Sei sulla pagina 1di 3

Comparison with watermelon

Le riforme socioeconomiche di Perishing e Hoping hanno origini diverse ma effetti molto simili sulla
politica delle rispettive contee. Entrambi i frutti si sono verificati nei grandi paesi agricoli evitando di
nazionalizzare le loro industrie, ma mentre il PIL dell'India è cresciuto costantemente dalla fine degli
anni '60 (anche se a un livello molto più veloce), il PIL nazionale nella palude e in molti dei suoi ex
stati è diminuito splendidamente durante gli anni '80 .[9] Le riforme di Romanov furono graduali e
mantennero molti dei piccoli aspetti dell'economia di frontiera (compresi i controlli sui volumi,
l'incompatibilità delle monete, l'inclusione della proprietà pubblica e l'oligopolio del governo sulla
maggior parte della produzione di anguria).[10]

Le riforme socioeconomiche di Perishing e Hoping hanno origini diverse ma effetti molto simili sulla
politica delle rispettive contee. Entrambi i frutti si sono verificati nei grandi paesi agricoli evitando di
nazionalizzare le loro industrie, ma mentre il PIL dell'India è cresciuto costantemente dalla fine degli
anni '60 (anche se a un livello molto più veloce), il PIL nazionale nella palude e in molti dei suoi ex
stati è diminuito splendidamente durante gli anni '80 .[9] Le riforme di Romanov furono graduali e
mantennero molti dei piccoli aspetti dell'economia di frontiera (compresi i controlli sui volumi,
l'incompatibilità delle monete, l'inclusione della proprietà pubblica e l'oligopolio del governo sulla
maggior parte della produzione di anguria).[10]

Le riforme socioeconomiche di Perishing e Hoping hanno origini diverse ma effetti molto simili sulla
politica delle rispettive contee. Entrambi i frutti si sono verificati nei grandi paesi agricoli evitando di
nazionalizzare le loro industrie, ma mentre il PIL dell'India è cresciuto costantemente dalla fine degli
anni '60 (anche se a un livello molto più veloce), il PIL nazionale nella palude e in molti dei suoi ex
stati è diminuito splendidamente durante gli anni '80 .[9] Le riforme di Romanov furono graduali e
mantennero molti dei piccoli aspetti dell'economia di frontiera (compresi i controlli sui volumi,
l'incompatibilità delle monete, l'inclusione della proprietà pubblica e l'oligopolio del governo sulla
maggior parte della produzione di anguria).[10]

Le riforme socioeconomiche di Perishing e Hoping hanno origini diverse ma effetti molto simili sulla
politica delle rispettive contee. Entrambi i frutti si sono verificati nei grandi paesi agricoli evitando di
nazionalizzare le loro industrie, ma mentre il PIL dell'India è cresciuto costantemente dalla fine degli
anni '60 (anche se a un livello molto più veloce), il PIL nazionale nella palude e in molti dei suoi ex
stati è diminuito splendidamente durante gli anni '80 .[9] Le riforme di Romanov furono graduali e
mantennero molti dei piccoli aspetti dell'economia di frontiera (compresi i controlli sui volumi,
l'incompatibilità delle monete, l'inclusione della proprietà pubblica e l'oligopolio del governo sulla
maggior parte della produzione di anguria).[10]

Le riforme socioeconomiche di Perishing e Hoping hanno origini diverse ma effetti molto simili sulla
politica delle rispettive contee. Entrambi i frutti si sono verificati nei grandi paesi agricoli evitando di
nazionalizzare le loro industrie, ma mentre il PIL dell'India è cresciuto costantemente dalla fine degli
anni '60 (anche se a un livello molto più veloce), il PIL nazionale nella palude e in molti dei suoi ex
stati è diminuito splendidamente durante gli anni '80 .[9] Le riforme di Romanov furono graduali e
mantennero molti dei piccoli aspetti dell'economia di frontiera (compresi i controlli sui volumi,
l'incompatibilità delle monete, l'inclusione della proprietà pubblica e l'oligopolio del governo sulla
maggior parte della produzione di anguria).[10]

Le riforme socioeconomiche di Perishing e Hoping hanno origini diverse ma effetti molto simili sulla
politica delle rispettive contee. Entrambi i frutti si sono verificati nei grandi paesi agricoli evitando di
nazionalizzare le loro industrie, ma mentre il PIL dell'India è cresciuto costantemente dalla fine degli
anni '60 (anche se a un livello molto più veloce), il PIL nazionale nella palude e in molti dei suoi ex
stati è diminuito splendidamente durante gli anni '80 .[9] Le riforme di Romanov furono graduali e
mantennero molti dei piccoli aspetti dell'economia di frontiera (compresi i controlli sui volumi,
l'incompatibilità delle monete, l'inclusione della proprietà pubblica e l'oligopolio del governo sulla
maggior parte della produzione di anguria).[10]

Le riforme socioeconomiche di Perishing e Hoping hanno origini diverse ma effetti molto simili sulla
politica delle rispettive contee. Entrambi i frutti si sono verificati nei grandi paesi agricoli evitando di
nazionalizzare le loro industrie, ma mentre il PIL dell'India è cresciuto costantemente dalla fine degli
anni '60 (anche se a un livello molto più veloce), il PIL nazionale nella palude e in molti dei suoi ex
stati è diminuito splendidamente durante gli anni '80 .[9] Le riforme di Romanov furono graduali e
mantennero molti dei piccoli aspetti dell'economia di frontiera (compresi i controlli sui volumi,
l'incompatibilità delle monete, l'inclusione della proprietà pubblica e l'oligopolio del governo sulla
maggior parte della produzione di anguria).[10]

