Sei sulla pagina 1di 69

ISM.ML.MU.02.

033

Progetto ISMEA - Modulo Posizioni Ver. 2.3 Lotto 2016 Pagine: 69


Documento Manuale Utente ID Doc ISM.ML.MU.02.03 Revisione: 3

ISM.ML

Modulo Posizioni
Ver. 2.3
Lotto 2016

Manuale Utente

GREEN AUS
G. Pascal Marchese,
Redatto da Data 11/04/2016 Firma
Andrea Perrotta,
Alessandro Bettarelli

GREEN AUS
Verificato da Data 15/04/2016 Firma
Andrea Perrotta

ISMEA
Approvato da Data 19/04/2016 Firma
Anna Pastorelli

Lista
Distribuzione Utenti ISMEA

Nome File ISM.ML.MU.02.03_Manuale Utente_Modulo_Posizioni_2.3.doc


ISM.ML.MU.02.03
Modulo Posizioni Ver. 2.3
Manuale Utente
del 11/04/2016 Revisione 3

Progetto [ ISMEA - Modulo Posizioni ]

Documento [ Manuale Utente ]

ID Documento [ ISM.ML.MU.02.03 ]

Lotto [ 2016 ]

Data [ 11/04/2016 ]

Sede Legale
Via dell'Imbrecciato, 136 - 00149 Roma
Tel. 06/88657130

Copyright © 2016 Green Aus S.p.A.


Questo documento contiene informazioni appartenenti o controllate da Green Aus. Le informazioni contenute nel
presente documento possono essere utilizzate per una corretta valutazione, installazione, esercizio e manutenzione del
sistema al quale si riferiscono e per nessun altro scopo, senza autorizzazione scritta da parte di Green Aus. Tutti i
diritti sono riservati, compresi quelli di riproduzione nella globalità o in parte.

ISM.ML.MU.02.03_Manuale Utente_Modulo_Posizioni_2.3.doc Pag. 2 di 69


ISM.ML.MU.02.03
Modulo Posizioni Ver. 2.3
Manuale Utente
del 11/04/2016 Revisione 3

Revisioni del documento

ID Documento Data Descrizione


Prima versione del documento, componente “Gestione
ISM.ML.MU.01.00 13/12/2013
Azioni Legali”.

ISM.ML.MU.02.00 03/04/2014 Inserito capitolo componente “Ricerca Pratiche e Morosi”.

ISM.ML.MU.02.01 03/06/2014 Inserito capitolo componente “Gestione Diffide”.

Inserito paragrafo per la modifica dei dati anagrafici dei


ISM.ML.MU.02.02 11/01/2016 soggetti e dei terreni/particelle. Cambiato nome al sistema
da “Modulo Legale” a “Modulo Posizioni”.

Inseriti nuovi criteri di ricerca (POR Sicilia e pratiche CDP).


ISM.ML.MU.02.03 11/04/2016 Inserito nuovo algoritmo per il calcolo dell’indice di
morosità.

ISM.ML.MU.02.03_Manuale Utente_Modulo_Posizioni_2.3.doc Pag. 3 di 69


ISM.ML.MU.02.03
Modulo Posizioni Ver. 2.3
Manuale Utente
del 11/04/2016 Revisione 3

Sommario

1 DOCUMENTI DI RIFERIMENTO .............................................................................. 6


2 ACRONIMI ............................................................................................................ 6
3 PREMESSA ............................................................................................................ 7
4 DESCRIZIONE DEL SISTEMA ................................................................................. 8
5 DESCRIZIONE DELLE FUNZIONI ............................................................................ 9
5.1 Accesso al sistema ........................................................................................ 10
5.2 Homepage (accesso facilitato alle funzioni) .................................................. 12
5.3 Ricerca Posizioni e Morosi ............................................................................. 14
5.3.1 Ricerca di una posizione ............................................................................ 14
5.3.2 Stato della pratica, informazioni RiFo ed estratto conto ................................. 18
5.3.2.1 Modifica dei dati anagrafici ................................................................................. 20
5.3.3 Selezione multipla e passaggio negli stati di diffida e azione legale. ................ 28
5.4 Gestione Solleciti ........................................................................................... 29
5.5 Gestione Diffide ............................................................................................. 30
5.5.1 Gestione di una diffida già presente nel sistema ........................................... 30
5.5.1.1 Pulsante “Dettaglio” .......................................................................................... 32
5.5.1.2 Pulsanti consultazione RiFo ed Estratto Conto, ...................................................... 33
5.5.1.3 Generazione della lettera ................................................................................... 35
5.5.1.4 Pulsante “Modifica” ........................................................................................... 38
5.5.1.5 Pulsante “Elimina” ............................................................................................. 38
5.5.1.6 Pulsante “Estratto conto” ................................................................................... 39
5.5.2 Inserimento di una nuova diffida ................................................................ 40
5.5.2.1 Pulsante “Modifica” ........................................................................................... 45
5.5.2.2 Pulsante “Elimina” ............................................................................................. 45
5.5.2.3 Pulsante “Estratto conto” ................................................................................... 46
5.6 Gestione Azioni Legali ................................................................................... 47
5.6.1 Anagrafica Avvocati .................................................................................. 48
5.6.1.1 Nuovo Avvocato................................................................................................ 48
5.6.1.2 Gestione Avvocato ............................................................................................ 49
5.6.2 Pratica Legale .......................................................................................... 52
5.6.2.1 Inserimento di una nuova Pratica Legale .............................................................. 52
5.6.2.2 Gestione di una Pratica Legale già presente nel sistema ......................................... 55
5.6.2.3 Inserimento e/o modifica dei dati........................................................................ 57
5.6.2.3.1 Codice del Fascicolo....................................................................................... 57
5.6.2.3.2 Selezione Stato della pratica ........................................................................... 58
5.6.2.3.3 Tabella Storico cambi di stato ......................................................................... 58
5.6.2.3.4 Selezione Avvocato ....................................................................................... 59
5.6.2.3.5 Campi di tipo Data ........................................................................................ 60
5.6.2.3.6 Campi di tipo Importo o Numero ..................................................................... 60
5.6.2.3.7 Gestione Udienze .......................................................................................... 61
5.6.2.3.8 Gestione file allegati ...................................................................................... 63
5.6.2.3.9 Salvataggio delle informazioni ........................................................................ 64
5.6.2.3.10 Pulsanti consultazione RiFo ed Estratto Conto ................................................... 65

ISM.ML.MU.02.03_Manuale Utente_Modulo_Posizioni_2.3.doc Pag. 4 di 69


ISM.ML.MU.02.03
Modulo Posizioni Ver. 2.3
Manuale Utente
del 11/04/2016 Revisione 3
5.7 Gestione Magazzino ....................................................................................... 67
5.8 Stampe e Report ............................................................................................ 67
5.9 Messaggi di esito delle operazioni ................................................................. 68
5.9.1 Tipologie di messaggio .............................................................................. 68
5.9.2 Codice del messaggio ................................................................................ 69

ISM.ML.MU.02.03_Manuale Utente_Modulo_Posizioni_2.3.doc Pag. 5 di 69


ISM.ML.MU.02.03
Modulo Posizioni Ver. 2.3
Manuale Utente
del 11/04/2016 Revisione 3

1 Documenti di riferimento
Nome File Descrizione Autore
ISM.RF.AR.01.01_Analisi_Requisiti_M
Analisi Requisiti Modulo Legale A. Perrotta
odulo_Legale_2.0
ISM.RF.AR.02.00_Analisi_Requisiti_M Analisi Requisiti Modulo Legale:
odulo_Legale - Posizioni- Componenti Posizioni e Morosi, A. Perrotta
Morosi_Diffide Diffide

2 Acronimi
Abbreviazione Significato
ATG Altre Tipologie di Giudizio
EBS Oracle E-Business Suite (sistema di contabilità finanziaria)
GUI Graphical User Interface
ISMEA Istituto di Servizi per il Mercato Agricolo Alimentare
LDAP Lightweight Directory Access Protocol
ML Modulo Legale
PC Personal Computer
PDF Portable Document Format
RiFo Riordino Fondiario
RIS Risoluzione Contrattuale
FAI Fascicolo aziendale interno

ISM.ML.MU.02.03_Manuale Utente_Modulo_Posizioni_2.3.doc Pag. 6 di 69


ISM.ML.MU.02.03
Modulo Posizioni Ver. 2.3
Manuale Utente
del 11/04/2016 Revisione 3

3 Premessa

Il presente manuale utente descrive le funzioni del sistema Modulo Posizioni versione
2.3.

