Sei sulla pagina 1di 13

Progettazione di un sito con video analisi Avigilon

Avigilon Le telecamere HD e i dispositivi con video analitica sono facili da installare e possono ottenere risultati
positivi di analitica senza continue regolazioni software. La tecnologia di video analitica brevettata di Avigilon si
adatta automaticamente al campo visivo della telecamera (FoV) non richiedendo alcuna configurazione o
regolazione.

Sono disponibili due modalità di video analitica:

 l La modalità Oggetto classificato rileva e classifica gli oggetti come persone o veicoli. È possibile
impostare le regole e allarmi in base a questo rilevamento. È inoltre possibile utilizzare la funzione di
ricerca del Avigilon Control Center software (ACC) Oggetto classificato per trovare tutte le istanze di una
persona o un veicolo in video registrati utilizzando la modalità di video analitica.
 l La modalità Movimento insolito rileva il movimento e confronta la velocità, direzione e posizione di
movimento con ciò che è tipico di una scena. Visualizza anomalie in modo che sia possibile esaminare il
video registrato che altrimenti potrebbe passare inosservato.

NOTA: La modalità Movimento insolito è una funzione di video registrato disponibile solo nella versione
6.8 del software ACC™. Non è disponibile sulla piattaforma cloud Avigilon Blue™.

Perché l’analisi video funzioni in maniera efficace, le telecamere per l’analisi (o le telecamere collegate al
dispositivo di analisi ACC ES) devono essere installate correttamente. Non tutti i dispositivi supportano ogni
modalità analitica. Per ulteriori informazioni vedere la scheda tecnica del dispositivo.

Le telecamere video abilitate all’analisi devono essere:

 l In linea con le linee guida relative ad altezza e angolazione.


 l Installate dove vi è luce sufficiente nell'area di interesse.
 l All'interno della visuale dell'area di interesse per il video di analitica per meglio identificare gli oggetti o il
movimento insolito.
 l Monitoraggio di una scena con contrasto sufficiente per rilevare i movimenti di primo piano.
Ad esempio una persona che passeggia in abiti bianchi in un campo visivo coperto di neve potrebbe
dare scarsi risultati.

Le linee guida per l'installazione per la modalità Oggetto classificato sono più tassative rispetto a quelle per la
modalità Movimento insolito. Se si ritiene preferibile spostarsi tra le due modalità, seguire le istruzioni Oggetto
classificato. Le telecamere installate secondo le linee guida per la modalità Oggetto classificato funzionano
anche per la modalità Movimento insolito.

Le seguenti informazioni forniscono una base dei parametri di installazione. Prima di installare telecamere,
leggere l'intero documento.

Progettazione di un sito con video analisi Avigilon 1


Per i requisiti del sito che differiscono dalle raccomandazioni elencate, o per qualsiasi dubbio, consultare un
rappresentante Avigilon prima di installare le telecamere.

Guida alla progettazione per il rilevamento Oggetto classificato 2

Guida alla progettazione per il rilevamento Movimento insolito 11

Per ulteriori informazioni 12

Guida alla progettazione per il rilevamento Oggetto classificato


Progettazione di un sito con le seguenti linee guida per utilizzare analitica video in modalità Oggetto
classificato.

Linee guida generali


In generale le telecamere devono essere installate secondo le seguenti linee guida per ottenere prestazioni
ottimali di analisi:

 l Le telecamere devono essere in grado di vedere oggetti in movimento nel campo visivo (FoV) per un
minimo di 2 secondi.
 l 5 secondi è consigliato per una classificazione ottimale degli oggetti.

 l Le telecamere devono essere montate a un minimo di 2,8 metri (9 piedi) a livello con l'orizzonte e con il
terreno (per esterni o grandi aree interne).
 l Le telecamere possono essere inclinate non oltre 30° rispetto al piano orizzontale per una classificazione
ottimale degli oggetti.
 o L'incremento d'angolo di inclinazione può contribuire nel rilevamento obiettivi che si avvicinano
direttamente alla telecamera.
 o La telecamera deve avere un'inclinazione non superiore ai 45° rispetto all'orizzontale.
 l La telecamera deve essere montata su una superficie stabile, in modo da ridurre al minimo la vibrazione
e il movimento.

