Sei sulla pagina 1di 1

SABATO 28 MAGGIO 2011

LA GAZZETTA DELLO SPORT R

PRIMA DIVISIONE IL DIBATTITO


x
«Il Verona è favorito
DOMANI AL VIA PLAYOFF E PLAYOUT

HANNO
DETTO
Cosenza caos:
perché ha più fame» S
Giannini
«Il Verona può
Biancolino lascia
I tecnici giudicano i playoff: «Occhio alla Salernitana»
capovolgere il
pronostico, che
vede il Sorrento
Fiore in lacrime
favorito. Decisiva
Che equilibrio nel girone B: «Ma l’Atletico può stupirci» sarà la freschezza PLAYOFF GIRONE A out Brugger. Possibile il rientro di
Campo, reduce da uno strappo, dopo
mentale» VERONA-SORRENTO oltre un mese d'assenza. Il modulo
ALEX FROSIO tattico sarò il 4-3-3 delle ultime
VERONA Allenamento a porte chiuse. settimane di campionato.
I DIECI ESPERTI
5 RIPRODUZIONE RISERVATA
Mandorlini tiene tutti sulla corda.
S Recuperano Abbate e Russo che è in
RAVENNA Fonjock non ce la fa per
problemi ad un ginocchio e, assieme a
dEquilibrio, stadi pieni, piazze Remondina ballottaggio con Martina Rini a quella di Maggiolini, è l’assenza più
calde e giocatori di categoria su- «La Salernitana centrocampo. Berrettoni potrebbe
1 2 3 4 5 essere schierato da trequartista. Più
importante. In pieno recupero, invece,
periore distribuiti fra tutte le ha superato in probabile l'attacco a tre con Ferrari
Giammaria Rossi e Chianese che
saranno della partita. Qualche problemi
contendenti. Mai come que- modo brillante i perno centrale. Pichlmann squalificato. muscolare invece per Lapadula.
st’anno i playoff di Prima divi- problemi SORRENTO Paulinho è in Brasile in attesa ARBITRO Pairetto di Nichelino.
sione sono stati così impronosti- di diventare papà: c’è la speranza di
societari, è poterlo recuperare per la gara di
cabili. Serve l’occhio degli destinata alla MONZA-PERGOCREMA
ritorno. Ventuno i convocati. Simonelli MONZA La società ha confermato il
esperti per tentare di capirci finale» rispolvera il 4-4-2, con Erpen, Togni, tecnico Motta per la prossima stagione.
qualcosa. Nicodemo e Manco a centrocampo, Domenica tornano dal 1’ Oualembo in
Pignalosa e Carlini in avanti. difesa e Ricci in attacco. Qualche
ARBITRO Mariani di Aprilia.
Girone A Oscar Brevi, tecnico
1. Oscar Brevi, 43 anni, tecnico del Como. 2. Giuseppe Giannini, 46, ha guidato il Verona S acciacco per Prato, ma ci sarà. Assenti
gli infortunati Masini e D. Esposito.
del Como, stabilisce i presuppo- Jaconi SALERNITANA-ALESSANDRIA PERGOCREMA L’attaccante Marconi ha
sti: «Chi ha il vantaggio della se- fino a novembre. 3. Gian Marco Remondina, 53, tecnico della Spal. 4. Alessandro Pane,
«Ad Alessandria SALERNITANA Breda orientato a ripreso ad allenarsi dopo dieci giorni di
conda partita in casa un mini- 43, allo Spezia da settembre a marzo. 5. Osvaldo Jaconi, 64, tecnico del Bassano stop ma è a mezzo servizio. Al suo
non ci saranno confermare la formazione che ha chiuso
mo di favore ce l’ha». Da gioca- il campionato con 3 vittorie di fila. A posto giocherà Scotto. Capitan Ghidotti
6 7 8 9 10 20 mila persone ritmo sostenuto la prevendita dei ha 5 punti di sutura sopra l’orecchio
tore, vinse i playoff con il Tori- come a Verona sinistro ma sarà in campo.
biglietti: venduti più di 13mila.
no in B e con il Como in Secon- ma anche lì ALESSANDRIA Sarri ha recuperato ARBITRO Coccia di S. Benedetto Tronto.
da, quando due stagioni fa ribal- si faranno Camillucci, Negrini, Romeo e Bonomi
tò il fattore campo contro l’Ales- sentire» mentre Croce è ancora in dubbio per PLAYOUT GIRONE B
sandria. Dunque, «occhio alla una botta rimediata al polpaccio. Il
sindaco si sta attivando per permettere VIAREGGIO-COSENZA
Salernitana, ha qualcosa in più, ai tifosi di seguire in diretta la gara sul VIAREGGIO Scienza non ha scelto il
ha vissuto tante difficoltà socie- S maxischermo. Lutto per il presidente modulo: conferma del fantasista
tarie e l’ambiente si è compatta- Veltroni: è morta la mamma. (Calamai dietro due punte) oppure
Cari ritorno al 4-4-2 con rilancio di Cristiani e
to». È il Verona, però, a racco- ARBITRO Di Paolo di Avezzano.
«L’Atletico Roma Taormina. In difesa, Bertolucci favorito
gliere più consensi. A partire da 6. Marco Cari, 55 anni, allenatore del Barletta. 7. Giuseppe Brucato, 51, l’anno scorso
ha l’attacco più PLAYOFF GIRONE B
su Di Paola a sinistra, con ballottaggio
due ex. «Sorrento e Alessandria era al Taranto. 8. Paolo Stringara, 48, alla guida del Cosenza fino a ottobre. 9. Guido Malacarne-Castiglia a centrocampo.
forte, ma a
partono in vantaggio — ammet- Ugolotti, 52, tecnico del Siracusa. 10. Aldo Papagni, 54, tecnico dell’Andria fino a marzo COSENZA Le lacrime di Stefano Fiore
Taranto non sarà JUVE STABIA-BENEVENTO
sono i titoli di coda di una stagione da
te Giuseppe Giannini, che ha facile. E anche a dimenticare con rischio fallimento. Ieri
JUVE STABIA Respinto il ricorso per le 6
cominciato la stagione sulla finito l’allenamento, Biancolino e

