Sei sulla pagina 1di 48

Fondatore Eugenio Scalfari Direttore Maurizio Molinari

Anno 47 - N° 56 Mercoledì 9 marzo 2022 Oggi con RMotore In Italia € 1,70

La salvezza
Un poliziotto
ucraino mette
in salvo un
bambino dalle Copia di ff039355f417a0616fdffd2dd2a54510

bombe a Irpin,
città alle porte

Esodo
di Kiev
EMILIO MORENATTI
AP/LA PRESSE

sotto
le bombe

Si intensifica il fuoco sui corridoi umanitari, oggi nuova tregua. Onu:“Due milioni i profughi di cui la metà sono bambini”
Zelensky:Possibile compromesso su Donbass e Crimea. La Cina entra in gioco: “Lavoriamo con la Ue per fermare il fuoco”
Biden: Stop a petrolio e gas da Mosca. Il Cremlino reagisce: Divieto di import-export
Commenti dal nostro inviato Fabio Tonacci
Il caso L’armata dello Zar decimata
Una guerra Il taxi della salvezza è un furgone giallo con nove fori di proiettile sulla fian-
cata. E non tutti, a Irpin, lo prenderanno. Si infila rapido nel ventre dell’ulti-
dai razzi dell’Occidente
di logoramento ma città che separa gli invasori da Kiev.
● alle pagine 2 e 3 ● I servizi da pagina 4 a pagina 21
di Gianluca Di Feo
● a pagina 9

di Carlo Galli
Le idee

E siste una narrazione che


imputa la guerra in Ucraina
all’accerchiamento della Russia
La resistenza armata
da parte della Nato e alla è giusta ed etica
intransigenza americana.
● a pagina 34 di Luigi Manconi
k Przemysl Il sindaco Wojciech ● a pagina 35
Bakun con Matteo Salvini
La ricostruzione La battaglia persa
Salvini in Polonia del presidente russo
delle donne Sindaco lo contesta di Mario Vargas Llosa

di Linda Laura Sabbadini


mostrandogli ● a pagina 22

la t-shirt con Putin La fine della teoria


di McDonald’s
L a guerra non appartiene alla
storia delle donne” diceva
Virginia Woolf. Non sono loro a
di Emanuele Lauria
di Alexander Stille
● a pagina 21 con un commento
decidere le guerre. Ma ne pagano ● a pagina 23
di Stefano Folli ● a pagina 35
le conseguenze.
● a pagina 34

NZ
Sede: 00147 Roma, via Cristoforo Colombo, 90 Concessionaria di pubblicità: A. Manzoni & C. Prezzi di vendita all’estero: Francia, Monaco P., Slovenia € 3,00 con Le intrepide - Ragazze
Tel. 06/49821, Fax 06/49822923 – Sped. Abb. Milano – via Winckelmann, 1 – Tel. 02/574941, - Grecia, Malta € 3,50 - Croazia KN 22 – Svizzera Italiana CHF 3,50 coraggiose € 14,60
Post., Art. 1, Legge 46/04 del 27 /02/2004 – Roma. e-mail: pubblicita@manzoni.it - Svizzera Francese e Tedesca CHF 4,00
.
2
pagina https://overpost.biz Primo piano La nuova guerra https://overday.info
Mercoledì, 9 marzo 2022

f Questa non è una guerra da qualche parte là fuori. È una guerra in


Europa. Se non fermiamo Putin non ci sarà un posto sicuro al mondo
Olena Zelenska, moglie del presidente ucraino Volodymyr Zelensky

Il reportage
Con i soldati ucraini Copia di ff039355f417a0616fdffd2dd2a54510

per andare a salvare


i disperati di Irpin
dal nostro inviato Fabio Tonacci
SUPINSKY / AFP

Alle porte di Kiev, dove Obiettivo Kiev Bielorussia Russia va macerie di case e barriere di
pneumatici, sobbalza, frena e ac-
l’armata di Mosca cerca Kiev
celera, impossibile rimanere in
di sfondare, gli ucraini UCRAINA
equilibrio qui dietro. Dalla grata
del vano che dà sulla cabina filtra-
Aeroporto
portano al sicuro di Hostomel
Vyshhorod no la voce di Bison e quel che rima-
ne di Irpin. Le strade sono un tap-
gli anziani intrappolati Crimea
peto di detriti e neve. Si capisce
dagli scontri. Molti Buča che siamo ancora nella parte con-
trollata dagli ucraini perché tra le
però vogliono restare Distretto
Obolon
carcasse di un paio di mezzi d’as-
salto incendiati passa un’automo-
Irpin Torre bile non militare. Si percorre qual-
IRPIN (KIEV) — Il taxi della salvezza della Tv Kiev che chilometro, fino a un incrocio
Fiu

è un furgone giallo con nove fori problematico: una betoniera e


me

Aeroporto
Dn

di proiettile sulla fiancata. E non due ruspe sbarrano la strada, ol-


ep

tutti, a Irpin, lo prenderanno. Si in- Sikorsky tre non si va. Il telefono non pren-
r

fila rapido nel ventre dell’ultima de e non c’è connessione. Bison


città che separa gli invasori da Palazzo Aeroporto sterza bruscamente a destra. «Sia-
Kiev, percorrendo una strada che, presidenziale Boryspil mo arrivati».
Controllo militare russo
testimone ne è la fiancata, entra
nel mirino dei cecchini russi. Un Avanzata russa
soldato ucraino che si fa chiamare I punti in cui si combatte 
4 km
Bison, trent’anni o anche meno,
prima di mettersi al volante ha da-
to tre regole chiare: si viaggia sul
retro e seduti, si sta in silenzio e si
fa quello che dice lui.
La missione di Bison è inoltrarsi
nel centro bombardato di Irpin,
raggiungere i rifugi dove si na-
scondono gli anziani e convincerli
a salire sul suo furgone sganghera-
to che sgomma e sgasa lungo la li-
nea del fronte. Non ha finestrini e
non ha sedili, l’assicurazione sulla
vita è esposta sul parabrezza incri-
nato, “bambini”, scritto grande
con il nastro rosso. Come se i mor-
tai sapessero leggere. Sul cofano
Bison ha disegnato una croce ros-
sa. Sul tetto, uno slogan di cui è or-
goglioso, “Gloria all’Ucraina”.
L’esercito russo, dopo aver ster-
minato una famiglia nei pressi del
ponte di Irpin, oggi ha smesso di
colpire almeno la via di fuga dei ci-
vili. «C’è una specie di accordo,
una tregua…», dice parco di detta-
gli il soldato autista che ha un’ar-
ma sul sedile. Tregua, sì, ma alla
maniera russa: intorno si conti-
nua a combattere, si sentono
esplosioni, il cessate il fuoco è un
miraggio. Senza proiettili e bom-
be sul ponte, però, è il momento
buono per evacuare i vecchi di Ir- Il guado sotto alla neve
pin e Bucha, le due città gemelle a A fuggire da Irpin sono rimasti
nord-ovest della capitale. soprattutto gli anziani, aiutati dai
«Non pensate che sia facile soldati ad attraversare un ponte
prendere questa gente», bofon- di tavole che permette di guadare
chia Bison senza distogliere lo il fiume da quando il viadotto (foto
sguardo dall’asfalto. «Sono terro- sopra) è stato distrutto. I profughi
rizzati, hanno paura di uscire dai sono portati dai pulmini come
bunker». Quanti ne hai presi fino- quello in alto, pieno di fori di
ra, Bison? «Ho perso il conto, due- proiettili sparati dai cecchini russi
cento o duemila». Il furgone schi- https://overpost.org
į
8’Š·¯’¤Į ć ²~Âæ· ĀþĀĀ G䳸Á¤´¸6´Ð¸ÛžÐ“Ãà À~£³~ Ă

Copia di ff039355f417a0616fdffd2dd2a54510

)°‹¸´°¤Ì̸¤´´Ð³“ä

ċĠč»ª·„
!£³·Â~~ڒÚ~²·Ú£ÅË·£¯À·³Ë’£ ’Â’£¯œÏ·³’££Å·³~¯À·³Ë’Į ĨK·³·ÅË~Ë·¯¤~³³£œ~Š·£Ú·ÅË£Š~Ē
(ÂÀ£³Į£¯Ú~Š·ŝ’˷¯~Ë·~~ËËÂ~Ē Š¡’·£“ϳÂ~³Ú£~Ú~££Ŝ·¯¯~Ē Â~‰£³£’£Į²£À£~Š’¯~Q’ÂÂ~ææ~8~Ē
ڒÂÅ~’À’Â~¯¯·³Ë~³~ÂÅ£~¯œÂ·³Ē Ë£’À~ÅÅ~³·Å·ÀÂ~ËËÏËË··³³’²~Ē Ŋ~³£ĭĭĭGϒÅË·Š·³œ¯£ËË·“À£Ðœ~Š£Ē
˒ĭ·³¯’~ÅÅ££¯’³·À·Å£æ£·³~˒ ¯~˒£·ËË~³Ë~’³·Ú~³Ëġ~³³£ËÂ~Ē ¯’£Áϒ¯¯·£³·³‰~ÅÅĮŠÂ’’Ë’Ē
Åϯ¯’ËË·’¯œ£Ï²£Š£~ËË·¯·Į£¯œ~³·Į ÅÀ·Â~Ë~˒Š·²’Å~ŠŠ¡£’³Ë·¯’³Ē ²£ĭK£~²·²’ÅÅ£‰’³’Įœ~ŠŠ£~²·£¯
£Ë·³£³££œ’·’¯Š~¯Š’ÅËÂÏææ· æÏ·¯~’Ë˒~£Ú·¯·³Ë~£ĮŠġ“~œ~Ē Å~œ~£Š·£ÂÏÅÅ£Į¯£À·ÅÅ£~²·Š·¯À£Â’
’ÅÀ¯·Å·Į£À~¯£’¯¯~¯ÏŠ’£Ú’¯Ë£Į£¯ ’ϳŠ¡£¯·²’Ë·‰Ï·³·~À£’£ĭK£ ÁÏ~³·Ú·¯£~²·ĭ(¯²£·ÂÏÀÀ· *ÐÁ·–„ÖªÌÚÐЪ»ÁÌÖª
Š’Š¡£·Ŋ~Ú~Ë·³’¯˒Â’³··Ú’“ Š~²²£³~³’¯¯~Å˒ÂÀ~¯£~’¯~Ë~’ ³·³¡~~ÚÏË·À’£Ë’³”À££·³£’Ē 8„ÐÖª»„ÊÌÁ媘¼˜–„£·ªQք֪[¼ªÖªļª¼ʄÌÖªÁ·„̘–„··„ª„Ļ
Š~ÏË·£¯²·ÂË~£·Š¡’Å£“À’ŷ¯’ ‰Âϊ£~Ë~~¯¯’’ÅÀ¯·Å£·³£ĭU³À’æĒ £ĩĭH’£ÅË£~²·£¯ÅÏ·’ŷŠ·³Ë· £·ª˜ÐÖ̘»ªÁÊÊÁÐÖª„Ì̪儼Áª¼å˜˜ª·Á¼Ö˜££ªÁÚ¢¢ªª„·˜–ª
ڣ˒£Q~ˬ£~³~Į’£ÅÏ·£œ£¯£8£®’Ē 淐£ϳ~Š£³ÁÏ~³Ë£³~£²’Ë£“~¯Ē £²À·ÅÅ£‰£¯’~ڒ£œ£Š~’ĭ=³Ï³· <ÁА„ĠčĒđÐÁ·–„Öª»ÁÌÖª¼˜·Á¼¢·ªÖÖÁĠ˜Ëژ··Áڐ̄ª¼ÁĻ
Ë~’¯£Å~’£³~Ë·¯£¬Į¯ġÏ·²·Š¡’ ¯·Ŋ·À’ÂË·Įţˣ’³’¯~˒ÅË~‰~ÅÅ~ ¯~  Â~ŠŠ·³Ë~  Š·²’  ÚÏ·¯’  ÁϒÅË~  6ª˜åʄ̷„„––ªÌªÖÖÚ̄–ªĊċ»ª·„¼˜»ªªڐªÐªļª¼·ÚЪ„·Ú¼ª
¯£ÅË~Ú~~£ÏË~³·ĭ(¯Ë·¯¯’áÂ££·“ ’ϳÅ·¯~Ë·ϊÂ~£³·Š¡’œÏ²~£¯Å£Ē Ï’ÂÂ~·Ú’Œ²‰Â~Š¡’³’ÅÅϳ· £˜¼˜Ì„·ªĻQ˜Á¼–Á·˜=„ñªÁ¼ª[¼ªÖ˜ÐÁ¼ÁĊĻċĉĐªªåª·ª̪»„ÐÖª
~³Š·Â~¯¤Į~À’ÂË·ĭU³~œ’¯À~Ú£·¯~ ~·ϯ~ĨÂϳÂϳÂϳIJĩĭK£Ë·Ú~ ÅË£~À’’³·ĭ ڐªÐªÁ¢˜ÌªÖª–„··įª¼ªñªÁ–˜··įª¼å„ЪÁ¼˜ª·ċč¢˜Ì„ªÁАÁÌÐÁ
~‰~²‰£³~ĮϳÀ~£·£¬’~³ÅĮڒÅË£Ē ϳ~Š~Å~£À~Â~Ë~~¯¯~¯£³’~£œÏ·Ē ¡££³Ú’Š’À’’Į’À’’ËÏËË·Į ģÊÌÁ„ª·»˜¼Ö˜ª·¼Ú»˜ÌÁ™ÐÁÖÖÁÐÖª»„ÖÁĤĻQ˜»Ê̘
Ë£Į  Áϒ¯  À·Š·  Š¡’  ŒÂÚ£Ú~Į  œ·ÂŒĮ  Š·Įϳ~Å·ÂË~£¯·Š~³~Š¡£ÏÅ~·Ē “Š¡£Å£³~Ŋ·³’³’¯£œÏ£··Ú’ ИÁ¼–Á·įB¼ÚļªÊÌÁ¢Ú£¨ªڐ̄ª¼ª¨„¼¼ÁÐÚʘ̄ÖÁªċ»ª·ªÁ¼ªĻ
À’Â~£Ú~’£³F·¯·³£~ĭŠŠ~³Ë·~¯ ڒ¯’ϳ£Ë£Š·²‰~ËË£²’³Ë·Å££Ē Å£  “  œ’²~Ë·  £Å·³ĭ  K£  Ŋ’³·³· 
Ë·¯¯’áŠġ“¯~~‰‰£~£À¯~ÅË£Š~ À·Å~³·ĮÏ~~³·£¯˒¯’œ·³·Į‰’Ē Ï’  Â~²À’  £  Ŋ~¯’Į  ϳ~  À£²~ 
ڒ’ĭ  (¯  Š~~ڒ’  £³Ē Ú·³·Š~œœ“ËÂ~¯~³Š£~Â~æ棒Â~Ē ÅË~³æ’ËË~·Ú’Ŋ~¯~³·’¯¯~Ë˒
Å~³Ï£³~Ë·’¯¯·Â· ³~˒ĭ  K’’¬Į  ϳ·  ’£  Š·Ē £³²’ææ·~‰·ËË£¯£’£~ŠÁÏ~ĮÀ’æĒ
Š~³’“Š·À’ÂË·~ ²~³~³Ë£Į¡~Ăą~³³£’£ 棐£œ·Â²~£·ĮË·æ棐£À~³’’‰~Ē
ϳÀ~³³·ĭ 5£Ú·Â³·  Š·³·ÅŠ’  ËÏËË·  Â~ËË·¯££²~²’¯¯~Ë~ĭ5·Ŋ~³Ë£³~Ē
F’  Â~£Ï³Ē ËÂ~³³’  £¯  Š~ŠŠ£ÏŠŠ·ĭ  Ë·Š·£²~˒Â~ÅÅ£“£¯¯Ï²£³~Ë·~¯ÏĒ
Š£³’Ë£À·Áϒ¯¯’’¯¯ġ~¯‰’·£9~Ë~Ē
¯’ĮŠ£Å·³·ĂÏ·²£³£ĮĄ·³³’’Ă
‰~²‰£³ĭ£Å·¯£Ë·Å·³·£³āþĭ¯£Ē
¨š©Jv©»v¸Ģ©v‡­¦Ã”‰©ÕΚv!‰ÀÀÕ'¨v”‰»

³~Įąă~³³£Į“œÏ·Â£~¯¯~Â~æ£~£
£·ĭK‰Â~£Ë~Š·³Ë·FÏË£³’Š·³Ë·
ËÏËË£ĭĨ9·³Å~¯·ÅϯœÏ·³’Į³·³
²££³Ë’Â’ÅÅ~ĭK·³·ÁÏ£~¯Āăœ’‰Ē
‰Â~£·’³·³²’³’Ú~·Į³·³Š~²Ē
‰£’³£’³Ë’Œ’ÅŠ·Į³·³Šġ“ϳÀ·Ē
ÅË·Å£ŠÏ·À’²’ĭF’œ’£Ŋ·£²~Ē
³’Â’Å·Ë˷˒ÂÂ~³’¯¯~²£~Š£ËËŠ¡’
Å·ÀÂ~£³ϳF~’Å’Š·²~³~Ë·~
FÏË£³ĩĭ£Å·³~ڒÚ~Â~£·³’Į³·³
Å~Âœ~Š£¯’ĭ`¯~£²£ÂĮĆþ~³³£Į£²Ē
‰~ŠÏŠŠ~Ë·£³ϳŠ~ÀÀ·ËË·Į~³³Ï£Ē
Ŋ’ĭĨH’ÅË·~³Š¡ġ£·ĭFÏË£³£Š’Š¡’
ÂÏÅÅ£’ϊÂ~£³£Å·³·¯~Å˒ÅÅ~Š·Å~Ĵ
~¯¯·Â~À’Š¡”Š£ϊŠ£’ĴĩĭQ~³¬~Į
ąĂ~³³£Į“~³Š·Â~£³’Š£Å~Į¡~À~ÏĒ
Â~À’£¯ÅÏ·~ËË·ĭĨ‰‰£~²·~ŠĒ
ÁÏ~’Š£‰·ĮÀ·ÅÅ£~²·’ţÅ˒’ĩĭ=¯Ē
~£³Ú’Š’Œ³’Ú~ĭ²~’ÅËÂ~’¯’Ē
²’³Ë~’Į¡~ăĂ~³³£ĭ&~ϳ‰Â~ŠĒ
Š£··ËË·’ϳ~ÅË~²À’¯¯~Į²~£
ÅË~’Š¡£ÏÅ~Š·²’ϳË·À·³·³³’
ÀϸÀ£ÐĭF·Â˒Š·³ŔÅ·¯·ϳ~
‰·ÂÅ~ĭKϯœÏ·³’Å~¯·³·£³ÿþĮ
ËÂ~ŠÏ£ϳ~œ~²£¯£~·Ú’Å·³·£Ē
²~Å˒Å·¯·¯’·³³’į³·³³~Į²~²Ē
²~Į³£À·Ë’’~ËË~8~ÂÏÅ®~ĭĨ(³·Ē
ÅˣϷ²£³£Å·³·’·£ĩĭ£¯¯·Â·²·Ē
·À’£Â’Š¡’Å·³·~³~Ë£~Š·²Ē
‰~Ë˒’À’¯ġUŠÂ~£³~ĭ(¯À·Â˒¯¯·³’
Å£Š¡£Ï’ĮÅ£ÅË~~²²~ÅÅ~Ë£’ŒÏĒ
Ë£ĭ9’¯Ú£~£·ڒÂÅ·£¯À·³Ë’Į³’¯¯~
À’³·²‰Â~Į  =¯~  À~¯~  £  À~Š’ĭ 
Ĩ!~ŠŠ£~²·ϳŠ·²À·²’ÅÅ·Š·³
FÏË£³Į‰~ÅË~Š¡’¯~Ų’ËË~£~²Ē
²~ææ~Š£ĭ8~~£¯~Ï’ÂÂ~œ£³£ÅŠ’
·£Į¯ġĆ²~Âæ·ĮÅ~’‰‰’‰’¯¯·À’ÂĒ
Š¡”“¯~œ’ÅË~’¯¯’·³³’ĩĭ5’~¯Ē
Ë’ŷ£·³·ĭKϯË~࣐’¯¯~Å~¯Ú’æĒ
æ~ĮÀ’Âϳ~ËË£²·Į²£²·Å’’®~¯~Ē
Å¡³£®·ÚĭŊG'EG<Tk'<8G'JG_P
ŊG'EG<Tk'<8G'JG_P
.
4
pagina https://overpost.biz Primo piano La nuova guerra https://overday.info
Mercoledì, 9 marzo 2022

Cominciata la battaglia
per il controllo della
città. Esplosioni al porto
In azione la contraerea
contro i caccia russi

Copia di ff039355f417a0616fdffd2dd2a54510

BIELORUSSIA RUSSIA

Kiev
U C R A I N A
Odessa
La difesa
MOLDAVIA Cittadini di
ROMANIA Crimea Odessa erigono

200km una barriera
di protezione
BULENT KILIC/AFP lungo il litorale
sul Mar Nero

L’assedio minacciato
dai russi

odessa — Lungo la costa del Mar Ne-


ro anche di notte si veglia. Ognuno è
attento a lampi, rumori e ombre. Gli
Odessa nel Medioevo seicento chilometri, affiorano solo
elmetti e canne decise a sparare. Le
spiagge sono minate e coperte di fili
infiltrati russi anticipano le truppe:
si mescolano agli ucraini, sospesi
sull’immensa steppa di un fronte
che nessuno più sa indicare. Nessu-
no è al sicuro: a Mykolajiv però la
“Vedranno come muore spinati. Ogni individuo in fuga è ri-
dotto a scovare il proprio corridoio
umanitario personale. «Putin vuole
Odessa e tutto il Mar Nero – dice Le-
sya, ingegnere corsa ad arruolarsi –
gente ha seguito con incredulità i ba-
gliori dei missili sparati all’alba con-
tro case e palazzi residenziali. «Man-
cavano pochi minuti alle cinque – di-
ce – Eugeniy, cuoco del ristorante
chi lotta per la libertà” e i russi ci arriveranno. Scopriranno
come muore chi lotta per vivere libe-
ro».
Per il Cremlino la grande offensi-
va per la conquista del Sud è decisi-
Eqvator -: lampi rossi hanno illumi- va quanto la presa di Kiev. Sul Mare
dal nostro inviato Giampaolo Visetti
nato la stanza, sono esplosi muri e d’Azov, Mariupol è a un passo dall’e-
vetri». Undici edifici hanno preso catombe. I check-point russi spara-
fuoco, otto sono crollati. Quattro i ognuno difende il proprio pezzo di no a chiunque tenti di scappare, o di
morti: nove, tra donne e bambini, i terra». Tra Mariupol, Melitopol, portare cibo. A Kherson sono stati
salvati dalle fiamme. Una famiglia è Kherson, Mykolajiv e Odessa, stava- bloccati trenta furgoni inviati con
stata estratta viva dalle macerie. «I no per cominciare aratura e semina acqua e patate. Anche gli invasori so-
russi volevano la strage – dice il sin- del grano. I cereali permettono alle no costretti alle razzie. Dal porto al-
daco Oleksandr Senkevich – per sca- persone di mangiare e sono il tesoro la foce del Dnipro le truppe arrivate
tenare il terrore». Un missile ha cen- dell’economia nazionale. La guerra da Crimea e Donbass avanzano ver-
trato anche lo zoo, esplodendo tra la qui sta seminando il deserto, come so ovest. Presa Zhaporizhzhia, pun-
gabbia delle tigri e il fossato degli or- ai tempi della fame imposta da Sta- tano ad altre due centrali atomiche.
si bianchi. Non erano ordigni di pre- lin. Nei campi migliaia di soldati e La marcia però è su Odessa. «Voglio-
cisione diretti su obiettivi militari. volontari ucraini imbracciano mitra no aggirare Mykolajiv – dice Sergeyi
Grad e bombe a grappolo esplodono e badile. Ognuno scava la propria Bratchuk, capo della difesa dell’O-
a largo raggio per seminare la mor- fossa nell’orizzonte piatto e ci si infi- blast – per ridurre le perdite e pren-
te. Attorno a noi la città ha tremato. la come una bestia. Dalla terra, per dere alle spalle il porto più impor-
Il quartiere colpito tante dell’Ucraina». La battaglia per
è sette chilometri Odessa è cominciata. Ieri a mezza-
dall’aeroporto di notte due esplosioni hanno scosso i
Kolbakino, sulla fo- terminal del porto. La contraerea
ce del fiume Bug. ucraina ha aperto il fuoco contro
Qui si combatte caccia e navi a un passo dalla città. I
per il controllo del- missili russi hanno distrutto la base
lo scalo. Un raid ae- militare ucraina di Krasnoselka, se-
reo russo ieri ha col- dici chilometri dal municipio.
pito la vicina caser- Nella baia è stato centrato il pattu-
ma: otto i soldati gliatore nemico “Vasyliy Bikov”. In
ucraini uccisi, di- città i boati coprono il suono delle si-
ciannove i feriti. rene. Donne e bambini dormono sot-
«Putin ha ordinato to chiese, sinagoga e moschea. Trin-
un massacro – dice cee e carri armati proteggono viali e
Volodymyr, capo palazzi. Su un milione di abitanti,
della resistenza ter- 200 mila sono fuggiti. I profughi as-
ritoriale – per ridur- saltano l’unico treno quotidiano di-
ci come Mariupol». retto al confine con la Slovacchia.
Alla periferia di Mykolajiv si sono k Le barricate Proibiti gli alcolici: troppi militari,
riaffacciati i tank venuti da Kher- Nel centro di Odessa, volontari e mercenari che vagano
son. L’armata di Mosca ha attaccato barricate realizzate con le armi puntate. Davanti all’Ope-
con i lanciarazzi i quartieri ovest. La con i sacchetti di sabbia ra, i soldati della resistenza hanno
città-penisola resiste, ma ha minato deposto i fucili per imbracciare le
il ponte mobile sul Bug: se il nemico trombe. I teatri sono chiusi, all’U-
avanza verso Odessa, verrà fatto sal- craina manca la sua musica. Per
tare. Per Zelensky la Russia sta usan- Trincee e carri qualche minuto ci hanno pensato lo-
do “tattiche medioevali”, in batta- ro. «Piccolo concerto tra le trincee –
glia e contro la gente. Anche la dife-
armati proteggono dice Rostislav, studente di 18 anni ri-
sa però ha molto di antico. Gli anzia- viali e palazzi chiamato alle armi - per le donne
ni scavano fossati nell’orto e si appo- che lottano e difendono i nostri fra-
stano con i fucili da caccia. Donne e Sono già fuggiti tellini». Odessa, porta per l’Europa,
bambini cuciono i loro vestiti sulle è il cuore di un Sud sconvolto. Conta
reti che mimetizzano le trincee.
200mila abitanti gli istanti come una preda cacciata:
«Questa volta la patria si salva – dice prega che il suo turno, per una vol-
Markjian, contadino di 84 anni – se https://overpost.org ta, si scordi di lei. ©RIPRODUZIONE RISERVATA
.

Copia di ff039355f417a0616fdffd2dd2a54510
ĭ
ą
À~£³~ https://overpost.biz G䳸Á¤´¸6´Ð¸ÛžÐ“Ãà https://overday.info
8’Š·¯’¤Į ć ²~Âæ· ĀþĀĀ

ċĹĉĊĊĹČĊċ
¢¤”°Ƥ‹Ðøı)°a¤³¤´°“ijĦ¤Æô´¸Ãäۤ¸´‘̓ħ
ª·¼Ú»˜ÌÁ–˜ªÊÌÁ¢Ú£¨ªڐ̄ª¼ªА„Êʄ֪–„·K„˜Ð˜Ļ*¼*ք·ª„˜¼Ȫ¼ÁčĻĉĉĉ
ʘÌÐÁ¼˜„·£ªÁ̼ÁĽ¨„¼¼Á£ª…ʄÐЄÖÁª·Á¼¢ª¼˜ª¼ċĊ»ª·„Ļ*·fª»ª¼„·˜¨ª˜–˜„ª
Ê̘¢˜ÖÖª–ª̘ʘ̪̘ÊÁÐÖªʘÌ·į„Á£·ª˜¼ñ„˜„åå˜Ì֘ĽªЄ̄¼¼Á„Ì̪媄Á¼–„Ö˜

6ĥ“Ƹ‘¸
Ħ¸³Š“ÆФ‹¸Ã䑸¤г´¤Ìäħ
)ÁøÐž¢¤Ƹ´¸ž¤€‘Г³¤°¤¸´¤ Copia di ff039355f417a0616fdffd2dd2a54510

5¤“Û‹‹ÐÆ9¸Æ‹ı Le vie di fuga Å˒³æ~¡~’À¯£Š~Ë·į¯·Š¡£’’£¯£Ē


6Ƹ°¤‘ä“Ì€ £ËË·£³Ë’³~棷³~¯’ĮĨ³’£Š·³œ¯£ËË£
Ħ'‹“Ë̸‘¤ÐÆð¤ I‹‹¸°Ì¸´‘¤ ~²~Ë£¯~·Š’H·ÅÅ~Àϸ’ÅŒ’
Á“Ó´ÌÃÓ9äÐÁ¸°ħ BIELORUSSIA ÏË£¯£ææ~Ë~~¯À’ÂÅ·³~¯’²’£Š·’
453 ‘¤LÁ“‹‹¢¤¸‘ĥ)Ì°¤ ~¯¯’ÅËÂÏËËÏ’ĩĭF’·£¯~HÏÅÅ£~
6ĥV´¤‹“ı³¤´¸Ã“´´“ POLONIA RUSSIA ~³³Ï³Š£~¯ġ~À’ÂËÏÂ~£³Ï·Ú£Š·Â£Ē
1.204.403 99.300
Á¼Öª¼Ú„·„ÐÁÖÖÁА̪ñªÁ¼˜ʘÌ ·£ϲ~³£Ë~£ĭ
д¸Ɲ¸°°̸ÆÐ‘Г Germania ·„ÊÁÊÁ·„ñªÁ¼˜ڐ̄ª¼„„ʘÌք (¯œ£Ï²’£ϊÂ~£³£ڒÂÅ·=ڒÅË’
60.000 –„··„"Á¼–„ñªÁ¼˜Qʘ¨ªÁ Kϐ³·³Å££³Ë’·²À’ĭ·¯·Â·Š¡’
–į*ք·ª„ĻQªÊÚ–Á¼„̘ÐÚ ~¯¯ġ£³Ë’³·¡~³³·À~ÅÅ~Ë·¯’œÂ·³Ē
~¯³·ÅË·£³Ú£~Ë· SLOVACCHIA UCRAINA Ðʘ¨ªÁ–ªÖ„·ª„ĻÁÌ£Á¼„Ìք–ª Ë£’Â’Į’£¯~Ë·“££’£~²’æ淝£·ÂĒ
·ÂÂ~·lϳ£³· 140.745 Ì˜–ªÖÁ˜K„ìʄ·ĻBÊÊÚ̘Á¼ ³·Į  Å·³·  ·¯Ë’  Ï’  ²£¯£·³£į 
MOLDAVIA Ú¼Á¼ª¢ªÁ„¼„̪ÁÐÚ·Á¼ÖÁ ĀĭþÿÿĭāÿĀĭF’¯~F·¯·³£~Å·³·£
UNGHERIA ÁÌ̘¼Ö˜ª¼Ö˜ÐքÖÁ„
82.762 À~ÅÅ~Ë£ϳ²£¯£·³’’Ï’££œÏ£~Ē
4<E<4'ĔU³~Š·ÅË~³Ë’£ÁϒÅË· 191.348 ROMANIA "Á¼–„ñªÁ¼˜Qʘ¨ªÁ–į*ք·ª„ Ë£Į~ŠŠ·¯Ë£Š·³¯·æϊŠ¡’·œ£¯~Ë·Į
Š·³œ¯£ËË·Š~·³~įÅ£~À·³·£Š·Â£Ē
82.062 Crimea B¼·ÚАÁ–ª˜*„¼*Wđċ"ĉČĉ ²~  ²·¯Ë£  À’Š·Â·³·  £¯  F~’Å’  ’ 
·£ϲ~³£Ë~£’À·£¯ġ’ŒŠ£Ë·ÂÏÅĒ ďĒĉĒďĉďĊĉĉĉĉĉĊĐďĉĎďĻ Ú~³³·~¯Ë·ڒĭGÏ~Å£Ï’Š’³Ë·²£Ē
Å·‰·²‰~~¯’À’ÂÅ·³’Š¡’~ËËÂ~Ē   BÊÊÚ̘„¼Á̄Á¼Á··˜ÖÖª¼Á ¯~Å·³·’³ËÂ~Ë££³U³¡’£~ĮÁÏ~Å£
ڒÂÅ·Áϒ£Š·Â£·£À·Ú~³·~ÏŊ£Ē ÊÁÐք·˜ÐÚ·ńÊÁÐք·˜¼Ú»˜ÌÁ Š’³Ë·Š£³ÁÏ~³Ë~²£¯~  £³  K¯·Ú~ŠĒ
’~¯¯~Ï’ÂÂ~ĭÚ·¯Ë’À·Ú~~£³Ē ITALIA ĊĉĎĊĐċċċČĐª¼Ö˜ÐքÖÁ„ Š¡£~ĭ£Å·³·ćāĭþþþÂÏÅÅ£˷³~Ë£
ŠÏ³’~Š£Å£ĭ 21.095 "Á¼–„ñªÁ¼˜Qʘ¨ªÁ–į*ք·ª„ļ £³À~Ë£~~¯·³‰~ÅÅ’~¯²’³·ϳ
~ŠŠ~ÏË·~³Š¡’£’£Į·À·¯ġ’³Ē 媄̘¼Ö„¼ÁċļċĉĊċĊļ<ª·„¼ÁĻ ²£¯£·³’£À·œÏ¡£ϊÂ~£³££³Ë’ÂĒ
³’Å£²·~ŠŠ·Â·Į~ŠŠ·Â·³·³£Ē ³£ĭ
ÅÀ’ËË~Ë·  ·ÚϳÁϒĮ  Š·³  ¯~  ·Š’  (¯ Â~²²~ ³’¯ Â~²²~Į Š·²’
H·ÅÅ~~²’£~Ë£Š’ĭ£³ÁϒÚ~ÂĒ ’Ŋ£ڒ¯ġU³£Š’œĮ“Š¡’ϳ²£¯£·³’
Š¡£  ’¯¯ġUŠÂ~£³~  Š’³Ë·Ē·Â£’³Ë~¯’  ’¯£Ŝ·¯¯~Ë££³Ú£~£·Ĕ¯~²’ËĔ
~Ú’‰‰’·  ·ÚÏË·  ’ÅŒ’  ~À’ÂË£  Å·³·²£³·Â’³³£ĭĨϳ~ŠÂ£Å£Œ³Ē
À’¯~Ŋ£~Âڒ³£ÂÚ£~’Š£³’£²£Ē æ~À’Š’’³Ë£Įϳ~‰Ï£~À£²~Ú·¯Ē
¯£~£~£Š£ËË~£³£ĮÅ££Š’Š£Ú£¯££³ ²Ï³£Š£À~¯£Ë£8~£ÏÀ·¯ĭ³Š·Â~Į Š·³ ϳġ£³Ë’ÂÂÏ棷³’  ËÂ~ £¯  À£²·  Ë~³’¯¯~Å˷£~ĩĮ¡~Ŋ£ËË·£¯À·ÂË~Ē
Ï’ÂÂ~Į  ~ÅÅ£’Â~Ë£Į  ~œœ~²~Ë£Į  ËÂ~Ē Ĩ¡~³³·ŠÂ’~Ë·ϳ~ڒÂ~²£³~ŠŠ£~ Ú£~£·’£¯ŒŠ·³·ĭ~ÏÅ~‰·²Ē Ú·Š’2~²’ů’ÂįĨ9·³~‰‰£~²·
Ŋ·ÂÅ£  Ë’£Š£  £·Â³£  £  Š·³œ¯£ËË·  À’¯~Ú£Ë~’£Š£Ú£¯£Š¡’Š’Š~³·£ ‰~~²’³Ë£~£Š~£~²~Ë£ÂÏÅÅ£Į ²~£~œœÂ·³Ë~Ë·ϳ· ÅÀ·ÅË~²’³Ë·
Š¡’²·¯Ë·À’ÅË·¡~Ë·ŠŠ~Ë·¯’¯·Ē ¯~Ŋ£~’¯~Š£ËËÅ·ËË·~ÅŒ£·’Š·Ē ~¯ŠÏ³’~ÏË·Ï£~˒~£’ţ’³Ë£ ££œÏ£~Ë££ÁϒÅË~ڒ¯·Š£Ë’À·ÂĒ
·Š£ËËĭ ÅË~³Ë’²’³Ë’Å·ËË·£¯œÏ·Š·³’²£Ē Å·³·ÅË~˒œ~Ë˒’Ë·Š’’Â’ĭK’Ë˒Ē Ë~Ë~ĩĭÀ’£‰~²‰£³££³Ú£~£·~
4£’ÚĮ  ¯~  Š~À£Ë~¯’  Š£ÂŠ·³~Ë~ĭ  Š·ĩĭ  5~  Š·³Å£’Â~棷³’  œ£³~¯’  £  Š’³Ë·ÅËϐ’³Ë££³£~³£Å·³·ÅË~Ë£ Å·¯£Ĕ³·³Å·³·À·Š¡£Ĕ¯~Š·²²£ÅĒ
¡’³£¡£ÚĮ~¯ÅÏ·³·ÂĭKϲáĮ~¯ ·áŠ¡’³®·“ÅË~Ë~Â~‰‰£·Å~įĨK·¯· ËÂ~Ŝ’£ˣ~Kϲá~F·¯Ë~Ú~ĮŠ·³ Å~£~’Ï·À’~À’¯£œœ~££³Ë’ÂĒ
Š·³œ£³’ÂÏÅÅ·ĭÁϒ£Ï’Š’³Ë££Ē ¯~£ÅËÂÏ棷³’’¯³’²£Š·’¯ġ~ÏĒ ϳÚ£~£·£ÿąăŠ¡£¯·²’Ë£ĭ(¯Š’ÅĒ ³£Į(¯Ú~2·¡~³ÅÅ·³Į£Š’įĨK·³·~
ڒ³Ë~Ë£  ϳ  ~ÅÅ£·²~  £  ~ÅŒ£·į  ²’³Ë·’¯¯’ËÂÏÀÀ’ϊÂ~£³’£³£Ē Å~˒£¯œÏ·Š·¡~˒³ÏË·œ£³·~¯¯’Āÿ ~¯Ë£ÅÅ£²·  £Ŋ¡£·Į  À·Ë’‰‰’·  £Ē
4¡~®£Ú’8~£ÏÀ·¯ĭġ’Â~¯ġ~ŠŠ·ÂĒ ’棷³’æ·Ú~Â~³Ë£Â~³³·¯~Å£ŠÏĒ ££’£ĭ ڒ³Ë~’Ú£ËË£²’£ŠÂ£²£³~¯£Š¡’Ú·Ē
·Įœ£¯£·’¯˒Âæ·£³Š·³Ë·Į’Šġ’Ē ’ææ~’¯¯~À·À·¯~棷³’Š£Ú£¯’ĭ"¯£ (¯ŒÂ’Ë~£·’³’Â~¯’’¯¯~9~Ē ¯£·³·ŜÂÏËË~¯£À’¯~ËÂ~ËË~·À’Â
Â~¯~£Š¡£~Â~棷³’£ϳŠ’ÅÅ~˒£¯ ~ŠŠ·Â£Š·³¯ġ·ŠŠÏÀ~³Ë’³·³¡~³Ē Ë·Į2’³ÅKË·¯Ë’³‰’Į¡~’ËË·įĨ£ ~¯Ë£Ŋ·À£ŠÂ£²£³·Å£ĩĭ
œÏ·Š·¯Ï³·~¯²’³··£Š£·Â’ĭ(¯ ³·~¯ŠÏ³Œ³Å·’À·Ë’‰‰’·À·Ē Å·³·³·Ë£æ£’ŠÂ’£‰£¯££Š£Ú£¯£Š·¯À£Ē 5’À’ÂÅ·³’Š¡’ÅË~³³·~£Ú~³Ē
²£³£ÅË·  ’¯£  Å˒£  ϊÂ~£³·Į  Ú·Š~’  Ú£ËË£²’  ~³Š·Â~  À£Ð  £³³·Ē Ë£ÏÂ~³Ë’¯ġ’Ú~ŠÏ~棷³’ĭ·¯À£Â’ ·~¯¯ġUŠÂ~£³~³’£F~’Å£’¯¯ġU³£·Ē
²áË·  4ϯ’‰~Į  ¡~  ’³Ï³Š£~Ë·  Š’³Ë£ËÂ~£Š£ËË~£³£ϊÂ~£³£ĩĭŒĒ Š£Ú£¯£“ϳŠÂ£²£³’£Ï’ÂÂ~’“ ³’’Ï·À’~·Ë˒³·³·£²²’£~Ë~Ē
À’ÅË·ĮÀ’¸įĨ8~£ÏÀ·¯Å·³·£Ē Â~Į~8~£ÏÀ·¯³·³’Â~ÏŊ£Ë·³’ÅĒ £³~ŠŠ’ËË~‰£¯’ĮŠġ“‰£Å·³·£ڒ£ ²’³Ë’  ϳ·  ÅË~ËÏÅ  £  À·˒棷³’ 
À’Œ¯’‰·²‰’Į£Š£Ú£¯£³·³À·ÅÅ·Ē Åϳ·ĭ Š·Â£·£ϲ~³£Ë~£’Š¡’Å£~³·À£’Ē À’Âϳ²~ÅÅ£²·£ϳ~³³·’¯~
³·ÏŊ£Â’ĩĭ ¯Ë·ڒĮ¯£~ŠŠ·Â£Å·³·ÅË~Ë££Ē ³~²’³Ë’  £ÅÀ’ËË~Ë£ĭ  5ġ~ËË~ŠŠ·  £  À·ÅÅ£‰£¯£Ë£’Å˒³Å£·³’œ£³·~Ë’ĭ
8~³Š~³·’¯’ËË£Š£Ë’~ŠÁÏ~Į~ ÅÀ’ËË~Ë£ĭ~(ÂÀ£³ĮÅ·‰‰·Â·Å·ÀÂ~ FÏË£³~¯¯ġUŠÂ~£³~Š·³Ë£³Ï~’¯ġ£²Ē 9·³  ’Ú·³·  À~ÅÅ~’  ~ËËÂ~ڒÂÅ· 
8~£ÏÀ·¯ĮÅϯ¯~Š·ÅË~Åϐĭ"¯£~£ÏË£ ¯~Š~À£Ë~¯’Į·Ú’“²·ÂË~À’ÂÅËÂ~Ē À~ËË·ϲ~³£Ë~£·“’Ú~ÅË~³Ë’ĩĭ ϳ~£Š¡£’ÅË~£~Å£¯·£³£Ú£Ï~¯’’
ϲ~³£Ë~£³·³’³ËÂ~³·’Ï’Š’³Ē ~ϳ~œ~²£¯£~Å·¯Ë~³Ë·Ï’£·ÂĒ (¯  À’ţ’³Ë’  ϊÂ~£³·  `·¯·áĒ
)°‹¸Ãžž¤¸‘¤дŠ³Š¤´¸ À·ËÂ~³³·~ŠŠ’’Â’~ϳ~¯¯·£·Į
Ë·²£¯~À’ÂÅ·³’¡~³³·Š¡£’ÅË·£ ³£œ~ĮÅ·³·ÏŊ£Ë£āĭăþþŠ£Ú£¯£ĭġ’Â~Ē ²áÂl’¯’³Å®áŒ¯ġ“À’Å~Š·³¯~ ĊĊ„¼¼ª„ʪ˜–ª–„r„ÊÁ̪ñ¨ñ¨ª„ ~¯¯ġ£ÅËÂÏ棷³’’~¯¯~Å~³£ËÀω‰¯£Ē
¯~Ŋ£~¯~ĭ  (¯  Å£³~Š·  `~á²  ·£Ē ³·‰~²‰£³£Į~³æ£~³£’²~¯~Ë£ĭK·³· Å˒ÅÅ~·Š’H·ÅÅ~ĨÀ’Š¡”£²À’Ē „··„Q·Á儐¨ª„ļÁ¼ÐÁ·Á·Á Š~ĭ U³~  Ú·¯Ë~  £Š·³£Ï³Ë£Į ËÏËË£  £ 
Š¡’³®·¡~Ŋ£ËË·ÅÏQ’¯’Â~²įĨ( ÅË~Ë£’Ú~ŠÏ~Ë£~À£’£ĮÀ·£œ~ËË£Å~¯£Ē £ÅŠ’¯ġÏÅ·’¯ÅÏ·’²‰¯’²~ÅÏ£³·Ē ñ„ª¼˜ÖÖÁĽ·„»„–̘£·ª¨„А̪ÖÖÁ ²’²‰Â££ϳ~œ~²£¯£~Š¡’¡~³Ē
ÂÏÅÅ£¡~³³·˒³Ë~Ë·£’³ËÂ~’~ËĒ ’Åϝ¯£~ÏË·‰ÏÅĭ ÅË£²’ææ£ÏÅ~Ë£ÏÂ~³Ë’¯ġ’Ú~ŠÏ~Ē ÐÚ··„»„¼Áª·¼Ú»˜ÌÁ–ª֘·˜¢Á¼Á ³·  Ú£~£~Ë·  ŒÀ~Â~Ë~²’³Ë’  ·Ē
ËÂ~ڒÂÅ·£¯Š·Â£·£·ϲ~³£Ë~£·ĩĭ KϲáĮ·Ú’¯Ï³’¤Ŋ·ÂÅ·ϳ 棷³’ĮÁÏ~¯ŠÏ³·££²À·ÂË~³Ë’¡~ –˜ªʄ̘¼ÖªĻÁЫÐÁ¼Á嘼ÚÖª„ ÚÂ~³³·  ·Ë˒³’Â’  £¯  À’²’ÅÅ·  £ 
U³~ŠŠ·Â·Š¡’’Â~³£’³Ë’À£ÐŠ¡’ ~’Â’·~ڒÚ~ϊŠ£Å·ڒ³ËϳÀ’ÂÅ·Ē ’Š£Å·  £  ²’Ë˒’  ¯~  ŠÂ·Š’  Åϝ¯£  Ê̘¼–˜Ì·Á„·Á¼¢ª¼˜ļ–ÁÊÁ·„ Å·£·Â³·³’¯F~’Å’·ÅÀ£Ë~³Ë’ĭ
ϳ~ÅËÂ~˒£~²£¯£Ë~’ĮÅ·ÅË£’³’¯~ ³’Įţŷ³·~ÚÚ£~Ë£Ï’Š·³Ú·¯£Į ϊÂ~£³£ĩĭ5ġ·Â~³£ææ~棷³’£~ÅÅ£Ē ¨ª„»„Ö„–˜ªåÁ·Á¼Ö„̪ ŊG'EG<Tk'<8G'JG_P

https://overpost.org
.
Mercoledì, 9 marzo 2022 Primo piano La nuova guerra pagina 7
Testo a misura lo spazio j L’attesa
che equivale a 001 righe cartella. Testo a misura lo Dall’alto in basso profughi alla stazione di Leopoli in
spazio che equivale a 002 righe cartella. Testo a attesa di prendere un treno; una bambina sfollata da
misura lo spazio che equivale a 003 righe cartella. Mariupol e il centro di accoglienza a Przemysl in Polonia

IL CASO

Berlino prepara
Copia di ff039355f417a0616fdffd2dd2a54510

contro i russi
una nuova
Norimberga
La procura federale ha aperto un’indagine
VITALIY HRABAR/EPA/ANSA
sui crimini di guerra in Ucraina
Il precedente degli aguzzini siriani e dell’Isis

dalla nostra corrispondente Tonia Mastrobuoni

BERLINO — La Germania sfida nuova- Il precedente storico più famoso


mente i criminali di guerra; dopo i resta quello di Augusto Pinochet. Il
clamorosi processi contro gli aguzzi- dittatore cileno che si era macchiato
ni siriani di Assad e le condanne ai mi- di repressioni, persecuzioni, torture
litanti dell’Isis colpevoli di genocidio di massa e delle peggiori violazioni
degli yazidi, le corti tedesche prepa- dei diritti umani durante i diciasset-
rano una nuova Norimberga, stavol- te anni del suo regime sanguinario,
ta contro i russi. fu arrestato nel 1998 a Londra grazie
La procura federale ha aperto a un mandato di arresto spagnolo. Pi-
un’indagine per le mostruosità che le nochet era a Londra per farsi curare
truppe di Putin stanno commetten- in un ospedale inglese e pensava di
do in Ucraina in piena violazione del essere al riparo dalla magistratura in
diritto internazionale. Il capo dei ma- virtù del suo passaporto diplomati-
gistrati tedeschi, Peter Frank, sta rac- co. Una pia illusione.
cogliendo testimonianze sulle bom- C’è un giudice a Berlino; il Paese
be a grappolo lanciate sulle città guidato da Olaf Scholz sta diventan-
ucraine e sugli attacchi a infrastruttu- do un luogo di speranza per molti
re e abitazioni civili, a ospedali, ga- perseguitati delle guerre e dei regimi
sdotti, a un sito di stoccaggio per ma- più atroci. A Coblenza il primo pro-
teriale radioattivo e a una centrale cesso al mondo contro le torture del
termica. Ma Frank ha espresso il timo- regime siriano di Bashar Assad si è ba-
re che la lista delle atrocità si allun- sato sulle testimonianze di numero-
gherà. se vittime fuggite durante la guerra
Nelle mani degli inquirenti tede-
schi sarebbe finita anche una “lista
nera” di alti funzionari ucraini, com-
preso il presidente Volodymyr Zelen- Saranno preziose le
ALEXANDER ERMOCHENKO/REUTERS
sky, che i soldati russi e le milizie ce-
cene avrebbero avuto l’incarico di as- testimonianze di chi
sassinare. Lo stesso Zelensky aveva ri-
velato la scorsa settimana di essere
fugge. Denunciato
«l’obiettivo numero uno» dei sicari di anche Putin
Putin. E i magistrati tedeschi indaga-
no sui mandanti e i potenziali esecu-
tori.
Nelle cosiddette “indagini struttu- civile; siccome anche alcuni aguzzini
rali” gli inquirenti raccolgono in una erano scappati in Germania, sono po-
prima fase le prove dei crimini com- tuti essere portati davanti alla sbar-
messi. E saranno preziosissime le te- ra. A gennaio del 2022 Coblenza ha
stimonianze dei profughi ucraini che punito uno sgherro degli apparti di si-
stanno arrivando a decine di migliaia curezza, Anwar Raslan, all’ergastolo
dalle zone di guerra: in Germania ne a gennaio; Eyad al Gharib, un pesce
sono arrivati quasi 60mila. Solo in un più piccolo, era stato condannato a
secondo momento formuleranno ac- febbraio del 2021 a quattro anni di
cuse mirate contro i sospetti crimina- carcere. Altri processi sono in corso.
li di guerra. In base al diritto internazionale i
Tante denunce che stanno arrivan- tribunali tedeschi hanno anche pro-
do alla procura riguardano Vladimir cessato alcuni ex terroristi dell’Isis
Putin, ma finché non ci sarà un cam- che si erano macchiati di genocidio
bio di regime, il presidente russo non contro gli yazidi. Anche in questo ca-
potrà essere arrestato perché gode so i tedeschi hanno stabilito un pri-
dell’immunità. Ma se durante le inda- mato. A novembre del 2021 il tribuna-
gini della magistratura tedesca le ac- le regionale di Francoforte ha inflitto
cuse contro determinati criminali di l’ergastolo a un militante islamico
guerra si riveleranno fondate, la pro- per aver ridotto in schiavitù e fatto
cura spiccherà un mandato di arre- morire di sete in Iraq una bambina ya-
sto internazionale. In Germania non zida di cinque anni, Rania B.. Per
esiste il processo in contumacia: gli Amal Clooney, che difende le donne
inquirenti dovranno aspettare di cat- yazide perseguitate dai militanti
turare i sospetti criminali per metter- dell’Isis, è stato «il momento che gli
li alla sbarra. Ma se metteranno pie- yazidi aspettavano. Finalmente un
de in qualsiasi Paese che ha accordi giudice, dopo sette anni, ha dichiara-
di cooperazione giudiziaria con la to che ciò che hanno sofferto è geno-
Germania, scatteranno le manette. cidio».©RIPRODUZIONE RISERVATA
LOUISA GOULIAMAKI/AFP
.
8
pagina https://overpost.biz Primo piano La nuova guerra https://overday.info
Mercoledì, 9 marzo 2022

La Bbc torna in Russia


Riprenderà le sue trasmissioni in inglese. La Bbc aveva
lasciato il paese dopo l’approvazione venerdì di una
legge che metteva il bavaglio all’informazione in Russia

Il negoziato
Zelensky apre
“Discutiamo il futuro
Copia di ff039355f417a0616fdffd2dd2a54510

delle zone occupate”


Il silenzio di Mosca
La Polonia offre
L’applauso
i suoi 28 Mig agli Usa Il presidente
per girarli all’Ucraina ucraino
Zelensky in
Il Pentagono: “Proposta collegamento
video con il
non sostenibile” Parlamento
inglese. Sotto,
l’applauso dei
dal nostro inviato ministri. «Non
Corrado Zunino ci arrenderemo
come voi non
vi siete arresi
LEOPOLI — È il silenzio di Putin a ai nazisti»
non consentire di vedere la pace. Il ha detto.
presidente ucraino Volodymyr Ze- Poi ha fatto
lensky, dal suo rifugio di Kiev, ha un racconto
detto cose chiare: «Sono disponibi- toccante
le a discutere con i russi su come ge- di ciascuna
stire il futuro del Donbass e della giornata
Crimea, ma non le lascerò arren- di guerra
dendomi». Nessuna resa, una tratta-
tiva sì. E anche la possibilità di fer-
mare la richiesta di adesione dell’U-
craina alla Nato.
Zelensky lo ha detto alla tv ameri-
cana Abc e ha aperto a un governo
di quell’area dell’Est Ucraina realiz-
zato con uomini inviati dalla Fede-
razione russa. «Possiamo discutere
con Mosca su come questi territori
EPA/ANDREU DALMAU
continueranno a vivere». Il presi-
dente ucraino, tuttavia, non ricono- ni. vittoria che sul terreno fatica a ve- quio per un’ora e mezza. Questioni Esteri.
scerà alcuna indipendenza alle au- Attraverso tutti e tre i round ne- dersi, vede stringersi attorno alla umanitarie, sicurezza delle centra- La Nato ha fin qui faticosamente
toproclamate repubbliche. «Sono goziali fin qui realizzati, e anche Russia il cappio economico. Lo stes- li nucleari, i temi. La trattativa con tenuto di fronte alle richieste di Ze-
disponibile per un dialogo, non per con interventi pubblici personali, so ministro degli Esteri italiano, Lui- la Russia, soprattutto. lensky di liberare i cieli d’Ucraina
una capitolazione. Possiamo trova- Vladimir Putin ha ribadito che le gi Di Maio, ha sottolineato come Il round quattro deve essere an- con la “no fly zone”, ma adesso la
re un compromesso, ma la richie- sue condizioni ufficiali per la tre- «Zelensky è stato chiaro nel suo cora fissato, ma domani ad Anta- Polonia, la nazione che mostra il
sta di Putin per il riconoscimento è gua sono: annessione della Crimea obiettivo di compromesso, ora Pu- lya, in Turchia, il ministro degli maggior timore per una possibile
un altro ultimatum, e noi non accet- e indipendenza dall’Ucraina per le tin deve fare un passo avanti». Esteri russo, Sergei Lavrov, e quello espansione a occidente della Rus-
tiamo ultimatum». Zelensky ha ag- due regioni — o repubbliche — del Ancora una volta, in assenza del- ucraino, Dmytro Kuleba, si incon- sia, ha annunciato che metterà im-
giunto che è importante capire se Donbass. La condizione ufficiosa è: la Germania, è stato il presidente treranno. A provare la mediazione, mediatamente a disposizione degli
in queste due regioni le persone via Zelensky «e la sua cricca nazi- francese Emmanuel Macron a tene- dopo il silenzio caduto sul tentati- Stati Uniti tutti i suoi ventotto Mig
che prima sembravano voler aderi- stoide». Il presidente ucraino cerca re in mano il filo della trattativa in- vo del premier israeliano Naftali 29 trasferendoli gratuitamente nel-
re alla Russia continuano a pensar- un accordo perché è assediato sul ternazionale. Ha lasciato un incon- Bennett, è il presidente turco, Re- la base Nato di Ramstein, in Germa-
la allo stesso modo. Le immagini piano militare, il presidente russo tro pubblico quando Zelensky lo ha cep Tayyip Erdogan, che manderà nia. È un primo passo per arrivare a
delle bandiere della Federazione dovrebbe cercarlo perché, con una chiamato e si è fermato nel collo- all’incontro il suo ministro degli fornire i caccia alle forze armate di
ammainate nelle città e degli inni Kiev, prive in questo momento, di-
ucraini cantati contro i carrarmati cono i russi, di un’aviazione. I piloti
invasori hanno reso più fragile la La propaganda pro-Russia contro il direttore di “Repubblica” ucraini sono addestrati a far volare
narrazione di Donetsk e Lugansk fi- i Mig 29. Varsavia ha anche chiesto
lorusse.
Minacce sul web a Molinari: “Smettila o ti consegniamo a Mosca” a Washington la fornitura di aerei
Tornato a parlare direttamente con capacità operative simili, pron-
alla patria, Zelensky ha detto ai La macchina della disinformazione russa continua a lavorare in Italia. ta ad acquistarli. Questo atto, in un
suoi, come ogni giorno d’altronde: Cercando di diffondere la narrativa filo-Putin e lanciare minacce rapporto con la Russia sempre più
«Continuate a combattere». Ed è sull’informazione. A partire da quella di Repubblica. Ieri sotto un post del teso, rischia di far scattare una ritor-
andato a prendersi l’applauso, di direttore Maurizio Molinari, che raccontava come i manifestanti russi sione russa. Gli stessi Stati Uniti,
più, la standing ovation dal Parla- cantassero Zombie dei Cranberries mentre venivano portati via dalla Polizia, presi in contropiede («Non ci aveva-
mento britannico con una video- è intervenuto un profilo (armata-aurus, dal nome della limousine su cui gira no consultato prima», ha detto la
chiamata di questo tenore: «Come Putin) che intimava a Molinari di smetterla o lo avrebbe “consegnato a sottosegretaria di Stato Victoria Nu-
voi avete combattuto contro i nazi- Mosca”. L’account si rifà a quello ufficiale del ministero della Difesa ma in land), fanno sapere che la prospetti-
sti durante la Seconda guerra mon- k Il post realtà si tratta di un profilo, noto alla nostra intelligence, che abitualmente va di jet che partono «per volare in
diale, noi continuiamo a resistere. Sopra, diffonde propaganda pro-Russia e anti-Usa in Italia e che, non a caso, nelle uno spazio aereo contestato solle-
Combatteremo fino alla fine per la il commento ultime settimane ha aumentato l’attività aprendo un canale Telegram. Il va serie preoccupazioni per l’intera
nostra libertà, ma abbiamo bisogno contro direttore di Repubblica aveva già ricevuto minacce esplicite dalla portavoce alleanza della Nato»: l’offerta polac-
del vostro aiuto». Nel corso dell’in- il direttore del ministero degli Affari Esteri russo quando aveva anticipato, in un ca «non è sostenibile», ha spiegato
tervento, ha ricordato che in Ucrai- Molinari (a lato) articolo, i preparativi d’invasione dell’Ucraina da parte del governo di Putin. il portavoce del Pentagono John
na sono già morti cinquanta bambi- https://overpost.org Kirby. ©RIPRODUZIONE RISERVATA
.
Mercoledì, 9 marzo 2022 Primo piano La nuova guerra pagina 9

f Ora un rublo vale meno di un penny. Putin non vincerà,


potrà conquistare alcune città ma non un intero Paese
Joe Biden, presidente degli Stati Uniti

