Sei sulla pagina 1di 6

Come installare Java Ubuntu

di Salvatore Aranzulla
Stai muovendo i primi passi nel mondo di Ubuntu e hai bisogno di una mano per installare Java sul
tuo computer? Nessun problema, sei capitato nel posto giusto al momento giusto. Devi solo dirmi di
quale versione del software hai bisogno, ne esiste più di una: c'è il classico Java di Oracle (quello
disponibile anche per Windows e OS X) e poi c'è OpenJDK, un'implementazione open source di
Java Standard Edition realizzata con i contributi di Oracle e della open Java community.
Tecnicamente non differiscono molto. Il Java di Oracle comprende alcuni componenti closed source
che non sono presenti in OpenJDK (che invece è completamente open source), ma dal punto di vista
dell'utente – per eseguire applicazioni e giochi in Java – dovrebbero andare bene entrambi. Detto
questo, alcuni software e alcuni videogame funzionano meglio con il Java di Oracle, quindi tenderei
a consigliarti quello.
Allora, sei pronto a metterti all'opera? Se vuoi scoprire come installare Java Ubuntu non devi far
altro che prenderti cinque minuti di tempo libero e seguire le indicazioni che trovi qui sotto. Il
tutorial è adatto a tutte le versioni più recenti della celebre distro Linux rilasciata da Canonical.
Buona lettura e buon divertimento!

Installare Java di Oracle su Ubuntu


Prima di installare qualsiasi versione di Java sul tuo computer, verifica se qualche versione del
software è già presente in Ubuntu. Per farlo, apri il Terminale (se non sai come arrivarci, clicca sul
logo di Ubuntu presente nella barra laterale di sinistra e cerca il Terminale dal menu che si apre) e
digita il seguente comando.
java -version

Se qualche versione di Java è già presente sul PC, vedrai il suo nome nel Terminale di Ubuntu (es.
openjdk version "1.8.0_xx-internal"), altrimenti comparirà la scritta Il programma "java" può
essere trovato nei seguenti pacchetti (…) con l'elenco dei pacchetti Java disponibili per il
download.
Se hai OpenJDK e vuoi sostituirlo con il Java di Oracle, disinstalla la versione open del software
digitando il seguente comando nel Terminale. Dopo aver premuto il tasto Invio sulla tastiera del
PC dovrai digitare la password del tuo account utente su Ubuntu (quella che utilizzi per accedere al
sistema).
sudo apt-get purge openjdk*

A questo punto devi comunicare ad Ubuntu il repository da cui attingere la versione di Java
distribuita da Oracle. Torna quindi nel Terminale e dai i seguenti comandi (il primo serve
all'aggiunta di Java nei repository, il secondo aggiorna la lista di tutti i repository configurati in
Ubuntu).
sudo add-apt-repository ppa:webupd8team/java
sudo apt-get update

Ora devi scegliere quale versione di Java installare: la numero 8 o la numero 7. A dire il vero è
disponibile anche Java 9, ma attualmente non è ancora stabile e quindi ne è sconsigliato l'utilizzo.
Se vuoi, puoi anche tenere più versioni di Java installate sullo stesso computer e impostare quella
che preferisci come predefinita (vedremo fra poco come fare).

Oracle Java 8 per Ubuntu

Per installare Java 8 su Ubuntu, apri il Terminale e dai il seguente comando.


sudo apt-get install oracle-java8-installer

Quando sullo schermo compare la scritta Dopo quest'operazione, verranno occupati xx kB di


spazio su disco. Continuare? [S/n], digita S nel Terminale e premi il tasto Invio sulla tastiera del
computer. Dopodiché accetta le condizioni d'uso del programma, pigiando prima sul pulsante OK e
poi su Sì, e attendi che l'installazione di Java 8 venga portata a termine. Non dovrebbe volerci
molto.
Al termine della procedura, per verificare che tutto sia andato per il verso giusto, torna nel
Terminale di Ubuntu e dai il comando java -version. Dovrebbe comparire la scritta java version
"1.8.8_xx".
Per impostare automaticamente le variabili d'ambiente JAVA_HOME e PATH, installa anche il
seguente pacchetto.
sudo apt-get install oracle-java8-set-default

Oracle Java 7 per Ubuntu

Se vuoi installare Java 7, la procedura da seguire è praticamente la stessa che abbiamo visto in
precedenza per Java 8. Apri il Terminale e dai il comando.
sudo apt-get install oracle-java7-installer

