Sei sulla pagina 1di 32

Eurotherm spa

F +39 0471 635511


T +39 0471 635500

www.eurotherm.info
mail@eurotherm.info
Versione 1.1 | 13.10.2020

Pillhof 91 | 39057 Frangarto (BZ)


SCHEMI DI COLLEGAMENTO SMARTBASE - SMARTAIR
N.B. Gli esempi riportati all’interno del manuale non sono
schemi elettrici e fanno riferimento ai prodotti Eurotherm.
L’impianto elettrico deve essere eseguito a regola d’arte e
nel rispetto della normativa vigente da personale qualificato.
Schemi aggiornati su www.eurotherm.info
SmartComfort 365 - 230 V

Configurazione massima:
48 6 8 8
SmartPoint SmartBase SmartAir Deuclima-VMC

Definizione di ZONA:
Un insieme di stanze caratterizzate dall’essere servite dallo stesso ramo/
ZONA circuito idraulico (stessa temperatura di mandata richiesta al/ai collettori). In
questo modo, le logiche di climatica, stanza sfavorita e di parzializzazione
delle portate nei circuiti sono applicate all’intera zona.

SmartComfort 365

ZONA 1

SmartBase 1 SmartBase 2 SmartBase 3 SmartBase 4 SmartBase 5 SmartBase 6


con MIX

SmartComfort 365

ZONA 1

SmartBase 1 SmartBase 2 SmartBase 3 SmartBase 4 SmartBase 5 SmartBase 6

SmartComfort 365

ZONA 1 ZONA 2 ZONA 3 ZONA 4 ZONA 5 ZONA 6

SmartBase 1 SmartBase 2 SmartBase 3 SmartBase 4 SmartBase 5 SmartBase 6


con MIX con MIX con MIX con MIX con MIX con MIX

SmartComfort 365

ZONA 1 ZONA 2 ZONA 3 ZONA 4 ZONA 5 ZONA 6

SmartBase 1 SmartBase 2 SmartBase 3 SmartBase 4 SmartBase 5 SmartBase 6

2
SmartComfort 365

ZONA 1 ZONA 2

SmartBase 1 SmartBase 2 SmartBase 3 SmartBase 4


con MIX

NOTA

Topologia non supportata

SmartComfort 365

ZONA 1

SmartBase 1 SmartBase 2
con MIX con MIX

Deuclima-VMC
Condizione necessaria: la presenza di una zona radiante.
Un Deuclima-VMC può essere abbinato a tutti gli ambienti di tutte le zone.

Topologia non supportata

SmartComfort 365

ZONA 1 ZONA 2 ZONA 3

CALDO FREDDO FREDDO

VMC
Negli impianti a 4 tubi le zone possono funzionare in regimi diversi.
In presenza di zone con funzionamento stagionale diverso gestite da un solo Deuclima-VMC la macchina Deuclima-VMC non funziona.
3
N L + - b+ b- i f + - b+ b- i f m r m r a b a b U1
AC 230 V C1 C2 C3 C4 D1 D2 An Dg C5 C6 U2

Collegamenti elettrici
Ingressi/uscite componenti smartbase numero massimo di smartbase inseribili
in un sistema (vedi pag. 2)

fusibili

A0 A1 A2 A3 A4 A5 A6 A7 A8 A9 A10 A11 A12 A13 A14


C O a b a b a b a b c

Porta Descrizione m L Fase attuatori (testine) elettrotermici


D2 Connettore non attivo A5
r N Neutro attuatori (testine) elettrotermici
N Neutro alimentazione Smartbase An Comando 0-10 V (miscelatrice, generatore) L Fase attuatori (testine) elettrotermici
A6
N Neutro alimentazione Smartbase DG Connettori non attivi N Neutro attuatori (testine) elettrotermici
AC 230
N V LTerra + - b+ b- i f + - b+ b- i f m r m r a a b a b U1 L Fase attuatori (testine) elettrotermici
AC 230 V C1 Smartbase
C2 C3 C4 C5
D1 D2 Connettore
An non attivo
Dg C5 C6 U2 A7
L Fase alimentazione b N Neutro attuatori (testine) elettrotermici
L Fase alimentazione Smartbase a Ingresso Estate/Inverno libero da potenziale L Fase attuatori (testine) elettrotermici
C6 A8
+ Positivo alimentazione bus Smartpoint b Contatto chiuso=Estate Contatto aperto=Inverno N Neutro attuatori (testine) elettrotermici
C1
– Negativo alimentazione bus Smartpoint U1 • Configurazione Smartbase L Fase attuatori (testine) elettrotermici bagni
A9
b+ Assegnazione Smartpoint/Attuatori (testine) N Neutro attuatori (testine) elettrotermici bagni
Segnale bus Smartpoint U2 •
b– elettrotermici C Uscita fase chiusura valvola miscelatrice
C2 Ingresso fase alimentazione attuatore valvola
fusibili A10 L
i Ponte elettrico da effettuare se la Smartbase è una miscelatrice
A0 A1della
estremità A2lineaA3
bus A4 A5 A6 A7 A8 A9 L A10Fase alimentazione
A11 A12 (testine)
attuatori A13 elettrotermici
A14 O Uscita fase apertura valvola miscelatrice
f
C O a b a b a b a b c
Positivo alimentazione bus Smartcontrol/Sonda A0 N LTerra alimentazione
+ - battuatori
+ b- i(testine)
f + elettrotermici
- b+ b- i f m r m r a Uscita fase alimentazione
a b apompa b U1
+ C1 C3 D1
esterna AC N
230 V Neutro alimentazione C2 (testine)
attuatori C4
elettrotermici A11 D2 b An
Ingresso C5
Dgalimentazione
fase C6pompa U2
C3
Negativo alimentazione bus Smartcontrol/Smartbase/ L Fase attuatori (testine) elettrotermici
– A1
Smartair/Sonda esterna N Neutro attuatori (testine) elettrotermici a Uscita fase alimentazione deumidificatore
b+ Segnale bus Smartcontrol/Smartbase/Smartair/Sonda L Fase attuatori (testine) elettrotermici A12 b Ingresso fase alimentazione deumidificatore
esterna A2
b– N Neutro attuatori (testine) elettrotermici
C4 L Fase attuatori (testine) elettrotermici a Richiesta energia - Contatto privo di tensione (pulito)
A3 NA
i Ponte elettrico da effettuare se la Smartbase è una N Neutro attuatori (testine) elettrotermici A13 b
fusibili
f estremità della linea bus L Fase attuatori (testine) elettrotermici
A4
A0
m Sonda temperatura di mandata N Neutro A1 A2 A3 A4 A5 A6 A7 A8
attuatori (testine) elettrotermici A9 a A10Uscita Estate/Inverno
A11 A12 A13 A14
- Contatto in scambio privo di
D1 C O a b a b a b a b c
r NTC 10K 25°C A14 b tensione (pulito); b-c NC = estate (led spento)
c ab = inverno (led acceso)

