Sei sulla pagina 1di 1

scontri fra fazioni

scontri fra fazioni


signori diventano sovrani, introdotto principio dinastico,
ITALIA TRA XIV E XV SEC. nascono signorie portano vitalità culturale trasformazione in Principi

forza militare compagnia di ventura

Signore dipende dal Comune


SIGNORIE
i titoli feudali non erano trasmissibili agli eredi

imperatore
i cittadini erano i suoi sudditi
DIFFERENZE SIGNORIE E PRINCIPATO principe risponde solo a
papa
PRINCIPATO

titoli feudali trasmissibili agli eredi più stabilità

STATI REGIONALI IN ITALIA


voleva espandersi a Firenze e Venezia

ascendono i Visconti

Veneto

espande territori Umbria


arrivo Galeazzo Visconte
Toscana
DUCATO DI MILANO
nominato duca 1395

muore e arriva Filippo Maria che voleva fronteggiare Venezia e Firenze

muore e non ci sono eredi accordo fra Visconti e aragonesi arrivo Francesco Sforza marito della figlia di Filippo

prima però i milanesi cercarono di stabilire una Repubblica ambrosiana ma fallì tutto

politica espansionistica costa del dalmata e scontri con Milano

Cipro
Venezia stava per cedere
battaglia di Chioggia per controllo isole
REP. DI VENEZIA Tenedo
scontri anche con Genova
Regno di Aragona
alla fine Genova cedette dalle pressioni difendere la penisola
Ducato di Milano PACE DI LODI 1454, Francesco NASCE LEGA ITALICA in cui stati d'Italia si impegnano
Sforza costringe alla pace gli stati mantenere equilibrio fra stati
STATI REGIONALI militarmente debole si affida alle signorie d'Italia. 40 anni di stabilità.

dopo il tumulto dei ciompi del 1378 potere affidato ad oligarchia di mercanti e banchieri

REP. DI FIRENZE Pisa 1406


espansione
Livorno 1421

avvento dei Medici nel 1434 con Cosimo Il Vecchio

politico
dopo Roberto d'Angiò arriva declino
economico

Aragonesi
assenza eredi maschi, arrivo Giovanna scoppio lotte dinastiche
Angioini

Giovanna assassinata 1382 succede al trono Giovanna II


REGNO DI NAPOLI
alla morte di Giovanna II, Alfonso V d'Aragona approfitta dell'indebolimento di Napoli

Alfonso sostenuto da Filippo Maria poiché nonostante l'amicizia con gli Angioini, non voleva nimicarsi il nuovo sovrano

asse visconteo-aragonese indusse varie città a schierarsi contro Milano

Lega antiviscontea si unisce Francesco Sforza figlio di Muzio

1443 conflitti conclusi con Alfonso vincitore del trono di Napoli

alla morte di Cosimo arrivo al governo Lorenzo detto poi Magnifico poiché era l'ago della
bilancia dei rapporti fra gli stati Italiani

i Pazzi avversari dei Medici organizzarono una congiura,


appoggiata da papa Sisto IV nel 1478 muore il fratello di Lorenzo, Giuliano
REP. DI FIRENZE
Lorenzo si vendicò facendo impiccare i colpevoli

DOPO LA PACE Lorenzo mori nel 1492 si pensa che in concomitanza alla sua morte ci sia il dominio
dei francesi in Italia da parte di Carlo VII

Ludovico Moro erede di Gian Galeazzo diventa Duca, favorì l'arrivo dei francesi in Italia
DUCATO DI MILANO lo fece pensando di poter un progetto antiaragonese , ma venne imprigionato in
Francia e il suo ducato terminò

STATI REGIONALI IN ITALIA.mmap - 14/03/2022 - anananuiasfi

Potrebbero piacerti anche