Sei sulla pagina 1di 2

Movimentazione dei beni culturali

Scheda competenze In seguito allesperienza formativa del corso di Tecnico superiore per la movimentazione dei beni culturali svoltosi a Torino presso il Centro Restauro la Venaria Reale, il Politecnico e Scuole Tecniche SanCarlo; ho deciso di far convergere le competenze acquisite e quelle pregresse in servizi connessi alla movimentazione dei beni culturali. La figura del tecnico superiore in grado di gestire, in ogni sua parte, il processo di movimentazione di un bene culturale, le cui competenze vanno dallanalisi dello stato di conservazione delle opere e delle loro criticit, alla pianificazione delliter di movimentazione, alla movimentazione pratica nelle sale espositive e nei cantieri di scavo archeologico, fino alla capacit di catalogare e collocare le opere nei depositi, nel rispetto degli standard di documentazione previsti (condition report, schede di movimentazione, ecc.). Mi propongo come tecnico di supporto a realt pubbliche o private (Musei, Fondazioni, Gallerie, Enti ecclesiastici, Assicurazioni, Poli espositivi, ecc.), coadiuvandole, in base alle necessit, in tutte le operazioni dorganizzazione, gestione e valorizzazione delle opere. Un tecnico che si muove nei vari ambiti e luoghi, mettendo a disposizione, di volta in volta, le competenze necessarie.

I SERVIZI Attivit espositiva: assistenza al registrar nella redazione, documentazione e organizzazione degli atti dacquisizione, prestito, assicurazione, spedizione e sicurezza. Partecipare alla movimentazione pratica interna nelle sale espositive. Controllare e redigere i condition report dopo lapertura delle casse, verificando lo stato delle opere. Assistenza allesecuzione delle attivit, indicando i migliori punti daccesso e percorsi interni. Verifica delle metodologie generali e della qualit dei materiali utilizzati per gli imballaggi e dei mezzi (attrezzi, camion). Controllo delle fasi di carico e scarico per conto dellEnte. Seguire liter di trasferimento e il percorso della movimentazione in entrata, in opera e in uscita dei beni soggetti allattivit espositiva. Assistenza nella redazione in forma scritta e via mail di tutte le informazioni e distribuzione delle stesse a tutti gli operatori coinvolti. Supervisione durante i cantieri dallestimento/disallestimento, per la messa in sicurezza delle opere e degli operatori. Partecipazione alle operazioni dimballaggio e disimballaggio delle opere. Accrochage dipinti e opere medio-piccole Collaborazione alla definizione di un piano devacuazione delle opere in caso demergenza ed efficienti operazioni di carico/scarico. Accompagnamento delle opere: Supervisione e partecipazione alle operazioni dimballaggio e trasporto (custodia, sicurezza e modalit dinstallazione) delle opere in movimento per conto del proprietario pubblico o privato allinterno del territorio italiano. Accompagnamento con sorveglianza diretta sullopera in movimento. Reperibilit 24 ore su 24. Movimentazione per esposizioni temporanee : Collaborazione con Comuni, Musei, Gallerie e privati nella stesura di piani di movimentazione delle diverse tipologie dopere darte (opere e installazioni) dirette verso altre sedi espositive per mostre temporanee, fiere, allestimenti di nuove realt museali. Collaborazione con i collezionisti, con lartista e i suoi assistenti per larte contemporanea e partecipazione alle fasi di montaggio, smontaggio e movimentazione delle opere. Operativit nei cantieri di scavo archeologico: accanto alle altre figure specializzate. Collaborazione alla siglatura e suddivisione dei reperti per tipologia. Collaborazione alla realizzazione dei disegni dei reperti dal vero, effettuati sul luogo o da ricavare in seguito dalle fotografie. Contenitori numerati in base allo strato di provenienza, ordinati e inventariati. Sistemazione razionale delle cassette che contengono i reperti nel magazzino dellarea di cantiere. Stesura progetti di movimentazione dei reperti voluminosi. Realizzazione di casse con coperchio o aperte con materiale ammortizzante. Collaborazione alle operazioni, che consentono di mettere larea di scavo in sicurezza per sospensione cantiere ed eventuale successiva campagna di ricerca. Protezione delle pareti; consolidamento delle strutture pericolanti; copertura e protezione di pavimenti in mosaico, intonaci e stucchi. Tecniche dImballaggio: progettazione di tipologie dimballaggi (pluriball, cartone ondulato, carta velina non acida, tessuto non tessuto, nastri adesivi, protezione dei vetri) e casse di legno o con altri

