Sei sulla pagina 1di 4

N° 11 del 25 Marzo 2022

NUOVA VITA ALLA “TORRETTA”


“RI.BO' Riusiamo Borgomanero” è il programma creato dalla
Città di Borgomanero in collaborazione con Fondazione
Riusiamo l'Italia, destinato a valorizzare parte del patrimonio
pubblico dismesso e sottoutilizzato al fine di generare
opportunità di apprendimento, aggregazione, lavoro e impresa
sociale a favore della comunità locale.
Nella mattinata di mercoledì 23 marzo, alla “Torretta” (bene
confiscato alla mafia) di via Arona, sono stati presentati
ufficialmente i primi 3 avvisi pubblici finalizzati a selezionare
nuovi progetti di gestione riguardanti:
- La Torretta, bene confiscato alla mafia
- La Casa del custode dello Stadio di Via Lager
- Immobile Ex Fiorista – Viale Rimembranza
L’iniziativa è stata presentata dall’Assessore ai Lavori Pubblici
Elisa Zanetta, e i rappresentanti della Fondazione Riusiamo
l'Italia Giovanni Campagnoli Roberto Tognetti. Presente
l’Assessore alla Cultura Francesco Valsesia.

PATTO DI AMICIZIA CON OUIDAH


Il Comune di Borgomanero, nella persona del Vice
Sindaco Ignazio Stefano Zanetta, ha firmato un patto
di amicizia con il Comune di Ouidah, durante la
missione istituzionale in Benin (Stato dell’Africa
subsahariana sulla costa atlantica), ampliando la rete
di collaborazione decennale. Nel corso della
cerimonia Anci Piemonte, di cui Zanetta è Vice
Presidente, ha presentato il progetto Pro.fil.e.
(Promotion de la Filiere de l’Agroecologie) che
prevede la realizzazione di un centro di formazione a
Ouidah per lo sviluppo dell’imprenditoria giovanile nel
settore agroecologico.

UN “PROTOCOLLO D’INTESA” PER LA “SENTIERISTICA”


E’ stato firmato, nella mattinata di venerdì 25 marzo
nella sala degli Specchi di Palazzo Tornielli, il
protocollo d’intesa tra il Comune di Borgomanero e il
C.A.I. (Club Alpino Italiano) cittadino per la
valorizzazione della rete sentieristica del territorio.
Il C.A.I. svolgerà la funzione di “cabina di regia” con le
altre Associazioni presenti sul territorio.
Alla firma dell’atto erano presenti oltre al Sindaco
Sergio Bossi, il Vice Sindaco Ignazio Stefano Zanetta
e l’Assessore Elisa Zanetta oltre al Presidente
(uscente) del C.A.I. cittadino Gianni Fioramonti.
IL LOGO PER IL DISTRETTO URBANO DEL COMMERCIO
Presentati a Torino i loghi dei Distretti del Commercio del
Piemonte. Il Distretto rivestirà un ruolo fondamentale
nell’innovazione e nella digitalizzazione delle imprese
del territorio, nello sviluppo attraverso la promozione di
un turismo enogastronomico, ambientale e culturale, ma
anche sportivo/escursionistico.
Le azioni nel Distretto Urbano di Borgomanero
comprenderanno, interventi per: favorire il riuso degli
spazi commerciali sfitti; la riqualificazione estetica degli
edifici pubblici e spazi pubblici; il miglioramento
dell’accessibilità, della viabilità e predisposizione di
attrezzature per servizi comuni; le attività di promozione
per rivitalizzare la rete distributiva e aumentarne
l’attrattività. (Nella foto l’Assessore al Commercio
Annalisa Beccaria presenta il logo del Distretto).

BIKE DAY
Due giorni a scuola in bici. Insegnanti e studenti del
Liceo scientifico Galileo Galilei (su iniziativa della classe
III C), con l’adesione dell’Istituto Don Bosco, hanno
realizzato il “Bike Day” nelle giornate di lunedì 21 e
martedì 22 marzo.
Gli studenti hanno proposto tale progetto per educare
all’uso della bicicletta per piccoli spostamenti.