ISM.ML.MU.02.03_Manuale Utente_Modulo_Posizioni_2.3.doc Pag. 7 di 69


ISM.ML.MU.02.03
Modulo Posizioni Ver. 2.3
Manuale Utente
del 11/04/2016 Revisione 3

4 Descrizione del Sistema

Il Modulo Posizioni si suddivide in sei componenti software riassunte nella seguente


tabella:

Componente
N° Descrizione Note
Software
Questa componente software, trasversale a tutto il
Gestione Profili sistema, consente la definizione dei profili utente e
0 Da realizzare
Utente gestisce l’accessibilità alle varie funzioni del Modulo
Posizioni
Questa componente software contiene le
funzionalità che consentono all’operatore preposto
Ricerca Posizioni e di ricercare le posizioni del riordino fondiario e di
1 Rilasciato in Esercizio
Morosi evidenziare le pratiche morose, nonché di ricercare
e modificare i dati di terreni e soggetti legati ad una
determinata pratica.
In questa componente software verranno introdotte
Componente prevista
le funzionalità che consentono all’operatore
durante la raccolta dei
preposto di indicare le posizioni che necessitano di
2 Gestione Solleciti requisiti iniziali,
un sollecito di pagamento tramite apposita lettera
attualmente non più
(PDF) e successivamente indicare se tale sollecito è
necessaria all’istituto
avvenuto
Questa componente software contiene le
funzionalità che consentono all’operatore preposto
di indicare le posizioni che necessitano di una
3 Gestione Diffide diffida tramite apposita lettera (PDF) e Rilasciato in Esercizio
successivamente indicare se tale diffida è avvenuta.
Inoltre permette di passare una posizione diffidata
alla componente “Gestione Azioni Legali”

Questa componente software contiene le Rilasciato in Esercizio.


Gestione Azioni funzionalità che consentono all’operatore preposto Deve essere realizzata
4
Legali di gestire le posizioni per le quali è stata intrapresa la gestione delle
un’azione legale pratiche ATG

In questa componente software verranno introdotte


Gestione
5 le funzionalità che consentono all’operatore Da realizzare
Magazzino
preposto di gestire le posizioni in magazzino

In questa componente verranno introdotte tutte le


6 Stampe e Report funzionalità di stampa e reportistica del Modulo Da realizzare
Posizioni, fondamentali per l’analisi dei dati

ISM.ML.MU.02.03_Manuale Utente_Modulo_Posizioni_2.3.doc Pag. 8 di 69


ISM.ML.MU.02.03
Modulo Posizioni Ver. 2.3
Manuale Utente
del 11/04/2016 Revisione 3

5 Descrizione delle Funzioni

La versione 2.3 del sistema Modulo Posizioni dispone delle seguenti funzioni:

 Accesso al sistema con autenticazione su LDAP aziendale;


 Homepage con “riquadri” per l’accesso facilitato alle funzioni;
 Componente “Ricerca Posizioni e Morosi”:
o Ricerca delle posizioni (morose e non),
o Export su Excel dei dati ricercati,
o Estratto Conto (con relativo export in Excel),
o Accesso diretto alla componente di gestione della posizione,
o Avvio massivo delle posizioni nella componente selezionata,
o Modifica dei dati di soggetti e terreni relativi ad una pratica.
 Componente “Gestione Diffide”:
o Gestione delle diffide (nuova, ricerca, modifica, elimina),
o Generazione e stampa della lettera di diffida (PDF).
 Componente “Gestione Azioni Legali”:
o Gestione dell’anagrafica degli avvocati (nuovo, ricerca, modifica, elimina),
o Gestione delle pratiche di legali RIS (nuova, ricerca, modifica, elimina).

Nei successivi paragrafi sono descritte in dettaglio le singole funzionalità.

N.B. L’attuale versione del sistema non prevede ancora una profilazione delle utenze, ovvero
gli utenti possono accedere a tutte le funzioni disponibili sulla GUI. Nelle versioni future le
voci di menu verranno attivate in funzione del gruppo di appartenenza dell’utente.

ISM.ML.MU.02.03_Manuale Utente_Modulo_Posizioni_2.3.doc Pag. 9 di 69


ISM.ML.MU.02.03
Modulo Posizioni Ver. 2.3
Manuale Utente
del 11/04/2016 Revisione 3

5.1 Accesso al sistema

Il sistema Modulo Posizioni è raggiungibile attraverso il portale Intranet di ISMEA


http://intranet.ismea.int, selezionando il link “Fast Link – Aree private – Modulo
Posizioni” presente nel riquadro della homepage:

L’accesso è consentito previa autenticazione, pertanto l’utente deve inserire


nell’apposita interfaccia le proprie credenziali di rete:

ISM.ML.MU.02.03_Manuale Utente_Modulo_Posizioni_2.3.doc Pag. 10 di 69


ISM.ML.MU.02.03
Modulo Posizioni Ver. 2.3
Manuale Utente
del 11/04/2016 Revisione 3

È possibile accedere al Modulo Posizioni anche attraverso il sistema RiFo selezionando


il menu “Modulo Posizioni” nei tre passi evidenziati nella figura sotto:

ISM.ML.MU.02.03_Manuale Utente_Modulo_Posizioni_2.3.doc Pag. 11 di 69


ISM.ML.MU.02.03
Modulo Posizioni Ver. 2.3
Manuale Utente
del 11/04/2016 Revisione 3

5.2 Homepage (accesso facilitato alle funzioni)

Avvenuta l’autenticazione, il sistema si presenta come segue:

La pagina principale, detta anche homepage, contiene una serie di “riquadri” che
riassumono le funzioni principali del sistema e il loro work-flow.

ISM.ML.MU.02.03_Manuale Utente_Modulo_Posizioni_2.3.doc Pag. 12 di 69


ISM.ML.MU.02.03
Modulo Posizioni Ver. 2.3
Manuale Utente
del 11/04/2016 Revisione 3

Seguendo questo semplice iter l'utente può gestire una posizione RiFo nelle varie
componenti del modulo, attraverso una sequenza di passi successivi, ovvero:

1. La ricerca di una posizione morosa o meno e la modifica dei dati inerenti a


soggetti e terreni;
2. La Gestione di una Diffida;
3. La Gestione di una Azione Legale;
4. La retrocessione e l’uscita dal Magazzino (funzione ancora non rilasciata).

Le medesime funzioni sono accessibili anche dalle rispettive voci di menu che
verranno analizzate nei paragrafi successivi.

ISM.ML.MU.02.03_Manuale Utente_Modulo_Posizioni_2.3.doc Pag. 13 di 69


ISM.ML.MU.02.03
Modulo Posizioni Ver. 2.3
Manuale Utente
del 11/04/2016 Revisione 3

5.3 Ricerca Posizioni e Morosi

In questa componente software sono presenti le funzionalità che consentono


all’operatore preposto di ricercare le posizioni del riordino fondiario attive e di
evidenziare le pratiche morose. È possibile inoltre modificare i dati di soggetti e terreni
relativi alla pratica ricercata.

5.3.1 Ricerca di una posizione


Selezionando la voce di menu “Posizioni e Morosi->Ricerca” o cliccando l’icona

della homepage, si accede alla funzione per la ricerca delle posizioni del Riordino
Fondiario (RiFo) con l’evidenza dei pagamenti effettuati.

