Sole, luglio settimana mezza pensione 260,00 Euro. Parcheggio privato. 019.96.120.

CATTOLICA

IMMOBILI RESIDENZIALI AFFITTI

6
6.1

OFFERTA

AFFITTI
PIEVE LIGURE

7.2

AFFITTASI appartamento arredato, 160 mq., + garage, uso foresteria, via Gamboloita, 4 - Milano. Tel. 335.20.75.86. AFFITTASI mono, bi, tri locali nuovi direttamente da propriet a 100 metri MM Turro, possibilit box. No pagamento provvigioni. 02.25.75.882 - 335.12.08.497. affittansi nuove prestigiose abitazioni due camere ultimo piano mansardato. Cogeram 02.76.00.84.84. CENTRO STORICO affittiamo prestigiosi appartamenti ristrutturati, elegantemente arredati. Monolocali, bilocali, trilocali, quattro locali. 02.88.08.31. LORETO MM privato affitta luminosissimo bilocale mq. 50, vuoto, signorile, canone interessante. 02.66.92.081. S. AMBROGIO prestigioso edificio d'epoca raffinato appartamento quadrilocale, ristrutturato. Balconi. Parzialmente arredato. Aria condizionata, idromassaggio. 02.88.08.31.

affittasi soluzione abitativa di 160 mq. circa, in prestigioso complesso, di poche unit immobiliari, con parco, piscina, custode e parcheggio. Splendida vista e accesso privato al mare. Per informazioni 010.24.76.169.

CADORNA

IMMOBILI COMMERCIALI E INDUSTRIALI

8
8.1

CAMPEGGI E NAUTICA

10.3

CERVIA Vendesi affittasi posto barca 12 metri. Subito disponibile. Tel. 328.98.55.719. harloy@iol.it

OFFERTA

BAIAMONTI epoca nuovo contesto signorile loft trilivello varie metrature da personalizzare. 02.34.93.07.53 - 02.88.08.31. CENTRO Bonaparte prestigioso negozio nove vetrine. Personalizzabile, ristrutturato. Soppalchi, sottonegozio. 02.89.09.36.75.

11
ARTIGIANATO TRASPORTI

RICHIESTA

6.2

BANCHE multinazionali necessitano di appartamenti o uffici. Milano e provincia 02.29.52.99.43. ISTITUTO bancario cerca per dipendente trilocale/quadrilocale in Milano zona servita. 02.67.47.96.25.

affittasi prestigiosi uffici completamente ristrutturati mq. 100 e mq. 500. Cogeram 02.76.00.84.84. LONATE POZZOLO (Va) Via Magenta, 29 nuovo capannone vendesi/affittasi, 2.680 mq. + 450 mq. uffici arredati, 2 campate h. 12 mt, 1 campata h. 8.50 mt, completo di tutti gli impianti tecnici e cabina 630 Kw. Tel. 02.86.45.21.28. LORETO 5 vendesi uffici liberi da 90 a 370 mq. 02.28.38.12.08 www.granvela.it affittansi ufficio ristrutturato e cablato. Mq. 130. Cogeram 02.76.00.84.84.

CORSO MATTEOTTI

Rimani aperto ad Agosto?


su Corriere della Sera DILLO Sport nella pagina dei e Gazzetta dello Piccoli Annunci.

PER INFORMAZIONI- Agenzia Solferino, via Solferino 22 Milano


Tel. 02.6282.7422 / 7555 E-mail: agenzia.solferino@rcs.it

7
IMMOBILI TURISTICI

Quarta posizione in classifica generale per Gerard Barrabeig, il catalano di BVM il primo esordiente in classifica e gi combatte per una posizione sul podio finale. Primo italiano in classifica Lorenzo Camplese, labruzzese targato BVM ottavo seguito dallottimo esordiente del Prema Powerteam, Luca Ghiotto. Il vicentino ha ottenuto il suo primo podio a Misano, dopo una serie di sfortune che lhanno costretto a 2 ritiri forzati a Varano. Gi 15 i piloti andati a punti nelle pri me tre gare della stagione, ma dopo la gara di Imola arrive r la difficilissima trasferta a Spa Francorchamps dove il campionato italiano e quello europeo si incontreranno di nuovo dopo lappuntamento di Misano. I motori della serie tricolore si fermeranno poi fino ad ottobre, quando a chiude re la stagione saranno i circuiti del Mugello e di Monza. Dalla gara di Imola la novit pi importante riguarder il padovano Riccardo Agostini, che dopo aver disputato le pri me gare con il team Villorba Corse, cambia casacca e rag giunge Antonio Spavone in JD Motorsport.

METROPOLITANA MOSCOVA

AZIENDE CESSIONI E RILIEVI

12

VALGARDENA ORTISEI VENDESI APPARTAMENTI LIBERI mono-bilo-trilocali in complesso residenziale alta qualit. Posizione prestigiosa.

HABIT SRL: 335.67.58.813. www.habitimmobilien.it


COMPRAVENDITA 7.1
A Travedona Monate 50 Km da Milano, 15 da Varese, lago sorgivo balneabile, golf, equitazione, tanto verde, regaliamo ai componenti della famiglia biciclette per spostarsi con facilit. Nuova costruzione posizione centrale bilocale, trilocale, da euro 94.000 pi posto auto coperto. 02.29.00.07.54 - 380.35.60.401. ABBAGLIANTE vista Lago Garda! Nuovissimi appartamenti in villa da 109.000,00. Impresa. 035.56.58.50. AFFACCIATO mare 5Terre comodo casalotto restaurato, frutteto agavi piante mediterranee due passi mare paese euro 209.900,00 www.immobiliare5terre.com 0187.92.09.70. ATTENZIONE Sardegna svendiamo nuovi villini terrazzo, giardino, piscina, scontati del 30%. Euro 70.000 prezzo vecchio; euro 49.000 prezzo nuovo. 035.41.23.029. COGOLETO Riviera ligure di ponente vendo appartamento di mq 65 vani 4,5 con posto auto al coperto Euro 270.000. Agenzia Colombo 010.91.84.040. COGOLETO Riviera ligure di ponente vendo mansarda mq 60 adiacente al mare, zona residenziale, parzialmente arredata con box, Euro 250.000. Agenzia Colombo 010.91.84.040. COLLINE PIACENTINE (Rezzanello). Vendesi in palazzina appartamenti mono/bilocali a prezzi interessanti vendita diretta dal costruttore. 030.44.443 347.46.39.680. COLLINE PIACENTINE Valtidone. Vista panoramica, caratteristico borgo. Proponiamo casali con giardino e appartamenti con travi a vista. A partire da Euro 88.000. Maggi Group RE. Tel. 0523.49.81.14 - cell. 320.72.87.417. CORSICA Calvi, Ile Rousse, Porticcio posizioni incantevoli fronte mare bi/trilocali grandi terrazzi vista mare. Direttamente costruttore da euro 152.000. Tel. 335.64.62.192 - www.corsicacase.com www.gillicasavacanze.com EZE esclusiva. In anteprima appartamenti nuovi, vista mare mozzafiato, piscina. Da euro 342.000 italgestgroup.com 0184.44.90.72. vendesi elegante trilocale con loggiato coperto garage doppio piscina tennis. Occasione 530.000. Tel. 335.56.52.912. JUAN LES PINS posizione centralissima tranquilla 100 metri spiaggia due passi servizi, Pinde, Casin. Direttamente costruttore bilocali euro 225.000. - www.gillicasavacanze.com Tel. 335.64.62.192. LANGHE Valle Uzzone Cortemilia, casale ristrutturato, quattro unit abitative arredate mq. 500, autorimessa, mq. 72.000 terreni. Euro 595.000,00. Privato vende 0363.90.31.66.

MM ROVERETO vendiamo laboratorio con permanenza di persone 78 mq. 85.800,00 Euro. 02.88.08.31. MM TURRO per investimento negozio 21 mq. da ristrutturare libero subito. 02.88.08.31. PIAZZA GIOVINE ITALIA vendiamo negozio 70 mq. due vetrine, soppalco, cantina. 02.88.08.31. affittasi ufficio completamente ristrutturato mq. 165 con terrazzo. Cogeram 02.76.00.84.84. PIAZZA VETRA adiacenze ottimo investimento 600 mq., negozio affittato 13 vetrine. Alta redditivit. 02.88.08.31. PIAZZALE LODI adiacenze (via Tito Livio) vendiamo / affittiamo comodo box doppio. 02.88.08.31. PROPRIETARIO affitta locale oltre mq. 20, Torino centro via Cernaia 32, 100 metri da nuova stazione Porta Susa. Telefonare 393.26.01.916. QUADRONNO prestigioso contesto vendiamo nuovo splendido ufficio 100 mq. Possibilit box. 02.88.08.31. SANT'AMBROGIO adiacenze affittasi negozio di 3 vetrine ristrutturato. 02.88.08.31. VENDESI affittasi con eventuale riscatto nuovi capannoni di piccoli e medi tagli in Bussero, Casarile, Gessate, Liscate, Pessano, Trivolzio, Vignate e Vernate. Tel. 02.95.74.38.36. - 348.53.19.069. affittasi ufficio mq. 60 e mq. 155 completamente ristrutturato. Cogeram 02.76.00.84.84. VITTOR PISANI negozi, magazzini varie metrature carico/scarico. Liberi o occupati. 02.67.07.53.08.

SIAE SRL ABBIAMO GRUPPI acquirenti interessati ad investire tutti i settori ovunque.
Telefono 02.89.28.06.00. ATTIVIT da cedere/acquistare, artigianali, industriali, turistico alberghiere , commerciali, bar, aziende agricole, immobili. Ricerca soci. Business Services 02.29.51.80.14. MANZONI spazio commerciale 200 mq assocerei per sviluppo proposte promettenti attivit. 02.33.57.27.21.

PIAZZA MEDA

1
OFFERTE DI COLLABORAZIONE

VENDITE ACQUISTI E SCAMBI

18

IMPIEGATI

1.1

ABILE assistente di direzione, profilo completo, pluriennale esperienza in multinazionali, ottimo inglese. Cell. 339.45.65.783. COMMERCIAL employee and executive secretary good experience in the financial and commercial sector. Managing of customers for commercial proposals, Italian and foreign client. 338.28.81.421. IMPIEGATO amministrativo contabile, primanotista, pluriennale esperienza aziende medio-piccole, francese, inglese. 02.57.40.24.13. RESPONSABILE amministrativo pluriennale esperienza aziende multisettore. Responsabile della funzione in cantieri operativi Italia ed estero. finanza, controllo, personale. Padronanza attivit riorganizzative rilancio aziendale. 347.63.67.628. TECNICO commerciale gestione sales macchinari industriali, 46enne, inglese, trasferte. Milano sud 339.46.13.622.

VIA CIRCO

ACQUISTIAMO Brillanti, Oro, Monete, SUPERVALUTAZIONE, pagamento contanti. Gioielleria Curtini, via Unione
6. - 02.72.02.27.36 - 335.64.82.765.

GIOIELLI ORO ARGENTO

18.2

9
TERRENI
TOSCANA importanti propriet Firenze, Chianti, Montalcino, Lucca, Maremma: aziende agricole/vinicole, agriturismo, borghi medievali, ville storiche, case antiche finemente restaurate con piscina, palazzi. Tel/Fax 055.28.39.01 cell. 335.65.65.160. Mail: info@mochi.it

PUNTO D'ORO compriamo contanti, supervalutazione gioielli antichi, moderni, orologi, oro, diamanti. Sabotino 14 - Milano. 02.58.30.40.26.

19
AUTOVEICOLI

AUTOVETTURE

19.2

COLLABORATORI FAMILIARI

1.6

Agostini era uno dei piloti pi attesi della stagione, ma i problemi di feeling con la propria monoposto gli hanno con sentito di ottenere solamente un podio nella prima stagiona le a Vallelunga, il padovano proseguir il proprio cammino sia nel campionato Italiano che nella European Series.

COPPIA srilankese custodi villa, domestici, autista patente C, D, CQC, decennale esperienza. 346.21.24.202. COPPIA srilankese 30enne, 12 anni in Italia, referenziati, patente, offresi anche estero. 389.14.50.500.

10
VACANZE E TURISMO

CQUISTANSI automobili e fuoristrada, qualsiasi cilindrata, pagamento contanti. Autogiolli, Milano. 02.89.50.41.33 - 02.89.51.11.14.

2
RICERCHE DI COLLABORATORI

GARDAGOLF

ALBERGHI-STAZ. CLIMATICHE
A RIMINI

10.1

PALESTRE SAUNE E MASSAGGI

21

OPERAI
SOCIET

2.4

distribuzione quotidiani ricerca automuniti per lavoro di consegne notturne residenti Brugherio e limitrofi, Nerviano e limitrofi, meglio se in possesso di partita Iva. Tel. 039.88.16.25.

vacanze scontatissime 18-23 luglio 5 giorni pensione completa, bevande , ombrellone, lettino, solo Euro 250,00 . Hotel Aurora Mare Tre Stelle 0541.37.23.20. Nuovo vicinissimo mare, ricchi buffet, ottima cucina. www.hotelauroramare.net ABBIAMO ai Lidi Ferraresi, villette, residence, appartamenti fronte mare. Affitti settimanali da 380 luglio, 450 agosto. Prezzi scontatissimi. Prenota subito. 0533.37.94.16 www.vear.it.

