Sei sulla pagina 1di 64

R

LA STAMPA MARTEDÌ 8 MARZO 2022

QUOTIDIANO FONDATO NEL 1867


1, 7 0 € II ANNO 156 II N. 66 II IN ITALIA (PREZZI PROMOZIONALI ED ESTERO IN ULTIMA) II SPEDIZIONE ABB. POSTALE II D.L.353/03 (CONV.IN L.27/02/04) II ART. 1 COMMA 1, DCB- TO II www.lastampa.it

8 MARZO
OGGI È DIFFICILE FARE FESTA MA IN QUESTI VOLTI C’È LA SPERANZA

Copia di ff039355f417a0616fdffd2dd2a54510

Donna Ucraina REUTERS/PETER NICHOLLS

ALINA YULIIA

“IO NON SCAPPERÒ DEDICATO A LORO “IL MIO FUTURO


L’URSS È PASSATO” ANNALISA CUZZOCREA
DIPENDE DA VOI”
uesto otto marzo è per Amelia, che riva, che ha messo il figlio di 11 anni sul tre-

Q
FRANCESCA MANNOCCHI FRANCESCA PACI
sogna di stare su un grande palco- no da Zaporizhzhia a Bratislava scrivendo-

U n anno fa Alina Elekterava


si diceva: fosse questo il ca-
so, scapperei. Capiva il patriot-
scenico e quando le dicono «prova
qui, in questo rifugio antiaereo di
Kyev», prende fiato dentro al suo maglione
gli sulla mano con un pennarello indelebile
il numero di telefono dei parenti in Slovac-
chia: deve restare a casa con la madre infer-
Y uliia Danyliuk ha 31 anni e
giovedì scorso, dopo le pri-
me bombe a cui non voleva crede-
tismo ma la guerra restava una con le stelle iridescenti e canta la canzone di ma, affida il suo bambino a un futuro che re, ha messo in macchina i tre fi-
sirena d’allarme in lontananza. Frozen, quella che conoscono le bambine di non può più controllare. Abbiamo deciso di gli e ha guidato senza fermarsi.
tutto il mondo. Per Maria, la madre di Kirill, morto dedicare questo 8 marzo alle donne che in Ucraina
OLGA a Mariupol per un colpo di mortaio, mentre corre lottano, cercano riparo, cibo, respiro. A quelle che LESIA
con la maglietta insanguinata dietro al compagno fuggono e a quelle che restano. Perché da sempre,
con in braccio un fagotto di 18 mesi verso un ospe- in tutte le guerre che i vaneggiamenti, gli errori e le
“LEGGO BULGAKOV dale che non può salvarlo. Per Anastasiia Lena, ex sottovalutazioni degli uomini hanno portato, le “I FIGLI IN SALVO
E SPIEGO LA PACE” miss Ucraina, che ha imparato a usare il fucile per-
ché vuole difendere il suo popolo. Per quella don-
donne hanno combattuto e combattono: metten-
do al sicuro chi non può farlo da solo, imparando a
ORA COMBATTO”
y(7HB1C2*LRQKKN( +$!"!@!"!{

MONICA PEROSINO na senza nome – e con un volto bellissimo – uccisa imbracciare un fucile se serve, soffrendo tutto l’or- LETIZIA TORTELLO
sulla strada a Irpin, mentre lasciava la sua casa e rore del mondo. Sarebbe stato diverso se a guidare

C i sono molti modi per com-


battere una guerra, quello
più ovvio è imbracciare un fuci-
tutto quel che aveva con il marito e i due figli. Per
Sofia Kudrin, 13 anni, arrivata ferita a Roma dopo
aver perso tutta la sua famiglia: anche la sorella Po-
gli equilibri dell’ultimo secolo fossero state le don-
ne? Non possiamo saperlo. Non lo sapremo mai,
finché non ci sarà vera eguaglianza. Finché sarà an-
L esia Vasylenko è una deputa-
ta del Parlamento ucraino, è
stata eletta a 34 anni nelle fila del
le. Poi c’è il modo di Olga Neste- lina, 10 anni, e il fratello Semyon, 5. E per la violini- cora necessario celebrare l’8 marzo, ricordando piccolo partito di opposizione
rova, 60 anni, insegnante. sta Vera Lytovchenko, che suona per gli sfollati in tutte le volte che il suo significato viene tradito. — Holos e ha deciso di restare.
un rifugio di Kharkiv. Per Pisecka Julia Volodymy- © RIPRODUZIONE RISERVATA

.
II LA STAMPA MARTEDÌ 8 MARZO 2022

8 MARZO
GIORNATA DELLA DONNA
ALINA, MEDICO

“Madre nazionalista
padre filosovietico
ho la guerra in casa”
FRANCESCA MANNOCCHI

n anno fa, di fronte alla possibi- dre. Lei nazionalista, lui sostenitore di Pu-

U lità che i russi allargassero la


guerra dal Donbass a tutta l'U-
craina, Alina Elekterava si dice-
va: fosse questo il caso, scapperei. Quando
i suoi amici andavano a iscriversi all’Unità
tin. La frattura che attraversa il paese, Ali-
na la vive in famiglia. Sua madre, cuoca
in una mensa che conosce il mondo dalla
tv, è nazionalista e preoccupata. La vor-
rebbe a casa al sicuro, o meglio fuori dal
di Difesa Territoriale, capiva e non capiva. paese, non nei comitati della Difesa Terri-
Capiva il patriottismo ma la guerra restava una si- toriale. La chiama ogni giorno, vedendo le im-
rena d'allarme in lontananza. Poi il 24 notte ha ca- magini di Kharkiv e Kiev, e chiede: Alina è vero
pito con lo scoppio delle bombe quale sarebbe sta- che ci uccidono? Quando toccherà a noi? Alina
ta la sua strada. Restare. Ha preso il suo bagaglio la rassicura, parlando d'altro. Ieri l'ha chiama-
medico e si è messa a disposizione della Difesa Ter- ta chiedendole di aiutarla a scappare con il fra-
ritoriale anche lei. Quando spiega la guerra dice: tello minore, un ragazzino di dieci anni. «Se
«è come se un vicino spiasse alla tua finestra per vuoi restare, fallo, noi andiamo».
mesi, anni, cercando di scovare i tuoi punti deboli, Il padre di Alina pensa che l'Ucraina non sia
e poi un giorno entra nel tuo giardino e dice: posso un paese, ma un pezzo di terra senza identità.
fare meglio, mi prendo casa tua». Alina sa che il Commedianti che non hanno capacità di essere
suo paese non è perfetto, segue il filo della metafo- autonomi. Da quando è iniziata la guerra l'ha
ra e dice che sì, ha il tetto storto e non ha finestre, chiamata due volte. Il giorno dell'invasione per
ma è casa sua. Fuori dai bordi della metafora si fa dirle: «preparati ad accogliere i liberatori. I russi
seria. Riconosce i limiti di un paese alle prese con sanno come risolvere le situazioni». E pochi gior-
una classe politica fragile. «Abbiamo un proble- ni dopo, la prima volta che a Dnipro hanno suo-
ma nel gestire il passato sovietico? Sì ne abbiamo nato le sirene, per dire: stai bene? Lei ha taciuto.
molti. Abbiamo un problema generazionale, an- Da quel giorno non si è più fatto vivo. Sua madre
cora sì. Ma sta a noi risolverlo, non al vicino che en-
Copia di ff039355f417a0616fdffd2dd2a54510

non ha mai voluto parlare dell'Ucraina sovieti-


tra, non invitato, nel giardino». ca. Suo padre vive nel ricordo del passato. In
La veemenza di queste domande, fatte innan- mezzo c'è lei e quelli come lei, la generazione po-
zitutto a sé stessa, uniscono i puntini della sua st sovietica, vittima della guerra di chi vuole te-
biografia. Alina ha 26 anni, è figlia dell'Ucrai- nere in piedi un'identità che invece zoppica,
na post sovietica. Non ha ricordi legati a quel guardando al passato imperiale della Russia. —
periodo se non quelli di sua madre e di suo pa- © RIPRODUZIONE RISERVATA

OLGA, INSEGNANTE

“Leggo Bulgakov
sotto le bombe
l’empatia vincerà”
MONICA PEROSINO

i sono molti modi per combatte- cui fu assegnata la casa. Lavorava in una

C re una guerra, quello più ovvio è


imbracciare un fucile. Poi c’è il
modo di Olga Nesterova, 60 an-
ni, insegnante di lingua e letteratura russa
a Kharkiv. Lei, che dopo «tanta vita» non
fabbrica di televisori, copertura per un
centro di ricerca spaziale sovietico. Per-
ché il fatto è che Olga è russa, ha sangue
russo e cuore ucraino, è sta nel bel mezzo
della contraddizione di una guerra che
avrebbe mai immaginato lo strazio in cui è vorrebbe i russi da una parte, gli ucraini
intrappolata ora, resiste nella sua città martoria- dall’altra: «Io sono russa, Kharkiv è la mia patria,
ta dalle bombe e straziata dall’inconcepibile. Re- amo l’Ucraina, questa non è la nostra guerra».
sistere non significa mai desistere, né tantome- Olga guarda un ritratto appeso a una parete co-
no arrendersi al destino e alla paura. Quando me se fosse la foto di un amante perduto. È dello
rimbombano i colpi e le sirene impazziscono cor- scrittore Mikhail Bulgakov, il suo «russo» preferi-
re nel bunker della sua stalinka, le case costruite to: «Sta succedendo esattamente quello che ac-
per gli alti funzionari sovietici. Poi risale lenta- cade nella La guardia bianca . Il romanzo parla
mente i cinque piani. Più volte al giorno, più volte di una famiglia e di una casa. Siamo a Kiev, nel
nella notte. Dopo ha ancora paura, certo, chè il ru- 1918», durante la guerra civile russa scoppiata
more che fa una bomba quando cade «è terrore dopo la Rivoluzione d’ottobre e la presa del pote-
ancestrale, non puoi che tremare laggiù nel tuo re da parte dei bolscevichi. «Ma non è un roman-
buco. E anche dopo, tremerai per sempre». Ma Ol- zo di guerra, è un romanzo sugli esseri umani.
ga è lì a tremare di paura per un motivo. Mano nel- Fuori dalla casa infuria la battaglia, Kiev viene
la mano con il suo Vladimir, sta lì a dimostrare presa e perduta 14 volte, ed è allora che la fami-
che nessuna guerra, nessuna bomba, nessuna glia deve decidere a chi appartenere, da che
«mente accecata dalla violenza e dalla crudeltà», parte stare. È sceglie di stare dalla parte degli uo-
potrà mai cancellare «la bellezza dell’umanità e mini, dell’empatia. Bulgakov non parla di eroi e
dell’empatia». Lo dice a se stessa, lo dice ai suoi di grandi gesta, sceglie noi, le persone normali».
studenti, lo dice a chi incontra là sotto. Olga fa una pausa. «Vorrei che in queste ore i
L’appartamento di Olga e del marito Vladimir miei ragazzi si ricordassero che le guerre, i terre-
sembra il set di un film. Soffitti altissimi, le opere moti possono mettere a rischio le nostre case,
d’arte in ferro fatte da Vladimir, le foto dei gran- ma tutti i terremoti passano, e nessuno potrà
di scrittori russi, carta da parata Art deco, lampa- mai distruggere la casa dell’empatia umana». —
dari Anni 60, il ritratto del padre di Olga, Igor, a © RIPRODUZIONE RISERVATA

.
R

Catasto Maggioranza sotto esame Generali Caltagirone lima la lista Il decreto Rai Way verso i privati

Draghi: nessuno pagherà più tasse ◗
idea Costamagna per la presidenza ◗
l’ipotesi di un polo con Mediaset
LUCA MONTICELLI — PAGINA 19 FRANCESCO SPINI — PAGINA 22 ILARIO LOMBARDO — PAGINA 23

LA STAMPA MARTEDÌ 8 MARZO 2022

QUOTIDIANO FONDATO NEL 1867


1, 7 0 € II ANNO 156 II N. 66 II IN ITALIA (PREZZI PROMOZIONALI ED ESTERO IN ULTIMA) II SPEDIZIONE ABB. POSTALE II D.L.353/03 (CONV.IN L.27/02/04) II ART. 1 COMMA 1, DCB- TO II www.lastampa.it

L’ANALISI L’ANNUNCIO DEL CESSATE IL FUOCO NON FERMA L’ ESERCITO RUSSO. MOSCA: ITALIA TRA I PAESI OSTILI IL COMMENTO

PU-TEENS, GIOVANI TRATTARE LA PACE


CONTRO LO ZAR
ANNA ZAFESOVA

N on solo l’ultima ap-


parizione televisiva
di Putin pare essere sta-
Corridoi mortali GIANLUCA PANELLA, MONICA PEROSINO
TOCCA ALL’EUROPA
MASSIMO CACCIARI

È un nudo dato di fatto


in questa guerra chi
sia l’aggressore e chi l’ag-
ta manipolata per so- gredito e dunque chi deb-
vrapporre la sua immagi- ba essere difeso e chi re-
ne a quella di un manipolo di ho- spinto. Altrettanto è un fatto che la
stess che lo stavano ascoltando banale rappresentazione di un fatto
composte (e si spiega perché appa- non spiega nulla e non dà alcuna so-
rivano vicino al presidente, e non luzione. Tantomeno offre un aiuto ef-
ai soliti dieci metri di distanza che ficace a chi subisce la violenza. Lascia-
riserva agli interlocutori). Ma la ho- mo perdere questioni di principio su
stess più vicina, una bionda che sor- guerre giuste e ingiuste. Le democra-
ride e annuisce mentre ascolta il ca- zie occidentali negli ultimi decenni,
po del Cremlino minacciare guer- per non risalire troppo indietro nel
ra a oltranza all’Ucraina, è un volto tempo, hanno fornito ampia prova
conosciuto. È già apparsa altre vol- di quanto vaghe siano le loro idee a
te accanto al leader russo. Era stata proposito. Restiamo alla tragedia in
una pescatrice in un’azienda visita- atto, che ha cause remote e che nessu-
ta dal presidente qualche anno fa, e no o quasi sembra aver voglia oggi di
aveva suscitato la curiosità dei gior-
Copia di ff039355f417a0616fdffd2dd2a54510

ricordare. Fingiamo pure che l’Ue ab-


nalisti come la misteriosa venditri- bia svolto l’azione diplomatica e poli-
ce di gelato che ogni agosto vende- tica necessaria per cercare di disinne-
va a Putin un cornetto alla panna al scarla nel corso dell’ultimo decennio
salone aerospaziale di Zhukovsky, in cui il conflitto tra Ucraina e Russia
per poi sparire nel nulla. – PAGINA 11 è rimasto aperto. – PAGINA 25

LA STORIA L’INTERVENTO

L’ESERCITO FEROCE LE COSTITUENTI


DEI MERCENARI E LE MADRI DI KIEV
DOMENICO QUIRICO MARTA CARTABIA

“NESSUNA TREGUA ADAM IL BIMBO EROE


L a guerra si complica,
si gonfia come un tu-
more. Accade sempre co- CI SPARANO ADDOSSO” IN FUGA DALL’ORRORE D alle costituenti alle
madri di Kiev: il cam-
mino delle donne verso
sì. Il segno che sarà diffici- un’effettiva parità è un
FRANCESCA MANNOCCHI VIOLA ARDONE
le sgomitolare la ingarbu- lungo viaggio segnato da
gliata matassa è l’irrompere anche conquiste raggiunte, ostacoli rimos-
dei mercenari, i combattenti stranie-
ri. Hanno sentito odore di cancrena, «P renditi cura di te, non pensare
a noi», questo il messaggio di
chi rimane ai parenti in fuga. – PAGINE 2-3
D all’Ucraina alla Slovacchia, un
viaggio di 1000 chilometri. Non
è la riedizione di De Amicis. – PAGINA 7
si, ma anche da brusche frenate. Per
parlare dello “status delle donne
fiutano l’odore della guerra molto nelle istituzioni” vorrei richiamare
prima di vederlo. È il loro momento. due immagini. La prima ci restitui-
Mentre milioni di ucraini cercano di sce i volti in bianco nero delle 21
fuggire in una miserabile confusio- ROMAN PILIPEY/EPA
donne elette all’Assemblea Costi-
ne, in un intrico di fagotti, di auto tuente, che sorridono su una pare-
L’INTERVISTA GLI SCRITTORI L’ECONOMIA
stracariche, di disperazione, c’è chi te della Camera. La seconda è una
risale baldanzoso la corrente nel
senso opposto, ha paura di non arri- KALLAS: NOI ESTONI Anche i bimbi in cella LE SANZIONI UTILI
foto di qualche settimana fa che ri-
trae insieme la presidente della
vare in tempo a prendersi la sua par-
E LA CYBERGUERRA torna l’epoca di Stalin MA NON BASTANO Commissione europea, la presi-
te di guerra. Legione straniera di fa- dente del Parlamento europeo e
Julia Kissina
natici che credono nel nudo cinismo FRANCESCA PACI CARLO COTTARELLI quella della Bce: tre donne ai verti-
INVIATA A TALLINN
della forza o brigate internazionali ci delle istituzioni dell’Ue. Richia-
Il futuro è un conflitto
di idealisti decisi a non limitarsi alle
chiacchiere, come nella Spagna del
‘36 quando le democrazie guardaro-
L a premier estone Kaja Kallas
spiega il piano di Tallinn per
aiutare l’Ucraina: «A Kiev mezzi
ibrido e permanente In questo articolo do il mio parere
sull’efficacia delle sanzioni eco-
nomiche introdotte dopo l’invasio-
mo questi scatti, perché analizzare
il percorso delle donne significa ri-
percorrere un cammino ancora in
no i fascismi trionfare? – PAGINA 8 per duecento milioni». – PAGINA 13 Slavoj Žižek ne russa dell’Ucraina. – PAGINA 25 atto. – PAGINA 26 STANCANELLI – PAGINA 27

BUONGIORNO Povero, vecchio, estenuato MATTIA


FELTRI

Ci sono tre strade percorribili per salvare l’Ucraina dall’in- reclama altra diplomazia e ancora diplomazia o, in alterna-
Vi aspettiamo
vasione russa, evitare che poi tocchi alla Moldova e alla tiva, la resa dell’Ucraina al nuovo padrone in armi. Ma im- per un volo
Georgia, e intanto scongiurare la deflagrazione di una pervia soprattutto perché armare gli ucraini rischia di in-
guerra planetaria. Tre strade più una. Prima strada, la più nervosire Putin, col dito poggiato sul pulsante dell’atomi- sopra le vette
acclamata, quella della diplomazia. In tre settimane sono ca, e ormai ci si deve fermare. Terza strada, né acclamata della Valle d’Aosta
andati da Putin o gli hanno telefonato o hanno mandato lo- né impervia, quella delle sanzioni. Secondo alcuni analisti
ro emissari gli Stati Uniti, l’Unione europea, la Germania, stanno prendendo Mosca per la gola, secondo altri sotto-
la Francia, la Turchia, Israele, l’India, si sono incontrate tre valutiamo la capacità di sofferenza russa, ma comunque
volte le delegazioni russe e ucraine, e da questo groviglio di Germania e Italia vogliono escludere gas e petrolio dalla
vertici non s’è cavato un ragno dal buco: Putin non arretra partita, sennò ridiscende il Pil e il popolo s’arrabbia. Tre
di mezzo passo. Seconda strada, la più impervia, quella strade più una quarta, purtroppo la più ovvia, e imbocca-
dell’armamento della resistenza ucraina. Impervia perché ta ieri da Josep Borrell, responsabile della politica estera
osteggiata da buona parte dell’opinione pubblica occiden- dell’Ue: invocare il soccorso del grande avversario, la Ci-
tale, che ripudia la guerra anche quando la guerra c’è già, e na. Povero, vecchio, estenuato Occidente. helimontblanc.it
.
2 LA STAMPA MARTEDÌ 8 MARZO 2022
PRIMO PIANO

La giornata 6.08 Bombardamenti sulle città 8.27


La Cina: “Mediazione utile
del terrore Odessa attaccata dal mare ma i russi restano amici”
Le forze russe intensificano i bom- La Cina è pronta a «svolgere la neces-
ora per ora bardamenti notturni di tutte le città saria mediazione» nella crisi ucraina,
ucraine, mentre un'area nella regio- anche se - precisa il ministro degli
FRANCESCO RIGATELLI ne di Odessa subisce un attacco Esteri Wang Yi - l’amicizia con la Rus-
missilistico dal mare. sia resta «solida come una roccia».

BOLLETTINO IL REPORTAGE
DI GUERRA
Il sindaco
eroe ucciso
dai russi

1 Dopo il fallimento per il
Corridoi
di morte
terzo giorno consecutivo
dei corridoi umanitari, che
Mosca aveva aperto ma so-
lo verso Russia e Bielorus-
sia, non rallentano sul terre-
no gli attacchi sulle princi-
pali città dell’Ucraina, da
Kharkiv (8 morti) a Mariu-
pol. Centinaia di migliaia di
ucraini restano sotto le
bombe, i profughi raggiun- Da Kharkiv a Kiev con i civili che cercano una via di fuga dalle bombe
gono quota 1,7 milioni.
i russi promettono tregua anche oggi, nessuno ci crede: “Ci sparano”

2 L’assedio di Kiev prose-
gue, Irpin resiste ma è quasi FRANCESCA MANNOCCHI
caduta: le avanguardie rus-
se sono a 20 chilometri dal
renditi cura di

«P
centro. Almeno 13 personeCopia di ff039355f417a0616fdffd2dd2a54510

sono state uccise in un attac- te, non pensare


co aereo contro una fabbri- a noi, ce la cave-
ca di pane nella città ucrai- remo», questo è
na di Makariv, in un altro at- l’ultimo messaggio che Natalia
tacco è morto il primo citta- Nekrasova ha ricevuto da sua
dino di Gostomel mentre madre, che vive a Mariupol, ot-
"distribuiva cibo alla popo- to giorni fa. Poi più niente.
lazione affamata» ha comu- Da allora, dice seduta in un
nicato il Comune ucraino. caffé di Dnipro, usa il telefono
solo per avere notizie dei corri-
doi umanitari e sperare che

3 Qualche spiraglio di pa- quando squilla siano loro. Ma
ce, dopo il terzo round di ne- da oltre una settimana non c’è
goziati di ieri chiuso con ti- modo di raggiungerli.
mide speranze soltanto per Natalia vive e no l’uso indiscriminato di armi
i corridoi umanitari, arriva lavora a Dnipro come bombe a grappolo». È
dall'annuncio del primo in- da tanti anni, la proprio a questo che si guarda,
contro di alto livello tra le guerra da lì è ini- FERITI E DISPERATI oggi, per cercare di capire con
parti belligeranti giovedì in ziata con un’al- Un soldato ucraino che ha perso quanto cinismo l'esercito russo
Turchia. Ad Antalya si incon- tra faccia e anco- una gamba viene evacuato ad Ir- opererà nelle prossime settima-
treranno i ministri degli ra, dopo due set- pin; sotto, i militari aiutano i civili a ne. Soprattutto dopo che asso-
Esteri Lavrov e Kuleba. Er- timane, la mantiene distinta. passare il ponte distrutto nei sob- ciazioni come Human Rights
dogan ha ottenuto da Putin Le manca una dimensione, ARIS MESSINIS / AFP
borghi di Kiev Watch hanno documentato la
la chance di mediazione. quella della tragedia. morte di quattro persone dopo
Dopo i primi giorni di incer- essere state colpite da un missi-
tezza, quando è scemata la spe- le balistico russo che trasporta-

4 A livello di sanzioni, è ranza che fosse solo una provo- va munizioni a grappolo ha col-
battaglia sugli idrocarburi. cazione militare, e con le imma- pito fuori da un ospedale della
Gli Usa alzano la voce e spin- gini che arrivavano sempre più città Vuhledar, bombe a grap-
gono per rafforzare le san- violente da Mariupol, Natalia e polo che sarebbero state usate
zioni estendendole anche suo marito si erano organizzati anche in una scuola materna di
al settore energetico, pron- per andare a prendere i genito- Okhtyrka, uccidendo tre perso-
ti ad andare avanti anche da ri di lei e portarli via, più a ne tra cui un bambino.
soli. L'esclusione del petro- Nord, al sicuro. È questa la domanda, ora,
lio russo dai mercati inter- Il tempo di prendere le misu- se il Cremlino utilizzerà la
nazionali porterebbe «i re con gli spostamenti, e era già stessa tattica, bombardando
prezzi anche a 300 dollari al troppo tardi. La città era accer- quartieri residenziali, ospeda-
barile» per Mosca, che in se- chiata e poi sotto assedio, ta- li, scuole e infrastrutture, in-
rata minaccia di fermare il gliata ogni comunicazione con differente al costo umano del-
gasdotto Nord Stream 1. l’esterno, assenti sia acqua cor- la guerra, per raggiungere il
rente che elettricità. Impossibi- primo principale obiettivo:
le stabilire una stima delle vitti- fiaccare la motivazione

5 L’Italia non è contraria me perché nessun soccorritore dell'avversario, spezzare il
alla mossa Usa, ma chiede può arrivare sui luoghi dei com- morale della gente, piegare il
garanzie sul gas. E il pre- battimenti in sicurezza per cer- sostegno alla resistenza. La
mier sprona Bruxelles: care i corpi, mentre il sindaco DIMITAR DILKOFF / AFP domanda è capire se è così
«Non tutti sono toccati da Vadym Boichenko ha descritto della guerra nel 2014, lo è anco- che ad Aleppo. Non solo per Nel 2016 durante l’assalto di che Putin vuole assaltare la ca-
questa crisi nello stesso mo- l’assedio come un «atto di geno- ra più oggi perché la sua conqui- sconfiggere gli avversari, ma un mese alla città da parte della pitale, Kiev, una città di quasi
do - dichiara Draghi all’usci- cidio degli occupanti russi con- sta significherebbe un ponte di piegare la loro resistenza, pie- coalizione russo-siriana, gli in- 3 milioni di abitanti, e altre
ta dall’ufficio di Ursula von tro il popolo ucraino». terra dal territorio russo alla gare la loro volontà. Distrug- tensi bombardamenti russi aree densamente popolate co-
der Leyen, nel palazzo della È proprio l’assedio di Mariu- Crimea sul Mar Nero. È diventa- gendo città, e prevedendo un hanno provocato quasi 500 me Dnipro e Odessa.
Commissione europea - Oc- pol ad aver segnato un passag- ta, in pochi giorni, il prototipo numero - alto - di perdite civili. morti tra cui cento bambini, se- Così come in passato in Siria,
corre che l’Europa si orga- gio chiave in queste due setti- dell’effetto dell’accerchiamen- È proprio guardando al pas- condo Human Rights Watch, anche in Ucraina il Cremlino ne-
nizzi per aiutare i Paesi più mane di invasione russa in to. Circondare, bombardare e sato che si devono leggere, con che scrisse: «Gli attacchi aerei ga gli attacchi indiscriminati
colpiti». In serata la telefona- Ucraina. conquistare territorio. Una stra- apprensione, le negoziazioni spesso sembravano essere in- contro i civili, rivendicando di
ta a Scholz. — Mariupol, città di quasi mez- tegia che la Russia ha già dimo- sui corridoi umanitari di queste cautamente indiscriminati, mi- cercare, al contrario, soluzioni
(A cura di Andrea Joly) zo milione di persone, è stata strato di saper mettere in cam- ore. Guardare, per esempio, al- ravano deliberatamente alle condivise per le evacuazioni.
determinante già dall’inizio po con cinismo sia a Grozny la battaglia di Aleppo. strutture mediche e includeva- Funzionari russi e ucraini han-
.
MARTEDÌ 8 MARZO 2022 LA STAMPA 3
PRIMO PIANO

LA BATTAGLIA NELLE CITTÀ

“Progressi nelle armi Borrell: “L’Ue accoglierà


9.01 10.24
il nemico sarà sorpreso” 5 milioni di rifugiati”
«Progressi significativi» nella fornitura Per l’alto rappresentante della politica
di armi per cui «il nemico si sorprende- estera Josep Borrell «l’Ue si deve pre-
rà». Così il ministro della Difesa ucraino parare ad accogliere 5 milioni di rifu-
Reznikov. Sono arrivati 50mila caschi e giati». Per ora sono oltre 1,7 milioni, di
giubbotti antiproiettile e 17mila missili. cui più di un milione solo in Polonia.

I BIMBI IN BRACCIO
La popolazione attraversa Kiev con
i bimbi in braccio, per raggiungere
la città di Irpin e provare a scappa-
re; a fianco, un passeggino abban-
donato tra le macerie e l’acqua del
fiume, sotto il ponte crollato

ARIS MESSINIS / AFP


Copia di ff039355f417a0616fdffd2dd2a54510

I funzionari ucraini hanno mata da un sentimento di im-


respinto, sdegnati, la propo- potenza misto al senso di col-
sta, definendola bieca propa- pa: «Dovevo andare prima,
ganda non guidata da necessi- avrei dovuto capire che non si
tà umanitarie. La negoziazio- sarebbe fermato».
ne per la negoziazione, dun- Non c’è più un posto sicuro
que. Che serve a prendere tem- in Ucraina, dice Natalia. Le di-
po, per perdere tempo. In mez- chiarazioni delle ultime ore
zo i civili sopravvissuti e intrap- sembrano confermarlo.
polati, e quelli morti che non si Ieri il telegiornale ha diffuso
riescono, ancora, a contare. le dichiarazioni di Oleksiy Da-
Cominciano ad arrivare i pri- nilov, segretario del Consiglio
mi numeri dalle Nazioni Uni- di sicurezza e difesa nazionale
te, Secondo l'Ufficio dell'Alto ucraino: «i russi stanno pianifi-
DIMITAR DILKOFF / AFP
commissariato delle Nazioni cando di accerchiare la città di
LA SITUAZIONE SUL TERRENO Unite per i diritti umani (Oh- Dnipro, cercando di privare
chr) nei primi dieci giorni di l’Ucraina dell’accesso al Mar
MEZZI RUSSI guerra in Ucraina sono stati uc- Nero e al Mar d’Azov, per repri-
Carri armati Artiglieria
BIELORUSSIA RUSSIA cisi almeno 364 civili e almeno mere l’economia della Resi-
Mezzi corazzati Postazioni
d’occupazione 759 sono stati feriti, sebbene stenza ucraina». La guerra è
l’Ohchr dica di ritenere che il pronta a toccare anche le città
Incrociatore classe Slava Chernihiv numero reale dei morti tra i ci- che finora aveva risparmiato.
Sottomarino classe Kilo
Chernobyl vili sia molto più alto. Natalia continua, invano, a
Sistema missilistico di difesa
costiera K-300 Bastion
Sumy cercare di parlare con la ma-
Bucha dre e il padre. Isolati loro, isola-
Irpin Brovary ti gli amici, isolati i vicini. Il cie-
TRUPPE UCRAINE
KIEV Circondare, bombardare
Mezzi corazzati
Leopoli e conquistare: lo, ieri, era grigio e la luce astio-
Kharkiv
Carri armati Dn
ep sa. Natalia dice che è l’ombra
Basi navali
r
una strategia della guerra, è lì a dire che è
Esercito
UCRAINA Lugansk già usata ad Aleppo pronta a prenderti. Ha i baga-
Basi aeree Kropynytskyi Dnipro gli in macchina, pronti, ma
non parte. Vorrebbe portare
LE TRUPPE DEI DUE Donetsk Natalia Nekrasova mostra i suo figlio al sicuro, in Polonia,
PAESI A CONFRONTO
Zaporizhzhia video sul telefono. Colonne di ma non vuole lasciare il Paese
Russia Ucraina
MOLDAVIA fumo che si alzano dai quartie- senza i suoi genitori.
in servizio
900.000 Mykolaiv Melitopol Mariupol ri, «Vedi, quella è la via di casa Ha paura di essere la pros-
mia. Dovete raccontarlo». A sima ad essere assediata,
209.000 Kherson Berdiansk poco vale dirle che i media senza averlo capito per tem-
riservisti
ROMANIA
Odessa Mar d’Azov stanno raccontando il dram- po, ma «Devo portarli via, di-
2.000.000
ma ucraino, l’assedio di Mariu- ce, sono io il loro corridoio
900.000
pol, Natalia scuote la testa, umanitario». —
Raid aerei
0 50
km
100 150
«non lo vedete, non lo vedete © RIPRODUZIONE RISERVATA

russi con i vostri occhi». E ha ragio-


Territori
Forze
speciali russe Sebastopoli ne, perché l’assenza di testimo-
controllati aerotrasportate Mar Nero ni è l’altra conseguenza dell’as-
dai russi
sedio. Tagliare i ponti di comu- JENA
Aree invase
dai russi
nicazione significa anche eli-
Truppe via terra minare la possibilità che ven-
Zone a forte gano restituite le voci delle per-
presenza di truppe russe
sone circondate, portare all’e-
sterno segni e prove dei crimi- FINALMENTE
no cercato per giorni di stabili- giorni sono tutti falliti. Una fa- cavano di fuggire quando è di- un passaggio sicuro fuori dalla ni di guerra: «Non avranno pie-
re un cessate il fuoco limitato miglia è stata uccisa da un mor- ventato chiaro che il percorso capitale Kiev, dalla città portua- tà dei civili e questo è immora- Putin ci ha messo nella lista
per consentire a donne e bambi- taio ieri mentre cercava di fug- proposto per uscire da Mariu- le meridionale di Mariupol e le, come è immorale che l’Occi- dei paesi ostili, finalmente
ni di evacuare in aree più sicure gire da Irpin, e il Comitato Inter- pol era pieno di mine. Poi ieri, dalle aree duramente colpite di dente non costringa Putin a ri- qualcuno che si preoccupa
e dare modo agli operatori nazionale della Croce Rossa ha l'ennesima provocazione: la Kharkiv e Sumy nel nord-est, spettare il cessate il fuoco e lo di noi.
umanitari internazionali di rag- affermato di aver interrotto i Russia aveva annunciato un ma attraverso percorsi stabiliti lasci fare questo alla nostra
giungere chi ha bisogno di cu- tentativi di evacuare alcuni dei cessate il fuoco affermando diretti in Russia o in Bielorus- gente, senza opporre resisten- jena@lastampa.it
re, ma i tentativi degli ultimi duecentomila rifugiati che cer- che avrebbe offerto rotte per sia, paese suo alleato. za», dice ancora Natalia, ani-
.
4 LA STAMPA MARTEDÌ 8 MARZO 2022
PRIMO PIANO

Von der Leyen: “Ora nuove


10.43 Sei corridoi umanitari
ma la tregua è violata 95%
delle forze russe
11.07
sanzioni contro la Russia”
In mattinata si aprono sei corridoi «Lavoriamo ad altre sanzioni contro la
umanitari. Uno da Kiev a Gomel, due ammassate ai confini Russia». Lo dichiarala presidente della
da Mariupol a Zaporizhzhya e Rostov sono adesso utilizzate Commissione europea, Ursula von der
sul Don, uno da Kharkiv a Belgorod e nell’offensiva Leyen, dopo l’incontro a Bruxelles con il
due da Sumy a Belgorod e Poltava. presidente del Consiglio, Mario Draghi.

IL REPORTAGE
IRPIN
na enorme colonna
Kiev domi dietro al muro dove ieri al-
cuni giornalisti hanno trovato
copertura da quel mortaio ma-
ledetto che ha ucciso quattro
persone inermi e innocenti.

U di fumo nero scuri-


sce il cielo. Sembra
venire da Bucha.
A Irpin oggi si parla di tre-
gua. A parole. I colpi di mortai Quell’ultimo ponte di Irpin
Non si arriva al ponte, troppo
pericoloso, troppo aperto, nes-
sun ostacolo dietro al quale ri-
pararsi. Questo muretto sareb-
be l’ultimo, poi strada libera.
sono meno frequenti, le ambu- Non si riesce ad arrivare sotto
lanze non smettono di corre-
re. Vengono evacuati i feriti.
Decidiamo di entrare per docu-
mentare i militari che aiutano i
civili a scappare da quella in-
“Se cade, la capitale è finita” al ponte dove soltanto l’altro ie-
ri si camminava facendo foto
agli sfollati e fumando sigarette,
avendo tempo di provare pietà
e compassione per quegli esseri
sensatezza. L’apprensione è
molta; ieri mentre stavamo
I carri russi hanno occupato il sobborgo a Nord del fiume, è battaglia umani sconvolti. Questa volta
abbiamo 15 minuti, ce lo ha det-
scattando le foto il flusso di feriti è continuo. Zelensky: “Russi cinici, resto al mio posto” to il driver. Ci ha detto anche
dei corpi di una che sarà l’ultima volta che ci ac-
famiglia colpita compagna quaggiù. Troppi ri-
da un colpo di GIANLUCA PANELLA schi secondo lui. Ha ragione.
mortaio mentre Noi però siamo spinti dal senso
cercava di scap- del dovere di raccontare le sorti
pare, ne abbia- delle vittime innocenti di questa
mo ricevuto uno vicinissimo, guerra idiota alle porte dell’Eu-
ma fortunatamente è caduto ropa. È il dovere di cronaca.
dietro una casa che ci ha protet- Alcuni giornalisti ci hanno
to dall’esplosione. Copia di ff039355f417a0616fdffd2dd2a54510

detto che provando ad aggira-


Abbiamo capito che era dav- re il ponte prendendo una stra-
vero troppo vicino dal classi- da alternativa, senza volere si
co sibilo che accompagna la sono trovati davanti a un
caduta. Non è altro che il ru- check point che non conosce-
more dell’aria perforata va nessuno. Non era una check
dall’ogiva che sta arrivando, DIFESA CIVILE point ucraino, ma dell’armata
ma si sente soltanto se il pun- Militari e volontari a Irpin russa. Hanno visto i russi! So-
to di atterraggio è davvero portano via i civili feriti
GIANLUCA PANELLA
no stati fermati dai russi! Dopo
prossimo a chi ascolta. nei bombardamenti russi un controllo dei documenti, li
Il nostro driver guida ad al- hanno lasciati andare. Incredi-
tissima velocità, oggi non vo- bile. Siamo nella camera del
leva accompagnarci in quel nostro hotel e ci chiediamo se
posto che ormai assomiglia sia vero, se sia possibile che i
a una vera zona di guerra, russi siano così vicino. Lo sa-
martoriata dalle schegge e premo presto pensiamo.
dall’artiglieria pesante. Oggi sono undici giorni di
La chiesa sulla sinistra è sta- guerra e il numero delle vitti-
ta bombardata, ieri ero ingi- me cresce. La disperazione au-
nocchiato proprio li davanti a menta. Gli abitanti di Bucha
fotografare quelle vittime in- sono ostaggi dei russi, il presi-
nocenti. Vengono i brividi solo dente Zelensky accusa i russi
a pensarci, al centro della stra- GIANLUCA PANELLA GIANLUCA PANELLA
di essere “cinici” di usare i cor-
da il foro nell’asfalto del colpo La situazione è concitata, i vista davvero brutta e a con- facciamo, il ponte è deserto, civili uguali anche se noi abbia- ridoi umanitari “per fare sce-
di mortaio che li ha uccisi. militari fanno gesto alle perso- fronto, adesso, si sente al sicu- ma ogni tanto dal nulla appaio- mo le protezioni balistiche. na”. Resterà a Kiev, promette.
Detriti tutt’intorno. La gen- ne di correre, di sbrigarsi, ci av- ro. La guerra è surreale, non è no dei civili feriti. Per terra intorno a noi ci sono E mentre scrivo con la finestra
te corre verso di noi, ci accuc- viciniamo ancora. Un uomo come si vede nei film. Li fanno salire sull’ambulan- degli Rpg, lanciagranate, aperta, perché sto fumando,
ciamo dietro una casetta do- con dei detriti conficcati nella Voglio dare un’occhiata al za in fretta. Siamo ancora die- pronti per essere caricati. Un sento il freddo intenso dell’in-
ve i militari hanno allestito pelle del volto, sta fumando ponte, anche se ci hanno detto tro al muro di una casa in com- militare fuma una sigaretta se- verno ucraino e penso che lag-
un avamposto di fortuna per una sigaretta sdraiato sulla ba- che sparano. Da dove sparano pagnia di alcuni militari gentili duto sopra una cassetta di le- giù, a Irpin ci sono corpi che
accogliere le vittime civili di rella. Sembra che se la stia pro- esattamente? Non lo sappia- e divertiti dal fatto che siamo lì gno piena di munizioni. giacciono al suolo. —
questa guerra inutile. prio godendo. Deve essersela mo. Ma sparano sul ponte. Ci af- anche noi. Per loro siamo tutti Mi sposto più avanti riparan- © RIPRODUZIONE RISERVATA

.
5

Copia di ff039355f417a0616fdffd2dd2a54510

.
6 LA STAMPA MARTEDÌ 8 MARZO 2022
PRIMO PIANO

La Russia nega l’invio


13.54 Johnson: “Putin raddoppia 15.15
il livello della violenza” 1 milione
Le persone
di riservisti e soldati di leva
Putin «sta raddoppiando» il livello Putin dichiara di non inviare né riservi-
di violenza in Ucraina. Lo dice il pre- che hanno sti né soldati di leva in guerra, ma report
mier britannico Johnson a Downing già raggiunto dal campo rivelano che l’impiego delle
Street dopo l’incontro con il canade- la Polonia reclute è già massiccio. Intanto l’eserci-
se Trudeau e l’olandese Rutte. to resta bloccato fuori dalle città.

