Sei sulla pagina 1di 64

1 circolo didattico di Vico Equense RELAZIONE FINALE FUNZIONE STRUMENTALE AREA 3 CONCETTA SCARAMELLINO

anno scolastico 2010-11

DI COSA MI SONO OCCUPATA?


-Orario scolastico dei docenti -Coordinamento delle attivit extracurricolari -Coordinamento delle attivit ed iniziative a supporto degli alunni in situazione di disagio e/o difficolt -Promozione e coordinamento attivit, iniziative sul tema Cittadinanza e Costituzione -Coordinamento delle attivit inerenti i progetti intra-curricolari -Coordinamento delle socializzazioni e delle partecipazioni a concorsi e manifestazioni esterne

-Orario scolastico dei docenti


RISULTATI ATTESI Orario rispondente alle esigenze didattiche

RICADUTA Da un confronto con la commissione oraria e con i docenti,alla fine dellanno scolastico, emerso che lorganizzazione dellorario cos strutturata risultata adeguata alle esigenze formative degli alunni. (attivit laboratoriali alla fine della giornata scclastica).Per il prossimo a.s. si richiedono pi ore da dedicare allo stesso laboratorio

-Coordinamento delle attivit extracurricolari


RISULTATI ATTESI -Fornire agli studenti la possibilit di fruire di stimoli culturali diversificati finalizzati all approfondimento dellattivit didattica curriculare e ad unulteriore crescita personale.

Cosa ci aspettavamo!!!

Perch hai scelto di partecipare al progetto?


DOMANDA 1 80% 60% 40% 20% 0% 41% 50% 9% A Seguendo consiglio dei genitori B Per interesse personale C Su suggerimento degli insegnanti
A B C

Pensi che la tua frequenza al progetto sar:


DOMANDA 2
80% 60% 40% 20% 0%

76%
A

22% 2% A assidua B abbastanza assidua C discontinua

B C

Pensi dimparare cose nuove?


DOMANDA 3
97% 100% 80% 60% 40% 20% 0% A si B no C non so 1% 1%
A B C

Che tipo di lezione ti aspetti?


DOMANDA 4
80% 60% 40% 20% 0%

25%

36%

39%

A B C

A teorica e frontale

B operativa e di C di frequente sperimentazione interazione con il diretta docente e/o esperto

Pensi che la frequenza a questo progetto ti aiuter a socializzare?


DOMANDA 5
100% 80% 60% 40% 20% 0% 2% 3% 95%
A B C

Che tipo di rapporto prevedi di instaurare con i nuovi compagni?


DOMANDA 6
100% 80% 60% 40% 20% 0%

85%
A

14%

1%

A si

B no

C non so

A di solo B di possibile C altro lavoro amicizia (specificare)..

Che cosa vorremmo essere in grado di fare alla fine del progetto?

Gioco-danza -vorrei stare bene con i compagni- divertirmi e imparare a ballare

Informatica 1-2 -Imparare a usare da soli il computer , internet. imparare nuove cose sul computer

Imparare nuovi canti. Cantare senza stonare. Cantare , cantare

Scherma -Mi piacerebbe fare un torneo. Vorrei conoscere bene questo sport e fare delle gare. Diventare un bravo Teatro 3-5 -Saper recitare! Vorrei fare dei film! schermitore. Vorrei saper recitare come una vera attrice! Alla fine del progetto vorrei essere meno timida!Vorrei fare nuove amicizie! Mi piacerebbe superare la mia timidezza con il pubblico!Avr la laurea di Lettura v -Superare la attrice? timidezza. Fare nuove amicizie. Approfondire le letture e il lessico. Imparare Lettura 1.saper leggere e scrivere cose nuove. Essere in grado di comunicare il proprio pensiero.

SCUOLA PRIMARIA progetto lettura Dal libro alla messinscena Risultati attesi
-Avvicinare gli alunni in maniera giocosa ma riflessiva allo studio, allapprendimento e alla meta cognizione. Consolidare la capacit di ascoltare, comprendere, rielaborare e comunicare. Potenziare i livelli di autostima.

I risultati raggiunti Comportamenti socio-relazionali Impegno personale


Abilit cognitive

Ha acquisito modalit di autoaffermazione e di integrazione nel gruppo e nel contesto sociale Riesce a portare a termine gli impegni presi Riesce ad utilizzare in modo pertinente i vari codici comunicativi. Ha potenziato i livelli di competenza negli ambiti di apprendimento.

momenti del progetto classi I

Classi V

Progetto dInformatica Non solo clic!


