Sei sulla pagina 1di 1

ESERCITAZIONE N.

Capitolo: 5 → Valutazione di Obbligazioni e Azioni

Valutazione delle Obbligazioni


Esercizio 1
Nel marzo 2009 l’azienda tedesca di trasporti Deutsche Bahn ha emesso un bond a 10 anni del valore
nominale di Euro 1.000, che prevede una cedola annua del 4,875%. Qual è il prezzo del bond se il rendimento
a scadenza (YTM) è:
a. 4%
b. 5%
c. 10%

Esercizio 2
Un’obbligazione governativa a sei anni produce cedole annue del 4% e offre un rendimento dell’8%
capitalizzato annualmente. Supponete che un anno dopo l’obbligazione renda ancora l’8%. Quale rendimento
avrà ottenuto il detentore dell’obbligazione nell’arco di 12 mesi? Supponete ora che la cedola l’obbligazione
renda il 6% alla fine dell’anno. Quale rendimento otterrebbe il suo detentore in questo caso? Il valore nominale
dell’obbligazione è pari a Euro 1.000.

Valutazione delle Azioni


Esercizio 3
Ragan Thermal System plc è stata fondata 9 anni fa dai due fratelli Carrington. L’azienda produce e installa
impianti di riscaldamento, ventilazione e condizionamento dell’aria. Ragan ha conosciuto una rapida crescita
grazie ad una tecnologia esclusiva che aumenta l’efficienza energetica dei suoi sistemi. La proprietà è divisa
in egual misura tra i due soci, che in tal senso posseggono ciascuno 50.000 azioni. Benché, ad oggi, nessuno
dei due fratelli abbia intenzione di vendere le proprie azioni, hanno deciso di valutarle ai fini di pianificazione
finanziaria.
L’anno scorso Ragan ha prodotto EPS pari a Euro 4,32 e ha corrisposto ai due soci un dividendo totale di
Euro 54.000 ciascuno. L’azienda ha un ROE che si attesta storicamente intorno al 25%. I due fratelli sono
convinti che, in funzione del profilo di rischio della società, un rendimento del 20% sia appropriato.
Supponendo che l’azienda mantenga lo stesso tasso di crescita nel tempo, qual è il prezzo di un’azione?

Esercizio 4
Gamma paga dei dividendi previsti in crescita del 5% all’anno. Dall’anno 5 l’azienda distribuirà tutti i suoi utili
sotto forma di dividendi. L’anno prossimo il dividendo sarà di € 10 e l’EPS sarà € 15. Se il tasso di
attualizzazione appropriato è l’8%, quale sarà il prezzo delle azioni oggi?

Esercizio 5
Armasi SpA genera utili per azioni (EPS) pari a € 20 alla fine del primo anno. La Società in vista di nuovi
investimenti trattiene il 65% dei suoi utili e si aspetta da essi un rendimento pari al 20%. Il tasso di
attualizzazione è pari al 15%. Stimare il prezzo dell’azione di Armasi SpA [utilizzando il metodo del VANOC].

Esercizio 6
a. Kalvin SA paga dividendi con una crescita attesa del 7% annuo. La distribuzione di questi dividendi si
concluderà all’anno 5, quando l’impresa distribuirà tutti i suoi utili sotto forma di dividendi. Il dividendo
del prossimo anno è € 10 e il suo EPS in quel periodo sarà di € 15. Sapendo che il tasso di
attualizzazione delle azioni di Kalvin è del 9%, a quanto corrisponde il prezzo delle sue azioni oggi?
b. Se Kalvin SA dovesse distribuire tutti i suoi utili, potrebbe mantenere un dividendo costante di € 15
per azione. Qual è l’effettivo valore di mercato per azione delle opportunità di crescita?

Potrebbero piacerti anche