I profughi
Gli ucraini in età da combatti-
IL REPORTAGE mento non possono lasciare
il Paese, così che a bordo ci so-
INVIATA A TERNOPIL no soprattutto donne, anzia-
oryana era la panet- ni, bambini e chi li accompa-

Z tiera di Ekstrim Park


a Mariupol. Era fa-
mosa per i suoi soffi-
ci panini al latte e le migliori
pampushkas della città. Ora
La fuga verso la salvezza
gna. Quante volte abbiamo
giocato a immaginare che co-
sa ci porteremo dietro in caso
di una fuga improvvisa o,
nell’alternativa meno apoca-
è sul bordo dell’autostrada, littica, che cosa ci porterem-
sorretta da due uomini sco- mo su un’isola deserta. Un
nosciuti. La stanno aiutando
a fare pipì, perchè lei, incinta
di otto mesi, non riesce ad ac-
covacciarsi su questa terra
soffice e cedevole. Non c’è ri-
“Maledetti, ci uccidono tutti” gioco appunto. La risposta è:
niente. Nelle auto trovano
posto solo persone, animali,
documenti, e viveri.
Il momento peggiore è la
paro, le automobili sono fer-
me a due metri, incolonnate
Migliaia di auto incolonnate attraversano il Paese da est a ovest notte. Le auto non si ferma-
no mai, non potrebbero co-
da giorni lungo l’unica via di “Non sappiamo dove andare ma preferiamo non pensare a niente” munque, visto che tutte le ca-
fuga che dall’Est porta verso mere, gli alberghi, ogni corri-
un generico Ovest. Tutti la MONICA PEROSINO doio e pavimento è già pre-
vedono, nessuno la guarda. so. Chi non ce la fa più si fer-
Zoryana viaggia da sola, il ma al lato della strada, prefe-
marito, poliziotto, non ha po- ribilmente in gruppetti. Nel
tuto venir via da Mariupol buio più assoluto, illumina-
sotto assedio. Ha chiesto chi to soltanto dai fuochi ai po-
avesse un posto in auto e ora sti di blocco, dove i soldati
eccola qua, sfinita, accovac- cercano di scaldarsi, anche
ciata tra due uomini scono-
Copia di ff039355f417a0616fdffd2dd2a54510

le luci delle pompe di benzi-


sciuti sul ciglio della strada. na sono spente. Parrebbero
Destinazione finale ignota. chiusi, ma poi si intravede il
Su questa stri- display azzurro di una cas-
scia grigia di sa: «Avete bisogno di cibo?»
900 chilometri chiede il benzinaio, lo rega-
si svolge al ral- la a chi non ne ha più. Il ri-
lentatore la fi- IN CODA schio peggiore è sbagliare
ne dell’umani- La colonna di auto strada, saltare su una mina,
tà. Un milione e AP PHOTO/AUREL OBREJA
in fuga verso la Po- essere fermati da finti milita-
ottocentomila persone che, lonia. Sotto, un’an- ri ucraini: «I sabotatori russi
in nove giorni, si sono trasfor- ziana a piedi. A de- stanno girando travestiti da
mate da «persone» a massa, stra, una bimba medici o soldati, a volte da
da vite a nome collettivo: giornalisti – dice–, state con
sfollati. L’abbiamo già visto tutte le altre auto, non segui-
in troppi altrove.
Qui, sulla E50 verso il
confine, il prezzo da paga- In viaggio soprattutto
re alla sopravvivenza è al- donne, anziani
tissimo. Non ci sono posti
dove dormire, dove lavar- e bambini: gli uomini
si, dove fermarsi a riposare sono al fronte
un po’. Per uno, due, tre,
quattro giorni e altrettanti
notti. Sulla strada non si EPA
te le strade che vi suggerisce
trova più nulla, né benzi- stanchezza costringe a but- ni, terroristi, maledetti – di- si alza poco più di un mormo- lano esistenze racchiuse in il navigatore, non cercate po-
na, né cibo, perfino il caffè tarsi a lato, per dormire qual- ce Yulia, pensionata di Khar- rio stanco, «Herojam slava», abitacoli con i vetri appanna- sti appartati per dormire,
è finito. Da Dnipro, snodo che minuto. Alla cassa delle kiv –, ci ammazzano tutti. gloria agli eroi. ti: dentro ci sono intere fami- non andate a fare i bisogni al
di smistamento da Est, se pompe di benzina si parla po- Slava Ukrayini!», gloria all’U- Lungo questo lungo e len- glie, cani, gatti e viveri, cop- buio, là fuori ci sono loro o ci
viaggi senza fermarti in 40 co, e quando si parla la rab- craina, dice ad alta voce strin- to serpente di lucine rosse pie di donne, figli con anzia- sono le mine». Già un milio-
ore riesci a raggiungere bia è travolgente: «Assassi- gendo il pugno. Attorno a lei che taglia a metà l’Ucraina sfi- ni seri sul sedile posteriore. ne di persone hanno rag-
Ternopil, in altre sei Lviv. giunto la Polonia, altrettan-
Senza fermarti significa te sono in cammino. Per chi
senza fermarti mai, nem- non ha parenti o amici da
meno di notte. La velocità IL PUNTO STRATEGICO ANDREA MARGELLETTI
cui scappare «è meglio non
media è 23 chilometri all’o- pensare a niente, soprattut-
ra, tra check-point, blocchi
stradali e colli di bottiglia Continuano i raid, le truppe russe si riorganizzano to a quello che succederà do-
mani o a quello che abbiamo
creati da cavalli di Frisia e lasciato», dice Marina, in
barricate. E ogni chilome- ●1 Continua la fase di riorga- terreno, in particolar modo fensive da parte delle forze tivi, riuscendo ad abbattere viaggio da 72 ore con il suo
tro in più tra la tua casa e la nizzazione delle forze di ter- ad ovest e ad est di Kiev, ad russe nelle prossime ore, sem- in alcuni casi gli aerei russi. A cane e la madre anziana. Fi-
salvezza è anche un chilo- ra russe in Ucraina, le quali ovest di Kharkiv, a sud di My- pre più determinate a prende- loro volta i velivoli dell’aviazio- no al 24 febbraio era contabi-
metro in più tra te stesso e non hanno conquistato obiet- kolaiv e attorno a Mariupol. re il controllo della città. ne di Mosca, impiegando co- le per una multinazionale di
la vita che avevi «prima», tivi significati- ●2 Proprio il fronte di Mariu- ●3 Lungo la direttrice meri- me sembrerebbe muniziona- prodotti agricoli a Kharkiv,
un chilometro in meno tra vi nel corso del- pol è uno dei più caldi e impor- dionale si continua a combat- mento non guidato e dovendo ora si sta lavando i denti in
te stesso e il tuo primitivo. le ultime 24 tanti in questa fase del conflit- tere anche a sud di Mykolaiv, dunque operare a quote più una piazzola, pulisce lo spaz-
Gli sfollati non fanno diffe- ore. Mentre da to. Da un lato sono purtroppo con le truppe russe che mira- basse per massimizzare le pos- zolino nella neve. Sulla stra-
renze, gli sfollati siamo noi, un lato prose- falliti i recenti tentativi di no a prendere il controllo del- sibilità di successo dell’attac- da ha dato un passaggio a
sono tutti. Le Audi ultimo guono senza creare un corridoio umanita- la stessa e dell’aeroporto col- co, si espongono così ai siste- due sorelle di Dnipro rima-
modello non vanno più velo- sosta i raid ae- rio per evacuare i civili dalla locato nelle sue vicinanze, mi anti-aerei spalleggiabili in ste a piedi: «Non sappiamo
ci delle vecchie Lada, lo spor- rei e missilistici e gli attacchi città assediata. Dall’altro, la si- per poi procedere probabil- dotazione alle truppe ucraine. dove andare, almeno ci an-
co incrostato sui vestiti è con sistemi di artiglieria e tuazione per le truppe ucrai- mente verso Odessa. Ad oggi, le perdite russe am- diamo insieme», dice, ten-
identico, che sia su cappotti con razzi non guidati contro ne rimaste a difesa dello stra- ●4 Sul fronte aereo, l’aviazio- monterebbero a 46 aerei e 68 tando un sorriso.
di cachemire o su vecchi giac- le principali città ucraine tegico centro portuale diven- ne ucraina sarebbe ancora elicotteri, dati del Ministero Eccole qui, sulla E50, le vitti-
coni. Se il cibo è finito è fini- (Kiev, Kharkiv, Chernihiv, ta sempre più critica: isolate e operativa, parzialmente in della Difesa ucraino non verifi- me della guerra, sono coloro
to per tutti. Oltre i finestrini Mariupol), le forze di terra di senza possibilità di ricevere ri- grado di eseguire limitate sor- cabili al momento in maniera che ormai sanno che sarà la
gli sguardi sono uguali: stre- Mosca si starebbero prepa- fornimenti e supporto, do- tite aeree, mentre i sistemi di indipendente. — guerra a decidere irrimedia-
mati e vuoti. Le auto si rom- rando a nuove offensive sul vranno resistere a ulteriori of- difesa aerea sono anch’essi at- © RIPRODUZIONE RISERVATA bilmente delle loro vite. —
pono, la benzina finisce, la © RIPRODUZIONE RISERVATA

.
MARTEDÌ 8 MARZO 2022 LA STAMPA 7
PRIMO PIANO

IL DRAMMA UMANITARIO

Kirill giustifica la guerra Kiev critica Israele


16.46 17.21
“È contro chi sostiene i gay” “Prende soldi da Mosca”
Il capo della chiesa ortodossa russa, il «Mentre il mondo sanziona la Russia
Patriarca Kirill, vicinissimo a Putin, alcuni preferiscono fare soldi intrisi di
giustifica la guerra in Ucraina come sangue. La compagnia aerea israeliana
una sorta di crociata contro i paesi che El Al accetta pagamenti col sistema rus-
sostengono i diritti degli omosessuali. so Mir». Così il ministro ucraino Kuleba.

LA STORIA

Adam eroe
A 11 anni ha percorso 1000 chilometri da solo da Zaporizhzhia fino alla Slovacchia
il bambino
in tasca la mamma gli aveva nascosto il passaporto e una lettera di ringraziamento
VIOLA ARDONE

all’Ucraina alla Slo- na del giubbetto il passapor-

D vacchia, un viaggio
di 1000 chilometri.
Non è la riedizione
del classico di De Amicis, nul-
la va alla retorica tardo otto-
IN SALVO
Il bambino ucraino
originario di Zaporizhz-
to e una lettera di ringrazia-
mento per coloro che lo
avessero aiutato nel corso
del suo viaggio?
Esiste una grammatica de-
centesca dell’orfano che par- hia con un agente di fron- gli addii? E se esiste chi sa-
te dall’Appennino in cerca tiera. A destra, con una rebbe mai disposto a impa-
della mamma. Quello che bevanda. Sotto, la sua rarla se non costretto?
sembra fuggito dalle pagi- Copia di ff039355f417a0616fdffd2dd2a54510 mano con il numero dei Qualche anno fa scrissi
ne di un libro è un bambino parenti in Slovacchia un romanzo che parlava
vero, in carne e ossa, ha 11 dei settantamila bambini
anni e scappa italiani che nel secondo do-
dalla guerra, poguerra furono affidati
non sappiamo dai genitori a famiglie del
il suo nome, centro e nord Italia perché
ma io lo chia- se ne prendessero cura al
mo Adam, co- posto loro, che non ne ave-
me il primo uo- vano la possibilità. Non
mo sulla terra. La guerra è scappavano dalla guerra,
laggiù, la vedete? In fondo quei bambini, ma dalle sue
a destra sulla carta geografi- sorellastre: fame e malat-
ca, appena all’uscita dell’Eu- tia. E non varcavano una
ropa, ma per un pelo. re ucraino era fortunato, fi- frontiera tutti soli ma era-
Il bambino è uno tra un no a 12 giorni fa. Viveva in no inseriti in un’iniziativa
milione e mezzo di persone un posto in cui i genitori dell’Unione donne italia-
che sta scappando in queste non avevano dovuto inse- ne. Anche loro però aveva-
ore, e che in queste ore cer- gnargli a viaggiare da solo no spesso cucito nella fode-
ca riparo da una guerra che nella notte, non avevano do- ra della giacchetta un mes-
è piombata in mezzo alle lo- vuto istruirlo su come varca- saggio, una lettera, una ri-
ro vite come una bomba par- re la frontiera in mezzo a
tita dal cielo. tanti adulti sconosciuti. Mai
Mio figlio ha quasi la stes- avevano dovuto spiegargli Sulla mano
sa età, uno zaino di uguale il significato della parola il numero dei parenti
colore e a scuola ce lo ac- «profugo», del termine «ri-
compagno io ogni mattina. fugiato». Fino a 12 giorni fa oltreconfine
Il prossimo anno sarà alle aveva sempre creduto di es- scritto a biro
medie e molto probabil- sere soltanto un bambino.
mente ci andrà da solo: Questo è la guerra: dover
550 metri di strada tutto imparare una lezione che chiesta. A volte solo un gra-
marciapiede con un solo ci ripugna. Dover capire co- zie. Anche loro, davanti al
punto di attraversamento. ANSA
me funziona un’arma. Do- binario di un treno dovette-
Guarda bene a destra e a si- ver apprendere la ricetta di ro imparare in fretta la
nistra, prima di attraversa- una molotov. Dover scopri- grammatica degli addii. E
re, gli dirò il primo giorno. Il segretario della Lega in viaggio verso il confine tra Polonia e Ucraina re di essere il nemico di furono costretti a baratta-
E glielo ripeterò ogni volta, qualcuno. Dover insegnare re la propria sicurezza con
anche quando alzerà gli oc- a un figlio a diventare uo- l’amore dei loro cari. Cre-
chi al cielo e sbufferà. Mio
figlio è fortunato: vive in
La missione (quasi) segreta di Salvini mo in pochi giorni.
Lascio mio figlio fuori
devo di aver scritto un ro-
manzo storico, e invece la
un posto in cui si cresce a scuola con un bacio sulla Storia ci incalza e ci tallo-
poco a poco e l’autonomia gli imprenditori e il nunzio guancia. «Divertiti», gli di- na, non perché essa si ripe-
è una conquista che va fat- IL CASO apostolico, ma non il premier co. Oppure: «Sii bravo». Co- terà ma perché, purtrop-
ta per gradi, momenti sim- Morawiecki, il segretario del sa avrà detto, mi chiedo, la po, si ripete l’uomo.
bolici di passaggio che con- a svolta pacifista ha Carroccio già da oggi potreb- sua mamma a quel bambi- Il piccolo viaggiatore
ducono fuori dal territorio
dell’infanzia senza stratto-
ni. Anche io sono fortuna-
ta: vivo in un posto in cui
non debbo scegliere se tene-
L spinto Matteo Salvini
in Polonia. Il leader
della Lega è arrivato
ieri a Varsavia, una visita an-
nunciata la settimana scorsa,
be spostarsi dalla capitale ver-
so il confine con l’Ucraina, at-
traversato da centinaia di mi-
gliaia di profughi in fuga dalla
guerra. Uno degli obiettivi di
no mentre lo metteva sul tre-
no che partiva da Zaporizhz-
hia? Quali parole avrà trova-
to intanto che gli poggiava
lo zainetto dello stesso colo-
ucraino ha raggiunto vitto-
rioso la sua meta ed è stato
salutato come eroe. È riusci-
to a trasformare l’orrore in
fiaba, o almeno a infilare un
re mio figlio con me o farlo ma che è stata ridimensionata Salvini, accompagnato dal re di quello di mio figlio sul- po’ di fiaba nell’orrore. Non
andare via, da solo, a chilo- (doveva essere una marcia del- plomatici. Dare troppo risalto parlamentare europeo Marco le spalle? Quali frasi, soprat- so se questo è un lieto fine,
metri di distanza, perché la pace in Ucraina) e sulla qua- alla visita potrebbe creare, in- Campomenosi e dal deputato tutto, teneva per sé morden- anche se credo di sì. Non so
non corra rischi. La nostra le poi è caduto un riserbo inu- fatti, problemi di sicurezza, a Luca Toccalini, potrebbe an- dosi la lingua per non pro- se c’è una morale, come nel-
fortuna consiste nel non do- suale. Il motivo di tanta pru- causa delle posizioni filo Pu- che essere l’ingresso a Leopo- nunciarle mentre gli scrive- le favole. Forse una morale
ver scegliere tra stare vicini denza si deve ai consigli che il tin che Salvini ha avuto fino a li, magari con una delegazio- va con la biro blu sulla mani- striminzita e amarissima: in
a coloro che amiamo e sa- leader leghista ha ricevuto ne- pochi anni fa, poco gradite in ne dell’Osce. F.OLI. — na il numero dei parenti in guerra ognuno si salva da so-
perli al sicuro. gli scorsi giorni da ambienti di- Polonia. Dopo aver incontrato © RIPRODUZIONE RISERVATA Slovacchia? Mentre gli na- lo, anche un bambino. —
Anche il piccolo viaggiato- scondeva nella tasca inter- © RIPRODUZIONE RISERVATA

.
8 LA STAMPA MARTEDÌ 8 MARZO 2022
PRIMO PIANO

Divergenze tra Kiev e Mosca


18.04 Scholz: “Energia russa
necessaria per l’Ue” 10I danni
miliardi
provocati
19.20
sull’esito dei negoziati
Per il cancelliere tedesco Scholz Divergenze sull’esito dei negoziati.
«l'Europa non può garantire le sue dall’invasione russa Per Kiev si sono fatti piccoli passi avan-
forniture energetiche senza le im- alle infrastrutture ti «nella logistica dei corridoi umanita-
portazioni dalla Russia, che sono di dell’Ucraina ri». Per Mosca invece «non sono stati
vitale importanza». all'altezza delle aspettative».

LA STORIA

Eserciti mercenari
Volontari europei e combattenti siriani: come nella Spagna del ’36 si fronteggiano idealisti e fanatici
DOMENICO QUIRICO

a guerra si complica, si la innocenza è un delitto che de-

L gonfia come un tumo-


re. Accade sempre così.
Il segno che sarà diffici-
le sgomitolare la ingarbugliata
matassa è l’irrompere anche dei
ve essere severamente punito.
E poi arriveranno i siriani, il re-
galo di Bashar all’uomo che gli
ha conservato il potere. Verreb-
bero offerti trecento dollari per
mercenari, i combattenti stra- un ingaggio di sei mesi precedu-
nieri. Hanno sentito odore di to da un periodo di riaddestra-
cancrena, fiutano l’odore della mento in Russia. Costano poco
guerra molto prima di vederlo. questi sicari. In Siria si muore di
È il loro momento. Mentre milio- fame, trecento dollari sono un
ni di ucraini cercano di fuggire tesoro. Anche loro possono esse-
in una miserabile confusione, in re utili per la seconda fase dell’in-
un intrico di fagotti, di auto stra- vasione, quando bisognerà da-
cariche, di dispe-
Copia di ff039355f417a0616fdffd2dd2a54510
A VOLTO COPERTO re l’assalto alle città e le perdite
razione, c’è chi ri- Volontari andati a combattere con l’esercito ucraino saranno elevate. Si sono allena-
sale baldanzoso AP PHOTO/EFREM LUKATSKY
ti per anni ad Aleppo, Homs, an-
la corrente nel nientate quartiere per quartie-
senso opposto, teva esserci niente di peggio. La re, casa per casa.
ha paura di non vita era stata vissuta. Dall’altra parte Zelensky an-
arrivare in tempo I ceceni, i combattenti di Kabi- nuncia le sue brigate internazio-
a prendersi la sua parte di guer- rov, «il khoziain» il padrone, so- nali, addirittura sedicimila sa-
ra. Legione straniera di fanatici no già serviti a Putin. Perché ai rebbero coloro che si sono arruo-
che credono nel nudo cinismo suoi ventimila uomini che deve lati per aiutare l’Ucraina a resi-
della forza o brigate internazio- rendere grazie, se ha preso in ma- stere. Forse le cifre sono gonfia-
nali di idealisti decisi a non limi- no davvero il potere ventidue an- te. Molti devono essere adde-
tarsi alle chiacchiere, come nella ni fa. È grazie agli spietati ceceni strati, saranno i primi ad essere
Spagna del ’36 quando le demo- con cui ha vinto la impossibile spazzati via. Quelli che invece
crazie blaterarono molto ma si li- guerra agli insoggiogabili indi- scorrono in alcuni filmati ben
mitarono a guardare i fascismi pendentisti convertiti al jihad se equipaggiati e inneggiando alla
trionfare? Forse ci sono gli uni e ha convinto i russi che era lui l’uo- vittoria sono già combattenti
gli altri, anche una minoranza di mo adatto a tirarli fuori dal panta- esperti. Negli otto anni di picco-
idealisti, illusi di poter, in una no eltsiniano: un post-comuni- la guerra nel Donbass erano in
guerra smisurata come quella smo subito fradicio, lebbroso di
ucraina, esser utili con la buona miseria, senza dignità, in cui la
volontà e un fucile. Tutti costoro democrazia consisteva nel diven- I ceceni tra i servitori
hanno molti motivi per essere tare con ogni mezzo, soprattutto di Putin, Zelensky
qui ma purtroppo la maggioran- illecito, milionario. Il mediocre
annuncia di averne
za sono ingiusti.
Il ministro degli Esteri ucraino
Puoi risolverla burocratedel Kgb che non era riu-
scito nemmeno a diventare co- arruolati 16 mila
ha lanciato un appello perché si
arruolino e in America l’amba-
senza lonnello manteneva le promes-
se: i ceceni annientati, la sconfit-
sciata di Kiev ha messo a disposi-
zione anche un sito per iscriver-
medicinali ta ignominiosa nel ’96 vendicata.
È Kabirov che gli ha insegnato
prima linea, seppure in minor
numero, anche tra gli ucraini.
si. Putin ha meno difficoltà: fa ar- il baedeker delle guerre senza Molti tra loro appartengono a
rivare i volontari ceceni del suo pietà, che solo chi è più feroce movimenti di estrema destra oc-
complice nel massacro di Groz- vince, che bisogna massacrare cidentale, cercano una guerra
ny, Ramzan Kabirov, e offre de- in modo spettacolare anche i civi- qualunque per esistere. I «forei-
naro ai siriani che hanno combat- li senza badar se sono colpevoli, gn fighter» di un estremismo to-
tuto per l’alleato Bashar al Assad IN FARMACIA serve a terrorizzare gli altri. talitario speculare a quello della
perché si ingaggino come «ope- Grozny è la prova generale di guerra santa islamista. C’è il ri-
ratori della sicurezza». Mariupol. E i ceceni di Kabirov schio che anche si portino dietro
Ne ho conosciuti alcuni di
questi mercenari in guerre più
Indossa i bracciali son di nuovo lì. Sanno come si fa.
Le città bisogna ucciderle come
i veleni della guerra come è acca-
duto ai jihadisti che in Afghani-
piccole ma non meno feroci in al- gli uomini che ci vivono; tra le ro- stan ad esempio si addestraro-
tre parti del mondo. Mi ha sem- vine nessuno meglio di loro sa la- no per poi mettere in pratica
pre impressionato il loro cini- Niente Medicinali! Una costante pressione vorare di mitra, di lanciarazzi e quanto avevano imparato nelle
smo, così assoluto che toglieva il sul Punto di agopuntura P6 (tre dita sotto la pie- alla fine, di baionetta. Sono uo- guerre civili dei Paesi di origine.
fiato. Era gente che aveva ga del polso) è necessaria ai bracciali P6 Nau- mini con cui è pericoloso mesco- In Ucraina era di casa anche il pa-
trent’anni ma era già morta. Cre- larsi, a cui non chiederesti mai drone della «Blackwater», la
do non avessero paura di essere sea Control Sea-Band, per agire controllando cosa facevano prima, nella vita multinazionale dei mercenari
uccisi ma solo perché non vole- nausea e vomito in auto, in mare, in aereo. civile. Si troveranno come a ca- che dal ’97 al 2010 ha firmato
vano più niente dalla vita. Era I bracciali P6 Nausea Control Sea-Band sono in sa: i palazzi in cui si uccide sono contratti con il dipartimento di
come se dentro fossero decrepi- gli stessi, l’antico sciupato baroc- Stato Usa per due miliardi di dol-
ti, infatti a loro restava solo il pas- versione per adulti e bambini e sono riutilizzabili co zarista e i falansteri della sta- lari, aveva grandi progetti sull’U-
sato. La guerra era il culmine del- per oltre 50 volte. gnazione sovietica. Il cemento craina, accademie per addestra-
la loro esistenza e fino a che an- Disponibili anche per la nausea in gravidanza. esplode, si sbriciola, diventa trin- tori e reclute ma anche rilevare
dava bene, ogni volta combat- cea: bisogna avere esperienza la proprietà di alcuni dei grandi
tendo la vivevano. La cosa mi- per dar lì dentro la caccia agli uo- complessi dell’industria milita-
gliore, la più luminosa della loro mini come fossero topi, dell’ucci- re. Promettendo di sottrarli a
vita era la guerra. Non prevede- È un dispositivo medico CE. Leggere attentamente le istruzioni per l’uso. Aut. Min. Rich. 25/09/2020 dere, per non restarne prigionie- russi e cinesi. Questa guerra è
vano di avere niente di meglio. Distribuito da Consulteam srl - Via Pasquale Paoli, 1 - 22100 Como - www.p6nauseacontrol.com ri. Loro sanno che nel terzo mil- l’ennesimo affare? —
Ma per la stessa ragione non po- lennio ancor più che in passato, © RIPRODUZIONE RISERVATA

.
9

Copia di ff039355f417a0616fdffd2dd2a54510

.
10 LA STAMPA MARTEDÌ 8 MARZO 2022
PRIMO PIANO

Zelensky a Putin: “Dialogo


20.09 Biden, Macron, Scholz
e Johnson per altre sanzioni 5
milioni di turisti russi
20.18
ma non accetto ultimatum”
Il presidente Usa Biden, quello fran- Zelensky non accetta ultimatum, come
cese Macron, il cancelliere tedesco visitano ogni anno la rinuncia alla Nato o il riconoscimento
Scholz e il premier britannico John- la Turchia, prima dei territori russi, per fermare l'invasio-
son concordano su nuove sanzioni meta per Mosca ne e chiede a Putin di uscire dalla sua
in una videoconferenza. «bolla» e consentire il «dialogo».

Diplomazia
Erdogan chiama Putin
vertice a tre in Turchia
Giovedì si vedranno Lavrov, Kuleba e Cavusoglu ad Antalya
ma lo Zar non cede sulle condizioni: voglio Crimea e Donbass
FRANCESCA SFORZA

ogni anno) alla dipendenza commerciale, tanto che la Tur-


IL RETROSCENA energetica (il gasdotto russo chia non ha applicato le sanzio- Il presidente turco Erdogan
Turkstream soddisfa, grazie al- ni contro la Russia né ha inter- ha una posizione equidistan-
algono le quotazioni la partecipazione di Gazprom, rotto il traffico aereo. Le condi- te da Russia e Ucraina e po-

S del presidente turco


Copia di ff039355f417a0616fdffd2dd2a54510

Erdogan come media-


tore nella crisi ucrai-
na: dopo una serie di contatti
telefonici a più livelli che si so-
il 40 per cento del fabbisogno
turco), fino all’interscambio
zioni di Putin tuttavia, restano
le stesse – riconoscimento della
trebbe essere il più quotato
per una mediazione

Crimea, delle repubbliche sepa- ship globale Cina-Russia nella


AFP

no succeduti nei giorni scor- ratiste del Donbass, neutralità nuova era». Dalla Cina eviden-
si, aumentano le probabilità dell’Ucraina - e questo fa pre- temente non ci si attende alcu-
di un faccia a faccia - il primo supporre – come dimostra il nul- na mediazione in senso tradi-
dall’inizio dell’invasione - tra la di fatto delle trattative in Bie- zionale, casomai un ritiro del
il ministro degli lorussia tra le delegazioni russa suo sostegno incondizionato a
esteri russo La- e ucraina – che la mediazione, Mosca, che potrebbe rendere
vrov e il suo se ci sarà, non sarà semplice. quest’ultima più fragile sul pia-
omologo ucrai- Sembra invece essersi arena- no internazionale. Ma non sem-
no Dimitry Kule- to il tentativo di mediazione bra che le recenti dichiarazioni
ba. Se quest’ulti- israeliana: il premier Naftali vadano in questa direzione.
mo dovesse con- Bennet infatti è stato accusato Nella misura in cui la Cina
fermare la sua presenza – dagli ucraini di essere troppo vi- non si allontana dalla Russia, si
«nel mio Paese è in corso un cino agli interessi di Mosca, e indebolisce anche la capacità di
attacco brutale», ha detto – i dunque di non essere un media- mediazione dell’India: ieri Na-
due dovrebbero incontrarsi tore adatto. Malgrado il suo atti- rendra Modi ha contattato tele-
l’11 marzo al Forum Diploma- vismo dei giorni scorsi – che lo fonicamente Vladimir Putin per
tico di Antalya, sulla costa ha visto volare a Mosca, poi a esortarlo a cercare un confron-
Sud della Turchia. Berlino, e infine telefonare a Pu- to con la parte ucraina e poi ha
La posizione della Turchia è tin per cercare di organizzare chiamato il presidente Zelen-
in questo momento abbastanza una trattativa – ieri Bennett è sta- sky. Fonti indiane parlano di 50
equidistante dalle parti in gio- to accusato dal ministro degli minuti di telefonate i cui esiti,
co, perché se è vero che in passa- esteri ucraino Kuleba di aver ac- tuttavia, non sembrano andare
to Ankara scelse di acquistare i consentito che la compagnia ae- al di là di un aggiornamento sul-
sistemi di difesa aerea russi rea di bandiera El Al accettasse la situazione sul campo.
pagamenti dalla rete russa aggi-
rando le sanzioni internazionali
Arenato il tentativo di sui sistemi bancari. «Mentre il La Cina non
mediazione di Israele: mondo sanziona la Russia per le abbandona l’alleato
sue barbare atrocità in Ucraina,
per gli ucraini è troppo alcuni preferiscono fare soldi in- russo, l’India fa
vicino a Mosca trisi di sangue ucraino», ha scrit- un passo indietro
to Kuleba in un tweet, definen-
do l’accaduto «immorale e un
S-400 provocando le dure rea- duro colpo per le relazioni ucrai- Nel frattempo l’amministra-
zioni americane e forti critiche no-israeliane». zione americana cerca di co-
da parte della Nato (di cui la Sullo sfondo, continua a struire un fronte il più possibi-
Turchia è membro), è anche ve- muoversi la Cina, che ieri con le le compatto per riequilibrare il
ro che ha mandato droni da parole del ministro degli esteri prezzo del petrolio. Dopo aver
guerra TB2 all’esercito ucraino Wang Yi ha definito la Russia il contattato Caracas, il presiden-
attirandosi le ire di Mosca, e sin «partner strategico più impor- te Biden sta infatti organizzan-
da subito ha condannato l’inva- tante» di Pechino, e ha conti- do una visita a Riad, sia per ri-
sione russa senza ambiguità. La nuato sulla linea di non condan- comporre i rapporti con l’Ara-
richiesta di un cessate il fuoco nare l’invasione dell’Ucraina. bia Saudita, sia per cercare di
da parte di Erdogan si è inoltre Wang Yi, a margine della riu- sensibilizzare la monarchia
accompagnata a quella per la nione annuale del parlamento del Golfo a una maggiore seve-
creazione di corridoi umanitari cinese, ha inoltre detto che i le- rità nei confronti di Mosca. Tut-
sul modello di quelli già nego- gami con Mosca costituiscono te operazioni comprensibili,
ziati in Siria, scacchiere su cui «una delle relazioni bilaterali ma lastricate di difficoltà, non
Russia e Turchia hanno già mes- più cruciali al mondo» e che ultima quella di dover mettere
so all’opera la loro capacità di «non importa quanto sia perico- da parte le questioni relative ai
cooperazione. Gli interessi tra loso il panorama internaziona- diritti umani per avviare tratta-
Mosca e Ankara sono moltepli- le, noi manterremo il nostro fo- tive. Scomode, ma pur sempre
ci, e vanno dal turismo (5 milio- cus strategico e promuovere- trattative. —
ni di russi visitano la Turchia mo lo sviluppo di una partner- © RIPRODUZIONE RISERVATA

.
MARTEDÌ 8 MARZO 2022 LA STAMPA 11
PRIMO PIANO

IL FRONTE INTERNAZIONALE

Abbattuti due caccia russi La richiesta dell’Onu:


21.10 21.30
nei cieli di Kiev “Corridoi in sicurezza”
L'Ucraina rivendica l'abbattimento di L'Onu vuole fornire in sicurezza gli aiu-
due caccia russi nei cieli di Kiev, uno ti militari nelle zone di combattimento
alle 20.30 e uno alle 21.10 . Lo riferi- in Ucraina. Lo chiede al consiglio di sicu-
sce su Facebook il comandante in ca- rezza il segretario generale aggiunto
po delle forze armate Valery Zaluzhny. per gli affari umanitari Martin Griffiths.

L’ANALISI

N
on solo l’ultima ap-
parizione televisi-
va di Vladimir Pu-
tin pare essere sta-
Pu-teens re un pezzo di interrogato-
rio, dove si sentono i rumori
dei pugni e degli schiaffi, le
sue grida, e le urla dei poli-

contro il regime
ta pesantemente manipola- ziotti – tra cui anche due
ta per sovrapporre la sua im- donne – che la insultano e le
magine a quella di un mani- dicono che «Putin ci ha det-
polo di hostess che lo stava- to di ammazzare quelli co-
no ascoltando composte (e me te, i nemici del popolo».
si spiega perché apparivano Il «nemico del popolo» è
vicino al presidente, e non un concetto che in Russia
ai soliti dieci metri di distan- ha un suono inequivocabi-
za che riserva agli interlocu- le, è il termine con il quale
tori in carne e ossa). Ma la Gli adolescenti manifestano per fermare la guerra, braccati dalla polizia venivano bollati i milioni di
hostess più vicina, una bion- vittime delle repressioni sta-
da che sorride e annuisce ma lo Zar vive nel suo mondo parallelo, con le hostess che lo osannano liniane. Qualcosa che alle
mentre ascolta il capo del nuove generazioni appari-
Cremlino minacciare guer- va come ormai relegato alle
ANNA ZAFESOVA
ra a oltranza all’Ucraina, è lezioni di storia. Ma ieri due
un volto conosciuto. È già poliziotti sono venuti a bus-
apparsa altre volte accanto la Russia che protesta con- sare alla porta del dodicen-
al leader russo. Era stata ANNA SIMONYAN tro la guerra, e accorgersi ne Kirill, colpevole di aver
una pescatrice in un’azien- 19 ANNI
Copia di ff039355f417a0616fdffd2dd2a54510

dell’esistenza di una nuova contestato durante una le-


STUDENTESSA
da visitata dal presidente generazione che non soffre zione l’insegnante, e di aver
qualche anno fa, e aveva su- delle manie imperiali detto in classe che quella
scitato la curiosità dei gior- Gli agenti mi hanno postsovietiche. Quasi tutti che ufficialmente viene
nalisti come la misteriosa quelli che sono scesi in piaz- chiamata «operazione mili-
venditrice di gelato che picchiata, minacciata za domenica contro la guer- tare speciale» è una guerra,
ogni agosto vendeva a Pu- di stupro e di essere ra, e sono stati arrestati, so- dove gli aerei russi bombar-
tin un cornetto alla panna no giovani, e l’hashtag dano quartieri abitati da ci-
al salone aerospaziale di
sottoposta alla tortura #pu-teens nei social segna- vili. A raccontarlo è sempre
Zhukovsky, del waterboarding la quei ragazzi che sono na- Novaya Gazeta, ormai ulti-
per poi sparire ti sotto Putin, che non han- mo media indipendente so-
nel nulla. no mai visto altro che Putin, pravvissuto – non si sa anco-
Di solito i dit- e che vogliono vedere una ra per quanto - grazie al No-
tatori hanno mai da anni il presidente Russia diversa. Come la bel per la pace del suo diret-
dei sosia, delle russo incontra degli olo- 19enne Anna Simonyan, tore Dmitry Muratov.
controfigure grammi e degli attori al po- che ha raccontato alla Nova- Il mito della «prima gene-
che devono correre rischi al sto del popolo, si capisce la ya Gazeta di essere stata pic- razione non frustata» che
posto loro. Putin ha invece sua ostinazione a non voler chiata dai poliziotti dopo es- avrebbe portato la libertà so-
un popolo di sosia, concitta- lasciare pietra su pietra del- sere stata fermata alla mani- pravvive in Russia da metà
dini fidati e simpatici, con i le città ucraine: se anche festazione. Al commissaria- Ottocento. Si è potuto realiz-
quali non si corre mai il ri- qualcuno gli mostra quelle to del quartiere Brateevo zare però, fino a un certo
schio di una frase sbagliata, immagini di morte e distru- l’hanno minacciata di stu- punto, soltanto negli ultimi
meno che mai una protesta. zione, le considererà dei fa- pro e sottoposta alla tortura tre decenni, dopo la fine del
L’ex ministro degli Esteri ke come quelli nei quali abi- del «waterboarding». La totalitarismo sovietico. Già
russo Andrey Kozyrev so- ta da anni. 18enne Cristina conferma, prima della guerra, metà de-
stiene che «Putin crede ai Da quel bunker virtuale – e aggiunge che gli agenti gli under 24 russi volevano
suoi propagandisti», e que- secondo alcune indiscrezio- maltrattavano non solo le emigrare in Occidente. Ora,
sto spiega anche l’errore di ni, Putin non si trova né al ragazze, ma anche i ma- anche questa nuova genera-
aver attaccato sottovalu- Cremlino, né in una delle schi, soprattutto quelli con i zione ha conosciuto le «fru-
tando la forza sia della resi- sue dacie a Sochi, ma in un capelli lunghi. E Alessandra ste»della paura e della re-
stenza ucraina sia della rea- rifugio segreto sull’Altaj – è Kaluzhskikh, 26 anni, è riu- EPA/MAXIM SHIPENKOV pressione. —
zione occidentale. Ma se or- difficile vedere anche quel- scita addirittura a registra- La polizia ha fermato molti giovani scesi in piazza contro la guerra © RIPRODUZIONE RISERVATA

.
12 LA STAMPA MARTEDÌ 8 MARZO 2022
PRIMO PIANO

L’Italia chiede più posti Il primo ballerino Jacopo Tissi


nel consiglio di sicurezza Onu lascia il teatro Bolshoi di Mosca
«Il veto incide sull'efficienza del consiglio di si- Jacopo Tissi lascia il teatro Bolshoi di Mosca , do-
curezza con un effetto paralizzante», spiega ve lo scorso dicembre era stato nominato primo
l’ambasciatore italiano all’Onu Maurizio Massa- ballerino: «Sono scioccato da questa situazione
ri. Per questo «l'Italia sostiene un ampliamento che ci ha colpito da un giorno all'altro e mi ritrovo
del consiglio con membri non permanenti». impossibilitato a continuare la mia carriera qui».

ropa sia coerente contro i

Draghi
suoi stessi interessi. L’ultima
richiesta di Washington è di
imporre un embargo sul pe-
trolio russo. La Germania è
contraria, a precisa doman-
da Palazzo Chigi fa sapere di
non esserlo, semmai di nutri-
re più preoccupazione per le

appello all’Europa
forniture del gas, che garanti-
scono all’Italia il 40 per cento
del fabbisogno. Eppure non
si tratta di una richiesta bana-
le: l’Italia riceve dalla Russia
circa un quarto del greggio
consumato. Di certo c’è che
occorre prepararsi al peg-
Il premier incontra von der Leyen: “Bisogna aiutare i Paesi più colpiti dalle sanzioni” gio su entrambi i fronti. Per
le alternative al metano la
La sfida a Londra: più severi con gli oligarchi. E Mosca inserisce l’Italia nella lista nera diplomazia è già avviata, e
dopo aver spedito ad Algeri
e a Doha Luigi Di Maio, ora
si preparano le missioni del
na sull’argomento, il presi- premier. Pur di avere il so-
IL CASO dente del Consiglio è anco- stegno di tutta l’Unione, gli
ra più esplicito: «Ci sono americani si fanno carico di
Paesi che si muovono rapi- offrire agli alleati alternati-
ALESSANDRO BARBERA damente. La Francia, la ve alla dipendenza verso Pu-
INVIATO A BRUXELLES
Germania, l’Italia. Altri me- tin. Lo avevano già fatto sul
on tutti so- no». Draghi è due volte in-

«N no toccati
Copia di ff039355f417a0616fdffd2dd2a54510

da questa
crisi nello
stesso modo. Occorre che
l’Europa si organizzi per aiu-
Mario Draghi con
Ursula von der
Leyen nel palazzo
fastidito, anche perché nel
frattempo viene escluso da
una telefonata organizzata
nel pomeriggio da Joe Bi-
den: sono invitati solo Em-
Roma fuori dal vertice
a quattro organizzato
da Joe Biden: ma ci
tare i Paesi più colpiti». Bru- della Commissione manuel Macron, Boris John- sono Parigi e Berlino
xelles, ieri mattina. Mario europea. Tra le ipo- son e Olaf Scholz. Con que-
Draghi è appena uscito tesi sul tavolo: com- st’ultimo, Draghi avrà un con-
dall’ufficio di Ursula von der prare petrolio dal tatto bilaterale in serata. «Ci gas liquido del Qatar, ora si
Leyen, nel palazzo della Venezuela manteniamo in stretto con- sono messi in moto per il pe-
Commissione europea. C’è il tatto in vista del vertice di gio- trolio. E siccome in guerra
sole, l’aria è gelida, lui è sen- vedì e venerdì» dei capi di non si va per il sottile, Wa-
za cappotto, antico vezzo del Stato europei. shington ha deciso di chie-
banchiere centrale. Di nuovo L’Italia, come tutti i Paesi dere aiuto al regime vene-
c’è la modalità di comunica- occidentali, ha accettato di zuelano. Se riuscirà a con-
zione. Da che è premier, mai pagare fino in fondo il prezzo vincere gli alleati europei,
era accaduto che Draghi si delle sanzioni e da ieri è nella il greggio di Maduro sarà
concedesse ai giornalisti per lista nera dei nemici di Putin. utile anche per l’Italia. So-
strada, per di più dopo un de- LAPRESSE/PALAZZO CHIGI/FILIPPO ATTILI
Ecco perché la parola magica lo un mese fa questi scena-
licato incontro istituzionale. di essere «Mario Draghi» e notato la lentezza inglese nel di queste ore per il premier è ri sarebbero apparsi luna-
Risponde a più domande, fa MARIO DRAGHI «italiano». Come a dire: cara fare la propria parte per strin- «compensazioni». Qualun- ri. La guerra ha stravolto
capire che il conflitto sarà PREMIER ITALIANO Ursula, sono qui anzitutto gere d’assedio gli amici dello que sarà il prezzo che occor- ogni certezza. A precisa do-
lungo e penoso, e che ci sa- per difendere gli interessi del Zar di Russia. L’agenzia rerà pagare sull’altare della manda, Draghi si dice favo-
ranno altre sanzioni verso mio Paese. Secondo indizio: Bloomberg ha fatto i conti fermezza, andrà soppesato revole alla richiesta di Kiev
Mosca. Il premier non tradi- Sulle sanzioni ci sono dopo aver sottolineato la ra- con precisione: dall’inizio Paese per Paese. Al vertice di ingresso nell’Unione eu-
sce sentimenti, ma sparge in- pidità italiana nei sequestri delle tensioni con Mosca ci convocato a Versailles dalla ropea, pur avendo contez-
dizi di un certo fastidio. paesi che si muovono di beni agli oligarchi russi, sono stati 490 provvedimen- presidenza francese, si parle- za che si tratta ormai di
Il primo: nel punto stampa rapidamente, come passa all’inglese. «Vorrei ve- ti da parte dell’Italia e dell’U- rà di un terzo pacchetto di una spilla appuntata che
prima dell’incontro, saluta i Italia, Germania e dere analoghe misure da par- nione europea, 417 del Cana- sanzioni. Con il passare dei non allevierà le sofferenze
giornalisti sottolineando di te di tutti i nostri alleati». Qui da, 372 della Svizzera, 118 giorni la crudeltà della rispo- del popolo ucraino. —
parlare sotto le insegne della Francia. Altri meno Draghi ce l’ha con Boris John- degli Stati Uniti, il Regno Uni- sta militare aumenta la pres- Twitter @alexbarbera
Commissione europea, ma son: a Palazzo Chigi hanno to si ferma a 16. Quando tor- sione americana perché l’Eu- © RIPRODUZIONE RISERVATA

pd e m5s sulle misure contro mosc a ta è condita dalla considera- pegno pubblico, non ci si af-
zione di quanto sia «strazian- fidi solo al volontariato, si
te, una delle cose più faticose, mettano risorse».
Letta sulle armi: “Non più di così” sentire la loro domanda, “ve-
nite a salvarci con le vostre ar-
Ma se tutti, a destra e sini-
stra, confidano negli effetti
mi, chiudete i nostri cieli”. deterrenti delle sanzioni, al-
E Conte frena sulla nuova stretta Per questo dobbiamo rispon-
dere con l’accoglienza, aiuta-
cuni temono le ripercussioni
sui civili da altre strette in arri-
re i ricongiungimenti, con un vo. «Se necessario non ci sot-
sistema accelerato». Una ri- trarremo anche all’inaspri-
CARLO BERTINI pure a chi ha criticato i dem litiche, associazioni, sindaca- mento di sanzioni, ma quel-
ROMA
dalla piazza pacifista di piaz- ti, tutti uniti», dice Letta, for- le introdotte sono già molto
«Non possiamo fare di più in za San Giovanni, che non si te del fatto che a Firenze sfile- Il leader dem sarà severe per l’economia rus-
termini di aiuti militari all’U- andrà in ogni caso oltre all’in- rà uno schieramento unita- sabato a Firenze sa», fa notare Giuseppe Con-
craina: è duro da dire», sospi- vio di armi e che il Pd non è rio, con Verdi e i compagni di te. «Il messaggio è che non
ra Enrico Letta rispondendo un partito guerrafondaio. An- Art.1 di Bersani. alla manifestazione vogliamo creare difficoltà
in diretta ad una domanda su zi, parteciperà alla manife- Insomma, malgrado nelle LAPRESSE dei sindaci europei alla popolazione russa. Ec-
radio Immagina, l’emittente stazione di Firenze dei sinda- assemblee dei gruppi parla- Enrico Letta, segretario del Pd co perché ci auguriamo di
del Pd. Dando così voce all’as- ci europei organizzata per sa- mentari e nel partito si siano non doverci arrivare ma se
sillo che agita i leader occiden- bato da Dario Nardella. «Noi levate poche voci isolate con- sede Ue e dallo stesso Boris chiesta di «preparare un necessario l’Italia darà il
tali, consci di quanto sia im- saremo a Firenze, in una piaz- tro l’invio di armi, il segreta- Johnson, che ha parlato di grande piano di accoglien- suo contributo». Insomma,
possibile esacerbare il conflit- za per la pace e contro l’ag- rio puntualizza che più di così «conseguenze imprevedibili» za», formulata con un appel- bisogna evitare di esagera-
to, con azioni dirette sul terri- gressione russa. Spero ci sia- non si possa fare: in linea con che si innescherebbero. lo al governo «di concentrar- re, sembra dire Conte. —
torio ucraino. Ma chiarendo no tante bandiere e forze po- quanto sostenuto da tutti in E questa presa d’atto di Let- si su questo, con un forte im- © RIPRODUZIONE RISERVATA

.
MARTEDÌ 8 MARZO 2022 LA STAMPA 13
PRIMO PIANO

L’UNIONE EUROPEA

L’invito di Elon Musk sui social Blinken in Lituania assicura


“Ue riattivi le centrali nucleari” “Protezione Nato nei Baltici”
Elon Musk, patron di Tesla, in serata ha twitta- Il segretario di Stato americano Blinken ha assi-
to: «L'Europa riaccenda le proprie centrali nu- curato alla Lituania, in conferenza nella capitale
cleari spente, è cruciale per la sicurezza». Sot- Vilnius, la protezione Nato e il sostegno america-
tolineando come sia «meglio per il riscalda- no: «Stiamo rafforzando la nostra difesa comu-
mento globale rispetto a bruciare idrocarburi». ne nei Baltici in modo da essere preparati».

