Sei sulla pagina 1di 1

Giunti tessili - Topflex compensatori di dilatazione - Matec Group S.r.l.

Page 1 of 1

• Home

• Richiedi maggiori informazioni

GIUNTI TESSILI
Compensatori di dilatazione

» ASSIALI Impiego
Schede tecniche

» PRETESI Compensatori tessili di dilatazione sia circolari che rettangolari FLANGIATURE


impiegano uno o più strati di tessuto e fibre speciali.
» GIUNTI ANGOLARI Ogni strato ha una funzione ben precisa: abbattimento termico, tenuta
alla pressione, resistenza agli acidi, resistenza alle abrasioni, etc.
» GIUNTI CARDANICI I compensatori tessili trovano impiego in impianti i cui condotti sono
sottoposti a dilatazioni termiche considerevoli, infatti, grazie alla loro Realizzazioni
» GIUNTI SFERICI flessibilità, sono in grado di compensare elevate corse assiali e disassamenti laterali. Vengono
utilizzati anche come antivribanti e fonoisolanti in prossimità di ventilatori industriali. Possono
» GIUNTI DI SMONTAGGIO essere forniti con flange orizzontali o verticali (cfr. flangiature), con o senza fori, chiusi od
aperti corredati di un kit per la giunzione.
Supporti a rullo Non esiste una produzione standard, vengono, ogni volta, realizzati sulle specifiche esigenze
del commitente, tenendo in considerazione sia i parametri costruttivi che quelli d'esercizio.
» TO

» TOG
Condizioni di progetto
» ST
Le seguenti informazioni possono avere influenza ai fini della durata del compensatore.
» STG
TIPO DI IMPIANTO
» SELLA
CONDIZIONI AMBIENTALI
Giunti non metallici
FLUIDO
» GIUNTI IN GOMMA Nello specificare il tipo di fluido, liquido od gassoso che sia, si deve tenere in considerazione
la presenza di additivi, agenti chimici catalizzatori e di zolfo ed il grado di acidità (PH). Con
» GIUNTI TESSILI temperature di esercizio elevate, l'avvio e la fermata dell'impianto possono produrre
condensa, generando eccessiva corrosione.

TEMPERATURA
Le seguenti temperature dovrebbere essere specificate in fase di richiesta: temperatura
normale di esercizio - temperatura massima continua di esercizio - temperatura di progetto -
temperatura dell'ambiente - temperatura di condensazione.

PRESSIONE
Generalmente i giunti tessili vengono progettati per resistere a basse pressioni con un
massimo di 1000 mm H2O. Più è elevata la pressione interna e meno è elastico il giunto a
causa dello spessore della parete.

MOVIMENTI
Si dovrebbe analizzare se i movimenti su più direzioni avvengono contemporaneamente o se
avvengono singolarmente, senza che ci sia interazione tra di essi.

PROTEZIONI ESTERNE
Una temperatura ambientale estremamente elevata, dovuta a fonti di calore adiacenti al
giunto, deve essere considerata in fase di progettazione, proteggendo il giunto con particolari
strutture.

©2012 TOPFLEX® è un marchio registrato di MATEC® GROUP Srl - p.iva 06358590963 Credits

http://www.toflex.com/giunti-tessili/giunti-tessili.html 14/05/2018

Potrebbero piacerti anche