Sei sulla pagina 1di 4

IMPORTANTE: NON LAVORARE DIRETTAMENTE SUL

MODELLO MA SU UNA COPIA (dalla quale cancellare


questo avviso) E RINOMINARLA CON IL TITOLO E LA
CLASSE!
ALLA FINE COMPILARE IL MODULO GOOGLE PER IL
RILEVAMENTO E L’ARCHIVIAZIONE CHE AVVIENE
AUTOMATICAMENTE. GRAZIE

UNITÀ DI
APPRENDIMENTO
percorso interdisciplinare con educazione civica

I SENSI E LE STAGIONI

classi prime a. s. 2021/2022


Docenti: tutti i docenti delle classi prime dell’IC di Casalpusterlengo

UDA n.3 classi prime


UNITA’ DI APPRENDIMENTO
Denominazione
I SENSI E LE STAGIONI

Prodotti
CARTELLONI, DISEGNI, FILASTROCCHE, BREVI TESTI, RACCONTI, CANZONI,
DRAMMATIZZAZIONI

Competenze chiave/competenze culturali 1)Traguardi per lo sviluppo delle competenze al


termine della scuola dell’Infanzia, Primaria e
Secondaria di primo grado.
2)Allegato B Integrazioni al Profilo delle competenze al
termine del primo ciclo di istruzione
(CLICCA SUI LINK PER TROVARE I TRAGUARDI
DISCIPLINARI TRATTI DALLE NUOVE INDICAZIONI
NAZIONALI
CHE SI RIFERISCONO AL LAVORO PROGRAMMATO
E L’ALLEGATO B)
Competenza alfabetica funzionale ITALIANO : L’allievo partecipa a scambi comunicativi
(conversazione, discussione di classe o di gruppo) con
compagni e insegnanti rispettando il turno e formulando
messaggi chiari e pertinenti, in un registro il più
possibile adeguato alla situazione.
Competenza multilinguistica INGLESE :L’alunno comprende brevi messaggi orali e
scritti relativi ad ambiti familiari.
Competenza matematica,in scienze,tecnologia e MATEMATICA : ricerca dati e ricava informazioni.
ingegneria SCIENZE : L’alunno sviluppa atteggiamenti di curiosità
e modi di guardare il mondo che lo stimolano a cercare
spiegazioni di quello che vede succedere.
Competenza digitale TECNOLOGIA:L’alunno riconosce e identifica
nell’ambiente che lo circonda elementi e fenomeni di
tipo artificiale.
Competenza personale,sociale e capacità di L’ alunno pone domande pertinenti; riferisce
imparare a imparare. informazioni da varie fonti.
Riconosce alcuni essenziali principi relativi al proprio
benessere psicofisico legati alla cura del proprio corpo.
Competenza in materia di Cittadinanza (Riferibile a STORIA:l'alunno riconosce elementi significativi del
tutte le discipline con particolare riferimento a passato del suo ambiente di vita.
Storia e Geografia) GEOGRAFIA: l'alunno si orienta nello spazio
circostante.
Competenza in materia di consapevolezza ed ARTE:l'alunno utilizza le conoscenze e le abilità relative
espressione culturale. al linguaggio visivo e le rielabora in modo creativo.
IRC: Osserva gli aspetti delle stagioni legati alle festività
religiose
MUSICA:L’alunno esplora, discrimina ed elabora eventi
sonori dal punto di vista qualitativo, spaziale e in
riferimento alla loro fonte.
Abilità Conoscenze
CURRICOLI DISCIPLINARI D’ISTITUTO CURRICOLI DISCIPLINARI D’ISTITUTO
(CLICCA SUL LINK PER TROVARE LE ABILITÀ (CLICCA SUL LINK PER TROVARE LE
DISCIPLINARI CONOSCENZE DISCIPLINARI
CHE SI RIFERISCONO AL LAVORO CHE SI RIFERISCONO AL LAVORO
PROGRAMMATO) PROGRAMMATO)
DISCIPLINA:
Italiano:  Strategie essenziali dell’ascolto : - corretta
 Prestare attenzione a messaggi orali. postura del corpo - sguardo verso l’interlocutore
- rispetto del silenzio.
 Regole di conversazione: - alzata di mano -
 Riferire esperienze personali in modo rispetto del turno - rispetto del tono e del
chiaro e comprensibile. volume - non ripetizione dell’intervento - ascolto
degli altri
 Partecipare ad una conversazione,
rispettando le regole della comunicazione.  Regole di conversazione
 Intervenire nella conversazione in modo
pertinente.
Matematica:
 Raccogliere dati, organizzarli e  Tabelle e grafici.
rappresentarli.
Scienze:
● Osservare fatti e fenomeni partendo ● Seriazione e classificazione di oggetti in base alle loro
dalla propria esperienza quotidiana, proprietà.
manipolando materiali per coglierne ● I cinque sensi.
proprietà e qualità. ● Proprietà dei materiali: leggerezza, durezza,
● Riconoscere le caratteristiche proprie di fragilità…
un oggetto e delle parti che lo
compongono. ● Identificazione di alcuni materiali.
● Realizzare semplici esperimenti. ● Il corpo umano : organi di senso.
● Distinguere le parti principali del corpo
umano.
Storia:  Verbalizzazione e rappresentazione di azioni ed
 Individuare e definire fatti ed eventi come eventi in ordine cronologico.
una serie di azioni successive.  Scoperta e applicazione delle regole.
 Conoscere e rispettare le regole del vivere
in gruppo
Inglese:  Simboli, termini e oggetti relativi alle festività.
 Ascoltare e comprendere il lessico
specifico di storie, canzoni e filastrocche
tradizionali legati alle festività.
Geografia:  Indicatori spaziali:sopra, sotto, davanti,
 Verbalizzare i propri spostamenti nello dietro,dentro, fuori, vicino, lontano, destra,
spazio vissuto. sinistra, in alto, in basso, di fronte, tra…