N L + - b+ b- i f + - b+ b- i f m r m r a b a b U1
AC 230 V C1 C2 C3 C4 D1 D2 An Dg C5 C6 U2

Collegamenti elettrici
Ingressi/uscite componenti smartair numero massimonumero massimo
di smartair
in un sistema installabili
(vedi pag. 2)
inseribili

fusibili

A0 A1 A2 A3 A4 A5 A6 A7 A8 A9 A10 A11 A12 A13 A14


C O a b a b a b a b c

Porta Descrizione m L Fase attuatore serranda


D2 Sonda temperatura di mandata aria A5
r N Neutro attuatore serranda
N Neutro alimentazione Smartair L Fase attuatore serranda
N Neutro alimentazione Smartair A6
An / DG Connettore non attivo N Neutro attuatore serranda
NV
AC 230 LTerra + - b+ b- i f + - b+ b- i f m r m r a b a b U1 L Fase attuatore serranda esterna
AC 230
L V Fase alimentazione C1 Smartair
C2 C3 C4 D1 D2
a
An Dg C5 C6 U2 A7
Allarme anidride carbonica (C02) N Neutro attuatore serranda esterna
C5
L Fase alimentazione Smartair b ingresso libero da potenziale L Fase attuatore valvola raffrescamento
+ a A8
C1 Connettore attivo C6 Connettore non attivo N Neutro attuatore valvola raffrescamento
– b L Fase attuatore recuperatore
b+ U1 • Configurazione Smartair A9
N Neutro attuatore recuperatore
b– U2 • Assegnazione Smartpoint / Serrande
C2 Connettore non attivo
fusibili A10
i
A0 A1 A2 A3 A4 A5 A6 A7 A8 A9 A10 A11 A12 A13 A14
f
LC O
Fase a b a b a b
alimentazione attuatori da A1 a A9 a b c a Uscita fase alimentazione pompa o valvola di zona
Positivo alimentazione bus Smartcontrol/Sonda
+ mA11
r m r b Ingresso fase alimentazione
a b a bpompa U1 o valvola di zona
esterna A0 N LTerra attuatori
+ da- A1b+abA9
- i f + - b+ b- i f
C3 AC 230 C1 C3a A9 D1 D2 C5 C6
Negativo alimentazione bus Smartcontrol/Smartbase/ N V Neutro alimentazione C2
attuatori da A1 C4 An Dg U2
– a Uscita fase alimentazione velocità 1 ventilatore principale
Smartair/Sonda esterna L Fase attuatore serranda
A1 A12 b Ingresso fase alimentazione velocità 1 ventilatore principale
b+ Segnale bus Smartcontrol/Smartbase/Smartair/Sonda N Neutro attuatore serranda
b– esterna L Fase attuatore serranda
A2 a Uscita fase alimentazione velocità 2 ventilatore principale
C4 N Neutro attuatore serranda
i L Fase attuatore serranda A13 b Ingresso fase alimentazione velocità 2 ventilatore principale
Ponte elettrico da effettuare se la Smartair è una A3
f estremità della linea bus N Neutro attuatore serranda
fusibili
m L Fase attuatore serranda a Uscita fase alimentazione velocità 3 ventilatore principale
D1 Sonda temperatura di mandata aria A4
A0 A14
r N Neutro A1 A2 serranda
attuatore A3 A4 A5 A6 A7 A8 A9 b A10Ingresso faseA11 A12 velocità
alimentazione A13 A14 principale
3 ventilatore
C O a b a b a b a b c

4
5
INPUT ALIMENTAZIONE
A0

ATTUATORI 230VAC
N

carico max da 2 A a 4 A

INPUT ALIMENTAZIONE
Il connettore A0 alimenta le

230VAC
uscite (L N) dei relè da A1 fino a A9

fusibili
AC 230 V
L
Connettori Smartbase

A1

ALIMENTAZIONE SENSORI 12VDC


A2
C1
+ -

A3
b+ b-

BUS SENSORI IN SERIE


C2

A4

ATTUATORI 230 VAC


i f

A5
PONTE ELETTRICO

ALIMENTAZIONE DISPLAY/SE 12VDC


C3

se la Smartbase è ad una
+ -

estremità della linea bus.


Cortocircuitare i morsetti i-f

A6
b+ b-

BUS DISPLAY /SE /SMARTBASE /


A7
C4

SMARTAIR IN SERIE
Il numero massimo di attuatori (testine) elettrotermici
che possono essere azionati contemporaneamente è 20
i f

A8
PONTE ELETTRICO

ATTUATORE BAGNO SONDA MANDATA NTC10k


A9
se la Smartbase è ad una
D1

estremità della linea bus.


m r

Cortocircuitare i morsetti i-f


D2
m r

C
VALVOLA MISCELATRICE CHIUSURA
(3 punti). In presenza di più schede Smartbase,

A10
collegare solo la Smartbase coordinatrice →Riferimenti (G0/0/-) COMANDO 1-10V

(max 5A totali)
APERTURA

O
→(valvola miscelatrice, generatore)
An

A 14 sono contatti puliti


I relè A10, A11, A12, A13
CIRCOLATORE

a b
Dg
In presenza di più schede Smartbase,

A11
collegare solo la Smartbase coordinatrice

C5
a b

a b
DEUMIDIFICAZIONE

A12
INGRESSO ESTATE/INVERNO
Contatto libero da potenziale

A14:
C6
Contatto aperto= I Contatto chiuso=E

a b
In presenza di più schede Smartbase,
collegare solo la Smartbase coordinatrice

a b
RICHIESTA ENERGIA

A13
ab chiuso = inverno
U2
U1
U1 CONFIGURAZIONE SMARTBASE
USCITA ESTATE/INVERNO
In presenza di più schede Smartbase,
U2 ASSEGNAZIONE SMARTPOINT/

