Sei sulla pagina 1di 5

400

Sistema economico integrato, analizzabile sotto il profilo geografico (vasto), politico (frazionata) e economico (ottica unitaria- comunità di soggetti legati da interessi economici simili e complementari)
economia mondo (Braudel, popolazione autosufficiente). Elementi di dinamicità, poli urbani (città italiane del Mediterraneo, centri portuali del mar Baltico), capitalismo commerciale, mercanti (operatori non specializzati merceologico
offerta abbondante (acquistano) domanda elevata (vendono)
Settore tessile Lana (ceti - ambienti, prezzo basso, Fiandre e Toscana), seta (ceti + ambienti , prezzo alto, Lucca Venezia Genova)
Merci ingombranti Frumento, sale, legname prodotti asiatici (verso il nord)
Fiere internazionali luogo d’incontro dei mercati per i prodotti di alto valore unitario e e -ingombranti, lettera di cambio (numerante-prenditore—-trattario-beneficiario, tasso d’interesse, strumento di pagamento e debito, 2 monete)
Moneta simbolo sovranità (entrata legalmente, diritto di signoria- illegalmente, monete scadenti)
‘’Mezzi limite di pagamento’’ (Mauro) baratto-autoconsumo-consumi gratuiti
Sistema bimetallico problemi (insufficienza metalli preziosi monetabili) soluzione (ricerca giacimenti, aumento prezzo metalli) conseguenza (aumento quantità argento- risorse tedesche, austriache, ungheresi / oro- portoghesi, Colombo)
Instabilità monetaria- difficoltà mantenere costanti i rapporti di cambio (11 sovrani- 74 città tedesche=fiorino renano, moneta unica/scudo di Marco, moneta di conto)
Velocità di circolazione monetaria frequenza media con cui un’inità di moneta viene spesa in specifico periodo di tempo (oro<argento) —> chiarito con legge di Gresham (moneta cattiva scaccia quella buona- tosatura)
Teoria quantitativa della moneta di Fisher MV=PT +oro/argento nel sistema +alto P
Concezione Chiesa immorale ogni trasferimento di denaro
Mercanti-banchieri aprono conti correnti
effettuano pagamenti e operazioni a giro per scritta
ricevono depositi, all’apparenza senza interessi
somme per affari= +credibilità e operazioni fuori piazza
Strumenti creditizi=finanziamento, tecniche=girata cambiaria, assegno
Demografia storica dimensione e struttura, distribuzione territoriale, movimento della popolazion
Bilancio finale movimento+migrazioni=spostamento campagna-città
Vecchio regime demografico inizio=sovrappopolamento (family planning, controllo nascite in Asia e terzo mondo) poi=implosione demografica (bassa natalità)
Caratteristiche vecchio regime crescita bloccata, no continua
popolazione giovane alta natalità e mortalità
Trappola Malthusiana come cambiano le risorse pro-capite rispetto all’andamento della popolazione, l’OFFERTA RIGIDA —>popolazione cresce l’ offerta no = diminuiscono le risorse e natalità
Urbanizzazione dalle campagne alle città per ragioni di difesa e att. lavorative
Spesa globale= spesa di consumo, alimentata dalla domanda dei privati
Investimenti di capitali= limitati, interessano att. di trasformazione
Spesa pubblica infrastrutture (vie, mezzi di comunicazione, finanziamenti di cantieri e imprese marittime)
Spesa privata aristocrazia (profitti e rendite per gioielli palazzi..)
Dieta classi povere cereali e bevande energetiche/ limite naturale tra reddito individuale e livello prezzi
Settore primario risorsa principale terra per quantità di prodotto e forza lavoro
3 aree: Europa mediterranea= vite, gelso, agrumi
Europa settentrionale= orzo, segale, piante tessili
Europa Centrale-Orientale= cereali
Innovazioni rotazione ternaria con anni alterni campo a maggese—> + produttività, distribuzione lavoro/ aratro pesante a ruote e cavalli da traino
Settore secondario prodotti suolo=oggetto lavorazioni/ +importante tessile/ industria estrattiva e metallurgia/ mare=att. trasformazione, occasioni lavoro, pesce e sale per conservazione
Importazioni dal continente asiatico spezie estremo Oriente- oceano indiano- nord Europa (tram. Caspio, Nero)- Veneziani, genovesi, provenzali, catalani=intermediari oriente e occ.