Guida alla progettazione per il rilevamento Oggetto classificato 2


 l Selezionare un obiettivo, l'altezza di installazione e l’angolazione d’inclinazione in modo da riprendere il
livello di dettaglio desiderato per il rilevamento Oggetto classificato all'interno della scena.

 l Il FoV della telecamera deve essere complanare all'orizzonte.


 l I soggetti nel FoV devono camminare eretti.
 l Le persone e le automobili che si muovono in parallelo al campo visivo danno risultati migliori rispetto
agli oggetti che si muovono verso la telecamera o se ne allontanano.

Per ulteriori dettagli relativi a un particolare tipo di telecamera o di una scena, vedere la sezione correlata
riportata di seguito.

Per ulteriori informazioni relative alla caratteristica Avigilon Appearance Search™ vedere Funzione Avigilon
Appearance Search a pagina 9.

NOTA: L’analisi attualmente non prevede l’uso di obbiettivi grandangolo o fisheye/panoramici.

Modalità di posizione analitica

Nel software client ACC impostare il Eventi di analisi della telecamera per utilizzare la modalità di posizione che
descrive meglio la scena:

Modalità di posizione analitica 3


 l Esterno — questa opzione è adatta per la maggior parte degli ambienti esterni. Questa impostazione
consente di ottimizzare la telecamera per identificare i veicoli e le persone.
 l Sensibilità elevata in esterni — utilizzare questa opzione solo se si richiede al sistema di essere più
sensibile dell’impostazione . Questa opzione è ottimizzata per funzionare con maggiore sensibilità per il
rilevamento di persone e veicoli in difficili scene esterne. Tenere presente che questa opzione genererà
più falsi positivi.
 l Ampia area interna — questa opzione rileva solo persone ed è ottimizzata per rilevare persone nei pressi
di interferenze di corpi estranei, come sedie e scrivanie, se sono visibili la testa e il tronco.
 l Interno dall'alto — questa opzione è ottimizzata per telecamere montate direttamente in alto e va
utilizzata solo quando un busto non può essere visto nel campo visivo della telecamera. Qualsiasi
movimento è ritenuto umano. Può essere utilizzata in aree con spazio limitato, ma soffitti alti, o per
monitorare le porte. Non deve essere utilizzata con la funzione Avigilon Appearance Search, o per
individuare persone in movimento in senso contrario alla folla.

Luce riflessa

 l Evitare fonti di luce dirette.

L’immagine della telecamera potrebbe risultare temporaneamente assente nel caso di sorgenti di luce
intensa che puntano alla telecamera.

 l Posizionare la telecamera in modo tale che il sole, i fanali o altre fonti di luce non colpiscano direttamente
le lenti.
 l Evitare di installare la telecamera in aree con drastiche variazioni nell'illuminazione per tutta la giornata.
Ad esempio uno spazio coperto con luce diretta del sole attraverso un lucernario o ampie finestre.
 o Cambiamenti significativi nell'illuminazione causano grandi ombre e colorazione diversa nello
spazio. Tali modifiche possono generare risultati di rilevamento incoerente.
 l Tenere conto delle fonti di luce indirette, tra cui riverberi da illuminatori IR incorporati o esterni, per
evitare abbagliamenti sull'obiettivo e perdita di contrasto nell'immagine.
 o Telecamere con ampia gamma dinamica (WDR) possono superare questo problema in alcuni casi. 
 l Evitare specchi e altre superfici riflettenti (come pavimenti e soffitti lucidi). Riflessi possono causare
ulteriori falsi rilevamenti.

