Sei sulla pagina 1di 116

22/28 ottobre 2021 n. 1432 • anno 28 internazionale.

it 4,00 €
Ogni settimana Victor Petrov Scienza Libano
il meglio dei giornali Il lungo sogno La saggezza Tra gli abitanti di Beirut
di tutto il mondo del computer bulgaro del muco regna lo sconforto
ART 1, 1 DCB VR • AUT 8,80 € • BE 7,50 €

D 10,00 € • PTE CONT 7,00 € • E 7,00 €


C H 8 , 2 0 C H F • C H C T 7, 7 0 C H F
SETTIMANALE • PI, SPED IN APDL 353/03

Questa
crisi energetica
è diversa
Perché i forti aumenti
delle bollette sono
collegati al cambiamento
climatico
22/28 ottobre 2021 • Numero 1432 • Anno 28
“Perché guardiamo film e serie tv

Sommario come questi?”


ECE TEMELKURAN A PAGINA 44

IN COPERTINA
La settimana
22/28 ottobre 2021 n. 1432 • anno 28 internazionale.it 4,00 €
Ogni settimana Victor Petrov Scienza Libano
il meglio dei giornali Il lungo sogno La saggezza Tra gli abitanti di Beirut
di tutto il mondo del computer bulgaro del muco regna lo sconforto

Questa crisi energetica è diversa

SETTIMANALE • PI, SPED IN APDL 353/03


ART 1, 1 DCB VR • AUT 8,80 € • BE 7,50 €
C H 8 , 2 0 C H F • C H C T 7, 7 0 C H F
D 10,00 € • PTE CONT 7,00 € • E 7,00 €
Sole Il mercato dell’energia è soggetto da sempre a brusche impennate dei
prezzi. Ma i forti aumenti che stanno colpendo l’Europa e l’Asia hanno
un elemento nuovo: il legame con la crisi climatica e la transizione
energetica(p. 46). Illustrazione di Noma Bar
Questa
crisi energetica
è diversa
Perché i forti aumenti
delle bollette sono
collegati al cambiamento
climatico

Giovanni De Mauro
Futura è un film collettivo di Pietro Marcel- LIBANO CAMBOGIA SCIENZA
lo, Francesco Munzi e Alice Rohrwacher. 22 Tra gli abitanti 54 Vite sospese 103 Cosa possiamo
Uscirà il 25 ottobre al cinema. È un viaggio di Beirut regna Trouw fare contro
in Italia, da Verona a Bagheria, in più di lo sconforto l’influenza?
NIGERIA
venti città grandi e piccole. Sono interviste L’Orient-Le Jour The Atlantic
24 Sfida all’impunità 58 Formazione
a ragazze e ragazzi che parlano di lavoro,
dei politici pericolosa ECONOMIA
scuola, paure, amore, amicizie, sogni. Le E LAVORO
Al Jazeera Al Jazeera
prime immagini sono girate al lago di Bol- 108 La folle politica
sena. C’è il sole. Un gruppo di adolescenti SCIENZA monetaria
ROMANIA
ride e scherza, è il gennaio del 2020. Subito
26 Il covid rivela 62 La saggezza di Erdoğan
dopo scoppia la pandemia e arrivano gli del muco Neue Zürcher Zeitung
il fallimento
sguardi smarriti e spaventati, con le ma- Orion Magazine
dello stato romeno
scherine a coprire il volto degli studenti
Contributors Cultura
dell’istituto professionale di Cornaredo, ve- PORTFOLIO
stiti di bianco, con il cappello da cuoco. Poi, STATI UNITI 68 Vulcano sacro 86 Schermi, libri, suoni
passata l’illusione dell’estate, si torna all’in- 30 La West Virginia Agoes Rudianto
verno. “Tra isolamenti e aperture, restrizio- rischia di annegare Le opinioni
RITRATTI
ni e divieti, abbiamo continuato il nostro The New York Times 18 Domenico Starnone
viaggio, camminando di pari passo tra il fu-
76 Anton Ambroziak.
La voce degli altri 42 Anthony Samrani
turo dei giovani e una moderna pandemia CILE
44 Ece Temelkuran
32 I guai di Sebastián The Calvert Journal
che ne mutava sogni e umori. Senza render-
86 Giorgio Cappozzo
cene conto, questo film diventava il diario Piñera alla vigilia VIAGGI
delle elezioni 88 Goffredo Fofi
di uno stato d’animo contagiato”. In tutte le 78 La capanna
interviste sorprendono la lucidità, la chia- Le Monde 90 Giuliano Milani
nel bosco
rezza con cui i ragazzi vedono le difficoltà e 94 Claudia Durastanti
FILIPPINE The Hustle
la mancanza di prospettive, la disillusione,
perfino la rassegnazione. Si nota l’assenza
36 Cambia il vento GRAPHIC Le rubriche
per Duterte JOURNALISM
della politica, nel senso di spinta al cambia- 10 internazionale.it
mento attraverso la partecipazione alla vita
Nikkei Asia 80 Cartoline
da Modena 18 Posta
collettiva. I registi sono a Genova per l’anni- VISTI DAGLI ALTRI 21 Editoriali
versario del G8, un anno e mezzo dopo aver Marino Neri
38 Il centrosinistra 28 Il covid-19 in cifre
cominciato il viaggio in Italia, e incontrano vince nelle città PAKISTAN 111 Strisce
gli studenti che oggi frequentano la scuola italiane 83 Immaginare 113 L’oroscopo
Diaz. Colpisce il silenzio dei ragazzi quando El País per ribellarsi
gli chiedono che ne pensano di quello che è 114 L’ultima
40 Verità rinviata New Lines
successo lì nel 2001, quando non erano an- per Giulio Regeni
cora nati. “Non vi hanno mai raccontato POP Articoli in formato
Al Jazeera
niente?”, “Sinceramente no”, risponde uno 96 Il lungo sogno mp3 per gli abbonati
41 L’ultimo volo
internazionale.it/sommario

di loro. Se nelle redazioni dei giornali e dell’Alitalia del computer


delle case editrici, nelle sedi dei partiti (al- The Wall Street bulgaro
meno quelli più o meno di sinistra), nelle Journal Victor Petrov
stanze dei sindacati, ai piani alti delle gran-
Scoop!
Reportag

di aziende, nei centri studi, a palazzo Chigi


e e inch

Autunn
o 2021
ieste

e nei ministeri più importanti, insomma se n. 16


a fumetti

Il nuovo
extra
7,00 €
da

in tutti quei posti dove si cerca di capire che


tutto il
mondo

paese è, e sarà, l’Italia, quest’anno decides- Internazionale Repo


fumettirtage e inch
da tutto ieste a
il mondo Internazionale pubblica in
sero di guardare un solo film, sarebbe bello extra esclusiva per l’Italia gli articoli
se fosse questo. u è in edicola dell’Economist.

Internazionale 1432 | 22 ottobre 2021 9


BRE 2021
XTRA
ex
Online

Internazionale.it
Attualità Video Articoli più letti
PIERRE HASKI
Il missile ipersonico cinese
La nuova arma testata da Pechi-
1
La serie coreana Squid
no alimenta la guerra fredda con game racconta la nostra
gli Stati Uniti. epoca
ANNALISA CAMILLI
Migranti criminalizzati
Dal 2013 in duemila sono stati
2
Come vincere la
arrestati frettolosamente con dipendenza da telefono
l’accusa di essere “scafisti”.
3
JUAN MEDINA (REUTERS/CONTRASTO)

DR

Destini incrociati
Lei scopre le pulsar, a lui il Nobel
Per Jocelyn Bell Burnell non è stato facile diventare un’astrofisica. 4
Naturalmente senza figli
Nell’Irlanda del Nord degli anni quaranta era una delle poche ra-
gazze a poter studiare. E quando ha rivoluzionato la nostra conce-
zione dell’universo, il merito è andato al suo superiore maschio. Il
video del New York Times.
5
Un fallimento in bella vista
Un’imbarcazione di
migranti al largo di
Lampedusa, 31 agosto 2021
Punti di vista
MICHAEL BRAUN GWYNNE DYER
Cultura
Newsletter In Italia vince l’astensione
Dopo i ballottaggi il
Brexit a rilento
Perché Johnson sta mandando
DANIELE CASSANDRO
La rivoluzione di Duke
Scopri le newsletter di centrosinistra dovrà rivolgersi ai in frantumi la parte dell’accordo Ellington
Internazionale: Quotidiana, tanti che non hanno votato. sull’Irlanda del Nord? Nel 1935 ha sfidato le
La settimana, Kids, convenzioni stilistiche, razziali
Economica, Musicale, e di mercato dell’epoca.
Americana, In Asia, Africana, Memorabili
Sudamericana, Mediorientale, PORTFOLIO
GABRIELLA GIANDELLI

Frontiere, Festival, Nel piatto dei più poveri


Doposcuola. Iscriviti per Il fotografo Stefen Chow e
ricevere notizie e storie da l’economista Hui-Yi Lin
tutto il mondo direttamente mostrano, con le loro immagini,
cosa si può comprare in diversi
nella tua casella di posta.
paesi del mondo con un reddito
internazionale.it/newsletter
quotidiano che si trova sulla
soglia di povertà.

Questi articoli CINEMA


Una scena di La scuola
cattolica
Raccontata e commentata dal
regista Stefano Mordini.

FRANCESCO BOILLE
Naturalmente senza figli Il nuovo cinema di Taiwan
Days di Tsai Ming-liang
Per ritrovare rapidamente “Sono ancora single e adoro i bambini. Sono abituata a sentirmi omaggia Michelangelo
gli articoli di cui si parla in chiedere: perché non ti sei sposata? Non ti senti sola? Non vuoi Antonioni e l’arte
questa pagina si può usare il dei figli? Ma io non mi sento incompleta”. La scrittrice contemporanea, dimostrando
codice qr o andare qui: femminista indiana Urvashi Butalia racconta la sua vita senza che i film del suo paese sono vivi
intern.az/1DJb maternità, dall’archivio di Internazionale. e in trasformazione.

10 Internazionale 1432 | 22 ottobre 2021


Immagini
In fuga
Mizoram, India
14 ottobre 2021

Dopo aver attraversato il fiume Tiau,


che segna parte del confine tra Birma-
nia e India, un profugo birmano rag-
giunge con la nonna il Mizoram, stato
dell’India nordorientale. A causa del
golpe militare del 1 febbraio 2021, mi-
gliaia di persone hanno varcato la
frontiera cercando rifugio in India.

Foto di Atul Loke (The New York Times/


Contrasto)
Immagini
Attesa prolungata
Hargeisa, Somaliland
18 settembre 2021

Fuori dall’università di Hargeisa, du-


rante la consegna dei diplomi. Molti
neolaureati non erano ancora nati
quando trent’anni fa il Somaliland pro-
clamò l’indipendenza dalla Somalia.
Ancora oggi questo territorio aspetta il
riconoscimento della comunità inter-
nazionale, che permetterebbe ai suoi
3,5 milioni di abitanti di spostarsi più
liberamente all’estero e di approfittare
di nuove opportunità commerciali. I
giovani sono la maggioranza della po-
polazione, ma per loro non ci sono po-
sti di lavoro a sufficienza.

Foto di Eduardo Soteras (Afp/Getty


Images)
Immagini
Riprendendo quota
Nevşehir, Turchia
18 ottobre 2021

Mongolfiere in volo sui “camini delle


fate” nel parco nazionale di Göreme,
in Cappadocia, una delle destinazioni
turistiche più frequentate del paese.
Dopo aver superato la terza ondata di
covid-19, in estate la Turchia ha revo-
cato quasi tutte le restrizioni e per
molti governi non è più un paese a ri-
schio. Nonostante i contagi siano tor-
nati a salire, il settore turistico, dura-
mente colpito nel 2020, è in forte ri-
presa: i tassi di occupazione degli al-
berghi sono al di sopra delle medie
stagionali.

Foto di Behcet Alkan (Anadolu Agency/


Getty Images)
Posta@internazionale.it
Le parole che aiutano biano avuto un successo così ne economica e lavorativa. Parole
i suprematisti bianchi dilagante, in Asia e poi in Tuttavia, quello che emerge
tutto il mondo, deriva dal dalla serie è la disperazione Domenico Starnone
u Ho apprezzato molto l’opi- fatto che sempre di più le sociale che si allunga come
nione del giornalista Patrick persone s’immedesimano un’ombra su tutti: l’indivi- Organizzare
Gathara su Internazionale
1430. Finalmente un articolo
nei problemi della disugua-
glianza economico-sociale e
dualismo, l’indifferenza, la
competizione estrema, l’e-
gli assenti
che denuncia le ipocrisie dei dell’indebitamento. È im- goismo, la solitudine sono
mezzi d’informazione occi- pressionante, e rappresenta i fattori che hanno disarti-
dentali quando parlano della un campanello d’allarme sul colato le relazioni sociali,
Cina, a prescindere dalle malessere di certe fasce di vale a dire quelle connes-
questioni che trattano. Quel popolazione. sioni che danno senso all’e-
tono giudicante e moralista, Daniele Pistoria sistenza. Ecco, Squid game
che sottintende sempre sbatte sullo schermo il falli-
quanto gli occidentali siano u Penso che il motivo per cui mento di una società che u I vincitori, dopo le ultime
meglio, contribuisce a fo- Squid game abbia riscosso e non solo economicamente elezioni, invocano all’uniso-
mentare e normalizzare il stia riscuotendo un successo ma soprattutto socialmente no, come una cantilena ipno-
razzismo. È venuta l’ora di mondiale non sia riconduci- ha visto andare in pezzi va- tica: partecipazione. È un
affrontare anche questo pro- bile esclusivamente alla cri- lori, rituali, ideologie. buon segno ma non basta. Pd,
blema. tica che rivolge all’econo- Davide Russo cinquestelle, azionisti calen-
Silvia Marchesi mia. Se si sostenesse questo, diani e altre schiere hanno
si ridurrebbe la complessità Errori da segnalare? conquistato comuni piccoli e
Il tragico realismo della situazione a una lettura correzioni@internazionale.it grandi, è vero, ma sono roc-
di una serie tv troppo semplice, lasciando che parecchio malconce, sia
sudcoreana in ombra tutta quella serie di PER CONTATTARE LA REDAZIONE
economicamente sia etica-
piani che compongono la vi- Telefono 06 441 7301 mente, e se si mette il piede in
u L’articolo sulla serie tv co- ta delle persone. L’articolo di Fax 06 4425 2718 fallo si finisce giù dagli spalti
reana Squid game (Interna- Lee Kang-kook interpreta la Posta via Volturno 58, 00185 Roma nei letamai di sempre. Tanto
Email posta@internazionale.it
zionale 1431) è affascinante serie in un modo che consi- Web internazionale.it più che i trionfatori sembrano
per le riflessioni che porta a dero miope, perché tralascia tutt’altro che pronti a sfuggire
fare. Il fatto che questa serie gli altri aspetti della questio- INTERNAZIONALE È SU ai veleni dei loro stessi amici e
tv o che film come Parasi- ne. Ovvio, la scintilla che Facebook.com/internazionale sostenitori. Né paiono adde-
Twitter.com/internazionale
te (anch’esso coreano, vinci- scatena la crisi, annichilen- Instagram.com/internazionale strati a evitare i ni e a dire sì
tore di un premio Oscar) ab- do le persone, è la condizio- YouTube.com/internazionale quando è un giusto sì e no
quando è un giusto no. Soprat-
tutto si sbagliano, se credono
Dear Daddy Claudio Rossi Marcelli di potercela fare contando, di
fatto, su quattro gatti barricati
Cosa s’impara a scuola coi pallottolieri nelle stanze
delle decisioni. Competenza
ed efficienza non bastano. In
cima ai loro pensieri i vincitori
Siamo all’ultimo anno di grande asilo internazionale. La stra non ha battuto ciglio: farebbero bene a mettere su-
elementari e la scelta delle guida era un’allegra maestra “Certo, eccole”, ha risposto bito l’esercito di non votanti
medie è vicina. Iscrivendo statunitense e oltre a me c’era sorridendo mentre gli porgeva che li detesta quanto detesta i
mio figlio a una scuola pub- solo un silenzioso papà russo. un plico. Il russo ha continuato: momentaneamente sconfitti.
blica di quartiere gli sto pre- Mentre lei ci mostrava la men- “E quelle sulla riuscita profes- Mai la qualità immediata dei
cludendo il suo futuro suc- sa luminosa e spaziosa, i campi sionale?”. “Abbiamo anche governi locali di sinistra ha
cesso? Diverse amiche stan- sportivi, il laboratorio creativo quelle”, ha risposto lei. Il gior- avuto tanto peso. Perciò la
no infatti optando per scuo- e tutte le altre meraviglie, io ho no dopo ho iscritto le mie figlie partecipazione non va cantile-
le private o scuole pubbli- fatto mille domande mentre il all’asilo di quartiere. Non mi nata, ma organizzata. Occorre
che in centro città e io mi padre russo è rimasto impassi- piacciono i genitori che proiet- stimolare il confronto innan-
sento un po’ in colpa. bile tutto il tempo. A fine giro, tano così tanta pressione sui fi- zitutto con i cittadini più spie-
–Valentina quando ero convinto di aver gli piccoli e le scuole che li as- tatamente critici, più appas-
trovato l’asilo dei miei sogni, il secondano. A scuola s’impara sionatamente rompiscatole.
Quando mi sono trasferito per russo ha fatto la sua domanda: prima di tutto a vivere, non a Se non si riesce a trasformare
qualche anno all’estero, le mie “Avete le statistiche della riu- fare carriera, e per questo la in presenti gli assenti, i trion-
figlie più grandi facevano l’asi- scita universitaria dei bambini scuola pubblica più vicina a voi fatori di oggi porteranno la re-
lo. Una mattina, quando stavo che fanno l’asilo qui?”. Mi sono andrà benissimo. sponsabilità della sconfitta
ancora scegliendo dove iscri- voltato verso di lui guardando- elettorale alle elezioni politi-
verle, ho fatto una visita in un lo come un pazzo, ma la mae- daddy@internazionale.it che di domani.

18 Internazionale 1432 | 22 ottobre 2021


1 trattamento di bellezza

Per sentirti bene con te stessa


comincia dalla prevenzione
Roche e Fujifilm Medical System insieme,
perché la salute del seno diventi una vera routine.
A causa della pandemia, si è registrato un notevole calo degli screening mammografici. Abbassare la guardia
nei confronti della prevenzione può avere un impatto su diagnosi e trattamenti tempestivi. Se hai più di 40 anni
prenota un controllo senologico e fatti consigliare sull’opportunità di sottoporti a una mammografia.
Se hai fattori di rischio familiari, chiedi sempre consiglio al tuo medico. E se hai superato i 45-50 anni*,
aderisci alla lettera di invito ai programmi organizzati di screening: è un rituale molto prezioso per prenderti
cura di te. Per mettere a tua disposizione strumenti diagnostici sempre più avanzati e capillari, Roche e Fujifilm
hanno donato dei mammografi di ultima generazione a una selezione di strutture sanitarie italiane. Ora
tocca a te essere ambasciatrice e protagonista di una nuova cultura, che riporta screening e prevenzione
in primo piano.
Trovi informazioni e consigli su www.screeningroutine.it

* Secondo le linee guida del Ministero della Salute italiano, lo screening per la diagnosi precoce del tumore mammario si rivolge alle donne di età compresa
tra i 50 e i 69 anni e si esegue con una mammografia ogni 2 anni. In alcune Regioni si sta sperimentando l’efficacia in una fascia di età più ampia, compresa
tra i 45 e i 74 anni. Le raccomandazioni della Comunità Europea indicano di iniziare lo screening tra i 45 e i 49 anni con una frequenza ogni 2-3 anni.

http://www.salute.gov.it https://healthcare-quality.jrc.ec.europa.eu/

IN COLLABORAZIONE CON COL PATROCINIO DI


Valletta, Malta

MORE
to ExPLORE

Valletta City Break


Capitale europea, ricca di storia e vibrante di notte.
Concediti un break dalla routine quotidiana e visita Valletta!
Malta, Gozo e Comino ti aspettano nel cuore del Mediterraneo.
Editoriali

La Polonia sfida l’Europa


“Vi sono più cose in cielo e in terra, Orazio,
di quante se ne sognano nella vostra filosofia”
William Shakespeare, Amleto
Direttore Giovanni De Mauro La Vanguardia, Spagna
Vicedirettori Elena Boille, Chiara Nielsen,
Alberto Notarbartolo, Jacopo Zanchini
Editor Giovanni Ansaldo (opinioni), Daniele La Polonia continua a giocare con il fuoco e ri- di giustizia dell’Unione europea. La presidente
Cassandro (cultura), Carlo Ciurlo (viaggi, visti
dagli altri), Gabriele Crescente (Europa), Camilla schia seriamente di scottarsi. Il 19 ottobre la della Commissione Ursula von der Leyen ha
Desideri (America Latina), Simon Dunaway
(attualità), Francesca Gnetti (Medio Oriente), sfida lanciata all’Unione europea da Varsavia, reagito con fermezza, dichiarando che non tol-
Alessandro Lubello (economia), Alessio
Marchionna (Stati Uniti), Andrea Pipino che vuole anteporre la legislazione nazionale lererà che siano messi a rischio i valori comuni
(Europa), Francesca Sibani (Africa), Junko Terao
(Asia e Pacifico), Piero Zardo (cultura, al diritto comunitario, si è arricchita di un nuo- europei. Anche i principali gruppi parlamenta-
caposervizio)
Copy editor Giovanna Chioini (web, vo capitolo: durante un acceso dibattito al par- ri europei hanno criticato Morawiecki e hanno
caposervizio), Anna Franchin, Pierfrancesco
Romano (coordinamento, caporedattore), lamento europeo il primo ministro polacco chiesto alla Commissione di prendere provve-
Giulia Zoli
Photo editor Giovanna D’Ascenzi (web),
Veronica Daltri, Mélissa Jollivet, Maysa Moroni,
Mateusz Morawiecki ha dichiarato che il suo dimenti.
Rosy Santella (web)
Impaginazione Beatrice Boncristiano,
paese non accetterà il “ricatto finanziario” di Morawiecki ribadisce di non volere che il
Pasquale Cavorsi (caposervizio), Marta Russo
Web Annalisa Camilli, Stefania Mascetti
Bruxelles. suo paese esca dall’Unione, ma il parlamento
(caposervizio), Giuseppe Rizzo, Patrizio
Ruviglioni, Giulia Testa
Morawiecki ha affermato che in ogni paese europeo gli ha ricordato che ignorare le norme
Internazionale Kids Alberto Emiletti, Martina
Recchiuti (caporedattrice)
europeo la costituzione ha la precedenza, cer- comunitarie significa automaticamente diri-
Internazionale a Ferrara Luisa Ciffolilli
Segreteria Monica Paolucci, Gabriella Piscitelli,
cando la quadratura di un cerchio giuridico che gersi verso la porta. Lo scontro appare inevita-
Angelo Sellitto
Correzione di bozze Lulli Bertini, Sara permetta alla Polonia di restare all’interno bile e la Commissione ha diversi strumenti per
Esposito Traduzioni I traduttori sono indicati
dalla sigla alla fine degli articoli. Stefania De dell’Unione senza dover rispettare le sue nor- rispondere: aprire una procedura di infrazione,
Franco, Francesco De Lellis, Valentina Freschi,
Federico Ferrone, Giusy Muzzopappa, Andrea me. Ha dichiarato che la Polonia non è una pro- sospendere il diritto di voto della Polonia (ma
Sparacino, Mihaela Topala, Bruna Tortorella,
Nicola Vincezoni Disegni Anna Keen. I ritratti vincia dell’Unione europea, e che quest’ultima questa misura richiede l’unanimità, e l’Unghe-
dei columnist sono di Scott Menchin Progetto
grafico Mark Porter Hanno collaborato Gian si è trasformata in un “organismo centralista e ria è contraria) o usare il denaro, forse lo stru-
Paolo Accardo, Giulia Ansaldo, Cecilia Attanasio
Ghezzi, Martina Baradel, Gabriele Battaglia, si è arrogata poteri che non le spettano”. Que- mento più efficace, congelando i 36 miliardi di
Gaia Berruto, Francesco Boille, Jacopo
Bortolussi, Giorgio Cappozzo, Catherine Cornet, ste parole sono un attacco al cuore dell’Unio- euro del fondo per la ripresa. In questo caso la
Sergio Fant, Claudia Grisanti, Ijin Hong, Anita
Joshi, Alberto Riva, Andreana Saint Amour, ne, la cui esistenza si basa sull’accettazione da Polonia rischierebbe di perdere anche gli altri
Francesca Spinelli, Laura Tonon, Pauline
Valkenet, Francisco Vilalta, Guido Vitiello parte di tutti gli stati della supremazia delle 106 miliardi che le sono stati assegnati dal bi-
Editore Internazionale spa
Consiglio di amministrazione Brunetto Tini leggi comunitarie e delle sentenze della Corte lancio comunitario. ◆ as
(presidente), Giuseppe Cornetto Bourlot
(vicepresidente), Alessandro Spaventa
(amministratore delegato), Antonio Abete,
Giovanni De Mauro
Sede legale via Prenestina 685, 00155 Roma
Produzione e diffusione Angelo Sellitto
Amministrazione Tommasa Palumbo,
Arianna Castelli, Alessia Salvitti
Concessionaria esclusiva per la pubblicità
Agenzia del marketing editoriale
Gli assorbenti non sono un lusso
Tel. 06 6953 9313, 06 6953 9312
info@ame-online.it
Subconcessionaria Download Pubblicità srl
Stampa Elcograf spa, via Mondadori 15,
37131 Verona
Distribuzione Press Di, Segrate (Mi)
El Espectador, Colombia
Copyright Tutto il materiale scritto dalla
redazione è disponibile sotto la licenza Creative
Commons Attribuzione - Non commerciale - In Colombia le mestruazioni continuano a esse- sanguinamento mestruale, confermando la
Condividi allo stesso modo 4.0 Internazionale.
Significa che può essere riprodotto a patto di re un incubo per centinaia di migliaia di donne. scarsa conoscenza dei propri diritti sessuali e
citare Internazionale, di non usarlo per fini
commerciali e di condividerlo con la stessa I dati dipingono un quadro terribile: circa riproduttivi. L’inchiesta nazionale sulla demo-
licenza. Per questioni di diritti non possiamo
applicare questa licenza agli articoli che 683mila colombiane non possono permettersi grafia e la salute del 2015 ha rilevato che solo il
compriamo dai giornali stranieri.
Info: posta@internazionale.it di comprare assorbenti o altri prodotti per l’igie- 29,2 per cento delle donne sa che il periodo fer-
ne mestruale e 312mila non hanno accesso a un tile si verifica tra due mestruazioni. La situazio-
Registrazione tribunale di Roma bagno sicuro, pulito e privato. Questo significa ne è grave, e la pandemia non ha fatto che peg-
n. 433 del 4 ottobre 1993
Direttore responsabile Giovanni De Mauro che le mestruazioni diventano motivo di stress, giorarla. Degli 1,2 milioni di posti di lavoro persi
Chiuso in redazione alle 19 di mercoledì
20 ottobre 2021 vergogna e isolamento. La disuguaglianza è un rispetto al luglio del 2019, un milione apparte-
Pubblicazione a stampa ISSN 1122-2832
Pubblicazione online ISSN 2499-1600 circolo vizioso: i prodotti per l’igiene mestruale neva a donne.
PER ABBONARSI E PER sono costosi e, dal momento che le donne han- La questione è semplice: le mestruazioni so-
INFORMAZIONI SUL PROPRIO
ABBONAMENTO no meno potere d’acquisto, diventano un lusso no una parte essenziale dell’esperienza di vita
Numero verde 800 111 103
(lun-ven 9.00-19.00), a cui dover rinunciare. Questo costringe le don- delle donne. È quindi un diritto di tutte accede-
dall’estero +39 02 8689 6172
Fax 030 777 23 87 ne ad allontanarsi dagli spazi pubblici, dalla re a condizioni igieniche ottimali. Una buona
Email abbonamenti@internazionale.it
Online internazionale.it/abbonati scuola e dal lavoro quando hanno le mestrua- notizia in questo senso è il primo sussidio per le
LO SHOP DI INTERNAZIONALE
zioni, il che aggrava le disuguaglianze. mestruazioni in Colombia, annunciato dalla
Numero verde 800 321 717 La Colombia sta fallendo sul piano dell’equi- Cassa di compensazione familiare del diparti-
(lun-ven 9.00-18.00)
Online shop.internazionale.it tà economica, ma anche su quello dell’istruzio- mento di Antiochia. L’idea è offrire un buono
Fax 06 442 52718
Imbustato in Mater-Bi
ne. C’è una profonda ignoranza sulle mestrua- per l’acquisto di prodotti per l’igiene mestruale
zioni, che alimenta il pregiudizio. Un quarto e aiutare 2.700 ragazze tra i 12 e i 18 anni a cono-
delle ragazze colombiane intervistate per un scere meglio come funziona il ciclo mestruale.
rapporto dell’Unicef ha ammesso di aver saltato È una misura utile che dovrebbe essere presa a
la scuola a causa delle mestruazioni e il 45 per esempio. Le mestruazioni devono smettere di
cento ha detto di non sapere da dove proviene il essere un incubo. ◆ ff

Internazionale 1432 | 22 ottobre 2021 21


Attualità
La sparatoria del 14 ottobre 2021 a Beirut, Libano
ANWAR AMRO (AFP/ GETTY IMAGES)

LIBANO

Tra gli abitanti di Beirut


regna lo sconforto
Anne-Marie el Hage, L’Orient-Le Jour, Libano
Dopo le violenze scoppiate vita. Vicino alla rotonda di Tayouneh, da Hezbollah e Amal per protestare contro il
durante una protesta delle un lato e dall’altro dell’antica strada verso giudice Tareq Bitar, incaricato di guidare
Sidone che è stata a lungo la linea di de- l’inchiesta sull’esplosione al porto di Bei-
formazioni sciite, nella capitale marcazione tra i due quartieri antagonisti rut del 4 agosto 2020. C’è stata una spara-
libanese ci si interroga sulle di Shiah (sciita) e Ain el Remmaneh (cri- toria. Sette persone sono morte e circa
divisioni che ancora segnano stiano), si sente il rumore dei vetri rotti trenta sono state ferite.
il paese che vengono spazzati via. E il ronzio dei
carri armati dell’esercito libanese che pas- Lo stesso timore
sano in continuazione per evitare altre Il giorno dopo gli abitanti della zona pian-
o spettacolo è desolante. Ricorda violenze, mentre agenti dei servizi segreti gono i loro morti. Altri si curano le ferite. I

L stranamente i giorni successivi


agli omicidi compiuti durante la
terribile guerra civile cominciata
nel 1975. I morti, i feriti, le facciate colpite
dai proiettili, gli appartamenti incendiati,
osservano ogni indizio utile, anche le trac-
ce di sangue ormai secco.
La stessa scena si ripete qualche centi-
naio di metri più in là, su via Laure
Moghaizel, una perpendicolare di viale
commercianti verificano i danni. Qualche
passante si ferma per curiosità. Ci sono
sostenitori di Amal, Hezbollah e dei parti-
ti cristiani: Corrente patriottica libera, al-
leata di Hezbollah e fondata dal presiden-
i vetri in frantumi, i calcinacci abbandona- Sami el Solh, dove tutto è cominciato. Il 14 te Michel Aoun, e le Forze libanesi, il suo
ti sui marciapiedi, le auto danneggiate, gli ottobre si è svolta una manifestazione, nemico giurato. Gli scontri nati tra le varie
abitanti con i volti inespressivi che si sfor- che si presentava pacifica, organizzata fazioni dopo che i cecchini avevano colpi-
zano di rimettere insieme i pezzi della loro dalle formazioni sciite filoiraniane to le prime vittime hanno spinto alcuni

22 Internazionale 1432 | 22 ottobre 2021


residenti ad abbandonare il quartiere. Chi cesso era organizzato. Non è un atto isola- I commenti
è rimasto è perennemente in allerta. Tutti to”, assicura Youssef, alludendo a dei
hanno lo stesso timore: “un nuovo dete- “cecchini del partito cristiano appostati
rioramento della sicurezza”, “un ritorno sui tetti dei palazzi, che hanno aperto il
Lo spettro
ai tempi della guerra civile”, scoppiata a
poche centinaia di metri da qui 46 anni fa.
fuoco sui civili”. L’inchiesta non è ancora
cominciata e il movimento cristiano ha
della guerra civile
Ma i discorsi variano a seconda che a negato il suo coinvolgimento, puntando il
parlare siano i sostenitori delle diverse fa- dito contro Hezbollah. Secondo Samir, un vanti verso il suicidio”, titola il
zioni o i cittadini esasperati dagli appelli
dei leader comunitari. I militanti accusa-
no gli avversari di aver sparato per primi,
sunnita cliente abituale del locale, “è stata
una piccola guerra civile. Una guerra che
ha permesso a ogni fazione di trasmettere
“A quotidiano libanese An Na-
har, il 15 ottobre, il giorno do-
po la sparatoria a Beirut durante la prote-
di aver insultato per primi, di aver lanciato il suo messaggio. E la cosa peggiore è che sta dei movimenti sciiti Hezbollah e
pietre per primi o di aver mobilitato per nessuno ne risponderà”. Amal contro il giudice Tareq Bitar, inca-
primi i loro uomini. “L’arsenale di Hezbol- Di fronte a questa chiusura tra i vari ricato d’indagare sull’esplosione del
lah” e il “carattere bellicoso” dei partiti gruppi religiosi e politici che ha seminato 2020 al porto. Gran parte della stampa li-
sciiti vicini al regime siriano sono criticati morte, la popolazione può solo esprimere banese evoca lo spettro della guerra civi-
dai simpatizzanti delle Forze libanesi. Da la sua sofferenza. Una sofferenza indicibi- le, che ha devastato il paese tra il 1975 e il
parte loro gli sciiti denunciano “il gioco le per la famiglia di Mariam Farhat 1990, e accusa Hezbollah di voler ina-
israeliano-statunitense per spingere i par- Hamdar, madre di cinque bambini, uccisa sprire le divisioni confessionali per inne-
titi locali ad attaccare Hezbollah”. da un proiettile mentre era sul balcone del scare un nuovo conflitto. A difendere il
suo appartamento a Shiah e aspettava il movimento sciita è il giornale Al
ritorno dei figli da scuola. Akhbar, vicino al gruppo, che incolpa
Da una parte e dei disordini Samir Geagea, il leader del
dall’altra della strada, Il prezzo più alto partito cristiano maronita Forze libanesi,
Qualche metro più in là una commercian- accusato di aver schierato i cecchini che
gli abitanti temono te sconfortata non sa se far riparare le ve- hanno sparato contro la folla di manife-
altri disordini trine del suo negozio. “Il paese è spaccia- stanti sciiti. Il sito Mégaphone, nato dal
to. Devono vergognarsi”, si dispera, chie- movimento di protesta del 2019, se la
Pierre, un abitante del quartiere, s’in- dendosi se avrà la forza di continuare, prende con entrambe le formazioni, che
fervora raccontando che i militanti sciiti mentre “il popolo paga il prezzo più alto e rappresentano la vecchia classe politica
sono entrati in via Laure Moghaizel “in- i leader politici sono protetti”. E conclude: libanese, contro cui migliaia di persone
neggiando alla loro appartenenza comu- “Forse farei meglio a lasciare il paese e a sono scese in piazza: “Hezbollah e le
nitaria, insultando i cristiani, rompendo raggiungere mia figlia in Canada con gli Forze libanesi si combattono a vicenda,
auto e vetri, lanciando pietre”. “Cosa sono altri figli più piccoli”. poi si rivoltano contro di noi, e commet-
venuti a fare da noi?”, chiede, precisando Anche Zeina prova lo stesso disgusto. tono atrocità, come in passato”.
che in questo quartiere cristiano convivo- Gestisce un centro estetico nel quartiere Nei giorni dopo la sparatoria la stam-
no abitanti di tutte le confessioni. Simpa- di Shiah, risparmiato dagli scontri, e si pa libanese ha anche ricordato il secon-
tizzante delle Forze libanesi, Pierre è cer- chiede con rabbia cosa devono aspettarsi do anniversario del movimento di prote-
to che questa provocazione sia all’origine ancora i libanesi: “La classe politica ci ha sta. Il 17 ottobre 2019 i libanesi hanno
delle violenze. “Quando i militanti di un affamato tutti, cristiani e musulmani. Del- cominciato a occupare le strade di Beirut
partito così pesantemente armato invado- le persone sono state ammazzate sotto i e di altre città per chiedere la fine
no un quartiere è normale che i giovani nostri occhi. E oggi il lavoro è fermo. dell’impunità e della corruzione e il rin-
che ci abitano lo difendano”, insiste rife- Cos’altro succederà?”. novamento della classe politica. Le cele-
rendosi ad Ain el Remmaneh, tradizional- Da una parte e dall’altra dell’antica via brazioni però sono state sottotono e
mente vicino alle Forze libanesi. “È stato verso Sidone, gli abitanti temono altri di- sembravano “una cerimonia di addio
allora che sono partiti i proiettili”, osserva sordini. Alcuni mettono in dubbio le misu- per la più grande rivolta del Libano”,
mostrando i fori delle pallottole sui muri re prese dalle autorità per evitare gli scon- scrive Al Modon, quotidiano vicino alla
degli edifici. tri. “I movimenti sciiti avevano annuncia- sinistra liberale e alla società civile. “La
Nizar invece, che si presenta come un to di voler organizzare un corteo di prote- scena era pallida come il cielo autunnale.
cristiano di Ain el Remmaneh, sostiene sta. Perché le forze dell’ordine e l’esercito Un riflesso delle contraddizioni del Liba-
che tutto finirà solo con l’eliminazione di non gli hanno impedito di entrare nel no”. “C’era una volta la thawra”, titola
Samir Geagea, il capo delle Forze libanesi. quartiere? Avrebbero evitato queste morti L’Orient-Le Jour usando il termine ara-
Accanto a lui, al Royal café, fumano il nar- inutili”, si scalda George, commerciante bo per “rivoluzione”. Due anni dopo i co-
ghilè alcune persone di varie comunità di Ain el Remmaneh. La pensa così anche lori del paese sono cambiati e “la speran-
religiose. Sono tutte simpatizzanti delle Rabih, che lavora nel quartiere e si oppone za ha lasciato il posto alla disillusione”. Il
milizie sciite e ritengono il leader cristia- a ogni mobilitazione comunitaria: “Noi 19 ottobre il parlamento libanese ha sta-
no maronita responsabile delle violenze aspiriamo solo a vivere decentemente e in bilito che le prossime elezioni legislative
contro i manifestanti. “Quello che è suc- buoni rapporti con i nostri vicini”. u fdl si svolgeranno il 27 marzo 2022. u

Internazionale 1432 | 22 ottobre 2021 23


Attualità
La protesta delle formazioni sciite a Beirut, il 14 ottobre 2021 Bitar è stato nominato a capo dell’in-
dagine a febbraio, dopo l’allontanamento
del suo predecessore, il giudice Fadi Sa-
wan, che con una mossa sorprendente
aveva accusato di negligenza criminale gli
ex ministri Ali Hasan Khalil, Ghazi Zeiter,
Youssef Finianos e l’allora premier ad in-
terim Hassan Diab. In questi mesi Bitar ha
continuato a indagare sulle stesse perso-
ne, incriminando anche l’ex ministro No-
MOHAMED AZAKIR (REUTERS/CONTRASTO)

had Machnouk. Ha anche chiesto più vol-


te un mandato di comparizione per due
alti funzionari della sicurezza: i generali
Abbas Ibrahim e Tony Saliba. Ma il mini-
stero dell’interno e il consiglio superiore
della difesa hanno respinto le richieste.
I politici incriminati non sono andati
agli interrogatori e hanno presentato dei
ricorsi che hanno sospeso temporanea-
mente l’indagine. I principali partiti han-
LIBANO no chiesto l’allontanamento del giudice.