Risultati attesi
-Acquisire la padronanza della multimedialit sia come capacit di comprendere e usare i diversi sistemi, sia come adozione di nuovi stili cognitivi nello studio, nell'indagine, nella comunicazione e nella progettazione. Favorire la collaborazione e il lavoro di gruppo, al fine di utilizzare al meglio le conoscenze e le potenzialit di ciascuno. I risultati raggiunti Comportamenti sociorelazionali Impegno personale
Abilit cognitive

Tutti gli alunni hanno mostrato rispetto per laltro, hanno interagito con i compagni delle altre sezioni migliorando il loro grado di socializzazione. Gli alunni hanno frequentato con assiduit il laboratorio mostrando un alto grado di interesse e motivazione.
Conosce le parti hardware del computer e le loro funzioni. Crea e salva file in cartelle. Disegna ed elaborare immagini in maniera creativa utilizzando Paint. Scrive e comunica con il programma Word. Utilizza Internet allo scopo di reperire informazioni. Usa programmi didattici presenti su cd rom o in Internet

momenti del progetto gruppo 1

gruppo 2

Progetto di danza e movimento Gioco-danza


Risultati attesi
Favorire la crescita psico-fisica e relazionale promuovendo creativit e fantasia Stimolare le esigenze e le attitudini naturali del bambino, migliorare le capacit coordinative e lespressivit psicomotoria. I risultati raggiunti Comportamenti sociorelazionali Impegno personale
Abilit cognitive

Rispetta le regole; si relaziona con la diversit; ricerca equilibrio e tolleranza; supera le differenze individuali; si mette alla prova; esercita l'autocontrollo e la concentrazione. Si impegna a portare a termine le attivit richieste nel rispetto degli altri.
Ha acquisito conoscenza di s ed ha imparato ad usare il movimento come mezzo di comunicazione con gli altri, ha scoperto che la qualit del proprio movimento varia a seconda delle emozioni ed strettamente collegato allo spazio, alla musica, al ritmo e alle persone che lo circondano.

momenti del laboratorio

E la manifestazione

Progetto di animazione teatrale Teatrando teatrando


Risultati attesi
Sviluppare la capacit di interazione sociale.. Acquisire ed interiorizzare la necessit e limportanza delle regole e dei comportamenti corretti.. Conseguire una capacit produttiva a livello operativo concreto. Favorire il pieno sviluppo delle potenzialit, spesso sommerse, di cui tutti gli alunni sono portatori. Valorizzare le diversit, per un reciproco arricchimento. I risultati raggiunti Comportamenti sociorelazionali Impegno personale
Abilit cognitive

Ha acquisito e/o potenziato la capacit di socializzazione e cooperazione. Sa entrare in relazione e sa confrontarsi con altri. Gli alunni si sono impegnati molto per portare a termine limpegno assunto.
Conosce le potenzialit dei diversi linguaggi: visivo, espressivo, corporeo Accresciuta motivazione degli alunni verso le attivit scolastiche.

I momenti pi

significativi
classi v

Allestimento della scenografia con gli alunni scuola dellINFANZIA SEZ.O

Lo spettacolo

Classi III

Progetto di schermaAlla scoperta della scherma


Risultati attesi
Formare la personalit dei singoli alunni nella loro unit psico-fisica . Favorire e sviluppare negli alunni processi di socializzazione, valutazione e autovalutazione. Sviluppare le qualit fondamentali di base quali: -Tempi di reazione; - Destrezza; -Forza veloce; -Rapidit; Ragionamento. I risultati raggiunti Comportamenti sociorelazionali Impegno personale
Abilit cognitive

Tutti gli alunni hanno migliorato le capacit attentive e hanno registrato un notevole miglioramento nei rapporti relazionali allinterno del gruppo. Gli alunni hanno frequentato il laboratorio mostrando un alto grado di interesse e motivazione. Hanno migliorato la coordinazione motoria. Hanno imparato ad essere in sintonia con gli altri.

momenti del progetto

e della manifestazione

Progetto musicale A tempo di musica


Risultati attesi
- Potenziare la conoscenza di s , lautostima e lautocontrollo anche gestendo la propria emotivit in presenza di pubblico. -Rispettare le regole, ma soprattutto se stessi e gli altri. -Resistere allo sforzo. -Saper ascoltare cio analizzare quanto il cervello sente.

