Sei sulla pagina 1di 6

STRUTTURA UDA

COD.
TITOLO: Sicurezza elettrica e antinfortunistica.
TEEA IV 01/05

A – PRESENTAZIONE

Destinatari
Alunni della classe quarta (secondo biennio) del settore Manutenzione e Assistenza
Tecnica.

Periodo

Primo Trimestre

Contesto didattico

ASSI COINVOLTI TECNICO


DISCIPLINE COINVOLTE ELETTROTECNICA-manutenzione
ALTRI SOGGETTI COINVOLTI

Prodotto

ELEMENTI DI SICUREZZA ELETTRICA E ANTINFORTUNISTICA

Competenze di riferimento (indicare quelle relative all’UdA)

UNITÀ DIDATTICA di
U.D.A. 1
APPRENDIMENTO di TECNOLOGIE
A.S. 2015/2016
ELETTRICO-ELETTRONICHE E
Classe IV
APPLICAZIONI
ACQUISIRE ED INTERPRETARE L’INFORMAZIONE
AVERE UN COMPORTAMENTO AUTONOMO E RESPONSABILE
COLLABORARE E PARTECIPARE
COMPETENZE CHIAVE
DI RIFERIMENTO COMUNICARE
indicare quelle da sviluppare IMPARARE AD IMPARARE
tramite l’UDA)
INDIVIDUARE COLLEGAMENTI E RELAZIONI
PROGETTARE
RISOLVERE PROBLEMI

COMPETENZE ASSE DEI


LINGUAGGI per gestire l’interazione comunicativa verbale in vari contesti

una lingua straniera per i principali scopi comunicativi

patrimonio artistico

rappresentandole anche sotto forma grafica

relazioni
COMPETENZE ASSE
MATEMATICO
sugli stessi, anche con l’ausilio di interpretazioni grafiche, usando
consapevolmente gli strumenti di calcolo e le potenzialità offerte da
applicazioni di tipo informatico.

naturale e artificiale e riconoscere nelle sue varie forme i concetti di


COMPETENZE ASSE sistema e di complessità
SCIENTIFICO-
TECNOLOGICO trasformazioni di energia a partire dall’esperienza

contesto culturale e sociale in cui vengono applicate


rici in una
dimensione diacronica attraverso il confronto fra epoche e in una
dimensione sincronica attraverso il confronto fra aree geografiche e
culturali
COMPETENZE ASSE
ndato sul
STORICO-SOCIALE
reciproco riconoscimento dei diritti della Costituzione, della persona,
della collettività, dell’ambiente

per orientarsi nel tessuto produttivo del proprio territorio

Motivazione della proposta e suo valore formativo

ACQUISIRE CAPACITA’ DI ANALISI, DI SINTESI E DI CALCOLO

Tempi (Calendarizzazione di massima)

SETTEMBRE - OTTOBRE

Risorse
LIBRI – APPUNTI – CALCOLATRICE – STRUMENTI DI LABORATORIO - SUPPORTI
MULTIMEDIALI
B – INQUADRAMENTO APPRENDIMENTI

Finalità educative: (collegate alle competenze chiave): CONOSCERE LA NORMATIVA E LE


PROBLEMATICHE LEGATE ALLA SICUREZZA CONTRO I PERICOLI DI ELETTROCUZIONE.

Competenza mirata: (competenza chiave o di asse) SAPER APPRONTARE LE MISURE DI


PREVENZIONE PER LA SICUREZZA ELETTRICA.

Standard di riferimento:
Al termine del percorso l’allievo dovrà: CONOSCERE LA NORMATIVA E LE PROBLEMATICHE
RELATIVE ALLA DISTRIBUZIONE ALLA SICUREZZA CONTRO I PERICOLI DI ELETTROCUZIONE E
SAPER INDIVIDUARE LE MISURE NECESSARIE.

