Sei sulla pagina 1di 13

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI

SALERNO
Corso di Laurea in Ingegneria Civile

www.unisa.it

Disidratazione dei Fanghi di


Depurazione
prof. ing. Rodolfo M.A. NAPOLI

dott. ing. Giovanni DE FEO


g.defeo@unisa.it

a.a. 2002/03

Fango di depurazione

‰ Il fango di depurazione è un miscuglio di sostanze organiche ed


inorganiche in acqua che viene raccolto nella fas e di sedimentazione degli
impianti di depurazione.

‰ Contenuto di solidi del fango, o contenuto di sostanze secche (S, %):


PS
S= × 100
Ptot
dove:
P S = peso di solidi;
P tot = PS + P W, peso totale;
P W = peso d’acqua.

‰ Contenuto d’acqua del fango (W, %):


P
W = W × 100
Ptot
2

1
Fango di depurazione

‰W = 90% (S = 10%)
9 fango ancora allo stato “liquido” più o
meno viscoso: può essere pompato con
pompe speciali; P PW
tot

‰W = 75÷80% (S = 20÷25%)
9 fango allo stato “solido”: può essere PS
rimosso con una pala (fango
“palabile”);

‰W < 50% (S > 50%)


9 fango “ secco”.

Fango di depurazione

(A) - acqua interparticellare (o “ libera”)


70÷75%
(gravità o disidrataz. naturale)

(B) - acqua interstiziale (o “legata”)


20%
(condizionamento e filtrazione)

(C) - acqua particellare (o “ cellulare”)


5 ÷10%
(essiccamento termico)

2
Disidratazione

‰ La disidratazione ha la funzione di ridurre in maniera


significativa il contenuto di umidità di un fango.
‰ La concentrazione di solidi di un fango deve essere almeno
pari al 15÷20% per assumere una consistenza solida e poter
essere smaltito.
‰ La disidratazione può avvenire per via:
9naturale: letti di essiccamento;
9meccanica:
ƒ filtrazione: filtro a vuoto, nastro pressa, filtro pressa;
ƒ centri fugazione: centrifughe;
9termica.
5

Disidratazione naturale

Letti di essiccamento

3
Letti di essiccamento

Disidratazione naturale

Letti di essiccamento

4
Disidratazione naturale

Dati per il dimensionamento dei letti di essiccamento (Metcalf & Eddy, citaz. in Masotti, 1993)

Disidratazione: condizionamento chimico

‰ In genere si definisce come “ condizionamento” qualsiasi processo di tipo


biologico, chimico o fisico, o combinato, che faciliti la separazione dell’acqua
dal fango.
‰ L’utilizzo di composti organici (polimeri anionici, neutri o cationici)
comporta;
9costi contenuti;
9ridotti volumi e pesi di fanghi ispessiti e disidratati;
9influenza positiva sui processi a valle (incenerimento);
9eliminazione dei problemi associati ai condizionanti inorganici
(corrosione da sali di ferro, incrostazione da cal ce).
‰ L’utilizzo di composti organici (sali di ferro e di alluminio, ossido (calce viva)
ed idrossido di calce (cal ce spenta)) comporta:
9azione stabilizzante e disinfettante della cal ce;
9maggiori (20÷40%) volumi e pesi di fanghi ispessiti.
10

5
Disidratazione: condizionamento chimico

11

Disidratazione meccanica

Impianto con filtro a vuoto

12

6
Disidratazione meccanica

Dati per il dimensionamento dei filtri a vuoto (EPA 1979, Masotti, 1993) 13

Disidratazione meccanica

Schema di funzionam ento di nastro pressa (Masotti, 1993)

1) nastro filtro; 2) nastro pressa; 3-4) tamburi di trascinamento; 5) rulli di supporto;


6) rulli di compressione; 7) tamburi di rinvio; 8) raschietto; 9) fango disidratato.

14

7
Disidratazione meccanica

Dati per il dimensionamento di nastro presse (Degrèmont 1978 citaz. in Masotti, 1993)
15

Disidratazione meccanica

Nastro pressa

16

8
Disidratazione meccanica

Nastro pressa

17

Filtro pressa

18

9
Disidratazione meccanica

Filtro pressa (Masotti, 1993)


19

Disidratazione meccanica

Filtro pressa

20

10
Disidratazione meccanica

Dati per il dimensionamento di filtro presse (Masotti, 1993) 21

Disidratazione meccanica

Schema di centrifuga a tamburo (Masotti, 1993)


22

11
Disidratazione meccanica

1) tubazione di
alimentazione fango da
disidratare;
2) pulegge di
azionamento;
3) tamburo rotante;
4) coclea di
avanzamento fango;
5) coperchio;
6) scatola ingranaggi.

Organi di una centrifuga a tamburo (Masotti, 1993)


23

Disidratazione meccanica

Dati per il dimensionamento di centrifughe (Masotti, 1993) 24

12
Disidratazione meccanica

Confronto tra le prestazioni delle unità di disidratazione meccanica (Masotti, 1993)


25

13

Potrebbero piacerti anche