Tecnologia IR adattiva

Luce riflessa 4
La tecnologia IR adattiva funziona regolando in modo dinamico l’uscita IR in modo da prevenire la
sovraesposizione man mano che la luce cambia nel corso della notte.

 l Telecamere che utilizzano solo IR incorporato per illuminazione notturna rilevano obbiettivi a distanza
molto minore. Maggiore illuminazione è necessaria per rilevare costantemente obiettivi.
 l Tenere presente che l’IR può anche sfumare il contorno degli oggetti e avere un impatto negativo
sullꞌaccuratezza dellꞌanalisi video.
 o È possibile disattivare l'INFRAROSSO adattivo per contribuire a migliorare il rilevamento di un
oggetto classificato nella scena.

Lux sul bersaglio

 l L'illuminazione minima consigliata è di 8 lux sul bersaglio per telecamere da analisi.


 l Per le telecamere non analitiche di terze parti che sono collegate all'apparecchio da analisi ACC ES, il
requisito di illuminazione minima varia da una telecamera all’altra.
 o È necessaria una quantità maggiore di luce se tale telecamera non ha un filtro IR o una modalità
notturna monocromatica.
 l Per illuminare distanze, è importante tenere conto delle condizioni di illuminazione, meteo, contrasto e
stabilità della telecamera.
 o In caso di maltempo con bassa visibilità l’analisi deve essere combinata con altri metodi di
rilevamento per garantire un sistema sicuro.

Contattare il proprio rappresentante Avigilon per informazioni sull'installazione in situazioni di illuminazione


difficili.

Ostruzioni

L'identificazione degli oggetti richiede che la scena sia sgombra.

Lux sul bersaglio 5


 l Quando si progettano applicazioni da esterno, evitare di posizionare la telecamera dove il campo visivo
comprenda fogliame, terreno oppure oggetti di grandi dimensioni che ostruiscono gli oggetti di
interesse.
 o Prestare anche attenzione agli ostacoli che possono riflettere l’illuminazione IR sulla telecamera e
causare contrasto ridotto o sovraesporre il video della telecamera di notte. Questo si può
correggere adottando una delle seguenti misure:
 l Separare gli illuminatori IR.
 l Regolare il posizionamento della telecamera.
 l Correggere il puntamento degli illuminatori IR o la telecamera.
 l Per le applicazioni interne è possibile identificare una persona purché il busto, inclusi testa e spalle, risulti
visibile.
 o È consigliabile che una persona sia completamente visibile perché la funzione Avigilon
Appearance Search offra risultati di ricerca più corrispondenti.

Per maggiori informazioni consultare Modalità di posizione analitica a pagina 3.

 l Evitare l'uso di analisi nelle aree affollate, dove le persone è probabile che si sovrappongano e si parino
reciprocamente nel campo visivo.

Sovrapposizione di oggetti nella scena può causare perdita di risultati del sistema.

Area di copertura

 l Le prestazioni sono migliori in ambienti aperti, poco affollati dove le persone non sono sovrapposte o
ostruite nel FoV.
 l Installare la telecamera in un luogo dove ogni oggetto viene visualizzato nel FoV per almeno 2 secondi.
 o Se una regola analitica o allarme utilizza una regione di interesse (ROI) o di attraversamento di
fascio per attivare un evento, verificare che gli oggetti vengano rilevati nel campo visivo (FoV)
della telecamera per almeno 2 secondi prima di entrare nel ROI o di attraversare un fascio.
 l Per gli utenti avanzati è possibile utilizzare le seguenti raccomandazioni di pixel su obiettivo:
 o Da 24 a 36 pixel per metro (da 8 a 11 pixel per piede) in base alla risoluzione di 2,0 MP.
 o Massima dimensione obiettivo: 2/3 dell’altezza FoV.
 o Per la funzione Avigilon Appearance Search:
 l 72 pixel per metro (22 pixel per piede) in base a risoluzione 2.0 MP.