Spezie bene di lusso/ qualità terapeutiche, afrodisiache, conservanti/ elevata redditività dei traffici
Industria domestica rurale famiglia produce per sé manufatti e utensili (non si rivolge al mercato)
Corporazioni produzione beni e servizi, campo assistenziale, religioso e municipale/ scopo= no arricchire, ma decoroso tenore di vita/ vita associativa= separazione, eguaglianza e solidarietà/ statuto=insieme di regole che regolano la vita
corporativa/ organizzazione= consoli, stesura statuti e regolamenti, att. collegata a diritto di obbedienza (pagamento tributo) e di visita ( rispetto pratiche produttive)
Industria a domicilio mercato ampio, domanda incerta/
mercante imprenditore: commessa/ SEMPRE capitale circolante mp/ ALCUNI CASI capitale fisso
rischio commerciale = MI sovrastimato domanda /rischio tecnico= produttore, prodotti non rispondono alla qualità richiesta
Origini MI (Kulsher) artigiani, ultimi stadi del processo mani, più vicini al mercato= organizzano l’intera produzione
Diffusione nelle campagne =integrare reddito familiare, somme per lavoro a cottimo/ -controlli fiscali/ lavoro contadino - remunerato
Innovazioni stampa a caratteri mobili (diffusione notizie, incremento domanda carta + crescita prod), navigazione (conquiste, polvere da sparo), ind. metallurgiche (armi e artiglieria), ind. estrattiva (pompe per aspirare acqua, carrelli su
rotaie in legno, mantici, magli, mulini), diffusione del ‘’capitale umano (migrazioni), mancanza di fonti di energia spinsero verso sfruttamento più razionale delle fonti conosciute e sperimentare tecniche più avanzate: sforzo animale
(agricoltura e trasporti), en inanimate (acqua/aria, gratuiti, ma discontinui, necessità investimento), legname (50% en per att. economica)
Portogallo economia di sussistenza, no autosuff (imp grano, esp. sale pesce) / dominio oceano indiamo 1515
Enrico esplorazioni Africa/1415 Marocco, Ceuta/ centro studio di Sangres/ dal 1418 colonizzaz Azzorre, Canarie (poi ceduti Spagna)/ relazioni comm con capi indigeni
Giovanni II (1481) Bartolomeo Diaz 1488 (Capo di Buona Speranza)/ Vasco de Gama (1497-99 Calicut)/ malattie, ammutinamenti, tempeste decimano navi e uomini= carico compensa costi/ spazzano Arabi dall’Indiano=scali comm fino
Molucche/ 1513 attaccano Canton fino a creare relazioni commerciali con Giappone
Spagna varietà territorio/eredità musulmani/pratica transumanza (pastori=compagnia della mesta)/ prod. laniera richiesta
Colombo (1483) richiesta: raggiungere oriente verso ovest
1)Giovanni II= occupato a circumnavigare Africa
2)Isabella e Ferdinando= impegnati guerra contro arabi
3)Francia e Inghilterra stesso
SOLO il 12 ott 1492 Isabella finanzia spedizione (vittoria Mori di Granada)= isola San Salvador
Conflittualità sui mari Ferdinando e Isabella —>Papa Alessandro 6=‘’linea di demarcazione’’ (long 100 leghe/ divisione mondo non cristiano) per diritti spagnoli su terre scoperte {OCC Spa, ORIE Port}
Trattato Tordesillas (1494) Portogallo a Spagna= nuova linea 210 miglia più ovest/ portoghesi conoscenza del Nuovo Mondo, dato che gobba sud America è nell’emisfero portoghese -> 1500 Pedro de Cabral va qui e la rivendica

500
Crescita consistente e generalizzata/ +2 milioni
Metropoli Napoli, Milano, Venezia, Parigi- Roma, Palermo, Lisbona, Londra
Migrazioni Paesi Bassi e Inghilterra (carattere religioso)/ Svizzeri (servizio militare)
Qualità della vita epidemie= in città densità demo elevata
carestia= problemi approvvigionamento, sistema annonario
guerra= città a soqquadro da militari
Agricoltura aumento domanda- offerta rigida- prod. aumenta (sol estensiva)—> disboscamento, recupero, opere di bonifica, riduzione pascolo
Innovazioni energia meccanica (ruota idraulica ed eolica)/ legna=-boschi/ metallurgia (occasioni di impiego e reddito, Fugger prod e distribuzione)/ metalli preziosi da America e Africa (tecnica amalgama)/ edilizia ( edifici più grandi, ponte
e opere di regolamentazione dei canali)/ navigazione (sviluppo cartografia, tempo e spazio, imbarcazioni)/ settore tessile (Paesi Bassi e Inghilterra conquistano commercio panni medioevali ITA, short-cloths)
Organizzazione lavoro agricoltura= da att. di sussistenza ->al mercato, aziende agrarie e salariato