A14
collegare solo la Smartbase coordinatrice

bc chiuso = estate (led spento)


smartbase

a b c
ATTUATORI ELETTROTERMICI
6
INPUT ALIMENTAZIONE
A0

ATTUATORI: 230 vac


N

INPUT
ALIMENTAZIONE
230 Vac
Smartair Tipo “A”

AC 230 V
(vedi pag. 16-17-18)

fusibili
L

A1
A2
C1
+ -

A3
Senza compressore = Ecoclima/VMC = A
b+ b-

SERRANDE
C2

A4
i f

A5
Smart Air -Storico Opzioni di Configurazione:

ALIMENTAZIONE DISPLAY/SE 12VDC


C3
+ -

A6
b+ b-

SERRANDA ESTERNA
A7

BUS DISPLAY /SE /SMARTBASE /


C4

SMARTAIR IN SERIE
INTEGRAZIONE
i f

A8
PONTE ELETTRICO

RINNOVO
A9
D1

se la Smartbase è ad una
m r

estremità della linea bus.


Cortocircuitare i morsetti i-f
D2
m r

C
A10
(max 5A totali)

O
An

A 14 sono contatti puliti


I relè A10, A11, A12, A13

a b
Dg
VALVOLA DI ZONA O CIRCOLATORE

A11
CONSENSO RINNOVO, CO2, PRESENZA

C5
(contatto libero da potenziale)

a b
CONSENSO VELOCITÀ 1

a b
VENTILATORE PRINCIPALE

A12
C6
a b
CONSENSO VELOCITÀ 2

a b
VENTILATORE PRINCIPALE

A13
U2
U1
U1 CONFIGURAZIONE SMARTAIR
CONSENSO VELOCITÀ 3
VENTILATORE PRINCIPALE U2 ASSEGNAZIONE SMARTPOINT/SER-

A14
smartair
a b c
RANDE
Smartair Tipo “B”
(vedi pag. 20-21)

INPUT
ALIMENTAZIONE
230 Vac
ALIMENTAZIONE DISPLAY/SE 12VDC
BUS DISPLAY /SE /SMARTBASE /
SMARTAIR IN SERIE
U1 CONFIGURAZIONE SMARTAIR
U2 ASSEGNAZIONE SMARTPOINT/SER-
RANDE

N L + - b+ b- i f + - b+ b- i f m r m r a b a b U1
AC 230 V C1 C2 C3 C4 D1 D2 An Dg C5 C6 U2

PONTE ELETTRICO
Cortocircuitare i morsetti i-f
Smart Air -Storico Opzioni di Configurazione: se la Smartbase è ad una
estremità della linea bus.

7
con compressore = DEU-COOLING = B smartair
I relè A10, A11, A12, A13
A 14 sono contatti puliti
(max 5A totali)
fusibili

A0 A1 A2 A3 A4 A5 A6 A7 A8 A9 A10 A11 A12 A13 A14


C O a b a b a b a b c

INPUT ALIMENTAZIONE
ATTUATORI: 230 vac
INTEGRAZIONE
VALVOLA DI ZONA O CIRCOLATORE
CONSENSO VELOCITÀ 1
VENTILATORE PRINCIPALE
CONSENSO VELOCITÀ 2
VENTILATORE PRINCIPALE
CONSENSO VELOCITÀ 3
VENTILATORE PRINCIPALE
8
ALIMENTAZIONE ATTUATORI 230 vac:
SERRANDE, VALVOLA
A0

RAFFRESCAMENTO, VENTILATORE
RECUPERATORE
N

ALIMENTAZIONE
Reserved=C

SMARTAIR 230 Vac


fusibili
AC 230 V
L

A1
Smartair Tipo “C” - VMC Generica

A2
C1
+ -

A3
b+ b-
C2

A4
i f

A5
Smart Air -Storico Opzioni di Configurazione:

ALIMENTAZIONE DISPLAY/SE 12VDC


C3
+ -

A6

BUS DISPLAY /SE /SMARTBASE /


SMARTAIR IN SERIE
b+ b-

SERRANDA ESPULSIONE
A7
C4

CIRCOLATORE/VALV. DI ZONA
i f

A8
CIRCUITO FREDDO
PONTE ELETTRICO

A9
D1

se la Smartbase è ad una
m r

estremità della linea bus.


Cortocircuitare i morsetti i-f
D2
m r

C
A10
(max 5A totali)

O
An

A 14 sono contatti puliti


I relè A10, A11, A12, A13

a b
Dg
CONSENSO INTEGRAZIONE

A11
CONSENSO RINNOVO, CO2, PRESENZA

C5
(contatto libero da potenziale)

a b

a b
CONSENSO DEUMIDIFICAZIONE

A12
C6
a b

a b
CONSENSO RINNOVO

A13
U2
U1
U1 CONFIGURAZIONE SMARTAIR
CONSENSO ESTATE INVERNO U2 ASSEGNAZIONE SMARTPOINT/SER-

A14
smartair

a b c
RANDE
Desscrizione dei connettori
SmartComfort 365

FRONTE DISPLAY
Slot SD

Sensore movimento

LED Status:
• Rosso > Modalità riscaldamento
• Blu > Modalità raffrescamento Connessione bus A/B/GND:
• Viola > Aggiornamento - Deuclima-VMC
• Giallo > Aggiornamento ultimato - SmartOne
• Verde > Caricamento Software
Fronte Display Off > Spento o in stand by Oppure:
- Home automation (Modbus RTU)
Attenzione: solo se non collegate
le Deuclima VMC

Connessione Wi-Fi tramite chiavetta


USB WiFi compatibile

9
Connessione bus C4 b+ / C4 b-/GND:
- SmartBase
- SmartAir
- Sonda esterna Modbus

Alimentazione 12V C3+ / C3- :


- SmartBase
- SmartAir

Connessione via cavo Ethernet:


Home automation (Modbus TCP)
Router (Internet)
Schema elettrico
SmartComfort 365 - SmartBase - Sonda Esterna

sonda esterna
C4 C3

Collegamento in serie e b+ b - - +

Ponte elettrico (*)

10
Modbus RS485 - Cavo 2x2x0,5mm²
(sezione consigliata, in alternativa vedi
“Compatibilità Cavi Modbus”)
Ritorto e schermato per EIA RS 485

Cavo schermato
Cablaggio della rete RS485 + - b+ b- i f
collegamento in serie C3 C4

In particolar modo nelle installazioni


fisse il cablaggio del cavo viene smartbase
solitamente effettuato da un dispositivo (Smartair)
all’altro, con i collegamenti eseguiti
direttamente alla morsettiera delle
apparecchiature da connettere.

