Sei sulla pagina 1di 13

1

Federazione Italiana Giuoco Calcio


Lega Nazionale Dilettanti
COMITATO REGIONALE SICILIA
Via Orazio Siino s.n.c., 90010 FICARAZZI - PA
Attività Giovanile: 091.680.84.19
FAX: 091.680.84.98
Indirizzo Internet: sicilia.lnd.it
e-mail:sicilia.sgs@lnd.it

COMUNICATO UFFICIALE n°328/sgs 110


Del 2 marzo 2022
STAGIONE SPORTIVA 2021/2022

1. COMUNICAZIONI DELLA F.I.G.C.


COMUNICATO UFFICIALE N. 160/A – pubblicato il 3 febbraio 2022
ABBREVIAZIONE DEI TERMINI PROCEDURALI DINANZI AGLI ORGANI DI GIUSTIZIA
SPORTIVA PER LE ULTIME 4 GIORNATE E GLI EVENTUALI SPAREGGI DEI CAMPIONATI
REGIONALI, PROVINCIALI E DISTRETTUALI DI CALCIO A 11 E DI CALCIO A 5 – MASCHILI
E FEMMINILI – DELLA LEGA NAZIONALE DILETTANTI E DEI CAMPIONATI REGIONALI,
PROVINCIALI E DISTRETTUALI ALLIEVI E GIOVANISSIMI – (stagione sportiva 2021/2022)
Il Presidente Federale
- preso atto della richiesta pervenuta dalla Lega Nazionale Dilettanti avente ad oggetto l’abbreviazione
dei termini dei procedimenti dinanzi ai Giudici Sportivi Territoriali e alla Corte Sportiva di Appello a
livello territoriale, relativa alle ultime quattro giornate e gli eventuali spareggi dei Campionati Regionali,
Provinciali e Distrettuali di calcio a 11 e di calcio a 5 – maschili e femminili della Lega Nazionale
Dilettanti e dei Campionati regionali, provinciali e distrettuali allievi e giovanissimi (stagione sportiva
2021/2022);
- ritenuto che i calendari delle gare sopra citate, impongono la necessità di un provvedimento che
abbrevi i termini dei sopra richiamati procedimenti al fine di consentire la disputa delle gare delle fasi
sopra citate;
- visti gli artt. di cui al Titolo III, Capo I e Capo II, Sezione II del Codice di Giustizia Sportiva;
- visti, nello specifico, gli artt. 64, 65, 66, comma 1, lett. b), 67, 76, 77 e 78 del Codice di Giustizia
Sportiva;
- visto l’art. 49, comma 12 del Codice di Giustizia Sportiva;
delibera
di stabilire, per i procedimenti introdotti ai sensi degli artt. 65, 66, comma 1, lett. b), 67, 76, 77 e 78
incardinati dalla data di pubblicazione del presente comunicato sino al termine delle competizioni sopra
citate, le seguenti abbreviazioni di termini:
1) per i procedimenti in prima istanza presso i Giudici Sportivi territoriali presso i Comitati
Regionali, Provinciali e Distrettuali e instaurati su ricorso della parte interessata:
- il termine entro cui deve esser preannunciato il ricorso, unitamente al contributo e al contestuale invio
alla controparte di copia della dichiarazione di preannuncio di reclamo, resta fermo alle ore 11:00 del
giorno successivo a quello in cui si è svolta la gara alla quale si riferisce;

Comunicato Ufficiale n.328 sgs 110 del 2 marzo 2022


2

- il termine entro cui deve essere depositato il ricorso presso la segreteria del Giudice Sportivo e
trasmesso, ad opera del ricorrente, alla controparte è fissato alle ore 15:00 del giorno successivo a
quello in cui si è svolta la gara, con allegata la prova dell’invio alla controparte;
- il termine per presentare eventuali ulteriori memorie o controdeduzioni per i procedimenti instaurati su
ricorso di parte è ridotto alle ore 18.00 del giorno successivo alla gara.
- il termine entro cui il Giudice è tenuto a pronunciarsi è fissato alle ore 15:00 del giorno successivo a
quello in cui è stato depositato il ricorso. La decisione viene pubblicata entro lo stesso giorno in cui è
stata adottata.
2) per i procedimenti di ultima istanza presso la Corte sportiva di Appello a livello territoriale:
- il termine per presentare il preannuncio di reclamo, unitamente al contributo, alla eventuale richiesta di
copia dei documenti e al contestuale invio alla controparte di copia della dichiarazione di preannuncio di
reclamo, è fissato alle ore 24:00 del giorno in cui è stata pubblicata la decisione del Giudice Sportivo;
- il termine entro cui deve essere depositato il ricorso presso la segreteria della Corte Sportiva di
Appello a livello territoriale e trasmesso, ad opera del ricorrente, alla controparte è fissato alle ore 11:00
del giorno successivo alla pubblicazione della decisione che si intende impugnare ovvero del giorno
stesso della ricezione della copia dei documenti;
- il termine entro cui la controparte può ottenere copia dei documenti, ove ne faccia richiesta, è fissato
alle ore 16:00 del giorno successivo a quello in cui ha ricevuto la dichiarazione con la quale viene
preannunciato il reclamo;
- il termine entro cui il Presidente della Corte Sportiva di Appello a livello territoriale fissa l’udienza in
camera di consiglio, è fissato a 1 giorno dal deposito del reclamo;
- il termine entro cui deve tenersi l’udienza dinanzi alla Corte Sportiva di Appello a livello territoriale è
fissato a 2 giorni dal deposito del reclamo;
- il termine entro cui il reclamante e gli altri soggetti individuati dal Presidente della Corte Sportiva di
Appello a livello territoriale, ai quali è stato comunicato il provvedimento di fissazione, possono fare
pervenire ulteriori memorie e documenti è fissato alle ore 12:00 del giorno precedente della data fissata
per l’udienza;
- al termine dell’udienza che definisce il giudizio viene pubblicato il dispositivo della decisione.
3) Il deposito di ricorsi, del preannuncio di reclamo, del reclamo e controdeduzioni dovrà essere
effettuato a mezzo pec o telefax, o essere depositato presso la sede del Comitato Regionale o
Delegazione di appartenenza nei termini sopra precisati.
Ove l’atto debba essere comunicato alla controparte, è onere del reclamante la trasmissione nei termini
di cui sopra a mezzo pec o telefax.

