Sei sulla pagina 1di 10

GUIDA GRATIS 02 creata da Silvia http://atelierdelriuso.blogspot.

com

ETSY ADVENTURE
Come dare visibilità alle tue creazioni sul web ?

PICCOLI SUGGERIMENTI UTILI


PER UN BUSINESSDI SUCCESSO SU ETSY

Buona lettura…
Per qualsiasi domanda o curiosità sono a tua disposizione:
scrivimi a silvia1804@hotmail.com
Capitolo 2. Iniziare a vendere su Etsy
Quando alla fine, dopo mille pensieri, dopo essersi persi per ore a navigare nei
meandri di Etsy … alla ricerca di quel lumicino chiamato CORAGGIO …
troviamo la forza di iniziare a vendere su questo magnifico sito … … … …

ECCO: è qui che iniziano le vere difficoltà !!


Ti propongo quindi in questo capitolo un “vademecum”
degli aspetti basilari dei passaggi obbligatori per arrivare “almeno”
(che non è poco!) ad avere una vetrina CARINA su Etsy.

Prima di tutto una lista degli 8 principali vantaggi


nel scegliere Etsy come vendita on-line piuttosto che altri canali di vendita:

1. Competizione solo con altre creazioni fatte a mano

2. Iscrizione gratuita e tanti strumenti già a disposizione,

ancora prima di diventare venditore


3. Costo di soli 0.20 centesimi di dollaro (circa 0.14 centesimi di euro al

cambio di oggi – agosto 2009) per ogni oggetto pubblicato nel tuo shop

4. Solo 3,5% di trattenute su ogni vendita http://www.etsy.com/fees.php

5. Durata dell’esposizione di ogni oggetto per 4 mesi

6. 5 immagini per ogni oggetto comprese nel prezzo

7. Facile personalizzazione del tuo Shop con banner, profilo e feedback

8. Pagamenti automatici con PayPal


9. Aggiornamenti dei prezzi e delle inserzioni a discrezione del venditore

10. Promozione automatica del tuo Shop da parte di Etsy che sottopone

la tua vetrina ai migliori motori di ricerca in rete, Google e Froogle

Ora partiamo con VADEMECUM …

1.Come registrarsi su Etsy


La prima mossa che devi fare è andare su www.etsy.com
e registrarti cliccando sul link REGISTER in alto a destra.
Completa tutta la procedura di registrazione e accedi per iniziare a
personalizzare il tuo shop.

IMPORTANTE: scegli fin dall’inizio un buon nome per il tuo


negozio, e pensaci bene! Il nome che usi per registrarti sarà per sempre
il nome finale del tuo profilo e il nome del tuo shop. Non potrai più
cambiare questo nome una volta che hai creato il tuo account.
2.Come personalizzare il tuo Etsy Shop

Per allestire il tuo Shop devi prima di tutti inserire I dati della tua carta
di credito per effettuare e accettare i pagamenti.

Quando sei registrato in modo completo, in cima alla pagina troverai la


voce “YOUR ETSY” (ossia “il tuo Etsy”). Qui potrai modificare il tuo
“PUBLIC PROFILE”, cioè il profilo e informazioni pubbliche e caricare una
piccola immagine che sarà visibile di fianco alla tua “biografia”.
Poi clicca su “ACCOUNT INFO” per modificare e/o impostare il tuo
indirizzo e-mail, password e informazioni per il pagamento.

Ora… la parte divertente: allestire il Shop personale!


Alla voce “SHOP SET UP” (cioè “allestimento del negozio”)
puoi modificare l’aspetto estetico della tua vetrina on-line,
le sezioni in cui desideri dividerlo, impostare in modo dettagliato
le opzioni per la spedizione e i metodo di pagamento che offri.