L’INTERVISTA

Kaja Kallas
“L’Estonia ha fatto la sua parte
ora colpiamo Putin nella finanza”
INVIATA A TALLINN nia, gli Stati Uniti. Sareb-
a premier estone Ka- La premier: “Mezzi per 200 milioni, sulla no-fly zone serve unanimità be un grosso passo. Non ve-

L ja Kallas, austero abi-


to blu bordato di
bianco e capelli bion-
di sciolti sulle spalle, siede
escludiamo le banche russe da Swift e sanzioniamo le criptovalute”
FRANCESCA PACI
do al momento segnali in
questo senso».
Quanti profughi è pronta
ad accogliere l’Estonia e, so-

“ “
nel salotto al primo piano di La Polonia ha detto no alla prattutto, accoglierete solo
Stenboki Maja, la sede sette- fornitura di Mig-29 a Kiev. Le frasi gli ucraini lasciando indie-
centesca del governo, nella Pensa qualche secondo, be- Dico no a un’altra La direttiva europea tro quelli di altre nazionali-
città vecchia di Tallinn. Die- ve. «Sta a ciascun Paese de- tà, anche loro ammassati
tro la porta del suo ufficio, i cidere che tipo di sostegno struttura oltre è chiara: solo gli sul confine polacco?
consulenti preparano l’in- inviare. L’Estonia, nel suo all’Alleanza atlantica ucraini sono rifugiati «La direttiva europea rila-
contro con il premier finlan- piccolo, ha mandato aiuti Noi accoglieremo sciatala scorsa settimana ap-
dese prima e poi con il segre- militari per oltre 200 milio-
Rafforziamo la Difesa plica chiaramente lo stato
tario di stato americano Blin- ni di euro. Anche la Polo-
Copia di ff039355f417a0616fdffd2dd2a54510

dei singoli Paesi Ue 10 mila persone dei rifugiati agli ucraini, so-
ken. Quarantacinque anni, nia ha fatto molto». lo loro. Dobbiamo vedere
avvocato, appassionata di Ci sono le condizioni per- poi cosa succede giorno per
golf, la Kallas non è solo la ché la Nato continui ad giorno. L’Estonia si sta pre-
prima donna alla guida dal espandersi in Europa, dalla parando adaccogliere 10 mi-
2021 dell’esecutivo di que- Danimarca alla Svezia e al- la persone, che qui sono mol-
sta giovane Repubblica balti- la Finlandia, o è ora di met- te. Ma la situazione alla fron-
ca, ma è anche figlia di Siim tere mano a un esercito eu- tiera cambia ogni ora».
Kallas, fondatore del Partito ropeo, un politica di difesa Perché, a differenza della
Riformista, ex governatore comune della Ue? Lituania, l’Estonia non ha
della banca centrale e uno «Circa il 90% dei Paesi imposto lo stato d’emer-
dei padri nobili dell’indipen- dell’Ue sono già nella Nato, genza?
denza. Una solida. Tiene ossia hanno una copertura. «L’Estonia è in una condizio-
d’occhio l’orologio, sorride Io sono favorevole che cia- ne diversa dalla Lituania, lo-
poco: il tempo è poco, il con- scun governo investa di più ro dividono il confine con la
flitto non aspetta. nella difesa e nell’esercito in Bielorussia che è in guerra al
Ritiene che l’Unione euro- modo da essere pronti a mi- fianco di Putin e che ha già
pea e la Nato abbiano fatto nacce come quella russa ma usato i migranti come “arma
abbastanza per prevenire e sono contraria alla creazio- ibrida” contro Vilnius. Noi al
fronteggiare l’invasione di ne di una struttura alternati- momento non registriamo
Putin? Cos’altro è possibile va all’Alleanza atlantica, il minacce dirette alla frontie-
mettere in campo, al dodi- cui grosso valore sta tutto raepossiamoprendere le no-
cesimo giorno di guerra? nella catena di comando. Te- stre decisioni anche senza lo
«Tanto l’Europa quanto la moche se avessimo un secon- stato di emergenza».
Nato sono state repentine do organismo europeo di di- Avete aumentato in queste
nel rispondere e in modo fesacitroveremmoa fronteg- ore le risorse per fronteg-
molto duro. Mentre ancora giare la crisi ucraina con la giare la guerra ibrida delle
si discuteva su quanto tem- palla in mezzo, senza capire fake news che Mosca vi ha
po ci avremmo impiegato a a chi tocchi cosa. Meglio raf- dichiarato già molto tempo
decidere è arrivato il primo forzare la difesa di tutti i fa? Teme che la propagan-
pacchetto di sanzioni, poi il membri della Ue e il coordi- da russa possa avere un im-
secondo. Possiamo fare di namento europeo». patto socialmente destabi-
più. Credo che anche le crip- Come si sono comportate in lizzante sulla consistente
tovalute vadano sottoposte questa crisi l’Italia e la Ger- minoranza russofona in Li-
a sanzioni e che tutte le ban- mania, i Paesi europei più tuania?
che russe debbano essere esposti alle ritorsioni di Pu- «La cyberguerra è parte dei
escluse da Swift. L’Estonia tin perché molto dipenden- conflitti moderni e dobbia-
inoltre, come molti altri Pae- ti dal gas russo? mo essere tutti preparati.
si, sta rifornendo l’Ucraina «L’Ue in generale si è com- L’Estonia ha già investito
di armi e aiuti umanitari». portata molto bene, i grandi molto in questo campo, for-
Il presidente Zelensky con- Paesi come i piccoli, tutti se più di altri Paesi. Le mino-
tinua a chiedere maggior compatti e generosi, ciascu- ranze russe qui non sono
coinvolgimento. La Nato no a proprio modo, nel forni- omogenee, recenti studi di-
ha escluso la no-fly zone. re aiuto militare. Non è stato cono che il loro legame con
Arriverà il momento in cui semprecosì e non era sconta- l’Estonia è cresciuto fino al
sarà impossibile non entra- to, con la Russia che lavora 74%. Sono lavoratori, citta-
re in guerra, boots on the da anni a dividerci». dini, non hanno rapporti
ground? La pubblica opinione esto- con Putin. Poi certo, la pro-
«La Nato è una alleanza di- ne, e quella baltica in gene- paganda diMosca lavorasot-
fensiva che protegge i Paesi rale, teme di essere il prossi- totraccia, ma noi in questi
membri. Ciascun governo mo bersaglio, se non doma- giorni abbiamo chiuso tutti i
poi, risponde alla propria ni, dopodomani. Quali so- canali officiali dei media go-
opinione pubblica. È un fat- no le reali minacce russe, di- vernativi russi».
to che al momento le grandi rette e indirette, per il suo Ha mai incontrato Putin?
nazioni non siano in favore Paese? «Mai. Non so immaginare
di un intervento su larga sca- «Siamo nella Nato e siamo di essere nella sua testa,
la nella guerra. Certo, le im- coperti dall’articolo 5, se fin dove possa pensare di
magini che arrivano dall’U- Putin attaccasse noi attac- spingersi». —
craina tolgono il sonno». cherebbe l’Italia, la Germa- © RIPRODUZIONE RISERVATA

.
14 LA STAMPA MARTEDÌ 8 MARZO 2022
PRIMO PIANO

ficare le attività di monitoraggio e dife- dei backup. Nella stessa nota, le autori-
Bankitalia: massima allerta sa in relazione a possibili attività di tà di controllo hanno inoltre richiama-
contro gli attacchi informatici malware e di adottare tutte le misure to tutti a rispettare le misure sanziona-
di mitigazione dei rischi che si rendano torie contro Mosca varate dalla Ue met-
Banca d'Italia, Ivass, Consob e Uif avvisano necessarie». In una nota congiunta in- tendo in atto i controlli necessari. Fra i
il sistema finanziario italiano, a seguito del- vitano a considerare attentamente i provvedimenti vi è la compilazione di
le sanzioni decise contro la Russia, di «eser- piani di continuità aziendale (business un elenco dei depositi di russi sopra i
citare la massima attenzione con riferimen- continuity plan) e a garantire il corretto 100mila euro e la comunicazione alla
to al rischio di attacchi informatici, di intensi- funzionamento e il pronto ripristino Uif dei fondi congelati.

La Commissione oggi presenta la strategia per l’indipendenza energetica. Pressing americano per allargare le sanzioni to che Washington potrebbe
decidere di bloccare gli acqui-

Tassa sui big nel piano Ue per il gas


sti di petrolio anche senza il
consenso dei partner europei.
Ieri la Commissione ha inizia-
to una serie di consultazioni
con gli Stati membri, convoca-

riserve al 90% e acquisti comuni ti a piccoli gruppi, per discute-


re del nuovo pacchetto di san-
zioni. La resistenza di molti
governi, però, è fortissima. A
partire da quello tedesco.
L’import di gas e petrolio dal-
la Russia è ancora «essenzia-
90% della loro capacità entro tre, ci sarà un allentamento decidere di chiudere i rubinet- le», ha sottolineato il cancel-
il 1 ottobre» (nella versione dei vincoli sugli aiuti di Stato, ti di Gazprom. Non subito al- liere Olaf Scholz, «e non può
IL RETROSCENA
MARCO BRESOLIN
precedente era l’80%), offrirà
una piattaforma per gli acqui-
mentre al momento non ci so-
no i dettagli dei meccanismi
227,20
È la quotazione di ieri
meno, nonostante le spinte di
alcuni Stati. Lo stop all’import
essere garantito in altro mo-
do». La dipendenza è tale per
INVIATO A BRUXELLES
sti congiunti di gas, darà la di compensazione (finanziati di gas non è sul tavolo, anche cui la disconnessione totale
Unione europea si possibilità di fissare un tetto con debito comune) per aiuta- di un megawattora se si inizia a discutere con insi- «non può essere fatta dalla se-

L’ sta attrezzando
per far fronte a
un’interruzione
delle forniture di gas dalla
Russia con un piano energeti-
massimo per il prezzo dell’e-
lettricità e chiederà ai governi
di valutare un prelievo fiscale
«temporaneo e non retroatti-
vo» sulle aziende del settore
re i Paesi più colpiti, come
chiesto ieri da Mario Draghi a
Ursula von der Leyen. La Com-
missione preferisce attendere
l’esito del confronto tra i capi
di gas: è il record storico
+18% in un giorno

minare gradualmente la di-


stenza di un possibile blocco
delle importazioni di petro-
lio. Potrebbe essere un primo
passo per estendere le sanzio-
ni al settore energetico. «Ser-
ra alla mattina».
Ma per Gabrielius Land-
sbergis, ministro degli Esteri
lituano, questo ragionamen-
to fa a pugni con la realtà: «I
co che è stato ampiamente ri- energetico che hanno aumen- di Stato e di governo che si riu- pendenza dall’import di gas, viranno ancora alcuni giorni – soldi che diamo alla Russia
scritto nelle ultime ore. Nel tato gli utili. Una misura, que- niranno giovedì e venerdì a petrolio e carbone dalla Rus- confida una fonte diplomati- per comprare petrolio e gas
documento che sarà presenta- st’ultima, che potrebbe mette- Versailles. sia». Lo faranno attraverso for- ca europea –, ma prima o poi vengono usati per le operazio-
to oggi – di cui “La Stampa” ha re a disposizione «fino a 200 Nella bozza della dichiara- niture alternative, l’acquisto sarà inevitabile andare in ni militari. In pratica li stiamo
preso visione - la Commissio- miliardi di euro» per compen- zione che sarà approvata al di più gas naturale liquefatto quella direzione». pagando con il sangue dei cit-
ne imporrà agli Stati di riempi-
Copia di ff039355f417a0616fdffd2dd2a54510

sare il caro-bollette. Per soste- summit francese si legge che i e un aumento delle rinnovabi- Il pressing americano è au- tadini ucraini». —
re le riserve di gas «almeno al nere famiglie e imprese, inol- leader si impegneranno a «eli- li. Ma di certo non sarà l’Ue a mentato nelle ultime ore, tan- © RIPRODUZIONE RISERVATA

.
MARTEDÌ 8 MARZO 2022 LA STAMPA 15
PRIMO PIANO

L’ECONOMIA

Pro-Gest ferma sei cartiere Deloitte chiude gli uffici


“La bolletta è insostenibile” 29,8%
L’incremento del prezzo
in Russia e Bielorussia
Pro-Gest, leader nel settore, ferma le Deloitte ha annunciato che non opererà
sue sei cartiere italiane per colpa del ca- dello zucchero più in Russia, unendosi a Ernst &
ro-energia: «Vendiamo a 680 euro a da inizio anno a oggi Young, Pricewaterhousecoopers e Kp-
tonnellata ma per produrre oggi ne ser- negli Stati Uniti mg. Deloitte ha detto che sta anche ta-
vono 750 solo per il gas» dice il gruppo. gliando i suoi legami con la Bielorussia.

La guerra
IL TACCUINO

Il metano russo

pane
divide
l’Europa

del
MARCELLO SORGI

l secondo lunedì

Quotazioni dei cereali ai massimi


A di guerra, l’Euro-
pa si divide perché
Germania, Italia e
Olanda confermano di non
poter fare a meno di gas e pe-
e costi di produzione fuori controllo trolio russi. E frenano sulla
quarta serie di sanzioni,
i consumatori pagano già il 10% in più LA CRISI DELL’AGROALIMENTARE
spinta dagli Usa e da parte
I produttori: “Migliaia di laboratori degli Stati membri, meno di-
I rincari dei cereali dall’inizio La produzione italiana rispetto al fabbisogno pendenti dalle forniture di
rischiano di non riuscire a resistere” della guerra
Grano tenero 36%
Mosca. È il cancelliere tede-
sco Scholz a spiegare senza
+38,6% mezzi termini che le impor-
Mais 53% tazioni energetiche dalla
il cornetto già adesso costa Russia sono «essenziali per
IL CASO più di quanto era a novembre. Carne bovina 51% la vita quotidiana dei cittadi-
E potrebbe essere ancora peg- ni europei»: tanto vale,
FABRIZIO GORIA gio. Grano duro per la pasta 56% prendere di petto la contrad-
Furio Truzzi, presidente di
Copia di ff039355f417a0616fdffd2dd2a54510

dizione del trovarsi in guer-


lmeno 8 miliardi di Assoutenti, da settimane è ra con un Paese da cui si

A
+17% Orzo 73%
euro. La guerra fra preoccupato. «Nelle prossime compera gran parte del fab-
Russia e Ucraina po- settimane ci sono tanti fattori bisogno di gas e petrolio, e
trebbe costare caro che agiranno sui prezzi al det-
Carne di maiale e salumi 63% metterla in qualche modo
agli agricoltori italiani, con taglio di numerosi prodotti +6% tra parentesi. Draghi - che
Carne di capra
un trasferimento netto sui venduti in Italia, dalla pasta al e pecora 49% incassa da Putin la definizio-
consumatori finali. Le associa- pane, passando per crackers, ne di «Paese ostile» per l’Ita-
zioni di categoria lanciano l’al- biscotti, dolciumi», dice. Il ri- Grano
Mais Soia Latte e formaggi 84% lia -, concorda con Scholz, ri-
larme sui margini delle azien- schio è «l’inserimento, nei va- tenero corda che l’energia è fonda-
de. Il rischio che molte finisca- ri passaggi della filiera specu- mentale anche per manda-
no a gambe all’aria è elevato. lazioni finalizzate a sfruttare re avanti l’industria e il siste-
Le fiammate dal panettiere, il conflitto in Ucraina, per ri- «non esiste il pericolo di resta- visto che questo copre circa il prima settimana di guerra ha ma delle imprese e aggiun-
così come al bar, sono intorno toccare da subito i listini dei re senza pane, né ci sono colli 35% del fabbisogno. Piutto- portato a un incremento del ge il timore che la ripresa
al 10% rispetto a novembre, beni venduti in Italia», avver- di bottiglia nell'approvvigio- sto, rimarcano gli agricoltori, 13% del prezzo del grano te- economica possa subire
secondo l’Istat. E il caro-ener- te Truzzi, che stima rincari namento di grano tenero esiste un problema di efficien- nero e a un 29% del prezzo una gelata, rispetto ai dati
gia potrebbe alimentarle. compresi tra il 15 e il 30% per dall’estero». Nel caso dell'Ita- tamento della filiera interna- del mais a livello globale. Ad molto positivi della chiusu-
Il grano tenero che passa ol- beni come pasta e pane. lia, dice la Cia, le importazio- zionale, che vale circa il 65 aumentare, dunque, non so- ra dell’anno scorso. Poi si to-
tre i 422 euro sulla borsa mer- Il fenomeno in corso, finora ni di grano tenero da Russia e per cento. E questo potrebbe no soltanto i cereali per i pro- glie un sassolino dalla scar-
cantile di Parigi ha fatto sus- definito come temporaneo Ucraina sono marginali, circa portare a extra-costi per circa dotti da forno. L’incremento pa, sottolineando che non
sultare economisti, ma so- dalla Bce, è destinato a durare il 5% del totale del fabbiso- 8 miliardi di euro. di mais e soia stanno alimen- tutti hanno applicato le san-
prattutto i panettieri. Perché più del previsto. E le ripercus- gno italiano. Non esiste un te- Nel frattempo, però, il pro- tando i rincari per l’alimenta- zioni già in vigore come Ita-
con incrementi compresi fra sioni sono in prevalenza sui ma, dunque, di disavanzo blema si sta già trasmettendo zione del bestiame (+40% lia, Germania e Francia. E
il 40 e il 50% da inizio anno a prezzi, non sull’offerta. Secon- dell’import da compensare su buona parte della filiera. da inizio anno), fattore che, sarebbe meglio che comin-
oggi per i maggiori cereali, fa- do la Cia-Agricoltori italiani, con la produzione nazionale, Secondo Confagricoltura, la se unito ai maggiori costi per ciassero a farlo, invece di in-
re affari è difficile. A meno l’energia (+70% da inizio vocarne di nuove.
che non si viaggi a margini ri- febbraio), ha portato il costo Ma dietro le resistenze,
sicatissimi, se non nulli. «De- medio per la produzione di non solo di Draghi e Scholz,
cine di panetterie sono a ri- latte a quota 46 centesimi al ma evidenziate anche dalla
schio chiusura - avverte Stefa- anche il self supera i 2 euro al litro levazioni diffuse ieri da Quo- litro, secondo l’ultima indagi- ministra degli Esteri tede-
no Fugazza, presidente di tidiano Energia in base ai da- ne Ismea. Il massimo da un sca Baerbock e dal premier
Unione artigiani, panettiere ti comunicati dai gestori decennio. Analoghi aumenti olandese Rutte, si muove
di terza generazione a Lam- Il prezzo della benzina continua a correre all’Osservaprezzi carburan- per sale e zucchero, così co- un fronte guidato dai Paesi
brate - a 10 giorni dall’inizio i pescherecci si fermano una settimana ti del ministero dello Svilup- me il pomodoro. Baltici e spinto chiaramen-
po economico suonano un te da Biden. Se ne parlerà al
La corsa dei prezzi dei carbu- po’ come un bollettino di prossimo vertice informale
Gli agricoltori: ranti continua su livelli altis- guerra. Il prezzo medio na- Gli aumenti di Versailles, nel quale diffi-
simi: i listini della verde so- zionale della benzina prati- cilmente le divisioni potran-
salasso fino del petrolio no essere sanate e i proble-
no arrivati a sfondare la so- cato in modalità self sale in-
a 8 miliardi per la crisi glia dei 2 euro a litro, con pe- fatti a 2,004 euro al litro ri- si scaricano su tutta mi risolti. La guerra avanza
delle forniture santi ripercussioni non solo spetto agli 1,912 euro di ve- la filiera alimentare a un ritmo molto più lento
per le tasche degli italiani nerdì, con i diversi marchi di quel che lasciavano pre-
che si spostano in macchina compresi tra 1,994 e 2,032 sumere i piani iniziali di Pu-
del conflitto le farine di gra- o in moto, ma anche per la fi- euro al litro (no logo 1,971). A questo scenario di fiam- tin. Sia i tentativi di media-
no tenero sono cresciute del liera produttiva. Tanto che il Il prezzo medio del diesel mate si dovrà aggiungere un zione, israeliano, turco e da
40-50%, non possiamo scari- settore della pesca ha avvia- self schizza invece a 1,901 ulteriore aspetto. Ovvero la ieri, sembra, anche cinese,
care questi costi sul prezzo to ufficialmente uno stato di euro al litro (venerdì era a crisi energetica in caso di ulte- sia l’ipotesi di un vero cessa-
del pane, si lavora in perdita agitazione: pescherecci fer- 1,788) con le compagnie po- riore allargamento del fronte te il fuoco concordato nelle
per mantenere il rapporto coi mi per una settimana, lavo- sizionate tra 1,881 e 1,977 di guerra. Secondo la banca trattative dirette tra russi e
clienti». L’impegno di diversi rare non conviene dovendo euro al litro (no logo 1,891). statunitense Goldman Sa- ucraini, stentano in un cli-
panificatori è mantenere i be- sostenere costi fuori control- Quanto al servito, per la ben- chs, il petrolio potrebbe giun- ma indefinito, in cui l’eserci-
ni di prima necessità al di sot- lo. Il ministro delle Politiche ANSA
zina il prezzo medio pratica- gere oltre 150 dollari al bari- to russo sembra non aver co-
to dell’inflazione: il pane è au- agricole, Stefano Patuanelli, per affrontare il tema e an- to arriva addirittura a 2,117 le entro poco tempo. E il ri- sì fretta di lanciare l’assedio
mentato del 3%, a fronte di ha quindi chiesto un incon- che il ministro delle infra- euro per litro rispetto ai schio è che ci sia un passag- a Kiev, e l’unico dato certo è
un’inflazione del 4,8%. Di tro al ministro dell’Econo- strutture e delle mobilità so- 2,039 di venerdì scorso men- gio diretto sullo scaffale. Non il peggioramento della con-
contro, ad aumentare - fino al mia, Daniele Franco, e al mi- stenibili Enrico Giovannini tre la media del gasolio servi- solo per il segmento della pa- dizione quotidiana di vita
15% secondo le associazioni nistro per la Transizione eco- ha assicurato che il governo to vola a 2,019 euro al litro nificazione, bensì per tutti i del popolo ucraino. —
dei consumatori - sono i pro- logica, Roberto Cingolani, affronterà il problema. Le ri- (venerdì 1,921). — prodotti alimentari. — © RIPRODUZIONE RISERVATA

dotti dolciari. In altre parole, © RIPRODUZIONE RISERVATA

.
16 LA STAMPA MARTEDÌ 8 MARZO 2022
PRIMO PIANO

“Non discriminate la cultura” La direttrice musicale Lyniv


l’appello di 201 intellettuali oggi sarà ricevuta al Quirinale
Sono 201 fra giornalisti, scrittori, mecenati e La direttrice musicale del Teatro Comunale di
musicisti i firmatari di un appello inviato al presi- Bologna, l'ucraina Oksana Lyniv, oggi sarà rice-
dente Mattarella e al ministro Franceschini per vuta dal presidente Mattarella «in occasione
«frenare la discriminazione verso la cultura rus- della tradizionale cerimonia per l’ 8 marzo». L'e-
sa». Ultimo firmatario è Claudio Magris. vento sarà trasmesso su Rai1 e RaiPlay alle 11.

LA SCRITTRICE

Anche i bambini in galera


così torna l’epoca di Stalin
Per i soldati diciottenni, allevati nel machismo, il patriottismo equivale a uccidere i civili
JULIA KISSINA

ll’inizio non ci cre- Pëtr Pavlenskij si è inchiodato

A
mondiale?
deva nessuno: il Co-
vid, poi la guerra.
Ma non sarà per ca-
so l’inizio della Terza guerra
L’autrice i testicoli al selciato della Piaz-
za Rossa a Mosca, una forma
di protesta strana e perversa in
un Paese dove regna l’assurdo.
E ora la guerra!
Poco più di una settimana fa E questo è ciò che sta acca-
sono stata svegliata, di notte, dendo ora: giovani reclute, ra-
dal telefono: stavano bombar- Poliziotti russi arresta- gazzi di 18 anni provenienti
dando Kiev, la mia città! Un pa- no un partecipante alle dalle città grandi e piccole di
io di settimane prima l’avverti- proteste di piazza a Mo- questo vasto Paese vengono
mento: ci sono truppe al confi- sca contro l’invasione Julia Kissina (Kiev, 1966) au- messi in scatole di ferro su ruo-
ne, Putin sta per prendere il dell’Ucraina trice di Madame La Dostoev- te e portati in un altro Paese a
controllo dell’Ucraina. Che as- skaja (Scritturapura), tra- uccidere civili, mentre sono
surdità! Perché? Era da un pez-
Copia di ff039355f417a0616fdffd2dd2a54510

dotto da Luisa Giannandrea convinti di liberare l’Ucraina


zo che in Russia montavano la dal nazismo. Questi «liberato-
propaganda: mi era capitato ANSA/YURI KOCHETKOV
ri» stanno spazzando via dalla
diverse volte di vedere su inter- faccia della terra intere città.
net le mastodontiche parate gua di Stato e nel 2020 tutte Molti non hanno neppure idea
militari di Mosca, scene che le scuole russe hanno cambia- di dove si trovino. A loro piace
sembravano tratte da qualche to radicalmente i programmi: solo tenere in mano un’arma
folle blockbuster steampunk. basta Tolstoj. (sono stati allevati in una cul-
Ho lasciato da tempo Kiev, in A poco a poco la situazione tura machista) poco importa
seguito ho vissuto a Mosca, e, si è stemperata e appianata, che si tratti di Siria o Pakistan.
stanca dell’allora sovietica fol-
lia di essere convocata senza
motivo dal Kgb, ho lasciato il
mio Paese d’origine, che si
chiamava Urss.
le persone si sono adattate, e
vivere nell’Ucraina autonoma
è diventato bello e abbastan-
za confortevole, nonostante,
naturalmente, i problemi. Ma
COLESTEROLO? Pensano che il senso della loro
vita sia quel patriottismo a cui
attribuiscono un significato
molto strano: uccidere civili.
Li hanno privati dei telefoni
Quel Paese è scomparso da nel 2014 la Russia si è impa- cellulari perché non possano
tempo. Ma la sua ombra in-
combe ancora sull’Europa.
dronita della Crimea, proprio
per via della questione legata COLESTEROL chiamare le loro famiglie. A co-
sa ti possa servire parlare con
Aveva i suoi pro e i suoi contro.
Era un Paese socialista, comu-
alla lingua e alle scuole. Poi è
iniziata la guerra nel Donbass
Prova: PLUS forte
la famiglia non si sa, se sei de-
stinato a morire comunque
per lo stesso motivo, lingua e (ma solo gli ufficiali lo sanno).
scuole, da qui l’intervento del Mi trovo lontana dal teatro
Questo non è un film «grande vicino». delle operazioni: in questo mo-
ma è la nostra realtà All’epoca la Russia, un Pae- mento sono a New York. Ma
se enorme con uno zar prove- sento davvero di trovarmi in
una minaccia niente dal Kgb e con una co- Ucraina. Chiamo Kiev,
per tutta l’Europa scienza clericale e mistica, ave- Char’kov. La gente attende ne-
va preso una direzione tutta gli scantinati, per ripararsi dai
sua. Pare che molti in Russia bombardamenti, piange.
nista. I ritratti di Lenin e Marx abbiano elevato Putin a divini- In questi giorni sto facendo
facevano bella mostra di sé sul- tà. Nelle chiese campeggiano la psicoterapeuta 24 ore su 24.
le pareti di tutti gli uffici pub- icone con la sua immagine a Molti amici in Ucraina sono an-
blici. Marx si studiava a scuo- cui si rivolgono fedeli dalla dati a fare i volontari al fronte,
la. È solo adesso che è diventa- mentalità medievale. gente che non farebbe male a
to un dio per hipster oziosi, fan- Anche la Russia ha i suoi pro- una mosca. Temo di non rive-
nulloni benestanti e tutti colo- blemi irrisolti: corruzione, disu- derli mai più. Poi chiamo in
ro che non hanno vissuto l’epo- guaglianza, povertà e, negli ul- Russia: «Basta, la Russia è fini-
ca del socialismo reale. Co- timi anni, l’impossibilità di criti- ta! – mi sussurrano al telefono
munque, come ho detto, c’era- care il regime. Oltre a un pa- –. Siamo di nuovo nell’epoca
no anche dei pro: era un para- triottismo dilagante, per non di- di Stalin. Arrestano la gente
diso per i bambini, avevi tre re nazionalismo. E questo in un che manifesta per la pace, met-
mesi di vacanza, alloggi econo- enorme Paese in cui convivono Colesterol Act Plus Forte® grazie alla sua formula con Monacolina K del riso rosso tono in carcere degli adole-
mici e servizi pubblici, assisten- nazionalità diverse. scenti. Le loro famiglie non
za sanitaria gratuita e tantissi- Dopo il crollo dell’Unione fermentato, Betasitosterolo, Octacosanolo e Caigua, contribuisce al mantenimento sanno cosa stia succedendo lo-
mi altri vantaggi. Ma la cosa Sovietica in molti hanno lascia- dei livelli normali di colesterolo nel sangue. Gli estratti di Coleus favoriscono la ro. I social media sono stati
più importante era che tutti i to la Russia. Io mi sono spesso regolarità della pressione arteriosa e il Guggul favorisce il metabolismo dei lipidi. chiusi. La Russia è stata chiu-
numerosi popoli di questo va- chiesta se non dovessi tornare. sa. È la cortina di ferro, la Co-
sto impero parlavano la stessa Ma mi spaventavano quella rea del Nord!».
lingua: il russo, la mia lingua claustrofobia culturale, anzi Dall’inizio della guerra, in
madre. Era davvero un bel van- quel vicolo cieco culturale, pochi giorni, la Russia si è defi-
taggio. E anche in Ucraina, do- quell’essere centrati su di sé e 2 MESI DI INTEGRAZIONE A SOLI 19,90 € nitivamente trasformata in
ve sono cresciuta, nella parte sulla propria cultura, la chiusu- Mordor, è così che la chiama-
orientale, il russo era la lingua ra, la cecità, il conservatori- disponibile anche in confezioni da 30 compresse a 12,90 € no fin dal 2014, e Putin in Pu-
principale. smo imposto per anni dallo OFFERTA VALIDA FINO AL 31/12/2022 - Tenere fuori dalla portata dei bambini di età inferiore ai tre anni. Non superare la dose consigliata. Gli integratori non vanno intesi come sostituti di una dieta variata, equilibrata e di un sano stile di vita.
tler, mentre l’Ucraina è diven-
Quando sono tornata in Stato, e, di conseguenza l’ag- tata terra bruciata. Ma questo
Ucraina, molti anni dopo, or- gressività dell’underground ar- non è un film. E non è un so-
mai nessuno leggeva più tistico e la protesta clinicamen- gno. È la nostra realtà. Una mi-
Marx o Dostoevskij. Nel 2018 te masochistica che ne conse- naccia per tutta l’Europa. —
l’ucraino è diventato unica lin- guivano: nel 2013, l’artista © RIPRODUZIONE RISERVATA

.
MARTEDÌ 8 MARZO 2022 LA STAMPA 17
PRIMO PIANO

LE ANALISI

Milano ospita “Planet Ukrain” Le soprano ucraina e russa


con Di Maio e Franceschini si esibiscono al Pantheon
Domani alla Triennale Milano (ore 18) l’avvio di Oggi al colonnato del Pantheon, a Roma, l’esibi-
Planeta Ukrain, progetto che prevede incontri, ri- zione delle due studentesse di canto del Con-
flessioni, dialoghi con artisti, intellettuali, scien- servatorio Santa Cecilia di Roma, le soprano
ziati ucraini e internazionali. Intervengono i mi- Sofiia (ucraina) e Anna (russa). Il concerto per
nistri Di Maio e Franceschini. la Pace in Ucraina, è previsto alle 18.

IL FILOSOFO

Nel mondo che sogna la Russia


le guerre sono ibride e permanenti
Mao aveva torto: quando le cose vanno male, le tigri di carta si fanno più temibili
SLAVOJ ŽIŽEK

gni astratto appello al- ni occidentali che imponessero

O la pace non è suffi-


ciente: il termine «pa-
ce», preso a sé, non ci
consente di tracciare distinzioni
fondamentali. Gli occupanti vo-
L’autore l'interdizione al volo sull'Ucrai-
na. Dobbiamo leggere queste af-
fermazioni nel contesto di quel
che Putin ha più volte ripetuto
nei giorni precedenti: gli scambi
gliono sempre, sinceramente, la economici con l'Occidente deb-
pace nei territori che occupano. bono procedere secondo il soli-
Israele vuole la pace in Cisgiorda- Un soldato dell’eserci- to; la Russia manterrà gli impe-
nia. In Ucraina, la Russia è in mis- to ucraino nella cam- gni e continuerà a vendere gas
sione di pace... Lo stesso Lenin ri- pagne di Irpin, a ovest agli europei... La morale è che la
teneva che una grande guerra po- della capitale del Pae- Slavoj Žižek (Lubiana, Russia non sta tornando alla ca-
tesse creare le condizioni di una se, Kyev 1949) filosofo e scritto- ra vecchia Guerra Fredda, con le
rivoluzione. Oggi, per impedire re, in Italia edito da Pon- sue regole consolidate: durante
la guerra, c'è bisogno di una qual- Copia di ff039355f417a0616fdffd2dd2a54510

te alle Grazie la Guerra Fredda i rapporti inter-


che forma di rivoluzione. Ricor- nazionali erano chiaramente
diamo le parole pronunciate il 2 ARIS MESSINIS / AFP normati, grazie allo spettro della
febbraio dal ministro degli Esteri «Mad» («Mutually Assured De-
russo Sergej Lavrov: se scoppias- parole hanno un peso e aumen- struction» [reciproca distruzio-
se una Terza guerra mondiale, si tano la tensione. I capi politici in ne garantita]) delle due superpo-
tratterebbe di un conflitto nuclea- pericolo sono disposti a prender- tenze. Quando l’Urss invase l'Af-
re, altamente distruttivo; e la Rus-
sia correrebbe «un reale perico-
lo», se Kiev acquisisse armamen-
si ogni rischio pur di salvare la
faccia. Prima dell'attacco russo,
Zelenskyi aveva ragione a mette-
DIFFICOLTÀ A PRENDERE ghanistan, violando così quelle
regole non scritte, pagò cara l’in-
frazione: la guerra in Afghani-
ti nucleari. Già anni addietro, re in guardia gli Stati Uniti dal ri- stan fu l’inizio della sua fine.
com'è noto, Putin affermò che se,
durante una guerra futura, la
Russia avesse perso sul campo di
battaglia, sarebbe stata pronta a
usare per prima le armi nucleari.
petere di continuo che la guerra
fosse imminente: sapeva che era
vero, ma sapeva anche che ripe-
terlo può essere una profezia
che si autoavvera. Dov'è oggi la
SONNO? STRESS? No, la «Mad» è ormai alle spal-
le. Superpotenze vecchie e nuo-
ve si mettono oggi reciprocamen-
te alla prova: tentano di imporre
la propria versione delle regole
Mao Zedong aveva torto: quan- saggezza dimostrata da Kenne- globali, applicandole per procu-
do la guerra gli va male, le tigri di dy e Chruščëv all'epoca della cri- ra su nazioni e Stati più piccoli.
carta si fanno più temibili. si cubana? La Russia prova a dettare un nuo-

SONNO A SOLI
9.90
L’ossessione che la Russia non Il 5 marzo Putin ha definito vo modello di relazioni interna-
debba solo perdere in Ucraina, «equivalenti a una dichiarazione IL BUON zionali: non più la Guerra Fredda
ma che debba essere vista perde- di guerra» le sanzioni promulga-
re (nei termini di Boris Johnson)
è molto, molto imprudente. Le
te contro la Russia e che avrebbe
considerato belligeranti le nazio-
€ Superpotenze vecchie
e nuove si mettono
IN FARMACIA oggi reciprocamente
MINIMUM PAX E PARAFARMACIA alla prova
Il pacco di Varsavia ma la pace calda, una pace che
LUCA BOTTURA equivale a una guerra ibrida per-
manente, in cui gli interventi mili-
Salvini è atterrato in Polonia. La storia si ripete sempre due volte: la tari vengono ridefiniti come mis-
prima in tragedia, la seconda in business class. sioni umanitarie di peacekee-
Rinviata per assenza di iscritti la Marcia della Pace invocata dal ping e di prevenzione del genoci-
leader leghista verso il confine ucraino. Sarà derubricata a “Oretta di dio. Quando la guerra è scoppia-
jogging per la pace”. ta, abbiamo letto che «la Duma
esprime il suo inequivocabile e
Il patriarca ortordosso Cirillo ha sostenuto che la guerra è giusta per rafforzato sostegno al misure pro-
colpa del gay pride. Punto di vista legittimo, non fosse che viene da uno porzionate agli scopi umanitari».
vestito da Carnevale di Viareggio. Quanto spesso, in passato, abbia-
Dubbi sulla sincerità del video virale in cui un colonnello russo mo ascoltato dichiarazioni simi-
prigioniero si dice pentito e chiede scusa. A destare sospetti la frase: li, applicate agli interventi in
“Lo dico da papà”. America Latina o in Iraq; ora è la
Polemiche sul numero esiguo di profughi (50 in tutto) accolti dalla MELATONINA 1mg
®

MELATONINA 1mg
®

MELATONINA 1mg
®

MELATONINA 1mg
®

VALERIANA
®
Russia a prendere quel posto. (E
Gran Bretagna. Ma Boris Johnson spiega: “Non c’erano abbastanza +FORTE 5 Complex +3 Complex GOCCE 15ml 125mg perciò Julian Assange dovrebbe
drink per tutti”. essere più che mai il nostro eroe).
La curiosità: il 99 per cento di chi celia sulla gaffe di Giletti, che in tv ha Mentre, in un Paese che intende
collocato Dostoevskij nel ventesimo secolo, è andato a cercarlo su controllare, la Russia bombarda
Wikipedia. Compreso lo scrivente. le città, ammazza i civili, attacca
le università, il commercio do-
Proseguono gli attacchi di Anonymous alle tv russe: ieri, dopo la vrebbe procedere normalmente,
trasmissione di uno spezzone nel quale Mario Giordano urla e tutto il resto, al di fuori dell'U-
“Donatooooo!”, Putin avrebbe dato la disponibilità a restituire la 90 COMPRESSE 120 COMPRESSE 150 COMPRESSE 300 GOCCE 60 COMPRESSE
craina, andare avanti come pri-
Crimea. OFFERTA VALIDA FINO AL 31/12/2022 - Tenere fuori dalla portata dei bambini di età inferiore ai tre anni. Non superare la dose consigliata. Gli integratori non vanno intesi come sostituti di una dieta variata, ma... È a questo che dobbiamo
opporci senza condizioni. —
equilibrata e di un sano stile di vita.
Tutto pronto per l’Intranet di Putin. Invece che www, bisognerà
digitare zzz. Distribuito da: F&F s.r.l. 031 525522 info@linea-act.it LINEAACT.IT Testo raccolto da Letizia Tortello
© RIPRODUZIONE RISERVATA

.
18

Copia di ff039355f417a0616fdffd2dd2a54510

.
R

MARTEDÌ 8 MARZO 2022 LA STAMPA 19


PRIMO PIANO

LA POLITICA

I tre nodi da sciogliere mu o l’Isee) inferiori a quel-


le delle abitazioni in perife-
ria o in provincia. Proprio
1 2 3 per raggiungere l’intesa po-
litica, a ottobre, si decise di
Il valore degli immobili Il testo sugli appalti I diritti realizzare solo una fotogra-
Il centrodestra voleva soppri- Si preannuncia battaglia su sei Dalla proposta di legge sul fine fia della situazione italia-
mere la riforma del catasto, e emendamenti: il governo vuo- vita allo Ius scholae, la legge na, mettendo a disposizio-
la scorsa settimana il governo le blindare il testo ma la mag- sulla cittadinanza: tanti i temi ne i nuovi dati a partire dal
si è salvato per un solo voto gioranza chiede correzioni divisivi per i pariti al governo 1° gennaio 2026, rinvian-
do la scelta, di applicarli o
meno, all’esecutivo in cari-
Maggioranza in fermento, oggi nuovo voto in commissione Finanze ca tra quattro anni. Un in-
tervento «senza alcun im-
venti di crisi soffiano anche sul provvedimento atteso per i balneari patto tributario», recitava
il comunicato del Consi-

La sfida del catasto


glio dei ministri. Ma Lega,
Forza Italia e Coraggio Ita-
lia hanno cambiato idea e
insieme ai gruppi di oppo-
sizione di Giorgia Meloni

Draghi: “Nessuno e degli ex M5S hanno ten-


tato di far saltare la misu-
ra sul catasto. Giovedì
scorso il governo ha re-
spinto il loro emendamen-

pagherà più tasse” GIUSEPPE NICOLORO / AGF


Sulla riforma del catasto sono perplessi sia parte del M5S che la Lega
to per un solo voto, grazie
alla formazione centrista
di Maurizio Lupi che ha vo-
tato con il centrosinistra,
sottraendo il Paese a una
crisi politica minacciata
dallo stesso governo.
IL RETROSCENA Oggi però si replica: in
commissione Finanze alla
LUCA MONTICELLI Camera si voterà una pro-
ROMA
posta degli ex pentastellati
l clima nella maggio- per abolire l’integrazione

I ranza resta teso: le fi-


brillazioni sul catasto
non si placano e oggi è
atteso un nuovo round in
Parlamento. Sembrano
tra rendite e valori di mer-
cato. Il richiamo di Draghi
di ieri arriva dopo il rilan-
cio di Matteo Salvini, che
nel fine settimana aveva
sciolti i nodi sul Codice de- Copia di ff039355f417a0616fdffd2dd2a54510

spronato i suoi parlamenta-


gli appalti, ma venti di crisi ri a continuare a opporsi al-
soffiano sui balneari, visto la riforma del catasto, con-
che la settimana prossima siderata alla stregua di una
entrerà nel vivo la discus- tassa patrimoniale. Il segre-
sione sul ddl Concorrenza. tario leghista ha messo sul
«Nessuno pagherà più tavolo pure la flat tax e ora
tasse», è il concetto che il esige un accordo comples-
premier Mario Draghi ripe- sivo su tutta la delega. Il
te in modo conciso davanti braccio di ferro, però, pare
alle telecamere, al termine risolversi a vantaggio di Pa-
dell’incontro con la presi- lazzo Chigi: Forza Italia è
dente della Commissione orientata ad astenersi o a
europea Ursula von der non partecipare al voto
Leyen. Il presidente del sull’emendamento degli
Consiglio è visibilmente ex Cinque stelle.