w
Girone B «Troppa tensione per ha un allenatore, Braglia, che Castellammare giornate inflitte a Dicuonzo, il tecnico
panchina dell’Hellas — ma non Braglia ha il problema dell’esterno Matteini invece di salire sul pullman si
vedere il bel calcio», suggerisce di questi momenti ne ha vissuti sarà una bolgia» infilano nelle proprie auto e vanno via:
sarà facile gestirlo in due parti- destro di centrocampo, favorito Dianda
te secche. Dunque il Verona Marco Cari per introdurre il di- tanti e sarà l’arma in più. Il Ta- sul giovane Pitarresi. Tra gli infortunati non hanno mandato giù l’ennesima
scorso sul girone B. Il tecnico ranto è stato molto costante nel recupera sicuramente il solo Pezzella, in promessa non mantenuta da parte
può capovolgere il pronostico». I NUMERI
Per Gian Marco Remondina, del Barletta vede davanti il Be- rendimento, mentre l’Atletico S dubbio Fabbro, che andrà in panchina,
out Mbakogu e Ciotola.
dell’amministratore unico Funari che
aveva garantito il pagamento di uno
tecnico della Spal, «il Verona è nevento ma «le altre non mi di- Roma ha avuto altissimi e bas- Brucato BENEVENTO Tutti disponibili per Galderisi, stipendio prima della partenza per il

