Sei sulla pagina 1di 2

URL :http://www.viveremarche.

it
viveremarche.it
PAESE :Italia
TYPE :Web Grand Public

5 maggio 2022 - 22:07 > Versione online

Urbino: Valutazione della Qualità della


Ricerca, grande balzo in avanti per
l’Università di Urbino

1' di lettura05/05/2022
- Il Rettore del l’Università di Urbino , professor Giorgio Calcagnini esprime viva
soddisfazione per i dati espressi dall’Agenzia Nazionale per la Valutazione del sistema
universitario e della Ricerca (ANVUR) nel suo Rapporto Valutazione della Qualità della
Ricerca (VQR) riferito al periodo 2015-2019 che ha consentito alla Carlo Bo di
recuperare ben 29 posizioni nella classifica nazionale, una delle progressioni maggiori in
assoluto, che la riporta a centro classifica relativamente all’unico indicatore ministeriale
in cui l’Ateneo storicamente ha registrato valori non soddisfacenti.

“Abbiamo realizzato un risultato importante” sottolinea il Rettore “a dimostrazione


della crescita della qualità e quantità della produzione scientifica dei nostri docenti
e dell’efficacia delle azioni poste in essere dall’Ateneo in questa direzione. Un risultato
che ci aspettiamo si tradurrà in un incremento della quota premiale del Fondo di
Finanziamento Ordinario (FFO)”.
Il rapporto VQR 2015-2019 descrive una situazione decisamente diversa rispetto a

Tutti i diritti riservati


URL :http://www.viveremarche.it
viveremarche.it
PAESE :Italia
TYPE :Web Grand Public

5 maggio 2022 - 22:07 > Versione online

quella che ha caratterizzato il precedente esercizio di valutazione della qualità della


ricerca che vedeva Uniurb nella parte bassa della graduatoria. L’ANVUR ha utilizzato
un indicatore qualitativo (R) della qualità media relativa dei prodotti dell’Ateneo e che
colloca ora l’Università di Urbino in perfetta media nazionale (l’indicatore R è di
poco inferiore al valore di 1) e un indicatore quali-quantitativo (Iras) che misura la
qualità dei prodotti valutati tenendo conto anche della dimensione dell’Ateneo in termini
di prodotti attesi della ricerca. In questo caso, Urbino ha ottenuto un valore di 0,59,
uguale a quello atteso dall’ANVUR.

Tutti i diritti riservati

Potrebbero piacerti anche