ISM.ML.MU.02.03_Manuale Utente_Modulo_Posizioni_2.3.doc Pag. 14 di 69


ISM.ML.MU.02.03
Modulo Posizioni Ver. 2.3
Manuale Utente
del 11/04/2016 Revisione 3
L’interrogazione dei dati avviene con criteri di ricerca o da digitare nei campi previsti o
da selezionare da menu a tendina facilitati.
Nel primo caso rientrano i criteri come:
- Posizione (es: 021C/00334/001/CVI/01 o parte di esso es: 021C/00334 );
- Assegnatario (es: VALERIO VOLLERA, oppure solo VOLLERA);
- Coassegnatario (es: MARIO ROSSI, oppure solo ROSSI);
- Regione (es: BASILICATA, oppure solo BASI);
- Comune (es: ORISTANO, oppure solo ORI);
- Numero rate eff. non pagate da (campo che accetta un valore numerico);
- Numero rate eff. non pagate a (campo che accetta un valore numerico);

Nel secondo caso rientrano i criteri di ricerca come:


- Sezionale (da selezionare tra TUTTI, ISMEA, POR SARDEGNA e POR SICILIA);
- Pratica CDP (da selezionare tra TUTTE, SI’, NO);
- Tipo Iniziativa (da selezionare tra TUTTE, CVI o XAI);
- Componente (da selezionare tra SOLLECITI, DIFFIDE, AZIONI LEGALI o
MAGAZZINO);
- Indice di Morosità di una pratica, dato dall’algoritmo:

N.B. La componente in oggetto si basa su dati storicizzati attraverso una


“fotografia” dei sistemi Rifo ed EBS al giorno precedente. Ciò è stato
necessario per avere delle interrogazioni rapide e veloci. Inoltre gestisce
esclusivamente le posizioni del riordino fondiario che risultano attive.
Da tener ben presente che la modifica dei dati relativi a soggetti e terreni di
una pratica è invece riportata immediatamente nella base dati e visualizzata
conseguentemente nelle successive ricerche nell’intero sistema Modulo
Posizioni.

Nella pagine di ricerca appena analizzata è inoltre da tener presente che se nessun
criterio viene inserito o se il criterio determinato è talmente generico da sviluppare più
di mille (1000) occorrenze restituite, la ricerca non darà alcun risultato a video, ma
creerà un foglio Excel che potrà essere salvato o interrogato nei modi conosciuti e
tipici di questo noto foglio di calcolo. Il messaggio a video indicherà
inequivocabilmente che “I criteri di ricerca impostati individuano un numero elevato di
posizioni, pertanto è consentito solo l’export in Excel.” Vedi figura successiva:

ISM.ML.MU.02.03_Manuale Utente_Modulo_Posizioni_2.3.doc Pag. 15 di 69


ISM.ML.MU.02.03
Modulo Posizioni Ver. 2.3
Manuale Utente
del 11/04/2016 Revisione 3

Contrariamente, se la ricerca estrae un numero di occorrenze inferiori a 1000


comparirà la schermata con i record che soddisfano i criteri immessi. I record saranno
divisi per:
 Posizione,
 ID. CDP,
 Componente,
 Assegnatario,
 Comune del terreno,
 Data di stipula della Pratica,
 Totale del debito,
 Rate non pagate,
 Indice di morosità.

I pulsanti serviranno a visualizzare (e modificare) l’elenco dei soggetti e dei


terreni collegati alla pratica (come vedremo meglio al paragrafo 5.3.2.1).

ISM.ML.MU.02.03_Manuale Utente_Modulo_Posizioni_2.3.doc Pag. 16 di 69


ISM.ML.MU.02.03
Modulo Posizioni Ver. 2.3
Manuale Utente
del 11/04/2016 Revisione 3

Da notare che la colonna “Id. CDP” evidenziata in figura è valorizzata solo quando si
tratta di è una pratica CDP, riportandone il codice identificativo univoco.
Cliccando sul numero dell’Id CDP verrà aperta la maschera che riporta il Piano di
Rientro relativo, così come visualizzato nella figura a seguire.

Il codice CDP sarà presente anche nelle estrazioni in excel delle pratiche.

ISM.ML.MU.02.03_Manuale Utente_Modulo_Posizioni_2.3.doc Pag. 17 di 69


ISM.ML.MU.02.03
Modulo Posizioni Ver. 2.3
Manuale Utente
del 11/04/2016 Revisione 3
5.3.2 Stato della pratica, informazioni RiFo ed estratto conto
Lo stato della pratica viene evidenziato con un’icona che stabilisce in quale
componente del Modulo Posizioni si trova la stessa. Al passaggio del mouse sull’icona
viene visualizzato lo stato della pratica.
Stato Componente
Icona
(in quale componente del Modulo Posizioni si trova attualmente la pratica)

“In Bonis” (inteso come pratica che non è mai stata lavorata sul Modulo Posizioni)

Sollecito

Diffida

Azione legale

Magazzino

Pratiche che sono in bonis ma che sono state in azione legale in passato

Pratiche che sono in bonis ma che sono state in diffida in passato

Pratiche che sono in bonis ma che sono state in sollecito in passato

Ora, cliccando sulla posizione della pratica si apre la pagina di dettaglio, con le
informazioni presenti sul sistema RiFo.

ISM.ML.MU.02.03_Manuale Utente_Modulo_Posizioni_2.3.doc Pag. 18 di 69


ISM.ML.MU.02.03
Modulo Posizioni Ver. 2.3
Manuale Utente
del 11/04/2016 Revisione 3
Se invece si clicca sul “Totale debito” si aprirà la schermata relativa all’estratto conto
della pratica:

L’estratto conto mostrerà in giallo i mancati pagamenti e in bianco i pagamenti


regolari.

Per visualizzare il dettaglio dei pagamenti è sufficiente selezionare l’opzione posta in


alto a destra della pagina.

Attraverso i tasti funzione posti a fondo pagina, l’utente ha la possibilità di:

 chiudere la pagina;
 creare un foglio Excel con i dati di dettaglio dell’estratto conto;
 creare un documento PDF su carta intestata dell’estratto conto;
 effettuare una simulazione della mora.

ISM.ML.MU.02.03_Manuale Utente_Modulo_Posizioni_2.3.doc Pag. 19 di 69


ISM.ML.MU.02.03
Modulo Posizioni Ver. 2.3
Manuale Utente
del 11/04/2016 Revisione 3

La schermata mostrerà anche un messaggio di warning in alto sulla sinistra qualora


esistano discordanze tra i dati EBS e RiFo, creando il relativo Excel i dati discordanti
saranno evidenziati in rosso.

5.3.2.1 Modifica dei dati anagrafici


Un’importante funzionalità dell’applicativo riguarda la possibilità di modificare i dati dei
soggetti e dei terreni legati alla pratica, come evidenziato nella figura a seguire:

ISM.ML.MU.02.03_Manuale Utente_Modulo_Posizioni_2.3.doc Pag. 20 di 69


ISM.ML.MU.02.03
Modulo Posizioni Ver. 2.3
Manuale Utente
del 11/04/2016 Revisione 3
Due pulsanti consentono all’utente di:

Visualizzare/modificare l’elenco dei soggetti collegati alla pratica.

Visualizzare/modificare l’elenco dei terreni collegati alla pratica.

Premendo il pulsante l’applicazione visualizza la maschera a seguire:

nella quale sono riportati tutti i soggetti che (intestatari e cointestatari / venditori e
covenditori) hanno rapporti con la pratica ricercata.

I pulsanti sulla destra della maschera consentono all’utente di variare i dati


anagrafici del soggetto.

Cliccando su uno di essi si aprirà una maschera che consentirà all’utente la modifica di
tutti i dati anagrafici del soggetto interessato.
Questo tramite:
ISM.ML.MU.02.03_Manuale Utente_Modulo_Posizioni_2.3.doc Pag. 21 di 69
ISM.ML.MU.02.03
Modulo Posizioni Ver. 2.3
Manuale Utente
del 11/04/2016 Revisione 3
 campi editabili
 radio button
 menu a tendina facilitati.

Nella stessa maschera sarà sempre possibile modificare i dati del rappresentante
legale della pratica, così come evidenziato nella figura a seguire:

ISM.ML.MU.02.03_Manuale Utente_Modulo_Posizioni_2.3.doc Pag. 22 di 69


ISM.ML.MU.02.03
Modulo Posizioni Ver. 2.3
Manuale Utente
del 11/04/2016 Revisione 3

Per salvare definitivamente i dati, l’utente dovrà poi premere il pulsante “Salva”.
Il pulsante “Indietro” servirà invece a tornare alla pagina precedente.