COMUNICATO UFFICIALE N. 161/A – pubblicato il 4 febbraio 2022


ABBREVIAZIONE DEI TERMINI PROCEDURALI DINANZI AGLI ORGANI DI GIUSTIZIA
SPORTIVA PER LE GARE DI PLAY OFF E PLAY OUT DEI CAMPIONATI REGIONALI,
PROVINCIALI E DISTRETTUALI DI CALCIO A 11 E DI CALCIO A 5 – MASCHILI E FEMMINILI
– DELLA LEGA NAZIONALE DILETTANTI (stagione sportiva 2021/2022)
Il Presidente Federale
- preso atto della richiesta pervenuta dalla Lega Nazionale Dilettanti avente ad oggetto l’abbreviazione
dei termini dei procedimenti dinanzi ai Giudici Sportivi Territoriali e alla Corte Sportiva di Appello a
livello territoriale, relativa alle gare di Play Off e di Play Out dei Campionati Regionali, Provinciali e
Distrettuali di calcio a 11 e di calcio a 5 - maschili e femminili - della Lega Nazionale Dilettanti (stagione
sportiva 2021/2022);
- ritenuto che i calendari delle gare sopra citate, impongono la necessità di un provvedimento che
abbrevi i termini dei sopra richiamati procedimenti al fine di consentire la disputa delle gare delle fasi
play off e play out sopra citate;
- visto l’art. 49, comma 12 del Codice di Giustizia Sportiva;
- visti gli artt. di cui al Titolo III, Capo I e Capo II, Sezione II del Codice di Giustizia Sportiva;
- visti, nello specifico, gli artt. 65, 66, comma 1, lett. b), 67, 76, 77 e 78 del Codice di Giustizia Sportiva

delibera
di stabilire, per i procedimenti introdotti ai sensi degli artt. 65, 66, comma 1, lett. b), 67, 76, 77 e 78 del
Codice di Giustizia Sportiva incardinati dalla data di pubblicazione del presente
comunicato sino al termine delle competizioni sopra citate, le seguenti abbreviazioni di termini:

Comunicato Ufficiale n.328 sgs 110 del 2 marzo 2022


3

1) per i procedimenti in prima istanza presso i Giudici Sportivi territoriali presso i Comitati
Regionali, Provinciali e Distrettuali instaurati su ricorso della parte interessata:
- i rapporti ufficiali saranno esaminati dal Giudice Sportivo il giorno successivo non festivo alla disputa
della giornata di gara;
- il termine entro cui deve essere preannunciato il ricorso, unitamente al contributo e alla prova della
trasmissione alla controparte, è fissato alle ore 24.00 del giorno in cui si è svolta la gara;
- i ricorsi al Giudice Sportivo dovranno pervenire, unitamente al contestuale invio alla controparte di
copia del reclamo, in uno con le relative motivazioni, entro le ore 11.00 del giorno successivo non
festivo alla disputa della gara; le eventuali controdeduzioni dovranno pervenire entro le ore 13.00 dello
stesso giorno; il Comunicato Ufficiale contenente le decisioni del Giudice Sportivo sarà pubblicato entro
le ore 19.00 dello stesso giorno;
2) per i procedimenti di ultima istanza presso la Corte sportiva di Appello a livello territoriale:
- il termine per presentare il preannuncio di reclamo, unitamente al contributo, alla eventuale richiesta di
copia dei documenti e al contestuale invio alla controparte di copia della dichiarazione di preannuncio di
reclamo, è fissato alle ore 24.00 del giorno in cui è stata pubblicata la decisione del Giudice Sportivo;
- il termine entro cui deve essere depositato il ricorso presso la segreteria della Corte Sportiva di
Appello a livello territoriale, e trasmesso alla controparte, in uno con le relative motivazioni è stabilito
entro le ore 10.00 del giorno successivo a quello di pubblicazione della decisione;
- il termine entro cui la controparte può ottenere copia dei documenti, ove ne faccia richiesta, è fissato
alle ore 11.00 del giorno successivo a quello in cui ha ricevuto la dichiarazione con la quale viene
preannunciato il reclamo;
- il termine entro cui deve tenersi l’udienza dinanzi alla Corte Sportiva di Appello a livello territoriale è
fissato alle ore 18.00 del giorno in cui è stato depositato il reclamo;
- il termine entro cui il reclamante e gli altri soggetti individuati dal Presidente della Corte Sportiva di
Appello a livello territoriale, ai quali è stato comunicato il provvedimento di fissazione, possono fare
pervenire ulteriori memorie e documenti è fissato alle ore 13.00 del giorno in cui è fissata l’udienza;
- al termine dell’udienza che definisce il giudizio viene pubblicato il dispositivo della decisione.
3) Il deposito di ricorsi, reclami e controdeduzioni dovrà essere effettuato a mezzo pec o telefax ,
nei termini sopra precisati.
Ove l’atto debba essere comunicato alla controparte, è onere del reclamante la trasmissione nei termini
di cui sopra a mezzo pec o telefax.

