Sei sulla pagina 1di 10

PREGHIERA

PER LA PACE

Centro di Animazione Missionaria – Bevera


12 MARZO 2022
Rito della luce
Lett: Ad ognuno di noi viene consegnata una candela con la
bandiera di uno Stato che sta vivendo un conflitto. Siamo
tutti chiamati ad accenderla al cero pasquale e a consegnarla
ai piedi dell’altare per unirci insieme in preghiera e affidare
a Dio le sofferenze di questi popoli.
Canto di ingresso
Introduzione
Sac: Accogliendo l’invito di Papa Francesco, ci raccogliamo
insieme per pregare per la pace. Presentiamo le nostre
intenzioni a Dio che è Dio della pace, non della guerra; Padre
di tutti, non solo di qualcuno; che ci vuole fratelli e non
nemici.
Canto
Lettura della Parola di Dio
Sac: Dal libro del profeta Isaia (Isaia 52:7)

Come sono belli sui monti i piedi del messaggero di lieti


annunzi che annunzia la pace, messaggero di bene che
annunzia la salvezza, che dice a Sion: «Regna il tuo Dio».
Parola di Dio
Tutti: Rendiamo grazie a Dio
Gesto – parte 1
Canto
Testimonianze e preghiere dei fedeli

• Testimonianza di Irina, guerra Russia – Ucraina 2022


Lett: Signore Gesù, per molto tempo abbiamo provato a
risolvere i nostri conflitti con le sole nostre forze, con le
nostre armi e rispondendo alla violenza con altrettanta
violenza. I risultati sono sempre stati gli stessi: divisioni
sempre più grandi, ostilità, vite spezzate, speranze
seppellite. Ora, Signore, abbiamo bisogno del Tuo aiuto!
Converti i nostri cuori e illumina le nostre vite, perché
possiamo intraprendere un nuovo cammino che porti alla
pace.
Per questo ti preghiamo.
Tutti: Ascoltaci Signore

• Testimonianza di Mazi, guerra civile in Mali (2012- 2022)


Lett: “Questi bambini soldato sono derubati della loro
infanzia, della loro innocenza, tante volte della loro stessa
vita. Ognuno di loro è un grido che sale a Dio e che accusa gli
adulti che hanno messo le armi nelle loro piccole mani.”
(papa Francesco) Signore Gesù, sappiamo che i bambini sono
le prime vittime innocenti delle guerre. Ti chiediamo
perdono per questo male e per chi non ha cura della vita dei
bambini. Aiutaci ad insegnare ai nostri figli a chiamare tutti
“fratelli e sorelle” e a far sì che lo stile della nostra vita
familiare diventi: shalom, pace, salam!
Per questo ti preghiamo.
Tutti: Ascoltaci Signore
• Testimonianza di Reza, guerra in Afghanistan (2000–2021)
Lett: Dio di amore che ci hai creati e ci chiami a vivere da
fratelli e sorelle, donaci la forza per essere ogni giorno
artigiani della pace; rendici disponibili ad ascoltare il grido di
chi chiede di trasformare le nostre armi in strumenti di pace,
affinché possiamo costruire tutti insieme un mondo migliore
per noi stessi e per i fratelli e le sorelle costrette a vivere nella
solitudine e nell’incertezza di un futuro felice.
Per questo ti preghiamo.
Tutti: Ascoltaci Signore

• Testimonianza di Afra, guerra in Siria


Lett: Signore Gesù donaci il coraggio di dire “mai più la
guerra!”; “con la guerra tutto è distrutto!”. Converti il cuore
dei governanti delle nostre nazioni, perché sappiano fermare
i loro progetti di violenza e nascano desideri di pace e di bene
per i loro popoli. Dona a tutti pensieri di pace, dona la
sapienza del cuore, che tengono vivi il dialogo, che ricerca
soluzioni eque e mira al bene di tutti.
Per questo ti preghiamo.
Tutti: Ascoltaci Signore