L’emendamento Salvini ha rimesso sul


del Movimento 5 Stelle tavolo delle trattative
rischia di mettere la flat tax e vuole
in difficoltà l’esecutivo un accordo complessivo

stizzito, non solo perché il L’altro fronte di scontro è


tema del catasto lo insegue il Codice degli appalti, e qui
fino a Bruxelles, dove è an- a puntare i piedi è tutta la
dato per un focus sull’ener- maggioranza, non solo il
gia in un momento delica- Carroccio. Ieri è stata una
tissimo a livello internazio- giornata di riunioni in Sena-
nale, ma perché la stessa to per superare lo stallo, do-
frase l’aveva già pronuncia- mani è fissato l’approdo in
ta il 5 ottobre scorso a Pa- aula della delega sui contrat-
lazzo Chigi. Quel giorno il ti, ma è plausibile che slitti.
Consiglio dei ministri ave- Gli emendamenti consi-
va approvato la delega fi- derati «imprescindibili»
scale, dopo una lunga me- dalla maggioranza, su cui
diazione che era servita a il governo ha accettato le ri-
mettere d’accordo tutti i formulazioni proposte, ri-
partiti della maggioranza. guardano diversi temi. C’è
E la stessa frase è stata riba- il via libera alla questione
dita la settimana scorsa ai dell’aggiornamento dei
deputati di Forza Italia e Le- prezzi che scatterà per con-
ga, autori di un emenda- dizioni «oggettive» - come
mento che intendeva can- l’inflazione e i costi dei ma-
cellare la revisione del cata- teriali - e non «ecceziona-
sto pensata dall’esecutivo li», come invece stabiliva la
sulla base del valore di mer- legge. Accolta la richiesta
cato degli immobili. di favorire le micro-impre-
La misura contenuta nel- se locali per mantenere gli
la delega vuole aggiornare appalti sui territori e lo
gli estimi creando maggio- stop al sorteggio delle im-
re equità, ed evitare, come prese invitate a presentare
invece succede oggi, di ave- le offerte. L’esecutivo non
re case di pregio nei centri arretra sui decreti attuati-
delle grandi città con rendi- vi: sarà il Consiglio di Stato
te catastali (ovvero il riferi- a scriverli. —
mento su cui calcolare l’I- © RIPRODUZIONE RISERVATA

.
20 LA STAMPA MARTEDÌ 8 MARZO 2022
PRIMO PIANO

CRONACHE

Quel che poi succede è sto-

Storari assolto per i verbali di Amara ria nota: Davigo parla di quei
verbali con mezza dozzina di
consiglieri del Csm, con il pre-
sidente della commissione par-
lamentare Antimafia, Nicola

“Passarli a Davigo non era un reato” Morra, con la segretaria Mar-


cella Contraffatto.
Con il rinvio a giudizio, l’ex
pm di Mani pulite se la vedrà a
dibattimento. Storari, invece,
Caso loggia Ungheria, il pm: “Non sono pagato per scansare i problemi”. Ma rischia il trasferimento ora dovrà affrontare gli altri
due fronti aperti: il procedi-
mento disciplinare, nell’ambi-
to del quale già ad agosto era
stata respinta la misura cautela-
MONICA SERRA segreto». Perché lo fa? «Primo, re chiesta da Salvi, e il procedi-
INVIATA A BRESCIA
avvertire il Csm del contenuto mento per incompatibilità am-
Sono da poco passate le 10 e delle dichiarazioni di Amara Strage di Viareggio bientale, in cui rischia, con l’ag-
mezza del mattino quando il su magistrati; secondo, il pro- giunto Fabio De Pasquale, il tra-
pm Paolo Storari esce dall’au- curatore Francesco Greco (le sferimento da Milano. Prose-
la commosso. Assolto in abbre- indagini contro di lui sono sta- Moretti accetta guono le indagini della procura
viato perché la presunta rivela- te archiviate, ndr) e l’aggiunto la prescrizione di Brescia, diretta da Francesco
zione del segreto d’ufficio di Laura Pedio omettono iscrizio- I parenti: vergogna Prete, su Pedio (che indagando
cui era accusato «non costitui- ni, il che è un dato disciplinar- sul presunto complotto Eni ave-
sce reato». mente rilevante; terzo, io non va raccolto i verbali di Amara
Non una parola di commen- voglio partecipare a questo. Il «Non rinuncio». Con due con Storari), e su De Pasquale e
to a una sentenza che di fatto mio problema era informare parole, pronunciate con il pm Sergio Spadaro che nel
chiude il processo penale che un organo istituzionale di que- un fil di voce, l’ex ad di Fs e processo Eni Nigeria, finito con
lo vedeva imputato per la con- sto immobilismo investigativo Rfi Mauro Moretti ha di- l’assoluzione di tutti gli imputa-
segna, ad aprile 2020, dei ver- e avevo individuato in Davigo ANSA chiarato di non voler ri- ti, avrebbero omesso di portare
bali di Piero Amara sulla fanto- l’istituzione che poteva assol- Protagonisti nunciare alla prescrizione a conoscenza del Tribunale ele-
matica loggia Ungheria all’al- vere questo compito. Davigo Sopra, il pm nel processo di appel- menti favorevoli alle difese, se-
lora consigliere del Csm Pierca- mi risponde: “Vado io a parla- Paolo Storari lo-bis per la strage ferro- gnalati da Storari.
millo Davigo, nel frattempo re con il Comitato di Presiden- all’ingresso viaria di Viareggio del 29 In attesa delle motivazioni
rinviato a giudizio. È stato Sto- za del Csm”, e in seguito mi di- del tribunale giugno 2009, che causò 32 della sentenza, è netto il com-
rari, interrogato dal giudice Fe- ce di aver parlato con il vicepre- di Brescia morti e ingenti danni mate- mento del suo difensore, Paolo
derica Brugnara, a spiegare: sidente del Csm Ermini e il pg A destra, riali. Un cambio di strate- Della Sala: «Spero che sia la fi-
«Non vado da Davigo come della Cassazione Salvi». Per- Piercamillo gia difensiva netto, visto ne di un calvario a cui il dottor
amico, vado da lui come com- ché Storari, se non era d’accor- Davigo, ex che Moretti aveva finora Storari è stato ingiustamente
ponente del Csm. E lui mi dice: do con i capi, non si è fatto sem- consigliere sostenuto di non volerse- sottoposto solo per aver fatto il
“Sì, guarda Paolo, capisco che plicemente da parte? «Non vo- del Csm, ne avvalere. Durissima la suo dovere. Anche a causa del-
sono atti segreti di un procedi- levo dargliela vinta – dice anco- rinviato reazione dei familiari delle le ingiuste strumentalizzazioni
mento penale, ma ai consiglie- Copia di ff039355f417a0616fdffd2dd2a54510

ra interrogato – non sono paga- a giudizio vittime: «Si vergogni». — di certa stampa». —
ri del Csm non è opponibile il to per scansare i problemi». © RIPRODUZIONE RISERVATA
ANSA/MOURAD BALTI TOUATI

INFORMAZIONE PUBBLICITARIA

Articolazioni
Signasol: per una
pelle visibilmente
bella e soda

affaticate e rigide
I ricercatori hanno sviluppato un complesso nutritivo unico
Ogni donna sogna una pelle li- Chi ne è colpito lo sa fin
scia e senza imperfezioni. Con
troppo bene: con l’ età le
l’avanzare dell’età, la produzione
di collagene nell’organismo ten- ar ticolazioni af faticate
de tuttavia a diminuire progres- e intorpidite rendono la
sivamente, facendo perdere alla vita difficile. I ricercatori
pelle elasticità e compattezza hanno scoperto che alcuni
con la conseguente insorgen- nutrienti specifici sono
za di rughe ed inestetismi della essenziali per la salute
cellulite. La soluzione? Signasol delle articolazioni. E la
è una bevanda specificamente cosa migliore è che queste
formulata per reintegrare le ri-
sostanze nutrienti sono
serve di collagene. Gli speciali
peptidi al collagene contenuti disponibili in una bevanda
in Signasol sono in grado di nutritiva unica nel suo
rimpolpare la pelle dall’interno, genere, acquistabile in
restituendole la sua naturale ela- libera vendita in farmacia
sticità. Signasol contiene inoltre (Rubaxx Articolazioni).
vitamine e minerali essenziali: ad
esempio, la vitamina C contribui- Complesso di nutrienti
sce alla normale formazione del unico nel suo genere
collagene. Rame, zinco e biotina
Quel che è normale negli
contribuiscono invece al man-
tenimento di tessuti connettivi anni della gioventù diventa Rubaxx Articolazioni. tamine e sali mine-
normali e di una pelle normale. un problema con l’ età: il mo- Il nutrimento ottimale per rali specifici, i quali
Per una pelle visibilmente bel- vimento. Le articolazioni affa- la salute delle articolazioni promuovono le fun-
la e soda, chiedi Signasol in ticate affliggono infatti milioni La cartilagine e le articolazioni zioni di cartilagini ed ossa (aci-
farmacia! di persone con l’ avanzare necessitano di nutrienti specifici do ascorbico, rame e mangane- ✔ Con micronutrienti
dell’ età. Questo fenomeno per rimanere attive anche col se), proteggono le cellule dallo Per la farmacia:
per articolazioni,
Per la farmacia: tipico dell’ età avanzata era passare degli anni. Tra questi stress ossidativo (riboflavina e cartilagini ed ossa Rubaxx
Signasol già da tempo al centro della nutrienti ci sono le componenti α-tocoferolo) e contribuiscono
✔ Combinazione unica di Articolazioni
(PARAF 973866357) ricerca scientifica, ma oggi si naturali delle articolazioni, ossia al mantenimento di ossa sane (PARAF 972471597)
20 vitamine, minerali e
è a conoscenza che alcuni mi- il collagene idrolizzato, la glu- (colecalciferolo e fillochinone). di quattro componenti
cronutrienti specifici sosten- cosamina, la condroitina solfa- Tutte queste sostanze nutriti- costitutivi dell’organismo:
gono la salute di articolazioni, to e l’ acido ialuronico. Queste ve sono contenute in Rubaxx collagene idrolizzato,
cartilagini ed ossa. Un gruppo sostanze sono componenti Articolazioni (in farmacia). glucosamina, condroitina
di ricercatori ha sfruttato que- elementari della cartilagine, dei solfato e acido ialuronico
www.signasol.it
sta scoperta e ha combinato tessuti connettivi e del liquido Il nostro consiglio: beve- ✔ Ben tollerato e adatto al
queste sostanze nutritive in un articolare. Inoltre, gli scienziati te un bicchiere di Rubaxx www.rubaxx.it
Integratore alimentare. Gli integratori non vanno consumo quotidiano
intesi come sostituti di una dieta equilibrata e complesso unico nel suo genere: hanno anche identificato 20 vi- Articolazioni al giorno.
variata e di uno stile di vita sano. • Immagine a
scopo illustrativo
Integratore alimentare. Gli integratori non vanno intesi come sostituti di una dieta equilibrata e variata e di uno stile di vita sano.
.
MARTEDÌ 8 MARZO 2022 LA STAMPA 21
PRIMO PIANO

LA LOTTA AL COVID

Il sussulto
virus
La discesa dei contagi frena
e gli esperti ora temono
una risalita come in Olanda

del e Svizzera. Il governo rinvia


la road map delle riaperture
tenzione», spiega Massimo di emergenza il 31 marzo con
IL CASO L’ANDAMENTO DELLA QUARTA ONDATA Andreoni, presidente Simit, chiusura della struttura com-
Ieri la società scientifica di infetti- missariale, anche se chi ci lavo-
PAOLO RUSSO Nuovi contagi giornalieri Media mobile a 7 giorni 22.083 vologia e malattie tropicali. ra continuerà a occuparsi di
ROMA 240.000
220.000
6 marzo 130 morti Un po’ ha pesato anche il persi- campagna vaccinale e acqui-
35.057

D
ue indizi non fanno 200.000 28 febbraio stere del clima freddo, che fa sto farmaci in una «unità di
180.000
17.981 105 morti
ancora una prova 160.000
207 morti
stare più al chiuso gli italiani. missione» istituita presso il mi-
140.000 27 febbraio
ma il sospetto che il 120.000 Sicuramente, sostengono gli nistero della Salute. Il rinvio
100.000 30.629
virus stia rialzando 80.000 144 morti esperti di Speranza, non ha in- delle decisioni aiuterà a capi-
la testa c’è. Negli ultimi quat- 60.000
40.000
fluito la presenza dei profu- re che piega stia prendendo la
tro giorni infatti la discesa dei 20.000 ghi ucraini, non vaccinati nel curva dei contagi, ma non pia-
0
contagi si è fermata. Certo, do- 9/1 16/1 23/1 30/1 6/2 13/2 20/2 27/2 6/3 65% dei casi, ma ancora trop- ce alle Regioni, in pressing
menica e lunedì, scontando il 2022 po poco numerosi per fare da per velocizzare invece i tem-
calo fisiologico dei tamponi Tasso di positività tamponi molecolari (media mobile a 7 giorni) Tasso di positività tamponi antigenici rapidi (media mobile a 7 giorni) volano ai contagi. Che una pi. Le richieste dei governato-
30%
nel weekend di casi se ne so- 26,9% bella spinta potrebbero rice- ri sono già sul tavolo: a partire
25%
no contati un po’ meno rispet- 20% 17,4% verla invece da Omicron 2. I dal 1° aprile niente più Green
to al giorno prima. Ma sono 15%
15,1% dati dell’Iss sulla sua presen- Pass rafforzato per salire su i
sempre in salita rispetto alla 10% za in Italia saranno pronti la mezzi di trasporto, sedersi
settimana precedente. E il tas- 5% 13,4% prossima settimana, ma i tec- all’aperto al bar o al ristorante
so di positività da giovedì a ie- 0% nici della Salute sanno che si e per alloggiare in hotel; via le
Ott 2021 Nov Dic Gen 2022 Feb Mar
ri è salito dall’8 all’11,7%. sta espandendo, essendo più Ffp2 per salire su bus e metro
Sempre ieri di contagi se ne so- contagiosa della versione ori- o per andare a scuola; sport e
no contati 22.083, oltre che il vento potrebbe aver mana precedente, mentre in Cosa ci sia dietro questo col- ginale, anche se non maggior- altre attività all’aperto accessi-
4.000 in più rispetto al lunedì cambiato direzione lo dicono Austria la risalita è stata del po di coda dell’epidemia è dif- mente aggressiva. bili a tutti; stadi, teatri e cine-
precedente. Tra l’altro nelle anche i numeri di alcuni Paesi 12%, in Svizzera del 39% e in ficile da dire. Probabilmente Se i numeri fanno temere ma a capienza piena. Intanto
ultime 24 ore sono risaliti an- europei. In Germania nell’ulti- Portogallo del 4%. «Anche la un concausa di eventi, riten- un’inversione di rotta della da giovedì si potrà tornare a
che i ricoveri: 7 in più i letti oc- ma settimana la discesa dei discesa della curva relativa ai gono gli esperti. «La sensazio- pandemia, il governo, preso far visita per 45 minuti ai pro-
cupati nelle terapie intensive contagi ha frenato sensibil- ricoveri in terapia intensiva è ne è che ci sia in giro un certo della più grave emergenza pri cari ricoverati in ospedale
e 161 quelli nei reparti di me- mente a un misero -2% e an- meno ripida di prima – sottoli- grado di rilassatezza e questo ucraina, prende tempo e rin- e a consumare pop-corn e bibi-
dicina. Anche se i riflessi che la Francia non è andata ol- nea il matematico Giovanni un effetto sull’andamento del- via alla prossima settimana la te al cinema e allo stadio. Pro-
dell’aumento dei contagi su tre un -9%. Ma in Olanda c’è Sebastiani, dell’Istituto per le la curva dei contagi ce l’ha. cabina di regia che dovrebbe ve di normalità in attesa di ca-
ospedalizzazioni e decessi si già stata una brusca inversio- applicazioni del calcolo «M. Forse è passato il messaggio definire una volta per tutte la pire che tempo indicherà il ba-
vedono rispettivamente do- ne di tendenza con il 50% di
Copia di ff039355f417a0616fdffd2dd2a54510

Picone» del Cnr - e lo stesso di- che avevamo lasciato l’epide- road map delle riaperture, fer- rometro dell’epidemia. —
po due e tre settimane. Ma casi in più rispetto alla setti- casi di quella dei decessi». mia alle spalle e si è persa l’at- ma restando la fine dello stato © RIPRODUZIONE RISERVATA

Ruggero e la piccola Cecilia, ad- Giorgio, Andrea, Marco, Gianni, Ros- Riccardo, Laura, Monica e Valentina Il Consiglio Direttivo, i Revisori dei È mancata La famiglia Giachino si unisce al do-
dolorati, annunciano l’improvvisa sana, con l’intero studio Frus e Asso- abbracciano con affetto Ruggi e la Conti e tutti soci dell’ Associazione lore di Stefano per la scomparsa del
scomparsa della amatissima moglie ciati si stringono al dolore di Rugge- piccola Cecilia. Prevenzione Anoressia Torino pren-
Marina Penna Sacco
Annunciano Franco, Giudy, Luca, papà
e mamma ro, Susanna, Luca e dei familiari per dono parte al dolore del loro Presi-
la prematura scomparsa di dente Professor Carlo Campagnoli Anna e Lorenzo.
Alessandra Pesenti Siamo vicini a tutti voi. Un grande Eugenio Gay
abbraccio. Guido, Manuela ed Elena. per la perdita dell’ amata moglie Pino Torinese, 5 marzo 2022
Momento di preghiera e ricordo 8 Alessandra
marzo, ore 17 Chiesa Parrocchiale Paola Casa Funeraria Giubileo ANNIVERSARI
della B.V. delle Grazie (Crocetta), To- La famiglia Beltrami abbraccia con Un forte abbraccio a Ruggi e Nanè. Camere Ardenti Private
rino. Esequie, mercoledì 9 marzo, ore profondo affetto Cecilia, Ruggero, Alfre, Eugi e Vale. È mancata 011.8181 2012 2022
11 Basilica di Sant’Ambrogio, Milano. Susanna e Papone.
Renata Autina Emilio Forno
Torino, 8 marzo 2022 La presidenza della Luigi Lavazza È mancato il
Leonardo e Maria affettuosamente Spa, l’amministratore delegato, i di- ved. Santi Dolce ricordo. Anna.
partecipano. rigenti e i collaboratori di tutte le so-
Dott. Giovanni Rivalta
Alessandra Pesenti Lo annuncia il figlio.
cietà del Gruppo Lavazza si uniscono Lo annuncia la famiglia.
Pierfranco e Marina sono vicini a al dolore della famiglia per l’improv- Rubiana, 5 marzo 2022 2018 2022
Ruggero, Luca, Susanna e Sandra. Maria Alessandra Caoduro, le sue Torino, 6 marzo 2022
sorelle Francesca, Rita, Ida, la mam- visa scomparsa di Casa Funeraria Giubileo
Casa Funeraria Giubileo Giorgio Roccatti
ma Carolina e le rispettive famiglie Alessandra Pesenti Camere Ardenti Private
Bruno e Anna Cuomo, con Federico Camere Ardenti Private
partecipano sentitamente al dolore 011.8181 Sei sempre nei nostri cuori. Anna,
e Ludovica, partecipano all’enorme per la prematura perdita della cara 011.8181
dolore di Ruggero e Cecilia, per la Federica, Umberto.
Lo Studio Marta ed i suoi collabora-
perdita della loro amatissima Alessandra tori partecipano sentitamente. È mancato all’affetto dei suoi cari l’ Circondata dall’affetto dei suoi cari
Alessandra Insegnante è mancata
Maria Teresa Bragatto e Michele È tornata alla casa del Padre
Carpano partecipano al dolore de- Sergio Bettini Maria Rosa Vercelli
Ciao Paola Dagna Campagnoli Lo annunciano il marito Marco e gli
gli amici e colleghi Avvocati Luca di anni 85
Alessandra e Ruggero Marta per la prematura Commossi, nell’attesa di rivederla, adorati figli Paola e Federico. I fune-
Ne danno il triste annuncio la moglie rali si terranno oggi alle ore 11 presso
negli occhi allegri di Cecilia rivedo il scomparsa di ne danno l’annuncio Carlo, Giorgio Emilia, il figlio Paolo e parenti tutti. Le la parrocchia di San Giorgio Martire a
tuo brio e la tua intelligenza, e penso Alessandra e Francesca con Vittorio, Federico e esequie saranno celebrate mercoledì Reano (TO).
a che meraviglia ci hai lasciato, unica Elena. 9 ore 9 nella parrocchia San Dome-
consolazione ad un dolore incurabile. nico Savio via Paisiello, 37 Torino. Il
Faremo del nostro meglio per aiutare Nonna Sandra, Laura, Benedetta, Torino, 8 marzo 2022
S. Rosario martedì 8 ore 17,45 stes-
Ruggero ad insegnarle a sciare nel- Alessandra e Federica abbracciano
sa parrocchia.
la vita. Farà delle curve bellissime. forte Ruggero. Cara
Tommaso. 8, marzo 2022
Piangono
Paola
Un forte abbraccio. Elena, Margheri- È mancato
Luca e Susanna Marta si stringono Alessandra ta, Filippo, Nina e Romeo.
a Ruggero e Cecilia, con l’amore di
sempre, per la perdita dell’amatis- Da sempre uniti dall’affetto e dalla Primo Candelo
sima amicizia a Ruggero, Luca, Susanna Condividiamo con affetto il vostro Lo annunciano Norma e Fabrizio.
e, oggi, alla piccola Cecilia: immenso dolore. Paola Belforte, Ma-
Alessandra Torino, 4 marzo 2022
Mauro Fornas rilena Di Sario, Maria Grandieri, Maria
Laura Garetto Casa Funeraria Giubileo
Gina Lanza, Laura Lesca, Marco Ma-
Tommaso, con Adele e Luca Rossini, Massimo Pozza nenti. Camere Ardenti Private
sconvolto per la perdita di Paola Gilardini 011.8181 ATTRAVERSO LO SPORTELLO LA STAMPA
Gaia Pozza Via Lugaro 21 – Torino
Alessandra Franca Zappata
Francesco, Gabriella, Giulio ricordano
stringendo a sé Margherita abbraccia con affetto È mancato dal Lunedì al Venerdì dalle 9,30 alle 13,00
Edmondo Vozzella
con profondo dolore ed affetto le Fa- Enrica Raviola
Pomeriggio, Sabato, Domenica e Festivi: chiuso
miglie Pesenti e Marta.
Paola Luigi Renato De Sario
Fabio Bubnic
e il bel sodalizio di amicizia e di la- Lo annuncia la famiglia.
Gabriella Marostica
voro.
Franci e Luca, Vitto e Sabri, Aure Enrico Chiappa Torino, 6 marzo 2022
e Silvia, Ciuco e Greta, Fra e Giulia, Beppe Minello Casa Funeraria Giubileo
Consi e Fede, Lollo, Dade, Fabio e Claudia Orio Chiara Benedetto e Leonardo Miche-
Frasca abbracciano Ruggi, amico di Gualtiero Costi letti sono affettuosamente vicini a Camere Ardenti Private
una vita. Antonella Gattrugeri. Carlo in questo doloroso momento. 011.8181
.
22 LA STAMPA MARTEDÌ 8 MARZO 2022

EF
ECONOMIA il numero La riconversione dei processi di produzione per rag-
giungere gli obiettivi europei di emissioni zero al
& FINANZA 35 mila 2050 rischia di colpire pesantemente 35mila
aziende italiane, nonostante un potenziale di inve-
stimento di 20,6 miliardi di euro previsto dal Pnrr
per la trasformazione sostenibile dell'industria ita-
le aziende a rischio per la transizione energetica liana. A dirlo è un'indagine promossa da Cerved. —

Generali L’imprenditore lima la lista


per sfidare il Cda uscente
L’idea di Costamagna
per la presidenza ma resta
ancora in campo Grieco

Caltagirone accelera Per il ruolo di ad spunta


l’ex BofA Diego De Giorgi

con l’ex numero uno di piazza


IL RETROSCENA COSÌ IN BORSA Gae Aulenti, Jean-Pierre Mu-
stier. Se la scelta finale doves-
FRANCESCO SPINI se ricadere su di lui, banchie-
MILANO 18,90 re da sempre apprezzato an-

L
a lista alternativa per che da Leonardo Del Vecchio
le Generali, targata (terzo azionista del Leone
Francesco Gaetano 18,17 col 6,6%), vorrebbe dire che
Caltagirone, prende la strategia sarebbe votata a
forma. Tra domani e giovedì una campagna di fusioni e ac-
verrà sciolta la riserva sull’am- 17,43 quisizioni assai marcata. Sul
bizione della compagine orga- fronte assicurativo, invece,
nizzata dall’imprenditore ro- qualcuno ritiene probabile
mano. Si deciderà se essa pun- 16,70 l’affiancamento di un diretto-
terà ad avere solo una ruolo di re generale, scelto tra gli at-
minoranza – e in tal caso ne sa- tuali manager del Leone:
rà compilata una versione 15,97 non è un mistero che, dentro
«corta» – o, come tutto lascia il gruppo, c’è chi da tempo ha
intendere, mirerà a sfidare scelto di schierarsi con l’im-
15,24
apertamente con una lista prenditore romano.
Gennaio 2022 Febbraio 2022 Marzo 2022
«lunga» i nomi messi in cam-
Copia di ff039355f417a0616fdffd2dd2a54510

A sostenere la lista sarebbe-


po dal cda uscente, che rican- Valori in euro L’assemblea decisiva per le Generali sarà il 29 aprile ro pronti i componenti rima-
diderà Philippe Donnet co- sti del patto di consultazione
me amministratore delegato da cui Caltagirone è uscito, ov-
e proporrà l’ex rettore della vero la Delfin di Del Vecchio e
I PROTAGONISTI
Bocconi, Andrea Sironi, qua- la Fondazione Crt. Tra le ipo-
le nuovo presidente. Sebbe- tesi al vaglio però c’è anche
ne, almeno sulla carta, tutto quella di tenere fuori i soci dal-
sia ancora in divenire, il lavo- la lista, ma proporre solo con-
ro procede per permettere a siglieri indipendenti. Se con-

Nei prossimi giorni la La famiglia Benetton


decisione definitiva se potrebbe convergere
la compagine correrà sui nomi proposti
per la maggioranza Francesco Gaetano Caltagirone Patrizia Grieco Diego De Giorgi Claudio Costamagna da Assogestioni

Caltagirone di chiudere il fermato, un atout da giocarsi


cantiere già entro il fine setti- il titolo a 23 centesimi. l ’altolà dei sindac ati: così si demolisce il lavoro col mercato, visto che nella li-
mana. In anticipo, dunque, sta del cda dove pure gli indi-
sulla scadenza del 2 aprile e pendenti sono in maggioran-
in sostanziale concomitanza
con il cda convocato dal Leo-
Telecom cade e aggiorna i minimi storici za resterà comunque un rap-
presentante di Mediobanca,
ne per lunedì, quando saran-
no messe in fila le «figurine»
scelte dal cda.
l’ad Labriola porta il suo piano ai fondi prima azionista con poco me-
no del 13%, col 17,25% se si
considera il prestito titoli.
Sul tavolo di Caltagirone ci Dopotutto Crt, se pure aves-
sarebbero ancora 3-4 ipotesi, se voluto candidare un suo
nulla è stato stabilito, ma – tra MILANO do d'investimenti citato stanno completando la lo- esponente diretto, non avreb-
le possibilità che rimbalzano Tim sulle montagne russe dall’agenzia Ansa. Pesan- ro analisi e già questa setti- be potuto: c’è un parere legale
negli ambienti finanziari mila- di Piazza Affari, prima te è anche il giudizio di mana dovrebbero portare del 27 febbraio, infatti, che
nesi – per la presidenza si fa rimbalza e poi si rituffa e New Street Research che i risultati del loro lavoro al conferma l’applicabilità della
anche il nome di Claudio Co- tocca un nuovo minimo vede nero e taglia il target comitato ad hoc di consi- normativa che vieta ai «sog-
stamagna, ex Goldman Sa- storico a 23 centesimi price a 15 centesimi. glieri indipendenti guida- getti che svolgono funzione di
chs, ben noto ai mercati: ci sta- (-5,45%). Il confronto «Mentre ci sono potenzial- to dal presidente Salvato- amministrazione, direzione o
rebbe pensando e non avreb- dell'ad Pietro Labriola mente eventi positivi che re Rossi. A seguire, anche controllo presso la fondazio-
be ancora sciolto la riserva. con gli investitori interna- potrebbero portare a un se ad oggi non risulta anco- ne bancaria» di ricoprire «cari-
Scendono le quotazioni, nel zionali nel roadshow par- rialzo (come l'offerta Kkr, ra nessuna convocazione che nelle società concorrenti
borsino delle indiscrezioni, di tito da Milano aveva inne- la rivalutazione con la scis- ma una data possibile è do- della banca conferitaria o di
Patrizia Grieco, attuale presi- scato un sostenuto recu- sione e la rinegoziazione Pietro Labriola, ad di Tim menica 13 marzo, si riuni- società del suo gruppo». E sic-
dentessa del Monte dei Paschi pero riportando le quota- dell'accordo con Dazn), la rà anche il Cda per decide- come Unicredit, tra l’altro, di-
di Siena, che sarebbe comun- zioni sopra i 27 centesimi guidance sembra implica- to all'enterprise value di re i passi successivi. La so- stribuisce polizze, «questo
que in lista. Anche per l’ammi- di euro ma la «bolla» è re una prospettiva di ven- 35 miliardi) rende il titolo cietà ha inoltre conferma- profilo è sufficiente a creare
nistratore delegato ci sarebbe- scoppiata nel pomerig- dita al dettaglio peggiore «altamente rischioso» con- to che aderirà al nuovo l’incompatibilità». Resta un
ro più alternative, sebbene re- gio. «Oltre alla delusione delle nostre previsioni» clude New Street Resear- “Piano Voucher” del Mise punto di domanda e riguarda
sti tra i favoriti il nome di Die- per la maxi perdita, per commentano gli analisti ch. Viceversa in mattinata dedicato alle Pmi, un «pac- il voto dei Benetton con il loro
go De Giorgi, banchiere che un quadro abbastanza gri- di New Street Research e a sostenere il rimbalzo del chetto» che vale circa 610 3,97%. Molti sono pronti a
nel 2013 aveva preso il testi- gio dipinto per i prossimi aggiungono: «una debo- titolo c'erano anche le atte- milioni. Intanto i sindaca- scommettere che converge-
mone di Andrea Orcel, attua- due anni, un piano indu- lezza più marcata nel se di un chiarimento a bre- ti alzano un muro contro ranno sui nomi di Caltagiro-
le ad di Unicredit, guidando striale con poche novità e 2022 a causa della perdita ve sul fronte della manife- quello che definiscono un ne. Altri guardano altrove, al-
per sei anni l’Investment ban- ancor meno certezze, il di nuove attivazioni sul fis- stazione di interesse di piano di "demolizione", la lista dei fondi che Assoge-
king globale di Bank of Ameri- mercato è preoccupato so che rischiano di pesare Kkr. Come preannunciato confermano la mobilita- stioni si appresta a presenta-
ca - Merrill Lynch, per poi ap- che la società possa dover in termini di Arpu e man- dal cda la settimana scor- zione e anticipano l'aper- re. Viste le composite posizio-
prodare tra il 2020 e il 2021 fare un aumento di capita- cati ricavi». L'elevato livel- sa gli advisor, Goldman tura di nuove procedure ni della famiglia, un voto ai
nel board di Unicredit e a occu- le importante» commenta lo di indebitamento di Sachs e Lion Tree con il per lo sciopero. R.E. — fondi toglierebbe Treviso
parsi, più di recente, della il responsabile di un fon- Tim (34,1 miliardi, rispet- piano industriale in mano © RIPRODUZIONE RISERVATA dall’imbarazzo. —
Spac Pegasus Europe insieme © RIPRODUZIONE RISERVATA

.
MARTEDÌ 8 MARZO 2022 LA STAMPA 23

Iveco e Hyundai Iveco e Hyundai hanno firmato un memo- zione nei campi della tecnologia e delle gruppo nato dallo spin-off con CnhIndu-
firmano un accordo randum d'intesa per esplorare possibili piattaforme, compresi componenti e si- strial, «è un ulteriore passo nelle rispetti-
collaborazioni in termini di tecnologia con- stemi». Tra le aree di possibile interesse ve strategie di Iveco Group e Hyundai Mo-
su tech e forniture divisa dei veicoli, approvvigionamento reciproco ci sono propulsioni e piattafor- tor Company per creare soluzioni innova-
congiunto e reciproche forniture. Si trat- me elettriche, inclusi sistemi a celle a tive che siano leader nell'odierno conte-
ta, si legge in una nota diffusa ieri, di «un combustibile, l'automazione dei veicoli e sto in rapida evoluzione, attraverso la co-
passo preliminare nella valutazione del la connettività per i veicoli commerciali. struzione di un ecosistema di partner-
potenziale per i due gruppi di una coopera- L'accordo, prosegue il comunicato del ship reciprocamente vantaggiose». —

Draghi firma il Dpcm: viale Mazzini può scendere sotto il 51 per cento. Il mercato punta su EiTowers Al momento Rai Way vale vole alla vendita sostiene che
1,3 miliardi di euro e la Rai cedere la società delle torri

Torri Rai verso la privatizzazione detiene il 65% dell’azionaria-


to. Scendere sotto il 51%
vuol dire rendere appetibile
una società a soggetti privati
permetterebbe di fare cassa e
avere risorse da investire in un
vero piano di digitalizzazione
della Rai, degno delle concor-

l’ipotesi di un polo con Mediaset che altrimenti si priverebbe-


ro di un controllo effettivo.
Secondo un’indiscrezione,
però, la formulazione del de-
renti europee. Per Michele An-
zaldi, deputato del partito di
Renzi Italia Viva e membro del-
la commissione di Vigilanza, è
creto prevederebbe comun- invece «molto grave che sia sta-
que un controllo pubblico nel- to deciso un provvedimento
rende immediata la possibili- rimasta in mano pubblica at- ché rappresentano un’infra- la governance. Se questo fos- del genere con assoluta man-
IL RETROSCENA tà per Viale Mazzini di scende- traverso la regola del 51%. In struttura strategica, potenzial- se confermato, si tratterebbe canza di trasparenza». Una pa-
re sotto il 51% della società quelle settimane si manifestò mente molto redditizia, an- di un ibrido all’italiana. gina «pessima», la definisce:
ILARIO LOMBARDO che controlla le torri televisi- fortissimo l’interesse di Media- che nell’ottica di una riconver- Vendere o non vendere Rai «Non c’è governo dei migliori
ve. Questo significa che la set, che attraverso EiTowers, sione sulla telefonia mobile. Way è una questione aperta che tenga, di fronte alla Rai tut-
a privatizzazione di maggioranza può passare in società partecipata dal colos- Stando a fonti di governo, è da quasi 10 anni. Nei prossimi ti sbandano». Anzaldi ha già

L Rai Way, uno dei gio-


ielli in casa Rai, da ieri
è uno scenario molto
concreto. Mario Draghi ha fir-
mato un Dpcm (Decreto del
mano privata, con un’opera-
zione di mercato che fino a ieri
aveva un limite decretato per
legge nel 2014, da Matteo Ren-
zi. Fu l’allora premier del Pd a
so di Silvio Berlusconi, provò
a prendersi l’azienda quotata
in Borsa con un’offerta che
puntava a creare un «gruppo
delle torri». La storia si ripete.
probabile che EiTowers, e
dunque Mediaset, si ripresen-
terà con un’offerta di integra-
zione e consolidamento sulle
antenne. Esattamente l’opera-
giorni andranno chiariti me-
glio i motivi che hanno mosso
Draghi e che parte ha avuto in
questa decisione l’ammini-
stratore delegato Carlo Fuor-
presentato un’interrogazione e
intende promuovere un’inizia-
tiva parlamentare, già domani,
alla riunione della Vigilanza,
per «bloccare» il decreto. —
presidente del Consiglio) che decidere che Rai Way sarebbe I ripetitori Rai fanno gola per- zione che bloccò Renzi. tes. Certamente, chi è favore- © RIPRODUZIONE RISERVATA

COMUNE DI CARMAGNOLA (TO) SERVIZI ALLA STRADA S.P.A. accettata l ’offerta


Esito di gara La Servizi alla Strada S.p.A. società, in PROVINCIA
“GESTIONE DEI SERVIZI CIMITERIALI DEL house del Comune di Firenze, con sede DI REGGIO EMILIA
COMUNE DI CARMAGNOLA PER ANNI TRE”
- CIG 9014764297 Importo complessi-
vo dell’appalto: € 867.420,00 compresa
in via Guglielmo Marconi 18/20 Firenze,
intende procedere ad un concorso di idee
finalizzato all’acquisizione di una propo-
sta progettuale concernente I’ideazione e
Corso Garibaldi, 59 - 42121 Reggio Emilia
Sito: http://www.provincia.re.it
ESITO DI GARA
Questo ente informa che il 24/02/2022 è stata aggiudi-
Gedi vende l’Espresso
al gruppo Bfc Media
IVA. Criterio di aggiudicazione: procedura cata la procedura aperta per l’affidamento dei servizi di
aperta con OEPV. Impresa aggiudicataria: la progettazione grafica di un nuovo logo elaborazione paghe, e conseguenti adempimenti pre-
CONSORZIO COMPAGNIA DEI SERVIZI S.C, istituzionale da remunerare con il ricono- videnziali, fiscali e contabili, e di elaborazione pratiche
scimento di un premio in denaro. in materia previdenziale per il personale dipendente
che ha offerto il ribasso del 16,10%. Im- dell’Unione Terra di Mezzo, dei Comuni costituenti
Il concorso si svolgerà con procedura l’Unione stessa (Cadelbosco di Sopra, Bagnolo in
porto di aggiudicazione:.€ 711.000,00 ol-
aperta. Piano e Castelnovo di Sotto), dell’ASP “Opus Civium”
tre IVA. Pubblicazione bando di gara: GURI e del Comune di Sant’Ilario d’Enza, per tre anni (2022
Termine ricezione progetto: 22/04/2022 – 2024), con possibilità di rinnovo per ulteriori tre
il 27/12/2021, Albo Pretorio dell’Ente il ore 12:00.
Copia di ff039355f417a0616fdffd2dd2a54510

anni. CIG: 8921234331. Aggiudicatario: Studio Picchi


27/12/2021, GUUE il 31/12/2021. Documentazione disponibile su: Associato, con sede legale in Via di Gello n. 167/C –
Carmagnola, 07/03/2022 56038 Ponsacco (PI) – C.F./P.I. 02089840504. Prezzo
www.serviziallastrada.it. di aggiudicazione: Euro 93.597,24 al netto di IVA. Invio
Il responsabile del Procedimento Il Direttore Generale alla GUUE: 01/03/2022.
Arch. Renato Crivello Dott. Andrea Garofalo IL DIRIGENTE Dott. Alfredo Luigi Tirabassi