COMUNICATO UFFICIALE N. 163/A – pubblicato il 4 febbraio 2022


ABBREVIAZIONE DEI TERMINI PROCEDURALI DINANZI AGLI ORGANI DI GIUSTIZIA
SPORTIVA PER FASI FINALI DEI CAMPIONATI REGIONALI ALLIEVI E GIOVANISSIMI
DILETTANTI – (stagione sportiva 2021/2022)
Il Presidente Federale
- preso atto della richiesta pervenuta dalla Lega Nazionale Dilettanti avente ad oggetto l’abbreviazione
dei termini dei procedimenti dinanzi ai Giudici Sportivi Territoriali e alla Corte Sportiva di Appello a
livello territoriale, relativa alle fasi finali dei Campionati regionali Allievi e Giovanissimi Dilettanti.
(stagione sportiva 2021/2022);
- ritenuto che i calendari delle gare sopra citate, impongono la necessità di un provvedimento che
abbrevi i termini dei sopra richiamati procedimenti al fine di consentire la disputa delle gare delle fasi
sopra citate;
- visto l’art. 49, comma 12 del Codice di Giustizia Sportiva;
- visti gli artt. di cui al Titolo III, Capo I e Capo II, Sezione II del Codice di Giustizia Sportiva;
- visti, nello specifico, gli artt. 65, 66, comma 1, lett. b), 67, 76, 77 e 78 del Codice di Giustizia Sportiva;
delibera
di stabilire, per i procedimenti introdotti ai sensi degli artt. 65, 66, comma 1, lett. b), 67, 76, 77 e 78
incardinati dalla data di pubblicazione del presente comunicato sino al termine delle competizioni sopra
citate, le seguenti abbreviazioni di termini:
1) per i procedimenti in prima istanza presso i Giudici Sportivi territoriali presso i Comitati
Regionali instaurati su ricorso della parte interessata:
- i rapporti ufficiali saranno esaminati dal Giudice Sportivo il giorno successivo non festivo alla disputa
della giornata di gara;
- il termine entro cui deve essere preannunciato il ricorso, unitamente al contributo e alla prova della
trasmissione alla controparte, è fissato alle ore 24.00 del giorno in cui si è svolta la gara;

Comunicato Ufficiale n.328 sgs 110 del 2 marzo 2022


4

- i ricorsi al Giudice Sportivo dovranno pervenire, unitamente al contestuale invio alla controparte di
copia del reclamo, in uno con le relative motivazioni, entro le ore 11.00 del giorno successivo non
festivo alla disputa della gara; le eventuali controdeduzioni dovranno pervenire entro le ore 13.00 dello
stesso giorno; il Comunicato Ufficiale contenente le decisioni del Giudice Sportivo sarà pubblicato entro
le ore 19.00 dello stesso giorno;
2) per i procedimenti di ultima istanza presso la Corte sportiva di Appello a livello territoriale:
il termine per presentare il preannuncio di reclamo, unitamente al contributo, alla eventuale richiesta di
copia dei documenti e al contestuale invio alla controparte di copia della dichiarazione di preannuncio di
reclamo, è fissato alle ore 24.00 del giorno in cui è stata pubblicata la decisione del Giudice Sportivo;
- il termine entro cui deve essere depositato il ricorso presso la segreteria della Corte Sportiva di
Appello a livello territoriale, e trasmesso alla controparte, in uno con le relative motivazioni è stabilito
entro le ore 10.00 del giorno successivo a quello di pubblicazione della decisione:
- il termine entro cui la controparte può ottenere copia dei documenti, ove ne faccia richiesta, è fissato
alle ore 11.00 del giorno successivo a quello in cui ha ricevuto la dichiarazione con la quale viene
preannunciato il reclamo;
- il termine entro cui deve tenersi l’udienza dinanzi alla Corte Sportiva di Appello a livello territoriale è
fissato alle ore 18.00 del giorno in cui è stato depositato il reclamo;
- il termine entro cui il reclamante e gli altri soggetti individuati dal Presidente della Corte Sportiva di
Appello a livello territoriale, ai quali è stato comunicato il provvedimento di fissazione, possono fare
pervenire ulteriori memorie e documenti è fissato alle ore 13.00 del giorno in cui è fissata l’udienza.
- al termine dell’udienza che definisce il giudizio viene pubblicato il dispositivo della decisione.
3) Il deposito di ricorsi, reclami e controdeduzioni dovrà essere effettuato a mezzo pec o telefax ,
nei termini sopra precisati.
Ove l’atto debba essere comunicato alla controparte, è onere del reclamante la trasmissione nei termini
di cui sopra a mezzo pec o telefax.