Sfida all’impunità In prima fila c’è Hezbollah, anche se Bitar


non ha accusato esponenti del gruppo.
L’11 ottobre il leader del movimento,
dei politici Sayyed Hassan Nasrallah, ha detto che il
giudice stava prendendo di mira i suoi
funzionari. “È chiaro che Bitar ha colpito
un nervo scoperto”, commenta Majzoub.
Kareem Chehayeb, Al Jazeera, Qatar Un precedente importante
Il giudice Tareq Bitar, che guida interi quartieri di Beirut e continua a per- La travagliata storia del Libano è dissemi-
le indagini sull’esplosione del seguitare la coscienza del Libano, alle pre- nata di conflitti, tra cui una feroce guerra
se con un collasso dell’economia che ha civile durata quindici anni e terminata nel
2020 al porto di Beirut, ha spinto tre quarti della popolazione nella 1990, seguita da decenni di omicidi e spo-
incriminato alcuni alti funzionari povertà. Nessun funzionario pubblico è radici scontri armati. Ma neppure i re-
del governo. Smuovendo un stato ancora condannato. L’ostinazione di sponsabili dei crimini più gravi sono stati
sistema profondamente corrotto Bitar nel perseguire alti dirigenti politici e portati davanti alla giustizia. Molti sosten-
della sicurezza, nonostante i loro tentativi gono che la magistratura non sia indipen-
di delegittimarlo e rimuoverlo dall’incari- dente dal governo. Per l’analista politico
uando il governo libanese ha an- co, ha acceso l’interesse di tutto il paese. Bachar el Halabi, Bitar ha stabilito un pre-

Q nunciato, più di un anno fa, che


l’indagine sull’esplosione al por-
to di Beirut sarebbe stata condot-
ta a livello nazionale, pochi si aspettavano
che gli alti funzionari del governo sareb-
“Bitar dà ai libanesi una speranza nel si-
stema giudiziario. Sta affrontando da solo
l’intero sistema politico implicato nell’e-
splosione”, spiega Aya Majzoub, ricerca-
trice di Human rights watch in Libano.
cedente e ha sconvolto la leadership liba-
nese: “Si tratta di mettere fine non solo
all’impunità, ma anche alla paura di riper-
cussioni per il cambiamento che potrebbe
venire dal sistema giudiziario”.
bero stati incriminati. Ma ancora meno si Il 14 ottobre a Beirut una protesta dei Due anni fa un movimento di massa
aspettavano che il giudice Tareq Bitar, che sostenitori di Hezbollah e Amal, che chie- aveva chiesto che fossero individuate le
guida l’inchiesta, potesse mettere in crisi devano la rimozione di Bitar, si è trasfor- responsabilità per la corruzione e la catti-
una classe politica che per decenni ha re- mata in un bagno di sangue quando dei va gestione finanziaria, e che si mettesse
gnato nell’impunità, mettendo a tacere cecchini non identificati hanno sparato fine a decenni di governo su base confes-
qualunque indagine giudiziaria potenzial- sulla folla dai tetti, scatenando uno scon- sionale. I manifestanti volevano una ma-
mente in grado di costringerla a risponde- tro a fuoco durato più di quattro ore. gistratura indipendente che indagasse su
re delle sue azioni. Le famiglie delle vittime dell’esplosio- uomini d’affari e politici corrotti. “Bitar ha
Più di duecento persone sono morte e ne, gli attivisti e le organizzazioni per i di- aperto una discussione sull’immunità e su
6.500 sono state ferite quando 2.750 ton- ritti umani sostengono Bitar. I leader poli- un sistema politico e di giustizia corrotti”,
nellate di nitrato di ammonio, immagazzi- tici e religiosi lo accusano invece di essere conclude Majzoub. “Ha fatto pressione
nate da anni nel porto, hanno preso fuoco parziale, anche se gli esperti legali difen- per riformare una struttura pensata dai
il 4 agosto 2020. L’esplosione ha distrutto dono il suo operato. potenti per proteggere i potenti”. u fdl

24 Internazionale 1432 | 22 ottobre 2021


Africa e Medio Oriente
Nablus, 15 ottobre 2021 BURKINA FASO SUDAN

La settimana del cinema Il momento


NASSER ISHTAYEH (SOPA/LIGHTROCKET/GETTY)

più difficile
Aujourd’hui au Faso, Burkina Faso Il 17 ottobre, per la seconda not-
Dopo un rinvio di otto mesi a causa te consecutiva, centinaia di ma-
nifestanti hanno partecipato a
della pandemia, si è aperto il 16
un sit-in a Khartoum chiedendo
ottobre a Ouagadougou il Fespaco, il che i militari rovescino il gover-
festival panafricano del cinema e no guidato da Abdallah
della tv. “Una 27a edizione in Hamdok. Dalla rivolta popolare
PALESTINA modalità covid-19, in un Burkina che nel 2019 ha messo fine alla
In difesa Faso colpito dal terrorismo”, scrive il dittatura di Omar al Bashir, il
paese è guidato da un esecutivo
quotidiano Aujourd’hui au Faso,
delle olive sottolineando le difficoltà per gli
di transizione di cui fanno parte
militari e civili. Secondo il quo-
Da quando è cominciata la rac- organizzatori. Oltre all’instabilità diffusa, l’industria tidiano Al Taghreer, il Sudan
colta delle olive nella Cisgior- cinematografica locale soffre per la mancanza di sta attraversando “il momento
dania occupata, i coloni ebrei finanziamenti e le sale delle principali città chiudono più difficile nella transizione
portano avanti violenti attacchi una dopo l’altra. Quest’anno il festival è dedicato ai verso la democrazia”. La crisi
quotidiani contro i villaggi pale- nuovi sguardi e alle sfide del cinema dell’Africa e della politica nell’est del paese, l’a-
stinesi, danneggiando pianta- narchia nella capitale e gli osta-
sua diaspora, con ospite d’onore il Senegal. Dei 239 film
gioni e terreni e aggredendo gli coli alla produzione di petrolio
abitanti. Su Haaretz Amira
in concorso, diciassette pellicole di sedici paesi si
nell’ovest sembrano mosse or-
Hass scrive che “dall’inizio del- contenderanno il premio principale, l’Étalon d’or de chestrate per “strangolare il po-
la stagione delle olive, il 3 otto- Yennenga, che nel 2019 è andato al regista ruandese Joel tere civile e favorire l’ascesa dei
bre, fino al 16 ottobre, i cittadini Karekezi per The mercy of the jungle. Alla fine della militari”.
israeliani in Cisgiordania han- manifestazione è stato annunciato un “mini Fespaco”
no sabotato i raccolti 18 volte itinerante nel nord del paese, la parte più colpita dagli
colpendo direttamente i conta-
attacchi dei gruppi jihadisti, che negli ultimi sei anni
dini o tagliando e rompendo gli
alberi o rubando i raccolti”. De-
hanno causato duemila morti e 1,4 milioni di sfollati. u
cine di volontari palestinesi
partecipano alla campagna per
proteggere i contadini e i loro
campi. NIGERIA persone furono uccise il 20 otto-
Un anno bre 2020 al casello di Lekki, alle
porte di Lagos, dove gli agenti
IRAQ dopo la strage spararono sulla folla di manife-
stanti. In vista dell’anniversario,
Imparare Nell’ottobre 2020 la Nigeria il quotidiano Premium Times
IN BREVE
Etiopia Dal 18 ottobre l’eserci-
a perdere scendeva in piazza contro le vio- ha lanciato un appello alla poli- to ha condotto due raid aerei su
lenze della polizia e denunciava zia, chiedendo di “non riaprire Mekelle, il capoluogo del Tigrai,
Il voto del 10 ottobre ha premia- sui social network con l’hashtag vecchie ferite” e di lasciare in causando almeno tre morti.
to il movimento del leader sciita #EndSars gli abusi della Special pace chi vuole commemorare Capo Verde Il candidato di si-
Moqtada al Sadr, che ha ottenu- anti-robbery squad (Sars). Se- gli eventi di un anno fa. Il gior- nistra, l’ex premier José Maria
to 73 seggi su 329 nel parlamen- condo Amnesty international, nale fa notare che da allora non Neves, ha vinto le presidenziali
to iracheno. Le formazioni vici- in quelle settimane 56 nigeriani è cambiato molto e che non so- del 17 ottobre al primo turno.
ne all’Iran invece hanno perso morirono nella dura repressione no state adottate le riforme Eswatini Il regno ha chiuso le
molti consensi e hanno chiesto delle proteste. Tra loro, dodici chieste dai manifestanti. u Il 15 scuole il 16 ottobre per impedi-
un riconteggio dei voti. Il quoti- ottobre l’esercito ha dichiarato re le proteste degli studenti,
diano iracheno Azzaman criti- di aver ucciso Abu Musab al che da settimane manifestano
ca la contestazione dei risultati Newsletter Barnawi, il leader del gruppo a favore della democrazia.
elettorali, che hanno l’effetto di Stato islamico in Africa occiden- Iran Nazanin Zaghari-Ratclif-
“bloccare il processo democra- Africana e Mediorientale tale (Iswap). L’organizzazione fe, che ha la cittadinanza bri-
tico”. Al contrario è ora che “i sono le newsletter settimanali terroristica non ha reagito tannica e iraniana, ha perso
perdenti imparino a fare opposi- di Internazionale con le notizie all’annuncio. Il 17 ottobre nello l’appello contro una sentenza
zione, qualcosa che non esiste in dall’Africa e dal Medio Oriente. stato del Sokoto (nordest) un che ad aprile la condannava a
Iraq dai tempi del partito unico Per riceverle: gruppo armato ha attaccato un un anno di carcere per “propa-
di Saddam Hussein”. internazionale.it/newsletter mercato, uccidendo 43 persone. ganda”.

Internazionale 1432 | 22 ottobre 2021 25


Europa
ROMANIA le, accompagnato da un vertiginoso au-
mento di contagi e di decessi per co-
Il covid rivela il fallimento vid-19, porterà di nuovo alla limitazione
dei diritti costituzionali.
dello stato romeno Ma la condizione in cui si trova oggi lo
stato romeno non è la conseguenza di
un’implacabile fatalità storica. È invece il
risultato di una serie di scelte politiche
Ioan Stanomir, Contributors, Romania fatte in passato. L’attuale classe dirigente
ha ereditato, sia dal periodo comunista
Centinaia di morti al giorno. La dente della repubblica Klaus Iohannis. sia dall’ideologia degli anni della transi-
campagna vaccinale ferma. Nel suo discorso, però, ha dimenticato di zione alla democrazia, un modello di
aggiungere che il capo dello stato è uno pensiero e di confronto con la popolazio-
L’ennesimo rogo in un ospedale dei principali responsabili delle scelte po- ne improntato alla sottomissione dei cit-
pubblico. In Romania le istituzioni litiche e istituzionali che hanno portato a tadini.
sono paralizzate dalla corruzione. questa situazione. Il primo ministro Flo- La corruzione di oggi, messa a nudo
E la politica è impotente rin Cîţu – sfiduciato dal parlamento pochi dalle tragedie che si ripetono negli ospe-
giorno dopo il rogo, il 5 ottobre – aveva dali del paese, è solo una parte del com-
invece promosso un’indagine sull’acca- plesso sistema di sfruttamento parassita-
on una tragica costanza gli ospe- duto e aveva fatto dimettere un paio di rio delle risorse pubbliche. Gli stanzia-

C dali della Romania stanno di-


ventando fabbriche di morte.
Con una macabra perseveran-
za, lo stato romeno manda i suoi cittadini
a morire in queste strutture, condannan-
funzionari di rango secondario.
Sono decenni che le alte cariche pub-
bliche si muovono secondo questa strate-
gia ormai consolidata, basata sul principio
che lo stato è infallibile e i cittadini che
menti di fondi e il sistema di nomine
pubbliche sono stati, e sono ancora, i
mezzi usati dalla politica per garantirsi
una brutale ingerenza in ogni settore.
L’ultimo governo in carica non ha fat-
doli al rogo e all’asfissia. Dall’incendio del muoiono e soffrono sono responsabili del- to eccezione. Nella sua voracità e man-
club Colectiv (che a Bucarest nel 2015 cau- la loro sorte. La linea seguita da Iohannis canza di trasparenza non c’era nulla di
sò la morte di 64 ragazzi e ragazze) fino al diventa ogni giorno di più un modello nuovo. E la presa di distanza del presi-
rogo il 1 ottobre nel reparto covid di un d’improvvisazione e mediocrità. Attual- dente della repubblica non può nascon-
ospedale di Costanza, che ha ucciso nove mente in Romania il potere esecutivo, di dere la realtà di una crisi che produce
pazienti, il filo conduttore del presente è fatto e di diritto, è affidato a una struttura metastasi sempre più gravi.
l’incompetenza, l’irresponsabilità della tanto temibile quanto opaca: il Cnsu (Co-
politica e di chi governa il paese. Lo stato mitato nazionale per le situazioni di emer- La fiducia tradita
romeno non è in grado di adempiere ai genza). Dietro questa sigla si nasconde un Il fenomeno più preoccupante è forse la
suoi doveri più elementari, tra cui la difesa governo che vuole esercitare il potere con rottura che si è creata tra stato e cittadini.
della salute e della vita dei suoi cittadini. una logica emergenziale, l’autoritarismo e La fiducia nella politica è drammatica-
Del fallimento dello stato ha parlato di la paura. mente diminuita. Ormai i cittadini accet-
recente, dal suo pulpito dorato, il presi- L’insuccesso della campagna vaccina- tano rassegnati l’arbitrio e la discreziona-
lità con cui agisce il governo e i privilegi
che costituiscono le fondamenta su cui
ANDREEA ALEXANDRU (AP/LAPRESSE)

poggia l’intero edificio dello stato rome-


no. Come ricostruire la fiducia in questo
clima di diffidenza, incoraggiato dallo
stato e dai suoi mezzi d’informazione?
Come immaginare un dialogo in una so-
cietà dilaniata da fratture di una gravità
mai vista?
I massimi dirigenti dello stato rome-
no, responsabili della crisi di un’intera
nazione, non sembrano turbati da simili
domande. Hanno una certezza incrolla-
bile: l’unica soluzione è lo stato d’emer-
genza. E nemmeno il presidente della
repubblica sembra accorgersi dello stallo
in cui si trova il paese.
Così, alla fine, vince sempre la conti-
nuità con il passato: continuità nella
Il reparto covid dell’ospedale Bagdasar-Arseni. Bucarest, 12 ottobre 2021 menzogna, nella mediocrità, nella fame

26 Internazionale 1432 | 22 ottobre 2021


di denaro. In Romania regna l’impunità. POLONIA UNIONE EUROPEA
La Romania è uno stato fallito che conti-
nua ad andare per la sua strada, trattando
L’ultimo Conservatori in crisi
i cittadini come una massa informe di muro
sudditi.
Le parole che i nostri politici usano per La crisi dei migranti al con- Politico, Belgio
fine tra Polonia e Bielorus-
indorare la pillola non possono nasconde- Dopo la sconfitta dei conservato-
sia si fa sempre più compli-
re la realtà: davanti alla legge i cittadini ri alle elezioni tedesche e le di-
cata. Il 7 ottobre dodici stati
non sono tutti uguali. I morti dell’ospeda- missioni del premier austriaco
hanno chiesto la costruzio-
le di Costanza non saranno le ultime vitti-
ne di barriere materiali ai Sebastian Kurz, indagato per cor-
me sacrificate a questa logica cinica. Per- confini esterni dell’Unione ruzione, il Partito popolare euro-
ché il futuro della Romania è tenuto in europea, e sei giorni dopo il
ostaggio da una classe politica totalmente peo (Ppe) sembra essere entrato
parlamento polacco ha ap-
irresponsabile, che ha il potere di decidere nella crisi più grave della sua sto-
provato lo stanziamento di
le sorti dei suoi cittadini. u mt 366 milioni di euro per alle-
ria: il gruppo che un tempo domi-
stire un muro di filo spinato nava la politica continentale con-
Ioan Stanomir è un giornalista e polito- alla frontiera orientale del ta solo nove capi di governo su 27 nell’Unione euro-
logo romeno. Insegna alla facoltà di scienze paese. “I confini vanno pro- pea, e se la Cdu sarà esclusa dal nuovo esecutivo te-
politiche dell’università di Bucarest. tetti”, scrive il greco Ta desco non rappresenterà nessuno dei cinque mag-
Nea, “ma non con misure giori paesi dell’Unione e nessuno stato dell’Europa
che calpestano i valori
Da sapere dell’Unione e violano il di-
occidentale. Per le forze di centrodestra, schiaccia-
Una crisi prevedibile ritto internazionale”. te tra l’ascesa dei sovranisti e le nuove priorità dei
giovani moderati, le dimissioni di Kurz sono un pro-
u “La Romania sta attraversando un periodo
blema particolarmente grave, dato che l’alleanza
molto difficile, con la crisi energetica che si
somma all’aumento dei contagi e delle morti stretta dal giovane premier austriaco con i verdi era
da covid-19, mentre i leader politici sono occu- considerata un modello per il rinnovamento del
pati a litigare per la formazione del nuovo go- campo conservatore. Con l’ormai prossima uscita
verno”, scrive il Financial Times. Sei giorni di scena di Angela Merkel, inoltre, il Ppe si trova
dopo la mozione di sfiducia che aveva fatto ca-
improvvisamente privo di una figura di riferimento:
dere l’esecutivo del liberale Florin Cîţu, l’11 ot-
tobre “il presidente Klaus Iohannis ha dato al momento il leader più forte è il premier greco Ko-
l’incarico di trovare una nuova maggioranza a stas Mitsotakis. u
Dacian Cioloș, leader del partito centrista e li-
berale Usr, ex primo ministro ed ex commissa-
rio europeo, che però il 20 ottobre non ha otte-
nuto la fiducia in parlamento. Chiunque gover- REGNO UNITO UNGHERIA vernativo Magyar Nemzet,
nerà dovrà affrontare una gravissima crisi sani- Omicidio Un nuovo volto le primarie non contano
taria: i numeri dei contagi e dei decessi sono i nulla, perché “per diventare
più alti dall’inizio della pandemia; il tasso di di un deputato per l’opposizione premier servono un partito e
vaccinazione supera di poco il 30 per cento, tra un gruppo parlamentare”,
i più bassi in Europa; e gli ospedali sono pieni. “Il Regno Unito fa abba- Alle elezioni ungheresi del mentre il polacco Wprost
La situazione era prevedibile. Si sapeva che stanza per proteggere i suoi 2022 sarà l’indipendente sottolinea che “Márki Zay è
molti romeni erano contrari ai vaccini e la pro- deputati, che spesso sono Péter Márki-Zay (nella foto) un conservatore di provin-
paganda no vax ha avuto grande copertura in bersagli di odio e di minac- a sfidare Viktor Orbán, pre- cia, una definizione non
tv, oltre a invadere i social media. ‘È un circolo
ce?”. Così l’Observer com- mier sovranista in carica esattamente lusinghiera,
vizioso’, commenta l’analista politico Ion Ioni-
menta la morte del parla- dal 2010. Márki Zay ha vin- ma che indica l’unico tipo di
ta. ‘La Romania non ha un governo, e quindi
mentare conservatore Da- to le primarie dell’opposi- leader oggi in grado di unire
non può varare le misure per affrontare il co-
vid Amess, ucciso a coltella- zione, organizzate da sei l’opposizione e sottrarre il
vid-19 e i problemi energetici. La crisi politica
potrebbe durare a lungo. E portare a elezioni
te il 15 ottobre mentre parte- partiti, dal centrosinistra potere a Orbán”.
anticipate. A questo vanno aggiunti i vecchi cipava a un’iniziativa politi- all’estrema destra. Grazie
ATTILA KISBENEDEK (AFP/GETTY IMAGES)

problemi del paese, legati alla corruzione e alla ca nel suo collegio elettorale al sostegno di queste stesse
necessità di approvare riforme nel settore am- di Leigh-on-Sea. Amess è il forze, nel 2018 era stato
ministrativo e giudiziario’”. secondo deputato a essere eletto sindaco della città di
u Il 16 ottobre 2021 in Romania i contagi da co- ucciso in cinque anni, dopo Hódmezővásárhely, scon-
vid-19 sono stati 15.239, su una popolazione to- la laburista Jo Cox nel 2016. figgendo a sorpresa il can-
tale di circa 19 milioni di persone, mentre i de- “Questa tragedia”, conclude didato di Fidesz, il partito
cessi sono stati 352. Dall’inizio della pandemia il settimanale, “deve spin- di Orbán. La stampa si
nel paese ci sono stati 1.467.401 contagi e gerci a moderare i toni tossi- chiede se riuscirà a ripetere
42.042 morti. Reuters ci del dibattito politico”. l’impresa. Secondo il filogo-

Internazionale 1432 | 22 ottobre 2021 27


Nella settimana che si è conclusa il 17 ottobre i

Il covid-19 in cifre casi sono aumentati in Europa e calati in Africa.


Il 20 ottobre il Kenya ha revocato il coprifuoco
FONTE: JOHNS HOPKINS U. DATI AGGIORNATI AL 20 OTTOBRE 2021

dalle 22 alle 4 in vigore da marzo 2020.

Mondo Europa
Totale dall’inizio Settimana Variazione I paesi con il maggior numero di nuovi casi
della pandemia dal 14 al 20 ottobre 2021 settimanale al giorno, media dell’ultima settimana
Casi 241.755.779 2.865.808 +1,1% Regno Unito
Russia
44.844
33.306
Morti 4.917.467 47.588 +0,9% Romania 15.023
Ucraina 14.399

Nuovi casi e decessi settimanali per covid-19 nel mondo Germania 9.430

Casi Morti I paesi con il maggior numero di morti al


6.000.000 Americhe 120.000 giorno, media dell’ultima settimana
Sudest asiatico Morti
5.000.000 Europa 100.000 Russia 1.004
Mediterraneo Romania 368
orientale
FONTE: OMS. DATI AL 17 OTTOBRE 2021

4.000.000 80.000

FONTE: REUTERS
Africa Ucraina 331
3.000.000 Pacifico occidentale 60.000 Regno Unito 130
Bulgaria 101
2.000.000 40.000
aumento o calo medio nelle
ultime due settimane
1.000.000 20.000

0
0
Italia
10 20
2m b
23 ar
13 ar
4 pr
25 ag
15 ag
6 iu
27 g
17 ug
7 o
28 t
19 et
9 tt
30 ov
2 ov
ge ic
1f 1
22 b
15 eb
5a r
26 pr
17 pr

7 g
28 iu
19 iu
9 g
6 o
27 et
11 et
t
se

ot
a
2
lu

lu
a
ag

ag
fe

e
o

11 1 d
g

g
g

s
s
m

m
a

a
m
m

m
f
n
n
l

n
n
ge
20

Settimana dal 14 al 20 ottobre 2021

Un sondaggio sulle minacce agli scienziati


Hai vissuto una o più di queste esperienze Queste esperienze negative hanno condizionato
negative dopo aver parlato di covid sui mezzi la tua disponibilità a parlare con i mezzi
d’informazione o sui social? d’informazione?
0 20 40 60 Moltissimo Molto Moderatamente
Attacchi alla Poco Per niente

FONTE: MINISTERO DELLA SALUTE


credibilità
Stress emotivo Frequenza
o psicologico degli
attacchi Numero di intervistati
Danni alla
reputazione 0 20 40 60 80 100
Minacce fisiche Sempre
o sessuali
Minacce di morte Spesso

Qualche
FONTE: NATURE

Aggressioni volta
Nessuna
delle precedenti Raramente Nuovi casi nell’ultima settimana
Altro
ogni 100.000 abitanti
Mai

Il settimanale scientifico Nature ha condotto un sondaggio fra 321 scienziati sparsi in tutto il 7 73
mondo che avevano rilasciato interviste sul covid o postato commenti sui social. Dopo essersi
esposti, circa il 15 per cento ha ricevuto minacce di morte. Chi è stato più attaccato era poi meno
propenso a continuare a parlare con i mezzi di informazione.
Casi attualmente positivi 73.688
Variazione nell’ultima settimana -6.763
Morti di covid in Italia: differenze tra vaccinati e non vaccinati Casi positivi sul totale dei tamponi* 0,6%
Variazione negli ultimi sei giorni -0,3%
Età media dei deceduti Negli ultimi otto mesi sono stati registrati 38.096
morti. Di questi una piccola parte era vaccinata Pazienti in terapia intensiva 355
Non vaccinati 78,3 (3,7 per cento, pari a 1.440 persone). Ma il profilo Variazione nell’ultima settimana -12
Vaccinati 85,5
dei morti vaccinati è diverso da quello dei non
vaccinati: dall’analisi dell’Istituto superiore di Casi da inizio pandemia 4.725.887
Numero medio di patologie pregresse
sanità di un campione di 651 morti avvenute tra il Nuovi casi nell’ultima settimana +18.800
1 febbraio e il 5 ottobre 2021 è emerso che i
vaccinati deceduti hanno un’età media più alta e Morti da inizio pandemia 131.688
Non vaccinati 3,9 più patologie pregresse rispetto ai non vaccinati. Variazione nell’ultima settimana +267
Vaccinati 5,0
Si tratta di persone molto fragili che sembrano
avere una ridotta risposta immunitaria. *Dal 15 gennaio sono conteggiati anche i test antigenici

28 Internazionale 1432 | 22 ottobre 2021


Americhe
Rowlesburg, West Virginia, 7 ottobre 2021
ERIN SCHAFF (THE NEW YORK TIMES/CONTRASTO)

STATI UNITI vioni. Dal suo portico affacciato sul tor-


rente, Jim Hall parla dell’alluvione del
La West Virginia rischia 2017, quando lui e la moglie rimasero
bloccati in casa e i soccorritori dovettero
di annegare usare una fune per metterli in salvo. Hall,
che ha sposato la cugina di Manchin, ri-
corda di aver aiutato i vicini, la sorella e il
cognato del senatore a ripulire il semin-
Christopher Flavelle, The New York Times, Stati Uniti terrato danneggiato dalle piogge. Ogni
volta che arriva puzza di fogna dal fiume
Reportage dallo stato di Joe Biden contro il cambiamento climatico. chiama immediatamente le autorità loca-
Manchin, il senatore Negli ultimi tempi la situazione a Far- li. “Negli ultimi anni in West Virginia è
mington è peggiorata. Le forti piogge piovuto tantissimo”, spiega. “Abbiamo
democratico che al congresso fanno ingrossare il Buffalo creek, inon- pensato seriamente di trasferirci”.
sta bloccando il piano dando le case lungo la riva. Lo stesso suc- Manchin è contrario alla misura più
dell’amministrazione Biden sul cede con i torrenti che scendono dalle importante del progetto dei democratici,
cambiamento climatico colline intorno a questo vecchio centro quella che spingerebbe i fornitori di cor-
minerario: i seminterrati si allagano e i rente elettrica ad abbandonare i combu-
terreni si riempiono d’acqua. L’acqua fini- stibili fossili privilegiando l’energia sola-
armington, una comunità di circa sce nelle condutture obsolete e il sistema re, eolica o nucleare. Il suo voto è decisivo

F duecento case nel nord della


West Virginia, si trova su un’ansa
del Buffalo creek, un torrente po-
co profondo, ed è particolarmente esposta
alle alluvioni. È anche il posto in cui è nato
fognario va in tilt.
A causa del cambiamento climatico
l’aria si riscalda e trattiene una maggiore
quantità di umidità, e questo fenomeno
provoca piogge più frequenti e intense.
per far passare la legge al senato, quindi
Biden sta cercando in tutti i modi un’alter-
nativa per convincerlo. Da quando è al
senato Manchin si è opposto a qualsiasi
piano per ridurre l’uso dei combustibili
Joe Manchin, il senatore democratico che Secondo i dati pubblicati all’inizio di otto- fossili, sostenendo di voler difendere il
in queste settimane sta bloccando l’appro- bre, la West Virginia è lo stato continenta- suo stato, uno dei maggiori produttori
vazione del piano dell’amministrazione le più esposto ai danni causati dalle allu- di carbone e gas degli Stati Uniti. Anche

30 Internazionale 1432 | 22 ottobre 2021


il suo patrimonio è legato al carbone: mente ignorati dalle mappe ufficiali del sua carriera politica. A nordest di Far-
nel 2020 la sua società di intermedia- governo. mington c’è Morgantown, dove le case si
zione per la vendita di carbone gli ha fat- First street ha calcolato per tutti i tipi di affacciano su strade strette che percorro-
to guadagnare mezzo milione di dollari. infrastrutture quante potrebbero diventa- no le colline. È lì che Manchin si è laureato
Ma quando si parla di cambiamenti re inutilizzabili a causa di una delle cosid- ed è lì che è stato eletto al parlamento del-
climatici anche l’immobilità ha un costo dette “alluvioni centenarie”, quei feno- lo stato prima di arrivare al congresso sta-
economico. I nuovi dati indicano che gli meni che hanno statisticamente l’1 per tunitense. A giugno su Morgantown sono
elettori di Manchin saranno tra i più colpi- cento di possibilità di verificarsi in un dato caduti più di 5 centimetri di pioggia in
ti dalle conseguenze del riscaldamento anno. La West Virginia è in cima in molte un’ora. Le precipitazioni hanno trasfor-
globale. La West Virginia è fatta in gran categorie. Il 61 per cento delle centrali mato la strada principale della città, Pat-
parte di montagne e i suoi abitanti, a dif- energetiche dello stato è a rischio, la per- terson drive, in un fiume in piena che ha
ferenza di quelli di altri stati esposti alle centuale più alta a livello nazionale e più inondato i seminterrati degli apparta-
alluvioni, non possono allontanarsi più di che doppia rispetto alla media. Inoltre lo menti. A luglio è successo di nuovo. “Non
tanto dai corsi d’acqua. stato guida le classifiche di rischio delle avevamo mai visto niente di simile”, ri-
strade (46 per cento), delle caserme dei corda Davis. Mary Anne Marner, che vive
Poco credibili pompieri (57 per cento), delle stazioni di in un bungalow nei pressi di un torrente
La misura a cui si oppone Manchin po- polizia (50 per cento) e delle scuole (38 poco più a nord, racconta: “L’acqua è risa-
trebbe essere l’ultima possibilità per il per cento). lita nella vasca, è straripata nel bagno e ha
congresso di ridurre le emissioni prima “Molte case, strade e infrastrutture so- raggiunto il salotto”.
che gli effetti della crisi climatica diventi- no costruite lungo i fiumi, cioè in aree do-
no catastrofici. Premierebbe i fornitori ve gli allagamenti sono intensi”, spiega Amato carbone
che accettano di passare a fonti rinnova- Michael Lopes, portavoce di First street. Trenta chilometri a sudest c’è Tunnelton,
bili e penalizzerebbe quelli che non lo fan- Le attività minerarie hanno peggiorato la dove Dave Biggins gestisce un alimentari
no. L’obiettivo è raddoppiare la quantità situazione. L’estrazione del carbone pre- in un edificio costruito sopra un torrente
di energia prodotta da eolico, solare e nu- vede la rimozione del suolo e della vege- sotterraneo. Fino a poco tempo fa era raro
cleare entro il 2030, passando dal 40 tazione, che servono ad assorbire le piog- che il torrente s’ingrossasse al punto da
all’80 per cento. ge prima che raggiungano i corsi d’acqua. danneggiare le fondamenta. Ma nel 2019
Il portavoce di Manchin ha spiegato Quindi i fiumi e i torrenti si riempiono di il magazzino sotto il suo negozio si è alla-
che il senatore “ha riconosciuto da tempo pietre e detriti, e fanno più fatica a conte- gato tre volte. A settembre del 2021 il ne-
l’impatto del cambiamento climatico in nere grandi volumi d’acqua. gozio si è riempito d’acqua, provocando
West Virginia, ed è per questo che ha la- La situazione è particolarmente grave danni per 80mila dollari. Più a est, a Terra
vorato duramente per far passare una nei luoghi dove Manchin ha costruito la Alta, a settembre le piogge torrenziali
legge che permetta agli Stati Uniti di con- hanno inondato il municipio e allagato
servare il ruolo di guida nel campo Da sapere diversi seminterrati. “Il problema è il no-
dell’innovazione energetica e dell’ap- L’ultima occasione stro sistema fognario. Non abbiamo i fon-
provvigionamento”. Altri sostengono che di per ristrutturarlo”, dice il sindaco Ja-
Manchin, ostacolando i tentativi di ridur- u Sono settimane decisive per il presidente mes Tasker.
re il consumo di gas e carbone, stia dan- statunitense Joe Biden, che sta cercando di Secondo Jamie Shinn, professore di
neggiando il suo stato. “Il fatto che gli mettere d’accordo le diverse fazioni del Parti- geografia alla West Virginia university, i
Stati Uniti non abbiano una strategia cre- to democratico per far approvare alcuni prov- politici dello stato (compreso Manchin)
dibile sul clima rende sostanzialmente vedimenti importanti al congresso. La que- dovrebbero smettere di pensare che lì non
stione più delicata riguarda il piano di spesa
impossibile una discussione a livello si possa fare a meno del carbone. “Non
da circa duemila miliardi di dollari, che con-
mondiale per cambiare le cose”, dice credo che Manchin stia proteggendo l’e-
tiene misure per ridurre le emissioni di anidri-
Evan Hansen, eletto al parlamento dello de carbonica. “Al momento i democratici con- conomia dello stato. La West Virginia ha
stato. “Questo significa che gli abitanti trollano sia la camera sia il senato, e questa un enorme potenziale, che va oltre i com-
della West Virginia continueranno a su- potrebbe essere un’occasione irripetibile per bustibili fossili”. Eppure, nonostante i di-
bire conseguenze sempre peggiori dovu- intervenire contro il riscaldamento globale”, sastri a ripetizione, per molti abitanti del
te al riscaldamento globale”. scrive il Washington Post. Ma prima Biden posto è difficile accettare un futuro senza
I nuovi dati sulle alluvioni sono stati deve convincere i parlamentari più moderati, carbone. “Sono un grande sostenitore
pubblicati dalla First street, un’organizza- in particolare Joe Manchin, senatore della delle risorse naturali che abbiamo in que-
zione senza scopo di lucro che valuta il ri- West virginia, uno stato ancora molto legato sto stato”, dice Jim Hall, cugino acquisito
alla produzione di carbone. Manchin si è op-
schio di allagamenti con tecniche più raf- di Manchin. Se fosse costretto a scegliere
posto alla misura più rilevante della legge,
finate rispetto a quelle delle agenzie go- tra alluvioni sempre più devastanti e un
quella che dovrebbe incentivare i fornitori di
vernative. Oltre a misurare il pericolo le- energia a puntare sulle fonti rinnovabili, e in uso ridotto del carbone, sceglierebbe la
gato ai fiumi, First street considera anche seguito si è opposto alla proposta di tassare le prima opzione, perché secondo lui è me-
i torrenti e i piccoli corsi d’acqua, che emissioni di anidride carbonica. I democratici no dannosa. “Una casa si può sempre ri-
provocano gran parte delle inondazioni in stanno cercando un’alternativa che possa an- costruire”, spiega. “È un rischio che sia-
posti come Farmington ma sono solita- dare bene anche a Manchin. mo disposti a correre”. u as

Internazionale 1432 | 22 ottobre 2021 31


Americhe
Il presidente Piñera in conferenza stampa. Santiago del Cile, 4 ottobre 2021 te, ma non rappresento la continuità con
nessuno. Con me comincia un nuovo ciclo
politico”, ha dichiarato. Secondo gli ultimi
sondaggi, che danno in vantaggio il candi-
dato di sinistra Gabriel Boric, Sichel è sta-
to distanziato anche dal candidato di
estrema destra José Antonio Kast, un av-
vocato di 55 anni che è a favore della ridu-
zione delle tasse, delle energie verdi e
vuole imporre regole più rigide sui flussi
migratori. Il 25 settembre alcuni abitanti
di Iquique, una città costiera a quasi due-
JAVIER TORRES (AFP/GETTY IMAGES)

mila chilometri a nord di Santiago, hanno


bruciato gli effetti personali dei migranti
venezuelani accampati in una piazza. Le
Nazioni Unite hanno espresso preoccupa-
zione per questi atti violenti e xenofobi.
“Bisogna installare una barriera concreta,
non un muro ma un fossato”, ha detto di
recente Kast. Alcuni anni fa aveva dichia-
CILE rato che se l’ex dittatore Augusto Pinochet

I guai di Sebastián Piñera “fosse stato vivo, avrebbe votato per lui”.

Bisogno di rinnovamento
alla vigilia delle elezioni “I sondaggi vanno interpretati con caute-
la”, afferma Riquelme, “d’altronde non
erano stati in grado di anticipare i tanti
voti a favore della scrittura di una nuova
Flora Genoux, Le Monde, Francia costituzione”, aggiunge riferendosi al re-
ferendum dell’ottobre 2020. “La cosa
L’inchiesta giornalistica Pandora ste operazioni. I fatti, ha detto, erano già certa”, prosegue, “è che in modo del tutto
papers ha rivelato il conflitto stati sottoposti a un’indagine approfon- diverso sia Kast sia Boric incarnano un
dita, considerata “chiusa dalla giustizia” rinnovamento. Invece per una parte
d’interessi tra il ruolo nel 2017. Le rivelazioni dei Pandora pa- dell’elettorato Sebastián Sichel e la de-
istituzionale del presidente pers sono solo l’ennesima prova del con- mocristiana Yasna Provoste simboleg-
cileno e i suoi affari. E potrebbe fine poroso tra il ruolo istituzionale di giano la continuità con le politiche degli
influire sul voto di novembre Piñera, uno degli uomini più ricchi del ultimi trent’anni”. I candidati di sinistra e
paese, e i suoi affari. “Questa situazione di estrema destra in testa ai sondaggi in
fa crescere il malcontento dei cittadini, parte ampliano il divario tra i cileni che
poche settimane dalle elezioni già delusi dalla classe politica”, afferma hanno respinto la stesura di una nuova

A presidenziali del 21 novembre,


l’immagine del presidente ci-
leno Sebastián Piñera (centro-
destra) è ulteriormente compromessa.
Dopo le rivelazioni dell’inchiesta giorna-
Susana Riquelme, politologa dell’univer-
sità del Bío-Bío, a Concepción. Dal canto
loro, i deputati dell’opposizione hanno
avviato una procedura che potrebbe por-
tare alla destituzione del presidente.
costituzione e quelli che vorrebbero cam-
biare in modo radicale le fondamenta del
paese, in particolare in materia di diritti
sociali. La convenzione costituente ha
cominciato a lavorare a luglio e ha da po-
listica Pandora papers, l’8 ottobre la pro- co approvato il suo regolamento. Ora de-
cura generale ha aperto un’indagine per Atti xenofobi ve scrivere il testo costituzionale, che poi
far luce sulla vendita dell’azienda mine- Ma i problemi di Piñera non finiscono qui. sarà sottoposto a un nuovo referendum a
raria Dominga ceduta dalla famiglia Ad aprile quattro associazioni lo hanno metà del 2022.
Piñera nel 2010 con una transazione av- accusato di crimini contro l’umanità da- Il Cile guarda avanti, al dopo Piñera.
venuta nelle Isole Vergini britanniche. Il vanti alla Corte penale internazionale Il suo mandato però non è ancora termi-
pagamento era vincolato al fatto che, dell’Aja per gli “attacchi generalizzati e nato, probabilmente ci sarà un ballottag-
sull’area della miniera, non dovevano es- sistematici contro la popolazione civile” gio il 19 dicembre e un passaggio di pote-
sere imposti vincoli ambientali. All’epo- durante la repressione violenta delle pro- re l’11 marzo 2022. “I prossimi mesi sa-
ca la competenza era del governo di Piñe- teste scoppiate a ottobre del 2019. ranno difficili, con uno scarso margine di
ra, già presidente. Il candidato della coalizione di destra, manovra politica per il governo e un con-
Il leader cileno si dichiara innocente, Sebastián Sichel, cerca di prendere le di- testo di grande incertezza”, dice Susana
sostenendo di non sapere niente di que- stanze da Piñera: “Spero che sia innocen- Riquelme. u gim

32 Internazionale 1432 | 22 ottobre 2021


Americhe
Guayaquil, 19 ottobre HAITI STATI UNITI

Il potere in mano alle gang Più fiducia


nei vaccini
FERNANDO MENDEZ (AFP/GETTY IMAGES)

Port-au-Prince, 18 ottobre 2021 Per mesi le percentuali di vacci-


nati tra gli afroamericani sono
state al di sotto della media na-
zionale. Gli esperti attribuivano
questo dato alla sfiducia storica
di questa comunità nei confron-
ti delle autorità sanitarie e alla
ECUADOR difficoltà di raggiungere le zone
RALPH TEDY EROL (REUTERS/CONTRASTO)

più povere e isolate. “Ma ulti-


Stato mamente la tendenza si è inver-
d’eccezione tita”, scrive il New York Times.
Secondo le stime recenti, la per-
Il 18 ottobre il presidente Guil- centuale di afroamericani che
lermo Lasso ha proclamato lo hanno ricevuto almeno una do-
stato d’eccezione per sessanta se di vaccino è simile a quella
giorni in tutto il paese e ha mo- dei bianchi e degli ispanici (in-
bilitato la polizia e l’esercito a torno al 70 per cento). Sembra
causa di un’ondata di violenze “Il 18 ottobre le strade della capitale Port-au-Prince erano che le cose abbiano cominciato
legata al traffico di droga. Tra quasi vuote dopo l’appello a scioperare lanciato da varie a cambiare da maggio, quando
gennaio e agosto sono stati re- sono aumentati i ricoveri a cau-
associazioni per protestare contro la situazione pericolosa
gistrati 1.427 omicidi, 55 in più sa della variante delta e gruppi
rispetto all’intero 2020. L’epi- del paese”, scrive il quotidiano haitiano Le Nouvelliste. Il di volontari hanno bussato casa
centro della violenza è la città 16 ottobre un gruppo armato ha sequestrato diciassette per casa per convincere i non
portuaria di Guayaquil, nella persone, tra cui vari missionari statunitensi, un canadese e vaccinati.
provincia di Guayas. “I crimi- alcuni bambini che tornavano da una visita a un
nali”, scrive El País in un re- orfanotrofio nella periferia della capitale. Il rapimento è
portage, “agiscono in pieno stato attribuito alla gang 400 Mawozo, che controlla molte Stati Uniti
giorno, all’aperto e nei centri
zone della città e ha chiesto un milione di dollari per Il paese delle armi
commerciali, e in ogni zona
liberare le persone sequestrate. u

FONTE: GUN VIOLENCE ARCHIVE


della città”. Dati del 2021, aggiornati al 20 ottobre

Morti per armi da fuoco* 16.559


CUBA STATI UNITI santa per combattere le discri- Feriti 33.075
minazioni contro gli afroameri-
Abusi Brutto clima cani). Secondo Abbott andrebbe
Stragi** 572

sistematici nelle università cancellata in favore di un siste-


*Sono esclusi i suicidi
**Almeno quattro vittime (feriti e morti)
ma basato sul merito. Alla fine
Secondo un rapporto pubblicato All’inizio di ottobre Dorian Ab- l’Mit ha cancellato la lezione.
il 19 ottobre dall’ong Human bott, geofisico dell’università di Secondo Yascha Mounk, docen- IN BREVE
rights watch (Hrw) più di 130 Chicago, avrebbe dovuto tenere te all’università Johns Hopkins, Venezuela Il 16 ottobre il go-
persone in varie zone del paese una lezione sul cambiamento questa vicenda dimostra quanto verno di Nicolás Maduro ha so-
sono state vittime di abusi da climatico al Massachusetts in- la cultura illiberale sia ormai dif- speso i negoziati con l’opposi-
parte degli agenti del governo stitute of technology (Mit). Ma fusa nelle università. “Il caso di zione guidata da Juan Guaidó. Il
cubano durante le manifestazio- appena si è diffusa la notizia del Abbott è grave perché le dichia- motivo è l’estradizione da Capo
ni dello scorso 11 luglio”, scrive suo intervento, sui social net- razioni che hanno scatenato la Verde agli Stati Uniti di Álex
la Folha de S.Paulo. “Quando i work è partita una campagna polemica sono completamente Saab, un uomo d’affari colom-
manifestanti sono scesi in piaz- per impedirlo. L’iniziativa si de- slegate dal tema su cui era stato biano stretto collaboratore di
za per protestare contro la man- ve al fatto che tempo fa Abbott invitato a parlare”. Inoltre non Caracas, arrestato nel 2020 per
canza di medicinali e generi ali- ha scritto un articolo su News- sono così estreme: secondo un riciclaggio di denaro.
mentari”, ha detto Juan Pappier, week in cui criticava la discrimi- sondaggio del Pew research Stati Uniti Il 18 ottobre è morto
responsabile senior di Hrw per nazione positiva, cioè il fatto di center, il 74 per cento degli sta- Colin Powell, ex generale dell’e-
le Americhe, “il governo ha ri- favorire alcuni candidati nelle tunitensi crede che le aziende e sercito e segretario di stato du-
sposto con una strategia di re- ammissioni o nelle assunzioni le organizzazioni dovrebbero rante il primo mandato di Geor-
pressione per infondere paura sulla base della loro apparte- “tenere conto solo dei requisiti ge W. Bush, quando gli Stati
tra la popolazione e mettere a nenza etnica (queste norme fu- professionali” per decidere chi Uniti invasero l’Afghanistan e
tacere il dissenso”. rono introdotte negli anni ses- assumere. l’Iraq.

