Sei sulla pagina 1di 12

NOVITÀ Robot guidati con sistema di visione

ROBOT GUIDATI CON SISTEMA DI VISIONE


LO STANDARD GLOBALE PER I ROBOT
GUIDATI CON SISTEMA DI VISIONE

❚ INTERFACCIA SEMPLICE Interfaccia passo-passo per i robot guidati con sistema di visione

❚ COLLEGAMENTI DIRETTI Comunicazione agevole e veloce selezionando il produttore del robot

❚ CALIBRAZIONE AUTOMATICA Calibrazione eseguita con un semplice clic

❚ POTENTE STRUMENTO DI RICERCA Rilevamento particolarmente stabile

2
APPLICAZIONI CON ROBOT GUIDATO DAL SISTEMA DI VISIONE KEYENCE

Inscatolamento di componenti lavorati Rilevamento della posizione per il serraggio delle viti

Le coordinate di posizione vengono fornite


in uscita ordinatamente a partire dal Vengono rilevati i disallineamenti e viene
componente in alto a sinistra. inviata al robot la posizione corretta.

Correzione della presa durante il caricamento di schede con circuiti stampati Posizionamento durante le ispezioni della qualità

Vengono fornite in uscita simultaneamente


Vengono forniti in uscita valori precisi di le coordinate di posizione di più
posizione e orientamento. componenti.

3
❚ INTERFACCIA SEMPLICE

INTERFACCIA ESTREMAMENTE INTUITIVA PER I ROBOT GUIDATI CON SISTEMA DI VISIONE

Regolazione delle impostazioni della


telecamera, ad esempio
la sua sensibilità tramite il
diaframma e il tempo di esposizione.

Selezione del produttore del robot


cui collegarsi.

Selezione dell’applicazione.

Esecuzione della calibrazione


automatica.

Configurazione delle impostazioni


di ricerca.

Apprendimento della posizione


di prelievo.
È supportata una serie di
operazioni oltre a quelle
standard di prelievo, Fine dell’impostazione
posizionamento e
correzione del
disallineamento di presa.
Menu di impostazione intuitivo

Non occorre eseguire la fastidiosa calibrazione manuale o i calcoli laboriosi tipici delle
applicazioni con robot guidati dal sistema di visione. È possibile configurare rapidamente
le impostazioni ottimali selezionando semplicemente l’applicazione che corrisponde al
funzionamento desiderato del robot.

4
❚ COLLEGAMENTI DIRETTI

ECCELLENTE COMPATIBILITÀ CON UN’AMPIA SERIE DI PRODUTTORI DI ROBOT

Selezionare il produttore del robot. Impostazioni di collegamento Effettuare il collegamento con i controllori di robot
dei robot standard scegliendo da un elenco di produttori
ABB KUKA
noti, oppure selezionare la voce Custom per
effettuare il collegamento con controllori di robot
DAIHEN MITSUBISHI non elencati.
DENSO NACHI

EPSON STAUBLI
Verifica agevole del collegamento
FANUC TOSHIBA MACHINE

HIRATA UNIVERSAL ROBOTS

IAI YAMAHA

JANOME YASKAWA MOTOMAN

KAWASAKI Personl

POSSIBILITÀ DI CONTROLLARE L’AVANZAMENTO A STEP DEL ROBOT DAL SISTEMA DI VISIONE

Programma per configurare la presa robot tramite


Tale programma è utile quando
sistema di visione si eseguono regolazioni fini della
posizione di acquisizione delle
Presso KEYENCE sono disponibili programmi robot per
eseguire agevolmente la calibrazione del sistema di visione. immagini e si specifica il punto
Ciò consente una collaborazione senza problemi fra sistemi di iniziale per la calibrazione.
visione e robot.

5
❚ CALIBRAZIONE AUTOMATICA

CALIBRAZIONE AGEVOLE DEL ROBOT E DEL SISTEMA DI VISIONE CON UN SEMPLICE CLIC SU UN PULSANTE

Problemi comuni dei metodi tradizionali


(manuali)
Soluzioni fornite dai robot guidati con sistema di
• La calibrazione manuale richiede molto tempo visione KEYENCE Calibrazione automatica
• La precisione varia a seconda dell’operatore • Funzionamento intuitivo con un semplice clic per Facilità di configurazione delle
• Difficoltà delle regolazioni successive quando l’avanzamento a step del robot in tutte le impostazioni: per eseguire la
si verificano cambiamenti di installazione posizioni desiderate. calibrazione è sufficiente
selezionare il pattern di
• È difficile riprodurre le immagini in punti di • Maggiore precisione, a prescindere dall’operatore movimento e premere il pulsante.
installazione diversi a causa delle variazioni • Calibrazione rapida per risolvere i problemi La calibrazione viene eseguita
delle condizioni ambientali. automaticamente mentre il robot
causati dai disallineamenti. è in movimento. Ciò riduce i
• Duplicazione rapida e precisa a prescindere tempi di calibrazione, evitando di
dall’ubicazione. dover controllare manualmente il
robot e mantenendo allo stesso
tempo un livello di precisione
elevato.

