Sei sulla pagina 1di 8

Algoritmi compatti

 Ricaviamo la fattorizzazione
sfruttando le uguaglianze matriciali
Varianti dell’algoritmo di
fattorizzazione
Algoritmi compatti, fattorizzazione
fattorizzazione di Cholesky

Algoritmi di pavimentazione Algoritmo di Doolittle


 Per righe poi per colonne

noti da calcolare

Si trovano 2 algoritmi a seconda dell’ordine in cui


si prendono in considerazione le precedenti relazioni

1
Algoritmo di Doolittle Algoritmo di Doolittle
 Per righe poi per colonne  Per righe poi per colonne

Algoritmo di Doolittle Algoritmo di Doolittle


 Per righe poi per colonne

 All’ i-esimo passo calcolare


 i-esima riga di R
 i-esima colonna di L

2
Variante della fattorizzazione
Dimostrazione
di Gauss
 Teorema  Se i minori principali sono diversi da 0
Se tutti i minori principali di A sono
non nulli, allora esistono una matrice
L triangolare inferiore, una matrice
triangolare superiore U unitarie ed
una matrice diagonale D tali che

Inoltre è triangolare superiore


con diagonale
unitaria e

Soluzione di un sistema Algoritmo di Crout


 Calcola una fattorizzazione di A del
tipo

 M triangolare inferiore
 U triangolare superiore unitaria
Sostituzione all’avanti
Sostituzione all’indietro

 Per colonne poi per righe

3
Algoritmo di Crout Matrici simmetriche
 Teorema
Sia A una matrice che ammette una
fattorizzazione . Se A è
simmetrica, allora
 All’ i-esimo passo calcolare  Dimostrazione
 i-esima colonna di L
 i-esima riga di R
con triangolari superiori

D diagonale con diagonale unitaria

Condizioni sufficienti
 Il metodo di fattorizzazione è  Matrici strettamente diagonale
applicabile se i minori principali dominanti
della matrice sono non nulli per righe per colonne

 Individuiamo classi particolari di


matrici per cui la condizione  Proprietà:
sufficiente è soddisfatta
 Non singolari
 I minori principali sono diversi da zero

4
Esempio Condizioni sufficienti
 La matrice  Matrici simmetriche definite positive


 Proprietà:
non è strettamente diagonale dominante  Tutti gli autovalori sono reali positivi
 La matrice  Non singolare
 Tutti i minori principali sono positivi

è strettamente diagonale dominante

Teorema di Cholesky Dimostrazione (1/2)

 Una matrice simmetrica è  Condizione sufficiente


definita positiva se e solo se esiste
una e una sola matrice
triangolare inferiore con elementi
diagonali positivi tale che

triangolare con
elementi diagonali
positivi
Fattorizzazione di Cholesky

5
Dimostrazione (2/2) Algoritmo di Cholesky
 Viceversa, A è simmetrica e  Si ottiene con metodo di pavimentazione
ammette la fattorizzazione

matrice diagonale

si pone e

= =

6
Algoritmo di Cholesky
=

Algoritmo di Cholesky Complessità computazionale


 Dobbiamo trovare un solo fattore:

 n estrazioni di radice: per evitarle

 Se le quantità sotto radice sono


Prodotto scalare delle prime j-1 componenti
della riga j di L con se stessa
negative, la matrice non è definita
positiva.
Prodotto scalare delle prime j-1 componenti 
della riga j di L con la riga i

7
Esempio Esempio

?
Dal teorema di Choleski possiamo
concludere che A non è definita positiva

Soluzione di un sistema

Sostituzione all’avanti
Sostituzione all’indietro

Sostituzione all’avanti
Sostituzione all’indietro

Potrebbero piacerti anche