La situazione sul campo di battaglia

I razzi forniti dall’Occidente


decimano l’armata russa
Copia di ff039355f417a0616fdffd2dd2a54510

I generali del Cremlino dell’avversario. Come nelle carnefi-


Punto di svista Ellekappa cine della Prima Guerra Mondiale,
ordinano altri attacchi nelle trincee del Carso o di Verdun:
per cercare di superare vince chi ha più riserve da mandare
all’assalto e soprattutto chi riesce a
le difese ucraine ma sostenere il morale delle truppe. Sul-
la carta, la Russia è superiore ma sol-
le perdite sono enormi dati e ufficiali cominciano a chieder-
si perché invece dell’operazione di
pace annunciata da Putin sono finiti
di Gianluca Di Feo in un massacro. Mentre la determi-
nazione degli ucraini continua a cre-
scere. E il peso della strage inizia a
I generali russi non si fermano e farsi insostenibile per il Cremlino,
mandano le loro truppe all’attacco che rischia di esaurire le risorse del-
in tutte le direzioni, da Kiev al Mar la sua armata.
Nero. Sul campo si vedono altri sol- Le aperture verso tregue e nego-
dati e altri mezzi gettati nella mi- ziati di queste ore nascono anche
schia per sfondare le difese ucraine: dalla realtà sul terreno, dove le solu-
sembrano unità nuove, che forse zioni militari paiono sempre più re-
hanno rimpiazzato quelle provate mote. I generali di Mosca cercano di
dai combattimenti. Ovunque l’avan- piegare la resistenza delle città con i
zata segna piccoli passi avanti, soste- bombardamenti dal cielo: come in
nuti dai massicci bombardamenti Siria i Sukhoi sganciano grappoli di
aerei sulle città assediate. Ma questi ordigni da 4mila metri di altezza, do-
successi rischiano di essere effime- ve gli Stinger non riescono ad arriva-
ri, perché la resistenza colpisce alle re, e radono al suolo le periferie del-
spalle delle avanguardie e infligge le città assediate. Succede ovunque
danni spaventosi all’esercito di Mo- ma soprattutto a Karkhiv, a Sumy, a
sca. Chernihiv: secondo l’Onu ci sono
La situazione è testimoniata dalle già 471 civili morti e 861 feriti. La stra-
immagini filmate a Myrhorod, una tegia è quella sovietica: circondare i
località a ottanta chilometri dal fiu- contingenti nemici, tagliando i rifor-
me Dnepr: nessuno pensava che gli nimenti, poi andare all’attacco diret-
invasori fossero arrivati così lonta- to sotto la copertura di aerei e can-
no. La squadra di carri armati russi noni. Ci stanno provando in tutto il
però è rimasta senza carburante ed
è stata abbandonata in un bosco. La È LA NATURA territorio a est del fiume Dnepr, sen-
za prenderne il controllo.
regione tra Karkhiv e Sumy si è tra- IL GRANDE ARCHITETTO Sul fronte del Mare Nero l’offensi-
sformata in un incubo per la 41ma ar-
mata, bersagliata senza sosta dagli DEI CAPELLI va sta assumendo una direttrice che
sembra confermare l’obiettivo di
agguati ucraini: sono azioni coordi- unire la Crimea alla Transnistria,
nate di fanti, razzi e blindati che de- l’enclave filorussa in Moldavia:
cimano le colonne e poi scompaio- Odessa si ritroverebbe chiusa in una
no. Interi convogli di camion e ci- sacca, sotto il tiro della flotta di Mo-
Il graffito sterne vengono carbonizzati da plo- sca. Un’altra avanzata procede lun-
Un graffito toni spuntati dai boschi, lasciando go le rive del Dnepr verso nord: mar-
dell’artista senza rifornimenti la prima linea. Ie- cia su un’altra grande centrale elet-
italiano Tvboy ri lì sarebbe stato ucciso il generale trica e in prospettiva verso Dnipro,
a Barcellona. Valery Gerasimov, il secondo alto uf- la terza città del Paese. A Mariupol,
Zelensky tiene un ficiale ammazzato in quell’area. DALLE RICERCHE ANTICADUTA sul Mare di Azov, i combattimenti
cartello a prova I missili terra-aria Stinger e quelli non si fermano: i legionari neri della
di pallottole anti-tank Javelin stanno diventando Disponibile anche per uomo brigata Azov si confrontano casa
i protagonisti del conflitto: impedi- con Serenoa Repens per casa con i marines russi. Per la
scono agli elicotteri russi gli inter- Miglior Crescita prima volta, nelle zone occupate so-
venti ravvicinati e fanno strage dei no stati fotografati i rastrellamenti
cingolati. Una stima neutrale sostie- Quando stress, cambi di di “esponenti nazionalisti”, preleva-
ne che siano già stati distrutti 900 stagione, inquinamento, ti di notte dai miliziani agli ordini
mezzi, tra camion e veicoli corazza- trattamenti estetici del Cremlino: l’inizio della pulizia et-
e squilibri alimentari
ti, e il Pentagono ritiene che sia an- nica. La battaglia più sanguinosa è
minacciano la salute
dato in fiamme il 5 per cento dell’ar- dei capelli.
quella per la capitale. I russi sono
senale schierato da Mosca in Ucrai- terrorizzati dalle imboscate e spara-
na. Un bilancio destinato ad aggra- no su tutto quello che incontrano. Ie-
varsi perché stanno venendo distri- ri il paesone di Makariv è stato deva-
buiti i 17 mila razzi controcarro forni- stato dai tiri reciproci di razzi, poi i
ti finora dai Paesi occidentali: il loro tank sono penetrati tra i condomini
arrivo al fronte rende sempre più e hanno sbarrato l’autostrada per la
forte la resistenza e può aumentare Polonia: un tentativo di fermare il
esponenzialmente i caduti. Ogni vo- flusso di nuove armi. La pressione
lontario e ogni recluta con quelle ar- MIGLIO CHERATINIZZANTE. ormai avviene su tre lati, con un ac-
mi diventano capaci di sbaragliare cumulo di parà e mezzi corazzati: si
un semovente. ORTICA Apporto di Oligoelementi, calcola che 18 gruppi tattici mobili
Allo stesso tempo, anche i reparti PICCOLE GRANDI SOSTANZE MINERALIZZANTI. stiano combattendo alle porte di
di Kiev stanno vedendo ridursi le do- Kiev. La difesa reagisce con ogni
tazioni di sistemi sofisticati, soprat- ZINCO E SELENIO FORZA E DENSITÀ dei capelli strumento e usa con abilità i droni:
METIONINA Benessere di cute ed unghie
tutto semoventi contraerei e tank, e RAME E CISTEINA LUMINOSITÀ e pigmentazione dei capelli. sia quelli TB2 forniti dalla Turchia,
accusano i colpi subiti dalle brigate che sfuggono ai radar e lanciano
k Il discorso scelte impegnate nella lotta contro MiglioCres è anche in Fiale e Shampoo In Farmacia e Erboristeria missili con precisione; sia quelli
Il presidente ucraino l’esercito più potente d’Europa. Sia- OFFERTA VALIDA FINO AL 31/12/2022 - Tenere fuori dalla portata dei bambini di età inferiore ai tre anni. Non superare la dose consigliata.
commerciali, sfruttati per dirigere il
Zelensky in uno mo davanti a quella che i manuali Gli integratori non vanno intesi come sostituti di una dieta variata, equilibrata e di un sano stile di vita. fuoco dei cannoni. In mezzo a que-
dei suoi video chiamano “guerra d’attrito”: un mo- sti scontri ci sono decine di migliaia
trasmessi su Twitter stro che divora uomini e macchine, di donne, bambini e anziani senza
nel tentativo di logorare le forze un rifugio sicuro. ©RIPRODUZIONE RISERVATA
.
10
pagina https://overpost.biz Primo piano La nuova guerra https://overday.info
Mercoledì, 9 marzo 2022

In un video-summit
con Macron e Scholz
la Cina si è detta
preoccupata che
le sanzioni finiscano
per danneggiare tutti
Copia di ff039355f417a0616fdffd2dd2a54510

i Il colloquio
Il video summit tra
Xi Jinping (in alto),
il leader tedesco
Scholz (in basso
a destra)
e il presidente
francese Macron
EPA

dai nostri corrispondenti


Anais Ginori
e Gianluca Modolo
La diplomazia avanti normalmente. Ha esperien-
za in crisi vicine, ma non in quelle
europee. Però quando sente che i

Pechino tende la mano


propri interessi sono in pericolo (le
sanzioni che «colpiranno la finan-
PARIGI-PECHINO – «L’attuale situa- za globale, l’energia, il trasporto e
zione in Ucraina è preoccupante e la stabilità delle catene di approvvi-
la Cina è profondamente addolora- gionamento saranno dannose per

“D’intesa con l’Europa


ta dallo scoppio della guerra, di tutti») non può stare troppo ferma
nuovo, sul continente europeo. La a guardare. Il capolavoro per Xi sa-
cosa urgente al momento è di evita- rebbe facilitare il dialogo assieme
re che la situazione si intensifichi o agli europei, premere su Putin sen-
vada fuori controllo. Pechino elo- za però sconfessare il patto «senza

lavoriamo per la pace”


gia gli sforzi di mediazione di Pari- limiti» siglato alle Olimpiadi. Con-
gi e Berlino sull’Ucraina. La Cina ri- torsionismo puro. Magari offrendo
marrà in comunicazione e coordi- al russo una via d’uscita. E pure a
namento con Francia, Germania e sé stesso, preoccupato com’è dalla
Ue e, alla luce delle esigenze delle crisi alimentare ed energetica che
parti coinvolte, lavorerà attivamen- questa guerra sta provocando. Pe-
te insieme alla comunità interna- chino ora sta valutando l’acquisto
zionale. Dobbiamo sostenere insie- o l’aumento della propria parteci-
me i colloqui di pace e incoraggia- pazione in colossi come Gazprom
re le due parti a mantenere lo slan- e il produttore di alluminio Rusal,
cio dei negoziati. E chiedere la mas- riporta Bloomberg. Dall’inizio della
sima moderazione per evitare una risposta occidentale contro l’ag-
massiccia crisi umanitaria». gressione militare russa, il timore
Da giorni sono in molti a ripetere nelle cancellerie è che la Cina pos-
che a smuoversi per provare a risol- sa in qualche modo offrire un salva-
vere la crisi ucraina debba essere gente sia a livello economico che fi-
proprio la Cina. E il suo presidente nanziario. L’effetto sull’economia
Xi Jinping: l’unico, forse, che ha an-
cora qualche leva sull’amico Vladi-
mir Putin per farlo rinsavire. Le pa-
role del leader cinese durante il vi- Per il Dragone
deo-summit con il presidente fran-
cese Emmanuel Macron e il cancel-
è “ urgente
liere tedesco Olaf Scholz non si di- al momento evitare
scostano molto da quanto ripete la
diplomazia mandarina da settima- che la situazione
ne. E però già il fatto che abbia par-
lato con i due leader europei è un
si aggravi
segnale. Vitale per Pechino mante- o vada fuori
nere buoni rapporti col Vecchio
Continente. Un passetto in più ri- controllo”
spetto agli appelli di maniera ascol-
tati in questi giorni? Un «ruolo atti-
vo» che segnala una certa, anche
se ancora vaga, volontà ad impe- globale spaventa la Cina e la sua
gnarsi. Lo stesso capo della diplo- crescita e, pur stando attentissima
mazia europea, Josep Borrell, ave- a non incorrere in sanzioni secon-
va auspicato una mediazione cine- darie, deve mettersi al riparo. Per
se nella crisi. In un fronte occiden- questioni di sopravvivenza inter-
tale finora unito e coordinato, toc- na: rischiare di collassare per salva-
ca agli europei cercare la sponda re Mosca non è certo un’opzione.
di Pechino. Scholz e Macron hanno La stabilità è ciò di cui ha più biso-
più margini di negoziati con Xi ri- gno.
spetto all’americano Joe Biden, L’altra ombra che pesa sulla te-
che resta in una logica di rivalità sta di Xi è: sapeva dell’invasione? O
aperta con la Cina. E Macron ha la- si è fatto prendere in giro? Una
vorato molto con i suoi diplomatici guerra così non la voleva. Ma non
per incassare l’astensione della Ci- può nemmeno sconfessare aperta-
na sulle risoluzioni Onu. mente – rischiando di perdere la
Già, ma come districarsi dalla faccia in questo che è un anno cru-
matassa? La Cina può ergersi a ve- ciale per la sua rielezione – la part-
ra mediatrice di questo conflitto? nership strategica con Mosca. Se
Difficile. Non vuole farlo da sola, in- mediasse e fallisse? Se si trovasse,
nanzitutto: per questo ripete sem- peggio, invischiato nel conflitto?
pre la formula «assieme alla comu- Scrive Minxin Pei, attento osserva-
nità internazionale». Non è un atto- tore di cose cinesi: «Nessuno sa per
re imparziale: la relazione con Mo- quanto tempo la Cina possa mante-
sca è «solida come una roccia», le nere il suo atteggiamento da fu-
«legittime preoccupazioni di sicu- nambolo». Soltanto quando capirà
rezza di tutti i Paesi devono essere che il vento può tirare a favore, Xi
prese sul serio» e assicura che il forse alzerà quella cornetta.
commercio tra le due parti andrà https://overpost.org ©RIPRODUZIONE RISERVATA
.

Copia di ff039355f417a0616fdffd2dd2a54510
.
12
pagina https://overpost.biz Primo piano La nuova guerra https://overday.info
Mercoledì, 9 marzo 2022

i Casa Bianca
Joe Biden è
stato eletto nel
novembre 2020

Le sanzioni
Biden mette il veto
al petrolio di Mosca Copia di ff039355f417a0616fdffd2dd2a54510

Putin minaccia
il blocco dell’export
Il presidente Usa: per l’energia. di barili al giorno, la Russia è il I più importanti partner mentare la produzione america-
Il presidente ha anche avverti- terzo produttore mondiale di di esportazione di petrolio na, canadese e messicana. Una
“Prendiamo di mira to gli americani che pagheran- petrolio, dopo Usa e Arabia Sau- della Russia delegazione Usa è appena stata
l’arteria principale no un prezzo, visto che la benzi- dita. Però è il primo esportato- in Venezuela, per negoziare
valore commerciale delle esportazioni
na sta salendo alle stelle e l’infla- re, e i ricavi del greggio valgono di petrolio greggio nel 2020, per paese
con il presidente Nicolas Madu-
della loro economia” zione è ai massimi da qua- oltre un terzo del suo bilancio di destinazione (in miliardi di dollari)
ro un incremento delle esporta-
rant’anni: «Farò tutto il possibi- nazionale. Gli Usa importano zioni; e secondo il sito
Il Cremlino prepara le per limitare l’impatto, abbia- da Mosca solo l’8% del fabbiso- In % Axios.com, Biden medita anche
la lista nera dei partner mo già deciso di attingere alle ri- gno, mentre il 60% delle espor- sul totale un viaggio in Arabia in primave-
serve strategiche per mettere tazioni russe va in Europa. Bi- ra, per spingere Riad ad aiutare
commerciali sul mercato 60 milioni di barili. den però spera che gli alleati lo
Cina l’operazione contro Putin.
Però è un costo che dobbiamo seguano quando potranno, an- 23,77 32,8 Nel frattempo le esportazioni
sostenere per difendere la liber- che perché le atrocità commes- russe stanno già rallentando,
tà. Se non lo faremo ora, aumen- se da Putin renderanno sempre Paesi Bassi per altri motivi legati alle san-
dal nostro corrispondente terà in futuro. Gli ucraini stan- più difficile continuare a finan- zioni. Diverse compagnie, come
Paolo Mastrolilli no difendendo la loro libertà e ziare la sua carneficina attraver- 9,42 13,0 Shell e BP, hanno autonoma-
le loro vite, noi li sosterremo so il pagamento delle forniture mente sospeso le operazioni,
NEw York - «Gli Stati Uniti pren- contro la tirannia». di energia. Germania mentre gli armatori delle petro-
dono di mira l’arteria principa- Con circa 10 milioni e mezzo Per aiutarli cercherà di au- 6,28 liere non sono più sicuri di
8,7
le dell’economia russa. Vietia- scommettere su Mosca, così co-
mo tutte le importazioni di pe- me i finanziatori e le banche.
Polonia
trolio, gas ed energia. Così il po- Le misure che limitano l’e-
polo americano infliggerà un al- 4,18 5,8 sportazione di tecnologia occi-
tro potente colpo alla macchina dentale compromettono poi la
da guerra di Putin». Lo ha detto capacità russa di condurre la
ieri il presidente Joe Biden, an-
nunciando l’assalto frontale e
totale all’economia di Mosca. L’i-
COLESTEROLO? ITALIA
3,74 5,2
manutenzione, limitando la pro-
duzione.
Putin ha risposto con il decre-
niziativa è unilaterale, perché Regno Unito to firmato ieri, per «salvaguar-
si rende conto che gli europei COLESTEROL 1 ,1 1 1,5
dare la sicurezza della Russia».
non possono staccare subito la Prova: PLUS Il testo dà mandato al governo
per stilare una lista di paesi con
spina, ma la speranza è che po- forte
Stati Uniti
co alla volta lo seguano. Il capo cui verranno bloccate esporta-
del Cremlino però ha subito ri- 0,95 1,3 zioni e importazioni. È probabi-
sposto, firmando un decreto le che attinga a quella delle na-
per vietare esportazioni e im- zioni appena definite ostili, fra
portazioni da una lista di paesi, cui anche l’Italia, ma non è chia-
da definire nel giro di due setti- ro fino a che punto possa spin-
mane. La chiusura gersi. Se infatti bloccasse tutte
Il capo della Casa Bianca ha le forniture di gas e petrolio, re-
spiegato la sua decisione con la
Via Coca-Cola sterebbe praticamente senza
necessità di punire Vladimir Pu- e McDonald’s soldi per finanziare la sua guer-
tin per la sua «feroce guerra di ra e contenere il malcontento in-
scelta», e togliergli le risorse terno.
economiche indispensabili a È possibile che
proseguirla: «Noi non partecipe- la Cina si faccia
remo al finanziamento della avanti per acqui-
guerra di Putin». Quindi ha ag- stare più fonti
giunto: «L’Ucraina non sarà mai energetiche da
una vittoria per lui». Biden ha Mosca, ma è diffi-
giustificato così la sua scelta cile che il suo in-
unilaterale, che ha sostegno bi- Colesterol Act Plus Forte® grazie alla sua formula tervento abbia
partisan al Congresso: «Andia- con Monacolina K del riso rosso fermentato, un impatto men-
mo avanti, capendo che molti Betasitosterolo, Octacosanolo e Caigua, tre l’invasione è
dei nostri alleati europei potreb- contribuisce al mantenimento dei livelli normali in corso. Anche
bero non essere in grado di unir- di colesterolo nel sangue. l’Ucraina non ha
si a noi. Gli Stati Uniti produco- Gli estratti di Coleus favoriscono la regolarità molto tempo,
no molto più petrolio a livello della pressione arteriosa e il Guggul favorisce il perché è rimasta
nazionale di tutti i paesi euro- metabolismo dei lipidi. con riserve per
pei messi insieme. Siamo un McDonald’s ma anche circa dieci giorni
esportatore di energia, quindi Coca-Cola e PepsiCo cedono e l’aggressione avanza sulle cit-
possiamo fare questo passo alle pressioni e alle minacce di tà.
mentre gli altri non possono». 2 MESI DI INTEGRAZIONE A SOLI 19,90 € boicottaggio e, a quasi due Ma la partita tra Biden e Pu-
La Gran Bretagna però si è acco- settimane dall’invasione tin, e in generale tra il mondo
data, anche se andrà a regime disponibile anche in confezioni da 30 compresse a 12,90 € dell’Ucraina, chiudono i punti democratico e basato sulle rego-
nel corso dell’anno. La speran- OFFERTA VALIDA FINO AL 31/12/2022 - Tenere fuori dalla portata dei bambini di età inferiore ai tre anni. Non superare la dose consigliata. Gli integratori non vanno intesi come sostituti di una dieta variata, equilibrata e di un sano stile di vita. vendita in Russia. McDonald’s le e la prepotenza delle autocra-
za ora è che gli altri europei se- continuerà a pagare i 62mila zie, è una sfida di lungo termine
guano, o comunque definisca- dipendenti. Starbucks chiuderà i che andrà anche oltre il destino
no una strategia per mettere fi- suoi 130 caffè. di Kiev.
ne alla dipendenza da Mosca https://overpost.org ©RIPRODUZIONE RISERVATA
.
Mercoledì, 9 marzo 2022 Primo piano La nuova guerra pagina 13

f Stiamo lavorando per affrancarci dal gas russo e


ragionevolmente in 24-30 mesi dovremmo essere indipendenti
Roberto Cingolani ministro della Transizione ecologica

L’energia
Tetto ai prezzi e più rinnovabili
Piano Ue per liberarsi dal gas russo Copia di ff039355f417a0616fdffd2dd2a54510

Strasburgo — Un tetto al prezzo Al consiglio europeo werEu”, “Rifare il pieno all’Euro- Nell’immediato il quadro delle mi- «Dobbiamo diventare indipen-
Jim WATSON / AFP

dell’energia elettrica, acquisti col- pa”. Nel frattempo spunta l’idea di sure punta ad aiutare i cittadini e i denti dal petrolio, dal carbone e dal
lettivi di gas, con gli stoccaggi riem- di venerdì si dicuterà dar vita ad una sorta di nuovo Fon- Paesi più in difficoltà dopo le im- gas russi — ha spiegato la presiden-
piti al 90% entro ottobre. Nonchè di Eurobond do comunitario “Anti-Russia”. pennate subite dai prezzi di gas e te della Commissione, Ursula von
possibilità di imporre nuove tasse Il pacchetto parte da un presup- petrolio. Nel medio Bruxelles si è der Leyen — semplicemente non
sugli utili delle aziende energeti- per la crisi ucraina posto: l’Ue ha gas sufficiente per proposta l’obiettivo di ridurre di possiamo fare affidamento su un
che per redistribuirli ai consumato- scavallare l’inverno. Un modo per “due terzi” entro un anno la dipen- fornitore che ci minaccia esplicita-
ri e quindi tagliare le bollette. Ecco dire che nessuno dovrà spegnere i denza dal gas russo. Nel lungo resta mente. Dobbiamo agire ora per mi-
il piano della Commissione euro- termosifoni. Poi, però, si prevedo- la rinuncia ai carburanti fossili e in- tigare l’impatto dell’aumento dei
pea per provare ad arginare gli ef- dal nostro inviato no interventi con efficacia nel bre- quinanti a favore delle fonti rinno- prezzi dell’energia, diversificare la
fetti della crisi ucraina. È il ”RePo- Claudio Tito ve periodo, nel medio e nel lungo. vabili e idrogeno. fornitura di gas per il prossimo in-
verno e accelerare la transizione
verso l’energia pulita». Come sostie-
ne Frans Timmermans, vicepresi-
dente dell’esecutivo comunitario
con delega al Clima, «le energie rin-
novabili sono una fonte di energia
economica, pulita e potenzialmen-
te infinita e invece di finanziare l’in-
dustria dei combustibili fossili al-
trove, creano posti di lavoro qui. La
guerra di Putin in Ucraina dimostra
l’urgenza di accelerare la transizio-
ne verso l’energia pulita».
Per questo, l’obiettivo nei prossi-
mi mesi è tagliare di almeno «155
miliardi di metri cubi il consumo di
gas fossile, equivalente appunto al
volume importato dalla Russia nel
2021». Certo, queste sono misure
che nell’immediato non possono
aiutare i consumatori. Per questo
oltre al “tetto” per le bollette, la
Commissione sta studiando come
procedere negli acquisti e stoccag-
gi cumulativi di energia. Replican-
do il sistema utilizzato nei mesi
scorsi per fronteggiare l’emergen-
za Covid negli acquisti dei vaccini.
Si tratta di una “nuova piattafor-
ma” per la fornitura di gas.
Al di là delle Linee Guida sull’e-
nergia, approvate oggi, è evidente
che l’Unione deve organizzare l’e-
mergenza anche sul piano finanzia-
rio. Molti stati membri rischiano di
non poter gestire la crisi sul piano
economico. La presidenza francese
da tempo sta lavorando ad un nuo-
vo progetto. Si tratta di un Fondo,
che in qualche modo replica nelle
modalità e nei contenuti, il Recove-
ry Fund. Ma dovrebbe riguardare
solo gli investimenti e le spese su
energia e difesa. Insomma, un vero
e proprio “Fondo Anti-Russia”. Gio-
vedì prossimo i leader ne parleran-
no al Consiglio europeo di Parigi.
Sul tavolo non c’è l’idea di introdur-
re gli Eurobond mirati sulla crisi
ucraina. Ma semmai la costituzione
di un fondo che poi sarà finanziato,
come il NextGenerationEu, con de-
bito comune. Non è un caso che la
Commissione Ue abbia già deciso
di aprire una consultazione con gli
Stati membri per proporre un nuo-
vo quadro temporaneo sugli aiuti
di Stato, come nella pandemia, per
consentire sostegno alla liquidità
delle imprese direttamente o indi-
rettamente colpite dalla crisi e alle
grandi consumatrici di energia. Nel
brevissimo periodo, infine, Bruxel-
les lancia un appello agli europei:
abbassare di un grado le temperatu-
re nelle abitazioni. L’inquinamento
si riduce e soprattutto, ricorda Tim-
mermans, «dipendiamo meno da
Mosca».
©RIPRODUZIONE RISERVATA
.
14
pagina https://overpost.biz Primo piano La nuova guerra https://overday.info
Mercoledì, 9 marzo 2022

i Il soldato colpito
Un soldato russo
morto e un blindato
distrutto a Kharkiv

La Russia
Vietati i funerali
La censura di Putin
Copia di ff039355f417a0616fdffd2dd2a54510

sui caduti al fronte


Le esequie sospese “per non scatenare il panico” e il dolore delle famiglie
“Non potevamo immaginare che un militare di leva sarebbe finito lì”

Nel villaggio rurale di Ozernoye, nel Le accuse filtrate flitti, rompendo la narrazione vin-
sud della Russia, la tomba di Maxim cente e rassicurante del Cremlino.
Khangyin è rimasta vuota. Lyudmi- dai giornali. “I nostri Nelle prime due settimane di offen-
la continua a piangerlo, ma per ora
le autorità russe non le restituiran-
ragazzi non sapevano siva militare in Ucraina, Mosca non
ha diffuso cifre ufficiali sul numero
no il corpo di suo figlio. «Ci hanno di essere stati dei caduti. Il silenzio si è interrotto
detto che non lo avremo indietro fi- solo il 2 marzo, quando le autorità
no a quando non sarà tutto finito precettati per russe hanno comunicato il primo bi-
perché non vogliono scatenare il pa-
nico», ha raccontato la donna alla
la missione in Ucraina” lancio di guerra: 498 soldati uccisi,
1.597 feriti. Putin stesso si è rivolto al-
Novaja Gazeta, uno dei pochi giorna- le «famiglie dei soldati che stanno
li indipendenti russi, prima che fos- combattendo da eroi e avranno dirit-
SERGEY BOBOK/AFP
se costretto a cancellare dalla pagi- to a indennizzi e a riconoscimenti
na web gran parte degli articoli che di Gabriella Colarusso economici per il loro valore profuso
riguardano il conflitto in Ucraina sul campo di battaglia». Le associa-
Provincia della Spezia
perché il Parlamento russo ha appro- zioni delle madri dei soldati hanno - Settore Tecnico-
vato una legge che prevede fino a 15 una profonda influenza sull’opinio- Servizio Ambiente/Urbanistica/Pianificazione - Ufficio Energia
anni di carcere per ne pubblica russa,
chi diffonde “notizie negli anni ’90 furono Avviso pubblico ai sensi del combinato disposto dell’art. 28 della L.R. 16/08 e s.m. e dell’art. 52 ter
del DPR 327/01
false” sulla guerra. determinanti nel
Per il Cremlino quel- convincere Eltsin a Si rende noto che:
la in Ucraina non è uscire dalla prima 1. Enel Produzione S.p.A. – Viale Regina Margherita, 125 – 00198 Roma in data 25/11/2021, ha
una “guerra”, ma guerra di Cecenia. presentato alla Provincia della Spezia - Settore Tecnico - Servizio Ambiente istanza di autorizzazione, ai
sensi dell’art. 28 della L.R. 06/06/2008, n. 16 e s.m., per la richiesta d’autorizzazione alla costruzione e
una “operazione mili- Per gli ucraini, i nu- all’esercizio di impianto di produzione di energia da fonte rinnovabile nel Comune della Spezia (SP).
tare” e nessuno può meri dei soldati russi 2. Dall’istanza risulta che l’intervento non è sottoposto a procedure di VIA
definirla diversamen- morti sono molto 3. Proponente: Enel Produzione S.p.A. – Viale Regina Margherita, 125 – 00198 Roma
te. più alti di quelli diffu- 4. Oggetto del procedimento: richiesta di autorizzazione unica per infrastrutture lineari energetiche,
Maxim è morto in si da Mosca. Kiev par- come prevista dall’art. 28 della L.R.16/2008 e s.m. per la costruzione e l’esercizio di impianto di
produzione di energia da fonte rinnovabile nel Comune della Spezia (SP).
battaglia il 24 febbra- la di oltre 9mila ca-
5. Amministrazione competente al rilascio dell’autorizzazione: Provincia della Spezia – Settore
io, un giorno prima duti. Pochi giorni fa, Tecnico – Servizio Ambiente – Ufficio Energia (4° piano - stanza 10) via V. Veneto 2 – 19124 La Spezia
di compiere 22 anni. il ministero della Di- 6. Responsabile del procedimento di Autorizzazione Unica: Dott. Paolo Falco - Settore Tecnico
Era un soldato di le- fesa ucraino ha diffu- – Servizio Ambiente – Ufficio Energia (4° piano – stanza 8) via V. Veneto 2 – 19124 La Spezia, tel.
0187/742383, e-mail: provsp.falco@provincia.sp.it
va. L’ultima volta so un vademecum, 7. Decorrenza dell’avvio di procedimento: nota prot. 2472 del 02/02/2022 inviata via p.e.c.
che ha parlato con la con tanto di appelli 8. Ufficio e modalità per prendere visione degli atti: la documentazione, relativa al progetto, è
sua famiglia, il 23 feb- scritti e in video, per consultabile, presso la Provincia della Spezia - Settore Tecnico - Servizio Ambiente – Ufficio Energia
(4° piano – stanza 10) via Vittorio Veneto 2 – 19124 La Spezia. Pratica 10/2021 - referente tecnico
braio, il ragazzo — spiegare alle madri dell’istruttoria è il Geom. Fazia Fornari - tel. 0187/742336, e-mail: provsp.fornari@provincia.sp.it.
che è stato spedito a russe come fare a re- L’accesso agli uffici della Provincia da parte del pubblico sarà consentito esclusivamente previo
Belgorod, sul confi- cuperare i figli finiti appuntamento da definire telefonicamente o tramite e-mail.
ne russo — sembrava prigionieri. 9. Opposizioni e/o osservazioni: potranno essere presentate dall’avente interesse per iscritto al suddetto
ufficio entro 30 giorni dalla data di pubblicazione del presente avvio. Si prega di indicare il proprio
non sapere che di lì a Una stima delle codice fiscale in tutte le comunicazioni inviate alla Provincia della Spezia.
poco sarebbe andato perdite di Mosca è ar- 10. Il presente avviso viene pubblicato sul sito internet dalla Provincia della Spezia e all’albo pretorio del
a combattere. «Sia- riva ieri anche dal Comune della Spezia, presso il cui ufficio tecnico, il progetto potrà essere consultato.

mo qui per delle eser- Pentagono. In un’au-


citazioni, appena mi dizione al comitato
ridanno un telefono intelligence del Con- INVITO AD OFFRIRE/MANIFESTAZIONE DI INTERESSE
ti chiamo», ha pro- gresso, il tenente ge- TRIBUNALE DI MILANO
messo a sua madre. nerale Scott Berrier, Il Concordato Preventivo di HPE – HOLDING PARTECIPAZIONI
«Non potevamo nem- direttore della De- ENERGETICHE S.R.L. (C.P. 30/2021 – Trib. Milano, GD dott. Luca
meno immaginare fence Intelligence Giani – CCGG dott. Gianluca Muliari, dott. Mario Franco, avv. Alberto
che un soldato di leva sarebbe stato k Verso Kiev Agency, ha fissato tra «2mila e 4mi- Redeghieri Baroni) intende esaminare manifestazioni di interesse per
inviato lì. Ha tenuto la mitragliatri- Un carro armato russo avanza verso la» il numero dei soldati russi rima- l’acquisto della partecipazione, pari al 50% del capitale sociale, dete-
ce in mano due volte!», piange Lud- Kiev con la “Z” simbolo dell’invasione sti uccisi. Nonostante i tentativi del- nuta in LifeGate Energy People s.r.l., con sede in Milano, Via Gerolamo
mila. le cancellerie occidentali di media- Morone 6 (C.F. e P.IVA 09311940960), società che si occupa della for-
Come lei, decine di madri e padri, re per una tregua, intelligence e Di- nitura di energia 100% rinnovabile coperta dall’acquisto di garanzie di
nonne e fratelli russi in questi giorni Galina che ha condiviso la sua storia fesa americane disegnano scenari origine scambiate sui mercati internazionali, nell’attuale stato di fatto e
stanno consegnando ai giornali la lo- con la Bbc. «Non so cosa fare. I me- foschi sullo sviluppo futuro del con- di diritto, senza alcuna garanzia diversa dalla titolarità e assenza di di-
ro angoscia. Nonostante le rassicura- dia tacciono sul fatto che i nostri ra- flitto. Ieri alla Camera il direttore ritti di terzi, al prezzo base di Euro 300.000,00 oltre accessori di legge,
zioni del presidente Putin — «I solda- gazzi siano stati catturati. Oppure della Cia, William Burns, ha detto di senza oneri per il concordato. La presente e la ricezione di eventuali
ti di leva non sono e non saranno che non sanno di star andando a aspettarsi «una brutta prossima set- manifestazioni di interesse non comportano alcun obbligo a carico del
coinvolti nei combattimenti», ha combattere». timana in Ucraina», in cui Putin ri- concordato né alcun impegno nei confronti di eventuali offerenti, né al-
detto ieri — molte famiglie temono Quello dei soldati è uno dei fronti lancerà, «con scarsa considerazione cun diritto a qualsiasi titolo (mediazione o consulenza) a favore di terzi.
per la sorte dei loro figli, non solo più delicati per il presidente russo. per le vittime civili». Le pressioni in- Se del caso, è riservato alla procedura ogni provvedimento, anche in vi-
giovani di leva ma anche militari ar- Negli ultimi anni, i funerali dei mili- terne e internazionali sembrano sta dell’eventuale gara tra più interessati. Le manifestazioni di interesse
ruolati da poco e troppo inesperti tari o dei mercenari russi morti in Si- non incidere sulle convinzioni per- debbono inviarsi all’indirizzo PEC del concordato cp30.2021milano@
per andare in guerra. Alcuni, persi- ria, ma anche di quelli impegnati sonali del presidente russo, «che è pecconcordati.it entro il 27 marzo 2022. Per ulteriori informazioni scri-
no ignari di essere stati precettati nel Donbass prima dell’invasione, nutrito - dice Burns - da una combi- vere all’indirizzo cp30.2021milano@pecconcordati.it oppure contatta-
per una missione di combattimento hanno accesso i riflettori sul coinvol- nazione esplosiva di rancore e ambi-
re i Commissari Giudiziali presso Studio Muliari - Viale Rimembranze,
in Ucraina. Come Nikolai, il figlio di gimento della Russia in questi con- zione».https://overpost.org
©RIPRODUZIONE RISERVATA
21/7 - 20045 Lainate (MI) al numero di telefono 02 3654 1838.
.
Mercoledì, 9 marzo 2022 Primo piano La nuova guerra pagina 15

21 200mila
Le vittime a Sumy I rifugiati a Leopoli
Poche ore prima dell’apertura del corridoio Il sindaco della città occidentale avverte di
umanitario a Sumy i russi hanno ucciso 21 non riuscire ad accogliere e sfamare tutti.
civili bombardando la città del nord-est I profughi riempiono già scuole e palazzetti

Il personaggio

Kirill, il fedelissimo del Cremlino


che ha voltato le spalle al Papa Copia di ff039355f417a0616fdffd2dd2a54510

to sule posizioni di Putin, aveva vi- mando la sua fedeltà al Governo. che, letto oggi dalla nostra intelli-
di Giuliano Foschini sto incrinarsi i suoi rapporti con il Anche perché negli ultimi mesi gence, sembra non essere stato affat-
Cremlino, Non a caso c’era chi aveva era apparso spesso accanto a Putin to casuale: «Ci occupiamo - disse -
Sono passati sei anni, era il febbraio fatto notare come, recentemente, un altro religioso ortodosso di peso, non solo di affari esteri, ma anche di
del 2016, e nel mezzo non ci sono sol- Kirill fosse - protetto anche dalla il metropolita Hilarion, presidente relazioni interreligiose nella nostra
tanto parole. Ma un altro mondo. questione Covid - quasi scomparso del Dipartimento per le relazioni ec- Patria. E negli ultimi anni ci sentia-
«Deploriamo lo scontro in Ucraina», dai radar ufficiali: niente photo op- clesiastiche. Che a febbraio, dalle mo sempre di più una sorta di dipar-
«costruite la pace» diceva, abbrac- portunity con Putin, poche immagi- mani del presidente, aveva ricevuto timento di Difesa, perché dobbiamo
ciato a Papa Francesco, in un incon- ni e molti, lunghi, comunicati uffi- una delle massime onorificenze: difendere le sacre frontiere della no-
tro storico avvenuto nell’aeroporto ciali. Per recuperare, doveva entra- l’Ordine di Aleksandr Nevskij. Pro- stra Chiesa». Erano i primi giorni di
di Cuba, il patriarca ortodosso Kirill. re con un discorso violento come prio in quell’occasione Hilarion fece febbraio e la guerra era già comincia-
Lo stesso che 48 ore fa, nel corso del quello consegnato ai fedeli. Confer- k Patriarca Kirill, patriarca ortodosso un riferimento esplicito all’Ucraina ta. ©RIPRODUZIONE RISERVATA
suo sermone nella Cattedrale di Cri-
sto Salvatore a Mosca, ha tuonato
con espressioni incredibili sul con-
flitto in Ucraina. Parlando del pre-
sente, ma anche del passato: «Per ot-
to anni ci sono stati tentativi di di-
struggere ciò che esiste nel Don-
bass» ha detto. «Oggi esiste un test
per la lealtà a questo governo, una
specie di passaggio a quel mondo ‘fe-
lice’, il mondo del consumo eccessi-
vo, il mondo della “libertà” visibile:
sapete cos’è questo test? È molto
semplice e allo stesso tempo terribi-
le: è una parata gay». Le parole han-
no fatto presto il giro del mondo,

Con le sue parole


così schierate per
l’intervento militare,
il patriarca ha chiuso
la porta al negoziato
intrapreso
dal Vaticano

sconvolgendolo. Hanno colpito i fe-


deli. Travolto chi, ancora in questi
giorni, pensava che un pezzo di pa-
ce potesse essere ancora costruito
sull’asse della Chiesa: in questo
2022, tra giugno e luglio, era in pro-
gramma un altro storico incontro,
tra Kirill e Papa Francesco. Forse a
Mosca. Forse a Bari, il luogo per ec-
cellenza dell’unione delle due Chie-
se, perché casa di San Nicola: il sim-
bolo è la statua donata nel 2003 alla
città proprio da Putin, come ricorda
la targa appesa davanti alla Basilica.
Si era pensato nei primi giorni del
conflitto che una possibilità potesse
essere accelerare i tempi dell’incon-
tro, come se la fede potesse farsi
buon senso. Il Papa, non a caso, ha
incontrato il 18 febbraio l’ambascia-
tore russo, con la crisi in Ucraina già
esplosa, senza però usare toni duri,
proprio per lasciare una porta aper-
ta alla conciliazione. Poi è arrivato il
sermone di Kirill che sembra aver
chiuso definitivamente le porte.
Eppure gli addetti ai lavori non si
sono mostrati affatto stupiti rispet-
to a quanto accaduto. Era chiaro a
tutti che un pezzo di questa guerra
fosse anche religiosa: nel 2018 c’è
stato uno scisma tra la Chiesa di
Kiev e quella di Mosca. E in questo
conflitto la Russia vuole conquista-
re territori ma anche i 30 milioni di
fedeli ucraini. Ancora: secondo di-
versi report di intelligence dell’ulti-
mo anno, Kirill, da sempre appiatti-
.
16
pagina https://overpost.biz Primo piano La nuova guerra https://overday.info
Mercoledì, 9 marzo 2022

107
I reattori attivi in Europa
Sono tredici i Paesi della Ue ad avere impianti
nucleari in funzione. Tra questi non c’è l’Italia
dove le ex quattro centrali sono in dismissione

L’allarme
Paura nucleare, l’Italia aggiorna il piano
Rifugi, iodio, cibo: ecco tutte le misure Copia di ff039355f417a0616fdffd2dd2a54510

Il documento della giorni. E poi istruzioni specifiche vento sarebbe invece limitato al
di Alessandra Ziniti per le scuole e indicazioni per la io- blocco cautelativo del consumo di Gli scenari
Protezione civile dioprofilassi, con l’obiettivo di pro- alimenti e mangimi (verdure fre-
Roma — Dalle centraline di Cherno- teggere la tiroide evitando l’assorbi- sche, frutta, carne, latte), controlli
byl non arrivano dati dalla mattina
prevede tre scenari mento di iodio radioattivo, ma solo sulla filiera agroalimentare e misu-
del 25 febbraio e l’Agenzia naziona- di rischio. L’Iss: per ora per alcuna fasce di popolazione: i re a tutela del patrimonio agricolo e
le per l’energia atomica ammette la bambini e i ragazzi, gli adulti fino a zootecnico. In caso di incidenti a siti
preoccupazione per l’impossibilità nessuna emergenza, 40 anni e le donne incinte o che allat- nucleari extraeuropei le uniche pre-
di comunicare con il personale tano. Ma solo per poche ore, non ol- cauzioni riguarderebbero la tratta-
ucraino della centrale di Zaporizhz-
no a farmaci fai-da-te tre 8 dall’eventuale esposizione. Lo zione di materiali provenienti da
hia caduta nelle mani delle forze ar- iodio stabile sarebbe distribuito su quei luoghi, le importazioni e il rien-
mate russe e per l’attacco contro indicazione del ministro della Salu- tro in sicurezza di cittadini italiani
l’impianto di ricerca nucleare di te nelle aree interessate. all’estero rimasti esposti alle radia-
Kharikiv ma né in Europa né tanto- Nel secondo step, quello più adat- zioni.
meno in Italia è stata rilevata alcuna tabile alla situazione attuale, l’inter- ©RIPRODUZIONE RISERVATA

modifica sui livelli di radioattività


nell’atmosfera. È qui, nella sala ope- Gli impianti nucleari in Europa Entro i 200 km
rativa Cevad dell’Ispettorato nazio-
nale di sicurezza nucleare e la radio- situati a meno di 200 km Se la sorgente delle radiazioni
protezione sulla circonvallazione dai confini nazionali dovesse essere così vicina
Ostiense che qualsiasi minima ano- tra 200 e 1000 km scatterebbe l’invito alla
malia verrebbe segnalata in tempo SVEZIA
popolazione a chiudersi a
reale. L’Isin è infatti il braccio opera- oltre 1000 km casa ( non oltre i due giorni) e
tivo del Piano per la gestione delle FINLANDIA la iodioprofilassi per ragazzi,
emergenze radiologiche e nucleari giovani adulti e donne incinte
il cui aggiornamento è stato firmato e il blocco del traffico
ieri dal capo della Protezione civile
Fabrizio Curcio. Coincidenza solo
Tra i 200 e i 1000 km
casuale nella tempistica con la crisi REGNO UNITO
in Ucraina. RUSSIA Distanza indicativa variabile a
«Non c’è nessun allarme nuclea- seconda delle condizioni
re, no a farmaci fai-da te. Solo in ca- BELGIO meteo, venti e precipitazioni.
so di una reale emergenza nucleare, BIELORUSSIA Previsti interventi indiretti sul
al momento inesistente nel nostro territorio, controlli su verdura
Paese, sarà la Protezione civile a da- GERMANIA a foglia larga e frutta, latte,
re precise indicazioni su modalità e REP. CECA sulla filiera agroalimentare e
tempi di attuazione di un eventuale SLOVACCHIA UCRAINA sulle importazioni dall’estero
intervento di profilassi iodica su ba-
se farmacologica per l’intera popola- UNGHERIA
zione», si affretta a precisare l’Istitu- FRANCIA
Paesi extraeuropei
to superiore di sanità preoccupato ROMANIA
per la corsa irrazionale che si sta ve- CROAZIA Nei casi di impianti così
rificando anche in Italia all’acquisto lontani gli interventi si
di pastiglie di iodio e addirittura SPAGNA limiterebbero ai controlli sui
(per chi se lo può permettere) alla di- prodotti in arrivo dall’estero e
sponibilità di un bunker ad hoc. sul rientro in sicurezza di
Rifugi al chiuso per la popolazio- cittadini italiani che
ne e distribuzione di farmaci a base dovessero essere stati esposti
di iodio in realtà sono tra le contro- alle radiazioni
misure previste dal Piano. Ma si trat-
ta di interventi diretti sulla popola-
zione che verrebbero applicati solo
nel caso in cui la fonte della contami- Maurizio Pernice, Ispettorato sicurezza nucleare
nazione fosse entro i 200 chilometri
dal territorio italiano, la più grave
delle tre fasi previste e dunque non
adeguata ad un’eventuale emergen-
za nelle centrali ucraine che distano Roma — Maurizio Pernice, direttore
“Nessun pericolo in vista entro i 200 km a quelli sul territorio
più di 1.000 chilometri. dell’Ispettorato nazionale per la con le stesse indicazioni che furono
Il piano nazionale per la gestione
delle emergenze radiologiche e nu-
sicurezza nucleare, è l’uomo che
insieme al capo della Protezione
ma dalle centrali ucraine date per il disastro di Chernobyl,
quindi evitare verdure a foglia larga,
cleari prevede tre step tarati sulla
misura dell’incidente ma soprattut-
to sulla distanza dal territorio italia-
civile Curcio dovrebbe gestire
un’eventuale allarme nucleare.
Dall’Ucraina arrivano segnali
non arrivano più dati” latte, o la protezione del nostro
patrimonio zootecnico».
Chi farebbe partire l’alert?
no: entro 200 km dai confini nazio- preoccupanti che hanno «Il sistema di monitoraggio è
nali, tra 200 e i 1.000 km e in territo-
rio extraeuropeo. In Europa sono
risvegliato anche in Italia l’incubo
Chernobyl. Tutto sotto controllo? f Eppure il Piano di emergenza
parla anche di rifugi al chiuso e
continuo, h24, con le 60 centraline
della rete Gamma, collegate al
107 i reattori nucleari attivi, in tredi- «Assolutamente sì. Nessuna psicosi iodioprofilassi. sistema di monitoraggio dell’Arpa,
ci Paesi, ma il primo step, quello a ingiustificata, nessuna corsa in «La valutazione degli scenari è che rilevano eventuali valori
più alto rischio, è quello più impro- farmacia, non c’è davvero motivo di Direttore legata alle distanze, alle condizioni anomali. I dati vengono inviati alla
babile per l’Italia che non ha sul suo fare incetta di compresse di iodio Maurizio meteo, alla direzione e forza del piattaforma di controllo europeo
territorio nessun impianto nucleare (che peraltro non ha senso prendere Pernice vento, a modelli matematici di che li mette in asse con quelli degli
ed entro la distanza dei 200 chilome- in via preventiva e mai senza dispersione atmosferica, ad altri Paesi. Quando oggi diciamo che
tri solo alcune centrali in Slovenia, controllo medico) né pensare a eventuali precipitazioni e la situazione è sotto controllo
Svizzera e Francia. Se mai dovesse rifugi blindati. Viste le distanze con naturalmente alla magnitudo nonostante dalle centrali ucraine
accadere, i cittadini riceverebbero l’Ucraina, per noi il parametro di Il nostro sistema dell’evento. Se la radioattività è non si riesca ad avere informazioni
indicazione di rimanere a casa, con
porte e finestre chiuse e i sistemi di
riferimento resta Chernobyl. Nel
senso che un eventuale incidente
di monitoraggio non minima potrebbe non essere
necessario alcun intervento,
attendibili è perché il sistema di
controllo europeo non ha rilevato
ventilazione o condizionamento potrebbe avere in Italia le stesse ha rilevato finora diversamente c’è tutta una scala di alcuna anomalia significativa.
spenti, per brevi periodi di tempo, ricadute dell’86, quindi non dirette azioni che entrerebbero in funzione: — a.z.
da poche ore a un massimo di due sulle persone ma sul territorio». alcuna anomalia
https://overpost.org dagli interventi diretti sulle persone ©RIPRODUZIONE RISERVATA
.
Mercoledì, 9 marzo 2022 Primo piano La nuova guerra pagina 17
Farnesina a tutela dei minori: 8.500 in Italia
La Farnesina continua la sua azione a tutela della sicurezza
dei minori in Ucraina. Secondo i dati, dall’inizio del conflitto
sono oltre 8.500 i minori giunti in Italia.

Il personaggio
Dai vaccini ai missili
la missione di Figliuolo: Copia di ff039355f417a0616fdffd2dd2a54510

mandare le armi a Kiev


Dopo il virus, il generale impegnato nelle retrovie di una guerra vera
È lui a gestire la raccolta, il controllo e l’invio di tutto il materiale bellico
di Gianluca Di Feo
k Controlli Militari ucraini vicino al check point di Brovary, a 20
chilometri da Kiev: lì un attacco aereo ha colpito la base militare

Avrebbe potuto essere un’altra mo- 17mo Reggimento Artiglieria “Sfor- Comando Logistico dell’Esercito: azione dei nostri reparti fuori dai
strina da aggiungere alla sterminata zesca” basato a Sabaudia, non lonta- un ruolo che ha mantenuto anche confini: che si tratti dei caccia inter-
collezione di decorazioni che spicca no dalle dune dei bagnanti romani. quando è stato nominato Commissa- cettori che vigilano sul Mar Nero, de-
sulla sua uniforme, ma questa è una Poi è necessario verificare che siano rio per la lotta alla pandemia, pro- gli alpini mandati a presidiare il con-
missione segreta. Da una settimana pienamente funzionanti, soprattut- prio perché la struttura militare è fine sul Baltico o delle navi che sor-
il generale Francesco Paolo Figliuo- to nel caso dei sistemi controcarro stata il fulcro della distribuzione dei vegliano la flotta russa nel Mediter-
lo è passato dalle consegne di vacci- Milan: non sono più in servizio nei vaccini. Non è facile passare dalle raneo. Nel libro Un Italiano, appena
ni a quelle di missili, dalla guerra reparti di prima linea, ma sono stati fiale Pfizer ai missili Stinger, Figliuo- pubblicato da Rizzoli, Beppe Sever-
contro il virus all’impegno nelle re- tenuti di riserva perché ancora mol- lo però è un ufficiale con una lunga gnini gli ha chiesto: «Il mestiere dei
trovie di un conflitto vero, trovando- to efficaci. Assieme ai mortai da 120 carriera operativa. Già venti anni fa militari è prepararsi alla guerra, mai
si a gestire le due emergenze più millimetri, alle mitragliatrici, agli si è occupato delle esercitazioni Na- avuto dubbi etici?». «Sì qualche vol-
drammatiche della storia contempo- apparati anti-mine, ai giubbotti anti- to e del trasloco del comando allea- ta – ha detto il generale -. Però io so-
ranea. Tutta l’operazione per conse- proiettile e alle munizioni, questa to in Bosnia. Poi in Afghanistan ha no convinto che esista anche la guer-
gnare le armi italiane alla resistenza santabarbara viene trasferita nell’ae- guidato la “Task Force Cobra”, sette- ra giusta. Io sono credente. Ma so
ucraina infatti viene diretta dal Co- roporto di Pisa. k Commissario anti-Covid cento soldati che nel 2004 hanno che ci vuole qualcuno che detenga
vi, il Comando operativo di vertice Non stiamo rivelando nulla di top Il generale Francesco Paolo protetto Kabul dai talebani durante la violenza organizzata, affinché
interforze che Figliuolo guida dal 26 secret. Gli spostamenti dell’arsena- Figliuolo, 60 anni le prime elezioni democratiche. non ci siano malfattori che ne appro-
dicembre: un incarico strategico le sono stati segnalati su molti siti Quindi nel 2014 è stato al vertice fittano. Comunque sì, mi sono venu-
perché si occupa di qualsiasi attivi- web dagli spotter che monitorano i dell’intero contingente atlantico ti dubbi. Penso che qualcuno ha in
tà delle nostre forze armate, soprat- voli degli aerei, come Italmilradar: nel Kosovo, affrontando situazioni mano un pulsante, spedisce un dro-
tutto all’estero. almeno tre quelli che dall’Italia han- complesse. Una è rimasta celebre. I ne, può ammazzare una famiglia.
Le spedizioni di materiale bellico no raggiunto Rzeszow-Jasionka, lo manifestanti avevano isolato con Ovvio, quindi, che mi faccio certe do-
decise dal governo Draghi non sono scalo polacco trasformato nell’hub “I fucili meglio in trattori e barricate la caserma della mande. Ma, se oggi sono qua, vuol di-
un compito semplice: trasportare or-
digni richiede misure di sicurezza
della solidarietà al Paese invaso. Su
quella pista c’è un viavai continuo
mano a chi ha senno, sua brigata e lui ha schierato i semo-
venti M109, mezzi corazzati con
re che una risposta me la sono da-
ta». E qual è? «Che è meglio se le ar-
straordinarie. In questo caso, biso- di velivoli cargo che scaricano i rin- non agli squilibrati grandi cannoni, ordinando di tene- mi sono in mano a persone di buon
gna prendere le armi dai magazzini forzi per i soldati ucraini. re “una postura aggressiva”: l’appa- senso, non agli squilibrati. Hitler lo
sparsi in tutta la Penisola: ad esem- Ma la logistica è sempre stata la Hitler non fu fermato rizione dei tank ha dissolto i blocchi abbiamo fermato con gli eserciti,
pio i missili terra-aria Stinger, che
tanti danni stanno infliggendo ai
passione del generale Figliuolo, for-
mato come ufficiale dell’artiglieria
con le chiacchiere” stradali. Esperienze sul campo che
gli torneranno utili, visto che il suo
non con le chiacchiere». Parole
drammaticamente attuali.
bombardieri russi, vengono dal alpina e poi arrivato al vertice del nuovo comando supervisiona ogni ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Intervista al presidente della Camera di commercio Italo-Russa

Trani “Berlusconi unico italiano


Chi sono gli amici italiani di
di Giuliano Foschini Putin?
«Silvio Berlusconi, il solo. Gli altri
Di lui dicono: «È l’uomo di Vladimir hanno cercato di esserlo, per vari

ad essere davvero amico di Putin


Putin in Italia» e, probabilmente, motivi: politici o di business».
esagerano. Certo, però, è uno degli Parla di Matteo Salvini? E dei
ultimi che lo ha incontrato. Il 26 gen- leghisti del Metropol?
naio scorso quando, in videoconfe- «Dico in generale. Io non ho mai

Gli altri lo sono per politica o affari”


renza, ha accompagnato davanti al avuto grande simpatia per la Lega,
presidente russo i 12 amministratori non fosse altro perché sono
delle principali aziende italiane napoletano. Non sono a conoscenza
(Enel, Unicredit, Generali, Pirelli, Ba- di quanto accaduto al Metropol. Dico
rilla) per discutere di affari. «Non c’e- solo che per fare un’operazione di
ra nulla che facesse pensare a quel- quel tipo si sarebbe dovuto salire di
lo che poi è accaduto. Il conflitto
non era in agenda. Si facevano di-
famiglie inermi. Come si fa ad
avere un dialogo?
f cominciando a perdere. Ma in
prospettiva perderemo molto di più:
livello. Il risultato è stato molto goffo,
non a caso».
scorsi a medio e lungo termine. Il «Io sono un pacifista. E non voglio la questione energetica è Nella sua società di carsharing,
presidente si è lamentato che Sput- giustificare nulla. Ma credo sia Vincenzo Trani delicatissima, incide direttamente Delimobil, aveva tirato dentro
nik non fosse stato riconosciuto opportuno fare un ragionamento Imprenditore sulle famiglie. Oggi l’Italia esporta per anche il presidente Matteo Renzi.
nell’Unione europea e ha avuto pa- sulle responsabilità: era possibile e fondatore otto miliardi. E importa per undici. «Renzi aveva un’esperienza
role importanti per il nostro Paese». intravedere quello che sta accadendo di Delimobil Ma sono numeri sottostimati perché importante. Un profilo
Vincenzo Trani è il presidente del- già da tempo, e probabilmente non tiene conto del business che gira internazionale. E poi, rispetto ad altri,
la Camera di commercio Italo-Rus- avremmo noi tutti potuto muoverci attraverso terzi paesi. si è reso disponibile».
sa. Se si vogliono fare affari a Mosca, molto prima per disinnescare quello Non so perché Renzi Raddoppieremmo». Si è parlato di compensi faraonici.
dicono, bisogna passare da lui. E dal- che è successo. Ora, ripeto, credo che abbia deciso soltanto Ma non può essere soltanto una “Non direi (sorride, ndr). Il cda
le sue chiavi per aprire le porte del bisogna insistere sul dialogo. Ma per questione economica. riceveva compensi per un milione e
Cremlino. Le grandi aziende energe- ottenerlo, è necessario che entrambi ora di uscire dal cda «Non lo è. Credo per esempio che il 150 mila euro. Sono in dieci. Lavorano
tiche, il governo, Trani ha (o forse: gli schieramenti siano pronti». grande prezzo che pagherà la Russia tutti allo stesso modo, sarebbe strano
aveva) il passe-partout per tutto. Guardi le immagini che arrivano di Delimobil. Per lui di Putin è quello della credibilità. In se i compensi non fossero equamente
Parla dalla sua Napoli, dice che dall’Ucraina: si spara sui civili. compensi faraonici? questi anni abbiamo spesso parlato, a divisi. Ora il presidente Renzi è uscito
presto tornerà a Mosca. «Nelle guerre non ci sono vincitori. Al ragione, di russofobia. Ora diventerà per un motivo di opportunità
«Non me l’aspettavo. Ero convinto massimo, c’è chi perde più di un Io non direi” tutto molto più difficile». politica: non so perché lo abbia
che sarebbe prevalso il dialogo. E io lo altro. Questo conflitto è un disastro Putin rischia qualcosa deciso ora e invece inizialmente
spero ancora».
Trani, Putin sta bombardando le
per tutti, anche per chi crede di
vincere. Come Italia noi oggi stiamo
g internamente?
«Non vedo la poltrona traballante».
avesse ritenuto opportuno esserci».
©RIPRODUZIONE RISERVATA
.

https://overpost.biz https://overday.info

Copia di ff039355f417a0616fdffd2dd2a54510

https://overpost.org
.
Mercoledì, 9 marzo 2022 Primo piano La nuova guerra pagina 19
S&P rivede al ribasso la crescita del Pil mondiale
Standard & Poor’s abbassa al +3,4% il Pil mondiale 2022 per il conflitto
russo-ucraino e per i prezzi dell’energia. L’Europa è la regione più
colpita. La crescita dell’Eurozona scende dell’1,2% (al +3,2%)

