Sei sulla pagina 1di 1

minuti

Permeabilità al vapore UNI EN-ISO 20347:2012 > 0,8mg/cm² x h.

Coefficiente di va-
pore acqueo > a
15,0 mg/cm²

Caratteristiche solidità colore Metodo di prova Requisiti


Solidità colore allo strofinio (lato UNI EN ISO 11640:2000 Scala dei grigi
fiore) Carico del maglio 1000 g Feltrino asciutto: 100
Tensione del provino 10% oscillazioni
Provino asciutto. Valutazione grado > 3
Nessuna rottura super-
ficiale
Feltrino umido: 20
oscillazioni
Valutazione grado > 3
Nessuna rottura super-
ficiale

Caratteristiche chimiche Metodo di prova Requisiti


Pentaclorofenolo UNI EN ISO 17070/07 ≤ 1 mg/kg.
Tetraclorofenolo UNI EN ISO 17070/07 ≤ 1 mg/kg.
Formaldeide libera UNI EN ISO 17226/08 ≤ 150 mg/kg.
Cromo esavalente UNI EN-ISO 20347:2012 ≤ 3 mg/kg.
PH e indice differenziale ΔpH UNI EN-ISO 20347:2012 pH > 3,2
Δ pH ≤ 0,7
Coloranti azoici UNI EN ISO 17234-1/10 Assenti (contenuto di
ogni singola ammina ≤
a 30 mg/kg)

Pelle di Vitello per fodera:


Il pellame di vitello per fodera deve essere conciato al cromo, di colore beige, morbido e pastoso.
La concia, e la tintura devono essere realizzati in modo razionale, mediante l’impiego di materiali
concianti che conferiscano al pellame il possesso dei requisiti fisico-chimici e delle proprietà prescrit-
te;
la tintura, unita, omogenea e resistente, deve risultare uniformemente ed omogeneamente penetrata e
fissata per tutto lo spessore della pelle.

Tabella 2 - PELLE DI VITELLO (fodera)


Caratteristiche fisiche Metodo di prova Requisiti
Spessore fodera UNI EN ISO 2589:2006 0,8 - 1 - mm.

Distensione alla screpolatu- UNI 11308 :2008 > 7 mm.


ra del fiore nella prova di
scoppio
Carico di strappo UNI EN-ISO 20347:2012 > 30 N.
Resistenza all’abrasione UNI EN-ISO 20347:2012 Dopo 25.600 cicli a secco

26

Potrebbero piacerti anche