3
DIRIGENTI PROFESSIONISTI

RICERCHE
NOTAIO

3.2

www.piccoliannunci.rcs.it
il sito per pubblicare i tuoi annunci di piccola pubblicit su

con primario studio in Milano cerca collega del distretto di Milano per associazione. Scrivere a Corriere 884-XZ - 20132 Milano

IMMOBILI RESIDENZIALI COMPRAVENDITA

5
5.1

VENDITA MILANO CITTA'

Grandi passi avanti, invece, per le quote rosa del cam pionato, infatti Alessandra Brena (Euronova Racing), che partecipa alla serie tricolore, Samin Gomez (Eurointernatio nal), impegnata nel campionato europeo e Vicky Piria (Pre ma Powerteam) che prende parte ad entrambe le serie, stan no conquistando buoni risultati che premiano limpegno di queste ragazze terribili. a cura di RCS Pubblicit

ACCURSIO adiacenze vendiamo pied--terre di 90 mq. su due livelli. Ristrutturato e condizionato. Possibilit posto auto. 02.88.08.31. DERGANO (via Maffucci 52) abitazione/ufficio su due livelli mq 170 libera. 02.39.31.05.57. DUOMO vendesi appartamento signorile, libero, mq. 150 ca., ottimo stato. Stabile moderno. 02.33.14.141 Agente Immobiliare. GIOIA 72 (MM Sondrio) abitazione ristrutturata mq 112, tre locali doppi servizi. 02.39.31.05.57. MM MACIACHINI trilocali nuova costruzione. Piani alti. Possibilit box. 02.69.90.15.65 - http://murat.filcasa.it MM ZARA nuova costruzione splendido attico 3 locali con riservati terrazzi. Box. 02.88.08.31.

Corriere della Sera Gazzetta dello Sport e City


Facile e veloce Bastano pochi click e lannuncio pronto

A fantastici trattamenti olistici, associamo accoglienza, riservatezza, professionalit per totale benessere. 02.29.52.60.35. A luglio abbandona ansia e fatica con piacevoli massaggi antistress, idrommassaggio. Relax. 02.29.40.17.01 366.33.93.110. ABBANDONATI al benessere. Esclusivo centro riservato. Trattamenti antistress, idromassaggio, promozioni. 02.49.46.01.28 - 345.13.53.829. ABBATTERE le tensioni con massaggi rilassanti. Equilibrio per il tuo corpo. 02.54.10.21.68. AMBIENTE raffinato con percorso termale propone massaggi rilassanti. Tel. 02.29.53.13.50. AMBIENTE rinnovato: massaggi olistici per rilassare mente e corpo. Tel. 02.66.98.13.15. CENTRO italiano, ambiente raffinato. Massaggi olistici, rilassanti, tantissime promozioni. Porta Venezia 02.39.66.45.07. CINQUE GIORNATE ambiente climatizzato un mondo di relax trattamenti olistici. Classe. 02.54.01.92.59. DEJA VU centro italiano esclusivo, massaggi rilassanti, olistici. Zona San Siro. 02.39.56.67.75. DELIZIOSO centro benessere italiano massaggi olistici ambiente elegante per il tuo relax. 02.39.68.05.21. ELEGANTE centro olistico esegue trattamenti rilassanti, aromaterapia. Professionalit, cortesia. Fieracity Milano 02.43.91.26.05.

24
CLUB E ASSOCIAZIONI
A MILANO distinta agenzia presenta eleganti accompagnatrici, affascinanti modelle ed interessanti hostess. 335.17.63.121. AGENZIA accompagnatrici Azzurra presenta eleganti, affascinanti, distinte accompagnatrici, hostess, fotomodelle. Milano. Tutta Italia. Cell. 339.64.14.694. CONTATTO diretto 899.89.79.72. Autoritaria 899.89.79.72. Euro 1,80 min./ivato. Solo Adulti. Mediaservizi, Gobetti 54 Arezzo.

GIOVED 7 LUGLIO 2011

LA GAZZETTA DELLO SPORT

41

GAZZATRAINER LO SPORT PER CHI LO FA


italia: 514954585150

VERSO LA GRANFONDO CICLISTICA PI FAMOSA DEL CALENDARIO AMATORIALE

Niente fuorigiri in partenza


Domenica la Maratona delle Dolomiti: Davide Cassani ci svela i segreti per vincere la sfida
CLAUDIO BAGNI

C chi nasce lupo, chi pecora. Chi leader, chi gregario. E chi uomo squadra. A questa rara razza appartiene Davide Cassani. Buon corridore e grande regista. Prima in gruppo (pro dal 1982 al 1996, con due vittorie di tappe al Giro), ora ai microfoni Rai come opinionista.
Capitan Cassani, ci aiuti a vincere la sfida delle Dolomiti.

mai l85% della vostra frequenza cardiaca massima. Un fuorigiri nelle prime due salite comprometter tutto.
Rapporto da montare?

I CONSIGLI VESTIARIO E ALIMENTAZIONE DETTAGLI DA NON SOTTOVALUTARE


1 La sveglia Ci si alza allalba, verso le 4.30. Come vestirsi? Anche se c sole, portare con s guanti, manicotti e mantellina 2 Le salite Chi opta per il percorso corto pu osare gi sulla prima salita, ma chi fa quello lungo non deve strafare

Radio corsa
DI LINUS

Al cicloamatore medio consiglio di usare il 34x29: terrete un ritmo pedalata di 75-80 rpm.
Ci sono le discese

Sveglia alle 4,30, cio due ore prima della partenza. Prima colazione, come da abitudine. Ci sono prodotti che sostituiscono il piatto di pasta, scomodo e indigesto per chi non abituato. Il giorno prima, invece, prevedete due ore di bici, con una salitella di 2-3 chilometri da fare in progressione con finale in soglia.
Come vestirsi?

Mangiate in cima alle salite, avrete mani libere e ben salde sul manubrio. Non scendete pedalando a vuoto, ma cercate di sentire la catena. Uscite dai tornanti col 50x14-15: potrete accompagnare la pedalata e non far raffreddare i muscoli. Frenate pi con lanteriore che col posteriore, rapporto ideale 70-30. Frenate anche con forza con lanteriore, limportante che lo facciate a bici dritta, prima di iniziare la curva.
Consiglio per chi fa il percorso corto?

Io ci sar: ho cercato di dormire il pi possibile


Partir domani a met giornata: il viaggio da Milano all'Alta Badia piuttosto impegnativo e l'esperienza mi ha insegnato che quando davanti al nome di qualsiasi gara c' il prefisso maratona meglio arrivarci riposati. Alla New York City Marathon ho imparato a non sprecare energie, evitando di ciabattare da una vetrina all'altra nei giorni antecedenti la gara. E lo stesso faccio adesso che mancano poche ore alla granfondo dei Monti Pallidi. Si perde il pelo... Ho fatto l'ultimo allenamento impegnativo sabato scorso, da San Leo alla Carpegna, sulle strade di Marco Pantani. Da allora, solo una corsetta a piedi (il runner perde il pelo per andare in bici, ma non il vizio di mettersi le scarpette...) e un'uscita di un paio d'ore ieri sera, giusto per non perdere l'abitudine a stare in sella. Ultima sgambata Ho cercato di dormire il pi possibile, di mangiare bene, pi in qualit che in quantit, e di integrare la dieta con tutto quello che pu servire. Ho gi pronte anche le provviste. Compreso l'appunto mentale di preparare gi le barrette scartate prima di metterle in tasca. E di non buttarle per strada una volta consumate, pena ritorno a casa senza sellino. Sabato mattina l'ultima sgambata sul Campolongo e domenica l'odiosa sveglia all'alba. In teoria percorso medio, ma non si pu mai dire.

Anche se c sole, bisogna portare mantellina, manicotti e guanti: stanno nelle tasche e allinizio garantiscono protezione.
Se piove?

Si pu osare un po di pi gi sulla prima salita, senza per superare il 90% della frequenza cardiaca massima.
Per chi fa il medio?

Innanzitutto allentate la pressione delle gomme: 6,5 dietro e 6 davanti. Poi usate gambali a ginocchiera, mantellina in goretex, cappellino sotto il casco e copriscarpe. Non bisogna vestirsi troppo: altrimenti avremo caldo in salita e freddo poi in discesa.
Consigli per la partenza?

Si pu forzare un po dopo il secondo passaggio sul Campolongo, quando si gi messi alle spalle pi di met percorso.
E per chi ha scelto il lungo?

3 Si mangia Il momento ideale per mangiare in cima alle salite: si hanno le mani libere e salde al manubrio

4 In discesa Mai scendere pedalando a vuoto: bisogna sentire la catena. E attenti a come e quando si frena

La partenza fondamentale. Nella prima ora non superate

C il Giau, 10 chilometri con una pendenza media del 10%. Consiglio caldamente di arrivare al Giau avendo speso solo la met delle proprie forze.

Lesperto
ENRICO ARCELLI*

Pasta o riso prima del via? Meglio di no


Glicemia pi alta La pasta e ancor di pi il riso sono alimenti ad alto indice glicemico, ossia sono digeriti e assimilati velocemente. In quantitativi cos elevati, essi determinano un notevole innalzamento della glicemia (cio il tasso del glucosio nel sangue). La conseguenza inevitabile che il pancreas immette nel sangue molta insulina. Uno degli effetti negativi degli alti livelli ematici di questo ormone, che viene inibito lutilizzo dei grassi

Il giorno delle granfondo di ciclismo alcuni corridori si alzano alle 4 del mattino per mangiare fino a 150-200 grammi di pasta o di riso. Sono convinti che, in questo modo, aumentano il glicogeno dei muscoli e, dunque, migliorano il loro risultato. Ma questa levataccia prima dellalba viene davvero premiata da vantaggi prestativi? E difficile crederlo.

Hanno un alto indice glicemico: si pu andare in crisi perch il glicogeno finisce alla svelta. Meglio fruttosio e isomaltulosio

da parte dei muscoli che devono cos usare come fonte di energia il glicogeno.
Glicogeno addio Tale sostanza viene cos consumata in grande abbondanza, specie allinizio della gara. Paradossalmente proprio chi mangia tanta pasta o tanto riso per avere pi glicogeno, rischia di andare in crisi per lesaurimento precoce del glicogeno stesso. Il mio consiglio fare la prima cola-

zione con tre o quattro fette biscottate e the o caff. Se si vuole avere un aumento della disponibilit di carboidrati in gara, bene aggiungere due gelatine di fruttosio e isomaltulosio, zuccheri a basso indice glicemico. Esse, in un minimo volume, forniscono tanti carboidrati quanto un bel piatto di pasta, senza alcun effetto negativo. * medico sportivo e dietologo
RIPRODUZIONE RISERVATA

NE INNOVAZIOA ASSOLUT

LA TUA ENERGIA SEGRETA PRIMA DELLO SPORT


96% dellenergia da carboidrati. Basso indice glicemico Ritarda lesaurimento delle tue riserve energetiche Assimilazione ottimale Gelatina al gusto arancia

Science in Nutrition

www.enervitpresport.it

42

LA GAZZETTA DELLO SPORT

GIOVED 7 LUGLIO 2011

BASKET INTERVISTA AL NUMERO UNO DELLEUROLEAGUE


italia: 514954585150

La novit
LEurolega si allarga Si giocher di pi
Il commissioner Bertomeu: I club ci chiedono di aumentare le partite, serve la riforma dei calendari
I NUMERI

pi partite, magari cambiando anche i giorni in cui si giocher. Infine, la crescita degli introiti, legata a un nuovo piano marketing per la vendita dei biglietti.
Maurizio Gherardini, sulle pagine della Gazzetta dello Sport di ieri accentuava limportanza di essere proprietari unici dei diritti. E fattibile?

STAMANE SORTEGGI

SERIE A MERCATO

E uno dei punti della proposta. Come gi accade per i diritti televisivi, andrebbe allargato anche alle sponsorizzazioni. Non ha senso che uno sponsor sia solo locale. Daltro canto per, non siamo la Nba, il concetto dEurolega diverso, non abbiamo la struttura delle franchigie. Ma concordo, la centralizzazione delle sponsorizzazioni molto importante.
La preoccupa la situazione degli impianti in Italia?

Paesi in cui le partite di Eurolega vengono trasmesse. Nel 2001 erano 28

171

Percentuale di crescita dellaudience tv dellultima regular season

98.9 59.1 65
Jordi Bertomeu, amministratore delegato Euroleague, premia Diamantidis del Panathinaikos alle ultime Final 4 CIAM
MASSIMO ORIANI

S. Limportanza di un nuovo palazzo non legato solo alla bellezza e alla funzionalit ma ai ricavi che genera e che quindi permettono di avere un budget pi alto, attualmente non bilanciato dagli introiti legati alla vendita dei biglietti. Mi preoccupa che, a parte Siena, che comunque dovr avere la deroga anche per la prossima stagione, dove qualcosa si muove, non ci siano progetti, mentre in gran parte dEuropa, Lituania, Polonia, Turchia, anche in Francia, nascono nuove arene.
Avete dato una wild card a Milano, dopo la perdita della licenza triennale di Roma, e lAJ sta ripagando la fiducia facendo una grande squadra.