Attenzione lo SmartComfort 365


non può essere installato all’estremità
della linea bus
Indicazioni di corretta posa SmartPoint Sensore
I corrugati dei sensori Smartpoint T, T/U, Sonda esterna
devono essere sigillati

NO, su parte esterna


NO, sotto una tenda
NO, dietro una porta
NO, sopra elementi che emanano calore
NO, dietro pareti con termoarredi o radianti
NO, se irraggiato da fonti di calore

Indicazioni di corretta posa SmartPoint Wireless

Valgono le stesse condizioni di un sensore cablato


Cartongesso Mattoni Cemento Metallo
In aggiunta è da considerare la predita Gesso Agglomerato Armato
di potenza del segnale in presenza o Legno
attraversamento dei materiali indicati

NO, su parte esterna


NO, sotto una tenda
NO, dietro una porta
NO, sopra elementi che emanano calore
NO, dietro pareti con termoarredi o radianti
NO, se irraggiato da fonti di calore
90-100% 65-95% N10-70% 0-10%

N
Indicazioni di corretta posa Sonda esterna N
N

NO, sopra le finestre N N


NO, sopra le porte
NO, sotto gli spioventi delle coperture
NO, sotto i balconi
NO, dietro ai camini N
NO, a qualsiasi esposizione diversa da Nord
NO, vicino a fori di ventilazione
NO, in corrispondenza di cavedi

11
Collegamenti elettrici bus Smartbase - Smartpoint numero massimo supportati 8

Vedi nota
smartpoint
smartpoint C2 b+ smartpoint C2 b+ smartpoint C2 b+ smartpoint C2 b+ AMBIENTE 8
AMBIENTE 1 b- AMBIENTE 2 b- AMBIENTE 3 b- AMBIENTE 3 b-
- - - -
C1 + C1 + C1 + C1 + C2 C1
C2 C1 C2 C1 C2 C1 C2 C1
C2 C1 C2 C1 C2 C1 C2 C1 C2 C1 e b+ b- - +
e b+ b- - + e b+ b- - + b+ b- - + b+ b- - + b+ b- - +
e b+ b- - + e b+ b- - + e e b+ b- - +e e b+ b- - e + C2 C1 C2
e b+ b- - + e b+ b
(*)
PONTE ELETTRICO

Modbus RS485
PONTE ELETTRICO (*) Cavo 2x2x0,5 mm2 (sezione consigliata, in alternativa vedi “Compatibilità Cavi Modbus”)
Ritorto e schermato per EIA RS 485

12
CONDUTTORI INTRECCIATI
(*) PONTE ELETTRICO

N L + - b+ b- i f + - b+ b- i f m r m r a b a b U1
AC 230 V C1 C2 C3 C4 D1 D2 An Dg C5 C6 U2
(*) Cortocircuitare i morsetti appositi dell’estremità della linea bus come in questo caso.

Cablaggio della rete RS485 collegamento in serie


In particolar modo nelle installazioni fisse il cablaggio del cavo viene solitamente effettuato
da un dispositivo all’altro, con i collegamenti eseguiti direttamente alla morsettiera delle
apparecchiature da connettere.
Relè associati agli Smartpoint collegati in serie in C1-C2 della medesima smartbase
smartbase
fusibili

A0 A1 A2 A3 A4 A5 A6 A7 A8 A9 A10 A11 A12 A13 A14


C O a b a b a b a b c
Collegamenti elettrici bus Smartbase - Smartpoint wireless Numero massimo supportati
Vedi nota 1 access point T/U + 7 sensori tipo T o T/U

smartpoint wireless smartpoint wireless 1 access point BRIDGE + 8 sensori tipo T o T/U
ACESS POINT AMBIENTE 2 access point configurabile come sensore T/U o BRIDGE
AMBIENTE 1
C2 C1 C1 C1
e b+ b- - + C2 C1 C
e b+ b- - + e b+

PONTE
ELETTRICO

Modbus RS485
Cavo 2x2x0,5 mm2 (sezione consigliata, in alternativa vedi “Compatibilità Cavi Modbus”)
Ritorto e schermato per EIA RS 485

Il BUS Smartpoint accetta un

13
CONDUTTORI INTRECCIATI solo dispositivo Access Point
(*) PONTE ELETTRICO

N L + - b+ b- i f + - b+ b- i f m r m r a b a b U1
AC 230 V C1 C2 C3 C4 D1 D2 An Dg C5 C6 U2
(*) Cortocircuitare i morsetti appositi dell’estremità della linea bus come in questo caso.

Cablaggio della rete RS485 collegamento in serie


In particolar modo nelle installazioni fisse il cablaggio del cavo viene solitamente effettuato
da un dispositivo all’altro, con i collegamenti eseguiti direttamente alla morsettiera delle
apparecchiature da connettere.

Relè associati agli Smartpoint collegati in serie in C1-C2 della medesima smartbase
smartbase
fusibili

A0 A1 A2 A3 A4 A5 A6 A7 A8 A9 A10 A11 A12 A13 A14


C O a b a b a b a b c
Sensore SmartOne 365 - 230 V

FRONTE DISPLAY

Sensore movimento

LED Connessione Wi-Fi


con SmartComfort 365

14
A OUT
REL 2
SENS2
SENS1 REL 1
GND
L

230V/3A res
SmartComfort 365 RS485 A Input alimentazione 230 Vac
bus A/B/GND RS485 B N

Qunado lo SmartOne viene Possono coesistere sulla stessa


configurato come sensore linea Modbus (A+/B-/GND)
della SmartComfort 365, i relè dello SmartComfort 365 lo
REL1 e REL2 non sono più SmartOne e le macchine aria
attivi e non vanno collegati. della gamma Deuclima VMC
Collegamenti elettrici Smartbase - Pompa - Valvola Configurazione:
miscelatrice 3 punti 230 Vac o valvola miscelatrice 0-10V Con miscelatrice (obbligo presenza sonda di mandata)
Attuatori elettrotermici 230 Vac
L

