Sei sulla pagina 1di 3

CONOSCO UNA PAROLA MAGICA

Lam
Per il canto e la danza
Mib Sib Rem Solm
Re Do
Mib Per i volti, i volti sorridenti.
Conosco una parola magica
Sib Do Sol Re Mim
Un asso nascosto nella manica Con gli occhi al cielo per ogni attimo
Rem Do Sol Re Mim
E' come una lente Con tutta la voce dì grazie!
Solm Do Sol Re Mim
Davanti agli occhi, davanti alla mente. Con gli occhi al cielo per ogni battito
Mib Do Sol Mim (stop)
E' una parola meravigliosa Con tutto il cuore grida: grazie!
Sib
Lascia un profumo sopra ogni cosa Do Re
Rem Di giorno, di notte quando non hai più forze
E' un raggio di sole Do
Solm Sol Mim Col sole o la pioggia
Sopra gli sguardi, sopra le persone. Lam Re Do
anche quando non ne hai più voglia!!!
Do
Per la pioggia sopra il fiore, Do Sol Re Mim
Sim Lam Con gli occhi al cielo per ogni attimo
Per la neve a Natale Do Sol Re Mim
Lam Con tutta la voce dì grazie!
Per il sangue dentro al cuore Do Sol Re Mim
Re Con gli occhi al cielo per ogni battito
Per il sale, il sale dentro il mare. Do Sol Mim Re
Con tutto il cuore grida: grazie!
Do Sol Re Mim
Con gli occhi al cielo per ogni attimo
Do Sol Re Mim
Con tutta la voce dì grazie!
Do Sol Re Mim
Con gli occhi al cielo per ogni battito
Do Sol Mim (stop) Dom Sib
Con tutto il cuore grida: grazie!

Mib
Conosco una parola magica
Sib
Ha una forza titanica
Rem
Ti fa apprezzare tutte le cose
Solm
Sia quelle belle che quelle dolorose.
Mim
Per i giorni di vacanza
Do (Sim)
Per i sogni ad occhi aperti
1. IN ETERNO CANTERÒ 2. CHIAMATI PER NOME
In eterno canterò la tua lode, mio Signor Veniamo da te
Le mie labbra esalteranno la tua fedeltà Chiamati per nome
Io per sempre ti benedirò e annuncerò il tuo nome, Che festa, Signore, tu cammini con noi
in eterno io ti canterò.(2) Ci parli di te
Per noi spezzi il pane
Anche se la tempesta mi colpirà Ti riconosciamo e il cuore arde: sei Tu!
La mia lode, a te, Signore, si eleverà E noi tuo popolo
Sei tu la mia fiducia, io spero in te Siamo qui
Tu sei il mio Signore, il mio Re.
Siamo come terra ed argilla
In eterno… E la tua Parola ci plasmerà
Brace pronta per la scintilla
Anche se nel deserto mi perderò E il tuo Spirito soffierà
La tua strada, mio Signore, io cercherò C'infiammerà.
La luce del tuo amore mi guiderà Veniamo da te…
Riparo nella notte Tu sarai.
Siamo come semi nel solco
In eterno… Come vigna che il suo frutto darà
Grano del Signore Risorto
Anche se dal dolore io passerò La tua messe che fiorirà
La tua croce, mio Signore, contemplerò D'eternità.
Le mani verso il cielo innalzerò
La voce del tuo figlio ascolterai. Veniamo da te, chiamati per nome
Che festa, Signore, tu cammini con noi
In eterno canterò la tua lode, mio Signor Ci parli di te, per noi spezzi il pane
Le mie labbra esalteranno la tua fedeltà Ti riconosciamo e il cuore arde: sei Tu!
Io per sempre ti benedirò e annuncerò il tuo nome, E noi tuo popolo, siamo qui
in eterno io ti canterò.
E noi tuo popolo, siamo qui, siamo qui.
Signor, In eterno io ti canterò
Signor.

2. CHIAMATI PER NOME


1. IN ETERNO CANTERÒ
Veniamo da te
In eterno canterò la tua lode, mio Signor
Chiamati per nome
Le mie labbra esalteranno la tua fedeltà
Che festa, Signore, tu cammini con noi
Io per sempre ti benedirò e annuncerò il tuo nome,
Ci parli di te
in eterno io ti canterò.(2)
Per noi spezzi il pane
Ti riconosciamo e il cuore arde: sei Tu!
Anche se la tempesta mi colpirà
E noi tuo popolo
La mia lode, a te, Signore, si eleverà
Siamo qui
Sei tu la mia fiducia, io spero in te
Tu sei il mio Signore, il mio Re. Siamo come terra ed argilla
E la tua Parola ci plasmerà
In eterno… Brace pronta per la scintilla
E il tuo Spirito soffierà
Anche se nel deserto mi perderò C'infiammerà.
La tua strada, mio Signore, io cercherò
La luce del tuo amore mi guiderà Veniamo da te…
Riparo nella notte Tu sarai.
Siamo come semi nel solco
Come vigna che il suo frutto darà
In eterno…
Grano del Signore Risorto
La tua messe che fiorirà
Anche se dal dolore io passerò
D'eternità.
La tua croce, mio Signore, contemplerò
Le mani verso il cielo innalzerò Veniamo da te, chiamati per nome
La voce del tuo figlio ascolterai. Che festa, Signore, tu cammini con noi
Ci parli di te, per noi spezzi il pane
In eterno canterò la tua lode, mio Signor Ti riconosciamo e il cuore arde: sei Tu!
Le mie labbra esalteranno la tua fedeltà E noi tuo popolo, siamo qui
Io per sempre ti benedirò e annuncerò il tuo nome,
in eterno io ti canterò. E noi tuo popolo, siamo qui, siamo qui.
Signor, In eterno io ti canterò
Signor.

Potrebbero piacerti anche