Sei sulla pagina 1di 4

presenta

“Navigare ad impatto zero”


Lago di Bracciano

23, 24 e 25 aprile 2011 6, 7 e 8 maggio 2011

PROGRAMMA

Azienda Acquaranda
Alla scoperta del Parco Lago di Bracciano
Turismo sostenibile alle porte di Roma

L’associazione CE.DI.S.A. (Centro per la Didattica Scientifica ed Ambientale), aderente ad


Unione Italiana Vela Solidale, presenta una proposta sviluppata sul tema del turismo
sostenibile ed in particolare su quello delicato della navigazione da diporto, che dovrebbe
sempre essere condotta limitando al minimo l’impatto sull’ambiente.
L’iniziativa, patrocinata dall’Ente Parco di Bracciano e Martignano, si svolgerà con il
contributo organizzativo del Consorzio del Lago di Bracciano e sarà arricchita con le
proposte di Aziende del Marchio di Qualità del Parco:

• Hydra ricerche
• Centro Volo Rapaci
• Azienda Acquaranda
• Camping Parco del Lago
• Associazione Antico Presente
Pertanto accanto alle attività di pura navigazione, l’organizzazione offrirà anche proposte
alternative, presentate in loco dall’Associazione Antico Presente, per coinvolgere gli
accompagnatori dei “naviganti” che preferiscono attendere la piena estate prima di
cimentarsi in attività acquatiche!
In particolare il secondo giorno di ogni weekend (domenica di Pasqua 24 aprile e sabato
21 maggio), nel pomeriggio sarà possibile partecipare all’originale iniziativa proposta dal
“Centro Volo Rapaci” di Bracciano: una magnifica esperienza di contatto con tante specie
di affascinanti e poco conosciuti amici alati. Il Centro è un posto con un panorama
mozzafiato sul Lago e la sera sarà possibile anche cenare con il barbecue organizzato dai
volontari del Centro (programma in allegato).

Località
Tutte le attività saranno svolte presso il Camping Parco del Lago, nel territorio del comune
di Anguillara Sabazia. Tale luogo offrirà l’occasione per una vacanza distensiva nella
quale coinvolgere parenti ed amici. Infatti le esercitazioni in acqua occuperanno solo
mezza giornata, lasciando così il tempo anche ad altre iniziative. Questa organizzazione è
quindi perfetta per sintonizzarsi al tema dell’evento concedendosi il giusto tempo,
assaporando ogni attimo di questa nuova esperienza e vivendo momenti di convivialità in
compagnia di amici vecchi e nuovi.
Oltre a partecipare alle attività senza pernottare, accedendo gratuitamente al Camping, la
struttura è in grado di offrire diverse soluzioni per l’ospitalità (casa
mobile/bungalow/piazzola) ed ognuno potrà orientarsi secondo le proprie esigenze,
usufruendo di servizi offerti a prezzi vantaggiosi.
Se desiderate pernottare al lago si deve gestire la prenotazione contattando direttamente il
Camping Parco del Lago e richiedendo l’applicazione della convenzione per la
partecipazione all’evento. Per informazioni consultate la convenzione allegata, il sito
internet o contattate direttamente la struttura (06.99802003, rif. Sig.ra Elena Riccioni).
Navigare ad impatto zero
Ovviamente navigare sfruttando la forza del vento non è solo un bellissimo sport, ma
anche il metodo più ecologico e meraviglioso che ci sia per andare in barca.
Per partecipare alle iniziative in acqua, data la complessità che sottende l’organizzazione
di queste attività, è necessaria la prenotazione.
Inoltre la disponibilità è limitata per ogni turno, pertanto vi preghiamo di inviarci quanto
prima la vostra adesione, anche al fine di poter organizzare al meglio le attività correlate,
soprattutto per i primi due turni (Turni A e B di seguito indicati) che si terranno a Pasqua.
A prenotazione avvenuta riceverete una mail di conferma.