2. COMUNICAZIONI DELL’UFFICIO DEL COORDINATORE FEDERALE


ELENCO CENTRI CALCISTICI DI BASE – st.sp. 2021/2022
AGRIGENTO
1. ACADEMY FICARRA
2. AGRIGENTUM
3. AKRAGAS FUTSAL (calcio a 5)
4. AL QUATTA CANICATTI (calcio a 5)
5. ANTIVAN
6. AQUILE CAMMARATA SAN GIOV
7. ARAGONA CALCIO
8. ARCOBALENO
9. ATLETICO AGRIGENTO
10. ATLETICO CAMPOBELLO C5 (calcio a 5)
11. BOYS LICATA
12. CANICATTI’
13. CASTELTERMINI
14. CITTA DI RIBERA
15. COLLEVERDE
16. DON BOSCO CASTELTERMINI
17. FAVARA ACADEMY
18. FULGENTISSIMA
19. GATTOPARDO PALMA
20. GINNIC CLUB STADIUM
21. LIBERTAS 2000
22. LICATA CALCIO
23. MARGHERITESE 2018
24. NANA GULINO ACADEMY
25. PONTE DI FERRO
26. PORTO EMEPEDOCLE
27. RAFFADALI 2018
Comunicato Ufficiale n.328 sgs 110 del 2 marzo 2022
5

28. RAVANUSA
29. SC. CALCIO SANGIOVANNES
30. SCIACCA SOCCER 2014
31. SOCCER CLUB ARAGONA
32. TRINACRIA
33. UNITAS SCIACCA
34. VILLAGE RENATO TRAINA
35. VIRTUS FAVARA

BARCELLONA PG
36. ACADEMY SANT'AGATA
37. ALUNTINA
38. CITTÀ DI MISTRETTA
39. FREE TIME CLUB
40. MIRTO
41. NUOVA POL TORRENOVESE
42. SAN FRATELLO
43. FALCONE
44. JUVENTUS ROCCABIANCA
45. NEBROS
46. NUOVA RINASCITA
47. TERZO TEMPO

CALTANISSETTA
48. ASD ACOR
49. ASD ACCADEMIA MAZZARINESE
50. ASD BOMPENSIERE FAMILY
51. ASCD CALTANISSETTA SOCCER
52. ASD DON BOSCO MUSSOMELI
53. ASD DORICA CALCIO
54. ASD GIOVANILE GELA
55. ASD GLORIA
56. ASD MASTERPRO CALCIO
57. ASD NEW TEAM CL
58. ASD OLIMPIC SERRADIFALCO
59. AS SNOOPY SPORTING CLUB
60. SOCIETA CALCISTICA GELA
61. ASD SPORT CLUB NISSA 1962
62. VIRTUS GELA CALCIO
63. ASD NISSA FC
64. ASD POL NISSENA
65. NUOVA CITTA DI GELA FC
66. ASD NUOVA NISCEMI
67. ASD POL. LA RIESINA
68. ASD REAL SOMMATINO
69. APD RIESI 2002
70. SANTA CATERINA

CATANIA
71. ACADEMY KATANE SCHOOL
72. ARDOR SALES D.B.
73. ATLETICO PATERNO
74. CALCIO CLUB S.V. (SANTA VENERINA)
75. CANTERA
76. CASTIGLIONE DI SICILIA
77. CATANIA SPA
78. CITTA DI ADRANO 2010
79. CITTA DI TRECASTAGNI
80. ELEFANTINO CALCIO
81. F.C. BELPASSO 2014
82. FC GYMNICA SCORDIA
Comunicato Ufficiale n.328 sgs 110 del 2 marzo 2022
6

83. FC MOTTA 2011


84. FENICE BELPASSESE
85. GIARRE 1946
86. GIO.CA.TO.
87. GIOVANILE MASCALI
88. GSC CALATABIANO
89. IBLA
90. LENTINI SOCCER & SCHOOL
91. MAGICA MISTERBIANCO
92. MERIDIANA ETNA SOCCER
93. MORACE FOOTBALL CATANIA
94. MOTTA CALCIO
95. NEW TEAM CATANIA
96. NEW TEAM ETNEO
97. PEDARA
98. PG PRO CALCIO CATANIA
99. PLAY SOCCER SCHOOL
100. QAL AT
101. RAGAZZINI RED
102. REAL CATANIA
103. REAL MISTERBIANCO 3.0
104. REAL PIRANDELLO
105. RINASCITA SAN GIORGIO
106. RSC RIPOSTO
107. SAN PIO X 1973
108. SPORTLAND 2000
109. STELLA NASCENTE
110. TOP FIVE ACIREALE
111. TRISKELE
112. VIRTUS CALCIO MALETTO
113. XIPHONIA FC

ENNA
114. AGIRA MILLAURO
115. ARGYRIUM
116. ATLETICO RADDUSA
117. AZZURRA
118. BARRESE
119. BRANCIFORTI
120. CRISAS ASSORO
121. DON BOSCO 2000
122. ENNA CALCIO
123. FOOTBALL CLUB ENNA
124. G.E.A.R. SIAZ PIAZZA
125. LEONFORTESE
126. MATTROINA HANDBALL
127. POLISPORTIVA NICOSIA
128. SPORTING CASALE
129. VALGUARNERESE
130. VILLAROSA CALCIO

MESSINA
131. DON PEPPINO CUTROPIA
132. GIFRA MILAZZO
133. SS MILAZZO
134. UNIME
135. CITTÀ DI TAORMINA
136. ROMETTA
137. AGA MESSINA
138. CITTÀ DI VILLAFRANCA
139. FOLGORE MILAZZO
Comunicato Ufficiale n.328 sgs 110 del 2 marzo 2022
7