Alle ore 11 (con diretta sul sito www.youtube.com/Euroleague) a Barcellona si terranno i sorteggi per Eurocup e Eurolega 2011-12. Queste le fasce. 1. Barcellona, Olympiacos, Panathinaikos, Real Madrid. 2. SIENA, Vitoria, Maccabi, Cska Mosca; 3. Partizan; Kazan, Malaga, Fenerbache; 4. Prokom, Bilbao, Efes, Zalgiris; 5. CANT, MILANO, Bamberg, Olimpia Lubiana; 6. Nancy, KK Zagabria e le due squadre che usciranno dai preliminari. In Eurocup, la Benetton Treviso, unica italiana, ammessa direttamente alla fase a gironi

Milano c Giachetti Bouroussis dubbi doping


(canf-g.n.) Con Roma titubante e di fatto ancora ferma sul mercato, Giachetti non ha perso tempo e ha firmato per Milano: far il play di riserva e avr cos modo di restare in Eurolega. LAJ a un passo da un altro colpo, Ioannis Bouroussis. Da Atene lagente conferma i contatti con lAJ e il forte interesse del giocatore a venire allOlimpia (con contratto 1+1), con trattativa che potrebbe andare in porto a brevissimo. Bouroussis stato scaricato dallOlympiacos nei giorni scorsi dopo che era stata resa pubblica unintercettazione telefonica nellambito dello scandalo del calcio scommesse in Grecia, in cui il pivot della nazionale greca (10.7 punti e 6.6 rimbalzi nellultima Eurolega) chiedeva farmaci non specificati al futuro suocero, Makis Psiomiadis, ex presidente della squadra di calcio del Kavala, e insultava i proprietari dei Reds. Che hanno colto la palla al balzo nellambito della riduzione del budget, per rescindere il contratto. Improbabile una squalifica per doping, visto che, nonostante la compromettente intercettazione, non sono mai stati effettuati controlli a tempo debito, anche se questo il dubbio che pi di ogni altra cosa potrebbe scoraggiare Milano. Il Barcellona interessato a Hackett, avendo ricevuto una richiesta di buyout altissima (1 milione di euro) da Vitoria per Huertas. Jason Rowe si accasa a Veroli. Drake Diener dice no a Varese e potrebbe raggiungere il cugino Travis a Sassari, dove piace Brunner e pu restare Plisnic (che interessa Caserta). A Roma (uscita dal contratto con Vitali, potrebbe andare a Cant che ha sul taccuino pure Basile, Bulleri e Filloy), ieri incontro Toti-Riva: lex bomber sar il nuovo g.m. Come allenatore soliti nomi, con Bechi e Lardo su tutti. Dusan Sakota torna a giocare allOstenda, a 16 mesi dallinfortunio che lo ha costretto a tre operazioni. Lassemblea di LegaDue ha confermato lesclusione di Trapani: al suo posto c SantAntimo. La nuova Fortitudo ha scelto lallenatore, che sar Luigi Garelli, ex Vigevano e Udine. In A-1 donne, Taranto prende il pivot Pascalau, ex Priolo. La Nba piange la morte di Armon Gilliam, 47 anni, 13 stagioni tra i pro, deceduto mentre giocava in un campetto di Los Angeles.

Percentuale crescita pubblico nelle ultime 8 stagioni

Introiti diritti tv Nel 2001 gli introiti erano al 100% dai diritti tv, oggi sono il 65%, con il 20% che deriva dagli sponsor, il 7.5% dagli eventi, e il 4.4% dallEurocup

Nel giorno che apre la nuova stagione europea, coi sorteggi dei gironi per lEurolega 2011-12, il commissioner Jordi Bertomeu guarda gi oltre, a un campionato continentale per club allargato.
Mister Bertomeu, da 10 anni camminate da soli (il 2001 vide lassegnazione di 2 titoli continentali, con la Suproleague e lEuroleague ancora separate). Che bilancio pu tracciare?

nuta ieri a Barcellona, ndr.) il simbolo concreto del fatto che lavorando i risultati arrivano. Ci detto, non sono ci si pu accontentare.
Perch c ancora spazio per crescere. In che modo?

Mi preoccupa la situazione degli impianti in Italia: non ci sono progetti

I segnali sono buoni, siamo cresciuti sotto tutti gli aspetti: gli impianti da 10.000 posti sono passati dal 12% al 55% rispetto al 2001, abbiamo triplicato i ricavi, la copertura televisiva ora raggiunge 171 nazioni ed possibile vedere le partite non solo delle squadre del proprio Paese. Linaugurazione della nostra nuova sede (avve-

Ci sono tante cose da fare, anche se i punti principali sono tre. Primo: il sistema sportivo europeo cambiato, le squadre ci chiedono di giocare pi partite di Eurolega, quindi dovremo rivedere la formula, cercando di arrivare a far giocare tutti contro tutti, anche se non sar facile. E vero per che il concetto di lega europea supera ormai quello di lega nazionale, forse con la sola eccezione della Spagna.
E gli altri due punti?

Ne ero certo dopo il lungo dialogo avuto col presidente Proli. Gli ho detto che Milano deve essere un punto di riferimento per il basket europeo. Condivido in pieno le sue idee e sono contento che abbiano iniziato un progetto ambizioso, puntando su un grande allenatore e ottimi giocatori. Per noi Milano una piazza importantissima.
La situazione in Grecia invece pare meno rosea, con Olympiacos e Panathinaikos che rischiano di smobilitare.

Lho detto a Proli: Milano deve essere un punto di riferimento del basket europeo

La revisione dei calendari, legata a quanto detto prima. AllAssemblea di ottobre discuteremo un piano triennale, cercando di riallinearli per avere

Non un problema legato al basket, ma alleconomia del Paese. Si tratta di una crisi unica, mai vista in precedenza ed impossibile pensare che non abbia ripercussioni sullo sport. Stiamo parlando di due grandi club che sono anche due grandi industrie. Ma lEurolega la strada migliore per uscirne per loro, perch molto pi vantaggiosa economicamente della lega greca, dove ci sono s e no duecento spettatori a partita.
RIPRODUZIONE RISERVATA

BOXE In novembre a Milano o a Roma per i massimi leggeri Wbc

Branco-Fragomeni, amici contro Pronto il Mondiale in famiglia


MAURO GIUSTOZZI CIVITANOVA MARCHE (Mc)

Amici nella vita ma divisi sul ring e pronti ad incrociare i guantoni a caccia del titolo mondiale dei massimi leggeri Wbc. E la storia di Silvio Branco e Giacobbe Fragomeni, due veterani del pugilato italiano e internazionale che non hanno affatto intenzione di arrendersi alla carta didentit (87 anni in due) e che daranno vita a novembre a quello che sar un evento per il mondo della boxe: sotto la regia della Opi 2000 di Salvatore Cherchi, in una da-

ta ancora da stabilire e una sede che balla tra Milano e Roma, si accenderanno i fari per un evento raramente accaduto nel pugilato italiano. Disputare un mondiale Wbc tra due pugili di casa nostra nel Bel Paese.
Evento Loccasione per lanciare questo grande evento ieri a Civitanova, in occasione della presentazione della riunione pugilistica di domani che vedr salire sul ring, tra gli altri, proprio i due campioni che in autunno inoltrato si troveranno faccia a faccia. In riva allAdriatico i due effettueranno lultimo incontro prima delle vacanze e prima di concentrarsi sul match dellan-

no. Il pubblico del pugilato vuole questo evento ha sottolineato un soddisfatto Cherchi e io sono felice di organizzarlo tra due dei pi validi pugili che abbia mai conosciuto e che sono legati da anni da un grande rapporto di amicizia. Branco ha vissuto la sua carriera in un inscindibile binomio famiglia-boxe con grandi risultati conseguiti. Fragomeni diciamo che stato un po pi "birichino" ma devo riconoscergli che negli ultimi due anni ha fatto grandi progressi meritandosi questa chance.
Diversit Sar un mondiale tra

Silvio Branco (a sin.), 44 anni, e Fragomeni, 41 VIVES

pugili tecnicamente diversi e per questo lo spettacolo assicurato. Il nostro sar un derby italiano di risonanza mondiale ha sottolineato Branco . E stata una mia scelta quella di lasciare un titolo europeo per giocarmi il mondiale. Per me riusci-

re a conquistare lo scettro dei massimi leggeri anche nellWbc vorrebbe dire trionfare in 4 categorie di peso, avendo gi in bacheca medi e supermedi (Wbu) e mediomassimi (Wba). Fragomeni pronto a dare battaglia: Rispetto a Silvio, che ha pi esperienza, io sono un novellino scherza ma ho fame di successo quanto lui. Voglio rifarmi di un titolo vinto (massimi leggeri Wbc nel 2009) ma che non ho avuto neppure il tempo di assaporare appieno. Amiamo tutti e due questo sport che la nostra vita: mi attendo un mondiale bello, duro, in cui onoreremo la boxe. Se vinco posso anche ritirarmi e lasciar spazio ai giovani. Domani sar sfida a distanza a Civitanova: lultimo incontro prima della notte stellare del mondiale Wbc.
RIPRODUZIONE RISERVATA

COS DOMANI

Il programma di domani sera (diretta Sport Italia ore 21). Welter: Moscatiello c. Mc Field (Nic); massimi leggeri: S. Branco c. Andrejevs (Let); Fragomeni c. Ziausys (Lit). Campionato internazionale Silver Wbc. Leggeri: Sandon c. Ziani (Fra) 10 t.

GIOVED 7 LUGLIO 2011

LA GAZZETTA DELLO SPORT

43

OLIMPIADI

UN PO DITALIA
italia: 514954585150

Il progetto dellOval dello Studio Zoppini


C anche un progetto italiano tra quelli dalla candidatura di PyeongChang: quello per lOval da 8000 posti

per le gare di pattinaggio di velocit in pista lunga (nella foto a sinistra). Lautore lo Studio Architetti Zoppini di Milano, gli stessi autori dellOval di Torino 2006 e dei progetti del palazzo dello sport per le gare di pattinaggio di figura e dellOval per ledizione di Sochi 2014.

LA VOTAZIONE

Con 63 preferenze tutto deciso subito


La votazione stata velocissima. E bastato un turno. Nella votazione per i Giochi 2010 PyeongChang aveva a sorpresa

ottenuto 50 voti, quando il quorum richiesto per la vittoria era di 52 Nel 2o aveva perduto per due voti da Vancouver. Questa volta ha lavorato per assicurarsi il successo subito: 63 voti (la maggioranza richiesta era 49) contro 25 di Monaco e 4 di Annecy.

Vince lAsia
Buone notizie per Roma Giochi 2018 in Sud Corea
PyeongChang, dopo le 2 beffe del passato, gi al 1o turno batte Monaco e Annecy. Nel 2020 ora pi speranze per le europee

NEL 2014 A SOCHI

GIOCHI 2020 LA CANDIDATURA ROMANA

Dopo lannuncio, esplode la gioia della delegazione sudcoreana: la sesta da sinistra, col volto coperto, lolimpionica di figura Yu-Na Kim AP
GIANNI MERLO DURBAN (Sud Africa)

Il vento dello sport porta a Est. PyeongChang, cittadina della provincia di Gangwon, circa 200 km a Est di Seul, dopo avere pianto nelle due precedenti occasioni per essere stata sconfitta per briciole di punti, questa volta andata sul sicuro, si assicurata lOlimpiade invernale 2018 e ha schiacciato lorgoglio di Monaco e Annecy. Cos ha dato fiato alle speranze di Roma che potr puntare nellalternanza continentale per il 2020. PyeongChang ha vinto al 1o turno con 63 voti contro i 25 dei tedeschi e i 7 dei francesi. Era la favorita, ma Monaco, pilotata da Thomas Bach, il vicepresidente del Cio, che ha nel cuore il desiderio di succedere fra due anni a Rogge, aveva cullato il sogno di fare il terzo sgambetto alla candidatura coreana o almeno di metterla in difficolt nel 2o turno. Dicono che era furibondo, quando ha sentito che una proposta era passata al 1o ballottaggio, perch si reso conto che, chi gli aveva promesso lappoggio, gli aveva voltato le spalle. Un messaggio trasversale in vista delle elezioni presidenziali, che lo invita a muoversi con pi cautela? Forse. Il mondo del Cio molto complesso.
La proposta Ci capitato di visitare PyeongChang in marzo e siamo rimasti impressionati dagli impianti che hanno gi costruito negli anni scorsi, mancano solo la pista di discesa, lOval, il cui progettista litaliano Alessandro Zoppini, e il Villaggio olimpico. Hanno preferito aspettare questo risultato prima di iniziare i lavori per

I NUMERI

4
2

Giochi in Sud Corea Quella di PyeongChang sar la seconda Olimpiade che si disputer in Sud Corea dopo quella estiva di Seul del 1988

Data dinizio La cerimonia dapertura dei 23i Giochi Invernali si terr il 9 febbraio, quella di chiusura il 25

9/2 98

queste infrastrutture. Il complesso realizzato negli anni scorsi, chiamato Alpensia, bello, funzionale, elegante. Ci sono alberghi di stile austriaco. Gli impianti di risalita sono nuovi, anche se non grandissimi. Le montagne non sono altissime, ma garantiscono piste di gara abbastanza selettive. Per lo sci alpino PyeongChang stata sede di tappa della Coppa del Mondo. E nella candidatura per il 2014 aveva preso Tomba come testimonial della tecnicit dei suoi pendii. Una parte degli impianti, soprattutto quelli legati al ghiaccio, sono situati nel comune di Gangneung, distante un quarto dora dauto da PyeongChang, e fanno parte del cosiddetto Costal Clauster. Gangneung un centro balneare noto per le vacanze estive. Cos questa candidatura sposa mare e monti.
La spesa Tedeschi e francesi di-

GLI IMPIANTI

Per la Corea del Sud sar la seconda Olimpiade dopo ledizione estiva di Seul 88. Queste le sedi dei Giochi Invernali dalla prima edizione 1924 Chamonix (Fra) 1928 St.Moritz (Svi) 1932 Lake Placid (Usa) 1936 Garmish (Ger) 1948 St. Moritz 1952 Oslo (Nor) 1956 Cortina dAmpezzo 1960 Squaw Valley (Usa) 1964 Innsburck (Aut) 1968 Grenoble (Fra) 1972 Sapporo (Giap) 1976 Innsbruck (Aut) 1980 Lake Placid (Usa) 1984 Sarajevo (Jug) 1988 Calgary (Can) 1992 Albertville (Fra) 1994 Lillehammer (Nor) 1998 Nagano (Giap) 2002 Salt Lake City (Usa) 2006 Torino 2010 Vancouver (Can) 2014 Sochi (Rus) 2018 PyeongChang (Sud Corea)