230 Vac, 50 Hz
Evitare influenza campi magnetici

Sonda temperatura di mandata NTC 10 K 25°C

Ingresso ESTATE/INVERNO(opzopnale)
Aperto = Inverno. Chiuso = Estate

N L + - b+ b - i f + - b+ b- i f m r m r a b a b U1

PREVEDERE
interruttore bipolare
AC 230 V C1 C2 C3 C4 D1 D2 An Dg C5 C6 U2

15
Relè associati agli Smartpoint collegati in serie in C1-C2 della medesima smartbase smartbase Tipo con MIX
fusibili

A0 A1 A2 A3 A4 A5 A6 A7 A8 A9 A10 A11 A12 A13 A14


C O a b a b a b a b c
Nero**

Marrone**

Blu (neutro) **
Servomotore
Bagni - TST

3 punti 230 Vac

Testina elettrotermica (*)


Testina elettrotermica (*)
N L N +L - b+ b- +i -f b++ b-- b+iNb- f +i -f Lbm N
+ b-r mi r f+ L m - rb+ bm- r + i - f b++b- -a bbi+
AC 230 V C1 C3 C2 AC C4230 C3 numero massimo
(*) IlV D1 ACC4di attuatori
230D2(testine)
V C1 elettrotermici
D1 cheAn possono
D2 C2 essere
C1azionatiDg C3 C5
AnC2
Il connettore AC230 V Il connettore A0 alimenta
AC 230 V C1I relè A10, A11, A12,C2
A13, Il relè A9 non è configurabile, si può usare per contemporaneamente è 20
alimenta la scheda. le uscite (L N) dei relè da A14 sono contatti puliti collegare locali, in genere definiti bagnati, che
A1 fino ad A9 carico max (max 5A). non hanno uno sensore Smartpoint di riferimen- (**) Nuova compamat | Command Mix
da 2A a 4A. to e non devono essere raffrescati. Il relè A9 si
attiva quando un locale richiede riscaldamento
Collegamenti elettrici Smartbase - Pompa - Valvola Configurazione:
miscelatrice 3 punti 230 Vac o valvola miscelatrice 0-10V Senza miscelatrice (relé A10 e A11 non attivi)
Attuatori elettrotermici 230 Vac
L

230 Vac, 50 Hz
Ingresso ESTATE/INVERNO(opzopnale)
Aperto = Inverno. Chiuso = Estate

N L + - b+ b - i f + - b+ b- i f m r m r a b a b U1

PREVEDERE
interruttore bipolare
AC 230 V C1 C2 C3 C4 D1 D2 An Dg C5 C6 U2

16
Relè associati agli Smartpoint collegati in serie in C1-C2 della medesima smartbase smartbase Tipo con MIX
fusibili

A0 A1 A2 A3 A4 A5 A6 A7 A8 A9 A10 A11 A12 A13 A14


C O a b a b a b a b c

Consenso
Bagni - TST

Generatore
Usare testine con
Consenso contatto ausiliario

Testina elettrotermica (*)


Testina elettrotermica (*)
Ausiliario
N L N +L - b+ b- +i -f b++ b-- b+ib- f +i -f bm + b-r mi r f m r m r a b
AC 230 V C1 C3 C2 C4 C3 (*) Il numero massimo
D1 C4 di attuatori
D2(testine) elettrotermici
D1 cheAn possono
D2 essere azionatiDg An C5
Il connettore AC230 V Il connettore A0 alimenta
AC 230 V C1I relè A10, A11, A12,C2
A13, Il relè A9 non è configurabile, si può usare per contemporaneamente è 20
alimenta la scheda. le uscite (L N) dei relè da A14 sono contatti puliti collegare locali, in genere definiti bagnati, che
A1 fino ad A9 carico max (max 5A). non hanno uno sensore Smartpoint di riferimen- (**) Nuova compamat | Command Mix
da 2A a 4A. to e non devono essere raffrescati. Il relè A9 si
attiva quando un locale richiede riscaldamento
Collegamenti elettrici Smartair - Tipo “A” - Serrande - Ecoclima D (vedi pag. 6) Disabilitare rinnovo aria
art. 7310010103
PREVEDERE
interruttore bipolare
L

230 Vac, 50 Hz
N L + - b+ b- i f + - b+ b- i f m r m r a b a b U1
AC 230 V C1 C2 C3 C4 D1 D2 An Dg C5 C6 U2

PREVEDERE
interruttore bipolare
Smart Air -Storico Opzioni di Configurazione:
Senza compressore = Ecoclima/VMC = A
RELÉ ATTIVI
smartair
Tipo “A”

17
fusibili

A0 A1 A2 A3 A4 A5 A6 A7 A8 A9 A10 A11 A12 A13 A14


C O a b a b a b a b c

Valvola di zona (***) n.c.

32 1

T N 9 10 111 ECOCLIMA D (*)

ATTUATORE SERRANDA
N L N +L - b+ b- +iN -f b++ b- N Lb+ib- f +i L -f + bm
+- b-rb+ b
m+
-i r -f i bm
+f br- + m- i r bf+ b+
- - i b+fab- b
AC 230 V AC 230 V C1 C2 C1AC 230C3 VC2AC 230 C4VC3 C1D1 C4D2 C1
C2 D1 C2 C3D2
An C3
Dg
C4 An C5C
Il connettore AC230 V Il connettore A0 alimenta I relè A10, A11, A12, A13, (*) Morsettiera Ecoclima D T Terra 10 Velocità minima ventilatore
alimenta la scheda. le uscite (L N) dei relè da A14 sono contatti puliti (macchina senza compressore) N Neutro 11 Velocità intermedia ventilatore
A1 fino ad A9 carico max (max 5A). 9 Velocità massima ventilatore
da 2A a 4A. (***) La valvola di zona non è
compresa nel deumidificatore
Collegamenti elettrici Smartair - Tipo “A” - Serrande - Ecoclima DC (vedi pag. 6) Disabilitare rinnovo aria
art. 7310010101
PREVEDERE
interruttore bipolare
L

230 Vac, 50 Hz
N L + - b+ b- i f + - b+ b- i f m r m r a b a b U1
AC 230 V C1 C2 C3 C4 D1 D2 An Dg C5 C6 U2

PREVEDERE
interruttore bipolare
Smart Air -Storico Opzioni di Configurazione:
Senza compressore = Ecoclima/VMC = A
RELÉ ATTIVI
smartair
Tipo “A”

18
fusibili

A0 A1 A2 A3 A4 A5 A6 A7 A8 A9 A10 A11 A12 A13 A14


C O a b a b a b a b c

Valvola di zona (***) n.c.