140. TAORMINA SOCCER SCHOOL


141. MESSINA SUD
142. ASD GIARDINI NAXOS
143. CORAX GRANITI
144. PRO MENDE
145. MELAS
146. PACE DEL MELA

PALERMO
147. ATLETICO STELLA D'ORIENTE
148. BAGHERIA CITTA’ DELLE VILLE
149. CANTERA CIAKULLI
150. CASTELDACCIA
151. CITTA DI CASTELLANA
152. CITTA DI CINISI
153. CITTA DI PETRALIA
154. CLUB PALERMO
155. DB PARTINICO
156. DON BOSCO PARTINICO
157. DON CARLO MISILMERI
158. DON ORIONE
159. FINCANTIERI
160. FLORIO
161. GANGI
162. ICCARENSE
163. IL CALCETTO
164. LIBERTAS CAPACI
165. MUFARA POLIZZI
166. NEW GARDEN CENTER
167. NUOVA CITTA DI CACCAMO
168. ORAT.SAN VINCENZO DEPAOLI
169. PALERMO FC
170. PANORMUS
171. PRATO VERDE
172. PUNTO ROSA
173. S. ERNESTO
174. SOCCER TIRRENO
175. SPORTING CEFALU
176. SPORTING TERMINI
177. TEAM CALCIO
178. TERRASINI PAESE DI MARE
179. TORRACCHIO
180. UNIONE SPORTIVA TRABIA
181. VALLE JATO CALCIO
182. VIGOR CP
183. VIS PALERMO
184. WISSER CLUB

RAGUSA
185. REAL MODICA
186. SPORTMANIA
187. C. R. SCICLI
188. LIBERTAS OLIMPYC SCICLI
189. SCICLI SPORTING CLUB
190. SPORTISPICA MARCOMONACO 
191. APD FRIGINTINI
192. POZZALLO DUE
193. YOUNG POZZALLO
194. ATLETICO VITTORIA
195. CALCIO VITTORIA
196. DREAM SOCCER

Comunicato Ufficiale n.328 sgs 110 del 2 marzo 2022


8

197. VITTORIA F.C.


198. KASMENE 
199. CITTÀ DI SANTA CROCE
200. CENTRO OLIMPIA GIARRATANA
201. ATLETICO DREAM SOCCER
202. ME. TA. SPORT
203. FAIR PLAY COMISO
204. OR. SA. RAGUSA
205. ACCADEMIA CALCIO RAGUSA
206. ATLETICO HYBLEA

SIRACUSA
207. POL. D. VIRTUS AVOLA
208. A.S.D. SPORT CLUB PALAZZOLO
209. A.S.D. FAIR PLAY L’ULIVETO
210. A.S.D. RIVER
211. POL. D. ROSOLINI 2000 PG FRASSATI
212. A.S.D. SPORTINELLO PACHINO
213. A.S.D. ATLETICO FRANCOFONTE
214. A.S.D. LEONZIO ACADEMY
215. AS.D. MEGARINI 2003 AUGUSTA
216. A.P.D. MELILLI
217. A.S.D. BLU LAND
218. A.S.D. AVOLA
219. A.S.D. PIANETA CALCIO
220. A.P.D. RINASCITA NETINA 2008
221. C.S.D. ENZO GRASSO
222. A.S.D. REAL BELVEDERE
223. A.S.D. CANICATTINESE
224. A.S.D. PORTOPALO
225. A.S.D. FLORIDIA
226. POL. D. CITTA’ DI CANICATTINI
227. A.S.D. CASSIBILE FONTANEBIANCHE
228. A.S.D. REAL SIRACUSA BELVEDERE
229. A.S.D. REAL PALAZZOLO
230. A.S.D. VILLASMUNDO
231. A.S.D. LIFE SPORT CENTER
232. A.S.D. CITTA’ DI SORTINO
233. A.S.D. OLIMPIQUE PRIOLO
234. A.S.D. CARLENTINI CALCIO
235. A.S.D. AKRAI
236. A.S.D. POL CITTA’ DI NOTO
237. A.S.D. ACCADEMIA CALCIO AVOLA
238. A.S.D. FERLA
239. A.S.D. TEAM SPORT SOLARINO
240. F.C.D. MEGARA 1908
241. A.S.D. PANTANELLI SPORT
242. A.S.D. LA PINETINA CITTA’ DI ROSOLINI

TRAPANI
243. A.S.D. ATLETICO MAZARA
244. F.C.D. BELICE SPORT
245. ASD POL BOEO MARSALA
246. A.S.D. CITTA DI SALEMI
247. A.S.D. FOOTBALL CASTELLAMMARE
248. POL. FORESE
249. ACS.D. LIBERTAS BORGETTO
250. A.S.D. SALEMI POLISPORTIVA
251. ASD POL BOEO MARSALA
252. A.S.D. BONIFATO DON BOSCO
253. A.P.D. DRIBBLING

Comunicato Ufficiale n.328 sgs 110 del 2 marzo 2022


9

254. A.P.D. FULGATORE


255. A.S.D. KICK OFF
256. A.S.D. LUDOS ALCAMO
257. A.S.D. SPORT CLUB GIUDECCA
258. A.S.D. VIS MAZARA 2000 CALCIO AC
259. A.S.D. CITTA DI MAZARA
260. A.S.D. FOOTBALL CASTELLAMMARE
261. A.S.D. GALACTIC ACADEMY
262. A.S.D. FEMMINILE MARSALA