Competenza

Conoscenze(INDICATORI) Abilità/capacità Descrittori


- Conoscere le cause - Saper individuare i CONOSCENZE
dell’elettrocuzione; dispositivi di protezione Conoscere le cause dell’elettrocuzione e i
- Conoscere il per un impianto elettrico; relativi sistemi di protezione
funzionamento dei - Saper dimensionare un
dispositivi di protezione; impianto di terra e il suo ABILITA/CAPACITA’
- Conoscere i tipi di coordinamento con gli Saper individuare i dispositivi di
interruttori. interruttori di protezione; protezione per un impianto elettrico e
saperlo dimensionare
COMPETENZE
L’alunno sa dimensionare un impianto
elettrico incluso i sistemi di sicurezza
SAPERI ESSENZIALI

Conoscenze Abilità/capacità Descrittori


L’alunno deve conoscere in L’alunno deve, in maniera NON CONOSCENZE
maniera NON approfondita: rigorosa: L’alunno individua in maniera NON
- le cause dell’elettrocuzione; -saper individuare i dispositivi di approfondita:
- il funzionamento dei dispositivi di protezione per un impianto - le cause dell’elettrocuzione e i relativi
protezione; elettrico; sistemi di protezione
- i tipi di interruttori. -saper dimensionare un impianto di
terra e il suo coordinamento con gli ABILITA/CAPACITA’
interruttori di protezione; L’alunno, in maniera NON rigorosa
dimostra di:
-saper individuare i dispositivi di
protezione per un impianto elettrico e
saperlo dimensionare
COMPETENZE
L’alunno, deve, in maniera NON
rigorosa:
- dimensionare un impianto elettrico
incluso i sistemi di sicurezza

POTENZIAMENTO

Conoscenze Abilità/capacità Descrittori


L’alunno deve conoscere in L’alunno deve, in maniera rigorosa: CONOSCENZE
maniera approfondita: -saper individuare i dispositivi di L’alunno individua in maniera
- le cause dell’elettrocuzione; protezione per un impianto approfondita:
- il funzionamento dei dispositivi di elettrico; - le cause dell’elettrocuzione e i relativi
protezione; -saper dimensionare un impianto di sistemi di protezione
- i tipi di interruttori. terra e il suo coordinamento con gli
interruttori di protezione; ABILITA/CAPACITA’
L’alunno, in maniera rigorosa dimostra di:
-saper individuare i dispositivi di
protezione per un impianto elettrico e
saperlo dimensionare
COMPETENZE
L’alunno, deve, in maniera rigorosa:
- dimensionare un impianto elettrico
incluso i sistemi di sicurezza

Tabella di corrispondenza livelli-voti, da utilizzare nell’assegnazione del voto finale

Saranno adottate le griglie di valutazione come definite in seno al DIPARTIMENTO


C – ARTICOLAZIONE DELL’UNITÀ

Attribuzioni
ASSE Materia 1
linguistico Materia 2
ASSE Materia 1 ELETTROTECNICA
scientifico- Materia 2 SISTEMI AUTOMATICI
tecnologic Materia 3
o –asse Materia 4
linguistico
Materia 5
e asse ma
ASSE Materia 1
Materia 1
Materia 2
ASSE
Materia 3
Materia 4

SOGGETTO

Prerequisiti

CONOSCENZA DELLE PRINCIPALI LEGGI DELL’ ELETTROTECNICA


Fasi di realizzazione
Fase 1: Trattazione teorica dei contenuti dell’Uda
Fase 2: Riferimento costante a problematiche reali
Fase 3: Imparare ad usare strumenti informatici e software
specifici di supporto.
Metodologie

LAZIONE FRONTALE; ESPERIENZE IN LABORATORIO

Strumenti di lavoro
LIBRO DI TESTO;
CALCOLATRICE;
COMPUTER;
STRUMENTI DI MISURA
Esperienze
MISURA DI RESISTENZA DI TERRA.