34 Internazionale 1432 | 22 ottobre 2021


Asia e Pacifico
Protesta contro Rodrigo Duterte a Manila, 26 luglio 2021 rante il suo mandato, Duterte ha ammes-
so apertamente che il suo tentativo di re-
stare al potere era finalizzato soprattutto a
evitare di dover rispondere di qualsiasi
presunto abuso, in particolare della sua
sanguinosa guerra contro la droga che ha
provocato la morte di migliaia di persone.
“La legge dice che se sei vicepresidente
hai l’immunità. E allora mi candiderò alla
vicepresidenza”, ha ammesso in un di-
scorso pubblico, esprimendo i suoi timori
su un possibile processo dopo la fine del
suo incarico. La sua alleata di un tempo,
EZRA ACAYAN (GETTY IMAGES)

l’ex presidente Gloria Macapagal Arroyo,


si è candidata con successo al congresso,
diventando anche speaker della camera
nel tentativo, si dice, di evitare un possibi-
le procedimento penale per uno scandalo
di corruzione risalente a quand’era presi-
dente.
FILIPPINE
Calo nei sondaggi
Cambia il vento Nel giro di poco tempo, però, Duterte ha
visto la sua popolarità sprofondare e i suoi
per Duterte alleati fuggire in massa. Prima si sono re-
gistrate le defezioni all’interno del suo
partito, il Partido demokratiko pilipino-
lakas ng bayan (Pdp-Laban): il pugile Em-
Richard Heydarian, Nikkei Asia, Giappone manuel “Manny” Pacquiao, presidente
del Pdp-Laban, a settembre si è candidato
Arrivato alla fine del mandato, il cominciato a erodere la base del presiden- alla presidenza. Poi c’è stata una nuova
presidente filippino sta perdendo te, mentre un gruppo di carismatici candi- ondata di scandali su attrezzature medi-
dati centristi e d’opposizione ha approfit- che comprate a prezzi gonfiati da fornitori
popolarità. In vista delle elezioni tato della diffusa delusione nei confronti del governo, che ha fatto infuriare gli elet-
di marzo, gli alleati gli voltano le dello stesso Duterte, che guida un paese tori. Duterte ha gettato benzina sul fuoco
spalle e l’opposizione si sta colpito da una delle peggiori recessioni minacciando pubblicamente – e insultan-
riorganizzando provocate dalla pandemia in Asia e con do personalmente – i senatori che indaga-
tassi di contagio tra i più alti della regione. vano sul caso. Al tempo stesso ha sprecato
Dopo cinque anni di incompetenza e il suo vantaggio iniziale prima tentennan-
a decisione del comitato norve- populismo, dalla strategia della terra bru- do e poi designando come suo successore

L gese per il Nobel di assegnare il


premio per la pace alla giornali-
sta filippina Maria Ressa (e al rus-
so Dmitrij A. Muratov) arriva in un mo-
mento più che mai cruciale della politica
ciata nella guerra alla droga a un corteg-
giamento di Pechino che non è servito a
nulla, il vento per Duterte e i suoi succes-
sori designati sta cambiando. Il fatto che
in pochi l’avessero previsto sottolinea l’in-
il senatore Christopher “Bong” Go, a lun-
go suo consigliere, mandando su tutte le
furie la figlia Sara, che ha minacciato di
ritirarsi dalla competizione elettorale.
Non è ancora chiaro se Sara si candiderà
del paese asiatico, in vista di un voto, quel- trinseca imprevedibilità della politica nel- all’ultimo minuto al posto di uno dei pre-
lo delle presidenziali del marzo 2022, che le Filippine. Fino a poco tempo fa Duterte stanome del Pdp-Laban che hanno già
metterà alla prova il futuro della sua de- sembrava avere la forza e la popolarità registrato la loro candidatura.
mocrazia. Per tutto l’anno Ferdinand sufficienti a trovare un modo per restare al La verità è che oggi la presa sul potere
“Bongbong” Marcos Jr., figlio dell’ex dit- governo, aggirando il limite del mandato di Duterte è più fragile che mai. Negli ulti-
tatore, e la sindaca di Davao Sara Duterte, di sei anni candidandosi a fare il vice in mi nove mesi il consenso per il presidente
figlia dell’attuale presidente Rodrigo Du- un’eventuale presidenza della figlia Sara, è crollato al 21 per cento. E la maggioranza
terte, sono stati i più probabili successori nonostante molti esperti legali avessero dei filippini, compresi gli abitanti di Min-
alla guida del paese. Con i dati sul consen- avvertito che una mossa simile avrebbe danao, l’isola dov’è nato Duterte, è con-
so dell’opinione pubblica in caduta libera, indebolito lo spirito della costituzione. traria alla sua idea di candidarsi alla vice-
la coalizione al potere comincia però a Dopo che la Corte penale internazionale presidenza. Secondo gli ultimi sondaggi
somigliare a una nave che affonda. Avver- ha formalmente avviato un’indagine sulle l’accoppiata Duterte-Duterte non è più
tendo la debolezza, la famiglia Marcos ha accuse di atrocità di massa compiute du- favorita e a inizio settembre il presidente

36 Internazionale 1432 | 22 ottobre 2021


uscente aveva undici punti di svantaggio CINA AUSTRALIA
rispetto al senatore Vicente Sotto III, della
Coalizione nazionalista del popolo. Men-
Missile Congedo mestruale
a sorpresa
tre Sara Duterte aveva perso otto punti,
finendo alla pari con Marcos e gli altri due
candidati centristi. Altri sondaggi sugge- Un nuovo elemento si ag- The Monthly, Australia
giunge alla corsa agli arma-
riscono una competizione ancora più ser- Il cammino dell’Australia ver-
menti di Cina e Stati Uniti.
rata con Marcos e il sindaco di Manila so l’uguaglianza di genere ral-
Secondo il Financial
Francisco “Isko” Moreno in ascesa. lenta e la differenza di stipen-
Times, in agosto Pechino
ha testato un missile iperso- dio tra maschi e femmine è
Un nuovo colore
nico in grado di portare te- passata dal 13,4 per cento al
Arrivato alla fine del mandato, Duterte è state nucleari, che ha orbi-
ormai l’ombra di se stesso, alla guida di 14,2 per cento, in parte a causa
tato intorno alla Terra per
una coalizione in disfacimento. Coglien- della pandemia. Servono
poi atterrare mancando di
do i presagi infausti, ha annunciato il suo 30 chilometri il bersaglio. Il
quindi nuove strategie, scrivo-
ritiro dalla politica, anche se cercherà un missile riuscirebbe a supe- no su The Monthly Gabrielle
incarico in qualche amministrazione lo- rare i sistemi di difesa mis- Golding, esperta di diritto del lavoro dell’universi-
cale per proteggersi da future condanne. I silistici statunitensi in Ala- tà di Adelaide, e Tom Hvala, della scuola di salute
candidati centristi come Isko Moreno e ska creati per abbattere i pubblica della Monash university di Melbourne. La
Pacquiao hanno accusato il loro ex alleato proiettili in arrivo dal polo loro proposta è introdurre il congedo mestruale
d’incompetenza e di plundemic, una paro- nord e attaccare gli Stati
pagato, che è uno strumento adottato da un nume-
la composta per indicare i saccheggi di Uniti da sud. La notizia ha
colto di sorpresa l’intelli- ro crescente di aziende private ma che sarebbe op-
massa (plunder) avvenuti durante la pan-
demia. gence statunitense, e dimo- portuno introdurre per legge. Oggi le australiane
Intenzionata a impedire ai Marcos di stra che la Cina ha fatto che hanno mestruazioni invalidanti possono pren-
riconquistare il palazzo di Malacanang, enormi progressi nello svi- dere giorni di malattia, ma medicalizzare il ciclo
l’attuale vicepresidente Leni Robredo, luppo di armi ipersoniche, mestruale rafforza l’idea che il corpo femminile sia
capaci di colpire gli obiettivi inferiore a quello maschile. Il congedo pagato nor-
leader di fatto dell’opposizione, è a sua
più rapidamente rispetto ai
volta salita sul ring invocando la fine della malizzerebbe le mestruazioni, romperebbe i tabù
missili balistici. Il 18 ottobre
“vecchia politica corrotta” nelle Filippine. in merito e, dal punto di vista economico, miglio-
la Cina ha negato di aver
In un colpo di genio tattico, Robredo e i rerebbe la produttività. In questo caso serve rico-
fatto il test.
suoi hanno rinnovato l’immagine dell’op- noscere le differenze tra i generi e ridurre lo svan-
AFP/GETTY IMAGES

posizione liberale mettendo l’accento sul-


taggio fisiologico delle donne. u
le politiche progressiste, promuovendo la
costruzione di una coalizione inclusiva,
usando una retorica più accesa e adottan-
do letteralmente un nuovo colore – il rosa BIRMANIA de Asia Times, “o come
– per dare un segnale di cambiamento ri- Un segnale l’opportunismo di nazioni
spetto alla logora politica liberale “gialla” che, in vista della fine della
che ha perso consensi tra i più giovani.
positivo pandemia, dipendono dalla
In questo contesto il Nobel per la pace Missili ipersonici alla benevolenza degli Stati Uni-
a Maria Ressa, il primo vinto da una filip- parata militare, Pechi- Il generale Min Aung ti e dei paesi che hanno con-
pina, non ha fatto altro che rafforzare la no, 1 ottobre 2021 Hlaing, capo della giunta dannato il golpe?”. Pochi
determinazione delle forze progressiste e militare birmana, non sarà giorni dopo la giunta birma-
invitato al vertice dell’Asso- na ha annunciato il rilascio
liberali del paese che hanno lottato col-
NUOVA ZELANDA ciazione dei paesi del su- di 5.600 manifestanti arre-
lettivamente per la libertà contro l’onda-
Ancora dest asiatico (Asean), dal 26 stati nei mesi scorsi .
ta di populismo autoritario. Oggi le ele-
al 28 ottobre. Al suo posto ci
AFP/GETTY IMAGES

zioni presidenziali del marzo 2022 sem- in lockdown sarà un rappresentante non
brano un circo caotico, ma rappresenta- A Auckland il lockdown in politico della Birmania. È
no un’opportunità storica per salvare e vigore da metà agosto è sta- una mossa inusuale per l’A-
riportare in vita una democrazia piutto- to esteso per altre due setti- sean, che di solito evita di
sto malridotta. u gim mane perché nel paese, do- prendere posizione su que-
ve il 55 per cento dei cittadi- stioni “interne” ai paesi
Richard Heydarian insegna all’universi- ni è vaccinato, i contagi au- membri. “La decisione va
tà politecnica delle Filippine. Ha scritto mentano. Il 18 ottobre, scri- interpretata come una sin-
The rise of Duterte: a populist revolt ve The Spinoff, si è regi- cera preoccupazione per la
against elite democracy (Palgrave Pivot strato il più alto numero di repressione seguita al colpo Rangoon,
2018). infezioni giornaliero (98). di stato di febbraio”, si chie- 19 ottobre 2021

Internazionale 1432 | 22 ottobre 2021 37


Visti dagli altri
Il nuovo sindaco di Roma Roberto Gualtieri, al centro, con Enrico Letta e Nicola Zingaretti. Roma, 18 ottobre 2021
CASILLI (REUTERS/CONTRASTO)

Il centrosinistra gioco nei due turni elettorali traccia i con-


torni dell’attuale equilibrio della politica
italiana, uno scenario in cui la sinistra mo-
vince nelle città italiane derata sta ricostruendo un blocco con al-
cuni partiti, tra cui il Movimento 5 stelle (a
Bologna e Napoli l’unione ha funzionato)
per far fronte alla coalizione delle destre
(Fratelli d’Italia, Forza Italia e Lega).
Daniel Verdú, El País, Spagna
Le coalizioni guidate dal Partito nel 2016 e chiaro esempio del fallimento Argine contro i populismi
democratico vincono a Roma, del partito antisistema nel difficile passag- Il test delle amministrative, in cui sono
gio tra la protesta di piazza e il governo stati provati diversi esperimenti, rafforza
Milano, Torino, Napoli delle istituzioni. Con la conquista della la tesi del segretario del Pd Enrico Letta e
e Bologna. La destra perde capitale culmina il trionfo della sinistra, del leader del Movimento 5 stelle Giusep-
i ballottaggi più importanti. I che nei prossimi cinque anni controllerà le pe Conte, secondo cui con l’attuale legge
cinquestelle sono fuori dai giochi cinque città principali d’Italia: Roma, Mi- elettorale l’unico modo di affrontare la
lano, Torino, Bologna e Napoli. La scarsa destra è con una coalizione di centrosini-
affluenza al ballottaggio del 17 e 18 otto- stra. I due principali partiti della destra
ei anni dopo le dimissioni di Igna- bre, intorno al 43,9 per cento, è la nota sto- (Lega e Fratelli d’Italia) hanno perso cla-

S zio Marino a causa di un presunto


scandalo di corruzione, Roma
avrà di nuovo un sindaco di sini-
stra. Roberto Gualtieri, ex ministro dell’e-
conomia del Partito democratico (Pd) ed
nata di queste elezioni, ultima prova del
fuoco prima delle legislative del 2023.
Il secondo turno delle amministrative
era fondamentale per decidere i sindaci in
65 città. Il centrosinistra si era già imposto
morosamente tutte le scommesse, e pos-
sono consolarsi solo con i risultati di Forza
Italia, che ha mantenuto il controllo di
Trieste e della Calabria (dove si eleggeva
il presidente della regione). Il secondo tur-
ex parlamentare europeo, prenderà il po- al primo turno (il 3 e il 4 ottobre) in vari co- no evidenzia un ritorno dell’elettore di
sto di Virginia Raggi, punta di diamante muni, tra cui Milano, Bologna e Napoli. Il destra verso il centro. “Dobbiamo riflette-
dell’ascesa del Movimento 5 stelle (M5s) risultato in ognuno dei 1.340 comuni in re, perché negli ultimi mesi abbiamo avu-

38 Internazionale 1432 | 22 ottobre 2021


to troppe sbandate”, ha dichiarato a El sono stancati della sindaca dei cinquestel- Le opinioni
País un deputato della Lega. Gli estremi- le, che non si è neanche ricandidata.
smi non hanno pagato. La capitale italiana Il centrosinistra ha conquistato anche
dà l’immagine più nitida della situazione capoluoghi di provincia come Caserta,
Per i cinquestelle
politica nel paese. Dopo cinque anni di go-
verno Raggi, che avrebbero dovuto segna-
Cosenza, Isernia, Latina, Savona. A Trie-
ste è stato confermato sindaco Roberto
è un fallimento
re l’inizio della conquista delle istituzioni Dipiazza. Questa è l’unica buona notizia
da parte dei cinquestelle e di una tempe- per la destra. La vittoria nel capoluogo del a scelta della destra di presen-
sta populista senza precedenti in Europa,
il Pd torna ad avere il polso del proprio
elettorato.
Friuli Venezia-Giulia (grazie a un candi-
dato di Forza Italia che non condivide le
tesi estremiste di Meloni e Salvini) lascia
“L tare nelle grandi città dei can-
didati senza un passato politi-
co gli si è rivoltata contro”, scrive Jérôme
La vittoria di Gualtieri (60,1 per cento aperto il dibattito in vista di un orizzonte Gautheret su Le Monde. “Anziché cede-
dei voti) al secondo turno contro il candi- senza grandi appuntamenti elettorali (fat- re alle tentazioni dell’antipolitica, fortis-
dato della destra Enrico Michetti (39,9) ta eccezione per l’elezione del presidente sima in Italia da un quarto di secolo, gli
rilancia il partito guidato da Letta, trasfor- della repubblica) fino al 2023. elettori hanno scelto politici con espe-
mandolo in una forza politica candidata a L’astensionismo è stata la peggiore no- rienza”, afferma Gautheret.
governare il paese e in un argine contro tizia di questo secondo turno. A Torino si è “Solo il 43,9 per cento dell’elettorato
l’avanzata dei populismi di estrema destra raggiunto un record negativo con appena ha votato al secondo turno” scrive Mi-
in Italia. La sconfitta chiara di Michetti, il 42 per cento di affluenza. Il dato genera- chael Braun sul quotidiano tedesco Die
candidato della società civile scelto da le dice che sono più gli elettori di destra a Tageszeitung. “La destra ha perso”,
Giorgia Meloni per guidare la coalizione essere rimasti a casa al secondo turno (i prosegue Braun, “perché sono stati so-
della destra a Roma, mette in difficoltà la municipi di Roma con la maggiore af- prattutto i suoi elettori a disertare le ur-
leader di Fratelli d’Italia. “Il centrodestra fluenza sono quelli di sinistra), ma alle ne. Le percentuali nei sondaggi non sono
prossime elezioni legislative potrebbero cambiate dopo le amministrative: Lega e
La Lega dovrà fare tornare a votare. Fratelli d’Italia continuano ad avere
ognuno il 20 per cento dei consensi, e in-
i conti anche con Le sfide per Gualtieri sieme agli altri alleati di destra ora vince-
la sconfitta nel feudo Roma, dove il centrosinistra ha vinto in rebbero le elezioni parlamentari”.
modo netto, rappresenterà una grande “La debolezza dei partiti di destra è
storico di Varese prova per il nuovo sindaco e per la capaci- stata evidente a Trieste”, scrive Irene
tà del Pd di amministrare una città che Savio sul quotidiano spagnolo El Perió­
esce sconfitto dalle elezioni, ma non par- negli ultimi anni è sembrata ingovernabi- dico. “Il sindaco uscente di centrode-
lerei di una debacle”, ha dichiarato Melo- le. La capitale italiana, tra le città più este- stra, Roberto Dipiazza, dato per favori-
ni, che ha salutato la stampa con un ironi- se d’Europa (1.285 chilometri quadrati), to, ha vinto con un margine di appena il
co “buonasera, buonasera per modo di un mostro con una densità di popolazione 2,6 per cento sul suo rivale”, afferma Sa-
dire”. La sconfitta di Roma si somma al bassa e una riscossione delle tasse bassa, vio. “I toni radicali della destra non
fallimento a Milano. L’attuale sindaco affronta da decenni gravissimi problemi combaciano con il fine machiavellismo
Giuseppe Sala ha travolto al primo turno il strutturali. Le sfide che attendono Gual- dell’Italia di Mario Draghi. A Trieste il
candidato scelto da Matteo Salvini. Il lea- tieri fin dal primo minuto del suo mandato 18 ottobre la polizia ha sgomberato un
der della Lega dovrà fare i conti anche con saranno la raccolta dei rifiuti e la colossale accesso al porto, bloccato per protesta
la sconfitta nel feudo storico di Varese, azienda pubblica che li gestisce (e che ha contro l’introduzione dell’obbligo del
che il partito di Salvini non è riuscito a ri- più di ottomila dipendenti), i trasporti ob- green pass per i lavoratori. La manifesta-
conquistare e che resterà al centrosinistra. soleti, una viabilità inadeguata e gli enor- zione è poi proseguita in centro”.
Roma non è l’unica grande città dove mi ritardi nei servizi pubblici (ad aprile “I cinquestelle avevano governato
ha vinto il centrosinistra. Il progressista l’attesa media per seppellire una persona Roma e Torino negli ultimi cinque anni”,
Stefano Lo Russo è diventato sindaco di è arrivata a 35 giorni). scrive Oliver Meiler sulla Süddeutsche
Torino con il 59,2 per cento dei voti. Il suo La qualità dei servizi a Roma è comin- Zeitung. “Le due città erano viste come
avversario, Paolo Damilano, si è fermato ciata a crollare nel 2008, dopo la fine del laboratori, vetrine della loro capacità di
al 40,8 per cento. “È un risultato che va mandato di Walter Veltroni, sindaco del gestire grandi comuni. Il fallimento è
oltre le nostre aspettative, un traguardo Pd. Da allora i casi di corruzione e cattiva evidente. Chiara Appendino, sindaca
importante che comporta una grande re- gestione si sono moltiplicati e la città è en- uscente a Torino, non si è nemmeno ri-
sponsabilità”, ha dichiarato il sindaco che trata in una spirale negativa senza prece- presentata”. Angela Giuffrida, sul Guar­
prende il posto di Chiara Appendino. Il denti. Raggi aveva promesso di invertire dian, racconta che Enrico Michetti, pri-
capoluogo piemontese era un altro vanto la rotta, ma tutti i sondaggi indicano che ma di diventare il candidato della destra
del Movimento 5 stelle, che avrebbe volu- secondo i romani le cose non sono affatto a Roma, ai microfoni di una radio della
to dimostrare di essere capace di gestire migliorate negli ultimi cinque anni. A capitale aveva suggerito di “tornare a
uno dei motori economici dell’Italia. Co- Gualtieri spetta una missione estrema- usare il saluto romano perché in tempi di
me a Roma, anche a Torino i cittadini si mente difficile. u as covid-19 è più igienico”. u

Internazionale 1432 | 22 ottobre 2021 39


Visti dagli altri
Fiumicello, Udine, 25 gennaio 2020. Veglia per Giulio Regeni qui. Né chi li difende”, ha detto Sarno alla
corte. A maggio il giudice dell’udienza
preliminare (gup) aveva stabilito che l’am-
pia copertura data al caso dai mezzi d’in-
formazione faceva presupporre che la
notizia dell’indagine fosse arrivata anche
agli imputati. Il 14 ottobre la sua decisione
è stata ribaltata.
Secondo Alessandra Ballerini, l’avvo-
cata che rappresenta la famiglia Regeni, la
sentenza è stata una “battuta d’arresto
JACOPO LANDI (NURPHOTO/GETTY IMAGES)

che premia l’arroganza egiziana”. “Non ci


arrenderemo. Vogliamo giustizia per Giu-
lio”, ha aggiunto. Anche i genitori e la so-
rella di Regeni erano all’udienza nell’aula
bunker del carcere di Rebibbia a Roma.
L’accusa ha presentato alla corte un
elenco di tredici circostanze che dimo-
strano il tentativo dell’Egitto di boicotta-
re le indagini, anche impedendo che i
sospettati fossero informati delle accuse.

Verità rinviata Il pubblico ministero Colaiocco ha di-


chiarato che gli investigatori egiziani so-
no sempre stati riluttanti a collaborare,
per Giulio Regeni ignorando 39 delle 64 richieste d’infor-
mazioni e consegnando spesso materiale
inutile, come i video di una stazione della
metropolitana in cui mancavano le im-
Al Jazeera, Qatar magini del momento in cui Regeni è
scomparso.
La corte d’assise di Roma ha La giudice Antonella Capri ha però L’Italia ha tentato una trentina di vol-
sospeso il processo per l’omicidio accolto la tesi degli avvocati difensori, te, attraverso canali diplomatici e gover-
nominati d’ufficio dal tribunale, secondo nativi, di avere gli indirizzi degli indagati.
del ricercatore italiano perché
i quali il procedimento è nullo perché non L’ex presidente del consiglio Giuseppe
non è stato possibile notificare è stato possibile notificare gli atti gli im- Conte aveva detto al presidente egiziano
le accuse agli imputati putati. Capri ha affermato che bisogna Abdel Fattah al Sisi che la mancanza di
garantire un processo equo e ha rinviato cooperazione stava influenzando i rap-
na giudice italiana ha sospeso il gli atti al giudice per l’udienza prelimina- porti bilaterali tra i due paesi. “Non credo

U procedimento per l’omicidio di


Giulio Regeni, il ricercatore uc-
ciso al Cairo nel 2016. Secondo
lei, gli imputati potrebbero non sapere di
essere sotto accusa. La prima udienza del
re, che dovrà tentare di notificare le accu-
se gli indagati.

Solo una battuta d’arresto


Il maggiore Magdi Ibrahim Abdelal Sha-
che fosse umanamente possibile fare di
più”, ha detto Colaiocco.
Il ministro degli esteri italiano Luigi
Di Maio aveva accolto con gioia la prima
udienza a Roma, definendola un risultato
processo contro quattro agenti delle forze rif, il generale Tariq Sabir, ex capo della che sembrava insperato dopo il ritrova-
di sicurezza egiziane è stata sospesa per sicurezza, i colonnelli della polizia mento del corpo di Regeni. L’attuale go-
valutare se sia corretto processarli in loro Usham Helmi e Athar Kamel Mohamed verno ha dichiarato di volersi costituire
assenza. I pubblici ministeri italiani ave- Ibrahim, ex capo investigatore al Cairo, parte civile, come manifestazione di so-
vano chiesto al tribunale di Roma di cele- sono accusati di sequestro di persona stegno alla famiglia Regeni.
brare comunque il processo, sostenendo pluriaggravato, inoltre Sharif è accusato La polizia egiziana aveva detto che
che le autorità egiziane hanno ostacolato di omicidio e lesioni aggravate. Regeni era morto in un incidente strada-
le indagini sull’omicidio e hanno impedi- L’avvocato Tranquillino Sarno, che di- le, poi che era stato rapito da criminali
to all’Italia di contattare i sospettati. “La fende Athar Kamel, ha detto che l’accusa comuni. Nel 2020 ha detto di non sapere
posta in gioco è il diritto dell’Italia a indire non ha informazioni sufficienti sui quattro chi ha ucciso Regeni. Ma i pubblici mini-
un processo per un crimine molto grave imputati e ha perfino sbagliato l’età e il steri italiani hanno affermato di avere
che potrebbe aver avuto luogo all’estero, grado del suo cliente, che all’epoca della testimonianze oculari e altri “elementi di
ma che ha coinvolto un cittadino italiano”, morte di Regeni era “un semplice poli- prova significativi” che dimostrano il
ha detto alla corte il pubblico ministero ziotto”. “Gli imputati non sanno di cosa coinvolgimento di agenti di sicurezza
Sergio Colaiocco. sono accusati. Non sanno che oggi siamo delle forze egiziane nell’omicidio. u bt

40 Internazionale 1432 | 22 ottobre 2021


L’ultimo volo La compagnia ha rinnovato la sua offerta
di caffè e pizza nei suoi spazi aeroportua-
li, e ha presentato nuove divise.
dell’Alitalia Nel 2012 l’Alitalia trasportava 25 milio-
ni di passeggeri, controllava il 17 per cen-
to del mercato italiano e aveva le stesse
cifre della Ryanair, prima compagnia a
Eric Sylvers, The Wall Street Journal, Stati Uniti basso costo in Europa. Nel 2019 Ryanair
ha trasportato quasi il doppio dei passeg-
Il governo italiano aveva deciso adattarsi alla deregolamentazione del geri rispetto all’Alitalia.
da tempo di non intervenire più settore, che ha portato alla fusione tra La pandemia di covid-19, che per mesi
grandi compagnie e all’ascesa di quelle a ha interrotto il traffico aereo, ha assestato
in aiuto della compagnia aerea,
basso costo. Anche lo sviluppo dei treni il colpo fatale. Il presidente del consiglio
che ormai da molti anni ad alta velocità ha intaccato il ricco mer- italiano Mario Draghi ha resistito agli in-
registrava forti perdite cato interno. viti rivolti al governo affinché intervenis-
In tutte le fasi di crisi il governo italiano se ancora per salvare la compagnia.
Alitalia, la compagnia aerea che ha sostenuto l’azienda, intervenendo con Cinquantadue aerei, la maggior parte

L’ è stata un simbolo della ripresa


economica dell’Italia nel dopo-
guerra e della dolce vita, ha vo-
lato per l’ultima volta il 14 ottobre, dopo
che la pandemia di covid-19 ha assestato
una serie di piani di salvataggio e tentativi
di trovare nuovi partner commerciali.
Secondo Andrea Giuricin, che insegna
economia all’università Bicocca di Mila-
no, dal 2008 i governi italiani hanno inve-
degli slot aeroportuali e un quarto dei di-
pendenti sono stati assorbiti da una nuo-
va azienda che ha effettuato il primo volo
il 15 ottobre. La nuova compagnia si chia-
ma Italia trasporto aereo (Ita) ed è con-
il colpo di grazia a un’azienda tenuta in stito più di dieci miliardi di euro nell’Ali- trollata interamente dal governo italiano,
vita dai governi che si sono succeduti a talia. La compagnia non ha voluto com- che ha investito 720 milioni di euro. Ita ha
Roma. mentare questa stima. acquistato il marchio Alitalia per 90 mi-
L’Alitalia aveva 75 anni di storia, e ne- lioni di euro e lo userà durante la fase di
gli anni sessanta era la terza compagnia Il colpo fatale transizione, ma con il tempo lo storico
aerea in Europa, dietro alla British Nel tentativo di invertire la rotta, Etihad marchio è destinato a scomparire, come
Airways e ad Air France. Eppure dal 2017 Airways, la compagnia aerea di Abu Dha- ha confermato il 15 ottobre Alfredo Alta-
era in amministrazione straordinaria. Da bi che in passato è stata un’importante villa, presidente di Ita. L’acquisto è servi-
vent’anni non produceva utili. Ha soffer- azionista dell’Alitalia, nel 2016 ha intro- to più che altro per evitare che il marchio
to a lungo la concorrenza delle compa- dotto un programma di formazione per finisse nelle mani di un concorrente.
gnie low cost, l’alto costo del personale e spingere gli assistenti di volo a essere più L’ultimo volo dell’Alitalia, da Cagliari
gli scioperi. I problemi sono andati avanti cordiali. a Roma, ha toccato terra appena dopo le
quasi fino alla fine. L’11 ottobre una prote- 23.00 del 14 ottobre. Il Vaticano non ha
sta ha causato la cancellazione di più di Fiumicino, Roma, 8 giugno 2016. ancora rivelato se sceglierà di volare con
cento voli. Assistenti di volo Alitalia la nuova compagnia aerea. u as
Creata poco dopo la seconda guerra
mondiale, l’Alitalia è stata la compagnia
preferita del jet set che si spostava tra gli
Stati Uniti e l’Europa. In particolare delle
stelle del cinema italiano e statunitense
che si muovevano tra Hollywood e i luo-
ghi delle riprese in Italia. L’apice è coinci-
so con la dolce vita immortalata nell’o-
monimo film di Federico Fellini, uscito
nelle sale nel 1960. Tra gli illustri passeg-
geri della compagnia aerea c’era anche
Sofia Loren, che in un’occasione ha parte-
cipato a un suo spot pubblicitario.
Una lunga serie di papi ha usato l’Alita-
lia come linea aerea di riferimento. La ti-
pica coda dai colori verde, bianco e rosso
è apparsa sullo sfondo dei viaggi papali
intorno al mondo. Il mese scorso papa
Francesco ha volato con l’Alitalia da Ro-
ma in Ungheria e poi in Slovacchia.
ANSA

L’azienda italiana non ha mai saputo

Internazionale 1432 | 22 ottobre 2021 41


Le opinioni

La strategia di Hezbollah
soffoca il Libano
Anthony Samrani
olete giustizia? Avrete la guerra! Non hanno fatto niente) e di mostrarsi troppo curioso.

V c’è bisogno di avere un dottorato per Come la leadership sunnita, Hezbollah rimprovera
capire a che gioco stanno giocando al giudice di avere un approccio arbitrario, che ri-
da qualche giorno le due formazioni sparmia la presidenza cristiana in virtù dell’immuni-
sciite del Libano, Amal e soprattutto tà conferitagli dalla sua carica. Ma se il partito ha
Hezbollah. Il metodo è nel dna del mandato una minaccia diretta a Bitar, se il leader di
partito, che lo usa ogni volta che si sente minacciato. Hezbollah Hassan Nasrallah ha seriamente alzato i
Da anni Hezbollah ripete a chi è ancora abbastan- toni durante il suo ultimo discorso, e se insieme al
za ingenuo da credergli che le sue armi sono uno stru- partito sciita Amal ha organizzato una protesta con-
mento al servizio della “resistenza”, un tro il giudice è perché la posta in gioco
mezzo per proteggere il Libano dalle L’aspetto peggiore è troppo alta per Hezbollah. Chiara-
aggressioni esterne. Ma quelle stesse della storia è che il mente la formazione sciita ha paura
armi gli permettono di tenere tutto il resto del Libano è dell’inchiesta. Così come temeva l’in-
paese sotto la minaccia della guerra ci- costretto ad agire dagine condotta dal tribunale interna-
vile e di prenderlo in ostaggio ogni volta nello stesso modo di zionale che aveva individuato in uno
che si sente in pericolo. Hezbollah, secondo dei suoi esponenti, Salim Ayyash, il
Lo ha fatto nel dicembre 2006, di- una logica settaria e capo del gruppo responsabile dell’at-
mettendosi dal governo di Fouad Sinio- paramilitare che tacco contro Rafiq Hariri.
ra e incitando le manifestazioni per ro- Non c’è nulla di più pericoloso della
non lascia spazio al
vesciarlo. L’obiettivo era impedire la giustizia quando si vuole nascondere
creazione di un tribunale internaziona- compromesso l’aspetto più criminale della propria
le che indagasse sull’omicidio dell’ex natura paramilitare, visto che il partito
primo ministro Rafiq Hariri. Nel maggio 2008 si è è accusato di essere coinvolto nella campagna di
spinto ancora più in là invadendo Beirut dopo la deci- omicidi che c’è stata in Libano dall’inizio degli anni
sione del governo di smantellare la rete di sicurezza duemila fino al 4 febbraio 2021, il giorno dell’uccisio-
dell’organizzazione. Poi nel 2011 facendo cadere l’e- ne dell’intellettuale e attivista Lokman Slim.
secutivo di Saad Hariri, che non voleva rinunciare al Da molto tempo Hezbollah non è più solo uno
tribunale internazionale. E ancora nel 2019 portando stato nello stato, ma anche uno stato al di sopra dello
i suoi sostenitori nelle strade per spaventare i mani- stato. È Hezbollah a decidere la pace e la guerra:
festanti e stroncare sul nascere la rivoluzione. manda i suoi uomini in Siria per combattere al fianco
Il partito usa sempre tre metodi: diffamazione, di un regime sanguinario; paralizza lo stato per no-
minacce e intimidazione. Tutti gli oppositori sono minare il suo alleato principale alla presidenza; rifiu-
assimilati a degli agenti al servizio delle ambasciate ta la sconfitta alle urne e impone il suo diritto di con-
nemiche. Tutti i mezzi sono buoni per mettere a ta- trollo su tutti i dossier; importa il petrolio iraniano
cere un avversario. Tutti gli atti di forza devono ri- nell’illegalità totale e si rallegra di sostituirsi a uno
cordare chi comanda. Hezbollah ha deciso che non stato che in gran parte ha contribuito a distruggere.
ci sarà alcuna inchiesta sulla doppia esplosione al L’aspetto peggiore della storia è che il resto del
porto di Beirut del 4 agosto 2020, che ha provocato Libano è costretto ad agire nello stesso modo di
almeno 218 morti e più di settemila feriti. O che co- Hezbollah: secondo una logica settaria e paramilita-
munque non potrà riguardare alcun responsabile re che non lascia spazio al compromesso, mentre lo
sciita né le numerose zone d’ombra che potrebbero scontro frontale e totale elimina ogni possibilità di
chiamare in causa il partito. Chi ha importato il ni- dialogo. Con il partito non possono esserci battaglie
trato d’ammonio che ha causato l’esplosione? Chi ha politiche, o è guerra civile o sottomissione. È la sua
deciso il suo stoccaggio a Beirut? Che relazioni ha arma principale: aver fatto credere alla propria co-
Hezbollah con i tre uomini d’affari siriano-russi, vi- munità che un suo indebolimento, o peggio una sua ANTHONY
SAMRANI
cini al regime siriano, che si nascondono dietro l’a- scomparsa, implicherebbe una sfida esistenziale per
è un giornalista
zienda Savaro Limited, proprietaria del carico? il paese. E aver fatto della logica del “noi contro loro”
libanese. È il
La formazione sciita sembra disposta a tutto pur molto di più di uno slogan, una religione. Neutraliz- vicedirettore del
di avere la meglio su Tareq Bitar, il giudice che guida zando così l’unica strategia che potrebbe nuocergli quotidiano L’Orient-
le indagini e che ha avuto l’infelice idea d’incolpare davvero: non cedergli e allo stesso tempo tendere Le Jour, per il quale
persone vicine al partito (le quali erano al corrente una mano alla comunità sciita, da troppo tempo ha scritto questo
della presenza del materiale esplosivo al porto e non marginalizzata. u fdl articolo.

42 Internazionale 1432 | 22 ottobre 2021


settimane.fairtrade.it Ottobre 2021

Fairtrade:
per le persone
per il pianeta
Per ogni prodotto acquistato tante persone
avranno condizioni di vita dignitose. E riceveranno
un compenso adeguato per il loro lavoro.
E intere comunità potranno continuare a vivere.

Quando compri, pensaci.


Le opinioni

La dignità fatta a pezzi


da una serie tv
Ece Temelkuran
on si uccidono così anche i cavalli? è gigantesca struttura e partecipano a dei giochi per

N un film del 1969 diretto da Sydney bambini per vincere un premio milionario. Chi perde
Pollack, tratto dall’omonimo ro- è ucciso all’istante. Scoperta la regola, i sopravvissuti
manzo di Horace McCoy pubblicato alla prima prova decidono di abbandonare il gioco,
nel 1935. La storia racconta di una ma le loro vite reali sono talmente una tortura che ri-
maratona di danza organizzata nel cominciano a giocare con la speranza di aggiudicarsi
1929, durante la grande depressione. Le coppie, tutte il premio. Da lì in poi è una caduta libera nel terrore,
formate da persone povere, ballano per giorni per nel sangue e nell’ignominia. La serie che scivola nel
vincere i 1.500 dollari in palio. Chi resta in piedi rima- pozzo senza fondo del disonore si è trasformata in un
ne in vita. Nel film vediamo come la de- oggetto del desiderio tra i giovani. Al
bolezza umana possa diventare uno Le uniformi dei punto che la polizia è costretta a impe-
spettacolo divertente per gli spettatori, protagonisti di Squid dire alle persone di partecipare a questa
ma soprattutto siamo testimoni di game sono già in strage di dignità fatta per divertimento.
quanto le persone possano compromet- vendita online. E i Da circa trent’anni, da quanto sono
tere la propria dignità in un “gioco” in giovani di tutto il comparsi i reality show, sono stati realiz-
cui perdere significa morire e vincere mondo muoiono zati numerosi programmi incentrati
rimanere in vita. È uno spettacolo che ci dalla voglia di sulla dignità degli esseri umani per chi
fa vergognare. E questa vergogna ci ren- replicare il gioco non è infastidito da questo genere di
de parte dell’umanità; soffriamo per giochi sporchi e pericolosi. Guardare gli
della serie tv nella
l’esperienza degli altri, anche se non la anfratti oscuri che si aprono nelle per-
viviamo direttamente. È questa la diffe- vita reale sone quando sono messe alla prova,
renza tra dignità e orgoglio. La dignità è accettando di mettere in mostra la loro
un valore comune che abbiamo accettato dopo un’e- vita privata, di partecipare a una gara che le riduce in
sperienza di vita millenaria. O almeno è stato così fi- uno stato di paura e disperazione, è diventato un di-
no a poco tempo fa. vertimento. Vedere i momenti in cui si risveglia la
Secondo alcuni stimati economisti oggi gli indica- cattiveria radicale che, in condizioni normali, rimane
tori economici non sono molto diversi dal 1930, quan- sopita, ha stuzzicato l’appetito della gente. E alla fine
do si affermò il nazifascismo. Addirittura alcuni di- si è costituito un nuovo ordine in cui la vergogna pro-
mostrano che negli anni precedenti alla prima guerra vata per lo svilimento della dignità altrui è stata tolta
mondiale c’era un livello di disuguaglianza simile a di mezzo. In cui c’è un’ebbrezza del disonore di giova-
quello attuale. Tanto che dal 2016 perfino dalla for- ni che gridano “colpiamo fino in fondo”. L’accettazio-
tezza più salda del capitalismo, Davos, si grida lo stes- ne della dignità come valore comune, da riconoscere
so slogan: “Così non possiamo continuare. Dobbia- e difendere come diritto umano, è storia recente. Co-
mo rivedere il sistema”. Gli stessi vertici del sistema mincia con l’illuminismo, ma dopo qualche secolo
ammettono che la disuguaglianza economica mon- ecco dove siamo: persone che si divertono davanti a
diale non è più sostenibile. Per di più oggi, a differen- una messa in scena in cui uccidere un amico per vin-
za degli anni trenta, possiamo calcolare con precisio- cere e restare in vita è un gioco.
ne quando avverrà la fine del pianeta, e il mondo è Perché guardiamo film e serie tv come questi? In
praticamente abituato a un numero enorme di morti passato era un modo per osservare un sistema sociale
causate da un virus. E proprio in un periodo così, dalla spietato e le sue conseguenze sulle persone. Se tutti
Corea del Sud, una piccola fortezza del neoliberismo vedono come agisce, pensavamo, possiamo cambiar- ECE
sfrenato, arriva la serie Squid game (Il gioco del cala- lo. Oggi è come correre ridendo verso il confine in cui TEMELKURAN
maro). Ci sono già più di duemila siti che vendono le l’umanità e la bellezza finiscono, verso la propria fine, è una giornalista
uniformi o l’equipaggiamento delle guardie e dei pri- come pinguini che si suicidano in massa. Sul volto di turca che vive in
gionieri (i giocatori) della serie. Ma la questione prin- Jane Fonda, che interpretava Gloria nel film di Pol- Croazia. In Italia ha
pubblicato La fiducia
cipale è questa: i giovani di tutto il mondo muoiono lack, c’era un grande dolore. Quel dolore oggi è scom-
e la dignità. Dieci scelte
dalla voglia di replicare il gioco della serie nella vita parso, siamo all’inizio di un gioco molto più grande e
urgenti per un presente
reale. Al punto che nei giorni scorsi il capo della poli- pericoloso. Se accettiamo di essere una specie che migliore (Bollati
zia britannica ha ufficialmente avvisato i giovani di può vivere senza dignità, l’ordine che ne scaturirà po- Boringhieri 2021). Ha
tenersi lontani dai siti che invitano a imitarlo. trebbe somigliare a un documentario sulla seconda scritto questa column
Per chi non conosce la serie la trama è questa: per- guerra mondiale, restaurato a colori. Ma questa volta per il giornale turco
sone disperate e senza soldi vengono radunate in una nel documentario è possibile che tutti ridano. u ga Oksijen.

44 Internazionale 1432 | 22 ottobre 2021


In copertina

Questa crisi è
Jason Bordoff, Foreign Policy, Stati Uniti

Il mercato dell’energia è soggetto da sempre a


brusche impennate dei prezzi. Ma i forti aumenti
che stanno colpendo l’Europa e l’Asia hanno un
elemento nuovo: il legame con la crisi climatica
e la transizione energetica
Europa è alle prese con periori a quelli del 2019, cioè prima dell’i-

L’ una decisa diminuzione


delle forniture di energia,
che fa aumentare i prezzi
e contribuisce a far salire
l’inflazione, mettendo a
rischio la ripresa economica e danneg-
giando le famiglie e le aziende. Se sfocerà
in una crisi energetica in piena regola di-
penderà dalla fortuna e da quanto sarà ri-
nizio della pandemia. I prezzi europei
sono strettamente collegati a quelli asia-
tici: devono aumentare abbastanza per
attirare forniture che altrimenti andreb-
bero all’Asia, dove tra l’altro il costo
dell’energia è quadruplicato rispetto al
2019. Ultimamente i prezzi di riferimen-
to del gas naturale in entrambi i conti-
nenti hanno superato i venti dollari per
gido l’inverno in Europa e nelle altre re- milione di British thermal unit (Btu,
gioni che competono con il vecchio conti- un’unità di misura che indica quanta
nente per avere elettricità, gas e carbu- energia si può ricavare da un combustibi-
rante. Le improvvise variazioni dei prezzi le). Anche i prezzi del carbone sono saliti
nel settore energetico non sono una novi- alle stelle per vari motivi, tra cui il fatto
tà, ovviamente, ma gli aumenti registrati che la domanda di questo combustibile è
in Europa arrivano mentre il mondo af- aumentata perché può sostituire il gas
fronta le conseguenze del cambiamento nella produzione di elettricità.
climatico e sta accelerando il passaggio Di conseguenza il prezzo dell’elettri-
verso l’energia pulita. Per difendere sia cità, che si ottiene ancora in gran parte
ANDREY RUDAKOV (BLOOMBERG/GETTY IMAGES)

l’economia sia il clima, i politici dovreb- con le centrali alimentate a gas e carbo-
bero usare strumenti più efficaci per con- ne, sta aumentando vertiginosamente.
trollare le oscillazioni del mercato e facili- Nel Regno Unito i prezzi all’ingrosso del-
tare il processo di transizione, che sarà le forniture elettriche sono più che decu-
inevitabilmente caotico. plicati rispetto alla media dell’ultimo
Nelle ultime settimane si è parlato decennio. Quest’anno il contratto ener-
molto della tempesta che si sta adden- getico di riferimento dell’Unione euro-
sando sul mercato energetico europeo, pea è raddoppiato. In Spagna l’aumento
perché i consumatori e le aziende comin- dei prezzi è finito sulle prime pagine dei
ciano a pagare prezzi sbalorditivi per l’e- giornali e ha suscitato proteste contro il
lettricità a causa del rincaro del gas natu- governo. In Germania ha superato il pic-
rale, del carbone e dei crediti di carbonio co del 2008. Le aziende stanno riducen- consumo d’energia hanno chiuso. Anche
(un sistema che permette ad aziende e do la produzione, mentre aumenta anche le famiglie ne risentono: l’autorità britan-
istituzioni di compensare le emissioni di il prezzo delle materie prime che per es- nica che regola il mercato dell’energia,
anidride carbonica promuovendo pro- sere lavorate richiedono molta energia, per esempio, ha aumentato il prezzo
getti verdi in tutto il mondo). A settembre come l’alluminio. Nel Regno Unito diver- massimo che può essere addebitato ai
i prezzi spot (con consegna immediata) se piccole aziende elettriche sono fallite e consumatori adeguandolo alla crescita
del gas naturale erano circa sei volte su- le fabbriche con sistemi produttivi ad alto delle tariffe all’ingrosso.

46 Internazionale 1432 | 22 ottobre 2021


è diversa Lensk, Russia, 11 ottobre 2021. Un impianto della Gazprom

La crisi energetica europea è dovuta a 2021 è stato eccezionalmente rigido, ed è conseguente riduzione delle esportazioni
una combinazione di fattori. Innanzitut- stato seguito da una primavera particolar- di gas naturale liquefatto (gnl) in Asia e in
to, una serie di eventi meteorologici estre- mente fredda in Europa, che ha aumenta- altre regioni. Poi con l’estate le tempera-
mi e di andamenti stagionali insoliti ha to la domanda di riscaldamento a gas. ture insolitamente alte in Cina, Europa,
influenzato sia la domanda sia l’offerta di Negli Stati Uniti le temperature gelide Stati Uniti e altre parti del mondo hanno
gas. In gran parte dell’emisfero setten- registrate in Texas a febbraio hanno osta- fatto aumentare la domanda di elettricità
trionale, in particolare in Asia, l’inizio del colato la produzione di energia, con la usata per i sistemi di raffreddamento.