3. COMUNICAZIONI DELL’ATTIVITA’ AGONISTICA


e-mail per le comunicazioni sicilia.sgs@lnd.it

AGGIORNAMENTO CIRCOLARE - CAMPIONATI REGIONALI 2021/2022 -


DISPOSIZIONI EMERGENZA COVID-19
In riferimento alla Circolare pubblicata con C.U.n. 256 del 24 gennaio 2022, si riporta la stessa,
opportunamente aggiornata (aggiornamenti evidenziati in rosso)

IL COMITATO REGIONALE SICILIA


con riferimento alle indicazioni generali da applicare alle Società partecipanti ai Campionati
Dilettantistici Regionali, Provinciali e Giovanili, nonché alle disposizioni emanate con Protocollo per
la pianificazione redatto in data 10 febbraio 2022 (versione n. 6), in seguito alla pubblicazione del
Decreto Legge n. 229 del 30.12.2021 che introduce l’obbligo dell’utilizzo del Green Pass
Rafforzato per potere partecipare agli sport di squadra e di contatto, nonché l’eliminazione della
misura della quarantena precauzionale per determinati soggetti, chiarendo che la quarantena
preventiva non si applica a quei soggetti che hanno completato il ciclo vaccinale “primario” (ossia
senza richiamo) da 120 giorno o meno; che sono guarite dal COVID – 19 da 120 giorni o meno;
che hanno ricevuto la dose di richiamo del vaccino (c.d. “terza dose” o “booster”)

DISPONE
quanto segue:

1) Ogni società, partecipante ai Campionati Dilettantistici Regionali, Provinciali e Giovanili,


che ha trasmesso a mezzo PEC (sicilia.sgs@lnd.it), l’elenco del gruppo squadra,
sottoscritto dal Presidente, con tutte le generalità di ciascun componente specificando se si
tratta di calciatore – in questo caso indicando i portieri e i cosiddetti “under” – di
componente dello staff tecnico e di dirigente, tutti regolarmente tesserati, che non potrà
essere superiore a 40 unità complessive, potrà modificare tale elenco, durante il corso del
campionato, sempre a mezzo PEC, sottolineando che può contenere soltanto calciatori
muniti di Green Pass Rafforzato. Si specifica che il Green Pass Rafforzato viene attivato
dopo 15 giorni dalla prima somministrazione, il cui ciclo si conclude con la seconda
vaccinazione che deve essere effettuata dal 21° giorno.
Relativamente al “Gruppo squadra”, si fa presente che questo potrà essere integrato in
qualsiasi momento, facendo presente che, ai fini del rinvio della gara per riscontrate
positività al COVID 19, è necessario essere inseriti nel “gruppo squadra” da almeno 10
giorni

2) In considerazione dell’avvenuto passaggio della Regione Sicilia in zona “gialla”,


relativamente al punto 2) della precedente circolare, pubblicata con C.U. n. 260 del 26
gennaio 2022, per tutti gli adempimenti e disposizioni da osservare, si rimanda al D.L. del
22 aprile 2021 n.52 come modificato dal D.L. 23 luglio 2021 n.105, al D.L. 6 agosto 2021
n.111, al D.L. 21 settembre 2021 n. 127, al D.L. 8 ottobre 2021 n.139, al D.L. 26 novembre

Comunicato Ufficiale n.328 sgs 110 del 2 marzo 2022


10

2021 n.172, al D.L. 24 dicembre 2021 n.221, al D.L. 29 dicembre 2021 n.229, al D.L. 7
gennaio 2022 ed al D.L. 4 febbraio 2022 n.5, oltre che ai testi degli aggiornamenti del
Protocollo pubblicati dalla F.I.G.C. il 04.08.2021 delle integrazioni del 10.08.2021, dei
chiarimenti del 19.08.2021 e delle Indicazioni Generali versione 2 del 15.10.2021, 3 del
01.12.2021, 4 del 3.12.2021, 5 del 10.01.2022 e 6 del 10.02.2022 che le società dovranno
rispettare, salvo ulteriori e diversi provvedimenti che dovessero ritenersi necessari.

3) La gara sarà regolarmente disputata qualora non risultino positivi al virus SARS-CoV-2 un
numero di calciatori/calciatrici superiore a n. 5.

4) In caso di un numero di calciatori/calciatrici positivi/e al virus SARS-CoV-2 superiore a


n. 5 (cinque) unità ed anche nell’ipotesi in cui, invece, su n. 5 (cinque) calciatori/calciatrici
risultati positivi/e al virus SARS-CoV-2 ci siano più di n. 1 portiere o siano tutti e 5 (cinque)
“under” e cioè calciatori/calciatrici nati/e negli anni

Eccellenza n.1 (2001) – n.1 (2002)


Promozione n.1 (2001) – n.1 (2002)
Serie C1 C5 n.2 (1998) – n.1 (2000)

e successivi, la Società dovrà comunicare tale circostanza al Comitato Regionale, sempre a


mezzo mail (sicilia.sgs@lnd.it) entro e non oltre le 24 ore precedenti, che, espletate le
opportune verifiche, provvederà al rinvio della gara.