Mario Pescante, 73 anni, vicepresidente Cio LAPRESSE

Pescante Ma non sar corsa facile


DURBAN

(g.m.) La vittoria di PyeongChang una sorta di benedizione per le citt europee che vogliono lOlimpiade estiva 2020 e fra queste Roma, unica finora a scoprire le carte. Mario Pescante, vicepresidente Cio e capo designato della proposta romana, spiega: E la conferma di una tendenza, la scelta di andare in quelle parti del mondo dove si pu sviluppare una nuova promozione per lo sport, i paesi emergenti. Il risultato non mi meraviglia, anche se la proporzione impressionante. Per Roma 2020, prima deve arrivare il voto del Comune e poi si comincer a pianificare. Non sar una corsa facile. Lello Pagnozzi, segretario Coni, si espresso cos: Questo voto ha confermato che per vincere serve un lavoro di alto profilo e molto professionale. Dobbiamo fare esperienza di quanto successo oggi nei prossimi 2 anni. Da ora in poi vietato scherzare e distrarsi.
La squadra Tutti i membri italiani del Cio, Pescante, Carraro, Cinquanta e Ricci Bitti hanno fatto gioco di squadra e dovrebbero avere votato PyeongChang, perch secondo le logiche geografiche lOlimpiade di solito non torna nello stesso continente di quella precedente. Si tratta di una teoria, a volte smentita in passato. Noi abbiamo vissuto unesperienza esaltante quando abbiamo ospitato i Giochi Invernali a Cortina nel 56 e a Roma nel 60, ma erano altri tempi e i Paesi erano tiepidi nel presentare candidature. La situazione cambiata, per le eccezioni possono sempre essere possibili, soprattutto visto il comportamento recente della famiglia olimpica. Si tende ad andare anche dove la situazione finanziaria pi solida e sicura, per evitare i rischi. Il problema di Roma sar creare un collettivo capace di vincere. Per ora la proposta stata solo abbozzata e le idee non sembrano chiarissime. E necessario mettere in campo professionisti qualificati e desperienza, capaci di mediazioni e rispettati allestero. Non semplice, perch se verr operata una spartizione di ruoli in base ad una geopolitica non illuminata, si rischia di andare a fondo prima ancora di partire. Poi la citt e il Governo dovranno offrire le garanzie, che sono di importanza vitale. Intanto il sindaco Alemanno applaude la scelta di ieri: La designazione di PyeongChang, con tutte le cautele del caso, rafforza lipotesi di una scelta europea per i Giochi 2020.
RIPRODUZIONE RISERVATA

Le piste di slalom e gigante gi testate in Coppa del Mondo


Larea di Alpensia a PyeongChang ospiter tre impianti: biathlon, fondo e salto. Quello del biathlon ha gi ospitato i Mondiali del 2009, mentre le piste di fondo sono state migliorate per garantire gli standard internazionali. I trampolini di salto sono stati finiti nel 2009 e hanno ospitato la coppa continentale. Larea chiamata YongPyong ospiter invece le gare di slalom e gigante dello sci alpino e le piste sono state testate con le gare di coppa del mondo nel 1998, 2000, 2003 e 2006. Nellarea di Alpensia nascer la pista di slittino, bob e skeleton. Il cosiddetto Coastal Cluster situato a Est di PyeongChang e propone il Gangneung Indoor Ice Rink che ospiter il curling. Questo impianto ha gi ospitato molti grandi avvenimenti internazionali. Qui sorger poi lOval nel Gangneung Science Park insieme a un impianto per lhockey ghiaccio e un altro per il pattinaggio di figura e lo short track da 10.000 posti. Intanto il presidente del Cio, Jacques Rogge, ha espresso la sua sorpresa alla schiacciante vittoria dei sudcoreani: Francamente non me laspettavo al primo turno, pensavo che ce ne volessero almeno due. Sono stati bravi.

Titoli in palio Si assegneranno 98 medaglie doro, in quindici diverse discipline

cono che i 100 milioni di euro, che a loro parere PyeongChang avrebbe speso in questa campagna, non potevano che portare a questo risultato. E vero, il Governo sudcoreano e le industrie non si sono tirate indietro nel concedere finanziamenti, ma questa volta il comitato della candidatura stato pi intelligente che in passato. Ha fatto tesoro delle critiche piovute da tutte le parti dopo le prime due sconfitte. In quelle occasioni erano stati asfissianti nellapproccio con i membri, li avevano sfiniti con troppe attenzioni e avevano suscitato anche reazioni negative. Negli ultimi due anni invece stato scelto come capo, mister Cho, il presidente della Korean Air, che ha evitato gli eccessi del passato.
RIPRODUZIONE RISERVATA

LE ALTRE PRETENDENTI

Madrid ci riprover, Tokyo spera. Parigi, Istanbul e Durban nellombra


Finora cera solo Roma come candidata per i Giochi 2020, altre aspettavano questa votazione. Alemanno ha confermato che luned il consiglio comunale deliberer il contributo di 3 milioni che dar il via alla candidatura. Juanito Samaranch, figlio dellex presidente Cio, ha detto: Marted a Madrid ci sar la riunione decisiva che chiarir se la citt si candider. Madrid era stata sconfitta in finale da Rio per il 2016. Probabile che entri in corsa anche Istanbul. Poi c lipotesi Parigi, sussurrata ieri da Guy Drut, membro del Cio. Tokyo potrebbe candidarsi, sperando di ricevere la simpatia per la tragedia che stanno vivendo. Infine, lincognita Durban, che potrebbe anche tentare questa carta.

44

LA GAZZETTA DELLO SPORT

GIOVED 7 LUGLIO 2011

ATLETICA DOMANI DIAMOND LEAGUE


italia: 514954585150

Bolt a Parigi testa Lemaitre E gi veloce


Usain onora il francese: Ha fatto progressi enormi sui 100, ora vediamo cosa vale sui 200

ha fatto enormi progressi. Sta lavorando bene e sono contento per lui.
La sfida sar quindi pi interessante?

PISTORIUS Brava Cantarella: 6 nel peso NEI 400

Mondiali allievi a Lilla Disco: Pilato 8 col personale

S, anche perch i suoi tempi migliori li sta facendo sui 100, quindi sono curioso di vedere come si comporter su unaltra distanza, sapendo di avere dalla sua il pubblico dello Stade de France. Non ho paura di lui, ma lo rispetto molto perch ha un potenziale enorme e poi mi pare molto fiducioso nei propri mezzi. E maturato e anche per questo non vedo lora di affrontarlo per cercare di batterlo. E poi anche lui, come me, molto cool.
Cosa ne pensa invece dellassenza ai Mondiali di Tyson Gay, infortunatosi ancora una volta ai Trials ed escluso anche dalla staffetta?

E sempre difficile commentare situazioni di altri atleti. Tyson forse ha spinto un po troppo per tornare subito ai suoi livelli, quando invece bisognava magari prendersi un po pi di tempo. Lho capito anchio dopo i miei infortuni. In ogni caso, mi sembra che i migliori saranno tutti presenti. Ho seguito i Trials giamaicani dal divano di casa e mi fa molto piacere vedere che i miei colleghi di allenamento si sono qualificati senza problemi.
Qui non ci sar neppure Gatlin perch in Europa i meeting non lo invitano, nonostante la squalifica per doping sia finita. Regola giusta o doppia pena?

Non solo Bolt, non solo Lemaitre. Lo Stade de France far da scenografia anche per Oscar Pistorius. Il sudafricano, sui 400, si confronter anche con lo statunitense Jeremy Wariner sperando di staccare il biglietto per i Mondiali di Daegu (minimo A a 45"25): Sono fiducioso e sento che c un clima meno sospettoso riguardo alle mie protesi alle gambe. Il mio obiettivo lOlimpiade di Londra. Domani correr anche lui davanti ai circa 50.000 spettatori che confermano il successo del meeting Areva, 8 tappa di Diamond League

LILLA (Fra) Comincia con un sesto e un ottavo posto il Mondiale allievi azzurro. A firmare i prestigiosi piazzamenti due lanciatori, la pesista reggina Monia Cantarella (14.01) e il discobolo ravennate Martin Pilato (59.95, primato personale). Buona la prima giornata: di 17 atleti impegnati in qualificazione (pi i due specialisti delle prove multiple), nove hanno superato il turno. Brillanti i lunghisti, Riccardo Pagan e Stefano Brava che entrano nellodierna finale con la quarta e la settima misura del lotto. Amare le eliminazioni di Desire Rossit nellalto e di Ottavia Cestonaro nel triplo. Finali. Uomini. Disco: 1. Dacres (Giam) 67.05; 2. Cochran (Usa) 61.37; 3. Beer (Saf) 60.63; 8. Pilato 57.95 (pb). Donne. 3000: 1. Gebreslase (Eti) 856"36; 2. Kingori (Ken) 856"82; 3. C. Kipkirui (Ken) 858"63. Peso: 1. Tianqian Guo (Cina) 15.24; 2. McKinna (Gb) 14.90; 3. Urbaniak (Ger) 14.71; 6. Cantarella 14.01. Qualificazioni. Uomini. 100. Batt. IV (-0.3): 3. Cellario 10"99 (32), el. IX (+0.7): 4. Bilotti 11"00 (36), el. 400 hs. Batt. II: 3. Contini 53"88 (21), q. 2000 sp. Batt. I: 10. Quazzola 559"78 (16), el. Lungo: 4. Pagan 7.39 (+2.3), q.; 7. Braga 7.27 (+1.2), q. Disco: 9. Pilato 56.73, q.; 16. Caraffa 53.63, el. Octathlon (1 g.): 21. Vigliotti 2847; 24. Ramaglia 2731. Donne. 400. Batt. I: 5. Lukudo 56"19 (19), q. VI: 3. Vitale 55"63 (pb, 12), q. 100 hs. Batt. II (0.0): Paniz 14"12 (14), q. III (-1.2): 7. Palandri 14"42 (28), el. Alto: 16. Pau 1.72, el.; 17. Rossit 1.67, el. Triplo: 10. Lanciano 12.69 (+1.0, pb), q.; 15. Cestonaro 12.55 (+0.5), el. Peso: 8. Cantarella 13.82, q. CAMPIONATI ASIATICI (si.g.) Da oggi a domenica a Kobe (Giap), 19i campionati asiatici. Nei 110 hs in gara anche Liu Xiang. Intanto stagione finita per il francese Ladji Doucour (infortunio lombare). GAY IGNORATO (si.g.) La federazione Usa ha stilato lelenco allargato (8/10 nomi per gara) degli staffettisti per i Mondiali di Daegu. Insieme al mancato ripescaggio nella 4x100 per Tyson Gay, nella 4x400 stato al momento escluso Lashawn Merritt, che far comunque la prova individuale grazie alla wild card. Allyson Felix potrebbe correre quattro gare, con le due staffette insieme a 200 e 400. TELEFONINO FATALE (si.g.) E morto a Praga, a 54 anni, Lubomir Tesacek, campione europeo indoor a Gteborg 1984 dei 3000: stato travolto da un tram mentre attraversava a piedi una strada vicino alla stazione, distratto forse dal telefonino. ALTISTI RUSSI Ai campionati juniores russi di Cheboksary, saltatori in alto in evidenza: tra gli uomini affermazione di Nikita Anishchenkov con 2.30 su Danill Tsyplakova (2.26), tra le donne della nota Mariya Kuchina con 1.94 su Yekaterina Fedotova (1.90). PESO CANADESE (si.g.) Decima gara stagionale sopra i 21 metri nel peso per Dylan Armstrong, leader mondiale 2011 con 22.21, che a Victoria (Can) ha lanciato a 21.36. Uomini. 200 (+1.5): Barnett 20"54. 800: Robinson (Usa) 145"85. Peso: Armstrong 21.36. Donne. 100 hs (-1.4): George 12"96. KIPSIRO GUARITO (si.g.) Moses Kipsiro, argento iridato 2009 nel cross (e due titoli ai Giochi del Commonwealth 2010), guarito dalla malaria, spera di poter rientrare ai campionati ugandesi di fine luglio. Solo dopo approfonditi esami del sangue a maggio ha scoperto che rischiava grosso, senza le appropriate cure.