I risultati raggiunti Comportamenti sociorelazionali Impegno personale


Abilit cognitive

Gli alunni hanno saputo gestire la propria emotivit in presenza di pubblico. Hanno rispettato le regole ma soprattutto se stessi e gli altri. Hanno mantenuto limpegno preso per un determinato periodo (il gruppo non stato sempre stabile) Sanno cogliere il carattere di un determinato brano. Hanno ampliato la conoscenza auditiva degli strumenti pi diversi

I momenti

pi significati vi il coro a Natale

Il coro il Venerd Santo

I momenti pi significativi

SCUOLA DELLINFANZIA
progetto di lingua inglese Lets play with English Risultati Acquisire familiarit con i suoni, il flusso di parole, il ritmo della lingua inglese Saper riconoscere e riprodurre il lessico attesi
di base riguardante gli argomenti trattati Ripetere vocaboli, brevi dialoghi, canzoni e filastrocche con pronuncia e intonazione corretta I risultati raggiunti Autonomia La maggior parte dei bambini riesce a mantenere livelli di attenzione adeguati. Gli alunni hanno acquisito un buon livello di pronuncia. Riescono a memorizzare parole e semplici espressioni in L2 ad associare espressioni in L2 en contesti diversi. Le conversazioni di gruppo e il fare attraverso il gioco hanno offerto loccasione per sottolineare limportanza di ascoltare ed essere ascoltati.

Area linguistico espressiva Area relazionale

I momenti pi significativi sez.C

sez.E

sez.G

sez.I

progetto lettura Qui comincia lavventura di chi arriva alla lettura Risultati attesi
Avvicinare il bambino al mondo del libro: dalla lettura di immagini al racconto, alla parola scritta. Stimolare il piacere e la passione per la lettura. Saper ascoltare, comprendere e verbalizzare i contenuti di diversi testi. Interpretare e raccontare la realt vissuta e/o osservata. Decodificare sistemi simbolici. Utilizzare linguaggi diversi. I risultati raggiunti Autonomia I bambini hanno cura del materiale usato. Gestiscono le consegne senza aiuto e portano a termine il lavoro. Usano il linguaggio adatto ai diversi contesti. Utilizzano diverse tecniche espressive. Riescono a rispettare il turno negli interventi. Instaurano relazione con tutti i compagni. Si aiutano a vicenda.

Area linguistico espressiva Area relazionale

I nostri lavori

progetto musicale Piccolo Beethoven Risultati attesi


Sviluppare :-sensibilit uditiva attraverso la esplorazione, la scoperta e l'uso di materiali sonori ;- la capacit di ascoltare e riprodurre suoni e rumori ; -il senso ritmico tramite il movimento e la danza; - la capacit di confrontare , opporre o avvicinare fenomeni sonori . Interpretare suoni e brani musicali I risultati raggiunti Autonomia
La maggior parte dei bambini riescono a mantenere livelli di attenzione adeguati. Hanno sviluppato: il senso ritmico tramite il movimento e la danza; sensibilit uditiva attraverso l'esplorazione, la scoperta e l'uso di materiali sonori ; la capacit di ascoltare e riprodurre suoni e rumori. Interpretano suoni e brani musicali.

Area -espressiva

Area relazionale

Gli alunni hanno esibito una buona capacit di lavorare in gruppo o nel lavoro di coppia nel reciproco rispetto

E qui la festa!!!

SCUOLA PRIMARIA
LETTURA I LETTURA v INFORM. I INFORM. II DANZA TEATRO III TEATRO v SCHERMA CORO totale

alunni iscritti 20 23 17 17 24 20 20 38 50 229

alunni frequent anti 18 23 15 17 23 20 19 35 42 212

media
90% 100% 88% 100% 96% 100% 95% 92% 84%

Abbiamo sempre frequentato e..cosa abbiamo raggiunto ..

94%

Ti sono piaciute le attivit che hai svolto?


DOMANDA 1
100% 80% 60% 40% 20% 0%

Pensi di aver imparato cose nuove?


DOMANDA 2
100%

92%
MOLTO ABB.

85%
MOLTO ABB.