Internazionale 1432 | 22 ottobre 2021 47


In copertina
In secondo luogo, ci sono state difficol-
tà anche con altre fonti. Quest’anno in
Italia larmente freddo, le riserve di gas natura-
le potrebbero non essere sufficienti per
Europa la produzione di energia eolica è Bollette più care soddisfare la domanda: questo farebbe
stata molto al di sotto della media, perché Prezzo del gas per un consumatore medio* in salire i prezzi e costringerebbe i consu-
per lunghi periodi è mancato il vento. regime di tutela, centesimi per metro cubo. matori, in particolare le aziende che han-
Quindi la domanda di gas e carbone è au- Spesa per materia gas Spesa per oneri di sistema no bisogno di molta energia, a ridurre
mentata anche per compensare la ridotta Spesa per trasporto e gestione del contatore Imposte l’uso di elettricità e la produzione mani-
produzione di energie rinnovabili. Ed è 100 fatturiera, perché i fornitori europei sa-
destinata a salire ulteriormente, visto che 90 rebbero in competizione con quelli di al-
nei prossimi mesi la Germania chiuderà 80 tre parti del mondo per assicurarsi l’ap-
altri tre reattori nell’ambito del suo pro- 70
provvigionamento. Nel Regno Unito al-
gramma di rinuncia al nucleare. Nel frat- cuni grandi impianti industriali hanno
60
tempo la siccità in Cina e Sudamerica ha già chiuso a causa dell’aumento dei prez-
50
fatto diminuire la produzione di energia zi dell’energia. E anche le imprese cinesi
40
idroelettrica, attirando anche in quei corrono lo stesso rischio.
mercati le forniture di gas. 30 Di conseguenza la Russia si troverà in

FONTE: ARERA
Terzo, la ripresa economica dalla pan- 20 una posizione particolarmente forte, so-
demia è stata forte sia in Europa sia in 10 prattutto quando il Nord stream 2 sarà a
Asia, e questo ha spinto verso l’alto la do- 0 pieno regime, e potrà dettare i suoi termi-
manda d’energia per le abitazioni private ni a un mercato europeo alla disperata ri-
20 I
20 II
20 III

20 V
20 I
20 II

20 III
IV

20 I
20 II
20 III
IV
19

20

21
I
19

20

21
19

20

21
19

20

21
20
e per le attività produttive. Nei primi sei cerca di gas naturale. Se l’Europa dovesse
20

mesi del 2021 la domanda cinese di gnl è *Una famiglia che consuma 1.400 metri cubi all’anno. affrontare una carenza di gas, la Russia
cresciuta di più del 25 per cento rispetto potrebbe chiedere alla Germania di far
allo stesso periodo dell’anno precedente, raggiunto livelli record, e si prevede che passare il carburante attraverso il nuovo
e la Cina è diventata la più grande impor- continuerà a salire per il resto del 2021. I gasdotto anche prima della certificazione
tatrice mondiale di gnl superando il prezzi più alti dei permessi hanno fatto sa- definitiva, che viene concessa solo se si
Giappone. lire anche quelli del gas naturale, impe- rispettano i requisiti stabiliti dall’Unione
Quarto, nonostante le restrizioni del dendo il passaggio dal gas al carbone. Poi- per impedire i monopoli. Dopo l’impen-
mercato e l’aumento dei prezzi, l’azienda ché il carbone produce più anidride carbo- nata del costo del gas il Cremlino ha di-
statale russa del gas Gazprom non ha ga- nica, e quindi richiede più permessi, an- chiarato che un via libera rallenterebbe
rantito all’Unione europea più forniture che il prezzo delle quote è aumentato, l’aumento dei prezzi, alimentando i so-
di quelle previste dai contratti a lungo ter- creando un circolo vizioso che fa salire il spetti che Mosca abbia ridotto le forniture
mine, perché non è in grado di farlo o per- costo dell’elettricità. per accelerare l’approvazione del gasdot-
ché non vuole (un argomento molto di- A causa di tutti questi fattori gli im- to. Anche se alcuni analisti sostengono
battuto tra gli analisti). Questo appare pianti di stoccaggio di gas naturale euro- che la Russia non abbia gas in più da invia-
evidente dal forte calo delle scorte di gas pei sono ai livelli più bassi degli ultimi re in Europa, l’Agenzia internazionale per
della Gazprom nell’Unione europea. Ora dieci anni. Normalmente in questo perio- l’energia (Iea) ha invitato Mosca ad au-
che l’azienda russa ha annunciato il com- do dell’anno le riserve aumentano in vi- mentare le spedizioni, i parlamentari eu-
pletamento del suo contestato gasdotto sta dell’inverno. Anche se la Russia con- ropei hanno chiesto l’apertura di un’inda-
Nord stream 2 (che collega la Russia alla segnasse più gas, resterebbe poco tempo gine sulla Gazprom e gli Stati Uniti hanno
Germania attraverso il mar Baltico), per portare le scorte al livello degli ultimi denunciato una possibile manipolazione
quanto saliranno i prezzi del gas naturale anni. Se l’inverno europeo sarà partico- del mercato.
in Europa il prossimo inverno potrebbe Inoltre, in un mercato globale del gas
dipendere dalla rapidità con cui Mosca
avvierà le consegne con la nuova arteria o
Europa naturale sempre più interconnesso, con
l’aumento del gas trasportato dalle navi
aumenterà le spedizioni attraverso quella Impennata record cisterna e i prezzi fissati nei centri del
vecchia, che passa per l’Ucraina. Le forni- Prezzo del gas in Europa, euro per megawattora, commercio globale, quello che succede
ture all’Europa sono state ulteriormente 2021 in Europa produce effetti anche fuori dal
ostacolate da problemi di produzione e 120 continente. Gli alti prezzi necessari per
manutenzione in altri paesi produttori di rifornire di gas il mercato europeo si fa-
100
gas, mentre la produzione interna sta di- ranno sentire anche in altri mercati che
minuendo. 80
vorrebbero quelle forniture. Negli Stati
Quinto, in Europa incidono anche le Uniti il prezzo è già salito a cinque dollari
politiche sul clima. L’Unione europea pre- 60 per milione di Btu, il livello più alto in set-
FONTE: FINANCIAL TIMES

vede che fabbriche e centrali elettriche te anni. In parte, questo è dovuto al fatto
40
chiedano un permesso di emissione per che le esportazioni statunitensi di gas na-
ogni tonnellata di anidride carbonica pro- 20 turale stanno aumentando: con gli alti
dotta e rispettino una quota massima di prezzi all’estero i nuovi impianti di lique-
emissioni; queste quote si comprano all’a- 0 fazione funzionano a pieno regime. Tut-
io

io

zo

M e

G io
o

io

tte o

O re

sta. Ora una serie di riforme ha ridotto i tavia, i produttori statunitensi non ri-
ril

br
gn

Se ost
na

ra

gl

b
ar

ag

m
tto
Ap

Lu
iu
bb

Ag
M
en

permessi disponibili, così il loro prezzo ha spondono abbastanza rapidamente ai


Fe
G

48 Internazionale 1432 | 22 ottobre 2021


Una pista da sci artificiale sul termovalizzatore di Copenaghen, Danimarca, 5 ottobre 2019
LUCA LOCATELLI (INSTITUTE)

rincari del petrolio e del gas perché subi- ti nucleari e quelli a combustibili fossili. sizione energetica è importante non solo
scono la crescente pressione di Wall stre- Le politiche per affrontare il cambiamen- per proteggere i consumatori e le imprese,
et, dove gli investitori sono attenti all’e- to climatico possono rendere instabile il ma anche per continuare a introdurre mi-
quilibrio di bilancio più che all’aumento prezzo delle emissioni di anidride carbo- sure più concrete nella lotta al cambia-
della produzione e stanno abbandonan- nica, e questo a sua volta potrebbe ali- mento climatico, quanto mai necessaria
do i combustibili fossili a causa delle mentare la volatilità dei prezzi dell’ener- per contenere l’aumento della temperatu-
pressioni sociali favorevoli al passaggio gia. Se gli impianti per la lavorazione dei ra, come suggerito dai climatologi. Di
verso l’energia pulita. combustibili fossili saranno chiusi prima fronte alle crescenti conseguenze del ri-
che le fonti alternative possano compen- scaldamento globale, come l’intensifica-
Attenzione al consenso sarne la mancanza, come forse sta succe- zione delle ondate di calore, delle inonda-
I mercati dell’energia, ovviamente, sono dendo già oggi, l’incertezza sul ritmo zioni, delle siccità e degli uragani, il soste-
da sempre soggetti a periodiche crisi di della transizione potrebbe portare a pe- gno pubblico a un’azione più decisa si sta
approvvigionamento, ma i politici do- riodiche carenze dell’offerta. E se l’offer- rafforzando, e questo è incoraggiante.
vrebbero fare attenzione ai nuovi aspetti ta di combustibili fossili diminuisce più Tuttavia, se l’affidabilità delle forniture e i
che caratterizzano la crisi energetica at- velocemente della domanda, le carenze prezzi da pagare saranno influenzati, an-
tuale: molti dei fattori che contribuiscono possono provocare crisi di mercato che che solo in apparenza, dalle misure per
allo squilibrio derivano dall’impatto del fanno salire i prezzi e aggravano i rischi frenare il riscaldamento globale, il soste-
cambiamento climatico e dagli sforzi per geopolitici. Secondo l’Iea, sta succeden- gno dell’opinione pubblica a un’azione più
limitarlo passando all’energia pulita. Il do proprio questo sui mercati petroliferi. decisa diminuirà sicuramente. Quando
cambiamento climatico significa tempe- Eppure pochi mesi fa l’agenzia aveva af- sulla costa orientale degli Stati Uniti il si-
rature più estreme. Quindi porterà estati fermato che se i paesi avessero seguito la stema di oleodotti Colonial pipeline è an-
più calde e, anche se comporta in media tabella di marcia per eliminare le emis- dato in tilt o quando si sono spente le luci
inverni più caldi, potrebbe anche produr- sioni nette entro il 2050, non sarebbero in Texas e in Louisiana, quello che conta-
re ondate di freddo. Il riscaldamento glo- state necessarie ulteriori forniture di va era distribuire carburante e far tornare
bale aggrava la siccità, che riduce l’ener- combustibili fossili. la corrente al più presto. L’opinione pub-
gia idroelettrica e rende più difficile l’uso Prevedere e gestire la crescente volati- blica avrà le stesse priorità se la volatilità
di acqua dolce per raffreddare gli impian- lità dei mercati che accompagnerà la tran- dei prezzi danneggerà i consumatori.

Internazionale 1432 | 22 ottobre 2021 49


In copertina
Questo non vuol dire che bisogna rallen- Da sapere pec, che a volte intervengono per aumen-
tare il ritmo del passaggio all’energia pu- tare o diminuire l’offerta in base ai loro
lita. Al contrario, dev’essere accelerato. Il Le fonti dell’elettricità interessi geopolitici. In risposta all’em-
punto è che molte previsioni sulla possibi- Produzione globale di elettricità per fonte, bargo petrolifero arabo del 1973, gli stati
lità di aumentare l’energia pulita si basa- migliaia di terawattora consumatori di petrolio si accordarono
no su modelli incentrati su ciò che è tecni- Carbone Gas naturale Energia rinnovabile per istituire riserve d’emergenza, che
camente ed economicamente possibile. Il Petrolio Nucleare avrebbero poi usato in caso di gravi inter-
problema è che nessuno costruirà il siste- ruzioni delle forniture come quelle du-
ma energetico in questo modo. La transi- 40
Previsione
rante la guerra del Golfo negli anni no-
zione procederà a singhiozzo, in base a vanta e in seguito all’uragano Katrina nel
scelte imprevedibili e a una miriade di 30 2005. Negli Stati Uniti il governo federale
decisioni da parte dei singoli cittadini e sovvenziona il costo del gasolio da riscal-

FONTI: IEA, THE ECONOMIST


delle aziende su quale tipo di auto com- 20 damento per le famiglie a basso reddito.
prare, quanta elettricità produrre o quali Alcuni paesi, come la Corea del Sud, chie-
impianti costruire. È sempre stato difficile 10 dono ai fornitori di gas naturale di mante-
mantenere l’equilibrio tra l’offerta e la do- nere un livello minimo di riserve.
manda di energia, e lo sarà ancora di più 0 Tuttavia, il ruolo dei governi non è
durante un passaggio senza precedenti 2010 2019 2025 2030 2040 semplice. Prezzi più alti aiutano i mercati
verso l’energia pulita, caratterizzato a riequilibrarsi, incentivando i produttori
dall’incertezza sui tempi, sui costi delle combustibili fossili dovrebbero restare in ad aumentare l’offerta o i consumatori a
varie fonti di energia, sul ritmo dell’ado- funzione e le restrizioni sull’inquinamen- ridurre l’uso di energia. Ma questo ap-
zione di nuove tecnologie, come le auto to dovrebbero essere allentate. La Cali- proccio liberista ha i suoi limiti. In primo
elettriche, e sul rigore e la durata delle po- fornia propone di costruire diversi im- luogo, i mercati possono subire scossoni,
litiche sul clima. La storia ci ricorda che le pianti temporanei di gas naturale per evi- come si è visto all’inizio di quest’anno nel
transizioni sono più difficili da realizzare tare i blackout, mentre sta chiudendo la caso del mercato elettrico durante l’onda-
e richiedono più tempo di quanto l’ambi- centrale nucleare di Diablo Canyon, che ta di gelo in Texas. In un sistema progetta-
zione e la retorica suggeriscono. produce più elettricità a zero emissioni di to per lasciare che i mercati risolvano i
Il problema non riguarda solo l’Euro- tutte le turbine eoliche dello stato messe problemi dell’offerta, i prezzi vanno fuori
pa. La California, per esempio, ha difficol- insieme. controllo in caso di scarsità. In secondo
tà a mantenere le luci accese perché sta I governi svolgono da tempo un ruolo luogo, il danno economico derivante
rapidamente aumentando l’uso di fonti importante nel tentativo di gestire le ine- dall’aumento dei prezzi dell’energia non è
intermittenti come l’energia solare ed eo- vitabili espansioni e contrazioni dell’of- solo causato dai maggiori costi, ma dalla
lica. Per garantire l’affidabilità del siste- ferta di energia. L’esempio più notevole volatilità stessa del mercato, che crea in-
ma, alcuni impianti per la produzione di sono i paesi produttori di petrolio dell’O- certezza e quindi scoraggia la spesa dei
consumatori e gli investimenti delle
aziende. Infine, affidarsi ai mercati pre-
Cina Consumi più alti del previsto suppone un livello di accettazione dell’au-
u La brusca riduzione dell’of- quasi 2,6 miliardi di tonnella- mentare la produzione, met- mento dei prezzi che raramente si vede
ferta d’energia sta mettendo te di carbone, appena il 4,4 tendo da parte gli impegni nella realtà.
in difficoltà famiglie e azien- per cento in più rispetto allo presi per combattere il cam- In Europa i governi stanno intervenen-
de in molte zone della Cina, stesso periodo del 2020, biamento climatico, spiega il do per proteggere i consumatori, per
scrive Nikkei Asia. La situa- quando la produzione era sta- Financial Times. La minore esempio imponendo un tetto agli aumen-
zione riflette la difficoltà del ta ridotta a causa dell’emer- disponibilità di energia ha co- ti come in Spagna o erogando sussidi co-
maggior consumatore di car- genza sanitaria e dei timori stretto diverse grandi aziende me in Grecia. Ma sostenere gli sforzi per
bone del mondo a conciliare per l’inquinamento. Allo stes- dell’alta tecnologia a rallenta-
frenare il cambiamento climatico diven-
il fabbisogno energetico della so tempo, però, il consumo di re o perfino a bloccare la pro-
terà sempre più difficile, soprattutto se
sua economia con l’obiettivo elettricità è aumentato del duzione, mentre in alcune zo-
di ridurre le emissioni di ani- 13,8 per cento. ne della Cina nordorientale
questi sforzi aggraveranno la volatilità dei
dride carbonica. Con la ripre- Questa discrepanza ha sono frequenti le interruzioni prezzi, causeranno carenze energetiche o
sa dalla pandemia, la Cina sta provocato carenze nell’offerta di corrente. comunque influiranno negativamente
consumando più energia del di carbone e quindi nella ca- Inoltre Pechino teme che sulla sicurezza, l’accessibilità o l’affidabi-
previsto per assicurare il fun- pacità di soddisfare la do- la situazione possa colpire an- lità delle forniture energetiche, un rischio
zionamento delle sue fabbri- manda d’energia elettrica. Il che settori essenziali come riconosciuto anche dal commissario eu-
che. Ma la decisione di Pechi- prezzo del carbone in Cina è quello alimentare. Gli effetti ropeo per il clima Frans Timmermans.
no di eliminare le emissioni di in costante ascesa dal febbra- della crisi si vedono sui dati
anidride carbonica entro il io 2021: il 28 settembre alla del pil cinese: nel terzo trime- Meccanismi di mercato
2060 sta facendo rallentare la borsa merci di Zhengzhou ha stre del 2021 l’economia è cre-
Mentre il mondo accelera il passaggio dai
produzione di carbone, per raggiunto i 1.253,8 yuan (168 sciuta del 4,9 per cento, un
anni la principale fonte nella euro) alla tonnellata, il 90 per dato inferiore alle previsioni
combustibili fossili all’energia verde, i go-
produzione di elettricità (con- cento in più rispetto all’inizio degli esperti e un netto rallen- verni devono avere più strumenti per af-
tribuisce al 70 per cento del dell’anno. Per questo le auto- tamento rispetto alla crescita frontare l’instabilità dei prezzi. Innanzi-
totale). Nei primi otto mesi rità cinesi hanno ordinato ai del 7,9 per cento registrata nel tutto, sarebbe stupido sbarazzarsi di quel-
del 2021 la Cina ha prodotto produttori di carbone di au- secondo trimestre. li esistenti, come la riserva strategica di

50 Internazionale 1432 | 22 ottobre 2021


Hami, Cina, 16 giugno 2021. Una centrale a energia solare
VCG/GETTY IMAGES

petrolio degli Stati Uniti. Sarebbe utile, mente ai combustibili fossili. Altri stru- iti attraverso le infrastrutture del gas na-
invece, migliorare i meccanismi del mer- menti forse non mitigheranno la volatilità turale esistenti, ridurrà le emissioni ma
cato in modo da premiare i fornitori di- dei prezzi, ma possono ridurne l’impatto anche la domanda di gas naturale e, quin-
sposti a soddisfare i picchi della doman- sui consumatori e sulle imprese. Per di, l’esposizione alla volatilità dei prezzi.
da. Strutture di mercato più efficienti, esempio, le tasse sull’energia possono au- Su quest’ultimo punto può influire la rapi-
inoltre, premierebbero le fonti d’energia mentare o diminuire in risposta a oscilla- da diffusione delle fonti di energia rinno-
che funzionano meglio nei periodi di zioni estreme dei prezzi di mercato. La vabile. Il costo del solare e dell’eolico è in
massimo stress del sistema. E l’uso esteso Spagna ha appena ridotto dal 21 al 10 per gran parte stabilito in fase di realizzazio-
di batterie o di altre forme di stoccaggio, cento la tassa sull’elettricità per i consu- ne dei progetti, e non dipende dalle oscil-
una volta che saranno disponibili su larga matori. Anche i maggiori ricavi ottenuti lazioni dei mercati delle materie prime,
scala, garantirebbe una maggiore stabili- con l’aumento del prezzo delle quote di legate a conflitti, attacchi alle infrastrut-
tà della rete mentre le risorse rinnovabili, emissione possono essere distribuiti alle ture, incidenti e altro. L’urgenza della lot-
che sono più variabili, continuano a cre- famiglie per compensare gli effetti della ta al cambiamento climatico significa che
scere. Esistono anche strumenti per rego- tassa più alta sulle emissioni. Inoltre la gli sforzi per aumentare la produzione di
lare l’uso dell’energia, come i programmi maggiore efficienza energetica e il rispar- energia pulita devono accelerare, ma l’at-
di gestione della domanda, che incenti- mio di carburante possono ridurre l’espo- tuale crisi europea è un assaggio di quello
vano a ridurre il consumo di elettricità sizione dei consumatori, e dell’economia che succederà in futuro, perché gli inter-
durante le ore di punta. Infine, le norme e in generale, agli aumenti improvvisi dei venti per frenare i cambiamenti climatici
le infrastrutture possono facilitare una prezzi riducendo allo stesso tempo le e le loro conseguenze daranno vita a un
maggiore integrazione, flessibilità e in- emissioni. processo potenzialmente imprevedibile
terconnessione del sistema energetico, Ma, cosa ancora più importante, i poli- e dirompente. u bt
dalle reti elettriche ai gasdotti e oleodotti, tici dovrebbero accelerare la transizione
in modo da avere più alternative in caso verso l’energia pulita. Migliorare l’effi- L’AUTORE
di bisogno. Durante la transizione ener- cienza energetica, passare al riscalda- Jason Bordoff è un esperto statunitense di
getica i politici non dovrebbero abbando- mento elettrico e aumentare l’uso di com- politiche energetiche. È tra i fondatori della
nare prematuramente questi strumenti, bustibili a basse emissioni di carbonio Columbia climate school e del Center on global
mentre i loro paesi rinunciano gradual- come il biometano e l’idrogeno, distribu- energy policy della Columbia university.

Internazionale 1432 | 22 ottobre 2021 51


In copertina
Una serra alimentata dall’elettricità prodotta da una centrale geotermica, in Islanda, 7 agosto 2019
LUCA LOCATELLI (INSTITUTE)

Le autostrade sottomarine le, il sole può essere coperto dalle nuvole


e sparisce di notte. Il risultato è che la
maggior parte dell’energia elettrica pro-
dell’energia dotta dev’essere consumata immediata-
mente e, per quanto possibile, nel posto
dove viene generata.
Negli ulimi anni gli imprenditori, i po-
The Economist, Regno Unito litici e gli investitori hanno discusso mol-
to dei metodi per tenere separati il mo-
Alcuni limiti delle fonti Con un peso di 150 chili al metro e lo mento del consumo e quello della produ-
rinnovabili e i problemi del spessore di un tronco d’albero, il cavo è zione usando enormi batterie o altri siste-
fatto di alluminio, acciaio e materiale iso- mi di stoccaggio. Ma per ora è una proce-
mercato energetico spingono a lante. Una bobina ha un diametro di tren- dura poco pratica. A guadagnare terreno,
puntare sulle tecnologie che ta metri e pesa come la torre Eiffel. invece, è la proposta di separare le due
permettono di separare la Il settore dell’energia sta cambiando. fasi nello spazio. Per metterla in pratica
produzione dal consumo Il consumo aumenta, soprattutto a causa bisogna migliorare la rete di cavi che tra-
dell’uso delle auto elettriche, e aumenta sportano la corrente elettrica dal luogo in
anche la produzione, grazie alle fonti rin- cui viene prodotta a quello in cui viene
mmaginate una barca giocattolo novabili. Trovare un equilibrio tra la do- consumata. Si potrebbe, per esempio, al-

I abbastanza piccola da stare nel


palmo di una mano. Al centro del-
lo scafo posizionate una bobina di
filo da cucito. Moltiplicate tutto
per mille e avrete la Nexans Aurora, una
nave lunga 150 metri. Il filo è il cavo ad
alta tensione che viene depositato sul
manda e l’offerta non è mai facile, come
dimostrano gli attuali problemi del mer-
cato del gas europeo. La situazione è an-
cora più complicata per l’elettricità, che è
più difficile da conservare rispetto al gas,
al carbone, al diesel e ai trucioli di legno.
Le rinnovabili aggiungono ulteriori osta-
lacciare la rete a un parco eolico in mare
aperto. Servono anche collegamenti per
collegare le reti nazionali, spesso all’in-
terno delle aree dove oggi si svolge la
maggior parte del commercio di elettrici-
tà, come l’Unione europea.
Questo spiega il bisogno di cavi sotto-
fondale marino dalla poppa della nave. coli: il vento soffia in modo imprevedibi- marini e grandi navi. Il potenziale di que-

52 Internazionale 1432 | 22 ottobre 2021


sto giro d’affari è enorme. Nel 2018 solo il mero di collegamenti sufficienti, l’elettri- All’inizio di ottobre la Nexans Aurora
4,3 per cento dell’energia elettrica gene- cità può diventare una merce scambiabi- si stava preparando per posizionare il pri-
rata dai paesi dell’Ocse è stato esportato. le. Quindi per ridurre le emissioni di CO2 mo cavo di collegamento tra l’isola di
Più del 2 per cento esportato negli anni i gestori delle reti locali devono comprare Creta e la Grecia continentale.
settanta, ma molto lontano da risorse so- o vendere il contratto giusto invece di co- Cavi più lunghi significa non dover
stituibili come il petrolio. struire un parco eolico o un impianto fo- “cucire” tra loro cavi di cento chilometri
Gli sviluppi recenti hanno fatto cre- tovoltaico nel posto sbagliato. ciascuno. Entro la fine del mese entrerà
scere gli ordini per chi produce e installa i Questa prospettiva spiega perché i in funzione un cavo da 720 chilometri tra
cavi, come Nexans, l’azienda proprietaria collegamenti si stanno moltiplicando. la Norvegia e il Regno Unito. Molti pro-
della Nexans Aurora. La banca Credit L’Europa è la nuova frontiera del posizio- getti sono in fase di pianificazione, per
Suisse prevede che nel 2022 il posiziona- namento dei cavi. L’elettrificazione, so- esempio quelli che dovrebbero collegare
mento dei cavi sui fondali frutterà entrate prattutto attraverso le energie rinnovabi- la Grecia a Israele o la Francia all’Irlanda.
per 5,5 miliardi di euro, un miliardo in più li, ha un ruolo cruciale nel piano per azze- Altri sono più teorici, come il cavo da
rispetto al 2020. Secondo le previsioni, i rare le emissioni nette entro il 2050. Le 3.800 chilometri che dovrebbe collegare
guadagni dei parchi eolici offshore tripli- regole comunitarie hanno imposto l’inte- gli impianti fotovoltaici dell’assolato Ma-
cheranno tra il 2020 e il 2035. L’entusia- grazione delle reti nazionali in un’unica rocco con il Regno Unito. Un altro con-
smo degli investitori per i cavi elettrici ha rete, spesso attraverso investimenti pub- sorzio vorrebbe collegare Australia, In-
fatto impennare il costo delle azioni della donesia e Singapore, un progetto da
Nexans e degli altri due giganti europei Cavi più lunghi 4.200 chilometri.
del settore, Nkt e Prysmian. A febbraio la
Nexans ha annunciato che presto ridurrà significa non dover Sforzo impercettibile
la produzione di cavi non elettrici (rivolta “cucire” tra loro cavi Christopher Guérin, amministratore de-
all’industria e ai centri dati) per concen- legato della Nexans, sostiene che entro il
trarsi sulle linee di trasmissione. di cento chilometri 2030 saranno posizionati 72mila chilo-
metri di cavi, sette volte quelli attuali. A
Amici energetici blici. Le coste del continente sono ideali questo si aggiungono i cavi necessari per
Soddisfare l’altalenante domanda di elet- per generare l’energia eolica e per posi- migliorare i collegamenti terrestri, che in
tricità è difficile, ma ci sono informazioni zionare cavi elettrici sul fondale, lontano molti casi sono in pessimo stato. La crisi
su cui basarsi. I gestori della rete britanni- dalla vista di chi potrebbe opporsi alla lo- energetica che ha colpito il Texas all’ini-
ca, per esempio, sanno che devono attiva- ro presenza. zio del 2021 ha portato il congresso statu-
re le centrali quando le soap opera finisco- Le dinamiche mutevoli della produ- nitense a stanziare fondi per migliorare le
no e gli spettatori mettono a scaldare l’ac- zione di elettricità giocano un ruolo im- reti in tutto il paese.
qua per il tè. Bisognerebbe fare qualcosa portante. In passato la Germania era un Un’opportunità più immediata è col-
di simile sui collegamenti delle reti elet- grande esportatore di elettricità. Ma oggi legare i parchi eolici alle reti elettriche
triche, in base alle diverse tendenze di – a causa del progressivo abbandono del terrestri. I produttori di cavi sono com-
produzione e consumo: far combaciare carbone e della chiusura degli impianti prensibilmente felici che un numero
domanda e fornitura attraverso il traspor- nucleari – sta diventando un paese im- sempre maggiore di queste strutture sia
to dell’elettricità per lunghe distanze. portatore. Inoltre il bisogno di affidarsi a costruito lontano dalla costa. La prospet-
Prendiamo il caso della Danimarca, fonti rinnovabili ha creato si- tiva di parchi eolici galleggianti,
che ha installato abbastanza pale eoliche tuazioni in cui l’elettricità viene che potrebbero essere posizio-
da coprire l’intero fabbisogno energetico generata nei posti sbagliati. In nati ancora più al largo, rappre-
nelle giornate in cui tira vento. Ma le cor- Italia le centrali sono state co- senterebbe per loro ulteriori
renti sono imprevedibili, quindi i danesi struite vicino alle industrie, so- guadagni. L’Agenzia interna-
hanno bisogno di un piano di riserva. prattutto nel nord del paese. Ma zionale per l’energia, un’istitu-
Senza batterie, il governo potrebbe tene- il vento e il sole sono più presenti nel sud, zione che riunisce i paesi ricchi, sostiene
re aperti gli impianti a combustibili fossi- che è poco sviluppato. “Per passare alle che per raggiungere gli obiettivi sulla de-
li e usarli a intermittenza. rinnovabili abbiamo bisogno di un mag- carbonizzazione bisogna installare par-
Ma una soluzione più sensata è un ca- giore equilibrio, di una migliore transi- chi eolici in mare aperto capaci di produr-
vo che collega la Danimarca con la Nor- zione”, spiega Stefano Antonio Donna- re 80 gigawatt ogni anno fino al 2030.
vegia, un paese con un ampio potenziale rumma, amministratore delegato di Ter- Ogni gigawatt prodotto offshore richiede
idroelettrico. Quando soffia il vento, en- na, l’operatore che gestisce la trasmissio- circa 250 milioni di euro di cavi, spiega
trambi i paesi possono usare l’energia ne italiana in alta tensione. Max Yates di Credit Suisse.
prodotta dalle pale danesi, mantenendo I passi avanti nella posa dei cavi sotto- L’urgenza di questo sforzo di ricolle-
l’acqua norvegese nei bacini. Nei giorni marini hanno fatto la differenza. Mentre gamento mondiale è quasi impercettibile
senza vento i laghi norvegesi vengono le navi della generazione precedente ri- dal ponte della Nexans Aurora. Le bobine
prosciugati più rapidamente per aiutare schiavano di ribaltarsi quando dovevano rilasciano il cavo a un ritmo rilassato: die-
la Danimarca. stendere cavi a più di 1.200 metri di pro- ci o dodici chilometri al giorno sono con-
Collegamenti dalla Danimarca ai Pa- fondità, la Nexans Aurora e le sue con- siderati un buon risultato. In ogni caso le
esi Bassi, alla Svezia, alla Germania e al correnti possono arrivare fino a tremila future autostrade dell’energia stanno di-
Regno Unito (in programma nel 2023) metri. Questo crea una serie di possibilità ventando una realtà. Avanti a velocità
forniscono opzioni ulteriori. Con un nu- nel Mediterraneo. costante. u as

Internazionale 1432 | 22 ottobre 2021 53


Cambogia

Vite
sospese
Ate Hoekstra, Trouw, Paesi Bassi
Foto di Heng Sinith
In Cambogia vivono migliaia di famiglie vietnamite,
alcune da generazioni, ma sono senza documenti,
quindi apolidi. Con la pandemia le autorità hanno
cominciato a cacciarle e il Vietnam non le vuole
ella parte meridionale con figli e nipoti. La famiglia di Van

N della provincia cambo­


giana di Kandal, vicino
al confine con il Viet­
nam, il Mekong scorre
inesorabile verso sud.
La corrente è forte e chi non fa attenzione
rischia di sparire nelle acque limacciose,
soprattutto quando cala la sera e gli ac­
quazzoni monsonici flagellano la zona. Le
Duyen è in Cambogia per caso, perché a
un certo punto il confine con il Vietnam è
stato spostato. “Ora ho solo un permesso
di soggiorno. Ma non mi dà molti diritti.
Posso solo rimanere qui, nient’altro”.
In Cambogia vivono tra le 400mila e
le 700mila persone di origine vietnami­
ta, secondo la Minority rights organiza­
tion (Miro), un’organizzazione per i dirit­
barche di legno sono ormeggiate a terra ti umani che si batte per gli interessi delle
con grosse corde. L’atmosfera è spettrale. minoranze. Vuol dire tra il 2,5 e il 5 per
Chau Van Duyen è abituato alle piogge cento della popolazione. Alcune di loro
monsoniche. Sessantasei anni, magro, vivono in Cambogia da generazioni. Al­
con capelli corti e grigi e uno sguardo pa­ tre sono arrivate negli anni ottanta, quan­
ziente, ha passato su una barca quasi tutta do la Cambogia prometteva ai vietnamiti
la sua vita. È nato e cresciuto in Cambo­ ridotti in miseria la speranza di una vita
gia, ed è qui che ha sempre vissuto e lavo­ migliore.
AP/LAPRESSE

rato. Eppure ufficialmente non è un citta­ Ma le relazioni tra Phnom Penh e Ha­
dino cambogiano. Questo perché nelle noi sono estremamente complesse. Mol­
sue vene scorre sangue vietnamita. “Ho ti cambogiani nutrono nei confronti dei
avuto un documento d’identità cambo­ vietnamiti sentimenti ostili che sfociano to le acque del Mekong e l’ambiente. Si
giano per anni, ma me l’hanno tolto”, rac­ in una discriminazione sistematica. Poli­ Vutha, funzionario di Phnom Penh, ha
conta nella casa galleggiante che divide tici di diverso orientamento considerano dichiarato che le loro imbarcazioni detur­
i vietnamiti “immigrati clandestini”, an­ pavano “la bellezza della città”. Molte fa­
THAILANDIA LAOS che quelli che vivono in Cambogia da miglie vietnamite vivevano lì ormai da
sempre. quarant’anni, ma gli è stata data solo una
settimana per andarsene.
Affidarsi alla corrente Seduta sulla barca di famiglia, Chau
Nei mesi scorsi questo problema così ra­ Tiet Tam, la figlia di Chau Van Duyen, di­
CAMBOGIA dicato ha preso una nuova piega. A giu­ ce che ai componenti della sua comunità
gno, durante il culmine della pandemia in non è rimasta molta scelta. Le autorità
Phnom Penh Cambogia, le autorità locali sono interve­ hanno stabilito che d’ora in poi dovranno
VIETNAM
Kandal nute duramente nei confronti della co­ vivere sulla terraferma, ma non è facile
munità vietnamita nella zona della capi­ per chi è senza denaro e non ha il diritto di
tale Phnom Penh. Il motivo: gli abitanti possedere terreni o beni immobili. Inoltre
100 km
delle case galleggianti avrebbero inquina­ le loro entrate dipendono per lo più dalla

54 Internazionale 1432 | 22 ottobre 2021


Un vietnamita costretto a lasciare la casa galleggiante dove viveva vicino a Phnom Penh, Cambogia, 12 giugno 2021

pesca e dall’itticoltura. Come portare In Cambogia ci avevano cacciato tante di Lei e la sua famiglia sopravvivono grazie
avanti queste attività senza un’imbarca­ quelle volte che molti di noi non volevano alle donazioni di un ricco uomo d’affari al
zione? “L’unica cosa che abbiamo è la bar­ più rimanere”. Ma quando le case galleg­ di là del confine, racconta. Ma il futuro è
ca. E con la barca ce ne siamo andati”. gianti si sono avvicinate al confine, han­ molto incerto. “Non abbiamo lavoro, qui.
Così migliaia di famiglie vietnamite no trovato una fila di navi a bloccare il Alcuni di noi vanno a pescare, ed è tutto
hanno affidato le loro case alla corrente passaggio. I doganieri gli hanno vietato quello che facciamo. Altri hanno perfino
del fiume. Via da Phnom Penh, dove c’era proseguire. Dovevano aspettare, gli è sta­ paura di lasciare la barca. Temono che
sempre qualcuno che voleva comprare il to detto. qualcuno sleghi le corde e la spinga al lar­
pesce, verso il Vietnam, un paese che A metà giugno le famiglie hanno or­ go, perché qui non ci vogliono”.
molti di loro non hanno mai considerato meggiato di nuovo le loro barche a un pa­ Il risentimento risale agli anni settanta
casa. “Alcune barche non erano abba­ io di chilometri dal confine. Tiet Tam so­ e ottanta, quando i soldati vietnamiti re­
stanza robuste per affrontare il viaggio, spira. “Credo che per il momento dobbia­ spinsero il regime dei khmer rossi e poi
così chi ci viveva si è trasferito da altre mo rimanere dove siamo. Ma non sappia­ occuparono la Cambogia per anni. L’oc­
famiglie”, racconta Tiet Tam. “Avevamo mo per quanto. Chissà che fine faremo”. cupazione finì nel 1989, ma molti cambo­
intenzione di andare in Vietnam, spera­ Uno dei tanti cani che vive con loro co­ giani sono convinti che sia ancora il Viet­
vamo che lì saremmo stati accolti bene. mincia ad abbaiare. Tiet Tam lo zittisce. nam a muovere segretamente i fili del

Internazionale 1432 | 22 ottobre 2021 55


Cambogia
potere. Il Vietnam nominò primo mini­ solo il diritto di risiedere in Cambogia. anche il Vietnam dovrebbe almeno rico­
stro, nel 1985, Hun Sen, tuttora capo del Hanoi ha chiesto più volte a Phnom Penh noscergli la cittadinanza”.
governo. di concedere più diritti alla comunità vie­ A circa quattro chilometri dal confine,
Quanto sia radicato questo rancore lo tnamita. Anche le Nazioni Unite hanno sulla barca dei genitori, Vin Kann, 29 an­
si nota guardando al principale rivale di espresso più volte la loro preoccupazione. ni, racconta che anche la sua famiglia è
Hun Sen, Sam Rainsy, che accusa i viet­ Ma le cose non sono cambiate molto. In stata cacciata da Phnom Penh. Non han­
namiti di rubare terra e lavoro. Durante la diverse zone della Cambogia prevale un no neanche avuto il tempo di vendere le
campagna elettorale del 2013 aveva pro­ forte sentimento antivietnamita, che tal­ scorte di pesce.
messo che, se fosse arrivato al governo, volta sfocia nella violenza. Tempo fa un “Non abbiamo avuto scelta”, racconta
avrebbe costretto i vietnamiti a lasciare Vin mentre i genitori e la sorella minore
per sempre il paese. “Non può essere vero. ascoltano. “Se non ce ne fossimo andati,
Già negli anni precedenti all’occupa­ ci avrebbero distrutto la barca e non ci sa­
zione, c’era una grande diffidenza. Tra il Dover lasciare Phnom rebbe rimasto più niente”.
1975 e il 1979 il regime dei khmer rossi – Penh mi ha spezzato il Vin è cresciuto in una famiglia di amici
che voleva a trasformare la Cambogia in cambogiani. L’hanno riconosciuto come
uno stato utopistico basato sul socialismo cuore” figlio loro così che potesse avere un passa­
agrario e che è ritenuto responsabile della porto. “Spesso ho paura di svelare la mia
morte di 1,7 milioni di persone – mandò a uomo è stato picchiato a morte da un vera identità”, dice. “Se si venisse a sape­
morte molti vietnamiti perché temeva gruppo di cambogiani dopo essere rima­ re che sono vietnamita, trovare un lavoro
che volessero prendere il potere. Per quel­ sto coinvolto in un tamponamento. Vive­ diventerebbe molto più difficile. E sareb­
la persecuzione sistematica, tre anni fa il va in Cambogia da sempre. be anche più complicato avere documen­
leader dei khmer rossi Nuon Chea è stato Secondo Phil Robertson, direttore ag­ ti”. Vin in Cambogia ha il diritto di studia­
riconosciuto colpevole di genocidio. giunto di Human rights watch Asia, Cam­ re, lavorare e possedere terreni o beni
La famiglia Chau vive in Cambogia da bogia e Vietnam devono fare di più: “La immobili. Lo stesso non vale per i genitori
generazioni. “Quand’ero giovane, i cam­ Cambogia deve immediatamente ricono­ e la sorella.
bogiani erano amichevoli”, ricorda Van scere a queste persone uno status legale, Il padre e la madre di Vin abitano in
Duyen. “Oggi c’è molta più discrimina­ in modo che possano lavorare e avere ac­ Cambogia dal 1982, ma non hanno la car­
zione, ci insultano e danneggiano le no­ cesso ai servizi di base. Molte di loro sono ta d’identità. Ora che non possono più vi­
stre cose. E le autorità non fanno niente nate in Cambogia, l’obbligo internaziona­ vere a Phnom Penh, sperano di poter en­
per proteggerci”. le di riconoscere i loro diritti è chiaro. E trare in Vietnam. “Uno dei miei fratelli
Il vecchio fruga in un armadietto. Poi vive lì da qualche anno e ha un appezza­
tira fuori una carta d’identità scaduta, dei mento. Spero che presto i miei genitori
tempi in cui ancora la Cambogia lo rico­
Da sapere possano coltivare frutta e verdura su quel
nosceva come cittadino. È un documento Un’antica ostilità terreno”, dice Vin.
che dimostra che Van Duyen si trova in
u Le ragioni storiche dell’ostilità dei naziona­ Un brutto film
questo paese dalla nascita. In questo è
listi cambogiani nei confronti dei vietnamiti
un’eccezione. Ed è anche qualcosa di sono molte, scrive The Diplomat: la lenta
Secondo Robertson di Human rights wa­
molto raro. In tanti nella sua comunità so­ espansione del Vietnam a sud, verso le regio­ tch è tempo che i politici smettano di usa­
no senza documenti. ni del delta del Mekong che un tempo erano re i vietnamiti come capro espiatorio. “È
La Miro stima che più o meno il 90 per controllate dal regno cambogiano; i suoi ten­ un circolo vizioso che s’interromperà solo
cento dei vietnamiti in Cambogia non ha tativi d’invasione nei secoli; la percezione che quando queste persone non saranno più
il certificato di nascita né la carta d’identi­ sotto il dominio francese i vietnamiti fossero apolidi e saranno trattate come esseri
tà. In poche parole sono apolidi: non pos­ trattati meglio, visto che venivano scelti come umani”. Sulla barca di Vin sono tutti ab­
sono andare a scuola, ricevere cure in impiegati statali ed esattori fiscali nella Cam­ battuti. La vita che la famiglia ha condotto
ospedale e per molti lavori non sono ne­ bogia coloniale. Dopo che Lol Nol rovesciò il per quasi quarant’anni sembra essere ar­
governo di Norodom Sihanouk a Phnom
anche presi in considerazione. “Nessuno rivata alla fine. “A volte ho la sensazione
Penh nel 1970, creando una repubblica
della mia famiglia è andato a scuola”, dice khmer, il suo governo orchestrò una campa­
di vivere in un film”, dice Vin con un sorri­
Tiet Tam. “L’unico modo per ottenere un gna di “purificazione etnica” contro le comu­ setto. “Non può essere vero, penso. Dover
certificato di nascita è avere abbastanza nità vietnamite in Cambogia. Caduto Lol Nol lasciare Phnom Penh mi ha spezzato il
denaro per corrompere qualcuno”. per mano dei khmer rossi nel 1975, il regime cuore. Ma adesso l’ho accettato. Voglio
maoista ordinò il genocidio delle minoranze solo che i miei genitori vadano in Vietnam
Obblighi disattesi vietnamita, cham e cinese. Ma, continua il e siano felici”.
Sono anni che la Cambogia è criticata per settimanale, alla base del sentimento Qualche centinaio di metri più avanti,
come tratta la minoranza vietnamita. Nel antivietnamita di oggi ci sono soprattutto i Chau Van Duyen si accende una sigaretta.
2017 le autorità hanno ritirato le carte d’i­ fatti del 1979, quando il Vietnam invase la Presto o tardi, probabilmente, dovrà at­
Cambogia, rovesciò il regime dei khmer rossi
dentità, i certificati di nascita e altri docu­ traversare il confine anche lui. Sospira.
e, pochi anni dopo, mise Hun Sen a capo del
menti ad almeno 70mila persone ritenute governo socialista. Per una parte della popo­
“Io mi sento a casa in Cambogia. Sono
“clandestine”. lazione fu la salvezza. Per altri Hun Sen, an­ nato qui, ho sempre vissuto qui, i miei
A queste persone sono stati accordati cora oggi primo ministro, è un burattino nelle amici sono qui. In Vietnam non conosco
dei permessi di soggiorno, che però devo­ mani di Hanoi e i mali della Cambogia deri­ quasi nessuno. Non ho idea di cosa potrei
no essere rinnovati ogni due anni e danno vano dall’ingerenza vietnamita. fare, lì”. u vf

56 Internazionale 1432 | 22 ottobre 2021


IN LIBRERIA

“ Un repertorio di anomalie
geopolitiche che raramente
hanno avuto un posto
nella storia: repubbliche
scombinate, regni effimeri,

imprese utopiche, isole
perdute, città improbabili.
Nigeria
Una ragazza con l’attestato di partecipazione ai National youth service corps, stato dell’Ogun, Nigeria, 16 luglio 2020
OLUKAYODE JAIYEOLA (NURPHOTO/GETTY IMAGES)

Formazione
pericolosa
Ope Adetayo e Olakunle Ologunro, Al Jazeera, Qatar
In Nigeria i neolaureati devono prestare servizio nei National youth service corps,
fondati nel 1973 per rafforzare l’unità nazionale. Ma oggi molte ragazze e ragazzi
sono mandati nelle regioni più difficili del paese, dove rischiano la vita
na domenica pomeriggio tociclette e disseminato le strade di posti ve, ha dovuto lottare con l’insonnia: non

U di metà maggio Kelechi,


27 anni, stava guardando
fuori dal finestrino del
minibus da diciotto posti
su cui viaggiava. Dopo la
laurea all’università di Calabar, nello stato
nigeriano del Cross River, stava raggiun-
gendo lo stato del Benue, una zona dove
gruppi armati e banditi compiono attacchi
di blocco. Mentre il minibus era in fila a
uno di questi checkpoint, Kelechi ha visto
avvicinarsi due uomini armati in sella a
una moto, che hanno aperto il fuoco e uc-
ciso due persone.
“Tutti correvano da una parte all’altra
in preda al panico”, ricorda Kelechi. I due
assalitori sono riusciti a fuggire.
Arrivato nel suo appartamento, Kele-
riusciva a togliersi dalla mente le immagi-
ni di quello che gli era successo.
In altre circostanze Kelechi non si sa-
rebbe allontanato da casa, a Calabar, do-
v’è cresciuto in una famiglia di operai. Ma
dopo la laurea è dovuto entrare nei Natio-
nal youth service corps (Nysc, corpi nazio-
nali di servizio giovanile) della Nigeria, un
programma governativo della durata di
con una certa frequenza. Per questo il go- chi si è reso conto che avrebbero potuto un anno, obbligatorio per i neolaureati, ed
verno locale aveva vietato l’uso delle mo- ucciderlo. Quella notte, e le notti successi- è stato mandato nel Benue.