Messaggi di avviso informeranno l’utente sui cambiamenti all’anagrafica che si stanno


per effettuare:

ISM.ML.MU.02.03_Manuale Utente_Modulo_Posizioni_2.3.doc Pag. 23 di 69


ISM.ML.MU.02.03
Modulo Posizioni Ver. 2.3
Manuale Utente
del 11/04/2016 Revisione 3

Premendo invece il pulsante l’applicazione consente di visualizzare/modificare i


dati relativi ai terreni collegati alla pratica.

Premendo il tasto “modifica” indicato nella figura a seguire:

si aprirà la maschera di modifica:

N.B.: La superficie “(Ha)” del terreno, evidenziata nella maschera, rappresenta la


superficie del comune di prevalenza dove è ubicato il terreno. Per avere il dettaglio
delle particelle e dei relativi comuni fare riferimento alla lista delle particelle presente
il calce alla medesima maschera.

ISM.ML.MU.02.03_Manuale Utente_Modulo_Posizioni_2.3.doc Pag. 24 di 69


ISM.ML.MU.02.03
Modulo Posizioni Ver. 2.3
Manuale Utente
del 11/04/2016 Revisione 3
Questa maschera incorpora una serie di funzionalità. Andiamo con ordine:

Il pulsante permette all’utente di avere a disposizione la


situazione così come presente nel Fascicolo Aziendale Interno di Ismea, ovviamente
relativo alla pratica trattata. Queste particelle possono essere selezionate e importate
utilizzando i check-box ed il pulsante “Importa”.

Nel caso, invece, in cui il FAI non presenti dati, la richiesta non potrà avere buon esito
e l’applicazione ritornerà il seguente messaggio:

ISM.ML.MU.02.03_Manuale Utente_Modulo_Posizioni_2.3.doc Pag. 25 di 69


ISM.ML.MU.02.03
Modulo Posizioni Ver. 2.3
Manuale Utente
del 11/04/2016 Revisione 3

L’importazione di una o più particella dal FAI comporterà la cancellazione delle attuali
particelle associate al terreno, sostituendole con quelle selezionate. Vista la
delicatezza dell’operazione l’applicazione chiede un’ulteriore conferma, così come
evidenziato nella figura a seguire:

Ma, oltre alla funzionalità di importazione dal FAI, la stessa maschera consente di:

Aggiungere una particella

Modificare una particella

Cancellare una particella

ISM.ML.MU.02.03_Manuale Utente_Modulo_Posizioni_2.3.doc Pag. 26 di 69


ISM.ML.MU.02.03
Modulo Posizioni Ver. 2.3
Manuale Utente
del 11/04/2016 Revisione 3

Il pulsante ppermette di aggiungere una particella nuova alla pratica considerata:

Valorizzati i campi della particella da inserire, il pulsante “Salva” della figura sopra
renderà effettive le modifiche.

Discorso analogo per le modifiche tramite il tasto

Mentre per cancellare la particella basterà premere il tasto confermando


l’operazione quando apparirà il seguente messaggio:

N.B. Da tener ben presente che la modifica dei dati relativi a soggetti e
terreni di una pratica è riportata immediatamente nella base dati e
visualizzata conseguentemente nelle successive ricerche nell’intero sistema
Modulo Posizioni.

ISM.ML.MU.02.03_Manuale Utente_Modulo_Posizioni_2.3.doc Pag. 27 di 69


ISM.ML.MU.02.03
Modulo Posizioni Ver. 2.3
Manuale Utente
del 11/04/2016 Revisione 3
5.3.3 Selezione multipla e passaggio negli stati di diffida e azione
legale.
Un’altra importante funzionalità di questa componente riguarda la possibilità di
selezionare più pratiche contemporaneamente (selezione multipla) da passare allo
stato di Diffida o di Azione Legale (il passaggio nella sezione Magazzino non è ancora
contemplato). Basterà selezionare le pratiche che si intendono, per esempio, passare

in Azione Legale, premere il tasto e, previa conferma, il sistema provvederà


a passare le pratiche nello stato scelto, indicando con un messaggio d’avviso
l’avvenuta operazione.

ISM.ML.MU.02.03_Manuale Utente_Modulo_Posizioni_2.3.doc Pag. 28 di 69


ISM.ML.MU.02.03
Modulo Posizioni Ver. 2.3
Manuale Utente
del 11/04/2016 Revisione 3

5.4 Gestione Solleciti

In questa componente software verranno introdotte le funzionalità che consentono


all’operatore preposto di indicare le posizioni che necessitano di un sollecito di
pagamento tramite apposita lettera (PDF) e successivamente indicare se tale sollecito
è avvenuto.

Componente prevista durante la raccolta dei requisiti iniziali, attualmente


non più necessaria all’istituto.

ISM.ML.MU.02.03_Manuale Utente_Modulo_Posizioni_2.3.doc Pag. 29 di 69


ISM.ML.MU.02.03
Modulo Posizioni Ver. 2.3
Manuale Utente
del 11/04/2016 Revisione 3

5.5 Gestione Diffide

In questa componente software sono presenti le funzionalità che consentono


all’operatore preposto di indicare le posizioni che necessitano di una diffida tramite
apposita lettera (PDF) e successivamente indicare se tale diffida è avvenuta. Inoltre
permette di passare una posizione diffidata alla componente “Gestione Azioni Legali”.

Due, quindi, le strade che può prendere l’operatore:

 Gestione (per gestire una diffida già esistente);

 Nuova (per inserire una nuova diffida);

5.5.1 Gestione di una diffida già presente nel sistema

Selezionando la voce di menu “Diffide->Gestione” o cliccando l’icona


della homepage, si accede alla funzione per la ricerca di una diffida già
presente nell’archivio del sistema.

Utilizzando la maschera per l’impostazione dei criteri di ricerca è possibile individuare


le pratiche di interesse.

ISM.ML.MU.02.03_Manuale Utente_Modulo_Posizioni_2.3.doc Pag. 30 di 69


ISM.ML.MU.02.03
Modulo Posizioni Ver. 2.3
Manuale Utente
del 11/04/2016 Revisione 3
L’interrogazione dei dati avviene con criteri di ricerca o da digitare nei campi previsti o
da selezionare da menu a tendina facilitati.
Nel primo caso rientrano i criteri come:

- Posizione della pratica;


- Nominativo Assegnatario;
- Giorni scadenza;
Nel secondo caso rientra il criterio:
- Stato diffida,
che a sua volta prevede la possibilità di ricercare la pratiche nei seguenti stati:

o Tutti;
o Avvio;
o Nuova;
o Spedita;
o Ricevuta;
o Sospesa;
o Risolta;
o Proposta azione legale;

L’elenco presente a video, oltre a riassumere alcune informazioni delle pratiche legali,
mostra sulla parte destra della tabella quattro icone funzione cliccabili:

Consente la visualizzazione (in sola lettura) i dati di dettaglio della pratica


legale;

Consente la modifica della pratica legale attraverso la maschera di


dettaglio (vedi anche 5.6.2.3 Inserimento e/o modifica dei dati);

Consente la cancellazione di una pratica legale. Il sistema chiede una


ulteriore conferma prima di procedere attraverso il seguente messaggio:

ISM.ML.MU.02.03_Manuale Utente_Modulo_Posizioni_2.3.doc Pag. 31 di 69


ISM.ML.MU.02.03
Modulo Posizioni Ver. 2.3
Manuale Utente
del 11/04/2016 Revisione 3

Consente di consultare l’estratto conto dettagliato della pratica.


L’operazione richiederà diversi minuti, durante i quali verrà visualizzato un
messaggio di attesa (5.6.2.3.10 Pulsanti consultazione RiFo ed Estratto
Conto).

N.B. Nelle versioni future tali icone funzione verranno abilitate in base al profilo utente.

5.5.1.1 Pulsante “Dettaglio”

Attraverso il pulsante “Dettaglio” è possibile visualizzare nello specifico la


situazione della pratica direttamente sul sistema RiFo. La maschera consta di due
macro-sezioni: 1) i Pulsanti consultazione RiFo ed Estratto Conto.

E 2) la sezione relativa alla Generazione della lettera.