Modulo di iscrizione
Il modulo di iscrizione va compilato in ogni sua parte e inviato dapprima in copia, via fax o
email, insieme al resto della documentazione richiesta, quindi consegnato IN ORIGINALE
nella località prevista per l’evento, prima dell’inizio delle attività. Per i dettagli e le modalità
di pagamento fare riferimento rispettivamente agli art. 2 e 4 delle “Condizioni Generali di
Iscrizione 2011”, che sono parte integrante del modulo d’iscrizione stesso.

Navigazione assistita per persone con handicap motorio


Le attività nautiche possono essere svolte anche da persone con handicap motorio non
grave ed un loro accompagnatore. A seconda del livello tecnico dei due partecipanti si
potrà accedere alle attività previste per i velisti con esperienza oppure seguire il corso,
seguendo le indicazioni contenute nei successivi paragrafi. I moduli di iscrizione vanno
compilati singolarmente ed entrambi dovranno selezionare l’apposita casella indicando il
nome del loro compagno di avventura.

Per i velisti esperti


Coloro che già hanno una buona esperienza nella conduzione di una barca a vela, durante
gli orari di svolgimento dei corsi potranno utilizzare una delle barche da noi gratuitamente
messe a disposizione.
Per partecipare alle attività nautiche gratuite è necessario prenotarsi inviando via email
all’indirizzo info@paper8.it oppure via fax al numero: 0883-1950115 quanto segue:
• modulo di iscrizione e prenotazione compilato e firmato. Le barche disponibili sono
il Dinghy Paper8 e le derive della gamma MIX di Venusvela. La preferenza della
barca va riportata fra le note del modulo, insieme all’indicazione del giorno/ora in
cui se ne richiede la disponibilità. In tal modo potremo coordinare le prenotazioni
ed offrire così a tutti un servizio migliore.
• fotocopia documento di riconoscimento.

Per i neofiti marinai


Per chi non avesse già basi tecniche sufficienti, la navigazione sarà accompagnata da un
corso di vela di 10 ore che, svolto nel contesto naturalistico del Parco, risulterà
un’esperienza molto suggestiva. Il corso si rivolge a persone di età compresa fra i 16 ed i
99 anni, si svolge impiegando la barca scuola in legno Dinghy Paper8 (ideale tanto per gli
adulti quanto per i più giovani) e si struttura come segue:
• la sera del 1° giorno ci si incontra per il briefi ng teorico e simulazione (dalle 19:00
alle 21:30);
• nel 2° e 3° giorno si eseguono le esercitazioni in acqua che prevedono, nella
frazione conclusiva, anche la conduzione della barca da parte degli allievi in
completa autonomia, ovvero con gli istruttori non più a bordo delle barche scuola
ma sul gommone appoggio;
Il corso ha un costo di € 85,00 (iscrizione € 15,00 + quota di partecipazione € 70).
Per partecipare è necessaria la prenotazione, inviando via email all’indirizzo
info@paper8.it oppure via fax al numero 0883-1950115 quanto segue:
• modulo di iscrizione e prenotazione compilato e firmato;
• fotocopia documento di riconoscimento;
• ricevuta di pagamento della quota/e di iscrizione (€ 15,00 a persona).
La quota di partecipazione a saldo di € 70,00 dovrà essere versata prima dell’inizio del
corso.

Calendario
L’evento è pianificato su 4 turni in 2 diversi weekend, nelle date indicate:
1. Weekend di Pasqua da sabato 23 aprile a lunedì 25 aprile
I. Turno A: sabato dalle 19:00 alle 21:30 briefing teorico e simulazione;
domenica dalle 9:00 alle 12:30 e lunedì dalle 13:30 alle 17:30 esercitazioni;
II. Turno B: sabato dalle 19:00 alle 21:30 briefing teorico e simulazione;
domenica dalle 13:00 alle 16:30 e lunedì dalle 9:00 alle 13:00 esercitazioni;
2. Weekend da venerdì 6 maggio a domenica 8 maggio
I. Turno C: venerdì dalle 19:00 alle 21:30 briefing teorico e simulazione; sabato
dalle 9:00 alle 12:30 e domenica dalle 13:30 alle 17:30 esercitazioni;
II. Turno D: venerdì dalle 19:00 alle 21:30 briefing teorico e simulazione; sabato
dalle 13:00 alle 16:30 e domenica dalle 9:00 alle 13:00 esercitazioni.