58 Internazionale 1432 | 22 ottobre 2021


Chi non completa l’anno di servizio ri-
schia una multa o perfino il carcere. Se-
Aderendo al mancanza di posti di lavoro per i laureati,
alcuni esperti – e gli stessi giovani – comin-
condo alcuni esperti, però, queste sanzio- programma, i giovani ciano a mettere in discussione l’utilità de-
ni non sono applicate quasi mai. Aderen-
do al programma – un prerequisito per chi
neolaureati accettano gli Nysc. Anche chi non deve temere per la
propria incolumità è costretto a vivere in
vuole lavorare nella pubblica amministra- di trasferirsi per un condizioni difficili e a svolgere mansioni
zione e in alcune aziende private – le ra-
gazze e i ragazzi accettano di trasferirsi
po’ lontano da casa. In poco desiderabili.
Per i giovani intervistati da Al Jazeera,
per un po’ lontano da casa. In cambio rice- cambio ricevono un quando ogni anno arrivano le lettere con
vono un salario mensile. L’obiettivo è fa-
vorire l’unità e la pace tra le diverse comu-
salario mensile l’indicazione della loro destinazione, una
cosa sola è certa: dovranno andare molto
nità nigeriane. lontano da casa. Così devono arrangiarsi
Alcuni riescono a evitare gli Nysc, ma i per trovare i modi più facili ed economici
figli della classe operaia, che hanno già per spostarsi. Chi è ricco prende l’aereo,
scarse prospettive di lavoro, non possono ma molti altri viaggiano su strada, a volte
permettersi di trascurare le opportunità affittando dei pullman per fare il tragitto
che si aprono grazie all’attestato di parte- insieme. Gli itinerari non sempre sono si-
cipazione. I National youth service corps furono curi e in passato ci sono stati incidenti.
creati nel 1973, tre anni dopo la fine della Dopo un viaggio faticoso, che può du-
Lo spirito delle origini guerra civile (scatenata dal tentativo di rare giorni, i nuovi arrivati devono andare
Queste considerazioni hanno spinto Ke- secessione della regione del Biafra), per a iscriversi, richiedere i documenti che gli
lechi a iscriversi una prima volta nel 2019. guarire il paese dalle ferite del conflitto e permettono di vivere nel campo, prendere
Ma la sua esperienza è stata molto diver- per inculcare nei giovani lo spirito d’ap- i materassi, trovare uno spazio dove dor-
sa dalle aspettative. Era stato mandato partenenza alla nazione. Secondo un ex mire e indossare le tipiche uniformi bian-
nello stato del Taraba, nell’est del paese, direttore generale, il programma coinvol- che. Chi è sorpreso senza la divisa rischia
un’altra area di banditismo e conflitti tra ge ogni anno 300mila laureate e laureati una punizione.
diversi gruppi etnici. Dopo aver insegna- delle università pubbliche, private e dei
to per tre mesi in una scuola, ha mollato politecnici, giovani desiderosi di conosce- Poco da imparare
tutto. Aveva paura di rimanere coinvolto re altre culture e vivere tra i nigeriani di Le ragazze e i ragazzi devono alzarsi ogni
nelle violenze e morire. altre regioni del paese. giorno alle cinque per allenarsi. Arrivare
“Ho cercato di farmi mandare in un Tutti sono obbligati a passare tre setti- in ritardo può costare una punizione, in-
altro stato, ma non ci sono riuscito. An- mane in campi d’orientamento, dove rice- flitta dai soldati incaricati dell’addestra-
che i miei genitori mi hanno fatto pressio- vono un addestramento di tipo paramili- mento. Si marcia fino all’alba e poi si fa la
ni, dicendo che non volevano perdermi”, tare e seguono dei corsi per acquisire nuo- colazione, che può consistere in un piatto
racconta con un tono di rassegnazione. ve competenze. L’obiettivo è fornirgli di akara e pap (frittelle e zuppa di mais), di
Nel 2020 ha presentato domanda per strumenti utili per quando cercheranno pane con un uovo bollito e del tè, o di riso
la seconda volta, ma la pandemia di co- lavoro, e che li aiutino a migliorare le loro accompagnato da uno stufato. A detta dei
vid-19 ha bloccato tutto. Ci ha riprovato prospettive di guadagno. S’impartiscono giovani, i pasti sono di livello pessimo e
nel 2021, ed è stato mandato nel Benue. lezioni di cucina, confezione di scarpe e chi può compra qualcos’altro da mangiare
Kelechi ha parlato con un funzionario de- borse, pittura, trucco, fotografia, cucito. al costoso supermercato del campo.
gli Nysc della sparatoria a cui aveva assi- Dopo l’addestramento, i ragazzi rice- Margaret, 21 anni, si è laureata alla
stito, ma l’uomo gli ha risposto che non vono il loro “posto di assegnazione prima- Crawford university nello stato dell’O-
poteva farci niente e gli ha consigliato di ria” (Ppa), dove resteranno per un anno, gun, e fa parte degli Nysc. È stata mandata
stare attento. ricevendo un sussidio mensile di 33mila nello stato del Kwara, nell’ovest del paese,
“Ero arrabbiato. Seguo sempre i noti- naira (circa 70 euro). dove vive una popolazione in maggioran-
ziari e per questo sapevo che c’erano pro- Nel 2020 il programma ha ricevuto 161 za yoruba insieme a una minoranza peul.
blemi di sicurezza. Ma ho le mani legate”, miliardi di naira (circa 338 milioni di euro) A maggio ha frequentato un campo d’o-
racconta. Anche se i neolaureati possono di fondi governativi. In un momento di rientamento a Yikpata, un’area periferica
esprimere delle preferenze sul posto do- crisi per l’economia nigeriana e di grave di questa regione. Erano in duemila e le
ve vorrebbero andare, non possono rifiu- condizioni igieniche erano pessime. “Fa-
tare una destinazione dopo che gli è stata cevo finta di stare male per poter usare il
assegnata. bagno dell’infermeria”, racconta Marga-
Abbiamo chiesto a un portavoce degli ret. “I servizi igienici del dormitorio erano
Nysc perché i giovani sono mandati in pessimi e vecchi. All’ingresso c’era un
aree poco sicure. La risposta è arrivata con portone di ferro, ma le stanze non aveva-
un sms: “Gli Nysc non mandano i ragazzi no le porte. Praticamente non avevamo
in stati pericolosi, c’è una sinergia tra il privacy”.
programma e le agenzie di sicurezza. Le Per Margaret l’aspetto positivo è stato
destinazioni sono assegnate in base al pa- “conoscere persone nuove”. Ha anche
rere espresso dalle agenzie di sicurezza frequentato un corso di fotografia, ma di-
competenti”. ce di non aver imparato molto.

Internazionale 1432 | 22 ottobre 2021 59


Nigeria
Olasupo Abideen, un esperto di for-
mazione, sostiene che i campi sono di
I National youth meno le basi”. La Nigeria deve affrontare
tante crisi. Nel nordest imperversa il grup-
fatto un’estensione del sistema educativo service corps non sono po armato Boko haram, il cui nome signi-
nigeriano che non fornisce agli studenti
le competenze necessarie per avere suc-
criticati solo dai fica letteralmente “l’educazione occiden-
tale è peccato”. E le uniformi bianche e
cesso nel mondo del lavoro. ragazzi. Un deputato verdi degli Nysc, spiega Adebajo, rientra-
“Le scuole nigeriane non ti preparano
a quello che viene dopo. L’imprenditoria
ha presentato una no precisamente in quello che viene defi-
nito con la parola boko (“falso, non auten-
insegnata alla lavagna non serve a nien- proposta di legge tico” in hausa, e per estensione tutto il si-
te”, dichiara. “Nei campi si potrebbero
trasmettere nozioni più utili, per esempio
per abolirli stema scolastico imposto dalla colonizza-
zione britannica).
sulla leadership, la comunicazione, l’in- Nel nordovest i ragazzi e le ragazze de-
telligenza emotiva, il marketing digitale gli Nysc sono considerati una potenziale
e così via”. fonte di riscatti dalle organizzazioni cri-
Finito l’orientamento la maggior par- minali specializzate in rapimenti. Nel su-
te dei giovani non vede l’ora di tornare a dest, dove sono ancora attivi gruppi seces-
casa. Ma è solo una breve pausa prima di sionisti, la loro presenza non è vista di
raggiungere il posto a cui sono assegnati. Nella maggior parte dei casi a fargli da buon occhio perché simboleggia il patriot-
maestri non sono degli specialisti”. tismo dello stato nigeriano.
Manodopera a basso costo Dopo il suo arrivo Moses ha scoperto
Anche se gli Nysc dicono di “valutare le che a scuola mancava sempre del perso- Fucili in mano
specializzazioni dei partecipanti” nella nale. A mandarla avanti erano quattro in- Alcuni funzionari governativi hanno pro-
selezione della loro destinazione finale, segnanti di ruolo e cinque partecipanti posto allora di convertire gli Nysc in forze
raramente se ne tiene conto. Moses, 22 agli Nysc. “La scuola chiedeva al governo paramilitari a tutti gli effetti. Il direttore
anni, si è laureato con una tesi in anato- locale di mandare dei ragazzi e delle ra- del programma, il generale Shuaibu
mia umana alla Federal university of gazze del programma. Ce n’erano molti Ibrahim, avrebbe dichiarato che gli appar-
technology di Akure, ma è stato mandato disponibili e quindi il lavoro veniva fatto tenenti a questi corpi potrebbero essere
a insegnare matematica in una scuola con la minor spesa possibile”. mobilitati per la guerra perché “fanno
primaria. Il programma National youth service parte dell’apparato di difesa nazionale”.
“Ero a dir poco deluso”, commenta corps non è criticato solo dai giovani che vi Secondo l’attivista anticorruzione
parlando del ruolo che gli era stato affida- hanno partecipato. Quest’anno il deputa- Hamzat Lawal sarebbe una buona idea.
to e delle condizioni della scuola. “Per to Awaji-Inombek Abiante ha presentato “Dovremmo rivedere il programma e
scrivere avevo a disposizione una lava- una proposta di legge per abolirlo. Secon- usarlo per addestrare i giovani a combat-
gna fatta di cemento e tinta di nero con il do Abiante, gli Nysc hanno causato “l’uc- tere e servire nell’esercito. Si potrebbero
carbone. Il gesso si sbriciolava sulla su- cisione senza sosta di partecipanti del prevedere assegnazioni della durata di un
perficie e alla fine della giornata ero sem- programma in quelle aree del paese dove anno a varie forze di polizia, per contribu-
pre coperto di bianco”. proliferano il banditismo, l’estremismo ire alla lotta contro l’insicurezza”, afferma
La delusione non si limitava a questo. religioso e le violenze a sfondo etnico”. E Lawal. “Così com’è, il programma è uno
Il preside della scuola gli aveva comuni- aggiunge che “ragazze e ragazzi innocenti spreco di denaro”.
cato che il suo compenso mensile sareb- degli Nysc sono rapiti in tutto il paese”. Tuttavia questa prospettiva non corri-
be stato di appena duemila naira (4,2 Sappiamo che alcune ragazze e ragazzi sponde alle ambizioni di tanti giovani lau-
euro). Anche aggiungendo il salario cor- sono stati effettivamente uccisi o seque- reati, che non sono certo ansiosi di entrare
risposto dal governo, i soldi non bastava- strati, ma non è dimostrato che siano stati in un’unità paramilitare.
no per l’alloggio e i trasporti. presi di mira perché facevano parte del Kelechi si è iscritto agli Nysc per avere
Gli Nysc dichiarano di dare priorità al- programma. A giugno la proposta di migliori prospettive di lavoro. Ora però
le aree rurali e a settori come l’agricoltura, Abiante è stata respinta dalla camera dei soffre di disturbi da stress post-traumati-
la sanità, le infrastrutture e l’istruzione. deputati. In ogni caso è vero che questi co. “Tutte le volte che vedo una folla o del-
Le scuole primarie e secondarie sono le giovani corrono rischi sempre maggiori le moto comincio ad agitarmi”, spiega.
destinazioni principali dei giovani del pro- nel contesto di un deterioramento genera- “Spero che un giorno riuscirò a superar-
gramma, perché nella maggior parte degli le delle condizioni di sicurezza in tutta la lo”. Sa di dover completare il suo anno ne-
stati della federazione nigeriana c’è una Nigeria. Nel 2020 in 33 dei 36 stati federali gli Nysc, ma è preoccupato, e lo sono an-
carenza cronica d’insegnanti. è stato inviato l’esercito per ristabilire l’or- che i suoi familiari. “I miei genitori mi
Secondo Oyeyemi Jekayinfa, docente dine. “Sono sempre meno le destinazioni stanno con il fiato sul collo: dicono che
di pedagogia all’università di Ilorin, nel sicure”, afferma Kunle Adebajo, un gior- preferiscono avermi a casa piuttosto che
Kwara, mandare dei laureati non nalista che da anni segue i vari conflitti vedermi partire e rischiare di morire al
qualificati a insegnare è praticamente inu- nigeriani. “L’obiettivo del programma è nord”. u gim
tile. “Serve una preparazione specifica. fare in modo che nigeriani provenienti da
Non si può entrare in una classe e mettersi diverse regioni possano mescolarsi tra lo- I nomi dei ragazzi intervistati sono stati
a spiegare una cosa qualsiasi”, spiega. ro e dimenticare le divisioni basate cambiati perché chi fa parte dei National
“Questo ha delle ricadute sulla qualità sull’appartenenza etnica. Ma se non ci so- youth service corps non può parlare con i
dell’istruzione di bambini e bambine. no più posti dov’è sicuro andare, vengono giornalisti.

60 Internazionale 1432 | 22 ottobre 2021


Scienza

La saggezza
del muco
Lacy M. Johnson, Orion Magazine, Stati Uniti. Foto di Alison Pollack
I mixomiceti sembrano poco più che una poltiglia, ma sono in grado di
risolvere problemi complessi e condividere le esperienze. È la conferma che
la visione gerarchica del mondo naturale è solo frutto dell’arroganza umana
primavera a Houston, in sotto i tronchi in decomposizione o tra le ne; dalle cime dei Pirenei, dove la Colla-

È Texas, e questo significa che


ogni giorno la temperatura
aumenta, e anche l’umidità. I
mattoni di casa mia trasuda-
no. Nel cortile l’aria bagnata
si condensa sulle foglie del mirto crespo e
alla minima brezza dai rami viene giù
l’acqua. L’umidità ha annerito l’aiuola, e
dal pacciame scuro è emerso quello che
foglie umide, cacciando le sue prede mi-
croscopiche, risucchiando ogni boccone
nel suo plasmodio appiccicoso, diventan-
do sempre più grande. Al termine della
sua vita si trasforma in un etalio, un “cor-
po fruttifero” che in alcune specie può
essere spongiforme e in altre simile a un
deposito di calcio indurito, oppure, come
la Stemonitis axifera, cresce in centinaia
ria chionophila fruttifica ai bordi della
neve, alle foreste di Singapore, dove l’eta-
lio dell’Arcyria denudata si raccoglie sul-
la corteccia degli alberi in decomposizio-
ne, come un ciuffo di zucchero filato.
Anche se molte specie hanno colori in-
tensi – arancione, rosa corallo o rosso – al-
tre sono bianche o trasparenti. Alcune
assumono il colore di quello che mangia-
sembra un mucchietto di vischiose uova di sottili gambi color ruggine. Quando si no: l’ingestione di microalghe tinge alcu-
strapazzate in un’inquietante tonalità trasforma in questo stato irreversibile il ni mixomiceti di un verde acido. Il Physa-
giallo-bile. mixomicete si divide in innumerevoli rum polycephalum è di un giallo brillante
Riconosco in questo curioso esempla- spore e le rilascia perché siano trasporta- come un tuorlo d’uovo, ha 720 configura-
re l’etalio della Fuligo septica, un fungo te altrove dal vento. Se le condizioni sono zioni sessuali, profuma vagamente di
mucillaginoso. Nonostante il nome non favorevoli, alcune di loro germineranno e frutta e sembra avere un’autentica pas-
si tratta di un vero fungo ma di un mixo- il ciclo comincerà di nuovo. sione per la zuppa d’avena.
micete, una piccola categoria di creature Dal punto di vista tassonomico, la Fu- Per tutta la loro vita, i mixomiceti so-
poco studiate che a volte appaiono nei ligo septica nel cortile davanti a casa mia no costituiti da un’unica cellula al cui in-
giardini e nei cortili. Come i funghi, i appartiene alla famiglia delle Physara- terno il citoplasma scorre continuamente
mixomiceti cominciano la loro vita da ceae, ordine delle Physarales, classe dal centro alle estremità e viceversa.
spore, ma quando una spora germina e si Myxogastria, un gruppo che contiene me- Quando incontra qualcosa che gli piace,
spacca, ne viene fuori una microscopica no di mille specie. Queste creature esi- come la zuppa d’avena, il citoplasma pul-
ameba. L’ameba piega ed estende un’e- stono in tutti i continenti e quasi ovunque sa più rapidamente. Se trova qualcosa che
stremità della sua cellula per trascinarsi, siano state cercate: dall’Antartide, dove non gli piace, come il sale, il chinino, una
a volte consumando batteri, lieviti e mi- la Calomyxa metallica forma globi iride- luce intensa, il freddo o la caffeina, pulsa
croalghe, e a volte dividendosi per clo- scenti, al deserto di Sonora, dove il Didy- più lentamente e allontana il suo citopla-
narsi e moltiplicarsi. In ambienti saturi mium eremophilum si abbarbica agli sche- sma (anche se può scegliere di superare
d’acqua può sviluppare una specie di co- letri di cactus saguaro in decomposizio- queste avversioni quando è in gioco la
da che agita qua e là per spostarsi, mentre sopravvivenza). In un famoso studio pub-
sulla terra asciutta la coda si ritrae e blicato su Science, dei ricercatori giappo-
scompare. Quando un’ameba ne incon-
Per tutta la loro vita, nesi hanno creato un modello dell’area
tra un’altra con cui è geneticamente com- i mixomiceti sono metropolitana di Tokyo usando fiocchi
patibile, i due esemplari si fondono, d’avena per rappresentare i centri abitati,
unendo cromosomi e nuclei. Il nuovo nu-
costituiti da un’unica e hanno scoperto che il Physarum polyce-
cleo comincia a dividersi e ridividersi cellula phalum sviluppava una struttura quasi
mentre scivola sul suolo della foresta, identica a quella del sistema ferroviario

62 Internazionale 1432 | 22 ottobre 2021


Badhamia utricularis Didymium squamulosum

Craterium leucocephalum Stemonitis


WWW.INSTAGRAM.COM/MARIN_ (6)

Willkommlangea reticulata Il plasmodio di un mixomicete

Internazionale 1432 | 22 ottobre 2021 63


Scienza
della capitale. In un altro esperimento, a classificare la nostra specie nel suo si- getabile), animali (Regnum animale) e mi-
gli studiosi hanno colpito un esemplare stema, chiamandoci Homo sapiens e col- nerali (Regnum lapideum, che Linneo
con un getto di aria fredda a intervalli re- locandoci, scandalosamente, all’interno stesso poi abbandonò). Ernst Haeckel –
golari, e hanno scoperto che imparava a del regno animale. L’idea che gli umani biologo, artista, filosofo e fervente disce-
prevederlo e a ritrarsi per evitarlo. È ca- fossero esseri naturali, Anthropomorpha polo di Darwin – nel 1866 ampliò il mo-
pace di attraversare un labirinto per rag- nello stesso ordine degli scimpanzé, dei dello di Linneo aggiungendo un terzo re-
giungere un singolo fiocco d’avena e in gorilla e dei bradipi, suscitò le ire degli gno: quello dei protisti, che comprendeva
seguito riesce a ricordare il percorso che altri naturalisti, eredi di una tradizione gli organismi microscopici conosciuti ma
ha seguito. Cosa ancora più straordina- intellettuale risalente ad Aristotele. Il fi- all’epoca non ancora compresi. Tra questi
ria, un mixomicete nella fase di plasmo- losofo greco aveva ordinato il mondo fisi- organismi c’erano le spugne, i radiolari e i
dio può crescere senza limiti. Finché di- co in un continuum che andava dagli mixomiceti, il termine che Heinrich Frie-
spone di cibo sufficiente e di un ambiente oggetti inanimati alle piante per arrivare drich Link aveva proposto per i funghi
adeguato, non invecchia e non muore. fino agli animali. Quest’idea aveva ispi- mucillaginosi nel 1833.
rato la scala naturae, la visione cristiana Nell’ottocento lo sviluppo della tec-
Sterco del demonio del mondo, centrale nel pensiero euro- nologia del microscopio aveva offerto a
Nella piccola chiazza di pacciame nel peo dalla fine dell’impero romano al ri- Haeckel e agli altri biologi la possibilità
mio cortile c’è una creatura che comin- nascimento, che sistematizzava tutta la di gettare uno sguardo sul mondo degli
cia la vita come un’ameba microscopica creazione dal basso verso l’alto, parten- organismi invisibili a occhio nudo, susci-
e la conclude come una poltiglia vibrante do dal mondo inanimato, salendo verso tando l’interesse a spiegare in modo
che produce spore, e per tutto il tempo sempre più dettagliato i rapporti evoluti-
rimane un’unica cellula in grado di di- La classificazione vi di tutte le specie terrestri. Haeckel
ventare grande come un tappetino da chiamò questa nuova scienza “filogene-
bagno, senza cervello, vista o olfatto, ma tassonomica ha si”, e riempì pagine e pagine delle sue
capace di attraversare labirinti, impara- sempre cercato di opere con alberi dai disegni intricati,
re schemi, tenere il tempo e tramandare magnifici nell’esecuzione ma diabolici
la conoscenza attraverso le generazioni. stabilire una gerarchia nelle implicazioni. Nella sua illustrazio-
Come si può classificare una creatura ne forse più celebre, L’albero della vita,
simile? Nel nono secolo l’erudito cinese le piante e gli animali, e collocando gli collocò l’essere umano in cima a una
Twang Ching-Shih chiamò una sostanza umani sotto gli angeli e gli angeli sotto grande quercia, mentre le scimmie an-
giallo pallido che cresceva in ambienti dio. Se ci fosse stato posto per qualcosa di tropomorfe, gli ungulati, gli “animali
umidi e ombrosi kwei hi, “sterco del de- simile a un mixomicete, sarebbe stato senza cranio”, i vermi e le amebe sono
monio”. Nelle tradizioni popolari euro- sicuramente vicino al fondo, poco sopra più in basso, perché li considerava meno
pee, i mixomiceti sono considerati opera la polvere. evoluti e quindi più vicini alla radice del-
di streghe, troll e demoni, una maledi- In seguito Linneo avrebbe rivisto le la creazione. In altre opere classificò l’u-
zione mandata da un vicino per rovinare sue classificazioni dell’Homo sapiens, in- manità in ben dodici specie diverse con
il burro o il latte. Nel suo Species planta- serendo “varietà” che in un primo mo- differenti storie evolutive. E gli europei
rum – un libro che aspirava a elencare mento corrispondevano ai quattro ango- bianchi, a suo giudizio, erano i più evolu-
tutte le specie di piante conosciute all’e- li geografici del pianeta, ma che divenne- ti, importanti e civili.
poca (quasi settemila nell’edizione del ro gerarchiche, perché assegnavano un
1753) – Carlo Linneo nomina solo sette diverso valore intellettuale e morale ba- L’invenzione della superiorità
specie di mixomiceti. Tra loro ricono- sato sui fenotipi e gli attributi fisici. L’i- Dopo Haeckel e Linneo la tassonomia si è
sciamo la Fuligo nella specie che chiama dea che gli umani potessero e dovessero evoluta, ma gran parte del loro pensiero
Mucor septicus e che classifica erronea- essere ordinati – che alcuni fossero supe- sopravvive. Anche se la scienza non con-
mente come un tipo di fungo. riori ad altri e questa superiorità avesse sidera più gli esseri umani divisi in specie
A quel tempo la vita non era stata stu- una componente fisica oltre che diverse e disuguali, continuia-
diata al livello microscopico e le classifi- sociale – era profondamente ra- mo a parlare di razza come se
cazioni tassonomiche di Linneo, che solo dicata in molti sistemi prece- fosse una categoria naturale,
in pochi casi hanno retto all’analisi della denti. Ma la tassonomia di Lin- biologica, invece che una cate-
scienza moderna, si basavano quasi inte- neo dava a questi pregiudizi goria sociale creata al servizio
ramente sul fenotipo osservabile – so- l’apparenza dell’oggettività. della supremazia bianca. Anche
stanzialmente, su come apparivano a Quando Charles Darwin pubblicò L’ori- il mito che gli esseri umani sono superiori
occhio nudo. Linneo collocò il Mucor gine della specie, nel 1859, la sua opera si a tutte le altre specie – che la nostra com-
septicus nello stesso genere del Mucor fondava su questa “scienza”, che aveva plessità e intelligenza contano e quelle di
mucedo perché somigliavano entrambi al insegnato agli europei bianchi a respin- altre specie no – esiste al servizio della su-
muco. I corpi fruttiferi di queste specie gere l’idea dell’evoluzione se non li coro- premazia bianca, conferendo a troppa
sembravano un tipo di fungo e il fungo nava di gloria. gente un immaginario diritto al dominio
sembrava un tipo di pianta. Ma la classificazione tassonomica ha totale sugli altri e sul mondo naturale.
Oggi Linneo è considerato il padre sempre cercato di stabilire una gerarchia, Al liceo avevo imparato che gli esseri
della tassonomia. Anche se naturalisti, a partire da Linneo, che offrì al mondo il umani regnavano su cinque regni: ani-
filosofi e artisti avevano già cercato di suo sistema di nomenclatura binomiale e mali, piante, funghi, protisti e batteri.
imporre un ordine alla natura, fu il primo i suoi primi tre regni: piante (Regnum ve- Noi discendevamo solo da noi stessi, e

64 Internazionale 1432 | 22 ottobre 2021


Trichia Didymium Physarum cinereum
WWW.INSTAGRAM.COM/MARIN_ (6)

Physarum viride Stemonitis Physarum citrinum

non dovevamo niente a nessuno. Nella cambiamento climatico. Ogni volta dal chia di valore a questa rete è, come la
chiesa dei miei genitori avevo imparato pianeta sono scomparse milioni di spe- piastra di Petri o il tostapane, e perfino
anche che il mondo è stato creato per gli cie, ma grazie a piccoli e semplici organi- l’idea stessa di natura, un’invenzione
uomini, che ogni vita (compresa la mia) smi la vita in qualche modo è andata umana. La superiorità non è una realtà
era sotto il loro dominio. Solo all’univer- avanti. intrinseca nel mondo naturale.
sità ho scoperto l’esistenza di una cate- Gli alti soffitti e la sapiente illumina-
goria tassonomica – proposta negli anni zione della sala la fanno sembrare più L’albero intricato
settanta del novecento dai biologi Carl una mostra d’arte contemporanea che Gli umani calpestano il pianeta da appe-
Woese e George Fox e basata sul sequen- un’esposizione scientifica. Proprio alla na mezzo milione di anni, l’unica specie
ziamento genetico – che eliminava i re- fine del tortuoso labirinto geologico ho tanto giovane e arrogante del genere Ho-
gni e divideva la vita in tre domini: batte- trovato i mammiferi e la megafauna, per mo da definirsi sapiens. Abbiamo antena-
ri, eucarioti e archei, organismi unicellu- poi arrivare all’esposizione più piccola di ti in comune con i gorilla, le balene e le
lari scoperti poco tempo prima, che so- tutte, dove una vetrina conteneva i crani ascidie, invertebrati marini che nuotano
pravvivono nei geyser, negli acquitrini, fossili delle varie genealogie umane, liberi nella loro fase larvale prima di at-
nelle sorgenti termali e sul fondo degli mappando la rete dei loro collegamenti e taccarsi a rocce o conchiglie, e che in se-
oceani da miliardi di anni. delle loro relazioni. Tanti danni sono sta- guito mangiano il proprio cervello. Il re-
Forse un limite della nostra cosiddet- ti fatti dalla menzogna secondo cui que- gno animale, a cui apparteniamo, è un
ta intelligenza è che non riusciamo a col- sto mondo appartiene solo a pochi e alcu- ramo del dominio degli eucarioti, che
locarci in una scala temporale così am- ne vite contano più di altre. In pochi de- abbraccia ogni forma di vita sulla Terra
pia, e che molti di noi non riescono ad cenni le conseguenze di questa menzo- dotata di un nucleo – umani e ascidie,
ammirare una vita che non sia la nostra. gna hanno cambiato la Terra più che nei funghi, piante e mixomiceti – e queste re-
Ricordo una recente visita alla Morian molti milioni di anni precedenti. Fuori, lazioni occupano il filo più sottile di una
hall of paleontology del museo di scienze la prossima estinzione incombe. rete vasta e sbalorditiva che pulsa intorno
naturali di Houston. Ho seguito il per- Ma è anche possibile seguire l’esposi- a noi e al di là della nostra comprensione.
corso dell’esposizione attraverso il tem- zione al contrario, a partire dall’urgenza Le tassonomie più recenti – fondate
po geologico, partendo dai fossili di trilo- del presente e viaggiando a ritroso nel sull’evidenza genetica che l’evoluzione
biti di cinquecento milioni di anni fa e tempo: varcare soglie di una storia che ci non è un ramo culminante in una specie,
procedendo verso creature sempre più mostra collegamenti inattesi, vedere la ma una rete di convergenze – hanno ab-
grandi e terrificanti prima di ciascuna rete della vita dispiegarsi davanti a noi in bandonato i vecchi modelli di alberi, sca-
delle cinque estinzioni di massa, in tutta la sua stupefacente varietà. Qua- le e catene. Ora somigliano invece a vaste
ognuna delle quali ha avuto un ruolo il lunque sistema che impone una gerar- reti intrecciate che fanno risalire i tanti

Internazionale 1432 | 22 ottobre 2021 65


Scienza
punti d’interconnessione a origini sem- rato diverse cose. In laboratorio i ricerca- che una specie aliena indistruttibile aves-
pre più antiche, al di là della nostra cono- tori hanno tagliato a pezzi il Physarum se invaso la Terra, ricordando forse la tra-
scenza o capacità di conoscere, alla ricer- polycephalum e scoperto che nel giro di ma di un film del 1958, Blob – Fluido mor-
ca degli “antenati universali”, forme di due minuti le parti possono tornare a fon- tale. Gli scienziati arrivarono nel sobbor-
vita che precedettero il metabolismo e la dersi. Oppure ognuna può vivere un’esi- go per prelevare dei campioni, rassicu-
capacità di riprodursi – le poltiglie pla- stenza separata, imparare nuove cose e in rando la comunità e spiegando che quello
smodiali di molti miliardi di anni fa da seguito riunirsi alle altre, e nella fusione a cui avevano assistito era solo una fase
cui si è evoluta tutta la vita sulla Terra. ciascun individuo può insegnare all’altro del ciclo vitale di un organismo poco com-
Non abbiamo ancora trovato le prove, ma ciò che sa e imparare a sua volta. preso: “Un fenomeno comune in tutto il
sappiamo cosa stiamo cercando: questi In realtà “individuo” non è il termine mondo”, dissero. “Gli scienziati del Texas
antenati dovrebbero essere semplici, pic- giusto da usare, perché l’individualità – pensano che la poltiglia del cortile sia
coli e strani. un concetto così centrale per l’identità di morta”, diceva un titolo del New York
tanti esseri umani – non rientra nella vi- Times.
Dormire per millenni sione del mondo dei mixomiceti. Un’uni- Anche il mixomicete nel mio cortile è
Qualche anno fa, vicino a un villaggio ca cellula può sembrarci un essere coeso, morto, credo. L’etalio è pallido, indurito e
nelle campagne della Birmania, alcuni ma quella cellula può dividersi in innu- calcificato, ha la consistenza e il colore
minatori trovarono un pezzo di ambra merevoli spore, creando innumerevoli del gesso sul braccio rotto di un bambino,
che conteneva un mixomicete fossile del cicli possibili di ameba, plasmodio e poi scurito dopo una stagione senza essere
genere Stemonitis che risaliva alla metà etalio, che a sua volta tornerà a dividersi lavato. Arriva un alito di vento e dalla su-
del cretaceo. Gli scienziati furono elet- perficie del mixomicete si solleva una
trizzati dalla scoperta, perché esistono L’idea stessa di polvere nera, sospinta verso il limite del
pochi fossili di mixomiceti, e osservaro- mio cortile e di quello vicino. E poi del
no che la Stemonitis di cento milioni di separatezza sembra successivo.
anni fa è indistinguibile da quella che si antitetica all’esistenza A Houston la primavera è la stagione
può trovare nelle foreste di oggi. Forse i dei lavori in giardino. Piantiamo di nuovo
mixomiceti non si sono evoluti molto in dei mixomiceti le nostre alte erbe ornamentali, uccise
tutto questo tempo, ipotizzarono. Analisi dal recente gelo fuori stagione. Le nostre
genetiche recenti hanno suggerito che ricominciando il ciclo da capo. Può sce- sono una specie ibrida di Pennisetum, del-
risalgono forse a uno o due miliardi di gliere di fruttificare o no, di riprodursi la famiglia delle graminacee, un ampio
anni fa, il che li renderebbe centinaia di sessualmente, asessualmente o non ri- gruppo a cui appartengono il granturco,
milioni di anni più antichi delle piante e prodursi affatto, sfidando ogni concetto il riso, la canna da zucchero e il frumento.
significherebbe che si sono trascinati tradizionale di specie, l’unità più basilare I funghi vivono sopra e tra queste piante,
fuori dall’oceano in un’era in cui le uni- e fondamentale della nostra difettosa e procurando loro acqua e nutrimento at-
che specie terrestri erano giganteschi imprecisa comprensione del mondo bio- traverso il micelio filiforme per tenerle in
tappeti di batteri. logico. Di conseguenza, non abbiamo vita e favorendone la decomposizione
Una caratteristica dei mixomiceti che modo di sapere se i mixomiceti quando muoiono. Quando si
confermerebbe questa possibilità è la loro siano una categoria stabile o se decompongono, le piante forni-
capacità di criptobiosi: un processo in cui il cambiamento climatico mi- scono cibo ai batteri, e le amebe
tutta l’acqua del corpo è sostituita da zuc- nacci la loro sopravvivenza co- dei mixomiceti predano questi
cheri, consentendo a una creatura di en- me la nostra. Senza un sistema batteri quando escono dalle
trare in una sorta di stasi per settimane, per contare la loro popolazione spore. Noi affondiamo la vanga
mesi, anni, secoli, forse perfino millenni. non possiamo valutare se sono a rischio o e le mani nella terra, il substrato vivente,
I mixomiceti possono entrare in stasi in se al contrario stanno prosperando. Gli vivo in modi che sto appena cominciando
qualunque fase del loro ciclo vitale – come individui che producono corpi fruttiferi a capire. Interriamo le nostre piantine,
ameba, plasmodio, spora – ogni volta che simili dovrebbero essere considerati una riempiamo le buche e stendiamo del pac-
il loro ambiente o il clima non si adatta al- specie? E che dire di due mixomiceti che ciame fresco. Raccogliamo i nostri uten-
le loro preferenze o ai loro bisogni. Le uni- non si accoppiano ma condividono mate- sili e torniamo al chiuso, tra le comodità
che altre specie che hanno questa abilità riale genetico? L’idea stessa di separatez- della nostra casa: il cibo in frigo, la zuppa
sono fossili viventi come i tardigradi e i za sembra antitetica all’esistenza dei d’avena istantanea, la nostra amatissima
notostraci. La capacità di sospendere il mixomiceti. E questo dovrebbe inse- aria condizionata.
metabolismo finché le condizioni sono gnarci molto. Pochi giorni dopo, mentre mi allonta-
più favorevoli alla vita potrebbe essere no da casa per portare a spasso i cani e
uno dei motivi per cui i mixomiceti sono Invasione aliena l’aria intorno a me gronda di umidità, con
sopravvissuti così a lungo, superando de- Nel 1973 vicino a Dallas, negli Stati Uniti, la coda dell’occhio vedo decine di gocce
cine di periodi geologici, innumerevoli un’apparizione improvvisa e particolar- di un vivido rosa corallo disseminate sul-
ere glaciali e le estinzioni di massa che mente spettacolare di Fuligo septica nei la superficie del pacciame fresco, una
hanno ripetutamente spazzato via quasi prati scatenò un’ondata di panico. I pom- nuova specie che scopro essere Lycogala
tutta la vita sulla Terra. pieri colpirono il plasmodio con getti d’ac- epidendrum, o “latte di lupo”. Ne so molto
I mixomiceti non si saranno evoluti qua facendolo a pezzi, ma quei pezzi con- poco, ma accolgo questa straordinaria ap-
molto negli ultimi due miliardi di anni, tinuarono ad andare in giro e a ingrandir- parizione nell’unico modo che conosco:
ma in questo arco di tempo hanno impa- si. Gli abitanti della zona immaginarono siamo fatte l’una da, e per, l’altra. u gc

66 Internazionale 1432 | 22 ottobre 2021


Libertà è
autoproduzione
Produci l'energia che consumi investendo
negli impianti collettivi rinnovabili di ènostra.

www.enostra.it
info@enostra.it
800.593.266

ènostra coop
energia 100% rinnovabile, etica e sostenibile
Portfolio

Vulcano
sacro
Ogni anno nel cratere del monte Bromo, in
Indonesia, i fedeli lanciano frutta, verdura, fiori,
soldi e animali vivi come augurio di prosperità.
Agoes Rudianto ha seguito i pellegrini della
festa induista di Yadnya Kasada

Alcune persone cercano


di prendere il denaro
o altre offerte gettate nel
cratere del monte Bromo
in occasione della festa
di Yadnya Kasada,
il 26 giugno 2021
Portfolio

70 Internazionale 1432 | 22 ottobre 2021


I fedeli camminano sul bordo del cratere. La cerimonia si svolge da mezzanotte alle prime ore del mattino

Internazionale 1432 | 22 ottobre 2021 71


Portfolio

Sopra: pellegrini in fila


per lanciare le offerte.
Dopo aver attraversato
un deserto di sabbia sal-
gono 250 gradini per ar-
rivare in cima. A destra:
Maryono e la sua fami-
glia si lavano le mani e il
viso usando l’acqua che
esce dalle fessure nelle
rocce della grotta di Wi-
dodaren. Questo rito
per i fedeli favorisce
raccolti abbondanti, la
giovinezza eterna e fa
trovare un partner a chi
lo desidera.

72 Internazionale 1432 | 22 ottobre 2021


tenggeresi sono un gruppo etnico in- e Joko Seger implorarono gli dei del monte Bro-

I duista che vive nella provincia di Java


Orientale, in Indonesia, un paese a
maggioranza musulmana. Sono circa
cinquecentomila e abitano in una ses-
santina di villaggi all’interno del parco
nazionale Bromo Tengger Semeru. Ogni anno
il quattordicesimo giorno del mese di Kasada,
calcolato con il calendario lunare induista, sal-
gono in cima al monte Bromo per la festa di
mo, chiedendo di avere venticinque figli. Il loro
desiderio poteva essere esaudito, ma il prezzo
da pagare era il sacrificio dell’ultimo figlio.
Quando crebbe, il figlio Kusuma si tuffò nel
cratere del monte Bromo dopo aver chiesto ai
suoi fratelli di offrire sacrifici agli dei. Secondo
un’altra versione, la coppia non mantenne la
promessa e ci fu una violenta eruzione, che uc-
cise il figlio più giovane. Da allora i tenggeresi
Yadnya Kasada, durante la quale migliaia di eseguono la cerimonia per evitare le calamità
persone lanciano soldi, verdure, polli e capre naturali e ricevere prosperità dagli dei. Nono-
nel vulcano in attività. stante i rischi, alcuni cercano di scendere nel
L’origine di questa cerimonia risale alla ca- cratere per recuperare animali e oggetti. Altri
duta del regno di Majapahit, nel sedicesimo usano delle reti per acchiappare le offerte lan-
secolo. Secondo la leggenda la principessa Ro- ciate dai fedeli. u
ro Anteng e suo marito Joko Seger si rifugiaro-
no sulle montagne Tengger. Sotto la loro guida Agoes Rudianto è un fotografo indipendente,
i tenggeresi cominciarono a prosperare, ma la che vive a Jakarta. I suoi reportage sono incentra-
coppia rimase a lungo senza figli. Roro Anteng ti su questioni sociali e ambientali.

Sopra: il fumo che


esce dal monte
Bromo. L’ultima
eruzione risale al
2015. In basso, al
centro: fedeli in
cammino verso un
tempio dove si
compie un rituale
di purificazione al-
la vigilia della fe-
sta. Accanto: gli
abitanti più poveri
cercano di pren-
dere un pollo lan-
ciato dai fedeli per
poi rivenderlo.