Usare lo strumento di progettazione di sistema Avigilon per contribuire a stimare l'area di copertura richiesta. Lo
strumento di progettazione di sistema è studiato per incorporare le necessità analitiche Avigilon e determina
l'area di rilevamento di analisi video massima della telecamera in una determinata scena. Per accedere allo
strumento di progettazione di sistema, aprire https://sdt.avigilon.com.

Area di copertura 6
Aree esterne
Evitare di selezionare un’area di copertura troppo ampia, perché gli oggetti possono essere offuscati dalla
pioggia o dalla nebbia anche in presenza di sufficiente luce e contrasto.

Aree interne
Verificare che l'area di copertura interna non sia troppo piccola. Dei soffitti bassi o degli spazi limitati (come
un’area tra due porte di sicurezza) potrebbero causare problemi con l’individuazione di una scena che soddisfi i
criteri raccomandati.

 l Il FoV deve essere almeno 9 m (30 ft) di larghezza, anche se la regione di interesse è molto più piccola.

Velocità dell’oggetto

Di là delle raccomandazioni di velocità a cui fanno riferimento le linee guida generali, tenere presenti i seguenti
dettagli:

 l Gli oggetti che entrano nel FoV da dietro la telecamera possono richiedere fino a 4 secondi per essere
classificati.
 l Se sono previsti veicoli che si muovono di lato a forte velocità, utilizzare un campo visivo più ampio per
aumentare il tempo di osservazione disponibile.

Posizionamento della telecamera all’esterno

Aree esterne 7
 l Assicurarsi che il campo visivo della telecamera si sovrapponga per garantire una copertura adeguata nei
punti ciechi immediatamente sotto la telecamera.
 l Montare telecamere su un edificio centrale o la struttura che guarda verso il perimetro.
 l Eccezioni:
 o Montare telecamere sul perimetro se si desidera coprire aree eccezionalmente vaste.
 o Non montare sull'edificio centrale, se non c'è nessuna posizione di montaggio adatta, o se ci sono
ostacoli in importanti settori del campo visivo.

Autoapprendimento
Le telecamere Avigilon sono dotate di rilevamento e classificazione oggetti al più alto grado della tecnologia.
Queste telecamere impiegano anche altri algoritmi tra cui l’autoapprendimento e l’insegnamento con l’esempio
per ridurre i tassi di falso rilevamento e allarme.

 l L’autoapprendimento è attivato per impostazione predefinita nel sistema ACC.


 l L’auto-apprendimento migliora la potenza di decisione analitica nel corso del tempo apprendendo la
relazione fisica degli oggetti in movimento in tutto il campo visivo.
 l La telecamera o l'apparecchio video di analisi applica automaticamente la formula matematica della
prospettiva per adattarsi e ridurre il numero di falsi allarmi.
 l L'autoapprendimento è basato sull’attività per consentire alle telecamere o ai dispositivi di apprendere
attivamente solo quando vi è un movimento nella scena. L’apprendimento non progredisce quando la
scena è vuota o quando ha bassa illuminazione.
 l In genere richiede circa 200 rilevamenti di alta affidabilità sull’intero FoV per una buona regolazione.
 l Il tempo necessario per la realizzazione di autoapprendimento (100%) varia da una scena all’altra, a
seconda dell'attività.

Autoapprendimento 8
 l Consigli di autoapprendimento:
 o Per la maggior parte delle situazioni, perché la telecamera impari la scena è sufficiente
l’autoapprendimento.
 o Ideale per scene in cui gli oggetti sono sullo stesso piano.
 l Si consiglia di disabilitare l'autoapprendimento per le seguenti scene:
 o Scene in cui gli oggetti si spostano a diversi livelli di altezza.
 o Scene in cui gli oggetti possono essere osservati a livelli diversi che appaiono relativamente vicini
nel campo visivo. Ad esempio ponti pedonali sopraelevati, piattaforme ferroviarie, colli e
sottopassi.
 o Per disabilitare l'autoapprendimento, vedere la Avigilon Control Center Guida dell'utente Client.
 l Apprendimento con esempio:

Apprendimento con esempio è una funzione che consente agli utenti di fornire un feedback
convalidando la precisione delle classificazione effettuate dal sistema.

 o Insegna con l'esempio è consigliato se il sistema segnala un indesiderabile numero di falsi allarmi
dopo il completamento dell'autoapprendimento, o è stato disabilitato sulla base delle
raccomandazioni precedenti.
 o L’apprendimento con esempio non è necessario, ma può essere utilizzato per contribuire a
perfezionare la classificazione di persone e veicoli per un'ulteriore riduzione del numero di falsi
allarmi.
 o È possibile eseguire insegna con l’esempio al termine dell'autoapprendimento, o quando
l’autoapprendimento è disattivato.
 o Se si decide di disattivare l'autoapprendimento dopo aver eseguito un insegna con l’esempio per
esercizio, è consigliabile risottoporre a insegnamento il sistema per tenere conto dei risultati
classificati che erano stati filtrati dall’autoapprendimento.

Si raccomanda vivamente di reimpostare il valore di autoapprendimento, una volta che la fotocamera è stabile
dopo la configurazione iniziale. Durante l'installazione una telecamera è spesso regolata, pertanto qualsiasi
autoapprendimento il sistema avesse effettuato diverrebbe invalido.

NOTA: Reimpostare sempre l’autoapprendimento e insegna con l'esempio dopo che una telecamera è stata
materialmente spostata o regolata e se viene modificata la messa a fuoco o il livello di zoom. Il cambiamento
nel FoV della telecamera influenza i risultati analitici dei video.

Nel caso di sole variazioni di illuminazione o installazione di IR, non è necessario reimpostare insegna con
l’esempio. Tuttavia l'aggiunta di altri esempi delle classificazioni vero e falso con la nuova illuminazione sarà
utile. D'altra parte l’autoapprendimento deve essere reimpostato quando si apportano modifiche di
illuminazione.

È possibile reimpostare autoapprendimento e insegna con l'esempio dal software Client ACC. Per ulteriori
informazioni vedere il Avigilon Control Center manuale utente client.

Funzione Avigilon Appearance Search


Gli investigatori di sicurezza o gli operatori possono utilizzare la funzione Avigilon Appearance Search con il
software ACC per trovare tutte le istanze di una persona o un veicolo nel video registrato, in modo rapido e
semplice. Il software ACC archivia le informazioni relative a ogni persona o veicolo rilevati e utilizza questi
attributi quando si esegue la funzione di ricerca.

Funzione Avigilon Appearance Search 9


Iniziando con la versione 6.6 del software ACC, la funzione Avigilon Appearance Search utilizza un'immagine di
qualità buona del viso di una persona, se disponibile, come dato aggiunto per rinforzare la precisione di ricerca
e l'affidabilità. Se è stata acquisita una buona immagine del volto della persona di interesse, è inclusa
automaticamente come parametro di ricerca. La ricerca non può essere eseguita su un volto solo.

Un'immagine del volto fornisce informazioni sulle caratteristiche uniche e costanti per agevolare la ricerca di
persone in tutto il sito anche se nel tempo è cambiato l’abbigliamento o se sono vestiti come gli altri nella stessa
area.

NOTA: Dispositivi di Analitica ES ACC, telecamere di ES Analitica ACC e le telecamere termiche non
supportano attualmente la funzione Avigilon Appearance Search.

 l Il sistema deve eseguire il software ACC 6 Enterprise.