PUNTO CHIAVE PUNTO CHIAVE

Il robot si muove secondo il pattern impostato. La funzione Verify Operation conferma il corretto prelievo e semplifica il debug.

6
❚ FUNZIONE DI CREAZIONE PROGRAMMA DI ESEMPIO

SUPPORTO SEMPLIFICATO PER LE OPERAZIONI DI ROBOT GUIDATI CON SISTEMA DI VISIONE

Sfide con i sistemi di visione tradizionali I robot guidati con sistema di visione
KEYENCE risolvono questi problemi
• La creazione di un programma di robotica
• È possibile creare programmi di robotica in
che funzioni insieme a un sistema di
modo automatico e semplice, specificando il
visione è difficoltosa.
flusso operativo.
• I programmi devono essere ricreati
• Creare programmi indirizzati a qualsiasi
ogniqualvolta si utilizzano robot di un
produttore semplicemente specificando il
produttore diverso.
produttore del robot.
• La verifica delle operazioni per un sistema
• La verifica delle operazioni per un sistema di
di visione e un robot combinati è difficile.
visione e un robot combinati è possibile con
la sola pressione di un pulsante.
Comandi operativi
La configurazione è facile come la scelta
del sistema di visione previsto e delle
operazioni di robotica per robot guidati
con sistema di visione.

Implementazione del
flusso operativo
È possibile verificare con facilità
Verifica di programmi di esempio in loco le operazioni specificate. La verifica delle
operazioni per i robot guidati con sistema di visione
Le operazioni specificate possono essere (un’attività difficile con i metodi tradizionali) può
controllate ed esportate nel linguaggio del essere effettuata con la sola pressione di un pulsante.
robot di ciascun produttore.

7
❚ POTENTE STRUMENTO DI RICERCA

UNA RICERCA ALTAMENTE EVOLUTA ASSICURA PRESTAZIONI ECCELLENTI E UN FUNZIONAMENTO STABILE

ShapeTrax 3
TM PROBLEMI TRADIZIONALI
• È impossibile preparare un pezzo master pulito.
• L’instabilità dell’illuminazione rende problematica l’estrazione del profilo ideale
Strumento di ricerca con prestazioni, velocità e precisione eccellenti
in condizioni difficili STRUMENTI DI DISEGNO DELLE CARATTERISTICHE
Questo strumento usa le informazioni sul profilo estratte dal target durante la ricerca. La È possibile disegnare le caratteristiche in
ricerca sul target può essere stabile anche se si verificano dei cambiamenti come modo che corrispondano alla forma del pezzo.
scheggiature, riduzione del contrasto e variazioni delle dimensioni. Questo strumento
offre prestazioni di ricerca elevate anche come riferimento di regolazione della posizione
per altri strumenti.

ELEVATA ROBUSTEZZA
Consente una ricerca accurata anche se le condizioni di acquisizione cambiano rispetto a
quelle per l’immagine registrata.
PROBLEMI TRADIZIONALI
• Occorre identificare soltanto i pezzi che è possibile prelevare.