CASSA NAZIONALE DI PREVIDENZA E ASSISTENZA


A FAVORE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI
AVVISO PUBBLICO DI INDAGINE DI MERCATO gruppo AVVISO DI GARA
La Cassa Nazionale di Previdenza e Assistenza a La Banca d’Italia ha indetto, ai sensi del D.Lgs.
Gli avvisi si possono ordinare telefonando al nr. verde n. 50/2016, una gara con procedura aperta in
favore dei Dottori Commercialisti (CNPADC) ha La SMAT, Società Metropolitana Acque due lotti per l’acquisizione dei servizi di presidio,
necessità di affidare i lavori di strip-out e di ade-
800700800 guamento strutturale propedeutico al cambio di
Torino S.p.A., indice la seguente gara a manutenzione e supporto specialistico dei sistemi
di fonia (G022/21) (CIG Lotto 1: 9092530120;
pagamento con carta di credito destinazione d’uso dell’immobile sito in Milano, Via procedura aperta: CIG Lotto 2: 9092548FF6). Il valore complessivo
Melchiorre Gioia 124. stimato dell’appalto per il Lotto 1 - per la
Comune di Torino. Fornitura e durata contrattuale di 4 anni (e per l’eventuale
Alla luce di quanto sopra, il presente avviso ha lo
LAVORO OFFERTE installazione di casse d’aria - proroga della durata di 2 anni) - è pari a euro
scopo:
i. promuovere l’iscrizione di operatori economi- Impianti di piazzale Marco Aurelio e
5.648.040,00, oltre IVA; per il Lotto 2 - per la
durata contrattuale di 4 anni (e per l’eventuale
La schermata del sito dello storico settimanale
IMPIEGATI ci all’Albo Fornitori della CNPADC; proroga della durata di 2 anni) - è pari a euro
di Valsalice (Rif. APP_82/2021)
STUDIO Notai Piemontesi Associati
ii. individuare gli operatori economici da invitare
all’eventuale procedura negoziata che verrà Importo complessivo: € 681.430,00
415.691,40, oltre IVA. Termine per la ricezione
delle offerte: ore 15:00:00 del 04/04/2022. Le Il gruppo Gedi ha ricevuto re maggiore allineamento
ricerca persona esperta nell’istrut- espletata, ai sensi del D.Lgs. 50/2016 ss.mm. Scadenza presentazione offerte:
modalità di partecipazione sono indicate nel
Bando di gara, pubblicato sulla G.U.U.E. il e accettato una proposta nella strategia aziendale, ri-
ii., di seguito il “Codice”, e dell’art. 1, comma
toria atti di compravendita e mutuo 2, lett. b), D.L. 76/2020 (convertito con modi- 04/04/2022 ore 16,00. 23/02/2022 (rif. 2022/S 038-098446) e in corso di
pubblicazione sulla G.U.R.I. - disponibile sul sito dalla società L’Espresso Me- spetto alla direzione evolu-
per l’ufficio di Orbassano (TO). fiche dalla L. n. 120/2020) nonché dell’art. art.
51, comma 1, lett. a) D.L. 77/2021 (convertito
La documentazione di gara è reperibile sul https://gareappalti.bancaditalia.it unitamente alla
documentazione di gara. dia srl per l’acquisto da par- tiva che il Gruppo Gedi ha
Inviare curriculum vitae via email: sito Internet http://www.smatorino.it/fornitori
segreteria@notaipiemontesiasso-
in L. n. 108/2021).
PER DELEGA DEL DIRETTORE GENERALE
Stefano Fabrizi te di quest’ultima dei rami intrapreso e sta perseguen-
ciati.com
Per le specifiche tecniche, le modalità ed i termini
di presentazione delle manifestazioni di interesse si d’azienda relativi al setti- do da anni, centrata sull’in-
rimanda alla versione integrale dell’avviso pubbli-
cato sul sito Istituzionale della CNPADC all’indirizzo
manale L’Espresso e alle formazione in real time per
IMMOBILIARE VENDITA https://www.cnpadc.it/la-cassa/cnpadc-trasparente/ TRIBUNALE DI ASTI Guide de L’Espresso. «Sot- il grande pubblico e sullo
LIGURIA
bandi-di-gare-e-contratti/gare.html
Il Dirigente to la nuova proprietà, che sviluppo di contenuti digi-
F.to Dott. Fabio Angeletti MONTICELLO D’ALBA (CN) fa capo a BFC Media, un tali e multimediali per i quo-
PIETRA LIGURE Lasciati
sorprendere da questo spazioso FALL. N. 6/21 R.F. gruppo editoriale solido, tidiani e le radio. Per accom-
bilocale a pochi passi dal mare
VENDITA ASINCRONA TELEMATICA che ha valorizzato econo- pagnare la fase di transizio-
contornato da un terrazzino micamente la testata e che ne, in base alle intese rag-
vivibile con vista mare e cantina! Curatore Dott. Franco Nada. Vendita senza incanto
Possibilità box! APE G - € 189.000
sta puntando sullo svilup- giunte, il settimanale reste-
Fondocasa Tel. 019/615951. asincrona telematica: 20/04/2022 ore 15:00 partecipabile po di riviste periodiche - af- rà abbinato all’edizione do-
telematicamente tramite il sito www.astetelematiche.it. In caso ferma una nota - il settima- menicale del quotidiano La
nale L’Espresso potrà trova- Repubblica». —
di più offerte valide si procederà immediatamente a gara che
terminerà il 27/04/2022 ore 12.00, salvo eventuali prolungamenti.
LOTTO UNICO - Strada Statale 231 detta “di Santa Vittoria”,
10/A Diritto di piena proprietà sul fabbricato ad uso artigianale IL COMUNICATO DEL CDR
ed in parte commerciale, elevato a 2 piani fuori terra oltre a
seminterrato, edificato su terreno di insistenza e pertinenza
della sup. cat.le di mq. 2.310. Libero. Prezzo base Euro
La Stampa in agitazione
640.000,00 (Offerta Minima Euro 480.000,00) in caso di
gara aumento minimo Euro 10.000,00. Deposito offerte entro
“Solidarietà ai colleghi”
le ore 12:00 del 19/04/2022 tramite sito www.astetelematiche.it.
Info presso la società specializzata alla vendita Aste Giudiziarie assemblea dei redat- in nome di una strategia
Inlinea Spa dal lunedì al venerdì, h. 9-13 e 14-18, telefono 0586
20141, e-mail visite@astegiudiziarie.it; su www.tribunale.asti.
L’ tori de La Stampa,
schierati a fianco della re-
che fino ad oggi ha visto
soprattutto dismissioni e
giustizia.it, www.giustizia.piemonte.it su www.entietribunali.it e dazione di Repubblica, re- tagli su più fronti. Alla lu-
gistra con allarme la deci- ce di questi sviluppi
su www.astegiudiziarie.it (cod. A4233991). sione di Gedi di cedere l’E- aziendali si reputa urgen-
spresso ed esprime piena te un chiarimento con l’e-
COMUNE DI MILANO - AREA GARE OPERE PUBBLICHE solidarietà ai colleghi do- ditore che coinvolga tut-
AVVISO DI GARA CON PROCEDURA APERTA po che è stato ufficializza- te le rappresentanze sin-
Gara n. 10/2022 - Procedura ai sensi dell’art. 183, comma 15 e 16 del D. Lgs. 50/2016 e s.m.i. per la realizzazione di un nuovo centro sportivo nell’area sita in Milano, compresa fra le vie to il passaggio della testa- dacali delle testate del
Betti-Cechov-Omodeo e la successiva gestione, mediante procedura di Partenariato Pubblico Privato ai sensi dell’art. 180 e ss. del D.lgs. 50/2016 e s.m.i.- Cup. B41B19001300007 – Cig. ta al gruppo Bfc. Si tratta gruppo per concordare
9096298692 Valore totale stimato: € 24.237.569,00 (iva esclusa). Valore dell’investimento: € 5.523.965,88 con contributo a carico del Comune di Milano di € 2.712.528,57 (IVA esclusa).
Canone di concessione annuo a base di gara soggetto a rialzo: € 3.000,00. Importo servizi di ingegneria e architettura € 397.152,16 (iva esclusa). Importo lavori: 4.534.053,00 (iva esclusa). di una dismissione che in- le azioni necessarie. L’as-
Condizioni di partecipazione e criteri di selezione indicati negli atti di gara; criterio di aggiudicazione: offerta economicamente più vantaggiosa. Le offerte devono pervenire attraverso la debolisce il nostro grup- semblea dei redattori de
piattaforma di Regione Lombardia acquisti telematici Aria/Sintel entro e non oltre le ore 13,00 del giorno 23/05/2022. L’apertura delle offerte sarà effettuata alla sola presenza del seggio
di gara a partire dalle ore 9.00 del giorno 24/05/2022 - Comune di Milano, Via Durando 38/A - 20158 Milano. Documentazione integrale di gara sul sito www.comune.milano.it e www.
po e lo priva di una delle La Stampa dichiara lo sta-
ariaspa.it; R.U.P.: Arch. Carmelo Maugeri. sue testate storiche, fatta to di agitazione. —
IL DIRETTORE DI AREA - Dott.ssa Laura N. M. Lanza
.
24 LA STAMPA MARTEDÌ 8 MARZO 2022
BORSA

Il punto della ITALIA EURO-DOLLARO PETROLIO ALL'ESTERO

MERCATI giornata
economica
FTSE/MIB

22.160
-1,36%
FTSE/ITALIA

24.280
-1,42%
CAMBIO

1,0859
-0,61%
WTI/NEW YORK

119
+4,17%
DOW JONES

32.817
-2,37%
NASDAQ

12.830
-3,62%

l ’ex “gas e luce” parte con 10 milioni di clienti in Europa vità sul fronte dell’eolico: nei
giorni scorsi è partito il primo IL PUNTO
investimento per GreenIT, la
Eni punta sul green e lancia Plenitude joint venture tra Plenitude e
Cdp Equity, acquisemdo dal Giù le banche, su Leonardo e Prysmian
entro l’anno il debutto a Piazza Affari Gruppo Fortore Energia l’inte-
ro portafoglio composto da L’indice Ftse Mib ha concluso la giornata con un ribas-
quattro campi eolici onshore so dell’1,36% a 22.160 punti. Male il comparto banca-
in Italia della capacità com- rio. Unicredit ha lasciato sul terreno il 5,59%, Banco
MILANO ta comunicata: l’ad di Eni, 2030. Nel settore della mo- plessiva di 110 Megawatt. Bpm il 4,61% e Intesa il 2,71%. In frenata anche il compar-
Al posto di Eni Gas e Luce, ec- Claudio Descalzi, punta a bilità elettrica, attraverso Nel mentre è stato inaugu- to automobilistico: Stellantis ha perso il 6,4% e Ferrari il
co Plenitude. Debutta la nuo- sfruttare la migliore finestra Be Charge, può contare su rato il secondo maxi campo 5,68%. Sulla scia dell’impennata del prezzo del greggio,
va società del gruppo Eni che di mercato, in cui le condizio- una rete di 6.500 punti di ri- eolico in Kazakistan. A fine Tenaris ha guadagnato il 13,03% ed Eni ha registrato un
– coniugando la produzione ni di volatilità non siano quel- carica che sarà ampliata sia febbraio attraverso la control- rialzo del 4,29%. Ancora ben comprata Leonardo che è sali-
da fonti rinnovabili con la ven- le viste negli ultimi giorni. in Italia sia in Europa con ol- lata Usa, Eni New Energy Us, ta del 6,3%. Bene Prysmian, che ha messo a segno un balzo
dita di gas e luce, i servizi ener- Lanciata nel novembre tre 27 mila punti di ricarica ha acquisito un impianto foto- del 4,47%. Tra i titoli difensivi, infine, si salvano Snam
getici e una rete di punti di ri- scorso, Plenitude nasce con previsti entro il 2025 e oltre voltaico da circa 266 Mega- (+0,7%), Hera (+0,4%) e A2A, che chiude invariata. —
carica per veicoli elettrici – una ricca dote: fornisce ener- 31mila entro il 2030. watt in Texas. L’obiettivo di
punta a diventare una futura gia a 10 milioni di clienti in La società è anche prima in Plenitude è raddoppiare la
stella “verde” della Borsa. Eni Europa, ha circa 1,1 Giga- Italia nella generazione distri- sua redditività, passando da- Fondi su LaStampa.it per consultarli l’indirizzo è www.lastampa.it
conta di realizzare entro l’an- watt di capacità rinnovabile buita da impianti fotovoltaici gli 0,06 miliardi di margine I fondi di investimento sono on line su LaStampa.it
no il collocamento di una quo- in esercizio con l’obiettivo di di piccola taglia grazie a Evol- operativo lordo del 2021 a LEGENDA AZIONI: il prezzo di chiusura rappresenta l’ultima
ta tra il 20 e il 30%. Una data raggiungere oltre 6 Gigawatt vere, società acquisita nel 1,3 miliardi nel 2025. F. SP. — quotazione dei titoli al termine della giornata di scambi.
certa, però, ancora non è sta- installati al 2025 e oltre 15 al 2020. Numerose anche le atti- EURIBOR: è il tasso interbancario comune delle piazze finanziarie dell’area euro.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

IL MERCATO AZIONARIO DEL 7-3-2022 BORSE ESTERE


Azioni Prezzo Var% Min. Max. Var% CapitAL. Azioni Prezzo Var% Min. Max. Var% CapitAL. Azioni Prezzo Var% Min. Max. Var% CapitAL. Azioni Prezzo Var% Min. Max. Var% CapitAL. MERCATI Quotaz. Var%
Chiusura Prez c. Anno Anno Anno (Min€) Chiusura Prez c. Anno Anno Anno (Min€) Chiusura Prez c. Anno Anno Anno (Min€) Chiusura Prez c. Anno Anno Anno (Min€) Amsterdam (Aex) 669.04 -0.40
A Cembre 26,6 -1,48 26,6 34,5 -22,22 452,2 Igd 3,9 -2,01 3,9 4,505 1,04 430,3 Puma 64,2 -6,58 64,2 108,2 -39,55 968,3 Bruxelles (Ind. Gen.) 42986.66 -1.84
Abitare In 6,39 1,59 6,26 8,24 -22,73 169,5 Cementir Holding 6,48 -0,31 6,48 8,64 -22,67 1.031,1 Il Sole 24 Ore 0,388 -3,24 0,388 0,526 -23,62 21,9
R Parigi (Cac 40) 5982.27 -1.31
Acea 15,7 -0,82 15,7 18,84 -16,31 3.343,5 Centrale del Latte d’Italia 2,72 -2,16 2,72 3,5 -21,16 38,1 Illimity Bank 10,6 -2,3 10,6 13,59 -19,51 840,6
Rai Way 4,78 0,21 4,77 5,31 -8,43 1.300,2 Francoforte (Dax) 12834.65 -1.98
Acsm-Agam 2,2 - 2,2 2,53 -10,93 434,2 Chl 0,0046 - -0 -0 -0 6,8 Immsi 0,364 0,69 0,3615 0,462 -16,13 124
Ratti 3,1 -11,43 3,1 3,76 -11,93 84,8
Adidas ag 178,5 -5,01 178,5 261,15 -29,53 37.345,1 Cia 0,065 -6,07 0,065 0,077 -2,99 6 Indel B 22,1 -5,56 22,1 26,7 -17,54 129,1 Ftse 100 - Londra 6959.48 -0.40
Rcs Mediagroup 0,678 -1,74 0,678 0,919 -23,39 353,8
Adv Micro Devices 97,4 -1,84 92,81 133,5 -25,49 92.216,3 Cir 0,35 -2,64 0,35 0,4765 -25,53 447 Inditex 20,23 -1,12 20,23 28,89 -28,36 63.049,9 Ibex 35 - Madrid 7644.60 -0.99
Recordati 41,85 -0,48 41,85 55,54 -25,93 8.751,9
Aedes 0,246 -13,07 0,168 0,33 44,71 64,8 Civitanavi S 3,8 -5 3,8 4,2 -0 116,9 Infineon Technologies AG 26,62 -4,04 26,62 40,93 -35,07 30.844,3
Renault 22,14 -4,71 22,14 37,24 -26,38 6.308,5 Nikkei - Tokyo 25221.41 -2.94
Aeffe 1,85 -2,43 1,85 2,795 -32,97 198,6 Class Editori 0,0618 -6,36 0,0618 0,087 -28,31 10,6 Ing Groep 8,518 -4,59 8,518 13,9 -30,75 17.558,2
Reply 133,8 -3,53 133,8 174,6 -25,13 5.005,6 Swiss Mkt - Zurigo 11204.67 -0.84
Aegon 3,739 -7,54 3,739 5,358 -14,96 590,1 Cnh Industrial 12,64 3,1 12,26 14,92 -14,86 17.246 Intek Group 0,411 - 0,406 0,514 -18,13 159,9
Repsol 12,068 5,21 10,308 12,258 15,17 19.262,6
Aeroporto Marconi Bo. 8,14 -1,93 8,14 9,44 -7,5 294,1 Coima Res 7,35 -2,52 7,1 8,2 -1,74 265,4 Intek Group Rsp 0,58 -1,02 0,58 0,66 -11,04 9,5
Restart 0,365 -3,95 0,332 0,472 9,28 11,7
Ageas 40,3 -0,96 40,3 50,04 -11,17 94.772 Commerzbank 5,79 -3,1 5,79 9,171 -13,92 7.251,2 Intel 44,37 1,31 39,42 48,95 -3,47 208.494,6
Risanamento 0,097 -6,73 0,097 0,1464 -20,36 174,7 CAMBI VALUTE UFF.BCE - ORE 16:00
Ahold Del 27,75 1,31 26,2 31,095 -8,54 3.307,5 Conafi 0,42 -6,67 0,42 0,578 -31,37 15,5 Intercos 11,2 0,9 11,1 14,06 -20,34 1.072,3
Roma A.S. 0,2625 -6,25 0,2625 0,327 -13,65 165,1
Air France Klm 3,313 -9,23 3,313 4,482 -13,36 1.420,1 Continental AG 60,86 -2,39 60,86 98,32 -34,73 12.172,4 Interpump 42,06 -3,27 42,06 64,4 -34,74 4.579,5
Rosss 0,798 -4,77 0,798 0,918 -14,19 9,2 MERCATI Quot. Quot.Prec. Cambio $.
Air Liquide 142,24 -0,88 141,12 159,68 -7,35 49.142,1 Covivio 62,6 -3,66 62,6 76,9 -13,51 5.920,7 Intesa Sanpaolo 1,8432 -2,8 1,8432 2,92 -18,94 35.814,2
Rwe 34,51 -4,4 34,36 41,19 4,7 18.062,7 Dollaro Usa 1,0895 1,0929 1,0000
Airbus 94,21 -3,61 94,21 120 -16,39 72.794 Credem 5,35 -4,97 5,35 7,52 -8,08 1.826,1 Inwit 9,094 1,38 8,676 10,77 -14,85 8.732,1
Alerion 28,45 0,71 24
Copia di ff039355f417a0616fdffd2dd2a54510
32 -3,72 1.542,8 Credit Agricole 9,645 -4,03 9,645 14,188 -23,51 21.473,1 Irce 2,43 -2,02 2,43 3,19 -22,12 68,4 S Yen Giapponese 125,5500 126,1700 115,2361
Algowatt 0,336 -4 0,336 0,482 -2,04 14,9 Csp International 0,368 15 0,32 0,382 -2,39 14,7 Iren 2,206 -2,04 2,206 2,712 -16,88 2.869,9 S. Ferragamo 15,615 -2,35 15,615 23,25 -30,69 2.635,7 Dollaro Canadese 1,3864 1,3937 1,2725
Alkemy 16,4 -0,61 16,4 22,9 -27,75 93,2 It Way 1,15 -4,96 1,15 1,89 -39,15 10,6 Sabaf 18,2 0,55 17,8 26 -24,17 209,9
D Dollaro Australiano 1,4751 1,4872 1,3539
Allianz 183,7 -2,74 183,7 232,05 -10,35 83.381,4 Italgas 5,348 -0,74 5,348 6,088 -11,63 4.327,3 Saes Getters 21,8 2,35 21,3 24,95 -11,74 319,8
D’Amico 0,094 1,84 0,0887 0,0981 -0,53 116,7
Italian Exhibition 2,3 -3,36 2,3 2,84 -13,86 71 Saes Getters Rsp 14,55 -1,02 14,55 17,75 -17,8 107,4 Franco Svizzero 1,0069 1,0056 0,9242
Alphabet cl A 2.376 -0,59 2250,5 2602 -8,44 708.154,7 Danieli & C 17,6 0,34 17,54 27,15 -34,94 719,5
Alphabet Classe C 2.381 -0,71 2250,5 2599 -8,12 832.109,9 Italmobiliare 28,05 -2,43 28,05 33 -13,69 1.192,1 Safilo Group 1,142 -3,71 1,142 1,656 -27,45 472,3 Sterlina Inglese 0,8263 0,8239 0,7584
Danieli & C Rsp 12,24 -3,47 12,24 17,82 -28,84 494,8
Amazon 2.594,5 -2,09 2465,5 3013,5 -13,67 1.250.217,4 Iveco 6,13 -3,24 6,13 11,376 -0 1.662,6 Safran 97 -0,53 97 115 -9,23 40.451,9
Danone 47,99 -2,67 47,99 57,87 -12,65 24.657,4 Corona Svedese 10,8573 10,7935 9,9654
Ambienthesis 0,912 -4,6 0,912 1,235 -20,35 84,5 Ivs Group 4,72 0,43 4,7 6,04 -17,48 183,9 Saint-Gobain 49,735 -7,04 49,735 66,64 -19,86 27.596,3
Datalogic 10,83 -1,99 10,83 15,56 -29,22 633
Corona Norvegese 9,8325 9,8358 9,0248
Amgen 219,65 2,64 192,56 219,65 8,74 160.273,1 Dea Capital 1,102 -0,72 1,102 1,374 -15,88 292,1 J Saipem 0,9218 -2,66 0,9218 2,04 -50,04 931,9
Amplifon 36,69 1,35 34,74 46,64 -22,68 8.306,2 Juventus FC 0,2866 -6,03 0,2866 0,3998 -16,93 724,4 Saipem Rcv 18 - 13,1 35 -51,35 0,2 Corona Ceca 25,5840 25,7370 23,4823
De’Longhi 24,26 -4,41 24,26 31,8 -23,03 3.660,7
Anheuser-Busch 49,905 -1,72 49,905 59,35 -5,93 80.259,3 Deutsche Bank 8,96 -2,58 8,96 14,504 -18,69 5.114,9 Salcef Group 19,3 -1,03 19,3 25,3 -21,86 1.204,3 Rublo Russo 117,2010 115,4842 107,5729
K
Anima Holding 3,345 -1,33 3,345 4,887 -25,5 1.233,1 Deutsche Borse AG 138,65 -2,84 138,65 163,1 -5,87 26.759,5 Sanlorenzo 29 -10,08 29 41,5 -23,48 1.003,2
Kering 547 -2,53 547 738,7 -22,58 69.225,8 Fiorino Ungherese 393,2500 386,5400 360,9445
Antares V 7,78 -4,89 7,78 12,2 -34,62 537,7 Deutsche Lufthansa AG 5,6 -3,11 5,6 7,7 -9,14 2.610,4 Sanofi 89,32 1,5 88 94,8 -0,15 117.502,7
K+S AG 23,65 4,51 15,145 23,69 53,92 27.403 Zloty Polacco 4,9525 4,8530 4,5457
Apple 150,26 0,99 139,62 160,54 -5,5 776.127,2 Deutsche Post AG 39,625 -4,25 39,625 57,27 -30,29 48.055,4 Sap 97,42 -0,65 97,42 124,22 -21,5 119.413,8
Aquafil 5,64 2,55 5,5 8,01 -26,37 241,5 L Saras 0,5256 3,67 0,4966 0,621 -4,58 499,8 Dollaro Neozelandese 1,5861 1,6005 1,4558
Deutsche Telekom 15,296 -0,49 15,296 17,8 -6,3 66.710,8
Ariston Holding 8 1,59 7,875 11,35 -21,1 843,4 La Doria 16,44 - 16,4 16,56 -0,12 509,6
Diasorin 127,7 1,79 117,3 163,2 -23,74 7.144,6 Schneider Electric 130,5 0,08 130,4 177,8 -24,45 76.832,9 Rand Sudafricano 16,6951 16,8044 15,3236
Ascopiave 3,23 -1,82 3,23 3,63 -6,92 757,1 Landi Renzo 0,701 -1,27 0,701 0,896 -15,44 78,9
Digital Bros 21,22 -0,75 21,22 31,3 -29,08 302,6 SECO 6,345 -0,86 6,345 9,29 -29,11 700,8
Lazio S.S. 0,952 -0,94 0,952 1,124 -8,64 64,5 Dollaro Hong Kong 8,5154 8,5411 7,8159
ASML Holding 544,3 0,76 540,2 701,7 -23,23 235.863,4 doValue 5,88 -2,49 5,88 8,68 -29,92 470,4 Seri Industrial 6,18 -1,75 6,18 9,92 -36,22 302,2
Atlantia 15,27 -1,55 15,27 17,78 -12,52 12.609,7 Leonardo 8,034 6,3 6,082 8,116 27,52 4.644,9 Dollaro Singapore 1,4831 1,4872 1,3613
Servizi Italia 1,79 -3,76 1,79 2,11 -13,73 56,9
E L’Oreal 343,4 1 340 429,6 -18,47 206.868,6
Autogrill 5,562 -2,52 5,562 7 -10,95 2.141,6 Sesa 129,8 -3,13 129,8 174,2 -25,14 2.011,2
Edison Rsp 1,505 -2,27 1,505 1,745 1,69 164,9 Luve 15,8 -5,95 15,8 23,1 -34,17 351,3
Autos Meridionali 29,3 -0,68 26,4 29,9 5,02 128,2 Siemens 115,16 1,3 113,68 157,48 -24,12 105.279,7
Avio 10,52 -0,94 10,3 11,88 -10,09 277,3
Eems 0,12 -5,51 0,12 0,212 -8,4 6,1 Lventure Group 0,35 -0,57 0,35 0,429 -17,06 17,5
Siemens Energy 19,665 1,92 17,98 23,51 -15,6 0,3
QUOTAZIONI BOT
El En 11,74 -1,51 11,74 15,46 -24,65 937 LVMH 570,9 -2,49 570,9 757,8 -21,72 279.705,3
Axa 22,51 0,83 22,325 28,85 -14,57 47.027 Sit 7,24 -4,74 7,24 10,75 -32,65 181,8
Elica 2,885 1,94 2,83 3,685 -20,85 182,7 SCADENZA Giorni. Prezzo Rend. Lordo.
Azimut 19,58 0,31 19,52 26,53 -20,66 2.804,9 M Snam 4,826 0,75 4,65 5,368 -8,94 16.219,5
Emak 1,496 -0,27 1,496 2,125 -29,27 245,2
A2a 1,4525 - 1,4525 1,7385 -15,55 4.550,5 Maire Tecnimont 2,652 -1,41 2,652 4,716 -36,25 871,6 Societe Generale 19,962 -4,87 19,962 36,88 -34,08 11.592,5 14.03.2022 7 100,005 0,398
Enav 3,54 -3,23 3,54 4,27 -9,92 1.917,8
Marr 14,94 -0,99 14,94 19,5 -20,95 993,9 Softlab 2,19 -8,37 2,19 2,82 -21,22 10,9 31.03.2022 24 100,102 -
B Enel 5,561 -1,92 5,561 7,195 -21,08 56.536,9
Mediobanca 7,654 -2,77 7,654 10,59 -24,29 6.618,4 Sogefi 0,789 -6,52 0,789 1,286 -33,25 94,8 14.04.2022 38 100,017 -
B Carige 0,7593 0,57 0,755 0,894 1,11 577,6 Enervit 3,36 - 3,28 3,82 -12,5 59,8
Mercedes-Benz Group 57,5 -0,96 57,5 76,08 -16,49 55.463,2 Sol 15,6 -2,62 15,6 21,2 -26,24 1.414,9 24.04.2022 48 100,044 -
B Carige Rsp 50.500 - -0 -0 -0 1 Engie 10,078 -6,43 10,078 14,554 -22,86 22.107,5
Merck KGaA 168,7 -6,43 168,7 223,7 -25,62 21.803,2 Somec 25,4 -6,96 25,4 39 -32,63 175,3 13.05.2022 67 100,100 -
B Desio e Brianza 2,65 -1,85 2,65 3,34 -12,25 356,1 Eni 13,406 4,29 12,408 14,53 9,71 48.336,6
Meta Platforms 177,4 -3,44 177,4 300,4 -41,69 420.497,1 Starbucks 81,5 -1,3 80,06 102,96 -20,81 117.677,9
B Ifis 15,56 -4,36 15,56 21,68 -8,85 837,3 E.On 10,316 -2,86 10,316 12,436 -15,57 20.642,3 31.05.2022 85 100,114 -
Met.extra Group 5,18 1,57 4,8 6,288 -16,18 2,5
B Intermobiliare 0,0486 0,41 0,0329 0,0488 48,62 113,3 Eprice 0,02 -5,66 0,0175 0,0324 -0,99 7,6 Stellantis 12,938 -6,4 12,938 19,14 -22,46 40.530,2 14.06.2022 99 100,146 -
MFE A 0,72 -1,5 0,72 0,923 -19,6 821,4
B M.Paschi Siena 0,812 6,14 0,765 1,045 -8,97 814 Equita Group 3,06 -3,77 3,06 3,94 -19,9 154,5 STMicroelectronics 33,555 -1,29 33,555 44,385 -23,32 30.577,9 14.07.2022 129 100,292 -
MFE B 0,95 -2,01 0,95 1,286 -23,69 1.122,2
B P di Sondrio 2,926 -0,34 2,926 4,238 -20,88 1.326,6 Erg 26,52 -0,9 23,62 29,38 -6,75 3.986,5 T
Micron Technology 72,86 -4,07 69,8 86,35 -10,55 83.303,3 29.07.2022 144 100,201 -
B Profilo 0,1942 2,43 0,1896 0,226 -9,25 131,7 Esprinet 8,84 -5,96 8,84 13,32 -31,47 450,3
Microsoft 260,1 -1,4 249,6 293,8 -13,89 2.006.784,1 Tamburi 7,88 -1,62 7,88 10,28 -20,64 1.452,9 12.08.2022 158 100,302 -
B Sistema 1,708 -1,61 1,708 2,175 -18,86 137,4 Essilorluxottica 144,36 0,04 144,3 192,4 -21,97 31.478,7
Mittel 1,33 -2,92 1,33 1,54 -9,52 108,2 Tas 2,19 -0,45 2,16 2,21 0,92 182,9 31.08.2022 177 100,327 -
Banca Generali 28,02 -2,03 28,02 38,88 -27,69 3.274,2 Eukedos 1,31 -11,49 1,31 1,78 -27,02 29,8
Moncler 45,31 0,64 45,02 65,5 -29,23 12.400,6 Technogym 6,31 -2,62 6,31 8,57 -25,37 1.270,4 14.09.2022 191 100,285 -
Banco Bpm 2,317 -4,61 2,317 3,63 -12,23 3.510,7 Eurotech 3,964 -0,9 3,964 5,33 -21,66 140,8
Mondadori 1,79 0,79 1,776 2,23 -12,25 468 Telecom Italia 0,236 -5,45 0,236 0,4569 -45,65 3.617,8
Banco Santander 2,588 -4,99 2,588 3,467 -11,97 41.760,4 14.10.2022 221 100,391 -
Evonik Industries AG 24,44 - 24,44 29,3 -13,97 11.389
Mondo TV 0,9 -1,96 0,9 1,37 -35,16 40,6 Telecom Italia Rsp 0,2106 -6,73 0,2106 0,435 -49,59 1.269,5
Basf 48,84 -5,59 48,84 68,8 -21,1 45.085,6 Exor 57,66 -3,35 57,66 81,22 -26,98 13.896,1 14.11.2022 252 100,444 -
Monrif 0,058 -3,33 0,058 0,08 -21,62 12 Telefonica 3,9015 -1,51 3,845 4,435 1,34 18.356,5
Basicnet 4,72 -3,08 4,72 6,15 -17,91 287,9 Exprivia 1,485 -3,57 1,485 2,26 -33,11 77 14.12.2022 282 100,462 -
Munich RE 209,85 -4,44 209,85 280,9 -19,29 43.313,8 Tenaris 13,055 13,03 9,574 13,055 41,75 15.411,9
Bastogi 0,658 -3,8 0,658 0,768 -11,32 81,3 13.01.2023 312 100,499 -
F Mutuionline 32,25 -1,98 32,25 45,05 -27,2 1.290 Terna 7,08 -1,37 6,534 7,476 -0,48 14.230,7
Bayer 51 -0,47 47,56 54,52 8,27 38.981,4 14.02.2023 344 100,527 -
Falck Renewables 8,78 -0,06 8,67 8,8 1,39 2.558,6 Tesla 767 0,92 681,9 1032,6 -19,74 128.002,3
BB Biotech 61,85 -0,88 58 75,35 -16,87 3.426,5 N
Faurecia 23,6 -7,23 23,6 44,67 -42,55 3.257,6 Tesmec 0,125 6,11 0,112 0,179 16,82 75,8
BBVA 4,907 - 4,907 6,1 -6,43 32.719,3 Nb Aurora 11,282 - 11,282 11,282 -0 274,8
Ferrari 170,35 -5,68 170,35 236,9 -25,12 33.034,9 The Italian Sea Group 4,846 -10,59 4,846 7,02 -24,22 256,8
B&C Speakers 12,9 0,39 12,5 14 -6,52 141,9
Fidia 1,475 -12,72 1,475 1,975 -22,77 7,6
Neodecortech 3,4 -2,86 3,4 4,49 -22,55 48,3 EURIBOR 4-3-2022
Netflix 330,3 0,41 313,75 527,4 -39,38 142.606,9 Thyssenkrupp AG 8,018 -4,41 8,018 10,86 -16,37 4.537,7
Bca Finnat 0,234 -5,26 0,234 0,276 -12,03 84,9
Fiera Milano 2,58 -1,15 2,58 3,55 -23,67 185,5 Tinexta 23,82 -1,16 23,82 38,2 -37,58 1.124,5 QUOTE $ x Oz €x Gr
Bca Mediolanum 6,424 -1,17 6,424 9,294 -25,99 4.767,3 Netweek 0,0394 0,51 0,0392 0,0556 -29,64 5,6
Fila 8,17 -2,62 8,17 9,98 -15,95 351,1 Tiscali 0,0114 -1,72 0,0114 0,0196 -34,48 69,7 1 Sett. -0.567 0.007
Be 3,12 -1,42 2,41 3,36 12,64 420,9 Newlat Food 6,2 -9,09 6,2 7,34 -6,77 272,4
Fincantieri 0,5375 7,67 0,4992 0,6325 -10,94 913,6 Tod’s 35,5 - 35,5 51 -27,96 1.174,8
Beghelli 0,301 -3,83 0,301 0,483 -32,05 60,2 Nexi 10,2 -2,53 10,2 14,585 -27,09 13.364 1 Mese -0.546 0.003
Fine Foods Pharma Ntm 11,7 2,18 11,45 15,6 -24,03 258,1 Toscana Aeroporti 12,3 0,41 12,1 13,2 -4,28 228,9
Beiersdorf AG 82,2 -4,42 82,2 93,6 -9,05 20.714,4 Next Re 3,32 1,22 3,28 3,62 -7,78 36,6 3 Mesi -0.52 0.006
FinecoBank 12,7 -0,78 12,7 16,18 -17,72 7.745,7 Totalenergies 45,105 1,59 44,4 52,39 0,52 106.980,4
B.F. 3,45 -1,15 3,2 3,67 -6,25 645,4 Nokia Corporation 4,384 -1,58 4,384 5,605 -21,53 16.663,4 6 Mesi -0.482 0.003
Fnm 0,439 -3,2 0,439 0,639 -28,5 190,9 Trevi 0,529 4,75 0,505 0,947 -43,84 79,8
Bff Bank 5,8 -1,36 5,8 7,68 -18,19 1.074,8 Nvidia 202,4 -3,34 193,32 269,75 -24,38 121.440
Fresenius M Care AG 51,68 -3,8 51,68 61,62 -11,54 15.830,3 12 Mesi -0.359 0.018
Triboo 1,12 -2,61 1,12 1,64 -27,97 32,2
Bialetti Industrie 0,158 -12,47 0,158 0,276 -41,91 24,5 O
Fresenius SE & Co. KGaA 27,9 -0,34 27,9 37,85 -19,13 15.226,1 Tripadvisor 18,785 -3,67 18,785 26,56 -26,59 2.366
Biancamano 0,182 - -0 -0 -0 6,2 Olidata 0,154 - -0 -0 -0 6,3
Fullsix 0,66 -6,25 0,66 1,03 -36,84 7,4 Txt e-solutions 8,37 1,21 8,26 9,98 -17,46 108,9
Biesse 16,35 4,01 15,72 25,06 -33,05 448
G
Openjobmetis 8,62 -5,9 8,62 12,9 -32,92 118,2 METALLI PREZIOSI
Bioera 0,078 -12,36 0,078 0,113 -23,15 2,4 Orange 10,232 -1,43 9,409 11 8,52 26.750 U
Bmw 70,81 -3,2 70,81 99,6 -19,95 42.627,3 Gabetti 1,368 -2,43 1,368 2,03 -30,56 82,5 QUOTE AL 7/3/2022 $ x Oz €x Gr
Orsero 12 -0,83 10,3 14,2 1,27 212,2 Unicredit 8,497 -5,59 8,497 15,85 -37,26 18.503
Bnp Paribas 45,365 -4,53 45,365 66,67 -25,44 41.377,2 Garofalo Health Care 4,4 -3,93 4,4 5,42 -20 396,9
Ovs 1,764 -5,01 1,764 2,702 -31,09 513,2 Unieuro 14,58 -5,32 14,58 21,66 -30,57 301,8
Gas Plus 4,71 19,24 2,92 5,76 40,18 211,5 Oro 1986,9 58,72
Borgosesia 0,582 -6,13 0,582 0,822 -6,43 27,8 Unipol 3,699 -4,1 3,699 5,064 -22,6 2.653,9
Gefran 8,46 -0,7 8,46 11,35 -24,8 121,8 P Argento 25,48 0,7538
Bper Banca 1,33 -5,17 1,33 2,159 -27,04 1.879,6 UnipolSai 2,174 -2,42 2,174 2,632 -12,34 6.151,8
Generali 15,865 -2,25 15,865 19,005 -14,84 25.083,7 Pharmanutra 56 -3,11 56 79 -25,73 542,1
Brembo 8,94 0,11 8,93 13,38 -28,65 2.985,3 Platino 1110,5 33,109
Geox 0,718 2,28 0,702 1,124 -32,9 186,1 Philips 27,165 -2,63 27,165 33,85 -17,81 26.415,6 V
Brioschi 0,0786 0,77 0,078 0,0948 -13,25 61,9 Palladio 2960 87,611
Gequity 0,0192 -9,43 0,0192 0,0292 -30,43 2,1 Philogen 13,28 -2,35 13,28 15,12 -7,39 388,3 Valsoia 10,65 -5,75 10,65 13,85 -22,55 114
Brunello Cucinelli 42,72 -2,02 42,72 63,5 -29,62 2.905
Giglio group 1,19 -9,71 1,19 1,892 -27,26 24,7 Piaggio 2,354 -4,07 2,354 2,988 -18,09 843,1 Vianini 1,1 - 1,07 1,22 -2,65 33,1
Buzzi Unicem 15,545 -0,38 15,545 20,24 -18,08 2.994,4
Gilead Sciences 56,94 0,42 52,77 64,8 -12,28 74.359,4 Pierrel 0,1805 -8,84 0,1805 0,26 -17,95 41,3 Vinci SA 87,67 - 87,67 102,98 -4,37 52.132,8 MONETE AUREE
C Gpi 11,65 -1,27 11,65 16,9 -28,53 212,7 Pininfarina 0,88 0,46 0,866 0,976 -8,9 69,2 Vivendi 10,6 -2,3 10,6 12,115 -12,11 12.404,2 Dati elaborati da Bolaffi Metalli Preziosi S.p.a.
Cairo Communication 1,552 0,39 1,546 2,09 -23,92 208,6 Piovan 8,48 -1,4 8,48 11,6 -18,85 454,5 Volkswagen AG Vz. 137,94 -4,7 137,94 192,94 -22,9 28.444 Domanda Offerta
Gvs 7,63 -0,91 7,63 10,9 -27,68 1.335,3 QUOTE AL 7/3/2022
Caleffi 1,08 - 1,08 1,605 -26,03 16,9 Piquadro 1,645 -2,95 1,645 2,04 -12,03 82,3 Vonovia SE 44,8 0,7 44,49 51,26 -7,27 20.876,8
Caltagirone 3,45 -5,22 3,45 4,02 -12,66 414,4 H Pirelli & C 4,324 -0,05 4,324 6,696 -29,21 4.324
Marengo 333,34 353,74
Heidelberger Cement AG 52,2 1,36 51,5 67,3 -14,79 9.787,5 W Sterlina 420,33 446,06
Caltagirone Editore 0,98 -2 0,98 1,125 -12,89 122,5 Piteco 8 -5,88 8 11 -27,27 161,5
Henkel KGaA Vz 61,14 -1,13 61,14 82,2 -14,44 10.892,9 Webuild 1,468 -2,13 1,468 2,096 -29,42 1468
Campari 9,102 -0,04 9,102 12,87 -29,19 10.572,9 Plc 1,735 -2,25 1,735 2,31 -16,59 45 4 Ducati 790,59 838,99
Hera 3,2 0,47 3,185 3,715 -12,59 4.766,5 Webuild Rsp 5,400 -0,74 5,400 6,200 -10,89 9
Carel Industries 18,14 -1,63 18,14 26,8 -31,8 1.814 Poste Italiane 8,884 -2,16 8,884 11,94 -23,02 11.603,5
20 $ Liberty 1.763,27 1.869,07
Carrefour 17,09 -1,98 16,125 18,245 6,88 12.046,8 I Prima Industrie 12,48 -5,6 12,48 19,86 -32,25 130,8 Z
Cattolica Ass 4,826 -1,71 4,826 5,965 -16,65 1.102 I Grandi Viaggi 0,88 -2,22 0,88 1,08 -9,84 42 ProSiebenSat.1 Media SE 10,22 -3,31 10,22 14,475 -27,9 2.236,1 Zignago Vetro 11,52 0,17 11,5 16,94 -33,02 1.020 Krugerrand 1.786 1.895,35
Cellularline 3,63 -1,36 3,63 4,31 -15,38 79,4 Iberdrola 8,494 -5,05 8,494 10,495 -18,6 54.341,5 Prysmian 28,99 4,47 27,54 33,95 -12,44 7.773,5 Zucchi 2,92 -2,67 2,92 3,85 -23,76 11,5 50 Pesos 2.153,33 2.285,17
.
MARTEDÌ 8 MARZO 2022 LA STAMPA 25

CI
COMMENTI Contatti
Le lettere vanno inviate a
LA STAMPA Via Lugaro 15, 10126 Torino

& IDEE Email: lettere@lastampa.it - Fax: 011 6568924


www.lastampa.it/lettere

LA STAMPA
Quotidiano fondato nel 1867
TRATTARE LA PACE TOCCA ALL’EUROPA
DIRETTORE RESPONSABILE MASSIMO CACCIARI
MASSIMO GIANNINI
VICEDIRETTORE VICARIO
ANDREA MALAGUTI