Internazionale 1432 | 22 ottobre 2021 73


Ritratti

Anton Ambroziak
La voce degli altri
Joanna Kozlowska, The Calvert Journal, Regno Unito
È considerato uno degli astri alla periferia di Varsavia dove mandare gli zione. Voglio che il mio lavoro parli per
nascenti del giornalismo “abitanti problematici” della città. sé”. Ambroziak cerca di analizzare i pro-
Ambroziak, però, non è solo questo: è blemi dei giovani polacchi lgbt, dalla
polacco. Si occupa di anche uno dei primi personaggi pubblici mancanza di aiuto psicologico alla cam-
femminismo, istruzione e transgender della Polonia. Quando parla pagna repressiva orchestrata dal governo.
disuguaglianze economiche. di sé usa i pronomi maschili e si definisce A settembre del 2020, dopo che un terzo
Ma è anche uno dei volti della non binario. In un’intervista del luglio dei comuni polacchi si era dichiarato “zo-
2018 a Vogue Polonia ha raccontato la sua na libera dall’ideologia lgbt”, i diplomatici
comunità transgender del paese transizione, confessando le proprie paure di cinquanta paesi stranieri hanno invitato
e le speranze per le persone come lui. Oggi il governo guidato dal partito di destra Di-
uando riceve la mia telefo- però preferirebbe essere riconosciuto più ritto e giustizia (Pis) a rispettare i diritti

Q nata, Anton Ambroziak sta


finendo un lungo articolo
sulla scuola pubblica in Po-
lonia. I risultati della sua in-
chiesta sono una doccia
fredda per il ministero dell’istruzione. Un
sondaggio condotto tra genitori e inse-
gnanti indica infatti che più di metà dei
polacchi, se ne avesse la possibilità, prefe-
per il suo lavoro da giornalista che per la
sua identità queer. “Ho già raccontato la
mia storia”, sottolinea. “Se devo essere
onesto non l’ho fatto nella speranza di far
cambiare idea alla gente. L’ho fatto per il
bene delle altre persone trans. Volevo che
sentissero di non essere sole, di avere uno
spazio all’interno del dibattito pubblico”.
La paura di Ambroziak è condivisa da
delle minoranze. A giugno dello stesso
anno Przemysław Czarnek, ministro
dell’istruzione e deputato di Diritto e giu-
stizia, aveva dichiarato alla tv di stato che
era “il momento di smettere di ascoltare
tutte le fesserie sui diritti umani”, e che i
polacchi che rifiutano l’eteronormatività
non sono “uguali alle persone normali”.

rirebbe mandare i figli a studiare negli isti- molte persone della comunità trans che Dalla parte degli adolescenti
tuti privati. lavorano nel mondo delle arti in Polonia: Ambroziak in realtà non pensa di potersi
Ambroziak lavora per il sito di notizie non vogliono che sia considerato l’unico definire un attivista. La sua è una resisten-
OKO.press, sostenuto grazie al crowd- portavoce della loro comunità. Trovare un za silenziosa. Preferisce portare avanti
funding, e non è per niente sorpreso. Co- equilibrio è difficile. “Non voglio restare quella che chiama una “guerriglia di so-
nosce bene la realtà polacca e mi spiega zitto sulle questioni che riguardano i dirit- stegno” per gli adolescenti transgender,
subito quali sono i problemi del sistema ti. E sono disposto a mettere in contatto i soprattutto quelli che vivono lontano dalle
scolastico: piani di studio esagerati, disu- miei colleghi giornalisti con le persone grandi città.
guaglianza in crescita (“I genitori si affida- trans che vogliono condividere la loro sto- “Condividere le informazioni è fonda-
no sempre più spesso a insegnanti e scuo- ria. Ma, personalmente, preferirei stare mentale. I giovani spesso non conoscono
le privati”, mi spiega) e la fuga dei docenti dall’altra parte della barricata: fare do- i loro diritti”, spiega. “Per esempio gli in-
(“Non ci prendiamo abbastanza cura di mande, ascoltare, indirizzare la conversa- segnanti a volte sostengono che le regole
loro e i più anziani, un tempo mossi dai lo- scolastiche vietano a uno studente di sce-
ro ideali, oggi non ce la fanno più, mentre gliere se indentificarsi con i pronomi ma-
i giovani di talento non hanno alcun in-
Biografia schili o femminili, ma non è vero. Spesso
centivo a prendere il loro posto”). ◆ 1992 Nasce a Breslavia, in Polonia. I genitori indirizzo alcuni giovani trans alla Fun-
Anton Ambroziak è un astro nascente lo chiamano Agata, ma cambierà il nome in dacja Trans-Fuzja, un’ong di Varsavia che
del giornalismo polacco. Nel 2018 i suoi Anton. offre supporto”. Parte del suo impegno è
articoli sulle ingiustizie sociali gli hanno ◆ 2016 Scrive articoli sul sito OKO.press, dedicato alle emergenze. “Per esempio se
occupandosi di scuola, diritti umani e
permesso di vincere un premio di Amne- un adolescente trans è buttato fuori di ca-
disuguaglianze. In seguito collaborerà anche
sty international. Oltre a occuparsi di sa, la nostra preoccupazione immediata è
con il quotidiano Gazeta Wyborcza.
scuola, ha seguito l’evoluzione del femmi- ◆ 2017 Partecipa alle iniziative quella di trovargli un posto dove stare”.
nismo polacco, le disuguaglianze econo- dell’associazione per i diritti delle persone Secondo Ambroziak internet ha creato
miche e gli scandali giudiziari del paese. transgender Fundacja Trans-Fuzja. nuove possibilità per i polacchi della gene-
Un suo articolo recente svela il progetto di ◆ 2018 Vince il premio giornalistico Pióro razione Z (ragazze e ragazzi nati tra il 1995
costruire una baraccopoli di prefabbricati Nadziei, assegnato da Amnesty international. e il 2010) che si sentono lontani dalla nar-

76 Internazionale 1432 | 22 ottobre 2021


Anton Ambroziak, 16 agosto 2020 Szutowicz, attivista non binaria arrestata
ad agosto del 2020 con l’accusa di aver
danneggiato il furgone di un militante an-
tiabortista che mostrava degli slogan
omofobi. I tentativi d’impedire l’arresto di
Szutowicz hanno spinto la polizia a una
dimostrazione di forza senza precedenti.
Sui social network sono state pubblicate
immagini di manifestanti e passanti tra-
scinati per le strade. “Per molti polacchi
Margot è un personaggio sconvolgente”,
spiega Ambroziak. “Lei è diversa: non si
preoccupa delle aspettative sul comporta-
mento delle persone trans. Bestemmia, si
veste come vuole e rivendica con insisten-
za i suoi diritti. Non è per niente umile ed
educata”.

Giornalismo impegnato
In un momento in cui gli attivisti lgbt si
fanno sentire sempre di più, il lavoro di
Ambroziak potrebbe passare in secondo
piano. Ma in un certo senso quello che fa è
altrettanto radicale. Il suo obiettivo è spo-
stare l’attenzione dagli individui queer
alla comunità lgbt, con la sua cacofonia di
voci, esperienze e prospettive. In questo
modo le riporta al ruolo di componenti del
tessuto sociale, invece di presentarle solo
come eccezioni. “Non credo che il mio la-
PER GENTILE CONCESSIONE DI ANTON AMBROZIAK

voro sia un’estensione dell’attivismo. Non


è questo che dovrebbe fare il giornalismo.
Cerco di dare voce a chi manifesta, ma an-
che alle persone le cui storie sono state
trascurate”.
Ambroziak si descrive comunque co-
me una persona “allergica alla mancanza
di libertà”. “Di sicuro il mio è un giornali-
smo impegnato”, ammette. “La redazione
di OKO.press si schiera contro la falsa
obiettività dei mezzi d’informazione più
razione dominante del “cattolico etero taforma civica (Po, centrodestra liberale), diffusi, che forniscono una piattaforma
bianco”. Le comunità online hanno offer- ci dicevano sempre che sarebbero state alle visioni discriminatorie, non scientifi-
to solidarietà e assistenza, spesso aiutan- introdotte le unioni civili, che dovevamo che ed estremiste in nome dell’‘equili-
do le persone non binarie a trovare le pa- solo aspettare pazientemente e non crea- brio’. Noi siamo diversi. I diritti umani e le
role per descrivere la loro esperienza. re problemi. Ma sono passati otto anni e istituzioni democratiche sono il nostro
Ma questa apertura ha creato anche nel frattempo non è stato fatto niente”. punto di partenza”.
nuove frustrazioni. “Una cosa particolar- Agli occhi di molti polacchi – sostenito- Ambroziak è convinto che gli scioperi
mente difficile da gestire per i polacchi ri del movimento e non – il nuovo volto del 2020 contro le leggi sull’aborto in Po-
della generazione Z è conciliare i messag- dell’attivismo queer è quello di Margot lonia (a cui hanno partecipato giovani e
gi di accettazione che trovano online con vecchi, queer ed etero di tutto il paese)
l’omofobia dominante nella società”, contribuiranno a portare le voci degli
spiega Ambroziak. “L’accesso sempre più
Il suo obiettivo è emarginati al centro del dibattito: “Mi pia-
facile alle informazioni ha cambiato la spostare l’attenzione ce pensare che gli scioperi siano stati una
mentalità dei giovani queer, che troppo rivoluzione della dignità. Hanno spinto
spesso si sentono isolati all’interno delle
dai singoli individui molte persone ad ascoltare le esperienze
loro famiglie e comunità”. Tutto questo ha alla comunità lgbt, di vita degli altri, invece di limitarsi a
dato anche nuova forza all’attivismo po- esporre le proprie idee. I dibattiti sull’a-
lacco per i diritti lgbt. “In passato sono
con le sue esperienze borto hanno creato un forte sentimento di
state fatte molte promesse non mantenu- e prospettive unità. Spero che questo sentimento duri
te. Durante il precedente governo di Piat- nel tempo”. u as

Internazionale 1432 | 22 ottobre 2021 77


Viaggi

La capanna
nel bosco
Zachary Crockett, The Hustle, Stati Uniti
Una casetta in California è da deo. È l’alloggio più prenotato su airbnb.
anni l’alloggio più affittato Ha superato 5,6 milioni di concorrenti,
tra cui una casa a forma di elefante, una
su Airbnb. Il suo successo grotta in Francia e un castello in Scozia.
è dovuto soprattutto a una Cosa la rende così popolare? E che impat-
proprietaria molto speciale to ha avuto sulla vita di chi la gestisce? Un
pomeriggio d’agosto sono andato a sco-
prirlo.
a San Francisco il viaggio Pochi secondi dopo essere uscito

D comincia dopo un’ora


d’auto sulla statale I-280
e continua per la “kil-
ler 117”, la strada califor-
niana in cui capitano più
incidenti. Dalla cittadina costiera di Aptos
si sale verso le montagne di Santa Cruz,
superando piccoli boschi di sequoie e
mandrie di cervi. Qualche chilometro più
dall’auto sono accolto da Katherine
“Kitty” Mrache, 72 anni, proprietaria del-
la Mushroom dome. Con uno sguardo
gentile e una chioma bianca, Kitty emerge
dal suo giardino seguita da uno stuolo di
colibrì. “Ce l’hai fatta”, sorride. Vive tra i
boschi dal 1984, quando i suoi genitori
– un geologo e un’attivista contro la guer-
ra – si trasferirono qui dalla baia di San
avanti il telefono non prende più e non re- Francisco in cerca di un posto tranquillo.
YINON WEISS

sta che affidarsi alle istruzioni stampate su Le chiesero se voleva che le comprassero
carta. un terreno vicino al loro dove vivere.
Quando appare un gruppo di cassette “Certo che sì”, disse lei.
delle lettere sbiadite, bisogna girare a de- Nei dieci anni successivi abitò lì lavo-
stra e salire per un vialetto scosceso fino a rando come istruttrice del metodo ku- notavano e poi cancellavano all’ultimo
un vecchio capanno color verde menta. Lì mon, insegnante Montessori e guaritrice momento, senza preoccuparsi di avverti-
si parcheggia e si fa a piedi l’ultimo tratto con i cristalli. A metà degli anni novanta i re”, dice. “Non pagavano in anticipo,
del vialetto, nel fogliame fitto, tra gatti ne- genitori di Kitty permisero a una loro ami- quindi ero io a rimetterci”. Cercando
ri e galline che chiocciano. Qui c’è la ca rimasta senza casa di costruire una ca- un’alternativa s’imbatté in una nuova
Mushroom dome, la cupola a fungo. panna nella proprietà. La struttura, però, piattaforma di affitti brevi, Airbnb.
Negli anni questa struttura geodetica non doveva superare i dieci metri quadra-
di circa dieci metri quadrati ha ospitato ti. L’amica costruì la casetta , ci abitò sette Per tutte le tasche
più di 5.800 persone da oltre quaranta pa- anni, poi si sposò e traslocò. Il sito era nato undici mesi prima ed era
esi. La Mushroom dome è stata celebrata Dopo la morte dei genitori, la loro pro- relativamente sconosciuto. Kitty decise di
da articoli, lunghi post su Instagram e vi- prietà fu venduta. Ma Kitty volle tenere provare. La Mushroom dome entrò su
quella strana capanna. “Abbiamo affittato Airbnb come proprietà numero 8.357.
una gru e l’abbiamo caricata su un ca- Quasi tutti gli altri alloggi erano abitazioni
mion”, dice. La casetta fu sistemata in a San Francisco e New York. La casetta di
giardino e diventò un alloggio tempora- Kitty, una cupola dall’aspetto bizzarro im-
neo per i figli. Kitty ritagliò a mano 144 mersa in un bosco, era una stranezza.
triangoli di legno, costruì le fondamenta Questo giocò a suo favore. Diventò subito
e rafforzò il tetto con una pittura elasto- difficile trovarla libera. E da allora la sua
merica. popolarità non è mai calata. Oggi la
Quando i figli andarono via di casa, lei Mushroom dome è così apprezzata che
e il marito Michael decisero di provare ad resta sfitta al massimo tre giorni all’anno.
affittarla. Nel luglio 2009 Kitty pubblicò Bisogna prenotare con otto mesi di an-
su Craigslist un annuncio in cui offriva la ticipo. Perfino i figli di Kitty devono con-
capanna per 60 dollari a notte, ma scoprì tendersela con gli altri. Nonostante la po-
che il sito era un ricettacolo di truffatori e polarità, Kitty ha deciso di mantenere un
di ospiti poco affidabili. “Le persone pre- prezzo abbordabile: 156 dollari a notte,

78 Internazionale 1432 | 22 ottobre 2021


California, 4 gennaio 2019. La Mushroom dome guida spesso gli ospiti nella ricerca della
consapevolezza di sé o in viaggi metafisi­
ci. Nella nostra chiacchierata di due ore,
in cui avremmo dovuto parlare di ciò che
rende popolare il suo alloggio, abbiamo
discusso di cani telepatici, fisica quanti­
stica, cristalloterapia e tettonica delle
placche. Cresciuta nel caos della contro­
cultura degli anni sessanta e plasmata
dalla spiritualità new age degli anni ottan­
ta, Kitty è unica, come la sua capanna. Mi
ha raccontato storie sulle sostanze alche­
miche, sulla canalizzazione dello spirito
e sulla notte in cui sua madre si trovò in
prigione con Joan Baez. È anche Kitty a
rendere così popolare l’alloggio.

Le polemiche su Airbnb
La Mushroom dome ha ricevuto anche
recensioni negative perché Kitty è troppo
loquace o perché la capanna è troppo
spartana. “Una donna ha portato qui sua
madre dalla Cina. Sono arrivate, hanno
dato un’occhiata e sono tornate a valle”,
racconta. Ma nel complesso gli ospiti
sanno cosa aspettarsi. La popolarità del
posto ha permesso a Kitty di ristrutturare
e affittare una seconda proprietà nel suo
terreno.
Prima di affittare su Airbnb, Kitty fati­
cava a tirare avanti con gli assegni da 250
dollari al mese del programma di previ­
denza sociale. Oggi gli affitti le fruttano
ottomila dollari al mese: più di otto volte
quello che guadagna in media chi mette a
cento in meno degli alberghi in città. me capanne 0 casette sugli alberi”. disposizione uno spazio su Airbnb. È con­
“Non voglio che siano solo i dipendenti Airbnb afferma di avere più di 170mila sapevole delle polemiche che circondano
delle aziende tecnologiche a venire qui”, alloggi di questo tipo, con un aumento del la piattaforma, additata per il suo impatto
dice. “Voglio che sia un posto accessibile”. 30 per cento rispetto al 2019. Le ricerche negativo sull’offerta immobiliare e per
I suoi ospiti vanno dai ricchi amministra­ di alloggi assurdi (come tane degli hobbit aver contribuito all’aumento degli affitti e
tori delegati alle famiglie comuni. o case a forma di patata) sono aumentate dei prezzi di vendita. Ma c’è una differen­
Kitty s’iscrisse ad Airbnb quando a la­ del 94 per cento durante la prima metà del za, dice, tra affittare una capanna nei bo­
vorare alla piattaforma erano ancora in 2021 rispetto allo stesso periodo del 2019. schi e comprare un appartamento in un
pochi. Conosce personalmente i fondato­ Kitty attribuisce il suo successo all’at­ quartiere dove c’è grande richiesta di al­
ri e loro la considerano un’incarnazione tenzione per i clienti. “È importante con­ loggi e farla diventare una casa vacanze.
dell’obiettivo dichiarato dell’azienda: aiu­ centrarsi sul servizio, non su quello che si La capanna è una manna per la contea
tare la gente comune a guadagnare dagli può guadagnare”. Se la prende con chi di Santa Cruz: attraverso le tasse turisti­
spazi extra. Airbnb ha messo la Mush­ affitta e lascia la chiave in cassette con la che le garantisce circa cinquantamila
room dome in una serie di cartelloni pub­ combinazione, senza entrare in contatto dollari all’anno. Duemila proprietari di
blicitari affissi in cinque città statunitensi. con le persone che ospita. Il suo alloggio, case della zona hanno seguito le orme di
Lo slogan diceva: “Milioni di ospiti Ai­ dice, è più di un posto dove dormire: “È Kitty.
rbnb. Solo una Kitty”. Inoltre ha sistemato una porta per scoprire se stessi”. Nel 2020 Kitty ha avuto più di settanta
una replica della capanna al quarto piano I libri nella capanna sono pieni di mes­ cancellazioni a causa della pandemia, ma
del suo quartier generale a San Francisco. saggi di viaggiatori che la descrivono co­ ne ha approfittato per stendere un nuovo
Per Airbnb la popolarità della Mush­ me un luogo in cui avvengono esperienze pavimento in legno e costruire un nuovo
room dome si spiega anche con una ten­ uniche. C’è chi ha fatto proposte di matri­ divano. La pausa nelle prenotazioni le ha
denza diffusa sulla piattaforma: l’aumen­ monio, scattato foto della gravidanza o anche lasciato un po’ di tempo per riflet­
to di interesse per le case dall’aspetto sin­ celebrato traguardi importanti. tere: “Ho 71 anni e vorrei vedere il mon­
golare. “Visto che non vedono l’ora di Kitty vuole essere una parte impor­ do”, dice guardando le sequoie che pro­
rompere con la monotonia del lockdown, i tante di tutto questo. Con alle spalle qua­ teggono la proprietà.“Ma in fondo è il
viaggiatori cercano alloggi particolari, co­ rant’anni di pratica nella meditazione, mondo a venire da me”. u nv

Internazionale 1432 | 22 ottobre 2021 79


Graphic journalism

80 Internazionale 1432 | 22 ottobre 2021


Marino Neri è un autore di fumetti. Il suo ultimo libro è Nuno salva la luna (Canicola 2019). Sta lavorando al suo
prossimo graphic novel La tempesta, in uscita per Oblomov Edizioni nel 2022.

Internazionale 1432 | 22 ottobre 2021 81


IL PRIMO ROMANZO DI
PIETRO CASTELLITTO

© Giorgio Codazzi

Un gruppo di amici in cerca di una via d’uscita.


Una giovinezza scintillante ma assediata dal buio,
come uno yacht nella notte.

bompiani.it giunti.it IN LIBRERIA E IN EBOOK


Cultura

Pakistan
Shehr-e-tabassum
PUFFBALL STUDIOS

Immaginare rio, la parità dei salari e la fine della vio-


lenza contro le donne.
“Scriviamo una distopia, ma i conflitti
che descriviamo sono vicini ai comporta-

per ribellarsi menti e agli eventi che accadono nel pae-


se”, ha affermato Mazhar, aggiungendo
che per le condanne presentate dalla fin-
ta app iFatwa “si è ispirato a eventi real-
mente accaduti”.
In Pakistan la fantascienza moderna è
associata all’occidente. Molti artisti loca-
Anmol Irfan, New Lines, Stati Uniti
li stanno tuttavia cercando di reinventare
Molti giovani autori e artisti Isma Gul Hasan, direttrice creativa di questo rapporto. Nudrat Kamal, inse-
pachistani usano la Shehr-e-tabassum, grazie al corto si sente gnante di letterature comparate all’Insti-
parte di un movimento di attivisti. “La tute of business administration di Kara-
fantascienza per sottolineare distopia prende spunto dalla realtà”, ha chi, ha scritto sul quotidiano pachistano
i problemi sociali del paese detto. “L’oppressione e la censura in Dawn un lungo articolo sull’argomento.
Shehr-e-tabassum sono situazioni in cui è “Gli studiosi di letteratura hanno osser-
n un cortometraggio di animazio- molto facile immedesimarsi”. vato che l’ascesa della fantascienza come

I ne ambientato nel 2071 in Paki-


stan, la legge considera reato qual-
siasi espressione del volto che non
sia un sorriso. Il futuro immagina-
to nel corto Shehr-e-tabassum mostra un
paese in cui “la libertà d’espressione è
repressa nel nome dell’ordine sociale,
Aderente alla realtà
Swipe, il secondo film dei Puffball studios,
selezionato al festival di Annecy, in Fran-
cia, segue un bambino in una società os-
sessionata dalle condanne a morte emes-
se tramite un’app che affida agli utenti i
genere letterario è coincisa con il culmi-
ne dell’imperialismo occidentale, e que-
sto rende le sue origini vicine al coloniali-
smo e alle sue ideologie”. Gli autori pa-
chistani però stanno rimettendo in di-
scussione questi concetti.
Storie tradizionali come Ainak wall jin
della stabilità e della pace”, ha scritto il verdetti religiosi. L’inquietante narrazio- (Il fantasma con gli occhiali) di Hafeez
regista Arafat Mazhar. Creato dai Puffball ne futuristica di Swipe è molto più vicina Tahir, i viaggi nel tempo di Roshni ki raf-
studios, Shehr-e-tabassum è diventato il alla realtà di quanto ci si potrebbe aspet- tar (Velocità della luce) di Qurratulain
primo film animato in urdu di un genere tare. Basta vedere le folle che si radunano Hyder e Samandar ki chori (Il ladro del
molto popolare, come la fantascienza, nelle strade per accusare di blasfemia mare) di Asif Farrukhi, che immagina
capace d’innescare un dibattito sulla na- Aurat, la marcia delle donne organizzata una Karachi in cui è sparito il mare, parto-
tura della società contemporanea. per chiedere un migliore sistema sanita- no dalla tradizione orale e continuano a

Internazionale 1432 | 22 ottobre 2021 83


Cultura

Pakistan
Shehr-e-tabassum
PUFFBALL STUDIOS

segnare l’infanzia di generazioni di pa- di una potenza coloniale, e per grate in- “va oltre l’ironia e accoglie l’introspezio-
chistani. In realtà, come altri generi di tendo entusiaste”, spiega Sheikh. ne insieme alla protesta”.
narrativa, anche la fantascienza ha sem- In Pakistan la discriminazione e il Scelte come questa, basate sul con-
pre offerto una piattaforma per il dibatti- body shaming sono dilaganti. Le donne fondere i confini tra finzione e realtà,
to sociale, anche se non intenzionalmen- con la pelle più scura o con un fisico più hanno reso il riconoscimento internazio-
te. Ciò che oggi appare diverso è che mol- robusto spesso subiscono discriminazio- nale di Swipe una vittoria per i sostenitori
ti scrittori pachistani ne stanno attiva- ni spudorate non solo sul lavoro ma, per dei diritti umani in Pakistan. Il film infon-
mente usando il potere. esempio, nelle proposte di matrimonio. de nuova vita a lotte che vanno avanti da
“Gli scrittori di fantascienza hanno “Quando le cose sono presentate fuori decenni. Forse però il valore attribuito a
criticato qualsiasi cosa, dall’autoritari- dal loro contesto riusciamo a vedere l’as- un film acclamato in tutto il mondo è a
smo alla violenza patriarcale, dal cam- surdità di quello che diamo per scontato suo modo paradossale, come suggerisce
biamento climatico al ruolo giocato dalle e riteniamo inevitabile”, dice Sheikh. Shah: “Ho notato che se un lavoro di fan-
aziende e dalla tecnologia nella società”, tascienza – un racconto, un romanzo – ha
afferma Kamal. Tuttavia, aggiunge, in Conquistare il pubblico successo all’estero, tende a passare inos-
Pakistan la fantascienza è spesso trattata Per la scrittrice Bina Shah, la lettura del servato in Pakistan”.
come genere per un pubblico immaturo e Racconto dell’ancella di Margaret Atwood C’è però uno sforzo per modificare
le persone rimangono un po’ diffidenti. non ha fatto che confermare questo con- questa dipendenza dal successo interna-
Questo però non ha impedito alla scrittri- cetto. “Il modo in cui vivono le donne pa- zionale e incoraggiare artisti e scrittori
ce Sidra F. Sheikh di “sovvertire comple- chistane è già una distopia femminista”, pachistani a produrre opere pensate per
tamente tutto ciò che accettiamo o rite- ha detto. “Un racconto come quello di un pubblico pachistano. Un ottimo esem-
niamo dominante”, per dirla con le sue Atwood può essere un modo per mettere pio è il premio Salam, che dà visibilità a
parole. Nel suo romanzo The light blue in evidenza gli squilibri nella nostra so- scrittori di fantascienza e di romanzi fan-
jumper un alieno azzurro chiaro e calvo di cietà, come le discriminazioni di gene- tasy in Pakistan e contribuisce a far entra-
nome Zaaro Nian finisce in mezzo a un re”, ha proseguito Shah. Con il romanzo re queste opere nella letteratura popola-
conflitto interplanetario quando il va- Before she sleeps Shah indaga proprio il re. Uno dei fondatori del premio, lo scrit-
scello che usa per lavorare si scontra con controllo patriarcale sulla fertilità e sulla tore Usman Malik, ha detto che l’obietti-
una nave ribelle. Il racconto, che a tratti si fecondità femminile. vo è “nutrire un modo di scrivere imma-
fa satirico, offre una critica feroce della In letteratura sono le parole a definire ginifico e audace”: “Intorno al premio si
società pachistana contemporanea. “La il racconto. Swipe invece è un corto senza sta creando una comunità di autori con le
mia civiltà aliena vede la rotondità delle dialoghi, un’assenza che ha finito per am- stesse idee. Speriamo che abbiano innan-
forme come un indice di bellezza. Più il plificare il suo messaggio. “Ogni aspetto zitutto il coraggio di sognare in una dire-
blu della pelle è profondo, più è conside- dei nostri film è un’espressione creativa zione, poi di ribellarsi contro quella dire-
rato nobile. Ci sono persone grate di po- di una critica alla società”, afferma zione: questo è il modo migliore per spe-
ter vivere un’esistenza misera al servizio Mazhar. E questa espressione creativa rimentare”. u gim

84 Internazionale 1432 | 22 ottobre 2021


A GENNAIO 2022 RIAPRIRANNO
GLI ALLEVAMENTI DI VISONI.
FIRMA ORA PER DIRE BASTA.

SOTTOSCRIVI LA PETIZIONE ONLINE


per chiedere al Governo e al Parlamento di chiudere per sempre
gli allevamenti per pellicce, sospesi grazie a noi fino al 31 dicembre.
È tempo di dare voce ai visoni per sentirci più umani.
Cultura

Schermi
Documentari YouTube
Bella ciao, song of rebellion Un buco
History, lunedì 25 ottobre,
ore 21.15 nella rete
L’inno partigiano si è diffuso in
tutto il mondo dando voce alle Qualche giorno dopo il crollo
proteste più disparate, fino a di tutto l’universo di Mark
diventare fenomeno pop nelle Zuckerberg, anche Twitch ha
interpretazioni avuto dei guai. Un errore
contemporanee. tecnico ha lasciato la
piattaforma senza protezione
Liberami e qualche malintenzionato ne
Sky Documentaries, ha approfittato, copiando una
lunedì 25 ottobre, ore 21.15 parte del codice sorgente e
Nel 2016 Federica Di Giacomo divulgando informazioni
ha vinto la sezione Orizzonti
della Mostra del cinema di
Serie tv riservate. Pare che Twitch stia
lavorando al lancio di un sito
Venezia con questo surreale
documentario su un prete
American rust per videogame, Vapour, in
concorrenza al popolare Steam
esorcista nella Sicilia di oggi. di Google. Inoltre, sono stati
Sky/Now Tv, 9 episodi in un’acciaieria abbandonata. resi pubblici i compensi degli
Petrolio: una storia Tratta da Ruggine americana di Il caso non ha un particolare streamer: il canale più pagato è
di potere Philipp Meyer (Einaudi 2017), impatto sulla sua vita, eppure Critical Role, a cui la
Arte.tv la serie di Dan Futterman usa sembra essere l’unica cosa che piattaforma di Amazon ha
Il prezzo del petrolio detta i la Pennsylvania della rust belt lo spinge ad andare avanti. pagato 9,6 milioni di dollari tra
ritmi dell’economia mondiale. più come uno stato d’animo American rust può ricordare il l’agosto 2019 e oggi. L’italiano
Dall’inizio del novecento ha che come un luogo. Del Harris recente Omicidio a Easttown più pagato è in 54a posizione:
cambiato il destino dei paesi (un Jeff Daniels particolar­ per come scava nelle disgrazie ZanoXVII, ossia Cristiano
industrializzati, facendo le mente cupo) è il capo della po­ umane. Nel cast anche Maura Spadaccini, con 1,3 milioni
fortune di pochi e diventando lizia di una piccola cittadina, Tierney e Bill Camp. di dollari.
indispensabile allo sviluppo. alle prese con un corpo trovato The Wrap Gaia Berruto

The time of forests


On-tenk.com
Alberi e foreste resistono
Televisione Giorgio Cappozzo
intorno a noi, ma sono un
fenomeno meno naturale di
Sciopero!
quanto pensiamo: viaggio
rivelatore e preoccupante
nell’industrializzazione e nello Jo Squillo batte Forza Nuova rida in seguito a un processo cerchio e plaudono a ciò che
sfruttamento delle risorse dieci a zero. Tanto odiosi e no­ discutibile. Il parterre non aiu­ ora, anche ai loro occhi, appare
boschive, giunti a livelli senza vecenteschi gli assalti dei fa­ ta, forse non coglie manco avere senso. Poche le agenzie
precedenti. scisti, quanto apprezzabile e l’oggetto della sua lotta, il con­ battute, la cronaca dalle piazze
originale l’impresa della can­ duttore Alfonso Signorini stig­ appanna l’iniziativa, ma Squil­
The Velvet Underground tante e conduttrice: portare la matizza iniziative estranee allo lo la radicale conquista un pri­
Apple Tv+ politica dentro la casa del spirito asettico del program­ mato nella storia dei reality. Ci
Todd Haynes aveva già Grande fratello (Canale 5). Lo ma, ma Squillo l’ostinata porta andò vicino un altro concor­
mostrato la dedizione al fa prima indossando il burqa a casa un risultato. Forti le scri­ rente, Filippo Nardi, diverse
racconto del rock con Velvet per protestare contro i taliban, ve una lettera accorata, defi­ edizioni fa. Spaccò mezzo ar­
goldmine e Io non sono qui. La e vederla così vestita in mezzo nendola la sua “fenice media­ redo della casa contro la man­
conferma con un alle colleghe glitterate, fa un tica” e allega una dichiarazio­ cata fornitura di sigarette. Pen­
documentario sulla band po’ sorella di Marina Abramo­ ne del ministro Di Maio, pron­ savamo fosse un benvenuto ri­
newyorchese, un’immersione vić, poi proclama lo sciopero to a ridiscutere l’estradizione. gurgito luddista, era tabagi­
totale nel sound e della fame per sostenere Chico Squillo la nonviolenta si com­ smo (ma chi siamo noi per sta­
nell’atmosfera di un’epoca. Forti, detenuto da anni in Flo­ muove. I concorrenti fanno bilire i confini dei diritti?). u

86 Internazionale 1432 | 22 ottobre 2021


I consigli The last duel Ariaferma Nine perfect strangers
della Ridley Scott, Leonardo di Costanzo, PrimeVideo,
redazione in sala in sala 8 episodi

France nerà chi segue Sciamma fin chiudere i conti con il loro in-
dagli esordi per gli interroga- cubo. Halloween kills è il se-
tivi che si pone sull’identità condo film di una trilogia,
femminile. Ma può toccare il quindi possiamo immaginare
cuore di chiunque. Perché il chi l’avrà vinta. Del resto i se-
viaggio personale s’interseca condi capitoli di una trilogia
con esperienze universali che sono sempre i più complicati e
possiamo vedere con gli occhi speriamo quindi che il terzo,
degli adulti e con lo sguardo di Halloween ends, riesca a riscat-
un bambino. tare anche questo.
Frédéric Strauss, Télérama Sara Stewart,
New York Post
Halloween kills
Di David Gordon Green. Con Un figlio
DE

Jamie Lee Curtis, Judy Greer, Di Mehdi Barsaoui. Con Sami


Film dove, collocata in una zona ir- Andi Matichak. Stati Uniti Bouajila, Najla Ben Abdallah.
raggiungibile e metafisica 2021, 106’. In sala Tunisia/Francia/Libano/
France che è sempre, con Dumont, ●●●●● Qatar 2019, 96’. In sala
Di Bruno Dumont. Con Léa fuori campo. Halloween kills sa cosa siete ●●●●●
Seydoux, Benjamin Biolay, Muriel Jourdet, Le Monde venuti a cercare. È già nel tito- Fares e Meriem sono una cop-
Blanche Gardin. Francia/ lo. E da questo punto di vista pia felice. Hanno un figlio di
Italia/Belgio/Germania 2021, Petite maman non delude: il serial killer dieci anni, Aziz, e la primave-
134’. In sala Di Céline Sciamma. Michael Myers traccia una ra araba lascia sperare un fu-
●●●●● Con Joséphine Sanz, Gabrielle cruenta e contorta scia di omi- turo migliore per la Tunisia.
France di Bruno Dumont è un Sanz, Nina Meurisse. Francia cidi nella povera vecchia Had- Ma la tragedia è dietro l’ango-
film a due facce. Testa: un at- 2021, 72’. In sala donfield, nell’Illinois. Hallo- lo. Al ritorno da un fine setti-
tacco in piena regola, rabbioso ●●●●● ween kills è un cupo sequel mana a Tataouine la loro auto
e debordante a una società Anche se ha abbandonato gli dell’ultimo Halloween del 2018 cade in un’imboscata, Aziz ri-
dello spettacolo mutevole, og- spettacolari orizzonti della e comincia esattamente dove mane ferito e ha bisogno di un
gi rigenerata da canali d’infor- Bretagna del settecento, l’au- finiva quel film, con Myers trapianto di fegato. Il padre si
mazione, social network e trice di Ritratto di una ragazza chiuso nella cantina della casa offre, ma un altro colpo di sce-
stampa scandalistica. France in fiamme continua a farci al- in fiamme di Laurie Strode na getta la coppia in un ulte-
de Meurs (Léa Seydoux) con- largare lo sguardo. Con un’ap- (Jamie Lee Curtis). Ma gioca riore incubo di mutismo e in-
duce un programma tv di suc- parente semplicità, in un film di sponda anche con l’origina- comunicabilità. Mehdi Barsa-
cesso su un importante canale intimista, stavolta esplora i le- le del 1978. A connettere le va- oui si lancia in un dramma al
all news e regna su questo gami misteriosi che nascono rie pellicole sono Michael, rallentatore, evitando così di
mondo come un’alta sacerdo- dall’amore materno. Nelly, ot- Laurie, che peraltro ha un ruo- cadere nel melodrammatico,
tessa. Croce: bisognerebbe to anni, ha appena perso la lo marginale, e altri sopravvis- e affronta un problema delica-
leggere France come se si trat- nonna e passa qualche giorno suti a quella lontana notte del- to in modo unico.
tasse di un grande romanzo nella casa di campagna dov’è le streghe, alcuni decisi a Eric Neuhoff, Le Figaro
ottocentesco – Anna Karenina, cresciuta sua madre, Marion.
DR

Madame Bovary – intitolato al- Avventurandosi nei boschi


la sua protagonista. La storia circostanti Nelly incontra una
di una donna catturata nella bambina della sua età che le
sua stessa trappola: vende somiglia come una goccia
eventi alle masse ma è incapa- d’acqua e si chiama Marion.
ce di parteciparvi. Almeno fin- La sua mamma da piccola.
ché non investe un ragazzo in Senza effetti speciali né spie-
scooter. Infine France è la sto- gazioni soprannaturali, Céline
ria segreta di un volto, quello Sciamma inventa un territorio
di Léa Seydoux, forse al suo fantastico, ancor più potente
ruolo più importante, quello perché essenziale, dove Ma-
di una principessa al tempo rion e Nelly intraprendono un
stesso compresa e martirizza- viaggio di riunione e separa-
ta da Bruno Dumont. Intuisce zione, nel tempo e nei senti-
che la vita è altrove, non si sa menti. Petite maman affasci- Halloween kills

Internazionale 1432 | 22 ottobre 2021 87


Cultura

Libri
Italieni Storia
I libri italiani letti da un corri-
spondente straniero. Questa
Il posto degli africani
settimana Salvatore Aloïse
della tv francotedesca Arte.

PHILIPPE LISSAC (GETTY IMAGES)


Howard French, ex giorna-
Ilda Boccassini lista del New York Times,
La stanza numero 30 restituisce all’Africa il ruo-
Feltrinelli, 341 pagine, 19 euro lo centrale che svolse all’i-
●●●●● nizio dell’età moderna
Il rosso fiammante dei capelli
e i gioielli vistosi esibiti in ogni Nella storia delle grandi sco-
occasione importante serviva- perte geografiche i protagoni-
no a Ilda Boccassini per darsi sti sono tradizionalmente gli
forza. E lo sottolinea la foto di esploratori europei che, men-
copertina della sua autobio- tre cercavano di aprire nuove
grafia. Racconto di un’irrego- rotte commerciali verso i flori-
lare dal carattere di ferro che, di mercati di spezie e tessuti
per quarant’anni, ha occupato dell’Asia, s’imbatterono per
la stanza numero 30 al quarto caso nelle Americhe. Dalle co- Ouidah, Benin
piano del palazzo di giustizia lonie del “nuovo mondo” tras-
di Milano. Simbolo di rettitudi- sero poi quelle ricchezze che, storia della tratta degli schiavi. to. Il continente non ebbe un
ne ed esempio per tanti, peg- insieme ai progressi militari, Nel suo ultimo libro Born in ruolo marginale: anzi, inizial-
gior nemico politico per molti permisero all’occidente di blackness (Liveright 2021), Ho- mente fu proprio in Africa che
altri, “Ilda la rossa” scrive sen- esercitare per secoli un domi- ward French, ex corrispon- gli europei – in particolare i
za omissioni. E apre uno nio globale, che solo oggi ve- dente del New York Times in portoghesi – trovarono quelle
squarcio sulla sua vita che s’in- diamo svanire. In questo rac- Africa, Cina e nei Caraibi, e fonti di ricchezza e potere che
treccia con anni tormentati conto l’Africa e gli africani so- docente della Columbia gli permisero di affermarsi nei
della storia italiana, dalle stra- no praticamente invisibili e journalism school, sostiene secoli successivi.
gi mafiose del 1992 ai processi appaiono solo nella tragica che questo racconto è sbaglia- World Politics Review
a Silvio Berlusconi. Non man-
cano sogni e rimpianti. Dall’ar-
rivo al nord da Napoli, nel Il libro Goffredo Fofi
1979, carica d’ideali, accolta
con disappunto dal suo supe-
riore perché “il lavoro d’inqui-
Un eroe dei nostri brutti anni
rente poco si adatta alle don-
ne”, fino alla fine della carrie-
ra, quando le sarà impedito di Alberto Rollo (Bollati Boringhieri 2006) e I politica. Cantor, infine,
diventare procuratrice capo a Il miglior tempo buoni (Chiarelettere 2014). sparisce, il dove è ignoto ma il
Milano, non lascia niente di Einaudi, 402 pagine, In capitoli numerati, la voce di perché è invece
non detto. Sui colleghi pavidi e 19,50 euro un adulto pediatra segue la comprensibile: un “padre
i tanti ostacoli sulla sua strada. Autore di un racconto di vita di un giovane, già suo Sergio” tolstoiano, forse, di
E svela anche i suoi ricordi più formazione, la sua, molto paziente, Cantor, irrequieto questi anni. È un romanzo che
intimi, ben sapendo che saran- milanese (Un’educazione “eroe del nostro tempo” e vero resterà, Il miglior tempo,
no strumentalizzati dai suoi milanese, Manni 2016), “figlio del secolo”, come sempre se ci saranno ancora
avversari. Parla senza nascon- Alberto Rollo è uno dei espressione dei massimi lettori, critici, storici attenti e
dersi del suo innamoramento, migliori editor nell’industria problemi dei nostri brutti anni. degni, partecipi. Il suo limite,
come definisce l’intenso rap- italiana del libro. Il miglior Fitto di personaggi e di che tuttavia è un limite
porto con il suo mentore, per tempo è il suo primo, citazioni, soprattutto musicali benvenuto, è forse l’eccesso di
Giovanni Falcone, che segnerà ambiziosissimo romanzo, uno – perché il pediatra è un cultura, ma che differenza
tutta la sua vita. Per lei il 23 dei più interessanti sulla melomane – e di rimandi dagli angelici o realistici di
maggio del 1992 è “il giorno nostra storia recente insieme filosofici e politici, il romanzo Roma nord. “Tirare le somme
in cui tutto finisce e tutto ai due, troppo dimenticati, di mette a confronto età e sesso, e dire come si va a finire non ci
comincia”. Luca Rastello, Piove all’insù italiani e stranieri, cultura e è dato”. u

88 Internazionale 1432 | 22 ottobre 2021


I consigli Anna North David Mamet Stanisław Lem
della Fuorilegge Chicago Universi
redazione Astoria Ponte alle Grazie Mondadori

Il romanzo Marilynne Robinson in san Paolo e sant’Agostino,


Jack suona oggi radicale.
La leggenda della maternità Einaudi, 328 pagine, 20 euro
●●●●●
Sarah Perry, The Guardian

Marilynne Robinson trasfor- Jodi Picoult


ma la sua acclamata trilogia Il libro delle due vie
ambientata a Gilead in un
EMMANUELLE MARCHADOUR (DIVERGENCE)