L’intervista

roma — «È in atto una tempesta per-


fetta», dice Carlo Bonomi, presiden-
te della Confindustria. «La guerra —
Bonomi “La crisi costerà centrali a carbone ancora attive di
lavorare al massimo, sospendere
straordinariamente i limiti di

400 milioni di ore


spiega al termine di una riunione emissione per l’uso di olio
del Direttivo di Confindustria con- combustibile, potenziare gli
vocato d’urgenza per l’aggravarsi impianti di Gnl, il gas naturale
della situazione economica — sta liquefatto, realizzandoli in mare
Copia di ff039355f417a0616fdffd2dd2a54510

accelerando un processo che era visto che nei porti la politica non li ha

di cassa integrazione”
già in atto: la frenata della ripresa voluti.
economica è cominciata a settem- Dobbiamo importare di più da Paesi
bre, la mancanza di una strategia di come Algeria e Qatar».
politica energetica risale a decenni Quali sono stati quelli che le
fa, e ci sono riforme che aspettano definisce “errori radicali” sul piano
da trent’anni. Ora abbiamo bisogno delle politiche energetiche?
di interventi radicali». «Mi limito a ricordare che dopo la
Il mix micidiale fatto di impennata di Roberto Mania crisi in Crimea nel 2014 l’Europa
dei prezzi dell’energia e di quelli invitò i Paesi membri a ridurre la
delle materie prime sta portando dipendenza dal gas russo. Bene,
alla chiusura delle industrie? Quali? rimbalzo dell’economia dell’anno fatto l’Europa a mettere un tetto al l’Italia ha fatto il contrario
«Per le fabbriche energivore è una scorso. Io credo che si debba avere prezzo del gas, per tutelare imprese raddoppiando quella dipendenza.
crisi senza precedenti. Le acciaierie l’ossessione per la crescita. Ero tra i e famiglie dalle follie dei prezzi Per decenni la politica ha detto: la
hanno cominciato a sospendere la pochi presenti al Meeting di Rimini attuali. In Europa, inoltre, bisogna Russia è un Paese amico ed
produzione, presto toccherà anche quando Draghi, non ancora proporre la sospensione affidabile. E ora il conto si presenta
ai settori della ceramica e delle presidente del Consiglio, teorizzò la straordinaria del mercato Ets, che alle imprese».
cartiere. Sono stop temporanei. Ma i differenza tra debito “buono” e attualmente finisce per penalizzare Già, ma anche per le imprese
prezzi insostenibili creano un effetto debito “cattivo”. Ecco, anch’io penso l’industria italiana che è più italiane la Russia di Putin era un
domino che può portare il sistema che il debito sia buono se serve alla decarbonizzata di quella tedesca. Va Paese amico.
industriale nel suo complesso a crescita. Ma una cosa è sicura: su rivisto il criterio del prezzo orario «La politica e la finanza hanno spinto
chiedere 400 milioni di ore di cassa quasi 900 miliardi di spesa pubblica dell’energia elettrica, che oggi si con grandi agevolazioni le imprese
integrazione. Una cifra enorme, che si possono riallocare risorse molto stabilisce secondo il costo più ad andare ad investire in Russia.
avanziamo non per allarmismo, ma importanti, prima di aumentare il elevato di chi la conferisce con Ma chi dà oggi tutela a quelle 447
per generare consapevolezza. È una deficit». enormi premi a chi ha costi più bassi, imprese italiane che in Russia
crisi fortissima, drammatica, A parte questo, lei prima come gli impianti da fonti fatturano circa 7,4 miliardi di euro?».
accentuata da errori di anni e anni, di auspicava interventi radicali. Quali? rinnovabili». Cosa intende dire?
fronte ai quali servono interventi «Il mix energetico deve cambiare, k Carlo Bonomi A parte le possibili misure «Intendo dire che se le imprese
radicali non più rinviabili». non possiamo dipendere in maniera Nato a Crema, classe 1966, è europee, cosa si può fare in Italia? devono sopportare il peso delle
Si prospettano chiusure così elevata dal gas russo. Bene ha il presidente di Confindustria «Dobbiamo mettere in condizioni le sanzioni è bene che il nostro Paese
definitive? faccia i compiti a casa: modificare il
«Ripeto: non parlo oggi di chiusure. mix energetico, investire in ricerca e
Ma se il costo dell’energia va avanti CASSA NAZIONALE DI PREVIDENZA E ASSISTENZA AZIENDA SANITARIA UNIVERSITARIA FRIULI CENTRALE - C.F. 02985660303 nuove tecnologie per accompagnare
AVVISO DI GARA - PROCEDURA APERTA
così l’alternativa è produrre la transizione energetica e allungare
A FAVORE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI
Intervento: Fornitura ed installazione chiavi in mano di n. 1 microscopio operatorio occorrente alla SOC di Neuro-
accentuando le perdite. Tra l’altro AVVISO PUBBLICO DI INDAGINE DI MERCATO chirurgia dell’ASUFC - CIG 9102726F1D_CUP J22C19000080002 Procedura: aperta telematica, ai sensi del combinato i tempi per raggiungere l’obiettivo
senza che nessuno abbia dato finora La Cassa Nazionale di Previdenza e Assistenza a favore dei
Dottori Commercialisti (CNPADC) ha necessità di affidare i
disposto degli artt. 58 e 60 del D.Lgs. 50/2016 e smi., con il criterio dell’OEPV. Importo a base di gara: € 330.000,00,
IVA esclusa. Oneri sicurezza per rischi interferenza: € 0,00. Valore totale stimato: € 530.000,00, IVA esclusa. L’importo è
dell’azzeramento delle emissioni.
atto all’industria di non aver lavori di strip-out e di adeguamento strutturale propedeu- comprensivo di € 330.000,00, IVA esclusa (che saranno immediatamente contrattualizzati) ed € 200.000,00, IVA esclusa, Il Fit for 55 va diluito nei tempi:
scaricato i costi sui consumatori, tico al cambio di destinazione d’uso dell’immobile sito in quale diritto di opzione. Opzioni: Si. Ai sensi dell’art. 106, co.1, lett.a) è prevista una opzione di estensione a pagamento perché i miliardi necessari a evitare
del servizio di assistenza e manutenzione Full Risk nei successivi 96 (novantasei) mesi, anche per singoli periodi, anche
come invece avviene in Germania e desertificazioni d’impresa e decine
Milano, Via Melchiorre Gioia 124.
Alla luce di quanto sopra, il presente avviso ha lo scopo: non consecutivi, successivi ai primi 24 (ventiquattro) mesi di assistenza e manutenzione Full Risk inclusi nel prezzo
in Francia». i. promuovere l’iscrizione di operatori economici all’Albo unitario offerto per l’apparecchiatura, alle condizioni tecniche minime previste nel Capitolato Speciale. Durata: 24 (ven- di migliaia di disoccupati non ci
Tuttavia, ci sono imprese, quella Fornitori della CNPADC;
ii. individuare gli operatori economici da invitare all’even-
tiquattro) mesi dalla data di collaudo positivo. Offerte esclusivamente in modalità telematica sul Portale delle S.A.
Regione FVG - area “RDO on line”, come da disciplinare di gara, su piattaforma eAppalti FVG - area pubblica - sez. bandi
sono».
impegnate nelle energie rinnovabili, tuale procedura negoziata che verrà espletata, ai sensi e avvisi - cartella di gara tender-22865 dell’area RDO on line “PROCEDURA APERTA TELEMATICA AI SENSI DELL’ART. 60 Prendere tempo: è esattamente
che hanno fatto soldi a palate. Siete del D.Lgs. 50/2016 ss.mm.ii., di seguito il “Codice”, e DEL D.LGS. 50/2016 E S.M.I. PER L’AFFIDAMENTO DELLA FORNITURA ED INSTALLAZIONE CHIAVI IN MANO DI N. quello che Confindustria
1 MICROSCOPIO OPERATORIO PER LA SOC NEUROCHIRURGIA DELL’AZIENDA SANITARIA UNIVERSITARIA
d’accordo nel chiedere un loro rimprovera ai partiti. Non le pare
dell’art. 1, comma 2, lett. b), D.L. 76/2020 (convertito
con modifiche dalla L. n. 120/2020) nonché dell’art. FRIULI CENTRALE” . URL: https://eappalti.regione.fvg.it., entro termine perentorio delle ore 12.00 del 28.03.2022. Ban-
contributo per ridurre il caro art. 51, comma 1, lett. a) D.L. 77/2021 (convertito in L. do pubblicato sulla G.U.R.I. (V Serie Speciale – Contratti Pubblici) n. 27 del 04.03.2022. - R.U.P.: ing. Riccardo una contraddizione?
Zangrando. PEC: asufc@certsanita.fvg.it. Spedizione Bando GUUE:22.02.2022. Il Direttore Generale dott. Denis Caporale

f f
n. 108/2021).
Per le specifiche tecniche, le modalità ed i termini di presen-
tazione delle manifestazioni di interesse si rimanda alla ver-
sione integrale dell’avviso pubblicato sul sito Istituzionale

È in atto una Senza agevolazioni


REGIONE BASILICATA
della CNPADC all’indirizzo https://www.cnpadc.it/la-cassa/
cnpadc-trasparente/bandi-di-gare-e-contratti/gare.html Direzione Generale Stazione Unica Appaltante ASM PAVIA SPA
tempesta perfetta per la ricerca
Il Dirigente
RETTIFICA BANDO DI GARA E DIFFERIMENTO Via Donegani, 7 – 27100 PAVIA
F.to Dott. Fabio Angeletti
TERMINI DI PRESENTAZIONE OFFERTE AVVISO DI GARA PER ESTRATTO
Ci sono riforme GARA DI APPALTO MEDIANTE PROCEDURA
APERTA PER L’AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO
L’ASM PAVIA S.p.A. ha indetto una per l’innovazione
che aspettano e per la formazione
gara, mediante procedura telematica
DI NOLEGGIO DI N. 1 UNITÀ DI DIAGNOSTICA ex art.60, del D.lgs. 50/2016 per la
da trent’anni Estratto avviso di modifica
PET-TC SU MEZZO MOBILE O SU CONTAINER
RIMOVIBILE PER IL SERVIZIO DI MEDICINA
fornitura di contenitori per la raccolta
differenziata di rifiuti urbani (secchielli, la transizione
Abbiamo bisogno energetica porterà
Bando di gara
REALIZZAZIONE DELL’IMPIANTO NUCLEARE DELL’AZIENDA SANITARIA mastelli, bidoni carrellati, cassonetti)
LOCALE DI MATERA. SIMOG gara n. 8332467
di interventi radicali costi sociali enormi
DI DEPURAZIONE DELLE ACQUE di cui una parte dotati di transponder
REFLUE DI RAMAIA per la misurazione puntuale dei rifiuti.
g Relativamente all’appalto per l’affidamento delle
prestazioni in oggetto, si informa che, sul Portale
Acquisti del Gruppo IREN (raggiungibile all’URL
https://portaleacquisti.gruppoiren.it), nell’ambi-
Si comunica che il termine per la presenta-
zione delle offerte è prorogato al 22 marzo
2022 alle ore 12:00 anzichè 01/03/2022. La
Lotto 1 CIG 9093702848, Lotto 2 CIG
9093709E0D, Lotto 3 CIG 909371857D, g
to del “tender_19994”, è disponibile l’avviso di
Lotto 4 CIG 90937342B2. Tutta la
bollette? modifica del Bando, già pubblicato sulla GUUE. documentazione di gara oggetto di rettifica documentazione di gara è disponibile «Guardi, non si può realizzare alcuna
«I regolatori nazionali dell’energia
Il nuovo termine per la presentazione delle offer- sarà pubblicata al link sulla Piattaforma telematica TuttoGare transizione energetica senza effetti
te è fissato alle ore 12:00:00 del 21.03.2022.
dovrebbero avviare una grande IL DIRETTORE APPROVVIGIONAMENTI,
https://www.sua-rb.it/N/G00324. Le do- sul sito internet www.asm.pv.it nell’area collaterali negativi se non la si
operazione trasparenza sui prezzi LOGISTICA E SERVIZI ing. Vito Gurrieri mande di partecipazione già inoltrate potran- “il gruppo ASM – gare e appalti”. accompagna con le risorse
reali dei contratti esistenti di no essere sostituite dall’inoltro di una nuova Scadenza presentazione offerte: ore
pubbliche necessarie. La politica ha
approvvigionamento di gas, che FONDAZIONE SANTA CHIARA, Lodi Via P. Gorini, 48 - e-mail domanda nei termini sopra indicati. 12.00 del giorno 15/03/2022. Il bando è
deciso che entro il 2035 non si
– protocollo@fondazione-santachiara-lodi.it; segreteria@ stato trasmesso alla GUUE il 21/02/2022.
nella media sono molto più bassi fondazione-santachiara-lodi.it; protocollo.fondazione- produrranno più automobili con il
delle follie di prezzo attuale santachiara-lodi@legalmail.it; tel 0371/403213 indizione Il Responsabile del Procedimento IL DIRETTORE GENERALE F.F. tradizionale motore a scoppio. Sa
dell’energia. Ma di certo c’è anche
gara a pubblico incanto, criterio offerta economicamente Arch. Enzo Paolo Petruzzi AVV. RICCARDO TORLASCHI
cosa vuole dire questo se non si
più vantaggiosa, per il servizio lavanolo biancheria piana e
l’extraprofitto fiscale. Da noi la divise – lavanderia indumenti ospiti. Periodo 20/4/2022 –
19/04/2023 - Importo base d’asta €. 377.785,23 oltre I.V.A.
fanno gli investimenti? Che una
benzina è arrivata a due euro al litro, di cui €.18.889,26 oneri. Termine ultimo per la presentazione
SERVIZI ALLA STRADA S.P.A. ESTRATTO DI BANDO DI GARA parte essenziale della nostra
in Europa no. La componente fiscale offerte: 4.4.2022 h. 12.30 - termine per la richiesta di La Servizi alla Strada S.p.A. società, in house del
L’Azienda U.L.SS. n. 8 “Berica” indice gara a procedura componentistica rischia la chiusura.
chiarimenti 25.03.2022. La documentazione è scaricabile Comune di Firenze, con sede in via Guglielmo
rispetto al prezzo industriale non si dal sito www.fondazione-santachiara-lodi.it/areagestionale/
Marconi 18/20 Firenze, intende procedere ad un aperta per la “Fornitura di un sistema integrato per Ecco cosa vuole dire».
regge». bandi. Il Direttore Generale: Dott. Simona Sarchi
concorso di idee finalizzato all’acquisizione di l’esecuzione in completa automazione di test di biologia State chiedendo aiuti di Stato?
Sta chiedendo un intervento di una proposta progettuale concernente I’ideazio- molecolare e sierologia” n. SIMOG 8445802”. Termine «No, chiediamo agevolazioni per la
defiscalizzazione? COMUNE DI PADOVA
Estratto bando di gara
ne e la progettazione grafica di un nuovo logo
per la presentazione delle offerte: 29/03/2022, ore ricerca e l’innovazione tecnologica,
«Per forza!» È indetta procedura aperta per l’appalto del servizio assicurati- istituzionale da remunerare con il riconoscimen-
15,00. Per informazioni rivolgersi all’U.O.S. Gare,
per modificare impianti e processi. E
Potrebbe essere necessario un politiche attive del lavoro vere, per
vo per la copertura di rischi vari suddiviso in lotti funzionali, per to di un premio in denaro.
la durata di 3 anni, con facoltà di rinnovo per ulteriori 3 anni per
Viale Rodolfi 37, 36100 Vicenza, tel.0444/757158.
nuovo scostamento di bilancio.
Il concorso si svolgerà con procedura aperta.
il Lotto 1 polizza Responsabilità Civile verso terzi e prestatori
di lavoro – Importo complessivo di polizza: € 2.700.000,00 e Termine ricezione progetto: 22/04/2022 ore
aggiornare la formazione degli
Bando, Capitolato, Disciplinare e relativi allegati sono
Insomma, un altro intervento in per il LOTTO 2 polizza Responsabilità Civile Patrimoniale Ente –
Importo complessivo di polizza: € 240.000,00, al lordo delle im- 12:00. occupati. Altrimenti, con tempi così
disponibili sul sito internet: www.aulss8.veneto.it. Data
deficit. Confindustria è favorevole, poste sulle assicurazioni nella misura vigente in Italia. Termine Documentazione disponibile su: stretti, la transizione energetica
perentorio ricezione offerte ore 17:00 del 04/04/2022. Per tutte
nonostante il nostro debito le ulteriori informazioni e prescrizioni http://www.padovanet.it/ www.serviziallastrada.it.
di spedizione del bando alla G.U.U.E.: 18/02/2022.
comporterà costi sociali enormi, che
pubblico? sindaco-e-amministrazione/bandi-gara-appalti-pubblici.
Il Capo Settore Contratti, Appalti e Provveditorato
Il Direttore Generale IL DIRETTORE GENERALE troppi fingono di ignorare».
«Intanto il debito si è ridotto grazie al (Dr. Paolo Castellani) Dott. Andrea Garofalo Maria Giuseppina Bonavina. ©RIPRODUZIONE RISERVATA
.
20
pagina https://overpost.biz Primo piano La nuova guerra https://overday.info
Mercoledì, 9 marzo 2022

f Le sanzioni penalizzano chi le subisce, ma anche chi le infligge. Il prezzo


maggiore sarà pagato dalle Pmi del Made in Italy che esportano in Russia
Silvio Berlusconi

La manifestazione
“Con l’Ucraina, contro il Cremlino”
La piazza dei non equidistanti Copia di ff039355f417a0616fdffd2dd2a54510

Iniziativa sabato a ne mai fatta dall’inizio del conflitto di Firenze e ho accolto il suo invito»,
russo a difesa del popolo ucraino». conferma Maurizio Landini: «Noi
Firenze e in Europa Che parte dalle città perché «sono le sin dal principio abbiamo fatto ap-
lanciata da Nardella realtà più colpite da questa guerra,
l’epicentro della violenza sui civili,
pello alla diplomazia, ora occorre ri-
porre le armi e lavorare strenuamen-
Sì da Pd, Iv, Leu e dove si buttano giù i palazzi, si bom- te per una tregua». In sintonia con
bardano scuole e ospedali, si deva- l’altro segretario generale, Pier Pao-
sindacati. Incognita 5S stano le strade». E dunque l’iniziati- lo Bombardieri: «Ovunque ci sia un’i-
va, pianificata nella cornice di Santa niziativa di pace, la Uil c’è». Insieme
Croce e delle altre cento piazze euro- alla Cisl di Luigi Sbarra (che invece
di Giovanna Vitale pee, sarà sì «di pace, ma anche un ur- dalla kermesse romana si era disso-
lo di rabbia contro la distruzione dei ciato). E contatti sono stati avviati
roma — Stavolta non ci saranno di- centri urbani e delle persone che lì con l’Anpi e l’Arci, anche loro piutto-
stinguo. Non si porranno condizio- vivono». Preceduto da una miriade sto critici sugli aiuti militari.
ni. Non risuoneranno slogan antago- di marce e sit-in in vari comuni in gi- Soprattutto ci sarà l’ambasciato-
nisti. Stavolta — a una settimana ro per l’Italia: hanno già detto sì Ro- re ucraino in Italia Yaroslav Mel-
esatta da Piazza San Giovanni, tea- ma, Milano, Napoli, Bologna, Torino nyck: «Me lo ha assicurato», incalza
tro di infinite polemiche — si terrà e altri si aggiungeranno. Nardella, «una bella notizia poiché
una grande manifestazione di carat- Una kermesse solidale e diffusa, è la prima volta che prenderà parte
tere europeo, aperta a chiunque vo- che alle 15 convergerà nel maxi-ra- a una manifestazione pubblica». Do-
glia dire no alla guerra di Vladimir duno fiorentino. Al quale partecipe- ve si spera intervenga pure la comu-
Putin, testimoniare solidarietà agli Il Presidente della Repubblica ranno il Pd, rappresentato dal segre- nità russa perché «noi non siamo di
ucraini, invocare l’immediato cessa- tario Enrico Letta e tantissimi parla- fronte alla guerra di un popolo con-
te il fuoco. Senza ambiguità e, so-
Mattarella: “Opporsi al conflitto ha un prezzo mentari; Iv, +Europa, Verdi e Leu. tro un altro popolo, ma a una guerra
prattutto, nessuna equidistanza. Or- ma se non lo facciamo rischiamo molto di più” Con l’incognita M5S. «Ma io ho chia- scatenata irresponsabilmente da Pu-
ganizzata in uno degli angoli più mato tutte le forze politiche e sinda- tin contro un popolo inerme». Una
suggestivi di Firenze, la città di Gior- Sergio Mattarella celebra l’8 marzo dedicandolo alle donne ucraine. Ma cali», specifica il sindaco, che sta precisa scelta di campo, con un
gio La Pira, il “sindaco santo”, fauto- il capo dello Stato lancia anche un monito: «Opporsi alla deriva di parlando pure con FI. E dunque un obiettivo chiaro: «Dare una scossa
re instancabile del dialogo e della conflitti comporta dei prezzi; potrebbe provocare costi alle economie po’ a sorpresa ci saranno Cgil e Uil, all’opinione pubblica e a tutti i go-
concordia tra i popoli. dei Paesi che vi si oppongono, ma sarebbero di gran lunga inferiori a già protagoniste in Piazza San Gio- verni». Uniti, in nome della pace.
Se tutto va come deve, sabato quelli che si pagherebbero se quella deriva non venisse fermata». vanni. «Mi ha telefonato il sindaco ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Maurizio Molinari partecipa al dolore della fami- Il presidente della commissione Esteri del Senato
glia per la perdita di Giochi
Stefano Vespa
di cui ha conosciuto e apprezzato il valore pro-
fessionale e le qualità umane.
Roma, 9 marzo 2022
Superenalotto
Combinazione vincente
concorso n. 29
del 08-03-2022
Petrocelli (5S) sospende
La Casa Editrice Mondadori si stringe con since-
ra commozione a Bruno e alla famiglia tutta nel
3 15

Numero Jolly
16 21

24 Superstar
31 80

70
gli accordi con la Duma
“Ma non mi dimetto”
doloroso momento della scomparsa del fratel-
lo
Quote Superenalotto
Stefano Vespa
Nessun vincitore con punti 6
Segrate, 9 marzo 2022 Nessun vincitore con punti 5+
Ai 22 vincitori con punti 5 9.496,82 €
k Il manifesto La famiglia Teodonio annuncia la dipartita di Ai 1.138 vincitori con punti 4
Ai 34.264 vincitori con punti 3
187,41 €
18,71 €
ra da vedere. Petrocelli ha prospetta-
La manifestazione delle città Ai 446.117 vincitori con punti 2 5,00 €
di Lorenzo De Cicco to 3 vie, sulle quali si pronuncerà la
europee vedrà presidi anche a Carlo commissione martedì. La prima è
Firenze, Parigi, Madrid, Vienna Giovedì 10 alle 15 funerale presso il Tempietto Quote Superstar ROMA — «Non sono putiniano!», dice una soluzione ultra-soft: prevede
egizio del Verano. Nessun vincitore con punti 6 messo alle strette Vito Petrocelli, semplicemente la «cessazione
Roma, 9 marzo 2022 Nessun vincitore con punti 5+
Nessun vincitore con punti 5 alias Petrov, come lo chiamavano i dell’implementazione fattuale»
prossimo anche l’Italia — forse l’uni- Ai 3 vincitori con punti 4 18.741,00 € compagni di brigata nel M5S. Per sal- dell’accordo, senza nemmeno so-
Ai 178 vincitori con punti 3 1.871,00 €
co Paese al mondo che è riuscito a di- Mario Minnucci Ai 2.046 vincitori con punti 2 100,00 € vare la carica di presidente della spenderlo. La seconda strada porte-
vidersi persino sulla pace — ospiterà uomo mite, gentile, un signore d’altri tempi. Agli 11.827 vincitori con punti 1 10,00 € Commissione Esteri, il se- rebbe al congelamento, la
Ciao Mario che Dio ti accolga. Ai 25.913 vincitori con punti 0 5,00 €
la sua prima mobilitazione unitaria natore 5 Stelle fa abiura. terza invece ne dichiare-
Famiglia Avv. Giuseppe Zaccaria Il prossimo Jackpot con punti 6:
a sostegno dell’Ucraina. O almeno è Roma, 9 marzo 2022 € 169.200.000,00 Almeno parziale: rinnega rebbe lo scioglimento.
quello a cui sta lavorando Dario Nar- l’ormai indifendibile pro- Se al Pd può forse basta-
della, il sindaco del capoluogo tosca- L’Istituto Nazionale di Archeologia e Storia Lotto Combinazione vincente tocollo con la Camera alta re così, per un pezzo di
no che ha promosso l’evento in con- dell’Arte partecipa al dolore dei familiari, degli del parlamento russo, da commissione lo stop non
Bari 8 62 44 12 79
temporanea con altre capitali: da Pa- amici e dei colleghi per la perdita della lui promosso nel 2019, tem- rimuove l’elefante dalla
rigi a Vienna, passando per Madrid, PROF. Cagliari 33 29 28 74 64
pi di trasferte a Mosca e ce- stanza: cioè la presenza di
Helsinky, Amsterdam, Zagabria, Maria Pia Muzzioli Firenze 30 24 2 55 36 ne di gala all’ambasciata un politico che ha espres-
Nizza, Rotterdam, Lipsia. Un centi- SOCIA DELL’ISTITUTO Genova 71 28 34 64 60 ex sovietica. Spalleggiato k Movimento so per anni posizioni fi-
naio di città con più di 250mila abi- Roma, 9 marzo 2022 Milano 40 20 82 85 57
da Conte, che ancora ieri Vito Petrocelli lo-Mosca e che una setti-
tanti, ma le adesioni sono in via di ag- ha dichiarato di non voler senatore M5S mana fa ha votato no alla
giornamento, che fanno parte della Napoli 6 69 54 70 24
prendere provvedimenti risoluzione per inviare aiu-
8/3/2002 8/3/2022
rete Eurocities di cui Nardella è pre- Palermo 36 42 68 21 10 disciplinari (anche perché, tecnica- ti all’Ucraina. «Che farà Petrocelli
In ricordo di un amico indimenticabile
sidente e che hanno risposto all’ap- PROF. Roma 36 77 88 42 27 mente, non potrebbe, essendo con- quando voteremo i decreti del go-
pello lanciato la settimana scorsa al Torino 81 6 2 16 25
fermata la sua sospensione da lea- verno? - chiede Laura Garavini di IV
summit di Marsiglia: «Propongo di Piero Pampaloni der del Movimento), Petrocelli ieri - Oggi glielo ho domandato, non ha
invitare le nostre comunità locali a memoria ed autore degli anni più belli. Venezia 82 39 17 51 43
ha riunito l’ufficio di presidenza del- risposto». Anche per il Pd, spiega il
Tiberio
unirsi e a condividere un momento Nazionale 15 9 37 69 54 la Commissione. Tanti, da FI a Casi- capogruppo Alessandro Alfieri, «il
Firenze, 9 marzo 2022
di solidarietà». Per far sentire la pres- ni, da FdI a Iv, chiedono le sue dimis- decreto Ucraina è la prova del no-
sione dell’opinione pubblica conti- sioni, paventando il ricorso alla pre- ve». Il M5S difende il suo senatore:
8 marzo 2001 8 marzo 2022 10eLotto
nentale sul Cremlino e spingerlo a Combinazione vincente sidente del Senato per sciogliere l’or- «Vogliono la sua poltrona». La resa
una tregua che risparmi la vita a mi- Ricordando 2 6 8 20 24 ganismo, dato che Petrocelli non si dei conti è solo rimandata, per “Pe-
lioni di innocenti, riaffermando i va- Monica Berretta 28 29 30 33 36 può sfiduciare. Il Pd per ora si accon- trov”, che ora prende le distanze dal-
lori di libertà e democrazia. tanto amata. 39 40 42 44 62 tenta di quanto messo a verbale nel- la Russia, ma prima di Natale proget-
«La nostra ambizione», spiega il Gaetano Berruto 69 71 77 81 82 la seduta. E cioè che la collaborazio- tava l’ennesima trasferta moscovita.
primo cittadino di Firenze, «è realiz- Torino, 9 marzo 2022 ne col parlamento di Mosca sarà in- A poche settimane dall’inizio dell’in-
zare la più imponente manifestazio- https://overpost.org
Numero oro: 8 Doppio oro: 8, 62
terrotta seduta stante. Come, è anco- vasione. ©RIPRODUZIONE RISERVATA
.
Mercoledì, 9 marzo 2022 Primo piano La nuova guerra pagina 21

1,95
La benzina
Balzo di 8 centesimi in una settimana per il prezzo
della benzina che è costata 1.953 euro al litro in media
tra il 28 febbraio e 6 marzo

Il viaggio boomerang del leader leghista

Salvini contestato in Polonia


ANSA/GUIDELLI
il sindaco tira fuori la t-shirt
Copia di ff039355f417a0616fdffd2dd2a54510

“Tu sei un amico di Putin”


ne di Przemysl, stretto nella sua fel-
di Emanuele Lauria pa con tanti sponsor (particolare
non sfuggito a molti utenti dei so-
roma — C’è un momento esatto, nel- cial), Salvini cerca di superare subi-
la giornata grigia di un pezzo di Polo- to l’incidente. Illustrando il senso di
nia vicinissima all’Ucraina, in cui il un’iniziativa organizzata con l’ap-
viaggio pacifista di Matteo Salvini si porto di Ripartiamo Onlus, associa-
trasforma in una beffa: è quando zione benefica fondata da France-
Wojciech Bakun, sindaco di Przemy- sca Immacolata Chaouqui, la “pa-
sl, tira fuori dal suo giubbotto una pessa” dello scandalo Vatileaks 2,
EPA/DAREK DELMANOWICZ

maglietta con il volto di Putin e la re- condannata a 10 mesi — pena sospe-


gala simbolicamente a Matteo Salvi- sa — per sottrazione di informazioni
ni, in piedi accanto a lui davanti a mi- riservate sulle spese economiche
crofoni e telecamere. Il leader della della Santa Sede. Nel processo
Lega ci mette qualche secondo a ca- Chaouqui fu difesa dall’avvocato e
pire cosa sta accadendo, poi realiz- senatrice della Lega Giulia Bongior-
za che quel primo cittadino di fron- no. «Domani 50 bimbi e donne in fu-
tiera gli sta mettendo davanti, nuo- ga dalla guerra — dice Salvini — pren-
vamente, un passato che non riesce deranno un pullman e arriveranno
a cancellare. in Italia, trovando casa e pace. Que-
Bakun, un omone di 41 anni, gli sto mi riempie il cuore di gioia, le po-
sta rinfacciando le simpatie per il lemiche le lascio ad altri». E sabato,
presidente russo che avevano porta- fa sapere, ci sarà un’altra missione
to il segretario leghista a esibire la k La maglietta nella Piazza Rossa Matteo Salvini con «con pulmini, van e furgoni da Mila-
stessa maglietta nella piazza Rossa la t-shirt di Putin sulla Piazza Rossa a Mosca nel 2017 no, guidati da volontari, che dopo
e dentro l’Europarlamento. «Riten- 20 ore di viaggio potranno lasciare
go la sua visita un gesto insolente»,
dice il sindaco a Salvini, bollato co-
f preparato un’imboscata: «È stato un
agguatino in stile centri sociali fatto
nel centro di Kijowska pannolini,
medicine, vestitini e altro».
me «amico di Putin». Aggiungendo Siamo qui da chi ne ha organizzati mille», at- Fatto sta che le polemiche non
che non intende riceverlo in munici- per portare tacca il deputato Claudio Borghi, fe- mancano, alimentate da Matteo
pio e invitandolo ad andare con lui delissimo di Salvini. Renzi («Salvini è imbarazzante, tor-
in Ucraina, «a vedere un centro con i sostegno e Ma quando la scena si consuma, i ni a casa che è meglio») e da una raf-
rifugiati in cui ci sono migliaia di vit- pace, per riverberi mediatici sono chiari ai fica di dichiarazioni di esponenti
EPA/DAREK DELMANOWICZ

time di questa guerra». «Nessun ri- aiutare chi più. Il video fa il giro del mondo, a del Pd e di Italia Viva. Mentre Gior-
spetto per lei», conclude. Il capo del conferma che la vendetta dei social gia Meloni non lo critica: «La missio-
Carroccio ha giusto il tempo per bal- scappa dalla non perdona. Salvini ribadisce di es- ne di Salvini? Chiunque faccia, è be-
bettare qualcosa in inglese: «Sorry, guerra. Non sere al confine con l’Ucraina per por- ne che faccia». «Renzi e compagni?
we are helping women and chil- ci interessa tare «aiuti e pace, per aiutare chi Vengano a portare aiuti ai bimbi che
dren», stiamo aiutando donne e scappa dalla guerra. Non ci interes- abbiamo visto oggi piangere al confi-
A Przemysl bambini. Poi va via, inseguito da una
la polemica sa la polemica della sinistra italiana ne, invece di dire sciocchezze», re-
La protesta contro l’ex ministro contestazione che vede protagoni- della sinistra o polacca». Ma nella foga commette plica il leader leghista. Una cosa è
sti due fotografi di Piacenza, Marco una gaffe: Bakun, infatti, non è espo- certa: l’obiettivo di Salvini e del suo
Tre momenti del punto stampa di Matteo Salvini e di Salami e Sergio Ferri, in missione Segretario nente della sinistra polacca, ma di entourage, che avevano organizza-
Wojciech Bakun, sindaco di Przemysl, cittadina a pochi umanitaria in Polonia. «Non soppor- Matteo Salvini una forza politica di destra, che si to la missione nel massimo riserbo
chilometri dal confine fra Polonia e Ucraina. Bakun regala tiamo lo sciacallaggio e l’ipocrisia», leader della Lega chiama Kukiz 15, è stata fondata da sperando di evitare polemiche, è fal-
polemicamente al leader della Lega la t-shirt di Putin che
Salvini esibì negli anni scorsi a Mosca e Bruxelles
dice Ferri, che finisce invece sospet-
tato — assieme al collega — di avere
g un cantante punk ed è alleata con il
Partito popolare. Davanti alla stazio-
lito dietro il j’accuse di un sindaco in
tuta mimetica. ©RIPRODUZIONE RISERVATA

L’intervista
con le trattative».
di Concetto Vecchio

ROMA- Fausto Bertinotti, cosa


Bertinotti “Con Mosca bisogna trattare Così non si fa il gioco di chi ha
invaso?
«C’è una pericolosa propensione a
trasformare quanto sta avvenendo in
non per essere neutrali, ma realisti”
bisogna fare per fermare Putin?
«Faccio mie le parole del cardinale una guerra ideologica. Ieri
Parolin: “Evitare l’escalation, fermare capitalismo contro comunismo. Oggi
la guerra, trattare, trattare, trattare”». democrazia contro autoritarismo. Se
Putin vuole davvero trattare? la Nato rispolvera la teoria di Bush di
«Il Fronte di Liberazione algerino mai
avrebbe immaginato che la Francia si
nell’Unione europea, ma non nella
Nato».
f esempio fuorviante. Intanto si tratta
di due realtà incomparabili. Allora gli
esportare la democrazia con le armi
compie un errore fatale».
sedesse a un tavolo, e nella guerra in Si può essere equidistanti di Usa conducevano una guerra Ritiene che Putin abbia le sue
Vietnam si discusse per mesi sulla fronte ai civili uccisi? Rifondazione dichiarata contro la Germania ragioni?
forma del tavolo. Poi lo si trovò, e «Non si deve essere affatto Fausto Bertinotti, nazista. Oggi nessuno ha dichiarato «Putin sta commettendo un crimine
pure l’accordo». equidistanti, ma realisti. Qual è ex leader di guerra alla Russia». di guerra, che ha finito per oscurare
Finora il Cremlino ha respinto una l’alternativa? Quella che Papa Rifondazione Putin è il nuovo Hitler? le ragioni che la Russia pure aveva
vera mediazione diplomatica. Francesco, inascoltato, ha definito la «È un errore grave perché confonde prima della guerra».
«Se l’obiettivo è la pace la si persegue. terza guerra mondiale a pezzi? La un disegno di potenza come quello
Provando a guadagnare, passo dopo guerra atomica?».
Sbagliato inviare che sta perseguendo Putin, di
Insomma, l’unica è parlare con
lui?
passo, condizioni politiche, Quindi non è d’accordo sull’invio armi all’Ucraina espansionismo nazionalistico, con «Non si tratta di parlare, ma di
cominciando dal cessate il fuoco». di armi agli ucraini? una guerra ideologica come fu quella trattare».
Chi dovrebbe negoziare? «Assolutamente no. Tutti gli aiuti, ma Faccio mie le parole di Hitler. In quel caso era giusto Ci starà?
«Zelensky e Putin, aiutati in ciò dalle non le armi». abbatterlo». «Il punto non è sapere se Putin ci sta,
Nazioni unite, se ci fossero, ma anche Sergio Cofferati, su Repubblica,
del cardinal Parolin: Se cade Kiev Putin non avrà ma come indurlo ad accettare un
da forze come la Cina». ha ricordato l’aiuto militare che gli fermare l’escalation vinto? accordo. È compito della politica.
Con quale punto di caduta?
«L’Ucraina può scegliere di entrare
alleati diedero ai partigiani.
«Con tutta l’amicizia lo trovo un g «Perché se mandiamo le armi il suo
destino sarà diverso? Kiev si difende
Serve la grande politica».
©RIPRODUZIONE RISERVATA
āā
À~£³~ https://overpost.biz G䳸Á¤´¸6´Ð¸ÛžÐ“Ãà https://overday.info
8’Š·¯’¤Į ć ²~Âæ· ĀþĀĀ


ĭ

G“ÃƸ´°³“´Ì“‘¸´“ù¤´¸д³¤°¤¸´“‘¤Æ̓𤴓°°ĥ“´Ì“‘¤Š“´“¤‹¤“´ç6г¸Æ
‹¢“Ƥ¸‹‹ÐÁ‘“¤Š³Š¤´¤¸ÆÁ¤Ì¤‘“ž°¤¸Ã´¸Ìø¤İ¤Á¤Ñ¤´‘¤“Ƥ‘“°°ĥV‹Ã¤´
4Ļ6ĻMÁæ·ª¼£ļА̪ÖÖ̪˜ÌªÖ„¼¼ª„

6ĥ´°¤Æ¤‘“°ÁÓ³¤¸:¸Š“°Á“ð°“Ì̓ÃÌÐÃ

6ŠÌÌž°¤Á“ÃÆ
‘“°°¸çÃGÐ̤´ Copia di ff039355f417a0616fdffd2dd2a54510

£9ä¸aÞÆ6°¸Æ

¯À’ţ’³Ë’ÂÏÅÅ·`¯~£²£ÂFÏĒ ·ŠŠ£’³Ë~¯’ĭ5ġ£³Ú~Å£·³’’¯¯ġUŠÂ~£³~¡~ĮÁÏ£³£Į


Ë£³Į¯’Š·Å’³·³ÅË~³³·£ÏŊ’³Ē ËÏË˒¯’Š~Â~Ë˒£ÅË£Š¡’£ϳġ·À’Â~棷³’œ~¯¯£²’³Ē
·Š·²’ŠÂ’’Ú~ĭ(³³~³æ£ËÏËË·Į Ë~’’¯·Ú’³·ÂÏÅÅ·Į~ŠÏ£¯~HÏÅÅ£~ÏŊ£ÂŊ’Ē
¯ġ£³Ú~Å£·³’’¯¯ġUŠÂ~£³~¡~À·Ē £Ë~Ë~’À·‰~‰£¯²’³Ë’À’³Ë£Ë~ĭ(³Ë~³Ë·Į£ÅÏ·££³ÏĒ
Ú·Š~Ë·£³ËÏËË·£¯²·³·ϳ~’~Ē ÅË£~¯£~Š~À·£Â~³££²À’ŒŠ·²£³Š£~³·~œ~Â
棷³’³’~Ë£Ú~Š¡’¡~ÅÏÀ’Â~Ë· Œ³Ë£Â’¯~À·À£~Ú·Š’ĭϳœ~ËË·£³Å·¯£Ë·ĮÀ’Š¡”
£Â~³¯Ï³~¯’~ÅÀ’ËË~ˣڒ’¯ ³’¯¯~²~£·ÂÀ~Â˒’£Š~Å£¡~³³·~ŠŠÏ²Ï¯~Ë·¯’
’²¯£³·ĭ9’²²’³·¯~£³~ĮŠ¡’¯~HÏÅÅ£~À’³Å~Ē ¯·Â·£²²’³Å’œ·ÂËϳ’Â~棒~¯¯ġ~²£Š£æ£~£FÏË£³ĭ
Ú~£~ڒ²’ÅÅ·~¯¯~ÅÏ~À~Â˒Į¯ġ¡~~ÀÀ·£~Ë~ F’Â’Å’²À£·Į¯’à’£8·Â~Å¡·ÚĮŠ·³Å£’Â~Ë·¯ġÏ·Ē
~À’ÂË~²’³Ë’į²~³Ë£’³’ϳ~Ë˒£~²’³Ë·Š~ÏË·Į ²·À£Ð£ŠŠ·£HÏÅÅ£~ĮÅ£“~ÀÀ’³~’ÅÀ’ÅÅ·ŠÂ£Ë£Š~Ē
Š¡’ĮŒ³æ~Ï‰‰£·Į¡~~Š¡’œ~’Š·³¯’²~³£œ’ÅË~Ē ²’³Ë’Š·³Ë·¯ġ£³Ú~Å£·³’ĭ
棷³£·ÅË£¯£Š¡’Å£Œ³Ë·³·£³ËÏËË·£¯²·³·Š£Ú£¯’ĭ 9~ËÏÂ~¯²’³Ë’ĮÁϒÅË·³·³’Â~³’¯¯’~ÅÀ’ËË~ˣڒ
ġ~¯ËÂ~  À~Â˒Į  ·À·  £Ú’ÂÅ£  £·Â³£  ~¯¯ġ£³£æ£·  ’¯·Ú’³·ÂÏÅÅ·ĭFÏË£³ŠÂ’’Ú~Š¡’¯ġ£³Ú~Å£·³’
’¯¯ġ~Â’ÅÅ£·³’Į£Š~£~²~Ë£ÂÏÅÅ£³·³Å·³·~³Š·Ē ’¯¯ġUŠÂ~£³~Å~’‰‰’ÅË~Ë~ϳ~À~ÅŒ£~Ë~À’¯’
Â~£ÏŊ£Ë£~À’³’Â’£¯Š·³Ë·¯¯·£4£’ÚĮ·Ú’ϳ ÅϒËÂÏÀÀ’’³·³“~³~Ë~Š·Å¤~³’ÅÅϳÀϳ˷£
À·À·¯·Š·Â~£·Å·’ϳ£Ë·ÅË~’ţÅ˒³·~¯¯ġ£³Ú~Ē Ú£ÅË~Į³·³·ÅË~³Ë’£ŒÅÅ~³Ë~Š¡£¯·²’Ë££Š~£~ÂĒ
Å£·³’Į~³Š¡’Œ¯~ÅÏÀ’£·Â£Ë²£¯£Ë~’ÂÏÅÅ~ĮÀ£²~ ²~Ë£À’³’ËÂ~Ë£³’¯ÅÏ·˒£˷£·ĭ5’~Ï˷£ËϊÂ~£Ē
·À·£ĮÂ~£Ï³’Š’ÂË~²’³Ë’£¯ÅÏ··‰£’ËË£Ú·ĭ&~³Ē ³’ĮÀ’£¯²·²’³Ë·Į¡~³³·˒³ÏË·Ï·’ĮŒ‰‰’³’
³·££³£æ£~Ë·~‰·²‰~~’£ÁÏ~ÂË£’£’ţ’³æ£~Ē Š’³Ë£³~£~£²£¯£~£~£À’ÂÅ·³’Å£~³·œÏ£Ë’³’£
¯£’¯’ÅË~棷³£˒¯’ڣţڒĮ£ڒ¯~³·ϳ~²~³Š~³æ~ F~’Å£Ú£Š£³£ĮÅÀ’Š£~¯²’³Ë’£³F·¯·³£~Į²·¯Ë£ϊÂ~£³£
£Š·³Ë·¯¯·ĭ8~Š£Ú·Â’‰‰’ϳ~ÅËÂ~’À’£²À·ÂÅ£ Š¡’Ú£Ú·³·~¯¯ġ’Å˒·Å·³·˷³~Ë£~Š~Å~À’Âϳ£ÂÅ£
~ϳ~À·À·¯~棷³’£³·²£Ë~’·ÅË£¯’ĭ·ÚÚ£·Š¡’£ ~£ÂÏÀÀ£Š¯~³’ÅË£³£Š¡’’ţÅË·³··Å£À’À~Â~³·
Å·¯~Ë£ÂÏÅÅ£~ÚÂ~³³·’£²·²’³Ë££œœ£Š£¯£³’¯¯ġ£²Ē ~’ţÅ˒’ĭ(¯À’ţ’³Ë’’¯¯ġUŠÂ~£³~Į`·¯·á²£Â
²’£~Ë·œÏËÏ·ĭ‰‰£~²·£Ú£ÅË·£³˒¯’ڣţ·³’£ l’¯’³Å®£Į~À~Â˒ÅÏ~Į¡~Š¡£’ÅË·Į£³˒²£³£Â~²Ē
Š~~ڒ££~¯ŠÏ³£Š~£ÅË£ÂÏÅÅ£~ŠŠ~³Ë·~£¯·Â·²’æĒ ²~Ë£Š£ĮŠ¡’£¯ÅÏ·F~’Å’Å£~~ŠŠ’ËË~Ë·Š·²’²’²Ē
æ£Åڒ³ËÂ~Ë£ĮŒ³æ~Š¡’³’ÅÅϳ·¯£’ŠÏÀ’Â~ÅŒĭ ‰Â·~À£’³·ˣ˷¯·’¯¯ġU³£·³’Ï·À’~ĮÀ·À·ÅË~
5’  £˷ÂÅ£·³£  ’Š·³·²£Š¡’  £²À·Å˒  ~¯¯~  HÏÅÅ£~  Š¡’¡~Ë·Ú~Ë·ϳġ~˲·Åœ’Â~œ~ڷ’ڷ¯’ĭ³Š¡’Œ
~¯¯ġ=ŠŠ£’³Ë’¡~³³·£³Ú’Š’~ÚÏË·ϳ’œœ’ËË·£²Ē ¯’£œœ£Š·¯Ë£’~¯£ææ~’Åω£Ë·ÁϒÅË~·À棷³’Å·Ē
²’£~Ë·’ËÏËË£~‰‰£~²·Ú£ÅË·¯’¯Ï³¡’Š·’ĕÀ’Â~¯Ē ³·²·¯Ë·Â~³£’œ·ÂŒ£³Å·Â²·³Ë~‰£¯£“Š’ÂË·Š¡’Į
Ë·£³ÏË£¯£Ė’¯À·À·¯·ÂÏÅÅ·Š¡’Š’Š~Ú~£À’¯’Ú~Ē À£²~·À·£ÁϒÅË·Å~£¯’ÅË£³·’¯¯ġUŠÂ~£³~ĭ
’£À·À£Å·¯£À’Âœ~œ·³Ë’~¯¯’ÅÀ’Å’Š·Â’³Ë£Į (Š~¯Š·¯££FÏË£³Į£~ÅÅ£ŠÏÂ~ÂÅ£¯~œ’’¯Ë’¯¯ġUĒ
²’³Ë’£¯Âω¯·Į·À·£¯ŠÂ·¯¯·~À£ŠŠ·’¯ÅÏ·Ú~¯·Ē ŠÂ~£³~·À·¯ġ£³Ú~Å£·³’~‰ÏÅ£Ú~Į’Â~³·Ï³ÁϒËÏËĒ
Ë£ʼn~¯£~Ë£ĭ¡’Š·Å~~‰‰£~²·Ë£Ú~Ë·£¯Š·¯·ÅÅ~¯’’ÂĒ
·’£FÏË£³’’£ÅÏ·£Š·¯¯’¡££·Ú’³·Š·³ÁϒĒ
ÅË~£³Ú~Å£·³’~‰ÏÅ£Ú~’£²À’£~¯£ÅË~ĮŠ¡’²’Ë˒¯~
)°°“‘“ÃÃÐÆƸƤ”Ɗž°¤̸ HÏÅÅ£~~¯¯~À~£Š·³¯ġ£³Ú~Å£·³’¡£Ë¯’£~³~’¯¯~’Ē
Š·Å¯·Ú~ŠŠ¡£~ĮŠ·³£¯À’˒ÅË·£ĨÀ·˒’Â’¯~À·Ē
“¢Ìó̸дĥ¤´ÛƤ¸´“ À·¯~棷³’ÂÏÅÅ~ĩ~¯¯’ϲ£¯£~棷³£Š¡’ÅË~Ú~Åω’³Ē
·Ĵ5~À~Åţڣː’¯À·À·¯·ÂÏÅÅ·ĮŒ·ËË·~¯¯~À’Ē
‘“°°ĥV‹Ã¤´‹¢“¢Á“Ã̸ Œ³æ~~Š~À·’¯ÅÏ··Ú’³·£ϳ¯’~’Â’¯~Ë£Ú~Ē
²’³Ë’£·Ú~³’’~ϐ~Š’ĮŠ¡’~ŠŠÏ²Ï¯~Ú~ËÏËË££À·Ē
ž°¤¸‹‹¢¤‘“°³¸´‘¸ ˒£’Œ²‰Â~Ú~À·ÂË~’·Â£³’£³ϳF~’Å’²£³~ŠĒ
Š£~Ë·~¯Š~·Å’~¯¯~£Åϳ£·³’ĭ8~¯~²£³~ŠŠ£~£
ϳ~Ï’ÂÂ~ĮŠ·³¯’À·¯Ú’£’Â’~Ë·²£Š¡’£ŠÏ£¯~
HÏÅÅ£~“À£’³~Į¡~£Åڒ¯£~Ë·£¯²·³·£³Ë’·ĮŠ¡’
’ĮÅË~Ú~Ŋ·²À~’³·~¯¯’‰~³Š¡’ĭ¯¯·Å˒ÅÅ· ¡~’~£Ë·À’Âœ’²~’ϳġ£³Ú~Å£·³’~‰ÏÅ£Ú~’À’Ē
˒²À·Į¯’‰~³Š¡’·ŠŠ£’³Ë~¯£¡~³³·’ÅŠ¯ÏÅ·¯’‰~³Ē À·Ë’³Ë’Š·³ŠÏ£¯~HÏÅÅ£~Ú·¯’Ú~’Ú~ÅË~’ϳF~’Ē
Š¡’ÂÏÅŒ~¯Š·Å£’ËË·Å£Å˒²~KÛ£œËĮË~¯£~³·
œÏ·Â£Į£Š·³Å’Ï’³æ~Į~¯¯~À·ÅÅ£‰£¯£Ë£’œœ’ËËÏ~Ē
’ËÂ~³Å~棷³£’À~~²’³Ë££œœ’£ˣ¯ġ£³Ë’·Å£Å˒Ē
ŒÀ~Š£œ£Š·ĮÅϯÁÏ~¯’~ڒÚ~£’ŒŠ£Ë~Ë·¯~ÅÏ~~ÂĒ
·~³æ~Į£²À~Â·³’³·Å£’¯¯~£²’~£³ϳ²·Ē
·Š¡’¯ġ=ŠŠ£’³Ë’³·³¡~~ŠŠ’ËË~Ë·ĭGϒÅË·À’Š’Ē
¤ä¸‘5¤“Û
) ÂÏÅÅ£¡~³³·‰·²‰~~Ë·¯~
Š£ËË~£³~ϊÂ~£³~£K¡Š¡~Åˬ~Į
Š¡’Å£³£œ£Š~Ģœ’¯£Š£ËģĮ¯ġ~’Â’·À£Ð
²~‰~³Š~£·ÂÏÅÅ·ĭGϒÅË·¡~ŠÂ’~Ë·ϳ~Å£ËÏ~棷Ē
³’’ÅË’²~²’³Ë’£œœ£Š£¯’À’¯~À·À·¯~棷³’ÂÏÅĒ
Å~ĮŠ¡’ÅË~~œœÂ·³Ë~³·ϳ~Š~’³æ~£‰’³££Š·³Ē
’³Ë’¡~Œ³æ~Ï‰‰£·²·Ë£Ú~Ë·¯~²·‰£¯£Ë~棷³’
£ËÏËË·£¯²·³·~œ~ڷ’’¯¯ġUŠÂ~£³~Įϳ~²·‰£¯£Ē
Ë~棷³’Š¡’¡~Å·ÂÀ’ŷ¯£Å˒ÅÅ£·Ú’³£’¡~ÅÀ£³Ē
L¤³¸´Ë¢¤‹¤ Â~³’’¯²·³·ĮŠ¡£~²~Ë·
ĢK·³·ģĮ’¡~³³··ŠŠÏÀ~Ë·
¡’³·‰á¯ĭF·£¡~³³·À’ŷ
Åϲ·ÁÏ·Ë££~³£’ϳ~Å£ËÏ~棷³’£À’³Ï£~³’£³’Ē
·æ£’³’£ÅÏÀ’²’Š~Ë£ĭ
Ë·~¯ŠÏ³££¯·Â·ĮŠ·²’¯~Kڒæ£~ĮÀ’Â’Å’²À£·Į~
À’³’Â’£³£æ£~ˣڒŠ¡’Å·³·ϳ~¯¯·³Ë~³~²’³Ë·Â~Ē
“‘¤Æ¸ŠŠ“‘¤“´Ì¤ ġ~ÅÅ~¯Ë·&ϯ¬~¬À·¯’Įϳ~Š£ËË~£³~
³’¯Kϐ’Åː’¯¯ġUŠÂ~£³~œ~²·Å~À’Â
~¯Š~³Ë·ÅÏ·Į¯~’~棷³’’¯À·À·¯·ÂÏÅÅ·~¯¯ġ£³Ē
Ú~Å£·³’³·³“ÅË~Ë~Š·Å¤À~ÅÅ£Ú~’’³ËÏÅ£~ÅË~Š·Ē
£Š~¯’~¯¯ġ£³£À’³’³æ~Š·³ŠÏ£¡~³³·~£Ë·ÏĒ
Â~³Ë’¯~ŒŠ·³~Ï’ÂÂ~²·³£~¯’ĭ5~Â~£·³’“ ‹‹¸Á“Ë¢•9¸Æ‹ ’ÅŒ’ϳÅ£²‰·¯·’¯¯ġ~³~Š¡£~ĭ
£Å·‰‰’£’³æ~’¯£‰’ÂËÅ·³·~¯¯~
²’FÏË£³Å£Å~’‰‰’~ÅÀ’ËË~Ë·ĭ‰‰£~²·Ú£ÅË·³’¯¯’
À£³Š£À~¯£Š£ËËÂÏÅŒÂ~³£²~³£œ’ÅË~棷³£Š·³Ë·
¯~Ï’ÂÂ~Į£³ŒÏ£Ë·~¯¯’ÁÏ~¯£²£¯£~£~£À’ÂÅ·³’
Œ²À¯£Š’įÁϒÅË~Ú·¯Ë~~³Š¡’¯~Kڒæ£~Å£Œ³Ë’²£Ē
³~ŠŠ£~Ë~~ϳġ£³Ú~Å£·³’ÂÏÅÅ~Š¡’Å·¯·£·Å~œ£³·
~Š¡’Àϳ˷~£ڒÂĭ~Áϒ¯¯·Š¡’“ÅϊŠ’ÅÅ·œ£³·Ē
Ûи°“´´¤“´Ìˤ ‰~Œ’¯¯ġ£’³Ë£ËϊÂ~£³~ĭ(
Š·Å~ŠŠ¡£Š·³£¯K££l~À·Â£æ¡æ¡¬~Į
¯~¯·Â·’Àω‰¯£Š~~³~Š¡£Š~Į¯~
Å·³·œ£³£Ë’£³À££·³’ĭGϒÅË·Å£³£œ£Š~Š¡’¯ġ£³Ú~Ē Â~Į“Š¡£~·Š¡’FÏË£³Å£“ʼn~¯£~Ë·’¡~ËÂ~²~Ë· 8~Š¡³·Ú£~·Q’£˷£·5£‰’·Į
Å£·³’~‰ÏÅ£Ú~’¯¯ġUŠÂ~£³~Į~œ~ڷ’’¯¯~À£ŠŠ·¯£ÅÅ£Ē ϳġ£³Ú~Å£·³’’¯¯ġUŠÂ~£³~Š¡’¡~~À’ÂË·¯£·ŠŠ¡£ £9來´5³âÊ ŠÂ’~Ë·~¯£~³~Š¡£Š£ÏÂ~³Ë’¯~
²~²£³·Â~³æ~ÂÏÅÅ~Š¡’Ú·Â’‰‰’£ϳ£ÂÅ£~¯¯~HÏÅĒ ’¯²·³·£³Ë’·Åϯ¯’£³Ë’³æ£·³£’¯¯’~’ÂÂÏÅÅ·ĭ Ï’ÂÂ~Š£Ú£¯’ÂÏÅÅ~Į¯’Ú~£’8~¬~³
Å£~£³Áϒ¯F~’Å’ĮŠ·²’~£ڒŠŠ¡£˒²À££KË~¯£³Į“ 5’Š·Å’Å·³·Š·²À¯£Š~˒Į³~ËÏÂ~¯²’³Ë’Į~¯¯~Š·³Ē ’¯ÿććÿĮ’¯ĀþþĂ’’¯Āþÿāı5~
‰’³¯Ï³£~¯Â~ÀÀ’Œ³Ë~’¯ġϳ£Ë£ϳ~À·À·¯~Ē Å~À’Ú·¯’ææ~Š¡’¯~HÏÅÅ£~“£¯F~’Å’’Ë’³Ë·Â’’¯ HÏÅÅ£~¡~Œ²À’Š’Š~Ë·£
棷³’£Ú£Å~Š¡’Į³·³·ÅË~³Ë’¯’²£³~ŠŠ’’¯À·Ë’Ē ²~£·Â³Ï²’·£‰·²‰’~Ë·²£Š¡’ĮŠ¡’ĮÅ£ÅÀ’Â~Į £ÅËÂϝ’Â’ËÏËË·ÁϒÅË·į¯£ÁÏ£¸£¯
’Į·Å~~³Š·Â~À·˒ÅË~’Š·³Ë·¯~Ï’ÂÂ~ĭ £¯¯’~’’¯’²¯£³·³·³À’³Å’£ÏÅ~’Į²’ËĒ K£Š£l~À·Â£æ¡æ¡¬~Į~³³£’³Ë¸¯~
(³·¯Ë’Į¯~ÁÏ~³Ë£Ë£Â~³~˒ĮÀ·£’ËË£¯£’œ·Âæ’ ˒³·£³À’£Š·¯·¯~À~Š’²·³£~¯’ĭGϒÅË·“£¯À’£Ē 8~Š¡³·Ú£~’¡~Š·³ËÂ~ÅË~Ë·¯’Ú~£’
£œ’³Å£Ú’Š¡’¯ġ=ŠŠ£’³Ë’£³’³’Â~¯’Į’¯ġÏ·À~£³ Š·¯·££³£æ£~’ÁÏ~¯Å£~Å£~棷³’²£¯£Ë~’~À~Â˒£ 8~¬~³£³ËÏËË££²·£À·ÅÅ£‰£¯£’
À~ÂË£Š·¯~’ĮÅË~³³·£³Ú£~³·~¯¯ġUŠÂ~£³~À’ÂÅ·Å˒Ē ϳ~’¯¯’ÅÏÀ’ÂÀ·Ë’³æ’’¯³·ÅË·˒²À·įŠ¡’¯ġ~Ē £²²~£³~‰£¯£ĭ5~Ï’ÂÂ~Į¯’
³’Â’¯~ÅÏ~£œ’Å~ÅÏÀ’Â~£Â~³¯Ï³~¯’~ÅÀ’ËË~Ë£Ē 棷³’²£¯£Ë~’À·ÅÅ~~£Ú~’~ÏÅ~’Áϒ¯¯’À·¯Ú’Ē ϊŠ£Å£·³£’£‰·²‰~~²’³Ë££~’’
ڒĭ"¯£KË~Ë£²’²‰Â£’¯¯~9~Ë·ĮŠ¡’~ڒÚ~³·Š·Ē £’Â’Š¡’À·Ë’‰‰’·ÅÀ~ææ~’Ú£~·³£œ·Â²~£Ú£Ē ’ţ’³æ£~¯£~À~Â˒’£ÂÏÅţŷ³·
²Ï³Áϒ~ÅÅ£ŠÏÂ~Ë·¯~À·À£~³’ÏËÂ~¯£Ë£³ÁϒÅË· Ë~Š£Ú£¯’ÅÏÁϒÅË~˒ÂÂ~ĭKÀ’£~²·Š¡’£¯À·À·¯·ÂÏÅĒ ¯~²~³£œ’ÅË~棷³’£ϳ’Å£’£·£
Š~Å·ĮÅ·³· ÅË~Ë£ £  À£²£Į Ú£·¯~³·¯~Į ~ Å·Å˒³’Â’  Å·Įœ£³~¯²’³Ë’²·‰£¯£Ë~Ë·~œ~ڷ’’¯¯~À~Š’ĮÀ·ÅĒ ËÂ~Ŝ·Â²~Š££³Ŋ¡£~Ú£Į£˷³~’
~À’ÂË~²’³Ë’¯ġUŠÂ~£³~ĭÁϒÅË·“³~ËÏÂ~¯’į¯ġUŠÂ~£Ē Å~À·Â’œ£³’~ÁϒÅË~²£³~ŠŠ£~ĭ ~¯¯ġ·Â£³’’¯¯ġ(²À’·ÂÏÅÅ·’
³~œ~˒²’Â’~¯£~¯Ë£F~’Å£’Ï·À’£Š¡’¯~ÅÏ~£³Ú~Ē 8~£·`~~Å5¯·Å~ĮĀþĀĀĭ£Â£ËË££ÅË~²À~²·³Ē ’¯¯ġU³£·³’K·Ú£’Ë£Š~Į·Ú’£ÂÏÅÅ£
Å£·³’Å£~Å·¯·¯ġ£³£æ£·£ϳÀ£~³·²·¯Ë·Š¡£~·į¯ġ·ÅĒ £~¯££³ËÏË˒¯’¯£³Ï’£ŒÂÚ~Ë£~£Š£·³’Å5F*KĮ ’Â~³·£À~Â·³£’¯£ϊÂ~£³£¯£
ŒÅÅ£·³’£FÏË£³££Š·ÅËÂϣ’£¯ڒŠŠ¡£·Å£Å˒²~ K5ĮĀþĀĀĭ Ŋ¡£~Ú£ĭ
Å·Ú£’Ë£Š·£F~’Å£’Š£ËËÅ~˒¯¯£Ë’Š¡’~ÅÅ£ŠÏ’’‰‰’ ËÂ~Ï棷³’£5Ï£Åĭ8·Â£·³’Å 5ġ£³Ú~Å£·³’’¯ĀþĀĀ“
¯~À·˒棷³’’¯¯~HÏÅÅ£~~ϳÀ’Åϳ˷~ÅÅ~¯Ë· ŊG'EG<Tk'<8G'JG_P https://overpost.org
į
8’Š·¯’¤Į ć ²~Âæ· ĀþĀĀ G䳸Á¤´¸6´Ð¸ÛžÐ“Ãà À~£³~ āĂ

