Sei sulla pagina 1di 1

12 Rubriche Latina Oggi

Lunedì 5 Settembre 2011

Ritorno al passato con le nuove tecnologie: dal touch screen al quaderno

Il computer in una penna a sfera hi-tech


Registra quello che si scrive in modo da poterlo rivedere sul pc e sul web
SI CHIAMA LiveScribe ed è un gadget gi meno chiari. LiveScribe, inoltre, ha un segno dell’operazione che vogliamo ese- mato, i segni precedentemente tracciati
hi-tech curioso ed in controtendenza ri- piccolo altoparlante che ci consente di guire, il risultato è visualizzato sul mini sul quaderno. L’avanzato riconoscimento
spetto alla valanga di tablet PC che affol- poter ascoltare quello che abbiamo appe- display della penna. Ma non finisce qui, dei caratteri funziona bene a patto di
lano il mercato inseguendo le orme na registrato. La cosa più intrigante è il perché le funzionalità di questo singolare scrivere un corsivo ed uno stampatello
dell’iPad di Apple a cui si ispirano per numero delle funzioni che LiveScribe dispositivo di input ed output che (re)in- con qualche convenzione per alcuni tipi
design e contenuti. Una cosa nuova, quin- offre e la modalità con cui sono fruibili. terpreta in chiave digitale l’idea stessa di lettere che possono avere il pregio di
di, curiosa, divertente e decisamente al- Per navigare il menù, ad esempio, è ne- dello strumento per scrivere più antico, “costringerci” ad una bella e comprensi-
ternativa agli stereotipi a cui il mercato cessario disegnare sul quaderno degli ap- precedente alle tastiere delle macchine da bile grafia cimentandoci incidentalmente
ormai ci ha abituati. LiveScrbie ha punti una piccola croce e semplicemente scrivere e di quelle virtuali dei tablet PC, in un esercizio di altri tempi. L’idea alla
l’aspetto di una tradizionale penna a sfe- sfiorando con la punta della penna le varie possono essere estese, neanche a dirlo, base del LiveScribe non è così peregrina
ra, più grande del normale ma in linea a estremità si naviga attraverso il me- con delle specifiche applicazioni. E’ pos- se pensiamo come tutti i dispostivi tattili
tante altre penne di tendenza “over size”, nu visualizzato sul mi- sibile, ad esempio, giocare a poker dise- del momento propongono stili grafici che
che incorpora una tecnologia in grado di ni display gnando delle carte con dei simboli con- emulano un blocco degli appunti, propo-
memorizzare e successivamente trasferi- grafico e venzionali oppure, ed è la cosa più diver- nendo tipi di carattere che simulano una
re sul computer tutto quello che si scrive m o n o c r o- tente, disegnare la tastiera di un piano scrittura a mano libera o che una buona
sul quaderno e non solo. La penna è matico posi- forte ed appena la punta della pen- parte delle applicazioni è finalizzata a
dotata vicino alla punta di una particolare zionato sul na tocca un tasto questo ripro- gestire testi ed appunti veloci che in molti
videocamera in grado di memorizzare e gambo della duce la relativa nota! Si può casi invitano all’utilizzo delle dita o di
successivamente riprodurre a video tutti i penna; oppure per suonare anche una chi- particolari pennini per trasformare i vari
movimenti della penna sul foglio ma non avviare la registra- tarra disegnando del- tablet PC in quaderni virtuali dove poter
solo! LiveScribe, infatti, può registrare zione di quello che le linee parallele scrivere in corsivo o disegnare figure
anche l’audio e questo primo insieme di stiamo scrivendo ba- che simulano le ricorrendo ad espedienti di varia natura
funzionalità la rende uno strumento for- sta disegnare un simbo- corde da pizzica- per mancini o favorire tale tipo di scrittura
midabile per studenti, ricercatori, profes- lo simile al pulsante re e, ancora una con soluzioni spesso fantasiose e non
sionisti, giornalisti o chi ha esigenze di “rec” presente su videoca- volta, con la pun- sempre pratiche. In LiveScribe, invece,
prendere appunti. mere e registratori o per fer- ta della penna sfiorarle tutto è come dovrebbe essere, utilizzando
Il vantaggio è che non si deve ricorrere mare la registrazione dise- per ottenere la vibrazione del- il tradizionale quaderno degli appunti e
a tastiere, pennini o altri dispostivi di gnare il simbolo “stop”, il la nota fedelmente riprodotta dove la condivisione può avvenire anche
input, ma gli appunti, per gli inseparabili classico quadratino, mentre per l e f u n- dall’altoparlante integrato nel dispositi- tramite il web con un portale dedicato e
dalla carta, sono presi secondo tradizione avviare la riproduzione, in questo zioni più comuni vo. LiveScribe può anche tradurre le pa- numerose applicazioni per iPhone, iPad
in un continuo esercizio di comprensione caso solo audio, basta disegnare la ma anche quelle specia- role che abbiamo scritto sul quaderno in (come EverNote) ed Android con le quali
e di bella grafia ma con il vantaggio di freccia del tasto “play”. Per facilita- li. LiveScribe può essere utiliz- un’altra lingua mostrandoci sul piccolo LiveScribe è felicemente integrato. Pen-
poterli gestire digitalmente attraverso re e rendere ancora più fruibile questa zata, infatti, anche come calcolatrice display la traduzione e facendoci ascolta- na, carta e bella grafia sono tornati per
uno specifico software in grado di ricono- inedita modalità di accesso ai menù, a disegnando un griglia di numeri che la re addirittura la pronuncia. Una volta dare libero spazio a creatività ed idee e
scere i caratteri della nostra grafia ed metà tra analogico e digitale, sono dispo- penna interpreta come una calcolatrice trasferiti i dati sul PC, il software consen- venire incontro ai tecno scettici che con
interpretare grafici, schemi note e nibili diversi quaderni, per colore e for- oppure utilizzando le apposite immagini te non solo di gestirli digitalmente ma questa tecnologia potranno più facilmen-
quant’altro; e se ci siamo dimenticati mato, che su ogni pagina hanno già pre- già stampate nei quaderni. Toccando con addirittura di riprodurli graficamente ov- te entrare nell’era del digital life style
qualcosa il microfono integrato ci aiuta a stampati tali simboli e molti altri in grado la punta della penna ogni numero ed il vero sullo schermo del PC si completano senza traumi o costi proibitivi.
ricordare e comprendere meglio i passag- di evocare più velocemente e facilmente progressivamente, come una sorta di fil- Antonio Rossi

Potrebbero piacerti anche