Sei sulla pagina 1di 2

C

C II TT TT À
À dd ii SS C
CAAF
FAA TT II
(PROVINCIA DI SALERNO)
“Croce al Valor Militare e Medaglia d’Oro alla Resistenza”

SETTORE URBANISTICA E
EDILIZIA PRIVATA

Prot. int. 398 dell’11.6.2010


COMUNICATO DEL SETTORE URBANISTICA ED EDILIZIA PRIVATA
RELATIVO
AI NUOVI DIRITTI DI SEGRETERIA
E AGLI INTERVENTI DI EDILIZIA LIBERA DI CUI ALLA LEGGE 73/2010

Si comunica che la G.M. , con proprio atto n. 124 dell’8.6.2010 immediatamente esecutivo,
ha deliberato:
- di adeguare del 2% i precedenti diritti di Segreteria (gi• stabiliti con Delibera di
G.M. n. 8/2008) sugli atti di competenza di questo Settore Urbanistica ed Edilizia
privata, Permessi di costruire esclusi;
- di applicare alle Comunicazioni di Inizio Lavori, di cui alla Legge 73/2010, i diritti di
Segreteria e di istruttoria cui sono soggette le Denunzie di inizio Attivit•;
- di demandare a questo Settore la regolamentazione burocratica del nuovo procedi-
mento relativo alle Comunicazioni di Inizio Lavori di cui alla Legge 73/2010.
In virt‚ di tale delega

SI STABILISCE
relativamente alle Comunicazioni di Inizio Lavori di cui alla Legge 73/2010:

1) il tempo per eseguire i lavori non puƒ essere di durata superiore a quella prevista per
la D.I.A., e cio„ 3 anni dalla data della comunicazione;

2) ai fini del controllo dell’attivit• edilizia e della responsabilizzazione dei soggetti


che realizzano gli interventi, occorrono le firme di accettazione degli incarichi af-
fidati a tali soggetti.

3) ad evitare ogni incertezza e ambiguit• sui lavori eseguiti, e quindi anche a tutela
dei soggetti che realizzano gli interventi, tali soggetti devono comunicare la ul-
timazione dei lavori e documentare adeguatamente gli interventi eseguiti;

4) la comunicazione di inizio lavori deve essere pertanto corredata:


1 - dalle attestazioni dei diritti di Segreteria e di istruttoria;
2 - dalla Relazione Tecnica ,che esplicitamente descriva i lavori a farsi, la conformit•
degli stessi alle prescrizioni degli strumenti urbanistici comunali, delle normative di settore
inerenti l'attivit• edilizia e, in particolare, delle norme antisismiche, di sicurezza, antincendio,
igienico-sanitarie, di quelle relative all'efficienza energetica nonch… delle disposizioni conte-
nute nel codice dei beni culturali e del paesaggio, di cui al decreto legislativo 22 gennaio

Piazza Municipio Scafati (Sa) Tel.081.8571111


________________________________________________________________________________
2004, n. 42.
3 - dai dati identificativi dell'impresa ,alla quale i lavori sono affidati, con firma di accet-
tazione di essa impresa.
4 - dai dati identificativi del Direttore dei Lavori al quale „ affidata la direzione dei lavo-
ri dell’intervento, con firma di accettazione di esso Direttore dei Lavori.
5 -dalla notifica , se e per quanto necessaria, di cui al Decreto Legislativo 81/2008.
6 -dall’impegno a comunicare la ultimazione dei lavori e a documentare adeguatamente
, anche con documentazione fotografica, gli interventi eseguiti

Scafati 11.06.2010
Il Responsabile del Settore
Urbanistica ed Edilizia
Dott. Ing. Antonio Ariano

Piazza Municipio Scafati (Sa) Tel.081.8571111


________________________________________________________________________________
2/2