Sei sulla pagina 1di 7

PROGETTO ESECUTIVO ELABORATI GRAFICI

DPR 554/99 art. 38 – Gli elaborati sono redatti in scala non inferiore al doppio
di quelle del progetto definitivo, o comunque in modo da consentire all’esecutore
una sicura interpretazione e d esecuzione dei lavori in ogni loro elemento.
Laboratorio del Progetto Tecnico nel Processo Edilizio - Progettazione dei Sistemi Costruttivi

Sono costituiti:
 dagli elaborati che sviluppano nelle scale ammesse o prescritte, tutti gli
elaborati grafici del progetto definitivo;
 dagli elaborati che risultino necessari all’esecuzione delle opere o dei lavori
sulla base degli esiti, degli studi e di indagini eseguite in sede di progettazione
esecutive;
 dagli elaborati di tutti i particolari costruttivi;
 dagli elaborati atti ad illustrare le modalità esecutive di dettaglio;
 dagli elaborati di tutte le lavorazioni che risultano necessarie (…) in sede di
approvazione di specifici aspetti dei progetti;
 dagli elaborati atti a definire le caratteristiche dimensionali, prestazionali e di
assemblaggio dei componenti prefabbricati.

DPR 554/99 art. 39 – Il progetto esecutivo delle strutture comprende:


 gli elaborati grafici di insieme (carpenterie, profili e sezioni) in scala non
inferiore ad 1:50;
 gli elaborati grafici di dettaglio in scala non inferiore ad 1:10.
SIMBOLI DI
DESIGNAZIONE DELLE
UNITA’ AMBIENTALI – le
lettere e i numeri indicano
le unità ambientali definite
nel programma edilizio

SIMBOLI DI
DESIGNAZIONE DELLE
PORTE – le lettere e i
numeri rimandano al tipo
di porta; la quota designa
la posizione della porta
SIMBOLI DI
DESIGNAZIONE DELLE
FINESTRE – le lettere e i
numeri rimandano al tipo
di infisso;
SIMBOLI DI
Nell’esempio sono indicate le sezioni DESIGNAZIONE DEI PIANI
C-C nella tavola 9.3 DI SEZIONE – le lettere e i
numeri inferiori rimandano
A-A nella tavola 9.1 agli elaborati di progetto
relativi alla sezione

SISTEMI DI QUOTATURA
DELLE PIANTE -

quote interne

quote architettoniche
quote totali
quote strutturali
RAPPRESENTAZIONE DEI
SISTEMI DI COLLEGAMENTO
VERTICALE – il simbolo
specifica accessibilità per i
disabili all’ascensore

RAPPRESENTAZIONE DEI
SISTEMI DI COLLEGAMENTO
VERTICALE – i numeri
segnano ogni gradino e la
freccia indica il senso di
salita della scala
SIMBOLO DI DESIGNAZIONE DEI
DETTAGLI COSTRUTTIVI – il
numero è identificativo del
particolare può essere associato
ad altri numeri e/o lettere di
rimando ad altri elaborati grafici

SIMBOLO DI DESIGNAZIONE DEI


DETTAGLI COSTRUTTIVI – quota
altimetrica del piano di calpestio

SIMBOLO DI DESIGNAZIONE DEI


DETTAGLI COSTRUTTIVI –
identificazione dei materiali
costituenti la soluzione tecnica

SIMBOLOGIE DI RAPPRESENTAZIONE DEI MATERIALI


terreno vegetale

ciottoli per drenaggi

terreno vergine

cemento armato

cemento leggero

Isolante – aggregati di fibre


RAPPRESENTAZIONE DI UN DETTAGLIO DI PROGETTO – la legenda specifica ogni
elemento e componente costituente la soluzione tecnologica
PROGETTO ESECUTIVO ELABORATI GRAFICI
Laboratorio del Progetto Tecnico nel Processo Edilizio - Progettazione dei Sistemi Costruttivi

 Piante scala 1:50


 Sezioni scala 1:50 / 1:20 in stralcio
 Prospetti scala 1:50
 Descrizione Partizioni
 Descrizione Finiture
 Abaco infissi
Modello - facoltativo
Viste tridimensionali - facoltative
Pianta Fondazioni scala 1:100
Pianta Impalcati scala 1:100
CONSEGNA – insieme agli
altri elaborati -15.07.08

Potrebbero piacerti anche