Sei sulla pagina 1di 2

FASE DEL SOGNATORE

Obiettivo: formulare l’0biettivo specifico in termini positivi. Stabilire i vantaggi


dell’idea

1. Cosa vuoi fare? (in opposizione a quello che vuoi evitare o non vuoi fare)
Il mio obiettivo è……………………………………

2. Perché desideri farlo? Qual è il tuo proposito?


Il mio proposito è ……………………………………………….

3. Quali sono i benefici?


Gli effetti positivi saranno……………………………………

4. Come saprai di averli ottenuti?


La prova sarà che………………………………………………..

5. Quando puoi prevedere di ottenerli?


I benefici si possono prevedere entro……………………………………………………….

6. Dove pensi che ti condurrà questa idea nel futuro?


Questa idea mi porterà a……………………………………………

7. Chi vuoi essere, o a chi desideri assomigliare, in relazione alla manifestarsi di


questa idea?
Voglio essere/ assomigliare a…………………………………………..

FASE DEL “REALISTA”


Obiettivi: stabilire quadri e pietre miliari (passi fondamentali) di progresso.
Garantire che l’idea possa essere iniziata e mantenuta della persona o il gruppo, così
come garantire che il progresso sia VERIFICABILE mediante l’esperienza sensoriale.

1. Quando sarà completato l’obiettivo?


La cornice temporale generale per raggiungere l’obiettivo è…………………………………….

2. Chi verrà coinvolto?


Gli attori principali saranno…………………………………….

3. Come, specificatamente,sarà realizzata l’idea? Quale sarà il primo passo?


I passi per raggiungere l’obiettivo sono
(a) ………………………………………………………
Qual’è il secondo passo?
(b)…………………………………………………………

Quale sarà il terzo passo?


(c) ………………………………………………………………..

4. Quale sarà l’informazione costante che ti indicherà che stai avanzando verso
l’obiettivo o allontanandoti da quello?
La mia informazione costante sarà……………………………………………….

5. Come saprai che hai raggiunto l’obiettivo?


Saprò che l’obiettivo sarà raggiunto quando……………………………………

Creati una “vignetta” grafica del tuo piano incontrando o disegnando imaggini
semplici che rappresentano i passi necessari per raggiungere il tuo obiettivo o la tua
visione.

Potrebbero piacerti anche