miniere=+richiesta minerali= organizzazione di impianti e lavoratori (att. mineraria=imprese di grandi dimensioni con salariati)
sett. secondario= cantieri navali (molta manodopera), botteghe artigianali importanti, ma corporazioni - tecnologia)
Produzione manifatturiera di beni—>lavoro fra uomini dei campi (stagionale, lavoro a domicilio)
Flussi aree forti= Eu mediterranea e settentrionale (traffici via mare)
Crescita commerci—>centri di attrazione
Mediterraneo perde centralità- correnti di traffico e merci da Asia e Africa
Politica mercantilistica—> stati nazionali controllo attività commerciali PROTEZIONISMO
Casa de la Contrataciòn 1503 Spagna- controllo oltre Atlantico, monopolio traffici con Americhe
Registros di Siviglia= controllo fiscale/controllo afflusso metalli e merci (qualità/quantità)
Traffici con continente americano -esportazioni europee di manufatti o alimenti
-scambi prod. americani, metalli preziosi(Indios, Zacatecas, Portosì)
-merci prodotte in loco (Brasile, Antille)
Traffici con continente asiatico caduta impero romano d’oriente/espansione impero Ottomano in Africa/ scontri fino battaglia di Lepanto —>aumento transito diretto merci asiatiche
Dopo circumnavigazione Africa dei portoghesi/viaggio Magellano 1519-21—> vecchie strade difficoltose e sostituite dalle vie oceaniche
Moneta effetti dell'argento dall'America colombiana, oro africano e argento da fonti tedesche tirolesi ungheresi/ si rafforza sistema bi—> ma fare i conti con i rapporti di valore (oro,argento,rame), occasioni di speculazione (mb sfruttavano
ritardi e sfasamenti tra valore di mercato e legale)/gli stati intervennero con politiche mercantilistiche= ricerca della ricchezza delle nazioni tramite disponibilità metalli preziosi/ tecnica sopravvalutazione o sott di metalli preziosi per attirare
certe monete (Gresham sott oro ->+arg/rame)/ rivoluzione dei prezzi (Hamilton, teoria Fisher+ 500, interpretazione monetaristica (correlazione tra quantità di metalli e crescita prezzi), interpretazione demografica (prezzi aumentano perché
aumenta domanda, ma offerta rigida e quindi aumento prezzi)
Finanza schemi dal Basso Medioevo, centrale (sovrani) e locale, fonti di entrata dei sovrani (indebitamento, alienazione beni, imposizione fiscale, finanza straordinaria- mezzogiorno donativi quantitativo che deve pagare città), aumento
gettito dei sovrani (aumento traffici->incremento dazi e pedaggi)/ imposte indirette (tasse su alimenti, gabella sul sale)
Debito pubblico fluttuante- redimibile o irredimibile/ attira mb genovesi e tedeschi in grado di gestire flusso denaro/ provocò bancarotta (pagare interessi o restituire capitali prestati-> sovrani trasformano durata e scadenza= prestiti a lungo
termine o tout court)/ 1)appalto d’imposta, 2)assegnazione, 3)capitalizzazione
Portogallo commerci ASIA e AFRICA (spedizione a carico della corona, rapporti commerciali controllati da arabi)/ SCOPO no conquista paesi oriente, ma garantirsi commerci e difenderli=basi di riferimento)/ SCAMBI partivano (minerali
e metalli) tornavano (spezie, pepe 2/3)/ il commercio con oriente attira mb (sotto regole Corona 30% pepe, fino 1514 monopolio)/ CON il BRASILE legname per materie titorie- concessione terre (messa a coltura/schiavi)
Spagna conquista e colonizzazione NUOVO MONDO/ costruzione vicereami/ sfruttamento risorse locali/ controllo traffici (Consiglio delle Indie, regola afflusso mercanti- da licenze temporanee)
Stati Italiani 1 crisi dalle guerre- 2 ripresa (nonostante quadro eu modificato in prod)/ calo prod manifatturiere -concentrazioni urbane - centri prod +problemi finanziari/ FINANZA uomini d’affari/ TRAFFICI genovesi controllano traffico
metalli preziosi
Paesi Bassi Bruges, Anversa/ fortuna commerciale (Portoghesi per Mar del Nord, Anversa)/ decadenza Anversa + Amsterdam (1575) permissiva/ rottura con Spagna e Portogallo= via autonoma per prod America, India
Inghilterra da esportatore di lana grezza a tessuti di lana (con ITA e PB)/ politica PROTEZIONISTICA (prod in loco)/ AGRICOLTURA (+pop.=trasformazione sett.agricolo) (+prod lana= +pascolo espansione recinzioni—> espulsione ceti
- dalle campagne)/ INCREMENTO POPOLAZIONE/ ESPLORAZIONI (mar del Nord/ conquista Terranova, Virginia/ guerra di corsa)/ competizione Spagna 1588 affermazione marina inglese