80% 60% 40% 20% 0%

5%
MOLTO ABB.

3%
POCO

POCO

12%

POCO

3% POCO

MOLTO

ABB.

Ti piaciuto lavorare in uno spazio diverso dall'aula?


DOMANDA3

Ti servito lavorare in un gruppo con pochi bambini?


DOMANDA 4
100%

100% 80% 60% 40% 20% 0%

76%
MOLTO ABB.

80% 60% 40% 20% 0%

64%

MOLTO ABB. 19% 16% POCO

22% 1% MOLTO ABB. POCO

POCO

MOLTO

ABB.

POCO

Hai usato strumenti diversi da quelli soliti?

Sai applicare le tecniche e le metodologie che hai appreso?

DOMANDA 5
100% 80% 60% 40% 20% 0%
100%

DOMANDA 6

73%
MOLTO ABB.

80% 60% 40% 20% 0%

73% MOLTO ABB. 26% 2% MOLTO ABB. POCO POCO

22% 6% MOLTO ABB. POCO

POCO

Dalla
il corso ci piaciuto molto perch ci ha offerto la possibilit di migliorare le nostre competenze nell'utilizzo del computer e anche perch abbiamo lavorato in un clima sereno insieme ai compagni provenienti anche da classi diverse

Io e i miei compagni ci siamo appassionati di pi alla lettura specie dei libri classici.

E' stato divertente. E' bello danzare .- Ballare e giocare con i miei amici stato divertentissimo. Da grande far la ballerina.

Ci piacerebbe partecipare a gare o mini tornei di scherma.

il laboratorio mi ha insegnato a recitare meglio. Ho conosciuto nuovi amici. Mi e' piaciuto e mi piacerebbe ripetere l'esperienza. Ho interpretato l'armadio cosa veramente gradita. Ho imparato a recitare e mi sento una vera attrice. Ho imparato le cose piu' facilmente. Ho imparato a essere meno timida. Non solo ho imparato a recitare ma a parlare meglio. La partecipazione a PIttura fresca stata entusiasmante. Durante il laboratorio c'e' stata emozione ogni momento

Mi piaciuto cantare con il coro della scuola e cantare con gli altri bambini. Con la musica ho scoperto che mi piace cantare.

SCUOLA DELLINFANZIA
Ti sono piaciute le attivit che hai svolto?
DOMANDA 1

Pensi di aver imparato cose nuove?

DOMAN DA 2

120% 100% 80% 60% 40% 20% 0%

98%

MOLTO ABB. POCO

100% 80% 60% 40% 20% 0%

88% MOLTO

ABB.

11% 1% MOLTO ABB. POCO

POCO

2%
MOLTO ABB.

1%
POCO

Ti piaciuto l'esperto?
DOMANDA 3 100% 80% 60% 40% 20% 0% 93%

Ti piaciuto lavorare con materiali/strumenti diversi dal solito?


DOMANDA 4
100% 80% 60%
ABB.

91%

MOLTO

MOLTO ABB.

40% 20% 0%

8%
MOLTO ABB.

2%
POCO

POCO

5% MOLTO ABB.

2% POCO

POCO

Ti piacerebbe ripetere l'esperienza?

Le cose che hai imparato ti hanno aiutato ad essere pi attento e pi bravo durante le attivit con i tuoi compagni di classe?
DOMANDA 6
100% 90%

DOMANDA 5
100% 80% 60% 40% 20% 0% MOLTO ABB. POCO 4% 3% 91% MOLTO

80% 60% 40%

MOLTO
8% MOLTO ABB.

ABB.

20% 0%

2% POCO

ABB. POCO

POCO

LETTURA I LETTURA v INFORM. I INFORM. II DANZA TEATRO III TEATRO v SCHERMA CORO totale

20 23 17 17 23 20 19 38 42 219

genitori

questionari monitorati
13 11 14 12 23 19 14 32 42 180

65% 48% 82% 71% 100% 95% 74% 84% 100% 82%

Il progetto al quale ha partecipato suo figlio E' a conoscenza delle attivit che suo ha risposto alle vostre aspettative? figlio ha svolto durante il progetto?
DOMANDA 1
100% 80%

damanda 2
100%

94%
83%
MOLTO ABB.

MOLTO
60% 40% 20% 0%

80% 60% 40% 20% 0% MOLTO

ABB. POCO

16% 1%
ABB. POCO

POCO

1%
MOLTO ABB.