 >žž¤Ƹ´¸¸Ãž¸ž°¤¸Æ‘¤“ÆƓÓЋÃ¤´į#°¤ЋÃ¤´¤Ƹ´¸дÁ¸Á¸°¸‹¸Ãžž¤¸Æ¸
‹¢“³“ä̤°´¸ÆÌø¤Ð̸įHГÆ̸ÌÌ‹‹¸”‘“ÛÆÌ´Ì“Á“ðĥг´¤Ì€¤´Ì“Ã
<ª·„6Ú¼ªÐļ„ÖÖ̪˜ļ¨„·„¼ª„ÖÁ·„̄Á·Ö„#Á"Ú¼–<˜ʘÌ·į[Ì„ª¼„

6¨„̵ªå *·Є·ÚÖÁ #°¤““Ì̤‘“°‹¸´°¤Ì̸ÆГ‹¸´¸³¤“‘“³¸‹Ãç¤


[¼ÚÁ»Á [¼ÚÁ»ÁЄ·Úք
„»»ª¼„Ȫ·˜

6¤´“‘“°°̓¸Ã¤
Ú¼„„»ª¼„
»„˜Ìª˜–ÁÊÁ·˜
„··„ÐքñªÁ¼˜
Á»˜ÌÚÐИ
–ª6ª˜åĻ*·Ö̘¼Á
„6¨„̵ªåļ·„
™ª¼ʄÌ֘¼ñ„
ИÁ¼–„ªÖօ
Á¼£·ªТÁ··„Öª
ʪۣ̄¼–˜

‘¤9‹¸´°‘ĥÆ
¨˜·„Аª„¼Á
–˜··į[Ì„ª¼„
ª·ʄ˜Ð˜

Copia di ff039355f417a0616fdffd2dd2a54510

£°“á´‘“ÃL̤°°“

ϒÀ~’Å£Š¡’¡~³³·’³ËÂ~²‰£ϳ Ĕ·Ŋ·À’ÂË·¯~ÅÏ~£’³Ë£ËĭKڒæ£~’!£³¯~³£~ÅË~³Ē


8Š·³~¯ġų·³¡~³³·²~£Š·²Ē ³·Ú~¯ÏË~³·¯ġ~’Å£·³’~¯¯~9~Ë·ĭ5~˒Âæ~Š·Å~
‰~ËËÏË·ϳ~Ï’ÂÂ~¯ġϳ·Š·³Ë· Š¡’“~ŠŠ~ÏË~“Š¡’¯’£ŠŠ¡’’²·ŠÂ~棒¡~³³·
¯ġ~¯Ë·ĩĮ  £Š¡£~¸  ¯ġ’£Ë·Â£~¯£ÅË~  ²·ÅËÂ~Ë·¯~Ú·¯·³Ë£ÏÅ~’£¯Å£Å˒²~‰~³Š~£·£³Ē
’¯  9’Û  g·Â®  Q£²’Å  Q¡·²~Å  ˒³~棷³~¯’À’ÂÀϳ£Â’¯~HÏÅÅ£~Š·³’¯~³·¯~
!£’²~³  ³’¯  ÿććĄĭ  GϒÅË·  ’Â~  ²~£·ÂÀ~Â˒’£ÅÏ·£Ąāþ²£¯£~££·¯¯~£££Ē
³’£À£²££·Â³£’Ïœ·Â£Š£’¯¯~¯·Ē ŒÂڒ’Å˒’’Ë’³Ï˒³’¯¯’‰~³Š¡’·ŠŠ£’³Ë~¯£ĭ
‰~¯£ææ~棷³’£³ŠÏ£²·¯Ë£À’³Å~Ú~³·Š¡’~ڒÅÅ£²· 5~²~£·ÂÀ~Â˒’¯£·ÅŒÂÚ~˷£ŠÂ’’Ú~~
Â~£Ï³Ë·¯~!£³’’¯¯~K˷£~ĭ(¯²Ï·£’¯£³· ˒²À·Š¡’¯£’³·Â²£ÅÏÂÀ¯ÏÅŠ·²²’Š£~¯££HÏÅĒ
’Â~Š~ÏË·ĭ9Ϸڒ’²·ŠÂ~棒³~Ŋ’Ú~³·~ÀÀ’ÂĒ Å£~’£³~’¯ġ£³’³Ë’’‰£Ë·Å·ÚÂ~³·³’£Š·³œÂ·³Ë£
ËÏËË·’£À~’Å£À£ÐÀ·Ú’£ÅË~Ú~³·~À’³·¯’¯·Â· ’£À~’Å£·ŠŠ£’³Ë~¯£’ÅŒ·¯·Â·ËÏËË~¯~¯’Ú~£³Å£Ē
’Š·³·²£’’Å£À’Åϲ’Ú~Š¡’²~³²~³·Š¡’œ·ÅŒĒ ËÏ~棷³££Š·³œ¯£ËË·ĭ"¯£ϯˣ²££’Š££·Â³£¡~³³·
·£Ú’³Ë~Ë£À£Ð£ŠŠ¡£Å~’‰‰’·£Ú’³Ë~Ë£À£Ð’Ē £²·ÅËÂ~Ë·Š¡’¯~¯’Ú~“ϳġ~²~~·ÀÀ£·Ë~¯£·ĭ(¯
²·ŠÂ~Ë£Š£ĭK’²‰Â~Ú~Š¡’œ·ÅÅ£²·Ú£Š£³£~Â~£Ï³Ē £ˣ·£Å·Š£’ː£Š~Â˒£ŠÂ’£Ë·Š·²’`£Å~’8~Ē
’Â’ϳ~Å·ÂË~£À~Š’Š~À£Ë~¯£ÅË~į£À~’Å£Š¡’Å£~ÂĒ Å˒Š~£ÀÀ¯’F~á’F~áÀ~¯¡~³³·£²·ÅËÂ~Ë·
£ŠŠ¡£Ú~³·Â~À£~²’³Ë’Å~’‰‰’·ÅË~Ë£Š·Å¤·ŠŠÏĒ Š¡’£³ϳÅ£Å˒²~’Š·³·²£Š·££Ë~¯£ææ~Ë·Į£Š’³Ë£
À~Ë£~œ~’Å·¯£Š¡’³·³~Ú’‰‰’·~ÚÏË·˒²À·Ĕ £œ£³~³æ~’’¯¯~˒Š³·¯·£~¡~³³·~£ÅÀ·Å£æ£·³’
·£³Ë’Â’ÅŒĔÀ’Âœ~’¯~Ï’ÂÂ~ĭ5~˒·Â£~’¯¯~À~Š’ À·Ë’³Ë£~²££¯ŠÏ££²À~ËË·~8·ÅŠ~Å£Œ³Ë’£²²’Ē
£8Š·³~¯ġÅē²’³Ë’¯£ĆăþÀϳˣ£³HÏÅÅ£~ £~Ë~²’³Ë’ĭK£~²·’³ËÂ~Ë££³Áϒ¯¯~Š¡’À·Ë’‰‰’
Š¡£Ï·³·ËÂ~¯ġ~¯Ë·ē“ÅË~Ë~’œ£³£Ë£Ú~²’³Ë’ŒÀ·¯Ē ’ÅŒ’Š¡£~²~Ë~¯·‰~¯£ææ~棷³’āĭþĮ£³ŠÏ££¯Š·²Ē
Ë~~¯¯ġ£³Ú~Å£·³’ÂÏÅÅ~’¯¯ġUŠÂ~£³~ĭ5~À£²~œ~Œ ²’Š£·Àϸ’ÅŒ’Œ²À’À£ÐÀ¯~Ų~Ë·~~¯¯’~³Ē
£³’³Ï~Ĕ¯~!£³’’¯¯~K˷£~Ĕ¯·‰~¯£ææ~棷³’ÿĭþ æ’ÅËÂ~˒£Š¡’£³ŠÏ£Š·²²’Š£~²·²~£·Â²’³Ē
ĔÅ£“Š·³Š¯ÏÅ~Š·³¯£~ËË~ŠŠ¡£˒·£ÅË£Š£’¯¯ġÿÿ ˒Š·³À~’Å£Š·³ŠÏ£Š·³£Ú££~²·Ú~¯·Â££‰~Œĭ
ŒË˒²‰Â’ Āþþÿĭ  Â~ Š¡£~· Š¡’ ²·¯Ë’ À~ÂË£ ’¯ 5~Ï’ÂÂ~’£¯·Ú£Š£¡~³³·£Š·Â~Ë·ÁÏ~³Ë·Àϸ
²·³·³·³Å£~ŠŠ·³Ë’³Ë~Ú~³·³’Š’ÅÅ~£~²’³Ë’£ ’ÅŒ’À’£Š·¯·Å·£À’³’Â’’ŠŠ’ÅÅ£Ú~²’³Ë’~~¯Ē
’ÅŒ’~Åŷ‰£Ë’£³ϳ²·³·¯·‰~¯£ææ~Ë·~¯¯’Š·³Ē Ë£À~’Å£À’²~˒£’À£²’Į’³’£~’˒Š³·¯·£~ĭ
£æ£·³£ÅË~‰£¯£Ë’~a~Å¡£³Ë·³’ÂÏà’¯¯’Åĭ(¯£œ£ÏĒ K·³·ÅϜœ£Š£’³Ë£À’Â’³’Â’À·ÅÅ£‰£¯’¯ġ£’~£ϳ~
Ë·’¯²·’¯¯··ŠŠ£’³Ë~¯’¯£‰’Â~¯’³·³Å£¯£²£Ë~Ú~ À~Š’Š~À£Ë~¯£ÅË~’’²·ŠÂ~Ë£Š~Ĵ
~¯¯ġ(ů~²Â~£Š~¯’ĭ5~¯·‰~¯£ææ~棷³’~ڒÚ~ËÂ~ŊÏĒ ŊG'EG<Tk'<8G'JG_P
Â~Ë·¯ġ£²À·ÂË~³æ~’¯¯~ŠÏ¯ËÏÂ~’£¯Š·ÅË·ϲ~³·£
ϳÂ~À£·Š~²‰£~²’³Ë·’Š·³·²£Š·ĭ5~¯·‰~¯£ææ~Ē
棷³’ÿĭþÅ£’Â~‰~Å~Ë~Åϯ¯~Š¯~ÅÅ£Š~ڣţ·³’’Š·³·Ē ¤¯ÌÌ
²£Š~’¯ĢÚ~³Ë~£·Š·²À~Â~Ë£Ú·ģį¯£KË~Ë£U³£Ë£Ĕ

V‹Ã¤´
’£³ϳ~Š’ÂË~²£ÅÏÂ~¯ġÏ·À~ĔŠ·³Å’³Ë£Ú~³·~²£Ē
¯£·³££À·ÅË££¯~ڷ·³’¯ŒË˷’²~³£œ~ËËÏ£’·£
ËÂ~Ŝ’£ÂÅ£~¯¯ġ’Å˒·À’Š¡”Áϒ£‰’³£À·Ë’Ú~³·’ÅĒ
Œ’À··ËË£~ϳÀ’ææ·À£Ð‰~ÅÅ·~¯Ë·ڒĭ&~³³·
Š·²À¯’Ë~²’³Ë’  Å·ËË·Ú~¯ÏË~Ë·  ¯~  ’Ú~ÅË~棷³’ 
ϲ~³~À’Âϳ~’³’Â~棷³’£¯~Ú·Â~˷£Į³·³Š¡”
¯ġ’œœ’ËË·Š·Â·ţڷ’¯¯~ŠÂ’ÅŠ’³Ë’£Å’Ï~¯£~³æ~
’Š·³·²£Š~À··ËË~~¯¯~’£³ÏÅË£~¯£ææ~棷³’ĭ £L̓´¸Ã̓ç瞢¤
GϒÅË·¡~~À’ÂË·¯~ÅËÂ~~~ϳ~Š’ÂË~œ·Â²~£
’˳·³~棷³~¯£Å²·Ĕ¯’~Ë£~ϳ~Š·²Ï³’Ŝ£ÏŠ£~

JG!f < <3Ģ E


’Â~‰‰£~ڒÂÅ·¯’”¯£Ë’¯·‰~¯£ĭ²·¯Ë’Â~³£’²·Ē
ŠÂ~棒£³Ï·À~’³’¯£KË~Ë£U³£Ë£Œ²‰Â~³·ÅË~³Ē
Š~ÂÅ£’À’’Â’¯~œ£ÏŠ£~³’¯¯~’²·ŠÂ~æ£~Å˒ÅÅ~ĭ
:
·Ë£æ£’£³’ÅŒ³æ£~¯£
Åϯ¯ġUŠÂ~£³~ĭ
ÿĭGÏ~¯ŠÏ³·£Š’
(¯Ï·À·Ë’Â’~ÏË·ŠÂ~Ë£Š·£f£2£³À£³Œ²‰Â~Ú~ ĢUŠÂ£³~ģÁÏ~³·À~¯~
Œ²À¯£Š’²’³Ë’ϳ³Ï·Ú·¯£Ú’¯¯·£ À£Ð’œœ£Š~Š’³’¯¯~¯·ËË~Š·³Ë·£¯·Ú££ÅÀ’ËË·~¯¯~ ’¯¯·ÅË~Ë·’ĢϊÂ~¤³~ģ
‰ÂÏË~¯£Ë£³ÁϒÅË~¯£³’~Š·³Ë£³Ï~ĭ5~ ²~£·ÂÀ~Â˒’¯¯’’²·ŠÂ~棒·ŠŠ£’³Ë~¯£ĭ8·¯Ë£ ÁÏ~³·£³Ú’Š’À~¯~£
Å£Å˒²~Ë£Š~£ÅËÂÏ棷³’’¯¯ġUŠÂ~£³~Į À~Âˣˣ£’ÅËÂ~Ĕ£³Ï·À~’³’¯£UÅ~£·³~¯ ϳ~ÅÏ~Š£ËË~£³~ĭGÏ~¯ŠÏ³·œ~
À·ÂË~Ë~~Ú~³Ë£~F£’Ë·(Į~˒£³~ QÂϲÀĔŒ²‰Â~Ú~³·À£Ð~ËËÂ~ËË£~¯³~棷³~¯£Ē ¯ġ£³Ú’ÂÅ·ĭGÏ~¯ŠÏ³·²’Ë˒£³
((Į¯’ÅÅ~³Â·((Į5’³£³ĮKË~¯£³Į·Â~ Ų·~Â’ÅÅ£Ú·£`¯~£²£ÂFÏË£³Š¡’~¯¯ġ~ÀÀ·ŠĒ ’³ËÂ~²‰££Š~Å£¯ġ~ŠŠ’³Ë·Åϯ¯~Į~¯Ë£
Ú£’³’£³ËÂ~À’Å~~FÏË£³ĭ Š£·˒Š³·ŠÂ~Ë£Š·’£·Ú’³£’²·ŠÂ~Ë£Š£ĭ5ġ£’~¯£Ē ~³Š·Â~Åϯ¯~(ĭK’Š£Å£œ~Š~Å·Š£Å£
K~À’Ë’À’Š¡”¯£ϊÂ~£³£ ‰’Â~¯’Į¡~’ËË·FÏË£³Į’Â~£Ú’³Ë~Ë~·‰Å·¯’Ë~ĭ ~ŠŠ·Â’Š¡’ËÂ~££·Â³~¯£ÅË£Š¡’
’²·¯£Â·³·£²·³Ï²’³Ë££³·³·Â’£ (³ÁϒÅË~ŒŠ·³~œ~ŒĔ¯~¯·‰~¯£ææ~棷³’ĀĭþĔ À~¯~³·’¯¯~Ï’ÂÂ~Šġ“Š¡£ÏÅ~
~˒£³~((’£5’³£³ÏÂ~³Ë’¯~ £¯Å£Å˒²~’Š·³·²£Š·£³Ë’Š·³³’ÅÅ·Œ²‰Â~Ú~Â~œĒ £³£œœ’Â’³Ë’²’³Ë’ϳ~œ·Â²~·
H£Ú·¯Ï棷³’’¯¯~£³£ËĮ³’¯ĀþÿĂĴ œ·Âæ~’£À~’Å£~ÏË·ŠÂ~Ë£Š£’Š·³Å’³Ë£Â’¯·Â·££Ē ¯ġ~¯ËÂ~ĭ£²À·ÂË~’³·³“Š’ÂË·¯~
F’³·£Å·³·Š·²’£¯’~’’¯¯~ ڒ³Ë~’À£Ð~Â’ÅÅ£Ú£ĭFÏË£³¡~£³Ú~Å·¯~"’·Â£~’ À·Å£æ£·³’’¯¯ġ~ŠŠ’³Ë·ĭ
·³œ’’Â~棷³’À’¯£ ¯~£²’~ĭ5~£³~¡~²’ÅÅ·ϳ²£¯£·³’£Ï£Ï£ ĀĭĢUŠÂ~£³~ģÅ£³£œ£Š~Ģ˒ÂÂ~£
~œÂ·~²’£Š~³£ĮŠ¡’ϊŠ£’Ú~³·’ ³’£Š~²À£££’ÏŠ~棷³’ĭ5ġÂ~‰£~K~ϐ£Ë~¡~œ~ËĒ Š·³œ£³’ģĮ~¯ÂÏÅÅ·ĢϮ€¬ģĮ~¯
Ŋ¡£~Ú£ææ~Ú~³·²’Ë·£Š~²’³Ë’£ Ë·¯~Ï’ÂÂ~£³g’²’³ĭ(À~’Å£’²·ŠÂ~Ë£Š£Ĕ£À’³Ē ²~£³’įÀ’ÂÅ£³·£¯ÅÏ·³·²’
¯·Â·~³Ë’³~Ë£ĭ ’³Ë£~¯Š·²²’Š£·Š£³’Å’Į~¯~ÅÂÏÅÅ·’~¯À’Ē À·ڣ’³’~ϳÀϳ˷£Ú£ÅË~ÂÏÅÅ·ĭ
5ġ&·¯··²·Â’¯ÿćāĀĒÿćāāĮ¯~ Ë·¯£·Å~ϐ£Ë~Ĕţŷ³·£²·ÅËÂ~Ë£~ÀÀ~’³Ë’²’³Ē =£À’¸¯ġUŠÂ~£³~³·³“~œœ~ËË·~£
À’ÂŒŠÏ棷³’’¯¯’œ£Ï’ŠÏ¯ËÏÂ~¯£ ˒£³Š~À~Š£££ÅÀ·³’Â’ĭ5~À~Š’’²·ŠÂ~Ë£Š~Š~Ē ²~£³£Į“Š’³ËÂ~¯’³’¯¯~’·Â~œ£~Į
ϊÂ~£³’³’¯¯ġU³£·³’K·Ú£’Ë£Š~Į¯£ À£Ë~¯£ÅË~’Â~·Â²~££Ú’³Ë~Ë~£¯ÅÏ··ÀÀ·ÅË·ĭGϒĒ Š·²’³’¯¯~Å˷£~Į’¯¯ġÏ·À~’’¯
~ÅÅ~ÅÅ£³£’££ÅÅ£’³Ë£Į¯~¯·Â· ÅË~Œ²‰Â~Ú~’ÅŒ’¯~Å£ËÏ~棷³’~œ’‰‰Â~£·ĮÁÏ~³Ē ²·³·ĭ
£³Š~Š’Â~棷³’£²~ÅÅ~³’£Ï¯~Į¯~ ·FÏË£³¡~~²²~ÅÅ~Ë·ËÂÏÀÀ’~£Š·³œ£³£’¯¯ġUĒ āĭĢUŠÂ·³£~ģ“ϳÂ~ŠŠ·³Ë·£³ŠÏ£Å£
ÀÅ£Š¡£~Ë£~Àϳ£Ë£Ú~’£˒²À££ ŠÂ~£³~ĭ  ڒÚ~  ϳ~  Š¡£~Â~  ÅÏÀ’£·Â£Ë  ²£¯£Ë~’  œ£³’Š¡’¯’Š·Å’Å£~³·~³~˒£³ϳ
2Ï£¬³Â·À·ÚÅ·³·Å·¯·¯~ÀϳË~ Åϯ¯ġUŠÂ~£³~ĭ·³À’æ棒³’’Ë£Š££~¯¯’Å˒¯¯’Į ²··£Ú’ÂÅ·ĮŠ¡’9~À·¯’·³’~
# 8į„ÚÖÁ̘ ’¯¯ġ£Š’‰’’¯£Ŝ·Â棣³œ£³£Ë£’¯¯~ Œ²‰Â~Ú~£²À·‰~‰£¯’ϳ£Â’£ĀąÀ~’Å£’¯¯ġU³£·³’ a~˒¯··~‰‰£~Ú£³Ë·ĭ~³Š¡’Į
<„̵ª³„¼6„»ìÔļА̪ÖÖÁ̘ HÏÅÅ£~À’£ÅËÂϝ’Š£ĭ Ï·À’~ĮÀ£Ð¯£KË~Ë£U³£Ë£Į’~¯Ë’’²·ŠÂ~棒ĭ8~ Ģϊ·³£~ģĮ~³~Â~²²~£ĢϊÂ~£³·ģĭ
ڐ̄ª¼Áļ™¼„ÖÁ¼˜·ĊĒđđļ 9’¯ĀþÿāĒĀþÿĂœÏ·³·Ŋ·³œ£ËË£’À’ ŷ³·ÅϊŠ’Ō˒Š·Å’Š¡’¡~³³·Å·ÂÀ’ŷ£¯²·³Ē Ăĭ(³ÁÏ~³Ë·~¯¯ġ~ŠŠ’³Ë·Į£¯£æ£·³~£·
¨„А̪ÖÖÁ[¼„ʄÐИ££ª„Ö„ ÁϒÅË··£Ú·¯£·³·À’³’Â’£ ·ĭ(³À£²·¯Ï··Į¯£ϊÂ~£³£¡~³³··œœ’ÂË·ϳ~’Ē ’¯¯’À·³Ï³Š’£~³’À£
¼˜··„rÁ¼„ļÊڏ·ª„ÖÁ–„ ³·Åˣţ²‰·¯£Į£Àϳˣ³£²~³’Ë£Š£ Å£Å˒³æ~ÅËÂ~·Â£³~£~Š¡’Š£¡~£Š·Â~Ë·Š¡’¯~’Ē ĕl~³£Š¡’¯¯£Ė~Ë˒ÅË~Š¡’ÅË~Ë·’
6˜··˜ÌĻQÁÊ̄ļ·„¢ÁÖÁ ’¯¯~³·ÅËÂ~Å˷£~Į’£ÅËÂϝ’¯£ĭ8~ ²·ŠÂ~æ£~’¯~¯£‰’ÂËÅ·³·Ú~¯·Â£À’£ÁÏ~¯£Ú~¯’¯~ ~‰£Ë~³Ë£¡~³³·À£ÐŠ·²Ï³’²’³Ë’
А„Öքք–„··į„ÚÖÁ̘ª¼ Å·³·’ÅË£³~Ë£~œ~¯¯£Â’ĮÀ’Š¡” À’³~Š·²‰~Ë˒’ĭ(³ŒŠ·³·¯Ï··Į¯ġÏ·À~’¯£ ¯ġ~ŠŠ’³Ë·Åϯ¯~ݯġ~ŠŠ’³Ë·Åϯ¯~(“¯~
Kª„ññ„–˜··į*¼–ªÊ˜¼–˜¼ñ„ ¯ġUŠÂ~£³~Š·²’³~棷³’À·¯£Ë£Š~“£ KË~Ë£U³£Ë£¡~³³·Š·³·ËË·ϳ¯~ڷ·£À¯·²~Ë£Š· À·³Ï³Š£~À£ÐËÂ~£æ£·³~¯’“·£~
„6ª˜åÁ¼·„„¼–ª˜Ì„ ³~Ë~ĭ £²À’ÅÅ£·³~³Ë’³’¯ŠÂ’~’ϳ~À·Ë’³Ë’£ÅÀ·ÅË~ Š·³Å£’Â~ÂÅ£~¯Ë’ËË~³Ë·
–˜··į[Ì„ª¼„ QÂ~Ï棷³’£!~‰£·"~¯£²‰’ÂË£ ϳ£œ£Š~Ë~~¯¯ġ~Â’ÅÅ£·³’ÂÏÅÅ~ĭ5ġU³£·³’Ï·À’~ Š·³Å£¯£~‰£¯’’À£Ðœ·Â‰£Ë~ĭ
Ĕ£³’‰·¯£Ë~·À·¯~’à£ËĔŒ²‰Â~~ڒ£˷Ú~Ë·
.
24
pagina https://overpost.biz Politica https://overday.info
Mercoledì, 9 marzo 2022

Il caso Lo scontro
Divisioni nel
governo: a
sinistra il leghista

Catasto, sì per un soffio


Giancarlo
Giorgetti, a
destra il ministro
Daniele Franco

Lite nella maggioranza


la destra vota contro Copia di ff039355f417a0616fdffd2dd2a54510

Urla e tensione in commissione: l’emendamento soppressivo non passa


Divisioni in Lega e FI. Trovata la mediazione sulla riforma degli appalti

ROMA — Un altro voto sul filo. Sul ca- diare e invece «scelgono di andare ne Luigi Marattin. La seduta viene
tasto Forza Italia, Lega e Coraggio dritti come panzer», ragionano dal sospesa. Poi si va al muro contro
Italia votano un emendamento partito, «ma così hanno irrigidito muro. Finisce 23 a 22 per il gover-
dell’opposizione, che cancellereb- la posizione della Lega e reso più no, grazie ai voti del Misto e di Noi
be il cuore della riforma. Si saldano difficile l’astensione, perché segne- con l’Italia. Vengono bocciati con
ad Alternativa, che firma la propo- rebbe una spaccatura nel centrode- gli stessi voti sia la richiesta di Fi di
sta. Tengono il punto, nonostante stra». La possibilità di non votare, a rinviare l’esame, sia altri due emen-
Mario Draghi abbia garantito che dire il vero, viene valutata per tutta damenti sul catasto.
le tasse non aumenteranno, nono- la giornata. I canali di mediazione I rapporti sono sempre più logori.
stante il premier reputi questo te- sul testo sono chiusi, le posizioni in- Si spacca FI, si spacca CI e anche
ma dirimente. Finisce 23 a 22, co- conciliabili, ma gli azzurri propon- nella Lega i governatori, a partire Si riesce intanto a sminare il terre- momento dell’offerta. Passa una
me giovedì scorso, sull’emenda- gono di prendere tempo, rinviare il da Massimiliano Fedriga, si mostra- no al Senato sulla legge delega di ri- proposta M5S per, spiega Andrea
mento soppressivo del centrode- voto dell’articolo 6 che riguarda il no preoccupati dalla recrudescen- forma sugli appalti, altrettanto cru- Cioffi, «contenere i ribassi d’asta
stra. La riforma è salva, la maggio- catasto e iniziare dall’articolo 1 del- za dello scontro. Sulla delega fisca- ciale per il governo perché legata con l’eliminazione dei criteri del
ranza ogni giorno meno. la delega fiscale. Ma il governo ha le ci sono ancora da votare 400 al Pnrr e da approvare entro il 30 prezzo più basso e del massimo ri-
La vigilia aveva fatto registrare to- chiesto di iniziare dall’articolo 6 emendamenti, su temi ad alto tas- giugno. Dopo giorni di tensione, si basso». FI ottiene che l’assegnazio-
ni più pacati, col capogruppo di FI proprio perché reputa quel voto di- so di litigiosità politica come la flat trova un accordo che sblocca il vo- ne dei contratti con sorteggio resti
Paolo Barelli che ipotizzava l’asten- rimente e tiene il punto. Il centrosi- tax e l’Irap. I leghisti in commissio- to della commissione. Passa, supe- solo in casi eccezionali. Mentre il
sione. Ma, raccontano fonti azzur- nistra, raccogliendo un auspicio ne promettono di non fare sconti. rando l’iniziale no dell’esecutivo, governo tiene il punto sul ruolo del
re, l’articolo con cui Renato Brunet- dell’esecutivo, ritira tutti i suoi Poi lo scontro si sposterà in Aula: il un emendamento del Dem Salvato- Consiglio di Stato nel redigere i de-
ta sul Foglio torna a difendere la emendamenti. La Lega firma quel- governo potrebbe mettere la fidu- re Margiotta che dispone la revisio- creti attuativi: il M5s si oppone ma
bontà della riforma riapre la faglia lo di Alternativa. I nervi si infiam- cia per blindare il testo, ma il parti- ne dei prezzi dei contratti pubblici ottiene solo di rafforzare i pareri
interna che separa l’attuale diri- mano, i leghisti Alberto Gusmeroli to di Salvini potrebbe decidere, che scatterà al verificarsi di «even- del Parlamento.
genza del partito dai governisti. e Massimo Bitonci contestano la ge- con scelta inedita e dalle pesanti ti o situazioni oggettive di partico- — r.am. e s.mat.
Draghi — e Brunetta — potevano me- stione del presidente di commissio- conseguenze, di astenersi. lare rilevanza e non prevedibili» al ©RIPRODUZIONE RISERVATA

https://overpost.org
.
Mercoledì, 9 marzo 2022 Politica pagina 25
Il retroscena

Draghi va avanti sul Pnrr:


nessuna modifica alle riforme
grave cercare di smontarleCopia di ff039355f417a0616fdffd2dd2a54510

roma — È grave il voto sul catasto. Il premier preoccupato sempre smentito — l’ultima volta magistrati, che promettono di
Senza conseguenze, perché la ri- lunedì — che l’effetto della riforma smontare il testo Cartabia, tanto
forma è salva, ancora una volta. per la guerra non vuole sia quello di aumentare le tasse. E che tra i Dem più d’uno è convinto
Ma su un piano politico è grave, incidenti di percorso in aperta sfida a Renato Brunetta, che il governo alla fine sarà costret-
perché un pezzo di maggioranza il più fermo sostenitore tra gli az- to a mettere la fiducia.
vota un emendamento dell’opposi- e si oppone alla zurri del premier. È un dato politi- La riforma del Csm è tra gli obiet-
zione pur di smontare un interven- co che non promette nulla di buo- tivi del Pnrr e il Pnrr deve andare
to che Mario Draghi ha voluto e di- riscrittura del piano no per i prossimi mesi. Tanto che avanti: la linea di Draghi sul punto
feso. E che in Consiglio dei mini- chiesta da Carroccio più di un ministro si va convincen- è netta. Il piano non può essere
stri anche Forza Italia ha sostenu- do che la maggioranza cambierà, “smontato” dalla guerra. Dai parti-
to. A tarda sera, quando la commis- e Confindustria si restringerà, da qui a fine legisla- ti arrivano le prime sollecitazioni a
sione vota dopo una giornata di tura, lasciando fuori la Lega e for- rimodulare progetti e obiettivi per
forte tensione, a Palazzo Chigi si se anche un pezzo di FI. “piegarli” alle nuove emergenze. Il
guarda al risultato positivo per il Per qualche ora c’è chi teme, ministro Giancarlo Giorgetti ha au-
ANSA/ETTORE FERRARI
governo. La preoccupazione è tut- di Serenella Mattera nell’incertezza sull’atteggiamento spicato un margine di flessibilità
ta concentrata sul fronte di guerra di qualche esponente del Misto in dall’Europa. Il presidente di Con-
I punti e sui contraccolpi pesanti del con- commissione, che questa volta, findustria Carlo Bonomi ha chie-
flitto sull’economia italiana. Ma il nel voto bis sul catasto, la cosa sto di “riscrivere” il Pnrr e allunga-
Pnrr è una parte importante di sfugga di mano. È assai difficile, os- re gli obiettivi della transizione
Maggioranza divisa

1 Lo scorso 3 marzo la
maggioranza si
divide sulla riforma
del catasto: la destra vota
quella ripresa che nuove misure
per famiglie e imprese, forse le pri-
me già nel prossimo Consiglio dei
ministri, proveranno a salvare. E
Draghi tiene ferma la sua determi-
serva qualche esponente di FI, che
si apra una crisi in piena guerra.
Ma Draghi di fronte a un incidente
parlamentare non farebbe finta di
niente, ribadisce chi gli è più vici-
ecologica. Non se ne parla, però,
per ora. Sia perché è prematuro
farlo prima di capire come evolve-
rà il conflitto, sia perché — osserva-
no a Palazzo Chigi — le nuove emer-
contro ma il governo tiene nazione a portare a casa, uno dopo no, farebbe le sue valutazioni, trar- genze saranno affrontati con stru-
per un solo voto l’altro, tutti gli obiettivi. Senza mi- rebbe le conseguenze. menti ad hoc. Arriveranno via de-
nimizzare gli incidenti di percor- Di fronte all’enormità dei proble- creto misure di sostegno a fami-
so: le riforme cruciali, ha avvertito mi che la guerra ucraina pone, il glie e imprese e sul medio-lungo
La riforma

2 Nella riforma fiscale il


governo ha voluto
inserire anche la
revisione delle rendite catastali
meno di un mese fa i ministri per-
ché tutta la maggioranza sentisse,
non possono essere smontate sen-
za conseguenze per il governo.
È la linea sempre più dura — e fi-
presidente del Consiglio segue in-
tanto una linea pragmatica. Il go-
verno continuerà a mediare sui
provvedimenti, come ha fatto su-
gli appalti, nel rispetto del ruolo
periodo si lavora su diversificazio-
ne delle fonti — e prezzi dell’ener-
gia.
Riscrivere il piano ora mettereb-
be a rischio anche gli obiettivi fissa-
ai valori di mercato senza però loleghista — di Forza Italia, la novi- del Parlamento. In settimana ci sa- ti e già difficili da raggiungere, da-
alzare le tasse sulla casa tà di queste settimane. Lo scolla- ranno riunioni per tentare di smi- gli asili nido ai trasporti. Discorso
mento tra il partito e l’ala governa- nare la delega sulla concorrenza, diverso è intervenire, come detto
tiva guidata dai ministri si fa ogni che al Senato è un terreno minato: dal ministro Daniele Franco, sui
La posta in gioco

3 Il centrodestra non si
fida delle
rassicurazioni di
Draghi ma per il premier è
giorno più evidente. La sfida inter-
na non è dissimulata. Sul catasto,
assicurano gli azzurri, la battaglia
era identitaria. Ma questa volta
avevano promesso un’astensione
la Lega — non da sola — promette
battaglia su balneari e taxi, ma an-
che su temi come l’idroelettrico. E
si tiene la guardia alta sulla rifor-
ma del Csm: in commissione doma-
“saldi” tenendo conto dell’inflazio-
ne e dell’aumento dei costi dell’e-
nergia e quindi delle materie pri-
me: un meccanismo europeo di
adattamento già c’è e potrebbe es-
indispensabile che la riforma e invece alla fine votano con l’op- ni arriveranno emendamenti di Le- sere ampliato, ma non cambiereb-
passi senza modifiche posizione, una proposta dell’oppo- k Premier Mario Draghi presidente ga e FI, per introdurre il sorteggio be i contenuti e gli obiettivi del pia-
sizione. Nonostante Draghi abbia del Consiglio o per la responsabilità civile dei no. ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Il caso

M5S in tilt, ricorso bocciato


ne di oltre 82mila iscritti e del man-
di Conchita Sannino cato raggiungimento del quorum —
restano quindi congelati i nuovi or-
napoli — La tesi del Regolamento gani e la nomina dello stesso Conte.
dimenticato e redivivo, copyright La lettura dell’ordinanza che arri-
Vito Crimi, non ha funzionato. Non
ancora, almeno. Il Tribunale di Na-
poli dà un altro stop al nuovo corso
del Movimento Cinque Stelle. Il ri-
la leadership resta sospesa va, però, dai vertici del Movimento
sembra suggerire ottimismo: il giu-
dice «non mette in discussione l’esi-
stenza e la regolarità del Regola-
corso voluto da Giuseppe Conte e
dal nuovo gruppo dirigente viene
bocciato, ieri mattina, dalla settima
sezione civile. Che, con l’ordinanza
Conte: “Il capo sono io” mento, su cui è stata fondata l’esclu-
sione dal voto di quegli iscritti».
Né serve prefigurare i nuovi ricor-
si: per Borré saranno «inevitabili»
firmata dal giudice Francesco Paolo se si procede come Conte annun-
Feo, rigetta la richiesta di revoca sidente. Così verremo incontro ai Il tribunale rigetta Movimento, Liliana Coppola, Rena- cia. «Sia le modalità di convocazio-
della sospensione delle cariche e fis- cavilli che alcuni iscritti stanno pro- to Delle Donne e Steven Hutchin- ne dell’assemblea, sia le modifiche
sa l’udienza del merito per il prossi- spettando trascurando la volontà l’istanza. Nuovo voto 10 son. In sintesi: il Movimento non po- proposte prestano entrambi i fian-
mo 5 aprile. Il leader e i suoi vice re- della stragrande maggioranza del e 11 marzo Rousseau: teva non sapere — è la decisione del chi a eventuali nuove impugnazio-
stano dunque “congelati”, mentre M5s. Che vuole guardare avanti e fa- magistrato — dell’esistenza di un ni», chiarisce l’avvocato diventato
torna a incendiarsi il clima interno, re politica». “Così reato penale” proprio Regolamento che giustifi- la spina nel fianco del nuovo corso.
tra dimaiani e contiani. Ma l’ex pre- Ma tutto si svolgerà sotto la spa- cherebbe l’esclusione degli iscritti Borré, per inciso, è tornato a iscri-
mier Conte tira dritto: «Si vota, tut- da invisibile di nuove impugnazio- con meno di sei mesi di anzianità e versi al Movimento, «ma solo per un
to come previsto». ni. Confermate ieri anche dall’ana- che viene evocato, tuttavia, solo do- esercizio di partecipazione civica:
Avanti tutta, dunque, con assem- tema di Lady Rousseau, al secolo En- po la decisione cautelare del colle- mai avuto velleità o ambizioni politi-
blea e consultazioni on line su piat- rica Sabatini, la compagna di Davi- gio di un mese fa. Quel Regolamen- che. A ricorrere sono i miei assisti-
taforma Sky vote: già previste per de Casaleggio: «Le prossime vota- to era stato ripescato da Vito Crimi, ti». Lo stesso legale ha inviato una
domani e dopodomani, il 10 e l’11, zioni avranno lo stesso destino. Ma in una corrispondenza del 2018 con lettera a Di Maio, come presidente
per confermare le modifiche adotta- con l’aggravante di un reato penale Luigi Di Maio e i colleghi del Comita- dell’assemblea, affinché il M5s desi-
te lo scorso agosto e la nomina del per il trattamento dei dati degli to di garanzia: doveva essere la pro- sta dall’assemblea di domani. «Una
vertice del Movimento. «C’è una vo- iscritti». va della validità del percorso. È inve- tale circostanza è già di per sé suffi-
lontà politica chiara del M5s di ab- Il giudice Feo ha accolto ieri il pri- ce un altro round negativo. ciente ad inficiare il procedimento
bracciare questo nuovo corso con mo dei motivi di inammissibilità su Dopo il pronunciamento del 7 feb- assembleare». Come se l’incubo di
questo nuovo statuto, quindi con cui aveva puntato, nell’udienza di braio scorso, con cui il collegio del carte, conflitti e processi, per il Mo-
me come leader», puntualizza Con- una settmana fa, l’avvocato Loren- Tribunale partenopeo aveva defini- vimento che voleva liberare la politi-
te. Che aggiunge: «Voteremo lo sta- zo Borré, che difende i tre autori del k Leader sub judice Giuseppe to illegittimo quel voto e le modifi- ca dai veleni, non dovesse avere fi-
tuto per poi eleggere di nuovo il pre- reclamo contro il nuovo Statuto del Conte, leader M5S “sospeso” che scaturite — a causa dell’esclusio- ne. ©RIPRODUZIONE RISERVATA
.
26
pagina https://overpost.biz Cronaca https://overday.info
Mercoledì, 9 marzo 2022

La denuncia

“I pentiti sfruttati e poi buttati via”


Dossier sui soprusi, l’Antimafia indaga
cinque rappresentanti delle poli- La deputata Aiello ha Giusto il tempo di sentirgli dire perché questo è il nostro interesse
di Liana Milella zie. Ma la commissione ha deciso «sono al vertice dal primo aprile principale. Se ci sono state even-
di convocarla solo dopo la punta- raccolto i primi 60 casi 2021, ho cominciato la mia carrie- tuali violazioni le accerteremo
Roma — «Ho sentito finora 60 tra
collaboratori e testimoni. E non
ta del 27 febbraio di Mi manda Rai
tre sulla denuncia del testimone
Copia di ff039355f417a0616fdffd2dd2a54510
“Identità svelate e ra a Palermo e le stragi hanno se-
gnato la mia vita» e subito la richie-
con la massima severità e traspa-
renza». Non nega di «aver ricevu-
ho raccolto una sola testimonian- di giustizia Ignazio Cutrò. minacce”. Il capo del sta di un’audizione segreta. Di cui to spesso, anche dai collaboratori,
za positiva…». E ancora: «Tra di lo- Alla “campana” di Aiello si con- però, dai parlamentari presenti, si delle segnalazioni e di aver scritto
ro né si conoscono, né tantomeno trappone quella del Servizio di Servizio: “Segnalazioni può capire il contenuto. Dice Zu- alle procure». Ma, aggiunge, «mol-
si frequentano, certamente non
possono essersi messi d’accor-
protezione, il “braccio” operativo
della Commissione del Viminale.
tante, non tutte vere” po: «Il Servizio è la casa di tutti i
collaboratori, se ci sono lagnanze
te notizie non sono vere». E qui,
sulle due versioni toccherà fare
do…». Piera Aiello, da collaboratri- Il direttore Nicola Zupo è stato sen- o problemi da risolvere siamo chiarezza.
ce di giustizia, ha fatto condanna- tito il 20 gennaio dall’Antimafia. pronti a fare chiarezza su tutto, ©RIPRODUZIONE RISERVATA

re la mafia di Partanna.
Ora, da deputata ex
M5S e ora nel gruppo mi-
sto, lavora per rivelare Intervista a un collaboratore di giustizia
cosa non va nel sistema.
«Sono a conoscenza di
cose pesanti contro i te-
stimoni e contro i colla-
boratori, chi li protegge
dovrebbe applicare la
“Rivelati i nostri nomi
legge e invece non lo fa,
hanno scritto le circola-
ri, ma poi non le metto-
cambieremo città
per la decima volta”
no in pratica… ma io
non mi fermo, andrò fi-
no in Europa».
Per ora un fatto è cer-
to. Oggi Piera Aiello si
presenterà davanti alla
Commissione centrale di protezio- una procura crede alle segnalazioni
ne e denuncerà tutto quello che le
risulta dopo le sue 60 audizioni.
Ma si riserva anche di rivolgersi a
4.500 50 mln di Federica Angeli

«La verità è che noi collaboratori di


del Nop, ci ammonisce e, dopo tot
ammonizioni, sei fuori dal
programma. Invece qui tutto tace,
una procura della Repubblica, I collaboratori e i testimoni I costi giustizia veniamo trattati con i non succede nulla, non ci cambiano
che potrebbe essere Roma, ma Un migliaio i pentiti, poco più Nel 2018 il programma di guanti bianchi dallo Stato fino a località e non ci puniscono. E ci
non solo. Non vuole aggiungere di di 50 i testimoni: il resto sono protezione costava 89 milioni, quando serviamo. Quando poi i mancherebbe, visto che non
più. Dopo aver scelto nel 1991 Pao- familiari (oltre 3.500 per i attualmente si aggira processi sono terminati e i boss abbiamo fatto nulla».
lo Borsellino come suo magistrato collaboratori di giustizia) sui 50-60 milioni all’anno condannati grazie alle nosre Accennava anche ad altri
di riferimento — “zio Paolo” lo chia- rivelazioni, diventiamo un peso. E problemi, vuole dirli?
mavano lei e la cognata Rita Atria allora iniziano angherie gratuite «Certo. Ogni volta che cambiamo
che si suicidò buttandosi dal sesto che ci mettono in pericolo». La un appartamento e ci trasferiamo
piano dopo l’attentato di via D’A- Stimoli frequenti (anche notturni). denuncia è di un pentito che in un’altra città, ci vengono

Cara prostata
melio — adesso Piera ha deciso di li- preferisce mantenere l’anonimato accollate spese per danni, veri o
berarsi di un altro fardello. e che vive sotto copertura in località presunti, che avremmo fatto noi
Da presidente del sottocomita-
to della commissione parlamenta- quanto mi costi! protetta con tutta la sua famiglia
(moglie e tre bambini).
nella casa che lasciamo. Per quelli
veri, ci mancherebbe, è giusto. Ma
ogni volta ci imputano spese
re Antimafia che si occupa di colla- Cosa intende quando dice che
boratori e testimoni ha lavorato lo Stato vi abbandona quando inesistenti. Come una volta che ci
moltissimo. Le 60 audizioni, quasi non servite più? hanno detratto 700 euro per un
tutte riservate, rivelerebbero una «Che le premure che ha all’inizio il conguaglio del gas che, secondo
lunga serie di soprusi, dalla viola- Servizio di protezione, il Nop, loro, non avremmo mai pagato.
zione del diritto allo studio a quel- ovvero spese mediche pagate,
la della salute, dai casi di identità
segrete rivelate, a genitori minac-
trattamento di riguardo nelle
località in cui ci portano, attenzione
f
ciati di essere privati della patria
potestà, a 400 minori che ne subi-
massima a ogni avvisaglia di
pericolo che comunicavamo, dopo
All’inizio ci riservano
scono le conseguenze. Tutto con un anno, quando i processi ormai tante premure
nomi e cognomi. sono incardinati e hanno preso una
Del resto la “famiglia” è grande, piega favorevole alle procure, Quando il processo
parliamo di oltre 4.600 tra collabo-
ratori e testimoni, di cui un miglia-
svaniscono. E la nostra vita diventa
un incubo».
finisce la nostra vita
io i pentiti e poco più di 50 i testi- INFORMATI, CONFRONTA, FAI I TUOI CONTI Può spiegarsi meglio? diventa un incubo
moni. Il resto sono familiari, oltre «Le faccio un esempio: noi pentiti,
3.500 per i collaboratori. Un costo
sui 50-60 milioni di euro all’anno,
da quando entriamo nel
programma di protezione,
g
su cui incidono molto le “capitaliz- perdiamo la nostra identità.
È un integratore alimentare a base di Serenoa Repens titolata.
zazioni”, cioè la buonuscita data a Nessuno deve sapere chi siamo. Abbiamo contattato la ditta del gas
chi decide di uscire dalla protezio- Una compressa al giorno contribuisce a favorire la funzionalità della Invece, operatori del Nop nella e ci ha risposto che era tutto a
ne. prostata e delle vie urinarie. località in cui attualmente ci posto».
«Io la situazione la conoscevo troviamo hanno rivelato alla Ha provato a denunciare tutto
Nuovo formato
già» dice Aiello. In protezione è en- LA CONVENIENZA
segreteria della scuola dove vanno i questo?
trata il 30 luglio 1991, ne è uscita RADDOPPIA! miei figli la nostra vera identità. «Ovviamente sì, ma, malgrado le
nel 1997 «con una piccola capitaliz- Questo significa che non possiamo prove e le registrazioni, nessuno ci
zazione, ma libera da vincoli assur- più vivere in questa città, la nona prende in considerazione. Ci
di, succube di un programma con che cambiamo, le ultime due dicono di sporgere denuncia al Nop
quattro lire, proprio come adesso sempre per lo stesso motivo. Ora che è lo stesso che io denuncio per
c’è gente con famiglia che vive anche i compagni di scuola dei miei le angherie, non so se mi spiego».
con 500 euro con i figli a carico bambini sanno chi siamo. E non Le sue accuse sono molto forti,
con disabilità». Aiello aveva chie- giocano più con loro». rifarebbe la scelta di collaborare
sto di essere sentita dalla Commis- Siete quindi in procinto di con la giustizia?
30 compresse con 320 mg 60 compresse con 320 mg
sione centrale di protezione a otto- di Serenoa Repens ciascuna di Serenoa Repens ciascuna
cambiare città per la decima volta «Quando ho scelto di passare dalla
bre. Presieduta dal sottosegreta- in sei anni? parte dello Stato l’ho fatto perché
rio leghista all’Interno Nicola Mol- A SOLI 13,90 € A SOLI 19,90 € «In teoria dovremmo, ma nessuno credevo nella giustizia e nella
teni, ne fanno parte due magistra- IN FARMACIA, PARAFARMACIA ED ERBORISTERIA dalla Procura ci ascolta. Il Nop, legalità e pensavo fossero più forti
ti della Procura nazionale antima- OFFERTA VALIDA FINO AL 31/12/2022 - Tenere fuori dalla portata dei bambini di età inferiore ai tre anni. Non superare la dose consigliata. Gli integratori
sapendo di aver sbagliato, ha della mafia. Ci credo ancora e spero
fia, l’ex pm di Roma Diana De Mar- non vanno intesi come sostituti di una dieta variata, equilibrata e di un sano stile di vita. rigirato la frittata e ha detto che che le mele marce di questo nucleo
tino e l’ex procuratore di Bari An- Prostat Act è distribuito da F&F srl - 031/525522 - mail: info@linea-act.it siamo stati noi a rivelare l’identità. siano allontanate e che un
tonio Laudati, nonché l’avvocato Ma noi non siamo stati ammoniti magistrato mi ascolti».
dello Stato Antonio Massarelli, e
  www.linea-act.it
https://overpost.org per questo mentre, in genere, se ©RIPRODUZIONE RISERVATA
.
Mercoledì, 9 marzo 2022 Cronaca pagina 27
Il caso