ISM.ML.MU.02.03_Manuale Utente_Modulo_Posizioni_2.3.doc Pag. 32 di 69


ISM.ML.MU.02.03
Modulo Posizioni Ver. 2.3
Manuale Utente
del 11/04/2016 Revisione 3
5.5.1.2 Pulsanti consultazione RiFo ed Estratto Conto,

Cliccando ulteriormente sul pulsante la visualizzazione apparirà su


una nuova maschera in modo tale da permettere, se necessario, una contemporanea
consultazione della pratica sia sul sistema Modulo Posizioni che sul sistema RiFo.

Attraverso, invece, il pulsante sarà visualizzato l’estratto conto


alla data di apertura della diffida. In pratica è la situazione debitoria del cliente che ha
generato la diffida stessa.

Attraverso, infine, il pulsante è possibile consultare l’estratto


conto dettagliato della pratica.

In entrambi i casi (Estratto conto ed Estratto conto con diffida) al termine


dell’elaborazione sarà disponibile la maschera di dettaglio dell’ estratto conto, così
come appare nella figura sotto.

ISM.ML.MU.02.03_Manuale Utente_Modulo_Posizioni_2.3.doc Pag. 33 di 69


ISM.ML.MU.02.03
Modulo Posizioni Ver. 2.3
Manuale Utente
del 11/04/2016 Revisione 3

Nella maschera sono presenti ulteriori funzionalità, quali:

 Chiudi
 Crea Excel delle informazioni presenti a video;
 Simulazione dell’estratto conto online. Dove per “online” significa frutto di una
consultazione istantanea dei dati sul sistema (l’estratto conto classico, invece,
presenta i dati elaborati alla mezzanotte del giorno precedente).

La simulazione dell’estratto conto online può richiedere alcuni minuti, durante i quali
sarà visualizzato il seguente messaggio:

ISM.ML.MU.02.03_Manuale Utente_Modulo_Posizioni_2.3.doc Pag. 34 di 69


ISM.ML.MU.02.03
Modulo Posizioni Ver. 2.3
Manuale Utente
del 11/04/2016 Revisione 3

5.5.1.3 Generazione della lettera

Cliccando il pulsante un messaggio a video indica che è stata generata


la lettera di diffida:

Nella parte inferiore della maschera viene visualizzato il file (.pdf) generato.

A questo punto, l’utente può visualizzare alcune informazioni sulla lettera passando il
mouse sopra al simbolo come nell’immagine sotto:

Cliccando, invece, sul simbolo la lettera di diffida viene salvata in locale sul PC
dell’utente.

Una volta generata la lettera, il sistema consente di allegare altri files a integrazione
della medesima, tramite il pulsante

ISM.ML.MU.02.03_Manuale Utente_Modulo_Posizioni_2.3.doc Pag. 35 di 69


ISM.ML.MU.02.03
Modulo Posizioni Ver. 2.3
Manuale Utente
del 11/04/2016 Revisione 3
Il sistema chiede di indicare il file da caricare e di confermare l’operazione attraverso il
tasto “Carica”.

Un nuovo messaggio a video avviserà che l’operazione è riuscita.

Insieme alla lettera di diffida (la sola evidenziata in giallo) compariranno gli altri files
caricati.

Con il pulsante si tornerà alla maschera di dettaglio della pratica.

Dove si potrà infine:

O visualizzare lo storico dei cambi di stato della pratica, attraverso il pulsante

Oppure aggiungere una nota alla pratica attraverso il pulsante “Inserisci nuova nota”.

NB: Le note non possono superare i 3000 caratteri e devono essere salvate
con l’apposito pulsante “Salva”.

ISM.ML.MU.02.03_Manuale Utente_Modulo_Posizioni_2.3.doc Pag. 36 di 69


ISM.ML.MU.02.03
Modulo Posizioni Ver. 2.3
Manuale Utente
del 11/04/2016 Revisione 3

Sempre per quanto riguarda le note, con gli appositi pulsanti evidenziati in figura,

esse possono essere:

Modificate

Eliminate

O ne può essere inserita un'altra.

ISM.ML.MU.02.03_Manuale Utente_Modulo_Posizioni_2.3.doc Pag. 37 di 69


ISM.ML.MU.02.03
Modulo Posizioni Ver. 2.3
Manuale Utente
del 11/04/2016 Revisione 3

5.5.1.4 Pulsante “Modifica”

Attraverso il pulsante “Modifica” è possibile modificare i dati della diffida come:


- Numero protocollo
- Data protocollo
- Tipologia intimazione
- Data scadenza
- Data ricezione raccomandata
- Motivazione della chiusura della diffida
- Data chiusura
- Oggetto della lettera
- Indirizzo destinatario della lettera.

Ogni modifica va salvata con l’apposito tasto “Salva”

5.5.1.5 Pulsante “Elimina”

Una diffida già inserita può essere eliminata dal sistema con il tasto

Il sistema chiederà una conferma prima di procedere:

ISM.ML.MU.02.03_Manuale Utente_Modulo_Posizioni_2.3.doc Pag. 38 di 69


ISM.ML.MU.02.03
Modulo Posizioni Ver. 2.3
Manuale Utente
del 11/04/2016 Revisione 3

5.5.1.6 Pulsante “Estratto conto”

Il pulsante consente di visualizzare l’estratto conto della pratica.

Nella maschera sono presenti le seguenti funzionalità:

 Crea Excel delle informazioni;

 Crea Estratto Conto in formato PDF stampabile;

 Simula calcolo della mora.

ISM.ML.MU.02.03_Manuale Utente_Modulo_Posizioni_2.3.doc Pag. 39 di 69


ISM.ML.MU.02.03
Modulo Posizioni Ver. 2.3
Manuale Utente
del 11/04/2016 Revisione 3

5.5.2 Inserimento di una nuova diffida


Selezionando la voce di menu “Diffide->Nuova” o cliccando l’icona
della homepage, si accede alla funzione per l’inserimento di una
nuova diffida.
Si deve dapprima cercare una pratica attraverso uno dei criteri di
ricerca che fornisce la pagina:
- Posizione
- Codice fascicolo pratica legale
- Nominativo assegnatario
- Comune assegnatario
- Comune terreno
- Diffida associata (con flag “si“,“no“,“tutti“).

La maschera visualizza le pratiche che soddisfano la ricerca ed evidenzia con un


segno di spunta quelle già associate a una diffida.

Scelta la pratica da lavorare, si clicca sull’icona per gestire una nuova diffida.

ISM.ML.MU.02.03_Manuale Utente_Modulo_Posizioni_2.3.doc Pag. 40 di 69


ISM.ML.MU.02.03
Modulo Posizioni Ver. 2.3
Manuale Utente
del 11/04/2016 Revisione 3
La maschera di dettaglio che si apre permette di inserire varie informazioni.

In primis, lo stato della diffida, che può essere impostato a:

- Avvio,
- Nuova,
- Spedita,
- Ricevuta,
- Sospesa,
- Risolta,
- Proposta azione
legale.

Di nuovo, saranno disponibili i pulsanti per avere un dettaglio sul sistema RiFo della
pratica, per avere l’estratto conto e l’estratto conto al momento della diffida.
Nella metà inferiore della maschera sono invece presenti altri campi editabili o
selezionabili per specificare altri dati della diffida, come:
Numero protocollo, Data protocollo, Tipologia intimazione, Data scadenza, Data
ricezione raccomandata, Motivazione della chiusura e data chiusura. Compilata la
maschera, il pulsante Salva consentirà di rendere effettivi gli inserimenti effettuati.

ISM.ML.MU.02.03_Manuale Utente_Modulo_Posizioni_2.3.doc Pag. 41 di 69


ISM.ML.MU.02.03
Modulo Posizioni Ver. 2.3
Manuale Utente
del 11/04/2016 Revisione 3

Il solito messaggio a video avviserà che l’operazione è riuscita.

A questo punto si aprirà la maschera che permetterà di generare una lettera di diffida.

Cliccando il pulsante un messaggio a video indica che è stata


generata la lettera di diffida:

Nella parte inferiore della maschera viene visualizzato il file (.pdf) generato.

A questo punto, l’utente può visualizzare alcune informazioni sulla lettera passando il
mouse sopra al simbolo come nell’immagine sotto

Cliccando, invece, sul simbolo la lettera di diffida viene salvata in locale sul PC
dell’utente.