Il sorriso di Usain Bolt, 24 anni, durante la conferenza stampa di ieri a Parigi. Sotto a destra, in azione AFP
ALESSANDRO GRANDESSO PARIGI

Promette spettacolo il meeting Areva, in scena domani allo Stade de France, alle porte di Parigi. La gara clou fissata per le 21.46, su una pista nuova dove atteso stagionale mondiale dei 200 (il 19"86 di Bolt a Oslo). Pista dura, adatta allexploit e soprattutto perfetta per il duello tra luomo pi veloce della storia e lo sfidante pi in voga del momento: Usain Bolt contro Christophe Lemaitre. Il re contro il

pupillo di casa, il bianco pi rapido al mondo, astro nascente dellatletica internazionale. Sono lontani i tempi del meeting di Losanna 2009 il francese incroci per la prima volta il cammino di Bolt, restando al palo sotto una fitta pioggia che non imped al giamaicano di arrivare addirittura a 19"59. Una lezione, ma del passato. Christophe ricorda infatti Bolt durante la presentazione del meeting che se l assicurato con 300.000 dollari quella volta non fu fortunato perch ero davvero in forma. Adesso le cose sono cambiate perch

Voglio vincere e difendere i miei record. Vado forte ma al massimo solo ai Mondiali Gay infortunato? Forse ha spinto troppo per tornare ai suoi livelli in fretta

Non spetta a me dire cos giusto o sbagliato. Le regole esistono e vanno rispettate. Lobiettivo della mia carriera diventare una leggenda, e per centrare questo obiettivo devo correre indipendentemente dagli avversari. Quella con Gay per esempio solo una trovata mediatica che non mi riguarda. Il mio obiettivo vincere e soprattutto difendere i miei record. Sto ritrovando la forma un po per volta e allo Stade de France cercher di far fruttare tutto il lavoro svolto finora con il mio allenatore. Ma al top voglio arrivare a Daegu.
RIPRODUZIONE RISERVATA

ARCO Ai Mondiali di Stupinigi carte olimpiche per la nostra squadra maschile e femminile

Brava Valeeva Il suo centro vale lOlimpiade


La freccia decisiva dopo un ricorso per gli errori dei giudici Stoico Frangilli
DAL NOSTRO INVIATO

la situazione
STUPINIGI (Torino) - Nel compound, avanti solo la squadra mista Pagni-Tonioli, che nei quarti col Belgio fa il record del mondo (158) e sabato in Piazza Castello tirer per loro contro lOlanda. Stamane prendono il via i tabelloni individuali. IERI Olimpico. Uomini. Ottavi: Italia (Frangilli, Galiazzo, Nespoli) b. Germania 219-149. Quarti: Italia b. Cina 221-219. Semifinali: Francia b. Italia 222-219; Sud Corea b. Messico 230-220. Donne. Ottavi: Italia (Sartori, Tomasi, Valeeva) b. Georgia 207-207 (shoot-off: 25*-25). Quarti: Italia b. Taiwan 219-209. Semifinali: Italia b. Cina 221-213; India b. Sud Corea 216-212. (*: vinta per la freccia pi vicina alla X). Miste. Ottavi: Polonia b. Italia (Valeeva, Frangilli) 147-146. Compound. Uomini. Ottavi: Italia (Boccali, Greco, Pagni)-Sud Corea 229-236. Donne. Ottavi: Italia (Longo, Salvi, Tonioli)-Svezia 229-221. Quarti: Usa b. Italia 228-226. Miste. Ottavi: Italia (Pagni, Tonioli) b. Danimarca 154-150. Quarti: Italia b. Belgio 158-151. Semifinali: Italia b. Sud Corea 154-152; Olanda-Iran 155-151. OGGI Individuali. Compound (dalle 9.15). Uomini. 48esimi: Boccali-Hofer (Svi); Greco-Malm (Sve). Dai 16esimi: Pagni. Donne. 48esimi: Longo-Serna (Col). 24esimi: Salvi, Tonioli. Olimpico (dalle 14.45). Uomini. 48esimi: Frangilli-Csoregh (Ung); Nespoli-Hartley (Saf); Galiazzo-Hatava (Fin). Donne. 48esimi: Tomasi-De Giuli (Svi); Sartori-Sorsa (fin). Dai 16esimi: Valeeva.

SIMONE BATTAGGIA STUPINIGI (Torino)

Chiunque vada a Londra, tra un anno, dovr tenere bene a mente quanto siano costate, queste due carte olimpiche, e dovr onorare quanto fatto ieri, in una torrida mattina mondiale alla Palazzina di Caccia.
Il caso Il compito sembrava facile soprattutto per Guendalina Sartori, Jessica Tomasi e Natalia Valeeva, che agli ottavi la sfida decisiva per i Giochi avevano pescato le georgiane, 14esime dopo le qualifiche.

Guendalina e Jessica per sentono lesordio, e solo allultima vole si recuperano i due punti per lo spareggio. Tutto si decide con 3 frecce, una per atleta, da scoccare entro un minuto. Peccato che il direttore dei tiri, lolandese Henk Wagemakers, imposti il cronometro dai 40" e non dai 60". Mi sono accorta io che il tempo era poco racconta la Valeeva, 41 anni : aveva tirato solo Guendalina (un 9, ndr), mancavamo in due e restavano solo 15". Per la fretta, le frecce di Jessica e Natalia sono scagliate alla belle meglio. Escono un 7 e un 6. Le georgiane invece non tirano nemmeno la terza freccia: dopo un 9 e un 10, la Esebua, che si ferma con la sirena mentre in fase di ancoraggio. Parte il ricorso georgiano, accolto: la Esebua ha altri 20" per tirare. Le basta un 3, potrebbe anche mirare al Cervo sopra la Palazzina dello Juvarra, e a bocce ferme fa 9.

Guendalina Sartori (a sinistra) e Jessica Tomasi guardano il centro della Valeeva (nel giallo) SOFIA
Ricorsi La Georgia a Londra,

lItalia a casa. Esplode la rabbia, parte il controricorso ma prevale il pessimismo, perch nellarco una freccia tirata tirata e sarebbe stato compito del clan azzurro accorgersi dellerrore. E invece si scopre che la gaffe - imperdonabile, con questa posta in palio - ha penalizzato anche Polonia donne e Malaysia uomini -. Dopo unora interminabile, la giuria fa rifare i tre shoot-off. E qui Natalia Valeeva ripaga le delusioni di Sydney, Atene e Pechino con la freccia doro: tira per ultima, deve recuperare due punti, e mentre la Esebua fa 8 lei centra lunico 10 della

vole: 25 a 25, ma lItalia passa con la sua freccia, la pi vicina alla X. Cera vento verso sinistra, cos ho contromirato a destra, sul 7. Lesperienza serve.... E mentre i georgiani scoprono che la decisione inappellabile e i giudici fanno i conti col direttore dei tiri, le azzurre di slancio battono Taiwan e Cina con punteggi mirabili, conquistando la finale di domenica in piazza Castello con lIndia.
Esempio Frangilli La carta degli

uomini non stata pi agevole. Ieri Frangilli era in pieno sfogo allergico e con la febbre, per un mix di tensione e intolle-

ranza alimentare. Ma ha tirato comunque, perch il regolamento non prevede riserve. Il caso ha voluto che fosse la diretta avversaria, la Germania, a presentare due soli atleti Florian Floto non muoveva il collo - e a poter cos tirare 16 frecce e non 24. Passati gli ottavi e conquistata la carta, gli azzurri hanno superato anche la Cina, per poi fermarsi in semifinale contro la giovane Francia. Domenica sar sfida per il bronzo col Messico, e va benissimo cos. Stavo malissimo racconta Frangilli, sfinito ma finch si respira, si pu tirare.
RIPRODUZIONE RISERVATA

GIOVED 7 LUGLIO 2011

LA GAZZETTA DELLO SPORT

45

PALLAVOLO FINALI WORLD LEAGUE


italia: 514954585150

LArgentina un rullo Italia, spalle al muro


A Danzica azzurri allesordio schiacciati 3-1. I problemi pi gravi in ricezione. Oggi vietato fallire contro la Polonia e i suoi 18.000 tifosi
I NUMERI

HANNO I padroni di casa DETTO

d
S

la situazione piegano la Bulgaria al tie-break


(a.a.) Nellaltra sfida del girone azzurro c stata la spartizione della posta con la Polonia del c.t. Andrea Anastasi galvanizzata dallo spettacolare pubblico e vincitrice sulla Bulgaria di Stoytchev rimontando dall1-2 e imponendosi in un tiebreak che conduceva 11-14, ripreso dai bulgari sul 12-12 e infine chiuso 15-13. Ma la Polonia ha perso per infortunio lopposto Bartman che stasera non ci sar. Nel girone F la Russia ha battuto gli Stati Uniti 3-1 (Mikhailov 29 punti), mentre Cuba ha sprecato unoccasione pazzesca: avanti due set a zero sul Brasile iridato e campione uscente della World League, ha ceduto il terzo parziale e poi ha avuto sei match ball senza riuscire a chiudere il quarto. Allora lhanno fatto i brasiliani con uno straripante Lucas: 20 punti per il centrale. Girone E - Italia-Argentina 1-3; Polonia-Bulgaria 3-2 (25-20, 23-25, 14-25, 25-22; 15-13). Classifica: Argentina 3; Polonia 2; Bulgaria 1; Italia 0. Oggi. Ore 17.15: Bulgaria-Argentina. Ore 20 (dir. Raisport1): Italia-Polonia. Domani. Ore 17.15 (dir. Raisport1): Italia-Bulgaria. Ore 20: Polonia-Argentina. Girone F - Russia-Stati Uniti 3-1 (29-31, 25-16, 25-21, 25-22); Brasile-Cuba 3-2 (18-25, 21-25, 25-16, 30-28, 15-12). Classifica: Russia 3; Brasile 2; Cuba 1; Stati Uniti 0. Oggi. Ore 11: Cuba-Russia, Ore 13.30 (dir. Raisport1): Usa-Brasile. Domani. Ore 11: Usa-Cuba, Ore 13.30 (dir. Raisport1): Brasile-Russia. Sabato: semifinali Domenica: finali PAUSA Dopo il secondo set nelle gare con la Polonia c un break di dieci minuti.

4
0

ITALIA ARGENTINA
(25-20, 20-25, 22-25, 22-25)

1 3

ITALIA: Buti 9, Travica 3, Zaytsev 9, Birarelli 8, Lasko, Savani 20; Bari (L), Maruotti 2. N.e. Barone, Baranowicz, Della Lunga, Sabbi. All. Berruto. ARGENTINA: De Cecco 4, Conte 25, Sole 12, Pereyra 15, Quiroga 2, Crer 7; A. Gonzalez (L), Ocampo 5, Arroyo. N.e. Uriarte, Scholtis, Giustiniano. All. Weber. ARBITRI: Deregnaucourt (Fra) e Cespedes (R.Dom). NOTE Durata set: 23, 25, 29, 27; tot. 104. Italia: battute sbagliate 19, vincenti 5, muri 5, 2 linea 9, errori 25. Argentina: battute sbagliate 15, vincenti 7, muri 11, 2 linea 10, errori 26.

Semifinali Argentina Per i sudamericani i migliori piazzamenti in una finale di World League sono due quinti posti (2009 e 2010)

Anni di differenza Let media di Italia e Argentina differisce di poco meno di 5 anni: 28 a 23

DAL NOSTRO INVIATO

MARIO SALVINI DANZICA (Polonia)

Anni dall ultimo k.o. Lultima vittoria argentina sullItalia risaliva al 2 giugno 2000 nella prima fase della World League, a Buenos Aires fin 3-1 (a.a.)

11

Limpatto con le finali di World League una mazzata che smorza un mese e mezzo di sorrisi e fa rimbombare dubbi nella testa degli azzurri. LItalia di Berruto, contro lArgentina, solo per un set stata bella come ci aveva abituati nella prima fase di questa manifestazione. Nel primo che ci valso lincoraggiante 1-0. Poi basta. Poi stato come se tutto si fosse inceppato: i nostri non avevano pi mezzi per fare punti pesanti, n con la battuta, n tantomeno col muro o ricostruendo dalla difesa. E lArgentina se ne andata via leggiadra fino al 3-1. Cos noi ora ci ritroviamo gi al dentro o fuori, stasera alle 20, contro la Polonia e i suoi 18.000 tifosi indemoniati e vestiti di biancorosso. Soli contro tutti.
Black out Savani passava da fenomeno sopra il muro albiceleste, Lasko lo perforava e in quel bel primo parziale tutto dava limpressione di poter continuare serenamente come era cominciato nel girone di qualificazione. Battuta efficace, qualche murata: e argentini costretti a correrci dietro. I guai sono cominciati non appena le posizioni si sono invertite. Questa squadra riflette il c.t. Berruto deve imparare a giocare

bene anche quando va sotto. Nel secondo, terzo e quarto set siamo sempre andati al secondo time out tecnico sul 14-16 per loro. E non siamo mai stati capaci di ribaltare la situazione. Ci siamo portati quei pochi punti fino alla fine. LArgentina come noi punta parecchio sul servizio, ma lo ha fatto per molto meglio. Con lesito di farci sballare in ricezione (19% finale!). Non ha sofferto solo Zaytsev, risentendone probabilmente anche negli altri fondamentali, ma anche il libero Bari. Mentre per noi solo Travica (che sulla fasciatura di una mano ha scritto il dannunziano Memento audere semper, ricordati di osare sempre) con le sue battute ha procacciato qualche punto pesante. E nonostante la ricezione, il regista ha anche fatto giocare i centrali, portati a un 15 su 18 totale in attacco (7/7 Buti, 8/11 Birarelli). Il problema, per i centri e per tutti, stato il muro. Che senza una battuta adeguata non ha funzionato: 0 nei due parziali. Cinque totali. Troppo pochi.
Spalle al muro E la partita che

Andrea Bari Forse dopo aver vinto bene il primo set ci siamo rilassati. E poi di solito se qualcuno gioca male, gli altri lo aiutavano. Oggi abbiamo giocato male tutti

S
Michal Lasko Quando abbiamo visto che il muro e la battuta, le nostre armi migliori, non funzionavano, ci siamo innervositi troppo. Con la Polonia gi lultima spiaggia

Taccuino
IL CASO

Vibo, bufera Calderon


Cristian Savani, 29 anni: i suoi 20 punti con il 62% non sono bastati TARANTINI
(mi.fa. m.g. an.me. niba) Vibo sot tolinea un ulteriore atto (definito scorretto) da parte di un atleta e del suo agente. Il giocatore in que stione Luca Calderan, il procura tore Gianpietro Boccanegra. Se condo quanto si legge in un comuni cato dalla societ Calderan ave va sottoscritto un contratto con la Callipo. Loperazione sfum per lin tenzione del palleggiatore di smet tere di giocare. Con stupore ap prendiamo che latleta andr a Ve rona. Un caso anche a Macerata: Paparoni, dopo larrivo di Exiga, chiede di fare chiarezza. Mentre Lampariello prolunga. A Latina va Fragos dallOlympiakos. Padova prende Schwarz, lanno scorso a San Giustino. Lanza dal Club Italia torna a Trento. Il nazionale serbo Janic al Novy Urengoi (Rus).

dobbiamo vincere, aveva detto Facundo Conte alla vigilia. Di certo lui stato quello che ha fatto di pi per riuscirci: 25 punti, 2 ace, 2 muri, ma soprattutto un atteggiamento da vero leader. Quello che dalla nostra parte avrebbe potuto essere Savani: la sua percentuale dattacco (62%) stata migliore di quella dellargentino. Ma troppe altre cose attorno a lui non hanno funzionato. Non dobbiamo essere stupidamente ottimisti ha detto Berruto alla fine ma nemmeno vedere tutto nero. Abbiamo le spalle al muro. Se perdiamo con la Polonia andiamo a casa e non vogliamo andare a casa.
RIPRODUZIONE RISERVATA

Contro la squadra di Anastasi, il nostro ex allenatore

DONNE

La squadra di Berruto si scioglie vinto il primo set. Conte mattatore e leader: 25 punti
GDS

Pavan a Villa Cortese


(m.l.) Ufficiale, il dopo Aguero a Vil la la canadese Sarah Pavan (ex Conegliano) dal campionato corea no (Korea Expressway). La nazio nale olandese Grothues a Parma. La Merlo prolunga a Bergamo.

