Sei sulla pagina 1di 1

Mappa visuale

Capitolo 9 Il sistema periodico


Fin dalla fine del 1700 ci si accorse come, confrontando i vari elementi via via cono-
sciuti, alcune proprietà si ripetevano con regolarità: la legge della periodicità fu indi-
viduata nel 1869 da Dmitrij I. Mendelev, che costruì la prima tavola periodica degli
elementi.

Mendeleev organizzò gli elementi in gruppi (colonne) e periodi (righe) e li ordinò per massa atomica crescente.

La moderna tavola periodica non ordina gli elementi per massa atomica crescente ma per numero atomico crescente.

• le proprietà fisiche e chimiche degli elementi di uno stesso periodo variano con gradualità;
• gli elementi di uno stesso gruppo hanno proprietà chimiche simili.

La periodicità delle proprietà trova giustificazione nella struttura elettronica esterna e cioè nel numero di elettroni (elet-
troni di valenza) che si trovano nel livello energetico più esterno: il guscio di valenza.

Nella tavola periodica, gli elementi che appartengono allo stesso gruppo hanno identico numero di elettroni di valenza e
il valore del numero quantico n associato al livello energetico occupato dagli elettroni di valenza ne indica il periodo.

Alcune proprietà, lungo gruppi e Nella tavola periodica, oltre I gruppi possono seguire I periodi, che iniziano
periodi, variano in modo crescente, in alla zona dei semimetalli, o la numerazione IUPAC sempre con un metallo
dipendenza della carica effettiva con sulla cui classificazione non in numeri arabi (da 1 a 18) alcalino e sempre termi-
cui gli elettroni esterni sono attratti dal c’è accordo unanime, si o quella in numeri romani nano con un gas nobile,
nucleo. individuano le zone dei che interessa solo i gruppi sono sette. I primi tre sono
• Raggio atomico (la metà della • metalli (parte sinistra principali: cioè quelli i cui detti brevi e gli elettroni
distanza minima di avvicinamento tavola periodica): le elettroni di valenza sono di valenza degli elementi
fra due atomi dello stesso elemen- proprietà fisiche sono solo nei sottolivelli s e p. che vi appartengono, si
to): diminuisce da sinistra a destra da attribuire al fatto che, A partire dal periodo 4, fra trovano tutti nei sottolivelli
lungo un periodo e dal basso verso nel reticolo cristallino, i gruppi 2 e 13, ci sono i s e p. I rimanenti sono detti
l’alto lungo un gruppo. gli elettroni più esterni gruppi dei metalli di transi- lunghi e, nella maggior
• Energia di prima ionizzazione si muovono liberamente zione, che hanno elettroni parte di essi, gli elettroni
(energia necessaria per rimuovere da un atomo all’altro. Le sia nel sottolivello s sia completano i sottolivelli
un elettrone da un atomo isolato): proprietà chimiche di- nel sottolivello d del livello d e f, di livello energetico
aumenta lungo un periodo da sini- pendono, essenzialmen- energetico inferiore. Fra i inferiore rispetto a quello
stra a destra e lungo un gruppo dal te, dagli elettroni di tipo s gruppi 3 e 4 dei periodi 6 e di valenza.
basso in alto. e la reattività aumenta al 7 si hanno rispettivamente
• Affinità elettronica (energia diminuire dell’energia di la serie dei lantanidi e degli
scambiata quando un atomo isolato ionizzazione. attinidi, che hanno elettroni
cattura un elettrone): aumenta da • non metalli (parte a sia nel sottolivello s sia nel
sinistra a destra lungo un periodo destra in alto tavola sottolivello f del livello ener-
e dal basso verso l’alto lungo un periodica): la reattività getico inferiore di 2 unità
gruppo. aumenta all’aumentare rispetto a quello di valenza.
• Elettronegatività (tendenza da dell’affinità elettronica.
parte di un atomo ad attrarre gli elet-
troni di legame): aumenta lungo un
Per rappresentare gli elementi appartenenti ai
periodo da sinistra a destra e lungo
gruppi principali, una notazione comoda è quella
un gruppo dal basso verso l’alto.
di Lewis: F il simbolo chimico è circondato da
tanti punti quanti sono gli elettroni di valenza, quelli
cioè che ne condizionano le proprietà chimiche.

Valitutti, Tifi, Gentile Le idee della chimica seconda edizione © Zanichelli 2009

Potrebbero piacerti anche