600
Popolazione RISTAGNO DEMOGRAFICO/ - domanda= CALO PREZZI cereali —>piccoli proprietari indebitano e cedere proprietà
Salari AUMENTANO sia nominali che reali, il calo dei prezzi a favore dei ceti - (Van Bath prezzi segale, salari/ Abel salari reali giornalieri di operai edili(kg cereali panificabili)
Colture viticoltura/ allevamento (bovini)/ andamento patrimonio zootecnico/ ROTAZIONE TRIENNALE(frumento+maggese+cereali min)
Varietà terre terre poco produttive/di piena proprietà/ utilizzate da una comunità (pascolo, legna, pesca, in parte coltivate)/ di penitenza del signore (affittate con canone fisso o colonia parziaria- gestione diretta con manodopera salariata)/
inquadrate nel variegato regime signorile (concesse tramite corvèes o censi)
Acquistare terre? Bene rifugio/ predominio politico ed ec/ garanzia durante carestie —> terra=merce
Rifeudalizzazione DEFINIZIONE ripristinare situazione del regime feudale/ grandi possidenti estesero proprietà, contadini su loro terre/ Polonia, Romania, Russia (servitù della gleba, diritti feudali)/ Mezzogiorno, Eu Meridionale
(peggioramento condizioni di vita contadini, no progressi)
Rendita fondiaria o ricardiana EU OCC parte del prodotto della terra pagata al proprietario per l’uso dei potere originari del suolo/ legato a dinamiche di mercato
Rendita feudale pubblicistica o giurisdizionale (entrate da amm giustizia, dazi e pedaggi)/ immobiliare impropria (cespiti da edifici industriali)/ fondiaria impropria (proprietario=concessionario di terre, diritto prelievo parte della prod)
Putting-out system DEFINIZIONE sistema basato sul lavoro a domicilio lavoro a domicilio (solo sett. tessile)
Mercantilismo ampliamento mercati, territori/ PER soddisfare esigenze di bilancio, spese burocratiche/ OBIETTIVI bilancia commerciale attiva (+ massa monetaria dove no metalli), +capacità produttive, +esportazioni
Olanda LEGA ANSEATICA 1471 (libertà commercio Mar Baltico)/ LOTTA PER INDIPENDENZA 1581 (regioni meridionali=controllo spagnolo, province sett= trattato Vestfalia 1648) —> Fattori Successo (appoggio inglese, esodo
protestanti province merid)/ COMMERCIO INTERNAZIONALE ORIENTE= Voc 1602 (6 camere, capitale sociale)/ COLONIALISMO ASIA (manufatti=merce di scambio, libertà individuale) POLITICA FEUDALE/ dominio commercio
MAR BALTICO/ BORSA DI AMSTERDAM (per finanziare Voc per commerci in oriente, tassi d’interesse bassi, investimento immobiliare a tutti, comm dei tulipani 36-37 boom speculativo)/ BANCA DI AMSTERDAM (dare stabilità
all’economia, banca di deposito o di giro -accettavano solo monete in base al loro valore intrinseco)
Francia POPOLAZIONE bassa densità demo, >campagna/ neo-ricchi (disposti a investire in terra—> -concentrazione terriera +rendita fondiaria/ SETIFICIO di LIONE (risponde alla domanda di lusso della corte)/ ESPANSIONE
COLONIALE (politica estera, colonizzazione continente americano, Canada Champlain)/ RICHELIEU (1 importanza colonialismo, 1628 compagnia dei 100 soci per capitali Canada)/ COLBERT (chambre de justice— contro speculatori del
debito di corte= - debito pubblico 27-8/ riorganizzazione apparati di riscossione— evitare frodi, -%esattori= + entrate fiscali 31-75) (sviluppo manifatture e marina, competitive nel comm inter, incentivi, enquete controllo stato ec= ritardo
risp Olanda= qualità, stato comm= rinnovamento flotta comm oriente no investitori)/ RISULTATI VANIFICATI (per guerre dispendiose = intendenti canale inf, conseil d’erat)/ SCOPO monarchia assoluta
Inghilterra ESPORTATORE di tessuti di lana= +pascolo, new draperies (-pregiate+domanda)/ COMMERCI Asia, America sett, oceano atlantico/ NAVIGATION ACTS (controllare flussi comm e contrastare Olanda, 1663 STAPLE ACT
colonie comprare solo in Inghilterra/ SOCIETÀ’ capitalisti che rischiano, investono, si arricchiscono con comm interno e esterno/ PARLAMENTO politica commerciale, rafforzamento marina, privatizzazione terre/ BANCA
D’INGHILTERRA 1694 per raccogliere fondi per la guerra dei 9 anni vs Francia, sistema dualistico= Banca centrale, Banche provinciali max 6 soci, CENTRAL BANKING 1844 solo una banca poteva emettere cartamoneta
700
Rostow MODELLO UNICO DI MODERNIZZAZIONE ‘’Stages of economic growth’’= rivoluzione ind inglese come base empirica per un modello generale di sviluppo economico moderno applicabile in ogni luogo o tempo/ premoderno-