32 1

T N 9 10 11 3 ECOCLIMA DC (*)

ATTUATORE SERRANDA
N L N +L - b+ b- N +i -f b++ bL-- N b+ ib- f +i+L -f - bm+b+br-b- m+i ir -f f bm++br- - mbi+ rbf- + i - f b+amb-br
AC 230 V AC 230 VC1 C2 AC
C1230 VC3 C2 AC 230 C4VC3 C1 D1 C4 C2D2
C1 D1C3 C2AnD2 C4 C3 Dg An C5 D1
Il connettore AC230 V Il connettore A0 alimenta I relè A10, A11, A12, A13, (*) Morsettiera Ecoclima DC T Terra 10 Velocità minima ventilatore
alimenta la scheda. le uscite (L N) dei relè da A14 sono contatti puliti (macchina senza compressore) N Neutro 11 Velocità intermedia ventilatore
A1 fino ad A9 carico max (max 5A). (***) La valvola di zona non è 9 Velocità massima ventilatore 3 Attuatore valvola raffrescamento 230 Vac
da 2A a 4A. compresa nel deuclimatizzatore
Collegamenti elettrici Smartair -Tipo “A” - Serrande - Ecoclima DCA (vedi pag. 6)
art. 7310010102 (fuori produzione 2017)
PREVEDERE
interruttore bipolare
L

230 Vac, 50 Hz
eventuale sensore di CO2

N L + - b+ b- i f + - b+ b- i f m r m r a b a b U1
AC 230 V C1 C2 C3 C4 D1 D2 An Dg C5 C6 U2

PREVEDERE
interruttore bipolare
Smart Air -Storico Opzioni di Configurazione:
Senza compressore = Ecoclima/VMC = A smartair
Tipo “A”

19
fusibili

A0 A1 A2 A3 A4 A5 A6 A7 A8 A9 A10 A11 A12 A13 A14


C O a b a b a b a b c

Valvola di zona (***) n.c.

32 1 3 21 321

T N 9 10 11 3 6 ECOCLIMA DCA (*)

ATTUATORE ATTUATORE SERRANDA


SERRANDA RICAMBIO ARIA
N L N + L- b+ b- +i f- N+
b+ b-- b+ ibL- f +iN f- bm++br- -Lmbi +r bf- m i r+f m
- + rb-+ b-b+ b- i fa i b+f
AC 230 V AC 230 VC1 C2 C1 AC C3 230
C2 V C4 C3AC 230 D1C1VC4D2 C2D1 An C1D2C3 Dg
C2 An C4 C5
Il connettore AC230 V Il connettore A0 alimenta I relè A10, A11, A12, A13, (*) Morsettiera Ecoclima DCA T Terra 11 Velocità intermedia ventilatore principale
alimenta la scheda. le uscite (L N) dei relè da A14 sono contatti puliti (macchina senza compressore) N Neutro 3 Attuatore valvola raffrescamento 230 Vac
A1 fino ad A9 carico max (max 5A). (***) La valvola di zona non è 9 Velocità massima ventilatore principale 6 Ventilatore recuperatore 230 Vac
da 2A a 4A. compresa nel deuclimatizzatore 10 Velocità minima ventilatore principale
Collegamenti elettrici Smartbase - Deumidificatore
art. 7110020101, 7110020301, 7110010301,
7110010601, 7310010103

PREVEDERE
interruttore bipolare
L

230 Vac, 50 Hz
N L + - b+ b- i f + - b+ b- i f m r m r a b a b U1
AC 230 V C1 C2 C3 C4 D1 D2 An Dg C5 C6 U2

PREVEDERE
interruttore bipolare

20
smartbase
fusibili

A0 A1 A2 A3 A4 A5 A6 A7 A8 A9 A10 A11 A12 A13 A14


C O a b a b a b a b c

Il connettore AC230 V (*) Il relè non é compreso nella Smartbase.


alimenta la scheda. Si deve installare 1 relè per ogni deumidificatore
(*) Relè 230 Vac 8 A >
Il connettore A0 alimenta le (**) Morsettiera deumidificatore
uscite (L N) dei relè da A1 fino (macchina con compressore) Valvola di zona
ad A9 carico max da 2A a 4A. TST n.c. (***)
T Terra
N Neutro (**) Deumidificatore > T N L 4 5
I relè A10, A11, A12, A13, A14 L Fase (macchina con compressore = CPR)
sono contatti puliti (max 5A). 4-5 Consenso avvio macchina

(***) La valvola di zona non è compresa


nel deumidificatore
N L + - b+ b- i f + - b+ b- i f Nm r m r L N + L - b+ b- a
AC 230 V C1 C2 C3 C4 D1
AC 230
D2V ACAn
230 VC1 Dg C2C
Collegamenti elettrici Smartair - Tipo “B” - Deumidificatore (vedi pag. 7)
art. 7110020101, 7110020301, 7110010301,
7110010601, 7310010103
PREVEDERE
interruttore bipolare
L

230 Vac, 50 Hz
N L + - b+ b- i f + - b+ b- i f m r m r a b a b U1
AC 230 V C1 C2 C3 C4 D1 D2 An Dg C5 C6 U2

PREVEDERE
interruttore bipolare
Smart Air -Storico Opzioni di Configurazione:
Con compressore = DEU-COOLING = B

21
smartair
Tipo B
fusibili

A0 A1 A2 A3 A4 A5 A6 A7 A8 A9 A10 A11 A12 A13 A14


C O a b a b a b a b c

(*) Il relè non é compreso nella Smartbase. Si deve installare 1 relè per (*) Relè 230 Vac 8 A >
ogni deumidificatore. Valvola di zona
TST n.c. (***)
(**) Morsettiera deumidificatore (macchina con compressore)

T Terra (**) Deumidificatore > T N L 4 5


N Neutro (macchina con compressore = CPR)
L Fase
4-5 Consenso avvio macchina
(***) La valvola di zona non è compresa nel deumidificatore

N L + - b+ b- i f + - b+ b- i Nf m r m L rN + L- b+ b- +
i af-
AC 230 V C1 C2 C3 C4 AC D1
230 V D2 AC 230An
VC1 DgC2 C1C
Collegamenti elettrici Smartair - Tipo “B” - Deuclimatizzatore (vedi pag. 7)
art. 7210020301, 7210010301, 7210010602