CRITERI DI SELEZIONE DEL TARGET DEL RILEVAMENTO ESCLUSIONE DELLA SOVRAPPOSIZIONE


L’analisi per la presenza di spazio per il I pezzi di lavoro sovrapposti
Immagine registrata Difetto Profilo poco chiaro Tonalità invertite serraggio dei pezzi di lavoro viene possono essere riconosciuti ed
eseguita contemporaneamente alla esclusi dai target di ricerca. Questo
ricerca. Inoltre, l’osservazione di piccole rende anche possibile escludere
differenze nelle caratteristiche rende solo i pezzi di lavoro nascosti.
Nuovo algoritmo di estrazione automatica delle caratteristiche possibile la differenziazione tra parte
L’impostazione per estrarre il profilo dei pezzi che tradizionalmente richiedevano anteriore e posteriore.
esperienza ora può essere ottimizzata automaticamente, grazie a un menu semplice e
facile. Chiunque può avvalersi del massimo potenziale di ShapeTraxTM3 per qualsiasi
pezzo. PROBLEMI TRADIZIONALI
• È difficile garantire un rilevamento stabile dei pezzi di lavoro in corrispondenza dei bordi del campo visivo.
TRADIZIONALE ShapeTrax TM3
In caso di segni di ShapeTraxTM3 analizza INTERVALLO DI DISTORSIONE ACCETTABILE
rumore, l’utente doveva automaticamente il rumore
capire complicati nelle immagini ed estrae in La configurazione della tolleranza della distorsione aiuta a
parametri per estrarre i modo appropriato i profili migliorare la stabilità di rilevamento anche se la distorsione è
profili appropriati. così come sono percepiti
causata dalle caratteristiche dell’obiettivo o dall’inclinazione
dall’uomo. Chiunque può
creare impostazioni per dei pezzi di lavoro cercati.
trarre vantaggio dalla
ricerca e utilizzare il pieno
Bordo sinistro Campo visivo completo Bordo destro
potenziale prestazionale.

8
❚ LA SERIE XG-X/XG RENDE POSSIBILI APPLICAZIONI DI GUIDA ROBOT AVANZATE E PERSONALIZZATE

APPLICAZIONI DI ROBOT GUIDATI CON SISTEMA DI VISIONE SENZA PRECEDENTI, CON LA SEMPLICITÀ E LA FLESSIBILITÀ
DELLA SERIE XG-X/XG

Unità di conversione coordinate robot Creazione di programmi di guida robot altamente personalizzati Elenco delle funzioni
Utilizzo di una sola unità per tutte le funzioni di robot guidati con sistema di La programmazione basata su diagrammi di flusso consente l’esecuzione di ispezioni od È sufficiente trascinare le
visione. operazioni aggiuntive insieme alla guida tramite robot. voci dall’elenco per
aggiungerle al diagramma
di flusso.

Software di esempio disponibile Diagramma di flusso


Il software di esempio è fornito per varie applicazioni possibili. Configurate È sufficiente aggiungere voci dall’elenco componenti per modificare il diagramma
semplicemente le impostazioni attenendovi alla procedura dettagliata. di flusso nel sistema.
Il software può anche essere personalizzato con facilità. Ad esempio, create
finestre di dialogo personalizzate in base alle vostre esigenze.

SERIE SUPPORTATE CONTROLLORI DEDICATI

Serie XG-X Serie XG-8000 XG-8000B XG-8500B

9
❚ TECNOLOGIA ALL’AVANGUARDIA PER OTTENERE L’IMMAGINE IDEALE PER OGNI APPLICAZIONE

LE FUNZIONALITÀ HARDWARE CONSENTONO IMAGING DI LIVELLO SUPERIORE ANCHE IN AMBIENTI DIFFICOLTOSI

Scegliete la telecamera giusta dalla gamma completa (22 modelli disponibili in Scegliete tra vari cavi ad alta flessibilità per robot idonei alle applicazioni di guida robot
bianco e nero o a colori).
Cavo ad alta flessibilità per robot Protezione cavo telecamera
Serie CA-CHxR OP-88208
21 megapixel 5 megapixel 2 megapixel 0,47 megapixel 0,31 megapixel

Ripetitore per prolunga del cavo


della telecamera
CA-CHX10U
Cavo di prolunga telecamera
CA-CH3RX/5RX/10RX Cavo telecamera
CA-CH3BE/3BEX

Per collegare un ripetitore a una telecamera o due ripetitori, è Una protezione è disponibile per il cavo CA-CHxR(X)
5104 × 4092 pixel 2432 × 2040 pixel 1600 × 1200 pixel 784 × 596 pixel 640 × 480 pixel necessario un cavo di prolunga dedicato. Per informazioni dettagliate, per proteggerlo quando viene piegato durante l’uso.
contattare KEYENCE. Questo prodotto fissa il cavo in posizione riducendo il
rischio che si danneggi per la pressione delle fasce di
fissaggio.