5) Ferma restando la circostanza che all’atto dell’ingresso nel campo di giuoco il Responsabile
sanitario/medico sociale/dirigente accompagnatore dovrà provvedere al controllo del possesso
del Green Pass Rafforzato per tutto il Gruppo Squadra, si sottolinea che prima di ogni gara, il
responsabile sanitario/medico sociale/dirigente accompagnatore di ogni squadra dovrà
consegnare all’omologo della squadra avversaria l’attestazione, redatta secondo il modulo
allegato, del rispetto da parte di tutto il proprio “gruppo squadra” delle prescrizioni sanitarie
relative agli accertamenti Covid-19, previste dal protocollo e dalle norme di Legge in vigore.

6) Relativamente al ritorno in campo dei calciatori guariti dal COVID 19 (c.d. Return to play), si
rimanda alla Circolare della Direzione Generale della Prevenzione Sanitaria del Ministero della
Salute n. 1269 del 13.1.2021, aggiornata il 18.1.2022, già pubblicata sul C.U. n. 249 del 19
gennaio 2022, e si sottolinea esclusivamente che gli atleti al di sotto dei 40 anni, risultati
guariti da almeno 7 giorni (non più 30gg), che non presentano patologie particolari o fattori di
rischio cardiovascolari, oltre alla visita medica, dovranno sottoporsi ai seguenti esami
diagnostici:

- ECG basale;
- Test da sforzo con monitoraggio elettrocardiografico continuo (anche con step-test) fino al
raggiungimento almeno dell’85% della FC max
Qualora i sette giorni necessari per il rilascio del nuovo certificato medico dovessero coincidere
con l’effettuazione di una gara di Campionato ed i calciatori risultano essere più di dieci,
compresi gli eventuali positivi, questa verrà posticipata d’ufficio, senza l’accordo della
consorella, al mercoledì immediatamente successivo.

Comunicato Ufficiale n.328 sgs 110 del 2 marzo 2022


11

NUMERAZIONE MAGLIE (deroga articolo 72 delle N.O.I.F.)


Come precedentemente pubblicato sul C.U.n°59 sgs 14 del 16 settembre 2021, per questa
stagione sportiva in deroga all’art.72 delle NOIF è stata autorizzata la possibilità di utilizzare una
numerazione della maglie non progressiva.
Si richiama l’attenzione delle società sulla circostanza che non è, tuttavia, possibile utilizzare
numerazioni anomale quali 0, 00, 000 etc..
Si fa presente che, qualora riscontrate sulle distinte di gara le suddette numerazioni anomale,
saranno adottati i consequenziali provvedimenti disciplinari.

RINVIO GARE
Per quanto concerne le richieste di rinvio gara legate alla situazione epidemiologica da Covid 19,
così come ribadito nei precedenti comunicati, sarà concessa nel caso in cui il numero dei
calciatori, risultati positivi al virus SARS-Cov-2 sia superiore a cinque. La Società dovrà
comunicare tale circostanza al Comitato Regionale, a mezzo mail a:
Gare Dilettantistiche Regionali – sicilia.attivitaagonistica@lnd.it
Gare di Settore Giovanile e Scolastico – sicilia.sgs@lnd.it
Gare di Calcio a Cinque – sicilia.dr5@lnd.it
entro e non oltre le 24 ore precedenti, che, espletate le opportune verifiche, provvederà al rinvio
della gara (come già riportato nella Circolare pubblicata nel comunicato n°42 del 2 settembre
2021).

MODIFICA e/o VARIAZIONI GARE GIRONE DI RITORNO


COMUNICAZIONE
A seguito di continue richieste di posticipi delle gare in programma il sabato e/o la domenica, si ritiene
di ribadire che, NEL GIRONE DI RITORNO non saranno più consentiti spostamenti a data da
destinare o posticipi senza reali motivi ostativi che, comunque, dovranno essere corredate da
documentazione valida che ne attestino le effettive problematiche.
Per concomitanze con categorie superiori, è necessario trovare un campo alternativo o con
l’accordo della consorella disputare la gara in anticipo (sabato o in via del tutto eccezionale il
venerdì).
Si precisa che a partire dalla 6^ giornata del girone di ritorno questo C.R. non rinvierà gare a data
da destinare ed eviterà – tranne cause di forza maggiore o concomitanze con ctg superiori - di
modificare le gare già fissate in calendario, tutto al fine di garantire il regolare svolgimento delle
gare.
EVENTUALI GARE NON DISPUTATE IL SABATO O LA DOMENICA – NULLA PERVENENDO
DA PARTE DELLE SOCIETÀ INTERESSATE – VERRANNO FISSATE D’UFFICIO IL
MERCOLEDÌ SUCCESSIVO SU C.U. SENZA ULTERIORI VARIAZIONI.