IRC:  Le regole a scuola ed in famiglia .


 Assumere atteggiamenti di relazione  Crescita del senso morale e sviluppo di una
positiva con i compagni e gli adulti . convivenza civile, responsabile e solidale .
 Rendersi conto del valore positivo dello
stare insieme agli altri e collaborare con
tutti i compagni e adulti .

Arte e immagine:  Gli stati d'animo.


 comunicare sensazioni ed emozioni
percepite, osservando e creando immagini
di diverso tipo.

Ed. fisica:  Informazioni riguardo le norme igienico-


 Assumere adeguati comportamenti e stili di sanitarie per la salute e il benessere
vita igienici e salutistici
Utenti destinatari
Classe: tutte le classi prime dell'Istituto
Prerequisiti Conoscenza dei concetti spazio-temporali;
capacità di ascolto, comprensione, discriminazione, classificazione, verbalizzazione.
Fase di applicazione 1 fase : (la prima fase si riferisce ad un momento preparatorio, come brain
storming/circle time/lettura/video che introduce e giustifica il lavoro che si andrà a
proporre nell’UDA)
2 fase:
* Presentazione dell’UDA
* Proposte di lavoro varie calate all’interno delle proprie classi.
* Verifiche formali e informali; valutazione
(* Compilazione rubrica valutativa)
Tempi Tutto l’anno scolastico.

Esperienze attivate Conversazioni, osservazione diretta, letture da parte dell’insegnante, giochi,


esperimenti, lavori di gruppo, rappresentazioni grafiche, sonore, drammatizzazioni,
uscite didattiche, giochi, esperimenti.

Metodologia Le scelte metodologico-didattiche porranno attenzione a tutte le dimensioni del


soggetto apprendente: cognitiva, metacognitiva, pratico-operativa, affettivo-
motivazionale e relazionale-sociale.
Si impiegheranno metodologie quali :circle time – cooperative learning – problem
solving –didattica laboratoriale – peer education - storytelling …
Risorse umane
● interne esterne Docenti

Strumenti
Materiale di facile consumo, testi, libri, riviste,film e filmati, immagini, web, LIM, ICT, …

Valutazione
Osservazione sistematica in itinere degli alunni anche al fine di valutare il gradimento
del/dei lavori proposti
Verifiche in itinere e a fine UDA.
Si valuteranno: motivazione, partecipazione , interesse manifestato dagli alunni ed
efficacia della proposta rispetto agli scopi prefissati.

Potrebbero piacerti anche