È
VICEDIRETTORI
FLAVIO CORAZZA, ANNALISA CUZZOCREA, MASSIMO RIGHI, un nudo dato di fatto in questa campo le armate russe (per questo Guerra. Bisogna che questo inevitabile “movi-
MARCO ZATTERIN guerra chi sia l’aggressore e chi l’URSS armava il Vietnam)? C’è l’idea di mento” avvenga sotto il segno economico e politi-
UFFICIO REDAZIONE CENTRALE
GIANNI ARMAND-PILON (RESPONSABILE) l’aggredito e dunque chi debba infliggere una sconfitta di portata epoca- co, non militare. L’Ucraina potrà, sostenuta da
ANGELO DI MARINO (COORDINAMENTO CARTA-WEB), essere difeso e chi respinto. Al- le all’impero russo? Ammesso, e natural- massicci interventi europei per la sua ricostruzio-
ANTIMO FABOZZO, NICOLAS LOZITO (COORDINAMENTO GRAFICO)
UFFICIO CENTRALE WEB trettanto è un fatto che la banale rappre- mente non concesso, che simili follie al- ne e il suo sviluppo, anche firmare un trattato di
MARIANNA BRUSCHI, PAOLO FESTUCCIA sentazione di un fatto non spiega nulla e berghino nella mente di qualche strate- neutralità e riconoscere la sovranità russa sulla
CAPO DELLA REDAZIONE ROMANA
FRANCESCA SCHIANCHI non dà alcuna soluzione. Tantomeno of- ga, saremmo allora disposti a vedere pro- Crimea. Inaccettabile ovviamente ogni pura e
CAPO DELLA REDAZIONE MILANESE fre un aiuto efficace a chi subisce la violenza. trarsi nel tempo indefinitamente massacri e de- semplice smilitarizzazione dell’Ucraina, ma pos-
PAOLO COLONNELLO
ITALIA: GABRIELE MARTINI ESTERI: GIORDANO STABILE Lasciamo perdere questioni di principio su vastazioni? È interesse assoluto dell’Ucraina e sibile un accordo che escluda l’istallazione di ar-
ECONOMIA: GIUSEPPE BOTTERO CULTURA: BRUNO VENTAVOLI guerre giuste e ingiuste. Le democrazie occi- deve essere il nostro che si ponga immediata- mi strategiche e missili sul suo territorio (ci ricor-
SPETTACOLI: RAFFAELLA SILIPO SPORT: PAOLO BRUSORIO
PROVINCE: GUIDO TIBERGA CRONACA DI TORINO: ANDREA ROSSI dentali negli ultimi decenni, per non risalire mente fine alla guerra; per questo obbiettivo diamo Cuba?). Altrettanto inaccettabile una mes-
GLOCAL: NATALIA ANDREANI troppo indietro nel tempo, hanno fornito am- va utilizzato ogni mezzo, sanzioni o invio di ar- sa fuori legge imposta da Mosca di partiti e movi-
pia prova di quanto vaghe siano le loro idee a mi che sia. Questo deve essere dichiarato e ri- menti di estrema destra, ma pienamente possibi-
GEDI NEWS NETWORK S.P.A.
VIA ERNESTO LUGARO 15 - 10126 TORINO
proposito. Restiamo alla tragedia oggi in atto, sultare chiaro allo stesso avversario. le un impegno costituzionalmente sancito per la
CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE
che ha cause remotissime e che nessuno o qua- Ciò significa che l’Europa deve saper offrire un difesa delle minoranze russe (senza un impegno
PRESIDENTE: MAURIZIO SCANAVINO si sembra aver voglia oggi di ricordare. Fingia- tavolo per un accordo solidissimo tra Ucraina e contro tali movimenti e per questa difesa come sa-
AMMINISTRATORE DELEGATO E DIRETTORE GENERALE: mo pure che l’Unione europea abbia svolto Russia e dunque comprendere bene quali siano rebbe d’altra parte possibile il passo successivo, e
FABIANO BEGAL
CONSIGLIERI: LUIGI VANETTI, FRANCESCO DINI, CORRADO CORRADI,
l’azione diplomatica e politica necessaria le richieste irrinunciabili di entrambe le parti. Già cioè l’ingresso dell’Ucraina nell’Unione europea,
GABRIELE COMUZZO, GABRIELE ACQUISTAPACE per cercare di disinnescarla nel corso dell’ul- la chiara, forte espressione di questa esigenza da con tempi e modalità che sarebbero oggetto di
DIRETTORE EDITORIALE QUOTIDIANI LOCALI: timo decennio in cui il conflitto tra Ucraina parte europea, con la presentazione di una dele- trattativa esclusivamente tra Ucraina e Ue?).
MASSIMO GIANNINI
C.F. E ISCRIZIONE AL REGISTRO IMPRESE N. 06598550587
e Russia è sempre rimasto aperto. Raccon- gazione a trattare di altissimo livello, presieduta L’alternativa? La guerra permanente infra-
P.IVA 01578251009 - N. REA TO-1108914 tiamoci pure che in questa tragedia l’Euro- magari da Angela Merkel, potrebbe portare al ces- mezzata di armistizi o, peggio, l’occupazione
SOCIETÀ SOGGETTA ALL’ATTIVITÀ DI DIREZIONE
pa non abbia dato la stessa prova di assenza sate il fuoco e alla possibilità di immediati ed effi- russa. Poiché è chiaro che la Nato non farà la
E COORDINAMENTO DI GEDI GRUPPO EDITORIALE S.P.A. di ogni politica estera e di sicurezza che di caci interventi umanitari. Il passo successivo, il guerra alla Russia per l’Ucraina. Né penso sia
PRESIDENTE: JOHN ELKANN
AMMINISTRATORE DELEGATO: MAURIZIO SCANAVINO
fronte a quelle medio-orientali. Fingiamo progressivo ritiro militare russo, potrebbe avveni- interesse della nazione ucraina una terza guer-
DIRETTORE EDITORIALE: MAURIZIO MOLINARI che il fatto dell’aggressione russa assolva re sulla base di un primo accordo in cui, a fronte ra mondiale. Ipocrisie su questo punto sono in-
Copia di ff039355f417a0616fdffd2dd2a54510

tutti per precedenti errori e copra ogni pec- del pieno riconoscimento da parte russa dell’inte- decenti. La guerra in atto dovrebbe aver chiari-
TITOLARE DEL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI: GEDI NEWS NETWORK S.P.A. cato di omissione. Che fare? Questo è il tra- grità e sovranità dell’Ucraina, l’Occidente decide to all’Occidente i limiti invalicabili della sua
SOGGETTO AUTORIZZATO AL TRATTAMENTO DEI DATI (REG. UE 2016/697):
IL DIRETTORE RESPONSABILE DELLA TESTATA. AI FINI DELLA TUTELA
gico interrogativo di ora. di allentare via via le pesantissime sanzioni. A azione nei confronti dell’impero russo (come,
DEL DIRITTO ALLA PRIVACY IN RELAZIONE AI DATI PERSONALI EVENTUALMENTE
CONTENUTI NEGLI ARTICOLI DELLA TESTATA E TRATTATI DALL’EDITORE GEDI
Sostenere la resistenza della nazione ucrai- questo punto si affronterebbe la questione decisi- d’altra parte, di quello cinese), e alla Russia
NEWS NETWORK S.P.A., NELL’ESERCIZIO DELL’ATTIVITÀ GIORNALISTICA, na, certo. Con ogni mezzo, anche militare, an- va della “collocazione” geo-politica dell’Ucraina. l’impraticabilità di una politica estera di stile
SI PRECISA CHE IL TITOLARE DEL TRATTAMENTO È L’EDITORE MEDESIMO.
È POSSIBILE, QUINDI, ESERCITARE I DIRITTI DI CUI AGLI ARTT. 15 E SEGUENTI che con armi? Se si sostiene una parte in una E se davvero si tratta, non si può trattare che con sovietico. L’Europa può trovare qui la sua stori-
DEL GDPR (REGOLAMENTO UE 2016697 SULLA PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI)
INDIRIZZANDO LE PROPRIE RICHIESTE A:
guerra è logico che ciò avvenga. Non sta qui il la Russia (a meno che non si tiri avanti con la guer- ca occasione di affermarsi finalmente come
GEDI NEWS NETWORK S.P.A., VIA ERNESTO LUGARO 15 - 10126 TORINO;
PRIVACY@GEDINEWSNETWORK.IT
problema. Il problema è sempre in quale pro- ra in attesa di una utopistica defenestrazione di grande potenza politica: mediando tra le forze
spettiva. La guerra è politica nella sua forma Putin – ma ancora non lo si è capito che su certe in campo un solido trattato di pace. Tra queste
REDAZIONE AMMINISTRAZIONE E TIPOGRAFIA
estrema, non semplicemente “far fuoco”. Ogni questioni di ordine storico i grandi Paesi seguono direttamente, “lasciate sole”, non si giungerà a
VIA LUGARO 15 - 10126 TORINO, TEL. 011.6568111 azione militare ha una sua logica o è destinata nei secoli la stessa linea di condotta?). Europa e nulla, forse neppure al cessate il fuoco per ga-
STAMPA al fallimento. Dietro ogni cannone, ahimè, di- Usa sapranno agire con realismo? L’Ucraina, a rantire gli interventi umanitari. Con il rischio
GEDI PRINTING S.P.A., VIA GIORDANO BRUNO 84, TORINO
LITOSUD S.R.L. VIA CARLO PESENTI 130, ROMA
ceva un tale, ci sono idee. Allora, dietro alle ar- maggior ragione dopo questa guerra, si muove realissimo dell’”errore” fatale. Anche la prima
LITOSUD S.R.L., VIA ALDO MORO 2, PESSANO mi che oggi vogliamo fornire alla resistenza verso Occidente per la forza delle cose. Accelera- Grande Guerra nessuno la voleva (e anche allo-
CON BORNAGO (MI)
GEDI PRINTING S.P.A., ZONA INDUSTRIALE PREDDA ucraina c’è l’idea di farla durare il più a lungo zioni sono pericolose quanto inutili. Così è acca- ra c’era di mezzo, tra l’altro, l’Ucraina). —
NIEDDA NORD STRADA N. 30, SASSARI
possibile? C’è l’idea che essa possa vincere sul duto anche con la Finlandia dopo la Seconda © RIPRODUZIONE RISERVATA

REG. TELEMATICA TRIB. DI TORINO N. 22 12/03/2018


CERTIFICATO ADS 8859 DEL 05/05/2021.
LA TIRATURA DI LUNEDÌ 7 MARZO 2022
È STATA DI 124.852 COPIE
LE SANZIONI UTILI MA NON BASTANO
CARLO COTTARELLI
REDAZIONE

I
AMMINISTRAZIONE TIPOGRAFIA
10126 Torino, via Lugaro 15, telefono 011.6568111, n questo articolo do il mio parere è unita persino la Svizzera, restano fuori di prolungati (Iran e Venezuela in primis) non
fax 011.655306;
Roma, via C. Colombo 90, telefono 06.47661, sull’efficacia e sull’opportunità delle molti paesi, la Cina essendo l’esclusione c’è da sperare che le sanzioni di per sé abbiano
fax 06.486039/06.484885; sanzioni economiche introdotte dopo più rilevante sia in termini di commercio un effetto politico sostanziale. Da un lato (co-
Milano, via Nervesa 21, telefono 02.762181, l’invasione russa dell’Ucraina. Userò estero russo, sia di transazioni finanziarie me nel caso di Iran e Venezuela), la Russia non
fax 02.780049.
Internet: www.lastampa.it.
la forma di rapide risposte a rapide do- (e non dimentichiamoci dei paesi che so- è certo un esempio di democrazia liberale in cui
mande. Credo infatti che sia meglio spez- no paradisi fiscali dove stanno una buona il peso dell’opinione pubblica sia determinan-
ABBONAMENTI 10126 Torino, via Lugaro 21, zettare la questione in varie parti piutto- parte dei soldi degli oligarchi). te. Dall’altro, è possibile che le sanzioni alimen-
telefono 011.56381, fax 011.5627958.
Italia 6 numeri (c.c.p. 950105) consegna dec. posta anno sto che rispondere alla semplice domanda “le Quanto penalizzeranno l’economia russa? tino il nazionalismo e rappresentino un’ottima
€ 440,50; Estero (Europa): € 2.119,50. sanzioni funzioneranno?”. Cominciamo. Nonostante i sopracitati limiti, l’effetto sull’eco- scusa per giustificare i cattivi andamenti econo-
Arretrati: un numero costa il doppio dell’attuale prezzo Le sanzioni sono sufficientemente ampie? So- nomia russa non sarà trascurabile, soprattutto mici russi. La colpa di ogni disastro economico
di testata.
Usa La Stampa (Usps 684-930) published daily in Turin
no ampie, anche se non tanto quanto quelle im- nel breve periodo e soprattutto per un’econo- verrebbe imputata alle “inique sanzioni”.
Italy. Periodicals postage paid at L.I.C. New York and poste all’Iran in passato (nel momento di massi- mia che comunque non andava molto bene Era necessario imporre sanzioni? Si, senza
address mailing offices. Send address changes to La ma estensione di queste ultime). Il divieto di fa- (con un tasso di crescita nel quinquennio dubbio. Cosa doveva fare l’Occidente? Nulla?
Stampa c/o speedimpex Usa inc.- 3502 48th avenue -
L.I.C. NY 11101-2421.
re operazioni finanziarie con le banche russe co- pre-Covid di solo lo 0,5 per cento l’anno). Non Oppure passare alla “guerra calda”? Certo c’è
pre il 70 per cento di queste ultime (in termini di per caso il rublo è caduto del 20 per cento rispet- chi, ricordando l’appeasement di Chamber-
SERVIZIO ABBONATI Abbonamento postale annuale 6 attivo bancario). L’esclusione dal sistema di pa- to al dollaro, con effetti negativi sull’inflazione lain, vorrebbe andare, almeno in una certa mi-
giorni: € 440,50.
Per sottoscrivere l’abbonamento inoltrare la richiesta
gamenti Swift copre il 30 per cento delle stesse futura. Reindirizzare i rapporti commerciali ver- sura, in quella direzione. Ma i confronti con al-
tramite Fax al numero 011 5627958; (essendo escluse la prima e la terza banca rus- so altri paesi non è qualcosa che può essere fatto tri periodi storici sono spesso fuorvianti. Nel
tramite Posta indirizzando a: La Stampa, via Lugaro 21, sa). Il blocco delle riserve della banca centrale senza costi. Anche nel lungo periodo l’effetto si caso della Germania nazista, un possibile in-
10126 Torino; per telefono: 011.56381;
indicando: Cognome, Nome, Indirizzo, Cap, Telefono.
colpisce il 50 per cento delle riserve russe. Le farà sentire, ma molto dipende dal ruolo della Ci- tervento immediato avrebbe impedito alla
Forme di pagamento: c. c. postale 950105; bonifico misure personali (contro politici e oligarchi) na e degli altri Paesi emergenti. E’ l’effetto della Germania di riarmarsi. Qui la Russia è già ab-
bancario sul conto n. 12601 sono estese, anche se l’Europa ha deciso di col- globalizzazione: nel 1999 i Paesi avanzati rap- bastanza armata. E ricordiamoci poi anche
Istituto Bancario S. Paolo; Carta di Credito telefonando al pite una lista più lunga di quella degli Usa. presentavano l’80 per cento per Pil mondiale; dei casi in cui il tempo lavorò a nostro favore.
numero 011-56.381
oppure collegandosi al sito www.lastampashop.it; presso gli Non si è arrivati a bloccare gli acquisti di idro- vent’anni dopo sono scesi al 59 per cento. Ricordate la teoria dell’effetto domino appli-
sportelli del Salone carburi e altre materie prime russe (che fanno Riusciranno le sanzioni a Influenzare l’at- cata al Vietnam? Se cade il Vietnam, cadrà la
arrivare 1,5 miliardi al giorno alla Russia), tuale sforzo bellico della Russia? Qui ci vor- Thailandia, l’Indonesia, le Filippine, eccete-
per evitare di fare troppo male a noi stessi. rebbe un esperto militare. Ma mi sembrereb- ra. In realtà, dopo 14 anni dall’uscita degli
La Stampa Non è una mancanza irrilevante. be strano se Putin avesse iniziato una guerra americani dal Vietnam a cadere fu solo l’Unio-
via Lugaro 21, Torino.
INFORMAZIONI Servizio Abbonati tel. 011 56381; Quanto aggirabili sono le sanzioni? Un signifi- senza tener conto dell’effetto di probabili ne Sovietica. In ogni caso, le sanzioni, se non
fax 011 5627958. E-mail abbonamenti@lastampa.it cativo grado di “aggiramento” è prevedibile. Da sanzioni sull’apparato militare. Quindi non sono attualmente un’arma decisiva, saranno
CONCESSIONARIA ESCLUSIVA PER LA PUBBLICITÀ: un lato la Russia si era già preparata prima dell’at- credo che l’impatto sarà rilevante, almeno se comunque uno strumento di negoziazione
A. Manzoni & C S.p.a. Via Nervesa, 21 - 20139 Milano. tacco all’Ucraina, per esempio riducendo le pro- la guerra non dura a lungo. non irrilevante in futuro (anche in termini di
Telefono: 02 574941 www.manzoniadvertising.it prie riserve valutarie detenute in Occidente. Le sanzioni destabilizzeranno Putin nel me- possibile loro rimozione), sperando che le ar-
DISTRIBUZIONE: GEDI Distribuzione S.p.A.
via Lugaro 15, 10126 Torino.
Dall’altro il numero dei Paesi che non partecipa al- dio periodo? Se guardiamo all’esperienza degli mi tacciano presto. —
le sanzioni resta elevato. Se per alcune sanzioni si altri Paesi sottoposti a sanzioni anche per perio- © RIPRODUZIONE RISERVATA

.
26 LA STAMPA MARTEDÌ 8 MARZO 2022

C CULTURA
In mostra il rapporto tra Fontana e Lonzi
«Buco questa tela, che era alla base di tutte le arti e ho crea-
to una dimensione infinita», disse nel 1969 a Carla Lonzi il
maestro dello spazialismo, Lucio Fontana. La mostra Lucio
Fontana. Autoritratto (Villa dei Capolavori, a Mamiano di Tra-
versetolo, Parma, 12 marzo-3 luglio) si origina proprio dal
LIBRI • ARTE • MOSTRE • SOCIETÀ rapporto tra l’artista e la storica dell’arte Carla Lonzi. —

GIORNATA
L ’A N T I C I P A Z I O N E D E L L ’ I N T E R V E N T O D E L M I N I S T R O D E L L A G I U S T I Z I A I N P R O G R A M M A O G G I A L P A D I G L I O N E I T A L I A D E L L ’ E X P O D I D U B A I

Dalle costituenti
alle madri di Kiev
La parità di genere è un lungo viaggio tra conquiste, ostacoli e frenate innescate da pandemia e guerra
e così ogni anno, l’8 marzo, siamo a discutere del perché questo traguardo resta sempre così lontano
MARTA CARTABIA

alle costituenti

D alle madri di
Kiev: il cammi-
no delle donne
verso un’effetti-
va parità è un
lungo viaggio segnato da
conquiste raggiunte, osta-
Copia di ff039355f417a0616fdffd2dd2a54510

coli rimossi, ma anche da


brusche frenate, innescate
da crisi inter-
nazionali, co-
me pandemia
e guerra.
Per parlare
dello “status
delle donne
nelle istituzioni” vorrei ri-
chiamare due immagini.
La prima ci restituisce i vol- Il murales che rap-
ti in bianco nero delle 21 presenta una bambi-
donne elette all’Assem- na ucraina con la
blea Costituente, che sorri- bandiera del suo
dono su una parete della Paese, mentre cam-
Camera dei deputati. La se- mina su carri armati
conda è una foto di qual- nemici, comparso a
che settimana fa che ritrae Parigi: è opera dello
street artist france-
se Seth ed è in Rue
Il mio invito Buot, nel 17° arron-
a tutte è “Credeteci! dissement
Ragazze, abbiamo
bisogno di voi”

insieme la presidente del-


la Commissione europea,
la presidente del Parla-
mento europeo e quella
della Banca centrale euro-
pea: tre donne ai vertici
delle istituzioni dell’Unio- CHRISTOPHE PETIT TESSON/EPA

ne europea. Richiamo que- passare prima che la pre- tura è diventata una pro- lik, prima donna giudice agli uffici pubblici e alle ca- dal riconoscimento del di-
sti scatti, perché analizza- senza femminile in posizio- fessione femminile con il della Corte suprema in Pa- riche elettive in condizioni ritto di voto alle donne in
re il percorso delle donne, ni apicali non sia più una 61% di magistrate don- kistan. La sua nomina ha di eguaglianza» (art. 51). Inghilterra, solo 5 sono a
secondo l’invito del Padi- “notizia”. I numeri al con- ne, nei Paesi Ocse-Eu, se- cambiato la condizione giu- L’uguaglianza riconosciu- capo degli esecutivi nei
glione Italia di Expo a Du- trario parlano di un divario condo l’ultimo rapporto ridica delle donne, quando ta dalla legge è dunque ne- paesi europei. Un percorso
bai, significa ripercorrere tuttora ampio: la media eu- Cepej; ma le proporzioni nel 2021 ha bloccato, ad cessaria, ma non sufficien- lungo, nient’affatto lineare
un cammino ancora in at- ropea di donne nei parla- si rovesciano ai vertici de- esempio, l’esecuzione di te. L’uguaglianza è una con- e su cui sono destinati a pe-
to con velocità diverse a se- menti nazionali – secondo gli uffici giudiziari. Po- un test di verginità su una quista quotidiana, che ri- sare gli effetti della pande-
conda dei contesti. l’European Institute for che sono le donne alla gui- giovane ragazza: una cre- chiede nelle istituzioni don- mia, così come incideran-
Molto è cambiato se oggi Gender Equality – è del da di Corti e Procure. E l’I- pa in stratificate tradizio- ne sempre vigili e sempre no gli scenari di guerra. Se-
abbiamo tre donne ai verti- 32%. In tutta Europa non talia non è da meno: 55% ni, che restano gli ostacoli disposte a lottare per i dirit- condo il Global Gender
ci delle istituzioni Ue, alla c’è un solo Parlamento do- le donne in magistratura, più difficili da rimuovere. ti delle donne. Gap 2021, un indice del
vicepresidenza Usa o se è ve le donne siano in mag- ormai da diversi anni, ma Nella storia italiana, ser- Mi sono domandata ad World Economic Forum, il
stata una donna il politico gioranza, solo la Svezia solo il 32% in incarichi di- virono 15 anni, una senten- esempio: come mai non è covid ha dilatato il raggiun-
europeo più influente de- sfiora la parità col 49,6%. E rettivi giudicanti e il 22% za della Corte costituziona- stata ancora attuata la sen- gimento della parità di ge-
gli ultimi tempi. Ma se in persino nell’europarlamen- in incarichi direttivi re- le e poi una legge del Parla- tenza con cui la Corte costi- nere nel mondo di 36 anni.
questo 8 marzo siamo anco- to, la percentuale si ferma quirenti. mento per aprire alle don- tuzionale nel 2016 ha dato Ad oggi si stima che per
ra chiamati a riflettere sul al 40% circa. Ma perché è così urgente ne la carriera in magistratu- ai genitori la possibilità di questo traguardo ne servi-
ruolo delle donne nelle isti- Se poi ci concentriamo un pieno superamento del ra, nonostante fin dal 1948 trasmettere ai figli anche il ranno altri 135,6. Non a ca-
tuzioni è perché a molte la- sul mondo giudiziario, re- gender gap? la Costituzione affermasse cognome della madre? so, anche l’incremento del
titudini, questi traguardi gistriamo un dato solo in Tra i tanti argomenti pos- perentoriamente che «tutti Su molti fronti, dunque, tasso di occupazione regi-
sono ancora molto lontani apparenza paradossale: sibili, rispondo richiaman- i cittadini dell’uno o dell’al- c’è ancora tanto cammino strato negli ultimi mesi in
e molto tempo deve ancora da una parte la magistra- do la storia di Ayesha Ma- tro sesso possono accedere da fare, se a quasi 100 anni più Paesi compresa l’Italia
.
MARTEDÌ 8 MARZO 2022 LA STAMPA 27

Nishimura, lo scrittore del “mystery del viaggio” caso i veri protagonisti delle sue storie. Il bestseller ha dato il via al myste-
ry del viaggio, dove i casi di crimine che accadono non possono essere ri-
Lo scrittore giapponese Kyotaro Nishimura, creatore di un genere di gial- solti se non dopo una approfondita conoscenza degli orari e del funziona-
lo, il mystery del viaggio, è morto all'età di 91 anni per un tumore al fega- mento del trasporto in generale. Numerosi i gialli ambientati in viaggi su
to. Il suo romanzo Il treno del mistero (1978; edito in Italia nella collana Il convogli ferroviari, sia treni che metropolitane, mezzi di trasporto che so-
Giallo Mondadori nel 1998) ha rivelato al grande pubblico la sua peculiari- no parte integrante della vita quotidiana del giapponese. I suoi romanzi
tà, ovvero la precisione con la quale espone i vari dettagli delle vicende hanno venduto circa duecento milioni di copie in Giappone e sono stati
narrate, soprattutto nel caso si tratti di date e ancor di più di orari, non a tradotti in diverse lingue, tra cui italiano, inglese e francese. —

DELLA DONNA
si scontra con una contra-
zione delle occasioni di la-
voro per le donne. La crisi
sanitaria ha provocato
quella che la presidente
Non sappiamo definire noi stesse
dell’Institute for Womens’s
Policy Research, Nicole Ma-
son, ha definito sheces-
sion. Un neologismo, per
indicare una recessione tut-
ma è il bello di una nuova libertà
ta al femminile.
In ogni fase storica, le
Impariamo a vivere e superare il paradosso di un allargamento delle identità individuali
donne hanno pagato più a
lungo il prezzo delle guer-
il pericolo del politicamente corretto è costringerci alla noia di una dottrina già stabilita
re e delle crisi. Lo abbiamo
visto in Afghanistan, dove
sono state progressivamen- ELENA STANCANELLI
te allontanate dallo spazio
pubblico, da molti luoghi
di lavoro, dallo sport. Lo ab- isogna avere i ner- su una contrapposizione di una lettera che non si può stessa una donna: questa è
biamo visto anche in Italia,
tra l’altro con i dati allar-
manti delle violenze dome-
stiche e dei femminicidi du-
rante la pandemia. E le no-
tizie drammatiche prove-
nienti dall’Ucraina suscita-
no ulteriori preoccupazio-
ni, anche per questo tipo di
B vi saldi per stare
dalla parte giusta
della Storia. Or-
mai è acclarato
che gli uomini
hanno torto e le donne han-
no ragione: cosa possono
mai addurre in difesa di una
occupazione del potere mille-
potere, ce la prendiamo con
chi divaga. Ma divagare è la
vita! Che lagna essere i solda-
tini della correttezza che de-
vono gridare a ogni passo il
loro assenso a tutte le forme
di genitorialità, di specificità
sessuale e di genere, a ogni
processo di trasformazione
pronunciare per correggere
il maschile sovraesteso che
affligge la nostra lingua? È
violento modificare artificial-
mente l’italiano per adeguar-
lo a una nuova, sia pur corret-
ta, visione politica? Non lo
so, davvero, e non so nean-
che che cosa sia una donna.
una definizione che mi sento
di abbracciare. Forse tra qual-
che anno le differenze di ge-
nere ci sembreranno ridico-
le, come quando, inventan-
do la bicicletta, all’inizio non
si accorsero che dovevano
mettere i pedali. Nel frattem-
po, affranchiamoci dal dover
ricadute a lungo termine. naria e arro- del corpo, a ogni artificio con- Non ci sono più corpi intatti, essere con ogni gesto e in
In questo contesto, risuona- gante? Nien- tro la naturalità! siamo tutti tecnologicamen- ogni momento testimoni di
no sempre attuali le parole te, solo am- Io davvero non lo so se usa- te modificati, quale donna qualcosa. Dobbiamo fare la
dell’ex Attorney general de- mettere che è re la schwa sia una buona non ha mai trasformato il rivoluzione della clitoride,
gli Stati Uniti, Robert Ken- finita e farsi da idea. È ridicola solo perché suo, tra estrogeni e progeste- gridavano le Pussy Riot che
nedy che nel 1961 all’Uni- Copia di ff039355f417a0616fdffd2dd2a54510

parte con gra- nuova o semplicemente è ANSA rone? Una donna è semplice- adesso saranno nascoste chis-
versità della Georgia affer- zia. È incredi- un’idea balzana scegliere Palloncini gialli a Firenze mente chiunque definisca se sà dove per fuggire alla follia
mò: «Su questa generazio- bile quello che le donne han- della guerra e delle persecu-
ne grava tutto l’onere di di- no fatto ed esaltante quello zioni. Dobbiamo prendere la
mostrare al mondo che lo che otterranno ancora. Lavo- via anarchica e gioiosa del
intendiamo veramente, riamo per un parità di tratta- piacere, la più grande rivolu-
quando diciamo che tutti mento salariale, ci difendia- zione che le donne (diciamo
gli uomini sono creati libe- mo dalle molestie, ammini- il femminile, per non sbaglia-
ri ed eguali davanti alla leg- striamo, impariamo a coman- re, un femminile fuori dalla
ge». Il principio cardine del- dare. Raccogliamo i frutti del- differenza sessuale) possono
la Dichiarazione di indipen- le battaglie condotte dalle no- e devono imporre.
denza – 1776 – è un tra- stre sorelle, siamo femmini- Il femminile infatti, per na-
guardo ancora da raggiun- ste figlie, nipoti e madri di tura o artificio, possiede il
gere a pieno. femministe. Tocca a noi. Di- più formidabile e anarchico
Ma ritorniamo in quella vertiamoci. Non trasformia- degli organi. La piccola pie-
galleria di ritratti a Monte- mo le nostre vittorie in buro- tra conficcata di nascosto
citorio: accanto alle costi- crazia, affranchiamoci da nell’enorme scarpa dell’im-
tuenti, accanto alle prime una nuova ortodossia della maginario sessuale, come la
ministre e alle prime don- lingua e dei comportamenti. definisce Malabou nel suo Il
ne presidenti di Camera e Quest’anno, per esempio, piacere rimosso (Mimesis), di
si festeggia l’8 marzo, festa cui ho parlato qualche setti-
della donna, senza poter dire mana fa su questo pagine.
Soltanto cinque donne con esattezza che cosa sia Quanta libertà, vitalità e infi-
sono a capo una donna. E non è una meta- nita creatività può offrire un
fora. Ma se è diventato com- organo, la clitoride, destina-
degli esecutivi plicato classificare i generi to soltanto al piacere? Faccia-
nei paesi europei sessuali, questo significa che mo le battaglie, ma non di-
l’umanità sarà più interessan- mentichiamo che nascosto
te, sorprendente. È una cosa tra le nostre gambe c’è un di-
Senato, là dove anche io ho positiva, allegra. Ogni volta spositivo libidinale, come lo
il privilegio di essere ritrat- che si allargano i diritti una chiama Preciado, che può far
ta come prima presidente società diventa migliore, saltare in aria qualsiasi ordi-
della Corte costituzionale, ogni volta che un muro si ab- ne. E se esiste una differenza,
sono affissi due specchi batte e un confine diventa su- una differenza ripeto di na-
con una scritta: «Ancora perfluo se ne ricava un van- scita o anche per scelta chi-
nessuna donna è stata Pre- taggio, tutti. Abbiamo com- rurgica (possiamo, tutti pos-
sidente del Consiglio, né battuto per secoli e adesso sono senza alcun modello
Presidente della Repubbli- che si comincia a ragionare ci esclusivo né universale, im-
ca». Quegli specchi sono perdiamo in boicottaggi, go- piantarci un clitoride sul ples-
stati posti lì per una merito- gne, indignazioni funeste e so solare, scrive sempre Pre-
ria iniziativa della presi- lapidazioni sotto una scarica ciado), come teorizzavano al-
dente Laura Boldrini, per- di acronimi. Cantanti ridotte lora Carla Lonzi e Luce Iriga-
ché . Quegli specchi in atte- in lacrime per aver affermato ray, quella differenza sta pro-
sa di un volto sono un invi- la loro letizia di essere femmi- prio lì, in quel minuscolo pri-
to a tutte le ragazze: crede- ne, scrittrici bastonate dai so- vilegio anatomico. Così po-
teci! Ragazze, abbiamo bi- cial per aver associato l’utero tente, fisicamente e simboli-
sogno di voi. — a uno dei due generi. Se gran- camente, che tradizioni bar-
© RIPRODUZIONE RISERVATA de è la confusione sotto que- bariche imponevano e im-
sto cielo, grande sia il vantag- pongono di strapparlo via,
gio e l’allegria per tutti. cauterizzarlo, escinderlo.
Il testo è una sintesi Invece la noia ci soffoca, la Insomma, sfiliamoci dal-
dell’intervento che il paura di sbagliare ci rende la noia e abbracciamo il pia-
ministro della Giustizia goffe e vigliacche. E anziché cere. Festeggiamo l’8 mar-
Marta Cartabia terrà oggi godere dell’anarchia e la li- zo cantando e ballando e an-
allo Women’s Status in bertà che abbiamo conquista- dando incontro a tutte le
Institutions and Culture: to, ci sentiamo costrette a di- possibilità, le più bizzarre,
Consolidation and ventarne un manifesto. Anzi- tranne una: la noia della
Enhacement, al Padiglione ché sputare su Hegel, su Pu- dottrina. —
Italia dell’Expo di Dubai tin, su ogni tirannia fondata © RIPRODUZIONE RISERVATA

.
28 LA STAMPA MARTEDÌ 8 MARZO 2022

S
Serena Autieri, ritorno a “Rugantino”
SPETTACOLI Serena Autieri torna a vestire i panni della bella popolana ro-
mana che ruba il cuore a Rugantino: "Ho avuto l'immensa
fortuna di entrare al Sistina quando ancora c'erano Garinei e
Giovannini, di cantare insieme al Maestro Trovajoli. Quando
è arrivata l'età giusta per interpretare Rosetta e Massimo Ro-
CINEMA • TV • TEATRO • MUSICA meo Piparo me l'ha proposta, ho detto 'finalmente!'". —

CLAUDIA MARSICANO “scioccobasita” dal successo del suo personaggio: “Avevo il terrore di rovinare un ruolo tanto amato nella versione originale”

Noi
La serie di Rai1
parla di razzismo
e body shaming
“La generazione Z
è più attenta”

il bello Lion Kobe, Claudia Marsicano


e Dario Aita sono i tre fratelli

della diversità gemelli di Noi da adulti: la se-


rie di Rai1 è la versione italia-
na di This is Us , storia di una
famiglia narrata su due linee
temporali, il passato con i bam-
bini piccoli e il presente

E lo «scioccobasimento»? sonaggio ma lei che rapporto pre è così, ho i miei giorni no «È l'idea surreale di perfezio-
IL PERSONAGGIO «Da ieri sera il telefono è im- CLAUDIA MARSICANO ha con il suo corpo? nin cui cerco di amarlo di più. ne che ci perseguita. Mi hanno
pazzito, io non riesco a gestire ATTRICE «Ho un ottimo rapporto con il Il corpo ha una dignità pazze- chiesto se non mi fossi vergo-
MICHELA TAMBURRINO tantoaffetto.Alle21ero insce- mio corpo. Questo fisico che sca, la forma può cambiare. Se gnata ad apparire nuda nella
na e alle 22,30 ho capito che il mi porto dietro fa per me, mi ti odi, lo fai anche se rientri nei serie. Ma dovrebbe avere più
laudia Marsicano miomondo era cambiato ». Noi giudichiamo gli protegge, fa cose pazzesche, canoniclassici di bellezza». paura una magra che scopren-

C ha coniato una pa- La serie affronta anche il te-


altri senza guardare mi ha portato indenne in giro Dunque dipendiamo da un'i- dosi può rivelare ciò che non
Copia di ff039355f417a0616fdffd2dd2a54510

rola composita, ma del sovrappeso. Il 4 mar- per il mondo. Certo, non sem- dea astratta? appare con gli indumenti. Io
«scioccobasita» zo si è celebrato il World obe- al fatto che siamo
per descrivere il sity day 2022 e in Italia il 46% tutti portatori di una
suo stato d'animo degli adulti è sovrappeso. È
all'indomani della messa in on- importante parlarne. stessa tragedia
da, su Rai1, dei primi due epi- «Appunto, è uno dei temi di
sodi di Noi, adattamento dalla Caterina, il mio personaggio.
celeberrima serie americana Manontuttiigrassisonougua- È l'idea surreale di
This Is Us. Serata vinta e trend li. Per Caterina il peso è una
topic su Twitter, anche se lo scusa, lei si nasconde sotto il perfezione che ci
share non ha superato il suo fisico, mette uno scudo tra perseguita. Ma puoi
18,7%. Lei interpreta Cateri- la sua anima e il mondo ester- odiarti anche se
Aiuta a ritrovare
na, la ragazza sovrappeso del- no, ha difficoltà ad arrivare al
la famiglia, ma per raccontare nocciolo della questione: pau- rientri nei canoni
il suo «scioccobasimento» bi- radiessere felicee conflittuali-

calma e serenità
sogna spiegare che per lei si tà con la madre. La grassezza
tratta del debutto in tv, oltre- è l'effetto, non la causa». suo fratello. Mi rivedo in lui
tutto da protagonista. «Io ven- Come stiamo in Italia a body che fa l'attore e io faccio l'attri-
go dal teatro off, ho iniziato shaming? ce.Vorrei fossimo piùrispetto-
con il teatro per i bambini, il «Rispetto a quando ero ragaz- si ma fido nella nuova genera-
pubblico più brutalmente one- zina sono stati fatti tanti passi zione, molto più attenta. Io di-
sto del mondo. Dunque un'e- avanti. Ma attiene alla fobia co, ma che ti cambia se il mio
sperienza ancor più surreale». della diversità. Noi giudichia- corpo è diverso dal tuo? Poi è
Paura? mo gli altri senza guardare al una catena, tu mi prendi in gi-
«Tanta, il terrore di rovinare fatto che siamo portatori di ro perché io sono grassa e io
un ruolo tanto amato nella sua una stessa tragedia e ci sentia- perchéseibassa...Sembrail di-
versioneoriginale.PoiLucaRi- mo soli. La genialità della se- scorso di Miss Italia ma credi-
buoli ci ha diretto al meglio fa- rie sta proprio nel titolo, Noi. mi, vedo tutta la meraviglia
cendoci sentire in famiglia e in Perché siamonoi veramente». della diversità del mondo. Più
una serie che di famiglia parla Lei si sente Caterina? invecchio più la vedo»
misembrailmassimo». «E mi sento anche Claudio, Abbiamo parlato del suo per-

IL COMMENTO

Il copia incolla funziona con i quiz, meno con le serie


ALESSANDRA COMAZZI
Integratore alimentare con
80 mg di olio essenziale di
La tv è piena di travasi, ciale in testa, un bel lavoro cora- si, è inverosimile e dunque irritan-
smottamenti, copie con- le: tre fratelli gemelli, di cui uno te. È tratta dall’israeliana Kvodo
LAVANDA che favorisce il
formi. Sono i famosi for- adottivo, e le storie di famiglia che ha già germinato l’america- rilassamento.
mat, programmi che si acquista- narrate su due linee temporali. na Your Honor. Ma una storia che
no a scatola più o meno chiusa, e La riscrittura è delicata, ma la sen- viene da Israele non può essere Non induce sonnolenza.
rappresentano anche un bel giro sazione del copia-incolla resta fa- catapultata in Italia come un pac-
d’affari. Compravendita. Ma se stidiosa, con queste vicende che co. Israele vive una situazione
un quiz come Chi vuole essere mi- nascono da vite, realtà, situazio- quotidiana di allarme, è più com-
lionario?, può girare il mondo ni geopolitiche e sociali ben diffe- prensibile che un padre tema
senza guai, come bene racconta renti. E’ un po’ vero, dai, che l’Ita- una vendetta immediata. Accor- IN FARMACIA
il film di Danny Boyle The Millio- lia c’è solo quando si parla di ma- si è bravo, ma il presupposto non E PARAFARMACIA
naire, diverso è per il racconto fia. Altrimenti, sono commedie, sta in piedi e conferisce all’opera-
per immagini, inevitabilmente le- al massimo storie in costume. Co- zione un’aura di stoltezza di cui OFFERTA VALIDA FINO AL 31/12/2022 - Tenere fuori dalla portata dei bambini di età inferiore ai tre anni. Non superare la dose consigliata. Gli integratori non vanno intesi come sostituti di una dieta variata, equilibrata e di un sano stile di
gato al luogo in cui il racconto me se l’idea di affrontare la realtà proprio non c’è bisogno. Eppure vita. NON HA EFFETTO ANSIOLITICO.

stesso si svolge. con una fiction faccia troppa pau- Fruttero & Lucentini, nella Preva-
Domenica su Rai1 ha debutta- ra a produttori e autori. lenza del cretino ci avevano avvi-
to Noi, importata dall’americana Sempre su Rai1 Vostro onore, sato in tempi non sospetti. — Distribuito da: F&F s.r.l. 031 525522 info@linea-act.it LINEAACT.IT
This is Us. Un bel cast, Lino Guan- la nuova serie con Stefano Accor- © RIPRODUZIONE RISERVATA

.
MARTEDÌ 8 MARZO 2022 LA STAMPA 29

Bill Cosby resta libero, la Corte Suprema rifiuta il caso suo predecessore di non portare Cosby davanti al giudice. I togati di Washing-
ton non hanno spiegato perchè hanno deciso di non affrontare il caso. Cosby,
Bill Cosby resta libero: la Corte Suprema di Washington ha rifiutato di prende- che ha 84 anni ed era diventato famoso come il «papà» della serie tv Gli Hux-
re in esame il ricorso della procura della Pennsylvania contro l'ultimo appello tables , era stato nel 2018 la prima celebrità condannata per molestie ses-
che aveva portato alla scarcerazione dell'attore per vizio di forma nel proces- suali nell'era del #MeToo. L'attore era stato riconosciuto colpevole di aver
so contro di lui per molestie sessuali. L'anno scorso la Corte Suprema della drogato e molestato Andrea Constand, l'allenatrice di una squadra della Tem-
Pennsylvania aveva cancellato la precedente sentenza di primo grado affer- ple University, l'ateneo di Filadelfia di cui era un benefattore. Cosby era rima-
mando che il procuratore avrebbe dovuto rispettare un accordo stipulato dal sto in carcere quasi tre anni fino a l rilascio. —

GIANMARCO TOGNAZZI nel film di Massimiliano Bruno “finalmente un ruolo non da cattivo” Commedia

“Mio padre mi ha lasciato lo stile


C’era una volta il crimine
ALESSANDRA LEVANTESI KEZICH

La comicità
vivere e lasciar vivere gli altri” virtù (e vizio)
nazionale
nologia non aveva mangiato Dopo Non ci resta che il
L’INTERVISTA l’intera esistenza umana, mi crimine e Ritorno al cri-
piacerebbe proprio vivere mine, ecco un nuovo
FULVIA CAPRARA quellafase di "analogicoevolu- viaggio nel tempo organizzato
to". E poi potrei godermi mio dalla banda di improvvisati fur-
ungo il viaggio nel padre, nel pieno del diverti- fanti composta da Marco Gialli-