LA CURA DEL CREATO COMINCIA CON UNO SGUARDO


Oltre 150 alunni del Liceo “G. Galilei” hanno partecipato
al concorso fotografico “La cura del creato comincia con
uno sguardo”. L’iniziativa è stata curata dal team guidato
dalla professoressa Giuliana Creola e formato da Marco
Feo, Eleonora Gioria, Sara Rovellotti, Massimo
Savastano e Costanzo Zingrillo. I primi tre classificati
sono risultati: Laura Medina, Alessandro Grando e
Filippo Isotta.
A tutti i partecipanti è stato consegnato l’attestato di
partecipazione all’evento. Inoltre dal quarto al
venticinquesimo classificato è arrivata una menzione.
OSPITALITÀ AI CITTADINI UCRAINI
Per chi volesse ospitare i cittadini ucraini in fuga dalla guerra, è obbligatorio presentare in Comune - entro 48 ore
dall'arrivo degli ospitati - i moduli che si trovano nella scheda del servizio presente nello Sportello Digitale del Cittadino.
Vanno presentati:

• il modulo di ospitalità,
• i documenti di identità dell'ospitante e degli ospitati
• il contratto di affitto o possesso dell'immobile dove i cittadini vengono ospitati
• solo per i cittadini ucraini insieme a un modello inviato dalla Questura.

Tutta la modulistica e le informazioni sono indicate nella scheda del servizio. La Protezione Civile di Borgomanero ha
messo a disposizione una sportello accessibile dal cortile del municipio comunale per assistere i profughi ucraini alla
compilazione dei moduli per ospitalità.
Orari dello sportello: dalle 09:00 alle 11:00 dal lunedì al venerdì.
sito:https://hosting.pa-online.it/borgomanero/su_procedimento/assunzione-o-cessione-fabbricato-di-cittadini-
extracomunitari/?ambito=polizialocale

RACCOLTA ALIMENTARE PER I RIFUGIATI


E’ in programma per sabato 28 marzo, alla Ipercoop di
Borgomanero una colletta alimentare per i rifugiati ucraini.
L’iniziativa nasce dalla collaborazione del Comune di
Borgomanero, la Rete di Non Solo Pane e l’Emporio
Borgo Solidale.

RILEVAZIONE DATI COVID AL SS. TRINITÀ


La rilevazione, da parte dell’ASL NO, dei casi covid 19 al
Presidio Ospedaliero di Borgomanero (alle 9 della
mattinata di venerdì 25 marzo ) risulta essere la
seguente:
- Media Intensità (Medicina covid) 2
- Sub intensiva/NIV in reparto 1
- Terapia intensiva covid 0
- Ricoveri nelle ultime 24 ore 2
- Guariti 1
- Deceduti 0
ORDINANZE
Il Comandante della Polizia Locale ha emesso una serie
di ordinanze:
- N° 97 del 21 marzo prevede che da Giovedi 31
Marzo a Venerdì 1 Aprile 2022 dalle ore 08:00 alle
ore 18:00 e comunque fino ad ultimazione delle
opere, il Vicolo Fiorito nel tratto compreso tra il
civico n. 7 e il civico n. 13, è chiuso al transito
veicolare per consentire l’esecuzione dei lavori di
allacciamento fognario.
- N° 79 del 9 marzo prevede che dal giorno 4 al 6
Aprile 2022 sulla via Lagone nel tratto compreso fra
i civici 32 e 37 è istituito il senso unico alternato di
circolazione per la posa di tubazione.

ACCADEMIA – LA BIELLESE : 2 A 2
C’è soddisfazione in casa Accademia per il 2-2 contro la
corazzata Biellese. La squadra di Molinaro riesce a
ripetere la gara dell’andata e a recuperare il passivo di
due reti andando a trovare un importante punto per la sua
volata play off. C’è una differenza rispetto alla gara di
andata, il pareggio sta stretto alla gara di Molinaro. Dopo
il vantaggio di Panatti su splendida punizione dal limite, e
l’immediato raddoppio di Scienza, arriva il gol che riapre
la partita di Bacaloni. Nella ripresa è solo l’Accademia a
rendersi pericolosa con Sogno, Samina e Giordani.
Splendido il gol del pareggio di Bonicelli che potrebbe
trovare la doppietta poco dopo, nella circostanza è bravo
Vallacchi. Per l’Accademia un risultato che dà morale
visto come è arrivato, per La Biellese inizia a complicarsi
seriamente la rincorsa per la vetta.

UNITRE
I corsi dell’Unitre della prossima settimana.
Martedí 29 marzo dalle 15.00 alle 17.00 corso di Storia
Locale;
9.00 alle 11.00 laboratorio di ricamo;
Mercoledí 30 marzo dalle 15.00 alle 17.00 corso di
Scienze;
dalle 10.00 alle 12.00 corso di francese.
Giovedí 31 marzo dalle 15.00 alle 17.00 corso di Scienze
Religiose 2;
dalle 9.30 alle 12.00 laboratorio di ricamo.
Venerdí 1 aprile dalle 15.00 alle 17.00 corso di Storia
Locale;
dalle 9 alle 11 laboratorio di ricamo;
Sabato 2 aprile dalle 9.30 alle 12.00 laboratorio di
acquerello, laboratorio di pittura.

Potrebbero piacerti anche