NUOTO Cielo e gli altri tre rischiano 6 mesi per la positivita: ma Cesar puo partire per la Cina

Brasiliani: la Fina spera che li sospenda il Tas


MAURICIO CANNONE RIO DE JANEIRO

TAS: LA PROCEDURA

Confermato: la Fina manda al Tribunale arbitrale dello sport il dossier sul caso doping per una decisione finale. Non si accontentata della semplice ammonizione dei 4 nuotatori, Cesar Cielo, Nicholas Santos, Henrique Barbosa e Vinicius Waked che erano stato solo ammoniti dalla Confederazione brasiliana dopo essere risultati positivi (furosemide) nel Trofeo Maria Lenk di maggio (i risultati dei quattro in quelle selezioni sono stati annullati). La Fina vuol vederci chiaro, vuole essere pi dura e si affida al Tas: anche se in attesa della de-

cisione non ha sospeso preventivamente i 4, che rischiano sei mesi e dunque non solo la partecipazione ai Mondiali (dal 24 a Shanghai) ma anche ai Giochi di Londra (Cielo detentore dei 50 sl e bronzo nei 100 a Pechino)? Il silenzio Intanto, il portavoce fa sapere che Cielo non commenta la decisione della Fina. Venerd scorso, quando la notizia trapelata e la Confederazione brasiliana ha inviato il dossier alla Fina, il campione aveva rilasciato un comunicato nel suo sito parlando di contaminazione nellintegratore preso. La Confederazione prima aveva sostenuto che la Farmacia a Santa Brbara do Oeste,

Cesar Cielo, 24 anni, olimpionico

terra natale di Cielo, avrebbe assunto lerrore e le colpe nella manipolazione del farmaco per poi incassare la smentita della Farmacia Anna Terra. Medici dello staff della confederazione avevano aggiunto che la quantit della sostanza proibita trovata era modesta: da qui la decisione di non squalificarli. Alberto Silva, tecnico del primatista e iridato dei 50 e 100 sl si trincera: Cesar si allena come tutti quelli che devono andare a Shanghai. Nessun altro particolare: i timori che qualsiasi dichiarazione possa danneggiarli in vista del Tas. Espn ha raggiunto la palestra di San Paolo dove Cielo lavora, ma niente: a microfoni spenti ha ribadito che non ha alcuna col-

pa, non meriterebbe nemmeno lammonizione, e negli ultimi giorni ha sentito molte sciocchezze. Ha messo che pensa sempre allepisodio ma cerca di allenarsi normalmente. Viaggio I nuotatori brasiliani partiranno domenica per lAsia. Prima di Shanghai, dove arriveranno il 18 luglio, si alleneranno a Macao. Solo Cielo tra i positivi far parte del gruppo. Barbosa e Santos, pur non squalificati, sono stati esclusi per i risultati annullati. Tales Cerdeira, che avrebbe dovuto prendere il posto di Barbosa nei 200 rana, preferisce i Mondiali Militari a Rio. Waked non sera qualificato per Shanghai.
RIPRODUZIONE RISERVATA

Tra chi decide c anche un italiano


Il Tas di Losanna potrebbe procedere in via dur genza ad esaminare il caso Bra sile entro 10 giorni: a Losanna potrebbero esserci anche solo i legali dei nuotatori, che come Cielo potrebbero essere gi in Cina. A guidare lorgano indipen dente laustraliano John Coa tes, e vi fa parte anche il legale italiano Lucio Colantuoni, presi dente della Lega pallanuoto. SPANN SI RITIRA (al.f.) Il rani sta americano Scott Spann (23), 6 a Pechino e qualificato per i Mondiali, si improvvisa mente ritirato. Elliot Keefer prender il suo posto a Shan ghai nei 200 rana.

46

LA GAZZETTA DELLO SPORT

GIOVED 7 LUGLIO 2011

TUTTENOTIZIE & RISULTATI


Boxe La Jackson

italia: 514954585150

No a Tyson per 100.000 $

Ippica Impresa a New York

BASEBALL
Riparte il campionato Nettuno-Bologna in Tv
(m.c.) Torna il campionato con due anticipi. Nettuno punta a vincere la serie con Bologna (in dubbio Clemente) per avvicinare i playoff, con laiuto del pubblico (biglietto ad un euro). La serie si apre con Wilson-Matos. Rimini, che sostituisce linfortunato Chiarini con Tanesini, cerca di fermare la marcia della capolista San Marino. 11 turno, anticipi gara1. Oggi, ore 21 Danesi Nettuno-Unipol Bologna (dir. Rai Sport 2); Telemarket Rimini-T&A San Marino. Class.: San Marino 767 (23-7); Bologna 733 (22-8); Parma 633 (19-11); Rimini 600 (18-12); Nettuno 567 (17-13); Grosseto 467 (14-16); Knights 167 (5-25); Novara 067 (2-28) ? (m.c.) AZZURRINI (m.c.) LItalia vince in rimonta 3-1 contro la Russia allEuropeo Juniores di Gijon. Oggi 16 la Germania.

Da brocca a campionessa Tamarind favola dAmerica


Fino a pochi mesi fa la 4 anni Tamarind Hall si guadagnava la biada nellinferno delle corse "a reclamare" del galoppo americano, dove i brocchi sputano sangue per pochi dollari di premio e per altrettanti pochi dollari possono essere comprati. In marzo ad Aqueduct, Tamarind Hall arrivata ai livelli pi bassi (15.000 dollari il prezzo di reclamo), ma per fortuna nessuno ha avuto lintuizione di portarsela a casa. Da pochi giorni la stessa cavalla infatti diventata la nuova favola del galoppo a stelle e strisce, dopo aver impressionato in una corsa di gruppo 3 dotata di 150.000 dollari (90.000 al primo) sulla pista newyorkese di Belmont Park. Corsa stravinta con tremendo scatto allingresso della dirittura, lasciando a oltre 5 lunghezze la seconda (Kid Kate), un baratro se si considera la distanza della prova: solo 1400 metri. Incredulo lallenatore Jeremmiah Englehardt che sognava un piazzamento. Entusiasti il fantino David Cohen ed i proprietari di un quadrupede dal valore ora quasi centuplicato. Siamo almeno intorno al milione di dollari. Lultima grande favola americana era stata quella di Lava Man, anchesso approdato alla gloria dalla bolgia delle "reclamare" (la prima a 12.500 dollari), arrivando a vincere (dal 2004) ben 5,2 milioni di dollari, 3 Hollywood Gold Cup consecutive (record), 2 Santa Anita Handicap, 1 Pacific Classic, 1 Whittingham Memorial. Ritirato per infortunio, venne addirittura curato con cellule staminali per tentarne il recupero, purtroppo vano. Sul fronte opposto, pullulano di bidoni pagati a peso doro. Il caso limite The Green Monkey, il cavallo pi caro nella storia delle aste mondiali, pagato 16 milioni di dollari a 2 anni dal colosso irlandese Coolmore, alle Fasing Tipton di Calder in Florida. Era il 2006 e il povero animale venne ritirato per la disperazione dopo tre corse inguardabili. Ancora peggio andata a Sheikh Mohammed con Snaafi Dancer, costato 10,1 milioni di dollari ad unasta nel 1993 e mai sceso in pista.
Michele Ferrante

Donne. 800 sl: 1. Kilijanska (Pol) 8'4048, 2. Vermeulen (Ola) 8'4356, 3. Williamson (Gbr) 8'4410, 5. Iele 8'4866, 6. Gabbrielleschi 8'4882; 50 rana: 1. McMahon (Irl) 3200, 2. Sztankovics (Ung) 3202, 3. Laukkanen (Fin) 3211, 8. Antonelli 3316 (sem. 3274). Semifinali. Uomini. 50 sl: 3. Lucatello 2469, 13. Bonacchi 2496; 100 do: 3. Bonacchi 5633, 7. Laugeni 5688 (b. 5620); 200 ra: 3. Bizzarri 2'1487 (b. 2'1468), 11. Parisi 2'1915 (el.; b. 2'1879). Donne. 100 sl: 5. Trentin 5679, 14. Costa 5784 (el.; b. 5753); 200 do: 4. Meloni 2'1627, 6. Esposito 2'1659; 200 farf.: 16. Martiradonna 2'2210 (el.; b. 2'2187). QUOTE MANAUDOU (al.f.) Da ieri Laure Manaudou, olimpionica francese, pu tornare a gareggiare: dopo la maternit e il break rientrata nel programma antidoping. Unibet ha diffuso le quote relative alla partecipazione di Laure Manaudou ai Giochi di Londra 2012: la francese data a 1.50, 2.40 per l'ipotesi contraria; una medaglia ai Giochi quotata 4.25 mentre loro a 12.

La Toya Jackson, sorella di Michael

La Toya Jackson, cantante e sorella di Michael, rivela a The Talk sulla Cbs mentre promuove il suo libro Starting over: Il mio ex marito e manager mi ha offerto a Mike Tyson per 100.000 dollari. Jack Gordon, morto nel 2005, avrebbe voluto venderla per una notte di sesso allex re dei massimi. Il rapporto poi non fu consumato. La Toya ha anche spiegato che Gordon era odiato e disprezzato da Michael Jackson.

BEACH VOLLEY
WORLD TOUR (c.f.) A Gstaad (Svi) nel Grande Slam del World Tour, continua il buon momento di Marta Menegatti e Greta Cicolari, autrici di un doppio 2-0 ieri nelle prime sfide della pool contro Liliana-Baquerizo (Spa) e nel derby con Gioria-Momoli, questultime ancora al palo dopo lo 0-2 con Maria Clara-Carol (Bra). Nel maschile colpo dei gemelli Ingrosso, che superano le qualifiche con un 2-1 a Bockermann-Urbatzka (Ger) e al 2-0 a Gabathuler-Schnider (Svi), grazie ai quali hanno raggiunto nel tabellone principale Martino-Nicolai. Fuori Lupo-Tomatis, battuti 2-1 da Ces-Ces (Fra) e Cavaliere-Zauli.

PALLANUOTO
SETTEBELLO Al termine del collegiale di Belgrado con la Serbia, il c.t. Sandro Campagna ha scelto 14 azzurri che luned voleranno a Shanghai, riservandosi lultima esclusione alla vigilia del Mondiali: restano fuori Giacoppo e Federico Lapenna, mentre partiranno Aicardi, Deni Fiorentini, Gallo, Perez, Stefano Luongo, Deserti, Christian Presciutti, Felugo, Figlioli, Figari, Giorgetti, Niccol Gitto e i portieri Tempesti e Pastorino. CATANIA TORNA IN A-1 Dopo lAcquachiara Napoli, sale in A-1 anche Catania. Nella bella della finale di Bologna, i siciliani hanno battuto la President 16-9 (7 reti David).

Nuoto 1/ A Tenero

Thorpe: Basta darmi del gay

BOXE
FORFEIT LO GRECO (r.g.) Infortunatosi in allenamento, il welter Phil Lo Greco (22) ha dovuto rinunciare a combattere domani sera a Siracusa. Il suo posto stato preso da Giuseppe Lauri (51-7) contro Laszlo Komjathi (Ung. 38-35-2) 6 t., debutto del mediomassimo Salvatore Scalora opposto as Attila Szatmari (Ung. 1-1). Per il vacante europeo superleggeri tra Giuseppe Lauri e il russo Denis Shafikov (26-0-1), la OPI2000 ha trovato l'accordo per disputare in Inghilterra a settembre la sfida titolata.

RUGBY
Treviso, tre acquisti
(i.m.) Il Benetton Treviso ufficializzato tre nuovi acquisti: lapertura italoargentina Alberto Di Bernardo, 31 anni, ex Aquila, Leeds, Bourgoin e una presenza con lItalia A (quindi di formazione); lapertura Tommaso Iannone (Crociati); il pilone Carlo Fazzari (Petrarca). PER PRATO (ri.te.) Ai Cavalieri Prato due seconde linee, il 29enne Alessandro Boscolo (ex Futura Roma) e il 28enne neozelandese Uili Koloofai (ex Crociati).