PREVEDERE
interruttore bipolare
L

230 Vac, 50 Hz
N L + - b+ b- i f + - b+ b- i f m r m r a b a b U1
AC 230 V C1 C2 C3 C4 D1 D2 An Dg C5 C6 U2

Smart Air -Storico Opzioni di Configurazione:

PREVEDERE
interruttore bipolare
Con compressore = DEU-COOLING = B smartair
Tipo B
fusibili

22
A0 A1 A2 A3 A4 A5 A6 A7 A8 A9 A10 A11 A12 A13 A14
C O a b a b a b a b c

(*) Il relè non é compreso nella Smartbase. Si


devono installare 2 relè per ogni
deuclimatizzatore < (*) Relè 230 Vac 8 A

(**) Morsettiera deuclimatizzatore


(macchina con compressore)

T Terra
N Neutro
L Fase N N LN L 1 2 3+ 4- - Deuclimatizzatore
b+<b(**) i f + - b+ b- i f m r m r
1-2 Consenso avvio macchina in (macchina con compressore = CPR)
deumidificazione AC 230 V C1 C2 C3 C4 D1 D2
1-4 Consenso avvio raffrescamento

N NL L + - b+ b-+ - i b+f b-N+ - i bf+ b-+L - i b+f b- m +r i -m


f br+mb-r mi rf + - b+ b- a
AC 230 V AC 230 V C1 C1
C2 C3
C2
AC 230 V C3 C4
N L
C4
D1C1 D2 D1 C2 D2An C3 An Dg C4
< (***) La valvola di zona non è compresa nel
(***) Valvola di zona deuclimatizzatore

N L + - b+ b- i f +
fusibili AC 230 V C1 C2 C
Collegamenti elettrici Smartair - Tipo “C” - (Reserved)
PREVEDERE
interruttore bipolare
L

230 Vac, 50 Hz
eventuale sensore di CO2

N L + - b+ b - i f + - b+ b- i f m r m r a b a b U1
AC 230 V C1 C2 C3 C4 D1 D2 An Dg C5 C6 U2

PREVEDERE
interruttore bipolare
Smart Air -Storico Opzioni di Configurazione:
Reserved=C
smartair
Tipo “C”
fusibili

23
A0 A1 A2 A3 A4 A5 A6 A7 A8 A9 A10 A11 A12 A13 A14
C O a b a b a b a b c

CIRCOLATORE
VALVOLA DI ZONA
CIRCUITO FREDDO

N L N +L - b+ b- +i -f SERRANDA
b++ b-ESTERNA + b-r m+
N b+ib- f +i L -f bm i r -f bm+ br- m i r f + - b+a
AC 230 V AC 230 V C1 C2 C1 C3 C2AC 230 C4VC3 D1 C4 D2C1 D1 C2AnD2 C3
Dg An C
Il connettore AC230 V Il connettore A0 alimenta I relè A10, A11, A12, A13,
alimenta la scheda. le uscite (L N) dei relè da A14 sono contatti puliti
A1 fino ad A9 carico max (max 5A).
da 2A a 4A.
DEUCLIMA-VMC 300 S DEUCLIMA-VMC 500 S

Eurotherm spa Deuclima-VMC 300 S Deuclima-VMC 500 S

A++
AA+

39 200 m 3/h
dB

ENERGIA · ЕНЕРГИЯ · ΕΝΕΡΓΕΙΑ · ENERGIJA · ENERGY · ENERGIE

2016 1254/2014

DEUCLIMA-VMC VERTICALE 300V DEUCLIMA-VMC VERTICALE 500V

DEUCLIMA- DEUCLIMA-
Eurotherm spa VMC300V Eurotherm spa VMC 500V
A++ A++
AA++ A+
A

40 250 m 3/h 42 350 m 3/h


dB dB

ENERGIA · ЕНЕРГИЯ · ΕΝΕΡΓΕΙΑ · ENERGIJA · ENERGY · ENERGIE ENERGIA · ЕНЕРГИЯ · ΕΝΕΡΓΕΙΑ · ENERGIJA · ENERGY · ENERGIE
2016 1254/2014 2016 1254/2014

DEUCLIMATIZZATORE DCR 1000 DEUCLIMATIZZATORE DCR 2000

Attenzione
Il consenso elettrico della valvola di zona o del circolatore dedicato del circuito idraulico, é presente nel quadro elettrico del deuclima VMC.

24
Collegamento linea Bus numero massimo Deuclima-VMC supportati 8
SmartComfort 365 - Deuclima-VMC

Modbus RS485 - Cavo 2x2x0,5mm² (sezione consigliata, in alternativa vedi “Compatibilità Cavi Modbus”)
Ritorto e schermato per EIA RS 485

Cablaggio della rete RS485 collegamento in serie


In particolar modo nelle installazioni fisse il cablaggio del cavo viene solitamente effettuato
da un dispositivo all’altro, con i collegamenti eseguiti direttamente alla morsettiera delle
apparecchiature da connettere.

25
B/-
B/-
B/-

A/+
A/+
A/+

GND
GND
GND

MOD BUS RTU MOD BUS RTU MOD BUS RTU


RS 485 RS 485 RS 485

Attenzione
Verificare che l’indirizzo Modbus della macchina corrisponda a quello presente sulla SmartComfort365.
In presenza di questo collegamento bisogna modificare questi parametri sul regolatore elettronico delle macchine
Deuclima VMC:
il parametro “Stid” (Reg. Micro) deve essere impostato su “NO” - Deuclima VMC 300 V / 500 V / DCR 1000 / DCR 2000;
Il parametro “STA” (Reg. Nano) deve essere impostato su “MOD BUS” - Deuclima VMC 300 S / 500 S.
Esempi di utilizzo richiesta energia e cambio stagione
Esempio PDC con ingressi separati ON/OFF
per cambio stagione VMC Esempio PDC consenso ON/OFF
e cambio stagione per PDC e VMC

smartbase smartbase
Legenda:
PDC = Pompa di Calore
VMC = Ventilazione meccanica controllata
A13 = contatto pulito max 5A
A14 = contatto pulito in scambio abc
ab chiuso = inverno (led verde acceso)
bc chiuso = estate (led verde spento)

26
PDC con ingressi separati per estate/inverno PDC con ingressi separati per estate/inverno
Esempi di utilizzo richiesta energia e cambio stagione
Esempio di cambio stagione
proveniente da PDC
Esempio di accensione di caldaia in
inverno e chiller in estate

smartbase
smartbase

27
Legenda:
PDC = Pompa di Calore
VMC = Ventilazione meccanica controllata
A13 = contatto pulito max 5A
A14 = contatto pulito in scambio abc
ab chiuso = inverno (led verde acceso)
bc chiuso = estate (led verde spento)
SmartPoint - Adattatori e Placche

smartpoint temperatura (adattatore placche incluso)*


smartpoint temperatura / umidità (adattatore placche incluso)*

Compatibile con le seguenti placche:


- bticino serie Living International, Light, Light tech, Magic, Matrix.
- Vimar serie Plana, Eikon.
- Legrand serie Cross, Vela Quadra, Vela Tonda.
- Gewiss serie Playbus.
- Siemens serie Delta Futura, Delta Geo.