take off-moderno/ take off= crescita economica autosostenuta, grazie a tecnologie e macchinari (followers/first mover)/ prima del take off rivoluzioni
Debolezza modello Rostow difficoltà nel datare momento take off/ economie avanzate= legami con il passato
Capitalismo industriale ROSTOW= prodotto di un’impresa libera, capace di utilizzare innovazioni tecnologiche per generare ricchezza/ MARXISTI= sistema di sfruttamento ricchi=lavoro poveri
MODELLO ROSTOW 1)società tradizionale= limitate funzioni produttive, innovazione inesistente, agricoltura unica fonte
2)condizioni pregiudiziali per take-off= crescita tasso d’investimento per industrie
3)take-off industriale= diffusione nuove industrie, profitti da investimenti industriali, indici di produttività
4)progresso verso la maturità= economia capace di usare nell’industria i frutti della tecnologia
5)era del consumo di massa= il reddito sale per permettere ai cittadini di accedere a beni di consumo (cibo, alloggio, vestiario)
Gerschenkron VANTAGGIO arretratezza/ esistenza DIFFERENTI MODELLI di sviluppo industriale (in base a collocazione temporale)
FATTORI SOSTITUTIVI DELLO SVILUPPO—>ARRETRATEZZA RELATIVA (costo basso della manodopera, tecnologie aggiornate)—> CATCHING UP (paesi che partono dopo, raggiungono velocemente paesi leader)
Spartiacque passaggio da Europa medioevale moderna—>Europa contemporanea (crisi e collasso ancient/ riv francese/ illuminismo)
Espansione coloniale NORDAMERICA decadenza impero americano della Spagna/ VERSO EST nel sub-continente indiano
Grand tour indicatore processi di cambiamento/ da benestanti eu sett per scoprire luoghi/ viaggi d’istruzione (cultura consumistica, stabilità politica)/ governanti= riorganizzazione amministrativa
Adam Smith ‘’WEALTH OF NATIONS’’= economia politica, importanza alla promozione della crescita ec (illuminismo scozzese)
Principio della libera impresa no diritti feudali= togliere ostacoli alla proprietà privata/ abolizione privilegi e monopoli corporativi
Europa agraria > pop lavora nel sett primario, autoconsumo in famiglie contadine/ ORIENTATA AL COMMERCIO/ RACCOLTI SCARSI crescita prezzi—>aumento produzione (tramite soluzione estensiva)
Geografia economica AGRICOLTURA PASTORALE materie prime per industria/ MOSAICO SISTEMI COMM Francia, Spagna, monarchia asburgica/ COMUNITÀ’ MONTANE migrano per lavoro/ PIANURE no strade percorribili,
costi trasporto alti
Privilegi urbani PRODUTTORI AGRICOLI calmiere, annona/ ASSOCIAZIONI E CORPORAZIONI URBANE prezzi fissi merci di prima necessità/ CITTA’ monopolio prod artigianale/ migrazione per cibo, lavoro—> POVERTÀ’
URBANA= casa dei poveri
Feudalesimo ISTITUZIONI FEUDALI= Europa est, Polonia dai proprietari terrieri per compensare la caduta dei prezzi di esp dei cereali/ Europa occ, mer tasse, monopoli/ Toscana mai Lombardia scomparso/ CARATTERISTICHE diritti
d’uso collettivo—>proprietari terrieri contro= acquistano, recintano terra—>contro transumanza, nuove recinzioni in Inghilterra per crescente domanda, gestione a fittavoli (lavoravano per grandi proprietari)
Terra PECULIARITÀ INGLESE no classe di agricoltori, pochi diritti sulla terra (si PB)/ MARX espulsione contadini dalle campagne verso città, resto d’EU pop rurale in zone rurali/ PAESI BASSI sistema intensivo/ FRANCIA fattorie
estensive
Rivoluzione demografica a grappoli PREZZI CEREALI scendono, nonostante ripresa popolazione= offerta supera domanda, aumento demo non provoca crisi malthusiana (grafico con taglio a sega: +popolazione=crisi sussistenza ma rapida
ripresa)
Perché aumento demografico? NO epidemie/ SI condizioni igienico, vaccino/ ABBASSAMENTO età matrimonio (matrimoni precoci tra poveri: -sopravvivenza + sposi giovani +figli)
Commercio interno +urbanizzazione= bisogno di soddisfare +domanda/ crescita ec legata a dinamicità città, miglioramenti vie di comunicazione e reti di trasporti (Francia canali, GB turnpike trusts strade pubbliche a pedaggio)
Commercio internazionale MINORE al commercio interno (TESI MARX profitti dei paesi extraeu= essenziali per accumulare capitale)/ <PERCHE’ eu no risorse , manodopera comm Atlantico -remunerativo di quello europeo/ OLANDA