Verifica
ESERCITAZIONI DI LABORATORIO, VERIFICHE ORALI
AMBITO COMPETENZA DI CITTADINANZA
Prestazione attesa LIV.
FORMATIVO DESCRIZIONE DELLA COMPETENZA
Agire in modo autonomo e responsabile
Sapersi inserire in modo attivo e consapevole nella Conoscenza e rispetto di regole
vita sociale e far valere al suo interno i propri diritti e e ruoli
bisogni riconoscendo al contempo quelli altrui, le
Assunzione di responsabilità
opportunità comuni, i limiti, le regole, le
responsabilità
Imparare ad imparare Utilizzazione di strumenti e
Organizzare il proprio apprendimento, individuando, materiali delle varie aree
scegliendo ed utilizzando varie fonti e varie modalità disciplinari funzionali
COSTRUZIONE
di informazioni e di formazione, anche in funzione dei all’organizzazione del proprio
DI SÈ
tempi disponibili, delle proprie strategie e del proprio apprendimento
metodo di studio e di lavoro.
Progettare
Elaborare e realizzare progetti riguardanti lo sviluppo
delle proprie attività di studio e di lavoro, utilizzando Elaborazione e realizzazione
le conoscenze apprese per stabilire obiettivi pratica di un prodotto o di una
significativi e realistici e le relative priorità, valutando consegna
i vincoli e le possibilità esistenti, definendo strategie
di azione e verificando i risultati raggiunti
Collaborare e Partecipare
Interagire in gruppo comprendendo diversi punti di Interazione collaborativa con
vista, valorizzando le proprie ed altrui capacità, pari e adulti
gestendo la conflittualità, contribuendo Riconoscimento e rispetto delle
all’apprendimento comune e alla realizzazione delle opinioni altrui
attività collettive, nel riconoscimento dei diritti
fondamentali degli altri.
RELAZIONE Comprensione di messaggi di
Comunicare
CON GLI genere diverso
Comprendere messaggi di genere diverso e di
ALTRI
complessità diversa, trasmessi utilizzando linguaggi Individuazione degli elementi
diversi mediante diversi supporti fondamentali
Uso di diversi supporti
Rappresentare eventi, fenomeni, principi, concetti, Produzione efficace di testi
norme, procedure, atteggiamenti, stati d’animo, verbali, scritti e orali, e non
emozioni, ecc. utilizzando linguaggi diversi e diverse verbali, utilizzando linguaggi,
conoscenze disciplinari, mediante diversi supporti. conoscenze e diversi supporti.
Acquisire ed interpretare le informazioni
Acquisire ed interpretare criticamente l’informazione Uso consapevole di procedure e
ricevuta nei diversi ambiti ed attraverso diversi modelli per selezionare e
strumenti comunicativi, valutandone l’attendibilità e interpretare le informazioni
l’utilità, distinguendo fatti ed opinioni
Individuare collegamenti e relazioni
Individuare e rappresentare, elaborando
RAPPORTO argomentazioni coerenti, collegamenti e relazioni tra
fenomeni, eventi e concetti diversi, anche Individuazione di collegamenti
CON LA
appartenenti a diversi ambiti disciplinari e lontani coerenti tra le varie aree
REALTÀ
nello spazio e nel tempo, cogliendone la natura disciplinari
NATURALE E
SOCIALE sistemica, individuando analogie e differenze,
coerenze ed incoerenze, cause ed effetti e la loro
natura probabilistica.
Risolvere problemi Analisi di un problema nelle
Affrontare situazioni problematiche costruendo e diverse discipline e
verificando ipotesi, individuando le fonti e le risorse individuazione di ipotesi di
adeguate, raccogliendo e valutando i dati, soluzione.
proponendo soluzioni, utilizzando, secondo il tipo di Scelta di strategie/soluzioni in
problema,contenuti e metodi delle diverse discipline relazione al contesto

Tricase, 04 settembre 2015 I docenti

Potrebbero piacerti anche