CONSIGLIO: accertati che le dimensioni della piccola foto nella


sezione del tuo profilo e le dimensioni del banner siano estate secondo
quelle richieste, altrimenti non potrai caricarle.
3. Come inserire una nuoca creazione nel tuo negozio
(in inglese: LIST A NEW ITEM)

Ora che hai personalizzato il tuo Shop, è il momento (tanto atteso) di iniziare a
vendere … o almeno di dare la giusta visibilità alle tue creazioni.
Alla voce “ITEMS” (che significa “oggetti” o “creazioni”)
clicca l’opzione “ADD NEW ITEM” (ossia “aggiungi un nuovo oggetto”)

Fase 1

1. inserisci il TITOLO del prodotto


2. scegli la categoria nella quale venderlo
3. inserisci una descrizione dettagliata
4. immetti una lista di materiali con cui l’ahi creato
5. crea una lista di “etichette” come quelle dei post dei blog, chiamate in
inglese “TAGS”, fondamentali per aiutare l’utente a trovare il tuo
oggetto su Etsy digitando parole chiave nel box di ricerca.

>> Clicca su NEXT (che sarebbe il pulsante “avanti”)


Fase 2

1. scegli una categoria principale (“TOP-LEVEL CATEGORY”)


2. aggiungi altri “TAGS” utili e verifica quelli inseriti
(qualsiasi parola che non dovesse essere pertinente in modo preciso
all’oggetto, va tolta per non rischiare di sviare l’utente)

>> Clicca su NEXT

Fase finale

1. inserisci il prezzo che hai scelto, la quantità disponibile


e le informazioni per la spedizione
2. carica 4 o 5 foto (almeno 3 sempre) per il tuo oggetto
e la prima che hai caricato sarà l’immagine principale.

>> Correggi, controlla e rivedi tutta la tua inserzione


4. Come accettare pagamenti su Etsy

Etsy usa il metodo PAY PAL www.paypal.com


per accettare i pagamenti.

Se ancora non hai un account Pay Pal, ti dovrai registrare ora.


È semplicissimo, basta seguire le istruzioni. PayPal è un modo davvero molto
veloce ed intuitivo per accettare i pagamenti da chi intende acquistare i tuoi
oggetti, ed una iva sicura e facile da usare per gli utenti.

Per ulteriori informazioni qui trovi tutta la sezione


dedicata a chi vuole vedere:
http://www.etsy.com/how_selling_works.php

E qui, in caso di necessità c’è un bellissimo dizionario


italiano-inglese
e inglese-italiano, tienilo “a portata di mouse”:
www.wordreference.com
Questo è tutto, ci vediamo al capitolo 3 !

Se hai qualche domanda specifica scrivimi a silvia1804@hotmail.com


Ti risponderò al più presto possibile pubblicando un post con
la risposta sul sito dell’Atelier così che la tua richiesta sia
utile a tutti. Grazie !

Buon divertimento !
Se questa guida ti è piaciuta, ti aspetto su http://atelierdelriuso.blogspot.com
per scoprire tutte le altre utili guide, da richiedere e ricevere comodamente
via mail !

A presto, Silvia
VAI ALLA PAGINA SEGUENTE
e LASCIATI PUNGERE DA UNA PICCOLA SPINA !
Aaaaaaahiiii !!! Ti sei punto con un
CACTUS leggendo questa GUIDA ?
Se hai notato qualcosa che non va (una parola scritta
male, un link malfunzionante, un’ immagine che si vede
male …) o se c’è qualcosa che ti ha infastidito, SCRIVIMI
SUBITO PER FAVORE e dimmi come posso risolvere il
problema. Nessuna segnalazione è troppo banale o
troppo complessa.
Farò del mio meglio per togliere la piccola spina !

Scrivimi a silvia1804@hotmail.com

Ti ringrazio per aver scelto le Guide dell’Atelier del Riuso. Silvia


GUIDA SPECIALE ideata e creata da Silvia
Tutti i diritti riservati. Proprietà esclusiva di Silvia Bernasconi
Pubblicato da Atelier del Riuso http://atelierdelriuso.blogspot.com

Nessuna parte di questa pubblicazione può essere riprodotta, ridistribuita in nessuna maniera, o
memorizzata in alcun database e in ogni sistema di archiviazione, senza il permesso scritto di Atelier del
Riuso di Silvia Bernasconi. GRAZIE !
L’autore ha fatto del suo meglio per preparare questo materiale e la documentazione al suo interno.
Ad ogni modo, l’autore non offre garanzie di alcun tipo riguardo le informazioni al suo interno. Benché le
tecniche ed i metodi descritti siano stati implementati con successo in svariate situazioni, l’autore non
garantisce il raggiungimento di risultati d’alcun tipo.