5%
POCO

Suo figlio ha partecipato volentieri al progetto?


DOMANDA 3
100% 80% 60% 40% 20% 0% 0% 3% 97% MOLTO ABB. POCO

Se il prossimo anno scolastico si dovesse riproporre lo stesso progetto sareste interessati a far partecipare di nuovo suo figlio ?
DOMANDA 4
100% 80% 60% 40% 20% 0%

86%
MOLTO ABB. POCO

7%
MOLTO ABB.

7%
POCO

MOLTO

ABB.

POCO

Il progetto frequentato da tuo figlio/a ha contribuito ad arricchire il suo bagaglio culturale e a sviluppare le sue abilit?
DOMANDA 5

Ritiene che suo figlio si trovato a suo agio con il gruppo dei compagni e con i docenti?
DOMANDA 6
120%

100% 80% 60% 40% 20% 0%

93%

100% 80% 60%

98%
MOLTO ABB. POCO

0% MOLTO ABB.

7% POCO

MOLTO ABB. POCO

40% 20% 0%

0%

2%

MOLTO

ABB.

POCO

L'orario delle lezioni del progetto sono state adeguate all'esigenza di suo figlio?
DOMANDA 7

100% 80% 60% 40% 20% 0%

85%
MOLTO ABB. POCO

14% 1%

MOLTO

ABB.

POCO

I progetti extracurricolari incentivano il bambino a familiarizzare con l'insegnante e la scuola.Mia figlia ha sviluppato un grande amore per la LETTURA I lettura anche grazie a questo corso. invito a riproporlo il prossimo anno
LETTURA v INFORM. I

iniziativa positiva da riproporre il prossimo anno scolastico. Acquisto di INFORM. II nuovi computer Mensa a scuola con colazione a sacco. Evitare che troppi progetti DANZA coincidano negli stessi giorni. Organizzare pi progetti di attivit ludica.
TEATRO III TEATRO v SCHERMA CORO

Ben vengano altri progetti

inglese C inglese E inglese G inglese I musica lettura totale

genitori

22 18 20 21 104 108 293

questionari monitorati

22 16 15 20 87 61 221

100% 89% 75% 95% 84% 56% 75%

Il progetto al quale ha partecipato suo figlio E' a conoscenza delle attivit che suo figlio ha svolto durante il progetto? ha risposto alle vostre aspettative?
DOMANDA 1
120% 100% 80% 60% 40% 20% 0% POCO ABB.

DOMANDA 2
MOLTO 100%
MOLTO

96%

81% ABB.

80% 60% 40% 16% 3% MOLTO ABB. POCO

0%

3%

20% 0%

POCO

MOLTO

ABB.

POCO

Se il prossimo anno scolastico si dovesse Suo figlio ha vissuto con piacere le riproporre lo stesso progetto sareste interessati attivit proposte dal progetto? a far partecipare di nuovo suo figlio ?
DOMANDA 3
120% 100% 80% 60% 40% 20% 0% MOLTO ABB. POCO POCO ABB.

100%

MOLTO
100% 80% 60% 40%

DOMANDA 4 92%
MOLTO

ABB.

0%

0%

20% 0% MOLTO

2%
ABB.

6%
POCO

POCO

A suo parere questa esperienza di laboratorio ha inciso sullo sviluppo della personalit del suo bambino in termini di autostima? (il bambino pi sicuro
nell'affrontare alcune tematiche)
DOMANDA 5

A suo parere questa esperienza di laboratorio ha inciso sullo sviluppo della personalit del suo bambino in termini di competenze? ( il
bambino mostra alcune abilit che prima non manifestava rispetto alla materia del progetto)
DOMANDA 6
120%

100% 80% 60% 40% 20% 0%

89%

MOLTO

100% 80% 60% 40% 20% 0%

96%

MOLTO

ABB.

ABB.

3%
MOLTO ABB.

8%
POCO

POCO

1%
MOLTO ABB.

3%
POCO

POCO

I tempi dedicati all'espletamento delle attivit L'approccio relazionale adottato dal docente di laboratorio ha messo a suo agio previste dal progetto sono state a suo parere calibrati alle esigenze del suo bambino? il suo bambino?
DOMANDA 7
120% 100% 80% 60% 40% 20% 0%

DOMANDA 8
100% 80% 60% 40% 20% 0%

84%

MOLTO

99%

MOLTO

ABB.

