Sei sulla pagina 1di 3

Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca

prot.n. 2852 Lecce, 08/06/2022

prof. Gigante Giuseppe


SEDE Lecce
IL DIRETTORE
Vista la legge 21/12/999 n. 508 con la quale i Conservatori di musica sono stati autorizz ati ad attivare i corsi
sperimentali per le innovazioni didattiche;
Visti i DD.DD.GG n. 2163 del 09/08/2018, n. 2748 del 26/10/2018 e n. 3304 del 12/12/2018 con i quali il Miur ha
autorizzato la messa ad ordinamento dei corsi biennali accademici di II livello già esistenti e l’attivazione di nuovi
corsi biennali accademici di II livello;
Visto il D.P.R. 08/07/2005 n. 212 ed in particolare l’art. 12, commi 2 e 4, che riconosce agli studenti già iscritti
alla data di entrata in vigore dei nuovi ordinamenti didattici il diritto di completare gli studi musicali secondo gli
ordinamenti didattici previgenti e che i Conservatori di musica, fino all’attivazione della formazione musicale di
base, modulino l’offerta formativa anche per tale segmento d’istruzione;
Visto il Regolamento del Conservatorio di musica di Lecce disciplinante il funzionamento dei corsi di formazione
pre-accademica prot.n.1577 del 09/08/2017 in vigore dall’anno accademico 2017/2018;
Visto il Regolamento interno disciplinante il funzionamento dei corsi propedeutici, prot.n.2172 del 27/5/2019,
attivati ai sensi del D.M.11/05/2018 a decorrere dall’a.a. 2019/2020;
Visto il Regolamento didattico del Conservatorio di musica di Lecce, approvato dal M.I.U.R/AFAM con D.D.G n.
245 del 09/12/2010, entrato in vigore il 14/12/2010 e successive modifiche e integrazioni relative ai piani di studio
dei corsi accademici di primo e di secondo livello attivati dal Conservatorio di musica di Lecce previa
autorizzazione ministeriale;
Visto il Regolamento interno disciplinante il funzionamento dei corsi di diploma accademico di I livello entrato in
vigore il 21/12/2010;
Visti gli artt. 21 e 23 del C.C.N.L. del 16/02/2005 relativo al comparto AFAM;
Visto l’art. 12 del C.C.N.L. del 04/08/2010 relativo al comparto AFAM, che stabilisce che l’impegno di lavoro del
personale docente per attività didattica frontale e per altre attività connesse alla funzione docente in correlazione
con i nuovi ordinamenti didattici è di 324 ore, di cui alla didattica frontale sono dedicate non meno di 250 ore, cui
si aggiungono, fino alla concorrenza del debito orario complessivo, le eventuali ore necessarie sulla base dei
previgenti ordinamenti didattici e della programmazione presso ciascuna Istituzione;
Visto il C.C.N.I. 21/12/2021, specificatamente l’art. 6 disciplinante il conferimento di incarichi per attività
didattica aggiuntiva al personale docente;
Considerato che il Consiglio accademico nella seduta del 14/10/2011 ha stabilito il numero di ore di didattica
individuale nel previgente ordinamento;
Visto il Regolamento disciplinante il conferimento di incarichi al personale docente emanato con decreto
presidenziale prot.n. 1372 del 15/03/2022, approvato dal Consiglio di amministrazione con delibera n. 3 del
22/02/2022;
Visto il Contratto integrativo d’Istituto sottoscritto il 28/03/2022 ed in particolare l’art.6 nel quale è definito che il
compenso orario per l’attività di didattica aggiuntiva al monte ore d’obbligo sia retribuito nella misura oraria di €
50,00 al lordo del dipendente;
Visti i verbali del 25/11/2021 e del 07/03/2022 dei lavori della Commissione prevista dalla tabella 2 allegata al
citato Regolamento disciplinante l’attività didattica aggiuntiva;
Visto il numero degli studenti iscritti ai diversi corsi attivati dal Conservatorio di musica “Tito Schipa” nell’a.a.
2021/2022 presso la sede di Lecce e presso la sezione staccata di Ceglie Messapica;
Visto il bilancio di previsione 2022, approvato dal Consiglio di amministrazione nella seduta del 28/12/2021 con
delibera n. 52;
DECRETA
art. 1) Per l’a.a. 2021/2022 il monte ore didattico del docente in indirizzo è articolato, salvo eventuali modifiche
e/o integrazioni, come da prospetto allegato al presente decreto.

Art. 2) Al termine dell’a.a. 2021/2022 previa verifica del completamento del monte ore (324 ore) e dell’effettività
della prestazione delle ore aggiuntive d’insegnamento, sarà corrisposto il compenso di €5.050,00 (al lordo delle
ritenute a carico del percettore) per nr. 101 ore aggiuntive d’insegnamento presso la sede di Lecce.

Art 3) La spesa sarà imputata sulla U.P.B. 1.1.2 cap. 1.1.2.59 del bilancio gestionale 2022.
Nr.Allie

e ore
Total
anno

anno

anno
Ore 1

Ore 2

Ore 3
DOCENTE: Livello Insegnamento Note

vi
Giuseppe Gigante CODC/01
composizione
Triennio:
Forme, sistemi e linguaggi 0 3° anno Composizione e Musica elettronica
Composizione 30 2° anno: Frascella
Composizione 60 1° anno: 4 nuovi ingressi
Tecniche compositive 30 Tutti
Tecniche compositive 15 Canto barocco
Analisi compositiva 24 Tutti
sistemi armonici 15 2° anno: Fracella
Tecnica contrappuntistica 40 1° (20) + 2° (20)
Orchestrazione 25 (Str. Banda triennio+biennio))
Strumentaz e Orchestraz collettiva DIR.CORO
239
Biennio:
tecniche strum e orchestr 40 1°+2° anno collettiva: Quarta, Menga

Analisi Compositiva 30 1° anno+ 2° anno collettiva: Quarta, Menga + organisti


Tecniche composizione 40 1° anno+2° anno - gruppo: Quarta, Menga
Elaborazione, trascrizione e
arrangiamento I 21 Chitarristi (gruppo)
Tecniche comp mus
131
Vecchio ordinamento:
composizione
0
Formazione Preaccademica
Composizione Prop. 30 Cuppone, Gigante (30C)
Composizione FPA 25 Primiceri ( Rollo- ritirata)
55
Totale Ore di servizio: 425
Ore Aggiuntive: 101

Potrebbero piacerti anche