Sei sulla pagina 1di 2

CATECHESI QUARESIMALE

Sulla strada verso il Padre


1.Proponiamo un semplice e breve dialogo per introdurre il tema. Siamo guidati da queste
domande.
-Perché il mercoledì delle ceneri si avvicina... Perché questa data è importante?
-Qual è il significato del segno della croce sulla nostra fronte?
-Cosa intendiamo per "Quaresima"?
2. Sulla base di ciò che dicono i bambini, si raccolgono le idee principali e si incoraggia l'inizio di
questo cammino quaresimale:
"La Quaresima è un viaggio che inizia con il Mercoledì delle Ceneri. Il segno della croce
sulla nostra fronte rappresenta un impegno alla conversione, al ritorno all'amore di Dio.
Poiché siamo deboli e a volte ci allontaniamo dal nostro Padre Buono, il cammino
quaresimale ci mette su un cammino che ci porta alla Pasqua, cioè alla Vera Vita che il
Signore ci dà. Siccome parleremo di questo percorso, ora guarderemo un video su un
giovane che ha avuto un'esperienza simile; questo ci aiuterà a scoprire le caratteristiche del
viaggio che stiamo per intraprendere".
Video sulla citazione biblica del Figlio Prodigo. Lc 15, 11-32
https://youtu.be/cTG9siUH6MI oppure https://youtu.be/Sj50-uH1Lro

3. Si chiede ai ragazzi di fare una semplice ricostruzione della storia attraverso un gioco con una
piccola palla. Quando qualcuno riceve la palla, deve descrivere una parte della storia e poi gettare
la palla ad un’altro che continuarà la narrazione. Una volta ricostruita la storia, vengono spiegati
alcuni segni della Quaresima, che possono aiutarci a vivere meglio questo cammino quaresimale.
"Abbiamo visto come questo giovane, dopo aver lasciato la casa del Padre, commette tanti
errori che gli causano molta tristezza e sofferenza: ha fame, subisce umiliazioni, si sente
solo e abbandonato. Nel momento in cui si ricorda del grande amore di suo Padre, decide
di tornare a casa. Immaginiamo come sarebbe quella strada, forse incontrerebbe difficoltà,
ostacoli, si sentirebbe stanco... sicuramente alcuni strumenti lo aiuterebbero a raggiungere
la sua meta.
Poiché anche noi inizieremo questo cammino, la Chiesa ci offre alcuni strumenti perché
possiamo sentire di nuovo e con più forza questo amore del Padre".
4. Gli "strumenti" che la Chiesa ci propone sono presentati in modo semplice, affinché possano
capire come viverli.
DIGIUNO - PREGHIERA - ELEMOSINA
Per concludere, si organizzano tre piccoli gruppi e si dà loro un foglio con i tre strumenti che
possono aiutarci in questo cammino. Sul fronte di ogni simbolo, i bambini dovrebbero scrivere
come possono vivere questi suggerimenti durante la Quaresima.
Concludiamo con una semplice preghiera.

Potrebbero piacerti anche