Sei sulla pagina 1di 2

 

 
 
L’acqua è un bene comune e un diritto L’acqua è un bene comune e un diritto
umano universale. Un bene essenziale che umano universale. Un bene essenziale che
appartiene a tutti. Nessuno può appartiene a tutti. Nessuno può
appropriarsene, né farci profitti. L’attuale appropriarsene, né farci profitti. L’attuale
governo ha invece deciso di consegnarla ai governo ha invece deciso di consegnarla ai
privati e alle grandi multinazionali. Noi tutte privati e alle grandi multinazionali. Noi tutte
e tutti possiamo impedirlo, sostenendo oggi e tutti possiamo impedirlo, sostenendo oggi
la campagna e votando 2 SI quando, il 12 e la campagna e votando 2 SI quando, il 12 e
13 giugno prossimi, saremo chiamati a 13 giugno prossimi, saremo chiamati a
decidere. E’ una battaglia di civiltà. decidere. E’ una battaglia di civiltà.
Nessuno si senta escluso. Nessuno si senta escluso.
"Dobbiamo dire che questioni come quella dell'acqua dobbiamo "Dobbiamo dire che questioni come quella dell'acqua dobbiamo
sempre esercitare una grande vigilanza e responsabilità sociale, sempre esercitare una grande vigilanza e responsabilità sociale,
perché si tratta della cura che dobbiamo avere di questo bene, perché si tratta della cura che dobbiamo avere di questo bene,
come di tutti i beni comuni". "L'invito e l'incoraggiamento dei come di tutti i beni comuni". "L'invito e l'incoraggiamento dei
vescovi non può essere che verso una cura sempre più grande vescovi non può essere che verso una cura sempre più grande
perché i beni comuni rimangano tali e siano salvaguardati e perché i beni comuni rimangano tali e siano salvaguardati e
custoditi per il bene di tutti". custoditi per il bene di tutti".

monsignor Mariano Crociata, Segretario generale della CEI monsignor Mariano Crociata, Segretario generale della CEI

“Ogni essere umano ha diritto ad avere acqua nella quantità “Ogni essere umano ha diritto ad avere acqua nella quantità
necessaria alle esigenze fondamentali della sua vita. L’acqua è necessaria alle esigenze fondamentali della sua vita. L’acqua è
una risorsa essenziale per la vita, un bene comune e per questo una risorsa essenziale per la vita, un bene comune e per questo
motivo non riteniamo che la sua gestione da parte di società che motivo non riteniamo che la sua gestione da parte di società che
massimizzano il profitto, ovvero privilegiano tra i diversi portatori massimizzano il profitto, ovvero privilegiano tra i diversi portatori
d’interesse (utenti, lavoratori, comunità locali, azionisti) gli d’interesse (utenti, lavoratori, comunità locali, azionisti) gli
azionisti anteponendo il loro interesse a quello degli altri soggetti azionisti anteponendo il loro interesse a quello degli altri soggetti
citati in caso di conflitto tra di essi. L’acqua non deve essere citati in caso di conflitto tra di essi. L’acqua non deve essere
mercificata con il rischio che l’accesso dei meno abbienti diventi mercificata con il rischio che l’accesso dei meno abbienti diventi
problematico.” problematico.”

Gesuiti – Comunità di Vita Cristiana Gesuiti – Comunità di Vita Cristiana


Dichiarazioni complete, Dichiarazioni complete,
informazioni e materiale informazioni e materiale
disponibili su: disponibili su:
www.acquabenecomune.org www.acquabenecomune.org

Quando vorrai gettare questo volantino, ricordati di usare gli appositi bidoni per la carta Quando vorrai gettare questo volantino, ricordati di usare gli appositi bidoni per la carta