Lallenamento pubblico di Ian Thorpe

CRICKET
SERIE A (c.b.) Finale gara-1: Trentino-Pianoro 139-127. Gara-2 domenica.

(al.f.) Allenamento pubblico marted a Tenero, sulla sponda del Lago Maggiore, per Ian Thorpe, che ritorna sul tema della sua sessualit e dichiara fermamente di essere infastidito di dover continuare a smentire di essere gay. Penso che nessuno abbia il diritto di scrivere sulla mia sfera privata. Qualunque cosa io faccia sono criticato, perfino un matrimonio sarebbe visto come una copertura. E ritorna sulla storia con Amanda Beard risalente al 2007, anche se lamericana ora sposata e madre, non considera questa relazione come un vero e proprio fidanzamento. stato un rapporto a distanza dice Thorpe stata una bella storia finch durata. Sugli allenamenti con Touretski precisa che rispetto alla prima fase della mia carriera, nuoto molto meno: meno chilometri ma pi intensi, ho perso in quantit ma ho guadagnato in qualit.

Tamarind Hall vince a Belmont Park, gli avversari lontanissimi AP

SPORT INVERNALI
Caso Fisi: ultimo atto
Il Presidente dellAlta Corte, Riccardo Chieppa, ha proceduto, alla presenza delle parti in causa e sulla base delle richieste delle parti stesse, alla verifica della documentazione acquisita relativa allassemblea elettiva della Federazione Italiana Sport Invernali del 24 Aprile 2010 oggetto di ricorso da parte della Societ Sai. Domani, alle ore 16, ultimo atto della vicenda, con la discussione e poi il ritiro dellAlta Corte in camera di consiglio per la decisione. In caso di accoglimento del ricorso, il presidente Morzenti e il Consiglio federale decadranno.

GOLF Nuoto 2/ Europei jrs

Staffetta doro Detti dargento

Ghiaccio Short track


CINQUE ORI EUROPEI

Us Open donne al via


COLORADO SPRING Da oggi in Colorado parte lUs Open del golf femminile (campionessa in carica, lamericana Paula Creamer) con lobiettivo puntato sulla cinese di Taiwan, Yani Tseng, che ad appena 22 anni ha gi fatto meglio di Tiger Woods. Due settimane fa, dominando (vinto con 10 colpi di vantaggio) lLpga Championship, diventata la pi giovane a conquistare quattro Major femminili. E se questa settimana riuscir a mettere le mani anche sul quinto, avr gi completato il suo personale Grand Slam. Al via anche lazzurra Silvia Cavalleri che oggi partir alle 12.30 (le 21.30 italiane) assieme alla coreana Naon Min e lamericana Jennifer Johnson.

Il ritiro di Rodigari Mancano le condizioni


Gabriele Detti con la De Memme

TENNIS
La Pennetta ai quarti
BAASTAD (Sve) Flavia Pennetta, testa di serie numero 2, nei quarti a Baastad (Sve, 220mila $, terra) dove negli ultimi due anni stata semifinalista; in unora e 6 minuti ha sconfitto la tedesca Kerber malgrado abbia servito con solo il 50% di prime (ma 65 punti totali a 51). Ora affronta la ceca Zahlavova con cui 1-1 nei precedenti. Si ritira la numero uno del mondo Wozniacki per stiramento alla spalla destra. 2 turno: Martinez (Spa) b. Llagostera (Spa) 7-5 6-1; Dominguez (Spa) b. Parra (Spa) 7-5 6-1; Hercog (Slo) b. Rezai (Fra) 3-6 6-4 7-6 (4); Manasieva (Rus) b. Cirstea (Rom) 6-3 6-3; Zahlavova Strycova (Cec) b. Yakimova (Bie) 7-5 4-6 6-3; PENNETTA b. Kerber (Ger) 6-2 6-3; Larsson (Sve) b. Dushevina (Rus) 6-7 (4) 6-2 6-2; Arvidsson (Sve) b. Wozniacki (Dan) 2-6 1-0 rit. IN UNGHERIA Secondo turno a Budapest (Ung, 220mila $, terra) con Vinci ed Errani impegnate oggi: Kucova (Slk) b. A. Bondarenko (Ucr) 6-3 6-1; Medina Garrigues (Spa) b. Tsurenko (Ucr) 6-2 7-5; Zakopalova (Cec) b. Krunic (Ser) 7-5 7-5; Begu (Rom) b. Tomljanovic (Cro) 6-4 6-4; K. Bondarenko (Ucr) b. Savchuk (Ucr) 6-3 6-2. LI NA, NO ALLA POLITICA Li Na, la cinese vincitrice del Roland Garros, ha rifiutato l'offerta di un posto nel governo della provincia natale, l'Hubei, nella Cina centrale. Lo scrive l'agenzia Nuova Cina. Il governo le ha consegnato un premio di 63 mila euro e le ha offerto il posto di direttore aggiunto del centro tennistico della provincia, ma lei ha declinato per mancanza di tempo.

Tennis Sorteggio

Italia-Slovenia di Coppa Davis


Da oggi alle 12, col sorteggio allAuditorium comunale di Arzachena, il weekend di Coppa Davis con lItalia impegnata nel secondo turno del Gruppo 1 della zona Europa-Africa contro la Slovenia. Il capitano Corrado Barazzutti ha convocato Bolelli (121), Bracciali, Fognini (38) e Starace (52), con gli ultimi due favoriti per il singolare (il ligure non gioca dagli ottavi del Roland Garros ma pienamente recuperato). La Slovenia di Blaz Trupej giocher con Bedene, Gregorc e i due singolaristi sicuri Kavcic (n. 80) e Zemlja (139). Non ci sono precedenti tra le due. Si gioca al CT Corracilvuna: in caso di successo lItalia farebbe i play-off promozione per il tabellone mondiale a settembre (dal 16 al 18). Diretta SuperTennis (dalle 16 domani e domenica, 18 sabato).

Cominciano bene, anzi con un oro nella staffetta veloce e un argento nei 400 sl gli Europei juniores per lItalia a Belgrado. La 4x100 sl in una prova tiratissima a quattro, la spunta di 14 centesimi sulla Spagna: Maurizio Mottola, Giacomo Ferri, Francesco Bellacci e Damiano Corapi hanno chiuso in 323"13. Una gara bellissima, emozionante commenta il c.t. Walter Bolognani. Ed emozionante la storia di Gabriele Detti, autore di 352"05, a 3 decimi dalloro dellaustriaco Christian Scheruebl, e col pass per i Mondiali di categoria di Lima (Per, 16-21/8, il tempo limite era 354"50). Livornese, 16 anni da compiere il 29 agosto, figlio della sorella di Stefano Morini e interista per passione di famiglia, Detti finito al nuoto dopo una drammatica esperienza vissuta a 8 anni, quando nel molo di Capraia, scendendo dalla barca, ha rischiato di vedersi spezzata una gamba. Operato durgenza, con problemi di deambulazioni, Detti ha dovuto effettuare la riabilitazione proprio col nuoto. Poi s appassionato grazie ai consigli dello zio, e lha scelto come sport. Le sue migliori attitudini si vedono nei 200 e 400 sl. E uno che non si monta la testa, diligente e ha superato brillantemente la terza industriale dice Moro.

E un ritiro polemico. Nicola Rodigari, il numero uno dello short track azzurro, appende i pattini al chiodo. Per la disciplina e per lo sport italiano una perdita grave. Il 29enne geometra valtellinese (bormino di Valdisotto), entrato in Nazionale nel 1998 sulle tracce del fratello Simone, ha un curriculum che parla da solo. E fatto, tra laltro, di un argento olimpico (con la staffetta a Salt Lake City 2002), di un argento (nei 1500 a Milano 2007) e di un bronzo (a Gteborg 2004 con la staffetta) a livello mondiale e di cinque titoli europei conquistati in sette anni (a Zoetermeer 2004, Krynica Zdroj 2006, Sheffield 2007, Torino 2009 e Dresda 2010). Pochi hanno vinto pi di lui. E una decisione covata per mesi spiega gi a partire dalla scorsa stagione. Di continuare alle stesse condizioni non me la sono sentita. Non ho nulla di personale contro il c.t. Eric Bedard, ma da lui, per metodologie e programmazione, sono lontano anni luce. Cos come, per valori morali e voglia di far sacrifici, sono distante dal giovane gruppo che compone oggi la Nazionale. Sembrava potessi allenarmi da solo, con tecnici ed equipe

HOCKEY GHIACCIO
CIAO AQUINO (m.l.) I fratelli Aquino salutano il Valpellice dopo due stagioni. Luciano, 26enne italocanadese, va in Del tedesca (allIngolstad), il 28enne Anthony in Magnus francese (a Grenoble). Al loro posto lattaccante canadese Taggart Desmet (ex Val Pusteria). AllAlleghe il 29enne attaccante canadese Greg Hogeboom, draftato al 5 giro dai Los Angeles Kings nel 2002 e il 33enne attaccante finlandese Markku Tahtinen dai danesi dallEsbjerg.

Nicola Rodigari, 29 anni AFP


medica personali. Ma a cose fatte la federazione non me lo ha consentito. E stata una scelta comunque sofferta, presa a malincuore, perch la passione ancora tanta e perch sono convinto che, con altre condizioni, avrei avuto ancora qualcosa da dare, soprattutto in fatto di esperienza. Ma insistere non avrebbe avuto senso. Ora, dalla Forestale, per la quale ho gareggiato nelle ultimi stagioni della carriera, sono in attesa di trasferimento. Senza di lui anche settimo nei 500 e nei 1000 a Torino 2006 e ottavo nei 1500 a Vancouver 2010 la Nazionale maschile, in attesa del recupero di Yuri Confortola, allanno zero. E probabilmente anche per questo che, in vista di una possibile naturalizzazione, si sono messi gli occhi sul 26enne statunitense Antony Lobello, in marzo bronzo iridato con la staffetta. a.b.

HOCKEY IN LINE
MONDIALE DI ROCCARASO (m.l.) Al Mondiale di Roccaraso (Aq) lItalia femminile sconfitta ieri 5-1 dagli Usa chiude al 3 posto il girone con 2 vittorie e 2 sconfitte. L'Italia Juniores ha perso 4-0 contro la R. Ceca e pareggiato 2-2 con la Gran Bretagna.

IPPICA
OGGI QUINT A LIVORNO AllArdenza (inizio convegno alle 21) indichiamo Golden Acclamation (7), Shutterfly (11), Gaby North (4), Madaad (14), Irish Blue (16) e Whats Baby (9). SI CORRE ANCHE Milano (t. 20.40), Follonica (20.25), Ss Cosma e Damiano (20.30) e Trieste (19.55). MARTEDI QUINT A Varese combinazione 4-5-7-2-12. Quint: e nessun vincitore. Quart: e 741,94. Tris e 350,77.

VARIE
La Russa e i Militari Nessuna decisione
Resta il giallo sulla partecipazione italiana ai Mondiali militari, a Rio de Janeiro dal 16 luglio. Il ministro della Difesa, Ignazio La Russa, da cittadino si dice contrario, perch la vicenda di Cesare Battisti enorme, ma da ministro appare intenzionato a dare il suo via libera, anche per non vanificare gli sforzi di molti. Tuttavia, si riserva di valutare le modalit di questa eventuale partecipazione. La presentazione prevista oggi stata rinviata a marted.

NUOTO
Risultati Europei jrs
(al.f.) Belgrado. Finali (1 g.). Uomini. 400 sl: 1. Scheruebl (Ger) 3'5175, 2. Detti 3'5205, 3. Szuba (Pol) 3'5277; 14. Paltrinieri 3'5800; 50 farf.: 1. Vukic (Cro) 2390, 2. Koptyelov (Ucr) 2450, 3. Bellance (Fra) 2456, 5. Lucatello 2485 (sem. 2469); 4x100 sl: 1. Italia (Mottola 51"27, Ferri 50"14, Bellacci 51"31, Corapi 50"41) 3'2313, 2. Spagna 3'2327, 3. Germania 3'2334.

GIOVED 7 LUGLIO 2011

LA GAZZETTA DELLO SPORT

47

TERZO TEMPO
GazzaFocus

italia: 514954585150

LETTERE

dalweb

DOPO BONDS E LA SPRINTER JONES ALTRO CASO DOPING NEL BASEBALL

Bianco e Nero
a cura di

ANTONIO DI ROSA

Clemens, negli Usa le bugie possono portare in prigione


Fra i sei capi daccusa anche quello di aver mentito al Gran Giur
MASSIMO LOPES PEGNA NEW YORK

Il mercato dellInter e le aspettative dei tifosi


Il malumore serpeggia tra noi interisti per la campagna acquisti di Moratti. Dopo aver promesso grandi colpi stiamo parlando di Palacio, CasemiroAbbiamo bisogno di due centrocampisti e un esterno sinistro. Perch Moratti continua a deluderci? Forse, dopo la vicenda elettorale, tra i due fratelli si rotto qualcosa?

COPPA AMERICA

Pasquale Ciampoli

ammesso di aver fatto uso di the Cream, ma di non aver mai saputo che quella sostanza fosse proibita. Unico successo per i giudici: avergli fatto perdere la fiducia dei tifosi e la chance di entrare nella Hall of Fame.
Le polemiche Molti americani si

Le cronache e gli highlights di Coppa America con il racconto di Argentina-Colombia (nella foto Messi). Nello speciale del sito, tutto quello che serve per seguire levento
CALCIO MERCATO

Mi meraviglio che lei parli di delusioni. L'Inter ha stravinto tutto negli ultimi anni. Ha appena preso Alvarez, promettente argentino di centrocampo. Stiamo calmi e non inventiamoci storie.