MODIFICHE AL PROGRAMMA GARE


ANTICIPO/POSTICIPO GARE
CAMPIONATO REGIONALE UNDER 15
Girone B
ATL. STELLA D ORIENTE/BUON PASTORE del 2/03/22 ore 15:30
La gara viene rinviata a data da destinarsi ai sensi di quanto disposto dalla circolare pubblicata sul
C.U. n. 42 de 2.09.2021
BUON PASTORE/MONREALE CALCIO del 5/03/22 ore 15:00
La gara viene rinviata a data da destinarsi ai sensi di quanto disposto dalla circolare pubblicata sul
C.U. n. 42 de 2.09.2021
Comunicato Ufficiale n.328 sgs 110 del 2 marzo 2022
12

CAMPIONATO REGIONALE UNDER 17


Girone D
CITTA DI TAORMINA/ACADEMY BARCELLONA S.C. del 5/03/22 ore 15:00
A seguito concomitanza ed in accordo anticipata venerdì 4/3 ore 17:30

MODIFICHE AL PROGRAMMA GARE


DATE, CAMPI, ORARI
CAMPIONATO REGIONALE UNDER 17
Girone B
IL CALCETTO/ATL. STELLA D ORIENTE del 5/03/22 ore 18:00
A seguito accordo anticipata ore 15:00

Girone E
CITTA DI ACIREALE 1946/JUNIOR CATANIA del 5/03/22 ore 15:00
A seguito accordo posticipata a domenica 6/3 ore 10:00

4. COMUNICAZIONI DEL COMITATO REGIONALE

APERTURA AL PUBBLICO UFFICI COMITATO REGIONALE


Si informa che, ferma restando la circostanza che per accedere ai Locali del Comitato Regionale è
necessario essere muniti di Green Pass Rafforzato nonché di mascherina FFP2, gli Uffici del
Comitato Regionale da Lunedì 14 febbraio 2022 saranno aperti al pubblico nei seguenti giorni ed
orari:
MATTINA POMERIGGIO
Lunedì 10.30 – 13.00 CHIUSI
Martedì 10.00 – 12.00 15.00 – 16.30
Mercoledì 10.00 – 12.00 15.00 – 16.30
Giovedì 10.30 – 13.00 CHIUSI
Venerdì 10.30 – 13.00 CHIUSI

Si informa, altresì, che, al bisogno, il Personale del Comitato riceverà i Dirigenti delle
Società nella zona front-office, ubicata al piano terra del Comitato Regionale.

SERVIZIO PRONTO A.I.A. – NUOVO NUMERO


Si ricorda che allo scopo di evitare la mancata effettuazione di gare ufficiali, causa l’assenza
dell’Arbitro designato, questo Comitato ha istituito il servizio PRONTO A.l.A., operante formando il
N. 388/9015290.
Pertanto le Società, allorquando circa un’ora prima dell’inizio della gara dovessero rilevare
l’assenza dell’arbitro, dovranno formare il numero di emergenza suddetto; risponderà un
Componente del Comitato Regionale Arbitri che provvederà, individuato il posto ed il campo, a
designare per via telefonica un arbitro di riserva.
Nel caso nel frattempo giungesse l’arbitro designato inizialmente, sarà questi che, curati gli
adempimenti, procederà alla direzione della gara.

Comunicato Ufficiale n.328 sgs 110 del 2 marzo 2022


13

AUTOCERTIFICAZIONE PER I TESSERAMENTI DEI CALCIATORI


Ai fini della definizione delle procedure di tesseramento, è consentito, in luogo della produzione del
Certificato di residenza e dello Stato di famiglia, esibire regolare autoertificazione attestante le due
condizioni sopra richiamate.
Si precisa, in ogni caso, che l’autocertificazione non è consentita per tutte le pratiche di
tesseramento che abbiano impatto con la F.I.F.A.

CLASSIFICHE TECNICHE
Attraverso il sito del C.R. Sicilia, “sicilia.lnd.it”, registrandosi all’area denominata
“My LND”, è possibile consultare le classifiche tecniche accedendo alla voce
“CLASSIFICHE”. Si precisa, comunque, che le stesse vengono aggiornate di norma nella
giornata del venerdì.

INDIRIZZI E NUMERI UTILI


Gli indirizzi ed i numeri utili delle Società affiliate potranno essere reperiti sui siti sicilia.lnd.it oppure
www.lnd.it accedendo all’“Area Società” per mezzo della propria “ID” e “Password”, optando per
la voce “Dati Societari” e scegliendo successivamente nel menu a tendina,
”Interrogazioni/Società”. Questa funzione mostra l’elenco filtrabile per Denominazione, Comune,
Provincia delle società LND con i relativi riferimenti (indirizzo, telefono, fax).

MODULO PER LA RICHIESTA DI UN MINUTO DI RACCOGLIMENO E/O


PER GIOCARE CON IL LUTTO AL BRACCIO
In allegato, al fine di predisporre in maniera dettagliata e agevolare la lavorazione delle istanze per
la richiesta di osservare un minuto di raccoglimento e/o di giocare con il lutto al braccio, si
trasmette il modulo predisposto dalla Segreteria della L.N.D..
Il modulo di che trattasi dovrà essere apposto su carta intestata del competente
Comitato/Dipartimento/Divisione Calcio a Cinque che, come da iter, predisporrà l’inoltro alla Lega
L.N.D. compilando il campo riservato al proprio parere e sottoscrivendolo.

RICHIESTE COMMISSARI DI CAMPO


Si informano le Società che le richieste di Commissari di Campo vanno inoltrate a questo Comitato
entro il martedì antecedente la disputa della partita, con allegata la ricevuta del Bonifico di Euro
100,00 comprensivo di ogni diritto.

PUBBLICATO ED AFFISSO ALL’ALBO DEL COMITATO REGIONALE SICILIA IL 2 MARZO 2022

IL SEGRETARIO IL PRESIDENTE
Wanda COSTANTINO Sandro MORGANA

Comunicato Ufficiale n.328 sgs 110 del 2 marzo 2022

Potrebbero piacerti anche