 l Il registratore video in rete (NVR) deve avere installato il kit di analitica.
 l Assicurarsi che la telecamera supporti la funzione Avigilon Appearance Search.
 o Nel software client ACC aprire la finestra di dialogo Impostazione > Eventi di analisi della
telecamera e selezionare la casella di controllo Abilita Appearance Search.
 o La funzione deve essere attivata per ogni singola telecamera nel sistema.
 o Per le immagini a persona intera la telecamera deve avere il seguente numero di pixel
sull'oggetto per ottenere prestazioni ottimali.
 l 72 pixel per metro (22 pixel per piede) in base a risoluzione 2.0 MP.
 o Per includere immagini della faccia per migliorare la ricerca, la telecamera deve essere
posizionata per permettere di acquisire immagini rivolte prevalentemente in avanti che utilizzano i
seguenti pixel sull'oggetto:
 l Minimo — 236 pixel per metro (72 pixel per piede) in base alla risoluzione di 2,0 MP. Ciò si
traduce in circa 40 pixel sulla larghezza di un volto.
 l Consigliato — 394 pixel per metro (120 pixel per piede) in base alla risoluzione di 2,0 MP.
Ciò si traduce in circa 65 pixel sulla larghezza di un volto.
 l Se la telecamera non è posizionata in modo da riprendere immagini del volto buone, la
ricerca viene eseguita nelle immagini profilo a persona intera.
 l Evitare specchi e altre superfici riflettenti (come pavimenti e soffitti lucidi). I riflessi possono causare
ulteriori falsi rilevamenti.
 l È consigliabile che la funzione Avigilon Appearance Search sia attivata solo su telecamere che usano
Esterno o modalità posizione Ampia area interna.
 l Le altre opzioni di modalità di posizione possono generare risultati estranei. Disabilitare la funzione
Avigilon Appearance Search per telecamere che usano le altre modalità di posizione.
 l Per ulteriori informazioni sulle opzioni di modalità posizione diversa, vedere Modalità di posizione
analitica a pagina 3.

Funzione Avigilon Appearance Search 10


Per ulteriori informazioni sulla ACC 6 e i requisiti di sistema Avigilon Appearance Search vedere la scheda dati
software 6 ACC o la Avigilon Control Center guida dell’utente client 6.

Posizionamento delle telecamere per la tecnologia Avigilon Appearance Search


 l Mettere a fuoco il campo visivo della telecamera per i punti di giunzione importanti. Ciò è
particolarmente importante quando si utilizza la tecnologia Avigilon Appearance Search perché
consente agli investigatori di comprendere dove viaggiano le persone nel corso tempo.
 o Ingressi e uscite
 o Punti di giunzione corridoio
 l Per contribuire a migliorare i risultati Avigilon Appearance Search, posizionare alcune telecamere vicino
al livello degli occhi per rilevare le immagini del volto fronte-profilo per l’analisi del volto.
 o Per ottenere risultati ottimali, inclinare la telecamera 10-15 gradi rispetto all'orizzontale.
 o La telecamera non deve essere inclinata più di 25 gradi rispetto all'orizzontale.
 l Evitare ambienti affollati dove le immagini di persone spesso si sovrappongono.
 o È difficile per la telecamera distinguere chiaramente i diversi oggetti nella scena se è troppo
affollata.
 o Per ambienti molto frequentati utilizzare diverse telecamere per concentrarsi su ogni
incrocio/uscita in modo da poter utilizzare la funzione Avigilon Appearance Search per riprodurre
in grafico il movimento generico di persone oggetto d’interesse. Usare telecamere non analitiche
per consapevolezza della situazione.

Guida alla progettazione per il rilevamento Movimento insolito


L'algoritmo Movimento insolito apprende costantemente e segnala il movimento insolito nel video registrato e
lo adatta al campo visivo della telecamera.

Progettazione di un sito con le seguenti linee guida per utilizzare l’analitica video in modalità Movimento
insolito.

NOTA: Dispositivi di ES Analitica ACC, telecamere di ES Analitica Movimento insolito e le telecamere termiche
non supportano attualmente la funzionalità di rilevamento ACC Avigilon.

NOTA: Se si prevede di spostarsi tra le modalità video analitica, seguire le istruzioni di installazione per la
modalità Oggetto classificato.