supremazia(merci competitive, fluitship) poi Francia, Inghilterra comm nord America (adottano legislazione monopolistica)/ COMM INTER OLANDESE FRANCESE INGLESE basato su sistemi triangolari caso spagnolo= ascesa Cadice
(si espande in volume per comm colonie americane, senza però far nascere att. sussidiaria, di conseguenza conflitto GB costrinse mercanti a rifornirsi in Catalogna
caso francese= crescita comm atlantico, stimolò espansione porti occ, ma non sopravvissero a causa delle guerre napoleoniche (perdita impero coloniale francese)
Rivalità Francia-Inghilterra Inghilterra rete efficiente tra i nuovi prodotti americani e mercati europei, capacità di compensare con saldo positivo deficit commerciale con Paesi baltici, causato da dipendenza di forniture di legname (passaggio
intermedio Africa (schiavi)- America (prod coloniali)- Europa (manufatti, prod prima necessità) QUINDI commercio coloniale espande capacità di mercato di fornire beni di consumo, ma è una condizione necessaria ma non sufficiente
Industrie manifatture Paesi Bassi meridionali crescita dinamica per la ricchezza di sorse naturali, sistemi di comunicazione, centri produttivi (Hainault i metalli grezzi e carbone, Borinage carbone metalli lavorati, industrie cittadine)
Proto-industrializzazione attività manifatturiere in regioni agricole per meno costi di produzione (rifornire mercati in Sudamerica India Asia)
Francia minore propensione alla meccanizzazione (manodopera abbondante, risorse naturali, no carenza legname)
Inghilterra domanda elevata alto prezzo di legname e carbonella a causa di metodi di coltivazione ed espansione delle costruzioni urbane/ innovazioni ( Darby, Cort)—> +prod ghisa, -uso carbonella e legno/ ind ceramica, seta, birra
INGHILTERRA mercati grosso volume, basso costo, lavoro da famiglie contadine/ FRANCIA industrie specializzate per qualità
Ruolo dello stato tutti gli Stati seguivano politiche mercantilistica per volume del commercio finito
TRATTATO DI METHUEN 1703 (Inghilterra al Portogallo) controllo commercio portoghese con il Brasile—> rinegoziato TRATTATO DI EDEN 1786 (Francia Inghilterra) Francia liberalismo interno protezionismo esterno
Difesa interessi commerciali Francia vs Inghilterra GUERRA DEI 7 ANNI impedire alla Francia di congiungere Louisiana e Quebec/ GUERRA DEI 200 ANNI porta a Waterloo 1815 controllo Atlantico e colonie americane, battaglia vinta
dagli inglesi grazie a diverse strutture fiscali e Banca d'Inghilterra (prestiti garantiti al governo)
Età napoleonica OBIETTIVI creare il sistema economico coloniale (battaglia Trafalgar vittoria inglesi colonie atlantiche), subordinare all'economia francese le economie satelliti (fornitrici di materie prime e nuovi mercati di sbocco)/
TRAMITE blocco continentale/ LIMITI aumento offerta non rafforza la domanda
Prima rivoluzione industriale—> Cotone, carbon coke, sett siderurgico (derby pudellaggio), Banche piccole, gold standard, crisi sovrapproduzione, abolizione corn laws +PRODUTTIVITÀ - TRAPPOLA MALTHUSIANA
Perché Inghilterra? Sistema politico- istituzionale= atti di navigazione, atti di recinzione (no terre comuni, nasce proprietà privata, affitto e affittuario)
Attività banche= banche piccole (capitale circolante), intervento diretto stato banche, banche specializzate (solo una attività)
Abbondanza fonti minerarie= macchina Newcomen, processo Derby (carbon coke), Cort (pudellaggio), Watt (macchina a vapore)
(+domanda carbone, +consumo carbone, +industrie pesanti)
Sviluppo trasporti= strade privatizzate, ferrovia, clipper
Rivoluzione agricola= travaso popolazione attiva da un settore all’altro
Aumento demografico= riduzione mortalità, progresso medico e igiene
Problema (creare sistema monetario inter)= Gold standard (la banca può emettere cartamoneta in base alle riserve di oro, tutte le valute possono essere convertite in oro)
Industria tessile= Cotone (Jenny filatoio idraulico, mula filatoio più sottile e resistente)
Crisi mondo capitalistico= di sovrapproduzione (imprese hanno prodotto una maggiore quantità di quella richiesta, che non riescono a collocare sul mercato)
Abolizione Corn laws= politica liberistica ( scala mobile: prezzo grano+ -dazi doganali= prezzo stabile dei prodotti agricoli)