Rimozione degli effetti della distorsione dell’obiettivo o dell’inclinazione della telecamera

KEYENCE rende possibile la rimozione degli effetti dovuti a fattori legati all’installazione Correzione dell’inclinazione
e all’hardware quali inclinazione della telecamera e distorsione dell’obiettivo. Le telecamere KEYENCE
possono correggere
l’inclinazione della telecamera
CORREZIONE UTILIZZANDO UN PATTERN DI che può prodursi durante
CALIBRAZIONE l’installazione.
Inclinazione
della
telecamera

Immagine originale Immagine corretta


Distorsione
dell’obiettivo
Correzione della distorsione
dell’obiettivo
Correzione La correzione della distorsione
ad alta dell’obiettivo elimina il
precisione! problema di risultati di
La calibrazione viene eseguita utilizzando un pattern a misurazione diversi tra il
scacchiera/punti. Inclinazione e distorsione dell’obiettivo centro di un’immagine e i
vengono corretti contemporaneamente. bordi a causa della distorsione
dell’obiettivo. Immagine originale Immagine corretta

10
❚ DISPOSITIVI PERIFERICI ADATTI PER APPLICAZIONI CON ROBOT GUIDATI CON SISTEMA DI VISIONE

Garantisce una luminosità sufficiente anche per i target Alla Serie CA-LH, che si distingue già per avere la
Serie CA-DBxH grandi e in posizioni in cui non è possibile portare la Serie CA-LHxP distorsione più bassa della sua classe, abbiamo
luce vicino al target. aggiunto modelli resistenti alle condizioni ambientali.

Illuminazione di grande intensità su un’ampia area Modelli resistenti alle condizioni ambientali

Utilizzabile con distanze di lavoro di 3000 mm grazie a riflettori conici Obiettivi IP64 progettati per l’automazione di fabbrica
Per creare una luce LED di grande potenza, i LED ad alta intensità vengono prima disposti in una Questa serie può essere utilizzata in aree soggette a
configurazione sfalsata, molto ravvicinata. L’impiego di riflettori conici garantisce anche l’utilizzo della problemi ambientali come polveri, pulviscolo e vibrazioni.
luce totale generata dai LED. Questo rende possibile un’illuminazione ad alta luminosità a distanze di Un’apertura fissata resiste alle vibrazioni in sede di
lavoro lunghe, che può essere difficile con l’illuminazione LED tradizionale. Inoltre, su tutta l’area di fabbrica, mentre la classificazione IP64 garantisce un
illuminazione viene applicata una finitura della superficie a specchio, il che consente un uso efficace utilizzo sicuro in vari ambienti.
anche dell’illuminazione che viene riflessa all’interno della lampada da una copertura di protezione o
da un diffusore. È possibile un’illuminazione con sufficiente luminosità anche a una distanza di lavoro
di 3000 mm* quando non viene utilizzato nessun diffusore.
Fissaggio della messa a fuoco con ghiera
* Controllare prima se l'intensità della luce è sufficiente per
l'ambiente in cui deve essere usata. Dopo la regolazione dell’estensione dell’obiettivo, utilizzare L’apposita ghiera (anello
la ghiera rossa per fissare la messa a fuoco. La realizzazione rosso) viene utilizzata
per fissare la messa
della sezione di fissaggio differisce dal funzionamento
a fuoco.
basato su una punta di una vite; infatti si avvale di un’ampia
area di bloccaggio che evita possibili allentamenti.
L'ampiezza della regolazione della messa a fuoco consente
sia una distanza di lavoro minima di 0,1 m che una facilità
d’uso migliorata.

Riflettori conici

11
LEGGERE QUESTO CODICE PER ACCEDERE AL SITO WEB

www.keyence.it/machinevision

P E R C O N T A T T A R C I
www.keyence.it AVVISO SULLA SICUREZZA
+39-02-6688220 E-mail : info@keyence.it
Si raccomanda di leggere attentamente il
manuale d'istruzioni in modo da utilizzare in
sicurezza qualsiasi prodotto KEYENCE.

PER INFORMAZIONI SULLO STATO DI RILASCIO DEI PRODOTTI CONTATTATE L’UFFICIO PIÙ VICINO

KEYENCE ITALIA S.p.A.


Via della Moscova 3, 20121 Milano, Italia Telefono: +39-02-6688220 Fax: +39-02-66825099

KEYENCE INTERNATIONAL (BELGIUM) NV/SA


Telefono: +32 (0)15 281 222 Fax: +32 (0)15 201 623 E-mail: info@keyence.eu

Le informazioni contenute in questa pubblicazione sono basate su ricerche/valutazioni interne di KEYENCE al momento della distribuzione e sono soggette a modifiche senza preavviso. I nomi delle aziende e dei prodotti delle aziende presenti in questo catalogo sono marchi registrati delle corrispettive aziende. È severamente vietata la riproduzione non autorizzata del presente catalogo. KI12-2090
Copyright © 2021 KEYENCE CORPORATION. All rights reserved. robotvision-KI-TG-IT 2021-1 625B18

Potrebbero piacerti anche