17
la squadra più accreditata, per spiacciono affatto, soprattutto sissimi». Di tutt’altro avviso «Il Benevento anche se vi sono lievi acciaccati: Pintori ritiro di Pescina. L’ex azzurro esplode:
doveva vincere (dolore alla caviglia), Mounard «Questa non è una società ma un circo
organico, pubblico e fame di vit- l’Atletico Roma: lo abbiamo in- Guido Ugolotti: «La classifica (operazione al metacarpo della mano di periferia... Una vergogna! E non
torie: al Bentegodi ho allenato, contrato all’ultima giornata e sarà decisiva, quindi dico Bene- il campionato ed sinistra), Siniscalchi (fastidio agli fatemi più vedere certa gente nello
so cosa significa giocare contro le edizioni mi ha dato l’impressione di esse- vento, la migliore come organi- è favorito. adduttori). Tutti esauriti i 750 biglietti spogliatoio, altrimenti sarò io a fare le
20-25 mila persone. E anche la dei playoff che si re una squadra vera, importan- co e come mentalità». Ma an- Atletico-Taranto disponibili per i tifosi giallorossi. Chiesta valigie». Quindi il pianto a dirotto. Nel
la diretta tv. pomeriggio Biancolino ha mandato un
Salernitana è destinata alla fi- sono giocate te, e ha l’attacco più forte di tut- che per il tecnico del Siracusa il è una finale certificato medico per giustificare
ARBITRO Gavilucci di Latina.
nale». Per Alessandro Pane, ex finora. Gli te. Il suo unico svantaggio è gio- Taranto ha delle chance: «Squa- anticipata» l’assenza, mentre è arrivato il
Spezia, c’è già una finale antici- spareggi care praticamente in campo dra non brillantissima ma bra- TARANTO-ATLETICO ROMA pentimento di Matteini «E’ stata una
promozione sono TARANTO Stadio esaurito da lunedì, reazione istintiva» e il reintegro da parte
pata: «Il Sorrento può giocare neutro». «Con Chiappara in va sulle palle inattive e soprat- della società nonostante il parere
per due risultati, ma se il Vero- stati introdotti in
panchina, l’Atletico ha dimo- tutto molto concreta: ha questa S 2.500 tifosi all’allenamento giovedì.
Dionigi continua a chiedere notizie contrario di Fiore che si è «rimesso alle
na lo batte diventa la mia favori- C1 nel 1993-94 Stringara all’infermeria ed è in allarme per la scelte del club nel rispetto dei ruoli».
strato di avere qualcosa in più», capacità di portare a casa an- «La Juve Stabia ARBITRO Abbattista di Molfetta.
ta. E attenzione alla Salernita- difesa: out Coly, non sa se riuscirà a
rincara la dose Giuseppe Bru- che il punticino fuori casa che ha un allenatore recuperare Colombini (pronto Panarelli).
na, se va in finale l’ambiente si cato, che nella semifinale tra può fare la differenza». Resta FOLIGNO-TERNANA

