Sei sulla pagina 1di 1

inferiore a 4)

Coloranti azoici UNI EN ISO 17234-1/10 Assenti (contenuto di ogni sin-


gola ammina ≤ a 30 mg/kg)

tessuto per fodera.


Fodera in membrana impermeabile e traspirante, formata da 4 corpi: morbido tessuto in poliammide
a contatto del piede, leggero strato di gommapiuma, membrana impermeabile e traspirante, maglino
di rinforzo indemagliabile in 100% poliammide; la fodera, così composta, è unita mediante cuciture
termosaldate con apposito nastro termoadesivo,realizzando così un prodotto assolutamente idoneo
per periodi particolarmente umidi e freddi.

Caratteristiche fisiche Metodo di prova Requisiti


Resistenza allo strappo UNI EN ISO 20347/12 > N 15
Resistenza all’abrasione UNI EN ISO 20347/12 A secco dopo 51.200 cicli:
nessun foro;
A umido dopo 25.600 cicli:
nessun foro
Permeabilità al vapore acqueo UNI EN ISO 20347/12 > 2,0 mg/cm² . h
Coefficiente del vapore acqueo UNI EN ISO 20347/12 > 20 mg/cm²

Sottopiede in fibra antistatica

Il sottopiede deve essere composto da fibre sintetiche pressate, antistatiche; deve essere formato da 2
componenti:
Sottopiede intero, tallonetta di rinforzo realizzata nello stesso materiale del sottopiede.

Caratteristiche fisiche del Metodo di prova Requisiti


sottopiede in fibre sinteti-
che
Spessore UNI EN ISO 20347/12 2,5 mm.

Composizione: Supporto tessile TNT in fibra


poliestere di prima qualità rive-
stito da una fase elastomerica
con speciali impregnazioni in
lattici in dispersione acquosa
Materiale Antistatico
Assorbimento d’acqua UNI EN ISO 20347/12 > 70 mg/cm²
Deassorbimento d’acqua UNI EN ISO 20347/12 > 80%
Abrasione UNI EN ISO 20347/12 Non danneggiamenti severi dopo
400 cicli

CARATTERISTICHE GENERALI PER SUOLA E TACCO IN POLIURETANO

Caratteristiche generali
La suola deve essere realizzata in materiale polimerico (poliuretano), stampata in unica soluzione, in
modo tale che formi un corpo unico con il tacco. Il materiale in opera deve essere sufficientemente

51

Potrebbero piacerti anche