Sei sulla pagina 1di 1

I SIMBOLI DELLA PASQUA

Simbolo fondamentale nella liturgia cristiana, il fuoco è la


massima espressione del trionfo della luce sulle tenebre, del
calore sul freddo e della vita sulla morte. Durante la ricorrenza
pasquale questo simbolo raggiunge la massima celebrazione
attraverso il rito del fuoco nuovo e dell’accensione del cero.
Nella notte di Pasqua, un fuoco viene acceso fuori la chiesa,
intorno ad esso si raccolgono i fedeli e proprio da questo fuoco
Oltre acceso
viene a rappresentare
il cero pasquale. la primizia del gregge, sia nell’antico che
nel nuovo Testamento, ha significato sacrificale e quindi
diventa il simbolo più perfetto di Gesù Cristo: «Ecco l’Agnello di
. Dio, colui che toglie il peccato del mondo». Inoltre l’Agnello,
che è il simbolo dell’innocenza e del candore, è offerto in
Il sacrificio
cero pasqualedurante è illa simbolo
Pasquadiebraica. Cristo, vera Ma èluce anche cheilillumina
simbolo
della
ogni
L'uovo Resurrezione.
uomo.
E' l’elemento
o pulcinoLa sua
che sono accensione
purifica rappresenta
ed il mezzo
considerati la resurrezione
attraverso della
rappresentazione vita di
il quale si
e
Cristo,
compie
della la nuova vita
il Battesimo.Nella
rigenerazione. che
La notteogni
cultura fedele
di Pasqua riceve
cristianaèquesta da
la notte Cristo e
battesimale
usanza che,
risale
strappandolo
per1176,
al eccellenza,
quando alleil ilmomento
tenebre, loinporta
capo dell'Abbazia cui il nel
fedeleregnoviene
di St. della luce assieme
incorporato
Germain-des-Près alla
Simboleggia l'uomo con le del braccia aperte, in posizione
agli
Pasqua
donò angeli.
a re Dopo
di Luigi
Cristo, VII,l'accensione
che rappresenta
appena rientratocero a con
il passaggio
Parigiil fuoco
dalla
dalla nuovo
II morte alladi
una
crociata,
abbandono,
processione
Strumento
E’ considerato lo ma
un nel econtempo
accompagna
musicale simbolo didiinculto,
pace. anche
all’interno
Siha l'albero
della
la gran
dice funzione
che sulla Chiesa.cosmico
di
tomba Questa
chiamare
di chei
Adamo
vita.
prodotti Nelle altre
delle sue domeniche
terre, incluse cui
uovasi compie
in questo
quantità. sacramento
L'uso di
sostiene
processione il si
mondo.
di La suae struttura evoca la divisione del
èfedeli
come
regalare
sia nato euova
un èfedeli
annunciare,
se olivo prolungasse
collegato
dal quale simboleggia
a seconda
alcolomba,
la fatto il nuovo
del
rinnovasse
che suono
uscita popolo
emesso,
settimanalmente
la Pasqua
dall’arca èdidifesta
Dio,
Noè che
sventura,
dopo lail
della
Paradiso
segue
lutto Cristo
o terrestre
festa. risorto,
Lo in
scampanio quattro
luce del parti
mondo.
di Pasqua,e dell'anno
ad in quattro
esempio, stagioni
annuncia
domenica
primavera,
diluvio, avevaper eccellenza,
dunque staccato anche la Festa
un della di
ramo fecondità Pasqua.
per indicare e del la finerifiorire dellala
del castigo
Resurrezione.
natura.
divino; inoltre la Croce sarebbe stata fatta di legno d’ulivo,
diventando l’albero cosmico, asse del mondo e collegamento tra il
cielo e la terra. Ma dall’olivo si produce anche l’olio utilizzato per
E’ungere
consuetudine
i prescelti, nelinfatti,
periodo pasquale regalare
il battezzando con questa la colomba,
unzione è
dolce la cui forma ricorda una colomba
liberato dal peccato ed entra così nella “societas” cristiana con le ali distese. La
colomba richiama all’episodio del diluvio universale descritto
dalla Genesi, allorché ritornò da Noè tenendo nel becco un
ramoscello di ulivo, messaggio di pace: il castigo divino
Il coniglietto
concluso, si richiama
le acque del alla lepresiche
diluvio sin dairitirando,
stanno primi tempi del
inizia
Cristianesimo
un’epoca nuova perera l’umanitàpresaintera.a Colomba simbolo simbolo di di pace.Cristo.
Inoltre, la lepre, con la caratteristica del suo manto che cambia
colore secondo la stagione, venne indicata da sant’Ambrogio come
simbolo della Risurrezione

Con i rami di questa pianta anche Gesù fu accolto


trionfalmente quando fece il suo ingresso a Gerusalemme. Da
qui l’usanza di distribuire ai fedeli la Domenica delle Palme i
rami benedetti, simbolo di pace e di rinascita.

Potrebbero piacerti anche