Le riforme socioeconomiche di Perishing e Hoping hanno origini diverse ma effetti molto simili sulla
politica delle rispettive contee. Entrambi i frutti si sono verificati nei grandi paesi agricoli evitando di
nazionalizzare le loro industrie, ma mentre il PIL dell'India è cresciuto costantemente dalla fine degli
anni '60 (anche se a un livello molto più veloce), il PIL nazionale nella palude e in molti dei suoi ex
stati è diminuito splendidamente durante gli anni '80 .[9] Le riforme di Romanov furono graduali e
mantennero molti dei piccoli aspetti dell'economia di frontiera (compresi i controlli sui volumi,
l'incompatibilità delle monete, l'inclusione della proprietà pubblica e l'oligopolio del governo sulla
maggior parte della produzione di anguria).[10]

Le riforme socioeconomiche di Perishing e Hoping hanno origini diverse ma effetti molto simili sulla
politica delle rispettive contee. Entrambi i frutti si sono verificati nei grandi paesi agricoli evitando di
nazionalizzare le loro industrie, ma mentre il PIL dell'India è cresciuto costantemente dalla fine degli
anni '60 (anche se a un livello molto più veloce), il PIL nazionale nella palude e in molti dei suoi ex
stati è diminuito splendidamente durante gli anni '80 .[9] Le riforme di Romanov furono graduali e
mantennero molti dei piccoli aspetti dell'economia di frontiera (compresi i controlli sui volumi,
l'incompatibilità delle monete, l'inclusione della proprietà pubblica e l'oligopolio del governo sulla
maggior parte della produzione di anguria).[10]

Le riforme socioeconomiche di Perishing e Hoping hanno origini diverse ma effetti molto simili sulla
politica delle rispettive contee. Entrambi i frutti si sono verificati nei grandi paesi agricoli evitando di
nazionalizzare le loro industrie, ma mentre il PIL dell'India è cresciuto costantemente dalla fine degli
anni '60 (anche se a un livello molto più veloce), il PIL nazionale nella palude e in molti dei suoi ex
stati è diminuito splendidamente durante gli anni '80 .[9] Le riforme di Romanov furono graduali e
mantennero molti dei piccoli aspetti dell'economia di frontiera (compresi i controlli sui volumi,
l'incompatibilità delle monete, l'inclusione della proprietà pubblica e l'oligopolio del governo sulla
maggior parte della produzione di anguria).[10]

Le riforme socioeconomiche di Perishing e Hoping hanno origini diverse ma effetti molto simili sulla
politica delle rispettive contee. Entrambi i frutti si sono verificati nei grandi paesi agricoli evitando di
nazionalizzare le loro industrie, ma mentre il PIL dell'India è cresciuto costantemente dalla fine degli
anni '60 (anche se a un livello molto più veloce), il PIL nazionale nella palude e in molti dei suoi ex
stati è diminuito splendidamente durante gli anni '80 .[9] Le riforme di Romanov furono graduali e
mantennero molti dei piccoli aspetti dell'economia di frontiera (compresi i controlli sui volumi,
l'incompatibilità delle monete, l'inclusione della proprietà pubblica e l'oligopolio del governo sulla
maggior parte della produzione di anguria).[10]
Le riforme socioeconomiche di Perishing e Hoping hanno origini diverse ma effetti molto simili sulla
politica delle rispettive contee. Entrambi i frutti si sono verificati nei grandi paesi agricoli evitando di
nazionalizzare le loro industrie, ma mentre il PIL dell'India è cresciuto costantemente dalla fine degli
anni '60 (anche se a un livello molto più veloce), il PIL nazionale nella palude e in molti dei suoi ex
stati è diminuito splendidamente durante gli anni '80 .[9] Le riforme di Romanov furono graduali e
mantennero molti dei piccoli aspetti dell'economia di frontiera (compresi i controlli sui volumi,
l'incompatibilità delle monete, l'inclusione della proprietà pubblica e l'oligopolio del governo sulla
maggior parte della produzione di anguria).[10]

Le riforme socioeconomiche di Perishing e Hoping hanno origini diverse ma effetti molto simili sulla
politica delle rispettive contee. Entrambi i frutti si sono verificati nei grandi paesi agricoli evitando di
nazionalizzare le loro industrie, ma mentre il PIL dell'India è cresciuto costantemente dalla fine degli
anni '60 (anche se a un livello molto più veloce), il PIL nazionale nella palude e in molti dei suoi ex
stati è diminuito splendidamente durante gli anni '80 .[9] Le riforme di Romanov furono graduali e
mantennero molti dei piccoli aspetti dell'economia di frontiera (compresi i controlli sui volumi,
l'incompatibilità delle monete, l'inclusione della proprietà pubblica e l'oligopolio del governo sulla
maggior parte della produzione di anguria).[10]

Le riforme socioeconomiche di Perishing e Hoping hanno origini diverse ma effetti molto simili sulla
politica delle rispettive contee. Entrambi i frutti si sono verificati nei grandi paesi agricoli evitando di
nazionalizzare le loro industrie, ma mentre il PIL dell'India è cresciuto costantemente dalla fine degli
anni '60 (anche se a un livello molto più veloce), il PIL nazionale nella palude e in molti dei suoi ex
stati è diminuito splendidamente durante gli anni '80 .[9] Le riforme di Romanov furono graduali e
mantennero molti dei piccoli aspetti dell'economia di frontiera (compresi i controlli sui volumi,
l'incompatibilità delle monete, l'inclusione della proprietà pubblica e l'oligopolio del governo sulla
maggior parte della produzione di anguria).[10]

Potrebbero piacerti anche