Al termine dell'operazione, per verificare che tutto sia andato per il verso giusto, torna nel
Terminale e dai il comando java -version. Dovrebbe comparire la scritta java version "1.7_xx".
Per impostare automaticamente le variabili d'ambiente JAVA_HOME e PATH, installa anche il
seguente pacchetto.
sudo apt-get install oracle-java7-set-default
Come gestire le installazioni di Java

Se hai installato più versioni di Java sullo stesso computer e vuoi impostare una di queste come
interprete predefinito (in modo che applicazioni e giochi la utilizzino di default), apri il Terminale e
dai il seguente comando.
sudo update-alternatives --config java

Comparirà un elenco con tutte le versioni di Java installate sul computer e, accanto a ciascuna di
esse, i numeri da digitare per impostarle come interprete Java di default.
Digita quindi il numero corrispondente alla versione di Java che vuoi impostare come predefinita
(es. 1 o 2), premi il tasto Invio sulla tastiera del tuo PC e il gioco è fatto. Se vuoi impostare una
versione di Java come compiler predefinito, usa il comando che trovi di seguito.
sudo update-alternatives --config javac

Se invece vuoi disinstallare una versione di Java dal PC per conservare solo l'altra, apri il
Terminale e dai il seguente comando.
sudo apt-get purge oracle-java7-installer (per disinstallare Java 7)

sudo apt-get purge oracle-java8-installer (per disinstallare Java 8)

Quando sullo schermo compare la scritta Dopo quest'operazione, verranno liberati xx kB di


spazio su disco. Continuare? [S/n]?, digita S nel Terminale e premi il tasto Invio per completare
l'operazione.
Installare OpenJDK su Ubuntu

Continuiamo questa guida su come installare Java Ubuntu occupandoci di OpenJDK,


l'implementazione open source di Java Standard Edition realizzata dalla open Java community e da
Oracle. Per installare OpenJDK su Ubuntu 14.10 e successivi, apri il Terminale e dai uno dei
seguenti comandi (installa solo le versioni di Java di cui hai bisogno).
sudo apt-get install openjdk-8-jre (per installare la versione 8 di
OpenJDK)

sudo apt-get install openjdk-7-jre (per installare la versione 7 di


OpenJDK)

sudo apt-get install openjdk-8-jdk (per installare la versione 8 di


OpenJDK comprensiva dei tool per lo sviluppo)

sudo apt-get install openjdk-7-jdk (per installare la versione 7 di


OpenJDK comprensiva dei tool per lo sviluppo)

Ti verrà chiesto di digitare la password del tuo account utente su Ubuntu. Quando sullo schermo
compare la scritta Dopo quest'operazione, verranno occupati xx MB di spazio su disco.
Continuare? [S/n], digita S nel Terminale di Ubuntu e premi il tasto Invio sulla tastiera del tuo PC
per completare l'operazione.
Utilizzi Ubuntu 14.04 o 12.04? Nessun problema, puoi installare OpenJDK aggiungendo un
repository al tuo sistema operativo e dando una manciata di comandi da Terminale.
sudo add-apt-repository ppa:openjdk-r/ppa (per aggiungere il
repository di OpenJDK a Ubuntu)

sudo apt-get update (per aggiornare la lista dei repository)

sudo apt-get install openjdk-8-jdk (per installare la versione 8 di


OpenJDK comprensiva di tool per lo sviluppo)

sudo apt-get install openjdk-8-jre (per installare la versione 8 di


OpenJDK)

sudo apt-get install openjdk-7-jdk (per installare la versione 7 di


OpenJDK comprensiva di tool per lo sviluppo)

sudo apt-get install openjdk-7-jre (per installare la versione 7 di


OpenJDK)

Installa solo le versioni di Java di cui hai bisogno. Quando sullo schermo compare la scritta Dopo
quest'operazione, verranno occupati xx MB di spazio su disco. Continuare? [S/n], digita S e
premi Invio per completare l'operazione.
Al termine dell'operazione, per verificare che tutto sia filato per il verso giusto, dai il comando java
-version nel Terminale per scoprire quali versioni di Java sono installate sul computer. Dovrebbe
comparire una scritta del tipo openjdk version "1.8.0_xx-internal".
Se hai installato più versioni di OpenJDK in Ubuntu e vuoi impostarne una come predefinita,
utilizza uno dei seguenti comandi (come illustrato anche nel capitolo precedente di questo tutorial).
sudo update-alternatives --config java (per scegliere l'interprete Java
predefinito)

sudo update-alternatives --config javac (per scegliere il compilatore


Java predefinito)

Se qualche passaggio della guida non ti è chiaro o non riesci a installare Java Ubuntu, chiedi aiuto
sul forum ufficiale di Ubuntu Italia, lì troverai tantissimi utenti pronti a darti una mano.

 

Potrebbero piacerti anche