Sei sulla pagina 1di 7

Seduta

di Consiglio Comunale del t 7.o6.zot t

Gruppo consi]iare "Bugnara Wva"

Proposta di n. 4 emendamenti

al Bilancio di Previsione 2011


ffi SS*;

i**,r# *'H $ L5&tu-{{*?s


e S'
L'
t{&3.j14

FY'.{r#:liiii#

"

Sig. Sindaco, Sig. Assessore al Bilancio, Signori Consiglieri


ffi${.1{

fht.

Il nostro gruppo richiede che i presenti emendamenti al Bilancio di Previsone siano vagliati dal/?ssessore al Bilancio, sia in proposito acquisito il parere dal Revisore dei Conti, come prevede Ia legge (art. 239 TUEL), dell'ufficio Ragioneria del Comune e quindimessi all' o.d.g. in sede di
votazione del Bilancio di Previsione 2011.

Emendamento N. 1
Settore Assistenza - Sociale: lntervento di 8.000,00 euro a favore dei cittadini disoccupati. Si intende destinare la cifra di 8.000,00 euro ad un fondo per i concittadini che hanno terminato
il

periodo di disoccupazione, cassa integrazione o di mobilit negli ultimi 12 mesi e sono tuttora disoccupati. ll fondo potr costituire un sostegno al reddito, nel corso del 2011, per un periodo

massimo di sei mesi (ed importo da valutare) indirizzato a tutti coloro che, trovandosi nelle
condizioni suddette, ne faranno richiesta e che risultino sprovvisti di altra fonte di reddito o abbiano reddito molto modesto.

-47

/\

Manovra contabile e Reperimento Risorse


L'intervento prevede l'inserimento di un aumento di spesa di 8.000,00 euro nel capitolo 110040J, funzione 10 (Sociale), Titolo l "spese correnti". Riteniamo che i fondi per questo investimento si possano recuperare in gran parte dalle spese di illuminazione pubblica, oggi oltre 30.000,00 euro l'anno, installando rilevatori di movimento in 150
dei punti luce pubblici presenti i qualifaranno attivare le stesse solo al transito delle persone.

Con il risparmio effettuato si coprono,

in

parte, anche le spese di installazione dei sensori che si

aggirano in circa 30,00 euro a punto luce, per un totale di 5.000,00 euro. La restante parte pu
essere coperta con un ulilizzo minimo di Avanzo di Amministrazione proveniente dal Bilancio 2010.

Calcolo:
Considerando una media giornaliera di 8 ore risparmiate per circa un anno (350 gg.) per 150 punti
luci alla media di 180 Watt I'uno, si ottiene la cifra di 75.600 (180 x 8 x 350x150) Kwh risparmiati in un anno. Al costo dell'energia di circa 12

- 13 centesimi/Kwh, si ottengono circa 9.600,00 euro di


13.000.00 euro necessaria per

risparmio. Sommando questa cifra ad una parte di Avanzo di Amministrazione, circa 3.400,00

euro,

si arriva ad una minore spesa totale di

far

fronte

all'ammontare dell'intervento previsto (8.000,00 euro)


Qui di sotto si riporta lo schema di variazione:

+ gli eventuali costi d'installazione dei

sensori (5.000,00 euro) per un totale di pareggio di 13.000.00 euro.

VARIAZIONE
USCITE
+

Codice

lmpoo

Descrizione Voce di Bilancio 8.**S,&S Titolo 1 Funz 10 (sociale) s.$44,S Prestazione Servizi (lll Pubblica)

Bilancio
11
1

00403

A
B

080203

SOMMA A+B

VARIAZIONE AVANZO lmpoo


4 <h tttt

Descrizione Voce di Bilancio


Avanzo di Amministrazione

CONTO

CAPITALE VARIAZIONE
USCITE
+

lmporto

Descrizione Voce di Bilancio lnvestimenti Produttivi (lnstallazione

Godice Bilancio
Da

5"S&*,$S sensori)

Determinarsi

A SOMMA A

5.*&*"*#

Emendaments Nl.?
Settore Assistenza - Sociale: lntervento di 6.000,00 euro a favore delle famiglie disagiate
Si intende destinare la cifra di 6.000,00 euro per un fondo assistenza alle famiglie particolarmente
disagiate e al di sotto della soglia di povert o per interventi di solidariet straordinaria.