Vicenza, tifosi in rivolta


per la maglia futurista
Rosso: “Di moda parlo io”
k Il debutto Il Vicenza con la nuova maglia. Sotto, Paolo Rosssi
Righe ortogonali Rosso in quella nuova livrea, per-
Copia di ff039355f417a0616fdffd2dd2a54510

moria di Paolo Rossi. Ma domeni- a righe verticali biancorosse». Do-


ché ha seguito in pima persona sia ca, contro la Ternana, la squadra po tre giorni di crisi la società pro-
anziché verticali il disegno che lo sviluppo. «La divi- scende in campo con il look futuri- va a metterci una pezza: «Siamo
Gli ultrà: “Un’offesa sa Icon include un design che rein-
terpreta la tradizione in una com-
stico. E di fronte a una vittoria per
3 a 1, Rosso ribadisce: «Maglia che
molto dispiaciuti per quanto avve-
nuto. I colori biancorossi sono im-
ai 120 anni della società posizione futurista. Il bianco e ros- vince non si cambia». portanti, come lo è la salvaguardia
so dei colori sociali sono ricompo- Ecco, quindi, di nuovo i tifosi, della storia di questa società, che
e a Paolo Rossi” sti in righe orizzontali e verticali che stavolta annunciano il boicot- non voleva essere messa in discus-
spezzate, di diverse lunghezze, sul taggio: «L’evento per i 120 anni allo sione con l’utilizzo di una terza di-
tradizionale campo bianco», è la stadio Menti è annullato. Stimiamo visa in una gara del campionato,
di Enrico Ferro descrizione fornita per spiegare il Renzo Rosso ma il Vicenza non è so- per di più in limited edition, che ri-
progetto. I tifosi però hanno reagi- lo un’azienda, è un patrimonio di visitava lo stile in chiave moderna,
VICENZA — Acclamato dal mercato, to malissimo, al punto da chiedere storia e tradizione. Noi resteremo mantenendo però i colori che ci ap-
fischiato dagli ultrà. L’estro di Ren- di non usarla in un momento così sempre al nostro posto, in C o in partengono». E da domenica pros-
zo Rosso, patròn della Diesel e pre- importante come il compleanno qualsiasi altra categoria, per l’ono- sima si torna alle righe verticali.
sidente del Vicenza, finisce nel tri- dei 120 anni. E per rispetto alla me- re di questa città e di questa maglia ©RIPRODUZIONE RISERVATA

tacarne della curva sud. Colpa del-


la maglia, concetto ascrivibile alla
categoria “moda” per tutti ma non PROVINCIA DI CROTONE
per i tifosi del calcio. Lo sta sco- STAZIONE UNICA APPALTANTE COMUNE DI MESORACA
prendo, suo malgrado, l’imprendi- Bando di Gara - CIG 90090707BF
ESTRATTO AVVISO DI AGGIUDICAZIONE DI APPALTO ESTRATTO AVVISO DI AGGIUDICAZIONE DI APPALTO
Direzione Acquisti Sulla G.U.R.I. n° 28 del 7 Marzo 2022 5° Serie Speciale – Contratti Oggetto: Servizio di spazzamento, raccolta, tra-
tore veneto fondatore del marchio Sulla G.U.R.I. n° 28 del 7 Marzo 2022 5° Serie Speciale – Contratti
Pubblici è stato pubblicato l’avviso di aggiudicazione della gara tele- Pubblici è stato pubblicato l’avviso di aggiudicazione della gara tele- sporto e smaltimento dei rifiuti solidi urbani e assimi-
ESITO DI GARA
che spopola in tutto il mondo: una RFI S.p.A. informa che è stata aggiudicata la matica a procedura aperta ex art. 60 del D.Lgs. 50/2016 dell’appalto matica a procedura aperta ex art. 60 del D.Lgs. 50/2016 dell’appalto
per l‘affidamento del Service di sacche da prelievo con relativo mate-
lati, rifiuti differenziati e servizi complementari sul
territorio del Comune di Mesoraca. Importo totale di
per l‘affidamento del Service quinquennale di macchine/reattivi per
vita di successi sulle passerelle in- gara con procedura aperta DAC.0203.2020 l’esecuzione di esami di autoimmunità, identificazione e tipizzazione
riale accessorio necessario al loro utilizzo e dei presidi necessari alla
scomposizione del sangue intero prelevato ai fini della produzione degli
€ 805.312,71 oltre Iva . Ricezione offerte 31/03/2022
ORE 12:00: Apertura 01/04/2022 ore 10:00. Docu-
ternazionali, per poi infrangersi relativa a “Servizi relativi alla redazione di un di autoanticorpi per la diagnostica delle malattie autoimmunitarie –
N. Gara: 8175120. L’avviso di gara è stato inviato all’U.P.C.E. in data
emocomponenti da destinare alla UOC Immunoematologia e Medici-
mentazione completa su https://sua.provincia.cro-
piano di prove e controlli non distruttivi e na Trasfusionale – N. Gara: 7785520. L’avviso di gara è stato inviato
sulla maglia data in uso alla sua l’effettuazione di prove e controlli non distruttivi
08/02/2022. Info: http://www.policlinicoumberto1.it all’U.P.C.E. in data 15/02/2022. Info: http://www.policlinicoumberto1.it tone.it; invio alla GUUE: 28/02/2022.
Il DIRETTORE GENERALE: Dr. Fabrizio D’Alba Il DIRETTORE GENERALE: Dr. Fabrizio D’Alba IL R.U.P. Ing. Pasquale Barbuto
squadra. su impianti trasloelevatori e per lo svolgimento
Domenica pomeriggio, stadio delle verifiche biennali degli impianti elevatori
Menti: dalla curva sud gli ultrà into- in servizio privato e le verifiche propedeutiche di Palermo, Piazzetta Cairoli, 5, dal lunedì al venerdì, dalle 9.00
e successive all’ammodernamento di impianti alle 14.00, previo appuntamento telefonico (Tel. 091.6033300 –
nano un coro di contestazione con- elevatori per il servizio pubblico, ai sensi del
tro il presidente Rosso. E lui, mi- 313.8014023), nonché presso il Comune di Scordia (CT) – Ufficio
DPR 30/04/1999 n. 162 e s.m.i., per gli impianti URP (Resp. Ing. Di Stefano), scrivendo all’indirizzo urp@comune.
ster Diesel, risponde dalla tribuna di Rete ferroviaria italiana SpA” – lotto 1 e lotto 3 scordia.ct.it;
vip sollevando il dito medio. Vola- Il testo integrale dell’esito, pubblicato sulla A tal proposito, saranno disponibili i seguenti elaborati:
GUUE 2022/S 041-107662 del 28/02/2022, è ¾Relazione descrittiva
no gli stracci tra la tifoseria della visionabile sul sito www.gare.rfi.it canale Esiti ¾ Piano particellare;
squadra veneta che sta lottando - Servizi Avviso ai sensi e per gli effetti dell’art. 10 del D.P.R. 327/2001 e s.m.i. ¾ Elenco delle ditte proprietarie come da intestazioni cata-
per la salvezza nel campionato di Il Responsabile del Procedimento per la fase di stali;
affidamento: Sergio Meloni SOPPRESSIONE DI N. 1 PASSAGGIO A LIVELLO AL KM 262+631 - che, in ragione del contingente stato di emergenza sanitaria, la
serie B e il patròn che ha salvato la
DELLA LINEA LENTINI - ISPICA DIR. - GELA, NEL COMUNE DI consultazione dei suindicati elaborati sarà altresì possibile in mo-
società dal baratro mettendo un SCORDIA (CT) dalità telematica, previa richiesta, contattando i numeri di telefo-
bel po’ di quattrini. Il pomo della di- Avviso di avvio del procedimento volto all’apposizione del no 335.5267463 e 335.1080834, dal lunedì al venerdì, ore 09:00
scordia è, appunto, l’ultima maglia vincolo preordinato all’esproprio – 13:00;
ideata per la squadra che proprio - che, entro il termine perentorio di trenta giorni, decorrenti dalla
AVVISO DI RETTIFICA pubblicazione del presente avviso, i proprietari degli immobili
oggi compie 120 anni. La nuova di- BANDO DI GARA SETTORI SPECIALI – Servizi PREMESSO coinvolti dagli interventi ed ogni altro interessato avente dirit-
visa, sempre bianca e rossa ma con FERSERVIZI SpA, in data 02.03.2022 e in data - che, ai sensi del D.M. 138-T del 31 ottobre 2000, R.F.I. S.p.A. è to, possono prendere visione degli elaborati suindicati secondo
04.03.2022, ha trasmesso alla GUUE due rettifiche concessionaria del Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità
righe ortogonali invece che con le al Bando di gara avente ad oggetto la eGPA AGA
le modalità anzidette e presentare, entro lo stesso termine, in
Sostenibili; forma scritta a mezzo raccomandata A.R. (ovvero tramite Posta
classiche righe verticali, proprio n. 1/2022 – Servizi professionali volti ad analizza- - che, in conformità a quanto previsto dall’art. 6, comma 8, del
re la sicurezza informatica dei sistemi informativi Elettronica Certificata all’indirizzo proc-aut-espro@legalmail.it)
non piace agli ultrà. delle Società del Gruppo Ferrovie dello Stato Ita-
D.P.R. 327/2001, R.F.I. S.p.A., in qualità di concessionaria, è stata le proprie osservazioni, al Dirigente della S.O. Permessualistica,
«Di moda parlo io», ribatte Ros- liane (CIG 9068715C5A). delegata, ai sensi dell’art. 6, comma 3, del sopracitato D.M.- sosti- Espropri e Subappalti della Società Italferr S.p.A. – presso la sede
tuito dall’art. 1 del D.M. 60-T del 28 novembre 2002 - ad emanare legale della Società stessa, competente per la relativa procedura.
so, evidentemente colpito nel vivo. NUOVA SCADENZA OFFERTE: 17.03.2022 ore
tutti gli atti del procedimento espropriativo nonché ad espletare
13:00.
E quelli, per tutta risposta, boicot- Le rettifiche sono state altresì pubblicate in modo tutte le attività al riguardo previste dal D.P.R. 327/2001; ELENCO DITTE
tano la festa per i 120 anni di storia. integrale all’indirizzo internet - che, per l’intervento indicato in oggetto, è necessario avviare lo INTERVENTO DI SOPPRESSIONE N. 1 PL AL KM 262+631
Ma per capire come si arriva a que- www.acquistionlineferservizi.it. strumento della Conferenza di Servizi ai sensi del combinato di- Comune di Scordia (CT)
Claudia Gasbarri sposto di cui all’art. 9, comma 2, L. n. 340/2000 e agli artt. 14 e 1. BARRESI ROSANNA nata a SCORDIA (CT) il 22/07/1959; BERLI-
sta rottura, bisogna partire dall’ini- ss., L. n. 241/1990; CH ROCCO nato a SCORDIA (CT) il 14/08/1954, fg. 25 mapp. 112;
zio, cioè dal progetto per la realiz- - che, dalla approvazione del progetto di che trattasi, con le mo- 2. BENNARDO ROCCO nato a FRANCOFONTE (SR) il 04/05/1933,
zazione della nuova maglia. Sì, per- UNIVERSITÀ DEGLI STUDI dalità di cui al punto precedente, conseguirà l’apposizione del
fg. 25 mapp. 1251, 657, 658; 3. BRANCIFORTE LANZA PIETRO;
DI ROMA“LA SAPIENZA” vincolo preordinato all’esproprio sugli immobili dallo stesso inte-
ché quel disegno futuristico nasce ressati, ai sensi e per gli effetti dell’art. 10, D.P.R. 327/2001;
BENNARDO ROCCO nato a FRANCOFONTE (SR) il 04/05/1933,
DIPARTIMENTO DI FISIOLOGIA fg.25 mapp. 117, 659, 660; 4. BUONAPASQUA PAOLO nato a SCOR-
da una partnership tra società del E FARMACOLOGIA - che la Società Italferr S.p.A. – Società con socio unico, soggetta
DIA (CT) il 26/01/1965, fg. 25 mapp. 834, 124; 5. BUONAPASQUA
Vicenza e Lotto. Il modello si chia- Avviso esplorativo per manifestazioni di interesse all’attività di direzione e coordinamento di Ferrovie dello Stato
SALVATORE nato a CATANIA (CT) il 14/06/1986; BUONAPASQUA
Italiane S.p.A. – è stata individuata da R.F.I. S.p.A. per l’eple-
ma “Icon”, è un capo in edizione li- Il Dipartimento di Fisiologia e Farmacologia intende tamento delle attività finalizzate alla partecipazione delle ditte SALVATORE nato a CATANIA (CT) il 24/11/1988; BUONAPASQUA
mitata, ed è nato dalla collaborazio- eseguire una consultazione preliminare di mercato per
interessate dal procedimento volto all’apposizione del vincolo SALVATORE nato a SCORDIA (CT) il 18/10/1979, fg. 25 mapp. 554;
l’acquisto di un microscopio multifotone in vivo. Il costo 6. CALLERI ANTONELLO nato a SCORDIA (CT) il 10/11/1959; CAL-
ne tra Diesel e lo sponsor tecnico complessivo presunto della fornitura è pari ad € preordinanto all’esproprio;
LERI FRANCESCO nato a SCORDIA (CT) il 21/07/1946; CALLERI
italiano. 306.000,00 IVA esclusa. Termine per la presentazione - che la Società Italferr S.p.A. darà, quindi, avviso, ai sensi dall’art.
della manifestazione di interesse: 21/03/2022 ore 11 del D.P.R. 327/2001 e s.m.i., ai proprietari dei beni interessati MAURO MARIO nato a SCORDIA (CT) il 22/07/1949; CALLERI AN-
Insomma, c’è molto di Renzo 12:00, esclusivamente via PEC per gli operatori ita- dalle opere, dell’avvio del procedimento volto all’apposizione del TONINO nato a SCORDIA (CT) il 24/02/1923; CALLERI GIUSEPPE
liani: dipfisfar@cert.uniroma1.it; per gli operatori esteri: vincolo preordinato all’esproprio ai sensi del citato D.P.R.; nato a SCORDIA (CT) il 18/04/1915; CALLERI SALVATORE nato a
filippo.carducci@uniroma1.it. Per informazioni di ca- - che l’intervento consiste nell’eliminazione del passaggio a livello SCORDIA (CT) il 07/11/1931, fg. 25 mapp. 216; 7. COLOMBA ANTO-
rattere amministrativo rivolgersi alla Segreteria ammi- NINO nato a CATANIA (CT) il 11/11/1926, fg. 27 mapp. 45; 8. CO-
Domani in edicola nistrativa (olivia.mauro@uniroma1.it, tel. 0649910793).
che si trova al km 262+631, della linea ferroviaria Lentini – Gela e
permette la connessione fra via Aldo Moro e la SP 29. Il progetto MUNE DI SCORDIA con sede in SCORDIA (CT), fg. 25 mapp. 1171 e
IL RESPONSABILE AMMINISTRATIVO fg. 27 mapp. 97; 9. CONTARINO ANTONINO nato a SCORDIA (CT)
I piaceri del gusto Dott.ssa Olivia Mauro
in esame prevede la realizzazione di uno scavalco ferroviario, di
una rotatoria di connessione con Via Aldo Moro (rotatoria 1) e di il 06/04/1948, fg. 25 mapp. 121, 667, 669, 670, 668; 10. COTTONE
una rotatoria di connessione con la SP29 (rotatoria 2); CARMELO nato a SCORDIA (CT) il 11/06/1955, fg. 25 mapp. 148;
- che, attesa l’impossibilità a seguito di richiesta inviata agli uffici 11. COTTONE MARIANNA nata a SCORDIA (CT) il 03/01/1951, fg.
Domani SISTEMA AMBIENTE comunali di competenza, di reperire gli indirizzi di residenza dei 25 mapp. 896; 12. COTTONE SALVATORE nato a SCORDIA (CT) il
con PROVINCIA DI NAPOLI SPA soggetti coinvolti, si procede mediante il presente avviso, quello 19/08/1957, fg. 25 mapp. 895; 13. COTTONE SEBASTIANO nato a
Esito di gara pubblicato sull’edizione locale del quotidiano “Il Quotidiano di SCORDIA (CT) il 10/02/1953, fg. 25 mapp. 894; 14. DE CRISTOFA-
Repubblica RO ANTONINO nato a CATANIA (CT) il 24/04/1952; DE CRISTO-
G.P. 02/SAPNA/2022 - Accordo Quadro Sicilia ed. Catania”, nonché quello affisso all’Albo pretorio del
torna in Comune interessato e pubblicato sul sito istituzionale della Regio- FARO RITA nata a CATANIA (CT) il 14/04/1949, fg. 25 mapp. 633,
per la fornitura di matassoni di filo ricotto
edicola nero CIG: 905907485A. Aggiudicatario: ne Siciliana; che l’elenco delle ditte catastali interessate è anche 93, 789, 1131, 1170; 15. F.LLI BASILOTTA IMMOBILIARE S.R.L. con
“I piaceri pubblicato sul sito informatico della Società Italferr S.p.A. all’indi- sede in CASTEL DI IUDICA (CT), fg. 25 mapp. 85, 922, 145, 87; 16.
Trafilerie Siciliane SpA – sede Legale LANZA BRANCOFORTE PIETRO FU GIUSEPPE con sede in SCOR-
del Gusto”, in Ragusa (RG) - Importo aggiudicato: rizzo: www.italferr.it - sezione espropri.
DIA (CT); CARCO’ CONCETTA MARIA GIOVANNA nata a MINEO
il mensile Euro 614.368,00 - GUUE 23/02/2022. TUTTO CIÒ PREMESSO (CT) il 01/02/1932; COMUNE DI SCORDIA con sede in SCORDIA
cartaceo R.U.P. Ing. Domenico Ruggiero La Società R.F.I. S.p.A. con sede legale in Roma – 00161 Piazza della (CT), fg. 25 mapp. 1256; 17. LEONARDI GIUSEPPE DI ROS SCOR-
Croce Rossa, 1 DIA, fg. 16 mapp. 398, 397, 396; 18. LIGGIERI EMIDDIO nato a
de SCORDIA (CT) il 29/10/1958, fg. 25 mapp. 1293; 19. PROPRIETA’
SILEA SPA - Via Leonardo Vassena n. 6 – 23868 VALMADRERA (LC)
ilGusto.it, Tel. 0341-204411 – Fax 0341-583559 INFORMA NON DESUMIBILE, fg. 25 mapp. 1245, 1252, 1; 20. ROMANO CA-
ESTRATTO DI AVVISO PROCEDURA APERTA
l’hub che OGGETTO: Procedura aperta per l’affidamento del servizio di trattamento/ I sottoelencati proprietari, secondo le risultanze catastali, i cui beni TERINA nata a MISILMERI (PA) il 25/05/1952; SCIRE’ ALDA MARIA
racconta il mondo del cibo, del recupero di rifiuti biodegradabili di cucine e mense EER 20.01.08 - CIG sono interessati dall’apposizione del vincolo preordinato all’espro- nata a CATANIA (CT) il 26/11/1980; SCIRE’ ANTONINO nato a CA-
9102186182 ENTE AFFIDANTE: Silea SpA di Valmadrera (LC). DURATA
DELL’APPALTO: presumibilmente dal 01.04.2022 al 31.03.2023 PREZZO A prio mediante la procedura di cui all’art. 10 del DPR 327/2001 e TANIA (CT) il 10/08/1973; SCIRE’ LUCIANO nato a CATANIA (CT)
vino e dei viaggi per le testate BASE DI GARA: determinato in Euro/ton. 75,00.=, per circa 12.000.= tonnellate/ s.m.i. il 08/04/1972, fg. 25 mapp. 215.
anno. Il prezzo unitario si intende remunerativo di tutte le operazioni inerenti il
del Gruppo Gedi. Il nuovo servizio oggetto dell’appalto e pertanto comprensivo di eventuali tributi relativi - che, per 30 giorni consecutivi, a partire dalla data di ricezione
al trattamento, contributi ambientali ed Ecotassa, IVA esclusa. TERMINE
numero è dedicato a salumi e ULTIMO PER LA PRESENTAZIONE DELLE OFFERTE: ore 12.00 del
della presente comunicazione, è disponibile per la consultazione Roma, 8 marzo 2022
formaggi: interviste, ricette e i 22.03.2022 Pubblicato sulla GUUE in data 23.02.2022 Tutta la documentazione del Progetto Definitivo “Linea Lentini – Ispica Dir. – Gela, Sop- Il Referente di Progetto - Direzione Investimenti
di gara è disponibile sul sito istituzionale www.sileaspa.it alla sezione bandi di
pressione di Passaggio a Livello al Km 262+631 nel Comune di Programmi Soppressione P.L. e Risanamento Acustico
migliori indirizzi per comprare. gara/bandi aperti/sulla piattaforma digitale delle gare telematiche.
Il Responsabile Unico del Procedimento di Scordia (CT)”, presso l’ufficio della Società R.F.I. S.p.A., sede Ing. Chiara De Gregorio
Dott. Pietro Antonio D’Alema
.

https://overpost.biz https://overday.info

Copia di ff039355f417a0616fdffd2dd2a54510

https://overpost.org
.
Mercoledì, 9 marzo 2022 Moda e Beauty pagina 29
Parigi fashion week

La voglia
di gioventù
secondo Chanel Copia di ff039355f417a0616fdffd2dd2a54510

e Louis Vuitton k Ritorni


Miu Miu ripropone
il look più di successo
degli ultimi mesi

Le maison simbolo dell’eleganza francese


Emergenza Ucraina
declinano i loro codici in abiti che possano attirare
anche la generazione social. Proprio come ha fatto
Miu Miu, che per il prossimo inverno ripropone Gigi e le altre:
il completo più instagrammato del momento le top model
dalla nostra inviata Serena Tibaldi
devolvono
k Garçonne HoYeon Jung di Squid game per Louis Vuitton
i loro compensi
PARIGI
arà la voglia di rinnovamen-

S to dopo la pandemia, o sa-


rà che il settore va cercan-
do nuovi consumatori, fat-
to sta che sulle passerelle
di Parigi per il prossimo au-
tunno-inverno c’è una gran voglia di gioven-
tù. Sia chiaro, le collezioni non sono solo per
quindicenni, anzi, ma è innegabile che molti
dei pezzi visti, come le sneakers di Louis Vuit-
ton e le galoche di Chanel, servono per attira-
re e fidelizzare i giovanissimi.
Da Vuitton, il direttore creativo Nicolas
k Gigi Hadid
La top ha condiviso l’appello
Ghesquière definisce la collezione «una spe-
cie di fantasia adolescenziale: sartorialmen-
te, l’adolescenza è un periodo di libertà, di on gli show fissati
dissonanze e risonanze». Nello specifico, qui da tempo, ci sia-

C
l’adolescenza è la sua, spesa nei primi anni mo trovate a sfila-
Novanta, nel pieno dell’era grunge. Risulta- re tra notizie scon-
k Arty da Stella McCartney to: gli abiti da sera portati con le maglie da volgenti», ha scrit-
rugby e le ciabatte, le giacche oversize sulle to sul suo profilo
tute di maglia operata, le cravatte vintage, le Instagram la top
t-shirt con i ritratti di David Sims, fotografo model giordano-olandese-statuni-
simbolo dell’epoca, i vestitini con le tasche tense Gigi Hadid, 72 milioni e passa
sformate. La visione di Ghesquière è mag- di follower, una delle modelle più fa-
giormente efficace se è applicata sul quoti- mose, ricche, ricercate e influenti
diano, e infatti più i look sono “normali” e più del mondo. «Ringrazio Mica per
sono forti. averci indicato la strada e mi impe-
Da Chanel la voglia di giovinezza passa at- gno a donare i guadagni di questa
traverso uno dei suoi emblemi, il tweed bou- stagione di passerelle ai profughi
clé. La direttrice creativa Virginie Viard lo ucraini e a continuare ad aiutare chi
piazza ovunque: sulle pareti della sala, per sta patendo le stesse sofferenze in
terra, sugli sgabelli. E, ovviamente, in colle- Palestina. I nostri occhi e i nostri
zione. Giacche lunghe portate con gli shorts, cuori devono essere aperti davanti a
tailleur classici abbinati agli stivaloni da pe- ogni genere di dolore».
sca e alle calze di maglia. Abiti bustier, bom- Mica Argañaraz (nella foto a sini-
ber oversize, vestitini coi volants. Tutto di stra mentre sfila per Chanel) è una
tweed. Quanto di più classico esista, eppure supertop argentina, la prima a pren-
la stilista riesce a dare all’insieme una fre- dere coscienza di come — mentre de-
schezza inaspettata: le modelle, quasi struc- signer e ospiti degli show hanno po-
cate ma cariche di bijoux e accessori, paiono tuto esternare la loro opposizione
k Perle Abito ricamato per Givenchy ragazze che “giocano” a vestirsi da grandi, all’invasione russa in Ucraina con
trascinando quei capi nel loro presente. li, molto riusciti, e nei vestiti a palloncino, k Nuovo stile slogan, lettere aperte e t-shirt– le mo-
Ogni stagione ha il suo look simbolo e quel- meno indovinati. Tra i materiali, tutti vega- La top Mica con delle hanno dovuto sfilare come se
lo di questa primavera è stato ideato da Miuc- ni, alla “pelle” di fungo s’è aggiunta quella di il classico tweed niente fosse. «Ed è strano, quando
cia Prada per Miu Miu: le minigonne, le cami- acini d’uva, sempre Made in Italy. Il finale è di Chanel sai che c’è una guerra in corso a po-
cie e i maglioni accorciati con le forbici per la- sulle note, quanto mai attuali, di Give peace a aggiornato chi passi da te», ha scritto Mica che
sciare addominali e cosce molto in vista han- chance, di John Lennon, «il miglior amico di con alti stivali ha deciso di devolvere parte dei suoi
no invaso strade, giornali e soprattutto social mio padre Paul» spiega la designer. da pescatore compensi alle associazioni umanita-
media, diventando ubiqui. È perciò compren- Giambattista Valli ha sempre vestito le più rie. Con un appello: «Mi rivolgo alle
sibile che la stilista abbia ripreso il tema, of- giovani, quindi gioca in casa. L’idea era ren- mie amiche e colleghe modelle, e a
frendone una versione a cavallo tra le tenute dere omaggio alla femminilità parigina par- tutti quelli che hanno la mia stessa
da tennis e il country-chic, tuttavia l’effetto tendo da una foto di Cartier Bresson del 1968 sensazione: questo è un buon modo
di déjà-vu è forte - anche se stavolta a indossa- per andare in crescendo, ma i fatti recenti lo per contribuire».
re quelle mise ci sono pure dei ragazzi - e so- hanno spinto a semplificare le linee e a smor- L’idea di Mica è stata accolta dal
verchia il resto dello show. zare i toni. Più che di celebrazione, ora parla plauso degli addetti ai lavori, gene-
Alla sfilata di Stella McCartney al Centre di rinascita, giustamente. rando quell’effetto a catena in cui
Pompidou si è accolti da Minnie, cui la stili- Matthew Williams è arrivato da Givenchy lei sperava. L’appello è stato seguito
sta ha rifatto il look per i trenta anni di Euro- proprio per la presa che ha sulla GenZ: eppu- subito dall’italiana Mariacarla Bo-
disney: gli show dell’inglese mettono sempre re i pezzi meglio riusciti sono quelli in cui la- scono, poi dalla sorella minore di Gi-
di buonumore, prima ancora di iniziare. Par- scia lo streetwear per ragazzi e rielabora i ca- gi Hadid, Bella, che ai suoi 49,9 milio-
lando di abiti, il fulcro è la collaborazione pi storici della maison, come i ricami di per- ni di follower ha indicato le ong che
con l’artista quasi omonimo Frank Stella, i le. Un segnale incoraggiante per il brand. stanno operando in Ucraina a cui si
k Total white Giambattista Valli cui disegni sono ripresi nei completi sartoria- ©RIPRODUZIONE RISERVATA è rivolta. ©RIPRODUZIONE RISERVATA
.
30
pagina https://overpost.biz https://overday.info
Mercoledì, 9 marzo 2022

Economia
T +0,80%
ftse mib
22.338,13 T +0,80% ftse all share
24.375,15 T +0,5%
euro/dollaro
1.0908 $

-7,38%
I mercati

Spread Btp/Bund
147,9 W
Auto ferme durante il lockdown
170
160
150
le assicurazioni devono risarcireCopia di ff039355f417a0616fdffd2dd2a54510

140
130 Il Mef: un tavolo gazione parlamentare del cinque- ne valutabile tra 2,5 e 3,6 miliardi nanziario sono risultate assai ete-
stelle Alessio Villarosa sulle possi- che si traduce in un risparmio ipo- rogenee tra le compagnie: sconti
120 per valutare i ristori bili iniziative per utilizzare i ri- tetico sull’Rc auto di circa 70 euro. al rinnovo, estensioni di copertu-
2 mar 3 mar 4 mar 7 mar 8 mar
agli automobilisti sparmi - o extra profitti - conteg-
giati dalle imprese di assicurazio-
Nel quarto trimestre 2021 il prez-
zo medio delle polizze si è attesta-
ra ecc». Non tutte le compagnie
hanno agito, però. E dunque ora si
Dow Jones
-0,57% 32.631,72 W dalle compagnie ne nei mesi di fermo nazionale e to a 360 euro, in diminuzione del pone di nuovo il tema dei “ristori
in quelli successivi col traffico cit- 5% su base annua. ai cittadini”, proprio in un momen-
50,0 tadino crollato e un tasso di inci- «L’Ivass ha riferito che le compa- to in cui spostarsi è diventato mol-
45,0 dentalità quasi azzerato. gnie di assicurazione hanno pro- to costoso con il carburante alle
di Valentina Conte Tema non nuovo, sollevato an- grammato per gli assicurati bene- stelle: la benzina è ormai stabil-
40,0 che a più riprese dall’Ivass, l’Istitu- fici valutabili in 811 milioni, di cui mente sopra i 2 euro al litro anche
35,0 Roma — Un bonus Rc auto per ri- to per la vigilanza sulle assicura- già erogati, al momento dell’inda- nel self oltre che nel servito.
storare gli automobilisti beffati da zioni, che invitava le compagnie a gine, 348 milioni», prosegue Fre- Secondo l’Ania però (l’Associa-
30,0
super-polizze anche nell’anno del moderare le tariffe o a prevedere ni. «Le tipologie di ristoro utilizza- zione nazionale fra le imprese assi-
25,0 lockdown e nei mesi successivi di ampi sconti per la clientela. «Av- te e la dimensione dell’impegno fi- curatrici) i risparmi da lockdown
2 mar 3 mar 4 mar 7 mar 8 mar semi-blocco della circolazione e vieremo un apposito confronto ammontano “solo” a 2,1 miliardi,
di smart working forzato? Il gover- tecnico», dice Freni che poi riferi- meno di quanto stima Ivass, di cui
Brent W no ci pensa e apre un tavolo in se- sce alcuni dati proprio di Ivass. Il numero un miliardo già restituito ai clienti
+4,79% 129,11$ de Mise, il Ministero dello svilup- Il prezzo medio dell’Rc auto è in in varie forme: allungamento del-
po economico. Senza escludere di calo costante del 30% dal 2012. Ma la durata delle polizze, rinunce a
100,0
90,0
intervenire con una norma ad hoc
per redistribuire i vantaggi accu-
mulati dalle assicurazioni.
il lockdown del 2020 ha stravolto
qualunque previsione sull’anda-
mento dei sinistri. Confrontando
3,6 mld franchigie e altre misure. In ogni
caso il tema c’è e «le eventuali pro-
poste potranno essere analizzate
85,0 Lo fa sapere il sottosegretario le- le stime sui premi incassati e i ri- Gli extra-profitti nell’ambito di ulteriori provvedi-
80,0 ghista all’Economia Federico Fre- sarcimenti, l’Ivass stima un rispar- Per l’Ivass le compagnie hanno menti normativi», precisa Freni.
75,0
ni, rispondendo ieri a un’interro- mio per le imprese di assicurazio- risparmiato dai 2,5 ai 3,6 miliardi ©RIPRODUZIONE RISERVATA

70,0
2 mar 3 mar 4 mar 7 mar 8 mar Le misure La controllata del Tesoro
Amco svaluta i crediti Mps, persi 422 milioni
Il punto
Dazi sull’export Amco, la
controllata del
Tesoro
Auto e moto
di grano e rame
guidata da Marina
Natale, ha chiuso
per gli incentivi l’esercizio 2021
con una perdita di
600 milioni
Piano salva imprese
422 milioni di
euro, dopo essere
stata costretta
ad appostare
di Diego Longhin accantonamenti
one-off per 529
Il governo vuole Mipaf spiega che il ministro Patua- milioni di euro

N on solo auto, ma moto e mezzi in


car sharing. Nell’ultima arginare gli effetti della nelli «fornirà una informativa sulla
materia al prossimo Consiglio dei
sull’intero
portafoglio
riunione a Palazzo Chigi tra i
ministri che hanno voce in capitolo
crisi ucraina. Aiuti per Ministri (domani, ndr) con proposte
sia a livello nazionale sia comunita-
di crediti rilevato
da Mps
sul futuro di una delle industrie chi è più esposto rio». Riunione anche sulla pesca: si
ALESSANDRO BIANCHI/REUTERS

strategiche del Paese, si è deciso di valuta un decreto sostegni su misu-


ampliare il raggio d’azione degli roma — Dazi e autorizzazioni all’e- ra per la filiera del settore ittico. italiane operanti in Ucraina, in Rus- zazione arrivate da imprese che ab-
incentivi. Non solo quattro ruote, sportazione per le materie prime es- E intanto in commissione Esteri sia e in Bielorussia. In particolare fi- biano realizzato negli ultimi tre bi-
quelle in condivisione comprese, ma senziali in questo momento alle no- alla Camera è stato approvato un no al 31 dicembre 2022, per le do- lanci depositati un fatturato medio
due. E i ministri, sotto la regia del stre aziende: sono le misure che il emendamento del M5S che preve- mande di finanziamento di soste- derivante da operazioni di esporta-
sottosegretario alla presidenza del ministero dello Sviluppo Economi- de misure di sostegno alle imprese gno ad operazioni di patrimonializ- zione diretta verso l’Ucraina, la Fe-
Consiglio, Roberto Garofoli, si sono co sta valutando per sostenere le im- derazione russa e la Bielorussia, pa-
resi conto che i fondi a disposizione prese. «Siamo al lavoro con ritmi ri ad almeno il 20% del fatturato
per il 2022 non sono molti: 700 molto serrati per avere al più presto aziendale totale, è ammesso il cofi-
milioni. Lo scorso anno si è speso piu un quadro preciso della situazione nanziamento a fondo perduto così
di un miliardo, non contando le due e formulare le risposte e proposte Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità sostenibili come previsto dal dl Cura Italia.
ruote e senza tenere in che servono alle nostre industrie in PROVVEDITORATO INTERREGIONALE PER LE OPERE PUBBLICHE
A chiedere intanto «misure
considerazione che parte dei questo momento drammatico», ras- LOMBARDIA - EMILIA ROMAGNA straordinarie» per le imprese, non
quattrini del neonato fondo sicura il ministro Giancarlo Giorget- Sede Coordinata di BOLOGNA solo quelle che operano in Russia e
automotive dovrebbero essere usati ti, che ha appena dato il via ad una Piazza dell’ VIII Agosto n. 26 - Tel. 051/257207 Ucraina, ma anche tutte le altre,
anche per le politiche industriali. task force per far fronte alle difficol- PEC oopp.emiliaromagna-uff5@pec.mit.gov.it messe comunque a durissima pro-
Scopo? Accompagnare le imprese tà delle imprese che operano in Rus- C.F. 80075190373 va dalla corsa dei prezzi dell’ener-
verso la transizione elettrica. Un sia e Ucraina, che si riunirà già oggi. ESTRATTO AVVISO APPALTO AGGIUDICATO gia e delle materie prime, il Consi-
imperativo per le aziende del settore, C’è anche una email dedicata per le Ai sensi dell’art. 98 del D. Leg.vo 50/2016 e secondo quanto stabilito dal DM Ministero glio direttivo di Confindustria, che
per le associazioni e i sindacati. Se ne segnalazioni delle imprese italiane Infrastrutture del 02/12/2016, si rende noto che l’appalto della 854/c Progettazione ieri ha tenuto una riunione di emer-
riparlerà dal 2023 in poi, quando a colpite dagli effetti delle sanzioni: preliminare, definitiva ed esecutiva e redazione del piano di sicurezza e coordinamento genza decisa «a fronte dell’aggra-
dei lavori di miglioramento sismico della caserma “Cialdini” sede della Questura di Reggio
disposizione ci sarà un miliardo tfiru@mise.gov.it. Emilia in Via Dante Alighieri– REGGIO EMILIA. CUP D83B20000220001- CIG 8714279286.,
varsi sempre maggiore degli impat-
all’anno fino al 2030. Ora per le Tra i materiali per i quali opere- indetto con procedura aperta ai sensi dell’art. 60 del D. Leg.vo 50/2016 con il criterio ti sull’industria italiana dei prezzi
politiche industriali ci saranno solo rebbero le restrizioni, a partire dai dell’offerta economicamente più vantaggiosa ai sensi dell’art.95 c.3 lett.b) D.Lgs 50/2016 e energetici e delle materie prime e
100 milioni. Gli altri fondi serviranno dazi, ci sono, fa sapere il Mise, rotta- ss.mm.ii è stato aggiudicato all’R.T.P. “Mythos Consorzio Stabile s.c.a r.l. -Dott. Geol. dei preoccupanti segnali di riduzio-
per gli incentivi (che dureranno tre mi di ferro, rame, argilla, nichel, e Michelangelo Di Gioia” di Aosta - PEC: mythos@pec.mythos.pro, risultata 1^ in graduatoria, ne e sospensione temporanea delle
anni): 6 mila euro, con rottamazione, prodotti per l’agricoltura. Sull’a- con il punteggio di 94,780 /100 e con il ribasso del 30,60% (trenta virgola sessanta per cento) produzioni». Anche i partiti sono in
per chi acquista un’elettrica o groalimentare c’è stato un incontro per un importo netto € 410.707,96, oltre oneri previdenziali e fiscali pressing da giorni con il governo
un’ibrida spinta, fino a 2.500 euro a Palazzo Chigi tra il presidente del Il testo integrale, è stato inviato alla GUCE in data 2/3/2022 ed è pubblicato sulla G.U.R.I. V^ per ottenere nuovi ristori per le im-
Serie speciale n 28 del 7/3/2022.
per auto che emettono un pò più di Consiglio, Mario Draghi, e il mini- prese, che potrebbero già arrivare
CO2, fino ai 1.250 per benzina e diesel a stro delle Politiche agricole, Stefa- IL PROVVEDITORE (Dott. Ing. Fabio Riva) nel Consiglio dei ministri di doma-
basse emissioni.©RIPRODUZIONE RISERVATA no Patuanelli. Un comunicato del https://overpost.orgFirmato digitalmente ni. —r.am. ©RIPRODUZIONE RISERVATA
.
Mercoledì, 9 marzo 2022 Economia pagina 31
Il decreto di draghi
L’iniziativa Altagamma

Viale Mazzini Made in Italy a scuola


con le lezioni dei manger
al 30% in Rai Way roma — A scuola di Made in Italy con gli artigiani, i
tecnici e i manager di Fendi, Aurora, Ferragamo, Bot-
tega Veneto, Poltrona Frau, Bulgari, Stellantis, Brio-
ni, e molti altri. Sono 17 i progetti che oggi Altagam-

“Avrà il controllo” Copia di ff039355f417a0616fdffd2dd2a54510


ma presenta, insieme al ministro dell’Istruzione Patri-
zio Bianchi, con l’iniziativa “Adot-
ta una scuola”, insieme allo studio
“I Talenti del fare”. «Da qui al 2026
per le imprese dell’alto di gamma
del Made in Italy serviranno 346 mi-
La tv di Stato può vendere fino al 34,97% della società la figure professionali, soprattutto
k Torri in 2.300 siti nei settori automotive, alimentare,
delle antenne. Il governo: sì a fusioni. Forza Italia: follia Oltre alle antenne, Rai k Matteo ospitalità, moda, design e mobile»,
Way ha una rete in fibra Lunelli spiega il presidente Matteo Lunel-
li. Si tratta di figure professionali
mento». Gasparri contesta anche questi accordi. Oggi il deputato Mi- sempre più difficili da reperire: ecco perché le azien-
di Aldo Fontanarosa Una cessione il merito: «I ripetitori tv della Rai - chele Anzaldi (renziano) e forse de di Altagamma hanno deciso di contribuire alla lo-
diretta dice - sono una risorsa strategica e anche la Gallone (Forza Italia) ro formazione attraverso la partecipazione a corsi
ROMA - Il governo Draghi autoriz- irrinunciabile». Delude Forza Ita- chiederanno che la commissione curriculari che integrano i percorsi degli istituti tec-
za la Rai a scendere fino al 30% nel porterebbe lia anche il punto del decreto che parlamentare di Vigilanza discuta nici. «La nostra proposta ha già suscitato un enorme
capitale della sua azienda chiave - in cassa allude ad «appropriati accordi di il caso Rai Way. A Viale Mazzini, il interesse - rileva Lunelli - e questo è un primo obietti-
Rai Way - di cui oggi controlla il quasi 480 gestione e governance». Il timore consigliere di amministrazione vo raggiunto: siamo riusciti a rendere attraenti dei
64,97%. Questa quota (il 30%) se- dei forzisti è che la Rai, dopo una Riccardo Laganà sollecita una in- mestieri che si tende sempre più a trascurare ma che
condo il governo è sufficiente a
milioni fusione, pretenda di guidare co- formativa già per la riunione del possono dare grandi opportunità». — r.am.
conservare in capo alla Rai «il con- munque la nuova società, forte di 10 marzo.©RIPRODUZIONE RISERVATA
trollo di un’infrastruttura strategi-
ca per il Paese». Rai Way è proprie-
taria di un’avanzata rete di cavi in
fibra ottica e soprattutto dei ripeti-
tori che irradiano il segnale tv e ra-
diofonico, piantati in 2300 siti tra
colline e montagne del Paese.
Spesso i siti ospitano anche le an-
tenne delle società della telefonia
mobile e di Internet, che pagano
Rai Way per questo servizio. AVVISO DI CONVOCAZIONE ASSEMBLEA ORDINARIA DEI SOCI
Il decreto che cambia il destino
di Rai Way - un Dpcm - autorizza la
cessione di azioni Rai Way fino al Si informa che l’Assemblea Ordinaria dei Soci è convocata per il 22/04/2022 alle ore 12.00, materie all’ODG”, entro la record date, pertanto entro l’11/04/2022. Alla posta elet-
34,97% anche attraverso «un’offer- in unica convocazione, presso la Sala Consiglio del Palazzo di Direzione Generale tronica deve essere allegata copia di un documento identificativo. La titolarità del di-
ta pubblica di vendita e a una trat- della Cassa di Risparmio di Bolzano, a Bolzano, via Cassa di Risparmio n. 12, per ritto di voto deve essere attestata, contestualmente all’invio delle domande ovvero
trattare il seguente anche successivamente purché entro il 3° giorno successivo alla record date, me-
tativa diretta». Se davvero la casa ORDINE DEL GIORNO diante invio della comunicazione inviata dall’intermediario alla Società ai sensi dell’art.
madre Rai si liberasse in un colpo 1) Relazione del Consiglio di Amministrazione, del Collegio Sindacale e della So- 43 del “Provvedimento Unico sul Post-Trading” Banca d'Italia/Consob del 13/08/2018.
solo del 34,97% di Rai Way, incas- cietà di Revisione, presentazione del bilancio 1° gennaio 2021 – 31 dicembre 2021 Alle domande pervenute nei termini indicati sarà data risposta almeno 2 giorni prima
serebbe quasi 482 milioni (ieri il ti- e relative deliberazioni. dell’Assemblea solamente mediante pubblicazione sul sito Internet della Società
2) Fissazione del numero dei Consiglieri di Amministrazione. www.sparkasse.it. La Società può fornire una risposta unitaria alle domande aventi lo
tolo di Rai Way, che è quotata in stesso contenuto. Non è dovuta una risposta, neppure in Assemblea, alle domande
3) Nomina del Consiglio di Amministrazione nonché del Presidente e del Vice Pre-
Borsa, ha chiuso a 5,06 euro con sidente, fissazione della durata del mandato, determinazione del compenso an- poste prima della stessa, quando la risposta sia stata pubblicata nei modi di legge.
una progressione di quasi il 6%). nuale e del compenso per la partecipazione alle sedute. 3) Intervento tramite il rappresentante designato ex art. 135-undecies del TUF
Sarebbe una enorme iniezione di 4) Nomina del Collegio Sindacale e del suo Presidente per il triennio 2022/2024, Coloro ai quali spetta il diritto di voto, che intendano intervenire all’Assemblea, de-
liquidità per una Rai che - avverte determinazione del compenso annuale e del compenso per la partecipazione vono farsi rappresentare, a titolo gratuito, dal rappresentante designato ex art. 135-
alle sedute. undecies del TUF (il “Rappresentante Designato”) mediante conferimento di apposita
il decreto del governo Draghi - de- 5) Politiche di Remunerazione. delega contenente istruzioni di voto su tutte o alcune delle proposte all’ordine del
ve rafforzare «la propria posizio- 6) Autorizzazione all’acquisto e alla rivendita di azioni proprie. giorno. La delega avrà effetto per le sole proposte in relazione alle quali siano con-
ne finanziaria e patrimoniale». 7) Varie ed eventuali. ferite istruzioni di voto. La delega al Rappresentante Designato dovrà essere confe-
***
Ma il decreto del governo auto- I soci che, da soli o insieme ad altri soci, rappresentino il 2,5% del capitale sociale
rita a partire dal 04/04/2022 ed entro la fine del 2° giorno di mercato aperto
rizza anche altre soluzioni, in par- precedente la data dell’Assemblea, pertanto entro il 20/04/2022, con le modalità in-
possono presentare liste per la nomina dei membri del Consiglio di Amministrazione dicate e mediante lo specifico modulo che sarà rinvenibile sul sito internet della So-
ticolare «operazioni straordina- e del Collegio Sindacale entro il 28/03/2022. cietà www.sparkasse.it, riportante altresì le modalità che gli aventi diritto potranno
rie, inclusa una o più operazioni Si precisa che, tenendo conto delle misure di contenimento imposte a fronte del- utilizzare per notificare le deleghe in via elettronica nonché per revocare, entro il me-
di fusione». Nelle premesse del de- l’eccezionale situazione di emergenza conseguente all’epidemia di COVID-19, e per- desimo termine, la delega e le istruzioni di voto conferite.
tanto in ossequio a fondamentali principi di tutela della salute dei soci, dei dipendenti, La Società ha individuato, quale Rappresentante Designato, Computershare SpA
creto, elencate alla pagina 1, il go- degli esponenti e dei fornitori della Società, ai sensi di quanto previsto dall’art.106, con sede a Torino, Via Nizza 262/73.
verno esprime una preferenza per comma 4 e 5, del D.L. 17/03/2020 n.18, Decreto convertito, con modificazioni dalla
4) Conferimento di deleghe ex art. 135-novies del TUF
questo secondo scenario (le opera- Legge 24/04/2020, n. 27, prorogato ulteriormente con D.L. 30/12/2021, n. 228, De-
Coloro i quali non intendessero avvalersi della modalità di intervento prevista dal-
zioni straordinarie, le fusioni) creto convertito, con modificazioni dalla Legge 25/02/2022, n. 15, l’intervento in As-
l’art. 135-undecies del TUF, potranno, in alternativa, intervenire conferendo, allo
semblea degli aventi diritto si svolgerà, senza accesso ai locali assembleari,
quando scrive che «un’ulteriore esclusivamente tramite il rappresentante designato ex art. 135-undecies del
stesso Rappresentante Designato, delega o subdelega ex art. 135-novies del TUF,
apertura al mercato» di Rai Way necessariamente contenente istruzioni di voto sulle proposte all’ordine del giorno.
D.Lgs. n. 58 del 24/02/1998 (“TUF”), con le modalità di cui infra.
La delega/subdelega dovrà essere rilasciata mediante l’invio al Rappresentante De-
«è da perseguire in particolare at- La partecipazione degli amministratori, dei sindaci, del segretario della riunione, del
signato, a mezzo posta elettronica - tenuto conto dell’emergenza in corso - all’indi-
traverso» progetti «a contenuto in- rappresentante della società di revisione e del rappresentante designato avverrà nel
rispetto delle misure di contenimento previste dalla legge, anche, se del caso, me- rizzo sparkasse@pecserviziotitoli.it, a partire dal 04/04/2022 ed entro le ore 12:00 del
dustriale». diante l’utilizzo di sistemi di collegamento a distanza, nel rispetto delle disposizioni 21/04/2022 degli appositi moduli, sottoscritti in forma elettronica ai sensi dell'art. 21,
Queste parole del decreto ripor- vigenti ed applicabili. comma 2, del D.Lgs. n. 82/05, che saranno rinvenibili sul sito internet della Società
www.sparkasse.it. Alla posta elettronica deve essere allegata copia di un documento
tano in auge il vecchio progetto di Avvertenze
***
identificativo. Con le medesime modalità gli aventi diritto potranno revocare, entro il
una fusione tra Rai Way ed EI To- 1) Procedure per partecipare e votare in Assemblea medesimo termine, la delega/subdelega e le istruzioni di voto conferite.
wers, quest’ultima controllata da Ai sensi dell'art. 83-sexies del D.Lgs. n. 58 del 24/02/1998, sono legittimati a parte- 5) Proposte di deliberazione degli organi sociali e documenti
F2i (al 60%) e da MFE (leggi Media- cipare e votare in Assemblea, senza accesso ai locali assembleari ed esclusiva- I testi delle proposte di deliberazione formulate dagli organi sociali saranno messi a
set) per il restante 40%. Nel 2015, mente con le modalità infra precisate, i soggetti per i quali Cassa di Risparmio di disposizione a partire dal 04/04/2022, tenuto conto dell’emergenza in corso, sul sito
Bolzano SpA (anche “Cassa” o “Società”) abbia ricevuto, entro la fine del 3° giorno internet della Cassa www.sparkasse.it.
proprio EI Towers si lanciò alla di mercato aperto precedente la data fissata per l’Assemblea (pertanto entro il I Soci hanno la facoltà di prendere visione dei suddetti documenti e di ottenerne
conquista delle torri di Rai Way, 19/04/2022), la comunicazione dell’intermediario che tiene il conto sul quale sono copia a loro spese.
con un’Offerta di acquisto e scam- registrate le azioni della Società, attestante la titolarità del diritto sulla base delle evi- 6) Sito Internet
denze relative al termine della giornata contabile dell’11/04/2022 (c.d. “record date”). Per ulteriori informazioni sull’Assemblea è possibile consultare il sito internet della
bio poi ritirata. A determinare il ri- Le registrazioni in accredito e in addebito compiute sui conti successivamente a tale Cassa www.sparkasse.it.
tiro di EI Towers - allora controlla- termine non rilevano ai fini della legittimazione alla partecipazione all'Assemblea e al- *******
ta dalla famiglia Berlusconi - fu an- l'esercizio del diritto di voto. Pertanto, coloro che risulteranno titolari delle azioni solo suc- La Società ringrazia i Soci per la collaborazione che presteranno all’esatta esecu-
che il veto del governo Renzi. Pro- cessivamente a tale data non avranno il diritto di partecipare all'Assemblea e di votare. zione del presente avviso e delle leggi, anche speciali, che lo hanno determinato. La
Resta ferma la legittimazione alla partecipazione e al voto qualora la comunicazione Società si riserva di comunicare ogni eventuale variazione o integrazione delle pre-
prio il premier Renzi firmò un de- dell’intermediario attestante la titolarità del diritto alla record date, pertanto cedenti informazioni e conseguentemente di adottare ogni prescrizione in coerenza
creto che imponeva alla casa ma- all’11/04/2022, pervenga alla Società entro l’inizio dei lavori assembleari. con eventuali sopravvenute previsioni legislative e/o regolamentari, emanate anche
dre Rai di detenere almeno il 51% Non è previsto l’utilizzo di procedure di voto a distanza o per corrispondenza. successivamente alla pubblicazione del presente avviso di convocazione o comun-
dentro Rai Way. Paletto che ora 2) Integrazione dell’ordine del giorno, presentazione di ulteriori proposte su ma- que nell’interesse della Società e dei Soci.
Draghi rimuove. A sette anni dal terie già all’ordine del giorno e diritto di porre domande prima dell’Assemblea CASSA DI RISPARMIO DI BOLZANO SPA
I soci non possono richiedere l’integrazione dell’ordine del giorno.
tentativo di conquista di Rai Way, Coloro ai quali spetta il diritto di voto possono porre domande sulle materie all’ordine
Avv. Gerhard Brandstätter
è lecito chiedersi se EI Towers e se Presidente del Consiglio di Amministrazione
del giorno prima dell’Assemblea, presentandole – tenuto conto dell’emergenza in
la famiglia Berlusconi abbiano an- corso – a mezzo posta elettronica all’indirizzo assemblea2022@pec.sparkasse.it con “Il presente avviso è pubblicato in osservanza dell’art. 109 della delibera CONSOB
cora interesse a un’integrazione. indicazione, nell’oggetto della e-mail, della dicitura “Assemblea 2022 – domande sulle n. 11971 del 14 maggio 1999 e successive modificazioni ed integrazioni.”
Colpisce che Maurizio Gasparri,
senatore di Forza Italia, bolli co-
me una «follia» il decreto del go- Cassa di Risparmio di Bolzano S.p.A. – Sede legale – I-39100 Bolzano (BZ) – Via Cassa di Risparmio 12 – Capitale Sociale Euro 469.330.500,10 –
verno Draghi. Gasparri contesta il Capogruppo del Gruppo Bancario Cassa di Risparmio di Bolzano – Codice Fiscale, Partita IVA e N. Iscrizione Registro Imprese di Bolzano 00152980215 –
Codice Banca 6045-9 – Codice Swift Crbz It 2b – Aderente al Fondo interbancario per la Tutela dei Depositi ed al Fondo Nazionale di Garanzia –
metodo: «Operazioni simili non si
Iscritta all’albo delle Aziende di Credito e dei Gruppi Bancari.
fanno con un Dpcm. Servirebbe
un dibattito nel Paese e in Parla-
į
Ăā
À~£³~ https://overpost.biz ‹¸´¸³¤ https://overday.info
8’Š·¯’¤Į ć ²~Âæ· ĀþĀĀ

6¸ÃÆ *·̪»„·ñÁ–˜··˜ÁÌИ˜ÚÌÁʘ˜Ъ„Ö֘¼Ú„„»˜Ö…
*»ª£·ªÁ̪ *ʘ££ªÁ̪
И–ÚքļȪª·¼˜ÌåÁЪлÁʘÌ·„л˜¼ÖªÖ„„··įªÊÁ֘Ъ–˜ª Q„ªÊ˜» "˜Ì̪̄
Á¼–˜ÚÌÁʘªÐÚ··į˜¼˜Ì£ª„˜·„¼ÚÁ儐ÁÌЄ–˜·ʘÖÌÁ·ªÁĻ őĊČļĊĎĪ   ĠđļďčĪ  
´‹¢“““´“Þ“̤‹¤ 8įª¼–ª˜"ÖИ<ªļȪª»ª£·ªÁ̪ļ¢„őĉļđĉĪļÁ¼„ËÚªÐÖª
ÐÚ¢ª¼„¼ñ„˜–˜¼˜Ì£ª„ĻQå˜ÖքQ„ªÊ˜»ļőĊČļĊĎĪļ»„ÐÁ¼Á
[¼ªÊÁ·
őďļđĊĪ   »Ê·ª¢Á¼
ĠčļĐċĪ  
žÐ¤‘´¸¤ä°ç¤ ¢ÁÌÖª„¼¨˜¼˜·„őċļĒĪļ¼ªőĊļĒĐĪļW˜¼„̪ÐőČļċċĪĻ
[¼ªÌ˜–ªÖЪ̪Ê̘¼–˜Ú¼ďļĊċĪ–ÁÊÁÖ̘ÖÁ¼¢ªĻWÁ¼ª¨˜
[¼ªÌ˜–ªÖ
őďļĊċĪ   *¼Ö˜ÌÊÚ»Ê
ĠčļĊčĪ  
I“‹ÐÁ“ø‘¤L¤Á“³ „¼¨˜[¼ªÊÁ·ģőďļđĪĤļʘÌģőĎļČĪĤļ„¼ÁÊ»
ģőĎĪĤļ<˜–ªÁ„¼„ģőċļċĪĤ˜#˜¼˜Ì„·ªģőċļĐĎĪĤĻ W˜·˜Á»
őĎļđĎĪ   ª„ÐÁ̪¼
ĠČļđđĪ  
Mª»„·ñ„ÊÚ̘Wª»ļőĎļđĪ–„儼֪„KÁÐ֘ģőčļďĪĤĻ
„¼ÁÊ» M˜Á̖„Öª
_G'k'<8'P'P<4'EEGP88P'44č'8' PJþ7' îê őĎļĉĒĪ   ĠČļĎđĪ  
WÚÖ֘·˜ËÚÁքñªÁ¼ªÐÚæææĻ¢ª¼„¼ñ„Ļ̘Êڏ·ª„ĻªÖ

)Áøž“Ì̤‘“°°“³³¤´¤ÆÌÃ礸´¤Û¤ÃÌиƓ

¸´‹¸ÃƤ°³Á¸“ƓÃÛ¤ç¤
Copia di ff039355f417a0616fdffd2dd2a54510

6GÁдÌÆа‘¤ž¤Ì°“
¸­¨vĔ8·¯Ë·££Ë~¯’Į²~~³Š¡’ ’£³Ï·Ú£ŒÂÚ£æ£ĭġ“À’ÂÅ£³·ϳ
~Ë˒³æ£·³’~¯¯’œÂ~£¯£ËÅ·Š£~¯£Į~¯Ē Å£Å˒²~À’Âڒ¯·Š£ææ~’£Š·³Š·ÂĒ
¯~Å·Å˒³£‰£¯£ËĭË~³Ë~ŠÂ’~Ë£Ú£Ë Å£Į·‰£’ËË£Ú·Š¡’ËÏËË~¯~Fω‰¯£Š~
Š¡’  Å£  Š·³£Ï~  ~¯¯ġ’œœ£Š£’³æ~  ’  ²²£³£ÅËÂ~棷³’Å£“~Ë~~ËËÂ~Ē
~¯¯ġ~Ë˒³æ£·³’  ~¯¯’  ’Å£’³æ’  ’£  ڒÂÅ·¯’£œ·Â²’£~ËËÏ~˒’~
Š£ËË~£³£³’¯¯ġ’·~棷³’’£ŒÂÚ£Ē £²À¯’²’³Ë~’ĭ~³Š¡’ϳÅ£Å˒Ē
æ£ĭK·³·£ËÂ~ËË££ÅË£³Ë£Ú£’£À·Ē ²~À’Âڒ¯·Š£ææ~’’Œ²À¯£œ£Š~’
’ËË£’¯¯’Fω‰¯£Š¡’~²²£³£ÅËÂ~Ē £H·Å~£~²~Ë· £¯¯~ڷ·’£Ë£‰Ï³~¯£Į~³Š¡’ÁϒĒ
棷³£Š¡’Å·³·~£Ú~Ë£œ£³·Â~~¯¯~ ÅË·ϳ·ËÂ~£À£³Š£À~¯£·‰£’ËË£Ú£
’¯¯’£œ·Â²’’’¯F³ÂÂĭ
‰¯£Š~’£³Š£’UÀ£ĭF·’ËË££ æ~棷³’’¯¯ġ·Â~³£ææ~棷³’’’£ Ĩ(À£²£À·’ËË£Š¡’ÅË~³³·~ÂĒ
f„·Á̘Kڏ·ªÁ ³·Ë’Ú·¯’£³Ë’Â’ÅŒ’£³Â~³À~Â˒ )°‹¸´‹¸ÃƸ Å£Å˒²££’ÅË£·³’ĩĭ £Ú~³·Ē£¯’Ú~`~¯¯·ËË£Ē£²·ÅËÂ~Ē
*·„¼–Á–ª Ĩ’À¯£Š~‰£¯£ĩĮ  ~ÅÅ£ŠÏÂ~  "£·Ú~³³£  ·²’À’Â’Å’²À£·Áϒ¯¯·Š¡’ ³·Š¡’Šġ“ϳ~Ú£Ú~Š£Ë~¯¯ġ£³Ë’³·
ÁÁ¼ªÁ¼ `~¯¯·ËË£ĮÀ·œ’Åŷ’£Š·³·²£~ ! KÌÁÌÁ£„Ö„·„А„–˜¼ñ„ ¡~À’²’ÅÅ·£~‰‰~ÅÅ~’³·Ë’Ē ’¯¯~Fω‰¯£Š~²²£³£ÅËÂ~棷³’
#˜–ªÊ̘»ª„·˜ ’¯¯’~棒³’’’¯¯’~²²£³£ÅËÂ~Ē K„ÐЄ–„·ċđ¢˜Ì„ªÁ„·ċĊ Ú·¯²’³Ë’  £  Š·³Åϲ£  ’³’’Ë£Š£Į  Š¡’ÅÀ’ÅÅ·³·³’²’’£³²··
„»»ª¼ªÐȪñªÁ¼ª 棷³£Àω‰¯£Š¡’~¯¯~·ŠŠ·³£ĭQ~³Ē »„ÌñÁ·„А„–˜¼ñ„–˜·„¼–Á ³~ËÏÂ~¯²’³Ë’  Œ³æ~  ÅÀ’³’Â’  £  Š·Å¤Š¡£~·ĭGϒÅË·À’²£·Š£ÅË~
åªÌÖÚÁИ Ë·Š¡’“ÅË~Ë~À··~Ë~~¯Āÿ²~ÂĒ ˒²·Å£œ·³£Į²~Š·³ϳÅ£Å˒²~ ’ÅË£Ëϒ³·’¯¯’‰Ï·³’ÀÂ~Ë£Š¡’
æ·¯~Ŋ~’³æ~Į£³£æ£~¯²’³Ë’œ£ÅÅ~Ē ! Á»˜„¼–ª–„ÌЪ £’ÅË£·³’£³Ë’¯¯£’³Ë’ĭ=Áϒ¯¯· Š¡’Å·³·À£Ð£œœÏŒ£ÁÏ~³Ë·Å£
Ë~À’£¯ĀĆœ’‰‰Â~£·ĭ£Å·³·ÁÏ£³Ē ªÐÁ£¼„Á»Êª·„̘ª· Š¡’¡~£ڣË~¯£ææ~Ë·ϳ’àÁÏ~ÂË£’Ē À·ÅÅ~À’³Å~’Į~³Š¡’ËÂ~’³Ë££Ē
£Ï£~£Ģ`~¯·Â’Fω‰¯£Š·į¯~FωĒ £~³Š·Â~À·Š·²’³·£Ï’ŒËË£Ē –ÁÚ»˜¼ÖÁ„··ª¼µ ’·Â²£Ë·Â£·Į·Š¡’¡~À’²’ÅÅ· ڒÂÅ£Į  Š·³  £Ú’ÂÅ~  Š·¯¯·Š~棷³’ 
‰¯£Š~  ~²²£³£ÅËÂ~棷³’  Š¡’  œÏ³Ē ²~³’À’¯’Àω‰¯£Š¡’~²²£³£Ē ¨ÖÖÊÐĽńńæææĻЖ„ÁÁ¼ªĻªÖńÚ ~¯£~³æ£~³££~³~’£³Ú~Š~³æ~ ’·Â~œ£Š~’£Ú’ÂŒ£²’³Å£·³£ĩĭ
棷³~ģĮ  ¯ġ£³£æ£~Ë£Ú~  £’~Ë~  ~¯¯~  ÅËÂ~棷³£’ ¯’ ~棒³’£ ŒÂÚ£æ£ Ê·ń˜¼ÖªÖª˜Ðńʄ£˜ń„¼–ÁğQ £³Š~²À’£·Į²~Š·³²·~¯£Ë 5’Ú~¯ÏË~棷³£’£À·’ËË£ڒÂÂ~³Ē
K~  ·ŠŠ·³£  KŠ¡··¯  ·œ  8~³~’Ē Àω‰¯£Š££³Ë’Â’ÅÅ~˒~£³Ú£~’¯’ č#BfğċĊċċĻʖ¢ ϳÀ·ġÀ£ÐŠ·²·’ĭF·’ËË£££Ē ³·  ’œœ’ËËÏ~˒  ’³Ë·  £¯  āþ  ~À£¯’ 
²’³Ë’~¯"ÂÏÀÀ·£Ë·Â£~¯’"’Ē £³£æ£~ˣڒ£~ÚÚ£~˒Š¡’ĨÀ’Œ³Ē Š£Š¯·’££œ£ÏË£Į£Ú~¯·Â£ææ~棷³’ ĀþĀĀ’¯ġ’¯’³Š·’¯¯’~²²£³£ÅËÂ~Ē
£ĕ’£Ë·Â’£H’Àω‰¯£Š~ĖĮŠ·³£¯ Ë£³·£³³·Ú~棷³£Š¡’~‰‰£~³·À·Ē ! f„·ÚքñªÁ¼˜˜Ê̘»ª„ñªÁ¼˜ ’£‰’³£ŠÏ¯ËÏÂ~¯£Į££Ú’Âţ˒£³Ē 棷³£Œ¯’棷³~˒Å~Â’ŷÀω‰¯£Ē
À~Ë·Š£³£·  ’¯  ²£³£Å˒·  À’  ¯~  ·ËË·£ÅϯË~Ë£Ë~³£‰£¯£’²£ÅÏÂ~Ē 8˜儷ÚքñªÁ¼ª˜¼ÖÌÁª·Čĉ„Ê̪·˜ Š¯ÏÅ£·³’Į££œœÏÅ£·³’’¯¯~ŠÏ¯ËÏĒ Š·~£Ï³·ĭ9’¯¯·Å˒ÅÅ·²’Å’Š£
Fω‰¯£Š~  ²²£³£ÅËÂ~棷³’Į  ’¯  ‰£¯£À’£’ÅË£³~Ë~£ĩĮ·ÀÀÏ’Š¡’ ċĉċċļÊ̘»ª„ñªÁ¼˜„£ªÚ£¼Á Â~˒¯’²~Ë£Š~Į’³’³·Œ²À¯£Ē Å~¯~À’²£~棷³’ĭ
£À~ÂË£²’³Ë·’¯¯~œÏ³æ£·³’ÀωĒ ţţ~³·ËÂ~·Ë˒³’¯¯~Ĩ²·’³£æĒ Š’À’ÂËÏËË£¯ġ~ŠŠ’ÅÅ·’¯ġÏË£¯£ææ· ŊG'EG<Tk'<8G'JG_P

https://overpost.org
.
Mercoledì, 9 marzo 2022 Commenti pagina 33
Posta e risposta di Francesco Merlo Invece Concita