materiali secondo lopera, ed eventuale realizzazione delle stesse secondo casi particolari per successiva movimentazione, che non comporti lutilizzo di una ditta di trasporti. Operativit su mandato assicurativo: Il servizio consiste in ispezioni tecniche che hanno in primis come obbiettivo il riconoscimento immediato del grado di rischio, la valutazione e lindividuazione dei margini di miglioramento nei luoghi espositivi, nei musei e nei depositi. Il monitoraggio dei parametri ambientali : dati datalogger, termo igrometro digitale. Controllo clima box, tiltwatch, schockwatch. La compilazione della scheda oggetto completa di fotografie. La compilazione della scheda dellopera danneggiata evidenziando se possibile le circostanze del danneggiamento e le condizioni dellopera dopo il fatto. Individuare e verificare le migliori modalit dimballaggio e disimballaggio, custodia delle opere soprattutto nei casi di oggetti in precario stato di conservazione. Controllo della conservazione nei depositi e delle opere affidate allEnte in comodato, come degli oggetti affidati a terzi. Coadiuvare lassistenza da parte dellassicurazione dellorganizzatore della mostra e del prestatore delle opere, nelle fasi di maggior criticit in relazione alle caratteristiche fisiche delle opere. Supervisione delle operazioni di rimozione dellopera dalla collocazione chiodo permanente a quella chiodo temporaneo e viceversa. Verifica sulle scelte di supporti e arredi espositivi idonei. Stesura delle relazioni dispezione con fotografie e disegni nei casi di danni a beni immobili (dallarchitettura al dipinto murale). Supervisione delle fasi di montaggio di opere di arte contemporanea. Controllo delle fasi di carico e scarico, delle operazioni di dislocazione delle casse sui camion e a terra. Catalogazione e documentazione opere: Compilazione schede dinventario, schede di catalogo e movimentazione, aggiornamento delle stesse per criteri unitari utilizzando tecnologie informatiche(data base in uso), eseguendo la relativa campagna di documentazione attraverso il rilievo metrico e fotografico digitale anche sul luogo di conservazione delloggetto (sale espositive/stanza-scaffalatura deposito). Conservazione: Assistenza ai restauratori negli interventi di restauro in sede museale, in laboratorio e durgenza. Verifica dello stato delle opere, analisi dei dati, monitoraggio delle condizioni ambientali, programma di manutenzione ordinaria delle superfici dei beni o straordinaria degli stessi in vista della movimentazione (es. spolveratura, controllo supporti, ecc), collaborando con i restauratori. Cicli di spolveratura con pennelli di diverse dimensioni e diverso materiale e utilizzo daspiratori di piccole dimensioni con bocchette daspirazione studiate per i singoli oggetti. Pulitura interna delle vetrine. Trattamenti antiparassitari a pennello. Ceratura delle parti non lavorate dei mobili e delle parchettature dei dipinti. Battitura chiavi. Controllo delle schede in relazione alloggetto, annotazione dogni sintomo di degrado anche in forma sintetica. Archivio restauri (ordinato e aggiornato.) Piani di movimentazione straordinaria: Disponibilit e operativit in situazioni demergenza, nellapplicazione dei piani dintervento di e in sicurezza ed evacuazione opere, nella movimentazione pratica e prima manutenzione delle opere danneggiate in caso dincendi, alluvioni, terremoti, attentati, ecc; su tutto il territorio nazionale.

STEFANO BOESI Cell. 349 53 72 661 E-mail stefanoboesi@yahoo.it