2
In attacco Rantier favorito su Chiaretti.
scalda ancora di più». Decisivo che ci sa fare ai ATLETICO ROMA Tutti a disposizione a
Atletico e Taranto vede «una fi- comunque l’equilibrio: «Mai co- playoff: con il FOLIGNO Solo l'attaccante Moro
sarà il morale, secondo Osval- parte Esposito. Il suo recupero è in potrebbe non farcela. Pagliari deve
do Iaconi: «Chi ha fallito la pro- nale anticipata, e anche molto me quest’anno», sottolinea un pubblico, sarà dubbio. La squadra partirà in aereo per decidere se adottare il classico modulo
mozione diretta ce l’ha sotto i promosse equilibrata, perché tra le squa- esperto come Aldo Papagni. la vera arma la Puglia dopo la rifinitura di oggi. 4-4-2 oppure puntare sul 4-4-1-1. Oggi
dre con la migliore condizione «Come organico hanno qualco- Chiappara è intenzionato a confermare la decisione. In attacco sicuramente ci
tacchi. Il Verona, invece, che ha alla fine della in più» il 4-4-2 con Mazzeo e Ciofani in avanti.
psicofisica». Chi si sbilancia di sa in più Benevento e Atletico. I saranno Cavagna e Falcinelli.
raggiunto i playoff di rincorsa, stagione regolare: ARBITRO Viti di Campobasso. TERNANA La squalifica di Tozzi Borsoi
arriva sicuramente più carico. sono già in B il più è Paolo Stringara: «Al di là romani arrivano bene anche concede spazio al portoghese Tavares
E può rifarsi della delusione del Gubbio (che ha della classifica, vedo davanti Ju- psicologicamente, ma avranno PLAYOUT GIRONE A che in attacco farà coppia con Sinigaglia
vinto il girone A) e ve Stabia e Taranto. Il Beneven- poco aiuto dal pubblico, sul e Nolè. Tornano a disposizione
campionato scorso. Di certo, pe- ALTO ADIGE-RAVENNA Quondamatteo e Giubilato, mentre il
rò, non aspettiamoci il calcio la Nocerina (prima to l’ho visto giocare benissimo quale invece possono contare ALTO ADIGE Da venerdì sera Pellegrino e centrocampista Nitride è out.
spettacolo». nel girone B) solo a Nocera, e la Juve Stabia la Juve Stabia e il Taranto». la squadra si trovano in ritiro a Chiusa: ARBITRO Di Bello di Brindisi.

SECONDA DIVISIONE DOMANI LE GARE DI RITORNO DELLE SEMIFINALI PLAYOFF E DEL PLAYOUT SUPERCOPPA
gara d’andata. Per questo motivo GIRONE C scelta. Esauriti in un battibaleno i 700

Pro Patria: fuori Monaco in settimana ha provato nella


partitella un più prudente 4-3-1-2, con
Giovinco alle spalle delle due punte
Gaeta e Merini.
TRAPANI-NEAPOLIS (1-1)
TRAPANI Lavoro atletico, calcio-tennis e
una breve partitina ieri pomeriggio per i
biglietti messi a disposizione dei tifosi
pronti ad invadere Milazzo con 5
torpedoni e tante auto.
ARBITRO Irrati di Pistoia.
Tritium e Carpi:
sfida decisiva