ISM.ML.MU.02.03_Manuale Utente_Modulo_Posizioni_2.3.doc Pag. 42 di 69


ISM.ML.MU.02.03
Modulo Posizioni Ver. 2.3
Manuale Utente
del 11/04/2016 Revisione 3

Una volta generata la lettera, il sistema consente di allegare altri files a integrazione
della medesima, tramite il pulsante

Il sistema chiede di indicare il file da caricare e di confermare l’operazione attraverso il


tasto “Carica”.

Un nuovo messaggio a video avviserà che l’operazione è riuscita.

Insieme alla lettera di diffida (la sola evidenziata in giallo) compariranno gli altri files
caricati.

Con il pulsante si tornerà alla maschera di dettaglio della pratica.

Dove si potrà infine:

O visualizzare lo storico dei cambi di stato della pratica attraverso il pulsante

Oppure aggiungere una nota alla pratica attraverso il pulsante “Inserisci nuova nota”.

ISM.ML.MU.02.03_Manuale Utente_Modulo_Posizioni_2.3.doc Pag. 43 di 69


ISM.ML.MU.02.03
Modulo Posizioni Ver. 2.3
Manuale Utente
del 11/04/2016 Revisione 3

NB: Le note non possono superare i 3000 caratteri e devono essere salvate
con l’apposito pulsante “Salva”.

Sempre per quanto riguarda le note, con gli appositi pulsanti evidenziati in figura

possono essere:

Modificate

Eliminate

Ne può essere inserita un'altra.

ISM.ML.MU.02.03_Manuale Utente_Modulo_Posizioni_2.3.doc Pag. 44 di 69


ISM.ML.MU.02.03
Modulo Posizioni Ver. 2.3
Manuale Utente
del 11/04/2016 Revisione 3

5.5.2.1 Pulsante “Modifica”

Attraverso il pulsante “Modifica” è possibile modificare i dati della diffida come:

- Numero protocollo
- Data protocollo
- Tipologia intimazione
- Data scadenza
- Data ricezione raccomandata
- Motivazione della chiusura della diffida
- Data chiusura
- Oggetto della lettera
- Indirizzo destinatario della lettera.

Ogni modifica va salvata con l’apposito tasto “Salva”

5.5.2.2 Pulsante “Elimina”

Una diffida già inserita può essere eliminata dal sistema con il tasto

Il sistema chiederà una conferma prima di procedere:

ISM.ML.MU.02.03_Manuale Utente_Modulo_Posizioni_2.3.doc Pag. 45 di 69


ISM.ML.MU.02.03
Modulo Posizioni Ver. 2.3
Manuale Utente
del 11/04/2016 Revisione 3

5.5.2.3 Pulsante “Estratto conto”

Il pulsante consente di visualizzare l’estratto conto della pratica.

Nella maschera sono presenti le solite funzionalità, quali:

 Chiudi, Crea Excel delle informazioni presenti a video;

 Simulazione dell’estratto conto online. Dove per “online” significa frutto di una
consultazione istantanea dei dati sul sistema (l’estratto conto classico, invece,
presenta i dati elaborati alla mezzanotte del giorno precedente).

ISM.ML.MU.02.03_Manuale Utente_Modulo_Posizioni_2.3.doc Pag. 46 di 69


ISM.ML.MU.02.03
Modulo Posizioni Ver. 2.3
Manuale Utente
del 11/04/2016 Revisione 3

5.6 Gestione Azioni Legali

In questa componente software sono presenti le funzionalità che consentono


all’operatore preposto di gestire:

 l’anagrafica degli avvocati;

 le posizioni per le quali è stata intrapresa un’azione legale.

N.B. L’attuale versione del sistema gestisce le sole pratiche di Risoluzione Contrattuale.
Nelle versioni future verrà introdotta anche la gestione delle pratiche ATG (Altre Tipologie di
Giudizio).

ISM.ML.MU.02.03_Manuale Utente_Modulo_Posizioni_2.3.doc Pag. 47 di 69


ISM.ML.MU.02.03
Modulo Posizioni Ver. 2.3
Manuale Utente
del 11/04/2016 Revisione 3

5.6.1 Anagrafica Avvocati


Questa voce del Menù prevede le due funzionalità: inserimento di un nuovo avvocato
e gestione degli avvocati già censiti sul sistema. A seguire, le due funzioni descritte al
dettaglio.

5.6.1.1 Nuovo Avvocato


Selezionando la voce di menu “Azioni Legali->Anagrafica->Avvocato->Nuovo”, si
accede alla funzione per l’inserimento dei dati di un nuovo avvocato nell’anagrafica
del sistema:

Inserire negli appositi campi i dati relativi al nuovo avvocato e premere il pulsante
[Salva] per effettuare il salvataggio delle informazioni.

Durante il salvataggio il sistema effettua una verifica dei dati e visualizza l’esito
dell’operazione in testa alla maschera (vedi anche 5.9 Messaggi di esito delle
operazioni).

L’unico campo obbligatoria nella maschera in oggetto è il nominativo dell’avvocato, le


restanti informazioni possono essere aggiornate anche in un secondo momento,
compreso il file del curriculum vitae.

ISM.ML.MU.02.03_Manuale Utente_Modulo_Posizioni_2.3.doc Pag. 48 di 69


ISM.ML.MU.02.03
Modulo Posizioni Ver. 2.3
Manuale Utente
del 11/04/2016 Revisione 3

5.6.1.2 Gestione Avvocato

Selezionando la voce di menu “Azioni Legali->Anagrafica->Avvocato->Gestione”


è possibile gestire i dati di un avvocato già presente nell’ archivio dell’anagrafica del
sistema.

Attraverso la maschera di ricerca l’utente può individuare i dati dell’ avvocato che
intende gestire:

Introdotti i parametri di ricerca, è sufficiente premere il tasto [Cerca] per visualizzare


gli avvocati che rispecchiano i criteri inseriti:

ISM.ML.MU.02.03_Manuale Utente_Modulo_Posizioni_2.3.doc Pag. 49 di 69


ISM.ML.MU.02.03
Modulo Posizioni Ver. 2.3
Manuale Utente
del 11/04/2016 Revisione 3

L’elenco presente a video, oltre a riassumere alcune informazioni degli avvocati


individuati mostra, sulla parte destra della tabella, quattro icone funzione cliccabili:

Consente la visualizzazione (in sola lettura) dei dati di dettaglio


dell’avvocato selezionato;

Consente la modifica dei dati dell’avvocato selezionato attraverso una


maschera di dettaglio (come raffigurata nel par. 5.6.1.1);

Consente la cancellazione dell’avvocato selezionato, solo se questo non


ha pratiche legali associate. Il sistema chiede una ulteriore conferma
prima di procedere attraverso il seguente messaggio:

Se presente, consente di scaricare sul proprio personal computer (PC) il


curriculum dell’avvocato selezionato.

N.B. Nelle versioni future tali icone funzione verranno abilitate in base al profilo utente.

ISM.ML.MU.02.03_Manuale Utente_Modulo_Posizioni_2.3.doc Pag. 50 di 69


ISM.ML.MU.02.03
Modulo Posizioni Ver. 2.3
Manuale Utente
del 11/04/2016 Revisione 3

Esclusivamente in fase di Gestione è anche possibile inserire il CV dei dati


dell’Avvocato, attraverso la seguente area:

Cliccando sull’icona-funzione si accede alla maschera di caricamento del file:

Sarà sufficiente indicare il file da allegare tramite il tasto “Sfoglia”. Una volta
selezionato il file, basterà cliccare sul tasto “Carica”.

Ad avvenuta transazione, viene visualizzato un messaggio di esito, in testata alla


maschera, secondo i tre casi descritti al capitolo 5.9.

N.B. E’ possibile caricare solamente alcune tipologie di file. E’ preferibile utilizzare file PDF.