Macrofase 1°fase di espansione = Trattati commerciali bilaterali = Cobden-Chevalier, clausola della nazione più favorita
Scoperta nuovi giacimenti di oro in Canada, Nuova Zelanda, California—> permettendo di avere + riserve di oro= emettere+cartamoneta, +mezzi di pagamento
(1850-73) Rivoluzione dei trasporti 1850= ferrovia( trafori nelle montagne), navigazione (motore a vapore, elica), motore a scoppio, telegrafo (Europa con USA 1871)
Istituto d’emissione= prestatore di ultima istanza al quale si rivolgevano le banche per ottenere anticipazioni/ -monete metalliche—>banconota
Agricoltura= POPOLAZIONE cresce per derrate alimentari sufficienti, NO maggese SI bonifiche, importazioni da USA con agricoltura intensiva
Industria= forte legame tra scienza e industria
fase di depressione= incremento offerta prod agricoli—>crollo dei prezzi
(1874-96) diminuzione produzione oro= <moneta in circolazione (stati con gold standard non riuscivano a soddisfare volume affari, così politiche protezionistiche e colonialismo)
2°fase di espansione= ripresa economia mondiale
boom industrie con politiche protezionistiche
(1896-1914) industria farmaceutica= -tasso mortalità, -natalità per cambio stile di vita 50 anni
Sviluppo differente= USA continuavano a svilupparsi/ Inghilterra primato commerciale internazionale MA svantaggio first comer=obsoleto rispetto agli altri
bilancia commerciale in disavanzo dipendenza dall’estero=+popolazione, importare alimenti
bilancia dei pagamenti in avanzo intervento stato meno incisivo

Francia terra d’immigrazione, - diffusione macchinari—>lenta crescita industria (+interessi agricoli, limitato incremento demo), AUTOSUFFICIENTE
Rivoluzione francese= abolizione regime feudale, corporazioni, diritti di passo—> PER garantire maggiore mobilità all’interno
Età napoleonica= introduzione codice civile (riconoscimento della proprietà privata) codice del commercio (società)
BLOCCO CONTINENTALE Inghilterra forte piano militare, meno economico= proibiva navi inglesi di attraccare nei porti europei
Età del II impero= DECOLLO INDUSTRIALE
sviluppo capitalismo, consolidamento potere finanziario (borsa di Parigi)
Avanzamento industriale grazie a banca mista—> CREDIT MOBILIER 1852 acquisiva depositi a breve termine, investiva a lungo termine
Sconfitta contra Prussia—> acquisisce Alsazia e Lorena, Francia deve pagare un’indennità in oro
Germania molto frantumato 360 Stati -> con il congresso di Vienna 1815 39 Prussia e Austria
Bisogno di creare un mercato interno, paese fortemente agricolo (Occidente simile a quella francese, oriente grandi latifondi e contadini sfruttati)
Tre leghe: nord sud centro (centro+nord= ZOLLVEREIN 1834 unione doganale tedesca —>libero scambio interno, protezionismo esterno)
Banca= REISHBANK emetteva banconote/ vittoria con Francia= GOLD STANDARD/ BARCHE 4D
Cartelli=accordi tra i produttori (prezzi alti interno, prezzi bassi esterno TECNICA DUMPING) obiettivo di aggredire mercati esteri per conquistarli e alzare i prezzi
Stato= sostiene esportazioni, politica protezionistica, incentiva la sviluppo scientifico e tecnologico
industria= SIDERURGIA favorita da bacino carbone Ruhr e ferro Lorena (azienda KRUPP)
Belgio fattori sostitutivi dello sviluppo: economia più sviluppata di Europa dal 1840
USA indipendenza 1776 (13 colonie inglesi)
STAPLEACT =manufatti da altre nazioni dovevano pagare un dazio
Industrializzazione= mercato interno ampio, mezzi di trasporto (reti ferroviarie)/novità (pezzi intercambiabili, standardizzazione dei prodotti, catena di montaggio)=-costi di produzione -manodopera
Prime industrie a NORD_EST per grande afflusso di capitali da att. marittime
Guerra di secessione NORD (industrie non potevano reggere la concorrenza=protezionismo) SUD (volevano libero scambio a favore dell'agricoltura cotoniera e schiavistica)
DOPO GUERRA forte sviluppo industriale= industrie organizzate in grandi imprese, opinione pubblica contro perché prezzi alti (1°LEGGE ANTITRUST o SCHERMAN ACT 1890= sanzionare creazione cartelli)

Italia dopo UNITA’ 1861


Debito pubblico= lo stato deve spendere PER garantire servizi, finanziare il proprio deficit—> il denaro viene chiesto in prestito
Strumento finanziario= EMISSIONE DI OBBLIGAZIONI—> titoli di stato (debito sovrano)