Aloe e Lombardi
SAN MARINO Non si svuota l'infermeria: Si gioca oggi alle 16
giocatori del Trapani che stamattina
sicuramente non recupera Verachi, PLAYOUT GIRONE A
mentre c'è qualche possibilità in più per
rifiniranno la preparazione sul sintetico Tritium Carpi, terza e ultima
di Fontanelle. Tutti disponibili i granata gara per assegnare la
Sorbera e Ruggeri, comunque non al ad eccezione di Coco. Mobilitazione tra SACILESE-SANREMESE (1-2)
meglio. Torna disponibile dopo la i tifosi per allestire una coreografia SACILESE Ultimo allenamento oggi per la Supercoppa in Seconda
PLAYOFF GIRONE A FERALPI SALO’-RENATE (1-1) squalifica il terzino sinistro De Santis. degna dell’evento. Per l’occasione Sacilese, in vista del decisivo match divisione. In classifica Tritium e
Petrone dovrebbe decidere per un occuperanno l’intera curva dello stadio. salvezza con la Sanremese. Unici
FERALPI SALO’ Il dubbio principale
4-3-3. indisponibili il portiere Calligaro, il
Carpi comandano con 3 punti,
PRO VERCELLI-PRO PATRIA (and. 2-5) riguarda l’attacco: Meloni è in fase di NEAPOLIS Ancora diversi i dubbi di
ARBITRO Merlino di Udine. difensore Colombera e l'attaccante il Latina chiude a 0. Arbitra
PRO VERCELLI Tutti a disposizione di recupero, ma non pare pronto per formazione per Chiricallo. Obbligate
Braghin. Murante dovrebbe partire scendere in campo dall’inizio e al suo sembrerebbero le scelte per i quattro Corbanese. Come nel match d'andata, Bolano di Livorno.
PRATO-L’AQUILA (2-3) di difesa (Civita, Salvati, Daleno e Andretta deciderà soltanto all'ultimo
titolare in difesa al posto di Schettino. posto dovrebbe giocare di nuovo istante se utilizzare bomber Araboni
In centrocampo ballottaggio tra Rosso Graziani. In difesa possibile il rientro PRATO Dubbio fra Gori e Thougourdeau Mannone) mentre per il centrocampo il SERIE D Oggi alle ore 16
tecnico non ha ancora deciso se optare (ancora non al top) dal primo minuto.
e Disabato. Corradi torna a sulla corsia di sinistra di Savoia, con per il ruolo di esterno destro a metà Attesi a Sacile una cinquantina di anticipo nella seconda giornata
spostamento di Turato a destra. campo. In attacco Basilico (in gol per Somma o Barone. In attacco con
disposizione, dopo aver scontato supporters liguri. Procede a buon ritmo dei triangolari della poule
RENATE Boldini ha provato più volte gli all'andata) non ha ancora i 90 minuti Arena dovrebbe tornare Improta.
quattro giornate di squalifica. la prevendita.
schemi che intende applicare nella nelle gambe. ARBITRO De Benedectis di Bari. scudetto. Triangolare 2: Borgo
PRO PATRIA Difficile il recupero degli SANREMESE Il tecnico Carlo Calabria
infortunati Lombardi e Aloe, Novelli trasferta di Salò. Unico assente L’AQUILA E’ partita ieri pomeriggio alla pare orientato a giocare con il 4-4-2. a Buggiano Santarcangelo:
Luciano Gualdi squalificato per una volta di Prato la squadra di Ianni. Non si MILAZZO-AVELLINO (0-2)
scioglierà gli ultimi dubbi al termine Rispetto a domenica scorsa le novità Scarica di Castellammare di
gara per condotta scorretta. allena da due giorni Ruggiero, fermo MILAZZO Tutti disponibili: rientrati i sono l’inserimento di Raguseo in difesa,
della seduta di rifinitura. Si profila,
per un affaticamento al flessore destro.
Stabia (riposa Perugia):
ARBITRO Pasqua di Tivoli. problemi per il difensore N'ze, ma non è l’avanzamento di Gomes a
comunque, la conferma della E’ pronto, se non dovesse farcela, Classifica: Perugia e
sicuro il suo impiego. La squadra si centrocampo e l’utilizzo di due punte
formazione scesa in campo nella gara Nicola Di Francia. A centrocampo Santarcangelo p. 1, B. a
GIRONE B schiererà con il consueto modulo a una anziché di tre. Feliciello, assente da un
d’andata. In settimana una delegazione ballottaggio tra Onesti e Ruscitti per punta (4-2-3-1). mese e mezzo, è tornato tra i Buggiano 0. Domani le altre
di giocatori ha avuto un incontro con affiancare Carcione. Saranno circa 700 AVELLINO Sono 21 i convocati esclusi convocati, ma non è pronto per giocare
Savino Tesoro per cercare una via CARRARESE-SAN MARINO (1-0)
i tifosi aquilani che seguiranno la
gare della poule scudetto, dei
Balzano e Licciardi che sono rimasti a dall’inizio, al massimo per uno
d’uscita dalla crisi societaria. CARRARESE Ancora in dubbio l’esterno squadra in trasferta. casa. Disponibile nuovamente il terzino spezzone. playoff e del ritorno playout.
ARBITRO Bietolini di Firenze. destro Orlandi, che aveva già saltato la ARBITRO Aureliano di Bologna. Ricci, per Vullo c’è l'imbarazzo della ARBITRO Penno di Nichelino.