Area di copertura

Posizionamento delle telecamere per la tecnologia Avigilon Appearance Search 11


 l Selezionare un valore di altezza di montaggio e angolo d’inclinazione per riprendere il livello di dettaglio
desiderato per il movimento nella scena. La telecamera non è necessario che sia allineata con
l'orizzonte.
 l Posizionare la telecamera in modo che possa osservare la velocità e la direzione di movimento
nella scena.
 l Per rilevare il movimento insolito da oggetti in rapido movimento, ad esempio i veicoli,
utilizzare un ampio campo visivo per assicurarsi che l'oggetto rimanga nel campo visivo
della telecamera per almeno qualche secondo.

Ad esempio una telecamera rivolta verso il basso installata a 150 cm potrebbe non rilevare
movimenti insoliti da una bicicletta in rapido movimento perché la bicicletta è stata solo nel
campo visivo per un secondo.

 l Posizionare la telecamera in modo che l'altezza degli oggetti nel campo visivo sia in genere meno
del 20% dell'altezza del campo visivo.
 l Movimenti rari e occasionali che siano fino a 66% del campo visivo possono essere
tollerati, ma gli oggetti molto grandi e frequenti possono causare apprendimento di
movimento indesiderato.
 l Per gli utenti avanzati è possibile utilizzare le seguenti raccomandazioni di pixel su obiettivo:
 o Da 16 a 32 pixel per metro (da 5 a 10 pixel per piede) in base alla risoluzione di 2,0 MP.
 o Massima dimensione obiettivo: 2/3 dell’altezza FoV.

Illuminazione
Modifiche rapide d’illuminazione possono generare eventi Movimento insolito.

 l Illuminazione costante e continua otterrebbe risultati migliori.


 l Evitare fanali e riflessi.

Risultati previsti
La modalità Movimento insolito rileva solo i movimenti nel campo visivo, non oggetti.

 l Sebbene un veicolo guidato su un marciapiede affollato sia insolito, può non essere avviato un evento in
quanto in genere nel campo visivo sul marciapiede si rileva movimento.
 l Veicoli occasionali, alti come camion o autobus possono attivare un evento perché il movimento è tipico
nel campo visivo in cui vengono visualizzati gli autoveicoli, ma non dove vengono visualizzati i veicoli più
alti.

Per ulteriori informazioni


Se dopo aver letto questo documento si scopre che i requisiti del sito si discostano dalle raccomandazioni,
consultare un rappresentante Avigilon prima di installare le telecamere. Non possiamo aiutare a risolvere
potenziali problemi con oggetto classificato o rilevamento Movimento insolito, se non si seguono i nostri
consigli o non si richiede assistenza prima di installare le telecamere.

Per contattare un rappresentante Avigilon nella propria zona, vedere: http://avigilon.com/contact-us/

Illuminazione 12
Per ulteriori informazioni sulla configurazione di autoapprendimento, apprendimento con esempio e altre
funzionalità di analisi video che sono disponibili nel software ACC, vedere la Avigilon Control Center Guida
dell'utente client.

© 2015 - 2018, Avigilon Corporation. Tutti i diritti riservati.AVIGILON, il logo AVIGILON, AVIGILON CONTROL CENTER, ACC, AVIGILON APPEARANCE SEARCH, AVIGILON BLUE e
SOLUZIONI di SICUREZZA TRUSTED sono marchi registrati di Avigilon Corporation. L'assenza dei simboli™ e ® accanto a ciascun marchio in questo documento o in generale non
costituisce una dichiarazione di non proprietà del relativo marchio. Avigilon Corporation protegge le sue innovazioni con brevetti emessi negli Stati Uniti d'America e in altre
giurisdizioni in tutto il mondo (vedere avigilon.com/patents). Salvo quando espressamente dichiarato per iscritto, nessuna licenza viene concessa in relazione ad alcun copyright,
progetto industriale, marchio commerciale, brevetto o altri diritti sulla proprietà intellettuale di Avigilon Corporation o dei suoi concessionari.

Avigilon Corporation
avigilon.com
PDF-DESIGNH3A-E
Revisione: 2 - IT
20180219

Per ulteriori informazioni 13

Potrebbero piacerti anche