Inconvenienti di gestione= ESPOSIZIONE A MERCATI ESTERI (no capitali suff in Italia—> ci si rivolge a piazze estere Londra Parigi
-CAPITALI A SETT. PRODUTTIVI= quando debito conveniente, investitori impiegano risorse in att di ‘’cassetta’’ DIFFERENZA
TRA: VALORE di MERCATO (colui che presta, diritto ricevere somma iniziale) NOMINALE (importo che società rimborsa entro scadenza)
Per risanamento bilancio= +entrate—>TRAMITE vendita beni demaniali (stato) ed ecclesiastici (Roma molti beni che appartengono alla chiesa, stato decide di confiscare
i beni e metterli in vendita
Fisco PRIMI INTERVENTI Estensione imposta di ricchezza mobile (lo stato di indebita e riconosce cedole d’interesse o imposta)
Tassa sul macinato—> colpì consumi di pasta e pane, > parte del reddito per alimenti
Corso forzoso DEFINIZIONE sistema monetario in vige inconvertibilità tra Moneta e equivalente metallo prezioso/
lo stato riceveva numerose richieste di rimborso—> dichiarando corso forzoso 1866 (prima crisi finanziaria)

Situazione bancaria PROBLEMATICHE NATE A CAUSA—> ‘’sconfinamento’’ di istituti verso credito mobiliare CON POSSIBILITÀ di emettere cartamoneta avendo:
%riserve in oro, %riserve in valute chiave(sterlina, dollaro)
BANCA D’ITALIA NATA a seguito dello scandalo della Banca Romana (duplicato numero di serie, dichiarato falso bilancio)/ NO diritto di emissione di cartamoneta (fino
1926 solo Banco di Napoli e Sicilia)
Crisi immobiliare negli anni ’70 sul territorio romano= speculazioni sui territori—> costruttori chiedono prestiti=crollo mercato
Crisi anni ’20-’30 A CAUSA banche miste (acquisiscono depositi, concedono finanziamenti a lungo termine)
—> nascono 2 BANCHE D’AFFARI società generale di credito mobiliare, banca generale
NORD Casse di risparmio, Casse rurali (consistenza nel sistema produttivo) SUD Banco di Napoli, Banco di Sicilia (negativo per l’economia italiana)
Le banche devono fornire solo il CAPITALE CIRCOLANTE, NO fisso (entrare nella proprietà)
Trasporti 1°ferrovia italiana 1839 (Napoli-Portici)/ LEGGE 1865 divisione della rete ferroviaria—> 4 società nacquero grazie a capitale straniero, dato che non c’erano
capitali per investimenti (successivamente lo stato riassorbe la proprietà delle ferrovie a causa di perdite)/ SISTEMA NAZIONALE di NAVIGAZIONE (3 compagnie:
navigazione generale= 1881 Florio+Rubatino, Lloyd italiano= trasporto migranti, Lloyd sabaudo=spedizioni marittime)
ITALIA= REGIME DI LIBERO SCAMBIO (Francia e Inghilterra volevano che l’Italia fosse un mercato di sbocco per i prodotti esteri
Sistema agricolo
TARIFFA DOGANALE LIBERISTA= ‘’prezzo da pagare’’ per appoggi portuali in Francia e Inghilterra, flusso di capitale straniero
SCELTA AGRICOLTURISTA= IMPOSTA DA vincoli internazionali, PER ricordare ‘’divisione internazionale del lavoro’’
SURPLUS notevole= non fu una condizione preparatoria per take off, ma + esportazioni - importazioni grano(prod soddisfa)
SETTORE PRIMARIO= quantità, FAVORITO DA rialzo internazionale dei prezzi agricoli= ESIGENZA D’INNOVAZIONE per ridurre i costi
INDUSTRIE= RITARDO A CAUSA DI scarsità di materie prime, elevati capitali di costo, insuff trasporti= QUINDI prevalenza agricola (ind tessili,alimentari)
POLITICA PROTEZIONISTICA+POLITICA MONETARIA GENEROSA+SOSPENSIONE CORSO FORZOSO

DESTRA STORICA—> Liberista/agricoltura


STATO DEBOLE= perché non imponeva tasse direttamente, ma tramite soggetti terzi
RINNOVAMENTO TRASPORTI
ATTEGGIAMENTO di PRUDENZA= entrate raddoppiano/ uscite diminuiscono
BILANCIA COMMERCIALE PARI
CRISI ANNI ‘70= a causa del miglioramento dei trasporti—> brusca diminuzione dei mezzi agricoli
ITALIA ESCLUSIVAMENTE AGRICOLA= queste settore poi entra in crisi e permette di guardare all’industria

SINISTRA STORICA—> Protezionistica/ industria


FINANZA ALLEGRA= si comincia a spendere di più/ stop corso forzoso/ NO tassa sul macinato e oane
SI PARTE DALL’INDUSTRIA PESANTE
POLITICA FINANZIARIA= nasce la Terni 1883/ nuova convenzione, ferrovia a società privata/ legge Boselli 1885 stabilisce cantieri navali, sovvenzione statale/ legge
bancaria NO banca centrale/ Politiche del catasto 1885
TARIFFA PROTEZIONISTICA= dazi spiecifici 1887
CRISI BANCARIA ANNI ‘90= a causa di abuso di credito e fenomeno speculativo nel settore immobiliare

Potrebbero piacerti anche