Così l’Ucraina
La pubblicità fa bene alla scuola ha cancellato
vaccini
L’Anpi e la resistenza disarmata e pandemia

Lettere
Via Cristoforo
Colombo 90
Caro Merlo, insegno italiano e latino e ritrovo
nell’ostilità della signora Anna Pollastri alle
interruzioni in tv l’antica disputa sul
linguaggio, la funzione e i mezzi della
Caro Merlo, l’Anpi dice “no alle armi agli
ucraini”, ma nell’Anpi odierna ci sono i
partigiani che ebbero le armi dagli alleati?
Il ragionamento che “la pace viene prima di
Uno scontro
00147 pubblicità sulle quali non mi sento competente.
Tuttavia, giusto venerdì in classe parlavo di
d’Annunzio, uno degli autori più indigesti per
tutto, altro che dare armi ai combattenti
“(aggrediti) è un nonsenso.
Copia di ff039355f417a0616fdffd2dd2a54510

Gualtiero Todini — Roma Centocelle


vale l’altro
gli studenti. Tra le strategie sperimentate per Quasi tutti gli eroici partigiani ai quali
renderlo più digeribile funzionano sempre la dobbiamo la libertà di cui godiamo non sono di Concita De Gregorio
Rinascente e q.b. di aceto Ponti: “Ascolta di più tra noi e dunque non possono dire la loro
Ponti le gocciole dense che piovon su lattughe di sull’aiuto armato alla resistenza degli ucraini.
aromi intense, sui peperoni carnosi, sui I morti non parlano e perciò non trovo giusto l Covid quindi non è più un
E-mail pomodori fulvi e polposi, sulle carote solari, sui che l’Anpi se ne approfitti. problema, si direbbe sfogliando
Per scrivere a
Francesco Merlo
francescomerlo
@repubblica.it
sedani folti, sulle cipolle aulenti. Odi? L’aceto
cade sull’insalata riccia, cade sulla verdura
goccia a goccia e il suo aroma che dura dona il
gusto amico di Ponti aroma antico”. È una
pubblicità Rai della fine degli anni ’80. Poi
aggiungo un po’ di Piove di Montale, ma solo
Caro Merlo, credo a Salvini quando dice che non
ha ricevuto un rublo, spero fossero dollari o
bitcoin. Questo sarebbe stato il momento ideale
per godere dei frutti dell’investimento, ma
l’Europa è più unita che mai e Salvini ha
I i giornali e accendendo la tv. È
finita la pandemia? Non risulta,
sarebbe stata una notizia da
prima pagina e da apertura dei
tg, per lo meno. No, non è che
l’allarme sia rientrato: è che ce n’è uno nuovo
per salvare la faccia. Non creda che la mia addirittura votato per le sanzioni. Non vorrei altrettanto spaventoso, c’è la guerra. La
didattica sia al servizio del profitto e dello essere Salvini la prossima volta che va a Mosca. minaccia nucleare, addirittura. Dunque fuori
sterco di Satana. La televisione la guardano Andrea Ricci — Bologna i virologi e dentro gli analisti di politica estera,
ormai soprattutto gli anziani e i bambini, e sia I creditori sanno come e quando riscuotere. categoria solitamente ignorata dalla tv.
gli uni che gli altri sono in grado di capire che, Grande fibrillazione alla ricerca dei nuovi
persino tra i carri funebri del Covid e tra le Caro Merlo, cosa accadrebbe se i capi di governo numeri di telefono. Contratti last minute di
bombe di Kiev, la réclame di un detersivo non è di tutti gli Stati europei, con uno scatto di esclusiva per sottrarre l’esperto “che buca il
una mancanza di rispetto. solidarietà e coraggio, si recassero a Kiev per video” ai concorrenti. La politica estera in tempo
Zinetta Cicero — Liceo Socrate — Roma fare da scudo all’avanzata dei carri armati di pace “non tira”, si dice: non fa ascolti e non fa
Che bel metodo, divertente ed efficace, di russi? È utopia, è una scena da film quella che sto vendere copie. Deve essere anche per questo
spiegare d’Annunzio, di tornare a d’Annunzio immaginando? Sono certo che solo l’averla che non ne sappiamo mai niente, tutto nel
dall’aceto che da d’Annunzio era partito, pensata mi procurerà lazzi e derisione, ma mondo ci sembra sempre succedere
adattando e storpiando, certo, ma alla fine tant’è, aspettiamo pure che la guerra mondiale all’improvviso: un conflitto latente da otto anni
trafficando con il metro libero, i ternari e i inizi. lo scopriamo con le bombe. Negli otto anni
novenari della Pioggia nel pineto: “Odi? La Stefano Longeri — Piacenza precedenti, difatti, le proposte
pioggia cade su la solitaria verdura con un È ben più pacifista e, se mi permette, molto più di inchiesta sul conflitto — a giudicare dai
crepitío che dura e varia nell’aria…”. L’ironia di sinistra la sua romantica e visionaria segnali — imminente sono state respinte,
è doppia, il sapere commerciale torna sapere proposta di quella di Landini che vuole cestinate, relegate alla notte in piattaforme
letterario, ed è un peccato, cara prof Cicero, disarmare l’Ucraina per “abrogare la guerra”, dedicate. I giornalisti di esteri free lance, quindi
che sempre più raramente la pubblicità sia ma con l’inevitabile, facile vittoria di Putin. tutti quelli giovani, gli stessi che ora i direttori si
all’altezza dei suoi fortunati studenti. ©RIPRODUZIONE RISERVATA litigano per averli come “il nostro inviato”, fino a
ieri erano sopportati come rompiscatole
ossessionati, nessuno che rispondesse loro al
L’alternativa sulla vivibilità. Basti pensare agli Gli errori nel telefono, che pagasse loro l’assicurazione per
E-mail impianti off-shore, o nei deserti una trasferta. Ora però, ecco. Allo scontro fra un
Per scrivere alla energetica nordafricani, che aspettano di concorso dei presidi Vax e un No Vax si può sostituire il “dibattito”
redazione essere sfruttati. Nell’attesa del fra un ucraino e un russo. Via i servizi sul racket
rubrica.lettere Michele Dalessandro nucleare da fusione, che sarà Enrico Maranzana delle mascherine, dentro con quelli sulla corsa
@repubblica.it pronto soltanto nel 2050, siamo ad accaparrarsi pillole di iodio. Gli esperti
La situazione energetica è già padroni delle rinnovabili. Il Ministero dell’istruzione dicono che non bastano, in caso di radiazioni.
drammatica! Per anni siamo stati prepara il bando di concorso per Lo immaginavo persino io. Per il resto, tutto a
a temporeggiare incerti e in i dirigenti scolastici. Le relative posto.
bilico fra le fonti rinnovabili, bozze prevedono otto ambiti
tutte da sviluppare, e quelle
Cucù disciplinari, di cui tre riguardano
©RIPRODUZIONE RISERVATA

Scrivete a concita@repubblica.it
di Sebastiano
fossili, già mature e in certi casi l’organizzazione, problematica
Messina
meno costose. Ora, con la guerra fondamentale perché definisce la
della Russia all’Ucraina, struttura decisionale delle
stiamo anche scoprendo che su Se i leader dell’Occidente singole scuole: tutti i processi Pietre
gas e petrolio siamo fortemente non smettono di vitali sono condizionati dal suo
ricattabili, alla mercè di telefonare a Putin, disegno.Peccato che si tratti di Cartoline
speculazioni che metterebbero in una scelta sconsiderata: l’intera
ginocchio la nostra società. È l’unico europeo che può scuola ignora la scienza di Paolo Berizzi
ormai tempo di rompere gli fargli cambiare idea, dell’organizzazione, per cui
indugi, e di buttarci con
decisione sulle fonti rinnovabili.
La possibile produzione
Silvio Berlusconi -
che lo chiama «Volodia»,
l’esito della selezione sarà fuori
controllo. Tutti gli organigrammi
che le scuole hanno elaborato
C artoline mandate al figlio di 8 anni dal fronte.
Cartoline inviate a casa in modi diversi.
A volte senza sapere se una casa c’era ancora.
elettrica è proporzionale al va a pesca e in vacanza sono sbagliati, con il beneplacito Cartoline per spiegare cos’è una guerra e quanto la
numero e alla taglia degli del ministero: i suoi organi di si possa odiare mentre la combatti. Ma anche che la
impianti che si possono
con lui, vola in Russia per controllo non hanno mai mosso combatti affinché “possa essere l’ultima guerra che
i suoi compleanni, gli l’uomo è chiamato a combattere”.
realizzare, per cui basterebbe ciglio: l’impostazione
Si intitola Lettera al figlio dal fronte, contro la
solo farne in numero sufficiente. vuole bene «come a un concorsuale per la dirigenza guerra. È il podcast (Goodbye Bobby Jean) realizzato
Secondo me, la strategia migliore scolastica, congiunta a quella per da Alberto Infelise, giornalista de La Stampa. È un
sarebbe di operare su scala
fratello», e lo ritiene «un la selezione del personale docente racconto suggestivo e attuale tratto dalle missive
comunitaria, al limite anche sincero liberale», anzi «il della secondaria genera che il nonno dell’autore mandava al padre di
extra-europea, individuando i siti più grande leader del sconforto sia per l’evidente quest’ultimo dalle montagne dove, partigiano,
con le migliori caratteristiche, assenza di una strategia per inverno 1944, combatteva contro i nazifascisti.
di insolazione, di ventosità o di
mondo» - non potrà farlo il dominio delle problematiche “I criminali in camicia nera che hanno distrutto
escursione delle maree, lontano perché trova sempre formative/educative, sia per la nostra Italia”.
dagli ambienti abitati, affinché occupato. l’allontanarsi del sogno pietre@repubblica.it
non abbiano un impatto negativo di una scuola efficace.

GEDI News Network S.p.A. C.F. e iscrizione al Registro Titolare del trattamento registrazione tribunale Redazione Centrale • Stampa - Tipografia Principale • Roma Litosud - Via Carlo Pesenti 130,
dei dati personali: 00147 Roma, Via Cristoforo Colombo, 90 - Tel. 06/49821 00156, Roma • Litosud S.r.l. - Via Aldo Moro 2 - Pessano con Bornago
Via Ernesto Lugaro, 15 Imprese n. 06598550587 GEDI News Network S.p.A. di Roma n. 16064
P.IVA 01578251009 Soggetto autorizzato (MI) • Catania S.T.S. Società Tipografica Siciliana (S.p.a.) - stabilimento
10126 TORINO del 13-10-1975 di stampa 35, Strada V Zona Industriale, 95121
N. REA TO-1108914 al trattamento dati
(Reg. UE 2016/679): • Redazione Milano 20143 - Viale Cassala, 57 • Firenze Centro Stampa Poligrafici S.r.l. - Via III Ville 85 - Campi
FONDATORE EUGENIO SCALFARI CONSIGLIO il Direttore Responsabile - Tel. 02/480981 Bisenzio (FI) • Centro Stampa Poligrafici S.r.l. - Via Enrico Mattei 106 -
DI AMMINISTRAZIONE della testata. • Redazione Torino 10126 - Via Lugaro, 15 40138 Bologna • Centro Servizi Editoriali S.r.l. - Via del Lavoro 18 -
Ai fini della tutela del diritto - Tel. 011/5169611 Grisignano di Zocco - Vicenza • Torino Gedi Printing Spa - Via Giordano
DIREZIONE PRESIDENTE : alla privacy in relazione ai dati
personali eventualmente • Redazione Bologna 40122 - Viale Silvani, 2 Bruno 84 • Gedi Printing Spa Sassari - Predda Niedda Nord strada 30 Z.
DIRETTORE RESPONSABILE Maurizio Scanavino - Tel. 051/6580111 Indust. 07100 Sassari • Arti Grafiche Boccia Spa - Via Tiberio Claudio
Maurizio Molinari contenuti negli articoli della
testata e trattati dall’Editore, • Redazione Firenze 50121 - Via Alfonso Lamarmora, 45 Felice 7 - 84131 Salerno • Malta Miller Newsprint Limited - Mriehel,
AMMINISTRATORE Società soggetta all’attività di GEDI News Network S.p.A., - Tel. 055/506871 Birkirkara CBD 2040 Malta • Eucles Daily Sas - 30 Rue Raspail - 93120
VICE DIRETTORE VICARIO DELEGATO direzione e coordinamento di nell’esercizio dell’attività • Redazione Napoli 80121 - Via dei Mille, 16 La Corneuve Francia • Grecia Milkro Digital Hellas Ltd - 51 Hephaestou
Dario Cresto-Dina CAPOREDATTORI GEDI Gruppo Editoriale S.p.A. giornalistica, si precisa che - Tel. 081/498111 Street - 19400 Koropi - Greece
E DIRETTORE GENERALE : il Titolare del trattamento Certificato ADS n. 8857
CENTRALE: è l’Editore medesimo. del 5-5-2021
• Redazione Genova 16121 - Piazza Piccapietra 21
VICE DIRETTORI: Giancarlo Mola Corrado Corradi - Tel. 010/57421 • Abbonamenti Italia (C.C.P. N. 11200003 - Roma): • Anno (Cons.
È possibile, quindi, esercitare
Stefania Aloia, (responsabile) i diritti di cui agli artt. 15 e • Redazione Palermo 90139 - Via Principe Di Belmonte, 103/C Decen. Posta) Euro 403,00 (SETTE Numeri), Euro • 357,00 (SEI
Francesco Bei, Andrea Iannuzzi CONSIGLIERI: PRESIDENTE: seguenti del GDPR (Regolamento - Tel. 091/7434911 Numeri), Euro 279,00 (CINQUE Numeri). Tel. 0864.256266.
Carlo Bonini, Gabriele Acquistapace John Elkann UE 2016/679 sulla protezione • Redazione Bari 70122 - Corso Vittorio Emanuele II, 52 E-Mail: Abbonamenti@Repubblica.It
(vicario) dei dati personali) indirizzando le - Tel. 080/5279111. Arretrati e Servizio Clienti: www.servizioclienti.repubblica.It,
Gianluca Di Feo, Enrico Del Mercato, Fabiano Begal AMMINISTRATORE DELEGATO: proprie richieste a: La tiratura de “la Repubblica”
GEDI News Network S.p.A., E-Mail: servizioclienti@repubblica.it, Tel. 199 787 278 (0864.256266
Francesco Guerrera, Gianluca Moresco, Gabriele Comuzzo Maurizio Scanavino di lunedì 7 marzo 2022 Da telefoni pubblici o cellulari) Gli orari sono 9-18 dal lunedì al venerdì,
Francesco Dini DIRETTORE EDITORIALE: via Ernesto Lugaro n 15
Angelo Rinaldi Laura Pertici, 10126 Torino; è stata di 143.484 copie il costo massimo della telefonata da rete fissa è dii 14,26 cent. al minuto
(Art Director) Alessio Sgherza Luigi Vanetti Maurizio Molinari privacy@gedinewsnetwork.it Codice ISSN online 2499-0817 • Pubblicità. A. Manzoni & C. - Via Winckelmann 1 - 20146 Milano + 6,19 cent. di euro alla risposta, Iva inclusa.
.
34
pagina https://overpost.biz Commenti https://overday.info
Mercoledì, 9 marzo 2022

L’amaca Le strategie di Russia e Europa

L’amico Una guerra di logoramento


dell’amico Putin
di Carlo Galli
di Michele Serra

E siste una narrazione che imputa la guerra in Ucraina


all’accerchiamento della Russia da parte della Nato
e alla intransigenza americana che avrebbe spinto i Paesi
logica strategica di lungo periodo. Che Putin ha oggi
trasformato in invasione forse perché convinto della
debolezza degli Usa (la ritirata dall’Afghanistan) o degli
europei a una posizione estremamente rigida nei europei (indeboliti dalla pandemia e dipendenti dal suo
confronti di Putin. gas). Alla luce dei fatti, questa convinzione non era
Ma l’allargamento della Nato non è sempre stato visto da esatta.
Putin come una minaccia. E l’ingresso dell’Ucraina Della stessa logica — Nato o non-Nato — fa parte la
Copia di ff039355f417a0616fdffd2dd2a54510

nell’Alleanza, del resto, non era, e tantomeno è, all’ordine reazione degli Stati europei, che non possono non
del giorno. A quella narrazione se ne può opporre quindi interpretare la guerra contro l’Ucraina come una
un’altra, più radicata nella storia russa ed europea. La minaccia esplicita alla loro sicurezza e alla loro capacità
sconfitta nella guerra fredda è costata alla Russia la politica, come un’intimidazione da parte di un vicino
perdita dei guadagni territoriali ottenuti dopo il 1945 ostile e prepotente. Come un atto di guerra ibrida,
in Europa dell’Est (l’impero comunista) e di una parte insomma. Che l’esistenza della Nato garantisce non
na prece per il Salvini, dell’impero zarista: tra l’altro, oltre alle repubbliche divenga guerra aperta.
mandato giustamente al centro-asiatiche, la Bielorussia e l’Ucraina, un tempo già Al di là della inaccettabile modalità di conduzione della

U diavolo da un sindaco polacco


(di destra) che gli rinfaccia la
maglietta di Putin. Ma perché
mai, nella puntigliosa lista
degli “amici di Putin”, compare
incorporate nell’impero zarista e in seguito formalmente
esistenti come membri dell’Urss ma non certo realmente
sovrane (per quanto fossero titolari di un seggio all’Onu).
Mentre la Bielorussia è rimasta nell’orbita russa,
l’Ucraina oscilla da anni tra ipotesi filo-russe e
filo-europee.
guerra, oltre che della guerra stessa, ma al di là anche
delle assurde campagne russofobe contro Dostoevskij e
simili, la verità è che siamo davanti a un impero che vuole
cancellare uno Stato dalla carta geografica — almeno
come obiettivo di lungo periodo — . Come possa Putin
pensare di incorporare l’Ucraina nella Russia, o in
così di rado il Berlusconi, che di quella schiera L’Ucraina è il pezzo più pregiato, da un punto di vista subordine di farsela amica in stile bielorusso, dopo il
fu il capofila? E non era un intellettuale dalle geopolitico, in un’ottica tradizionalmente imperiale — trattamento che le ha riservato, non è chiaro: non è
idee sbilenche, non un eccentrico leaderino di di un imperialismo territoriale, terrestre, qual è sempre improbabile che si inneschi una condizione di guerriglia
piccola taglia. Era il capo del governo italiano, stato quello russo — . È il centro e il cuore di quella linea o che si vada verso uno scenario in stile ceceno,
acclamatissimo dai suoi elettori e da un che va da Kaliningrad a Odessa, dal Baltico al Mar Nero, complicato dall’afflusso di profughi verso l’Europa. Che a
esercito di giornalisti di complemento. che deve essere controllata da chi vuole, da Est, pesare sua volta non può accettare a lungo nulla di simile,
A parte il folklore (l’isba, la pelle d’orso, sull’Europa, condizionarla, intimidirla. È lì che grava insieme agli altissimi costi delle sanzioni.
l’entourage femminile e tutte le amenità da l’immensa massa eurasiatica. C’è un elemento di reciproca guerra di logoramento in
maschi alfa che si danno grandi pacche sulle Quella linea oggi le è in parte vietata. Riportare l’Ucraina, questa situazione. Un logoramento che probabilmente e
spalle), quanto di quella allegra alleanza si è la Piccola Russia, all’ovile della Grande Russia, è vitale sperabilmente maturerà in tempi brevi. Ma c’è anche un
tradotto in business e in accordi commerciali? per chi come Putin ragiona nei termini classici della ammonimento: nell’autocoscienza dell’Europa va
Quanto della dipendenza energetica geopolitica, vista da Mosca; per chi guida una potenza incorporata una consapevolezza politico-strategica più
dell’Italia dalla Russia deriva anche da quegli revisionista, insoddisfatta dei risultati dell’ultima guerra netta di quella che finora c’è stata. Se vogliamo la pace — e
anni, da quei continui viaggi a Mosca? Tiriamo perduta. Del resto, la Russia non può affidare le proprie non vi è dubbio che la vogliamo, come equo
ambizioni di grande potenza a una propria superiore compromesso e come disegno di sicurezza comune, non
pure una riga sopra eventuali conflitti di
capacità economica: le materie prime energetiche sono unilaterale — dobbiamo procurarci i mezzi, e
interessi (è una battaglia persa per sempre, importanti ma non bastano a generare egemonia. l’intelligenza, per instaurarla e per garantirla.
quella). Stiamo parlando di una responsabilità Nato o non-Nato, la spinta sull’Ucraina fa parte di una ©RIPRODUZIONE RISERVATA
politica che oltrepassa di molto la zona
d’ombra tra interessi privati e ruolo pubblico.
Ce lo ricordiamo il gesto “spiritoso” del mitra
puntato contro una giornalista russa che Il ruolo femminile
aveva fatto a Putin una domanda ritenuta
sconveniente? No, non ci ricordiamo più
niente. Oggi l’amico numero uno dell’amico
Putin se la passa da liberale inossidabile, da
europeista accanito, da atlantista di lungo
corso. I suoi voti residui servono a far
sembrare meno misero il cocktail centrista, e
La ricostruzione delle donne
tanto basta per condonargli tutto. Ma alle
dieci famose domande senza risposta che
di Linda Laura Sabbadini
questo giornale rivolse a Berlusconi, ne
aggiungerei una undicesima: quanto è costata
e costerà, al nostro Paese, l’amicizia
politico-economica dei governi Berlusconi
con l’amico Putin?
L a guerra non appartiene alla storia delle donne”
diceva Virginia Woolf. Non sono loro a decidere
le guerre. Ma ne pagano terribilmente le
per fermare la barbarie e sostenere il popolo
ucraino. Questa guerra è terribile: libertà,
indipendenza, democrazia devono essere
©RIPRODUZIONE RISERVATA conseguenze. Le guerre portano dolori terribili, ripristinati in Ucraina.
carneficine, stupri. Uomini , donne, bambini Sono tante le donne che si battono per i diritti negati
ILLUSTRAZIONE DI GUIDO SCARABOTTOLO
calpestati e umiliati nelle loro identità, nei loro corpi nel mondo. Pensiamo alle afghane ripiombate nel
violati. La guerra fa emergere la disumanità, la Medioevo dopo il ritiro frettoloso degli Stati Uniti e
cattiveria. Deve essere fermata con tutte le nostre dell’Occidente. Private di tutti i diritti, senza
forze. La guerra acceca gli uomini. La guerra istruzione, senza libertà di vivere la propria vita, né
La vignetta di Biani calpesta tutti i diritti e tutti gli esseri umani. È di scegliere il proprio amore, presente e futuro
scatenata da pochi uomini e passa sopra a tutti, libero negato.
uomini, donne, bambini, anziani. Oggi più che mai la Pensiamo alle russe incarcerate se manifestano. Che
guerra in mano a dittatori senza scrupoli, come non poche volte fanno la fine di Anna Politkovskaja,
Putin, super armati, può portare alla fine del la giornalista uccisa nel 2006 per aver denunciato le
pianeta. E non può passare il principio che basta atrocità in Cecenia. Una grande donna che diceva in
invadere un paese, distruggerlo per annetterselo in quegli anni: «Con il presidente Putin non riusciremo
barba al diritto internazionale. a dare forma alla nostra democrazia, torneremo solo
Questa guerra passa sopra la testa dei popoli. al passato. Solo un cambio di leadership potrebbe
Le donne sono una grande risorsa nel prevenire le consentirmi di sperare». Purtroppo non ha potuto
guerre. Con la loro capacità di tessere reti, abbattere vederlo, quel cambio. Ma aveva capito bene la
muri e costruire ponti. Sono una grande risorsa per il situazione. Non si era fatta intimidire dalle minacce.
dialogo (quanto manca Angela Merkel in questo Il suo amore per il giornalismo e per i diritti l’ha
momento!). Sono fondamentali per ricostruire dopo accompagnata nella sua azione.Quando
il disastro. Sono cruciali nei processi di integrazione sottolineava: «Bisogna essere disposti a sopportare
dei rifugiati, perché ne rappresentano la molto, per amore della libertà». Anche a perdere la
maggioranza con i bambini. Sono preziose anche vita, purtroppo.
nella resistenza, in tutti i modi possibili anche La forza delle donne è sempre stata una preziosa
mentre imparano a fare le molotov per difendere il risorsa per la libertà di tutti e per la democrazia. Le
loro popolo, anche quando combattono in prima donne sono costruttrici di reti di relazione, di
linea per la libertà. tessuto sociale. Sono costruttrici di pace. La
Dobbiamo sostenere le donne ucraine, che democrazia a sua volta è una condizione necessaria
coraggiosamente resistono, e il loro popolo. per il raggiungimento della libertà
Possiamo farlo manifestando in tanti. Accogliendole femminile.Condizione necessaria, ricordiamocelo,
e sostenendole nel nostro Paese dove arriveranno non sufficiente.
con il dolore di aver lasciato la propria terra, con il Linda Laura Sabbadini è direttora centrale Istat. Le
cuore spezzato per essersi allontanate dai propri opinioni qui espresse sono esclusiva responsabilità
cari, con il coraggio di vivere lontane e l’angoscia per dell’autrice e non impegnano l’Istat
le condizioni https://overpost.org
di chi resta. Bisogna fare l’impossibile ©RIPRODUZIONE RISERVATA
.
Mercoledì, 9 marzo 2022 Commenti pagina 35
Il punto Bucchi

La tragedia smonta
la retorica di Salvini
di Stefano Folli

E ra evidente che la guerra in Ucraina,


cioè in Europa, avrebbe spazzato via
anche in Italia un vecchio modo di far
politica, impastato di astuzie, giochi
verbali, ammiccamenti, retorica da “talk
show”, enfasi stile “ultras” allo stadio. La
Copia di ff039355f417a0616fdffd2dd2a54510

guerra ribalta tutte le pseudo certezze e


impone una nuova serietà. Qualcuno
sembra averlo già capito — ad esempio il
Pd di Enrico Letta — , qualcun altro
invece paga un prezzo salato alla propria
ostinazione. In fondo non era difficile
supporre che il viaggio di Salvini al
confine polacco-ucraino avesse discrete
probabilità di risolversi in un disastro.
Tuttavia la realtà è andata oltre ogni
previsione. L’immagine del sindaco di
Przemysl che accoglie — si fa per dire — il
capo della Lega srotolando la maglietta
con l’effige di Putin davanti alle
telecamere, e gli ricorda il suo stretto
legame con l’autocrate di Mosca, resterà
nella storia a testimoniare una
straordinaria insipienza politica.
Se Salvini pensava davvero di far
dimenticare i suoi errori con un
viaggetto di un paio d’ore alla frontiera
così da inalberare il cartello “Sos
Ucraina” — senza mai citare Putin, Il commento
s’intende — , significa che ha perso ogni
lucidità. Nel mondo globale tutti sono al
corrente di tutto: basta un’occhiata a
Twitter o alle vignette di Osho. Anche in
una cittadina polacca di confine hanno
avuto il tempo di procurarsi una
maglietta identica a quella che un paio
d’anni fa il leghista esibiva orgoglioso
La resistenza armata è etica
sulla Piazza Rossa. Veramente strano
che l’uomo che è stato vicepresidente di Luigi Manconi
del Consiglio e ministro dell’Interno non
lo avesse messo in conto. Forse è mal
consigliato o forse non riesce a
distinguere ciò che è drammatico da ciò
che è ludico. Nel 2019 aprì la crisi di
C hi abbia letto i racconti partigiani di Beppe
Fenoglio ricorderà con quanta ansia le diverse
formazioni della resistenza attendessero e, poi, con
simpatie per Putin, ha un programma di iniziative
tutt’altro che imbelle. Ma che resta al di qua di ciò che
impone l’attuale e irreversibile congiuntura. Che non è
governo da uno stabilimento balneare, quanto sollievo accogliessero i lanci dei rifornimenti quella di una guerra tra due Stati, bensì di un’invasione
ieri ha tentato goffamente di ricostruirsi (armi, attrezzature, tabacco) da parte degli aerei degli di conquista da parte di un’armata imperiale.
un’immagine con un colpo di dadi eserciti alleati. In altre parole, la domanda è: cosa fare oggi — proprio
dall’esito catastrofico. E quanto quelle provviste che piovevano dal cielo oggi — mentre un colpo di mortaio annienta una
Aveva invece una carta semplice da contribuissero a determinare il morale dei madre, un padre e i loro figli in una strada di Irpin?
mettere sul tavolo. Comprendere la combattenti, la loro capacità militare e l’equilibrio dei Ecco, fatta salva l’urgenza di tentare tutte le vie
portata del passaggio storico che l’Italia rapporti di forza sul campo. politico-diplomatiche, tutte le mediazioni
e l’Europa stanno vivendo e agire di Di conseguenza fatico a immaginare perché mai — pur internazionali, tutti i percorsi per negoziati, corridoi
conseguenza. Sostenere senza essendo nel frattempo cambiato il mondo — inviare umanitari e cessate il fuoco: ecco, tentato tutto questo,
ambiguità e fino a tempi migliori il mezzi militari ai resistenti ucraini costituisca un errore perché mai non dovremmo sostenere, anche
governo di cui peraltro la Lega fa parte, irreparabile e un rischio mortale. Per me l’Associazione attraverso la fornitura di armi, gli ucraini che
considerando che non ci sono nazionale partigiani d’Italia è sacra, ma non riesco vorrebbero difendere quella famiglia?
alternative a Draghi e a una linea di proprio a intendere le parole del suo presidente È il senso di quella che già trent’anni fa, dopo l’assedio
politica estera condivisa, Gianfranco Pagliarulo quando afferma che «l’invio di di Sarajevo e la strage di Srebrenica, chiamammo
nel rispetto del sistema di alleanze in cui armi in Ucraina espone il nostro Paese a un grave ingerenza umanitaria. Ed è, ancora, nient’altro che la
l’Italia è collocata. Accantonare i vari pericolo». E, dal contesto, si evince che quanto si teme trasposizione — nel ferro e nel fuoco dell’occupazione
“sovranismi” ed euro-scetticismi che sia la rappresaglia contro l’Italia, oltre che l’acutizzarsi russa — dell’apologo del Mahatma Gandhi (ricordato da
non sono di alcuna utilità al momento: del conflitto. La conseguenza ultima, ma Vito Mancuso su La Stampa di domenica scorsa): un
non a caso l’incidente è avvenuto in coerentissima, di un simile ragionamento è quella di uomo in preda a follia omicida uccide con la sua spada
Polonia, uno dei paesi nazionalisti a cui chiedere — qualcuno già lo fa — la resa immediata chiunque incontri sul cammino: colui che trova il
la destra italiana guardava con dell’Ucraina. Ma, con questa logica, si sarebbe dovuto coraggio di ucciderlo sarà considerato un uomo
attenzione. Ma è la guerra, appunto. La rinunciare a gran parte delle azioni armate della caritatevole.
guerra che restituisce spessore alle cose Resistenza, con l’inevitabile mortificazione di C’è, poi, un’altra questione da affrontare, ed è il
e una gerarchia ai valori. qualunque ruolo dell’Italia nella guerra di liberazione richiamo all’art. 11 della Costituzione, dove si legge:
Il problema politico riguarda adesso la e di qualunque successiva ambizione all’indipendenza «L’Italia ripudia la guerra come strumento di offesa
Lega e il centrodestra nel suo insieme. e alla sovranità nazionale. alla libertà degli altri popoli e come mezzo di
Salvini esce dall’episodio polacco con Ecco, pur considerando il profondo mutamento risoluzione delle controversie internazionali».
una reputazione a pezzi, anche se egli intercorso tra l’Europa degli anni Quaranta e quella Dunque, ciò che viene rifiutato è il ricorso alla guerra
cerca di minimizzare accusando odierna, credo che il sostegno ai cittadini ucraini per come strumento di offesa e non come mezzo di difesa:
“la sinistra polacca e italiana”. Davvero difendere l’identità, la dignità e il ruolo futuro di quel e, infatti, in Ucraina vengono inviati aiuti militari
poco convincente. L’uomo ambiva a popolo, sia cruciale. Dico questo perché ritengo che le destinati a proteggere l’aggredito dall’aggressore. Che
essere il “leader”dell’intero posizioni di quanti si dichiarano pacifisti vadano prese è quanto contemplato dai principi fondamentali del
schieramento, ma adesso non è credibile sul serio e trattate con rispetto, al netto di due diritto internazionale e sancito dall’art. 51 dello Statuto
che tutto prosegua come prima. Per cui considerazioni. La prima: mi sembra evidente che, delle Nazioni Unite. Quest’ultimo riconosce il «diritto
il dibattito a destra diventa interessante come mi dice Massimo Recalcati, «l’inconscio di una naturale di autotutela individuale o collettiva, nel caso
e potrebbe condurre a esiti imprevisti. Il certa sinistra detesta la democrazia». Così si spiega, che abbia luogo un attacco armato».
che non significa una destra che forse, l’affannarsi di tanti nel precisare Infine, c’è un’enorme questione etica: si deve adottare
rinuncia ai suoi principi. Il tema del puntigliosamente che «Putin non è Hitler». la massima prudenza per evitare effetti non voluti e
catasto, ad esempio, è controverso, ma (Evidentemente, le grandiose pagine di Vita e Destino che un domani quelle armi, inviate in Ucraina, siano
non può essere oggetto di ironie, di Vasilij Grossman non hanno lasciato traccia tra i rivolte contro di noi. Ma resta un dilemma ineludibile:
nemmeno in un’epoca di tensioni lettori italiani). Non sarà Hitler, ma «certo, gli davanti all’inerme che soccombe, gli “uomini
internazionali. Contribuisce all’identità assomiglia». Tant’è vero che domina la Russia ormai da caritatevoli” possono sottrarsi alle proprie
di una parte politica che teme l’aumento 22 anni. E si è reso responsabile di stragi in Cecenia e in responsabilità in nome del rifiuto della violenza e della
delle tasse, magari a torto, ed è pronta a Siria, di massacri di donne e bambini, di distruzione di guerra? E consentire — ovvero non impedire — che
farne oggetto della prossima campagna città e villaggi e di sistematiche violazioni dei diritti l’inerme sia cancellato dalla faccia della terra e dalla
elettorale. umani. Seconda considerazione: la più intelligente storia non significa, forse, perpetuare la più grande
©RIPRODUZIONE RISERVATA delle organizzazioni pacifiste del nostro paese, la Rete delle ingiustizie?
italiana pace e disarmo, che non può essere tacciata di ©RIPRODUZIONE RISERVATA
.

https://overpost.biz https://overday.info

Copia di ff039355f417a0616fdffd2dd2a54510

https://overpost.org
į
8’Š·¯’¤Į ć ²~Âæ· ĀþĀĀ À~£³~ ĂĆ

Ú·ÖÚ̄
 

9 ?F 2 H I B A + 7 7 9 B

8į˜¼ª£»ªÐք
ÖÁÌÖÚ̄ÖÁ̘
Copia di ff039355f417a0616fdffd2dd2a54510

–ª·˜ÖÖÁ̪
¸´°¸ÁƓБ¸´¤³¸‘¤R¸ÃÂГ³‘
‘ÜÑGį9Ì¢“ÃƝ¤Ã³Û¤´‘¸Û¤´“°°¤
Æа°ĥ>ŠÆ“ÃۓÃįƋ“¸Ã¤°ÆиĦ°¤ŠÃ¸ž³“ħ
£L̓´¸Ã̓ç瞢¤

£Å·³·£Ú’ÂË£²’³Ë£Š¡’À’³·³·³·²’


~Ú£Š’³’Å˷£Š¡’ËÂ~£Š¡’’ŠÂϒ³Ë’ĭ
~ÅÅ~£À·‰~‰£¯’Š¡’£¯ÁÏ£æē¯~~Â~’¯Ē
¯’·²~³’~ŠÏ£“£œœ£Š£¯’£ÅÀ·³’Â’ē
’‰‰~£¯³·²’~¯¯~À~·¯~Ģ£³Áϣţ棷Ē
³’ģĭ(³Ú’Š’£¯˷²’³Ë·³’ē~·‰~ËËÏË~
Š·²£Š~Š¡’˷³~~£À’ˣ棷³’ē’£Ú~
~¯Ģ˷²’³Ë·ģĮ£³·Â££³’ÅËÂϲ’³Ë·£Ë·ÂËÏÂ~ĭ·³ËÏËË· KÌÁք£Á¼ªÐք
Š£¸Å£~²²’Ë˒Š¡’·ŠŠ·Â’ϳŒ³Å’·œ¡Ï²·ÏÂÀ~ÂË£Š·¯~Ē *·ÌªÖ„¼¼ªÁ
£ÅÅ£²·À’ÂŊ’¯£’Â’Š·²’ÀŒϐ·³£²·£¯³·²’’¯œ·³~Ē –æ„Ì–KÁæìÐ
˷’’¯¯ġ(³Áϣţ棷³’ÅÀ~³·¯~ĭF~¯·’¯·²’³£Š~³·ÅÀ~Ē <„Ö¨˜ÌÐ
³·¯·Q·²€Å’Q·ÂÁϒ²~~ĕÿĂĀþĒÿĂćĆĖĮ’‰Â’·Š·³Ú’Âˣ˷ ģĊđĒċĠĊĒČĒĤ
¯~ŠÏ£²£ÅÅ£·³’Š·³Å£Å˒Ú~³’¯À’ÂŒÏ£Ë~’’‰Â’£œ·Â²~¯Ē ª¼„Ì֘
²’³Ë’Š·³Ú’Âˣˣ²~ŒÂ’Ë~²’³Ë’£²~ÅË£’¯¯ġ~³Ë£Š~œ’’ĭ WÁÌËژ»„–„
£·“ÅÏ·£Å£²£¯£Į~¯²’³·£³À~Â˒³æ~ĭ
K’³Å’·œ¡Ï²·ÏÂÀ~ÂË£Š·¯~£ÅÅ£²·’Ú·¯·³Ë£˷²’³Ë~Ē
’£À·À£Å£²£¯£³·³·Ú’Ú~³·£œ’ËË~’~¯‰Â£Ë~³³£Š·Ē
Û~F·ÛáÅ8~Ë¡’ÂÅĕÿĆćĀĒÿćāćĖĮÚ£ÅË·Š¡’Š·²’³·²’ġ~ÂĒ )°°¤ŠÃ¸
˒Ŋ’¯Å’À·À£·ĢQ·ÂÁϒ²~~ģĭKÏ·À~Â’’Â~ÅË~Ë·ϳ
£·Â³~¯£ÅË~’œ·³~˷’££·Â³~¯£įÚ£ÅÅÏË·£³Kϐ~œÂ£Š~Į~ڒĒ ’¯~‰·Â~’À·À£Ŋ¡’²£ĮŠ·³£³ŠÂ·Š£À·Š·ŠÏÂ~Ë£’£³Ú’Š’ ŠÂáÀË£ŠŠ¯Ï’ÅĮ¯’’œ£³£æ£·³£’³£²£ÅË£Š¡’Š¡’’¯£æ£~³·ËÏËË·Ē
Ú~’Ŋ£ËË·²£³£’Â’ġ·Â·’Š~³Ë~Ë·¯·£Š·¯·³£~¯£’¯¯ġ(²À’Ē ’œ£³£æ£·³£Å·œ£ÅË£Š~Ë£ÅÅ£²’ĮÀ’Â’Âϐ£æ£·³’·²’ŠŠ~³£Å²£ Â~£Å·¯Ï˷£‰Â£Ë~³³£Š£ĭ5~Ú·¯·³Ë£Q·ÂÁϒ²~~£˷Š’Â’
·ĮÀ·£Œ³’’Â~~³~Ë·~²’Ë˒’ÅÏœ~²£¯£~~5·³Â~ĭ5Ï£ ŠÂ£ËË·Â~œ£Š£įĨ9·³ϳ£·Į²~ϳ~Â~~ææ~£(‰Å’³ĩĭK·¯ÏĒ ¯’‰Ï’¯¯~Š·³£Ë£Ú’’£ÅÏ·£Å£²£¯£³·³Å£œ’²¸À’¸~¯¯~Å·Ē
£³Ú’Š’ē£¯œ£¯£·ē’Â~Œ’³Ë~£·ĭ·À·¯£ÅËϐ£~¯Q£³£Ëá·¯Ē 棷³’įĢ9·Â~ģĕ9·Â~Į£~Å~£‰~²‰·¯~İĢ³·³H~ģĮ·Ú’H~ ¯~’³£²£ÅË£Š~’8~Ë¡’Âų·³Å££²’³Ë£Š¸²~££’ÅŒ’£³Ē
¯’’£=àœ·Â’Â~£Ú’³Ë~Ë·ϳŠÂ£Ë£Š·¯’Ë˒Â~£·’~ڒÚ~ËÂ~Ē ’Â~ϳ£·’£æ£·ĖĭĨKË£Ŋ£~Š·³£³·²££²Ï³’ÅÏ·œ£Ē ³~³æ£ËÏËË·ϳ~ÀÀ~ÅÅ£·³~Ë·£¯’Ë˒Â~ËÏÂ~ĭU³’Å’²À£·¯£
·ËË·5’²£¯¯’’ϳ~³·Ë˒’~¯ËÂ~¯’Ë˒Â~ËÏÂ~·Â£’³Ë~¯’ĭ‰£Ë~Ē ¯£·¡~¯’ÅĩĭK·¯Ï棷³’įĢų~®’ģĮŒÂÀ’³Ë’ĭĢK³~®’ģ“~³Ē À·Ë’Ú~ڒ³£Â’À·À£·~¯¯’8£¯¯’’ϳ~³·Ë˒įÅ˷£’Š¡’Š·Ē
Ú~~&~²ÀÅ˒~Į’Â~£Å~¯Ï˒Š~£·³’Ú·¯’’ÁÏ£³£~²~Ú~ Š¡’~³~Â~²²~£Ģ4’~³ÅģĕŠ£·“¯£~Ë˷£²Ï³’¡~ÂĒ ²£³Š£~³·’³·³œ£³£ÅŠ·³·ĮÅ˷£’Š¡’¯~Ŋ£~³·£³Å·ÅÀ’Å·ĭ·Ē
ÅË~棷³~’ÅϯÀ·À£·¯’ËË·Į~~²‰’£³ŠÂ·Š£~˒ĮĨŠ·²’ϳ ¯’Å4’~³Ėĭ’œ£³£æ£·³£Š¡’£Š¡£’’Ú~³·~¯Å·¯Ï˷’ϳ~Š·²Ē ²’Š·²‰£³~’’³£²£ÅË£Š~’ÅÏÅÀ’³Å’À·¯£æ£’ÅŠ~Ĵ
ϐ¡~£³’¯~àĩį¯¤œÏ²~Ú~ĮŠ·²À·³’Ú~ŠÂϊ£Ú’‰~·’Š’³Ē ‰£³~棷³’£’Âϐ£æ£·³’’~£¯£Ë²’³Ë~¯’ĮÅ~À£’³æ~’~ÏĒ Q·ÂÁϒ²~~¯·Š~À¤³’¯ÿćāĂĮÁÏ~³·²£Å’£³Š~³Ë£’Â’¯~
Å£Ú~Â~ŠŠ·³Ë£À·¯£æ£’ÅŠ¡£ĭGϒÅË£ϯˣ²£’ËË~¯£¯£¡~£ڒ¯~Ë£ 8„»„А˜··„ æ£~ĭ·Ë£Ë·Ë~¯²’³Ë’’ÅËÂ~³’’~¯¯ġ~Š¡’Ë£À·~²’£Š~³·ĭH£œ’Ē ÅÏ~’œ£³£Ë£Ú~Â~ŠŠ·¯Ë~£·²À£Š~À·ĭ£Š¡£~¸£ÅÏ·££³Ë’³Ë£
¯~ڒ·Ú~˒²À··À·¯~ÅÏ~²·Â˒ĕ£³Ë’Âڒ³ÏË~~¯¯ġ~ÅÅ~£ –ª„ª¼Á £²’³Ë£ŠÂ£ÀË£Š£ĮÁϒţˣ£³£²À’ŠŠ~‰£¯£ڒÂÅ££²~Ë£Į’ËË~¯£ Š·³ϳ~Ú~£~棷³’’¯ËÏËË·~²À·¯¯·Å~Åϯ˒²~~³~¯·£Š·
À’Š·Š’’ː£ĂĄ~³³£Ėĭ5Ï£³·³~ڒÚ~²~££¯~Ŋ£~Ë·£³Ë’ÂÚ£Ē –ª ’Âϐ£Ë£ĮËÂ~‰·ŠŠ¡’ËË£įÁϒÅË££˷²’³Ë£~ÀÀ·³Ë~Ë£~Š·¯Ï£ ’¯ĨÀ~³’À’£ڷÅË£’³Ë£ĩįĨ"¯£·Â~³£Å²£Š¡’¡~³³·²’³Ē
Å˒£³Ú£Ë~ÅÏ~ĭ8~Ë¡’ÂŐ£Ú’³Ë¸œ~²·Å·Š·³£ŠÂϊ£Ú’‰~ݲ~ WÁÌËژ»„–„ Š¡’£³Ë~³Ë·~ڒÚ~À’ŷ~Úڒ·~œ~ÂÅ£Š¡£~²~’ĢQ·ÂÁϒĒ Ë£À£ڒ£’³Ë~ËÏÂ~Ë·Ú~³·Œ²À’²··£~¯£²’³Ë~ÂÅ£ĭ
“À£ÐŒ³Å~Ë·£Â’Š¡’£ŠÂϊ£Ú’‰~£³(³¡£¯Ë’ÂÂ~£Ú’³³’· ģ<Á¼–„–Á̪ļ ²~~ģĭ(³Ú’³Ë¸~³Š¡’ŠÂϊ£Ú’‰~³~ÂÂ~Ë£Ú£Į£³ŠÏ£¯’’œ£³£Ē £³Ú’Š’Å·¯Ë~³Ë·~ÁϒÅË·²·²’³Ë·Š¡’Š·¯·Â·Š¡’Å·³··Ē
œ~²·Å£Š·³¯Ï£ĭ5~²~³£~Š·¯¯’ËË£Ú~À’¯’À~·¯’£³ŠÂ·Š£~˒Į ʄ££Ļċčĉļ 棷³£Å£Ë·Ú~³·~¯¯ġ£³Ë’³·£ϳÂ~ŠŠ·³Ë·ĭ5~·æ棳~ġ~³Ē Ë~Ë££’³Ë£æ£·³’Š’Â’‰Â~¯’À·ÅÅ·³·~ڒ’£¯À~³’ÁÏ·Ë££~Ē
¯~Š·Å£’ËË~ŠÂ·ÅÅ۷ŠÂ~æ’Į’Â~Ŋ·ÀÀ£~Ë~~8~³¡~ËË~³ ˜ÚÌÁĊđĤļ ³£·À·Š·À£Ð£Ú£Ë~~ËË£Ú~ÅÏŠÏ£À·Ë”Š·³Ë~’¯£Š·³Å’³Ë¤£ ³·À£Ð~’Ï~Ë·~~œœ·³~’¯’À·À£’æ~³³’ĩĭ(¯Q·ÂÁϒĒ
³’¯ÿćĀĂĭ(¯£·Š·~ڒÚ~œ~ËË·£¯ÅÏ·’‰ÏËË·£³’¯ÿćÿā²~ „¼ÖªªÊª„»Á·„ Àω‰¯£Š~’À£Ð£Œ£Š’³Ë·ŠÂϊ£Ú’‰~ĭQ~³Ë·‰~Å˸À’Â~ÅĒ ²~~FÏæ毒··®Š·²À’³’Ú~£³³~³æ£ËÏËË·ϳ~ÁÏ~³Ë£Ë
³·³’‰‰’ڒ·ÅϊŠ’ÅÅ·Å£³·~Š¡’Ï’³’·¯~Ï’~Ë£À·Š·À£Ð Ê̘¢„ñªÁ¼˜–ª Åϝ’Â’~¯²£Ë·ĭ=£8~Ë¡’ÂÅ“Š·³Å£’Â~Ë·ĮŒ³·³¯ġ£’~Ë·Ē £ŠÂϊ£Ú’‰~ĭ9·³~ڒÚ~³·’œ£³£æ£·³£Į²~ϳ¯’²²~£·£
Š¡’ڒ³Ë’³³£³·³·Å~·³·Àω‰¯£Š~’ϳ~Â~ŠŠ·¯Ë~£ŠÂϊ£Ē „Ì֘ññ„£¨ª ’Į£¯À£²·Įڒ·ÅÚ£¯ÏÀÀ~˷’’¯¯~˒Š³£Š~’£Š~À棷ţ ËÏË˒¯’À~·¯’~ÏÅ~’À’£’²À£Â’¯’Â£¯£’ĭ8£¯¯’˒³Ë~Ë£Ē
ڒ‰~Š·²’À£²·¯£‰Â·’¯¯~¯·Â·’£’³~Š~Å~’£Ë£Š’ĭ( Ú£’ÁÏ~Å£~¯Ë’ËË~³Ë£’·£ĭ`’³£Ú~À·£ϳġ~‰‰·³~³Ë’Œ¯’Ē
Ï’£·Ú~³·ËˣţŠ¡£~²~Ú~³·H£Š¡~5ĭK£²·³’8~à5ĭ 棷³’££·Š¡£ĮŊ¡’Âæ£ڒ‰~¯£ĮËÂ~ÀÀ·¯’¯·£Š¡’ĮËÏËË·ÁÏ~³Ē
KŠ¡ÏÅ˒ÂĮŒ£³·²£À·ÅÅ·³·£ÂÚ£ÁÏ~¯Š·Å~ĭF’£·Š·’Š~Å~ Ë·~Ú’‰‰’À·ËÏË·ŒÂڣ’~ϳ~ÀÀ~ÅÅ£·³~Ë·£˷²’³Ë£
’£Ë£Š’¯’Š·Å’Š·²£³Š£~·³·Åω£Ë·~~³~’Ë~³Ë·‰’³’ TRIBUNALE DI TORINO À’£Ú’ÂË£ÂÅ£ĭU¯Ë£²’~£Ú~Ú~³·¯’Š’³Ë··˷³’’£~‰·¯£Ē
Š¡’³’¯Å·¯·À£²·~³³·ÏŊ£Â·³·~¯Ë’Ï’Â~ŠŠ·¯Ë’Į£ŠÂϊ£Ē Š¡’À~£³’’¯Â~ŠŠ·³Ë·’¯¯~~£³ġÅ2~ۉ·³’Į5~²~Ŋ’¯¯~
GIAVENO (TO), VIA VILLANOVA, N. 156, VILLA SINGOLA composta da 2 unità
ڒ‰~ڒ³’Ë˒·²’ææ·²£¯£·³’£Š·À£’’³Ë·9~Ë~¯’’£³Ē immobiliari (appartamento ed autorimessa, collegati internamente) oltre a portico e £~£³·ĭQ·ÂÁϒ²~~³·³’Â~£³œ~ËË£~¯¯~À~Â˒£‰’¯’ĭ
Å·²²~³’¯£KË~Ë£U³£Ë£³·³Å£À~¯¸ġ~¯Ë·À’ÂËÏËË·¯ġ~³³·ĭ giardino, il tutto distribuito su 3 livelli collegati da scala interna: piano seminterrato, U³·²~³æ·£³Š’³Ë·À~£³’³Ï²’Â~˒Į~˒À’¸~¯¯~£³Ē
·²ġ“³~ËÏÂ~¯’Œ³’~ŠŠ·ÂŒ·~³Š¡’£³Ï·À~į~œ£³’ÿćĀĂ rialzato e primo-sottotetto. Area esterna a giardino pavimentata lungo il perimetro del œÏÅ~ĭK’£Š·Â~˒įĨ·Å¤~¯ڒ³Ë·³’¯’œ·¯£’¯’Ú£ĶÅ£À’’~
ÏŊ£Â·³·£À£²£’Å’²À££ŠÂϊ£Ú’‰~œÂ~³Š’Å£Į£Ë~¯£~³£Į˒’Ē fabbricato; sul retro del fabbricato sono presenti costruzioni accessorie: una casetta ¯~Œ³Ë’³æ~£K£‰£¯¯~ĩĕF~Â~£Å·Įfff(((ĮĄăĒĄĄĖĭGÏ~³·³Å·Ē
Ŋ¡£ĭF’¯££³¯’Å£³·³Š£œÏ³’ÀÀÏ’‰£Å·³·££³Ú’³Ë~³’ in legno, una tettoria aperta sui lati, un patio con porticato e vano tecnico, oltre ad
³·Œ³Ë’³æ’ġ·Â~Š·¯£²~Å˷£’£ŠÂ£²£³£Š·³¯’¯·Â·£ÅÀ’ËĒ
una piccola serra. Il piano seminterrato è composto da ampio box auto, tavernetta
£³Ï·Ú£İ~À~£ËĕÁÏ~Å£À’Âœ’ËË~Ė£¯£³Ï~~³~Ú~³·‰’³’£ dotata di camino, lavanderia con servizio igienico, ripostiglio, disimpegno e centrale ˣڒÅ·¯Ï棷³£ĭ¯¯’Ë˷’Ë·Ú~’£¯²··À’²’Ë˒¯’³’¯
£·Š¡££Àω‰¯£Š~Ë£³’¯£KË~Ë£U³£Ë£ĭ5ġ~¯¯·Â~Ë’³Ë~Ï’³Ē termica; il piano rialzato è composto da soggiorno, cucina, camera padronale con £ÏÅË··Â£³’ĮÁϒ¯¯·£³ŠÏ££ڒ¯~³·ËÏËË££¯·Â·ŒÂ’Ë£ĭFÂ~Ë£Ē
³’8~Ë¡’ÂÅŒ³’£³ŠÏ£·Å¤’œÏ£¯À£²·~Š~À£Â’À’Š¡”£³(³Ē bagno dotato di vasca idromassaggio, altra camera ed un servizio igienico, oltre ad Š~²’³Ë’ϳ~³~Â~²²~’£Ë·Â£~¯’ĭ5~³·Ë~À’¯£²£³~’£Ē
¡£¯Ë’ÂÂ~£¯³Ï·Ú·£·Š·³·³À’³’Ú~À£’’ÁÏ~³Ë·~¯Ë·Ē un corridoio-disimpegno di collegamento, un terrazzo porticato e un balconcino; il
Š’Ú~ĮŠ·³²~’ÅË·Å~Š·³Å~À’Ú·¯’ææ~Œ²£·Ë£Š~įĨK£~˒Š’ÂË£
ڒĭ¯²’³·~¯¯ġ’À·Š~Ú£Ë˷£~³~£¯Àω‰¯£Š·~ڒÚ~~¯¯’ÅÀ~¯Ē piano primo-sottotetto è composto da soggiorno, cucina, ampio locale destinato a
studio che disimpegna due camere, un servizio igienico e un balcone. Superficie Š¡’’Å£Å˒ϳ·Â£³’£³’Ú£Ë~‰£¯’ĮÁϒ¯¯·£³ŠÏ£Å·³·ÅË~˒Ŋ£ËĒ
¯’ϳ~¯Ï³~ĕ’~³·£~¯Ë£³·³’¯ËÏËË·Š·²À’³Å£‰£¯’ĖËÂ~£Ē commerciale mq. 324,68 circa. Sono presenti difformità edilizie e castali, come ˒¯’À~£³’’Š¡’Į~³Š¡’Œ¯~²’³Ë’’¯³~ÂÂ~˷’£Ë~³Ë·
棷³’£~Â棝··¯£Š’Âڒ¯¯·Ë£Š£Į£ŠÏ££¯ŠÂϊ£Ú’‰~À~’Ú~ĕ’ meglio precisate in perizia. £³Ë~³Ë·Š·²À£’Ú·¯£À£³~£Š£˷³~³·£³£’Ë··~³~³·
£³À~Â˒£³œ~ËË£’Â~Ėϳ~ÅÀ’Š£’£Œ²À¯£œ£Š~棷³’£³ÏÅË£~Ē Prezzo base d’asta: € 180.000,00; offerta minima per la partecipazione alla vendita, ~Ú~³Ë£~¯¯~²~³£’Â~²·’³~ė’ŠŠ·£¯ŠÂ£Ë£Š·¯’Ë˒Â~£·ĘĮ¯~
¯’Įϳġ’Ï¯Š·Â~棷³’~~ËË~~¯¯~À·Ï棷³’£³Σ’ĭ5’’œ£Ē ai sensi dell’art. 571, secondo comma c.p.c.: € 135.000,00. Vendita telematica con
³~ÂÂ~棷³’À·Š’’Į£²À¯~Š~‰£¯’’Œ³æ~’ÁÏ£Ú·Š£Į~¯¯~À£Ē
modalità asincrona, termine presentazione offerte telematiche 6 GIUGNO 2022, ore
³£æ£·³£’Â~³·£³À~ÂË£Š·¯~’’¯’³’Â’À£ÐÀ£~ËË·įĨF¯ÏÂ~¯’ 12.00 - apertura delle buste telematiche 7 GIUGNO 2022, ore 17:00; inizio eventuale ²~~¯¯ġϯˣ²~À~£³~ĩĭÂ~ϳÀ·Â~²²~’³·£~Â
££ÅĴ~’ĩĮĨ!£Ï²’ÂÏÅÅ·Ĵ9’Ú~ĩĭ9·³Ú·¯£·’³ËÂ~’£³ÅÀ’£Ē gara tra offerenti 7 GIUGNO 2022, ore 17.30, termine gara 10 GIUGNO 2022, ore ¯¯~³F·’Į²~’ÅË·£ËÏËË£¯£’³£²£ÅË£³~ÂÂ~Ë£Ú£ĭÅË~Ë~’Ē
Š·¯~˒Š·³Å£’Â~棷³££ÀÅ£Š·¯·£~£²~ÅÅ~Į²~Áϒ¯Š¡’ 17.30, presso lo “STUDIO LEGALE GIARDINI MAZZA SANVIDO E ASSOCIATI”, ³~~³Š¡’¯ġ’Å’ŠÏ棷³’įÅ££Š’Š¡’~¯¯~Å·¯Ï棷³’~£Ú~·Ē
8~Ë¡’ÂÅŠ·²À’Œ“Š¡’£¯Àω‰¯£Š·‰Â£Ë~³³£Š·’Å£’Â~Ú~ via Grassi, n. 9, Torino. Gestore vendita telematica: Aste Giudiziarie Inlinea S.p.A., ³·£³Ë’ĭ5~Å·¯Ï棷³’³·³œÏÀω‰¯£Š~Ë~³”Ϝœ£Š£~¯£ææ~Ë~
£·Š¡£À£Ð£œœ£Š£¯£Į’³£²£~·²À’ÂÅ£¯~˒ÅË~Į£ÂË£Š£¯£Š£À’ Professionista Delegato alla vendita: Avv. Alessandro MAZZA (tel. 0110243769)
²~£ĮÀ’Š¡”¯~ÅË~³³·~³Š·Â~Š’Š~³·£³Ë~³Ë£ĭ9’À~¯~³·Į
Custode: Avv. Alessandro MAZZA (tel. 335.5775768). Rif. RGE n. 23/2018.
Š£ÂŠ·³Ú·¯Ï棷³£²’³Ë~¯£ĭ(³ϳ~À~·¯~Į˷²’³Ë£ĭF’Âœ·Â³£ÂĒ £²À~ææ£Ë£ĮÅ£³ÅÏQ£®Q·®ĭU³˷²’³Ë·~³·³£Â’ĭ
Il Professionista delegato Avv. Alessandro MAZZA
¯£ŒÂÚ£Ú~~¯¯·Â~ϳQ·ÂÁϒ²~~ĭ8~Ë¡’ÂÅŠ·²£³Š£¸Š·Å¤~ ŊG'EG<Tk'<8G'JG_P
.
38
pagina https://overpost.biz Cultura https://overday.info
Mercoledì, 9 marzo 2022

ono stata una bam-


bina poco abituata

S — per niente in veri-


tà — a distinguere
le cose da maschi e
le cose da femmi-
ne. L’infanzia, co-
me certi neutri plurali in latino, non
ha avuto per me alcuna questione,
paletto o distinzione di genere. Per
cose non intendo solo i giocattoli o i
giochi ma pure alcuni concetti che
storicamente, o per abitudine — e la
differenza tra storia e abitudine per
Copia di ff039355f417a0616fdffd2dd2a54510

La collana
chi non è nato in famiglie la cui sto- Ragazze coraggiose
ria non è trascritta dai libri, cioè la in quattro volumi
maggior parte delle famiglie, è poca
— sono destinati ai maschi che si
suppongono più portati alle costru- La collana Le intrepide è curata da
zioni, al meccano e ai concetti mate- Anna Mainoli, e ogni volume è in
matico-scientifici. edicola a 12,90 euro in più. Il primo è
Sono stata d’altronde la prima ni- quello di cui parla Chiara Valerio qui
pote del padre di mio padre — che accanto. Dal 22 marzo Elena
ha avuto, mentre era in vita solo ni- Stancanelli introduce il volume sulle
poti femmine perché quando è arri- donne tra arte e spettacolo. Dal 5
vato mio cugino Alessandro, nonno aprile arrivano le letterate: ne parla
era già morto — che, quando stavo Viola Ardone. Infine dal 19 aprile
con lui, non smetteva di fare il suo Concita De Gregorio si occupa delle
cioè impastare la calce, fare piccoli donne tra storia e politica.
lavoretti in muratura, occuparsi del
pozzo nero. Sempre in gilet di lana
o di panno, cravatta e cappello. Ne
ho dedotto, quando mi è capitato di
pensarci, che nemmeno mio non-
no, nato nel 1908 aveva una distin-
zione tra cose da maschi o cose da
femmina non per pedagogia o illu-
minazione certo, ma perché non
avrebbe saputo fare altro.
Per me, dunque, per distrazione,
intenzione o occasione, il racconto
e la messa in atto di una predisposi-
zione di genere, non c’è stato. Moti-
vo per cui ho compreso molto tardi
la necessità, sociale, politica ed edu-
cativa di raccontare storie di donne
scienziate, esploratrici, matemati-
che e astronaute. Di donne in grado In edicola lizzando ora un femminile sovrae-
di cambiare una lampadina o strin- steso. Cosa la storia degli uomini di-
gere una vite. Il racconto di donne ce delle donne lo sappiamo e non è
col trapano. Il più grande regalo né veritiero né lusinghiero.