ISM.ML.MU.02.03_Manuale Utente_Modulo_Posizioni_2.3.doc Pag. 51 di 69


ISM.ML.MU.02.03
Modulo Posizioni Ver. 2.3
Manuale Utente
del 11/04/2016 Revisione 3

5.6.2 Pratica Legale

5.6.2.1 Inserimento di una nuova Pratica Legale

Selezionando la voce di menu “Azioni Legali->Pratica Legale->Nuova” o cliccando


l’icona della homepage, si accede alla funzione per la ricerca di una posizione di
Riordino Fondiario (RiFo) sulla quale aprire una nuova Azione Legale. L’operazione è
consentita anche su quelle posizione che hanno già un fascicolo aperto e necessitano
dell’apertura di un sottofascicolo.

N.B. Il criterio “Codice Fascicolo Pratica Legale” deve essere utilizzato esclusivamente se si
vuole aprire un sottofascicolo ad una pratica legale già censita. Per nuove pratiche si consiglia
altri criteri di ricerca.

ISM.ML.MU.02.03_Manuale Utente_Modulo_Posizioni_2.3.doc Pag. 52 di 69


ISM.ML.MU.02.03
Modulo Posizioni Ver. 2.3
Manuale Utente
del 11/04/2016 Revisione 3

Impostando almeno un criterio di ricerca vengono evidenziate le posizioni di RiFo


intercettate, evidenziando altresì le posizioni per le quali esiste già una pratica legale
attiva:

Attraverso il tasto è possibile inserire una nuova pratica legale associata alla
posizione selezionata. Vedere il paragrafo “5.6.2.2 Gestione di una Pratica Legale” per
una descrizione completa.

Al termine dell’ inserimento, dopo aver cliccato sul tasto [Salva], sarà possibile
inserire i dati relativi alle udienze e/o allegare uno o più file alla pratica.

ISM.ML.MU.02.03_Manuale Utente_Modulo_Posizioni_2.3.doc Pag. 53 di 69


ISM.ML.MU.02.03
Modulo Posizioni Ver. 2.3
Manuale Utente
del 11/04/2016 Revisione 3

Selezionare la posizione alla quale associare la nuova Azione Legale, quindi inserire
negli appositi campi le ulteriori informazioni a completamento della pratica.

Disponibile solo in GESTIONE


(Vedi par. 5.6.2.3.7 e
5.6.2.3.8), ovvero dopo aver
premuto il tasto [Salva]

I campi presenti nella maschera qui rappresentata sono illustrati dettagliatamente nel
paragrafo “5.6.2.3 Inserimento e/o modifica dei dati”.

ISM.ML.MU.02.03_Manuale Utente_Modulo_Posizioni_2.3.doc Pag. 54 di 69


ISM.ML.MU.02.03
Modulo Posizioni Ver. 2.3
Manuale Utente
del 11/04/2016 Revisione 3

5.6.2.2 Gestione di una Pratica Legale già presente nel sistema

Selezionando la voce di menu “Azioni Legali->Pratica Legale->Gestione” o


cliccando l’icona della homepage, si accede alla funzione per la ricerca di una
pratica legale già presente nell’archivio del sistema.

Utilizzando la maschera per l’impostazione dei criteri di ricerca è possibile individuare


le pratiche di interesse:

ISM.ML.MU.02.03_Manuale Utente_Modulo_Posizioni_2.3.doc Pag. 55 di 69


ISM.ML.MU.02.03
Modulo Posizioni Ver. 2.3
Manuale Utente
del 11/04/2016 Revisione 3
L’elenco presente a video, oltre a riassumere alcune informazioni delle pratiche legali
mostra, sulla parte destra della tabella, quattro icone funzione cliccabili:

Consente la visualizzazione (in sola lettura) dei dati di dettaglio della


pratica legale;

Consente la modifica della pratica legale attraverso la maschera di


dettaglio (vedi anche 5.6.2.3 Inserimento e/o modifica dei dati);

Consente la cancellazione di una pratica legale. Il sistema chiede una


ulteriore conferma prima di procedere attraverso il seguente messaggio:

Consente di consultare l’estratto conto dettagliato della pratica.


L’operazione richiederà diversi minuti, durante i quali verrà visualizzato
un messaggio di attesa (5.6.2.3.10 Pulsanti consultazione RiFo ed
Estratto Conto).

N.B. Nelle versioni future tali icone funzione verranno abilitate in base al profilo utente.

ISM.ML.MU.02.03_Manuale Utente_Modulo_Posizioni_2.3.doc Pag. 56 di 69


ISM.ML.MU.02.03
Modulo Posizioni Ver. 2.3
Manuale Utente
del 11/04/2016 Revisione 3

5.6.2.3 Inserimento e/o modifica dei dati

Nei sottoparagrafi seguenti verranno illustrati i vari campi presenti sulla maschera di
dettaglio della pratica, ugualmente rappresentati sia in fase di Inserimento che in fase
di Modifica.

5.6.2.3.1 Codice del Fascicolo

Il codice fascicolo viene calcolato automaticamente dal sistema, in funzione dell’anno


corrente e dell’ultimo numero disponibile. Tale codice è diviso in tre parti:

1. Parte numerica che identifica il progressivo della pratica all’interno dell’anno.


2. Parte numerica (4 cifre) che identifica l’anno di riferimento.
3. Parte numerica che identifica il sottofascicolo.

Se si tratta di una posizione per la quale viene aperto un ulteriore fascicolo, il sistema
userà lo stesso codice attribuendo un nuovo codice di sottofascicolo.

Esempi:

Tipo di operazione Codice di partenza Nuovo codice


Posizione senza pratiche legali [Nessuno] 120/2014/1
Posizione con pratica legale 120/2010/1 120/2010/2

La generazione automatica del codice fascicolo da parte del sistema, non esclude la
possibilità per l’utente di modificare i campi preimpostati in funzione della
numerazione interna già assegnata. L’unico vincolo è che il numero non deve essere
una duplicazione di un numero già assegnato ad un'altra pratica. In ogni caso il
sistema segnalerà all’utente l’eventuale duplicazione.

ISM.ML.MU.02.03_Manuale Utente_Modulo_Posizioni_2.3.doc Pag. 57 di 69


ISM.ML.MU.02.03
Modulo Posizioni Ver. 2.3
Manuale Utente
del 11/04/2016 Revisione 3

5.6.2.3.2 Selezione Stato della pratica

E’ possibile indicare lo stato della pratica selezionando una voce tra quelle disponibili
nel menu a tendina in corrispondenza del campo “Stato Pratica”, come nella figura
seguente:

Questa operazione è disponibile sia in fase di Inserimento di una Pratica Legale


(nuova) che in fase di Modifica di una Pratica Legale esistente (gestione), al termine
della quale sarà possibile consultare lo storico delle azioni legali avvenute sulla pratica
in oggetto di modifica (vedi anche 5.6.2.3.3 Tabella Storico cambi di stato).

5.6.2.3.3 Tabella Storico cambi di stato

Cliccando sull’ icona , denominata “Visualizza storico cambi di stato” è possibile


consultare lo storico dei cambi stato avvenuti per la pratica in esame:

Il sistema storicizza qualsiasi modifica effettuata dall’ utente (compresa la


cancellazione della pratica stessa). La tabella visualizza solamente lo storico dei
cambiamenti di stato.

ISM.ML.MU.02.03_Manuale Utente_Modulo_Posizioni_2.3.doc Pag. 58 di 69


ISM.ML.MU.02.03
Modulo Posizioni Ver. 2.3
Manuale Utente
del 11/04/2016 Revisione 3

5.6.2.3.4 Selezione Avvocato


Come per lo stato della pratica, è possibile indicare l’avvocato di riferimento alla
pratica tramite il menu a tendina, come nella figura seguente:

In caso di nuovo Inserimento, verranno riportati solamente gli avvocati abilitati nella
relativa anagrafica (vedi 5.6.1 Anagrafica Avvocati).

ISM.ML.MU.02.03_Manuale Utente_Modulo_Posizioni_2.3.doc Pag. 59 di 69


ISM.ML.MU.02.03
Modulo Posizioni Ver. 2.3
Manuale Utente
del 11/04/2016 Revisione 3

5.6.2.3.5 Campi di tipo Data


I campi di tipo “data” sono compilabili sia tramite inserimento manuale di tipo
gg/mm/aaaa (es.: 14/01/2014) , sia cliccando sulla piccola icona-calendario, come
nell’ immagine seguente:

5.6.2.3.6 Campi di tipo Importo o Numero

I campi di tipo Importo o Numero permettono la gestione di dati numerici.