• Testimonianza di Fatima, guerra in Somalia


Lett: Signore Gesù che hai detto “Vi lascio la pace, vi do la
mia pace” aiutaci a comprendere che la pace è un dono
prezioso che Tu ci hai lasciato. Ma non c’è pace senza
perdono. Infondi in noi, Signore, la saggezza della pace e la
capacità di perdonare e di amare anche chi ci fa del male.
Libera i nostri cuori da ogni risentimento e rendili aperti alla
riconciliazione. Tu, che sulla croce hai perdonato e hai
pregato per coloro che ti hanno crocifisso, dona a tutti noi un
cuore grande come il Tuo perché possiamo essere noi per
primi a fare il primo passo verso la pace.
Per questo ti preghiamo.
Tutti: Ascoltaci Signore

• Testimonianza di Sairon (guerra civile Etiopia-Eritrea 2022)


Lett: Signore Gesù, accogli nel Tuo amore coloro che
muoiono per le violenze e le guerre, consola le famiglie in
lutto, sostieni coloro che hanno dovuto prendere la strada
dell’esodo. Di fronte a così tanta sofferenza incomprensibile,
crediamo comunque che le tue parole di amore e di pace non
passeranno mai. Tu, Signore sei la nostra speranza. Tieni
accesa in noi la fiamma della speranza per poter diventare
veri operatori di pace e lavorare senza mai stancarci per
promuovere quella giustizia che sola può garantire una pace
autentica e duratura.
Per questo ti preghiamo.
Tutti: Ascoltaci Signore
Gesto – parte 2
Canto
Preghiamo insieme
Tutti: Signore, fa di me uno strumento della Tua Pace:
dove è odio, fa ch'io porti l'Amore,
dove è offesa, ch'io porti il Perdono,
dove è discordia, ch'io porti l'Unione,
dove è dubbio, ch'io porti la Fede,
dove è errore, ch'io porti la Verità,
dove è disperazione, ch'io porti la Speranza,
dove è tristezza, ch'io porti la Gioia,
dove sono le tenebre, ch'io porti la Luce.
Maestro, fa che io non cerchi tanto
ad esser consolato, quanto a consolare;
ad essere compreso, quanto a comprendere;
ad essere amato, quanto ad amare.
Poiché, così è: dando, che si riceve;
perdonando, che si è perdonati;
morendo, che si risuscita a Vita Eterna.
Amen

Canto

Adorazione
Salmo “Nel silenzio di Dio”
Tutti: In un momento di crisi profonda
ti innalzo questa preghiera, Signore;
ti grido l'angoscia e la rabbia
di un cuore tormentato e in rivolta.

perchè fai da spettatore distratto


del male che affoga questo mondo
e dei tanti drammi e problemi
che tormentano la vita delle persone?

perchè resti muto e indifferente


di fronte al mio interiore tormento
e sembri osservare impassibile
questo mio concitato agitarmi?

parlami, Signore, rispondimi,


mandami un segno, una luce
che rischiari il buio del cuore
e argini questa crisi di pianto.

Canto
Breve momento di silenzio

Tutti: Se anche la tua Parola, Signore,


diventa una parola come tante
mi sento in balia di me stesso,
smarrito nel deserto della vita.

La maggior parte delle nostre parole


e degli incontri che ci riempiono la giornata
sono solo rumore e convenienza
per colmare il vuoto e la solitudine.

Ma il vuoto non si riempie col vuoto


e la solitudine unendo solitudini
nelle fabbriche di sogni e di stress
create dalla società dei consumi.

è vano anche urlare, imprecare,


compiangersi sulle spalle di un altro;
è inutile pregare e implorare,
fare incetta di benedizioni e magie.

serve solo ad ingigantire le paure,


le angosce e le false illusioni;
è un correre dietro a se stessi,
è chiedere una croce di piume.

Canto
Breve momento di silenzio

Tutti: Tu resti in silenzio, Signore,


di fronte al chiasso dell'uomo
che pretende miracoli
o ti accusa di averlo tradito.

Tu taci e chiedi silenzio


all'uomo prigioniero dell'affanno,
silenzio e il coraggio di ascoltare
i veri bisogni del suo cuore.

solo l'uomo che sa fare silenzio


nell'assillo di mille problemi,
nell'ansia di scelte difficili,
nel peso del dolore e del male;

solo l'uomo che sa fare silenzio


di fronte al silenzio di Dio
può scoprire il valore della vita
e accogliere la tua parola di pace.
Canto
Breve momento di silenzio

Benedizione finale

Canto

Potrebbero piacerti anche