* bticino Living int. bticino Ligth bticino Ligth tech bticino Magic

Bticino Matrix Vimar Eikon Vimar Plana Gewiss Playbus

Legrand Cross Legrand Vela Quadra Legrand Vela Tonda

Siemens Delta Futura Siemens Delta Geo

Art. 5930010109 - Adattatore placca tipo universale A (guscio + telaio)


Compatibile con:
bticino serie Livinglight, Axolute. Vimar serie Eikon Evo.
Ave serie S44. ABB serie Mylos.

Art. 5930010110 - Adattatore placca tipo universale B (guscio + telaio)


Compatibile con:
ABB serie Chiara. Vimar serie Arkè. Gewiss serie Chorus.

Art. 5930010106 - Adattatore placca tipo bticino serie Livinglight Air

Art. 5930010107 - Adattatore placca tipo bticino serie Axolute Air

Art. 5930010117 – adattatore placca tipo bticino serie Living Now

28
Compatibilità cavi Mod-Bus per regolazione Eurotherm Smartcomfort
Con la presente si raccomandano le seguenti caratteristiche:
Cavo con due coppie intrecciate (twistate) schermato compatibile EIA RS-485 con impedenza caratteristica pari a 120 Ohm.

Esempi di lunghezze realizzabili con cavi BERICA CAVI


Diametro esterno
Collegamento BUS C1-C2 [+ / - / b+ / b-]:
Ø 8,8 mm
2x2x AWG 24 (0,22mm2) Lmax = 160m Cavo TIPO 9842 Cod. B6602CA249842
2x2x 0.5mm2 Lmax = 360m Li2YCYv (TP) PER ESTERNO 2x2x0.5mm2 Cod. B0402C050 Ø 9,7 mm

Collegamento BUS C3-C4 [+ / - / b+ / b-]: Ø 8,8 mm


2x2x AWG 24 (0,22mm2) Lmax = 80m Cavo TIPO 9842 Cod. B6602CA249842 Ø 9,7 mm
2x2x 0.5mm2 Lmax = 180m Li2YCYv (TP) PER ESTERNO 2x2x0.5mm2 Cod. B0402C050

Esempi di lunghezze realizzabili con cavi BELDEN CAVI


Diametro esterno
Collegamento BUS C1-C2 [+ / - / b+ / b-]: Ø8,4mm
2x2x AWG 24 (0,22mm2) Lmax = 160m Cavo Cod. ITC 24S7Y
Ø8,1mm
2x2x AWG 22 (0,33mm2) Lmax = 240m Cavo Cod. ITC 22S7Y
2x2x 0.5mm2 Lmax = 360m Cavo Cod. ITC LX25C Ø6,7mm

Collegamento BUS C3-C4 [+ / - / b+ / b-]: Ø8,4mm


2x2x AWG 24 (0,22mm2) Lmax = 80m Cavo Cod. ITC 24S7Y Ø8,1mm
2x2x AWG 22 (0,33mm2) Lmax = 120m Cavo Cod. ITC 22S7Y
Ø6,7mm
2x2x 0.5mm2 Lmax = 180m Cavo Cod. ITC LX25C

Esempi di lunghezze realizzabili con cavi TECO CAVI


Diametro esterno
Collegamento BUS C1-C2 [+ / - / b+ / b-]: Ø 7,0 mm
2x2x0,34mm2 Lmax = 240m Cavo Cod. 17571

Collegamento BUS C3-C4 - [+ / - / b+ / b-]: Ø 7,0 mm


2x2x0,34mm2 Lmax = 120m Cavo Cod. 17571

Collegamento BUS C1-C2 [+ / - / b+ / b-]:


(2x2x0,22mm2 + 1x0,22mm2)ST Lmax = 240m Cavo Cod. 15166 Ø 5,8 mm

Collegamento BUS C3-C4 - [+ / - / b+ / b-]: Ø 5,8 mm


(2x2x0,22mm2 + 1x0,22mm2)ST Lmax = 120m Cavo Cod. 15166

LE SEGUENTI INDICAZIONI SI TROVANO NEI COLLEGAMENTI:


BUS GND-B-A (morsetti): collegamento Smartcontrol 365 – Deuclima-VMC (max 4)
BUS C1-C2 (morsetti): collegamento Smartbase – Smartpoint
BUS C3-C4 (morsetti): collegamento Smartbase – Smartair – Smartcontrol – Sonda esterna
N.B: si consiglia di usare i puntali (capicorda) per i fili-multifilo.

CARATTERISTICHE COMPONENTI ELETTRICHE

Smartcontrol Alimentazione da cavo bus: 12 Vdc 136 mA

Smartbase Alimentazione: 230 Vac ±10%, 50 Hz, max 35W


(in configurazione massima - 1 smartcontrol / 4 smartbase / 4 smartair / 32 smartpoint / 1 sonda esterna)

Smartair Alimentazione: 230 Vac +- 10%, 50 Hz, max 35W


(in configurazione massima - 1 smartcontrol / 4 smartbase / 4 smartair / 32 smartpoint / 1 sonda esterna)

Smartpoint Alimentazione da cavo bus: 12 Vdc 136 mA

Sonda esterna Alimentazione da cavo bus: 12 Vdc 136 mA

29
Note

30
Note

31
PIÙ QUALITÀ AL CLIMA.
PIÙ VALORE AL BENESSERE.

Eurotherm spa
Pillhof 91 - 39057 Frangarto (BZ)
T +39 0471 63 55 00
F +39 0471 63 55 11
mail@eurotherm.info

www.eurotherm.info

Potrebbero piacerti anche