Manovra contabile e Reperimento Risorse


L'intervento prevede l'inserimento di un aumento di spesa di 6.000,00 euro nel capitolo 1100403,

funizione 10 (Sociate), Titolo l "spese correnti".


Riteniamo che i fondi per questo investimento si possano recuperare (per I'anno 2011) con l'affitto (a canone di 200 Euro/mese ciascuna ) di 5 delle strutture MAP resesi disponibili dopo il rientro dei nuclei ospitati durante la fase di sgombero post - sisma 2009. Qui di sotto si riporta lo schema di variazione.

Descrizione Voce di Bilancio


Canoni Locativi - Titolo 3 Cat. 2

Descrizione Voce di Bilancio Titolo 1 Funz 10 lsociale

Emendamento N. 3
Settore Lavoro

- Cultura:

Intervento di 8.000,00 euro per la realizzazione di un Bando per I

progetto lavorativo imprenditoriale nell'ambito turistico

culturale.

Proponiamo di effettuare un bando per n. 1 progetto lavorativo imprenditoriale in ambito turistico


e/o culturale con finalit di valorizzazione del nostro territorio.

Al

bando potranno accedere Diplomati o Laureati aventi residenza nel nostro Comune ed in attesa

di occupazione di et inferiore a 30 anni.

ll vincitore del miglior progetto potr accedere ad un finanziamento di circa 8.000,00 euro lordi, al netto delle spese di istruttoria del bando, subordinato all'attuazione effettiva del progetto da
realizzarsi nell'arco di 18 mesi dalla sua approvazione.

Manovra contabile e reperimento risorse


Le risorse si acquisiranno dal taglio generale delle spese del 5% di tutte le voci di Bilancio del

Titolo 1 riferito a 'Prestazioni di servizi', per tutte le funzioni, ottenendo appunto il risparmio
8.390,00 euro. Qui di sotto si riporta lo schema di variazione:

di

VARIAZIONE
USCITE

lmpoo

Descrizione Voce di Bilancio

God. Bil
1010103
1 1

1*S6,GS Prestazione ServiziTitoli

Servizio 01 04 t {38"S& Prestazione Servizi Titoli 1 - Servizio 01 05 2p2.&& Prestazione Servizi Titoli I - Servizio 01 06 164{.GCI Prestazione ServiziTitoli I - Servizio 0l 08 &39s"8& Spese Bando Lavoro

IPrestazione ServiziTitoli 1 s85.Sfi Prestazione ServiziTitoli 1 s21,S* Prestazione ServiziTitoli 1 -

Servizio 01 01 Servizio 01 02 Servizio 01 03

c
D E

01 01

0203 0303 0503 0603 0803

I 01 0403
r 01
1
1

F G
H
I

01 01

SOMMA A+B+..L
0,00

Emendamento N. 4
lnvestimenti Produttivi: lntervento
fotovoltaici per privati cittadini.
Si propone di stanziare un importo di 14.000,00 Euro per I'anno 2011 per finanziare progetti di impianti fotovoltaici a favore di privati che risiedono nel Comune di Bugnara (l'impianto deve
essere del tipo su tetto e 'non a terra'). La potenza massima di ogni impianto non deve superare i 3 Kwp per poter usufruire dell' incentivo' l'edificio deve essere completamente agibile, abitato da un nucleo familiare ed essere prima casa.

di

14.000,00

euro per I'installazione

di

impianti

ll finanziamento sar di 700,00 Euro/Kwp (per un totale di 20 Kwp) installato (od in propozione anche frazionaria) e potr cumularsi con altri incentivi e contributi statali o regionali simili vigenti
fino a quanto consentito dalla legge ed, in particolare, ottenere il beneficio della tariffa incentivante
vigente. Poich il costo attuale al Kwp di un impianto fotovoltaico si aggira intorno ai 3.000,00 euro per Kwp I'incentivo comunale va a coprire oltre

l/5 della spesa complessiva.

ll Comune stipuler con il privato un contratto che prevede l'erogazione verso il Comune del l5%

del reddito netto disponibile al gestore privato con la vendita dell'energia e incasso dei relativi
incentivi a partire dal

3'anno di vita dell'impianto fino all' 8" incluso, quindi del 25 % dal 9'al

20" anno. Oltre il 20" anno tutti gli utili sono in piena disponibilit del privato. ll reddito ricavato nel
primo e secondo anno di vita dell'impianto sar a totale beneficio del privato.