L
tempo di C’era una mento edella maturità». ni e Gianmarco Tognazzi con la
volta il crimine, alle Quest’anno si celebra il cente- new entry di Giampaolo Morel-
prese con giorni cru- nario della sua nascita. Come li, insegnante precario ingloba-
ciali della storia d’Ita- sarà ricordato? to nel gruppo in forza del suo sa-
lia, nel 1943, tra nazi- «Ugo è stato sempre adottato, pere storico. Infatti l’idea è di
sti e partigiani, fughe disperate ovunque sia stato, da Cremo- trasferirsi nel settembre ’43 a ri-
e inattesi gesti eroici, il perso- na a Milano, da Roma a Torva- dosso dell’Armistizio, portan-
naggio di Giuseppe, interpreta- janica, e poi in campagna, a do a segno il colpo di rubare la
to da Gian Marco Tognazzi, è Velletri, dove si era trasferito Gioconda ai francesi prima che
quello che, alla fine, si mostra perrealizzare, in tempi nonso- se ne impossessino i nazisti. In
più romantico di tutti, capace di spetti, il suo sogno enogastro- cabina di controllo a Roma re-
sonograssa da nuda e da vesti- scegliere la passione al posto nomico, che poi ha ispirato sta il complice e amico Massimi-
ta, non posso essere una falsa della definitiva salvezza. Di più me, facendomi creare l’azien- liano Bruno che del film è regi-
grassa, non ci sono incognite non si può dire, spoilerare il ter- da agricola la "Tognazza". In sta e sceneggiatore, per cui di-
danascondere». zo capitolo della saga di Massi- variterritori cisarannoiniziati- ciamo che i tre sono senz’altro
Perciò piena sintonia con il miliano Bruno (da giovedì in ve legate a Ugo, più, forse, ap- in buone mani. Quelle di un uo-
suo corpo? 500 sale), con Marco Giallini, puntamenti alla Mostra di Ve- mo di spettacolo che gioca l’in-
«Mai voluto che il mio corpo Giampaolo Morelli e Carolina
Copia di ff039355f417a0616fdffd2dd2a54510

nezia e alla Festa di Roma, ma nato talento comico con alle-


fosse un problema. Mia ma- Crescentini sarebbe un pecca- stiamo ancora decidendo». gria e senza supponenza; e pa-
dre era grassa, libera di essere to, ma certo, per Tognazzi, la Cosa le ha lasciato suo padre? zienza se la cornice è arrangia-
quello che voleva. Il problema trasformazione è salutare: «Di- L’armata Brancaleone, c’è La «Un "life style", un modo di es- ta (quella romanissima campa-
l'ho visto crescendo negli oc- ciamo che finora Giuseppe è sta- GIANMARCO TOGNAZZI grande guerra. Perché quei sere, di vivere e di lasciar vive- gna francese!) e certi snodi nar-
chidegli altri». to un buono "cagasotto", ades- ATTORE film sono ancora oggi così im- re gli altri, la trasparenza, l’o- rativi buttati un po’ lì. Ma siamo
E nel suo lavoro ? so lo vediamo per la prima volta portanti? nestà,epoi ildirittoalla"cazza- o non siamo la patria della com-
«Nel lavoro è successo anche sentimentalmente coinvolto ». «Allora c’erano dei mostri sa- ta", totale, trasversale. Tutte media dell’arte e di quel suo ci-
il contrario, c'è poca concor- Ha interpretato spesso ruoli Fare paragoni cri, dei talenti irripetibili, e le coseche lo hanno fatto sempre ne-derivato che è la commedia
all’italiana? Alla fine tutto tor-
renza tra le ciccione. Il proble- di cattivi, stavolta fa tutt’al- storie, all’inizio degli Anni ‘60, sentire molto vicino al pubbli-
ma spesso sono i registi. Il tro. Soddisfatto? tra il cinema degli parlavano di un passato molto co,molto amato da tutti. E’ sta- na: nazisti ritagliati fra Lubi-
mio sogno era Giulietta. Sha- «Se funzioni in una cosa poi ti Anni ’60 e oggi più vicino. Dal neorealismo al- to un divo normale, natural- tsch e Tarantino, partigiani e fa-
kespeare non l'ha descritta fanno fare solo quella, mentre la commedia all’italiana auto- mente anticonformista, segui- scisti (con tanto di Duce) come
magra ma i registi temono è chiaro che un attore preferi-
è un esercizio di stile riale c’era stata la possibilità di va il suo modo di vedere l’esi- in una farsa di Totò, cialtroni ca-
che se la mettono in scena rebbe l’opportunità di variare. qualunquista raccontare tanto, il cinema stenza, anticipava i tempi, lo paci di nobile riscatto come nei
grassa fanno "un'operazione" Il problema è che da noi si va a rappresentaquello cheèil Pae- ha fatto con la cucina, con il ci- film di Monicelli; buon ritmo,
ma non è vero». filoni, a mode, e a me questo se, allora era la seconda indu- nema, con la famiglia allarga- attori accattivanti al grido viva
Quella volta che.... modo di ragionare fenomeno- Allora era la seconda stria italiana, si facevano 350 ta, con una serie di cose che, la libertà e sempre forza Roma
cantate da Gaber e Venditti. C’è
«...a 17 anni volevo entrare al- logico non mi èmai piaciuto». film all’anno esportati in tutto trent’anni dopo, sono diventa-
la scuola del Piccolo a Milano Come si sottrae agli stereotipi? industria italiana, il mondo, c’era uno scambio te patrimonio di ognuno. Era di che ridere e riconoscerci nei
e feci un provino. Mi dissero: «Facendo il vino. Davvero, registi e attori erano continuotra registi, attori, sce- ungrande anticipatore». nostri italici vizi e virtù;e con
"Di balie ce n'è sempre biso- nonscherzo.Recitareèunhob- neggiatori. Fare paragoni con Anche un oppositore antesi- nonna Carolina Crescentini il
gno" e non mi presero, si vede by, il mio vero lavoro è il vino,
dei mostri sacri la situazione attuale è un eser- gnano del politically correct. viaggio nel tempo si fa pudica-
che ce ne avevano già abba- la mia azienda, il luogo dove, dei talenti irripetibili ciziodi stile qualunquista». «Lo distrusse in una famosa in- mente viaggio nella memoria
stanza». nel bene e nel male, sono io a I protagonisti di C’era una vol- tervista tv con Baudo a Domeni- familiare su un segreto filo di af-
Mai provato a dimagrire? decidere il mio destino. Nel ci- ta il crimine si ritrovano nella ca in, in cui si mise a parlare di fettività. —
«Si, ci sono riuscita, se voglio nema, almeno in Italia, dipen- II Guerra mondiale. Lei in che Toni Negri, di Brigate Rosse e di
sono disciplinata. Ma non è un didalle scelte altrui». epoca vorrebbe trovarsi? marijuana.Tuttoquellocheève- C’ERA UNA VOLTA IL CRIMINE
obiettivo. Sono nata grassa lo In C’era una volta il crimine «All’iniziodegliAnni70, civor- nuto dopo, si deve a lui, che fe- Di Massimiliano Bruno con Marco
sono sempre stata. È sto in pa- sono evidenti i richiami al ci- rei tornare con l’età che ho ce, allora, cose che, all’epoca, Giallini, GianMarco Tognazzi
ce così». — nema italiano di cui suo pa- adesso, in una fase di benesse- eranoinimmaginabili». — Italia 2022 ★★★★
© RIPRODUZIONE RISERVATA dre è stato portabandiera, c’è reediprogresso,quandolatec- © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE SOLUZIONI DEI GIOCHI

REBUS [5 2 8 5] nella prima tappa del Grand Prix Fide, SUDOKU A ZONE MAI QUATTRO PAROLE INCROCIATE
tram, Edipo, Po, vinta da Nakamura che, dopo aver scon- 6 7 2 4 9 1 5 8 3 X O O X X O O X O O O S E G N A L E E B E D E C I D U O S T
Lario, pere fitto Rapport in semifinale, nella finale ha 8 9 1 3 6 5 4 7 2 X O O X O O X X O O X E C O B U L G A R I A O M E G A T R E O
= trame di popolari battuto Aronian alle partite di spareggio O X O O X O O O X X X R U S K I N A S L T P R O K O F I E V
opere. di gioco veloce. La conclusione è rapida: 5 3 4 2 8 7 6 1 9 O O X O X X X O O X X
7 4 6 1 5 9 2 3 8 O X X O X O O X X O O R A S L I E V I T O D I B I R R A E R T A
1…g5+!; 2.f:g5, Te4+; 3.Rh5, T:h3 scacco
9 1 3 6 2 8 7 5 4 X X O X O X X O O X X A D I G E S I N E C U R A I R O E G
matto. Se 2.Rh5, allora subito 2…T:h3
TEXAS HOLD’EM scacco matto. 2 8 5 7 3 4 9 6 1 O O O X X X O O X X X T O P I C A T A M A R A N O A C A L
X X X O O O X X O O O O R G E M E R U L A N A E S P R O P R I
Avete giocato un buon semibluff sia al 3 6 7 9 1 2 8 4 5 X O O X X X O X X O O
flop che al turn, ma non siete riusciti a TRAIT D’UNION 1 5 9 8 4 6 3 2 7 P A T T I L A T E R A N E N S I B O I A
O O O X O O X O O X X
scrollarvi di dosso l’avversario. Al river A. APRILE. “Aprile dolce dormire” è un 4 2 8 5 7 3 1 9 6 X O O X O O O X X X O B I A A L O E E S T E R I O R E
la situazione si complica: il progetto non modo di dire che indica la sonnolenza A R C O L O O K L S T E R N E E T T O
si è chiuso e potete solo tentare un bluff. tipica di questo mese dai primi tepori; porti a un buon raccolto d’uva; il pesce per l’appunto, tira fuori un coniglio da M E N S O L A I L E M O N A T T I H I T
Ma se il BB ha chiamato in precedenza, «Aprile» è un film di Nanni Moretti; il d’aprile è una tradizionale giornata di un cilindro vuoto; la zampa di coniglio B R I L L I S E I A N O I T E R A T O R
vuol dire che ha un punto e, con stack venticinque aprile è una ricorrenza ita- scherzi messa in atto il primo aprile. è un portafortuna; avere un cuore di I A C O P O D A V A R A G I N E O N E S T E
così profondi, chiamerà anche una vostra liana che celebra la liberazione dall’oc- B. CONIGLIO. «Il ruggito del coniglio» è coniglio significa essere pavidi, paurosi;
puntata al river. Molto meglio fare check. cupazione nazista e dal regime fascista; una trasmissione radiofonica di Radio2; il Coniglio Bianco, o Bianconiglio, è un
“Aprile ogni goccia un barile” è un pro- tirare fuori “un coniglio dal cilindro” si- personaggio del romanzo «Le avventure
SCACCHI verbio agricolo che sottolinea come l’ab- gnifica proporre una soluzione porten- di Alice nel Paese delle Meraviglie» di
Partita giocata a Berlino, febbraio 2022, bondanza delle piogge di questo mese tosa, come fa un prestigiatore quando, Lewis Carroll. A CURA DI STUDIOGIOCHI
.
30

Copia di ff039355f417a0616fdffd2dd2a54510

.
MARTEDÌ 8 MARZO 2022 LA STAMPA 31
TM SPET TACOLI

DELL’ 8 MARZO
2022
Salvo variazioni dell’ultimo minuto non pervenute al momento di andare stampa

7.00 tG1. AttuALità 10.00 tg2 italia. AttuALità 9.45 Agorà extra. AttuALità 8.00 tg5 - Mattina. AttuALità 7.10 Ascolta sempre il cuore 6.45 Stasera italia. AttuALità 7.30 tg La7. AttuALità
7.10 uno Mattina. AttuALità 10.55 tg2 - Flash. AttuALità 10.30 Spaziolibero. AttuALità 8.45 Mattino cinque. AttuALità remì. CArtONi ANiMAti 7.35 CHips. Serie 7.55 Omnibus Meteo. AttuALità
9.50 tG1. AttuALità 11.00 tg Sport. AttuALità 10.40 elisir. AttuALità 10.55 tg5 - Mattina. AttuALità 7.40 Lovely Sara. CArtONi ANiMAti 8.35 Miami Vice. Serie 8.00 Omnibus - Dibattito.
9.55 Storie italiane. AttuALità 11.10 i Fatti Vostri. SpettACOLO 12.00 tG3. AttuALità 11.00 Forum. AttuALità 8.10 Anna dai capelli rossi. CAr- 9.40 Hazzard. Serie AttuALità
10.55 Celebrazione della Giornata 13.00 tg2 - Giorno. AttuALità 12.45 Quante storie. AttuALità 13.00 tg5. AttuALità tONi ANiMAti 10.40 Carabinieri. FiCtiON 9.40 Coffee Break. AttuALità
internazionale della Donna. 13.30 tg2 - Costume e Società. 13.15 passato e presente. DOC. 13.40 Beautiful. SOAp 8.40 Chicago Fire. Serie 11.55 tg4 telegiornale. AttuALità 11.00 L’aria che tira. AttuALità
AttuALità AttuALità 14.00 tG regione. AttuALità 14.10 una vita. teLeNOVeLA 12.25 Studio Aperto. AttuALità 12.25 il Segreto. teLeNOVeLA Nuovo appuntamento con
12.15 È Sempre Mezzogiorno. 13.50 tg2 - Medicina 33. Att. 14.20 tG3. AttuALità 14.45 uomini e donne. SpettACOLO 13.00 Grande Fratello Vip. Spett. 13.00 La signora in giallo. Serie il rotocalco che tratta di
LiFeStYLe 14.00 Ore 14. AttuALità 14.50 tg Leonardo. AttuALità 16.10 Amici di Maria. SpettACOLO 13.15 Sport Mediaset - Anticipa- 14.00 Lo sportello di Forum. At- temi economici e politici di
13.30 telegiornale. AttuALità 15.00 Detto Fatto. AttuALità 15.05 Speciale tg3: “ucraina”. 16.40 Grande Fratello Vip. zioni. AttuALità tuALità attualità con ospiti in studio e
14.00 Oggi è un altro giorno. Att. 16.15 2a tappa: Camaiore - Sovi- AttuALità SpettACOLO 13.20 Sport Mediaset. AttuALità 15.30 Speciale tg4 - Diario Di in collegamento, secondo la
15.55 il paradiso delle signore - cille. CiCLiSMO 15.25 #Maestri. AttuALità 16.50 Love is in the air. teLeNOVeLA 14.05 i Simpson. CArtONi ANiMAti Guerra. AttuALità formula del talk show.
Daily. SOAp 17.25 Gocce Azzurre. AttuALità 16.15 tG3 - L.i.S.. AttuALità 17.25 pomeriggio cinque. AttuALi- 15.25 the Big Bang theory. Serie 16.45 i 300 di Fort Canby. FiLM 13.30 tg La7. AttuALità
16.45 tG1. AttuALità 18.05 tg parlamento. AttuALità 16.50 rai parlamento. AttuALità tà 16.15 the Goldbergs. Serie (West., 1961) con Richard 14.15 tagadà - tutto quanto fa
16.55 tG1 economia. AttuALità 18.10 tg2 - L.i.S.. AttuALità 16.55 Aspettando Geo. AttuALità 18.45 Avanti un altro!. SpettACOLO 16.45 Modern Family. Serie Boone, Arthur O’Connell. politica. AttuALità
17.05 La vita in diretta. AttuALità 18.15 Speciale tg2. AttuALità 17.15 Geo. DOCuMeNtAri 19.55 tg5 prima pagina. AttuALità 17.35 Due uomini e mezzo. Serie Regia di Joseph M. Newman, 16.40 taga Focus. DOCuMeNtAri
18.45 L’eredità. SpettACOLO 19.00 Blue Bloods. Serie 19.00 tG3. AttuALità 20.00 tg5. AttuALità 18.20 Studio Aperto. AttuALità James Warner Bellah. ++ 16.50 taga Doc. DOCuMeNtAri
20.00 telegiornale. AttuALità 19.40 the Good Doctor. Serie 20.00 Blob. AttuALità 20.30 Striscina la Notizina - La 19.00 Studio Aperto Mag. Att. 19.00 tg4 telegiornale. AttuALità 17.00 Speciale tg La7. AttuALità
20.30 Soliti ignoti - il ritorno. 20.30 tg 2 20.30. AttuALità 20.20 Che succ3de?. SpettACOLO vocina dell’inscienzina. 19.30 C.S.i. Miami. Serie 19.50 tempesta d’amore. SOAp 20.00 tg La7. AttuALità
SpettACOLO 21.00 tg2 post. AttuALità 20.45 un posto al sole. SOAp SpettACOLO 20.25 NCiS. Serie 20.30 Stasera italia. AttuALità 20.35 Otto e mezzo. AttuALità

21.25 una giusta causa 21.20 Stasera tutto è possibile 21.20 #cartabianca 21.00 Liverpool - inter 21.20 Wonder Woman 21.20 Fuori Dal Coro 21.15 Di Martedì
FiLM. (Biogr., 2018) con Felicity SpettACOLO. Stefano De Mar- AttuALità. Bianca Berlinguer CALCiO. In diretta dallo sta- FiLM. (Avv., 2017) con Gal Ga- AttuALità. Mario Giordano AttuALità. Appuntamento
Jones, Armie Hammer. Regia di Mimi Leder. tino conduce il divertente Game Show, fa il punto sull’attualità approfondendo dio Anfield, gara di ritorno degli ottavi dot, Chris Pine. Regia di Patty Jenkins. torna sul piccolo schermo con il suo pro- settimanale con il programma di Giovan-
Ruth Bader Ginsburg nel 1956 si laurea in leg- che vedrà protagonisti personaggi dello i temi che scatenano il dibattito sociale di finale di Uefa Champions League, Prima di essere Wonder Woman, Diana è gramma di attualità e approfondimento ni Floris e con i suoi numerosi ospiti, per
ge ad Harvard. Nonostante il suo talento, viene spettacolo pronti a mettersi in gioco e a nel nostro paese. In scaletta i consueti tra il Liverpool di Jurgen Klopp e i ne- la principessa delle Amazzoni, addestra- dove dar voce alle opinioni più contro- scandagliare gli argomenti d’attualità e di
rifiutata da tutti gli studi legali perché donna. cimentarsi in prove esilaranti. faccia a faccia con gli ospiti. razzurri di Simone Inzaghi. ta per essere una guerriera invincibile. corrente e, appunto, “fuori dal coro”. politica più discussi della settimana.

23.35 porta a porta. 0.15 tonica. SpettACOLO 24.00 tg3 - Linea Notte. AttuALità 23.00 Champions Live. AttuALità 0.10 Lanterna verde. FiLM (Az., 0.50 text to kill. FiLM (Thr., 2015) 1.00 tg La7.
AttuALità 1.10 i Lunatici. AttuALità 1.00 Meteo 3. 0.10 x-Style. AttuALità 2011) con Ryan Reynolds, con Dina Meyer, Emily AttuALità
1.20 raiNews24. 1.25 protestantesimo. AttuALità AttuALità 0.40 tg5 Notte. AttuALità Tim Robbins. Regia di Martin Tennant. Regia di George 1.10 Otto e mezzo. AttuALità
AttuALità 1.55 Appuntamento al cinema. 1.05 rai parlamento. Magazine. 1.15 Striscina la Notizina - La Campbell. ++ Erschbamer 1.50 ArtBox. DOCuMeNtAri
1.55 Sottovoce. AttuALità AttuALità AttuALità vocina dell’inscienzina. 2.05 Studio Aperto - La giornata. 2.35 tg4 L’ultima Ora - Notte. 2.20 L’aria che tira. AttuALità
2.55 raiNews24. AttuALità 2.00 Gocce Azzurre. AttuALità 1.15 raiNews24. AttuALità SpettACOLO AttuALità AttuALità 4.00 Damages. Serie

BEPPE FENOGLIO 1922 | 2022


Copia di ff039355f417a0616fdffd2dd2a54510

RAI 4 21 RAI 5 23 RAI STORIA 54 RAI MOVIE 24 IRIS 22 CIELO 26 TV8 8 REAL TIME 31 DMAX 52

17.30 Last Cop - L’ulti- 19.30 rai News - Gior- 19.00 Volere votare. DOC. 13.50 Gordon, il pirata 10.40 La moglie dell’a- 17.15 Buying & Selling. 17.30 un bambino per 11.00 Cortesie per gli 17.40 Life Below Zero.
mo sbirro. Serie no. AttuALità 19.30 rai News - Gior- nero. FiLM stronauta. FiLM SpettACOLO due. FiLM ospiti. LiFeStYLe DOCuMeNtAri
18.15 Quantico. Serie 19.35 Louvre Behind no. AttuALità 15.30 i lunghi giorni 12.55 Sotto Stretta 18.15 Love it or List 19.15 Alessandro Bor- 14.15 Abito da sposa 19.30 Vado a vivere nel
19.45 Criminal Minds. the Scenes - un 19.35 Lady travellers delle aquile. FiLM Sorveglianza. FiLM it - prendere o ghese 4 ristoranti cercasi palermo. bosco.
Serie martedì al Louvre. Aurora Bertrana. 17.55 i tartari. FiLM 14.50 Si salvi chi può. lasciare. estate. SpettACOLO SpettACOLO
21.20 i See You. FiLM DOCuMeNtAri DOCuMeNtAri 19.25 il diavolo e l’ac- FiLM SpettACOLO SpettACOLO 18.15 Cortesie per gli 21.25 il boss del para-
23.00 Wonderland. At- 20.20 prossima fer- 20.10 res. DOCuMeNtAri quasanta. FiLM 16.55 Milagro. FiLM 19.15 Affari al buio. 20.45 Guess My Age - La ospiti. LiFeStYLe normal.
tuALità mata, America. 20.30 passato e presen- 21.10 Come eravamo. 19.15 Hazzard. Serie DOCuMeNtAri sfida. SpettACOLO 21.25 primo appunta- SpettACOLO
23.35 Accerchiato. FiLM DOCuMeNtAri te. DOCuMeNtAri FiLM 20.05 Walker texas 20.15 Affari di famiglia. 21.45 italia’s Got talent. mento. 22.20 il boss del para-
1.15 Anica - Appunta- 21.15 the Wife - Vivere 21.10 Film. istituz. Fe- 23.20 On the Milky ranger. Serie SpettACOLO SpettACOLO SpettACOLO normal. SpettACO-
mento al cinema. nell’ombra. FiLM sta Della Donna. road: Sulla Via 21.00 Quel treno per 21.15 peccato che sia 24.00 italia’s Got talent. 22.50 il salone delle LO
AttuALità 22.50 Joni Mitchell - A FiLM Lattea. FiLM Yuma. FiLM femmina. FiLM SpettACOLO meraviglie. Spet- 23.15 WWe Smack-
1.20 Narcos. Serie Woman Of Heart e 21.15 italiani. AttuALità 1.35 Anica - Appunta- 23.30 Forsaken - il Fuo- 23.15 Le Dolci zie. FiLM 2.00 Duetto a tre. FiLM tACOLO down. WreStLiNG
3.10 Cold Case - Delitti Mind. 22.10 La lunga marcia. mento al cinema. co Della Giustizia. 1.00 prostituzione in 3.45 Lady Killer. DOCu- 23.50 Dr. pimple pop- 1.05 Ghost Asylum.
irrisolti. Serie DOCuMeNtAri DOCuMeNtAri AttuALità FiLM Corea - una realtà MeNtAri per: la dottoressa Serie

17.30 Mi stai ammazzando, Susa- derna. SKY CiNeMA rOMANCe 6.00 American Dad FOx 12.50 Dieci fotografie SKY Arte 17.15 i grandi disastri dell’inge- 21.50 Viaggio nel mercato nero 6.20 Bones tOp CriMe
na SKY CiNeMA rOMANCe the Murder of Nico- 7.30 i Griffin FOx 12.55 europa: le me- gneria NAtiONAL GeOGrApHiC con Mariana Van Zeller 6.40 Bones tOp CriMe
the Secret - Le verità na- le Brown Simpson 8.45 i Simpson FOx raviglie dall’alto 17.50 Quattro matrimoni SKY uNO NAtiONAL GeOGrApHiC 6.55 C.S.i. New York tOp CriMe
scoste SKY CiNeMA SuSpeNSe SKY CiNeMA SuSpeNSe 9.55 Modern Family FOx NAtiONAL GeOGrApHiC 18.10 La febbre dell’oro in compagnia del lupo 7.50 C.S.i. New York tOp CriMe
19.20 Cake - ti amo, ti mollo... ti 21.15 il Colosso di rodi 11.10 American Dad FOx 13.10 MasterChef italia SKY uNO DiSCOVerY CHANNeL SKY Arte 8.40 C.S.i. New York tOp CriMe
sposo Pippa McGee, giornali- SKY CiNeMA COLLeCtiON 12.20 i Griffin FOx 13.35 Chi cerca trova L’eldorado della dro- 21.55 Chi cerca trova 9.35 C.S.i. New York tOp CriMe
sta contraria al matrimonio, è We Want Sex 12.45 i Griffin FOx DiSCOVerY CHANNeL ga: viaggio in uSA DiSCOVerY CHANNeL 10.30 Hamburg Distretto 21
costretta dal padre a dirigere SKY CiNeMA Due 13.10 i Griffin FOx 13.50 i grandi tesori d’egitto NAtiONAL GeOGrApHiC 22.20 in compagnia del lupo: La tOp CriMe
una rivista per future spose. un paese quasi perfetto 13.30 i Simpson FOx NAtiONAL GeOGrApHiC 18.25 L’arte è donna - La rivolu- Baba Jaga SKY Arte 11.20 Hamburg Distretto 21
SKY CiNeMA rOMANCe Tre amici non si rassegnano 14.45 How i Met Your Mother FOx Gli immortali SKY Arte zione femminista nell’arte 22.30 italia’s Got talent SKY uNO tOp CriMe
19.25 Billy Madison alla cassa integra- zione e 15.05 How i Met Your Mother FOx 14.25 Chi cerca trova: super re- SKY Arte 22.45 indagini ad alta quota 12.15 the mentalist tOp CriMe
SKY CiNeMA COMeDY cercano di restituire dignità 15.30 How i Met Your Mother FOx stauri DiSCOVerY CHANNeL 18.50 Quattro matrimoni SKY uNO NAtiONAL GeOGrApHiC 13.05 the mentalist tOp CriMe
il concorso SKY CiNeMA Due a un centro minerario. 15.55 Modern Family FOx MasterChef italia SKY uNO 19.05 La febbre dell’oro 22.50 Chi cerca trova 14.00 Law & Order: unità Vittime
19.40 io sono nessuno L`occasione sembra essere 16.20 Modern Family FOx 14.30 i romantici SKY Arte DiSCOVerY CHANNeL DiSCOVerY CHANNeL Speciali tOp CriMe
SKY CiNeMA uNO l`apertura di una fabbrica, 16.45 Modern Family FOx 14.45 L’eldorado della dro- Aeroporto di ro- 22.55 in compagnia del lupo 14.55 Law & Order: unità Vittime
21.00 Legacy of Lies - Gioco d’in- ma... SKY CiNeMA uNO 17.10 i Griffin FOx ga: viaggio in uSA ma: traffico illegale SKY Arte
Speciali tOp CriMe
ganni SKY CiNeMA ACtiON 22.30 La tela dell’inganno Nell’I- 17.35 i Griffin FOx NAtiONAL GeOGrApHiC
NAtiONAL GeOGrApHiC 23.30 Lo scandaloso Clouzot 15.50 Bones tOp CriMe
ti presento i miei Greg talia degli anni Settanta, un 18.00 i Griffin FOx 15.20 Chi cerca trova 19.25 Janis SKY Arte SKY Arte
16.45 Bones tOp CriMe
cerca in ogni modo di im- 18.25 i Simpson FOx DiSCOVerY CHANNeL 17.35 Hamburg Distretto 21
pressionare positivamente critico d’arte americano si 18.50 i Simpson FOx 15.35 Aeroporto di ro- 19.50 So Wine So Food - uomo 23.35 MasterChef italia SKY uNO tOp CriMe
Jack, papà della sua amata innamora di una provocante 19.10 i Simpson FOx ma: traffico illegale delle stelle SKY uNO 23.40 Viaggio nel mercato nero 18.30 Hamburg Distretto 21
Pam ed ex agente della CIA, donna in vacanza in Europa. 19.35 How i Met Your Mother FOx NAtiONAL GeOGrApHiC 20.00 La febbre dell’oro con Mariana Van Zeller tOp CriMe
ma combina solo guai... Al critico viene fatta una 20.05 How i Met Your Mother FOx Sophia Loren - L’inclassifi- DiSCOVerY CHANNeL NAtiONAL GeOGrApHiC 19.20 the mentalist tOp CriMe
SKY CiNeMA COMeDY proposta che difficilmen- 20.30 How i Met Your Mother FOx cabile SKY Arte i grandi tesori d’egitto 23.50 Chi cerca trova 20.15 the mentalist tOp CriMe
the Keeper - La leg- te potrebbe rifiutare... 21.00 the Good Doctor FOx 15.40 Alessandro Borghese - 4 NAtiONAL GeOGrApHiC DiSCOVerY CHANNeL 21.10 CSi tOp CriMe
genda di un portiere SKY CiNeMA SuSpeNSe 21.50 the Good Doctor FOx ristoranti SKY uNO So Wine So Food - uomo 0.40 Aeroporto di ro- 22.05 CSi tOp CriMe
SKY CiNeMA DrAMA 22.45 i tre Moschettieri 22.45 Magnum p.i. FOx 16.15 Chi cerca trova: super re- delle stelle SKY uNO ma: traffico illegale 23.00 Law & Order: unità Vittime
Adèle e l’enigma del farao- SKY CiNeMA ACtiON 23.35 i Simpson FOx stauri DiSCOVerY CHANNeL 20.15 Cuochi d’italia SKY uNO NAtiONAL GeOGrApHiC Speciali tOp CriMe
ne Adèle Blanc-Sec è un’in- 22.55 tutto molto bello Giuseppe 24.00 i Simpson FOx 16.25 Hitler: il conflitto finale 20.55 i colossi dell’ingegneria Hitchcock Confidential 23.55 Law & Order: unità Vittime
trepida giornalista disposta a e Antoniosi si conoscono 0.20 i Simpson FOx NAtiONAL GeOGrApHiC NAtiONAL GeOGrApHiC - L’altra metà del genio Speciali tOp CriMe
tutto pur di sbarcare in Egitto. al reparto maternità di un 0.45 i Simpson FOx 16.30 Dietro Gli Occhiali Bianchi 21.00 Chi cerca trova: la SKY Arte 0.45 the mentalist tOp CriMe
SKY CiNeMA FAMiLY ospedale e, in attesa della 1.10 Modern Family FOx SKY Arte collezione di Drew 0.45 Chi cerca trova 1.40 the mentalist tOp CriMe
La risposta è nelle stelle La nascita del loro primogenito, 1.40 Modern Family FOx 16.45 Alessandro Borghese - 4 DiSCOVerY CHANNeL DiSCOVerY CHANNeL 2.35 C.S.i. New York tOp CriMe
storia d`amore tra Luke, ex decidono di fare un salto al 2.05 Modern Family FOx ristoranti SKY uNO 21.15 in compagnia del lupo: La 0.50 MasterChef italia SKY uNO 3.30 C.S.i. New York tOp CriMe
campione di rodeo, e Sophia, ristorante. Inizia una notte 2.30 the Good Doctor FOx 17.10 Chi cerca trova Baba Jaga SKY Arte 1.30 L’impero della droga 4.15 C.S.i. New York tOp CriMe
una studentessa di arte mo- folle. SKY CiNeMA COMeDY 3.15 the Good Doctor FOx DiSCOVerY CHANNeL Quattro matrimoni SKY uNO NAtiONAL GeOGrApHiC 5.15 C.S.i. New York tOp CriMe
.
32 LA STAMPA MARTEDÌ 8 MARZO 2022

Ciclismo, Tirreno-Adriatico: Ganna vola, vince la crono ed è leader. Battuti Evenepoel e Pogacar

SPORT Filippo Ganna domina la prima tappa della 57ª edizione della
Tirreno-Adriatico, una cronometro di 13,9 km a Lido di Ca-
maiore. Il piemontese, 25 anni della Ineos-Grenadiers fer-
ma il cronometro sul tempo di 15'17'' alla media di 54,527
km/h, davanti al belga Remco Evenepoel (Quick-Step) per
11'' e allo sloveno Tadej Pogacar (Uae Emirates) per 18''. Gan-
na conquista così la maglia azzurra di leader della Corsa dei
Due Mari. «Ci tenevo a fare bene. Nei prossimi giorni sarò di
supporto per i miei leader Carapaz e Porte. Se le gambe lo
permetteranno, proverò a farmi vedere davanti». Nella 2ª
tappa della Parigi-Nizza vittoria di Fabio Jakobsen su Van
Aert e Laporte, che resta leader della generale.

CAMPIONATO SEMPRE PIÙ COMBATTUTO

Olivier Giroud, 35 anni,


centravanti del Milan
che ha deciso la sfida di
Napoli, a sinistra, e Lau-
taro Martinez (24), attac-
cante dell’Inter autore di
3 gol alla Salernitana

REUTERS REUTERS

Milan lepre
di un torneo
mai così
Copia di ff039355f417a0616fdffd2dd2a54510

Una poltrona Allegri chiede


prudenza ma
ora le prime tre
incerto: tutto
aperto a 10
turni dalla fine per quattro fanno i conti
con la Juve
risalita a -7

Victor Osimhen, 23 an-


ni, 11 reti in 21 presen-
ze con il Napoli. A de-
stra Dusan Vlahovic,
22 anni, 4 gol in 8 parti-
te giocate con la maglia
della Juventus

REUTERS ANSA

ANTONIO BARILLÀ vello, interessante per l’incer- con il Bologna in trampolino, no così poche: di sicuro, al di
TORINO
tezza ma poco accattivante tuttavia negli ultimi tempi là del sogno scudetto, potrà
na poltrona per 1 per qualità. Seconda riflessio- ha conosciuto l’involuzione 3 riscrivere la hit della classifi-

U quattro. Certo, Mas-


similiano Allegri
dissente, però a die-
ci giornate dal termine sette
gradini da scalare non com-
lo scontro diretto
rimasto da giocare
Juventus-Inter
alla 31ª giornata
ne, connessa alla prima: non
c’è una favorita e l’unica ge-
rarchia chiara è al contrario,
assodato che la Juve, per ma-
tematica, ha il compito più
più netta e per capire se dav-
vero è uscita dal tunnel biso-
gnerà aspettare avversari
più solidi della Salernitana,
senza dimenticare che dovrà
I punti in cui sono
raccolte Milan, Inter
e Napoli. La Juventus
è a -7 dalla vetta
ca tentando (il Napoli è or-
mai a +4) di valicare il quar-
to posto che è obiettivo mini-
mo e che rimane comunque,
legittimamente, anche nei
promettono i sogni. Specie duro. Il Milan ha vantaggi giocare all’Allianz Stadium pensieri dell’Atalanta che è a
se «Le tre dell’Ave Maria», co- che vanno oltre il punticino - l’unico incrocio tra big anco- -6 ma, a sua volta, deve recu-
pyright dello stesso allenato- tus che resta attardata ma sente minori pressioni essen- ra da giocare. Il Napoli giura La Juve, infine. Oltre che perare una partita. Entro set-
re, continuano a sprecare il nell’ultimo periodo, pur sen- do la società che ha speso me- di non mollare, ma rischia la penalizzata dalla distanza, te giorni si saprà anche se i
vantaggio accumulato avvi- za brillare, viaggia forte e pa- no, il successo di Napoli tra- ripercussione psicologica può essere fiaccata dal triplo bianconeri (decisamente
tandosi in sorpassi e contro- ga in fondo solo la falsa par- smette una carica enorme - della bruciante sconfitta di inseguimento: difficile im- messi meglio) e l’Inter an-
sorpassi. Dopo lo scontro di- tenza scandita da due pareg- ma anche l’ombra di troppe domenica: la reazione di Ve- maginare che le tre lepri mol- dranno avanti in Europa: Mi-
retto del “Maradona” coman- gi e due sconfitte. distrazioni con le piccole che rona dirà se l’entusiasmo - va- lino insieme, per questo, al di lan e Napoli già sono escluse
da il Milan con 60 punti, se- Prima riflessione: il muc- seminano perplessità sul pi- lore aggiunto azzurro - resi- là della scaramanzia, Allegri e la delusione internazionale
guito dall’Inter (-2, ma con chio selvaggio e la mancanza glio di grande squadra. L’In- ste, al netto dei dubbi sulla vola basso. Però nell’ultimo può rivelarsi alleata in cam-
una gara in meno), dal Napo- di strappi sono specchio di ter appare più strutturata e maturità considerato il flop tratto ha rosicchiato punti a pionato. —
li ricacciato a -3 e dalla Juven- un campionato di medio li- può trasformare il recupero nel momento clou. tutte e dieci giornate non so- © RIPRODUZIONE RISERVATA

.
MARTEDÌ 8 MARZO 2022 LA STAMPA 33

Basket, alla Virtus il georgiano Shengelia Playoff, Mancini: “Saranno giorni duri e difficili” F1, il Gp a Imola fino al 2025
Altro colpo di mercato della Virtus Bologna: dal Cska A Firenze, alla presentazione del progetto del nuovo Franchi, il Il Gran premio di Emilia Romagna si disputerà a Imo-
Mosca, dopo Hackett, arriva pure Tornik'e "Toko" ct della Nazionale Mancini ha parlato dei playoff e della gara la fino al 2025. È il risultato dell'accordo tra Aci e Li-
Shengelia, il primo sportivo a lasciare la Russia nel con la Macedonia: «Ci siamo complicati le cose da soli. La pri- berty Media. La F1 ha corso nel circuito intitolato a En-
giorno dell'invasione in Ucraina. Il georgiano, uno dei ma partita sarà forse anche più difficile. Sono ottimista ma so zo e Dino Ferrari fino al 2006 e poi negli ultimi due an-
migliori "4" europei, ha firmato con la Segafredo fino che saranno dieci giorni duri e difficili. I nomi li sto valutando, ni in sostituzione di gare cancellate per Covid. L’Italia
a giugno con opzione di rinnovo in caso di Eurolega. non saranno al 100% e questo va considerato». L.M. è l’unico Paese oltre agli Usa a ospitare due Gp.

I RITORNI DI CHAMPIONS
Paralimpiadi: il portabandiera azzurro vince la Supercombinata e scoppia in lacrime
OGGI ore 21

Liverpool
DOMANI ore 21

Real Madrid
Bertagnolli, il primo oro in Cina
INTER

Andata 2-0
Paris SG

Andata 0-1
“Dedicato a chi mi è stato vicino”
Bayern Man City
Salisburgo Sporting L.