Tutte le donne
che mi hanno fatto i miei genitori è Questo libro — e penso al lavoro
stato mostrarmi un mondo in cui fatto, in italiano, dai libri di Serena
tutto per me era accessibile. Credo Dandini, Michela Murgia e Chiara
che questo faccia l’amore. E i due so- Tagliaferri, Maura Gancitano, Giu-
no stati talmente efficaci nel loro lia Blasi, il lavoro fatto su Instagram
amore e nella loro tensione educati- dal profilo “La scienza Coatta”, cito

della Storia
va che io ci ho creduto. Ho creduto quelli che ho adesso davanti agli oc-
che il mondo fosse senza limitazio- chi — va nella direzione di risponde-
ni per ciascuna donna, che i maschi re alla domanda cosa dicono e quan-
e le femmine avessero le stesse op- to rivelano le storie di singole don-
portunità, possibilità e capacità, ne sulla storia dell’evoluzione scien-
che non esistesse alcuna discrimi- tifica e politica, medica e geografi-
nazione nell’Occidente in cui ero na- ca di tutti gli esseri umani?
ta e in cui crescevo. La prima cosa che si capisce è che
L’amore, come ci insegnano le fa- la curiosità e l’immaginazione non
vole, è un incantesimo. E tutti gli in- Con Repubblica il primo volume della collana illustrata “Le intrepide” sono appannaggio dei maschi, anzi,
cantesimi nascondono o maschera-
no la realtà e ne alterano lo scorrere
che raccoglie le biografie di scienziate, esploratrici, politiche, filosofe come tutti i muscoli e i sentimenti
si esercitano, hanno bisogno di aria,
del tempo. Dunque, il mio guardare di spazio, e di tempo. E dunque, più
alla storia delle donne come ho che predisposizioni naturali sono
guardato negli anni — prima di tutto di Chiara Valerio costumi culturali. Negli anni del li-
grazie alla scuola pubblica — alla sto- ceo, ho letto un libro di Ortega y Gas-
ria dell’arte, della musica, della set con un incipit formidabile: «la
scienza, della filosofia, come insom- storia è per l’uomo ciò che la natura
ma un punto di vista eminentemen- scientifici senza anni di studi osses- manzi e si trascura l’accelerazione deva con la storia di tutti, anche è per l’animale». Gli altri sono in-
te culturale, è arrivato molto tardi. sivi e minuti, senza quel formali- data alla matematica dalla standar- con la mia, perché per me quel tutti somma il nostro tempo, il nostro
Molto tardi intendo meno di venti smo necessario a sostenere e poten- dizzazione del linguaggio simboli- è nato come un neutro plurale cioè spazio e la nostra aria. E possono di-
anni fa. Molto tardi intendo dopo ziare l’intuizione. Quando si parla co da qualcuno cioè che, avendo un senza distinzione di genere e collet- ventare i nostri muri e i nostri recin-
aver terminato i corsi di studio ordi- di scrittura si pensa sempre ai ro- problema sostanziale ha intuito tivo. Tutti uguali. Tutte uguali, uti- ti.
nari e aver proseguito in alte specia- che fosse anche sostanziale e ha Questo libro è dunque un appel-
lizzazioni. Molto tardi intendo quan- j I ritratti creato un simbolo. Mi piacerebbe lo. Come quello che si fa — o almeno
do mi ero già innamorata e avevo ca- A sinistra, che insieme a storia della filosofia a si faceva a scuola — durante la pri-
pito che gli amori, grandi o piccoli l’attivista alla storia dell’arte a scuola si stu- ma ora di lezione. Come tutti gli ap-
che siano, possono finire. Che il de- pachistana diasse anche la storia delle donne. pelli segna una presenza. Alcune di
cadimento e la fine — deformando Malala Secondo il medesimo principio. E queste donne sono morte, secoli fa,
una osservazione di Carl Marx — sia Yousafzai; cioè. Come la storia dell’arte ci rac- altre sono vive, altre sono state con-
nella storia che nella natura sono a destra, la conta la storia delle battaglie, delle temporanee delle mie nonne o del-
un laboratorio della vita. scrittrice Toni incoronazioni, dei tradimenti e le mie bisnonne. O delle vostre. No-
Così adesso, ogni volta che posso, Morrison dei fallimenti. Come la storia nostante la prossimità temporale
e in questo caso, cerco di nominare della filosofia ci racconta l’al- porti, necessariamente, un proflu-
— nome e cognome — quelle donne leanza tra nazioni e perso- vio di particolari, mentre il passato,
che grazie a genitori illuminati, pre- ne, l’evoluzione dei mac- spesso, è qualcosa se non di immagi-
cettori incantati, tigna personale, chinari e delle creden- nato, di intuito, queste biografie
caso e occasione, distrazione o sot- ze. Ecco, come la sto- hanno tutte più o meno la stessa
tovalutazione (c’è anche que- ria delle donne ci lunghezza e tutte più o meno la stes-
sta...) hanno fatto scienza quan- racconta la storia sa definizione di particolari, perché
do pochissime donne o nessuna degli uomini che appunto il libro è un appello, segna
la studiavano. Studiare è il te- per tanti — e di cer- la presenza delle donne nella scien-
ma. Non si arriva a risultati https://overpost.org
to — per me, coinci- za. Tra Metrodora (II-IV secolo) a Sa-
.
Mercoledì, 9 marzo 2022 Cultura pagina 39
A Torino dal 19 al 23 maggio

Da Ernaux a Lansdale a Dicker


Ecco i “cuori selvaggi” del Salone
di Sara Strippoli

torino ro genitori. La decisione dell’Univer-


on voleva essere il sità Bicocca che ha suscitato tante

N
Copia di ff039355f417a0616fdffd2dd2a54510

buio del Cuore di Te- polemiche sul veto alle lezioni di Pao-
nebra di Joseph lo Nori su Dostoesvskij, per il diretto-
Conrad, forse più re del Salone è stato un errore: «Al
un inno alla ricerca Lingotto non ci saranno delegazioni
della libertà di Wild governative russe, ma diciamo sì agli
at heart, il Cuore selvaggio del film autori, ai forum e ai reading sulla let-
culto di David Linch. Ma i protagoni- teratura russa».
sti di questa edizione numero 34 che I primi cuori selvaggi annunciati
il Salone internazionale del libro di ieri sono la scrittrice dell’Oman di-
Torino ha deciso di dedicare ai Cuori ventata una star Jokha al-Harthi inse-
selvaggi quando l’eco delle bombe guita da tempo dagli scout della fie-
non aveva ancora proiettato nuove ra torinese, l’autore texano Joe Lan-
ombre, porteranno necessariamen- sdale con il nuovo Moon Lake per Ei-
te al Lingotto le loro analisi su un naudi Stile Libero, il regista Werner
mondo che non assomiglierà affatto Herzog. Dal Cile arriva Benjamin La-
a quello vissuto negli ultimi trent’an- batut che racconterà Quando abbia-
ni. «Torino a maggio sarà per forza di mo smesso di capire il mondo. Le fron-
cose uno dei più importanti luoghi a tiere bloccate dai timori del Covid si
livello internazionale di ragionamen- k Direttore editoriale. Nicola Lagioia rimarrà alla guida del Salone del riaprono e tornano i grandi nomi in-
to e d’incontro per chiunque creda libro ancora per due edizioni, fino al 2024. Il manifesto è di Emiliano Ponzi ternazionali: Annie Ernaux, Joel Dic-
che a dischiudersi nei nostri cuori ker per presentare in anteprima Il
sia la parte luminosa dell’amicizia, per l’Ucraina, incontri pubblici, dia- dal regime degli zar, le poesie di Lina Caso Alaska Sanders, la scrittrice an-
della festa e ovviamente della pace», loghi. Una piccola libreria a curata Kostenko, della generazione dei 60 dalusa Cristina Morales, l’americana
dice il direttore editoriale Nicola La- da Colti, il consorzio delle librerie to- dei poeti ucraini. Poi un lungo post Jennifer Egan che con Il tempo è un
gioia. rinesi indipendenti, proporrà una bi- del 2 marzo scorso di una donna bastardo ha vinto il National Book
A maggio, dal 19 al 23, a poco più di bliografia dedicata alla letteratura Kharkiv: »Ogni cittadino di Kharkiv Critics Circle Award. E al Salone di
quattro mesi dall’edizione straordi- ucraina e un grande libro raccoglie- ucciso è un buco nel cuore...Sono Torino che sin dai suoi esordi ha fat-
naria di ottobre che ha dimostrato rà i messaggi di pace dei visitatori. con te mia città». Il manifesto è firma- to della contaminazione il suo princi-
quanto sollievo siano in grado di re- La voce narrante della presenta- to da Emiliano Ponzi: «Due ragazzi pio cardine, arriva per presentare la
galare la letteratura e le arti dopo zione di ieri è dell’attrice ucraina Li- che vanno a prendersi il mondo», rac- sua autobiografia anche l’uomo dei
due anni di reclusione, alla Bookfair dia Liberman. Le parole sono quelle conta Lagioia che alle nuove genera- sogni di Tokyo, Marcell Jacobs. «La
torinese ci sarà una Casa della Pace di Taras Shevchenko, nato in Ucrai- zioni affida il grande compito di cor- cultura e l’arte hanno sempre cerca-
per ospitare le iniziative umanitarie na e morto in Russia, perseguitato reggere le traiettorie sbagliate dei lo- to di esplorare il nostro cuore di tene-
bra, ma anche di favorire gli slanci lu-
mantha Cristoforetti e Fabiola Gia- minosi di cui sono capaci i nostri cuo-
notti (viventi) passano molti secoli e Il supplemento in edicola ri — spiega il direttore — Ora confidia-
in questo tempo la condizione delle mo in questi cuori selvaggi perché
donne e l’accesso agli studi in gene- I nuovi quaderni ucraini di Igort sconfiggano il selvaggio nei cuori».
rale e scientifici in particolare — al- in esclusiva sul nuovo Robinson Un record è già stato battuto, que-
meno dall’Occidente dal quale scri- sta edizione sarà la più grande di
vo — è cambiato. Di Cristoforetti e sempre: 110.000 metri quadri, 11.000
Gianotti possiamo indicare i vestiti, Un grande artista del graphic novel firma la già acquistati dagli editori, il 20 per
conosciamo aspetti della loro vita copertina di Robinson di questa settimana ancora in cento in più. Tutto cambia e anche il
privata, sappiamo descriverne il vol- edicola: Igor Tuveri, in arte Igort. L’autore di Salone internazionale di Torino avrà
to, ne abbiamo sentito la voce, di Quaderni ucraini e Quaderni russi, lavori un altro direttore a partire dall’edi-
Metrodora no. Ma il fine di questo li- pluripremiati di graphic journalism, ha un rapporto zione del 2024. A maggio 2023 alla
bello è segnare una presenza. Per speciale sia con l’Ucraina che con la Russia. E in guida ci sarà ancora Nicola Lagioia,
ognuna troverete illustrazioni. Ta- esclusiva per i lettori di Robinson racconta con ma affiancato dal nuovo direttore
rocchi che, come accade spaccan- tavole inedite i drammatici eventi di questi giorni. cercato attraverso una manifestazio-
do un mazzo di carte, indicano una Fonte di ispirazione dell’autore sono i particolari ne di interesse pubblicata al termine
via, suscitano una domanda. Un li- che parenti, amici, conoscenti gli stanno dell’appuntamento di quest’anno.
bro che lascia a chi legge — alle bam- raccontando al telefono in questi giorni terribili. Lo scrittore barese ha già annuncia-
bine, alle ragazze, alle donne — la Sono microstorie che, messe insieme, compongono to che non parteciperà all’avviso
certezza di non essere pioniere nel un grande affresco fatto di orrore ma anche di pubblico. «Nel 2023 saranno sette an-
caso intraprendano studi scientifi- ironia. Igort le ha disegnate in diretta per i lettori di ni. Sono tanti — sorride — . Sono stato
ci, ma proseguire una genealogia Robinson, lavorando senza tregua, strappando le chiamato come direttore editoriale
che comincia da molto lontano. Il ore al sonno, spinto da un’urgenza che è quella che ma abbiamo salvato il Salone dal
rapporto tra le donne e la scienza è ispira tutti noi che ci sentiamo impotenti in questo braccio di ferro con Milano, il falli-
infatti, come gran parte delle cose momento. Le trovate nelle pagine uniche del mento della Fondazione per il libro,
del mondo, una questione di model- nostro supplemento. la pandemia — sorride — Come prova
lo. E di immaginazione. di resistenza direi che è sufficiente».
ăÿ
À~£³~ https://overpost.biz https://overday.info
8’Š·¯’¤Į ć ²~Âæ· ĀþĀĀ

QʘÖքÁ·ª
ĭ

 

*¼Á¼–
8Á̘Öք#
ĐĊ„¼¼ªļÚ
·Ú¼£„„Ì
Є̅–„ÐÖ
ÐÚ„¼„·˜
Á¼·„¢ªÖ
KªÛ¢ÁÌÖª–
–˜ÐÖª¼Á
Copia di ff039355f417a0616fdffd2dd2a54510

$ 8„ШÁ棪̷=˜·ĮĐċª·–˜ÚÖÖÁ„ $ 8„„¼Ö„¼Ö˜=˜··įđĊ™„Q„¼Ì˜»Á

6¸Ã“ÌÌ
„¼ñÁ¼ªÐЪ»„˜ª·Ðڐ˜ÐÐÁÁ¼·˜ Á¼<„·˜–˜ÖքÊ̪»„å˜Ì„Ľ·„„¼ñÁ¼˜
ª»ªÖ„ñªÁ¼ªĽËÚªݪ¼Ö˜ÌÊ̘քıK„ÖÖªK̄åÁ „Ì̪å„ИÁ¼–„˜–ªå˜¼Ö„Ú¼˜å˜Ì£Ì˜˜¼

İÁ»˜ÌИ¼ªÁ8Úʪ¼
¨ÁИ»Ê̘Ìڏ„ÖÁ
„Ëژ··ª¨˜˜Ì„¼Á
ʪۏ̄媖ª»˜ı
£K£¯Ú£~!ϲ~·¯~

5·Â’ËË~"·£Š·³Å’ÂÚ~¯~À~ÅÅ£·³’ Ë~³·Į‰~¯¯~³·ĮÅËϐ£~³·ĮÀ’Š¡”’Ē ¡~~ÚÏË·Â~³£²~’ÅË£ĭK’~‰~²Ē ˒Į~ڒ’(¯~£~=ŠŠ¡£³£Š·²’Ģ²~²Ē


’¯~ŠÏ£·Å£ËĨŠ¡’~£ÏË~³·³’¯¯~Ú£Ë~Į
²~£³Š’ÂË£²·²’³Ë£³·³Ë·ڣ¯’£Ē
 Ú·³·œ~’¯’£²£Ë~棷³£ĭϳ~ÀÀ·ŠĒ
Š£·À·œ’ÅÅ£·³~¯’ĭK’³·³œ·ÅŒÅË~Ë·
‰£³~Š·²£³Š£Š·³Ú£8~¯Ë~¯£~Ë£Į"£Ē
³·’ÂÚ£ĮF~·¯·KË·ÀÀ~ĮH£³~8·Â’¯Ē
²~ģ  ’Â~  ϳ~  £·£~ĭ  "~ÅË·³’  8·Ē
Ŋ¡£³ĮŠ·³ŠÏ£¡·£Â~Ë·(²£Å’Â~‰£¯£Į
ÅÀ·Å˒ĭ5~Ï’ÂÂ~£³UŠÂ~£³~Į¯·³Ë~Ē :“°°´Ð¸Û À’Â~¯·Å~’££³À’³Å£·³’ĮŠ·³¯~ ¯£ĮŠ¡’Ë£~³³·¯’棷³££Ú£Ë~Į£²À~Ē ²£À’³’Ú~£³‰Â~ŠŠ£·’Ŋ¡’Âæ~Ú~į
³~’Š·Å¤Ú£Š£³~~³·£Į²£œ~ÅË~’²~Ē Ɠä“ ²·Â˒£²£·²~£˷"£~³³£~ڒڷ £ĭ·À·8~¯’’ËË~À£²~ڒÂ~Å·³· Ģ·Å’ËË~Į³·³Œ£ϳ~Š·Å’ËË~²~Œ£
¯’ĭ5~Ú£Ë~Ú~~Ú~³Ë£’²£Œ²‰Â~ËÏËĒ ÅÀ’³Ë·¯ġ£³Ë’ÂÂÏË˷’ĩĭ ˷³~Ë~~˒~Ë·Š·³KË~³³·ÅÏ·³~³Ē ϳ~Š·Å·³~ģĭ8£À·ÂË~Ú·¯’²’¯’K²£Ē
Ë·ϳ£³ŠÏ‰·ĩĭ(³Ë’ÂÀ’Ë~F£Ðœ·ÂË£ ‘¤´°“Ą Á¼Ðª–˜Ì„Ö„Ú¼„И¨ªÁ¼„Ļ ·¯~³·ÅËÂ~Š~³æ·³’£³Å£’²’~"££ Ë¡’Å££³Ë’³’£Ú~įĢ&~£¯~Å˒ÅÅ~À~ÅĒ
’¯’ÅË£³·£¯’à£ÅKے’ËĮœ’Ï£¯¯’Ē Ƹ´¸д Ĩ8£À’À~·ÅÏËÏËË·į£¯Â~£·£ F·£’ËË£Į¡·¯~Ú·Â~Ë·Š·³2·¡³³á·Ē Å£·³’£8~Âæ£~ĕU‰~¯£Į¯~²·¯£’Į
Ë·³£³Š·ÅËϲ’Š¡’’‰ÏËË~ÅË~ŒÂ~ ´¸Š¤°‘¸´´ ’Å˒³Å£·³’Ú·Š~¯’Į£¯Š~²‰£~²’³Ë· ’¯¯£ĭK·³·ÅË~Ë~ϳÂŒ³£·5ÏÀ£³~¯ ³ÂĖģĭKË·ÀÀ~²£~Ú~£À’ˣ棷³££
ÅÏ~³~¯’ăĮ~~ËË~²’³Ë·’¯¯~Σ’ ’¯¯ġ£³Ë·³~棷³’ĭ8£À£~Š’Š·Å¤Į²~Ē œ’²²£³£¯’İ ¡·  Âω~Ë· ËÏËË·  Áϒ¯¯·  Å˷£~Į¡·œ~ËË·’¯£ËË·’Š~ÅË£·À’Ē
œÂ~³Š’Å’5’‰~æ~’¯~Š¡~£˔ĭF~¯’ÂĒ
‘¤ÆÁ¸Ì¤‹ı ~£À·£³·³£’ÅŠ·~£Â’³£’³Ë’ĩĭ Š¡’  À·Ë’Ú·Į  ³·³  ²£  Å·³·  ¯~Ŋ£~Ë~  À~Â~³·¯£’Å~²££˒Âæ~²’£~ĩĭ
²·ĮÿĆćąĮ~¯¯~8·ÅËÂ~Åϯ¯’³Ï·Ú’˒ŠĒ Ƹ´¸Ɠ³ÁÓ *·Êڏ·ªÁ™·˜£„ÖÁ„··„#Á££ª Ŝϝ£Â’³’ÅÅϳ·ĭ8~Œ£³Ë·Â³·¡~£ *ÐÚÁªÁЄÐÁ£¼„儼ÁʘÌ·˜ªł
³·¯·£’œ~£¯ÅÏ·’‰ÏËË·£¯£³’²~Ë·Ē ÆÌÌд ª»ªÖ„Ö̪˜ļ„··„ÐڄÐÖÁ̪„Ľ̪¢„̘˜ £¯’Å’ÂË·’£Ë~ÂË~£Š¡’£²À~£Ĵĩĭ ĨF~ÀÚ·¯’Ú~Š¡’Š~³Ë~ÅÅ£ĭŒ£Ē
Â~œ·ĭ    ~ÅÅ£Å˒’  ~¯¯ġ’Ú’³Ë·  Šġ“  ´¸´´ Ú¼ÁШÁæł ¨ªåÁ·˜å„˜ÐИ̘ł Š£~³³£¯’Â~~æ撐’¯¯~²£~’³’Â~Ē
£~³³~ĕ"£Ï¯£~’Ú£¯~ŠÁÏ~ĖĮ²·¯£’ ĨK·³·ϳ~Å£³·Â~£ąÿ~³³£Į³” ĨGϒ¯¯~Š¡’Å·³·ĭ9·³¡·ÀϳË~Ë· 棷³’³·³’Â~³·³”Š~³’³”À’ÅŠ’Į
£"ϝ¯£’¯²·ĕQ¡·²~ÅQÂ~‰~ŠŠ¡£ĖĮ£¯ ‹‹¸ž°¤“´Ì“ À’Š~Â~Ë˒’³”À’Â’Ë¡·¯~Ú·¯£~ Åϯ¯~œ£Å£Š£Ë²~Åϯ¯~ڷ·’¯ġ~ÏË·£Ē ’·~¯Ë~’À£~ËË~Įœ~Š’Ú··ÀÀ£~£·
ÏŠ~£`£¯¯~¯‰~ĮÏ·²·£ŠŠ·’Ú£·¯’³Ē ´¸´ۓ۸ ££œ~’¯~Å¡·Û£Â¯Į³·³²£Ú~£ ·³£~Į²£¡~³³·~£ÏË~Ë·~ÏÂ~’ĩĭ Â~£·ËÚĭ8£²~³Š~Ú~¯~˒ÂÂ~Å·ËË·£
Ë·ĭ`~~œÏ·Š·ϳÀ·£’Ë˷’Į£’ÅË£³£ ³¤ Š~³Ë~’8~¯’’ËË~À£²~ڒÂ~ĭ’Ú· Q˜ÐЄ¼Öį„¼¼ª–„··ÁА˜¼˜££ª„ÖÁ % *¼ÁÐÖÚ»˜ À£’£ĭH’Š£Ë~³·“Š~²‰£~Ë·ËÏËË·Į
Å££³Ë’ŠŠ£~³·ĭ9’¯¯~Σ’ĔÀ··ËĒ À’³Å~’  ~  Š·²’  ˷³~’ĭ  &·  œ~ËË·  İQÁÖÖÁÊÌÁ˜ÐÐÁı–ª<„³„¼ÁļÁ»˜ 8Á̘Öք#Á££ªª¼ ²£Å·³·¯£‰’Â~Ë~£Ë~³Ë£Š·²À¯’ÅÅ£ĩĭ
Ë~~8~Š·’9£Š·¯~’³’¯£ÅĔ
¤´Ì“ÃÁÓÌ̸ Ë~³Ë’Š·Å’~£·Ú~³£ÅÅ£²~Į`£Â£³£~ ЪÖÌÁå„儼˜·»Á¼–Á–˜£·ª„–Ú·Öªł –Ú˜А˜¼˜–˜··„ B££ªÁ»˜Ъ£ªÚ–ª„ł
Š·³5~ÏÂ~¡£~ËË£Į¡~²~8~³£~ дÃи°¸‹¸Æ¥ H~œœ~’¯’“ϳË~¯’³Ë·œ~³Ë~ÅË£Š·²~ Ĩ·³  Â~³’  £Ú’ÂË£²’³Ë·Į  À’  И̪˜KªÛ¢ÁÌÖª–˜· ĕH£’ĖĨU³~²’Â~Ú£¯£~’¯ŠÂ’~Ë·Į
a··ÅĮ  5’·³~·  F~ææ~¯£Į  F~·¯·  ·£¡~Ăþ~³³£ĭ(·~ĀĀœ~Š’Ú·¯’£²£Ē ²’’Â~~³’Ú~¯’Įϳ~‰~²‰£³~Š¡’ –˜ÐÖª¼Á–ªÌ˜Öք ³·ĴK·³·ϳ~·³³~³·Â²~¯’ĭ£Š·Ē
K~ÅÅ~³’¯¯£Į!Â~³Š’ÅŠ~`~¯Ë·ÂË~’K’ÂĒ Ë~棷³£Š·³9·ÅŠ¡’Å’ĭ8£Š¡£’·įŠ·Ē Å£ÀϸËÂ~ڒÅˣ’“œ’¯£Š’ĭ9·³¡·Ú£ÅĒ –„·˜ëªÐQ昘Öļ ³·Š¡’²£Å·³·‰·Ëϯ£³~Ë~ĮŊ£ڷ³·į
£·Hω£³£ĭ"·£“¯~À’Âœ£~·³³~ ²’¡·À·ËÏË·Ĵ·£³Š·ÅŠ£’³Ë’ĩĭ ÅÏË·¯££³£æ£Š·³£¯œÏ·Š·Å~ŠÂ·Į²~ ÊÌÁ–ÁÖք–„ ĢK£“£œ~ËË~ģĭ&·¯~œ~ŠŠ£~£ϳ~Š¡’
¯Ú£Â~Į²~Š¡’Å~£Ï·³Ú£Š£³·ĮŠ¡’ =Á¼ʘ¼Ð„¨˜„å˜å„ք·˜¼ÖÁł Å·³·ÅË~Ë£~³³£‰’¯¯£ÅÅ£²£ĭH’Š£Ë~’ "„Ú·„ļª¼Á¼–„ ¡~À’ŷ£’Š£Š¡£¯£Į’·²~Â~ĭ=Â~
ÚÏ·¯  œ~  À~ÅÅ~’  ¡£~ËË£Į  Ŝ£ÏÂ~Ë~  Ĩ5~£³Â~棷²~£·²£Å·³·Œ³Ë£Ē Š·³¯‰’ÂË·5ÏÀ·Į£ŠÏ£¯’²~Â£’¯Ē –„ÐքӢ À·ÂË·¯~˒Âæ~£’£Å’³·ĩĭ
³’¯¯ġ£³Š’³£·ĮÀ’¯~œ£¯£~ĭ Ë~Œ²À’ϳ~À’ÂÅ·³~³·Â²~¯’Š¡’ ¯’²£’Š·²À~³’’Â~³·£³³~²·Â~Ē ÐÚ„¼„·˜Ď ÖÁ̼„Ö„ÐÚªÐÁª„·ł
<„ªÁЫÐʪ˜Ö„Ö„ļЪ™–ªå˜Ì֪քł ĨÅÅ·¯ÏË~²’³Ë’³·ĭQ·ÀÀ··£·Į
Ĩ¯Ú£Â~“ϳ~·³³~£Â~³’À·Ē ³·³¡~Œ³Å·ĩĭ
˒’ĭÅÀ’ËË~Ú·~Ë~³Ë·ϳÂÏ·¯·Š·Ē »„–˜ÚЙÐքÖÁÁ¼¢˜Ì»„ÖÁ„·Ö̪
²’ÁϒÅË·įϳŠ·³Ë·“œ~’ϳ~³·³Ē –Ú˜„¼¼ª„Q„¼Ì˜»ÁĽ¨˜ʘ¼Ð„ł
³~~œœ’棷³~Ë~~£³£À·Ë£Į²~ϳ~·³Ē Ĩ  ÅË~Ë·  ‰Â~Ú£ÅÅ£²·Į  ’Â~³·  ~³³£ 
³~Š·Å¤£ÅÀ·Ë£Š~³·³¯ġ~ڒڷ²~££³Ē Š¡’³·³ڒ’Ú·£¯œ’ÅË£Ú~¯ĭKË~Ú·¯Ë~
˒ÂÀ’Ë~Ë~ĭ¯£‰’Â~˷£·~³Š¡’Œ²£ ²’¯·Å·³·À·À£··ÏË·ĭ²~¡~
Š¡£’’Ú··³£Ú·¯Ë~į£·Š·Å~~Ú’£œ~ËĒ Ú£ÅÅÏË·¯~²ÏÅ£Š~~Â~~ææ·Š·²’
Ë·ĴQÏËË·ϳ~¯Ë·À’Š·ÂÅ·Į¯’£Š·Ē ~¯··³Ë£ĭŠ~À£ÅŠ·À’Š¡”Į·À·
ÅËÂϣŊ’ϳ~˒¯~£~‰·¯£Š~ĩĭ £À’£·£‰Ï£Ú£ÅÅÏË£~¯Ï£’~!~‰Â£Ē
*·ÁÐÖÚ»˜™Ú¼„ññ„Ì–Áł 棷!£ææ£Į˷³~Ë£À·Ë~·³£ÅË£Â~Ē
Ĩ’·Š¡’~À~Â˒£8’£~ŒË 棒~Q~¯’’ÁÏ~¯’Į·Â~Å£À’³~¯~
Š£œ·ÅŒ£¯’Å£’£·£À·À·Â’ϳ Å·£Åœ~棷³’ĭF·£¯£Å·³·Â~Ë~ĩĭ
®·¯·ÅÅ~¯Į’“£ÏÅË·˒ÅË~’£¯Àω‰¯£Ē K˜Ì¨šł
Š·ĭF£Ðœ·ÂË£’¯’ÅË£³·Ú~£³·³~£¯ ĨF’Š¡”¡·Ŋ·À’ÂË·£Ë·³’¯¯~À£~Ē
²’Š·¯’¤’£¯ڒ³’¤Ŝ£~(¯Š~³Ë~³Ē ~ĮQ~³~³~£ĭŊ·¯Ë~³·£ڣ£¡·
˒²~Ŋ¡’Â~Ë·įœ£ŠË£·³’Å¡·Ûĩĭ À’³Å~Ë·įÚ£³Š’ĭK·³·Š·³Ë’³Ë~ÁÏ~³Ē
Q„Ì…„¼Á̄£ªÚ̄ք–ªİW„·˜˜ ·Š£~æ撊Š·ĮÅ£³£œ£Š~Š¡’~³Š·Â~
Ëڄ·˜ıĽÁЄ·˜ʪ„˜–˜··„¢Á̻ڷ„ł Š~À£ÅŠ·ÁÏ~¯Š·Å~ĩĭ
Ĩ¡’¯£~ÂË£ÅˣţÀ’À~Â~³·ĮŠ~³Ē https://overpost.org ŊG'EG<Tk'<8G'JG_P
į
8’Š·¯’¤Į ć ²~Âæ· ĀþĀĀ À~£³~ ăĀ
–˜··„#¨˜Ì„Ì–˜Ð„Ļª˜ª·˜Êڼք֘ª¼Á¼–„„ʄÌ֪̘
RÛI¤ÁÃ̓ÆÐL¯âĦG“‹¢¤´¸áÁÓÆÆħ –„–Á»„¼ªÁ£¼ªИÖÖª»„¼„ª¼Ê̪»„ӢքÐÚQµì[¼Á˜
WÁ̼„K˜¨ª¼ÁëÊ̘ÐÐļª·̘„·ªÖìªÖª¼˜Ì„¼Ö˜¨˜ʘÌ·„ ª¼ÐÖ̘„»ª¼£ÐÚ=ÁæĻ=˜··„£„Ì„Ȫªİ媄££ª„ÖÁ̪ı
Ê̪»„åÁ·Ö„Є̅ª¼Á¼–„ÐÚQµì˜¼Á¼ʪÛÐÚM„ªċĻ fªÖÁ̪„„˜··ÁļÚ£Á˜̪ÐÖª„¼Á¼–ªļ=„քШ„
˜–ª„Ö„„··„İMÁÖք–˜ªQڷք¼ªı·„¼ÚÁå„Ðք£ªÁ¼˜Ģ Q֘¢„¼˜¼µÁ˜·˜ÐքÌ–ªWªµWÁµ¼¼„ª„Öª˜#ªÚ·ª„
·„¼Á¼„Ģ„å̅Á»˜Á¼–ÚÖÖÁ̘И»Ê̘ÁÐք¼Öª¼Á K„£·ª„¼ªÖªĻ

9 AI 0 2 A +0 B A9 ?0 ? + I I 9 0 B1 2 ? ? h + K J B H 2H K I I B


–„
#Á££ªļ

#¤ÐƓÁÁ““‘“ô”a´­
¼„
Ì̪˜Ì„ļ
քӢ ~£·Ú~³’£²À’ÂÅ·³~Ú·ϳŠ¯·Û³į
˜Ď £H··¯œ·£"£~²²~Š· ¯£’¯ġ¡·²·ÅËÂ~Ë·ĮϳÀ·ġ~¯¯~2~³·

Ħ6ĥÌÌа¤Ì€‘¤“‹¢¸Û
ÖªÁ¼ Û~Åĭ=Â~“ϳÀ’æ淐’¯¯·ÅÀ’ËĒ
–˜· "£ÏŒÀÀ’  ’’³~  ÅË~  À’  £²À’Ē Ë~Š·¯·į`~³¬~“~³Š¡’Å£²À~Ë£Š·Į’
³~ÂÅ£ĮËÂ~’Ë£Š~’ÅËÂ~Ú~~³æ~Į³’¯ ²’Ë˒ÅÏϳ~ÅÀ’Š£’£Š£ÂŠ·ĮŠ·²’
ÂÏ·¯·’¯ˣ˷¯·£l£·`~³¬~Š¡’’Ē ϳœ··¯ ËÂ~£Š·ĩĭ K~ ϳ~³·Ú£ËĮ

Á¸“Ì‘“°°Û¤Ìг´ħ
Š¡·ÚŠ·³Å£’Â~Ú~ϳÚ~ϐ’Ú£¯¯’ĭ5· ÁϒÅË·’³’£Š·Š~²‰£·£À·ÅÀ’ËĒ
Copia di ff039355f417a0616fdffd2dd2a54510

ÅÀ’ËË~Š·¯·ĮŠ·³’£~£H·‰’ÂË·`~Ē Ë£Ú~’¯À’ÂÅ·³~£·ĭĨŊ~ËË~Ë·£¯
¯’£·Į  À··ËË·  ~¯¯ġÅÅ·Š£~棷³’  Š·ÂË·Š£ÂŠÏ£Ë·Š·³ϳ`~³¬~£ÅËÏÂĒ
Q’~ËÂ~¯’  F£ÅË·£’Å’  Å~  £¯  ÿĄĒÿĆ  ~  ‰~³Ë’Š¡’ÏÅ~£¯·¯·Â’ÅÀ·¯£~³·Ē
!~’³æ~Į£¯ĀĀĒĀą~8£¯~³·ĮÀ·£~5ϊĒ Å£ĮʼnϊŠ£~³·Å£ĭ5~ÅÏ~£ŠŠ¡’ææ~“
Š~ĮFÂ~Ë·Į¯’ÅÅ~³Â£~ĮF£ÅË·£~ĭġ“~ËĒ ¯~ÅÏ~À·Ú’ÂËĮ’¯ġ~Ë˷’’Ú’ÅÀ·ÂĒ
˒Å~À’Âϳ¯~ڷ·ϳ£Ú’ÂÅ~¯’ÂÏÅÅ· # QÚ·ʄ·Á ’ÂÅ£’Ú£Ë~³·£À’£Š·¯£ĭ’Š¡·Ú’Â~
£ÿĀþ~³³£œ~Į’Šġ“~Ë˒Å~Š¡’œ£³£ÅŠ~ „Ъ¼ªÐȪ ϳ²’£Š·ĮŠ·³·ÅŠ’Ú~¯~²~¯~ËË£~Į’
¯~Ï’ÂÂ~’¯¯~HÏÅÅ£~£·£ĭĨ£Å£ <„ÐЪ»Á#̪£Âļ ŠÏÂ~Ú~£¯Š·ÂÀ·~ËËÂ~ڒÂÅ·¯ġ~œœ¯£æ£·Ē
Åڒ¯£~’Å£Ú~~¯’ËË·Š·³·¯·Â’’£Ē #ªÚИÊʘ ³’ĩĭ
ÅÀ’Â~棷³’  Ĕ  Š·³œ£~  ’’³~  Ĕ  ˜–˜Ì¼„ H’ÅË~~Š·²À’³’Â’Š·²’’Ē
ϒ²£’£~²£Š£Å·³·À~Âˣˣ~8·Ē ˜Kª˜ÖÌÁ ’³~~‰‰£~œ~ËË££Š·³Ë£Š·³¯~À·Ē
’³~À’Š·³Å’³~’~¯¯~œÂ·³Ë£’Â~ Á¼Ö˜»ÊÁª¼ À£~’²·Ë£Ú£ËĭĨ(³Ï’·Ë’Àϳˣ£
ϊÂ~£³~ϳœÏ·³’À£’³·£‰~Ë˒Ē rªÁf„¼³„ l£·`~³¬~¡·¯£·ŠŠ¡£¯ÏŠ££Į²£Å·ÚĒ
£’À’Š·²ÀÏ˒Â’Š’¯¯Ï¯~£ĮÅ~ŠŠ¡£ –ªMÁ˜ÌÖÁ ڒ³·³·¯£~²£Š£²·ÂË£ĮŠ’ÂË£œ~¯¯£Ē
~À’¯·’²’£Š£³’ĭ(·ÅË·À’Âœ~’’Ē f„·˜ÌªÁ ²’³Ë£ĩĭ5~²~ŠŠ¡£³~’¯¯·ÅÀ’ËË~Š·Ē
Š¡·ÚĮŠ¡’“ÂÏÅÅ·ĮϳÀ·’Ë~’¯¯~Ú£Ē ¯·³·³~ÂË’Ï~ĭĨ9£’³Ë’£ÅÏÅĒ
Ë~ĩĭ=³£`~³¬~¡~¯’ÅϒŠ·£³Š£’³Ē ÅÏÂÂ~Ë·ĮËÂ~‰~¯¯£Į‰’ÚÏ˒ĮË~Ú·¯’~ÀĒ
æ’ĭ³Ë·³£·’’³~ĮÀ~Â’£"£ÏĒ À~’ŠŠ¡£~˒’Š·Â’·Â~œ£’²ÏÅ£Š~¯£
ŒÀÀ’ĮŠ·³Å£’Â~Ú~’Š¡·Úϳ²~’Ē ³’¯ÚÏ·Ë·ġϳ~Š~Å~£Š~²À~³~ĩĭ
ÅË·ĭĨÂ~~ËËÂ~ËË·~£ÅÏ·££’~¯£ĭ(³ 9·³Å·³·²~³Š~˒Åϝ’ÅË£·³£~ËĒ
`~¯Ë’¯¯£³~œ~Š’Ú~¯’’Â’~³·££·Ú~Ē ËÏ~¯£ĭĨU³œ£¯²ÅË~Ú~À’Âœ~²££³Ï³Ē
³£¯ġ·À’Â~Į’Â~Š·£³Ú·¯Ë·~¯£ÅŠ·ÂĒ Š£~’~¯ÂÏ·¯·ĭ(³£ڒ²áŠ~£&~Ē
Å·£ÅË·ÚŠ¡’·¯Ë’ϳŒŠ·¯·œ~ Š~²‰£~’¯~Å·Š£’ËĮ²’³Ë’·Â~£¯ )°ÁøÌž¸´¤ÆÌ 5·Ï£Å8~¯¯’ĩĭ`~³¬~¡~Œ²À’ÅÏĒ ²~ÏŠ¡£Į~8ÏÂ~®~²£Į£¯’£ÅË~’Ē
À’Å~£Ú~  ¯~  £ÅËÂÏ棷³’  ’¯¯ġ~²Ē ²£·`~³¬~Å£Œ³Ë’Å·¯·Į~³³Ï¯¯~Ë·ĭ Ŋ£Ë~Ë·  Å·¯£~£’ËĮ  Š·²²·æ£·³’ĭ  ڒ£³Ë’ÂÀ’Ë~’¯Ï£Å˒ÅÅ·`~³¬~²~
‰£’³Ë’Į’’Â~Ë·ŠŠ~Ë·~¯¯’¯~ŠÂ£²’ ·’ÏŠ’~¯¯ġœÂ£Š~Į~ڒڷÚ£ÅË· ‘“°°¸ÆÁ“ÌÌ‹¸°¸‘¤Ã“Ì̸ 8~³·³Å~ÂÁϒÅË~¯~Š¡£~ڒ£³Ë’ÂĒ ³·³Š’¯~œ~ĭ`·¯’Ú·’ËË~’~³Š¡ġ£·
£K·³¬~ĩĭ
’’³~³’¯£~³³£ćþ¡~£~œĒ
£³£ÏÅˣ棒Į’~ڒڷ’Š£Ë~Ë·5~œ’‰Ē
‰Â’£a~¯¯~Š’K¡~Û³Į~¯Ë·Â~³’
‘I¸Š“Ã̸a°“ä¸ À’Ë~Ë£Ú~  £  ’’³~ĭ  Ĩ&·  Š~À£Ë· 
À’Š¡”Å˷ڐ£Š’Š¡’`~³¬~“ϳ
¯~ÅÀϝ³~ĭ(³Ú’Š’À’Âœ·ÂËϳ~Å·³·
ÁÏ£ĩĭ·³`~³’ÅÅ~"Â~Ú£³~ĮF£’Ë·
œÂ·³Ë~Ë·’Š¡·ÚĮ(¯£~£³·’£Š£¯£’Ē Å~¯Ë·²·ÂË~¯’Š¡’²£¯’~~`~³¬~į ¤´̸Ðݤ´¸¤´“³“Æ“ ‰£Å¯~ŠŠ·Į£¯’’£‰Ïœœ·³£ĭ5~ÅÏ~£Ē ·³Ë’²À·Į8£²·Å~~²À£Â·³£Į¯Ē
£Š·³5~Ú£~’"ϒ£˷’ĭĨ!~Š’Ú· K¡~Û³“ÅË~Ë·~³Š¡’£¯À·Ë~·³£ÅË~ ÅÀ’Â~棷³’  “  ££Š·¯~ĭ  (¯  ’£ÅË~  ‰’ÂË·8~³Š£·ÀÀ£Į¯£Å~‰’ËË~F£ŠŠ·¯·Ē
Q·œ£²·ÚĮ¯·ÅËϐ’³Ë’Š¡’ŠÂ’’£ £  `~³¬~  Åϯ¯~  ĂĀ’Å£²~  ÅËÂ~~  £  ²ġ¡~Š¡£’ÅË·£œ~¯£ڒ’Â’Š·²’ ²£³£Į8~ÅÅ£²·"£¸ĭŊG'EG<Tk'<8G'JG_P

TRIBUNALE DI IVREA
CONCORDATO PREVENTIVO N. 7 /2013 Direzione Generale
Direzione Logistica Industriale
Il Direttore Come da autorizzazione del Giudice Delegato Dott. Alessandro Petronzi, la
Procedura di Concordato Preventivo intende dare corso alla vendita di un complesso
AVVISO PER ESTRATTO BANDO DI GARA immobiliare a uso commerciale, libero su tre lati costituito da tre piani fuori terra
SETTORI SPECIALI – FORNITURE - RETTIFICA
sito nel Comune di Chivasso, avente accesso da Corso Galileo Ferraris n. 136 e cui ESITO DI GARE
Con riferimento alla gara a procedura aperta eGPA
n. 9294 per l’affidamento della fornitura di “Ap- qualità, vincoli e formalità sono meglio descritti nelle perizie immobiliari redatte dal
Anas S.p.A. informa che sono state aggiudicate le procedure di gara aperte, i cui bandi sono stati pubblicati
parecchiature Elettromeccaniche e singoli compo- Geom. Giovanni Luca Russo e dell’Arch. M. Cena.
VXOOD*85ΖQGHODYHQWLDGRJJHWWRJOL$FFRUGL4XDGURTXDGULHQQDOLSHUOȇDɝGDPHQWRGHL
nenti per impieghi elettrici” suddivisa in 8 lotti. : Prezzo Base: € 3.420.000,00 Prezzo Minimo: € 3.078.000,00 oltre IVA e oneri di
Lotto 1: “Apparecchiature Elettromeccaniche e lavori di manutenzione straordinaria della pavimentazione - Struttura Territoriale Abruzzo e Molise –
vendita, con rilanci minimi di € 15.000,00.
particolari commerciali” con obbligo di presen- Abruzzo - Centro Manutentorio A (AQ 06/21 CIG: 8785216D93) – Centro Manutentorio B (AQ 07/21 CIG:
Gli interessati devono far pervenire presso lo studio del Liquidatore Giudiziale in
tazione certificazione CELE entro 6 mesi dalla 8786659463) – Centro Manutentorio C (AQ 08/21- CIG: 8787114BDB). Importo complessivo di ciascun
stipula del contratto - CIG: 8965668F46, Lotto 2:
Torino, Via Michelangelo Buonarroti n. 15, entro le ore 12,00 del giorno 9 Maggio
2022 offerte irrevocabili di acquisto indicanti il prezzo offerto, che non potrà essere Accordo quadro: €. 5.000.000,00 (di cui € 240.000,00, per oneri per la sicurezza). I testi integrali degli esiti,
“Ventilatori, Termostati e materiale elettrico” - CIG:
inferiore al Prezzo Minimo del lotto prescelto. pubblicati sulla GURI n. 29 del 09/03/2022, sono disponibili sul sito http://www.stradeanas.it.
8965672297, Lotto 3: “Apparecchiature Impieghi
Elettrici” – CIG: 896567443D, Lotto 4: “Materiali L’apertura delle buste e l’esame delle offerte formulate avverrà il giorno 10 Maggio IL RESPONSABILE GESTIONE APPALTI LAVORI MANUTENZIONE
Elettrici” con possesso della certificazione CELE 2022 alle ore 11,00 avanti il Liquidatore Giudiziale in Torino, Via Michelangelo Domenico Chiofalo
in sede di offerta – CIG: 8965675510, Lotto 5: Buonarroti n. 15, alla eventuale presenza degli offerenti.
“Materiali Elettrici” con obbligo di presentazione ----------
certificazione CELE entro 6 mesi dalla stipula del
Il bando di vendita e gli allegati sono depositati presso lo studio del Liquidatore
contratto – CIG: 89656765E3; Lotto 6: “Dispositivi Giudiziale in Torino, Via Michelangelo Buonarroti n. 15, ove ogni interessato
potrà prenderne visione previo appuntamento inviando una pec all’indirizzo
ESITO DI GARA
e Ricambi per Alta Tensione” con possesso del-
la certificazione CELE in sede di offerta – CIG: cp7.2013ivrea@pecconcordati.it Anas S.p.A. informa che è stata aggiudicata la procedura di gara DG 65-16 “Accordo quadro triennale per la
8965678789;. Lotto 7: “Dispositivi e Ricambi per Il presente documento non costituisce offerta al pubblico ai sensi dell’art. 1336 fornitura ed installazione di sistemi tecnologici “Smart-Road” lungo l’itinerario Orte-Mestre della E45 ed E55
Alta Tensione” con obbligo di presentazione cer-
Codice Civile, né sollecitazione del pubblico risparmio. “, articolata in 2 lotti come da avviso integrale. Importo complessivo € 30.000.000,00 (di cui € 1.000.000,00
tificazione CELE entro 6 mesi dalla stipula del
contratto – CIG: 896568092F; Lotto 8: “Materiali Torino, 28 Febbraio 2022 per oneri relativi alla sicurezza). Il testo integrale dell’esito, inviato alla GUUE il 01/03/2022, e pubblicato
per Toilette e varie” – CIG: 8965685D4E, valore Il Liquidatore Giudiziario Raffaella Massaro sulla GURI n. 29 del 09/03/2022, è disponibile sul sito http://www.stradeanas.it.
complessivo stimato € 5.548.000,00 comprensivo IL RESPONSABILE GESTIONE APPALTI LAVORI MANUTENZIONE
di eventuale opzione economica, si comunica che
il nuovo termine per il ricevimento delle offerte Domenico Chiofalo
viene posticipato al giorno 15/03/2022 ore 13:00
e la prima seduta di commissione al 22/03/2022
TRIBUNALE DI IVREA ----------

ore 10:30.
Rocco Femia SEZIONE FALLIMENTI ESITO DI GARA
Si rende noto che nel fallimento n. 1/2020 il Curatore Dott. Maurizio Gili ha disposto Anas S.p.A. informa che è stata aggiudicata la procedura di gara aperta accelerata FI 113-21, il cui bando è
stato pubblicato sulla GURI n 141 del 06/12/2021, avente ad oggetto “Accordo Quadro quadriennale per
REGIONE BASILICATA la vendita con gara informale ex art. 107 1° comma L.F. del seguente lotto:
l’esecuzione di lavori di manutenzione straordinaria per il risanamento strutturale di opere d’arte - Struttura
Direzione Generale Stazione Unica Appaltante
Ufficio Centrale di Committenza e Soggetto Aggregatore LOTTO UNICO: piena proprietà di fabbricato a destinazione residenziale con Territoriale Toscana”. Importo complessivo Accordo quadro: € 5.000.000,00 (di cui € 600.000,00, per oneri

Esito di gara magazzino ed autorimessa in corpi staccati siti in Comune di Quincinetto (TO) per la sicurezza). Il testo integrale dell’esito, pubblicato sulla GURI n. 29 del 09.03.2022, è disponibile sul sito
Via XXV Aprile n. 3. Prezzo base: € 150.000,00 (oltre imposte di legge). http://www.stradeanas.it.
Amministrazione Aggiudicatrice: Direzione Generale
Stazione Unica Appaltante della Regione Basilicata La vendita del lotto avverrà innanzi al Notaio, dott. Pietro Boero, presso il suo studio IL RESPONSABILE GESTIONE APPALTI LAVORI MANUTENZIONE
(SUA-RB) - Ufficio Centrale di Committenza e Soggetto Domenico Chiofalo
Aggregatore, via Vincenzo Verrastro n. 4 - 85100 in Torino Via Gropello n. 11, il giorno 28/04/2022 alle ore 11.00.
POTENZA - ITF51 - Tel. 0971 668307 - PEC: ufficio. Le offerte, non inferiori al prezzo base del lotto sopra descritto, dovranno essere
centrale.committenza.soggetto.aggregatore@cert. www.stradeanas.it l’ Italia si fa strada
regione.basilicata.it; indirizzo Internet https://www. depositate presso lo studio del Notaio, Dott. Pietro Boero, entro le ore 12.00 del
sua-rb.it/
Oggetto dell’appalto: gara telematica mediante
giorno 27/04/2022.
procedura aperta per la fornitura di un laser a Per le modalità e condizioni relative alla vendita di cui trattasi si rimanda al bando COMUNE DI NAPOLI
femtosecondi occorrente all’UOC Interaziendale di AVVISO ESITO DI GARA ESTRATTO BANDO DI GARA
Oculistica dell’AOR San Carlo di Potenza. Simog gara di vendita consultabile sui siti internet: https://portadellevenditepubbliche.giustizia.it, Actv S.p.A., con sede in Venezia, Isola Nova del Tronchetto CIG lotto 1: 9105862B07 e altri - Il
n. 8193672 www.astegiudiziarie.it e www.tribunaleivrea.it n. 32, comunica che la gara mediante procedura ristretta,
L’Amministrazione agisce da Centrale di Committenza secondo il criterio dell’offerta economicamente più vantag- 01/03/2022 è stato inviato alla GUUE il
per conto dell’A.O.R. San Carlo di Potenza. giosa, per la progettazione, fornitura, installazione e veri- bando, in dieci lotti, “Refezione scolastica
Criteri di aggiudicazione: Appalto aggiudicato criterio ųFDDPELHQWDOHSHUVLVWHPDGLSURSXOVLRQHGLHVHOHOHWWULFD 2022-2025”. Le offerte dovranno perveni-
COMUNE DI PADOVA
dell’offerta economicamente più vantaggiosa.
Estratto bando di gara LEULGRVXQPRWREDWWHOOLGHOODŴRWWDGL$FWYFRQRS]LRQH re esclusivamente per mezzo della Piatta-
Offerte ricevute: n. 1 È indetta procedura aperta per l’appalto del servizio assicurativo
L’aggiudicatario è: NEW TECH SPA
GL XOWHULRUL Q  LQVWDOOD]LRQL ª VWDWD DJJLXGLFDWD DOOD VH- forma digitale https://acquistitelematici.
per la copertura di rischi vari suddiviso in lotti funzionali, per la JXHQWHVRFLHW¢98/.$1,7$/,$65//ŒDYYLVRLQWHJUDOHGL
Il valore dell’offerta vincente è: Euro 428.000,00, durata di 3 anni, con facoltà di rinnovo per ulteriori 3 anni: Lotto comune.napoli.it, entro le ore 12:00 del
oltre IVA come per legge; 3 Polizza All Risks Impianti fotovoltaici – Importo complessivo di HVLWRGLJDUDªVWDWRLQYLDWRDOOD*88(LQGDWD
Altre informazioni: Ulteriori informazioni e documenti polizza: € 210.000,00, al lordo delle imposte sulle assicurazioni HDOOD*85,LQGDWDHGªGLVSRQLELOHLQIRU- 11/04/2022. Documentazione di gara re-
sono reperibili sul sito internet: https://www.sua-rb. nella misura vigente in Italia. Termine perentorio ricezione offer- ma completa sul sito https://portalegare.avmspa.it alla peribile su www.comune.napoli.it e https://
it/N/G00316. te ore 17:00 del 04/04/2022. Per tutte le ulteriori informazioni e sezione Ŕ$YYLVLGLDJJLXGLFD]LRQHHVLWLHDIųGDPHQWL5L acquistitelematici.comune.napoli.it.
Data di invio alla G.U.U.E.: 22/02/2022 prescrizioni http://www.padovanet.it/sindaco-e-amministrazio-
IHULPHQWRSURFHGXUD*ŕ. Il Responsabile Area CUAG
ne/bandi-gara-appalti-pubblici.
Il Responsabile del Procedimento Il Capo Settore Contratti, Appalti e Provveditorato Il Direttore Generale Gruppo AVM
Ing. Esterina Caimo Ing. Giovanni Seno
avv. Giuseppina Silvi
(Dr. Paolo Castellani)
.
42
pagina https://overpost.biz https://overday.info
Mercoledì, 9 marzo 2022

Sport
Le pagelle champions league

Skriniar è una roccia


Vidal si riscatta
di Antonello Guerrera

Liverpool
Miracolo a metà
6.5 Alisson Certezza doc, mani e
piedi.

6.5 Alexander-Arnold Soffre un po’


Perisic, ma compensa con le sue
All’Inter non basta Copia di ff039355f417a0616fdffd2dd2a54510

prendersi Anfield
straordinarie sciabolate.

5.5 Matip Sicurezza tranquilla, una


traversa. Poi si sgretola.

7 Van Dijk Solito golem dietro, e


pure davanti.
Un gol di Lautaro piega che ha impresso alla palla una traiet-
6 Robertson Avvio arrembante, dal nostro inviato toria da Super Tele calciato di pun-
guardia al bidone nel secondo Franco Vanni il Liverpool che colpisce ta. Non segnava in Champions da
tempo. una traversa e due pali 490 giorni. Ma Sanchez, ammonito,
liverpool — Simone Inzaghi alla vi- è entrato col piede a martello su Fa-
5.5 Jones Lascia molti buchi a Perisic gilia aveva ricordato ai suoi che «nul- Il rosso a Sanchez spezza binho un minuto dopo. Inzaghi ha gi-
all’inizio: io speriamo che me la cavo. la è impossibile, nella vita e dunque rato la squadra in un 4-4-1 per limita-
Dal 20’ st Keita 6 Muscoli e corsa in anche nel calcio». Fra la possibilità e il sogno qualificazione re i danni in vista dell’assalto finale.
superiorità numerica. la realizzazione del sogno passava il E nella nervosissima coda di partita
tunnel d’accesso al campo dove il Li- Salah ha colpito il terzo legno per il
6.5 Fabinho Mediano amarcord, verpool non perdeva da un anno e Liverpool 0 Liverpool, segno che proprio non
costanza umile e geometrica. un giorno, dal 7 marzo del 2021. L’In- era serata.
ter ha azzerato il contatore, ha con- La sintesi finale è di Lautaro: «La
6 Thiago Alcantara Primo tempo quistato la sua prima vittoria storica Champions si decide dai dettagli e
sugli scudi, ma si squaglia. Dal 20’ st ad Anfield, per quanto insufficien- Inter 1 noi anche stavolta siamo mancati in
Henderson 6.5 Miniera di quid ed te, e ottenuto l’ennesima conferma 17’ st Lautaro quelli. È un duro colpo perché uscia-
esperienza. di essere forte anche in Europa. mo dopo due gare di livello contro il
Lautaro Martinez, con un gol di Liverpool (4-3-3) Liverpool: non dovevamo prendere
6 Salah Elettrico ma entropico: due quelli che restano, ha portato la Alisson — Alexander-Arnold, Matip, Van Dijk, quei due gol finali a San Siro, non do-
rigori in movimento sul palo. squadra in vantaggio a mezz’ora dal- Robertson — Jones (20’ st Keita), Fabinho, Thiago vevamo avere un espulso qui. Sono
Alcantara (20’ st Henderson) — Salah, Diogo Jota
la fine. Alexis Sanchez ha rovinato (38’ st Luis Diaz), Mané. queste situazioni che fanno andare
6 Diogo Jota Si sbatte come falso tutto facendosi cacciare. Una follia All. Klopp. la partita da un’altra parte».
nueve, non sfigura. Dal 38’ st Luis che non cancella la performance del Inter (3-5-2) Il rammarico di Inzaghi: «Pecca-
Diaz sv. centrocampo, a tratti in controllo, Handanovic — Skriniar, De Vrij (1’ st D’Ambrosio),
to, loro sembravano aver accusato
degli esterni, che non si sono arresi Bastoni — Dumfries (30’ st Darmian), Vidal, l’1-0, il rosso non ci voleva. Il ramma-
5 Mané Serata di rara confusione e allo strapotere in fascia dei Reds, di Brozovic (30’ st Gagliardini), Çalhanoglu (38’ st rico è per il risultato dell’andata, per
Vecino), Perisic — Sanchez, Lautaro (30’ st Correa).
inconcludenza. Skriniar e Bastoni, in grado di gesti- All. Inzaghi. me ingiusto». Al seguito c’era anche
re Mané e Salah, che pure ha colpito il presidente Steven Zhang: propor-
6 All. Klopp Passa il suo Liverpool, due pali. L’Inter torna in Italia con Arbitro: Lahoz. rà al tecnico il rinnovo fino al 2024.
Note: espulso Sanchez al 18’ st. Ammoniti Diogo
ma col pilota automatico. una carica di energia preziosa per la Jota, Robertson, Mané, Vidal, Bastoni, Gagliardini. ©RIPRODUZIONE RISERVATA

corsa scudetto.
La squadra di Inzaghi non si è la-
Inter sciata intimorire. Ha subito accetta- Alle 21 al Bernabeu
to i ritmi imposti dai padroni di ca-
6.5 Handanovic Brividi nel sa, nella speranza di ribaltare l’inge-
neroso 0-2 dell’andata. Ma la mano-
Real-Psg, scontro totale
palleggio, ma non sbaglia niente.
vra si è a lungo inceppata prima
7 Skriniar Roccia semovente, dell’ultimo passaggio. I tifosi inglesi
tiene a galla l’Inter in 10. hanno gradito, anche perché la pri-

6 De Vrij Solido, esce per un


affaticamento. Dal 1’ st D’Ambrosio
ma impressione non era stata un
granché: in uno stadio senza un po-
sto libero né una mascherina indos-
su Mbappé e Superlega
5.5 Rischia di combinare guai.