Un Suarez in nerazzurro
Gi dall'anno scorso, l'Inter stava cercando un attaccante esterno, per permettere a Eto'o di tornare in una posizione pi centrale e a lui pi congeniale. La scelta ricaduta su Pazzini, non certo un corridore adatto al gioco sulla fascia. Mi chiedo dunque per quale motivo l'Inter non abbia cercato di portare via al mio Liverpool Luis Suarez; tutti sanno ormai che, oltre a poter giocare come un centravanti molto mobile (molto pi di Pazzini), anche in grado di giocare esterno d'attacco. Se l'Inter si fosse mossa prima, sicuramente adesso non ci sarebbe il problema Pandev-Palacio, anche perch nessuno dei due anche solo accostabile al nome e alle caratteristiche del pistolero uruguaiano.
Massimo Guidi

Dopo l'inizio della serrata di football (Nfl) e basket (Nba), con il serio rischio di annullare i due campionati, da ieri lAmerica sta cercando di cancellare dalla storia anche un mito del baseball: lex asso Roger Clemens. E iniziato a Washington il processo a suo carico con sei capi dimputazione, fra cui laccusa di aver mentito nel 2008 di fronte al Congresso sulluso di steroidi. Clemens, per 7 anni miglior lanciatore della Major League, si present davanti alla Commissione di parlamentari, dicendo di non essersi mai iniettato alcuna sostanza. Neg che

ramanzina di Bush, durante il discorso sullo Stato dellUnione del 2004, per convincere il Commissioner della Mlb, Bud Selig, a intervenire sul problema degli steroidi nel suo sport. Cos dal 2005, anche il baseball faticosamente si uniformato alle altre discipline nazional-popolari.
Le regole Ma secondo lattuale

Larrivo in tribunale di Roger Clemens in compagnia della moglie Debbie per la prima giornata del suo processo alla corte federale di Washington
REUTERS

Perch spendere soldi pubblici per infangare gli eroi dello sport?
NEW YORK TIMES EDIZIONE DI IERI

regolamento ci vogliono tre infrazioni (test positivi) per far scattare la squalifica a vita, perch con la prima e la seconda si perdono rispettivamente 50 e 100 partite delle 162 di una stagione. Un caso simile a quello di Clemens si concluso tre mesi fa, quando sotto processo, era finito l'ex re dei fuoricampo, Barry Bonds. Uscito indenne dallaccusa di aver mentito davanti al Gran Giur, non far un solo giorno di prigione. Bonds aveva

chiedono allora perch sia la magistratura a condurre queste inchieste lunghe e dispendiose (con uso di denaro dei contribuenti), il cui massimo risultato quello di far cadere nella polvere i miti dello sport. O come si domanda il New York Times: Perch, invece, stiamo ancora aspettando la formalizzazione delle accuse contro top executive della finanza che hanno mandato in malora leconomia? Il giornalista Elliot Almond del San Jos Mercury spiega: Dietro il processo Clemens e lAffare Balco (il laboratorio da cui part lindagine contro Bonds e Marion Jones, ndr) c la volont della politica di ripulire limmagine dello sport Usa. Lagente federale Jeff Nowitzky, che da anni manda avanti questi casi e ha gi buttato gi dal piedistallo Marion Jones, ma fallito in parte con Bonds, molto presto potrebbe portare in aula di tribunale Lance Armstrong. Non riempir le patrie galere, ma se il doping non pi un problema gigantesco nel baseball, e in generale tutto lo sport teme sempre di pi la lunga mano della giustizia ordinaria, lo si deve anche a lui.
RIPRODUZIONE RISERVATA

Minuto per minuto con tutte le trattative: indiscrezioni e novit dalle sedi delle societ e dagli hotel a cura della squadra rosa di esperti. I tabelloni con gli affari formazione per formazione in serie A.
TOUR DE FRANCE

Secondo me Eto'o preferisce non avere una posizione fissa come tutti gli attaccanti moderni. Svariare il nuovo verbo.

Il calcio, lo sport e il business


Continuo a leggere che il calcio una fede e mi arrabbio. Il calcio solo uno sport diventato businnes, smettiamola di far credere che i calciatori sono delle bandiere ecc ecc. I suddetti sono lavoratori che (giustamente) ricercano il massimo compenso. I tifosi aprano gli occhi e vadano a vedere una partita di calcio criticamente, lasciando stare il cuore e la passione, perch non esiste pi. E mi meraviglio di voi giornalisti, che non riuscite a trasmettere questo semplice concetto che cambierebbe radicalmente il potere che gestisce il businnes
Andrea Colonna (Parma)

Le emozioni del Tour in tempo reale: la tappa minuto per minuto con gli audio in diretta. E a sera il racconto della corsa attraverso i messaggi postati sui social network dal componenti la carovana.

Per quanto mi riguarda lo dico da sempre: qualche bandiera c' ma la stragrande maggioranza punta al malloppo. Si comportano da professionisti e vanno da chi li paga di pi. Punto

dietro ai suoi portentosi lanci ci fosse limbroglio.


I rischi Ma se trovato colpevole

LItalia che non vince


LA CARRIERA SUL MONTE

che cosa rischia? Dal punto di vista penale un massimo di 21 mesi. E soprattutto un processo morale, perch in gioco c la sua reputazione. Mentre altri suoi colleghi durante quella inchiesta avevano confessato linganno. Nomi celebri come il suo ex amico Andy Pettitte, che ora uno dei testimoni chiave contro di lui. Qualcuno afferma che sia il trionfo dellipocrisia, perch la Major League Baseball fino al 2002 non testava i suoi atleti. Ci volle la pesante

Uno dei pi grandi con 354 vittorie


Roger Clemens nato a Dayton, Ohio, il 4 agosto 1962. The Rocket uno dei pi grandi lanciatori di tutti i tempi. Ha debuttato in Major League il 15-5-84 con Boston e vinto 7 Cy Young Award (miglior lanciatore dellanno, il primo nel 1986 con i Red Sox e lultimo nel 2004 con Houston). Con Toronto (97-98) ha vinto la tripla corona per vittorie, media pgl (record 3.12) e strikeout. Il 13-6-03, con i NY Yankees (2 World Series) ha ottenuto 4000 strikeouts (record 4672) e 300 vittorie (record 354-184).

Perch l'Italia dello sport non vince pi? Negli sport pi popolari vediamo gli altri sui podi, siamo imbattibili negli scandali e nei processi. Alla vigilia delle Olimpiadi di Londra suona un campanello d'allarme.
Angelo Perego

Purtroppo gli scandali del calcio dilagano ovunque. Noi siamo specialisti e dopo il 2006 (campioni del mondo di calcio) ci siamo fermati. Io credo in quegli atleti che si sacrificano in silenzio, si allenano e vincono. Saranno loro gli eroi di Londra.

DITE LA VOSTRA
INDIRIZZO Via Solferino 28, 20121 Milano Fax 02.62.82.79.17. Email: gol@rcs.it

S.p.A.
DIRETTORE RESPONSABILE ANDREA MONTI andrea.monti@gazzetta.it VICEDIRETTORE VICARIO Gianni Valenti gvalenti@gazzetta.it VICEDIRETTORI Franco Arturi farturi@gazzetta.it Stefano Cazzetta scazzetta@gazzetta.it Ruggiero Palombo rpalombo@gazzetta.it Umberto Zapelloni uzapelloni@gazzetta.it SEGRETARIO DI REDAZIONE Daniele Redaelli dredaelli@gazzetta.it
Testata di propriet de "La Gazzetta dello Sport s.r.l." - A. Bonacossa 2011

CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE PRESIDENTE Piergaetano Marchetti CONSIGLIERI Giovanni Bazoli, Luca Cordero di Montezemolo, Diego Della Valle, Antonello Perricone, Giampiero Pesenti e Marco Tronchetti Provera DIRETTORE GENERALE SETTORE QUOTIDIANI ITALIA Giulio Lattanzi

RCS Quotidiani S.p.A. Sede Legale: Via A. Rizzoli, 8 - Milano Responsabile del trattamento dati (D. Lgs. 196/2003): Andrea Monti privacy.gasport@rcs.it - fax 02.62051000 COPYRIGHT RCS QUOTIDIANI S.p.A. Tutti i diritti sono riservati. Nessuna parte di questo quotidiano pu essere riprodotta con mezzi grafici, meccanici, elettronici o digitali. Ogni violazione sar perseguita a norma di legge DIREZIONE, REDAZIONE E TIPOGRAFIA Via Solferino, 28 - 20121 Milano - Tel. 02.6339 DISTRIBUZIONE m-dis Distribuzione Media S.p.A. Via Cazzaniga, 19 - 20132 Milano Tel. 02.25821 - Fax 02.25825306 SERVIZIO CLIENTI Casella Postale 10601 - 20110 Milano CP Isola Tel. 02.63798511 - email: gazzetta.it@rcsdigital.it PUBBLICIT RCS PUBBLICIT S.p.A. Via A. Rizzoli, 8 - 20132 Milano Tel. 02.50951 - Fax 02.50956848

EDIZIONI TELETRASMESSE Tipografia RCS QUOTIDIANI S.p.A. - Via R. Luxemburg - 20060 PESSANO CON BORNAGO (MI) - Tel. 02.95743585 S RCS PRODUZIONI S.p.A. - Via Ciamarra 351/353 - 00169 ROMA - Tel. 06.68828917 S SEPAD S.p.A. - Corso Stati Uniti, 23 - 35100 PADOVA - Tel. 049.8700073 S Tipografia SEDIT - Servizi Editoriali S.r.l. - Via delle Orchidee, 1 Z.I. 70026 MODUGNO (BA) - Tel. 080.5857439 S Societ Tipografica Siciliana S.p.A. - Zona Industriale Strada 5 n. 35 - 95030 CATANIA - Tel. 095.591303 S Centro Stampa Unione Sarda S.p.A. - Via Omodeo - 09034 ELMAS (CA) - Tel. 070.60131 S BEA printing bvba - Maanstraat 13 2800 - MECHELEN (Belgio) S Sports Publications Production - 1300 Metropolitan Ave. Brooklyn, NY 11237 S CTC Coslada - Avenida de Alemania, 12 28820 COSLADA (MADRID) S La Nacin - Bouchard 557 - 1106 BUENOS AIRES S Taiga Grfica e Editora Ltda - Av. Dr. Alberto Jackson Byington n. 1808 - OSASCO - SO PAULO - Brasile. S Miller Distributor Limited - Miller House, Airport Way, Tarxien Road - Luqa LQA 1814 - Malta S Hellenic Distribution Agency (CY) Ltd - 208 Ioanni Kranidioti Avenue, Latsia - 1300 Nicosia - Cyprus

PREZZI DABBONAMENTO C/C Postale n. 4267 intestato a: RCS QUOTIDIANI S.p.A. ITALIA 7 numeri 6 numeri 5 numeri Anno: e 299,40 e 258,90 e 209,10 Per i prezzi degli abbonamenti allestero telefonare allUfficio Abbonamenti 02.63798520 INFO PRODOTTI COLLATERALI E PROMOZIONI Tel. 02.63798511 - email: linea.aperta@rcs.it Testata registrata presso il tribunale di Milano n. 419 dell1 settembre 1948 ISSN 1120-5067 CERTIFICATO ADS N. 7101 DEL 21-12-2010

COLLATERALI * Con Francobolli dal Mondo N. 80 e 7,99 - con Aero-

nautica Militare N. 45 e 11,99 - con Ben Ten Alien Force N. 12 e 10,99 - con La Piovra N. 22 e 10,99 - con Storia Disney N. 20 e 8,99 - con Motomondiale N. 1 e 11,99 - con I Love NBA N. 6 e 11,99 - con Zelig N. 15 e 11,99 - con La Grande Storia Ferrari N. 13 e 11,99 con Moto Valentino Rossi N. 9 e 11,99 - con Supereroi N. 9 e 10,99 - con Libro Milan Campione e 8,99 con Libro Napoli Champions e 8,99 - con Milan Campione dItalia N. 5 e 13,99 - con Soldatini dItalia N.5 e 10,99 - con il Calcio dei Campioni ai Raggi X N. 2 e 3,99 - con TT 2011 N. 1 e 11,99 PROMOZIONI

La tiratura di mercoled 6 luglio stata di 431.740 copie

ARRETRATI Richiedeteli al vostro edicolante oppure ad A.S.E. Agenzia Servizi Editoriali - Tel. 02.99049970 - c/c p. n. 36248201. Il costo di un arretrato pari al doppio del prezzo di copertina per l Italia; il triplo per lestero.

PREZZI ALLESTERO: Albania e 2,00; Argentina $ 6,80; Austria e 2,00; Belgio e 2,00; Brasile R$ 7,00; Canada CAD 3,50; Cz Czk. 61; Cipro e 2,00; Croazia Hrk 15; Danimarca Kr. 18; Egitto e 2,00; Finlandia e 2,50; Francia e 2,00; Germania e 2,00; Grecia e 2,00; Irlanda e 2,00; Lux e 2,00; Malta e 1,85; Marocco g 2,20; Monaco P. e 2,00; Norvegia Kr. 22; Olanda e 2,00; Polonia Pln. 9,10; Portogallo/Isole e 2,00; Romania e 2,00; SK Slov. e 2,20; Slovenia e 2,00; Spagna/Isole e 1,85; Svezia Sek 25; Svizzera Fr. 2,80; Svizzera Tic. Fr. 2,80; Tunisia TD 3,50; Turchia e 2,00; Ungheria Huf. 550; UK Lg. 1,80; U.S.A. USD 3,50.

48

LA GAZZETTA DELLO SPORT

GIOVED 7 LUGLIO 2011