I campi Importo prevedono l’inserimento di importi con eventuali due decimali.

Esempio:

I campi Numero prevedono l’inserimento di numeri interi:

In entrambi i casi il sistema non permette l’inserimento di caratteri testuali ad


eccezione della virgola per i campi Importo.

ISM.ML.MU.02.03_Manuale Utente_Modulo_Posizioni_2.3.doc Pag. 60 di 69


ISM.ML.MU.02.03
Modulo Posizioni Ver. 2.3
Manuale Utente
del 11/04/2016 Revisione 3

5.6.2.3.7 Gestione Udienze


Attraverso questa funzionalità è possibile inserire/aggiungere/eliminare le udienze
associate ad una pratica.

Le udienze, se presenti, sono visibili nell’apposita area presente sulla maschera di


dettaglio della pratica come nella figura seguente:

Attraverso tale maschera è possibile effettuare le seguenti operazioni con le relative


icone funzione:

Al passaggio del puntatore del mouse sulla presente icona (non cliccabile)
il sistema visualizza le info relative al dato inserito, ovvero utente e data
inserimento/modifica.

Consente la modifica dei dati dell’udienza relativa alla pratica legale


selezionata. Si avrà quindi accesso alla seguente maschera:

ISM.ML.MU.02.03_Manuale Utente_Modulo_Posizioni_2.3.doc Pag. 61 di 69


ISM.ML.MU.02.03
Modulo Posizioni Ver. 2.3
Manuale Utente
del 11/04/2016 Revisione 3

Consente la cancellazione dell’udienza selezionata. Il sistema chiede una


ulteriore conferma prima di procedere attraverso il seguente messaggio:

N.B. In caso di cancellazione dell’ intera Pratica Legale, le informazioni relative alle
udienze non vengono storicizzate.

Consente l’inserimento di una nuova udienza attraverso la maschera


sopracitata.

Ad avvenuta transazione, viene visualizzato un messaggio di esito, in testata alla


maschera, secondo i tre casi descritti al capitolo 5.9 Tipologie di messaggio.

ISM.ML.MU.02.03_Manuale Utente_Modulo_Posizioni_2.3.doc Pag. 62 di 69


ISM.ML.MU.02.03
Modulo Posizioni Ver. 2.3
Manuale Utente
del 11/04/2016 Revisione 3

5.6.2.3.8 Gestione file allegati

Attraverso questa funzionalità è possibile allegare/eliminare dei file ad una pratica


legale.

Gli allegati, se presenti, sono visibili nell’apposita area presente sulla maschera di
dettaglio della pratica, come nella figura seguente:

Attraverso tale maschera è possibile effettuare le seguenti operazioni con le relative


icone funzione:

Al passaggio del puntatore del mouse sulla presente icona (non cliccabile)
il sistema visualizza le info relative al dato inserito, ovvero utente e data
inserimento/modifica.

Consente il download di un file precedentemente allegato.

Consente la cancellazione di un file precedentemente allegato. Il sistema


chiede una ulteriore conferma prima di procedere attraverso il seguente
messaggio:

ISM.ML.MU.02.03_Manuale Utente_Modulo_Posizioni_2.3.doc Pag. 63 di 69


ISM.ML.MU.02.03
Modulo Posizioni Ver. 2.3
Manuale Utente
del 11/04/2016 Revisione 3

Consente l’upload di un file da allegare alla pratica tramite la seguente


maschera:

Sarà sufficiente indicare il file da allegare tramite il tasto “Sfoglia”. Una


volta selezionato il file, basterà cliccare sul tasto “Carica”.

Ad avvenuta transazione, viene visualizzato un messaggio di esito, in


testata alla maschera, secondo i tre casi descritti al capitolo 5.9 Tipologie
di messaggio.

5.6.2.3.9 Salvataggio delle informazioni

Terminata la modifica delle informazioni nella maschera di dettaglio e sufficiente


premere il pulsante [Salva] per effettuare il salvataggio delle informazioni.

Durante il salvataggio, il sistema effettua una verifica dei dati e visualizza l’esito
dell’operazione in testa alla maschera (vedi anche 5.9 Messaggi di esito delle
operazioni).

ISM.ML.MU.02.03_Manuale Utente_Modulo_Posizioni_2.3.doc Pag. 64 di 69


ISM.ML.MU.02.03
Modulo Posizioni Ver. 2.3
Manuale Utente
del 11/04/2016 Revisione 3

5.6.2.3.10 Pulsanti consultazione RiFo ed Estratto Conto

Attraverso il pulsante “Dettaglio pratica RiFo” è possibile


visualizzare dettagliatamente la situazione della pratica direttamente sul sistema RiFo,
come nell’ immagine che segue. La visualizzazione apparirà su una nuova maschera in
modo tale da permettere, se necessario, una contemporanea consultazione della
pratica sia sul sistema Modulo Posizioni che sul sistema RiFo.

Attraverso il pulsante “visualizza Estratto Conto” è possibile


consultare l’estratto conto dettagliato della pratica.

ISM.ML.MU.02.03_Manuale Utente_Modulo_Posizioni_2.3.doc Pag. 65 di 69


ISM.ML.MU.02.03
Modulo Posizioni Ver. 2.3
Manuale Utente
del 11/04/2016 Revisione 3

Al termine dell’elaborazione sarà disponibile la maschera di dettaglio dell’ estratto


conto.

Nella maschera sono presenti ulteriori funzionalità, quali:

 Export su file Excel delle informazioni presenti a video;

 Simulazione di calcolo della mora.

ISM.ML.MU.02.03_Manuale Utente_Modulo_Posizioni_2.3.doc Pag. 66 di 69


ISM.ML.MU.02.03
Modulo Posizioni Ver. 2.3
Manuale Utente
del 11/04/2016 Revisione 3

5.7 Gestione Magazzino

In questa componente software verranno introdotte le funzionalità che consentono


all’operatore preposto di gestire le posizioni in magazzino.

La presente funzionalità verrà implementata nelle successive versioni del


software.

5.8 Stampe e Report

In questa componente verranno introdotte tutte le funzionalità di stampa e


reportistica del Modulo Posizioni.

La presente funzionalità verrà implementata nelle successive versioni del


software.

ISM.ML.MU.02.03_Manuale Utente_Modulo_Posizioni_2.3.doc Pag. 67 di 69


ISM.ML.MU.02.03
Modulo Posizioni Ver. 2.3
Manuale Utente
del 11/04/2016 Revisione 3

5.9 Messaggi di esito delle operazioni

Il sistema Modulo Posizioni è stato concepito per restituire sempre un esito delle
operazioni effettuate, siano queste un errore o un avvertimento, siano messaggi di
corretto salvataggio e/o elaborazione.

Nei successivi paragrafi sono descritte in dettaglio le tipologie di messaggio previste


sul sistema.

5.9.1 Tipologie di messaggio

Al termine di ogni transazione il sistema visualizza in testa alla maschera in uso l’esito
dell’operazione nel seguente modo:

In caso di operazione eseguita con successo (Ok):

Questo messaggio indica che il salvataggio e/o l’elaborazione è avvenuta


correttamente.

In caso di avvertimento (Warning):

Questo messaggio indica eventuali campi non popolati correttamente o messaggi di


avvertimento che non bloccano l’operatività.

In caso di errore critico (System Error):

Questo messaggio indica errori critici che necessitano di un intervento degli


amministratori del sistema.

ISM.ML.MU.02.03_Manuale Utente_Modulo_Posizioni_2.3.doc Pag. 68 di 69


ISM.ML.MU.02.03
Modulo Posizioni Ver. 2.3
Manuale Utente
del 11/04/2016 Revisione 3
5.9.2 Codice del messaggio

I messaggi di Warning ma soprattutto i System Error sono codificati con un


numero che identifica univocamente l’errore generato.

In caso System Error pertanto è opportuno segnalare agli amministratori del sistema,
non solo l’iter che ha determinato il malfunzionamento, ma anche il codice univoco del
messaggio (“-120” nell’esempio al precedente paragrafo).

ISM.ML.MU.02.03_Manuale Utente_Modulo_Posizioni_2.3.doc Pag. 69 di 69

Potrebbero piacerti anche