Sei sulla pagina 1di 1

Permeabilità al vapore acqueo UNI EN ISO 20347/12 > 6,0 mg/cm² x h.

Coefficiente al vapore acqueo UNI EN ISO 20347/12 > 50,0 mg/cm²

2.1.f. Tessuto per fodera

Laminato in 3 strati termosaldato e costruzione a calzino

Caratteristiche fisiche Metodo di prova Requisiti


Materia prima - 1. Strato : fodera resistente
all’abrasione 100% PA
- 2. Strato membrana in ePTFE
idrorepellente e permeabile al
vapore acqueo
- 3. Strato : supporto posteriore
100% PES e adesivo di fissag
gio PUR

DIN EN 12127 g/m2 190 ± 20


Caratteristiche presenti
sull’intera struttura
Resistenza allo strappo EN ISO 20345/11 > N 30
Resistenza all’abrasione EN ISO 20345/11 A secco dopo 25.600 cicli: nessun
foro;
A umido dopo 12.800 cicli : nessun
foro
Permeabilità al vapore acqueo EN ISO 20345/11 > 5,0 mg/cm² . h
Coefficiente del vapore acqueo EN ISO 20345/11 > 40 mg/cm²

2.1.g. CARATTERISTICHE GENERALI DEL SOTTOPIEDE,

Sottopiede in fibra antistatica

Sottopiede in tessuto non tessuto di fibre sintetiche impregnato con resine sintetiche, antistatico,
spessore mm 2, forato nella parte anteriore. In corrispondenza dell’arco plantare va posizionato un
cambrione in materiale plastico.

Caratteristiche fisiche del Metodo di prova Requisiti


sottopiede in fibre sinteti-
che
Spessore UNI EN ISO 20347/12 3,0 mm.

Assorbimento d’acqua UNI EN ISO 20347/12 > 120 mg/cm²


Deassorbimento d’acqua UNI EN ISO 20347/12 > 90%
Abrasione “Veslic” 400 cicli UNI EN ISO 20347/12 Nessun danneggiamento più severo
rispetto al campione di riferimento

15

Potrebbero piacerti anche