Andata 1-1 Andata 5-0 LA STORIA

15 MARZO ore 21 16 MARZO ore 21 ALBERTO DOLFIN

ttacca il bot-
Man Utd.
Atl. Madrid

Andata 1-1
Lilla
Chelsea

Andata 0-2
«A te». Nell’auri-
colare, An-
drea Ravelli
scandisce il ritmo a Giacomo
Bertagnolli e lo pilota tra i pa-
Ajax JUVENTUS li dello slalom fino al trionfo
Benfica Villarreal
nella supercombinata Vision
Impaired (atleti con disabili-
Andata 2-2 Andata 1-1
tà visive) sulle nevi di Yan-
quing, completando la rimon-
ta dopo la manche di superG
chiusa al terzo posto. «È una
Ottavi di finale: i Reds partono dal 2-0 di S. Siro cavolata, un po’ presa dal dia-
letto, un po’ inventata che ci
Inzaghi ci crede e chiede una partenza lanciata

Inter a Liverpool Copia di ff039355f417a0616fdffd2dd2a54510


Il messaggio
della Fontana

per la notte dei sogni «Che piacere ricevere


i suoi complimenti»
Andrea Ravelli (in primo piano), 30 anni, guida di Giacomo Bertagnolli, 23 anni
REUTERS

“Serve un gol subito” diciamo in questi giorni e che


lo spinge ad andare più for-
l’Inno di Mameli, quando il tan-
dem delle Fiamme Gialle rice-
aveva conquistato a Pyeong-
Chang, insieme a Fabrizio Ca-
trentino classe 1999 che è già
un monumento dello sci alpi-
te», spiega la guida trenten- verà le medaglie nella giorna- sal. Dopo il poker di podi ai Gio- no paralimpico e non solo. «Ri-
ne di origine bresciane. ta di riposo prima di lanciarsi chi sudcoreani, le strade dei cevere i complimenti di Arian-
Abbiamo chiesto lumi an- nelle ultime due prove tecni- due si erano separate, come na Fontana mi ha fatto molto
LIVERPOOL che alle sorelle Fanchini su che. A proposito di Guardia di spesso accade nello sport, ma piacere», aggiunge Bertagnol-
IL RETROSCENA questa curiosa formula e nes- Finanza, Jack è stato arruolato la bella storia è stata che Fabri- li dopo il messaggio della bio-
INTER sun’altra sciatrice di quelle par- alla vigilia della trasferta cine- zio è stato uno dei primi a vo- limpionica. Dopo le lacrime
STEFANO SCACCHI ti l’aveva mai sentita, ma ha si e quello è stato il primo suc- lersi fare una foto con Jack do- per l’oro vinto nell’unica gara
Canale 5/Sky Ore 21 funzionato alla perfezione ie- cesso: «È un bel traguardo che po l’oro di ieri perché anche lui in cui aveva mancato il podio
astano i dati a dimo- ri, perché ha regalato il primo rende gli atleti paralimpici sul- è a Yanqing, pronto a guidare in Corea del Sud, Giacomo è

B strare che l’Inter ha


davanti una missione
quasi impossibile ad
Anfield Road con il Liverpool,
vittorioso per 2-0 a San Siro
Liverpool (4-3-3): 1 Alisson; 66 Alexan-
der-Arnold, 5 Konaté, 4 Van Dijk, 26 Ro-
bertson; 14 Henderson, 3 Fabinho, 67 El-
liott; 11 Salah, 20 Diogo Jota, 23 Luis
Diaz. All.: Klopp.
oro alla delegazione italiana al-
la Paralimpiade di Pechino, 24
ore dopo che lo stesso tandem
aveva sbloccato il medagliere
con l’argento in superG. Non
lo stesso piano dei normodota-
ti anche dal punto di vista eco-
nomico. Dopo sei anni, lo sci
sarà il mio lavoro, non più solo
una passione». Poi sono arriva-
l’esordiente Chiara Mazzel.
Da una coppia, ne sono na-
te due, entrambe molto affia-
tate. Giacomo e Andrea sono
nati persino lo stesso giorno
pronto a far sognare ancora i
tifosi e a trascinare con sé sul
podio l’amico Andrea, che
pensava di aver chiuso con lo
sci professionistico nel 2016
nell’andata degli ottavi di Inter (3-5-2): 1 Handanovic; 37 Skriniar, poteva che essere il portaban- te le due medaglie in due gior- (18 gennaio), ma il lombardo e, invece, eccolo sul gradino
Champions League. Solo una 6 De Vrij, 95 Bastoni; 2 Dumfries, 22 Vi- diera della Cerimonia d’aper- ni, che sono andate ad aggiun- ci tiene a precisare di avere più alto ai Giochi. —
volta nella storia della compe- dal, 77 Brozovic, 20 Çalhanoglu, 14 Peri- tura a far risuonare quest’oggi gersi alle quattro che nel 2018 qualche annetto in più del © RIPRODUZIONE RISERVATA

tizione è riuscita la rimonta in sic; 7 Sanchez, 10 Lautaro. All.: S. Inza-


trasferta dopo questo passivo ghi.
nel proprio stadio, tre anni fa
al Manchester United al Parco Arbitro: Lahoz (Spagna) Belgrado, primato dell’asta nell’arena dei Mondiali enorme sul futuro. Farà gira-
dei Principi col Paris Saint Ger- re quei numeri, magari pure
main. Finì 3-1 per gli inglesi, Dosso vince i 60 metri, Ponzio record nel peso sulla stessa pedana perché a
un punteggio che, senza la re- be ribaltare un verdetto in par- Belgrado tra 10 giorni c’è il
gola del gol che vale doppio in
trasferta, porterebbe ai sup-
plementari, non direttamente
te già scritto.
Per questo il pensiero corre
anche ai rispettivi campiona-
Duplantis vola a 6,19 Mondiale.
Jacobs ha deciso di correre
in Serbia proprio per prova-
ai quarti. Inoltre il Liverpool
ha sempre passato il turno
quando si è imposto nella pri-
ti. Il Liverpool non è lontano
dal Manchester City in classifi-
ca. Klopp chiede a gran voce
Jacobs stecca re la pista e ha fatto bene, per-
ché lì sopra ci si balla, false a
ripetizione in tutte le prove
ma manche fuori casa (34 vol-
te su 34). E l’Inter in questa sta-
gione non ha ancora segnato a
di reintrodurre le cinque sosti-
tuzioni in Premier League:
«Servono per preservare chi
con la falsa partenza di velocità e nella sua finale è
lui ad andare fuori giri: «È la
prima falsa della mia vita.
una grande in Champions: a ha tanti impegni. Tutti gli al- Meglio ora che ai Mondiali.
secco in 270 minuti con Real tri grandi tornei le hanno man- Ci sono tante vibrazioni, si...
Madrid e Liverpool. tenute». Inzaghi dovrebbe anzi dalla vertigine di Arman- rimbalza: potenzialmente si
Ma l’imperativo ovviamen- schierare uno tra Correa e I PERSONAGGI do Duplantis che ha fatto a può correre veloce ma va in-
te è quello di crederci: «Abbia- Sanchez a fianco di Lautaro. pugni con i tentativi da 6,19 terpretata bene, e ora so co-
mo le motivazioni al massi- Una prestazione positiva ad a prova generale per due anni e ora è passato me fare». Finisce la striscia di
mo, anche se partiamo da una
situazione di grande svantag-
gio. Trovare un gol nel primo
tempo sarebbe molto impor-
tante», dice Simone Inzaghi,
Anfield delle seconde linee
dell’attacco sarebbe utilissi-
ma per avere più alternative
nella volata scudetto. L’allena-
tore nerazzurro risponde in
L nell’Arena dei Mon-
diali indoor esalta e
inquieta. Il meeting
di Belgrado consegna il re-
cord di Duplantis nell’asta, la
oltre. Ormai le sue gare inizia-
no in zona vittoria, quando in-
torno ai 6 metri, che lui salta
al primo colpo, gli altri si fer-
mano e inizia l’arrampicata.
Armando Duplantis, 22 anni

co in cui ormai si è stanchi, il


tempo rimasto si arrotola sul
successi inaugurata alle
Olimpiadi, può essere una
pausa prima nei titoli della
nuova stagione. Pure nella
gara femminile le «vibrazio-
ancora privo di Barella squali- modo asciutto a Stefano Pioli falsa partenza di Jacobs e la Lo svedese, nato e cresciuto conto alla rovescia e, in teo- ni» rispediscono le atlete ai
ficato. Prudente Jurgen che ha polemizzato sul manca- vittoria di Dosso nei 60 me- negli Usa dove tutt’ora si alle- ria, si va alla disperata. Lui è blocchi due volte, il terzo spa-
Klopp: «Il 2-0 non rispecchia to recupero di Bologna-Inter: tri, un’azzurra che vince lo na, ha solo 22 anni e questa è andato dritto e deciso, con ro è quello buono e lancia
l’andamento della partita di «Ci sarebbe piaciuto giocarla sprint in una gara internazio- la quinta volta che sposta l’a- una forza che cresce ed è de- Zaynab Dosso, fresca di re-
San Siro. I giocatori dell’Inter il 6 gennaio. Anche noi, come nale. In più c’è il primato na- sticella del mondo più su. Ha stinata ad aumentare e un’e- cord italiano, al successo in
non verranno a fare i turisti». Pioli, stiamo aspettando l’esi- zionale nel peso con Ponzio provato la misura 12 volte pri- sperienza che abbinata all’e- 7’21. Dal 18 marzo si replica,
Ma è impossibile ignorare che to del ricorso». — che lancia a 21, 61. ma di tirarla giù e ci è riuscito nergia da ventenne e al talen- con medaglie. G. ZON. —
solo qualcosa di storico potreb- © RIPRODUZIONE RISERVATA Si parte per forza dall’alto, al terzo tentativo, quello cie- to gli consegna un margine © RIPRODUZIONE RISERVATA

.
34 T1 PR

Copia di ff039355f417a0616fdffd2dd2a54510

.
T1 PR

MARTEDÌ 8 MARZO 2022 LA STAMPA 35

TORINO E
E PROVINCIA
PROVINCIA
Redazione via Lugaro 15 E-mail cronaca@lastampa.it Pubblicità: A. Manzoni & C S.p.A. Telefono 011 6665211
TORINO 10126 Facebook La Stampa Torino Via Lugaro 15 Fax: 011 6665300
Tel. 0116568111-Fax 0116639003 Twitter: @StampaTorino Torino 10126

L’ASSESSORE ALL’URBANISTICA PAOLO MAZZOLENI: in due anni pronto il documento con le nuove regole LA CRONACA

I 140 fantasmi
“Torino, stop al consumo di suolo del reddito
di cittadinanza
riscriviamo il piano regolatore” Spuntano fuori altri 140 furbetti
del reddito di cittadinanza, tutti
di origine romena, che per riceve-
re l’aiuto economico fingevano di
“Bisogna attrarre più abitanti”. Il modello sono le Spine: recuperare le aree industriali dismesse essere residenti a Torino. In via
della Casa Comunale 3: un indi-
rizzo che non esiste. Si sommano
MAURIZIO TROPEANO
ai 330 connazionali e ai 630 di al-
I NODI DELL’ECONOMIA tre nazionalità spuntati fuori
Un nuovo piano regolatore a zero nell’indagine ad ampio raggio
consumo di suolo. E poi la linea 2 portata avanti dai vigili di Torino.
della metropolitana come motore
della trasformazione urbanistica
Stangata sui redditi bassi Lo Russo, missione a Roma MASSIMILIANO RAMBALDI – PAGINA 42

della zona Nord con il trincerone ecco chi paga l’inflazione per spalmare il debito
che da scalo Vanchiglia a piazza Re-
baudengo che diventerà un boule- CLAUDIA LUISE — PAGINA 39 SERVIZIO — PAGINA 36 L’istituto Levi
vard urbano. E poi corso Marche, al-
la luce della progettazione della e il nono
tratta italiana della Tav. – PAGINE 36-37
LA MOBILITÀ SOSTENIBILE allarme bomba
Ennesimo allarme bomba, il nono
IL DOPPIO COGNOME in poche settimane, all’Istituto Pri-

Le due mamme Copia di ff039355f417a0616fdffd2dd2a54510


mo Levi di Torino. Ieri mattina, in
corso Unione Sovietica, è andato

“Noi illuse in scena un copione già visto. Con


la direzione della scuola che, rice-

da Appendino” vuta la segnalazione anonima, si


è vista costretta a evacuare tutti
gli spazi e a chiedere l’intervento
di pompieri e forze dell’ordine.
SERVIZIO – PAGINA 42

IL NUOVO DIRETTORE

“È Artissima
il laboratorio
della cultura”
A poco più di un mese dalla nomi-
La mia compagna è mamma quan- na, il nuovo direttore di Artissi-
to la sottoscritta, non ha nulla in ma Luigi Fassi (che raccogliere
meno di me. Eppure viene discri- l’eredità di Ilaria Bonacossa) ieri
minata. Perché? Cosa abbiamo di ha presentato le prime linee gui-
diverso dalle altre coppie?». È da della prossima fiera, la venti-
una rabbia composta quella di novesima, dal 3 al 6 novembre
Maria (nome di fantasia), mam- all’Oval Lingotto. Il tema sarà
ma della bimba diventata il sim-
bolo della lotta delle coppie omo-
A Torino la fabbrica dei monopattini Transformative Experience, con-
cetto elaborato dalla filosofa
genitoriali per dare ai figli il dop- Helbiz, operatore noto sopratutto per i mezzi in sha- do l’apertura di uno stabilimento in Italia per la produ- americana Laurie Ann Paul
pio cognome. ring, monopattini in primis, ma con un business che zione in proprio dei suoi mezzi: in questa partita entra nell’omonimo saggio del 2014.
FILIPPO FEMIA – PAGINA 40 tocca anche il food e le telecomunicazioni, sta valutan- in campo Torino. BASILICI MENINI, DI PACO – PAGINA 37 CRISTINA INSALACO – PAGINA 44

L’INTERVISTA

L’8 marzo di Andrea Mirò


“Il mio legame con Pavese”
Andrea Mirò ed Enrica Tesio
sono protagoniste questa se-
ra al Teatro Garybaldi di Set-
timo Torinese del recital “Il
settimo giorno lui si riposò,
io no”, proposto dalla Suone-
ria per celebrare la Giornata
Internazionale della Donna.
L’idea è piaciuta, i biglietti so-
no stati acquistati in poche
ore e lo staff ha deciso di apri-
re la sala Combo della stessa
Suoneria per permettere agli
esclusi di seguire lo show in
diretta su maxischermo.
PAOLO FERRARI – PAGINA 52
.
T1 PR

36 LA STAMPA MARTEDÌ 8 MARZO 2022


CRONACA DI TORINO

LE SFIDE DELLA CITTÀ

L’INTERVISTA

Paolo Mazzoleni
“Un nuovo piano regolatore
a consumo di suolo zero”
L’assessore all’Urbanistica: la città ha bisogno di più abitanti ma tutelando il territorio
il modello sono le Spine: recuperare le aree industriali dismesse o sottoutilizzate
MAURIZIO TROPEANO

U

n nuovo piano rego- gni, magari anche finanzian-
latore a zero consu- do interventi con i fondi del
mo di suolo. Con un governo».
modello di sviluppo Sta parlando di compensazio-
che replica le Spine del Prg tar- ni?
gato Cagnardi-Gregotti ma lo «Per semplificare possiamo
applica sugli spazi già esisten- Non può essere chiamarle così. Ma noi pensia-
ti. E poi la linea 2 della metro- mo anche ad interventi di co-
politana come motore della lasciato solo municazione anche di speri-
trasformazione urbanistica al privato mentazione che permettano
della zona Nord con il trincero-
ne che da scalo Vanchiglia a
il ruolo di finanziare ai cittadini di vivere, anticipa-
tamente, i cambiamenti che la
piazza Rebaudengo che diven- le trasformazioni metropolitana si porterà die-
terà un grande boulevard urba- urbanistiche tro. E puntiamo anche a coin-
no. E poi la rivisitazione del volgere i grandi investitori».
progetto di corso Marche an- Come?
che alla luce della ripresa della «Partendo da quelli pubblici,
progettazione della tratta ita- Corso Marche? Si è il caso del Demanio proprie-
liana della Tav. Paolo Mazzole-
ni, assessore all’Urbanistica
tratta di un progetto tario di Manifattura tabacchi,
e anche Università e Politecni-
del comune, traccia le linee di
Copia di ff039355f417a0616fdffd2dd2a54510
da rivedere rispetto co, fondazioni bancarie e re-
indirizzo che entro tre anni do- alla tratta nazionale gione nella progettazione di
vrebbero portare al cambia-
mento radicale di regole che ri-
della Tav e alla città questo e di altri grandi spazi
urbani».
salgono ai primi anni Novanta dell’Aerospazio Ieri il sindaco ha incontrato a
del secolo scorso. Roma il ministro della Cultu-
Perché consumo zero? ra, Dario Franceschini, ad in-
«Torino ha bisogno di crescere vestire per il rilancio di palaz-
dal punto di vista dei suoi abi- zo Nervi. Perché?
tanti ma può farlo recuperan- «L’interlocuzione tra la città e
do la grande quantità di aree Cassa depositi e prestiti, pro-
industrialidismesseosottouti- prietariadella struttura, èmol-
lizzate ma anche i grandi spazi to positiva. Noi abbiamo dato
pubblicidiproprietàdel Dema- Ma è sostenibile immaginare investimenti privati. E i primi ri- dietrola riqualificazione diMa- continuità all’iter avviato con «Si tratta di un progetto da ri-
nio, dell’Esercito, di Cassa De- uno sviluppo urbano che uti- scontrisonomolto positivi». nifattura Tabacchi. Dal nostro la passata amministrazione vedere e riallineare rispetto a
positi e Prestiti o delle ferro- lizza solo i fondi pubblici? Come fa a dirlo visto che non so- puntodi vista lavera scommes- sull’utilizzo commerciale di quello che è successo in questi
vie. La trasformazione di que- «Il piano regolatore è datato no state prese misure concrete? sa è quella di valorizzare gli quelli spazi ma abbiamo anche anni e a quello che dovrebbe
ste aree è stata bloccata dalla econletturacittàbidimensio- «Ilsolo annuncio dell’arrivo del fi- spazi di superficie. Il modello suggeritolapossibilitàdiesplo- accadere in futuro. Il presente
crisi che si è sviluppata dal naleconunruololimitatodel- nanziamento di un miliardo per saranno le Spine del vecchio rare anche altri destini, magari di una parte dell’ex Alenia a
2008 e questo adesso può di- la mobilità urbana. Un piano la linea 2 della metropolitana di piano regolatore applicate ad più interessanti: il Museo dei cui stanno lavorando il grup-
ventare un’opportunità visto che immaginava una città in Torino ha suscitato un grandissi- una situazioneesistente». Musei, appunto. Ma per parti- po Leonardo, il Politecnico e
chenonmancanofondipubbli- espansione e di attrazione di mo interesse. Si tratta di un’op- Che cosa accadrà in superfi- re, serve, appunto una quota laregionePiemontee chepun-
ci. Recuperando queste aree - abitanti.Un documentoasse- portunità di sistema che oltre al cie? parte di investimento statale ta a dar vitaalla città dell’aero-
che sono importanti dal punto gnava allo sviluppo urbano cambiare la mobilità urbana per- «Le trasformazioni sono lun- per innescare la trasformazio- spazio. Il futuro è la ripresa
di vista della quantità ma che privato il ruolo di finanziato- metterà di realizzare una grande ghe e devono essere accompa- ne.Diciamomoltimilioni». della progettazione della trat-
sono anche strategiche per la re delle trasformazioni pub- trasformazione urbana nella zo- gnate. Partendo dal finanzia- Quanti? ta italiana della Torino-Lione.
qualità della loro localizzazio- bliche attraverso gli oneri di na Nord della città. Il grande trin- mento e dal progetto che ci è «Diciamo uno stanziamento a Unatrasformazione cheentre-
ne- non soloè possibilerigene- urbanizzazione.Quelmodel- cerone che separa via Gottardo stato consegnato pensiamo di duecifre» rà nel nuovo Prg e potrà utiliz-
rare e riqualificare queste aree lononfunzionapiùesiposso- da via Sempione diventerà un coinvolgere i residenti su co- Il Prg targato Cagnardi & Gre- zare le esperienze adottate in
ma anche restituire suolo alla no utilizzare i fondi pubblici grande boulevard che partirà da me si possano realizzare que- gotti assegnava un ruolo chia- Francia attraverso la Demar-
città, penso ad esempio, all’e- del Pnrr e del Piano Comple- scaloVanchigliaearriverà in piaz- sti interventi rendendoli il più ve al rifacimento di corso Mar- cheGrand Chantier».
stensionedei parchi fluviali». mentare come innesco degli za Rebaudengo e che si porterà possibile vicini ai loro biso- che. E adesso? Assessore, ma in Piemonte

Ieri l ’incontro con il ministro dell ’ Economia Daniele Franco Secondo Lo Russo «rine-
goziando i tassi sul debito
riusciremmo a trovare solu-
Lo Russo vuole rinegoziare il debito zioni più vantaggiose da un
punto di vista finanziario e
“Dieci milioni l’anno per le manutenzioni” gravare meno sulle casse
del Comune». L’operazione
permetterebbe, infatti, di
non intaccare il debito nella
Con una rinegoziazione del ministro delle Finanze, Da- mune». Già perché «stiamo quota capitale ma «ridurreb-
debito del comune di Tori- niele Franco, e al ragioniere lavorando per ridurre il pe- be solo quella parte di inte-
no che permettesse di ridur- generale Biagio Mazzotta. so dell’indebitamento del ressi che per il solo anno
re dell’1% gli interessi che la Nell’incontro che si è svol- Comune, oggi di 4,2 miliar- 2022 è di oltre 108 milioni
città paga alle banche la to al Mef Lo Russo ha presen- di per liberare risorse». Ma di euro, tutto a vantaggio de-
giunta Lo Russo avrebbe a tato un dossier che riassume senza «un 'intervento dello gli istituti e delle banche cre-
disposizione 10 milioni lo stato dell’arte della mano- Stato per la rinegoziazione ditrici».
all’anno per tre anni. Fondi vra finanziaria comunale del debito sulla quota inte- Intanto ieri mattina men-
che sindaco e assessori po- che tiene contro delle misu- resse» non sarebbe possibile tre il sindaco volava a Roma
trebbero utilizzare per la re che saranno messe in atto «liberare risorse da poter uti- la prima commissione Bilan-
manutenzione della città. per ottenere le risorse del lizzare sulla spesa corrente cio convocata per le 9 dalla
Ecco perché ieri il primo cit- fondo salva comuni sottoli- che vorremmo destinare al- presidente Anna Borasi è sal-
tadino e con lui l’assessora neando come «oggi la priori- la manutenzione della città, tata per mancanza del nu-
al Bilancio, Gabriella Nar- tà finanziaria è quella di ri- perché sono numerosi gli in- mero legale.M.TR. —
delli, hanno chiesto aiuto al negoziare il debito del Co- terventi da fare a Torino». Il sindaco Lo Russo con il ministro Franco © RIPRODUZIONE RISERVATA

.
T1 PR

MARTEDÌ 8 MARZO 2022 LA STAMPA 37


CRONACA DI TORINO

LE SFIDE DELLA CITTÀ

La multinazionale del manager italo-americano Salvatore Palella è leader nei mezzi in sharing
Il trincerone Il ceo Mammì: “Basta dipendere dai cinesi, scegliamo l’Italia: è centrale per il nostro business”
Il grande canale
che separa via
Gottardo da via
I monopattini Helbiz a Torino
Sempione diventerà
un boulevard “Portiamo qui la produzione”
Partirà da scalo
Vanchiglia e arriverà IL CASO
in piazza
Rebaudengo; si LEONARDO DI PACO
BERNARDO BASILICI MENINI
porterà dietro elbiz, operatore no-
Manifattura Tabacchi
H to sopratutto per i
mezzi in sharing,
monopattini in pri-
mis, ma con un business che
tocca anche il food (Helbiz
Kitchen) e le telecomunica-
zioni (Helbiz Media), sta va-
lutando l’apertura di uno sta-
bilimento in Italia per la pro-
Palazzo Nervi duzione in proprio dei suoi
mezzi: in questa partita en-
tra in campo Torino.
L’interlocuzione tra La società fondata dall’im-
la città e Cassa prenditore italo-americano
Salvatore Palella, quotata al
depositi e prestiti, Nasdaq da agosto 2021, ol-
il proprietario, tre due milioni e mezzo di
è molto positiva utenti nel mondo, acquista i
suoi mezzi e tutte le compo-
nenti necessarie per la manu-
tenzione da una società cine-
Al Museo dei Musei se. «Non possiamo più per-
per partire serve
Copia di ff039355f417a0616fdffd2dd2a54510

metterci di dipendere da lo-


ro, per questo stiamo valu-
una quota di tando l’apertura di uno stabi- Monopattini Helbiz davanti a Palazzo Reale
REPORTERS

investimento limento in Italia, Paese cen-


statale, diciamo trale per il nostro business» A proposito di motorini: anche predisposti per un
ha annunciato Matteo Mam- dalla città presto spariranno eventuale utilizzo del casco,
molti milioni mì, ceo della divisione Emea anche gli scooter gialli in sha- che su richiesta del legislato-
dell’azienda. «Nella scelta ring MiMoto. La start up nata re potrebbe già essere inte-
della sede per lo stabilimen- nella fucina di I3P dall’intui- grato nell’offerta.
to peserà molto il fatto di po- zione di due studenti del Poli- Sul tema della sicurezza,
ter avere una catena di forni- tecnico è stata acquisita ad ieri durante il consiglio co-
tori già strutturata, il territo- aprile 2021 proprio da Hel- munale, è anche intervenuta
rio torinese di certo ha tutte biz, che nei prossimi mesi l’assessora alla Mobilità Chia-
c’è una legge, la 104 del 2011 nonvogliamolimitarcialla ma- queste caratteristiche – ha porterà avanti un’operazio- ra Foglietta, spiegando di
praticamente mai finanziata nutenzione e soprattutto non aggiunto Mammì, che nella ne di rebranding e sostituzio- aver chiesto alle aziende di
e dunque inutilizzata. Perché rinunciare ad avere strategie e società ricopre anche il ruo- ne della flotta che di fatto as- noleggio in sharing di inseri-
dovrebbe funzionare in que- una giusta dose di ambizione. lo di ceo Global di Helbiz Me- sorbirà definitivamente Mi- re i corsi d’acqua nelle aree
sto caso? E poi si dovrà tener conto dei dia – e con una produzione CHIARA FOGLIETTA Moto fino a farla scomparire. vietate al transito dei mezzi.
«Perché applicare buone prati- cambiamenti che saranno resi diretta sarà anche più facile ASSESSORA Helbiz ha anche annunciato «Le interlocuzioni con le
ALLA MOBILITÀ
che può risolvere molti proble- possibilità con i fondi del Pnrr dare gambe al canale di ven- il rinnovo e la sostituzione aziende in questione sono
mi e perché la concordia istitu- e con il finanziamento della li- dita che stiamo per aprire, completa della propria flotta aperte» ha detto Foglietta, ri-
zionale in questo e in altri casi nea 2. Un percorso che non si Helbiz One». Stiamo lavorando di veicoli elettrici già presen- spondendo alla consigliera
èuna carta vincente». fa in due giorni e per questo Gli appoggi con attori indu- ti a Torino, con nuovi mezzi comunale di Fratelli D’Italia
Realisticamente, quanto ci pensiamo di mettere a punto striali pesanti sul territorio con le aziende dotati di indicatori di svolta Paola Ambrogio, che aveva
vorrà per avere un nuovo pia- un documento di indirizzo che non mancano. Helbiz colla- per impedire che i fronte e retro ed equipaggia- chiesto spiegazioni sulla
anticipa il piano e vogliamo bora infatti già da un anno ti con sistema di intelligenza grossa quantità di rifiuti pre-
no regolatore?
«Diciamo un paio d’anni. La che sia condiviso e che governi con Pininfarina assieme a un
monopattini vengano artificiale per una maggiore senti nel letto del Po. Tra i
passata giunta ha avviato la sia le varianti sia gli interventi altro operatore, Mt Distribu- abbandonati nei fiumi precisione nella localizzazio- quali (oltre a sette bici e rifiu-
“manutenzione”, così è stata autorizzati in deroga attraver- tion, per lo sviluppo di una in- ne del Gps: questo aiuterà ad ti pari a sette sacchi dell’im-
definita, del vecchio Piano re- so la legge 106, cioè il decreto tera gamma di mezzi elettri- evitare i parcheggi in zone e mondizia) c’erano anche tre
golatore. Puntiamo a salvare il sviluppo».— ci della micro mobilità come in modalità non consentite. monopattini. —
più possibile il lavoro fatto ma © RIPRODUZIONE RISERVATA biciclette e scooter elettrici. I nuovi monopattini sono © RIPRODUZIONE RISERVATA

Una lettrice scrive:


«Vorrei segnalare la figura di
una ispettrice dei beni cultu-
Specchio dei tempi scuole, agli ospedali e ai nu-
merosi edifici pubblici, che so-
no beni usufruibili da tutta la
comunità permettendo, in
rali che durante l’ultima guer- * questo modo, di dare ugual-
ra mise in salvo le opere d’ar-
«Una donna coraggiosa» - «Ci serve un Ministro degli Esteri» mente un forte impulso al set-
te del Piemonte, Valle d’Ao- «Boncompagni, una scuola dimenticata» - «I mini-orari della metropolitana» tore dell’edilizia?».
sta e Liguria sotto i bombarda- ELLA B.
menti. Si tratta di Noemi Ga- *
brielli che, forse in quanto sta delle donne, e in questi le interviste sempre più fre- un Ministro degli Esteri!». mento sismico ed efficienta-
donna, non è stata abbastan- giorni drammatici in cui la quenti al ministro Di Maio, L. M. mento energetico. Mancano i Una lettrice scrive:
za riconosciuta per questi guerra è ritornata in Europa, che pare abbia assunto un soldi! Soldi che però ci sono in «Chiedo che gli orari della Me-
suoi meriti. I capolavori della mi sembra giusto ricordare nuovo aplomb. Il fatto è che abbondanza per intervenire tro Torino siano allungati la se-
Galleria Sabauda e delle chie- una donna coraggiosa alla non abbiamo da lui alcuna Una lettrice scrive: riqualificando tantissimi con- ra del venerdì e sabato dall’at-
se furono ricoverati in un ca- quale dobbiamo la salvezza idea di azioni italiane preci- «La bellissima e storica scuola domìni, per lo più collocati tuale chiusura a mezzanotte
stello dell’appennino mode- del nostro patrimonio artisti- se. «Sembra di avere di fron- Boncompagni di via Vidua , in nei quartieri più eleganti del- ad almeno all’una, una e mez-
nese, ma quando questo di- co e culturale». te un inviato speciale, che ci San Donato, sta cadendo a la città, che in questo modo be- za, ritornando agli orari
venne teatro di guerra la Ga- MARIA GRAZIA FERRARA riferisce sugli andamenti e pezzi e ormai da più di dieci neficeranno gratuitamente di pre-pandemia. In più non si ca-
brielli accompagnò i camion sulle prese di posizione euro- anni aspetta di essere risiste- un ulteriore incremento di va- pisce per quale motivo il lune-
con le opere all’isola Bella, pee e internazionali. Non ab- mata, ma i soldi non ci sono. lore. Non sarebbe stato me- dì sera, unica al mondo, la Me-
con grave rischio della vita. Un lettore scrive: biamo bisogno di un altro re- Niente rifacimento della fac- glio dedicare i numerosi bo- tro Torino chiuda alle 21».
«Con l’approssimarsi della fe- «In questi giorni ascoltiamo porter. Abbiamo bisogno di ciata esterna, niente adegua- nus, in particolare il 110, alle PAOLA

DONA TUTTO L’ANNO PER FORZA NONNI! - www.specchiodeitempi.org - Info e lettere: specchiotempi@lastampa.it - 011.6568376
.
38 T1 PR

Copia di ff039355f417a0616fdffd2dd2a54510

.
T1 PR

MARTEDÌ 8 MARZO 2022 LA STAMPA 39


CRONACA DI TORINO

LA CRISI MONDIALE

GLI ANDAMENTI IL PUNTO


Tassi differenziati d’inflazione per famiglie con differente Differenziale inflattivo percepito da differenti tipologie
CLAUDIA LUISE dotazione finanziaria. piemonte. Variazioni tendenziali famigliari. confronto tra famiglie a reddito basso e elevato. BERNARDO BASILICI MENINI
mensili. Gennaio 2019-gennaio 2022 Italia e Piemonte. valori %; gennaio 2019- gennaio 2022

I
prezzi aumentano per
tutti ma alla fine il peso
Ottime Insufficienti Totale Piemonte Italia La Sala Rossa
dell’inflazione finisce
per schiacciare di più al-
2,0%
1,8%
1,6%
1,4%
“Riscaldamento
cune famiglie, creando ulte-
1,5%
1,4%
Iren abbassi
riore squilibrio. A calcolare
la disuguaglianza inflazioni- 1,2%
1,2%
le tariffe”
stica in Italia e in Piemonte 1,0%
1,0% 0,8%
è Santino Piazza, ricercato- 0,8%
Il Comune di Tori-
re dell’Ires Piemonte, che no chiede a Iren, di
ha curato l’indagine dal tito- 0,5% 0,6% cui è socio, di ab-
0,6%
lo «L’insostenibile pesantez- bassare le tariffe, visto
za della bolletta energeti- 0,4% 0,3% che i costi dell’energia in
ca». Avviata nella seconda 0,0%
0,2% aumento si stanno ab-
metà del 2021, la crescita -0,4% battendo su cittadinan-
dei prezzi dei beni energeti- 0,0% za e imprese. Ieri il Con-
ci si è trasformata, secondo i -0,5% siglio comunale ha ap-
-0,2%
dati mensili forniti da Istat -0,6% provato un atto - propo-
relativi al mese di gennaio -1,0% -0,4% sto dall’esponente del
2022, in una impennata sen- 2019 2020 2021 ‘22 2019 2020 2021 ‘22 Partito Democratico
za precedenti in Italia: l’indi- Fonte: APPROFONDIMENTI OCER - elaborazioni su dati Istat Claudio Cerrato - per
ce nazionale dei prezzi al chiedere alla giunta di fa-
consumo, al lordo dei tabac- re pressing sulla società
chi, registra un aumento dell'energia, in modo da

Chi paga
dell’1,6% su base mensile e prevedere sgravi agli
del 4,8% su base annua (da utenti del teleriscalda-
+3,9% del mese di dicem- mento, fornito appunto
bre 2021). La ripresa ten- da Iren, di cui usufruisce
denziale dell’inflazione è la larga maggioranza
dovuta ai prezzi dei beni della popolazione della
energetici (da +29,1% a di- nostra città: circa 450
cembre 2021 a +38,6% a mila persone residenti,

l’inflazione
gennaio 2022), e in misura oltre alla cintura e all'a-
minore alla crescita dei beni rea provinciale. Gli scon-
alimentari, lavorati (da ti applicati infatti fino a
+2,0% a +2,4%) e non la- ora su bollette e gas non
vorati (da +3,6% a sono previsti per quel
+5,4%). servizio, e parallelamen-
In Piemonte - come si leg- Copia di ff039355f417a0616fdffd2dd2a54510

te alla richiesta di una “li-


ge nella ricerca dell’Ires - il nea morbida” sul piano
dato aggregato tendenziale tariffario è anche parti-
Istat si ferma al dicembre L’effetto dei rincari di bollette e generi alimentari sulle famiglie to un appello al governo
2021 e mostra come in valo- perché preveda un pac-
re percentuale la crescita studio dell’Ires: “I redditi bassi sopportano un costo quasi doppio” chetto di aiuti anche sul
sia stata pari al 3,6%. La teleriscaldamento.
fiammata attribuibile ai pro- In particolare riducen-
dotti energetici è molto con- do l'Iva sul gas al 5 per
sistente: +34,3% (allinea- presenza di differenti tassi nomiche di circa 1,4% a li- cento. La questione si po-
to al 34,6% nazionale). Le di inflazione per ogni grup- vello nazionale e (a dicem- ne in particolar modo
differenze si rilevano nel po appartenente alle classi bre)dello 0,6% a livello pie- per le famiglie povere,
tendenziale sui prodotti ali- di reddito». Il tasso di cresci- montese, contro lo 0,8% na- come quelle che vivono
mentari (+1,9% in Piemon- ta tendenziale dell’inflazio- zionale. «La disuguaglianza nelle case popolari. A
te contro il +2,9% in Italia) ne per le famiglie con risor- inflazionistica è ancora più questo proposito l'asses-
e per i servizi sanitari e le se economiche insufficienti pronunciata nel primo me- sora alla Transizione
spese per la salute (quasi il supera il 3,3% nel gennaio se del 2022. Queste differen- Ecologica Chiara Fogliet-
+3% in Piemonte contro cir- 2022, contro l’1,9% circa ze - conclude Piazza nell’in- ta ha spiegato di aver in-
ca +1% in Italia). Meno in- per le famiglie con ottime ri- dagine - devono essere tenu- contrato i cittadini della
tensa la crescita dei servizi sorse disponibili. te in conto dai politici per at- case Atc delle Vallette
ricettivi in Piemonte rispet- In Piemonte, per le fami- tutire l’impatto sui redditi che hanno raccolto 750
to al dato nazionale (2,4% glie meno abbienti il tasso reali dell’impennata inflatti- famiglie per chiedere
in Piemonte contro il 3,5% di crescita tendenziale dei va, tenuto conto del fatto aiuto. Foglietta ha parla-
nazionale). prezzi per i prodotti energe- che le famiglie a basso reddi- to di «una situazione in
«Il tasso di inflazione - tici nel dicembre 2021 era to difficilmente, almeno nei effetti molto complica-
spiega Piazza nella ricerca - pari all’1,8%, contro il 1,2% tempi brevi, sono in grado ta», spiegando che è sta-
non colpisce tutte le fami- circa delle famiglie più ric- di mobilitare risorse da pa- to creato un tavolo per
glie allo stesso modo. La dif- che. Il paniere dei beni ener- trimonio o altri risparmi li- «facilitare l'interlocuzio-
ferente composizione del getici aumenta la disugua- quidabili per non modifica- ne tra gli inquilini, Atc e
paniere di consumo delle fa- glianza d’inflazione tra fa- re eccessivamente il profilo Iren». —
miglie appartenenti ai diver- miglie meno abbienti e fami- dei consumi». — © RIPRODUZIONE RISERVATA
si livelli di reddito implica la Il caro prezzi non colpisce tutti allo stesso modo glie con elevate risorse eco- © RIPRODUZIONE RISERVATA

la solidarie tà dei le ttori per la popolazione ucraina campo di prima accoglienza .


Per sostenere tutte queste
iniziative si può donare su
Specchio supera il mezzo milione specchiodeitempi.org con car-
ta di credito e Paypal, con boni-
al confine due campi d’accoglienza fico bancario sul conto intesta-
to a Fondazione La Stampa -
Specchio dei tempi, via Luga-
ro 15, 10126 Torino, Iban
Oltre 505.000 euro raccolti da to aiuti economici alle prime 8 tutto cibo a lunga conservazio- IT67L030690960610000011
2.215 donatori. Questa la foto- famiglie. Aiuti che possono es- ne, prodotti per l’igiene, mate- 7200, Banca Intesa Sanpaolo.
grafia, aggiornata a ieri sera, sere richiesti attraverso il filtro rassi, brandine, cuscini, farma- Oppure conto corrente posta-
della sottoscrizione lanciata del Consolato dell’Ucraina a ci e materiale sanitario vario le 1035683943. Nella causale
da Specchio dei tempi (con il Torino al numero (con particolare richiesta per «Per l'Ucraina». Sono aperti an-
supporto del suo brand nazio- 011/0230075. La notte scorsa siringhe, bende, cerotti, disin- che gli sportelli dello Specchio
nale Specchio d’Italia). Fra le è rientrato a Torino un pulmi- fettanti). Due le destinazioni Point di via Santa Maria 6H
curiosità della raccolta anche no da 9 posti che si era spinto si- principali: il villaggio Korczo- (9-13, 14-17), de La Stampa
le oltre 100 donazioni giunte no a Leopoli, in Ucraina. Que- wa nella provincia polacca di in via Lugaro 21 (9,30 – 13) e
dagli Emirati Arabi Uniti e l’ex- sto grazie al coraggio di un im- Javroslaw (a un chilometro e presso agenzia principale Rea-
ploit della provincia di Cuneo prenditore, Massimo Orlan- mezzo dal confine ucraino) e le Mutua in piazza Castello
con oltre 500 elargizioni. In- do, che si era offerto di guidare la cittadina di Sivet, nel Nord 113 (orario ufficio). Info: spec-
tensa è l’attività di supporto al- il mezzo. Tutti i pullman e i della Romania. Qui Specchio chiodeitempionlus@lastam-
le famiglie di profughi. Ieri pullmini di Specchio partono dei tempi sta collaborando al- ALBERTO GIACHINO pa.it, 011/6568376. —
mattina Specchio ha distribui- a pieno carico. A bordo soprat- la realizzazione di un secondo Il viaggio di Specchio dei tempi che ha recuperato 60 profughi © RIPRODUZIONE RISERVATA

.
T1 PR

40 LA STAMPA MARTEDÌ 8 MARZO 2022


CRONACA DI TORINO

Noi mamme discriminate


Dopo la negazione del doppio cognome alla figlia, la donna rompe il silenzio: Appendino ci ha illuse
“La mia compagna non è meno madre di me, i politici non capiscono che la loro inazione danneggia i bimbi”

L’INTERVISTA LA MADRE BIOLOGICA IL CASO


FILIPPO FEMIA
BERNARDO BASILICI MENINI

a mia compa- I parlamentari hanno


«L gna è mamma
quanto la sot-
toscritta, non
ha nulla in meno di me. Eppu-
re viene discriminata. Per-
mentalità arretrate
Mi darebbero più
ascolto se andassi in
Vie intitolate
a pioniere
e partigiane
ché? Cosa abbiamo di diver- tv da Barbara D’Urso la Città si muove
so dalle altre coppie?». È una
rabbia composta quella di Il Comune di Torino
Maria (nome di fantasia), Se mi succedesse prova a invertire la
mamma della bimba diventa- rotta e pareggiare lo
ta il simbolo della lotta delle qualcosa, la mia squilibrio di genere nella
coppie omogenitoriali per da- compagna non toponomastica cittadina.
re ai figli il doppio cognome. avrebbe diritti su Già, perché nella nostra cit-
Venerdì scorso la Corte d’Ap- tà delle oltre 2.200 tra stra-
pello ha confermato la deci- nostra figlia: assurdo de, piazze e giardini circa
sione del Tribunale di Tori- la metà è intitolata agli uo-
no, rigettando il ricorso pre- mini, e meno del 5% alle
sentato dalla coppia e dal Co- donne (il resto non sono
mune, costituito in giudizio. dedicate a persone). L’in-
La decisione dei giudici si fon- tento è stato dichiarato dal-
da sul fatto che in Italia la pro- la presidente del Consiglio
creazione assistita è vietata comunale Maria Grazia
alle coppie omosessuali. Grippo, che ha annunciato
«Una follia. Non conta se i ge- i primi passi in quella dire-
nitori sono una mamma e un zione. A breve così alcuni
spazi prenderanno i nomi
Copia di ff039355f417a0616fdffd2dd2a54510

di Lidia Menapace (parti-


“L’ex sindaca ci cercò giana), Teresa Mattei (la
abbiamo anche fatto donna che ha introdotto la
L’ex sindaca Chiara Appendino durante una manifestazione delle famiglie arcobaleno mimosa come simbolo
una foto tutti insieme dell’otto marzo), Ernesti-
Poi è sparita” cato ha anche contattato l’o- ma in Spagna, a un’ora di ae- chiarano di difendere». na Prola (la prima italiana
Su La Stampa norevole Zan: non ha mai ri- reo da qui». Più volte la Corte Costituzio- a conseguire la patente,
sposto». Nel vostro percorso di ma- nale ha richiamato il Parla- nel 1907, e pilota automo-
papà, due mamme o due pa- Dopo la decisione della Cor- ternità in ospedale avete vis- mento a legiferare sul tema. bilistica) e Aida Ribero, tra
pà – ragiona la donna, con la te d’Appello, qual è la vo- suto discriminazioni? Cosa pensate dei nostri poli- le promotrici del Telefono
figlia in braccio –: ciò che do- stra più grande preoccupa- «Mai, in nessun momento. tici? Rosa e fondatrice del Cen-
vrebbe importare è il benes- zione? Per loro è una cosa assoluta- «Credocheabbiano unamen- tro studi e documentazio-
sere del bambino». «Se a me dovesse succedere mente normale, vedono mol- talitàmolto arretrata.Non so- ne del pensiero femminile.
Come avete reagito alla deci- qualcosa, la mia compagna tissime coppie come noi: nes- no interessati perché non c’è Poi entro maggio il giardi-
sione del tribunale? non avrebbe diritti su nostra suno si stupisce perché non un ritorno elettorale imme- no pubblico in via Buenos
«Era un venerdì d’agosto. Ho figlia: in via ipotetica potreb- c’è nulla di male». diato. Sono certa che sarem- Aires prenderà il nome di
uno zio avvocato, l’ho chia- beessere affidataaun orfano- Alcuni esponenti politici mo ascoltate di più se andas- Tina Anselmi, e il roseto al-
mato subito: mi ha detto che trofio o diventare vittima di hanno bollato la vostra vo- simo in televisione da Barba- la Tesoriera quello di Teri-
da quel momento scattava il battaglie legali. È assurdo». lontà come «capriccio», par- ra D’Urso». sa Tua, violinista. Grippo:
termine di dieci giorni per ri- In Italia la procreazione as- lando di «vittoria dei bambi- La decisione dei giudici non «Proporremo anche di inti-
correre.Abbiamodeciso qua- sistita è vietata alle coppie ni». Cosa risponde? è ricorribile in Cassazione: tolare una traversa di via
si subito di fare appello. Ma ci omosessuali. Vi sentite di- «Si sbagliano di grosso. la partita giuridicamente Pasteur a Frida Malan, par-
siamosentite presein giro». La notizia della decisione della scriminate? Non è leso il nostro diritto chiusa. Qual è il prossimo tigiana, consigliera comu-
Da chi? Corte d’Appello di Torino che «Sa qual è una cosa davvero di essere madri, ma quello passo della vostra lotta? nale e assessora di Torino,
«L’ex sindaca Appendino ci ha confermato il rigetto del Tri- squallida? Se rimango incin- della bambina ad avere «Ci troviamo in un limbo. e dedicare una via in zona
cercò prima che la bimba na- bunale. In quell’occasione an- ta perché sono in giro a diver- due madri e tutto quello Un’ipotesi è ricorrere alla strada San Mauro a Virgi-
scesse. Ci chiese la data del che il Comune si era costituito tirmi, va bene; ma se voglio che ne consegue: quattro Corte europea per i diritti nia Angiola Borrino, pedia-
parto per poter effettuare la in giudizio. formare una famiglia con nonni, gli zii, diritti succes- dell’uomo di Strasburgo. tra e prima donna a dirige-
registrazione, abbiamo an- una persona che amo, non sori eccetera. Chi ha fatto Un’altra è l’adozione di no- re una clinica pediatrica
che fatto una foto insieme. mi è concesso: devo andare quei commenti non capisce stra figlia da parte della mia universitaria». —
Dopo la sentenza non si è all’estero e spendere 12 mila che a perderci sono pro- compagna». — © RIPRODUZIONE RISERVATA

mai fatta viva. Il nostro avvo- euro. N