Gulbahar Haitiwaji Fazi, 450 pagine, 18,50 euro


Sopravvissuta a un gulag quartetto con un nuovo ro- ●●●●●
cinese manzo, Jack. Potremmo defi- Se avete voglia di contemplare
Add editore, 235 pagine, 18 euro nirlo un romanzo d’amore cal- la vostra mortalità, Jodi Pi-
● ● ● ●● vinista. È difficile immaginare coult ha il libro che fa per voi. Il
Molto tempo dopo il suo qualsiasi altro scrittore con- libro delle due vie segue Dawn
rilascio, Gulbahar si svegliava temporaneo che possa rag- Edelstein, ex studente di egit-
ogni mattina con incubi dove i giungere una così rara fusione tologia di Yale trasformata in
poliziotti urlavano e i di dottrina e sentimento. Ro- doula della morte. Nell’orbita
prigionieri imploravano. Con il binson rivolge il suo sguardo a di Dawn la morte è onnipre-
volto congelato dal terrore, si Jack Boughton, un figliol pro- sente, a cominciare da Win, la
sedeva sul bordo del letto nella digo nei suoi anni prodighi. È donna morente di cui si pren-
sua stanza a Boulogne, alla cencioso, magro e inetto, im- de cura, e poi i ricordi di coloro
periferia di Parigi, e potente nella schiavitù di che Dawn ha perso e i morti
contemplava le sue caviglie, un’indole peccaminosa: un bu- mummificati in Egitto quattro-
che portavano i segni neri giardo, un ladro e un ubriaco- mila anni fa. Se cercate la co-
delle catene. Le stigmate del ne. Lasciando Gilead e suo pa- micità siete sfortunati. Ma i
suo calvario. Gulbahar è un istituto carcerario dre, è diventato un vagabondo. lettori non vanno da Picoult
sopravvissuta all’inferno del senz’anima, senza finestre, In una piccola città, e sotto una per le risate. Ci vanno per le
gulag. È appena tornata da un pervaso da un “potente odore pioggia improvvisa, incontra scelte morali strazianti, le
campo di rieducazione nello di vernice fresca” che le assale per caso Della Miles, giovane complicate dinamiche familia-
Xinjiang, in Cina. È la prima le narici ovunque. Lì, tagliata maestra e figlia di un vescovo. ri, le profonde immersioni in
uigura a essere liberata e fuori dal resto del mondo, In modo straordinariamente questioni etiche, le trame non
rimpatriata in Francia, la Gulbahar è “rieducata”. Non rapido, eppure credibile, que- lineari. Il libro delle due vie pre-
prima a far sentire la sua voce ha idea delle dimensioni del sti “angeli randagi” s’innamo- senta due possibili linee tem-
in un libro. Per tre anni ha sistema, ma percepisce la sua rano. Per Jack è una catastrofe; porali e ambientazioni: terra/
sopportato la violenza della natura tentacolare. “Il campo si crede un distruttore di vite, Egitto e acqua/Boston. È an-
polizia, le torture, il freddo, la si stava riempiendo eppure “eccolo qui, affidato di che un omaggio a un antico te-
fame, la luce bianca accecante velocemente. Ogni giorno nuovo a un’altra anima uma- sto egizio chiamato appunto Il
dei neon delle celle gelate o vedevo facce nuove, ragazze na”. I pochi eventi del roman- libro delle due vie, che contiene
soffocanti, a seconda della adolescenti e donne anziane. zo non avvengono sempre in una delle prime mappe cono-
stagione. Dopo essersi Eravamo centinaia”. In più di ordine cronologico: arrivano sciute degli inferi. Mentre gli
impadronita dei loro nomi un anno Gulbahar non ha visto sulla pagina come se fossero antichi egizi credevano che si
(Gulbahar è diventata “la un avvocato o un giudice. Il stati ricordati proprio in quel potesse raggiungere l’aldilà sia
numero 9”), dei loro vestiti e suo caso segue le procedure momento. Il lettore fatica a via terra sia via acqua, qui le li-
dei loro capelli, la segrete di un sistema imporre un ordine, fino a nee temporali si sviluppano si-
rieducazione s’impossessa giudiziario parallelo e illegale. quando, a tempo debito, capi- multaneamente (pensate al
della memoria dei prigionieri. La prova che la Cina, lungi sce che la questione della cau- film Sliding doors). Sembra
Anche nei brevi periodi di dall’essersi liberata dei suoi salità è irrilevante, se l’amore semplice, ma non lo è. Picoult
riposo, li martella con la campi di lavoro dell’era Mao, che nasce tra Della e Jack è più ci porta a spasso, a volte senza
propaganda patriottica, senza continua a usarli. La madre e o meno divinamente ordinato. chiarire in quale linea ci trovia-
che possano opporsi. Così, nei le sorelle, rimaste nello È un romanzo calvinista, in mo. Il libro delle due vie è un ri-
campi, Gulbahar ha perso la Xinjiang, potrebbero subire le contrasto con la passione con- torno ai temi delle sue prime
cognizione delle ore e poi dei conseguenze di questo libro. temporanea per i romanzi fon- opere– maternità, amore ro-
giorni. Man mano che il Gulbahar ne ha paura. Ma, dati sulle psicologie individua- mantico complicato – ma la
sistema penetrava nella sua dice, “è mio dovere come li, slegate da qualsiasi fonda- parte migliore di questo libro è
mente, la voglia di vivere se ne uigura raccontare”. In nome di mento filosofico o religioso. lo sguardo sulla complessità di
andava. Gulbahar è tutti coloro che non sono L’insistenza di Robinson su una donna che entra nella
risucchiata nell’epicentro della potuti fuggire. una visione luminosa e non ci- mezza età. Karin Tanabe,
repressione. La spediscono in Rozenn Morgat, Le Figaro nica, profondamente radicata The Washington Post

Internazionale 1432 | 22 ottobre 2021 89


Cultura

Libri
Édouard Louis di realizzare le potenzialità che no e vittima. Il sottile e teso Nordafrica
Lotte e metamorfosi porta in sé e di essere padrona romanzo di Starritt prende la
di una donna della sua vita. Emerge dallo forma di una lettera scritta da

FETHI BELAID (AFP/GETTY IMAGES)


La nave di Teseo, 128 pagine, sguardo tenero che lo scrittore, un anziano veterano di guerra
15 euro oggi trentenne, rivolge a sua tedesco al suo nipote britanni-
●●●●● madre e al suo viaggio, al mo- co, Callum. Questi scambi so-
A causa del suo radicalismo do in cui ha saputo, poco prima no tanto più significativi se si
politico, Édouard Louis non è dei cinquant’anni, riappro- considera che il nonno dello
spesso associato alla tenerez- priarsi di sé. Come tutti i libri scozzese Starritt era un solda-
za. Ma è un errore. Il suo libro di Édouard Louis, Lotte e meta- to tedesco. Meissner, il nome
precedente, Chi ha ucciso mio morfosi di una donna parla del- del soldato di questo libro, ci Yamen Manaï
padre, era un’evocazione in la vergogna, e della vergogna racconta di aver passato sette Bel Abîme
frammenti della vita di suo pa- di essersi vergognati. anni nell’Europa dell’est, pri- Elyzad
dre e del loro rapporto, che Raphaëlle Leyris, ma come artigliere e poi come Il monologo di un adolescente
mescolava la dolcezza con la Le Monde prigioniero. L’azione si svolge della periferia sud di Tunisi
rabbia e il rimpianto. Lotte e nell’arco di alcuni giorni nel gettato in prigione dopo aver
metamorfosi di una donna fa Alexander Starritt 1944, quando Meissner si uni- sparato al padre, sindaco e mi-
emergere di nuovo questa te- La ritirata sce a un gruppo di razziatori nistro. Manaï, ingegnere a Pa-
nerezza. Per molti aspetti, Guanda, 224 pagine, 18 euro tedeschi. La ritirata cattura il rigi, è nato a Tunisi nel 1980.
questo suo nuovo libro, dedi- ●●●●● terribile momento in cui i na-
cato alla madre, è il contraltare Alexander Starritt si mette nei zisti, pochi anni prima travol- André Cohen Aknin
del precedente. La delicatezza panni di uno degli archetipi genti e conquistatori, si ren- Un lit dans l’océan
non è ciò a cui mira l’autore. più spaventosi del novecento: dono conto che stanno per es- Editions Parole
Eppure emerge continuamen- un soldato nazista che attra- sere schiacciati. Le descrizio- Juliette, un’anziana signora
te in questa “storia di una libe- versa l’Europa orientale du- ni del conflitto sono sconvol- ebrea algerina con l’Alzheimer,
razione”, che per molto tempo rante la seconda guerra mon- genti. Ma Starritt mostra comunica cucinando. Ogni
sembra essere soprattutto diale. Nessun lettore (a parte meno padronanza quando i suo piatto ha una storia. André
quella dell’oppressione di una gli psicopatici) ammirerà le personaggi cominciano a mo- Cohen Aknin è cresciuto in
donna da parte di un sistema azioni di guerra del soldato, raleggiare. Algeria. Ora vive in Francia.
economico e patriarcale che le ma dovrà fare i conti con le John Thornhill,
impedisce permanentemente sue esperienze come assassi- Financial Times Ezzedine Fishere
Toutes ces foutaises
Gallimard
Non fiction Giuliano Milani Una giovane statunitense di
origine egiziana, accusata di
Il degrado delle chiese italiane essere una spia, appena uscita
dal carcere incontra Omar, un
tassista. Passano la notte rac-
contandosi il loro Egitto. Fi-
Tomaso Montanari spazi nei quali quanto di più frequentare le chiese come shere è uno scrittore egiziano
Chiese chiuse bello ogni epoca aveva da of- luoghi di culto, ma più in gene- nato a Kuwait City nel 1966.
Einaudi, 143 pagine, frire era raccolto e si rendeva rale per tutti i cittadini, presen- Vive negli Stati Uniti.
12 euro visibile. Oggi, moltissimi di ti e futuri, che intendono cono-
Per secoli, in Europa, ma in questi edifici sono poco acces- scere l’arte e la storia del loro Hela Ouardi
modo particolare in Italia, una sibili: perché pericolanti, a paese. In questo libro Tomaso Meurtre à la mosquée
parte importante delle ric- causa di danneggiamenti o in- Montanari, storico dell’arte e Albin Michel
chezze prodotte dalla società curia, perché privatizzati e saggista impegnato, denuncia Secondo l’accademica tunisi-
sono state impiegate nella co- dunque usati come location il problema, fa proposte con- na Hela Ouardi, nell’immagi-
struzione e nella decorazione per eventi, perché trasformati crete per risolverlo e prova a nario musulmano le origini
di chiese, monasteri e conven- in musei per i quali è necessa- unire laici e credenti nella dife- dell’islam sono idealizzate.
ti. In questo modo, tra il me- rio pagare un biglietto, perché sa di questo patrimonio “pub- Nel terzo volume della saga
dioevo e l’ottocento, passando mutilati di capolavori sottratti blico”, attingendo alla costitu- Califfi maledetti, sostiene inve-
per l’età barocca, questi edifici o portati altrove o, semplice- zione e al vangelo, con uno sti- ce che è nato in un contesto di
sono diventati i luoghi di una mente, perché chiusi. Si tratta le appassionato che ricorda violenza e lotte intestine.
complessa ma ricchissima di una grave perdita: non solo – forse un po’ troppo – quello Maria Sepa
stratificazione artistica, gli per i cattolici che continuano a della predicazione. u usalibri.blogspot.com

90 Internazionale 1432 | 22 ottobre 2021


Vuoi pubblicare un annuncio su queste pagine? Per informazioni e costi contatta Anita Joshi • annunci@internazionale.it • 06 4417 301

92
Annunci

Internazionale 1432 | 22 ottobre 2021


Cultura

Libri
Ragazzi Ricevuti
Scoperte Annamaria Belloni
Supernatura
spaziali Postcart, 64 pagine, 35 euro
La possibilità di un incontro
tra la natura e l’essere umano
Elise Gravel contemporaneo spinge la
Olga va in orbita! (forse) fotografa genovese a creare
Terre di mezzo, 186 pagine, immagini che mostrano una
14 euro connessione sempre più rara.
Olga ha un sogno, quasi
un’ossessione. Vuole Paolo Bernardelli, Filippo
trasferirsi su un altro pianeta. Mazzotti
Un po’ perché il cielo la Lo schema Ponzi
affascina, un po’ perché gli Piemme, 560 pagine,
esseri umani li trova 18,90 euro
fastidiosi. Hanno i piedi Ricostruzione della figura di
puzzolenti, non raccolgono la Charles Ponzi, uno dei più
cacca dei cani e schiacciano grandi truffatori degli Stati
gli insetti per divertimento. Uniti all’inizio del novecento.
Ma non le fate notare che
anche lei è un’essere umano. A cura di Roberta
È un particolare su cui non Fumetti Franceschinelli
vuole soffermarsi. Olga ha Spazi del possibile
una migliore amica trovata un
giorno nella spazzatura. È un
Senza cattiveria Franco Angeli, 194 pagine,
26 euro
esserino paffutello e tutto I centri culturali
rosa. Certo puzza un po’, ma è multidisciplinari si stanno
adorabile. Olga vuole bene da Leïla Slimani, Clément cattiveria, lascia dietro di sé diffondendo sempre di più,
morire a questa creaturina Oubrerie una scia di cadaveri. Perché sperimentando linguaggi
che si chiama Meh: è convinta A mani nude spesso, se sono distratti da fuori dai contesti tradizionali.
che sia una paffutella aliena di Oblomov, 104 pagine, 19 euro una missione che ritengono
chissà quale galassia. Per Un’intelligente narrazione al più alta, vitale e universale, Jean-Christophe Bailly
questo vuole lasciare la Terra, femminile che trova un sensi- scrittori pensatori e scienziati Il versante animale
per scoprire da quale pianeta bile interprete grafico maschi- possono tendere a dare per Contrasto, 96 pagine,
viene Meh. Quindi Olga le. È il caso del primo volume scontati gli affetti. Suzanne 18,90 euro
comincia a pianificare il suo di una biografia dedicata a soffrirà non poco per questo. Prendendo spunto da un in-
viaggio spaziale. Deve Suzanne Noël, pioniera della La sceneggiatura della scrit- contro con un cervo, Bailly
prepararsi per bene. Deve chirurgia estetica del nove- trice e giornalista di origini ragiona su come le diverse
studiare tantissimo. Scopre cento ma anche della militan- marocchine Leïla Slimani, forme di vita animale possa-
così cose incredibili, come le za a favore dei diritti delle che con intelligenza mette no rappresentare un mezzo di
storie delle astronaute e degli donne. Siamo nella belle insieme i concatenamenti e i espansione della coscienza. Il
astronauti. E scopre anche époque e il racconto di questa giusti dialoghi, è assecondata libro, insieme a Essere una
che alcuni insetti sono faticosa ma entusiasmante dal pennino di Oubrerie, la quercia di Laurent Tillon,
diventati astronauti, come i emancipazione racchiude in cui finezza e delicatezza è vi- inaugura la collana Tracce.
moscerini della frutta sé la successiva emancipazio- sibile nelle espressioni dei
mandati in orbita dalla Nasa. ne di tante donne. Tuttavia, il volti, nella raffigurazione di Pedro Lenz
Insomma un mondo di suo percorso pare in realtà luoghi e ambienti. Forse c’era Primitivo
scoperte e di domande. Ci quello tipico di un uomo deci- il materiale per un capolavo- Gce, 184 pagine,18 euro
saranno i biscotti nello so a seguire a tutti costi la pro- ro, ma il racconto è lontano Nella Svizzera degli anni
spazio? Elise Gravel in questo pria missione. A scapito della dall’esaurirsi in una mera e ottanta due muratori, un
secondo libro dedicato a Olga figlia, del marito, buonissimo fredda biografia scolastica anziano immigrato e il suo
supera se stessa e saprà far e che la incoraggerà e aiuterà come oggi tendono a fare “apprendista”, stringono
divertire i più piccoli. sempre, dell’amante e poi se- molti fumetti. un’amicizia fondamentale
Igiaba Scego condo marito, Suzanne, senza Francesco Boille per entrambi.

Internazionale 1432 | 22 ottobre 2021 93


Cultura

Suoni
Podcast Dagli Stati Uniti
Un comico Nascita del funk cubano globale
sabotatore

DR
Marc Maron Il nuovo album di Cima- clude Cimafunk. “Erik ha uni-
Norm MacDonald funk incrocia Cuba con la to due tendenze, quella cuba-
from 2011 musica nera na e quella afroamericana”,
WTF, Marc Maron osserva Valdés, “e ha trasfor-
Il 14 settembre è morto il co- Cimafunk, nome d’arte di mato il risultato in un sound
mico canadese Norm MacDo- Erik Iglesias Rodríguez, 32 an- del tutto nuovo”. “Cima ha in-
nald. Aveva 61 anni e da dieci ni, ha appena pubblicato l’al- ventato un nuovo funk”, dice
combatteva contro un tumore bum El alimento, con la colla- Clinton. “Che contiene Tito
di cui non aveva parlato con borazione di star della musica Puente, Tito Rodríguez e
nessuno. Diventato famoso nera e latinoamericana come quella musica degli anni cin-
grazie al suo surreale Weekend il pianista cubano Chucho quanta, che quando ero a New
update nel Saturday night live, Valdés e George Clinton, fon- Cimafunk York era la mia preferita. Il
dopo essere stato cacciato dal datore e leader del collettivo cha cha cha era come la disco
programma ha continuato una musicale statunitense cominciato a incontrare quelli music negli anni settanta”.
carriera altalenante tra cine- Parliament-Funkadelic. afroamericani nella New Or- Cimafunk crede che siamo al-
ma, ospitate nei talk show e Secondo Cimafunk la mu- leans di fine ottocento, crean- le porte di un cambiamento:
ciò che lui amava fare più di sica cubana ha influenzato do un incrocio che poi è stato “Abbiamo cominciato a fare
tutto: la stand up comedy nei tutta quella afroamericana: rappresentato, per esempio, musica nell’era digitale e ora
night club. Norm MacDonald “Portava avanti una follia che nella band di Ray Barretto, siamo dentro una pentola che
lascia dietro di sé un’eredità ha lasciato il segno. Non ha presente nel recente docu- comincia a bollire”.
complessa. Tecnicamente uno cambiato solo il modo di suo- mentario di Questlove Sum- Ed Morales,
dei migliori comici del nove- nare, ma anche lo stile voca- mer of soul. “Ma il momento The New York Times
cento, è stato anche il più le”. I ritmi afrocubani hanno del funk cubano è ora”, con-
grande sabotatore di se stesso
e un tormento per chi non ri-
spettava, soprattutto se don- Canzoni Claudia Durastanti
na. Tra tutti i podcast che han-
no reso omaggio al comico,
forse il più interessante da
Ciao artisti
ascoltare è un episodio da
WTF del suo collega Marc
Maron, registrato nel 2011, C’è un mini-documentario che con le riprese di Ilaria Cecilia e volumetria e di sguardo,
probabilmente nel periodo in circola su YouTube dedicato a Giulia Marcialis, questo ridanno una dimensione piena
cui MacDonald scopriva di es- un luogo che dirà qualcosa documentario esce in alla parola “alternativa”: c’era
sere malato. Per più di un’ora anche a chi non c’è mai stato: il concomitanza con Ciao un tempo, nelle famose file per
abbandona il suo personaggio Circolo degli Artisti, che è libertini! Gli anni ottanta i concerti o in quelle davanti ai
e si racconta apertamente. stato epicentro della musica secondo Pier Vittorio Tondelli di chioschi notturni, in cui ci si
Parla della sua allergia al com- dal vivo a Roma e meta di Stefano Pistolini: anche se non sentiva pienamente dall’altra
promesso e della sua abitudi- infiniti pellegrinaggi da altre ci sono sovrapposizioni parte. Quest’altra parte si è un
ne al gioco d’azzardo. Ne esce città e province. Era uno di manifeste – il Circolo è nato po’ smarrita, nell’inflazione
il ritratto di un essere umano quei locali in cui la fila per nel 1989 ma esplose verso la delle proposte musicali ma
autentico, che ha vissuto a entrare era già tutto, quando fine degli anni novanta ed era anche degli accessi: raramente
pieno le contraddizioni e i non eri una persona ancora il posto in cui suonare a Roma un concerto al Circolo è
limiti, pagando per i suoi erro- completamente formata e le per tutto il decennio costato più di 15 euro, e si
ri, curioso del mondo, danno- somiglianze e le differenze con successivo – sono lavori vedeva davvero di tutto, sia dal
so per alcune persone che lo chi ascoltava la musica che dedicati a una persona e a lato artisti sia dal lato pubblico.
hanno incontrato e, soprattut- piaceva anche a te potevano un’atmosfera che creano Non sarà il nostro Please kill
to, divertente come quasi nes- far scoppiare sacche cortocircuiti feroci di me, ma anche qui si sono
sun altro è stato. d’inquietudine ma anche di nostalgia. Eppure non è solo uccise e celebrate bellissime
Jonathan Zenti desiderio. Ideato da Plavia e questo: nella loro differenza di libertine giovinezze. u

94 Internazionale 1432 | 22 ottobre 2021


Dance Tiësto feat. Karol G David Guetta x MistaJam x Mabel
Scelti da Claudio Don’t be shy John Newman Let them know
Rossi Marcelli
If you really love me

Album stabili ma irresistibili elemen-


ti reggae di The english mani-
Parquet Courts pulator. La parte migliore è
Sympathy for life nei testi, grazie alla voce e alla
Rough Trade. produzione che funzionano
●●●●● come bizzarri universi com-
Ai Parquet Courts finora sem- plementari. Pensiamo al gio-
brava bastare il mix di post co di parole in Blue tits, dove il
punk fine anni settanta e scar- contenuto esplicito trascende
ne melodie alla Pavement. la volgarità per diventare un
Sympathy for life è stato pre- commento sull’uso del corpo
sentato come il loro primo di- femminile in una società pa-
sco dance, ma questo flirt con triarcale. La festa al rallenta-
POONEH GHANA

la poliritmia e i sintetizzatori tore di Farmer chiude un di-


dub fa venire in mente i sco che non sarà capito subi-
Talking Heads di Remain in Parquet Courts to, anzi forse mai, ma è so-
light, che è del 1980, più che la prattutto qualcosa da provare,
dance elettronica dei nostri ritorno, è ancora più obliquo e audiobooks uno specchio che riflette il no-
giorni. Questo potrebbe far impiega sempre molto a rive- Astro tough stro curioso mondo malato.
dire che la band è diventata lare il suo cuore. Come nei Heavenly Gli audiobooks ci hanno rega-
una versione dei Greta Van primi mixtape della musicista ●●●●● lato una seconda prova ecce-
Fleet innamorati dei Wire an- britannica, queste canzoni Quando si tratta degli audio- zionale.
ziché dei Led Zeppelin, ma funzionano come dei bozzetti books, nulla è come sembra. Robin Murray,
per fortuna qui ci sono anche che si rinforzano l’uno con Ogni canzone è un puzzle da Clash Music
le cose che rendono i Parquet l’altro per creare un ascolto risolvere, tra miriadi di allu-
Courts uno dei gruppi più generale gratificante. Scritto sioni che trascinano in un Igor Markevitch
amati dell’indie rock di oggi: dopo la nascita del primo fi- vortice di contraddizioni. Il The Philips legacy
la disinvoltura newyorchese e glio e registrato prima dell’ar- debutto del 2018 ci aveva la- Solisti e orchestre varie,
la capacità di scrivere bene le rivo del secondo, l’album rac- sciato con un magnifico synth direttore: Igor Markevitch
canzoni. Sympathy for life non conta la stanchezza, l’isola- pop surrealista, come se Dare Eloquence
ha la vulnerabilità emotiva di mento, la bellezza e gli aspetti degli Human League fosse un ●●●●●
Human performance (2016) o il surreali del diventare madre. orologio di Salvador Dalí. La Eloquence, etichetta au-
divertente eclettismo di Wide In Beating canta “Tu hai me, Astro tough vede David straliana della Universal, de-
awake! (2018), ma la musica e io ho te. Abbiamo creato la vi- Wrench ed Evangeline Ling dica un box a Igor Markevitch
le svogliate voci di Andrew Sa- ta, sta pulsando”, sostenuta riprendere quel discorso, ma con tutti i dischi che il diretto-
vage e Austin Brown sono solo da una semplice percus- stavolta fanno i conti con un re pubblicò per la Philips tra il
sempre un piacere. La band, sione e rumori di fondo. Il paese, il Regno Unito, sempre 1959 e il 1968. Le registrazioni
insomma, si conferma un’otti- brano è seguito da Sleeping, più noioso e arrabbiato, riu- sono quasi sempre una perfet-
ma compagnia quando man- un blues futuristico che coglie scendo a trovare dei modi in- ta testimonianza delle sue ca-
tiene lo stile senza fronzoli dei bene le notti deliranti che si teressanti per raccontare il lo- ratteristiche: sensibilità musi-
suoi vecchi idoli. vivono con un neonato. Ma ro disagio. È un album che cale esemplare, flessibilità sti-
Jeremy Winograd, Slant sarebbe veramente riduttivo non resta mai fermo in un po- listica, puntualissima atten-
leggere Colourgrade solo at- sto solo: la voglia di disprezzo zione al dettaglio e capacità di
Tirzah traverso la lente della mater- lo conduce verso gli strani, in- ottenere grandi risultati da
Colourgrade nità. Certo, l’atmosfera è la ogni musicista. In ogni perfor-
Domino stessa per tutto il disco e mance diretta da Markevitch
●●●●● i pezzi sono scheletrici, ma capita di trovare qualche par-
Le canzoni spoglie, minimali Tirzah riesce a manifestare ticolare che sembra strano o
di Tirzah hanno la misteriosa una varietà di emozioni spes- non ortodosso, ma invece è
capacità di evocare mondi na- so indescrivibili. È un’artista nella partitura e aspettava so-
scosti. Dopo qualche giro che sa farci sentire in maniera lo di essere scoperto. In so-
HEAVENLY RECORDINGS

quello che a un primo ascolto vivida le cose più ineffabili di stanza, nessun appassionato
suona esile e freddo si scalda cui prima non ci accorgevamo di repertorio per orchestra o di
e ci sommerge. Questa abilità neanche. direttori geniali può fare a me-
ha reso Devotion, del 2018, un Skye Butchard, no di questo cofanetto.
classico. Colourgrade, l’atteso The Skinny audiobooks Jed Distler, ClassicsToday

Internazionale 1432 | 22 ottobre 2021 95


Pop
Il lungo sogno
del computer bulgaro
Victor Petrov
ella primavera del 1989 un virus in- Il sogno in parte si realizzò: intorno alla metà degli

N formatico cominciò ad attaccare i


computer in Europa, negli Stati
Uniti e in Asia. Ogni sedicesimo av-
vio di un file eseguibile infettato, il
virus cancellava in modo casuale
una parte dell’hard disk e faceva comparire la frase
“Eddie lives… somewhere in time” (Eddie vive… da
qualche parte nel tempo, un riferimento a un disco
degli Iron Maiden del 1986). L’origine del virus era
anni ottanta la Bulgaria socialista arrivò a produrre il
47 per cento degli hardware del blocco dell’est, da
Berlino a Vladivostok. Il paese, però, scontava ancora
tassi di crescita trascurabili e una bassa produttività
del lavoro, dovuti anche all’incapacità del partito di
rendere operativa la tecnologia prodotta dalle sue
fabbriche. Spesso, infatti, le apparecchiature e le
macchine a controllo numerico prodotte dallo stato
rimanevano inutilizzate per mancanza del software
dichiarata nella firma: “Questo pro- necessario a farle funzionare.
gramma è stato scritto nella città di So- Nel 1990 circa Mentre il problema si trascinò per
fia (C) 1988-89 Dark Avenger”. il 90 per cento tutti gli anni ottanta, il partito decise di
Dark Avenger era solo il più prolifico dei trecento virus affidare le sue speranze a uno sforzo di
di un gruppo di hacker che spuntarono che si potevano educazione di massa per trasformare
in Bulgaria tra la fine degli anni ottanta trovare sui computer gli ultimi figli del socialismo nella pri-
e gli anni novanta. A dicembre del 1990 della Ibm ma generazione elettronica del paese.
il New York Times scriveva che il paese arrivavano dalla Sarebbero stati loro a creare il software
del blocco dell’est era diventato un gi- Bulgaria. Wired che avrebbe permesso di automatizza-
gantesco vettore d’infezione nella nuo- re tutto ciò che il partito sognava di au-
la definì “il cuore
va economia dell’informazione. E John tomatizzare, dalla produzione chimica
McAfee, programmatore specializzato
di tenebra” alla gestione delle banche dati della
in sistemi di sicurezza, disse al quoti- previdenza sociale. E così, a partire dal
diano: “Il 10 per cento delle sessanta chiamate che 1983, i giovani bulgari dai dodici anni in su furono in-
riceviamo ogni settimana è per i virus bulgari”. Se- seriti in un programma statale di formazione tecnica,
condo un’altra stima, circa il novanta per cento dei e i licei e le università furono trasformati in laboratori
trecento virus che si potevano trovare sui computer del futuro. Le ragazze e i ragazzi bulgari che impara-
della Ibm arrivavano dalla Bulgaria. Nel 1997 Wired vano a programmare con il linguaggio Basic doveva-
definì la Bulgaria “il cuore di tenebra”. no diventare lavoratori intellettuali e cittadini creativi
Come mai un piccolo paese socialista era diventa- di un nuovo mondo scientifico socialista, in cui impa-
to l’epicentro di tutte queste epidemie digitali? L’im- rare a governare processi produttivi e sociali più com-
magine convenzionale dei paesi comunisti dell’Eu- plessi che mai.
ropa dell’est era quella di stati tecnologicamente ar- All’atto pratico, però, la generazione dei giovani
retrati che avevano perso il treno dell’era dell’infor- bulgari degli anni ottanta capì di essere un semplice
matica, chiusi dietro un’impenetrabile cortina di ingranaggio in un’economia che continuava a soffri-
ferro che impediva la circolazione delle persone e re di carenze di prodotti e colli di bottiglia, tutti ele-
delle idee. La Bulgaria però non era così, anzi, il suc- menti che contribuirono al tracollo del regime co-
cesso dell’industria elettronica era considerato un munista nel 1989. Con la fine del comunismo, le
elemento chiave per il raggiungimento degli obiettivi competenze tecnologiche e le pulsioni imprendito-
ideologici ed economici del paese. Il partito comuni- riali che lo stato aveva trasmesso alle generazioni più
sta bulgaro sperava che il computer fosse il primo giovani furono incanalate nella creazione di virus
passo verso un’utopia comunista in cui l’automazio- informatici e nelle prime aziende di software della
VICTOR PETROV
ne avrebbe semplificato la pianificazione delle attivi- Bulgaria democratica.
è un ricercatore della
tà attraverso una rete informatica nazionale e l’esse- Gli hacker come Dark Avenger sono stati dunque
University of
Tennessee, a
re umano sarebbe stato sollevato dai compiti più il prodotto più evidente di un esperimento politico e
Knoxville. Questo umili. Soprattutto, la scommessa del partito era che i culturale fallito, ma con ripercussioni a lungo termi-
articolo è uscito su computer avrebbero rilanciato un’economia che un ne. La fine del sogno del partito ha spinto buona parte
Logic con il titolo tempo era la seconda al mondo per tasso di crescita della generazione degli anni ottanta tra le braccia di
Socialist cyborgs. ma che negli anni ottanta stava sprofondando. un’ideologia che si oppone ferocemente al socialismo

96 Internazionale 1432 | 22 ottobre 2021


ANGELO MONNE

Internazionale 1432 | 22 ottobre 2021 97


Pop

ANGELO MONNE

ma che è ancora profondamente intrisa di utopia. gruppo d’ingegneri bulgari formati in Europa occi-
Storie vere Molti di questi ragazzi migreranno nella Silicon valley dentale, il partito individuò nell’elettronica la strada
Lo stregone della e in altri centri dell’economia globale dell’informa- del futuro. Come spiegò il presidente della Bulgaria
Nuova Zelanda è zione, portando con sé una versione fortemente capi- Todor Živkov, “non possiamo creare un sistema indu-
stato licenziato. Da talista del sogno comunista: la liberazione dello spiri- striale con i pomodori e le uova”. Agli enormi investi-
23 anni Ian to umano attraverso la tecnologia. menti pubblici si affiancarono le licenze giapponesi e
Brackenbury C’è una famosa affermazione di Karl Marx secon- un portentoso programma di spionaggio con l’obiet-
Channell era pagato do cui sotto il comunismo l’uomo farà il pescatore al tivo di creare un’industria informatica nazionale. Ne-
dalla città di mattino e l’artista nel pomeriggio. Con l’arrivo degli gli anni settanta decine di fabbriche e istituti bulgari
Christchurch “per
anni sessanta, il partito comunista bulgaro era con- cominciarono a sfornare processori, minicomputer e
fare atti di magia e
stregoneria, come
vinto che grazie all’automazione la visione di Marx unità periferiche. Molte di queste tecnologie erano
parte della stesse per realizzarsi. Dalle università del paese usci- prodotte su licenza oppure copiate dopo che i servizi
promozione rono migliaia d’ingegneri e la cibernetica diventò segreti bulgari se l’erano procurate in occidente. Fin
turistica”. Ora, ha una parola d’ordine nei programmi economici del dall’inizio, il settore dell’hardware bulgaro era fonda-
spiegato un portavoce partito. I computer avrebbero semplificato l’informa- to sullo spionaggio e l’imitazione di tecnologie esi-
dell’amministrazione zione, fornendo dati oggettivi sull’economia e per- stenti, più che sull’innovazione interna. La gallina
locale, “il panorama mettendo ai pianificatori di Sofia di prevedere esatta- dalle uova d’oro era il disco rigido, di cui la Bulgaria
culturale di Otautahi mente il futuro. “La scienza sarà una forza produtti- aveva quasi il monopolio nel blocco dell’est.
Christchurch è va”, proclamò il partito. Gli anni ottanta furono caratterizzati da una serie
cambiato e i nuovi
Solo una generazione prima in Bulgaria questa di grandi investimenti nella robotica e nei personal
programmi
promozionali
idea del futuro sembrava inconcepibile. Durante la computer, che portarono l’età dell’automazione ne-
riflettono di più la seconda guerra mondiale, quando nel 1944 il partito gli uffici e nelle fabbriche. Per quanto imperfetta,
varietà delle nostre prese il potere mentre l’armata rossa di Stalin risaliva l’automazione bulgara riuscì comunque ad affer-
comunità”. Otautahi il Danubio, la Bulgaria era ancora un paese prevalen- marsi: circa duecentomila lavoratori, su otto milioni
è il nome di temente agricolo. Nel campo dello sviluppo interna- di abitanti in Bulgaria, erano impiegati nell’elettro-
Christchurch in zionale, questo piccolo stato balcanico offriva un per- nica formando la seconda forza lavoro industriale
maori. Brackenbury fetto esempio dei problemi della regione, che si pote- del paese. Le copie bulgare dell’Ibm 360/370, i di-
Channell ha vano superare solo con investimenti su larga scala. Li schi rigidi Winchester e un clone dell’Apple II noto
annunciato che fecero i sovietici, con la vertiginosa industrializzazio- come Pravetz si fecero strada nelle aziende e nelle
continuerà a
ne stalinista. Negli anni cinquanta, la Bulgaria appli- istituzioni socialiste del sud del mondo. I computer
esercitare le sue
attività, che in
cava in tutto e per tutto il modello economico sovieti- bulgari volarono sulla stazione spaziale sovietica
passato riflettevano la co: pianificazione centrale, ciminiere e un crescente Mir, furono usati per la ricerca nucleare in India e dal
percezione di proletariato industriale concentrato nelle città. nuovo istituto di statistica del Mozambico. Sia pur
Christchurch come Con l’arrivo degli anni sessanta, tuttavia, la fase di lentamente e a macchia di leopardo, l’automazione
città “più inglese crescita si stava ormai esaurendo e il paese affrontava entrò nei processi di produzione delle auto e nei ce-
dell’Inghilterra”. una grave crisi del debito pubblico. Su consiglio di un mentifici, controllò i livelli di produzione del latte

98 Internazionale 1432 | 22 ottobre 2021


nelle fattorie collettive e s’insediò sempre di più nei
servizi sociali e amministrativi.
Poesia OLJA SAVIČEVIĆ
IVANČEVIĆ
è una poeta e
Purtroppo, però, i prodotti bulgari non riuscirono
a sfondare sul mercato capitalista globale per colpa
fucile prosatrice croata nata
nel 1974. In Italia è
della loro qualità scadente. Anziché identificare la uscito il suo romanzo
possibile fonte del problema nei suoi princìpi econo- Il cantante della notte
mici (per esempio, la pianificazione centrale) il parti- kalashnikov, ma anche skorpion. i poster caddero (L’Asino d’oro 2018).
to si concentrò sul “fattore soggettivo”. Secondo i re- [dai muri della stanza. Questo testo è tratto
sponsabili, insomma, la colpa non era del sistema, ma venne l’era della musica brutta. della brutta poesia. dalla sua ultima
del lavoratore bulgaro, che scansava le responsabili- raccolta, Standardan
una volta tenni il mio primo amante sotto tiro.
tà, rubava e dormiva sul posto di lavoro. Solo i compu- život (pjesme u prozi)
[non lo trovò (“Vita standard.
ter e i robot potevano risolvere il problema, eliminan-
divertente. Canzoni in prosa”,
do le strategie umane di sopravvivenza in un’econo-
la semplicità di uccidere diventò pienamente Fraktura 2021).
mia caratterizzata dalla scarsità come quella sociali-
Traduzione dal
sta, dove i rapporti personali e il mercato nero erano [tollerabile.
croato di Milena
fondamentali per procurarsi i pochi prodotti disponi- gli amori di guerra durarono fino alla fine della guerra. Trajkovska.
bili. È questa la singolare situazione in cui la genera-
zione successiva, la prima veramente informatica, è Olja Savičević Ivančević
dovuta crescere.
L’organizzazione che preparava quasi tutti i giova-
ni bulgari a diventare i comunisti modello del futuro
era l’Unione della gioventù comunista Dimitrov riconoscendo i collegamenti tra le diverse aree
(Dkms), che nel 1984 diede vita a Computer Per Voi, dell’attività umana. Imparare il linguaggio dei com-
una rivista mensile per la nuova generazione. Il primo puter – quella che Sendov chiamava “la seconda alfa-
editoriale diceva ai lettori: “Punteremo a offrirvi co- betizzazione” – doveva diventare il cardine di tutti i
noscenza, esperienza e creatività dall’avvincente programmi scolastici.
mondo di sua maestà l’ELETTRONIZZAZIONE”. I giovani erano attirati nel nuovo sogno anche at-
“Sua maestà” in effetti era entrata da un pezzo nel- traverso una rete di “club del computer” gestiti dalla
la vita dei giovani. Nel 1979 il partito aveva incaricato Dkms. Il primo nacque nel 1984 nella capitale Sofia;
ventisette scuole d’introdurre corsi sperimentali di nel 1987 se ne contavano più di 530 in tutta la Bulga-
informatica. Poi l’arrivo dei personal computer aprì ria. Al loro interno questi club ospitavano più di quat-
all’elettronica le porte della scuola bulgara. Nel 1983, tromila computer, oltre a piccoli robot fatti in casa che
la scuola superiore di elettronica di Sofia ricevette la gli studenti potevano programmare per assegnargli
sua prima fornitura completa di computer bulgari (18, dei compiti, come spostare piccoli pesi tra due tavoli.
che bastavano per un’intera classe) e l’informatica Ogni anno a livello nazionale c’erano le Olimpiadi
entrò a far parte del programma scolastico. informatiche, e i club del computer cominciarono a
Nel giro di un anno nelle scuole bulgare arrivaro- nascere anche in Unione Sovietica, a Cuba, in Corea
no più di trecento computer. I software scolastici fu- del Nord, in Etiopia e in Vietnam. Secondo le stime
rono usati per i corsi di lingua, matematica e scienze, della Dkms più di seicentomila studenti e giovani la-
oltre che per le lezioni di programmazione in Basic. Al voratori frequentavano ogni anno i club.
terzo anno delle superiori spuntarono materie come Nel 1985 la prima iniziativa informatica gestita
“introduzione alla cibernetica” e “automazione della dagli studenti stava già dando il suo contributo alla
produzione”. Computer Per Voi pubblicò una serie di soluzione dei problemi economici del paese. Avant-
progetti architettonici per nuove aule in cui gli stu- garde, un collettivo di studenti liceali e universitari di
denti erano trattati come cyborg: “L’integrazione Sofia e Plovdiv, in pochi mesi creò sessanta giochi e
nell’ambiente scolastico è efficace solo se assicura un venti programmi educativi per scuole. Il collettivo
funzionamento ottimale del sistema uomo-macchi- collaborava anche con le fabbriche, realizzando solu-
na”, spiegava alla rivista un ingegnere cibernetico. zioni per l’elaborazione dei dati, programmi d’impa-
L’economia doveva essere composta da sistemi ginazione grafica per gli studi di design, banche dati
uomo-macchina e lo stesso toccò alla scuola. Nuovi elettroniche per la gestione del personale, program-
metodi d’insegnamento furono sviluppati sotto la mi di soluzione dei guasti e altro. Nel 1986, il giovane
guida del matematico Blagovest Sendov, che all’ini- ingegnere che coordinava Avantgarde osservò che
zio degli anni sessanta aveva partecipato alla creazio- c’erano aziende di software in molte città della pro-
ne di Vitosha, il primo computer bulgaro. In un artico- vincia, e che più di cinquanta soggetti economici sta-
lo su Computer Per Voi, Sendov definiva il computer tali erano interessati a ordinare pacchetti di software
“un oggetto fantastico” e lo elevava a metafora della o a collaborare al loro sviluppo. Nel tipico linguaggio
nuova era. Il socialismo bulgaro, spiegava, sarebbe ingessato dell’epoca, l’ingegnere descriveva questo
stato definito dalla “mente plasmata sul modello del processo come “in linea con la preparazione ideolo-
computer”. I giovani avrebbero dovuto imparare ad gica della popolazione giovane, nello spirito delle
“apprendere continuamente” per tutta la vita, pas- realtà che determinano la transizione tecnologica
sando al setaccio le informazioni, sintetizzandole e della Bulgaria socialista verso il 21° secolo”. O, come

Internazionale 1432 | 22 ottobre 2021 99


Pop
spiegava Computer Per Voi, “la rivoluzione intellet- ne statunitense sul computer infettato. Altri, invece,
tuale è nelle mani degli studenti”. erano quelli che Vesselin Bontchev, il primo esperto
Alla fine, la visione marxista di un popolo che al antivirus in Bulgaria, chiamò “tecnopatici”: uno di
mattino va a caccia e nel pomeriggio discute non si questi virus provocò un danno da più di un milione di
materializzò mai nella Bulgaria socialista. L’Europa dollari a un’azienda degli Stati Uniti.
dell’est fu travolta dai grandi cambiamenti del 1989, Negli anni del socialismo i giovani con i capelli da
e il giorno dopo la caduta del muro di Berlino il partito hippy o vestiti da punk erano spesso presi di mira dal-
comunista bulgaro rimosse dal potere Todor Živkov la polizia bulgara. L’industria del software, invece, ha
e aprì la strada a elezioni democratiche. Nonostante sempre tollerato e perfino incoraggiato l’espressione
tutto, però, la rivoluzione intellettuale c’era stata: la della personalità, e questo ha influenzato lo spirito
cyborghizzazione della gioventù bulgara si era com- della cultura dei virus bulgara. Per accedere al Virus
piuta, a livello sia tecnico sia culturale. eXchange, un sistema a chiamata creato nel novem-
bre 1988 da uno studente universitario, bisognava
ià due anni prima della caduta del co- portare in dote un nuovo virus da aggiungere alla col-

G munismo, nel tentativo di scongiura-


re il tracollo dell’economia, il partito
cominciò a introdurre alcune mode-
ste riforme economiche, tra cui una
limitata apertura all’imprenditoria
privata, e i giovani bulgari crearono le prime aziende
private legalmente riconosciute. Per molti ragazzi il
passaggio all’economia di mercato fu facile: come
sottolineava Computer Per Voi, di fatto i giovani pro-
lezione di più di trecento che già esisteva; il sito si au-
toproclamava “un luogo per lo scambio libero di virus
dove tutto è permesso!”. Questa etica influenzerà
anche la politica dell’ultima generazione socialista.
Nella sua importante trilogia L’età dell’informazio-
ne, il sociologo spagnolo Manuel Castells osserva che
l’Unione Sovietica e il sistema socialista sono falliti
anche perché non sono mai riusciti a compiere il salto
definitivo verso un’organizzazione dell’economia
grammatori operavano già nelle condizioni di libertà post-industriale, post-fordista e “informazionale”,
che lo stato aveva cominciato a riconoscere anche basata non sui settori manifatturieri, ma sugli uffici
formalmente. Buona parte dei software per le grandi scintillanti del settore più flessibile dei servizi. In Bul-
aziende nasceva da loro. La compagnia aerea di stato, garia l’economia continuava a essere dominata dalle
la Balkan Airways, utilizzava il programma Syntez ciminiere e il nascente settore informatico era chia-
della Busoft, un’azienda di software di Burgas, dove mato a sovvenzionare altri lavori in declino.
uno studente delle superiori lasciò a bocca aperta i Ma il fallimento dell’utopia tecnosocialista che ha
giornalisti tirando fuori orari di volo e prenotazioni in dato vita alla prima generazione di sviluppatori e im-
bulgaro e in inglese. I giovani sviluppatori automatiz- prenditori in Bulgaria ha continuato a influenzare le
zavano le prenotazioni negli alberghi, la corrispon- idee di chi opera nel settore. I bulgari che sono andati
denza negli uffici e le banche dati dei salari, e presen- a lavorare nelle aziende tecnologiche occidentali si
tavano le loro invenzioni all’esposizione internazio- sono lasciati alle spalle gli elementi socialisti del pro-
nale di Plovdiv del 1985, che aveva come tema “le getto politico del partito, ma ne hanno conservato gli
creazioni dei giovani inventori”. ideali tecno-utopistici. Questo utopismo ha trovato
Alla fine degli anni ottanta, con il crollo dell’eco- una nuova casa ideologica nella cultura libertaria del-
nomia, i giovani programmatori bulgari videro svani- la Silicon valley. Momchil Kyurkchiev, fondatore del-
re sia le loro prospettive di lavoro sia gran parte della la Leanplum, un’azienda californiana che ha svilup-
loro libertà creativa. È durante questa crisi che emer- pato una piattaforma per il marketing sui dispositivi
se l’altra faccia della rivoluzione informatica della portatili, recentemente ha dichiarato a una rete tele-
Bulgaria: il virus. Su Computer Per Voi i virus infor- visiva bulgara che trova diversi punti in comune tra gli
matici sono citati per la prima volta ad aprile del Stati Uniti di oggi e la Bulgaria dei primi anni novanta
1988: la rivista spiegava al suo pubblico cos’era un dov’è cresciuto: chi non lotta, non sopravvive. Solo la
virus e come poteva essere copiato, migliorato e dif- propensione al rischio e lo spirito imprenditoriale,
fuso. Dato che molti computer bulgari erano usati da spiega, separano i vincitori dagli sconfitti. Non è un
decine di persone nelle aule scolastiche e nei club caso che la “marcia verso ovest” dei programmatori
informatici, era facile procurarsi un virus e infettare informatici bulgari, come l’ha definita l’ex segretario
inavvertitamente una macchina. Inoltre, i virus ri- scientifico dell’Istituto di cibernetica tecnica di Sofia
specchiavano perfettamente la logica della copia e quando l’ho intervistato, abbia prodotto ben poche
dell’imitazione su cui si fondava l’informatica bulga- critiche dell’occidente. La sensazione, semmai, è che
ra. Perché non rimaneggiare un agente patogeno di- il successo professionale dei bulgari nella Silicon val-
gitale e spargerlo in tutto il mondo? Funzionava pra- ley li abbia rafforzati nel loro convincimento di aver
ticamente dappertutto, anche perché i computer sempre avuto le capacità giuste, ma di essere nati nel
Pravetz erano compatibili con gli Apple. sistema sociale sbagliato.
Così, a partire dal 1989, i computer di paesi lontani Oggi la Bulgaria è una delle economie più povere
come gli Stati Uniti e la Thailandia cominciarono a dell’Unione europea, ma può ancora contare su una
essere infettati dai virus bulgari. Alcuni creavano solo solida industria del software. La generazione
piccoli fastidi, come il virus Yankee Doodle, che si li- post-1989 continua ad affollare il settore, che garan-
mitava a riprodurre la melodia della popolare canzo- tisce livelli retribuitivi relativamente alti. Secondo

