Sei sulla pagina 1di 3

N.

77 LUGLIO-AGOSTO 2010 articolo

9
RIVISTA ELETTRONICA DELLA CASA EDITRICE WWW.ALLENATORE.NET
REG. TRIBUNALE DI LUCCA N° 785 DEL 15/07/03
SEDE VIA E.FRANCALANCI 418 – 55054 BOZZANO (LU)
TEL. 0584 976585 - FAX 0584 977273
DIRETTORE RESPONSABILE: FERRARI FABRIZIO
COORDINATORE TECNICO: LUCCHESI MASSIMO

PREPARAZIONE

Regole, principi ed il programma di lavoro


giornaliero per il precampionato della
cat.Giovanissimi.
A cura di Alessandro Castagnetti

La proposta pratica di Alessandro Castagnetti.

INTRODUZIONE Per quel che riguarda la preparazione


pre-campionato vera e propria, ho
La preparazione pre-campionato per la cercato inoltre di dare più importanza,
categoria giovanissimi deve tener conto rispetto alle categorie superiori, al
di alcuni aspetti che la differenziano lavoro con la palla, sia per continuare
rispetto a quella della categoria ad esercitarsi in funzione della tecnica,
Juniores e ancor di più rispetto alle sia perchè la considero più motivante
periodizzazioni delle squadre per dei ragazzi che hanno come
dilettantistiche. principale obiettivo ancora l'aspetto
La differenza sostanziale è da ricercare ludico, cioè il gioco.
nella fascia d'età di questi ragazzi (13-
14 anni); fascia ancora sensibile al
fenomeno dell'accrescimento. Essendo i PROGRAMMA DI LAVORO
ragazzi ancora in piena età evolutiva è
giusto rispettare e conoscere tutte le 1° SETTIMANA
problematiche fisiche, antropometriche
e psicologiche peculiari di questa età, 1° giorno:
prima di addentrarsi a testa bassa in
una preparazione pre-campionato sullo -10' di corsa lenta
stile delle prime squadre. -15' di stretching + mobilità articolare
Attenzione quindi a non eccedere con i -5 allunghi sui 30 metri con recupero di
carichi di lavoro, dare la giusta 20” dopo ogni allungo
importanza ai tempi di recupero, -30' tecnica (passaggi a due e a tre,
proporre esercitazioni stimolanti rasoterra, a mezza altezza, colpi di
prevalentemente a carico naturale, cioè testa)
col proprio peso corporeo, ma -20' tiri in porta
soprattutto vedere il lavoro -15' partitella
fisico/atletico con un obiettivo a lunga
distanza.
2°giorno: 7° giorno:

-5' di corsa lenta -Riposo


-15' di stretching e mobilità articolare
-Test (test di Cooper , salto in lungo da
fermo , 30 mt partenza da fermo, ve e 2° SETTIMANA
torna 10 mt x 2)
-30 minuti di tecnica (passaggi in 1° giorno:
movimento – palleggi – colpi di testa)
-10' di corsa lenta
3° giorno: -15' di stretching e mobilità articolare
-Addominali 3 x 20 ripetizioni
-15' di corsa lenta -40 minuti di tecnica (passagi da varie
-10' stretching e mobilità articolare distanze – controllo e ricezione)
-8 allunghi sui 30 metri con recupero -20' partitella a 2 tocchi spazi ridotti
20” dopo ogni allungo
-Addominali 3 x 15 ripetizioni 2° giorno:
-40 minuti di tecnica (slalom tra i coni –
passaggi in movimento- es. per il cross -10 minuti di corsa con variazioni di
dal fondo) ritmo (1' lento – 30” veloce)
-20 minuti partita a due/tre tocchi -10' di stretching e mobilità articolare
-8 accelerazioni sui 30 mt con 30” di
4° giorno: recupero tra le ripetizioni
-10 minuti di andature (skipp –
-20' di corsa a intensità crescente calciata- corsa laterale, doppio impulso
-10' di stretching + mobilità articolare ect..)
-8 allunghi sui 30 metri con recupero di -Velocità: 5 sprint massimali sui 10
20” dopo ogni allungo metri
-20 minuti di tecnica (controllo e -30 minuti di tecnica
ricezione) -30 minuti di tattica
-30 minuti di tattica (possesso palla – -20 minuti di partita
diagonali difensive)
-20 minuti partita a tre, due, un tocco 3° giorno:

5° giorno: -5 minuti di corsa lenta


-10 minuti di stretching + mobilità
-20' di corsa con variazioni di ritmo articolare
(1'40” lento – 20” veloce) -15 minuti di possesso palla
-10' stretching e mobilità articolare -Balzi 80 toccate complessive sui 15
-10 allunghi sui 30 metri con recupero metri (corsa balzata, balzi laterali, piedi
di 20” dopo ogni allungo pari)
-20 minuti di tecnica (esercitazioni per -30 minuti di tecnica (tiri in movimento)
il tiro in porta) -30 minuti di tattica
-40 minuti di tattica (possesso palla – -20 minuti partita libera
triangolazioni – sovrapposizioni)
-20 minuti di partita libera 4° giorno:

6° giorno: -5 minuti di corsa lenta


-10' di stretching + mobilità articolare
-Amichevole
2
-8 ripetute sui 30 metri a navetta
(15+15 mt) con recupero 30”
-Addominali 3 x 20 ripetizioni
-10 minuti di andature preatletiche sui
15 metri
-Velocità: 5 sprint sui 10 metri
-20 minuti di tecnica
-30 minuti di tattica

5° giorno:

-2 x 8 minuti corsa con variazioni di


ritmo (alternare 45”lenti – 15” veloci)
recupero 3' tra le serie
-10 minuti di recupero attivo con palla
-Addominali 3 x 30 ripetizioni
-Velocità con palla: slalom cinesini,
conduzioni, lanci e a rincorrere la palla
tutto alla max velocità
-20' di tattica
-20 minuti di partita libera

6° giorno:

Riposo

7° giorno:

Amichevole

Potrebbero piacerti anche