Sei sulla pagina 1di 1

LABORATORIO 23/02

Legami intramolecolari: stesse molecole (più forte)

Legami intermolecolari: diverse molecole

- Legame covalente polare tra ossigeno e idrogeno nell’acqua è


molto forte. Per romperlo abbiamo bisogno del voltametro di
Hoffaman e di energia elettrica. Assisteremo a una elettrolisi.
Come materiali abbiamo il voltametro di Hoffman, acqua accidiata
al 20% con acid solforico (H2SO4)
Il tubicino di destra è attaccato al polo positivo (rosso) dove si
raccoglierà l’ossigeno. Nel tubicino di sinistra si raccoglierà
l’idrogeno, collegato al polo negativo (nero).
2H : 1Ossigeno
Non sarà mai una misurazione precisa ma già ad occhio si vede che
dalla parte dove si raccoglie l’idrogeno si vede che c’è più acqua.
I due tubicini in basso sono in comunicazione tra di loro e si
collegano a loro volta a un terzo tubicino da dove si carica
l’apparecchio.
Intorno all’elettrodo di sinistra e di destra ci sono delle bolle che
liberano idrogeno e ossigeno che vanno verso l’alto. Spegnendo
l’apparecchio si interrompe il flusso di corrente e i gas non si liberano.

La molecola d’acqua si divide in H+ e OH-. Gli ioni con carica positiva andranno dove l’elettrodo ha
carica negativa. Al contrario faranno quelli con carica negativa. Ogni 2H si forma una molecola di
gas. Dalla parte di sinistra gli ioni OH- lasceranno L’H- e salirà l’O.

Mettendo una provetto capovolta, raccolgo l’idrogeno e con una fiamma si sentirà lo scoppio. Se
noi accendiamo una pagliuzza di saggina la spegniamo e poi la riavviciniamo al rubinetto di ossigeno
la brace riprenderà fuoco. Abbiamo dimostrato che facendo passare corrente elettrica tra l’acqua
riusciamo a rompere i legami tra acqua e ossigeno e a produrre qualcosa.

- Legame tra acqua e alcol etilico. Misureremo 30 ml di acqua in un cilindro e 30 ml di alcol in un


altro. Li peseremo e aggiungeremo poi l’alcol all’acqua. Ripeseremo il tutto per verificare che il peso
è uguale e poi misureremo il volume (30 ml + 30 ml = 60 ml). Devo abbassarmi con gli occhi
all’altezza della tacca per evitare l’errore di parallassi.
Parafilm: pellicola che si apre e serve per chiudere i cilindri, permettendoci di sigillare
ermeticamente i cilindri per evitare l’evaporazione.
Il peso iniziale e 346 g e anche dopo averli mischiati il peso è uguale. Il volume però non è rimasto a
60 ma è andato a 59.
H2O + alcol etilico
Mescolando acqua e alcol i ponti idrogeno tra acqua e alcol si formano. L’attrazione maggiore si ha
tra alcol e acqua. Il volume è minore perché le molecole si attraggono tra di loro. Con questo
dimostriamo che si sono creati dei nuovi legami che permettono un maggiore legame. Ci sono
meno spazi vuoti tra una e l’altra molecola.

Potrebbero piacerti anche