100 Internazionale 1432 | 22 ottobre 2021


ANGELO MONNE

Eurostat, l’ufficio statistico dell’Unione europea, nel tro di questa strategia c’è l’obiettivo di ridimensiona-
2018 la Bulgaria è stata il terzo paese dell’Unione per re l’amministrazione dello stato, licenziando i dipen-
rilevanza delle tecnologie informatiche e tecnologi- denti pubblici che agli occhi di buona parte dell’opi-
che sul prodotto interno lordo. C’è stato anche un ca- nione pubblica sono corrotti e inefficienti. La marcia
so di successo: nel 2014, la Telerik, una ditta di Sofia della digitalizzazione, insomma, passa necessaria-
specializzata nella realizzazione di strumenti per lo mente per la disoccupazione dell’essere umano.
sviluppo del web, è stata venduta a un’azienda statu- Secondo la stessa logica, la salute del settore infor-
nitense per 262 milioni di dollari. Svetozar Georgiev, matico è il prisma attraverso il quale sono valutate le
uno dei suoi quattro fondatori, ha raccontato in un’in- politiche dei partiti. La tassa ad aliquota fissa sui red-
tervista di aver imparato a programmare su un Pra- diti e i profitti è stata introdotta in Bulgaria alla fine
vetz-16 che suo padre aveva portato a casa alla fine degli anni duemila e ha avuto effetti regressivi, ma è
degli anni ottanta. considerata uno dei pilastri dell’attuale rinascita del
Molti programmatori rimasti in Bulgaria che oggi settore tecnologico. Come osservato dal giornalista
lavorano nell’industria del software votano per parti- Daniel Vasilev prima delle elezioni nazionali del mar-
ti di centrodestra che promettono meno servizi socia- zo 2021, qualsiasi richiamo a una tassazione progres-
li e più concorrenza nell’amministrazione e nella vita siva è “mortale”, perché spingerebbe gli investitori,
economica. Secondo questi partiti, la soluzione ai soprattutto nell’industria informatica, a scappare
problemi del paese è la tecnologia. Bozhidar Bozha- dalla Bulgaria. I partiti di centrodestra scoraggiano
nov, imprenditore informatico e uno dei principali anche gli investimenti pubblici nel settore: l’unica co-
candidati dell’alleanza centrista Bulgaria democrati- sa che lo stato deve fare, secondo loro, è rimuovere le
ca, sostiene che l’unico modo di alleviare il peso della regolamentazioni per le imprese. Anche il codice del
burocrazia, della corruzione e dell’opacità della poli- lavoro va riformato, sostengono, perché impedisce
tica è il ricorso all’elettronica e l’uso di strumenti digi- un mercato flessibile, che in pratica significa contratti
tali nei rapporti tra stato e cittadino. La proposta di un senza numero fisso di ore e lavoretti precari.
“programma semestrale accelerato di digitalizzazio- Naturalmente, l’idea che tutti i problemi della
ne” comprende un po’ di tutto: dalla firma digitale Bulgaria possano essere risolti con questi “strumen-
universale alla creazione di un registro elettronico ti perfetti” non è così diversa dal vecchio sogno del
delle imprese che hanno ricevuto aiuti per il covid-19, partito comunista secondo cui la pianificazione cen-
passando per l’insegnamento a distanza e la giustizia trale organizzata dai cervelli elettronici avrebbe por-
elettronica, che dovrebbe rimuovere gli ostacoli alla tato alla realizzazione del comunismo. In entrambi i
presentazione delle denunce e facilitare i rapporti casi, l’idea è che lo stato va ridotto ai minimi termini.
con i tribunali. Qualsiasi intralcio a questa ammini- Forse gli imprenditori tecnologici e politici di oggi,
strazione elettronica è bollato come un’eredità del come i loro predecessori socialisti, scopriranno che
passato da eliminare. Il paese, sostiene Bulgaria de- la nuova generazione, cresciuta tra crisi finanziarie,
mocratica, ha bisogno di trasparenza e solo gli stru- pandemie e stallo della politica, trarrà conclusioni
menti elettronici sono in grado di assicurarla. Al cen- ideologiche diverse. u fa

Internazionale 1432 | 22 ottobre 2021 101


Scienza
potrebbero funzionare. Linsey Marr, do-
cente d’ingegneria ambientale all’univer-
sità Virginia tech, propone un sistema “a
interruttore”: far funzionare scuole e uffi-
ci da remoto per una o due settimane pri-
ma del picco, così da rallentare i contagi.
In teoria, la soluzione più semplice sa-
rebbe continuare a usare le mascherine.
Secondo Anice Lowen, immunologa
dell’università Emory, in Georgia, questa
soluzione ha il vantaggio di non turbare la
nostra quotidianità. In un mondo ideale la
mascherina andrebbe indossata durante
la stagione influenzale negli ambienti
chiusi e affollati. Ma il nostro non è un
mondo ideale ed è improbabile, almeno
CHIARA DATTOLA

negli Stati Uniti, che l’uso della mascheri-


na possa diventare la regola. A pretendere
troppo, avverte Angela Rasmussen, viro-
loga della Vaccine and infectious disease
SALUTE organization dell’università del Sa-

Cosa possiamo fare skatchewan, in Canada, si rischia di otte-


nere il contrario. Anche se le autorità sani-
tarie chiedessero di usare le mascherine
contro l’influenza? per periodi limitati, teme che molti direb-
bero: “Era prevedibile. Prima c’imponete
la mascherina per il covid e ora per l’in-
fluenza. E la nostra libertà?”.
Jacob Stern, The Atlantic, Stati Uniti David Wentworth, del dipartimento
dei Cdc che si occupa dell’influenza, con-
La risposta alla pandemia di mila casi, contro i 35 milioni della stagione siglia di vaccinarsi. Anche se i vaccini an-
covid-19 ha dimostrato che precedente (ed è morto solo un bambino, tinfluenzali degli ultimi anni hanno avuto
anziché 199). Per assurdo, dobbiamo rin- un’efficacia inferiore rispetto ai migliori
evitare l’influenza stagionale è graziare la pandemia. È possibile che il vaccini anticovid, i progressi tecnologici
possibile. Secondo gli esperti, sars-cov-2 abbia contribuito direttamen- nel campo dell’immunizzazione dovreb-
alcune piccole precauzioni te, producendo una risposta immunitaria bero colmare presto il divario.
potrebbero salvare molte vite in grado di proteggere anche dall’influen- I metodi per contrastare l’influenza
za. Ma secondo la maggior parte degli epi- non dovrebbero limitarsi a quelli usati
demiologi hanno avuto un peso più gran- contro la pandemia. Da anni gli esperti
l premio di consolazione più inaspet- de le restrizioni introdotte per frenare il raccomandano alcune misure, come il

I tato nella lunga e difficile battaglia


degli Stati Uniti contro il covid-19 è
forse la consapevolezza che la sta-
gione dell’influenza, come l’abbiamo co-
nosciuta finora, non è inevitabile.
contagio: l’uso della mascherina, il di-
stanziamento sociale, la didattica a di-
stanza e lo smart working. Anche se negli
Stati Uniti queste misure sono state appli-
cate in modo poco coerente, hanno con-
congedo retribuito per malattia, garantito
in tutti i paesi ricchi tranne gli Stati Uniti.
Quasi un quarto della forza lavoro statuni-
tense si presenta al lavoro anche in caso di
malattia. Nelle scuole i premi assegnati a
Tendiamo a considerare l’influenza un tribuito a contenere il covid-19 e a debel- chi non si assenta mai incoraggiano dina-
fastidio più che una calamità, anche se lare l’influenza, un nemico meno conta- miche simili. E non bisogna ignorare l’a-
ogni anno colpisce in media trenta milioni gioso contro il quale la popolazione ha una ria: sarebbe importante introdurre sistemi
di statunitensi e ne uccide 30mila (i nume- discreta immunità preesistente. di ventilazione più efficaci nei luoghi chiu-
ri variano però molto da un anno all’altro). si. Anche la più piccola delle precauzioni
Le vittime sono in maggioranza anziani, Sistema a interruttore potrebbe ridurre la mortalità del 25, del 50
poveri e appartenenti alle minoranze etni- Essendo ormai evidente che salvare quasi o addirittura del 75 per cento.
che. Inoltre, secondo alcune stime, il costo tutti quelli che muoiono d’influenza è pos- L’attuale stagione dell’influenza è co-
economico annuale dell’influenza negli sibile, non fare niente sarebbe da irre- minciata bene, ma alcuni esperti temono
Stati Uniti è di quasi 90 miliardi di dollari. sponsabili. Ma cosa possiamo fare? Una che la situazione possa aggravarsi. Qua-
L’ultima stagione influenzale, quella cosa sicuramente da evitare è ricorrere a lunque cosa succeda, ora abbiamo i mezzi
del 2020-2021, è andata diversamente: gli lockdown annuali. Tuttavia, alcune delle per intervenire e non possiamo più fare
Stati Uniti hanno registrato appena due- restrizioni impiegate durante la pandemia finta di niente. u sdf

Internazionale 1432 | 22 ottobre 2021 103


WWW.MATERBI.COM vi aspettiamo a

THE GREEN TECHNOLOGY EXPO


RIMINI: 26-29 OTTOBRE 2021
pADIGLIONE D1 - stand 070

biodegradabile
e compostabile
come la buccia
della castagna
EcoComunicazione.it

r_10.2021
Scienza

ISAS/JAXA/AKATSUKI
SALUTE BIODIVERSITÀ

Donne poco Tutto il peso dell’inglese


rappresentate
Le differenze di genere negli Plos Biology, Stati Uniti
studi clinici continuano a fare Per proteggere meglio la natura
notizia. Al George institute for
bisognerebbe prendere in
global health, in Australia,
Cheryl Carcel ha analizzato i considerazione anche gli studi
dati su 600mila volontari che scientifici pubblicati in lingue IN BREVE
hanno partecipato a 281 studi diverse dall’inglese. Molte ricerche Astronomia Venere probabil-
clinici internazionali sull’ictus sulla biodiversità in spagnolo, mente non ha mai ospitato oce-
tra il 1990 e il 2020, scoprendo ani in superficie, neanche nelle
portoghese, francese, russo, cinese
che uomini e donne non sono fasi iniziali della sua formazio-
o altre lingue tendono a essere ne. Il pianeta sarebbe stato
equamente rappresentati. In
trascurate, anche perché a volte considerate di cattiva quindi da sempre inadatto alla
media le donne costituivano
meno del 40 per cento del cam- qualità, residuali o comunque destinate a scomparire. Ma vita. L’impossibilità di ospitare
pione, pur rappresentando il 48 non è sempre così: gli studi in altre lingue, per esempio, acqua allo stato liquido deriva
per cento dei 14 milioni di casi ampliano le conoscenze relative al 23 per cento delle dal ruolo del vapore acqueo,
di ictus registrati ogni anno nel specie minacciate di uccelli. Molte pubblicazioni sulla che si sarebbe condensato in
mondo. Lo squilibrio era più flora e la fauna dell’America Latina sono in spagnolo o nuvole nella parte non illumina-
marcato negli studi sull’ictus da ta del pianeta, contribuendo
portoghese, e la loro qualità è paragonabile a quella degli all’aumento della temperatura,
emorragia intracerebrale e sulle
studi in inglese. Inoltre, anche se è vero che alcune scrive Nature.
terapie di riabilitazione dopo la
fase acuta della malattia. In
ricerche sono di qualità inferiore, spesso sono le uniche Salute Secondo Nature Meta-
trent’anni le disparità sono ri- disponibili per alcune regioni, come l’Africa tropicale o il bolism, la maggiore longevità
maste invariate: un risultato che sudest asiatico. E ancora, a partire dal 2000 sono dei topi che si alimentano poco
sorprende, spiega la ricercatrice aumentati gli studi in francese, tedesco, giapponese, non è dovuta solo alla quantità
su Neurology, considerando portoghese, russo e cinese. In conclusione, si può ancora ridotta di calorie, ma anche ai
che alcuni paesi hanno adottato periodi prolungati di digiuno. Il
applicare alla scienza quanto detto dal filosofo austriaco meccanismo che lega la quanti-
politiche sanitarie che tengono
Ludwig Wittgenstein nel 1922: “I limiti del mio linguaggio tà di cibo consumata alla mino-
conto delle differenze, biologi-
che e socioculturali, tra uomini
sono i limiti del mio mondo”. ◆ re mortalità non è stato però
e donne. identificato. I ricercatori preci-
sano che i risultati dello studio
LUDOVIC ORLANDO

valgono per i topi e non possono


ECOLOGIA essere estesi agli esseri umani.
Le lontre
e le alghe FISICA

Per le alghe la convivenza con le


Quanto vive
lontre marine è scomoda ma un neutrone
anche vantaggiosa. Quando la
lontra scava in profondità alla Il tempo medio con cui decade
ricerca di vongole devasta i fon- un neutrone è di 877,75 secondi.
dali ricchi di piante acquatiche. La nuova misurazione è più pre-
In questo modo però ne pro- cisa della precedente, ma non
muove la riproduzione per se- spiega perché le analisi del pa-
me, contribuendo alla biodiver- GENETICA rametro, effettuate con due me-
sità. I ricercatori hanno analiz- todi diversi, differiscono. Nello
zato alcune aree al largo della
Le origini dei cavalli moderni studio pubblicato su Physical
British Columbia, in Canada, Un nuovo studio ipotizza che i cavalli moderni provengano dalla re- Review Letters è stato usato il
scoprendo che in quelle in cui gione dei fiumi Volga e Don, in Russia. Non discenderebbero quindi metodo delle particelle fredde
sono presenti le lontre marine dai cavalli diffusi in Asia centrale all’epoca della cultura botai, circa in un campo magnetico (o me-
(Enhydra lutris), la diversità ge- 5.500 anni fa. I cavalli moderni sono dotati di varianti genetiche che todo della bottiglia), diverso dal
netica delle alghe della specie ne hanno modificato alcune caratteristiche, come la resistenza allo metodo del raggio. Conoscere il
Zostera marina è superiore di un stress, e hanno permesso che fossero cavalcati. Questi geni, scrive parametro servirà a verificare
terzo rispetto a zone simili, scri- Nature, deriverebbero dai cavalli che si diffusero nella regione del alcuni aspetti della teoria fisica
ve Science. Volga e del Don 4.200 anni fa. Nella foto: Mongolia Interna, Cina del modello standard.

Internazionale 1432 | 22 ottobre 2021 105


Il diario della Terra
WILLY KURNIAWAN (REUTERS/CONTRASTO)

Il nostro clima
Lepri troppo
bianche
◆ La crisi climatica sta causan-
do asimmetrie tra l’ambiente e
la fenologia degli animali, cioè
le loro fasi stagionali. Un
esempio è la nascita dei cuc-
cioli in primavera, che non
coincide più con il risveglio ve-
getativo. Un altro esempio è la
lepre artica, che cambia pellic-
cia, bianca o bruna, a seconda
delle stagioni. Si è scoperto
che nello Yukon, in Alaska, le
lepri diventano sempre più
Foreste Uno studio condotto in Indonesia ha cercato di capire in che modo i diritti sulla terra influi- spesso bianche quando ancora
scono sulla deforestazione. Il governo indonesiano ha infatti distribuito alle popolazioni che vivono non è caduta la neve. Probabil-
all’interno e vicino alle foreste certificati di tipo diverso. Alcuni, concessi agli abitanti per protegge- mente regolano l’acquisizione
re l’ambiente, per scopi turistici e per motivi economici non legati al legname, non hanno frenato la del mantello invernale con le
deforestazione. Quando invece i titoli erano concessi espressamente per lo sfruttamento del legna- ore di luce, che dipendono da
me, la distruzione della foresta è stata inferiore. Non è chiaro perché le aree destinate alla conserva- fattori astronomici, non clima-
zione si siano degradate più delle altre. È possibile che le comunità locali non siano riuscite a impe- tici. In questo modo, però, per-
dire le attività illegali, scrive Pnas. Nella foto: una piantagione di palme da olio in Indonesia dono la capacità di mimetiz-
zarsi con l’ambiente circostan-
te e rischiano di essere indivi-
Radar lava proveniente dal vulcano Otarie La popolazione di ota- duate dai predatori.
Cumbre Vieja, sull’isola spa- rie della California (Zalophus Tuttavia, a sorpresa, uno
gnola di La Palma, ha costret- californianus) nella riserva di studio preliminare ha rilevato
Alluvioni to ottocento persone a lasciare Los Islotes, nel nordovest del che le lepri con la pelliccia in-
in India le loro case. In totale, le perso-
ne trasferite sono quasi sette-
Messico, è passata da 500 a
700 esemplari negli ultimi
vernale, bianca, hanno una
mortalità più bassa. I ricerca-
e in Nepal mila. Circa duemila edifici so- dieci anni. Il dato è in contro- tori non si aspettavano che
no stati distrutti dal 19 settem- tendenza rispetto a quello ge- queste lepri, che spiccano nel
bre, quando è cominciata l’e- nerale: dal 1991 la popolazione paesaggio autunnale, fossero
Alluvioni Almeno 116 perso- ruzione. si è ridotta del 65 per cento. avvantaggiate rispetto a quelle
ne sono morte negli ultimi brune, ben mimetizzate. Ma
giorni nelle alluvioni e nelle Siccità Il governo iracheno ha Ippopotami Ventiquattro de- osservando il comportamento
frane causate dalle forti piog- approvato un piano che preve- gli ottanta ippopotami che vi- delle lepri hanno scoperto che
ge che hanno colpito alcune de la riduzione del 50 per cen- vono in Colombia nell’ex pro- quelle bianche dedicano meno
regioni dell’India e il Nepal. to delle aree coltivate il prossi- prietà del narcotrafficante Pa- tempo a nutrirsi e quindi si
Quarantasei vittime sono sta- mo inverno a causa di una gra- blo Escobar sono stati steriliz- espongono meno alla minac-
te registrate nello stato india- ve siccità, che costringe a limi- zati per evitare un aumento cia dei predatori. La pelliccia
no dell’Uttarakhand (nord), 39 tare l’irrigazione. della popolazione. La specie è invernale permette infatti di ri-
nello stato indiano del Kerala invasiva nel paese. durre il dispendio energetico e
(sudovest) e 31 in Nepal. Clima Secondo un rapporto di conseguenza la necessità di
coordinato dall’Organizzazio- cercare cibo. Il vantaggio, pe-
Terremoti Un sisma di ma- ne meteorologica mondiale rò, si manifesta solo nelle gior-
gnitudo 4,8 sulla scala Richter (Omm), più di cento milioni di nate fredde. Per questo le lepri
ha colpito l’isola di Bali, in In- persone sono minacciate che cambiano troppo presto il
REUTERS/CONTRASTO

donesia, causando tre morti e dall’accelerazione del riscal- mantello potrebbero trovarsi
sette feriti. damento globale in Africa, do- in pericolo e avere un benefi-
ve gli ultimi ghiacciai dovreb- cio solo temporaneo, conclude
Vulcani Una nuova colata di bero scomparire entro il 2050. New Scientist.

106 Internazionale 1432 | 22 ottobre 2021


Il pianeta visto dallo spazio 24.10.2020
L’arcipelago delle Galápagos, al largo dell’Ecuador

Fernandina

La Cumbre

Isabela

Onde interne

Santiago

Santa Cruz
Pinta

Marchena
EARTHOBSERVATORY/NASA

Nord
25 km

◆ Quest’immagine, scattata 1968, durante una violenta L’arcipelago, che si trova gli effetti della crisi climatica
da un astronauta a bordo della eruzione che causò il crollo nell’oceano Pacifico, è sugli ecosistemi marini.
Stazione spaziale internazio­ della caldera. Fernandina è l’i­ formato da sette isole L’arcipelago, formato da
nale (Iss), mostra sei isole sola più giovane e attiva maggiori e sei minori, tutte sette isole maggiori e sei mi­
dell’arcipelago delle Galápa­ dell’arcipelago: si è formata di origine vulcanica. Ospita nori, ospita più di novemila
gos, che spuntano tra le nuvole meno di un milione di anni fa, più di novemila specie specie animali, molte delle
e i riflessi della luce del Sole e l’eruzione più recente risale animali, molte delle quali quali endemiche, tra cui la tar­
sulla superficie dell’oceano. al gennaio 2020. I riflessi sola­ endemiche. taruga gigante delle Galápag­
I raggi solari mettono in ri mostrano anche alcune serie os, l’iguana di terra e il pingui­
evidenza alcuni oggetti geo­ di onde interne vicino alle iso­ no delle Galápagos. Nel 1959 il
grafici che di solito non si ve­ le. Il movimento delle onde in­ governo ecuadoriano istituì un
dono dallo spazio, come il lago terne, chiamate così perché si parco naturale che comprende
in una parte della caldera formano sotto la superficie tutto l’arcipelago, oggi minac­
sommitale del vulcano La dell’oceano, può aiutare i ri­ ◆ ciato dall’intensità crescente
Cumbre, sull’isola Fernandi­ cercatori a rilevare i cambia­ del fenomeno meteorologico
na. Il lago si è formato nel menti nella colonna d’acqua e del Niño.–Nasa

Internazionale 1432 | 22 ottobre 2021 107


Economia e lavoro
Istanbul, Turchia, 15 ottobre 2021 se, povero di risorse naturali ed energeti-
che, risente anche dell’aumento dei prezzi
del gas naturale e del petrolio. Per frenare
l’inflazione servirebbe una valuta stabile.
Ma con i suoi interventi Erdoğan ha sem-
pre ottenuto il contrario, soprattutto ora
che gli investitori cominciano a voltare le
spalle alla lira turca. E a causa della svalu-
tazione la Turchia, che importa molto più
di quanto esporta, è costretta a pagare an-
MOE ZOYARI (BLOOMBERG/GETTY IMAGES)

cora più care le sue importazioni.

I numeri reali
C’è poi il sospetto che la situazione sia
molto più allarmante di quanto mostrano
i numeri ufficiali. Secondo il gruppo indi-
pendente di ricerca Enag, l’inflazione rea-
le è intorno al 40 per cento, il doppio di
quella ufficiale. Ovviamente l’Enag è stato
subito attaccato dall’ufficio di statistica
TURCHIA nazionale. L’avvertimento è il tipico mez-
zo con cui il governo affronta chi la pensa
La folle politica monetaria diversamente. A differenza degli opposi-
tori fastidiosi, però, l’inflazione non può
di Erdoğan essere imprigionata o vietata per decreto.
Ma in fondo non è tanto importante se
l’inflazione sia del 20 o del 40 per cento. È
il divario tra le aspirazioni e la realtà nelle
Thomas Fuster, Neue Zürcher Zeitung, Svizzera questioni di politica monetaria a essere
sempre più evidente. Anche se nella lotta
Il presidente turco è convinto che ca centrale. Questa volta il governatore, in all’inflazione l’aumento dei tassi d’inte-
per combattere l’inflazione carica da meno di sette mesi, è stato ri- resse è inevitabile, a settembre la banca
sparmiato. Tuttavia, due dei tre licenziati centrale li ha fatti scendere dal 19 al 18 per
bisogna abbassare il costo del erano suoi vice. L’ostilità di Erdoğan colpi- cento, una mossa che ha ulteriormente
denaro. E licenzia tutti i sce le persone contrarie alle sue idee eco- indebolito la lira.
funzionari della banca centrale nomiche. In linea di principio questo fa Il taglio dei tassi ha suscitato solo criti-
che sono contrari alle sue idee onore ai licenziati, dato che le teorie di che. È ovvio che questa misura sorpren-
politica monetaria di Erdoğan appaiono dente sia dovuta alle pressioni di Erdoğan.
del tutto prive di logica. Il presidente, per In Turchia tutti sanno anche che i ban-
n nessun altro paese la necessità di esempio, è convinto che si debba combat- chieri centrali licenziati dal presidente

I una banca centrale indipendente


dalla politica è più evidente che in
Turchia. Il presidente Recep Tayyip
Erdoğan, infatti, da anni si sente obbligato
a intervenire direttamente nelle questioni
tere l’elevata inflazione del paese abbas-
sando i tassi d’interesse.
Erdoğan è tra i pochissimi a sostenere
questa tesi, che contraddice ogni espe-
rienza in campo economico. Ma il sovrano
erano contrari all’abbassamento del costo
del denaro. Il capo della banca centrale
Şahap Kavcıoğlu, invece, condivide le
idee poco ortodosse di Erdoğan. Non è
ancora chiaro, tuttavia, se quest’ex parla-
di politica monetaria. E ogni volta le con- non ama i consigli e non sembra turbato mentare del partito di governo, arrivato al
seguenze sono devastanti. È successo an- dalla sua solitudine. Da anni sprona le au- suo importante incarico senza alcuna
che qualche settimana fa, quando torità monetarie ad abbassare il costo del competenza in politica monetaria, conti-
Erdoğan ha messo alla porta tre compo- denaro, anche se l’inflazione, che sta sfug- nuerà ad avere il sostegno del presidente.
nenti del comitato di politica monetaria gendo di mano, richiederebbe una stretta Erdoğan vorrebbe accelerare con il taglio
della banca centrale. La reazione del mer- creditizia. dei tassi.
cato non si è fatta aspettare. La lira turca è A settembre l’inflazione turca ha toc- Già circolano voci secondo cui il presi-
scesa al suo minimo storico rispetto al cato quasi il 20 per cento, un valore quat- dente vorrebbe sostituire ancora una volta
dollaro, dopo che nel 2021 si era già svalu- tro volte superiore all’obiettivo ufficiale il governatore della banca centrale. La no-
tata del 19 per cento. della banca centrale. Il problema sono tizia è stata smentita. Ma considerato
Per gli osservatori è un déjà vu. Negli soprattutto i prezzi dei generi alimentari, quant’è rimasto in carica il predecessore,
ultimi due anni e mezzo il presidente tur- che a settembre erano superiori del 29 per un altro licenziamento non sarebbe una
co ha licenziato tre governatori della ban- cento rispetto all’anno precedente. Il pae- sorpresa. u nv

108 Internazionale 1432 | 22 ottobre 2021


Waterloo, Stati Uniti, 14 ottobre 2021 CINA QATAR
Orari
massacranti
Mucche
da esportazione
CHRIS ZOELLER (THE COURIER/AP/LAPRESSE)

Un gruppo di attivisti ano-


nimi ha lanciato Worker
lives matter, una campagna
n seguito alla crisi diplomatica del
online contro gli orari di la-
voro massacranti nelle
aziende cinesi, sintetizzati
dalla sigla 996: dalle 9 del
mattino alle 9 della sera per
6 giorni alla settimana. Il
I 2017, quando fu accusato di finanzia-
re il terrorismo, il Qatar si è trovato
all’improvviso isolato nel golfo Per-
sico. Il paese con cui confina, l’Arabia Sau-
dita, ha chiuso le sue frontiere rendendo
STATI UNITI gruppo ha invitato i dipen- molto difficili le importazioni. “All’epo-
ca”, scrive la Neue Zürcher Zeitung,
Ondata di scioperi denti delle aziende tecnolo-
giche a inserire il loro orario “temendo di restare senza provviste ali-
“Mentre molti statunitensi – 4,3 milioni solo ad agosto – si di lavoro in una banca dati mentari, molti qatarioti svuotarono gli
dimettono in cerca di opportunità migliori, altri lavoratori pubblica. Finora, scrive la scaffali dei supermercati. In realtà la crisi
insoddisfatti della paga e della qualità della vita scelgono la Reuters, hanno aderito più non è stata così grave, ma visto che ci sono
via della protesta”, scrive il Washington Post. Sono in scio- di quattromila persone. ancora tensioni con i vicini, il piccolo pae-
pero diecimila dipendenti del produttore di macchine agri- Banche dati simili sono sta- se mediorientale ha capito che doveva
cole John Deere, mentre hanno indetto delle proteste anche te create anche per altri set- trovare una soluzione con cui garantirsi
i sindacati che rappresentano i 31mila lavoratori dell’assicu- tori, come quello immobi- più indipendenza”. Un ruolo importante è
razione sanitaria Kaiser. Il 16 ottobre, infine, circa 60mila la- liare. Uno degli attivisti ha stato svolto dalla Baladna, la principale
voratori di Hollywood hanno raggiunto un accordo con i dichiarato che l’obiettivo è azienda agricola qatariota. Nel 2018 ha
produttori mettendo fine a un lungo sciopero. Nel 2021 negli fornire ai lavoratori uno realizzato un ponte aereo grazie al quale
Stati Uniti ci sono stati almeno 178 scioperi. strumento per capire a cosa ha fatto arrivare migliaia di mucche dagli
si va incontro quando si
Stati Uniti. “Oggi la Baladna alleva nelle
sceglie un lavoro.
sue fattorie in pieno deserto più di venti-
FINANZA mila mucche, con cui riesce a soddisfare il
Una leader conciliante GERMANIA
fabbisogno nazionale di latte fresco prati-
camente da sola, visto che l’86 per cento
Le dimissioni del mercato è nelle sue mani”. Oggi l’a-
Bloomberg Businessweek, Stati Uniti di Weidmann zienda vale circa 838 milioni di dollari e
vuole esportare il suo modello all’estero,
Jane Fraser, 54 anni, scozzese, Il 20 ottobre Jens soprattutto in paesi dove la produzione di
è la prima donna a guidare una Weidmann, dal 2011 presi- latte non è molto sviluppata. Il suo nuovo
delle grandi banche di Wall dente della Bundesbank, la amministratore delegato, l’olandese Piet
street, scrive Bloomberg banca centrale tedesca, ha Hilarides, punta sulla Malaysia e sull’U-
annunciato che alla fine del craina, con cui ha già concluso degli ac-
Businessweek. La nuova am-
2021 lascerà il suo incarico cordi ufficiali. Nel paese dell’Europa
ministratrice delegata della
prima della scadenza natu- orientale, in particolare, la Baladna vuole
Citigroup si è messa subito al rale del mandato, nel 2027. avviare un’azienda in grado di allevare
lavoro su una delle sue grandi Weidmann, scrive la diecimila mucche che, come nel caso del
sfide. Al contrario dei colleghi Frankfurter Allgemeine Qatar, arriveranno dall’estero. u
a capo delle banche concorrenti, che pressano i la- Zeitung, ha spiegato che le
voratori perché tornino in ufficio, Fraser ha dato la sue dimissioni sono dovute Al Khor, Qatar
S. GEORGES (THE WASHINGTON POST/GETTY IMAGES)

massima libertà ai suoi dipendenti. Quest’atteggia- a motivi personali.


mento così conciliante in realtà è “un’arma per re-
clutare nuovi talenti o trattenere quelli che ci sono
già”. Fraser e i suoi collaboratori si sono messi alla Newsletter
caccia di dirigenti bancari che vogliono andare via
Economica è la newsletter
da istituti rivali come la JPMorgan Chase e la
settimanale di Interna-
Goldman Sachs. L’obiettivo, spiega il settimanale, è zionale che racconta cosa
inserire nuove persone che aiutino a ristrutturare succede nel mondo dell’e-
profondamente la Citigroup, concentrando la sua conomia. Per riceverla:
attività sulla gestione dei grandi patrimoni. u internazionale.it/newsletter

Internazionale 1432 | 22 ottobre 2021 109


Abbona
fino al

90 %

la tua classe
di contributo
statale

a Internazionale

La legge di bilancio prevede per le scuole la possibilità di ricevere


un contributo che copre fino al 90 per cento della spesa per l’acquisto
di abbonamenti a quotidiani e riviste, tra cui Internazionale.

Per chiedere il contributo è necessaria una delibera


del collegio dei docenti e di istituto.
La domanda va presentata entro il 27 ottobre.

Per ulteriori dettagli si può visitare il sito del dipartimento


per l’informazione e l’editoria: intern.az/1Dvm

Per chiedere un preventivo e acquistare un abbonamento scrivere a


scuole@internazionale.it specificando il nome della scuola, la città e la provincia.
Buni War and Peas Laerte Nuovo sentimento
Ryan Pagelow, Stati Uniti E. Pich e J. Kunz, Germania Laerte, Brasile ZUZU, Italia
Strisce

Internazionale 1432 | 22 ottobre 2021


111
STORIE
di e con Stefano Massini
pianoforte Paolo Jannacci
tromba Daniele Moretto
produzione Piccolo Teatro di Milano - Teatro d’Europa
in collaborazione con Bubba Music

26/31 OTTOBRE 2021


TEATRO DELLA PERGOLA
FIRENZE

FOTO MARCO BORRELLI

Spettacoli ore 20.45, domenica 15.45. Riposo giovedì 28 ottobre.


TEATRO DELLA PERGOLA
Biglietteria di prevendita Via della Pergola 12, Firenze
Martedì > sabato 10 > 19; domenica 10 > 13.15
055.0763333 - biglietteria@teatrodellapergola.com.
Biglietti acquistabili anche presso i punti box office e online
o presso la biglietteria del Teatro nei giorni di spettacolo
da due ore prima dell’inizio della recita.
www.teatrodellapergola.com
L’oroscopo

Rob Brezsny
COMPITI A CASA
Dimmi perché sei una creatura
così meravigliosa.

BILANCIA naturali d’ingegnoso e diligente saranno un periodo ideale per in-


L’autore ed esperto di autoaiuto James Clear, della Bi- educatore di te stesso. namorarti delle storie bizzarre, im-
lancia, descrive una situazione che t’invito a tener pre- prevedibili e rigeneranti che sgor-
VERGINE gheranno dal tuo subconscio men-
sente: “Uno scalpellino martella la roccia cento volte
Come ci ricorda lo scrittore tre dormi, e che stimoleranno la
senza che si formi neanche una crepa. Ma al centunesimo colpo David Brooks, “l’esposizio- tua fantasia nel modo giusto.
la roccia si spacca in due”. Clear aggiunge che “non è stato l’ulti- ne al genio ha il potere di espande-
mo colpo a spaccarla, ma tutto quello che è successo prima”. re la tua coscienza. Se trascorri CAPRICORNO
Nelle prossime settimane ti consiglio di coltivare la stessa pa- molto tempo a contatto con il ge- “La ragione per cui la vita
zienza e determinazione, Bilancia. I tuoi piccoli sforzi continui nio, la tua mente si amplifica”. funziona è che non tutti
produrranno alla fine risultati grandiosi. Spero che nelle prossime quattro quelli della tua tribù impazziscono
settimane questa strategia sarà in lo stesso giorno”, dice la scrittrice
cima alle tue priorità. Avrai molte Anne Lamott. Aggiungo che in ra-
opportunità d’incamerare un muc- re occasioni quasi tutta la tua tribù
ARIETE schi nel mondo. Nel 1970 è stata in chio di “cose eccellenti nel tuo cer- funziona ad alti livelli di compe-
Anche i più saggi tra noi pos- assoluto la band che ha venduto vello”, come dice Brooks. Non a tenza. Secondo la mia analisi dei
sono essere affascinati dalla più dischi, davanti ai Beatles. Ep- caso, anche tu potrai essere una presagi astrali, questo è uno di quei
propria sofferenza emotiva. I no- pure rimase in attività per quattro fonte d’ispirazione e illuminazio- momenti. T’invito quindi a orga-
stri intricati problemi ci rendono anni appena. Nei prossimi mesi, ne. Sospetto che gli altri riconosce- nizzare gli sforzi creativi della tua
interessanti, perfino attraenti! Pla- Gemelli, prevedo un fenomeno si- ranno più del solito che stare con tribù. Sono convinto che insieme
smano l’immagine che abbiamo di mile nella tua vita. Qualcosa che te li rende più intelligenti. Aiutali a genererete meraviglie che in tempi
noi stessi. Non c’è da stupirsi se a forse non durerà per sempre ma prenderne atto. normali non sarebbero realizzabili.
volte siamo “intensamente e ap- che produrrà grandi benefici. Cosa La vostra sinergia di gruppo è al
passionatamente attaccati alla sof- potrebbe essere? Comincia a pen- SCORPIONE culmine e sarà pienamente attiva
ferenza”, come scriveva Fëdor Do- sarci. Sarebbe un peccato farti Il premio Nobel per la lette- se farai da apripista.
stoevskij. Questa è la cattiva noti- sfuggire quest’opportunità. ratura Odysseas Elytis par-
zia. La buona, Ariete, è che nelle lava come un vero Scorpione ACQUARIO
prossime settimane sarai più capa- CANCRO quando diceva: “Adoro rinascere. Penso che il tuo piano per il
ce del solito di liberarti della tri- Il filosofo Jean-Jacques Adoro ricominciare”. Come la resto del 2021 dovrebbe te-
stezza, dell’angoscia e dell’ansia di Rousseau, del Cancro, scri- maggior parte degli Scorpioni, co- ner conto del mini-manifesto che
cui non hai più bisogno. Ti consi- veva: “Sono diverso da chiunque nosceva un segreto essenziale per la scrittrice Virginia Woolf formulò
glio di selezionare alcune fonti abbia mai incontrato. Oserei dire mantenere quei ritmi intensi: do- quando aveva 51 anni: “Conti-
d’infelicità ormai superate e di ce- che al mondo non c’è nessuno co- veva essere abile nell’arte della nuerò a cercare avventure, a cam-
lebrare un rituale per eliminarle. me me. Forse non sono migliore, morte metaforica. In quale altro biare, ad aprire la mente e gli oc-
ma sono sicuramente diverso”. modo avrebbe potuto rinascere? chi, e a rifiutarmi di essere etichet-
TORO Nelle prossime settimane t’invito a Ogni volta che risorgeva e rico- tata. Tutto sta nel liberare il pro-
In Norvegia nessuno chia- fare tua quest’affermazione. È arri- minciava da capo era perché aveva prio io, lasciare che trovi la sua di-
ma il suo partner “fidanza- vato il momento di ribadire orgo- abbandonato vecchie idee, osses- mensione, senza impedimenti”. Ti
to” o “fidanzata”, ma dice kjaereste, gliosamente la tua unicità, di esse- sioni e stratagemmi. Mi auguro sembra divertente, Acquario? So-
un termine neutro che si può tra- re fiero delle tue qualità speciali che anche tu, Scorpione, nelle ulti- no convinto che lo sarà, ma dovrai
durre con “persona che mi è più che nessun altro nella storia ha me settimane ti sia impegnato in vincere la tentazione di rifugiarti
cara”. In Svezia invece usano äls- mai avuto. Inoltre, il cosmo ti dà il quest’opera di trasformazione. Sei nella tua zona di sicurezza.
kling, che significa “persona ama- permesso di vantarti più del solito pronto a rinascere? Sei pronto a ri-
ta”. E in Finlandia? Una delle paro- della tua umiltà, sensibilità e di cominciare? Per avere un risultato PESCI
le che i finlandesi usano è kulta, tutte le tue altre belle qualità. migliore, devi sbarazzarti di qual- “Chiunque non si vergogni
che significa “oro”. Spero che que- cosa. un po’ di quello che era l’an-
ste parole t’ispirino a ideare nuovi LEONE no prima probabilmente non sta
soprannomi per gli alleati a cui tie- La poeta nigeriana Ijeoma SAGITTARIO imparando abbastanza”, dice lo
ni di più. È un momento favorevole Umebinyuo scrive: “Vorrò “Sono anni che non dormo scrittore e filosofo Alain de Botton.
per reinventare l’immagine che sempre me stessa. Sempre. Due abbastanza”, disse una vol- È un’affermazione troppo estrema
avete gli uni degli altri, e anche per giorni fa mi sono scritta una poesia ta lo scrittore Franz Kafka (1883- per i miei gusti, ma sono d’accordo
ILLUSTRAZIONI DI FRANCESCA GHERMANDI

perfezionare le vostre aspettative d’amore. Sono una donna che col- 1924) a un amico. Era chiaro dalle con il succo della frase. Se non su-
internazionale.it/oroscopo

reciproche. Sii giocoso e divertiti tiva fiori tra i denti, che danza per sue opere, che sono brillanti ma periamo costantemente chi siamo,
ad accrescere la tua empatia. allontanare il dolore. E tutto que- desolate e inquiete. Sembrano significa che non siamo sufficien-
sto si rafforza con l’età. Ospito me scritte da una persona privata non temente vitali. Fortunatamente
GEMELLI stessa in me. Sono intera”. Nelle solo del sonno, ma anche dei so- per te, Pesci, sei in una fase di rapi-
La band Creedence Clear- prossime settimane ti consiglio gni. L’ansia che avrebbe potuto da maturazione. O almeno dovre-
water Revival, guidata da d’ispirarti a Umebinyuo per mi- placare nel sonno si riversava nella sti esserlo. Il cosmo sta cospirando
John Fogerty, dei Gemelli, ebbe un gliorare il tuo rapporto con te stes- sua scrittura. Spero, Sagittario, che per aiutarti a diventare una versio-
grande successo grazie ai suoi bra- so. Impegnati a darti tutto ciò che considererai Kafka il tuo antimo- ne più vitale e autentica di te stes-
ni allegri e ai testi socialmente im- vorresti da qualcuno che ti ama. dello e che recupererai il sonno so. Sei pregato di collaborare! Cer-
pegnati. Vendette 33 milioni di di- Rivendica più che mai le tue doti perduto. Le prossime settimane ca gli aggiornamenti disponibili.

Internazionale 1432 | 22 ottobre 2021 113


L’ultima
ADELINA, FRANCIA

“Tu quanti anticorpi hai?”.

BANX, REGNO UNITO


“Mi sembra ancora di sentire un missile ipersonico”.
LECTRR, PAESI BASSI

“Come sei finito in povertà? Gioco d’azzardo? Droga?”.


“Ho lasciato la luce accesa”.
CHAPPATTE, SVIZZERA

ELLIS

Il ritorno di James Bond. “La tua missione: Cosa vuoi per cena? “E ancora una volta la risposta esatta è:
riportare le persone al cinema”. ‘Non lo so’”.

Le regole Sembrare colti


1 Prima di citare i proverbi in latino, ripassa la prima declinazione. 2 Prepara due frasi a effetto con
cui stroncare L’amica geniale alle cene. 3 Ricorda: tu non hai il televisore e non sai chi sia questo Fedez.
4 Puoi usare Twitter ma non Instagram. Facebook è fuori discussione. 5 Usa parole difficili come
pleonastico e sussiegoso. regole@internazionale.it

114 Internazionale 1432 | 22 ottobre 2021