Sei sulla pagina 1di 2

URL :http://vivereurbino.

it/
vivereurbino.it
PAESE :Italia
TYPE :Web Grand Public

30 giugno 2022 - 15:19 > Versione online

Il Premio CUG "Monia Andreani" a due


tesi su pari opportunità e diritti umani

1' di lettura30/06/2022
- Si svolgerà lunedì 4 luglio alle 17.00, nell’Aula Magna del Rettorato, in Via Saffi 2, a
Urbino, la cerimonia di assegnazione del Premio del Comitato Unico di Garanzia “Monia
Andreani”, riservato a tesi di laurea magistrale discusse presso l'Università di Urbino
e destinato a valorizzare gli studi relativi agli ambiti di azione del CUG, cioè pari
opportunità, benessere di chi lavora e lotta alle discriminazioni, condotti nel nostro
Ateneo.

Allo stesso tempo, il Premio ricorda Monia Andreani (Perugia, 12 dicembre


1972-Fano 27 maggio 2018), filosofa e attivista italiana, molto legata a UniUrb, che
ha dato un notevole contributo a tematiche cruciali per l’attività del CUG quali i diritti
umani, la multiculturalità, la differenza di genere, i diritti delle persone LGBTQ+,
l’etica della cura, la vulnerabilità, l’ecologismo e la non violenza.
L’evento, oltre che in sala, si potrà seguire anche in diretta streaming sul sito uniurb
.it/live secondo il seguente programma:
Ore 17,00 Saluti istituzionali e introduzione
Giorgio Calcagnini, Rettore del l'Università di Urbino Carlo Bo

Tutti i diritti riservati


URL :http://vivereurbino.it/
vivereurbino.it
PAESE :Italia
TYPE :Web Grand Public

30 giugno 2022 - 15:19 > Versione online

Raffaella Sarti, Presidente del CUG del l'Università di Urbino Carlo Bo


17,30 Presentazione del concorso e delle due tesi vincitrici da parte della Giuria
Scientifica
Gianluca Guidi, Presidente della Giuria
Alberta Arosio, Componente della Giuria
Stefano Visentin, Componente della Giuria
18,00 Presentazione delle due tesi vincitrici da parte delle autrici
Marianna Galli,Brand activism e campagne divisive: LGBTQIA+ advertising e il caso
Diesel
Anita Redzepi, Lo stupro come strumento di guerra in Bosnia ed Erzegovina negli anni
Novanta
18,45 Conferimento del Premio
L’incontro è aperto a tutte le persone interessate

Tutti i diritti riservati

Potrebbero piacerti anche