6.5 Bastoni Solito gigante, Salah gli


sata, al fischio d’inizio i giocatori
dell’Inter non si sono inginocchiati,
come spesso non fanno le squadre
Al Khelaifi rischia 28 mesi
sfugge solo nel secondo tempo. italiane, meno sensibili di altre al
messaggio black lives matter. so infortunio alla vigilia. Ma sul
5.5 Dumfries Svanisce a destra. Dal Dopo 25 minuti, la gara è stata in- di Matteo Pinci mercato è il Psg che deve provare
30’ st Darmian sv. terrotta per il malore di un tifoso. A a fermarne l’annunciatissima fu-
chiedere di sospendere il gioco è sta- I 26 minuti di ritardo con cui lo ga verso Madrid: per provarci ha
6.5 Vidal Inadeguato nel primo to lo stesso Jurgen Klopp. La prima scorso 15 febbraio Florentino Pe- messo sul piatto un rilancio folle,
tempo, poi è un guerriero. occasione della partita, con un’in- rez si presentò al pranzo sugli qualcosa come 60 milioni a stagio-
cornata di Matip spenta sulla traver- Champs Elisée col rivale Al Khelai- ne, più 100 alla firma. Una propo-
6 Brozovic Meno fluido, ma resta sa. Subito dopo è stato Skriniar a pa- fi prima della partita tra Psg e Real sta che riporta d’attualità il brac-
lucido. Dal 30’ st Gagliardini sv rare di testa su Van Dijk, giocatore sono un segno. Sportivamente pu- cio di ferro politico.
tanto veloce da correre all’indietro nito dalla serpentina irresistibile
6 Çalhanoglu Cuce e ricuce più rapidamente di quanto gli attac- di Mbappé al 94’ della partita di an- Una mini Superlega agita l’Uefa
finché può. Dal 38’ st Vecino sv canti facessero avanzando. Per l’In- data. Ma il presidente del Real Ma- Il Real è il padre della Superlega,
ter ci ha provato con una punizione drid voleva, con quel gesto, dimo- necessaria non a causa della pan-
6.5 Perisic Stecca la rifinitura. dal limite Çalhanoglu, fischiato dal- strare tutta la propria distanza dal demia, ma della crescita impazzi-
la Kop quasi come dalla sud milani- rivale. Lui — 75 anni ieri — lider ma- ta delle spese. Frutto (anche) della
4.5 Sanchez Tanto cuore, avvia sta. ximo del club più vincente d’Euro- bulimia del Paris e dei nuovi ricchi
l’1-0. Imperdonabile l’espulsione. Nella ripresa, iniziata con D’Am- pa dovrebbe incarnare l’ordine co- che col pallone hanno iniziato a
brosio al posto di De Vrij fermato da stituito. L’altro, proprietà esotica giocare, spendendo cifre che van-
6.5 Lautaro Galleggia, fallisce un affaticamento al polpaccio sini- di una squadra senza passato e no ampiamente oltre quello che
un’occasione colossale, poi stro, l’Inter ha pensato a non pren- senza storia, il rinnovamento. Ma l’industria del football è in grado
l’illusione del golazo. Dal 30’ st derle. Una mano gliel’ha data il pa- come in un gioco degli specchi, di produrre. Per star al loro passo,
Correa 5.5 Scatti nel nulla. lo, che ha fermato un tentativo di Sa- ognuno riflette il proprio opposto. le altre big hanno demolito i pro-
lah dopo un’uscita a vuoto di Handa- pri conti. La Superlega è la ricetta
7 All. Inzaghi Tra andata e novic. Appena hanno potuto, i ne- Mbappé, il Psg contro la fuga per riappropriarsi del bottino to-
ritorno, sostanza ed enormi razzurri hanno contrattaccato, con Campo, mercato, politica: quella gliendo il portafoglio alla Uefa,
rimpianti. Lautaro che dopo un quarto d’ora tra Real e Psg è una sfida totale. mettere le mani su un business da
ha sbagliato dove una punta non do- Stasera al Bernabeu sarà il Real a 6 miliardi, e per imporre regole
5.5 Arbitro Lahoz Non sbaglia vrebbe sbagliare. Ma gli sono bastati dover provare a fermare Mbappé, Campione del mondo stringenti ai partecipanti. Il primo
niente, ma non convince. un paio di minuti per fare un gol che le cronache parigine vogliono Kylian Mbappé, 23 anni, assaggio potrebbe arrivare già in
spettacolare: una botta di destro https://overpost.org
in campo nonostante un fastidio- stella del Psg estate: proprio il Real, con Juve,
.
Mercoledì, 9 marzo 2022 pagina 43
Mondiali Scozia-Ucraina rinviata a giugno Ciclismo Tirreno-Adriatico, vince Merlier Atletica Mondiali staffetta, l’oro va all’Italia
La Fifa ha deciso di rinviare a giugno Scozia-Ucraina, lo Volata nella seconda tappa della Tirreno-Adriatico: sul Alla 4x100 azzurra (Jacobs, Manenti, Tortu e Desalu)
spareggio per i Mondiali in programma il 24 marzo a traguardo di Sovicille sfreccia il belga Tim Merlier va l’oro ai Mondiali di staffetta di Chorzow (2 maggio
Glasgow. Confermata nella stessa data Galles-Austria, (Consonni 5°). Classifica invariata, con Ganna leader 2021) dopo la squalifica retroattiva del sudafricano
slitta invece a giugno anche la finale tra le due vincenti. davanti a Evenepoel e Pogacar. Oggi arrivo a Terni. Thando Dlodlo per doping.

1° gol l’analisi
La prima rete
stagionale in

Il tempo perduto
Europa di
Lautaro Martinez,
24 anni, non è
bastata all’Inter
per ribaltare lo

partite da 96 minuti
0-2 dell’andata

Copia di ff039355f417a0616fdffd2dd2a54510

ma si gioca la metà
Pesano Var, infortuni dei calciatori deve riflettere. Resi-
di Claudio Cucciatti stenza sempre, ma aumenterà il la-
e le cinque sostituzioni voro su velocità, reattività e forza
ROMA — Empoli-Lazio 1-3, Ge-
noa-Udinese 0-0. Due partite dello
Il preparatore Neri: esplosiva».
Chi punta sul possesso palla, gio-
stesso campionato, la Serie A, gioca- “L’intensità aumenta ca di più. In testa Lazio (quasi 55 mi-
te durante la stessa stagione, quel- nuti), Empoli (53), Inter (52), segui-
la in corso. Eppure la prima è dura- contrasti e falli” te da Atalanta, Juventus, Fiorenti-
ta più del doppio dell’altra. Non c’è na e Napoli. Nel treno delle big l’ulti-
alcuna infrazione, si parla di tempo ma è proprio il Milan, che gioca, e
effettivo. Che è sempre meno. Sen- fa giocare gli avversari, cinquanta
za interruzioni, attese Var e prote- minuti appena. È una classifica divi-
ste, in Italia si gioca a calcio per cin- sa in due, che rispecchia quella per
quanta minuti e undici secondi. Po- punti: chi lotta per la salvezza è più
co più della metà di quanto passa abile a domare il cronometro. Non
dal via al fischio finale. Il primo tem- è un caso quindi che in Empoli-La-
po più l’extratime, come se la ripre- zio 1-3 si sia giocato più del doppio
sa non esistesse. A riesumare il te- di Genoa Udinese 0-0: 63’21’’ effetti-
ma (o problema) del tempo effetti- vi contro 30’27’’.
vo dopo Milan-Udinese, durata Nelle prime giornate si è giocato
45’38’’, è stato Stefano Pioli, che per meno della media. Il dato è salito fi-
i continui start&stop ha incolpato I numeri no alla fine del girone d’andata, poi
Matteo Marchetti. L’arbitro di Ostia il crollo quando i punti hanno ini-
in realtà si è inconsapevolmente al- ziato a contare.
lineato alla tendenza di giocare “ef-
fettivamente” sempre meno.
Nelle 275 partite disputate finora
96’37” Anche il tempo è un’arma. Nel
2017 l’Ifab, l’organo che custodisce
le regole del gioco, aveva pensato a
in Serie A la durata media degli in- La durata di una gara in Serie A due tempi da 30’ effettivi, come nel
contri è stata di 96 minuti e 37 se- Fra primo e secondo tempo si basket. Una proposta che non ave-
condi, ma il tempo effettivo è stato recuperano 6 minuti e mezzo va trovato sponde se non quella di
solo del 52%. Marco Van Basten. Per i calciatori
Tra agosto 2019 e marzo 2021, se- l’intermittenza è un vantaggio.
condo l’osservatorio Cies, in Italia
si era giocato invece il 63,2% del
tempo totale. Comunque più che in
50’11” «Un’attesa di due minuti non è che
un bene per i muscoli. Rispetto all’e-
ra pre Var – prosegue Neri – ci sono
Francia (62,4), Inghilterra (62) e Spa- Il tempo effettivo tempi di recupero maggiori che
gna (59,3). Perché intensità e conti- Togliendo le interruzioni, si permettono di affrontare lo sforzo
nuità non vanno a braccetto, anzi. gioca per il 52% del minutaggio ad alta intensità successivo con più
«Oltre al Var e alle cinque sostitu- efficacia. E non esiste un rischio raf-
zioni – spiega Massimo Neri, prepa- freddamento delle fasce muscola-
ratore atletico fidato di Capello,
poi volato in Cina con Lippi – il gio-
co sempre più veloce e fisico produ-
30’27” ri, lo si avrebbe solo se si giocasse
con temperature di molti gradi infe-
riori allo zero». Meno tempo, più
ce scontri e falli, quindi più interru- La durata di Genoa-Udinese strappi decisivi. Anche per questo
zioni. La Serie A non è la Cham- Solo il 32% di tempo effettivo Haaland e Mbappé sono il prototi-
pions, ma anche il nostro calcio si nel match del 22 gennaio po ideale dell’attaccante del futu-
sta evolvendo. Chi cura la forma ro.
CARL RECINE/ACTION IMAGES VIA REUTERS

Barça e Milan, lavora a un mini tor-


neo a 4 a Los Angeles: una mini Su- Oggi City-Sporting COMUNE DI CAGLIARI
perlega che ha innervosito molto Triplo Lewandowski COMUNE DI GROSSETO SERVIZIO STAZIONE UNICA APPALTANTE

Ceferin e la Uefa. Di cui il Psg è in- ESITO DI GARA 4/SUA/2021


vece è uno strenuo sostenitore. Il Bayern ne fa 7 ESITO DI GARA – CIG 8973204A2F CIG: 8677083B67
Con Determinazione Dirigenziale n.
Anche dal punto di vista economi- Amministrazione aggiudicatrice:
Tutto troppo facile per il Comune di Grosseto – Servizio Av- 6148/2021 è stata aggiudicata la procedura
co: ogni anno versa 500 milioni aperta per l’affidamento del servizio di
Bayern, che travolge 7-1 il vocatura - Piazza Duomo 1, - Tel.
per trasmettere su beIN, tv di Do- trasporto alunni su scuolabus compresi gli
Salisburgo, illuso dall’1-1 0564/488111, Fax: 0564/21500, alunni diversamente abili - anni scolastici
ha, la Champions in Medioriente
dell’andata. Due rigori nei primi www.comune.grosseto.it. Affidamen- 2021/2022 - 2022/2023 - 2023/2024. Impresa
(ieri la procura svizzera ha chiesto aggiudicataria SINA DI GIANFRANCO
21 minuti e dopo 120 secondi to della copertura assicurativa RCT/O
28 mesi di reclusione per Al Khe- STEVELLI SRL P.Iva 00172700924. Importo
anche il tris: così Lewandowski del Comune. Procedura: Aperta, in di aggiudicazione € 2.756.767,00 IVA
laifi, nell’ambito di un processo
ha realizzato la sua tripletta e modalità telematica. Offerta econo- esclusa. Info: www.regione.sardegna.it,
d’appello sui diritti tv Fifa). E si di- www.serviziocontrattipubblici.it,
superato per la settima micamente più vantaggiosa. Aggiudi-
ce che Qatar Airways, già partner www.comune.cagliari.it. Il Dirigente
stagione di fila quota 40 gol cazione: 20/01/2022. Aggiudicatario: Ing. Daniele Olla
dell’Uefa all’Europeo, sia pronta a
totali (è a 42). Prima Liberty Mutual Insurance Europe S.E.
sostituire Gazprom come main
dell’intervallo, il poker firmato sede Milano. Importo di aggiudica-
sponsor della Champions, ma og- zione: € 987.000,00. Invio GUUE: COMUNE DI CARMAGNOLA (TO)
da Gnabry. Nella ripresa, i
gi sono solo voci. Una cosa è certa: 23.02.2022. Esito di gara
tedeschi hanno poi dilagato “GESTIONE DEI SERVIZI CIMITERIALI DEL CO-
il Psg che non ha bisogno di risor-
con due gol di Thomas Müller e Il RUP Dott.Luca Canessa MUNE DI CARMAGNOLA PER ANNI TRE” - CIG
se economiche preferisce il regi-
il sigillo finale di Sané 9014764297 Importo complessivo dell’appalto:
me attuale, in cui le regole non
(Kjaergaard per gli austriaci). È € 867.420,00 compresa IVA. Criterio di aggiu-
mancano di eccezioni, soprattut- CUC RHO (MI) - ESTRATTO ESITO DI GARA dicazione: procedura aperta con OEPV. Impresa
la 9ª volta che una squadra
to per i potenti. Perez e Al Khelaifi Ex art. 98 D.Lgs. 50/2016 e sm.i., si rende aggiudicataria: CONSORZIO COMPAGNIA DEI
segna almeno 7 gol in un match
oggi sono come due calciatori in
noto che è stata esperita procedura negoziata SERVIZI S.C, che ha offerto il ribasso del 16,10%.
a eliminazione diretta di per affidamento lavori per l’Accordo quadro Importo di aggiudicazione:.€ 711.000,00 oltre IVA.
attesa del Var: in questo caso, la
Champions. Oggi alle 21 oltre a
manutenzione immobili comunali per il Comune Pubblicazione bando di gara: GURI il 27/12/2021,
Corte di giustizia europea chiama- di Rho - CIG 89474526F7 - Partecipanti: n. 4.
Real-Psg anche Manchester Albo Pretorio dell’Ente il 27/12/2021, GUUE il
ta a pronunciarsi sul ruolo mono- Aggiudicatario: F.G.P. SRL di Segrate (MI).
City-Sporting: esito scontato Data e importo aggiudicazione: 01.03.2022 – € 31/12/2021.
polistico dell’Uefa. In campo, chi Carmagnola, 07/03/2022
dopo il 5-0 per la squadra di 400.698,78 - GURI n. n. 28 del 07/03/2022.
si ferma ha perduto. IL RESPONSABILE CUC RHO: Il responsabile del Procedimento
Guardiola all’andata. Ing. Giovanni Battista Fumagalli Arch. Renato Crivello
©RIPRODUZIONE RISERVATA
.

https://overpost.biz https://overday.info

Copia di ff039355f417a0616fdffd2dd2a54510

https://overpost.org
.
Mercoledì, 9 marzo 2022 Sport pagina 45
Campionati confermati

Russia autarchica
La fuga dei campioni
non ferma lo sport Copia di ff039355f417a0616fdffd2dd2a54510

Escluse dalle Coppe, Spartak e Cska riempiono stadi e palazzetti


E la nazionale ricorre al Tas per giocare le qualificazioni mondiali

mensione temporale distopica e al- Vanno via solo gli stranieri. L’ulti-
di Cosimo Cito lucinata, dovunque tra San Pietro- mo è stato il georgiano Toko Shenge-
burgo e Vladivostok lo sport conti- lia, centro ex Cska approdato alla
Una normale domenica di calcio. nua come se la guerra non ci fosse. Virtus Bologna: «Non posso più gio-
Tre giorni fa, alla Vtb Arena di Mo- Non si sono fermati i popolarissimi care per la squadra dell’esercito rus-
sca, il derby Dinamo-Spartak si è gio- gordkì, bandy, pekar, con i loro tor- so». Otto calciatori hanno lasciato il
cato davanti a 20 mila persone e han- nei semi-amatoriali che richiamano Krasnodar. La via dell’estero per gli
no vinto gli ospiti, guidati in panchi- spettatori, praticanti e notevoli giri stranieri è aperta — la Fifa permette
na da Paolo Vanoli. «Io e il mio staff di scommesse — mentre da noi la lo svincolo e la possibilità di accasar- k L’hockey Dinamo Mosca-Severstal Cherepovets di KHL MIKHAIL TERESHCHENKO
TASS VIA GETTY IMAGES

restiamo qui, credo che il calcio pos- Snai ha bloccato tutte le giocate sui si altrove entro il 7 aprile —, anche
sa portare un messaggio al mondo» campionati russi e bielorussi. se, intervistato da Gazeta, l’ex attac- giorni. La sua stagione di miglior ti- no due gare individuali, a Falun, in
ha detto l’ex terzino del Parma, allo cante della nazionale Dmitry Buly- ratore da tre punti dell’Eurolega (da Svezia, e la russa Natalia Neprjaeva
Spartak da dicembre. Il calcio è tor- kin ha detto, sprezzante: «Non con- cui tutti i club russi sono fuori) si è è già sicura di alzare la sfera di cri-
nato a Krasnodar e Rostov, dove viene a nessuno andarsene, non tro- fermata per il motivo più atroce. stallo. Lo farà, sì, ma solo metaforica-
non si era giocato solo il 27 febbraio. verebbero altrove stipendi altrettan- Il futuro dello sport russo è anche mente. Russia e Bielorussia potreb-
Le due città sono a meno di 200 km Allo studio una to generosi». Continua Gazeta, con costellato di ricorsi (la Federcalcio bero poi organizzarsi una loro Para-
dal confine ucraino. È stato anche toni quasi paternalistici: «Non consi- si è rivolta al Tribunale arbitrale del- limpiade sulle nevi di Chanty-Mansi-
un normale lunedì di basket con Eni- manifestazione per deriamo neppure, tra i giocatori che lo sport di Losanna per il reintegro jsk, una risposta al boicottaggio del
sey-Lokomotiv Kuban e Sara- gli atleti paralimpici si sono svincolati, gli ucraini, la cui dei club e della nazionale esclusa mondo nei loro confronti. E a Iryna
tov-Cska, posticipi del 15° turno di partenza è logica e comprensibile». dai play-off per i Mondiali) e para- Bui, oro su un podio tutto ucraino
VTB League, campionato abbando- banditi da Pechino Resta sotto contratto per ora all’U- dossi. Nel fine settimana sarà asse- nel para-biathlon, a Pechino: «Dedi-
nato, a guerra iniziata, dagli estoni nics Kazan il playmaker Marco Spis- gnata la Coppa del mondo di sci di chiamo questo successo al nostro
del Kalev-Cramo. Ieri in Russia si è su, rientrato in Sardegna con la fi- fondo. La Fis ha annullato l’ultimo popolo e ai nostri soldati. Ci stiamo
giocato a volley, a hockey. In una di- danzata dopo un’odissea durata tre weekend a Tjumen, in Siberia. Resta- battendo per voi». ©RIPRODUZIONE RISERVATA
ĭ
ăą
À~£³~ https://overpost.biz R“°“ۤƤ¸´“ https://overday.info
8’Š·¯’¤Į ć ²~Âæ· ĀþĀĀ

PROGRAMMI TV

Rai 1 Rai 2 Rai 3 Canale 5 Italia 1 Rete 4 La Sette


6.00 RaiNews24 8.30 Tg 2 7.00 TGR Buongiorno 6.00 Prima pagina Tg5. 6.00 Childhood’s End - 6.00 Il mammo - Serie 6.00 Meteo
7.00 Speciale TG1 8.45 Radio2 Social Italia All’interno: 7.55 Serie Tv Tv Oroscopo
9.00 TG1 L.I.S. Club 7.30 TGR - Buongiorno Traffico; Meteo 6.40 L’Ape Maia 6.25 Tg4 Telegiornale Traffico
9.05 Unomattina. 10.00 Tg2 Italia Regione 8.00 Tg5 - Mattina 7.10 Ascolta sempre il 6.45 Stasera Italia 7.00 Omnibus
All’interno: 9.35 10.55 Tg2 - Flash 8.00 Agorà 8.45 Mattino cinque cuore Remì 7.35 CHIPs - Serie Tv news
Rai Parlamento 11.00 Tg Sport 9.45 Agorà Extra 10.55 Tg5 - Mattina 7.40 Lovely Sara 8.35 Miami Vice - Serie 7.30 Tg La7
Telegiornale; 11.10 I Fatti Vostri 10.30 Spaziolibero 11.00 Forum 8.10 Anna dai capelli Tv
9.40 Linea Verde 10.40 Elisir rossi 7.55 Omnibus
13.00 Tg2 - Giorno 13.00 Tg5. All’interno: 9.40 Hazzard - Serie Tv Meteo
Meteo Verde; Che 13.30 Tg2 - Costume e 12.00 TG3 Meteo.it 8.40 Chicago Fire - 10.40 Carabinieri
tempo fa 12.25 TG3 - Fuori TG Serie Tv 8.00 Omnibus -
Società 13.40 Beautiful 11.55 Tg4 Telegiornale
9.55 Storie italiane 12.45 Quante storie 10.30 Chicago P.D. - Dibattito
13.50 Tg2 - Medicina 33 14.10 Una vita 12.25 Il Segreto
11.55 È Sempre 13.15 Passato e Presente Serie Tv 9.40 Coffee Break
14.00 Ore 14 14.45 Uomini e donne 13.00 La signora in giallo
Mezzogiorno 14.00 TG Regione 12.25 Studio Aperto 11.00 L’aria che tira
15.00 Detto Fatto 14.20 TG3 16.10 Amici di Maria - Serie Tv
13.30 Telegiornale 13.00 Grande Fratello Vip 13.30 Tg La7
14.00 Oggi è un altro 16.15 Tirreno - 14.50 TGR - Leonardo 16.40 Grande Fratello 13.20 Sport Mediaset 14.00 Lo sportello di
Adriatico: 3a Vip Forum 14.15 Tagadà
giorno 15.00 In diretta 14.05 I Simpson Tutto quanto
15.55 Il paradiso delle tappa: Murlo - dalla Camera 16.50 Love is in the air 15.25 The Big Bang 15.30 Speciale Tg4
Terni 17.25 Pomeriggio 16.45 Film: Magnifica fa Politica
signore - Daily dei Deputati Theory - Serie Tv
16.40 Taga Focus
Copia di ff039355f417a0616fdffd2dd2a54510

16.45 TG1 17.25 Gocce Azzurre “Question Time” cinque 16.15 The Goldbergs - ossessione - di
16.55 TG1 Economia. 18.05 Tg Parlamento 16.00 TGR Piazza Affari 18.45 Avanti un altro!. Serie Tv Douglas Sirk, con 17.00 Speciale
All’interno: Che 18.10 Tg2 - L.I.S. 16.10 TG3 - L.I.S. All’interno: 16.45 Modern Family - Jane Wyman, Tg La7
tempo fa 18.15 Speciale Tg2 16.15 Rai Parlamento 19.40 Tg5 - Serie Tv Rock Hudson, 20.00 Tg La7
17.05 La vita in diretta 19.00 Blue Bloods - Serie Telegiornale Anticipazione 17.35 Due uomini e Barbara Rush 20.35 Otto
18.45 L’Eredità Tv 16.20 Aspettando Geo 19.55 Tg5 Prima Pagina mezzo - Serie Tv 19.00 Tg4 Telegiornale e mezzo
20.00 Telegiornale 19.40 The Good Doctor - 17.00 Geo 20.00 Tg5. All’interno: 18.30 Studio Aperto 19.45 Tg4 Telegiornale. 21.15 Atlantide
20.30 Soliti Ignoti - Il Serie Tv 19.00 TG3 Meteo.it 19.00 Studio Aperto All’interno:
Ritorno Storie di uomini
20.30 Tg2 - 20.30 19.30 TG Regione 20.40 Striscia La Mag Meteo.it
21.25 Speciale Porta a 21.00 Tg2 Post 20.00 Blob Notizia - La Voce 19.30 C.S.I. Miami - 19.50 Tempesta d’amore e di mondi
Porta: Guerra in
Ucraina e poi?
21.20 Un’ora sola Vi
vorrei - Booster
20.20 Che succ3de?
20.45 Un posto al sole
Dell’Inscienza
21.20 Più forti del
Serie Tv
20.25 NCIS - Serie Tv
20.30 Stasera Italia
21.20 Controcorrente
1.00 Tg La7 Gä³Ƌ“°Ì
0.30 Tg 1 Sera Edition 21.20 Chi l’ha visto? destino - Serie Tv 21.20 Le Iene Prima Serata 1.10 Otto e mezzo (r) £K£¯Ú£~!ϲ~·¯~
1.10 Che tempo fa 23.10 Paradise - La 24.00 Tg3 - Linea Notte 23.40 Tg5 Notte. 1.05 Miracle workers 0.50 Film: Studio 1.50 Damages - Serie

6ĥ°Ì¤´´ç
1.15 Applausi finestra sullo 1.00 Meteo 3 All’interno: - Serie Tv - «Due Illegale - di Tv - «Corruzione»
2.00 RaiNews24 Showbiz 1.05 Rai Parlamento. Meteo.it Settimane» - «13 Umberto Carteni, - «Fidati di me»
0.20 NYCanta Magazine 0.25 Manifest - Serie Giorni» - «12 con Fabio Volo, 3.35 L’aria che tira (r)

д³¸´‘¸
1.30 Meteo 2 1.15 Rai News 24: Tv - «Lacrime Di Giorni» Zoé Felix, 5.30 Omnibus -
1.35 I Lunatici Rassegna Stampa Sangue» 2.15 Studio Aperto - La Nicola Nocella. Dibattito (r)
2.00 Gocce Azzurre 1.25 Striscia La giornata All’interno: 1.25

Ɠ´çӞ¸°“
Notizia - La Voce 2.30 Sport Mediaset Tgcom; Meteo.it
Dell’Inscienza

digitale terrestre satellite

Rai Storia Rai 4 Sky Fox


¤°°¤¸´Æ
Rai News - Giorno Fast Forward
L¯âÌ°´Ì¤‹ĖāĀıĀĄ
19.45 16.35
19.50 Lady Travellers 18.15 Quantico Cinema Sport
20.25 Res 19.50 Criminal Minds
20.45 Passato e Presente 21.20 Film: Una preghiera
21.25 Il soffitto di cristallo prima dell’alba - di
15.00 Pound of Flesh - di Ernie
Barbarash Sky Cinema
14.15 Ciclismo: Crono: Domérat
- Montluçon Parigi - Nizza
12.35 I Griffin Fox
13.00 I Griffin Fox
18.10 L’Eldorado della droga:
viaggio in USA National Q·Â³~£¯œ£³~³Š£~¯Â~²~Į~¯¯~
21.55 Film: Film. Istituz. Jean-Stéphane Action Eurosport 13.00 India: le meraviglie Geographic ŒÅË~ÅË~£·³’ĭ~¯¯’Š’³’£
Festa Della Donna - con Sauvaire, con Joe Cole, 15.30 Un paese quasi perfetto -
di Massimo Gaudioso Sky
16.00 Ciclismo: 3a tappa: Murlo
- Terni Tirreno - Adriatico
dall’alto National 18.30 I Simpson Fox
18.55 I Simpson Fox
’¯¯ġ£²À’·œ£³~³æ£~£·£·‰‰á
Di Marta La Licata. Vithaya Pansringarm, Geographic
Produttore esecutivo Pornchanok Mabklang Cinema Uno Eurosport 13.30 I Simpson Fox 19.05 Aeroporto di Roma: à’¯Â·ĕ~²£~³5’Û£ÅĖ³~Ŋ’ϳ
Martina Cervino 23.25 Film: Real Steel - di
15.40 Un americano a Roma
- di Steno Sky Cinema
16.00 Atletica leggera: Villa de
Madrid World Athletics
13.50 I grandi tesori d’Egitto
National Geographic
traffico illegale National
Geographic
³Ï·Ú·Į~³Š·Â~À£ÐÅÀ£’Ë~Ë·Į
22.00 Nel mezzo del cammin Shawn Levy, con Hugh Comedy Indoor Tour Gold Sky 13.55 I Simpson Fox 19.20 I Simpson Fox ’³·ĭ5·Š·³Ë·¯¯~8£®’F£³Š’
22.10 Cercasi talento Jackman, Evangeline 16.15 Il mio amico Nanuk - di
Roger Spottiswoode,
Sport Arena
16.00 Calcio: Liverpool - Inter
14.20 I Simpson Fox
14.45 How I Met Your Mother
19.45 How I Met Your Mother
Fox
ĕ·Â’áKË·¯¯ĖĮ’˒²£³~Ë·~
23.10 a.C.d.C. Lilly, Dakota Goyo Brando Quilici Sky Š~²‰£~’¯’’·¯’’¯£·Š·ĭ
Champions League Sky Fox 20.00 I grandi tesori d’Egitto
Cinema Family
16.40 Per un pugno di dollari - di
Sport Football 14.45 L’Eldorado della droga: National Geographic
20.10 How I Met Your Mother
8~¯ġ£³~Â’ÅË~‰£¯’À·ŠÏÂ~˷’
Rai 5 16.15 Calcio: 25a g. Tutti i gol consigli di viaggio
TV8 Sergio Leone Sky Cinema della Bundesliga Sky National Geographic Fox ¡ÏŠ®H¡·~’ÅĕF~ϯ"£~²~ËË£Ė“
15.50 Francesca da Rimini: 6.00 TG24
Collection
16.50 Valerian e la città dei mille
Sport Football 15.10 How I Met Your Mother 20.35 How I Met Your Mother ~¯Ë’ËË~³Ë·’Š£Å·~£²À’£Â¯£’¯·ĭ
17.00 Calcio: Bayern Monaco Fox Fox
tragedia a vapore 6.55 TG24 Preview pianeti - di Luc Besson - Salisburgo Champions 15.35 How I Met Your Mother 20.55 Indagini ad alta quota
7.00 TG24 Sky Cinema Action League Sky Sport Uno
16.55 Cicli e metamorfosi 8.00 TG24
Fox National Geographic
17.00 Sai che c’è di nuovo? - di 17.15 Ciclismo: Crono: Domérat 15.35 Aeroporto di Roma: 21.00 The Big Bang Theory Fox
17.30 Visioni 9.00 Un’escursione d’amore John Schlesinger Sky traffico illegale National 21.25 The Big Bang Theory Fox
- Montluçon Parigi - Nizza
18.15 Louvre Behind the 10.45 Tg News SkyTG24 Cinema Romance Eurosport Geographic 21.50 The Big Bang Theory Fox
Scenes - Un martedì al 11.00 Un amore di pescatore 17.10 Omicidio a Los Angeles - 17.20 Pallavolo: Zenit - Perugia 16.00 Modern Family Fox 21.50 I colossi dell’ingegneria
12.45 Tg News SkyTG24 di Tim Kirkby Sky Cinema CEV Champions League 16.25 Modern Family Fox
Louvre 13.00 Alessandro Borghese - 4 Uno
National Geographic
19.15 Rai News - Giorno Maschile Eurosport 2 16.25 Hitler: l’ultimo anno 22.15 The Big Bang Theory Fox
ristoranti 17.15 Ghostbusters - 17.30 Sci alpino: Flachau. National Geographic 22.40 The Big Bang Theory Fox
19.20 Balla, il signore della 14.00 Scandalo al college Acchiappafantasmi - di Slalom M Coppa del 16.50 Modern Family Fox 22.50 Alaska: i nuovi pionieri -
luce 15.45 Il velo magico Ivan Reitman Sky Cinema Mondo Eurosport 17.15 I Griffin Fox Parte seconda National
17.30 Una vita da ristrutturare Comedy 17.30 Calcio: Liverpool - Inter 17.20 I grandi disastri
20.15 Prossima fermata, 19.15 Alessandro Borghese - 4 17.50 Ghosthunters - Gli
Geographic
America Champions League Sky dell’ingegneria National 23.05 The Big Bang Theory Fox
ristoranti acchiappafantasmi - di Sport Uno Geographic 23.30 I Griffin Fox
21.15 Osn Gatti 20.45 Guess My Age - La sfida Tobi Baumann Sky 18.15 Calcio: Bayern Monaco 17.40 I Griffin Fox 23.45 Viaggio nel mercato nero
22.45 Hip Hop Evolution 21.30 Bruno Barbieri - 4 Hotel Cinema Family - Salisburgo Champions 18.05 I Griffin Fox con Mariana Van Zeller
23.45 Paul Butterfield - 0.15
2.15
Italia’s Got Talent
Finalmente maggiorenni
18.20 Il buono, il brutto e il
cattivo - di Sergio Leone
League Sky Sport
Football
$ ª··ªÁ¼Ðļ–„ÐքӢ·„Ðք£ªÁ¼˜ď
Suonare con il cuore 4.00 Coppie che uccidono Sky Cinema Collection 18.45 Calcio: Betis - Eintracht
1.25 Rai News - Notte 5.00 Lady Killer 18.55 Crazy & Rich - di Jon Francoforte UEFA Europa
M. Chu Sky Cinema
Romance
League Sky Sport
Football G¸‘‹ÆÌ ¢¤°ĥ¢Û¤Æ̸ĸ
Movie Cielo 19.05 La fine del mondo - di
I¤ĂĖāĀıāÿ
:¸Ì¤ç¤““Æ̸ä“
18.45 Calcio: Porto - Lione
Edgar Wright Sky Cinema
UEFA Europa League Sky
21.10 Film: Sei mai stata 11.15 Sky Tg24 Giorno Comedy
‘Ƌ¸°ÌÓ
19.05 Cinquanta sfumature di Sport Uno
sulla luna? - con Raoul 11.30 Love it or list it - Prendere o 18.50 Ciclismo: Crono: Domérat
lasciare Vancouver grigio - di Sam Taylor-
Bova, Liz Solari, Dino 13.30 MasterChef Italia Johnson Sky Cinema Uno - Montluçon Parigi - Nizza
Eurosport
¡£~Â~Â~ŠŠ·³Ë~¯~ÅÏ~Å˷£~į
Abbrescia 16.15 Fratelli in affari 19.10 Non-Stop - di Jaume À’Å~~Š£³¡£~˒’Àϝ³£~¯ÅÏ·
Collet-Serra Sky Cinema 20.00 Sci alpino: Flachau.
23.10 Movie Mag 17.15 Buying & Selling
23.35 Film: Al posto tuo - con 18.15 Love it or List it - Prendere o Action Slalom M Coppa del œ£~³æ~Ë·ĭĨ¯¯ġ£³£æ£·’Â~Œ³Å£‰£¯’
Mondo Eurosport
Ambra Angiolini, Luca lasciare 19.35 Ploi - di Árni Ólafur
20.00 Basket: Venezia - V. ’·¯Š’Į²£¯~Ú~Ú~£Š~À’¯¯£ĭĭĭÀ·£
““­âa¤Ã°Ė)°Ì°¯
Ásgeirsson Sky Cinema
Argentero, Livio Beshir 19.15 Affari al buio
20.15 Affari di famiglia Family Bologna EuroCup Sky “£Ú’³Ë~Ë·’¯·Å·’À’£·Â~Ú~
Sport Arena
1.10 Film: Misery non deve 21.15 Storm cell - Pericolo dal cielo 21.00 I corrotti: The Trust - di
Alex Brewer, Benjamin 20.20 Pallavolo: Dinamo Mosca b‘“5ı6³ÃÌ Œ²À’£À£Ðĩĭ(³£Â’ËË~Š·³
morire - con James 23.00 Miranda
Brewer Sky Cinema - Novara CEV Champions !’’£Š~KŠ£~’¯¯£¯~Â~~ææ~Į
Caan, Kathy Bates 0.45 Gioco di seduzione League F Eurosport 2
Action
21.00 Borat - di Larry Charles 20.30 Sci alpino: Flachau. ÿć~³³£ĮÅÀ£’~À’Š¡”³·³£ÏŊ£Ú~
Sky Cinema Comedy Slalom M Coppa del a~’4’³Â£Š®5~²~ÂË~ ~œÏ£Â’~ÁϒÅË·~²·Â’Ú£·¯’³Ë·ĭ
Giallo Nove 21.00 Le streghe - di R. Mondo Eurosport
Ŋ·À·³·£³Å£’²’~¯ŠÏ³£ F·£¯£~ÀÀ’¯¯£À’¯£Ŋ·²À~ÂÅ£
Zemeckis Sky Cinema 20.45 Calcio: Highlights Sky
10.15 Delitti di provincia 11.20 Delitti a circuito chiuso Family Sport Football ’£À’ÂÅ·³~£À£Ð£³œ¯Ï’³Ë£ ’¯~À~£³~’£Š~Ë~~¯¯ġUŠÂ~£³~ĭ
21.00 Calcio: Manchester
11.15
13.10
Vera
L’Ispettore Barnaby
12.20
13.20
911: omicidio al telefono
Ho vissuto con un killer
21.00 Mothers and Daughters
- di Paul Duddridge, City - Sporting Lisbona ’Ú£Â~¯£Į££’£’£·£ĭ
15.10 L’Ispettore Barnaby 15.20 Donne mortali Nigel Levy Sky Cinema Champions League Sky ’~Ë£Ú£ËĮ~Â˒’³Ï·Ú£
17.10 Vera
L’Ispettore Barnaby
15.50 Il Mio Omicidio Non Ha Più
Segreti
Romance
21.15 C’era una volta il West - di
Sport Football
21.00 Calcio: Manchester ¯~ڷ£ĮÅÀ·ÂËĮ£³Ë’³’Ë LÁ“‹¤°“G¸ÃÌÁ¸ÃÌ
ŠÏ¯ËÏ’ĭKÏ=³’F·Š~ÅËĭ
19.10
21.10 Tandem 16.50 Sulle orme dell’assassino Sergio Leone Sky Cinema
Collection
City - Sporting Lisbona
Champions League Sky I¤ĀĖāĀıāĄ
22.15 Tandem 18.45 Little Big Italy
21.15 Seven Sisters - di Tommy Sport Uno
23.20 Vera 20.20 Deal With It - Stai al gioco 21.55 Biliardo: Terzo turno
Wirkola Sky Cinema Uno
6Ѥ¸”¤°³¤¸³¸Ã“
1.20 Profiling 21.25 Putin - Ultimo zar
22.30 Cado dalle nubi - di
Gennaro Nunziante Sky
Turkish Masters
Eurosport
KÀ’Š£~¯’Š·³Âϳ·`’ÅÀ~
Cinema Comedy 22.15 Basket: Round 28
"Š¤¸a¸°¸ ’£Š~Ë·~¯¯~ËÂ~’£~’¯¯~
Real Time D-Max 22.35 Killing Season - di Mark Highlights Eurolega Sky Ï’ÂÂ~£³UŠÂ~£³~Į
Steven Johnson Sky Sport Arena
16.00 Cortesie per gli ospiti 15.50 Lupi di mare: Nord vs Sud Cinema Action 22.30 Basket: Slask Wroclaw £³Š·¯¯~‰·Â~棷³’Š·³£¯Qÿĭ
17.05 Cortesie per gli ospiti 17.40 Life Below Zero 22.40 Né Giulietta né Romeo - Trento EuroCup Sky !~‰£·`·¯·Å£Â~ŠŠ·³Ë~³’¯ ·¯¯’~²’³Ë£Š·³¯££³Ú£~Ë£
- di Veronica Pivetti Sky Sport Arena
18.10 Cortesie per gli ospiti
19.30 Vado a vivere nel bosco: Raney
Ranch Cinema Romance 23.00 Sci alpino: Flachau. À·Š~ÅË!·ÂËá!·ÂË£ÅÏ£Ăþ ~¯œÂ·³Ë’’~£Š·³œ£³£’¯’
19.15 Cortesie per gli ospiti 21.25 Falegnami ad alta quota 22.50 Poly - di Nicolas Vanier Slalom M Coppa del
Mondo Eurosport 2
~³³££H~£·’’¬~áį Â~²²~Ë£Š¡’Å˷£’£·³³’’
Sky Cinema Family
20.20 Cortesie per gli ospiti 22.20 Life Below Zero 23.25 Omicidio a Los Angeles - 23.30 Ciclismo: Crono: Domérat Š·³ÏË˷’ËÚĮÅÀ’~®’Â’ £‰~²‰£³££³œÏ~ĭ(³ÅËϐ£·’£³
23.15 Basket Zone
21.25 Matrimonio a prima
23.45 Alaska: gli alieni sono tra noi
di Tim Kirkby Sky Cinema - Montluçon Parigi - Nizza Ŋ£Ë˷’£·²~³æ£Į~Āÿ Š·¯¯’~²’³Ë·~³~¯£ÅË£Į£Â’Ë˷£
vista Italia Uno Eurosport
1.30 Io e i miei parassiti 0.05 Per qualche dollaro in 24.00 Biliardo: Terzo turno ~³³£ËÂ~¯’Š·¯·³³’À·ÂË~³Ë£ ££·Â³~¯£ĮÀ·Ë~·³£ÅË£’¯¯~
22.45 Piedi al limite 3.20 Io e i miei parassiti più - di Sergio Leone Sky Turkish Masters ’¯¯~Â~£·ĭKÏ=³’F·Š~ÅËĭ À·¯£Ë£Š~’’¯¯ġ’Š·³·²£~ĭ
23.40 Piedi al limite 4.15 Mountain Monsters Cinema Collection
https://overpost.org
Eurosport 2
į
8’Š·¯’¤Į ć ²~Âæ· ĀþĀĀ 6ĥа̤³ À~£³~ ăĆ
9а̤Ƌ¢“ó¸
£³Ë·³£·£À·¯¯£³~

¸´I¸â#Ë“ 
Â~²’¯£·£¯¯£‰Â·ĭ³·³ŒÂڒ £Ú’³Ë~Åω£Ë·ŠÂ£²’ĭGÏ~Å£Š·²’~ Š·²À¯£Š£~¯ŠÏ³£Š·¯¯’¡£Į~¯¯~œ£³’
³’²²’³·¯’’¯£Į KÀ·¯’Ë·’"ω‰£·ĮŠ·³¯~£œœ’Â’³æ~ Ú£’³’Œ²À’Š·£³Ú·¯Ë·
À·‰~‰£¯²’³Ë’ĮÀ’£³Ëϣ’Š¡’£ Š¡’~£¡Ë·³ĮŠ·ÅË~²’££·³~¯’Į ³’¯¯ġ£³~£³’À£Ð£²À·ÂË~³Ë’£³

³¤¤‘ÃƤ
·²~³æ£Š·³£¯’Ë’ŠË£Ú’H·á"Â~Š’ ¯ġ£³Å£’²’~ÀÀ~’À£ÐŠ¡’ŠÂ’£‰£¯’ĭ Š·ÂÅ·ĭ(Â~³£~ÀÀ~ÅÅ£·³~Ë££³·£Â
À·Ë~·³£ÅË~ĕ5·³~³’Å£Ė H·á"Â~Š’“ϳ’Ë’ŠË£Ú’Š¡’~ ‰Â£Ë~³³£Š·¡~³³·ÁÏ£¯ġ’³³’Å£²~
Š·³Å’³Ë·³·££ÅÀ£’~’~¯²’¯£· ڒ’¯·Į£³Ë’ÂÀ’Ë~Ë·~2·¡³ À·Ú~’¯¯ġ~ڒÂÚ£ÅË·£ÏÅË·’£¯

‘“°°“ÁÁÓ´ç“ ¯~œ£ÏÂ~’¯¯ġ£³Ú’ÅË£~˷’
À·Ë~·³£ÅË~’~³Š¡’ϳ~Š’ÂË~
Ú·¯·³Ë£Š~¯~’£’¯£ËË£’³Ë·
K£²²ĮÀ·Ë’‰‰’~³Š¡’’ÅŒ’ϳ
œÏ³æ£·³~£·’¯¯’F·Å˒ĭ8~¯~Ú£Ë~
¯££·Š~Š·³Ë·ĮÅÏ~²·¯£’“
£·Š·£Ú’³Ë~Áϒ¯¯·£Š·¯£’Â’£
£œ’£²’³Ë£~¯¯~¯’Ë˒Â~ËÏÂ~£
’³’Â’Ĕ¯~Š·ÀÀ£~Š·³£¯Š·¯¯’~
Å˷£’£Š~Ëˣڒ£~ϲ~³~£ϳ~ ÅÀ~£Ë~³’¯³Ï¯¯~~³³£À£²~’¯Ï£Å£ ³’·’ϳ~Š’ÂË~£³·¯’’¯
Š’ÂË~Š·²À¯’ÅÅ£ËĭQ~³Ë·“ڒ·Š¡’ “œ£ÅÅ~Ë·Š·³£Š~Å££À’ÂÅ·³’ À·Ë~·³£ÅË~£²~³~³·~¯·ÅŠ¡
¯~œ·Â²~ÏÅ~Ë~À’ÂÀ·ÂË~¯££³ Ŋ·²À~ÂŒĕϳŠ¯~ÅÅ£Š·’¯ŠÂ£²’Į £8£Š¡~’¯·³³’¯¯áĭ
ڣţ·³’“Áϒ¯¯~’¯œ£¯²ĒËگϳ· ~¯¯ġ(³¡£¯Ë’ÂÂ~~¯¯ġ(ů~³~Ėĭ¯ Š·³Ë£³Ï~³·~£²À·ÂË~’£¯²’¯£·Į
ϳġ·Â~’²’ææ~·ÁÏ~Å£įÅÏK®á Àϳ˷~Š·¯Ë£Ú~’·ÅŒÅÅ£·³£²~¯ ·£¯²’£·Į’¯¯~À·Ï棷³’"‰Į
(³Ú’ÅË£~Ë£·³“£ÅÀ·³£‰£¯’£¯À£²· Ú£Å˒~£ÅÏÀ’£·Â£Ĕ’¯Ë£À·į ~¯¯~œ£³’Àϸ£ڒ¯~ÂÅ£Œ³Å~Ë~¯~
ĕ£Ï’Ė’5’£³~£³££H·á"Â~Š’ĭ £ڷ¯’ÂÅ£~Œ³Å£Ë£Ú£ĭ8~£¯ÅÏ·ڒ· Ŋ’¯Ë~£K®á£²·¯Ë£À¯£Š~’£Š~³~¯£
Copia di ff039355f417a0616fdffd2dd2a54510

(·²~³æ£Å·³·~ÅÅ~£ڒ³ÏË£’ Ë~¯’³Ë·“Áϒ¯¯·’¯’Ë’ŠË£Ú’ Σ~¯££³˒²~ĭ


~ÀÀ’ææ~Ë£’¯£¡~Ŋ£ËË£F’˒ ˣ³·Å·’£²À¯~Š~‰£¯’ĮŠ¡’²’Ë˒ ĪĪĪ
# „ªÌÁ»„¼ñª„··„Öå 2~²’Åĭ`~¯·Â’~£Ï³Ë·į£¯œ~ËË·Š¡’ ~ÅÅ£’²’ϳÀ’æ淐·À·¯ġ~¯Ë·į’ ĢK·³·¯ġϳ£Š~ĮÀ~ÅÅ~˒²££¯˒²£³’Į
8„ÐËڄ–Ì„–ª8˜ª¼–„£ª¼ª–ªMÁì ŒÅ£·Ú’ÅŒ·œÂ’Áϒ³Ë~’À·ÅË££ Š·³ϳ·ŝÏ~·Åϯ¯’ϲ~³’ Š’¯’‰Â£Ë£Ë~¯£~³~£ŠÏ£8~Â~
#̄˜ļ·„И̪˜ÐÚQµì*¼å˜ÐÖª£„ÖªÁ¼ ²~’£³(³¡£¯Ë’ÂÂ~‰£Å·³~ÅË~’ ²£Å’£’£³Â~·££³£Š~¯£ `’³£’³·³Å£“’œ£³£Ë~æ£~ģĭ
˜ª¼ÐÖ̘„»ª¼£ÐÚ=Áæ ²·¯Ë·~Ë˒³Ë£Į£¯ŠÂ£²£³’~¯¯£³~’ Œ²À’¯~ÅËÂ~~£ÏÅË~ĭÁÏ£³£Į ĕ`~¯’£·5ϳ£³£ĖŊG'EG<Tk'<8G'JG_P

ÃЋ¤Û“Ê B̪ññÁ¼Ö„·ª f˜ÌÖª„·ª ‹‹‘‘“¸žž¤


£K˒œ~³·~Â˒ææ~¡£ $! ?¾Tgge\VXFTeTaWba\a\m! $! ÏdhbgTgT\a5befTf\Z_T! £5Ï££"~’Ë~³£
&! ?¾\`c\XZbW\VXeg\»Ubl¼! %! ?TfXafTm\baXW\\eeXfc\eTU\_\gz
(! ?TcXefbaTT__TZh\WT!


WTgTWT__¾TYT\aAbeW<gT_\T!
$$! 6bf…fbab_XWbaaX\a &! ?¾T_geT8``TW\»6ehWX_\T¼! “Š¡££Å’ÂË~’Š¡£³·³²·¯¯~ĭ(¯ć
cbf\m\ba\Tc\VT_\! '! ?XibVT_\WX__XWbaaX!
$&! ?TaZXT_V\aX`T! ²~Âæ·ÿ楹ϳ~Å£³·Â~ÂÏÅÅ~‰ÏÅŸ
(! <`cbegTagXdhbg\W\Tab
$'! Ha¾TVVbaV\TgheT cTe\Z\ab! ~¯¯ġ~²‰~Ŋ£~Ë~~²’£Š~³~£³(³£~ĭK£
»Xga\VT¼!
$(! :ehcc\Ha\iXef\gTe\ )! ?TfVe\gge\VXFgTaVTaX__\ Š¡£~²~Ú~Kڒ˯~³~¯¯£¯Ïá’Ú~ĕœ·Ë·Ė’’Â~
9TfV\fg\f\Z_T! \a\m!! ¯~œ£¯£~£KË~¯£³ĭ(¯£ËË~˷’’Â~²·ÂË·~
$)! <aWh`XagbYX``\a\_X! *! ?TFTeWba\Z\beaT_\fgT\a\m!!
$*! ?bcXegeTW\m\baX_TWTgT +! ?TibaGXXfXWX_Uhe_XfdhX! ~³³£’¯ġUÂÅÅ~ڒÚ~£Š·³·ÅŠ£ÏË·¯~
WX__¾+`Temb! ,! ?Ta\aYTV[XcTg…cXece\`T\_ Ģ’ÅË~¯£³£ææ~棷³’ģĭ(£À¯·²~Ë£Š££
%$! 9TcTe_TeX\gT_\TabTggbe\ aTeV\f\f`b! a~Å¡£³Ë·³¯’·²~³~·³·Œœ·ÅŒ
fgeTa\Xe\! $#! DhX__\\ag\`\fbab
%%! <_`Te\gbW\ET`X! abe`T_`XagXW\Vbcc\T! Å£ŠÏÂ~£Š·²À£’Â’ϳÀ~ÅÅ·
%&! DhT_Vhab_¾[TibgTgT $%! 4ce\eXhaTYXaW\gheT! Š·Å¤Â~ÅË£Š·ĭ8~¯’£’Â~
Vb`Xce\`TWbaaTT_ $&! FT_ZTe\eTVVbagŠ\»`\fgXe\¼ ’˒²£³~Ë~įŠ¡£’Å’~Å£¯·
Dh\e\aT_X! WX__T»aXeT¼!
%'! ?TfVe\gge\VXETiXeT $(! MbaTfbggbcbfgTTdhT_V[X
À·¯£Ë£Š·ĭ5~³·Ë£æ£~’¯¯~ÅÏ~
\a\m!! `\fheTeXfge\gg\iT! ’œ’棷³’œ’Š’£¯£Â·’¯
%(! 7\fVXaWbab_bZ\VT`XagX
WThaTW\`bfgeTm\baX! $+! ?bcebWhVbab_XbcXeT\X! ²·³·ĭKË~‰£¯£Ë~Å£³’¯£
%)! HaT»jb`Ta¼WX\ $,! HaTfXWhgTcXecebgXfgT! UÅ~ĮÀω‰¯£Š¸£¯‰’ÅËŒ¯¯’Â
Yh`Xgg\! %#! GXYeTaVXfX!
%*! 7X_hfX7\WbaX! %%! ?TgTkV[Xc\TVXTFT_i\a\! Qے³ËᯒË˒ÂÅË·~œÂ£’³Į£³
%+! GbgŠXCXcc\abXeTab %(! 6TfX__\VTagTagX\a\m!! ŠÏ£³~ÂÂ~Ú~’À£Å·£’¯¯~
WX__TUTaWT! %)! FV[\YYXe`bWX__T\a\m!! ÅÏ~Ú£Ë~Š·³¯ġ£³·²‰Â~³Ë’
’³£Ë·Â’ĭ·²’Áϒ¯¯~Ú·¯Ë~
PP788G%'_

£³ŠÏ£Įÿą’³³’ĮÅ£’Â~£³³~²·Â~Ë~£ϳ
6‹¸‘‘“°°ĥ¸‹‹¢¤¸ Ï·²·À£ÐÂ~³’£¯’£ĭÀ~À¯·~ڒÚ~
ÅÀ’£Ë·£³K£‰’£~ĭÀ’ÂŒ²À’œ’’¯’
£8£Š¡’¯’K²~£~ÅÅ£
 Ú·¯’Ú~£²~³’Â’£¯˒³’³Ë’³£ÀÀ·³£Š·
&£Â··=³·~įÀ~ÅŸĀć~³³£~Ģ’ţÅ˒’ģ
³³¤´¸ ~Å·¯·³’¯¯~£Ï³¯~œ£¯£ÀÀ£³~ĭ¯¯~œ£³’
Æаž¢¤‹‹¤¸ ·Ú’Ë˒·Š¡£~²~’£¯ÅÏ·ڒŠŠ¡£·
Ϝœ£Š£~¯’ÅÏÀ’£·Â’ĮŠ¡’£À’ÂÅ·³~¯£
‘¤Lä´žÃİ £³Ë£²¸£~Â’³’ÂÅ£Į~ÅÅ£ŠÏÂ~³·¯£Š¡’
ÁÆƸ‘¸Á¸ÁÆƸİ Å£ËÂ~ËË~Ú~£ϳ·Â£³’£²À’£~¯’ĭÂ~£¯ć
‹“Ë´‘¸ ²~Âæ·ÿćąĂĭŊG'EG<Tk'<8G'JG_P
‘¤´¸´Ƌ¤Û¸°Óİ
‘¤ÃäÛÓ Sudoku 1 4 2 9
°°³¤
5 9 7 4 3
‘“Æ̤´礸´“İ Come si gioca
6 3 5 8 1
ÌÌÃۓÃÆ´‘¸ Completare
¤°ž“°¸İÁ¸ÃÌ´‘¸ il diagramma 6
in modo che
Æа°̓ÆÌݤ´ ciascuna riga, 9 3 2 1
Š¤°¤‹¸İ°ĥ‹ÂЋ¢“ colonna e 8
‘€°Û¤Ìį¸Á¸ riquadro 3x3
7 6 9 5 3
contenga una
°ĥ¸Ì̸³Ãç¸Û¤“´“ sola volta tutti i 2 5 1 9 6
¤°´¸Û“İ“ÌÐÌ̤ numeri da 1 a 9.
ž°¤°Ì䞤¸Ã´¤ GTPGJĢ8'J%'J7'
Livello: medio
9 8 7 4

Meteo 6Á䳋¸ÆŠ“°°
£"~‰Â£’¯’H·²~³·¯£
Sole Oggi Domani Oggi Min Max Domani

6 ~À£²~Š·Å~‰’¯¯~£²’Š·¯’¤ć²~Âæ·ĀþĀĀ“£¯
Nuvoloso Ancona 3 10 173 3 12 186
Variabile Aosta -1 9 225 0 10 222 Ë·³·’¯¯~Å˷£~ĮÀ’Š¡”Š·³Å’³Ë’~³Š¡’~Š¡£
Coperto Bari 3 9 195 5 12 169 ³·³¡~²’£˷£Å~¯£ÂŠ£Į²~À£²~·À·£¯·ʼn~¯æ~
Pioggia Bologna -2 12 268 -1 14 276 œÏ·Â£ĮÀÏ·£ÅË~ÂËÂ~³ÁÏ£¯¯·ĭ
Rovesci Cagliari 5 14 191 5 14 200
Grandine Campobasso -2 4 175 -2 8 176
Temporali Catanzaro -2 9 200 -1 12 185
·³Ë£³Ï~Åϯţ˷Į~³Š¡’£³ڒÂÅ£·³’~ϐ£·Š·³¯~
Nebbia Firenze -1 13 246 0 14 308
Ú·Š’’¯¯ġ~Ï˷’į¯~’Àĭ£ËĶÀŠ‰
Neve Genova 5 11 224 7 12 222
L’Aquila -3 5 169 -1 8 173
Mare
Calmo
Milano
Napoli
-2
2
12
12
305
253
-1
2
14
14
421
241
6“Ƹ°Ð礸´¤‘¤°Ð´“‘¥
Mosso Palermo 8 11 184 8 14 161 6 9 5 1 4 3 8 2 7

Perugia -3 8 186 -2 12 198 4 3 8 2 7 5 1 6 9


Agitato
2 1 7 6 9 8 3 4 5
Potenza -4 3 192 0 5 176
Vento 1 4 2 8 5 7 6 9 3
Roma 0 13 195 2 15 195
7 8 9 4 3 6 5 1 2
Calmo Torino -3 11 424 -1 13 475
3 5 6 9 2 1 4 7 8
Moderato Trento 0 12 273 3 14 320
9 6 1 5 8 2 7 3 4
Forte Dati Trieste 1 11 248 3 13 259 5 2 3 7 6 4 9 8 1
Molto forte Venezia 1 11 248 2 12 330 8 7 4 3 1 9 2 5 6
.

https://overpost.biz https://overday.info

Copia di ff039355f417a0616fdffd2dd2a54510

https://overpost.org