ABB.

0%

2%
MOLTO ABB.

14%
POCO POCO

1%
POCO

POCO

MOLTO

ABB.

Pi ore settimanali. Maggiore dialogo scuola-famiglia. Pi tempo da inglese C dedicare a questi progetti. inglese E Aumento delle ore del progetto mi piacerebbe approfondire l'intensit e il numero delle ore, data inglese G l'importanza della disciplina. I tempi, sono stati limitati anche perch il laboratorio iniziato il II inglese I quadrimestre. NULLA, NON C'E' NIENTE DA CAMBIARE.PIU' TEMPO DA DEDICARE A QUESTI PROGETTI. Mio figlio si appassionato al livro anche se non sa ancora leggere

musica lettura

-Coordinamento delle attivit ed iniziative a supporto degli alunni in situazione di disagio e/o difficolt
-Recupero e potenziamento degli alunni, utilizzando i docenti con ore di esubero

RISULTATI ATTESI -Motivare gli alunni ad apprendere con


piacere, secondo le proprie modalit e capacit. Valorizzare gli alunni con difficolt mettendoli in condizione di sperimentare situazioni di successo attraverso interventi adeguati ai loro bisogni specifici (percorsi compensativi di intervento e di prevenzione).
0re esubero
45 40 35 35 30 25 20 20 15 10 5 0 ot t obr e novembr e dicembr e gennaio f ebbr aio mar zo apr ile maggio 18 22 19 17 17 23 19 17 19 35 33 29 39 36

ore recupero ore supplenza

ore supplenza

ottobre novembre dicembre gennaio febbraio marzo aprile maggio

18 20 22 23 17 33 29 36

35 35 19 17 39 19 17 19

53 55 41 40 56 52 46 55

34% 36% 54% 58% 30% 63% 63% 65%

66% 64% 46% 43% 70% 37% 37% 35%

totale

198 200

398 50% 50%

ore supplenza

ore recupero

totale ore

ore recupero

-Prevenzione del disagio degli alunni attraverso uno

screeningdIstituto volto a focalizzare le situazioni di difficolt degli alunni nelle abilit di studio RISULTATI ATTESI -Favorire lIntegrazione scolastica di alunni in situazione di difficolt e con disabilit.
E stata realizzata una griglia con la quale i docenti hanno . evidenziato le difficolt riscontrate in alcuni alunni.

RICADUTA La griglia ha permesso di individuare le carenze cognitive e stabilire, cos, il punto di partenza dal quale avviare la programmazione personalizzata. Dal monitoraggio e dalla tabulazione dei dati si evidenziano le difficolt che gli alunni riscontrano nelle varie aree

Le domande erano poste tutte al negativo. La legenda S=sempre SS=spesso Qv=qualche volta NM=no mai Quindi chi ha una percentuale alta di risposte sempre e spesso HA MAGGIORI DIFFICOLTA Gli alunni osservati nelle classi prime sono stati 13 mentre nelle classi seconde 8

totale domande

64 1 S SS QV NM S SS QV NM 22 11 7 24 2 18 2 19 25 3 17 28 7 12 4 5 6 11 3 20 30 17% 5% 31% 47% 7 7 13 14 30 11% 20% 22% 47% 8 19 9 16 20 9 10 3 11 26 4 17 15 18 34 11 13 8 27 16 12 13 11 39 6 8 12 14 14 24

26 23 0 1 14 18 24 22

34% 28% 27% 41% 36% 17% 3% 44% 0% 2% 11% 30% 11% 22% 28% 38% 39% 19% 38% 34%

30% 5% 17% 20% 17% 19% 14% 41% 6% 13% 61% 22% 25% 27% 23% 42% 9% 22% 31% 28% 53% 25% 13% 38%

