Sei sulla pagina 1di 1

PAESE :Italia AUTORE :N.D.


PAGINE :20
SUPERFICIE :12 %

5 agosto 2022 - Edizione Pesaro

Agapito, custodedei libri del Duca


Bartolucci raccontala vita
del bibliotecariodi corte
URBINO quali per una seraci si illuderà
di partecipare.
Se volete prepararvi alle atmo- Tiziano Mancini
sfere che avvolgeranno Urbino
durantela Festadel Duca, avete
l’opportunità di farlo attraverso
una lettura adeguata,graziealla
quale immergervi nella quotidia-
nità del vivere tra le stanze del
Palazzo Ducale comeaccadea
chi vi giungeper la prima volta
per poi farsenesoggiogare:è
quel che capitò al bibliotecario
chiamato a gestireuna delle più
straordinarie collezioni librarie
del Rinascimento italiano. Que-
sto e tantoaltro in «Agapito, un
umanista alla corte di Federico»
il romanzo di Michele Bartolucci
che sarà presentatoil 13 agosto
alle 17,30nel Cortile d’Onore di
PalazzoDucale ( e dove sennò?).
Con l’autore, bibliotecario e mu-
sico come il protagonista
dell’opera, liberamente tratta
dalla storia del bibliotecario in-
caricato da Federicodi curare i

suoi mille manoscritti e codici


miniati (vaderetro, Gutenberg!)
tenendonelontani «gli esseriim-
mundi et stommacosi», ci sarà
Giovanni Darconza, docente
dell’Università di Urbino checo-
me Agapito è rimasto avvinghia-
to, da umanista e poeta,alle tra-
me della città e ora anchea quel-
le dell’opera di Bartolucci. L in-
contro saràaccompagnatodal-
le musiche del «Pastime voice
ensemble» diretto da PaolaFra-
ternale per un allestimento che
ricrea i «soavi ragionamenti e le
oneste facezie» tanto cari ai
conversari di Elisabetta Gonza-
ga e BaldassarreCastiglione ai

Tutti i diritti riservati

Potrebbero piacerti anche