E' da stimare, a partire dal tezo anno di vita dell'impianto, un flusso di cassa verso il Comune di

circa 64,00 euro per Kwp installato (con 1200 Kwh annuo prodotti
totale dell'investimento avviene dopo 12 anni circa.

e 30 centesimi Kwh di

incentivo) dal 3" all' 8o anno e di 105,00 euro/Kwp nei successivi anni fino al 20o ll recupero Complessivamente il Comune avr ottenuto dopo 20 anni un incasso di circa 1600,00 euro per

Kwp installato a fronte di un investimento di 700,00 Euro.

ll privato incentivato perch potr rientrare nel suo investimento in un tempo molto inferiore
(prima di 7 anni).

Manovra contabile e reperimento risorse


Le risorse per l'investimento saranno prelevate dall'avanzo primario di amministrazione per un importo

di 1.644,00

euro e dal taglio delle spese del2o/o di tutte le voci di Bilancio del Titolo

riferito a 'Prestazioni di servizi', per tutte le funzioni, per circa 3.3OO,OO euro oltre che da una riduzione di 1.000,00 euro per le spese in conto capitale dei beni demaniali e patrimoniali e di 1.500,00 euro per viabilit e servizi connessi ; infine oltre al taglio lineare si prevede un taglio della voce 'Prestazione Servizi' (festivit nazionali) per 7000 Euro per raggiungere la cifra ditotale

di 14000 Euro.
Qui di sotto si riporta lo schema di variazione:

VARIAZIONE
USCITE

Descrizione Voce di Bilancio


lnvestimenti Produttivi (Fotovoltaico Viabilit e servizi connessi Gestione Beni demaniali e

Codice Bilancio

VARIAZIONE AVANZO

lmporto
.l A l\t\

Descrizione Voce di Bilancio


Avanzo di Amministrazione

VARIAZIONE
USCITE

lmoorto
ri -l
.qJ

Descrizione Voce di Bilancio


? nn Prestazione ServiziTitoli 1 - Servizio. 01 01
r 3.UiJ
g

Cod. Bil
1010103
1 1
1
1

c
D
E

t,u"3

Prestazione ServiziTitoli 1 - Servizio 0'1 02 Prestazione ServiziTitoli 1 - Servizio 01 03 Prestazione Servizi Titoli - Servizio 01 05 - Servizio 01 06 Prestazione Servizi Titoli 1 - Servizio 01 08
'1

01 01 01 01

0203 0303 0403 0503 0803

368,SS Prestazione ServiziTitoli 1 - Servizio 01 04


,4.55"&S
tJv

F G
H
I

-uti Prestazione Servizi Titoli

'1010603
1

01

SOMMA A+B+--I
*A F AA

PROSPETTO

RTASSUMTTVO

DELT,E UARTAZTON

VARIAZIONE
ENTRATE

Descrizione Voce di Bilancio


Canoni Locativi - Titolo 3 Cat.2
h tt:tt ltt!

VARIAZIONE AVANZO

Importo
?r JVUrLU

Descrizione Voce di Bilancio


Avanzo di Amministrazione

VARIMIONE
USCITE
+

Importo

Descrizione Voce di Bilancio


Titolo 1 Funz 10 (sociale)
Prestazione Servizi (lll Pubblica) Prestazione ServiziTitoli 1 - Servizio. 01 01
:95 /

God. Bilan.
100403 1 080203
'1

A
B

1010103
I 01 0203
1

c
D E
F

Prestazione ServiziTitoli 1 - Servizio 01 02 Prestazione ServiziTitoli 1 - Servizio 0l 03 Prestazione Servizi Titoli 1 - Servizio 01 04 Prestazione ServiziTitoli

0r 0303
01 01

1 1

0403 0503 0803

- Servizio 01 05

G
H

Prestazione ServiziTitoli 1 - Servizio 01 06


+

I 01 0603
1

ServiziTitoli 1 - Servizio 01 08 &39& Spese Bando Lavoro


:, *,5t {t Prestazione

01

soMMA A+B+..L - Gnnnfl

VARIAZIONE
USCITE 3"4,,#SS,SS

Descrizione Voce di Bilancio


lnvestimenti Produttivi (Fotovoltaico lnvestimenti Produttivi (lnstallazione
Da

Determinarsi
Viabilit e servizi connessi f asnia slf5 Gestione Beni demaniali e patrimoniali &!VgU,gg

x6.s&*,&#