totale domande totale S SS QV NM SS

64 1 7 2 21 34 2 13 4 28 19 3 4 5 15 1 34 14 2% 6 22 1 31 10 7 8 9 7 26 4 27

9 25 2 28 31 11 22 0

14 15 2 16 31 12 17 21

S 11% 20% 14% 39% 23% 3% 6% 3% 44% QV 33% 44% 48% 17% 53% NM 53% 30% 34% 0% 22%

34% 22% 23% 11% 2% 3% 25% 41% 48% 48% 19% 6% 16% 27% 33% 42%

-Promozione e coordinamento attivit, iniziative sul tema Cittadinanza e Costituzione PROGETTO Cittadini si diventa
Risultati
Coinvolgere gli alunni verso comportamenti responsabili. Sviluppare consapevolezza e responsabilit, nel rispetto degli altri. Sviluppare forme di cittadinanza attiva e responsabile attraverso vari codici comunicativi, che abbiano la funzione di stimolare nuovi stili di pensiero individuale e collettivo sul tema dei diritti della persona e della collettivit. I risultati raggiunti Comportamenti sociorelazionali Impegno personale
Abilit cognitive

attesi

Gli alunni hanno assunto comportamenti adeguati e corretti e hanno partecipato attivamente al lavoro laboratoriale rispettando le regole. Gli alunni si sono mostrati motivati e entusiasti di imparare e di conoscere cose nuove seguendo ed organizzando autonomamente le attivit proposte considerate importanti momenti di crescita Gli alunni hanno seguito tutti i percorsi educativi didattici proposti con interesse ed impegno con evidenti miglioramenti in ogni campo disciplinare.

I momenti pi significativi
Con il IV reparto Mobile della Polizia di Stato

Con i Cinofili

-Coordinamento delle attivit inerenti i progetti intracurricolari -PROGETTO Ben essere in movimento
Risultati
-Conoscere e applicare correttamente modalit esecutive di

attesi

numerosi giochi di movimento e pre - sportivi individuali e di squadra e nel contempo assumere un atteggiamento positivo di fiducia verso il proprio corpo,accettando i propri limiti, cooperando ed interagendo positivamente con gli altri, consapevoli del valore delle regole e limportanza di rispettarle.. I risultati raggiunti

Comportamenti sociorelazionali Impegno personale


Abilit cognitive

Sa gestire il proprio corpo in relazione agli altri e allo spazio circostante Si impegna a portare a termine le attivit richieste nel rispetto degli altri. Sa eseguire le attivit proposte per sperimentare e migliorare le proprie capacit.

In palestra

La manifestazione

PROGETTO Alla scoperta del mio Paese

Risultati

attesi

_ Conoscere, valorizzare e salvaguardare il patrimonio artistico - storico culturale del proprio paese -Essere cittadini attivi e responsabili attraverso la conoscenza e la trasmissione delle nostre tradizioni, la memoria e la condivisione delle radici storiche.
I risultati raggiunti
Gli alunni hanno assunto comportamenti adeguati e corretti per la salvaguardia del patrimonio storico -culturale e artistico del proprio paese e hanno partecipato attivamente al lavoro laboratoriale rispettando le regole.

bello il mio paese

Comportamenti sociorelazionali Impegno personale


Abilit cognitive

Gli alunni si sono mostrati motivati e entusiasti di conoscere la storia del territorio in cui vivono e crescono.

Gli alunni hanno seguito tutti i percorsi educativi didattici proposti con interesse ed impegno con evidenti miglioramenti nella sfera espressiva di tematiche linguistiche, storiche e geografiche

I momenti pi significativi

-Coordinamento delle socializzazioni e delle

partecipazioni a concorsi e manifestazioni esterne


RISULTATI ATTESI
Favorire la partecipazione attiva a concorsi, manifestazioni e seminari indetti da Enti esterni per la promozione di competenze pi ampie e trasversali, che rappresentano una condizione essenziale per la piena realizzazione personale e per la partecipazione attiva alla vita sociale. RICADUTA Arricchimento del percorso formativo ed educativo attraverso uno scambio di esperienze. Potenziamento delle conoscenze ed opportunit di confrontarsi con Scuole, Enti, Associazioni

CONCORSI
Le principali partecipazioni: Di sogniamo i sogni dei bambini Edizioni Coccole e caccole. Tartarugando - Lega ambiente. I moti dellanima Associazione Poseidonia Positano. Partecipando alla serata finale domenica 27 marzo 2011 presso il museo del viaggio di Positano.

In ultimo consentitemi di ringraziare il DS e tutti i docenti che mi hanno supportato e sopportato, perch grazie a loro ho potuto portare a termine la mia documentazione. Un ultima cosa: da oggi in poi...

Buone vacanze

Potrebbero piacerti anche